BREIN: vietato parlare di Usenet

L'antipirateria olandese si scaglia contro una community di utenti la cui sola colpa è quella di discutere liberamente dei contenuti disponibili sul network precursore del P2P. Niente link, solo parole, ma per BREIN sono già troppo

Roma – FTD è una community Usenet che comprende mezzo milione di utenti, su cui è possibile discutere liberamente di quel che si può trovare sul network che ha anticipato di parecchi anni la condivisione dei contenuti poi esplosa con le reti di file sharing propriamente dette. L’unica cosa non consentita è la pubblicazione di risorse specifiche da cui poter avviare il download link, torrent o altro), ma questo a BREIN non è bastato: l’agenzia pro-copyright ha trascinato FTD davanti al tribunale per infrazione del diritto d’autore.

FTD opererebbe in pieno regime di illegalità permettendo ai propri utenti di discutere liberamente di contenuti “illegali”, sostengono da BREIN, quindi quelle discussioni vanno vietate: di queste cose non si può nemmeno parlare, pena la disconnessione, la censura, l’esborso monetario esorbitante. Forte dei riusciti affondi assestati nei confronti dei pesi massimi del P2P Mininova e The Pirate Bay , i rappresentanti dell’industria dei contenuti partono lancia in resta all’attacco di chi ancora crede che Usenet possa essere uno spazio libero dalle occhiute attenzioni di squadroni legali e “investigatori” telematici dall’accusa facile.

Ma FTD non ci sta e contrattacca, presentando alla corte una lettera in cui il legale Arnoud Engelfriet sostiene come i detentori dei diritti siano andati troppo oltre con le loro dichiarazioni di “illegalità” nei confronti di una community di discussione, in un paese dove d’altronde il download di contenuti per uso personale è perfettamente legale , figurarsi il semplice discutere tra utenti di simili attività.

Alle contraccuse di FTD risponde ancora una volta BREIN, rincarando la dose di denunce di “illegalità” e chiedendo alla corte di multare i responsabili della community per 70mila dollari al giorno, dovesse il chiacchiericcio su “warez” e affini continuare indisturbato.

Secondo quanto sostiene TorrentFreak , una eventuale vittoria di BREIN nel caso in oggetto avrebbe ripercussioni pesanti non solo per FTD e le community di Usenet ma anche per tutti i siti che a vario titolo si occupano di P2P, al punto che la semplice cronaca della possibilità di scaricare un film rimbalzato su BitTorrent configurerebbe un reato punibile con un’ammenda difficile da sostenere per chiunque . “Siamo pienamente convinti di vincere il caso – commenta intanto Engelfriet – BREIN è brava a fare dichiarazioni ma è spesso incapace a produrre fatti e argomenti legali per sostenerle”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • evilripper scrive:
    Re: WOW Ennesima news SUPER FLAME! :-D
    - Scritto da: ruppolo
    Se hai sempre preso solo Nokia è evidente che la
    tua esperienza è molto
    limitata.Da consumatore solitamente tendo a rimanere sulla marca con cui mi trovo bene ( fino a quando mi trovo bene ovviamente :-D ), per esigenze lavorative ho avuto a che fare PURTROPPO con windows mobile e motorola. :-)Invece l'iphone lo provo praticamente sempre, visto che nel gruppo in cui esco lo hanno comprato in molti :-D e devo dire che i videogiochi/passatempi sono spettacolari! :-P
  • Giechi Cian scrive:
    Analisi critica
    Apple é entrata nel mercato 3 anni fa proponendo un modello di telefono obsoletissimo senza neanche il 3g e a carissimo prezzo.Ora ti ritrovi sicuramente un device moderno ma, oltre ad essere un mattone enorme, é carissimo, blindato e pure mono-tasking.E non parlate di abbonamenti 3, etc, che tanto il telefono ve lo fanno pagare comunque, ricordate che nessuno vi regala niente.Tutto ciò che un iphone riesce a fare lo fa qualsiasi altro telefono spendendo molti meno soldi.E' uno status symbol, per far vedere alla gente che hai un potere d'acquisto tale da permetterti questo sfizio, punto e basta.
    • ruppolo scrive:
      Re: Analisi critica
      "Analisi critica"... ANALISI? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)- Scritto da: Giechi Cian
      Apple é entrata nel mercato 3 anni fa proponendo
      un modello di telefono obsoletissimo(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      senza
      neanche il 3g e a carissimo
      prezzo.I negozi, oggi, sono stracolmi di cellulari senza il 3g... tutti obsoletissimi? (rotfl)
      Ora ti ritrovi sicuramente un device moderno ma,
      oltre ad essere un mattone enorme,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      é carissimo,Carissimo?Questo allora, cos'è?http://www.nokia.it/telefoni_acXXXXXri/telefoni_cellulari/nokia-8800-carbon-arte
      blindatoOttimo, non entra neppure un virus!
      e pure
      mono-tasking.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Che panzana! Si vede che non hai alba di cosa è l'iPhone!
      E non parlate di abbonamenti 3, etc, che tanto il
      telefono ve lo fanno pagare comunque, ricordate
      che nessuno vi regala
      niente.Bravo, inizia a ricordartelo tu, anzi, a capire, il significato di "nessuno vi regala niente".
      Tutto ciò che un iphone riesce a fare lo fa
      qualsiasi altro telefono spendendo molti meno
      soldi.Rileggi la mia riga precedente.
      E' uno status symbol, per far vedere alla gente
      che hai un potere d'acquisto tale da permetterti
      questo sfizio, punto e
      basta.È un oggetto del desiderio che fa XXXXXXXre chi non se lo può permettere.Oltre a questo è il device che ti permette di navigare su Internet con una esperienza simile a quella di un desktop, quindi ti libera da orari e luoghi, esattamente come fece il telefonino una ventina d'anni fa. E anche allora alcune persone dicevano le stesse cose, "status symbol" eccetera. Possiamo anche andare indietro nel tempo e osservare il ripetersi delle cose, per il personal computer, per il televisore, per l'automobile, per il telefono col filo, eccetera.
      • Gran Visir De Mec Ojony scrive:
        Re: Analisi critica
        - Scritto da: ruppolo
        "Analisi critica"... ANALISI?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        - Scritto da: Giechi Cian

        Apple é entrata nel mercato 3 anni fa proponendo

        un modello di telefono obsoletissimo
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


        senza

        neanche il 3g e a carissimo

        prezzo.
        I negozi, oggi, sono stracolmi di cellulari senza
        il 3g... tutti obsoletissimi?
        (rotfl)


        Ora ti ritrovi sicuramente un device moderno ma,

        oltre ad essere un mattone enorme,

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


        é carissimo,
        Carissimo?
        Questo allora, cos'è?
        http://www.nokia.it/telefoni_acXXXXXri/telefoni_ce


        blindato
        Ottimo, non entra neppure un virus!


        e pure

        mono-tasking.
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Che panzana! Si vede che non hai alba di cosa è
        l'iPhone!


        E non parlate di abbonamenti 3, etc, che tanto
        il

        telefono ve lo fanno pagare comunque, ricordate

        che nessuno vi regala

        niente.

        Bravo, inizia a ricordartelo tu, anzi, a capire,
        il significato di "nessuno vi regala
        niente".


        Tutto ciò che un iphone riesce a fare lo fa

        qualsiasi altro telefono spendendo molti meno

        soldi.
        Rileggi la mia riga precedente.


        E' uno status symbol, per far vedere alla gente

        che hai un potere d'acquisto tale da permetterti

        questo sfizio, punto e

        basta.
        È un oggetto del desiderio che fa XXXXXXXre chi
        non se lo può
        permettere.
        Oltre a questo è il device che ti permette di
        navigare su Internet con una esperienza simile a
        quella di un desktop, quindi ti libera da orari e
        luoghi, esattamente come fece il telefonino una
        ventina d'anni fa. E anche allora alcune persone
        dicevano le stesse cose, "status symbol"
        eccetera. Possiamo anche andare indietro nel
        tempo e osservare il ripetersi delle cose, per il
        personal computer, per il televisore, per
        l'automobile, per il telefono col filo,
        eccetera.Ma gli rispondi pure ? Ma lascialo rosic-trollare in pace il poveretto
        • ruppolo scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: Gran Visir De Mec Ojony
          Ma gli rispondi pure ? Ma lascialo rosic-trollare
          in pace il
          poverettoÈ divertente notare come alcuni concetti, come "nessuno vi regala niente", sono stati imparati a memoria, ma assolutamente non compresi, infatti al paragrafo successivo scrive: "Tutto ciò che un iphone riesce a fare lo fa qualsiasi altro telefono spendendo molti meno soldi." (rotfl)
      • so sempre io scrive:
        Re: Analisi critica
        - Scritto da: ruppolo
        È un oggetto del desiderio che fa XXXXXXXre chi
        non se lo può
        permettere.Ruppolo oggi ti sei battuto, sei andato avanti alle tue scemenze, anzi o sei un azionista apple o sei il risulto di questa equazione:Fede sta al Berlusca come Ruppolo sta a Apple.Un oggetto del desiderio fa XXXXXXXre chi non se lo può permettere?Mai udita o "in questo caso" letta una essenza di scemenza più pura, se tu ti riferissi alla Angelina Jolie, potrei capirlo come uomo invidioso di brad pitt, ma per un pezzo di silicio mi fa veramente ridere.Io spero per te che tu ci marci sull'immagine dell'invasato apple che ti creato, ma se ci credi veramente mi fai molta pena.Smettila di giocare con le mele e incomincia a giocare con le pere!!!!
        • ruppolo scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: so sempre io
          ma per un pezzo di
          silicio mi fa veramente
          ridere.E che differenza c'è tra un pezzo di silicio e un pezzo di carne?Come di fa ad essere invidiosi di un pezzo di carne?
          ma se ci credi
          veramente mi fai molta
          pena.A me invece fai ridere :D
          Smettila di giocare con le mele e incomincia a
          giocare con le
          pere!!!!Gioco come mi pare e piace :D
        • Giorgio scrive:
          Re: Analisi critica
          Cambiato nick anche oggi, ma le scemenze son sempre quelle ehpwned!
        • ruttolo scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: so sempre io
          Ruppolo oggi ti sei battuto, sei andato avanti
          alle tue scemenze, anzi o sei un azionista apple
          o sei il risulto di questa
          equazione:

          Fede sta al Berlusca come Ruppolo sta a Apple.Ruppolo campa di Apple, quindi è entrambe le cose: un azionista Apple e il risultato dell'equazione che hai postato.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            Tu che campi ti tecnospazzatura, sei il risultato di un buco nella plastica?
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            E tu che campi di tecnoboiate cosa saresti?
          • Africano scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Giorgio
            E tu che campi di tecnoboiate cosa saresti?ma si può dire che si è azionisti? (newbie)
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            Tu non hai letto e capito il suo post vero?
          • Africano scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Giorgio
            Tu non hai letto e capito il suo post vero?Traevo conclusioni dalla tua risposta.Beninteso, niente di male ad essere azionisti, tra l'altro in quel sistema, acquistando, si diventa in qualche modo azionisti.
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica
            Ma non vedi che Giorgio cerca solo scuse per insultarti?Non rispondere a simili idioti.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Africano
            - Scritto da: Giorgio

            Tu non hai letto e capito il suo post vero?

            Traevo conclusioni dalla tua risposta.E come al solito hai scritto fesserie.
            Beninteso, niente di male ad essere azionisti,
            tra l'altro in quel sistema, acquistando, si
            diventa in qualche modo
            azionisti.Beninteso una stupidata tira l'altra e ci si perde a contare le tue.
          • Africano scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: Africano

            - Scritto da: Giorgio


            Tu non hai letto e capito il suo post vero?



            Traevo conclusioni dalla tua risposta.

            E come al solito hai scritto fesserie.


            Beninteso, niente di male ad essere azionisti,

            tra l'altro in quel sistema, acquistando, si

            diventa in qualche modo

            azionisti.

            Beninteso una stupidata tira l'altra e ci si
            perde a contare le
            tue.Ho notato che il t-100 ha fatto festa con i tuoi replyCredo sarà difficile convincerti che non scherzoquando dico che nutro ammirazione per il tuo stile,non scherzo, hai letto male tu le mie intenzioninon c'era sarcasmo, dico veramente che ti ammiroaldilà delle divergenze sul software e hardwarepoi se non vuoi crederci non ho nulla che farci
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            Preoccupati piuttosto di terminare il tuo discorso ufficiale per l'apertura della "Sagra della baggianata d'autore". Non vorrai fare cattiva figura eh
          • Africano scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Giorgio
            Preoccupati piuttosto di terminare il tuo
            discorso ufficiale per l'apertura della "Sagra
            della baggianata d'autore". Ne potrei fare uno solo se accettassi il mio invito.
            Non vorrai fare
            cattiva figura
            ehPer te la farei appostaTanto per te, non c'èbisogno m'impegni troppo
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Africano
            - Scritto da: Giorgio

            Preoccupati piuttosto di terminare il tuo

            discorso ufficiale per l'apertura della "Sagra

            della baggianata d'autore".

            Ne potrei fare uno solo se accettassi il mio
            invito.
            Ma no sei bravo, fanne tanti!

            Non vorrai fare

            cattiva figura

            eh

            Per te la farei apposta
            Tanto per te, non c'è
            bisogno m'impegni troppoPer nessuno devi impegnarti troppo, ti vengono così naturali che sembra tu sia nato apposta per quello
          • Africano scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: Africano

            - Scritto da: Giorgio


            Preoccupati piuttosto di terminare il tuo


            discorso ufficiale per l'apertura della "Sagra


            della baggianata d'autore".



            Ne potrei fare uno solo se accettassi il mio

            invito.



            Ma no sei bravo, fanne tanti!La condizione però è sempre la stessa.E mettiamo le cose in chiaro, per primo io mi ti si sono proposto come managér.



            Non vorrai fare


            cattiva figura


            ehQuella è obbligatoria e senza non vai da nessuna parte. Almeno se vuoi andare in qualche posto nuovo.



            Per te la farei apposta

            Tanto per te, non c'è

            bisogno m'impegni troppo

            Per nessuno devi impegnarti troppo,Pensa ai tuoi di impegni, per te m'impegno, ti sto dimostrando ammirazione per niente?
            ti vengono
            così naturali che sembra tu sia nato apposta per
            quelloA parte quello, vogliamo parlare del tuo di stile?Il macaco classico dedica una parte del postagli argomenti che si trattano e quasi immancabilmentedeve aggiungere pure il suo giudizio personale sull'esito della disputa, come se contasse il suo di giudizio.Capitano pure interi post in cui l'argomento non c'è più e rimane solo la fuffa.Che in realtà è fuffa ai fini degli argomenti, ma metalinguaggio per i macachi. Il loro modo di trattare le altre specie di fauna informatica fuori dalla riserva.Tu invece sai unire i due linguaggi, anche, quindi stanne certo che è nuovo e speciale.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Africano
            La condizione però è sempre la stessa.
            E mettiamo le cose in chiaro, per primo io mi ti
            si sono proposto come
            managér.
            Appunto sii manager di te stesso, magari farai sucXXXXX come comico.
            Quella è obbligatoria e senza non vai da nessuna
            parte. Almeno se vuoi andare in qualche posto
            nuovo.Beh non tutti ambiscono ad andare dove vai tu, per fortuna.
            Pensa ai tuoi di impegni, per te m'impegno, ti
            sto dimostrando ammirazione per
            niente?Non ti impegni, ti viene naturale essere quello che sei.
            A parte quello, vogliamo parlare del tuo di stile?Ma parliamo del tuo che è più interessante, no?
            Il macaco classico dedica una parte del post
            agli argomenti che si trattano e quasi
            immancabilmentesolito bla bla di chi ha poco o nulla da dire eh
            deve aggiungere pure il suo giudizio personale
            sull'esito della disputa, come se contasse il suo
            di
            giudizio.veramente il giudizio lo stai dando tu...sei un macaco (secondo la tua definizione opinabile) ?
            Capitano pure interi post in cui l'argomento non
            c'è più e rimane solo la
            fuffa.Soprattutto quando si leggono i tuoi interventi a sproposito, ma questo è un dettaglio.
            Che in realtà è fuffa ai fini degli argomenti, ma
            metalinguaggio per i macachi.Quindi, dato che stai descrivendo il tuo modus operandi, ti dai del macaco? Il loro modo di
            trattare le altre specie di fauna informatica
            fuori dalla
            riserva.Solito bla bla
            Tu invece sai unire i due linguaggi, anche,
            quindi stanne certo che è nuovo e
            speciale.Certo, peccato che quello che sta facendo quello di cui sopra sei tu con questi tuoi post.Ma continua pure, sono curioso di leggere la tua prossima elucubrazione.
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica

            Ma parliamo del tuo che è più interessante, no?Tu finora, in tutti i tuoi post, non hai detto assolutamente nulla, hai solo insultato gli altri utenti.Critichi i punti di vista degli altri, ma perchè non provi ad esprimere il tuo? Non l' hai ancora fatto
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: angros

            Ma parliamo del tuo che è più interessante, no?

            Tu finora, in tutti i tuoi post, non hai detto
            assolutamente nulla, hai solo insultato gli altri
            utenti.
            Tu non sei un utente, ma uno che ragione con quello su cui si siede.Puoi anche evitare di girare da queste parti, nessuno si lamenterà.Aria!
            Critichi i punti di vista degli altri, ma perchè
            non provi ad esprimere il tuo? Non l' hai ancora
            fattoFatto, ma non vuoi sentire campane diverse dalla tua, vedasi il 3ad con FinalCut.Ma continua pure a rallegrarci con certe perle.
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica

            Fatto, ma non vuoi sentire campane diverse dalla
            tua, vedasi il 3ad con
            FinalCut.Dove l' avresti fatto? Dopo una settimana, non l' ho ancora visto, ho solo visto una sfilza di insulti gratuiti e tirati a caso nei tuoi post.Anche in questo messaggio, non ho ancora sentito la tua campana, ho solo sentito un' altra serie di insulti. Se tolgo gli insulti dai tuoi messaggi, non resta niente.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: angros

            Fatto, ma non vuoi sentire campane diverse dalla

            tua, vedasi il 3ad con

            FinalCut.

            Dove l' avresti fatto? Dopo una settimana, non l'
            ho ancora visto, ho solo visto una sfilza di
            insulti gratuiti e tirati a caso nei tuoi
            post.Hai scritto fesserie tirate a caso e te l'ho fatto notare. la cosa ti irrita.Te lo fanno notare altri e la cosa ti irrita.Non scriverle e nessuno te lo farà notare.

            Anche in questo messaggio, non ho ancora sentito
            la tua campana, ho solo sentito un' altra serie
            di insulti. Se tolgo gli insulti dai tuoi
            messaggi, non resta
            niente.Togliamo le fesserie dai tuoi e non rimane nulla. Quindi?Preferisci continuare con le fesserie? Bene, continuerò a dirti che scrivi fesserie e non solo l'unico a fartelo notare.bah
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica
            Cosa avrei detto su cui non sei d' accordo?
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            Rileggiti tutti i tuoi post se non ti ricordi quello che scrivi.
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica
            Ricordo perfettamente cosa ho scritto; e ricordo che tu, a tutti i post a cui hai risposto (miei, di Africano e di altri) hai solo scritto una serie di insulti, senza dire nemmeno perchè non eri d' accordo.Hai solo cercato di strillare più forte, e di evitare le domande.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: angros
            Ricordo perfettamente cosa ho scritto; e ricordo
            che tu, a tutti i post a cui hai risposto (miei,
            di Africano e di altri) hai solo scritto una
            serie di insulti, senza dire nemmeno perchè non
            eri d'
            accordo.
            Da quando devo perdere tempo ad illustrare ciò che si illustra da se in quanto leggerezza o imprecisione imbarazzante?Google è tuo amico, sfruttalo oppure rimani ignorante ma non lamentarti se ti si fa notare che scrivi cose poco sensate.
            Hai solo cercato di strillare più forte, e di
            evitare le
            domande.Veramente quello che strilla sei tu. Se poi mi illustri le numerose domande che avresti sollevato sarei curioso di trovarle....avrai usato l'inchiostro simpatico.Riprovaci perché sei poco consistente nei tuoi interventi
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica

            Da quando devo perdere tempo ad illustrare ciò
            che si illustra da se in quanto leggerezza o
            imprecisione
            imbarazzante?Da quando non hai di meglio da fare che intrometterti nelle conversazioni degli altri per scrivere insulti, ad esempio.
            Veramente quello che strilla sei tu.
            Se poi mi illustri le numerose domande che
            avresti sollevato sarei curioso di
            trovarle....avrai usato l'inchiostro
            simpatico.Ti ho chiesto in che settore lavori.Ti ho chiesto secondo te quale sarebbe una soluzione sensata per il software abandonware (volendo agire nella legalità)Ti ho chiesto cosa pensi del fatto che chi ha realizzato una canzone 20 anni fa pretenda di farsi pagare ancora adesso.Ad ogni domanda, hai replicato con insulti.

            Riprovaci perché sei poco consistente nei tuoi
            interventiTu non lo sei per nulla.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: angros

            Da quando devo perdere tempo ad illustrare ciò

            che si illustra da se in quanto leggerezza o

            imprecisione

            imbarazzante?

            Da quando non hai di meglio da fare che
            intrometterti nelle conversazioni degli altri per
            scrivere insulti, ad
            esempio.da quando è vietato farlo? Non ti sta bene? cambia forum o fattene uno tutto tuo.Hai finito con le tue illazioni?
            Ti ho chiesto in che settore lavori.Ti ho risposto.Se non ti aggrada la risposta è problema tuo.

            Ti ho chiesto secondo te quale sarebbe una
            soluzione sensata per il software abandonware
            (volendo agire nella
            legalità)TI ho chiesto le seguenti cose in merito al tuo esempio su PS 1.0 e hai glissato:- su quale hw mac + versione di OS funziona questo PS 1.0- PS 1.0 x mac versione 68k, fat binary o PPC?- su quale hw PC + versione windows- parli sempre della versione di Photoshop 1.0 per windows, giusto?

            Ti ho chiesto cosa pensi del fatto che chi ha
            realizzato una canzone 20 anni fa pretenda di
            farsi pagare ancora
            adesso.
            Non lo hai chiesto a me ma a FinalCut.TI rispondo che se non ti sta bene il sistema fatti eleggere nelle sedi opportune e modificalo.Non è strillando come un infante in PI che cambi il mondo.
            Ad ogni domanda, hai replicato con insulti.Ancora con sta storiella? Sto ancora aspettando la lista esaustiva degli insulti diretti che ti avrei rivolto o siamo alle illazioni?




            Riprovaci perché sei poco consistente nei tuoi

            interventi

            Tu non lo sei per nulla.Certo, rimane che vivi di illazioni, false accuse e di glissate alle domande.Ce la fai a rispondere ai quesiti di cui sopra o continui a sostenere esempi assurdi?
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica


            Ti ho chiesto in che settore lavori.

            Ti ho risposto.
            Se non ti aggrada la risposta è problema tuo.Va bene, questo significa che sei abituato a mentire quando rispondi. Quindi è inutile continuare questa conversazione.





            Ti ho chiesto secondo te quale sarebbe una

            soluzione sensata per il software abandonware

            (volendo agire nella

            legalità)

            TI ho chiesto le seguenti cose in merito al tuo
            esempio su PS 1.0 e hai
            glissato:

            - su quale hw mac + versione di OS funziona
            questo PS
            1.0
            - PS 1.0 x mac versione 68k, fat binary o PPC?

            - su quale hw PC + versione windows
            - parli sempre della versione di Photoshop 1.0
            per windows,
            giusto?Photoshop era un esempio tirato fuori da FinalCut, io ti ho detto che il software in questione non era quello.Se ti interessano le specifice cercatele da solo.
            Ancora con sta storiella? Sto ancora aspettando
            la lista esaustiva degli insulti diretti che ti
            avrei rivolto o siamo alle
            illazioni?
            "Detto da uno che dello sparar strz ne ha fatto un arte""Caro trollino, la caverna ti attende. corri.""come l'hai scritta è proprio una gran minkiata" Devo continuare?








            Riprovaci perché sei poco consistente nei tuoi


            interventi



            Tu non lo sei per nulla.

            Certo, rimane che vivi di illazioni, false accuse
            e di glissate alle
            domande.

            Ce la fai a rispondere ai quesiti di cui sopra o
            continui a sostenere esempi
            assurdi?
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: angros


            Ti ho chiesto in che settore lavori.



            Ti ho risposto.

            Se non ti aggrada la risposta è problema tuo.

            Va bene, questo significa che sei abituato a
            mentire quando rispondi. Quindi è inutile
            continuare questa
            conversazione.Vedo che sei abituato a dire le bugie. Pure bugiardo adesso.Andiamo bene.Sei imbarazzante.

            TI ho chiesto le seguenti cose in merito al tuo

            esempio su PS 1.0 e hai

            glissato:



            - su quale hw mac + versione di OS funziona

            questo PS

            1.0

            - PS 1.0 x mac versione 68k, fat binary o PPC?



            - su quale hw PC + versione windows

            - parli sempre della versione di Photoshop 1.0

            per windows,

            giusto?

            Photoshop era un esempio tirato fuori da
            FinalCut, io ti ho detto che il software in
            questione non era
            quello.
            Se ti interessano le specifice cercatele da solo.
            No dimmele tu. Soprattutto mi dai le specifiche della configurazione sotto windows sulla quale tu avresti fatto girare PS 1.0?Oppure glissi ancora?
            "Detto da uno che dello sparar strz ne ha
            fatto un
            arte"dato di fatto e non insulto diretto.
            "Caro trollino, la caverna ti attende. corri."dato di fatto e non insulto diretto.
            "come l'hai scritta è proprio una gran minkiata"
            dato di fatto e non insulto diretto.

            Devo continuare?
            più che continuare, dovresti iniziare a produrre i link agli insulti diretti.fino ad allora è lecito dire che scrivi bugie. Mancano sempre le seguenti risposte:- hw mac e versione di MacOS sulla quale gira Photoshop 1.0 che citi nel tuo mirabolante esempio- versione di PS 1.0: 68k, PPC, fat binary ?- hw PC e versione windows sulla quale girerebbe Photoshop 1.0 (ma LOL)che citi el tuo mirabolante esempio Dai su non fare il timido...
          • angros scrive:
            Re: Analisi critica

            Vedo che sei abituato a dire le bugie.
            Pure bugiardo adesso.
            Andiamo bene.
            Sei imbarazzante.Adesso stai solo ripetendo a pappagallo quello che ti dico?
            No dimmele tu.
            Soprattutto mi dai le specifiche della
            configurazione sotto windows sulla quale tu
            avresti fatto girare PS
            1.0?Veramente non ho mai detto questo, l' hai detto tu; comunque, se ci tieni tanto, avevo fatto girare dei programmi Mac su Windows 95 e computer con Pentium 1 con Executor, e con Basilisk (caricando system 6 e system 7).

            Oppure glissi ancora?Ti ho risposto in modo specifico; ora non hai più scuse.

            dato di fatto e non insulto diretto.....
            dato di fatto e non insulto diretto.......
            dato di fatto e non insulto diretto.
            Di nuovo a ripetere la stessa cosa: mi convinco sempre di più che tu non sia un umano ma uno spambot.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: angros
            Adesso stai solo ripetendo a pappagallo quello
            che ti
            dico?
            Che fai insulti?
            Veramente non ho mai detto questo, l' hai detto
            tu;Veramente mi hai detto che PS 1.0 girerebbe su 486 OS2 (e già rende traballante il tuo esempio) ma ti chiedo su quale versione di windows girerebbe Photoshop 1.0 comunque, se ci tieni tanto, avevo fatto
            girare dei programmi Mac su Windows 95 e computer
            con Pentium 1 con Executor, e con Basilisk
            (caricando system 6 e system
            7).Non ho chiesto questo.Rileggi i quesiti e rispondi in modo pertinente.
            Ti ho risposto in modo specifico; ora non hai più
            scuse.Non hai risposto, rileggi le domande e rispondi in modo pertinente.
            Di nuovo a ripetere la stessa cosa: mi convinco
            sempre di più che tu non sia un umano ma uno
            spambot.Che fai insulti?Sei sempre più imbarazzante nelle tue risposte.
          • Africano scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: Africano


            La condizione però è sempre la stessa.

            E mettiamo le cose in chiaro, per primo io mi ti

            si sono proposto come

            managér.



            Appunto sii manager di te stesso, magari farai
            sucXXXXX come
            comico.Mi scapperebbe troppo da ridere e mi diverto più con te, e non nascondere la tua di comicità dietro un dito.



            Quella è obbligatoria e senza non vai da nessuna

            parte. Almeno se vuoi andare in qualche posto

            nuovo.

            Beh non tutti ambiscono ad andare dove vai tu,
            per
            fortuna.E chi glielo chiede? Tu hai parlato di brutte figure, e ti ho rassicurato che per quelle sarai accontentato. Ma tiri fuori altre scuse.





            Pensa ai tuoi di impegni, per te m'impegno, ti

            sto dimostrando ammirazione per

            niente?

            Non ti impegni, ti viene naturale essere quello
            che
            sei.Come vuoi tu, allora è nella mia natura apprezzare il tuo stile.


            A parte quello, vogliamo parlare del tuo di
            stile?

            Ma parliamo del tuo che è più interessante, no?Sul mio stile lascio a te il giudizio, quello che tu non accetti da me.



            Il macaco classico dedica una parte del post

            agli argomenti che si trattano e quasi

            immancabilmente

            solito bla bla di chi ha poco o nulla da dire ehesperienza di lunga data verificabile da tuttia meno che non si possegga aifon



            deve aggiungere pure il suo giudizio personale

            sull'esito della disputa, come se contasse il
            suo

            di

            giudizio.

            veramente il giudizio lo stai dando tu...Sullo stile, non su una disputa.
            sei un
            macaco
            (secondo la tua definizione opinabile)
            ?Se è opinabile opinala e no, non compro scatole chiuse.


            Capitano pure interi post in cui l'argomento non

            c'è più e rimane solo la

            fuffa.

            Soprattutto quando si leggono i tuoi interventi a
            sproposito, ma questo è un
            dettaglio.Ma i dettagli sono importanti, e ti sfugge ancora che si possa apprezzare il tuo stile.


            Che in realtà è fuffa ai fini degli argomenti,
            ma

            metalinguaggio per i macachi.

            Quindi, dato che stai descrivendo il tuo modus
            operandi, ti dai del
            macaco?E dove sarebbe il mio metalinguaggio?Se poi ci tieni a darmi del macaco puoi farlo pure, basta che non debba comprare aifon per questo.

            Il loro modo di

            trattare le altre specie di fauna informatica

            fuori dalla

            riserva.

            Solito bla blaInfatti, il diverso sei tu, è quello che continuo a dirti.


            Tu invece sai unire i due linguaggi, anche,

            quindi stanne certo che è nuovo e

            speciale.

            Certo, peccato che quello che sta facendo quello
            di cui sopra sei tu con questi tuoi
            post.Non considerarli come usuali, c'è di mezzo il tuo stile che io apprezzo.

            Ma continua pure, sono curioso di leggere la tua
            prossima
            elucubrazione.E ti ho accontentato ancora una volta.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            In rapida sintesi il tuo discorso è "bla bla bla".
          • Africano scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: Giorgio
            In rapida sintesi il tuo discorso è "bla bla bla".Opinione rispettabile, Stile impeccabile.
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            CVD bla bla bla
        • FinalCut scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: so sempre io

          Un oggetto del desiderio fa XXXXXXXre chi non se
          lo può
          permettere?Si esattamente come i primi Motorola Startac nel 1996http://en.wikipedia.org/wiki/Motorola_StarTAC
          Mai udita o "in questo caso" letta una essenza di
          scemenza più pura, se tu ti riferissi alla
          Angelina Jolie, potrei capirlo come uomoQuestioni di gusti alla Joile preferisco Megan Fox se permetti...
          ma per un pezzo di
          silicio mi fa veramente ridere.Perché tu vuoi farmi credere che una Ferrari F40 o uno Yatch da 80 metri o una villa in Sardegna non ti fanno invidia, nemmeno inconsciamente? Allora sei un bugiardo.Focalizzati sul concetto stesso della parola: http://it.wikipedia.org/wiki/Invidia L'invidia è un sentimento nei confronti di un'altra persona o gruppo di persone che possiedono qualcosa (concretamente o metaforicamente) che l'invidioso non possiede (o che gli manca).[..] L'enfasi è, quindi, sul confronto della propria situazione con quella delle persone invidiate, e non sul valore intrinseco dell'oggetto posseduto da tali persone. Quindi, si è possibilissimo provare invidia per un pezzo di lamiera, di silicio, di carne...Il fatto stesso che vi scagliate con tanta acredine contro Apple, iPhone ed i Macuser, invece che ignorarli, è sintomatico.
          Smettila di giocare con le mele e incomincia a
          giocare con le
          pere!!!!....quanta acredine....Toh, ma guarda!! :o... sembra il tuo ritratto sputato... 8)http://it.wikipedia.org/wiki/Invidia L'invidia può provocare uno stato di profonda prostrazione: in taluni casi, l'invidioso può assumere comportamenti molto aggressivi e il tentativo di sminuire l'invidiato può raggiungere toni esasperati, arrivando anche al pubblico disprezzo e alla pubblica derisione, come a dire: "io sto male per colpa tua, perché tu metti in luce la mia inferiorità; allora devo assolutamente evidenziare le tue mancanze, i tuoi difetti, facendoti sentire ridicolo: farò in modo che anche tu soffra". Se, tuttavia, il progetto dell'invidioso fallisce, egli si sentirà sempre più debole e ridicolo. eh, si... calza a pennello. 8)(linux)(apple)
          • DarkOne scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: FinalCut
            Il fatto stesso che vi scagliate con tanta
            acredine contro Apple, iPhone ed i Macuser,
            invece che ignorarli, è
            sintomatico.
            Applicando il tuo ragionamento a te stesso e tutti gli altri macuser posso tranquillamente affermare che:1) Invidiate windows2) Invidiate android3) Invidiate linuxOppure il tuo ragionamento è una XXXXXXX? Scegli tu...
          • FinalCut scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: DarkOne
            - Scritto da: FinalCut

            Il fatto stesso che vi scagliate con tanta

            acredine contro Apple, iPhone ed i Macuser,

            invece che ignorarli, è

            sintomatico.



            Applicando il tuo ragionamento a te stesso e
            tutti gli altri macuser posso tranquillamente
            affermare
            che:
            1) Invidiate windows1) Odio Windows perché nella mia vita genera problemi continuamente. Partendo dal sistema di online banking che gira bene "solo sotto IE 6"... perché lo spam delle botnet Windows mi intasa la posta, perché gli utonti mi mandano le foto dentro un powerpoint e per mille altri giustificatissimi motivi.
            2) Invidiate androidTrova un mio post dove odierei Android... io ho portato sempre e solo critiche ben motivate e circonstanziate ad Andorid così come al Palm Pre
            3) Invidiate linuxTrovami un solo post dove parlo male di Linux (o di un qualunque macuser qui su PI)
            Oppure il tuo ragionamento è una XXXXXXX? Scegli
            tu...Il mio ragionamento è corretto, raramente il macuser attacca per prime, discute nella dialettica di PI (il trolling) difendendo il Mac e facendo paragoni scomodi con gli altri, porta tu delle prove a sostegno della tua tesi.(linux)(apple)
      • Giechi Cian scrive:
        Re: Analisi critica
        - Scritto da: ruppolo
        "Analisi critica"... ANALISI?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)NO COMMENT.
        - Scritto da: Giechi Cian

        Apple é entrata nel mercato 3 anni fa proponendo

        un modello di telefono obsoletissimo
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


        senza

        neanche il 3g e a carissimo

        prezzo.
        I negozi, oggi, sono stracolmi di cellulari senza
        il 3g... tutti obsoletissimi?
        (rotfl)Un conto é fare telefoni, un conto é fare smartphone.Apple nel 2007 entra nel mercato degli smartphone con un modello obsoleto.Che ti piaccia o meno, é così.

        Ora ti ritrovi sicuramente un device moderno ma,

        oltre ad essere un mattone enorme,

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Beh, non dirmi che l'iphone é un device comodo da portare in giro?

        é carissimo,
        Carissimo?
        Questo allora, cos'è?
        http://www.nokia.it/telefoni_acXXXXXri/telefoni_ceMa che c'entra? Guarda gli altri smartphone!

        blindato
        Ottimo, non entra neppure un virus!Ma che risposta é? Possibile che comprando un telefono non abbia la libertà di installarci ciò che voglio senza XXXXXXXXXkarlo?

        e pure

        mono-tasking.
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Che panzana! Si vede che non hai alba di cosa è
        l'iPhone!Ah no eh? Perché ora l'iphone é multitasking.... Mah.

        E non parlate di abbonamenti 3, etc, che tanto
        il

        telefono ve lo fanno pagare comunque, ricordate

        che nessuno vi regala

        niente.

        Bravo, inizia a ricordartelo tu, anzi, a capire,
        il significato di "nessuno vi regala
        niente".Un conto é non regalare le cose... un conto é farsele strapagare! Apple é maestra in questo.

        Tutto ciò che un iphone riesce a fare lo fa

        qualsiasi altro telefono spendendo molti meno

        soldi.
        Rileggi la mia riga precedente.


        E' uno status symbol, per far vedere alla gente

        che hai un potere d'acquisto tale da permetterti

        questo sfizio, punto e

        basta.
        È un oggetto del desiderio che fa XXXXXXXre chi
        non se lo può
        permettere.Io mi posso permettere l'iphone. Eppure non me lo compro. E nemmeno mi inXXXXX, per carità, ognuno spende i suoi soldi come vuole.
        Oltre a questo è il device che ti permette di
        navigare su Internet con una esperienza simile a
        quella di un desktop, quindi ti libera da orari e
        luoghi, esattamente come fece il telefonino una
        ventina d'anni fa. E anche allora alcune persone
        dicevano le stesse cose, "status symbol"
        eccetera. Possiamo anche andare indietro nel
        tempo e osservare il ripetersi delle cose, per il
        personal computer, per il televisore, per
        l'automobile, per il telefono col filo,
        eccetera.Ma cosa stai dicendo!??! Per navigare egregiamente occorre per forza il pc, punto e basta. Non c'è smartphone che tenga, a meno che tu non intenda diventare cieco dopo 1 mese.O vorresti dirmi che é ESATTAMENTE come navigare con il PC? Suvvia...Ti auguro una buona lettura.http://www.tecnocino.it/articolo/nokia-5800-xpressmusic-versus-iphone-3g-chi-e-il-migliore/11774/http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090124110051AA5JEhc
        • Giorgio scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: Giechi Cian
          - Scritto da: ruppolo[cut alle inutilità]
          Un conto é fare telefoni, un conto é fare
          smartphone.
          Apple nel 2007 entra nel mercato degli smartphone
          con un modello
          obsoleto.Certo come no. L'edge americano era obsoleto per te perché non aveva il 3Go lo era per tutto il mercato americano?
          Che ti piaccia o meno, é così.Che piaccia a te o no non era proprio così.
          Beh, non dirmi che l'iphone é un device comodo da
          portare in
          giro?C'è ben di peggio.Ma sentiamo: tu lo hai provato per dirlo o stiamo alle chiacchiere come al solito?E gli altri smartphone in cosa sarebbero più comodi?
          Ma che c'entra? Guarda gli altri smartphone!Che sono venduti tutti ad 1 euro ;-)
          Ma che risposta é? Possibile che comprando un
          telefono non abbia la libertà di installarci ciò
          che voglio senza
          XXXXXXXXXkarlo?Hai la libertà di non comprarlo.Oppure tu mi dici che un cellulare con l'OS del produttore poi tu a casa pialli tutto e ci installi il tuo OS preferito?
          Ah no eh? Perché ora l'iphone é multitasking....
          Mah.Lo è sempre stato, solo che tu non lo hai ancora capito.

          Un conto é non regalare le cose... un conto é
          farsele strapagare! Apple é maestra in
          questo.Certo, invece gli altri produttori che fanno prezzi simili sono benefattori.Dillo che sei prevenuto e chiudiamola qua.
          Io mi posso permettere l'iphone. Eppure non me lo
          compro. E nemmeno mi inXXXXX, per carità, ognuno
          spende i suoi soldi come
          vuole.Appunto, quindi di che cianci?Ah già tu sei uno dei pochi miracolati che compra smartphone a 50EUR e poi ci può installare l'OS che gli pare.
          Ma cosa stai dicendo!??! Per navigare
          egregiamente occorre per forza il pc, punto e
          basta. Non c'è smartphone che tenga, a meno che
          tu non intenda diventare cieco dopo 1
          mese.Si vede che riesci a portarti il PC ovunque. Comodissimo. Ci sta anche nel taschino?
          O vorresti dirmi che é ESATTAMENTE come navigare
          con il PC?
          Suvvia...
          Quindi, geniaccio che sei, se ti serve una info rapida mentre sei fuori casa, tu invece di navigare sul tuo cellulare, corri a casa per cercare quella info sul tuo PC di casa?Mooolto pratico.
          Ti auguro una buona lettura.
          http://www.tecnocino.it/articolo/nokia-5800-xpressBellissima.... "Quando fra qualche mese uscirà sul mercato"Quindi non c'è ancora adesso, giusto?Ad okkio si vede subito che Nokia sfornerà l'iPhone Killer.
          http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=200GIà solo la prima parte del link genera risate.Grazie per i momenti di ilarità che hai creato
    • logicaMente scrive:
      Re: Analisi critica
      Una critica alla critica: criticare un dispositivo che non si conosce - ed è evidentemente il tuo caso - offre il fianco a numerose critiche, motivate.PS per i critici che gradissero criticarmi: le ripetizioni sono volute, così i troll comprendono meglio.
      • MegaLOL scrive:
        Re: Analisi critica
        Secondo me un telefono deve servire a telefonare, Punto e basta!L'iPhone se lo compra chi ha bisogno per lavoro? Stupidaggini!Non fa prima a prendere un Netbook????L'iPhone è solo per mettersi in mostra. Punto e basta!
        • Giorgio scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: MegaLOL
          Secondo me un telefono deve servire a telefonare,
          Punto e
          basta!Infatti qualsiasi telefono lo fa, altrimenti avrebbe un altro nome. Se poi in piÙ fa altro, benvenga. In fondo è stata la tattica di tutti i grossi produttori vendere per anni cellulari con x decine di funzioni il cui utilizzo si riduce ad una infima percentuale. Questa argomentazione sta bene usarla per tutti a parte per apple?
          L'iPhone se lo compra chi ha bisogno per lavoro?
          Stupidaggini!Dovresti portarci degli documenti a comprova della tua sparata, altrimenti si hai scritto una stupidaggine!
          Non fa prima a prendere un Netbook????Non caro Enjoy, il netbook non telefona e non te lo metti in tasca.
          L'iPhone è solo per mettersi in mostra. Punto e
          basta!L'iPhone serve anche a quelli come te per avere 30secondi di celebrità sui forum scrivendo 4 tecnoboiate prima di umiliarsi pubblicamente.Hai sfruttato appieno questa tua chance. BRAVO
          • MegaLOL scrive:
            Re: Analisi critica
            Non ho assolutamente scritto per avere i miei 30 secondi di fama.Ho semplicemente espresso la mia opinione e questo mi sembra proprio non ti vada giù.Prima di postare certe risposte, cerca di essere meno arrogante. Scoprirai un mondo che forse non conosci!
          • bibop scrive:
            Re: Analisi critica
            e tu hai il coraggio di dare dell'arrogante a chicchessia??hai scritto 3 frasi flammatorie e le hai chiuse con un "Punto e basta!" poi poverino ti senti attaccato se qualcuno ti risponde a tono?se nn vuoi che succeda evita di scrivere baggianate
          • Giorgio scrive:
            Re: Analisi critica
            - Scritto da: MegaLOL
            Non ho assolutamente scritto per avere i miei 30
            secondi di
            fama.Certo certo....facciamo solo 15 eh
            Ho semplicemente espresso la mia opinione e
            questo mi sembra proprio non ti vada
            giù.Ho espresso la mia e visibilmente ti infastidisce che non la pensi come te.Ma tornando alle cose serie, ci posti qualche comprova alle sparate che hai fatto? (te le cito perché pare che hai la memoria corta ma sei abilissimo a svicolare)"Secondo me un telefono deve servire a telefonare, Punto e basta!L'iPhone se lo compra chi ha bisogno per lavoro? Stupidaggini!Non fa prima a prendere un Netbook????L'iPhone è solo per mettersi in mostra. Punto e basta!"
            Prima di postare certe risposte, cerca di essere
            meno arrogante. Scoprirai un mondo che forse non
            conosci!Prima di essere arrogante e poco altro (visti i tuoi post infantili), rispondi alle domande che ti vengono poste invece di glissare ;-)
        • ruttolo scrive:
          Re: Analisi critica
          Ormai essere uno status symbol è diventato il vero business di Apple . Steve Jobs sa che la gente ha bisogno di queste cose e ci sta facendo sopra grandi affari. Vendesse mutande mi fregherebbe poco di lui e di chi compra la sua fuffa, ma trattandosi di informatica ...[yt]Z1x8lxdugRg[/yt]
        • ruppolo scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: MegaLOL
          Secondo me un telefono deve servire a telefonare,
          Punto e
          basta!E un computer deve fare il computer, punto e basta!
          L'iPhone se lo compra chi ha bisogno per lavoro?
          Stupidaggini!Perché, i computer non si usano più per lavoro?
          Non fa prima a prendere un Netbook????Perché, passa per la cassa rapida?Un netbook è un computer portatile, non tascabile, quindi ha utilizzi diversi.
          L'iPhone è solo per mettersi in mostra. Punto e
          basta!Dicevano così anche del cellulare.
        • logicaMente scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: MegaLOL
          Secondo me un telefono deve servire a telefonare,
          Punto e
          basta!Più che "punto e basta", direi "punto di vista". O no?
          L'iPhone se lo compra chi ha bisogno per lavoro?
          Stupidaggini!
          Non fa prima a prendere un Netbook????
          L'iPhone è solo per mettersi in mostra. Punto e
          basta!"punto di vista", come sopra. Lecito e rispettabile ma che non mi trova d'accordo. Un netbook ed uno smarphone sono *diversi* per uso e destinazione, se non si capisce questo è normale credere alle panzane del "critico" a cui rispondevo, quello per capirci che - riuscendo a non azzeccarne una - definisce iphone un mattone (sappiamo tutti di smarphone mooolto più piccoli e leggeri...vero?), carissimo (e notoriamente gli altri smarphone li regalano... no?) e ovviamente la perla finale del monotasking.
        • Africano scrive:
          Re: Analisi critica
          - Scritto da: MegaLOL
          Secondo me un telefono deve servire a telefonare,Secondo me al caffè dovrebbero servire solo caffé
    • morpe scrive:
      Re: Analisi critica
      - Scritto da: Giechi Cian
      Apple é entrata nel mercato 3 anni fa proponendo
      un modello di telefono obsoletissimo senza
      neanche il 3g e a carissimo
      prezzo.
      Ora ti ritrovi sicuramente un device moderno ma,
      oltre ad essere un mattone enorme, é carissimo,
      blindato e pure
      mono-tasking.
      E non parlate di abbonamenti 3, etc, che tanto il
      telefono ve lo fanno pagare comunque, ricordate
      che nessuno vi regala
      niente.
      Tutto ciò che un iphone riesce a fare lo fa
      qualsiasi altro telefono spendendo molti meno
      soldi.
      E' uno status symbol, per far vedere alla gente
      che hai un potere d'acquisto tale da permetterti
      questo sfizio, punto e
      basta.l'iPhone 3 anni fa aveva e ancora oggi ha una interfaccia a misura d'uomo che stranamente tutti i produttori stanno riproponendo, perché questa cosa non la dite mai??
      • morpe scrive:
        Re: Analisi critica
        in aggiunta!http://dl.dropbox.com/u/135898/img/tumblrkrtlfw1axz1qzo0vq.jpg
      • Giorgio scrive:
        Re: Analisi critica
        Perché è una verità scomoda, meglio aggrapparsi a cose come quelle che ci racconta costui http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=2771012#p2771012
  • DarkOne scrive:
    Re: WOW Ennesima news SUPER FLAME! :-D
    - Scritto da: evilripper
    ps
    Dal 1998 ho sempre preso solo nokia, attualmente
    ho un 5800 tuttavia se continua così,
    probabilmente il mio prossimo smartphone avrà
    Android.Mi dispiace dirtelo ma nokia non ha perso mercato solo per via di apple, ma sopratutto per il fatto che da quando si è gettata su symbian quasi esclusivamente ha iniziato a sfornare telefoni a raffica e di bassissima qualità, in tutti i fronti.La qualità costruttiva, così come i materiali della serie N sono da SEMPRE scadentissimi eppure costano un occhio della testa. I software sono in perenne beta, con continui bugfix che risolvono i più banali dei problemi e scassano un'altra cosa.Per me già questa è una situazione intollerabile. Io ho preso un N78 conscio di tutte queste problematiche ma l'ho pagato poco e mi da tutto quello di cui ho bisogno, pur tuttavia soffre di problemi davvero ridicoli, sopratutto se si pensa che questo telefono veniva offerto a 550 euro.Temo che se continuerà su questa strada, ovvero sfornare modelli a raffica senza testarli, finirà prestissimo nel baratro...a danno di TUTTI noi, che perderemo concorrenza e scelta.
    • evilripper scrive:
      Re: WOW Ennesima news SUPER FLAME! :-D
      - Scritto da: DarkOne
      Mi dispiace dirtelo ma nokia non ha perso mercato
      solo per via di apple, ma sopratutto per il fatto
      che da quando si è gettata su symbian quasi
      esclusivamente ha iniziato a sfornare telefoni a
      raffica e di bassissima qualità, in tutti i
      fronti.
      La qualità costruttiva, così come i materiali
      della serie N sono da SEMPRE scadentissimi eppure
      costano un occhio della testa. I software sono in
      perenne beta, con continui bugfix che risolvono i
      più banali dei problemi e scassano un'altra
      cosa.Si anche questo è vero, ma probabilmente siccome controllava quasi tutto il mercato, han pensato di ridurre il più possibile la qualità per aver maggior margine di guadagno, tanto non aveva concorrenti di grossa rilevanza... :-D
      Temo che se continuerà su questa strada, ovvero
      sfornare modelli a raffica senza testarli, finirà
      prestissimo nel baratro...a danno di TUTTI noi,
      che perderemo concorrenza e
      scelta.no, dai speriamo che si diano una svegliata e la smettano di fare queste battaglie legali. La apple non tanto in europa, ma in usa ha avuto un impatto piuttosto devastante per i concorrenti, tutti hanno un iPhone! =:-D
      • nome e cognome scrive:
        Re: WOW Ennesima news SUPER FLAME! :-D

        La apple non tanto in europa, ma in usa ha avuto
        un impatto piuttosto devastante per i
        concorrenti, tutti hanno un iPhone! Negli USA tutti avevano/hanno le crock's:[img]http://shoegirls.files.wordpress.com/2009/07/crocks3.jpg[/img]Sono il paese che si fa infinocchiare dal marketing più di tutti ...
  • Albert Heinstein scrive:
    Apple Vs Nokia ??
    Nokia produce i migliori telefonini da decine d'anni... sono ora, come sempre, stati i piu apprezzati i piu robusti, i piu desiderati...IPhone è solo una moda del momento.Tutta questa cultura del good enought.. certo ma se posso avere roba molto migliore a prezzo molto inferiore ? mah... Felice di non aver MAI acquistato un i-Qualcosa
    • Gran Visir De Mec Ojony scrive:
      Re: Apple Vs Nokia ??
      Magari un iPhone avrebbe corretto l'H di troppo. ;)
    • MeX scrive:
      Re: Apple Vs Nokia ??
      non hai neanche l'iMpermeabile?
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple Vs Nokia ??
      - Scritto da: Albert Heinstein
      Nokia produce i migliori telefonini da decine
      d'anni... sono ora, come sempre, stati i piu
      apprezzati i piu robusti, i piu
      desiderati...Si, nei ricordi dei bei tempi andati.

      IPhone è solo una moda del momento.Un momento che dura già da qualche anno...
      Tutta questa cultura del good enought.. certo ma
      se posso avere roba molto migliore a prezzo molto
      inferiore ?Se puoi? Certo, ma non puoi. Questo è il punto, anzi, la "tragica" realtà.
      mah... Felice di non aver MAI
      acquistato un
      i-QualcosaCerto che sei felice, come le donne russe che non hanno mai visto un collant. Aspetta che ne vedano un paio...
    • morpe scrive:
      Re: Apple Vs Nokia ??
      - Scritto da: Albert Heinstein
      Nokia produce i migliori telefonini da decine
      d'anni... sono ora, come sempre, stati i piu
      apprezzati i piu robusti, i piu
      desiderati...

      IPhone è solo una moda del momento.

      Tutta questa cultura del good enought.. certo ma
      se posso avere roba molto migliore a prezzo molto
      inferiore ? mah... Felice di non aver MAI
      acquistato un
      i-Qualcosahttp://it.wikipedia.org/wiki/Ipodè dal 2001 che si dice che l'iPod è una moda passeggera!è solo moda del momento che tutti i produttori stanno seguendo e coltivando, dubito che con tutte ste chiacchiere, diatribe e flame questa moda cesserà!!siamo pedine inconsapevoli nel loro gioco, Divide et impera!
  • guast scrive:
    quanti commenti senza ...
    Quanti commenti senza neanche sapere di quali brevetti si tratta.Comunque conoscendo quanto sia seria la legislazione americana sui brevetti sono più propenso a credere che i brevetti difesi da Nokia abbiano più valore. Ma questo potrà essere giudicato solo quando tutte le carte saranno in tavola.
    • bibop scrive:
      Re: quanti commenti senza ...
      solo poi c'e' da considerare qualcom e i suoi brevetti... contro la quale nokia ha gia' perso in tribunale se nn ricordo male... diciamo che i brevetti di apple sono piu' pesanti per il mercato... il mercato vuole telefoni come iphone e quelli li fai principalmente via software e accortezze d'interazione... brevettate
      • guast scrive:
        Re: quanti commenti senza ...
        Non mi risulta che abbiano copiato lo zooming con le due dita o altre cose eclatanti. Certo le interfacce mac hanno molti altri dettagli brevettati, ma qui si torna al problema della legislazione americana che ti permette di brevettare qualunque cavolata. Comunque aspettiamo di vedere quali sono le carte in tavola
        • bibop scrive:
          Re: quanti commenti senza ...
          ok perfetto... ma del tuo post iniziale cosa facciamo? prima dici, tanto rumore per nulla vista l'assenza della lista di brevetti infranti da entrambe le aziende... poi te ne vieni fuori con un sono propenso a credere che quelli di nokia siano piu' importanti... quelli di nokia in parte sono anche di qualcom apple ha accordi commerciali con qualcom... ma questo e' un'altro discorso.. cosa ti fa scrivere non sapendo su quali brevetti sia il contendere i brevetti nokia sono piu' importanti? e ancora di piu' i brevetti noklia nn sono cavolate ma quelli apple lo sono... a me questa tua dialettica puzza...
          • guast scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Beh so che finchè non si vedono le carte sono tutte chiacchere campate in aria.Però pesa anche qualche pregiudizio.Primo mi fido poco dei brevetti americani, secondo mi chiedo come mai quando Nokia ha chiesto il rispetto dei suoi brevetti Apple non ha detto niente e poi ha presentato questa causa a sorpresa.
          • bibop scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            quindi?prima dici che sono tutte chiacchiere campate in aria perche non e' pubblico l'elenco dei brevetti infranti da entrambepoi dici pero' che i brevetti nokia siano piu' importantiti rendi conto che hai aperto un thread per denunciare l'altrui vociare inutile e finisci il post con il tuo vociare inutile?poi per tornare al tuo ultimo post...quindi apple e' in difetto perche' prima di fare dichiarazioni pubbliche ha messo al lavoro i suoi legali... ma come si dovrebbe comportare una multinazionale?? certe volte mi chiedo se vi rendete conto quanto complesse siano certe situazioni... nel merito apple nn e' una azienda a conduzione familiare e' una azienda multinazionale...
          • ruppolo scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: guast
            Beh so che finchè non si vedono le carte sono
            tutte chiacchere campate in aria.Però pesa anche
            qualche
            pregiudizio.
            Primo mi fido poco dei brevetti americani,
            secondo mi chiedo come mai quando Nokia ha
            chiesto il rispetto dei suoi brevetti Non ha "chiesto", ha fatto causa.
            Apple non
            ha detto niente e poi ha presentato questa causa
            a
            sorpresa.A sorpresa? Ma quale sorpresa?
    • DarkOne scrive:
      Re: quanti commenti senza ...
      - Scritto da: guast
      Quanti commenti senza neanche sapere di quali
      brevetti si
      tratta.
      Comunque conoscendo quanto sia seria la
      legislazione americana sui brevetti sono più
      propenso a credere che i brevetti difesi da Nokia
      abbiano più valore. Ma questo potrà essere
      giudicato solo quando tutte le carte saranno in
      tavola.E' quello che stavo per rispondere io a ruppolo...stanno facendo tanto chiasso senza sapere nulla.Almeno di nokia si erano detti i presunti brevetti violati ed erano anche plausibili...in questa notizia non si capisce a cosa apple si aggrappi però si fa flame lo stesso ;)
      • Giorgio scrive:
        Re: quanti commenti senza ...
        Guarda che non è obbligatorio rivelare i contenuti di una denuncia...adesso siamo anche arrivati a sollevare questo genere di critiche ad apple?No ma siate messi proprio male eh, anche perché bastava una googlata.http://www.appleinsider.com/articles/09/12/11/apple_files_countersuit_against_nokia.html* No. 5,634,074 : Serial I/O device identifies itself to a computer through a serial interface during power on reset then it is being configured by the computer* No. 6,343,263 B1 : Real-time signal processing system for serially transmitted data* No. 5,915,131 : Method and apparatus for handling I/O requests utilizing separate programming interfaces to access separate I/O services* No. 5,555,369: Method of creating packages for a pointer-based computer system* No. 6,239,795 B1: Pattern and color abstraction in a graphical user interface* No. 5,315,703: Object-oriented notification framework system* No. 6,189,034 B1: Method and apparatus for dynamic launching of a teleconferencing application upon receipt of a call* No. 7,469,381, B2: List scrolling and document translation, scaling, and rotation on a touch-screen display* No. RE 39, 486 E: Extensible, replaceable network component system* No. 5,455,854: Object-oriented telephony system* No. 7,383,453 B2: Conserving power by reducing voltage supplied to an instruction-processing portion of a proXXXXXr* No. 5,848,105: GMSK signal proXXXXXrs for improved communications capacity and quality* No. 5, 379,431: Boot framework architecture for dynamic staged initial program loadPwned!
        • DarkOne scrive:
          Re: quanti commenti senza ...
          - Scritto da: Giorgio
          Guarda che non è obbligatorio rivelare i
          contenuti di una denuncia...adesso siamo anche
          arrivati a sollevare questo genere di critiche ad
          apple?

          No ma siate messi proprio male eh, anche perché
          bastava una
          googlata.
          Guarda che non è obbligatorio rispondere con XXXXXXX laddove tu non abbia nemmeno capito quello che leggi.Rileggiti prima i due commenti e poi, eventualmente, attivi le mani. In questo caso avresti capito che io criticavo lo sproloquio su questo e quello senza nemmeno conoscere l'oggetto della discertazione, cioè i brevetti incriminati.
          Pwned!Bravo! Qui è chiarissimo il livello mentale...
      • ruppolo scrive:
        Re: quanti commenti senza ...
        - Scritto da: DarkOne
        Almeno di nokia si erano detti i presunti
        brevetti violati"si erano detti i presunti"? Se sono "presunti", significa che non si sono detti...
        ed erano anche plausibili...plausibili per chi? plausibile un brevetto che riguarda la costruzione di un qualunque cellulare, in ogni parte del mondo?
        in
        questa notizia non si capisce a cosa apple si
        aggrappi però si fa flame lo stesso
        ;)Non si capisce? Forse perché sei poco informato, i brevetti sull'iPhone sono di pubblico dominio e sono stati pure evidenziati in passato. Il multitouch, ad esempio.
        • DarkOne scrive:
          Re: quanti commenti senza ...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: DarkOne

          Almeno di nokia si erano detti i presunti

          brevetti violati

          "si erano detti i presunti"? Se sono "presunti",
          significa che non si sono
          detti...
          La notizia su PI riportava i brevetti incriminati, presunti o non.In questa notizia si fa u generico riferimento ad una controdenuncia, senza specificare i brevetti che nokia avrebbe violato.

          ed erano anche plausibili...
          plausibili per chi? plausibile un brevetto che
          riguarda la costruzione di un qualunque
          cellulare, in ogni parte del
          mondo?
          Plausibile perchè nokia fa cellulari da una vita ed è abbastanza probabile che abbia in mano brevetti in cui ci si può facilmente incappare nella produzione di un cellulare, tutto qui.Mi sembra di ricordare che si parlasse di brevetti circa la cifratura delle comunicazioni mobili e altri sempre legati a tecnologie wireless...quindi la cosa è molto plausibile.
          Non si capisce? Forse perché sei poco informato,
          i brevetti sull'iPhone sono di pubblico dominio e
          sono stati pure evidenziati in passato. Il
          multitouch, ad
          esempio.E dove sta scritto che apple ha denunciato nokia per il multitouch? Tenendo conto che nokia non ha telefoni multitouch la cosa mi fa sorridere perchè è evidente che sei tu quello non informato e che, come tuo solito, spari a zero su qualsiasi cosa sia anche lontanamente contro apple ;)
          • Gran Visir De Mec Ojony scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: DarkOne
            nokia non ha
            telefoni multitouch Ma allora l'iPhone non é un telefono come tutti gli altri ?!Qui c'é un sacco di gente che dice che l'iPhone ha le stesse funzioni di un telefono da 30 euro ma costa cento volte tanto.
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            E qui ci sei tu che scrivi tante boiate...però ci fai ridere.
          • Gran Visir De Mec Ojony scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            "certo certo" (parafrasandoti)Intanto , mentre io ti faccio ridere, mentre parlate che l'iPhone fa XXXXXX, mentre dite che é uguale ad un telefonino da 30 euro....... nel mentre Apple cresce e Nokia perde.Ma voi continuate pure a dire che fa XXXXXX, porta bene!!
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Certo certo...continua pure con le elucubrazioni.Ah ricordati di cambiare nick eh :-D
          • Gran Visir De Mec Ojony scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Effettivamente sono "ciao" , ma l'ultima volta ho voluto mettere questo nick per rispondere in maniera simpatica ed oggi non l'ho ancora cambiato.Ricorda , sono "ciao" , dopo rimetto il mio nick originale non preoccuparti
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Ok, ciao a te, caro "ciao" ;-D
          • DarkOne scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: Gran Visir De Mec Ojony
            - Scritto da: DarkOne


            nokia non ha

            telefoni multitouch

            Ma allora l'iPhone non é un telefono come tutti
            gli altri
            ?!
            Per me è un inutile spreco di denaro, così come lo sono tutti gli altri smartphone da 500-600 euro.
            Qui c'é un sacco di gente che dice che l'iPhone
            ha le stesse funzioni di un telefono da 30 euro
            ma costa cento volte
            tanto.Hahahaha beh, qui c'è gente disposta a dire anche che gli asini volano :PPersonalmente ritengo che sia uno smartphone che ha rivoluzionato il modo di utilizzare i dispositivi mobili ma che non giustifica il prezzo assurdo.Quello che IO non tollero di iphone è che a quel prezzo dovrebbe offrire gli ultimi ritrovati tecnologici, mentre è ancora lì con la fotocamera da 3 megapixel senza flash...il copia/taglia/incolla è pubblicizzata come feature (ma ci rendiamo conto?), la batteria che non è sostituibile e non fornisce maggiore autonomia rispetto alla concorrenza, la blindatura del software e, dulcis in fundo, una confezione RIDICOLA. Nemmeno una custodietta o un laccetto.IO (e ci tengo a sottolinearlo, IO), penso che per convincere qualcuno a comprare un telefono a quel prezzo bisogna offrire molto di più.
          • Gran Visir De Mec Ojony scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: DarkOne
            Per me è un inutile spreco di denaro, così come
            lo sono tutti gli altri smartphone da 500-600
            euro.Sono uno sprecone :$
            Hahahaha beh, qui c'è gente disposta a dire anche
            che gli asini volano
            :PQuoto
            Personalmente ritengo che sia uno smartphone che
            ha rivoluzionato il modo di utilizzare i
            dispositivi mobili ma che non giustifica il
            prezzo
            assurdo.Caro é caro , ma assurdo no. Assurdo é comprare il Nokia placcato oro, quello é assurdo !
            Quello che IO non tollero di iphone è che a quel
            prezzo dovrebbe offrire gli ultimi ritrovati
            tecnologici, mentre è ancora lì con la fotocamera
            da 3 megapixel senza flash...il
            copia/taglia/incolla è pubblicizzata come feature
            (ma ci rendiamo conto?), la batteria che non è
            sostituibile e non fornisce maggiore autonomia
            rispetto alla concorrenza, la blindatura del
            software e, dulcis in fundo, una confezione
            RIDICOLA. Nemmeno una custodietta o un
            laccetto.
            IO (e ci tengo a sottolinearlo, IO), penso che
            per convincere qualcuno a comprare un telefono a
            quel prezzo bisogna offrire molto di
            più.Ogni tanto un po' di luce in questo lido.Finalmente un post, sí di parte , sí critico, ma non trolleggiante.Comunque , sono d'accordo solo sul punto, "a quel prezzo bisogna offrire molto di piu'", ma tant´é .....L'esperienza d'uso mi ha fatto dimenticare le varie mancanze, leggi MMS (che non uso mai), "feature" copia/incolla/taglia (usata una sola volta), la fotocamera scadente (ho ancora il modello 2G). La batteria non l'ho mai cambiata in vita mia su nessun telefonino, quindi non me ne facevo un problema, e infatti funziona ancora bene.Detto questo lo ricomprerei altre 1000 volte.
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Definirlo non trolleggiante è una barzelletta, dai su!
          • Gran Visir De Mec Ojony scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            TROLL : - nel linguaggio di Internet è detto chi interagisce con una comunità virtuale tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi.Ora , alla luce del significato della parola troll, mi indichi qual'é la parte troll ?
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Quella che trovi nella seconda parte del suo posthttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=2771012#p2771012Se non trovi la stupidità di certe affermazioni o il carattere trolleggiante, occhiali. Anche un'astensione potrebbe essere una soluzione.
          • ciao scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: Giorgio
            Quella che trovi nella seconda parte del suo post

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=277

            Se non trovi la stupidità di certe affermazioni o
            il carattere trolleggiante, occhiali. Anche
            un'astensione potrebbe essere una
            soluzione.Si vabbé , se ti riferisci al laccetto e custodietta (che, cmq, non ho mai trovato in nessun altro cellulare) son d'accordo che era un po' una XXXXXXXta.Ma non lo definirei un troll
          • DarkOne scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: ciao
            Si vabbé , se ti riferisci al laccetto e
            custodietta (che, cmq, non ho mai trovato in
            nessun altro cellulare) son d'accordo che era un
            po' una
            XXXXXXXta.

            Ma non lo definirei un trollE' una XXXXXXXta per voi che oramai siete abituati a non averli.Quando ho comprato il sony ericsson p1i (ahimè fallimentare nel software), nella confezione è uscito il laccetto, la custodia in velluto e la dock station usb/ricarica oltre al classico caricabatteria.Penso che per 600 euro questa dotazione dovrebbe essere standard.
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: DarkOne
            - Scritto da: ciao

            Si vabbé , se ti riferisci al laccetto e

            custodietta (che, cmq, non ho mai trovato in

            nessun altro cellulare) son d'accordo che era un

            po' una

            XXXXXXXta.



            Ma non lo definirei un troll

            E' una XXXXXXXta per voi che oramai siete
            abituati a non
            averli.Altra XXXXXXXta e vaiiiiSe campi di XXXXXXXte è un problema tuo
            Quando ho comprato il sony ericsson p1i (ahimè
            fallimentare nel software), nella confezione è
            uscito il laccetto, la custodia in velluto e la
            dock station usb/ricarica oltre al classico
            caricabatteria.Certo e pure il paggetto con la palma per fare aria.Tutte cose indispensabili...soprattutto poi per venire a dire che un telefono deve poi solo telefonare.

            Penso che per 600 euro questa dotazione dovrebbe
            essere
            standard.Penso che le str.. dovresti risparmiarcele, a prescindere dal prezzo
          • DarkOne scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: Giorgio
            Penso che le str.. dovresti risparmiarcele, a
            prescindere dal
            prezzoAllora perchè non ci liberi della tua inutile presenza? :)
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Perché é meno inutile delle tue str...Se tiro lo scacquone poi sparisci?
          • angros scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Ignoralo, è solo un mentecatto frustrato.Finora non ha detto assolutamente nulla, a parte insulti e domande sarcastiche, non sa nemmeno che cosa vuole.
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Molto utile la tua...tiriamo lo sciacquone e ti fai un viaggetto?
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Perché la tua è più inutile e quindi non si giustifica la tua richiesta.
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Dato che era una XXXXXXXta...come lo dovrei chiamare?
          • angros scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            Non rispondergli, è solo un troll di bassa lega.Non ha ancora detto nulla, a parte gli insulti.Non ha risposto a nemmeno una domanda, e se fa domande lui, lo fa solo nel patetico tentativo di cercare appigli per insultare.Plonkalo, e lascialo perdere.
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: angros
            Non rispondergli, è solo un troll di bassa lega.Detto da uno che dello sparar strz ne ha fatto un arte, fa tanta tenerezza.Caro trollino, la caverna ti attende. corri.

            Non ha ancora detto nulla, a parte gli insulti.Tu cosa hai detto a parte insulti e str..?

            Non ha risposto a nemmeno una domanda, e se fa
            domande lui, lo fa solo nel patetico tentativo di
            cercare appigli per
            insultare.
            Certo...a quale domanda, tue str. a parte dovrei risponderti?
            Plonkalo, e lascialo perdere.Bieco tentativo di riabilitarti dopo aver rimediato figure da troll.Non funziona così.pwned
          • DarkOne scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: Gran Visir De Mec Ojony
            Sono uno sprecone :$
            Tutto è relativo...io ho "sprecato" 250 euro per una console ;)
            Caro é caro , ma assurdo no. Assurdo é comprare
            il Nokia placcato oro, quello é assurdo
            !
            Uhm si, in effetti hai ragione...quello è assurdo. Iphone è caro :P
            Ogni tanto un po' di luce in questo lido.
            :$
            Finalmente un post, sí di parte , sí critico, ma
            non
            trolleggiante.
            Al contrario, non sono di parte...se ci fai caso critico spesso anche nokia per la scarsissima qualità dei telefoni che tira fuori.Sono un pò prevenuto per apple, ma in fondo penso siano davvero ottimi prodotti.
            Comunque , sono d'accordo solo sul punto, "a quel
            prezzo bisogna offrire molto di piu'", ma tant´é
            .....

            L'esperienza d'uso mi ha fatto dimenticare le
            varie mancanze, leggi MMS (che non uso mai),
            "feature" copia/incolla/taglia (usata una sola
            volta), la fotocamera scadente (ho ancora il
            modello 2G). La batteria non l'ho mai cambiata in
            vita mia su nessun telefonino, quindi non me ne
            facevo un problema, e infatti funziona ancora
            bene.
            Non confondiamo le cose però: sicuramente gli MMS non li usa nessuno, così come le videochiamate che costano un fottìo di soldi, così come il copia/incolla usato poco, ecc ecc...Io sto solo dicendo che oramai sono cose "scontate", nel senso che il divenire della tecnologia dovrebbe dare per assunto il passato e progredire verso il futuro...non progredire e nel contempo regredire in funzionalità.Quando vedo che l'iphone 3gs ha ancora 3megapixel senza flash io sto male, perchè i nuovi smartphone in uscita sono ad 8 megapixel. D'accordo, non sono delle fotocamere...ma XXXXX miseria costa 600 euro, così come costano 600 euro gli altri.La batteria non sostituibile è marginale, ma la cosa è stata venduta con il fatto che l'autonomia è superiore...cosa assolutamente falsissima, perchè l'iphone 3gs dura anche meno dei concorrenti (leggendo le recensioni di telefonino.net).
            Detto questo lo ricomprerei altre 1000 volte.E' sicuramente un ottimo smartphone...ma per quello che costa DEVE offrire di più.
          • Giorgio scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: DarkOne
            Per me è un inutile spreco di denaro, così come
            lo sono tutti gli altri smartphone da 500-600
            euro.
            Personalmente ritengo che sia uno smartphone che
            ha rivoluzionato il modo di utilizzare i
            dispositivi mobili ma che non giustifica il
            prezzo
            assurdo.Quindi tutti gli smartphone hanno un prezzo non giustificato PER TE.Discorso caduco.
            Quello che IO non tollero di iphone è che a quel
            prezzo dovrebbe offrire gli ultimi ritrovati
            tecnologici, mentre è ancora lì con la fotocamera
            da 3 megapixel senza flash...solito bla bla.ma l'hai provata almeno?Perché fa foto alla pari della mia Sony da 5mpxil
            copia/taglia/incolla è pubblicizzata come feature
            (ma ci rendiamo conto?),Certo dato che lo è.ma ci rendiamo conto delle baggianate che scrivi? la batteria che non è
            sostituibile e non fornisce maggiore autonomia
            rispetto alla concorrenza,dove sta scritto che per forza debba essere sostituibile una batteria....ma pensa te a che livello di tecnoboiate siamo arrivatimaggiore autonomia...quando magari ci posti dei comparativi con gli altri smartphone poi avrai piÙ credibilità la blindatura del
            software e,non è un problema. dulcis in fundo, una confezione
            RIDICOLA. Nemmeno una custodietta o un
            laccetto.Ne avessi vista e aperta una...certo che se ti attacchi a queste tecnoboiate stiamo alla frutta eh
            IO (e ci tengo a sottolinearlo, IO), penso che
            per convincere qualcuno a comprare un telefono a
            quel prezzo bisogna offrire molto di
            più.IO penso che scrivi una marea di panzane...e non credo di essere il solo a pensarlo.Bah
          • ruppolo scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: DarkOne
            Quello che IO non tollero di iphone è che a quel
            prezzo dovrebbe offrire gli ultimi ritrovati
            tecnologici, mentre è ancora lì con la fotocamera
            da 3 megapixel senza flash...Ha una fotocamera adeguata al tipo di dispositivo. Tra l'altro fa foto migliori dell'N95 della Nokia. Ma del resto solo chi vive ancora col mito dei MHz può credere che la qualità di una fotocamera si misura in megapixel...
            il
            copia/taglia/incolla è pubblicizzata come feature
            (ma ci rendiamo conto?),In effetti è una cosa quasi inutile. sostituibileIn compenso si carica in 1 ora.
            e non fornisce maggiore autonomia
            rispetto alla concorrenza,Quale concorrenza? Non esiste concorrenza. E non è una battuta.
            la blindatura del
            softwareLa blindatura del software da fastidio a tutti quelli a cui danno fastidio le blindature, ovvero ai ladri e agli sviluppatori di malware.
            e, dulcis in fundo, una confezione
            RIDICOLA. Nemmeno una custodietta o un
            laccetto.Perché quando compri una fotocamera ti danno la custodia?
            IO (e ci tengo a sottolinearlo, IO), penso che
            per convincere qualcuno a comprare un telefono a
            quel prezzo bisogna offrire molto di
            più.Quello che pensi tu non ha alcuna rilevanza, dato che i fatti accadono indipendentemente dal tuo pensiero: l'iPhone va a ruba.Quanto al offrire di più: chi ti offre la navigazione simile al pc desktop? Chi ti offre 110 mila applicazioni a prezzi che vanno da 1 decimo a 1 ventesimo rispetto le altre piattaforme? Chi ti offre uno store con 10 milioni di brani musicali? Chi ti offre l'integrazione totale con i programmi del computer? Chi ti offre migliaia di acXXXXXri? E non stiamo parlando di custodie, ma di acXXXXXri elettronici da collegare al connettore iPod!Nessun altro offre tutto ciò, e questo almeno per i prossimi 10 anni.
          • DarkOne scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: ruppolo
            Ha una fotocamera adeguata al tipo di
            dispositivo. Tra l'altro fa foto migliori
            dell'N95 della Nokia. Ma del resto solo chi vive
            ancora col mito dei MHz può credere che la
            qualità di una fotocamera si misura in
            megapixel...
            Come tuo solito trai conclusioni a ruota libera. Sicuramente la qualità di una fotocamera non si misura dai megapixel, quello che sto dicendo è che mentre gli altri offrono nuove tecnologie allo stesso prezzo, apple offre lo standard tecnologico di 2 anni fa.Il fatto che faccia foto migliori dell'n95 è tutto da vedere. Fonte?

            il

            copia/taglia/incolla è pubblicizzata come
            feature

            (ma ci rendiamo conto?),
            In effetti è una cosa quasi inutile.
            Intanto viene pubblicizzata come feature...una cosa così banale è una feature, ma per favore.

            sostituibile
            In compenso si carica in 1 ora.
            Anche la mia dell'n78 si carica in 1 ora.
            La blindatura del software da fastidio a tutti
            quelli a cui danno fastidio le blindature, ovvero
            ai ladri e agli sviluppatori di
            malware.
            Quindi tutti quelli che usano linux sono dei ladri. Tutti coloro che vogliono avere la libertà di fare quello che vogliono con il loro device sono dei ladri...bene, allora sono un ladro.Non potrebbe essere, invece, che sei tu uno schiavo?
            Perché quando compri una fotocamera ti danno la
            custodia?
            Che c'azzecca?Quando compro uno smartphone di un certo livello mi aspetto che ci sia molto di più di un banale start guide e il caricabatterie. Ma tu sei abituato a vivere nel mondo marketing di apple, dove qualsiasi cosa tu voglia devi sganciare soldi e soldi in acXXXXXri ;)
            Quello che pensi tu non ha alcuna rilevanza, dato
            che i fatti accadono indipendentemente dal tuo
            pensiero: l'iPhone va a
            ruba.
            E chissenefrega, continuassero a comprarselo.
            (cut)
            Nessun altro offre tutto ciò, e questo almeno per
            i prossimi 10
            anni.L'importante è che tu ne sia convito, lungi da me convincerti del contrario.
          • ruppolo scrive:
            Re: quanti commenti senza ...
            - Scritto da: DarkOne

            Non si capisce? Forse perché sei poco informato,

            i brevetti sull'iPhone sono di pubblico dominio
            e

            sono stati pure evidenziati in passato. Il

            multitouch, ad

            esempio.

            E dove sta scritto che apple ha denunciato nokia
            per il multitouch?Da nessuna parte, né io l'ho detto. Io ho detto che i brevetti sono di pubblico dominio e che alcuni sono stati evidenziati, come ad esempio il multitouch.
            Tenendo conto che nokia non ha
            telefoni multitouch la cosa mi fa sorridere
            perchè è evidente che sei tu quello non informatoVogliamo fare uno scommessa? Scommettiamo che i brevetti reclamati da Apple riguardano i nuovi modelli touch?
    • FUFFAS scrive:
      Re: quanti commenti senza ...
      Conoscendo l'AMERICA vincono i brevetti a strisce e stelle !
  • Marco da tokyo scrive:
    Nokia 5800
    Io ho un Nokia 5800 e mi trovo relativamente bene, pagato 199 nuovo.Non potevo permettermi il "giocattolo" della mela, ma mi sarebbe piaciuto :)
    • bibop scrive:
      Re: Nokia 5800
      e quindi? dove sta la logica dell'affermazione i questo contesto?ci andresti in un forum dove parlano di berline di lusso a scrivere la cavolata "con la panda del 1995 mi ci trovo bene?"
      • Ubuntu rox scrive:
        Re: Nokia 5800
        potevi ignorare il post, se non era di tuo interesse
        • bibop scrive:
          Re: Nokia 5800
          potevi/poteva evitare di aprire un thread in un forum pubblico se non volevi/voleva che qualcuno ti/gli facesse notare la pochezza e l'inutilita' del post stesso...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2009 19.49-----------------------------------------------------------
        • BigliA scrive:
          Re: Nokia 5800
          No, non poteva, altrimenti come giustifica la sua inutile esistenza?
    • MeX scrive:
      Re: Nokia 5800
      ? ma se te lo compri con 200 e piani di ricarica mensile piú che onesti!
      • DarkOne scrive:
        Re: Nokia 5800
        - Scritto da: MeX
        ? ma se te lo compri con 200 e piani di ricarica
        mensile piú che
        onesti!Si, certo...con contratti minimo di 2 anni e ricariche da 30 euro al mese...mica tanto onesti.
        • MeX scrive:
          Re: Nokia 5800
          beh sono 30 di RICARICA, quindi se non li usi si accumulano! inoltre il cellulare é unlocked!Qui in Irlanda il piano piú economico é 40 al mese di ABBONAMENTO (quindi se non usi il monte minuti LI PERDI NEL NULLA) ed é pure sim locked!Onestamente l'Italia é uno dei paesi migliori in cui acquistare l'iPhone!
          • Funz scrive:
            Re: Nokia 5800
            - Scritto da: MeX
            beh sono 30 di RICARICA, quindi se non li usi si
            accumulano! inoltre il cellulare é
            unlocked!

            Qui in Irlanda il piano piú economico é 40 al
            mese di ABBONAMENTO (quindi se non usi il monte
            minuti LI PERDI NEL NULLA) ed é pure sim
            locked!La differenza non è così sostanziale... se non usi i minuti e li accumuli, quando mai li userai? Alla fine spendi soldi per nulla lo stesso.
          • MeX scrive:
            Re: Nokia 5800
            eh no c'é una bella differenza!Con O2 pago 40 al mese per chiamate illimitate a cellulari 02 e linee fisse, tutto il resto lo pago! (quindi giá spendi piú dei 40 mensili) in piú a fine mese paghi di nuovo 40 (anche se magari hai fatto 0 telefonate a 02 o linee fisse) mentre, pagando 30 al mese per 2 anni, se telefono poco, dopo i due anni mi ritroveró con un bel po' di credito da parte da spendere con calma!Comprai cosí un Nokia 6680 a 15 dalla 3, con ricarica mensile obbligatoria di 20
          • Funz scrive:
            Re: Nokia 5800
            - Scritto da: MeX
            mentre, pagando 30 al mese per 2 anni, se
            telefono poco, dopo i due anni mi ritroveró con
            un bel po' di credito da parte da spendere con
            calma!Sempre se, dopo due anni, non decidi di rinnovare il contratto o prenderne un altro simile. Allora il credito no si esaurisce mai.se poi sei come me che spendo pochissimo in telefoninate (vado soprattutto di tariffa Voip sul fisso e Skype), rischi di trovarti un capitale immobilizzato nel cellulare :D
          • MeX scrive:
            Re: Nokia 5800

            Sempre se, dopo due anni, non decidi di rinnovare
            il contratto o prenderne un altro simile. Allora
            il credito no si esaurisce
            mai.se lo fai perché quell'abbonamento ti é comodo non ci vedo nulla di male, il punto é che se decidi di dismetterlo puoi usare tranquillamente il credito accumulato, con O2 no.
            se poi sei come me che spendo pochissimo in
            telefoninate (vado soprattutto di tariffa Voip
            sul fisso e Skype), rischi di trovarti un
            capitale immobilizzato nel cellulare
            :Din questi casi allora conviene pagare il cellulare a prezzo pieno, sempre che si sia sicuri di utilizzarlo per almeno 2 anni per ammortizzare il prezzo, e in quanto a longevitá iPhone é uno dei piú convenienti... pensa a chi aveve l'EDGE, si ritrova ora con copia incolla e applicazioni a prezzo zero
  • Espoo lainen scrive:
    Ma sono due prodotti differenti!
    Nokia fa telefoni.Apple fa giocattoli costosi per fare gli sboroni con gli amici con l'ultimo programmino che fa i rutti. Ah si, può essere usato saltuariamente per telefonare, ma con grosse limitazioni... :p
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma sono due prodotti differenti!
      - Scritto da: Espoo lainen
      Nokia fa telefoni.
      Apple fa giocattoli costosi per fare gli sboroni
      con gli amici con l'ultimo programmino che fa i
      rutti. Ah si, può essere usato saltuariamente per
      telefonare, ma con grosse
      limitazioni...
      :pRosica rosica!
      • palloskidat tifoco scrive:
        Re: Ma sono due prodotti differenti!
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: Espoo lainen

        Nokia fa telefoni.

        Apple fa giocattoli costosi per fare gli sboroni

        con gli amici con l'ultimo programmino che fa i

        rutti. Ah si, può essere usato saltuariamente
        per

        telefonare, ma con grosse

        limitazioni...

        :p

        Rosica rosica!NO, DICE LA REALTA' :D, caso mai rosika chi si compera un iphogne, e dopo 5 minuti capisce che ha un coso iperblindato che non puo' nemmeno toccare senza infrangere un copyright :D
        • sadness with you scrive:
          Re: Ma sono due prodotti differenti!
          ecco il secondo rosicone... o sei lo stesso di prima?
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma sono due prodotti differenti!
          - Scritto da: palloskidat tifoco
          - Scritto da: Nome e cognome

          - Scritto da: Espoo lainen


          Nokia fa telefoni.


          Apple fa giocattoli costosi per fare gli
          sboroni


          con gli amici con l'ultimo programmino che fa
          i


          rutti. Ah si, può essere usato saltuariamente

          per


          telefonare, ma con grosse


          limitazioni...


          :p



          Rosica rosica!
          NO, DICE LA REALTA' :D, caso mai rosika chi si
          compera un iphogne, e dopo 5 minuti capisce che
          ha un coso iperblindato che non puo' nemmeno
          toccare senza infrangere un copyright
          :Drosik rosik rosik...
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!



            Rosica rosica!

            NO, DICE LA REALTA' :D, caso mai rosika chi si

            compera un iphogne, e dopo 5 minuti capisce che

            ha un coso iperblindato che non puo' nemmeno

            toccare senza infrangere un copyright

            :D

            rosik rosik rosik...Esce ma non mi rosica:[yt]http://www.youtube.com/watch?v=3sCMMhHOmDQ[/yt]
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Ops, il video era questo:http://www.youtube.com/watch?v=3sCMMhHOmDQ
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            Ops, il video era questo:
            http://www.youtube.com/watch?v=3sCMMhHOmDQQui si ride o si piange?
          • Le solite vaccate... scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Ciao Roberto.Indubbiamente hai una mela (morsicata) al posto del cervello. Quando la smetterai di sparare XXXXXte contro tutte le aziende che non hanno a che fare con il tuo datore di lavoro?Se non erro, Nokia é l'unica azienda europea (degna di nota) che produce telefonini. A me questo non fa certo schifo: un'azienda europea contro lo strapotere dell'america! Che poi i suoi prodotti piacciano o meno é un altro discorso. Per me é un'azienda che innova al pari di Apple(anche lei si é comprata un grosso produttore di mappe - Navteq - probabilmente per svincolarsi dalla concorrenza). Certo, non fa computer, non assembla PC rimarchiandoli con il logo di una mela (non é il suo campo), ma dire che l'iPhone é superiore ai prodotti Nokia, per me é una XXXXXXccia.Nokia produce modelli a vagonate, sia modelli XXXXXsi per i bambocci di 15 anni, o degli smartphone PER TUTTE LE TASCHE, senza dover aprire un mutuo come per iPhone.Buona serata.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Ma poi ruppolo non è capace a usarli, perchè per lui sono troppo difficili: hai notato che esalta sempre quanto sia facile usare i prodotti Apple, tanto facile che perfino uno come lui ci riesce.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            2 cojon is mei che uan eh :-D
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Le solite XXXXXte...
            logo di una mela (non é il suo campo), ma dire
            che l'iPhone é superiore ai prodotti Nokia, per
            me é una XXXXXXccia.
            Nokia produce modelli a vagonate, sia modelliLe solite XXXXXte... appunto.. un nome un programma.Sei perché hai torto? It's the software, stupid.
            XXXXXsi per i bambocci di 15 anni, o degli
            smartphone PER TUTTE LE TASCHE, senza dover
            aprire un mutuo come per iPhone.ahh... ecco spiegato l'astio... sei un poveraccio senza una lira....ma quale mutuo, ma che stai a dì!!! per 99...http://www.tre.it/public/iphone3gs.phpSe sei un poveraccio e non puoi permetterti di spendere 99 non predertela con Apple(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            ahh... ecco spiegato l'astio... sei un poveraccio
            senza una
            lira..........
            Se sei un poveraccio e non puoi permetterti di
            spendere 99 non predertela con
            AppleAnche tu ora ti stai comportando da snob: oltre tutto, "le solite XXXXXte" non stava sparando su Apple, stava rispondendo a ruppolo (che invece sparava su tutto ciò che non è Apple, rendendosi solo ridicolo)Quando leggo certi commenti, mi viene da chiedermi se gli utenti Apple sono tutti così, pronti a dare dei "poveracci" a chiunque scelga altre marca: perchè se questo è l' utente medio Apple, io mi vergognerei a portare un qualsiasi oggetto col marchio della mela (avrei paura di essere considerato simile a loro).Tu, poi, quando discutevi con me, dicevi delle cose abbastanza sensate, e non dei commenti da fanboy; ora ti dico una cosa: a me (e a molti altri) quello che non va giù di Apple non è tanto il prezzo, quanto la completa chiusura; eri tu che sostenevi che, se un prodotto fa quello che hai richiesto, l' utente non è tenuto a sapere come funziona?
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            ahh... ecco spiegato l'astio... sei un
            poveraccio senza una lira....


            Anche tu ora ti stai comportando da snob: oltre
            tutto, "le solite XXXXXte" non stava sparando su
            Apple, stava rispondendo a ruppoloA me non è importato il contesto... il "commento snob" è scattato automatico alla frase " senza dover aprire un mutuo come per iPhone ".Tu almeno critichi Apple con motivazioni più o meno sensate a seconda del contesto, quel troll invece spara luoghi comuni difendendo Nokia perché iPhone costa troppo...difendendo Nokia perché iPhone costa troppo e richiede un "MUTUO"?
            Quando leggo certi commenti, mi viene da
            chiedermi se gli utenti Apple sono tutti così,
            pronti a dare dei "poveracci" a chiunque scelga
            altre marca: perchè se questo è l' utente medioNo assolutamente se scegli questo:http://shop.nokia.it/nokia-it/product.aspx?sku=6957164&culture=it-ITNon sei un poveraccio hai solo sbagliato acquisto...Scherzi a parte, il "poveraccio" se lo è beccato per la storia del mutuo per un iPhone non perché è libero di scegliere altre marche.
            Tu, poi, quando discutevi con me, dicevi delle
            cose abbastanza sensate, e non dei commenti da
            fanboy; Appunto hai travisato il senso del mio post di prima.E come dire che non scegli Linux perché se è gratis ci deve essere sotto una fregatura per forza... non ha senso.iPhone oggi costa uguale o anche meno della concorrenza. Quindi criticare per il prezzo non ha senso.
            ora ti dico una cosa: a me (e a molti
            altri) quello che non va giù di Apple non è tanto
            il prezzo, Meno male perché sarebbe sbagliato a prescindere.
            quanto la completa chiusura; eri tuLiberissimo di scegliere altro, ma non dire che x iPhone serve un mutuo.
            che sostenevi che, se un prodotto fa quello che
            hai richiesto, l' utente non è tenuto a sapere
            come funziona?Giustissimo e questo vale per Nokia, Samsung, etc, etc..(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            E come dire che non scegli Linux perché se è
            gratis ci deve essere sotto una fregatura per
            forza... non ha
            senso.Ehm... se leggi i post di alcuni utenti (in particolare di ruppolo), ti accorgi che sostengono proprio una idiozia del genere.

            che sostenevi che, se un prodotto fa quello che

            hai richiesto, l' utente non è tenuto a sapere

            come funziona?

            Giustissimo e questo vale per Nokia, Samsung,
            etc,
            etc..Logico: il punto che contesto è che, con i prodotti apple (anche con altri, ma con quelli Apple in particolare) all' utente viene proibito di "alzare il cofano": non puoi modificare i programmi che hai, e non puoi mettere i programmi degli altri.Il paragone che si può fare è con un medico che ti dice "fidati di me, la cura che ti do è la migliore, non hai bisogno di sapere cosa è"; magari la cura sarà anche giusta, ma l' approccio è sbagliato.

            (linux)(apple)
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            E come dire che non scegli Linux perché se è

            gratis ci deve essere sotto una fregatura per

            forza... non ha

            senso.

            Ehm... se leggi i post di alcuni utenti (in
            particolare di ruppolo), ti accorgi che
            sostengono proprio una idiozia del
            genere.Fammela leggere... non credo sia vera.
            Logico: il punto che contesto è che, con i
            prodotti apple (anche con altri, ma con quelli
            Apple in particolare) all' utente viene proibito
            di "alzare il cofano": non puoi modificare i
            programmi che haiAnche per i prodotti Nokia, Microsoft... dimostrami che non è vero.
            e non puoi mettere i programmi
            degli altri.Puoi scegliere quello che che fa per te o puoi metterci i tuoi, a me basta ed avanza.
            Il paragone che si può fare è con un medico che
            ti dice "fidati di me, la cura che ti do è la
            migliore, non hai bisogno di sapere cosa è";
            magari la cura sarà anche giusta, ma l' approccio
            è sbagliato.No è come se vado in una officina autorizzata BMW, a me non interessa la procedura che compie il meccanico, voglio solo sapere quanto mi costerà e che la macchina torni in perfetta efficenza. Punto.Questioni di gusti, punti di vista, opportunità.(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!




            Ehm... se leggi i post di alcuni utenti (in

            particolare di ruppolo), ti accorgi che

            sostengono proprio una idiozia del

            genere.

            Fammela leggere... non credo sia vera.Senza andare lontano:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=2770483#p2770483 "A me i prodotti gratis non interessano, sono prodotti che generalmente non valgono una cicca (e meno che non siano gratis per promuovere una versione a pagamento)."

            Logico: il punto che contesto è che, con i

            prodotti apple (anche con altri, ma con quelli

            Apple in particolare) all' utente viene proibito

            di "alzare il cofano": non puoi modificare i

            programmi che hai

            Anche per i prodotti Nokia, Microsoft...
            dimostrami che non è
            vero.Infatti ho detto "anche con altri"; ma il sistema di bloccare tutte le applicazioni che non vengono dallo store ufficiale è prerogativa di Apple, a quanto ne so (anche se Microsoft ha brevettato qualcosa di simile)
            No è come se vado in una officina autorizzata
            BMW, a me non interessa la procedura che compie
            il meccanico, voglio solo sapere quanto mi
            costerà e che la macchina torni in perfetta
            efficenza.
            Punto.Anche nell' officina, io pretendo di sapere che pezzo il meccanico ha cambiato, e il meccanico deve dirmelo; se a te non importa, è una tua scelta, e deve restare una tua scelta (tu puoi anche non chiederlo, ma se altri lo chiedono il meccanico deve rispondere)
          • Mac Airlines scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Mac Airlines Tutti gli stewards, i capitani, i facchini ed i bigliettai hanno lo stesso identico aspetto e si comportano allo stesso modo. Ogni volta che chiedi qualcosa sui dettagli del volo, ti viene risposto con gentilezza e decisione che non hai né bisogno né la volontà (in fondo) di conoscere quanto chiedi poiché tutto verrà fatto per te senza che tu debba sapere altro, quindi devi stare semplicemente zitto.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Scarso come comico :-D
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Giorgio
            Scarso come comico :-DLodare l'impegno almeno (geek)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            don't feed the troll
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Certo troll. Impegnati, sei scarso!
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            don't feed the trollQuale troll, come minimo è azionista, non mi stupirei fosse un pezzo grosso.Poi non ci posso fare niente, mi ha fregato, stile nuovo e talento.A propò, ne approfitto per linkarti:http://www.piforum.it/b.aspx?i=2770258&m=2770931#p2770931Notereai che c'è il tuo non registrato nick.Stavo quotando un tuo ennesimo post quando ho focalizzato un'analogia.p.s. Dato il territorio preciso che le mele non sono quelle di qui. Solo qualcuna.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Quale troll, come minimo è azionista, non mi
            stupirei fosse un pezzo
            grosso.Non so, a me sembra piu' un bimbominkia
            Poi non ci posso fare niente, mi ha fregato,
            stile nuovo e
            talento.Non ti preoccupare, all' inizio ha fregato anche me.

            A propò, ne approfitto per linkarti:

            http://www.piforum.it/b.aspx?i=2770258&m=2770931#p

            Notereai che c'è il tuo non registrato nick.Carina, in effetti... adesso ci vorrebbe una musica adatta.
            Stavo quotando un tuo ennesimo post quando ho
            focalizzato
            un'analogia.Quale post era, per curiosità?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            MA quanto sei logorroico.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Non chiedere troppo.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Fammela leggere... non credo sia vera.

            Senza andare lontano:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=277

            "A me i prodotti gratis non interessano, sono
            prodotti che generalmente non valgono una cicca
            (e meno che non siano gratis per promuovere una
            versione a
            pagamento)." Tecnicamente non ha torto, non si riferisce direttamente a Linux e di prodotti "gratis" (non "open") che non valgono una cicca ce ne sono tanti.Tanti telefonini te li tirano dietro "gratis" ed effettivamente non valgono un cicca.
            Infatti ho detto "anche con altri"; ma il sistema
            di bloccare tutte le applicazioni che non vengono
            dallo store ufficiale è prerogativa di Apple, a
            quanto ne so (anche se Microsoft ha brevettato
            qualcosa di
            simile)Anche con Android e anche Nokia è su quella strada.Questo fatto ha creato un mercato enorme, quindi cerca di vederne anche i vantaggi e non solo i difetti.

            No è come se vado in una officina autorizzata

            BMW, a me non interessa la procedura che compie

            il meccanico, voglio solo sapere quanto mi

            costerà e che la macchina torni in perfetta

            efficenza.

            Punto.

            Anche nell' officina, io pretendo di sapere che
            pezzo il meccanico ha cambiato, e il meccanico
            deve dirmelo; se a te non importa, è una tua
            scelta, e deve restare una tua scelta (tu puoiNo anche a me importa che mi faccia vedere il pezzo fisico che ha sostituito, ma non me ne frega nulla di quale procedura ha usato per smontarlo e sostituirlo. Sono due cose differenti.
            anche non chiederlo, ma se altri lo chiedono il
            meccanico deve
            rispondere)Dove esattamente Apple non risponderebbe?(linux)(apple)
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: FinalCut
            Dove esattamente Apple non risponderebbe?
            Ma anche tu, non fargli domande così bastarde che poi non sa rispondere e sparisce e si clona nuovamente.
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: FinalCut


            Dove esattamente Apple non risponderebbe?



            Ma anche tu, non fargli domande così bastarde che
            poi non sa rispondere e sparisce e si clona
            nuovamente.rosichi :D
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            è una una missione di vita rispondere a vanvera e rimediare figure barbine ad ogni occasione?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Intervento a sproposito come tuo solito eh ;-D
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Tecnicamente non ha torto, non si riferisce
            direttamente a Linux e di prodotti "gratis" (non
            "open") che non valgono una cicca ce ne sono
            tanti.Molti non valgono nulla perchè sono prodotti "mutilati" (crippleware) fatti per non fare concorrenza alle versioni a pagamento dello stesso produttore.

            Tanti telefonini te li tirano dietro "gratis" ed
            effettivamente non valgono un
            cicca.Hardware e software non seguono le stesse regole.
            Anche con Android e anche Nokia è su quella
            strada.Nokia non so (ma in parte era già così, se si pensa ai giochini che si compravano chiamando un 899 con un dialer), ma per Android non mi sembra.
            Questo fatto ha creato un mercato enorme, quindi
            cerca di vederne anche i vantaggi e non solo i
            difetti.Per gli sviluppatori, i vantaggi sono indubbi (anche chi sviluppa il programma idiota può spremere un po di soldi all' ingenuo di turno), ma per l' utente, non vedo nessun vantaggio (come non ne vedevo con i dialer)
            No anche a me importa che mi faccia vedere il
            pezzo fisico che ha sostituito, ma non me ne
            frega nulla di quale procedura ha usato per
            smontarlo e sostituirlo. Sono due cose
            differenti.Ti importa, insomma, che ti mettano un pezzo che fa le stesse cose di quello vecchio, e che non ti cambi le funzioni della macchina (se ti aggiungessero un limitatore di velocità, dicendo "così non prendi la multa", saresti contento?)


            anche non chiederlo, ma se altri lo chiedono il

            meccanico deve

            rispondere)

            Dove esattamente Apple non risponderebbe?Mantenendo la sua politica "chiusa" (sia per il software che per l' hardware), ostacolando ogni modifica, e impedendo ad altri di implementare store equivalenti al suo.

            (linux)(apple)
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Tecnicamente non ha torto, non si riferisce

            direttamente a Linux e di prodotti "gratis" (non

            "open") che non valgono una cicca ce ne sono

            tanti.

            Molti non valgono nulla perchè sono prodotti
            "mutilati" (crippleware) fatti per non fare
            concorrenza alle versioni a pagamento dello
            stesso
            produttore.
            Quindi non ha torto su quanto scrisse.



            Tanti telefonini te li tirano dietro "gratis" ed

            effettivamente non valgono un

            cicca.

            Hardware e software non seguono le stesse regole.Il prezzo si indipendentemente da hw e sw.


            Anche con Android e anche Nokia è su quella

            strada.

            Nokia non so (ma in parte era già così, se si
            pensa ai giochini che si compravano chiamando un
            899 con un dialer), ma per Android non mi
            sembra.
            Controlla un po.


            Questo fatto ha creato un mercato enorme, quindi

            cerca di vederne anche i vantaggi e non solo i

            difetti.

            Per gli sviluppatori, i vantaggi sono indubbi
            (anche chi sviluppa il programma idiota può
            spremere un po di soldi all' ingenuo di turno),
            ma per l' utente, non vedo nessun vantaggio (come
            non ne vedevo con i
            dialer)
            Che tu non ne veda non implica che non esista.


            No anche a me importa che mi faccia vedere il

            pezzo fisico che ha sostituito, ma non me ne

            frega nulla di quale procedura ha usato per

            smontarlo e sostituirlo. Sono due cose

            differenti.

            Ti importa, insomma, che ti mettano un pezzo che
            fa le stesse cose di quello vecchio, e che non ti
            cambi le funzioni della macchina (se ti
            aggiungessero un limitatore di velocità, dicendo
            "così non prendi la multa", saresti
            contento?)
            Quindi, per intenderci, tu smonti pezzo per pezzo ogni tuo apparecchio nuovo che hai in casa per vedere che non ti abbiano in qualche modo fregato?




            anche non chiederlo, ma se altri lo chiedono
            il


            meccanico deve


            rispondere)



            Dove esattamente Apple non risponderebbe?

            Mantenendo la sua politica "chiusa" (sia per il
            software che per l' hardware),È una risposta. Quindi riprovaci.
            ostacolando ogni
            modifica,XXXXXXXXX questo sconosciuto. e impedendo ad altri di implementare
            store equivalenti al
            suo.Bella sparata. Ora ci spieghi come può impedire ad altri di fare per il proprio prodotto uno store simile all'app store?Illuminaci perché come l'hai scritta è proprio una gran minkiata (senza offesa eh)
          • N900 scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: FinalCut
            No assolutamente se scegli questo:
            http://shop.nokia.it/nokia-it/product.aspx?sku=695

            Non sei un poveraccio hai solo sbagliato
            acquisto...LOOOOOOOOOLTi piacerebbe!!!!AHAHAHAHA Ma quanto rosichi?? AHAHAHAHAHAH Quello che hai linkato è praticamente un Pc, altro che iPhone......Rosica, rosica!!!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            mi viene da
            chiedermi se gli utenti Apple sono tutti così,Ti rispondo io, per esperienza personale : assolutamente no, per fortuna !
          • Funz scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: FinalCut

            ma quale mutuo, ma che stai a dì!!! per 99...

            http://www.tre.it/public/iphone3gs.php

            Se sei un poveraccio e non puoi permetterti di
            spendere 99 non predertela con
            AppleDilla tutta: 99 più piano tariffario da 79 AL MESE per minimo due anni. (piano Zero8 Top), più tassa di concessione governativa di 5,16 /mese.http://www.tre.it/public/poppiano.php?idp=&id=82&buy=1Facendo 2 conti, in 2 anni si arriva a pagare:99 + 79*24+ 5,16*24 = 2118,84 Insomma, a meno che uno non sia veramente ricco, ci pensa su dieci volte e valuta altre soluzioni.E se non lo fa, avrà tempo per pentirsene eventualmente dopo :) Per non parlare delle in*ulate nascoste: se navighi in roaming GPRS fuori dalla rete 3 (chissà quanto è estesa dalle mia parti?), ti costa 60c/MB (egads!)
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: FinalCut



            ma quale mutuo, ma che stai a dì!!! per 99...



            http://www.tre.it/public/iphone3gs.php



            Se sei un poveraccio e non puoi permetterti di

            spendere 99 non predertela con

            Apple

            Dilla tutta: 99 più piano tariffario da 79 AL
            MESE per minimo due anni. (piano Zero8 Top), più
            tassa di concessione governativa di 5,16
            /mese.
            http://www.tre.it/public/poppiano.php?idp=&id=82&b

            Facendo 2 conti, in 2 anni si arriva a pagare:
            99 + 79*24+ 5,16*24 = 2118,84
            Ok, allora facciamo 199 +29 mesehttp://www.tre.it/public/poppiano.php?idp=&id=142&buy=1199 + 29*24+ 5,16*24 = 1018,84 / 2 (anni) = 500 all'anno di telefoninoc'è gente che paga tre volte tanto senza iPhone.Anzi se prendi un iPhone 8Gb al posto del 32 GB ti costa solo 49 49 + 29*24+ 5,16*24 = 969,84 400 minuti - 200 sms - 4GB per due anni inclusi.Non è un mutuo, punto.
            Insomma, a meno che uno non sia veramente ricco,
            ci pensa su dieci volte e valuta altre
            soluzioni.Tipo, fammi qualche esempio concreto e valutiamo pro e contro se non sei un troll.
            E se non lo fa, avrà tempo per pentirsene
            eventualmente dopo :) Ok, sei un troll...
            Per non parlare delle in*ulate nascoste: se
            navighi in roaming GPRS fuori dalla rete 3
            (chissà quanto è estesa dalle mia parti?), ti
            costa 60c/MB
            (egads!)E dove in tutto questo c'entra la Apple ed iPhone?(linux)(apple)
          • Funz scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: FinalCut
            Ok, allora facciamo 199 +29 mese

            http://www.tre.it/public/poppiano.php?idp=&id=142&

            199 + 29*24+ 5,16*24 = 1018,84 / 2 (anni) = 500
            all'anno di
            telefonino

            c'è gente che paga tre volte tanto senza iPhone.
            Anzi se prendi un iPhone 8Gb al posto del 32 GB
            ti costa solo 49


            49 + 29*24+ 5,16*24 = 969,84

            400 minuti - 200 sms - 4GB per due anni inclusi.

            Non è un mutuo, punto.'somma, per uno studente o per un operaio a 900 Euro al mese sono comunque abbastanza, e non mi pare il caso di chiamarli pezzenti.Poi io sono di un'altra categoria: 29 + 25 di ricarica all'anno fanno 79 a biennio :D

            Insomma, a meno che uno non sia veramente ricco,

            ci pensa su dieci volte e valuta altre

            soluzioni.

            Tipo, fammi qualche esempio concreto e valutiamo
            pro e contro se non sei un
            troll.Non lo so, e sarei interessato anche io, per un eventuale acquisto futuro.Ho visto qualche offerta solo dati di tre che mi pare interessante, consigli?

            E se non lo fa, avrà tempo per pentirsene

            eventualmente dopo :)

            Ok, sei un troll...Non sottovalutare la potenza dell'acquisto d'impulso ;)

            Per non parlare delle in*ulate nascoste: se

            navighi in roaming GPRS fuori dalla rete 3

            (chissà quanto è estesa dalle mia parti?), ti

            costa 60c/MB

            (egads!)

            E dove in tutto questo c'entra la Apple ed iPhone?C'entra come c'entrano tutti gli smartphone e tutti i gestori telefonici... :(
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Le solite XXXXXte...
            Ciao Roberto.
            Indubbiamente hai una mela (morsicata) al posto
            del cervello. Quando la smetterai di sparare
            XXXXXte contro tutte le aziende che non hanno a
            che fare con il tuo datore di
            lavoro?
            Se non erro, Nokia é l'unica azienda europea
            (degna di nota) che produce telefonini. A me
            questo non fa certo schifo: un'azienda europea
            contro lo strapotere dell'america! Che poi i suoi
            prodotti piacciano o meno é un altro discorso.
            Per me é un'azienda che innova al pari di
            AppleQuesta potevamo bercela 3 anni fa. Ora, mi spiace, non ce la beviamo più. Nokia vive da 20 anni sugli allori, e ora è arrivato il castigamatti.
            (anche lei si é comprata un grosso
            produttore di mappe - Navteq - probabilmente per
            svincolarsi dalla concorrenza). Certo, non fa
            computer, non assembla PC rimarchiandoli con il
            logo di una mela (non é il suo campo), ma dire
            che l'iPhone é superiore ai prodotti Nokia, per
            me é una
            XXXXXXccia.Non è superiore, è un altro mondo. Anche perché è un computer tascabile, con la funzionalità acXXXXXria di cellulare.
            Nokia produce modelli a vagonate, sia modelli
            XXXXXsi per i bambocci di 15 anni, o degli
            smartphone PER TUTTE LE TASCHE, senza dover
            aprire un mutuo come per
            iPhone.
            Buona serata.Certo, produce vagonate di cellulari, praticamente tutti uguali. Ma produce, appunto, cellulari, non computer tascabili. Quindi il costo non è comparabile.
          • Palloskydat tifoco scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: palloskidat tifoco

            - Scritto da: Nome e cognome


            - Scritto da: Espoo lainen



            Nokia fa telefoni.



            Apple fa giocattoli costosi per fare gli

            sboroni



            con gli amici con l'ultimo programmino che
            fa

            i



            rutti. Ah si, può essere usato
            saltuariamente


            per



            telefonare, ma con grosse



            limitazioni...



            :p





            Rosica rosica!

            NO, DICE LA REALTA' :D, caso mai rosika chi si

            compera un iphogne, e dopo 5 minuti capisce che

            ha un coso iperblindato che non puo' nemmeno

            toccare senza infrangere un copyright

            :D

            rosik rosik rosik...Lecca lecca lecca...
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Pwned!
      • FDG scrive:
        Re: Ma sono due prodotti differenti!
        - Scritto da: Nome e cognome
        Rosica rosica!Semplicemente è meglio ignorarli.
    • ruppolo scrive:
      Re: Ma sono due prodotti differenti!
      - Scritto da: Espoo lainen
      Nokia fa telefoni.
      Apple fa giocattoli costosi per fare gli sboroni
      con gli amici con l'ultimo programmino che fa i
      rutti. Ah si, può essere usato saltuariamente per
      telefonare, ma con grosse
      limitazioni...
      :pSiamo invidiosi, eh? :D
      • angros scrive:
        Re: Ma sono due prodotti differenti!
        Allora continua pure a ostentare il tuo snobismo, se ci tieni tanto; continua a comprare gadget tecnologici e a vantarti di non capirne nulla, continua a farti succhiare soldi in applicazioni che sugli altri sistemi sono gratis solo per vantarti di poterlo fare, se ritieni che sia una cosa intelligente.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma sono due prodotti differenti!
          - Scritto da: angros
          Allora continua pure a ostentare il tuo snobismo,Parole per arieggiare la bocca?
          se ci tieni tanto; continua a comprare gadget
          tecnologiciCerto che ci tengo.
          e a vantarti di non capirne nulla,Questa me la segno, più avanti mi tornerà utile.
          continua a farti succhiare soldi in applicazioni
          che sugli altri sistemi sono gratisGratis? HAHAHAHHAHAHAHAHHHAHAHHAHAH (rotfl)(rotfl)(rotfl)Non so tu quanti anni abbia (credo pochi), ma il sottoscritto è da mo' che ha capito che gratis nemmeno il cane muove la coda.A me i prodotti gratis non interessano, sono prodotti che generalmente non valgono una cicca (e meno che non siano gratis per promuovere una versione a pagamento).
          solo per
          vantarti di poterlo fare, se ritieni che sia una
          cosa
          intelligente.Non è un gran vanto, tutti possono permettersi di comprare applicazioni su iTunes Store, costano pochissimo.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: angros

            Allora continua pure a ostentare il tuo
            snobismo,

            Parole per arieggiare la bocca?Da Wikipedia, "snob": il termine è utilizzato per identificare una classe di persone ... che ostentano altezzosità o disprezzo verso le classi o i gruppi di persone che considerano inferiori o plebee. Ti descrive perfettamente.


            se ci tieni tanto; continua a comprare gadget

            tecnologici
            Certo che ci tengo.


            e a vantarti di non capirne nulla,
            Questa me la segno, più avanti mi tornerà utile.Nessuna obiezione, io intanto mi sono segnato questa:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2768854&m=2769564#p2769564
            Non so tu quanti anni abbia (credo pochi), ma il
            sottoscritto è da mo' che ha capito che gratis
            nemmeno il cane muove la
            coda.Allora Wikipedia, linux e openoffice non esistono? Strano, l' ultima volta che ho controllato godevano di ottima salute...
            A me i prodotti gratis non interessano, sono
            prodotti che generalmente non valgono una cicca
            (e meno che non siano gratis per promuovere una
            versione a
            pagamento).Se fanno quello che mi interessa, valgono abbastanza.


            solo per

            vantarti di poterlo fare, se ritieni che sia una

            cosa

            intelligente.
            Non è un gran vanto, tutti possono permettersi di
            comprare applicazioni su iTunes Store, costano
            pochissimo.E spesso offrono funzioni che trovi anche in programmini in flash, gratis
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: angros


            Allora continua pure a ostentare il tuo

            snobismo,



            Parole per arieggiare la bocca?

            Da Wikipedia, "snob":
            il termine è utilizzato per identificare una
            classe di persone ... che ostentano altezzosità o
            disprezzo verso le classi o i gruppi di persone
            che considerano inferiori o plebee.


            Ti descrive perfettamente.Ti senti parte della massa ignorante?
            Nessuna obiezione, io intanto mi sono segnato
            questa:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2768854&m=276Si vede che ti ci identifichi...

            Non so tu quanti anni abbia (credo pochi), ma il

            sottoscritto è da mo' che ha capito che gratis

            nemmeno il cane muove la

            coda.

            Allora Wikipedia, linux e openoffice non
            esistono? Strano, l' ultima volta che ho
            controllato godevano di ottima
            salute...Evidentemente abbiamo una diversa visione di "ottima salute". Sono prodotti che esistono, ma non mi pare siano in ottima salute. Linux e Open Office sono prodotti acerbi, Wikipedia soffre molto a causa di utenti XXXXXXXXX, esattamente come soffre AT&T e i detentori dei diritti d'autore. Sempre colpa degli XXXXXXXXX, di quelli che non hanno il senso della misura, il senso civico, il rispetto dei diritti altrui.


            A me i prodotti gratis non interessano, sono

            prodotti che generalmente non valgono una cicca

            (e meno che non siano gratis per promuovere una

            versione a

            pagamento).

            Se fanno quello che mi interessa, valgono
            abbastanza.Beh certo, anche un bel sasso ha valore, se mi interessa spaccare una finestra...

            comprare applicazioni su iTunes Store, costano

            pochissimo.

            E spesso offrono funzioni che trovi anche in
            programmini in flash,
            gratisI programmi in flash non mi interessano, sono solo giochini.In ogni caso basta osservare le valutazioni degli utenti: le applicazioni a pagamento hanno una valutazione media decisamente superiore, circa 4 stelle su 5, contro le gratuite, 2 stelle.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!


            Da Wikipedia, "snob":

            il termine è utilizzato per identificare una

            classe di persone ... che ostentano altezzosità
            o

            disprezzo verso le classi o i gruppi di persone

            che considerano inferiori o plebee.





            Ti descrive perfettamente.

            Ti senti parte della massa ignorante?A me sembra che l' ignorante sia colui che considera l' informazione come una merce da comprare al supermercato, che considera la curiosità un crimine e che considera innovazione tecnologica solo il comprare gadget all' ultima moda.


            Nessuna obiezione, io intanto mi sono segnato

            questa:


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2768854&m=276
            Si vede che ti ci identifichi...Negli "illuminati"? O negli "altri"? Pensi che sia snob come te, forse? (sai almeno cosa vuol dire la parola "snob"?)




            Non so tu quanti anni abbia (credo pochi), ma
            il


            sottoscritto è da mo' che ha capito che gratis


            nemmeno il cane muove la


            coda.



            Allora Wikipedia, linux e openoffice non

            esistono? Strano, l' ultima volta che ho

            controllato godevano di ottima

            salute...
            Evidentemente abbiamo una diversa visione di
            "ottima salute". Sono prodotti che esistono, ma
            non mi pare siano in ottima salute. Linux e Open
            Office sono prodotti acerbi, Wikipedia soffre
            molto a causa di utenti XXXXXXXXX, esattamente
            come soffre AT&T e i detentori dei diritti
            d'autore. Sempre colpa degli XXXXXXXXX, di quelli
            che non hanno il senso della misura, il senso
            civico, il rispetto dei diritti
            altrui.Se per te "rispetto dei diritti altrui" significa lasciare la conoscenza a pochi eletti, e vivere come pecore da tosare, felici di pagare per tutto e di non poter fare niente da soli, chi è l' XXXXXXXXX, qui?

            Se fanno quello che mi interessa, valgono

            abbastanza.
            Beh certo, anche un bel sasso ha valore, se mi
            interessa spaccare una
            finestra...Già, tu compreresti un martello con il marchio della mela, per fare la stessa cosa?A parte gli scherzi, visto che Wikipedia non vale niente, per te, cosa usi al suo posto?Usi la Treccani cartacea? O una enciclopedia su CD? O qualcosa di diverso?
            I programmi in flash non mi interessano, sono
            solo
            giochini.Un programma che fa le trasformate di Fourier è un giochino?http://www.fourier-series.com/fourierseries2/fourier_series_tutorial.htmlUn simulatore di pianoforte è un giochino?http://method-behind-the-music.com/piano(l' ho messo perchè nell' elenco dei migliori 100 programmi per iPhone c' era una cosa del genere)
            In ogni caso basta osservare le valutazioni degli
            utenti: le applicazioni a pagamento hanno una
            valutazione media decisamente superiore, circa 4
            stelle su 5, contro le gratuite, 2
            stelle.Perchè iPhone, chiedendo di pagare per abilitare una applicazione, e non permettendo ad altri di modificarla (perchè dovresti ri-abilitarla), non incoraggia certo lo sviluppo di applicazioni gratuite.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            A me sembra che l' ignorante sia colui che
            considera l' informazione come una merce da
            comprare al supermercato,O forse è ignorante chi ignora il valore dell'informazione.
            che considera la
            curiosità un crimineConcordo.
            e che considera innovazione
            tecnologica solo il comprare gadget all' ultima
            moda.Concordo.
            Negli "illuminati"? O negli "altri"? Pensi che
            sia snob come te, forse? (sai almeno cosa vuol
            dire la parola
            "snob"?)Penso tu abbia alcune idee sballate.
            Se per te "rispetto dei diritti altrui" significa
            lasciare la conoscenza a pochi eletti, e vivere
            come pecore da tosare, felici di pagare per tutto
            e di non poter fare niente da soli, chi è l'
            XXXXXXXXX,
            qui?Guarda che a nessuno è precluso fare le cose. Anche copiare, se serve come base di partenza per creare qualcosa di nuovo, è positivo. Copiare per sfruttare, invece, è parassitismo.Il mio discorso sulla cultura è che darla agli XXXXXXXXX è come dare perle ai porci.Il rispetto è in ogni caso non sfruttare indebitamente le persone.
            Già, tu compreresti un martello con il marchio
            della mela, per fare la stessa
            cosa?Non spacco finestre, ho di meglio da fare. Sempre parafrasando, naturalmente.
            A parte gli scherzi, visto che Wikipedia non vale
            niente, per te, cosa usi al suo
            posto?Chi ha detto che non vale niente? Ti ho solo contestato il fatto che "gode di ottima salute". Non mi risulta proprio, ci sono diversi problemi dati da gente XXXXXXXXX, problemi che allontanano molti contributori.
            Usi la Treccani cartacea? O una enciclopedia su
            CD? O qualcosa di
            diverso?Certo che no. Ma non puoi paragonare il lavoro di wikipedia con il fare un film o una canzone. Per scrivere un articolo, una persona che già conosce l'argomento sta pochi minuti o qualche ora al massimo. Per fare un film ci vogliono mesi se non anni di lavoro, non si può fare a tempo perso, quindi non si può fare gratis.

            I programmi in flash non mi interessano, sono

            solo

            giochini.

            Un programma che fa le trasformate di Fourier è
            un
            giochino?
            http://www.fourier-series.com/fourierseries2/fouri

            Un simulatore di pianoforte è un giochino?
            http://method-behind-the-music.com/piano
            (l' ho messo perchè nell' elenco dei migliori 100
            programmi per iPhone c' era una cosa del
            genere)Senti, ho fatto per anni il programmatore, e ho anche fatto cose in Flash: lascia perdere.
            Perchè iPhone, chiedendo di pagare per abilitare
            una applicazione, e non permettendo ad altri di
            modificarla (perchè dovresti ri-abilitarla), non
            incoraggia certo lo sviluppo di applicazioni
            gratuite.E perché dovrebbe? Tutti sviluppano per un interesse preciso, e AppStore permette a tutti di pubblicare il proprio lavoro, senza fare differenze. Tu singolo cantinaro hai le stesse chance di una software house di 100 dipendenti, se sei bravo li fai tutti fessi, anche se non hai un soldo in tasca. Questo è praticamente un miracolo, finché dura, e solo chi ha gli occhi foderati di mortadella non lo vede.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            O forse è ignorante chi ignora il valore
            dell'informazione.O chi ritiene che l' informazione debba essere privilegio degli spettatori paganti, e che a chi non paga debba essere precluso l' acXXXXX.

            che considera la

            curiosità un crimine
            Concordo.Eppure eri tu che davi del criminale a chi cercava di capire come funziona un oggetto che ha appena comprato.

            e che considera innovazione

            tecnologica solo il comprare gadget all' ultima

            moda.
            Concordo.Eppure, da quello che dici, mi sembra che tu faccia proprio così (ti vanti sempre di aver comprato l' ultimo gadget Apple)
            Penso tu abbia alcune idee sballate.Almeno le ho, non mi limito a seguire come una pecora la propaganda di qualcun altro.
            Guarda che a nessuno è precluso fare le cose.Sul mio sistema, no; sull' iphone, sì, perchè mi è precluso installare i programmi non approvati.
            Anche copiare, se serve come base di partenza per
            creare qualcosa di nuovo, è positivo.Dunque, devi darmi i sorgenti, per permettermelo.
            Copiare per
            sfruttare, invece, è
            parassitismo.
            Il mio discorso sulla cultura è che darla agli
            XXXXXXXXX è come dare perle ai
            porci.E a chi spetta giudicare chi sono gli "XXXXXXXXX"?

            Già, tu compreresti un martello con il marchio

            della mela, per fare la stessa

            cosa?
            Non spacco finestre, ho di meglio da fare. Sempre
            parafrasando,
            naturalmente.Comunque, vatti a cercare "iPhone" su nonciclopedia, il paragone con un sasso c' è (no, non l' ho messo io)C' è anche la definizione di fanboy dell' iPhone, e ti descrive perfettamente ;-)
            Chi ha detto che non vale niente?Tu, quando dici che se è gratis non vale niente, secondo te.
            Ti ho solo
            contestato il fatto che "gode di ottima salute".
            Non mi risulta proprio, ci sono diversi problemi
            dati da gente XXXXXXXXX, problemi che allontanano
            molti
            contributori.


            Usi la Treccani cartacea? O una enciclopedia su

            CD? O qualcosa di

            diverso?
            Certo che no. Ma non puoi paragonare il lavoro di
            wikipedia con il fare un film o una canzone. Per
            scrivere un articolo, una persona che già conosce
            l'argomento sta pochi minuti o qualche ora al
            massimo. Per fare un film ci vogliono mesi se non
            anni di lavoro, non si può fare a tempo perso,
            quindi non si può fare
            gratis.Non puoi neanche paragonare il lavoro per fare un film e quello per fare una canzone.

            Senti, ho fatto per anni il programmatore, e ho
            anche fatto cose in Flash: lascia
            perdere.Qualche esempio di tua realizzazione?
            E perché dovrebbe? Tutti sviluppano per un
            interesse preciso, e AppStore permette a tutti di
            pubblicare il proprio lavoro, senza fare
            differenze. Tu singolo cantinaro hai le stesse
            chance di una software house di 100 dipendenti,
            se sei bravo li fai tutti fessi, anche se non hai
            un soldo in tasca.Ma se devi supplicare Jobs per ottenere l' approvazione!
            Questo è praticamente un
            miracolo, finché dura, e solo chi ha gli occhi
            foderati di mortadella non lo
            vede.Chi ha gli occhi foderati di mortadella è solo chi compra una cosa del genere.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            E se ti togliessi pure tu la mortadella dagli occhi lasciando ad ognuno scegliere gli acquisti che meglio crede? Non dobbiamo avere tutti la tua visione distorta della realtà e della vita.
          • Macaco fanatico scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Infatti. Lasciaci la visione di Steve.Steeeveeeee! Steeeveeeeeee!Ahhhh! Ahhhhh![img]http://thefastertimes.com/fameculture/files/2009/10/steve-jobs.jpg[/img]Che uomo! Che uomo!!!!Oops! E' l'ora della preghiera. Allora, stendo il tappetino del mouse in direzione di Cupertino, mi genufletto ...u-uhm ... Credo in un solo Dio, Padre onnipotente, creatore dell'OS e dell'Hardware, di tutte le icone visibili e invisibili. Credo in un solo signore, Steve Jobs, unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre prima di tutti i secoli: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, della stessa sostanza del Padre; per mezzo di lui tutti i Mac sono stati creati. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo E per opera dello Spirito Santo si è incarnato a Cupertino e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Bill Gates, morì e fu sepolto. Il terzo giorno è risuscitato, secondo le Scritture, diventando iCeo. E di nuovo verrà, nella gloria, per giudicare ciò che è figo e ciò che non lo è, e il suo regno non avrà fine. Credo nello Macintosh, che è Signore e dà la vita, e procede dall'iPod all'iPhone. Con il Software e l'Hardware è adorato e glorificato, e ha parlato per mezzo degli spot "get a mac". Credo nella Apple, una santa cattolica e apostolica. Professo un solo Computer per il perdono dei winari, Aspetto la risurrezione del Mac OS e la conquista del mercato che verrà. Amen.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Bellissima :D
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Wow, la prendi pure sul serio.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            È arrivato il solito cojote che cambia nick ogni giorno...benvenuto gran Cojote della prateria.
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            non lo so in che rapporti stai col t-100, ma mi (rotfl)te ce l'hai già un managér?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            E tu un cervello?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Sei tu che dovresti averlo, caro il mio comico :-D
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Giorgio
            Sei tu che dovresti averlo, caro il mio comico :-DTi sei ammorbidito del tutto, fai pure i sorrisi. :p
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Se lo dici tu che le sai tutte...sbagliate.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            L'importante è che tu ci creda, il resto non importa.
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Giorgio
            L'importante è che tu ci creda, il resto non
            importa. :-o
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            e cvd
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            visto che sei pratico potresti dare un'occhiata a queste? le ho messe giù or ora poco fa, e non vorrei violare qualche brevetto.Io sono il personal marchio tuo e non avrai altri marchi oltre il mioNon nominare il nome del marchio invanoRicordati di esaltare le conventionOnora il proXXXXXre e la scheda di sistemaNon cortocircuitareNon usare multiboot con altri marchiNon copiareNon usare seriali d'altriNon desiderare il portatile d'altriNon desiderare i cd,dvd e mp3 d'altri.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            L'abuso di stupidità nel tuo caso non è reato.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            O forse è ignorante chi ignora il valore

            dell'informazione.

            O chi ritiene che l' informazione debba essere
            privilegio degli spettatori paganti, e che a chi
            non paga debba essere precluso l'
            acXXXXX.Mi sembra giusto, ognuno deve contribuire come può: non puoi con la testa? Allora cacci il soldo, che rappresenta il tuo lavoro. Lavoro per lavoro, lavoro di testa per lavoro di testa, lavoro di testa per lavoro muscolare, lavoro muscolare per lavoro muscolare. O il corrispettivo in denaro.
            Eppure eri tu che davi del criminale a chi
            cercava di capire come funziona un oggetto che ha
            appena
            comprato.Io??? Ma figurati!Questo però non vuol dire che il produttore debba sentirsi obbligato a fare in modo che il funzionamento del suo prodotto sia comprensibile. Anzi, ha tutto il diritto a nasconderlo. E tu se vuoi lo smonti a pezzettini piccoli.
            Eppure, da quello che dici, mi sembra che tu
            faccia proprio così (ti vanti sempre di aver
            comprato l' ultimo gadget
            Apple)Più che l'ultimo io compro spesso il primo, quando è ancora sconosciuto, quando non ha avuto alcun sucXXXXX, quando non è motivo di vanto.In ogni caso concordo sul fatto che se uno lo compra solo perché è il gadget del momento, allora è ignorante.Ti faccio però notare una cosa: questo "momento" dell'iPhone dura già da 2 anni e mezzo.

            Penso tu abbia alcune idee sballate.
            Almeno le ho, non mi limito a seguire come una
            pecora la propaganda di qualcun
            altro.Considerando che il 95% degli utenti di personal computer usano pc con Windows, direi che non sono io la pecora. Idem per i telefoni, mi pare che il gregge segua Nokia. Io ho avuto 1 solo Nokia, nella mia vita "cellulare" di 10 apparecchi.

            Guarda che a nessuno è precluso fare le cose.
            Sul mio sistema, no; sull' iphone, sì, perchè mi
            è precluso installare i programmi non
            approvati.Sei ignorante. Tu sul tuo iPhone ti puoi installare i tuoi programmi senza bisogno di alcuna approvazione.

            Anche copiare, se serve come base di partenza
            per

            creare qualcosa di nuovo, è positivo.
            Dunque, devi darmi i sorgenti, per permettermelo.Un po' troppo comodo, non ti pare? Pensi che Apple abbia avuto i sorgenti dalla Xerox per fare Mac OS? Non è mica Microsoft, che ha ricettato i sorgenti del CP/M-86 per poterlo ricompilare con il nome MS-DOS. Le cose si copiano osservandone funzionamento e caratteristiche, non fotocopiando i progetti.
            E a chi spetta giudicare chi sono gli "XXXXXXXXX"?Non è necessario individuare gli XXXXXXXXX. Comunque questo discorso non porta da nessuna parte.
            Comunque, vatti a cercare "iPhone" su
            nonciclopedia, il paragone con un sasso c' è (no,
            non l' ho messo
            io)Intendi questa?http://it.wikipedia.org/wiki/Nonciclopedia Nonciclopedia è un'enciclopedia online, parodia di Wikipedia, nata il 3 novembre del 2005.[1][2]Sviluppatasi in seguito alla nascita della versione inglese Uncyclopedia (5 gennaio 2005), condivide con Wikipedia la medesima struttura, essendo sviluppata con software MediaWiki e completamente modificabile da chiunque, ma ha lo scopo di creare un'enciclopedia dai toni satirici, contenendo voci demenziali, comiche e spesso politicamente scorrette.

            C' è anche la definizione di fanboy dell' iPhone,
            e ti descrive perfettamente
            ;-)Dunque sarebbe questa la tua fonte di cultura? Ora tutto mi è più chiaro...

            Chi ha detto che non vale niente?
            Tu, quando dici che se è gratis non vale niente,
            secondo
            te.Io mi riferivo al software. Ma devi trollare tirando in ballo cose che non c'entrano un fico secco.
            Non puoi neanche paragonare il lavoro per fare un
            film e quello per fare una
            canzone.Come lavoro individuale, si.
            Qualche esempio di tua realizzazione?Qualche esempio di tuo contributo al mondo open source? Oppure fai solo il parassita?

            E perché dovrebbe? Tutti sviluppano per un

            interesse preciso, e AppStore permette a tutti
            di

            pubblicare il proprio lavoro, senza fare

            differenze. Tu singolo cantinaro hai le stesse

            chance di una software house di 100 dipendenti,

            se sei bravo li fai tutti fessi, anche se non
            hai

            un soldo in tasca.

            Ma se devi supplicare Jobs per ottenere l'
            approvazione!Qualunque prodotto è soggetto ad approvazione, per essere commercializzato. E non una sola, ma parecchie, a seconda del prodotto. E generalmente queste approvazioni hanno un costo di ordini di grandezza superiori.
            Chi ha gli occhi foderati di mortadella è solo
            chi compra una cosa del
            genere.La tua è solo invidia, pura e semplice. Oltre che ignoranza, dato che fondamentalmente non hai la benché minima idea di cosa sia l'iPhone.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Mi sembra giusto, ognuno deve contribuire come
            può: non puoi con la testa? Allora cacci il
            soldo, che rappresenta il tuo lavoro. Lavoro per
            lavoro, lavoro di testa per lavoro di testa,
            lavoro di testa per lavoro muscolare, lavoro
            muscolare per lavoro muscolare. O il
            corrispettivo in
            denaro.Allora chiudiamo scuole e università, chiudiamo biblioteche pubbliche e così via?Tu vorresti una "elite" con acXXXXX alla cultura, e tutti gli altri a pagare per avere qualche briciola?


            Eppure eri tu che davi del criminale a chi

            cercava di capire come funziona un oggetto che
            ha

            appena

            comprato.
            Io??? Ma figurati!Quando parlavamo di DRM, e di apparecchi blindati, tu dicevi testualmente "c' hai il mariolo nel sangue", appena parlavo del diritto di togliere la blindatura per capire come funziona.
            Questo però non vuol dire che il produttore debba
            sentirsi obbligato a fare in modo che il
            funzionamento del suo prodotto sia comprensibile.In molte professiioni è così; il cliente che si rivolge ad un professionista ha il diritto di sapere il perchè di ogni scelta.
            Anzi, ha tutto il diritto a nasconderlo. E tu se
            vuoi lo smonti a pezzettini
            piccoli.Ma se tu stesso chiamavi "criminale" chi lo fa (es. XXXXXXXXX)... adesso non cambiare le carte in tavola.
            Più che l'ultimo io compro spesso il primo,
            quando è ancora sconosciuto, quando non ha avuto
            alcun sucXXXXX, quando non è motivo di
            vanto.Per poi vantartene dopo.
            In ogni caso concordo sul fatto che se uno lo
            compra solo perché è il gadget del momento,
            allora è
            ignorante.
            Ti faccio però notare una cosa: questo "momento"
            dell'iPhone dura già da 2 anni e
            mezzo.
            Considerando che il 95% degli utenti di personal
            computer usano pc con Windows, direi che non sono
            io la pecora. Idem per i telefoni, mi pare che il
            gregge segua Nokia. Io ho avuto 1 solo Nokia,
            nella mia vita "cellulare" di 10
            apparecchi.Fai solo parte di un altro gregge, un po' più piccolo, all' interno del quale sei decisamente conformista.



            Guarda che a nessuno è precluso fare le cose.

            Sul mio sistema, no; sull' iphone, sì, perchè mi

            è precluso installare i programmi non

            approvati.
            Sei ignorante. Tu sul tuo iPhone ti puoi
            installare i tuoi programmi senza bisogno di
            alcuna
            approvazione.E se voglio scambiarli con qualcun altro?
            Un po' troppo comodo, non ti pare? Pensi che
            Apple abbia avuto i sorgenti dalla Xerox per fare
            Mac OS? Non è mica Microsoft, che ha ricettato i
            sorgenti del CP/M-86 per poterlo ricompilare con
            il nome MS-DOS. Le cose si copiano osservandone
            funzionamento e caratteristiche, non fotocopiando
            i
            progetti.Quindi, re-inventando la ruota? Un bello spreco, direi.


            E a chi spetta giudicare chi sono gli
            "XXXXXXXXX"?
            Non è necessario individuare gli XXXXXXXXX.Visto che vuoi discriminare chi secondo te è "XXXXXXXXX", direi di sì.
            Comunque questo discorso non porta da nessuna
            parte.Ti tiri indietro?

            C' è anche la definizione di fanboy dell'
            iPhone,

            e ti descrive perfettamente

            ;-)

            Dunque sarebbe questa la tua fonte di cultura?
            Ora tutto mi è più
            chiaro... Il funboy Apple è colui che comprerebbe anche un tostapane degli anni 30 se su di esso ci fosse il logo della mela. È un fanatico di tutto ciò che riguarda iMac, gli iPod e gli iPhone e non fa altro che elogiare il loro design e le loro prestazioni dalla mattina alla sera. Si dice che almeno una volta nella loro vita, i funboy abbiano avuto un rapporto anale con un dispositivo Apple (n.d.r.). Il funboy possiede almeno 4 iPhone diversi acquistati direttamente da Cupertino, tutti e 4 non jailbroken (ma siamo matti??? dio steve ha detto che è illegale!!!) e colmi di applicazioni e giochi tutti rigorosamente pagati con carta di credito (spesa totale: 49.000 ) Se non capisci la satira, non è colpa mia
            Io mi riferivo al software. Ma devi trollare
            tirando in ballo cose che non c'entrano un fico
            secco.Visto che parlavi anche di "cane che muove la coda" e di sassi, tu facevi un discorso globale, non solo di software.


            Non puoi neanche paragonare il lavoro per fare
            un

            film e quello per fare una

            canzone.
            Come lavoro individuale, si.No, perchè nel tempo in cui viene realizzato un film, vengono realizzati interi albi.


            Qualche esempio di tua realizzazione?
            Qualche esempio di tuo contributo al mondo open
            source? Oppure fai solo il
            parassita?Ne ho realizzati, e anche contributi per wikipedia, wikia, e wikimedia commons.
            Qualunque prodotto è soggetto ad approvazione,
            per essere commercializzato. E non una sola, ma
            parecchie, a seconda del prodotto. E generalmente
            queste approvazioni hanno un costo di ordini di
            grandezza
            superiori.Superiore a zero? Perchè per la diffusione del software, fino ad ora cnon c' erano costi di approvazione.
            La tua è solo invidia, pura e semplice. La mia non è invidia, è il tuo che è snobismo.E di certo non vorrei un iPhone neanche regalato, se mi fa apparire simile a gente come te.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            Allora chiudiamo scuole e università, chiudiamo
            biblioteche pubbliche e così
            via?Perché, pensi che siano gratis? Chi ha pagato i libri, la struttura dove risiedono? Chi ha pagato le scuole e chi paga gli insegnanti? Pensi che stiano lì ad insegnare a te, a-gratis? Tu, bambino, CREDI che sia tutto gratis, invece è tutto pagato. Solo che TU bambino, in quel momento RICEVI solo, mentre quando sarai grande, DAI, per i bambini venuti dopo di te, per mezzo delle TASSE.
            Tu vorresti una "elite" con acXXXXX alla cultura,
            e tutti gli altri a pagare per avere qualche
            briciola?Quello che voglio io non ha alcuna rilevanza, il mondo lo manda avanti (nel senso di progresso) solo un percentuale minuscola di persone, gli altri sono le "pecore" che per godere di tale progresso devono cacciare il soldo. Ah, per inciso, faccio parte anch'io di quelle pecore, l'iPhone non sono stato capace di farlo, quindi lo compro e lo pago.Ma se tu appartieni a quelli che "sanno", allora non hai alcun problema, te lo fai tu lo smartphone, anche meglio dell'iPhone. I mezzi li hai tutti, "braccianti" compresi.
            Quando parlavamo di DRM, e di apparecchi
            blindati, tu dicevi testualmente "c' hai il
            mariolo nel sangue", appena parlavo del diritto
            di togliere la blindatura per capire come
            funziona.Ovvio, tu parli di scassinare sistemi di protezione. Se ti piace fare questo, in modo legale, non hai che da farti assumere dal governo. Sai, studiare certe cose è quantomeno sospetto...
            In molte professiioni è così; il cliente che si
            rivolge ad un professionista ha il diritto di
            sapere il perchè di ogni
            scelta.Certamente. Ma lui si rivolge appunto ad un professionista e PAGA per tali informazioni. Tu, comprando un cellulare, non paghi per sapere come funziona, ma solo per usarlo. Esattamente come un computer. Vuoi saperne di più? O "fai da te", o paghi qualcuno che te lo spieghi.
            Ma se tu stesso chiamavi "criminale" chi lo fa
            (es. XXXXXXXXX)... adesso non cambiare le carte
            in
            tavola.Certo che è un criminale. Mi sembra di parlare con un bambino! Ci sono cose che si possono fare e cose che non si possono fare. Solo i bambini non hanno chiaro questo concetto.Secondo te se mi interessa sapere come funziona un mitra, ne compro uno e provo a sparare? Voglio dire, è mio, l'ho pagato, potrò pure farci quello che mi pare, compreso studiarne il funzionamento?
            Per poi vantartene dopo.Quando mai mi sono vantato? Io parlo di cosa l'iPhone può fare, non del fatto che io l'ho comprato. A volte devo dire che ce l'ho per far capire che sto parlando per esperienza e non per sentito dire, ma tutto qui.
            Fai solo parte di un altro gregge, un po' più
            piccolo, all' interno del quale sei decisamente
            conformista.Direi che la tua arrampicata sugli specchi volge al termine.
            E se voglio scambiarli con qualcun altro?Nessun problema, gli passi il sorgente e lui se lo installa.
            Quindi, re-inventando la ruota? Un bello spreco,
            direi.Direi di no, infatti siamo passati dalla ruota di pietra a quella di legno al penumatico radiale con cerchio in lega leggera. Se si fosse copiato il solo progetto, saremmo ancora alla ruota di pietra.Si è visto con MS-DOS: la copia dei sorgenti ha prodotto un sistema tale e quale al CP/M.
            Ti tiri indietro?Se vuoi vado avanti, ma il discorso non ti piacerà. Né a te né al censore, che metterà il lucchetto.
            Se non capisci la satira, non è colpa miaLa satira la capisco meglio di te, e capisco anche quando la satira è solo trollaggio, com in questo caso.
            Visto che parlavi anche di "cane che muove la
            coda" e di sassi, tu facevi un discorso globale,
            non solo di
            software.Al livello globale il discorso non regge, se uno mi regala un cesto di mele non significa che sono meglio o peggio delle mele che compro al supermercato.Ma restando nell'ambito che ci riguarda, il software, ribadisco che il software gratuito è qualitativamente inferiore. E non ho alcun problema a spiegarmi il motivo. Se tu ce l'hai significa che appartieni al gregge di pecore standard.
            No, perchè nel tempo in cui viene realizzato un
            film, vengono realizzati interi
            albi.Direi che paragonando il prezzo di vendita, i conti tornano.
            Ne ho realizzati, e anche contributi per
            wikipedia, wikia, e wikimedia
            commons.Bravo, e di che vivi?
            Superiore a zero? Perchè per la diffusione del
            software, fino ad ora cnon c' erano costi di
            approvazione.Ma ci sono per l'hardware, quindi non cambia nulla.
            La mia non è invidia, è il tuo che è snobismo.Pensa quello che ti pare.
            E di certo non vorrei un iPhone neanche regalato,
            se mi fa apparire simile a gente come
            te.Lo vedi? Sei tu lo snob: Pensi al prodotto per come ti fa apparire, non per quello che ti può dare. Snobismo puro. E non mi meraviglia, è tipico affibbiare agli altri i propri difetti.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Perché, pensi che siano gratis? Chi ha pagato i
            libri, la struttura dove risiedono? Chi ha pagato
            le scuole e chi paga gli insegnanti? Pensi che
            stiano lì ad insegnare a te, a-gratis? Direi di sì, visto che chi paga paga anche se non usufruisce del servizio (paghi le tasse anche se non sei mai entrato in biblioteca una volta in vita tua)
            bambino, CREDI che sia tutto gratis, invece è
            tutto pagato. Solo che TU bambino, in quel
            momento RICEVI solo, mentre quando sarai grande,
            DAI, per i bambini venuti dopo di te, per mezzo
            delle
            TASSE.Non necessariamente, visto che potrei trasferirmi all' estero (magari in un "paradiso fiscale").


            Tu vorresti una "elite" con acXXXXX alla
            cultura,

            e tutti gli altri a pagare per avere qualche

            briciola?
            Quello che voglio io non ha alcuna rilevanza, il
            mondo lo manda avanti (nel senso di progresso)
            solo un percentuale minuscola di persone, gli
            altri sono le "pecore" che per godere di tale
            progresso devono cacciare il soldo. Ah, per
            inciso, faccio parte anch'io di quelle pecore,Questo si vede, decisamente.
            Ma se tu appartieni a quelli che "sanno", allora
            non hai alcun problema, te lo fai tu lo
            smartphone, anche meglio dell'iPhone. I mezzi li
            hai tutti, "braccianti"
            compresi.Infatti è a questo che punto: software e hardware open source.
            Ovvio, tu parli di scassinare sistemi di
            protezione. Se ti piace fare questo, in modo
            legale, non hai che da farti assumere dal
            governo. Sai, studiare certe cose è quantomeno
            sospetto..."Quantomeno sospetto" sapere come funziona l' apparecchio che hai comprato? Per farlo devi farti "assumere dal governo"? Questa sì che è paranoia.
            Certamente. Ma lui si rivolge appunto ad un
            professionista e PAGA per tali informazioni. Tu,
            comprando un cellulare, non paghi per sapere come
            funziona, ma solo per usarlo. Quando vai da un medico, paghi per essere curato o per sapere come ti cura? Eppure, se gli chiedi come funziona la cura, il medico te lo dice (e DEVE dirtelo)Quando vai da un avvocato, analogamente, paghi per l' assistenza legale, ma l' avvocato ti deve rispondere se gli chiedi il perchè di una sua scelta.Dovresti saperlo.
            Esattamente come un
            computer. Vuoi saperne di più? O "fai da te", o
            paghi qualcuno che te lo
            spieghi.Un conto è chiedere un corso di informatica (che richiede tempo, quindi ha un costo aggiuntivo), un conto è pretendere che, se anche non mi dai tutti i dettagli, almeno non cerchi di ostacolarmi per il "fai da te"; e i sistemi blindati fanno proprio quello, invece.


            Ma se tu stesso chiamavi "criminale" chi lo fa

            (es. XXXXXXXXX)... adesso non cambiare le carte

            in

            tavola.
            Certo che è un criminale. Mi sembra di parlare
            con un bambino! Ci sono cose che si possono fare
            e cose che non si possono fare. Solo i bambini
            non hanno chiaro questo
            concetto.E solo uno che aspiri alla schiavitu' permette ad altri di stabilire cosa si può o non si può fare in modo del tutto arbitrario (come fa la Apple).Se vuoi ragionare in questo modo, fai pure, ma non pretendere che gli altri ragionino come te.
            Secondo te se mi interessa sapere come funziona
            un mitra, ne compro uno e provo a sparare? Voglio
            dire, è mio, l'ho pagato, potrò pure farci quello
            che mi pare, compreso studiarne il
            funzionamento?Certo che puoi, prenditi un bersaglio e spara (se hai comprato il mitra, deduco che tu abbia già il porto d' armi); è solo se lo punti contro i passanti (o se spacchi i vetri del vicino, o cose del genere) che vieni arrestato.


            Per poi vantartene dopo.
            Quando mai mi sono vantato? Io parlo di cosa
            l'iPhone può fare, non del fatto che io l'ho
            comprato. A volte devo dire che ce l'ho per far
            capire che sto parlando per esperienza e non per
            sentito dire, ma tutto
            qui.E quando ti vantavi di averne tre piu' quello regalato? E quando dicevi che chi non ce l' ha, secondo te, lo vorrebbe ma non se lo può permettere?
            Direi che la tua arrampicata sugli specchi volge
            al
            termine.Può darsi, visto che sto cercando invano di ragionare con un fanatico.


            E se voglio scambiarli con qualcun altro?
            Nessun problema, gli passi il sorgente e lui se
            lo
            installa.


            Quindi, re-inventando la ruota? Un bello spreco,

            direi.
            Direi di no, infatti siamo passati dalla ruota di
            pietra a quella di legno al penumatico radiale
            con cerchio in lega leggera. Se si fosse copiato
            il solo progetto, saremmo ancora alla ruota di
            pietra.Il "progetto" della ruota era la stessa ruota! Se hanno fatto reverse engineering, invece di copiare il progetto, cambia qualcosa?
            Se vuoi vado avanti, ma il discorso non ti
            piacerà. Né a te né al censore, che metterà il
            lucchetto.Avanti, parla pure, ti ascolto.


            Se non capisci la satira, non è colpa mia
            La satira la capisco meglio di te, e capisco
            anche quando la satira è solo trollaggio, com in
            questo
            caso.Punto sul vivo? Secondo te chi ha scritto quella parte pensava a te, o voi fanboy siete tutti talmente conformisti che è impossibile distinguervi uno dall' altro?


            Visto che parlavi anche di "cane che muove la

            coda" e di sassi, tu facevi un discorso globale,

            non solo di

            software.
            Al livello globale il discorso non regge, se uno
            mi regala un cesto di mele non significa che sono
            meglio o peggio delle mele che compro al
            supermercato.
            Ma restando nell'ambito che ci riguarda, il
            software, ribadisco che il software gratuito è
            qualitativamente inferiore. E non ho alcun
            problema a spiegarmi il motivo.E allora perchè non provi a spiegarlo a tutti, visto che per ora non hai convinto nessuno?
            Se tu ce l'hai
            significa che appartieni al gregge di pecore
            standard.Non direi, visto che, in base al tuo ragionamento, chi usa il Mac non è una pecora perchè la maggior parte degli utenti usa Windows; gli utenti linux sono di meno di quelli Mac.

            Ne ho realizzati, e anche contributi per

            wikipedia, wikia, e wikimedia

            commons.
            Bravo, e di che vivi?Questo non è un tuo problema, ti pare?


            Superiore a zero? Perchè per la diffusione del

            software, fino ad ora cnon c' erano costi di

            approvazione.
            Ma ci sono per l'hardware, quindi non cambia
            nulla.Che c' entra? L' hardware si paga magari una volta, poi ci cambi sopra centinaia di software diversi.


            E di certo non vorrei un iPhone neanche
            regalato,

            se mi fa apparire simile a gente come

            te.
            Lo vedi? Sei tu lo snob: Pensi al prodotto per
            come ti fa apparire, non per quello che ti può
            dare. Snobismo puro. E non mi meraviglia, è
            tipico affibbiare agli altri i propri
            difetti.Quindi adesso sei tu che ti identifichi parte della massa ignorante? (abbiamo fatto il giro completo)
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            Direi di sì, visto che chi paga paga anche se non
            usufruisce del servizio (paghi le tasse anche se
            non sei mai entrato in biblioteca una volta in
            vita
            tua)Non vedo relazioni da il fruire o meno di ciò che si paga con le tasse. Se è pagato, non è gratis. Anche se il prodotto viene buttato nella spazzatura o non fruito.
            Non necessariamente, visto che potrei trasferirmi
            all' estero (magari in un "paradiso
            fiscale").E continua ad uscire l'indole ladresca. Anzi, direi che "parassitismo" si addice meglio.
            Questo si vede, decisamente.Certo, non mi vergogno a pagare il lavoro degli altri. Tu si? Allora hai qualche problema.
            Infatti è a questo che punto: software e hardware
            open
            source.Che figo, manca solo il cibo open source e poi siamo a posto, non occorre più lavorare né cacciare né fare alcuna altra fatica.
            "Quantomeno sospetto" sapere come funziona l'
            apparecchio che hai comprato?Si, se lo devi scassinare.
            Per farlo devi
            farti "assumere dal governo"? Questa sì che è
            paranoia.Non è paranoia. Ti piace sparare missili? Puoi farlo, senza finire in galera, solo se lavori per il governo. E così tante altre attività, come il cracking eccetera.
            Quando vai da un medico, paghi per essere curato
            o per sapere come ti cura?Per essere curato, ovviamente.
            Eppure, se gli chiedi
            come funziona la cura, il medico te lo dice (e
            DEVE
            dirtelo)Certo, lui deve. Mentre Apple NON DEVE spiegarti a te come funziona, né la Coca Cola spiegarti la ricetta della bevanda.
            Quando vai da un avvocato, analogamente, paghi
            per l' assistenza legale, ma l' avvocato ti deve
            rispondere se gli chiedi il perchè di una sua
            scelta.
            Dovresti saperlo.Certamente, infatti sono tutti professionisti che vendono il loro sapere, quello che tu continui a sostenere che non deve costare nulla. Vedo che cadi in contraddizione ad ogni paragrafo.
            Un conto è chiedere un corso di informatica (che
            richiede tempo, quindi ha un costo aggiuntivo),Ah si? ha un costo? Ma non mi dire...
            un conto è pretendere che, se anche non mi dai
            tutti i dettagli, almeno non cerchi di
            ostacolarmi per il "fai da te"; e i sistemi
            blindati fanno proprio quello,
            invece.I sistemi blindati sono tali per ostacolare i furbi e i parassiti.
            E solo uno che aspiri alla schiavitu' permette ad
            altri di stabilire cosa si può o non si può fare
            in modo del tutto arbitrario (come fa la
            Apple).Mai sentito parlare di libero arbitrio? Apple fa ciò che gli pare nello stesso modo in cui tu fai quello che ti pare.
            Se vuoi ragionare in questo modo, fai pure, ma
            non pretendere che gli altri ragionino come
            te.Perché tu staresti ragionando?
            Certo che puoi, prenditi un bersaglio e spara (se
            hai comprato il mitra, deduco che tu abbia già il
            porto d' armi); è solo se lo punti contro i
            passanti (o se spacchi i vetri del vicino, o cose
            del genere) che vieni
            arrestato.Invece no, e l'esempio del mitra non è preso a caso. Il mitra è un'arma automatica, proibita.
            E quando ti vantavi di averne tre piu' quello
            regalato?Se faccio il conto di tutta la vita, altro che 3...Quando ho detto di avere preso tutti i modelli, uno alla volta, ovviamente, l'ho detto in risposta a Enjoy, una risposta ovviamente provocatoria, a lui dedicata.
            E quando dicevi che chi non ce l' ha,
            secondo te, lo vorrebbe ma non se lo può
            permettere?Questo è palese, e non ha alcuna relazione col fatto che io abbia 0, 1 o mille iPhone.
            Può darsi, visto che sto cercando invano di
            ragionare con un
            fanatico.Tu ragioni? Tu Sragioni. Uno che continua a oscillare tra "il sapere è di tutti" e "il sapere di paga", come una banderuola al vento, sragiona, non ragiona.
            Il "progetto" della ruota era la stessa ruota!No, quella era solo l'idea. Il progetto è altra cosa, implica scelta di materiali, metodi di lavorazione, caratteristiche finali del prodotto eccetera.
            Se
            hanno fatto reverse engineering, invece di
            copiare il progetto, cambia
            qualcosa?No, appunto per questo si vieta il reverse engineering. Se poi uno lo fa di nascosto, ma non produce una esatta copia, meglio per lui. Altrimenti è un fesso.
            Avanti, parla pure, ti ascolto.Come vuoi. Il 99% della gente non ha la testa per contribuire al progresso del mondo, per cui la cultura per queste persone è semplicemente inutile. Ti piace?
            Punto sul vivo? Secondo te chi ha scritto quella
            parte pensava a te, o voi fanboy siete tutti
            talmente conformisti che è impossibile
            distinguervi uno dall'
            altro?E perché mai dovrei essere distinto da un altro? O non distinto? A me proprio non mi interessa.
            E allora perchè non provi a spiegarlo a tutti,
            visto che per ora non hai convinto
            nessuno?Ma non ho bisogno di convincere nessuno. L'animale uomo produce meglio se compensato.
            Non direi, visto che, in base al tuo
            ragionamento, chi usa il Mac non è una pecora
            perchè la maggior parte degli utenti usa Windows;No, il numero non è rilevante. Chi usa Mac ha SCELTO Mac, questa è la differenza.
            gli utenti linux sono di meno di quelli
            Mac.Anche loro hanno scelto. Ma non tutti hanno scelto per lo stesso motivo. Alcuni hanno scelto Linux per avere tutto gratis, altri (pochi) per vivere l'open source in modo attivo. La prima è una scelta parassitaria, la seconda una scelta coraggiosa. Chi sceglie Mac fa una scelta poco coraggiosa, ma è una scelta precisa. Chi usa Windows, invece, non ha fatto nessuna scelta, ha preso un "compiuter" dallo scaffale e fine.
            Questo non è un tuo problema, ti pare?No, ma voglio saperlo lo stesso.
            Che c' entra? L' hardware si paga magari una
            volta, poi ci cambi sopra centinaia di software
            diversi.Che c'entra? Si sta parlando di costi di approvazione, e non puoi usare il software senza l'hardware.
            Quindi adesso sei tu che ti identifichi parte
            della massa ignorante? (abbiamo fatto il
            giro completo)Non vedo come. Soprattutto non vedo una risposta all'affermazione che sei uno snob, comprovata dalle tue stesse parole: E di certo non vorrei un iPhone neanche regalato, se mi fa apparire simile a gente come te.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Non vedo relazioni da il fruire o meno di ciò che
            si paga con le tasse. Se è pagato, non è gratis.Se è pagato da altri, che non ne usufruiscono, e tu invece non hai pagato, per te è gratis.
            E continua ad uscire l'indole ladresca. Anzi,
            direi che "parassitismo" si addice
            meglio.Adesso andare all' estero sarebbe illegale, secondo te? Vedo che la tua mentalità è decisamente da regime totalitario (la conoscenza deve essere solo per pochi, tutti devono fare le stesse cose, chi fa troppe domande è un criminale ecc...)


            Questo si vede, decisamente.
            Certo, non mi vergogno a pagare il lavoro degli
            altri. Tu si? Allora hai qualche
            problema.Sì, quando si paga il non-lavoro di chi cerca di farsi passare per indispensabile

            "Quantomeno sospetto" sapere come funziona l'

            apparecchio che hai comprato?
            Si, se lo devi scassinare.Anche se è mio?

            Eppure, se gli chiedi

            come funziona la cura, il medico te lo dice (e

            DEVE

            dirtelo)
            Certo, lui deve. Mentre Apple NON DEVE spiegarti
            a te come funziona, né la Coca Cola spiegarti la
            ricetta della
            bevanda.Perchè? La Apple è superiore?
            Certamente, infatti sono tutti professionisti che
            vendono il loro sapere, quello che tu continui a
            sostenere che non deve costare nulla. Infatti NON costa, perchè puoi andare in qualsiasi università e assistere alle lezioni (sono aperte al pubblico, nessuno ti ferma se vuoi entrare)

            Un conto è chiedere un corso di informatica (che

            richiede tempo, quindi ha un costo aggiuntivo),
            Ah si? ha un costo? Ma non mi dire...Il TEMPO, non il sapere.


            un conto è pretendere che, se anche non mi dai

            tutti i dettagli, almeno non cerchi di

            ostacolarmi per il "fai da te"; e i sistemi

            blindati fanno proprio quello,

            invece.
            I sistemi blindati sono tali per ostacolare i
            furbi e i
            parassiti.E per permettere a chi li realizza di vivere da parassiti.


            E solo uno che aspiri alla schiavitu' permette
            ad

            altri di stabilire cosa si può o non si può fare

            in modo del tutto arbitrario (come fa la

            Apple).
            Mai sentito parlare di libero arbitrio? Apple fa
            ciò che gli pare nello stesso modo in cui tu fai
            quello che ti
            pare.O anche uno spacciatore, che vende ciò che gli pare.
            Perché tu staresti ragionando?Io sì, tu invece ripeti solo gli slogan Apple.


            E quando ti vantavi di averne tre piu' quello

            regalato?
            Se faccio il conto di tutta la vita, altro che
            3...
            Quando ho detto di avere preso tutti i modelli,
            uno alla volta, ovviamente, l'ho detto in
            risposta a Enjoy, una risposta ovviamente
            provocatoria, a lui
            dedicata.Tutto quello che dici mi sembra provocatorio (del resto, su PI è normale ;-))


            E quando dicevi che chi non ce l' ha,

            secondo te, lo vorrebbe ma non se lo può

            permettere?
            Questo è palese, e non ha alcuna relazione col
            fatto che io abbia 0, 1 o mille
            iPhone.Palese non direi proprio... chi non ce l' ha di solito non lo vuole o non gliene frega niente.
            Tu ragioni? Tu Sragioni. Uno che continua a
            oscillare tra "il sapere è di tutti" e "il sapere
            di paga", come una banderuola al vento, sragiona,
            non
            ragiona.Dove avrei detto che si paga? Io ho detto che si paga il TEMPO che viene dedicato a insegnarti qualcosa, al massimo.

            Se

            hanno fatto reverse engineering, invece di

            copiare il progetto, cambia

            qualcosa?
            No, appunto per questo si vieta il reverse
            engineering. Se poi uno lo fa di nascosto, ma non
            produce una esatta copia, meglio per lui.
            Altrimenti è un
            fesso.Adesso sei tu che dici che chi fa il furbo ha diritto di guadagnare?


            Avanti, parla pure, ti ascolto.
            Come vuoi. Il 99% della gente non ha la testa per
            contribuire al progresso del mondo, per cui la
            cultura per queste persone è semplicemente
            inutile. Ti
            piace?Quindi, tu ritieni che per te la cultura sia inutile? Si vede il risultato.
            E perché mai dovrei essere distinto da un altro?
            O non distinto? A me proprio non mi
            interessa.Think different?
            Ma non ho bisogno di convincere nessuno.
            L'animale uomo produce meglio se
            compensato.No, se il compenso arriva DOPO che hai prodotto, e non ne puoi manco essere sicuro, non influisce sulla produzione.
            No, il numero non è rilevante. Chi usa Mac ha
            SCELTO Mac, questa è la
            differenza.


            gli utenti linux sono di meno di quelli

            Mac.
            Anche loro hanno scelto. Ma non tutti hanno
            scelto per lo stesso motivo. Alcuni hanno scelto
            Linux per avere tutto gratis, altri (pochi) per
            vivere l'open source in modo attivo. E allora chi ha scelto mac in base a cosa ha scelto?Molti scelgono Mac o Linux solo perchè stufi di Windows.
            La prima è
            una scelta parassitaria, la seconda una scelta
            coraggiosa. Chi sceglie Mac fa una scelta poco
            coraggiosa, ma è una scelta precisa. Chi usa
            Windows, invece, non ha fatto nessuna scelta, ha
            preso un "compiuter" dallo scaffale e
            fine.


            Questo non è un tuo problema, ti pare?
            No, ma voglio saperlo lo stesso.Ho poche spese (visto che ho software gratis, e posso usarlo su qualsiasi hardware, quindi non devo rinnovarlo di continuo)Tu, invece, che ti compri hardware costoso, pagandolo al massimo, e ti paghi pure software e musica, devi lavorare dieci volte di più per avere le stesse cose, e dove è il vantaggio?
            Che c'entra? Si sta parlando di costi di
            approvazione, e non puoi usare il software senza
            l'hardware.Ma l' hardware non si può replicare, o scaricare, quindi va comprato (e inoltre è in garanzia, e per la garanzia occorre un qualche tipo di approvazione)
            Non vedo come. Soprattutto non vedo una risposta
            all'affermazione che sei uno snob, comprovata
            dalle tue stesse
            parole:
            E di certo non vorrei un iPhone neanche
            regalato, se mi fa apparire simile a gente come
            te.
            Visto che, come dicevamo prima, voi Mac fanboy siete molto simili, non vorrei essere scambiato per uno di voi.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Non vedo relazioni da il fruire o meno di ciò che

            si paga con le tasse. Se è pagato, non è gratis.

            Se è pagato da altri, che non ne usufruiscono, e
            tu invece non hai pagato, per te è
            gratis.Lo ha pagato la comunità, quindi non è GRATIS.I bambini non pagano adesso ma essendo parte della comunità pagheranno in futuro da adulti.Non è gratis, è usare qualcosa a debito. Debito che pagherai da grande essendo anche tu parte della comunità.Se ti ostini a chiamarti fuori dal pagamento sotto forma di tasse (magari perché evadi in un paradiso fiscale) sei un parassita.Se fossero tutti parassiti il mondo tornerebbe al medioevo in 3 mesi. Nel medioevo i libri venivano tramandati e copiati nei monasteri, la stampa e la diffusione di un libro ha un costo, anche la condivisione su internet ha un costo.La condivisione della cultura ha sempre avuto un costo, che debba essere accessibile a chiunque (cultura non canzoni in mp3) è un diritto stabilito dall'uomo e quindi sostenuto dalla comunità.(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Una cosa per te è gratis se non la paghi: se ti regalo un sacco di patate, tu le ottieni gratis (le ho pagate io).La differenza sostanziale è che se io ti regalo le patate tu hai un guadagno, ma io ci rimetto (ho speso dei soldi e non ho nulla in cambio); se ti regalo un programma che ho scritto io (o un qualsiasi altro bene digitale), io non perdo nulla (ho solo fatto una copia, l' originale è sempre in mano mia). Per questo motivo, se pochi sono disposti a regalarti le patate, tanti possono essere disposti a regalare i beni digitali.Inoltre, se io ti regalo un sacco di patate, non posso regalarlo ad altri (ne avevo solo uno); se ti regalo un programma, posso regalarlo anche ad altre diecimila persone, e non mi cambia nulla; quindi, chiunque può farsi regalare un programma, se vuole.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            Una cosa per te è gratis se non la paghi: se ti
            regalo un sacco di patate, tu le ottieni gratis
            (le ho pagate io).Appunto solo una cosa è gratis nella vita; i regali che ti fanno al compleanno.
            La differenza sostanziale è che se io ti regalo
            le patate tu hai un guadagno, ma io ci rimetto
            (ho speso dei soldi e non ho nulla in cambio); seSe sei un contadino e quelle patate le hai coltivate tu?non le hai pagate ma hai speso soldi per la semina, l'acqua e la cura del raccolto.Senza considerare il tempo speso nella realizzazione del bene (le patate)
            ti regalo un programma che ho scritto io (o un
            qualsiasi altro bene digitale), io non perdo
            nulla (ho solo fatto una copia, l' originale è
            sempre in mano mia). Ma ci hai perso un sacco di tempo a scriverlo, hai pagato per luce, elettricità, internet, manuali di programmazioni, anni di studio, il computer, etc, etc...Hai perso dei soldi nel realizzarlo anche in questo caso. La differenza con il contadino è quasi nulla.E se invece di un software parliamo di un film o brano musicale? li ci sono i costi degli attori, dei materiali, registi, montantori, sceneggiatori, costumisti, comparse, colonna sonora, costumi, mezzi, attrezzatura.... sono un sacco di soldi.
            Per questo motivo, se pochi
            sono disposti a regalarti le patate, tanti
            possono essere disposti a regalare i beni
            digitali.Credi che alla Adobe lo sviluppo di Photoshop sia venuto fuori gratis?Credi che "Schinder's List" lo abbiamo prodotto open source?Credi che scrivere "Another brick in the wall" non sia costato tempo e denaro ai Pink Floyd?
            Inoltre, se io ti regalo un sacco di patate, non
            posso regalarlo ad altri (ne avevo solo uno); seSe sei contadino ne avrai parecchi...
            ti regalo un programma, posso regalarlo anche ad
            altre diecimila persone, e non mi cambia nulla;
            quindi, chiunque può farsi regalare un programma,
            se vuole.Si, ma se lo fai (lo regali a tutti) poi muori di fame lo stesso per mancanza di patate come per il contadino....Fai dei discorsi stupidi ed infantili... chiudiamola qui.(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Se sei un contadino e quelle patate le hai
            coltivate
            tu?
            non le hai pagate ma hai speso soldi per la
            semina, l'acqua e la cura del
            raccolto.

            Senza considerare il tempo speso nella
            realizzazione del bene (le
            patate)Certo, e se te le regalo, non le ho più; perdo un "valore" (la possibilità di mangiare tali patate)


            ti regalo un programma che ho scritto io (o un

            qualsiasi altro bene digitale), io non perdo

            nulla (ho solo fatto una copia, l' originale è

            sempre in mano mia).

            Ma ci hai perso un sacco di tempo a scriverlo,
            hai pagato per luce, elettricità, internet,
            manuali di programmazioni, anni di studio, il
            computer, etc,
            etc...Ma anche se te lo regalo, io ce l' ho ancora: il "valore" (la possibilità di usare tale programma) che ho io non cambia.

            Hai perso dei soldi nel realizzarlo anche in
            questo caso. La differenza con il contadino è
            quasi
            nulla.La differenza è fondamentale: se il contadino ti regala le patate, lui rinuncia a mangiarle: se il programmatore ti regala il programma, lui non rinuncia a tale programma, perchè la sua copia non scompare.

            E se invece di un software parliamo di un film o
            brano musicale? li ci sono i costi degli attori,
            dei materiali, registi, montantori,
            sceneggiatori, costumisti, comparse, colonna
            sonora, costumi, mezzi, attrezzatura.... sono un
            sacco di
            soldi.Come il programma, anche il film è duplicabile a costo zero.
            Credi che alla Adobe lo sviluppo di Photoshop sia
            venuto fuori
            gratis?
            Credi che "Schinder's List" lo abbiamo prodotto
            open
            source?
            Credi che scrivere "Another brick in the wall"
            non sia costato tempo e denaro ai Pink
            Floyd?Allora GIMP, OpenOffice, Firefox, wikipedia si sono scritti da soli?


            Inoltre, se io ti regalo un sacco di patate, non

            posso regalarlo ad altri (ne avevo solo uno); se

            Se sei contadino ne avrai parecchi...Sempre e comunque un numero limitato, che tende ad esaurirsi.


            ti regalo un programma, posso regalarlo anche ad

            altre diecimila persone, e non mi cambia nulla;

            quindi, chiunque può farsi regalare un
            programma,

            se vuole.

            Si, ma se lo fai (lo regali a tutti) poi muori di
            fame lo stesso per mancanza di patate come per il
            contadino....Se il contadino regala le patate, rinuncia ad esse, non le ha più, e quindi non le può più mangiare; se regalo un programma, io a cosa ho rinunciato? Ho ancora tutto quello che ho realizzato, l' unica differenza è che ce l' hanno anche gli altri. Io comunque non ho perso il mio programma, posso usarlo esattamente come prima.Anche il contadino, se ipoteticamente potesse duplicare le patate a costo zero (come si possono duplicare i beni digitali), potrebbe regalarle, e ne avrebbe comunque abbastanza per mangiare anche lui; e a quel punto, che senso avrebbe comprare ancora le patate? Nessuno le comprerebbe più, e quindi nessuno le potrebbe vendere.
            Fai dei discorsi stupidi ed infantili...Avevi cominciato con un post educato, e con argomenti intelligenti... mi deludi.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros



            Senza considerare il tempo speso nella

            realizzazione del bene (le

            patate)

            Certo, e se te le regalo, non le ho più; perdo un
            "valore" (la possibilità di mangiare tali
            patate)Perdi la possibilità di mangiare qualcosa, punto.


            ti regalo un programma che ho scritto io (o un

            Ma anche se te lo regalo, io ce l' ho ancora: il
            "valore" (la possibilità di usare tale programma)
            che ho io non
            cambia.Se lo regali, perdi la possibilità di mangiare qualcosa, punto.
            La differenza è fondamentale: se il contadino ti
            regala le patate, lui rinuncia a mangiarle: se il
            programmatore ti regala il programma, lui non
            rinuncia a tale programma, perchè la sua copia
            non
            scompare.Perdi in entrambe i casi la possibilità di mangiare qualcosa, punto.Le bollette non si pagano da sole, le patate al mercato non te le regalano perchè tu hai regalato il tuo software ad altri.

            E se invece di un software parliamo di un film o

            brano musicale? li ci sono i costi degli attori,

            dei materiali, registi, montantori,

            sceneggiatori, costumisti, comparse, colonna

            sonora, costumi, mezzi, attrezzatura.... sono un

            sacco di

            soldi.

            Come il programma, anche il film è duplicabile a
            costo
            zero.ma lo vuoi capire che sarà anche duplicabile a costo zero, ma a PRODURLO costa un sacco di soldi che DEVONO essere recuperati in qualche modo?Credi che la Gioconda Leonardo Da Vinci l'abbia dipinta a gratis perché era buono?

            Credi che alla Adobe lo sviluppo di Photoshop sia

            venuto fuori gratis?

            Credi che "Schinder's List" lo abbiamo prodotto

            open source?

            Credi che scrivere "Another brick in the wall"

            non sia costato tempo e denaro ai Pink

            Floyd?

            Allora GIMP, OpenOffice, Firefox, wikipedia si
            sono scritti da
            soli?GIMP non è all'altezza di PS e chiede donazioniFirefox fa i soldi con GoogleWikipedia chiede donazioniSiamo sempre lì... nulla è gratis.
            Se il contadino regala le patate, rinuncia ad
            esse, non le ha più, e quindi non le può più
            mangiare; se regalo un programma, io a cosa ho
            rinunciato? Ai soldi e alla possibilità di pagare le bollette e pagare le patate per mangiare.
            Ho ancora tutto quello che ho
            realizzato, Che non è commestibile...
            l' unica differenza è che ce l' hanno
            anche gli altri. Quindi nessuno penserà a darti nemmeno un patata in cambio perché lo hanno avuto gratis.
            Io comunque non ho perso il mio
            programma, posso usarlo esattamente come
            prima.Morendo di fame e in bolletta...
            Anche il contadino, se ipoteticamente potesse
            duplicare le patate a costo zero (come si possono
            duplicare i beni digitali), potrebbe regalarle, e
            ne avrebbe comunque abbastanza per mangiare anche
            lui; e a quel punto, che senso avrebbe comprare
            ancora le patate? Nessuno le comprerebbe più, e
            quindi nessuno le potrebbe
            vendere.Se si riuscissero a duplicare patate a costo zero, l'economia stessa non avrebbe più senso.E saremmo in un mondo migliore alla Star Strek.

            Fai dei discorsi stupidi ed infantili...
            Avevi cominciato con un post educato, e con
            argomenti intelligenti... mi
            deludi.Non prenderla come un offesa personale, se i tuoi discorsi sono stupidi ed infantili non posso farci nulla.Tu per campare che fai? Perché non lavori a gratis?(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 dicembre 2009 13.24-----------------------------------------------------------
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: FinalCut
            Tu per campare che fai? Perché non lavori a
            gratis?
            Perché il suo datore di lavoro ignora che passa le giornate a riempire PI di emerite boiate!
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Se lo regali, perdi la possibilità di mangiare
            qualcosa,
            punto.Le patate sono commestibili, il software non lo è.Il contadino può vendere le patate e comprarsi un pollo, ad esempio (non ha più le patate, ma ha il pollo)Il programmatore, se vende il suo programma per comprarsi il pollo, avrà il pollo, ma ha ancora anche il suo programma; cosa fa, lo vende di nuovo e si compra un altro pollo? E fa così ogni giorno, per tutta la vita, senza più lavorare?
            Le bollette non si pagano da sole, le patate al
            mercato non te le regalano perchè tu hai regalato
            il tuo software ad
            altri.Non me lo aspetto, infatti; mi aspetto che mi regalino solo il software, la musica e i film (visto che sono duplicabili a costo zero); per avere le patate, devo dare in cambio qualcosa di tangibile (nell' esempio di prima, il pollo)

            ma lo vuoi capire che sarà anche duplicabile a
            costo zero, ma a PRODURLO costa un sacco di soldi
            che DEVONO essere recuperati in qualche
            modo?

            Credi che la Gioconda Leonardo Da Vinci l'abbia
            dipinta a gratis perché era
            buono?Quindi, in base a tale ragionamento, per ammirare la Gioconda (o una sua riproduzione: stiamo parlando di beni copiabili, non di beni materiali) adesso noi dovremmo pagare ancora i diritti? A chi, scusa? E perchè?

            GIMP non è all'altezza di PS e chiede donazioniIrrilevante: ci sono programmi ancora più limitati che sono a pagamento.
            Firefox fa i soldi con GoogleE io posso prenderlo gratis
            Wikipedia chiede donazioniPer i server e la banda, quindi per la "distribuzione", non per la produzione.

            Se il contadino regala le patate, rinuncia ad

            esse, non le ha più, e quindi non le può più

            mangiare; se regalo un programma, io a cosa ho

            rinunciato?
            Ai soldi e alla possibilità di pagare le bollette
            e pagare le patate per
            mangiare.Quali soldi? Se gli utenti possono scaricare un programma simile al mio da altre parti, non compreranno il mio comunque.

            Ho ancora tutto quello che ho

            realizzato,

            Che non è commestibile...Non l' ho realizzato per quello


            l' unica differenza è che ce l' hanno

            anche gli altri.

            Quindi nessuno penserà a darti nemmeno un patata
            in cambio perché lo hanno avuto
            gratis.E chi glie l' ha chiesto!
            Morendo di fame e in bolletta...Lo dici tu
            Se si riuscissero a duplicare patate a costo
            zero, l'economia stessa non avrebbe più
            senso.Infatti per i beni digitali (duplicabili a costo zero) secondo me non ha senso.
            E saremmo in un mondo migliore alla Star Strek.L' obbiettivo è quello.
            Non prenderla come un offesa personale, se i tuoi
            discorsi sono stupidi ed infantili non posso
            farci
            nulla.Parlo come si parla ad un bambino, così forse capisci (senza offesa, eh).

            Tu per campare che fai? Perché non lavori a
            gratis?Non ti preoccupare di questo; sono un cantinaro, e la mia cantina è piena di prosciutti, formaggi ecc..., quindi per il cibo non ho problemi.Tu, piuttosto, che hai detto di fare il medico: i tuoi pazienti ti pagano, o fanno tutto con il SSN?
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Le patate sono commestibili, il software non lo è.Alcuni lo sono, visto che fanno vomitare ;)
            Il programmatore, se vende il suo programma per
            comprarsi il pollo, avrà il pollo, ma ha ancora
            anche il suo programma; cosa fa, lo vende di
            nuovo e si compra un altro pollo? E fa così ogni
            giorno, per tutta la vita, senza più
            lavorare?Ma il software lo vorrai aggiornare, migliorare, supportare?Ti risulta che Photoshop sia ancora alla versione 1.0?Anche il contadino "avendo il campo" ha a disposizione una quantità infinita di patate, solo che non riesce a tirarne fuori più di un "tot" all'anno.
            Non me lo aspetto, infatti; mi aspetto che mi
            regalino solo il software, la musica e i filmNo comment... è una bella f*ca? no?Tanto anche una XXXXXXXX è virtualmente duplicabile senza sforzi... f*ga gratis subito!Ripeto atteggiamento da parassita.E' per tipi come te che poi fanno i DRM che rompono i maroni a tipi come me che vorrebbero essere onesti.

            Credi che la Gioconda Leonardo Da Vinci l'abbia

            dipinta a gratis perché era

            buono?

            Quindi, in base a tale ragionamento, per ammirare
            la Gioconda (o una sua riproduzione: stiamo
            parlando di beni copiabili, non di beni
            materiali) adesso noi dovremmo pagare ancora i
            diritti? A chi, scusa? E
            perchè?Non devi pagare perché dopo 70 anni dalla morte dell'autore il copyright scade e l'opera diventa di dominio pubblico e mi sembra anche giusto. Anzi eliminerei i 70 anni e farei direttamente alla morte (anche se il motivo esiste ed è valido).Però, meno male che Leonardo Da Vinci è stato sempre pagato per le sue opere altrimenti alla Gioconda non ci arrivava, moriva di fame prima, secondo il tuo ragionamento.

            Firefox fa i soldi con Google

            E io posso prenderlo gratisNo, lo paghi con la tua profilazione delle ricerche e la visione dei suoi ADV.

            Wikipedia chiede donazioni
            Per i server e la banda, quindi per la
            "distribuzione", non per la produzione.e si vede, infatti ci sono articoli che inneggiano a terroristi...(terroristi in quanto autori materiali di stragi)
            Quali soldi? Se gli utenti possono scaricare un
            programma simile al mio da altre parti, non
            compreranno il mio
            comunque.Se il tuo programma fa schifo è ovvio, se è il meglio che c'è sulla piazza magari no.

            Morendo di fame e in bolletta...

            Lo dici tuCome campi?

            E saremmo in un mondo migliore alla Star Strek.

            L' obbiettivo è quello.Già... magari te lo sei anche scaricato dal mulo per vederlo... ottimo esempio di coerenza.
            Parlo come si parla ad un bambino, così forse
            capisci (senza offesa, eh).Guarda, che "Io" capisco benissimo chi ha problemi sei tu.Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

            Tu per campare che fai? Perché non lavori a

            gratis?

            Non ti preoccupare di questo; sono un cantinaro,
            e la mia cantina è piena di prosciutti, formaggi
            ecc..., quindi per il cibo non ho
            problemi.No, no parliamone... qui a Roma si dice che sono tutti fr*ci con il c*lo degli altri...finché i soldi non sono i tuoi fai tutto semplice, tu che lavoro fai?Perché non lavori un po gratis per me?
            Tu, piuttosto, che hai detto di fare il medico: i
            tuoi pazienti ti pagano, o fanno tutto con il
            SSN?Io "produco" produzioni televisione e trovo giusto che venga pagato per il mio lavoro.E anche se non ho diritti da riscuotere direttamente mi rode che uno come te "pretenda" di voler avere il frutto di 8 mesi di lavoro di decine di persone "a gratis" perché facilmente duplicabile.(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Ma il software lo vorrai aggiornare, migliorare,
            supportare?E se non sono in grado di modificarmelo da solo posso assumere (e pagare, in tal caso) qualcuno che lo faccia: ma non è detto che sia lo stesso programmatore che ha scritto il software originale, e comunque viene pagato per il lavoro che fa realmente, non per dormire sugli allori

            Ti risulta che Photoshop sia ancora alla versione
            1.0?Quindi, se io mi accontento della versione 1.0, posso averlo gratis?Windows XP non è più sviluppato, e la Microsoft pretende comunque di essere pagata: è giusto?E comunque, ci sono delle ditte che vendono ancora software per DOS, non più sviluppato da anni, e si rifiutano di rilasciarlo come pubblico dominio... ti sembra giusto?

            Anche il contadino "avendo il campo" ha a
            disposizione una quantità infinita di patate,
            solo che non riesce a tirarne fuori più di un
            "tot"
            all'anno.Ogni singola patata richiede un lavoro in più per il contadino: anche se il contadino avesse un campo grande come tutto il pianeta, non ha a disposizione un numero infinito di patate, perchè non ce la fa a seminarne e a raccoglierne oltre un certo numero (e se ne raccoglie di più, lavora di più)Per il programmatore, che produca una copia o un milione di copie, il lavoro non cambia (al massimo cambia per il distributore, ma non è detto, perchè anche gl utenti possono farsi le copie da soli).La differenza fondamentale è questa, e tu (ma non solo tu) continui a far finta che non esista.


            Non me lo aspetto, infatti; mi aspetto che mi

            regalino solo il software, la musica e i film

            No comment... è una bella f*ca? no?
            Tanto anche una XXXXXXXX è virtualmente
            duplicabile senza sforzi... f*ga gratis
            subito!Tu le paghi, invece? Che tristezza...(non prendertela, ma con il tuo commento era inevitabile questa risposta) ;-)

            Ripeto atteggiamento da parassita.

            E' per tipi come te che poi fanno i DRM che
            rompono i maroni a tipi come me che vorrebbero
            essere
            onesti.Quando le videoteche offrivano film senza nessuna protezione, io spesso noleggiavo le cassette, le guardavo, se mi piacevano me ne facevo una copia per potermele rivedere in futuro, e le restituivo.Quando hanno messo il macrovision per impedire la duplicazione, credi che io abbia cominciato a noleggiare il film due volte se volevo rivedermelo? No, ho smesso di noleggiarli e basta, e ho cominciato a vedermeli solo più quando passavano in TV. Credi che ci abbiano guadagnato?Con "quelli come me", se metti il DRM vai incontro ad una perdita secca, e basta.
            Non devi pagare perché dopo 70 anni dalla morte
            dell'autore il copyright scade e l'opera diventa
            di dominio pubblico e mi sembra anche giusto.
            Anzi eliminerei i 70 anni e farei direttamente
            alla morte (anche se il motivo esiste ed è
            valido).E quale sarebbe?

            Però, meno male che Leonardo Da Vinci è stato
            sempre pagato per le sue opere altrimenti alla
            Gioconda non ci arrivava, moriva di fame prima,
            secondo il tuo
            ragionamento.Il copyright non esisteva all' epoca; quindi secondo te come ha fatto a farsi pagare?


            Firefox fa i soldi con Google



            E io posso prenderlo gratis

            No, lo paghi con la tua profilazione delle
            ricerche e la visione dei suoi
            ADV.Solo se uso Google; se usassi Bing, o Ask?E se tu usi Google e non usi Firefox, paghi di meno (in termini di profilazione e di ADV)?



            Wikipedia chiede donazioni

            Per i server e la banda, quindi per la

            "distribuzione", non per la produzione.

            e si vede, infatti ci sono articoli che
            inneggiano a
            terroristi...
            (terroristi in quanto autori materiali di stragi)Qualche esempio?


            Quali soldi? Se gli utenti possono scaricare un

            programma simile al mio da altre parti, non

            compreranno il mio

            comunque.

            Se il tuo programma fa schifo è ovvio, se è il
            meglio che c'è sulla piazza magari
            no.Un programma con DRM e limiti legali di uso e installazione non può essere il meglio che c' è sulla piazza.




            Morendo di fame e in bolletta...



            Lo dici tu

            Come campi?Faccio il becchino, soddisfatto?



            E saremmo in un mondo migliore alla Star
            Strek.



            L' obbiettivo è quello.

            Già... magari te lo sei anche scaricato dal mulo
            per vederlo... ottimo esempio di
            coerenza.O magari no, visto che li hanno appena dati su Rai4
            Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.Strano, pensavo la stessa cosa di te.
            No, no parliamone... qui a Roma si dice che sono
            tutti fr*ci con il c*lo degli
            altri...
            finché i soldi non sono i tuoi fai tutto
            semplice, tu che lavoro
            fai?
            Perché non lavori un po gratis per me?Faccio il becchino: vieni, e se lo desideri, proprio perchè mi sei simpatico, ti seppellisco gratis.
            Io "produco" produzioni televisione e trovo
            giusto che venga pagato per il mio
            lavoro.In che senso "produci"? E che genere di trasmissioni?

            E anche se non ho diritti da riscuotere
            direttamente mi rode che uno come te "pretenda"
            di voler avere il frutto di 8 mesi di lavoro di
            decine di persone "a gratis" perché facilmente
            duplicabile.Se non vuoi che lo veda, non trasmetterlo (ma allora perchè hai lavorato tanto per realizzarlo?)Sei sicuro di aver scelto il mestiere giusto?
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Ma il software lo vorrai aggiornare, migliorare,

            supportare?

            E se non sono in grado di modificarmelo da solo
            posso assumere (e pagare, in tal caso) qualcuno
            che lo faccia: ma non è detto che sia lo stesso
            programmatore che ha scritto il software
            originale, e comunque viene pagato per il lavoro
            che fa realmente, non per dormire sugli
            alloriPossiamo discutere che Photoshop sia diventato un bloatware ma a me non risulta che Photoshop in vendita oggi sia più o meno quello della 1.0 anzi è un programma completamente differente sotto tantissimi punti di vista.Quindi la Adobe non dorma sugli allori, semplicemente lavora male (che è diverso).

            Ti risulta che Photoshop sia ancora alla
            versione

            1.0?

            Quindi, se io mi accontento della versione 1.0,
            posso averlo
            gratis?No? è tuo Photoshop? lo possiedi legalmente? lo hai pagato?Se lo hai acquistato al tempo e hai un Mac (non esisteva per PC) che lo supporta puoi lavorarci senza problemi.
            Windows XP non è più sviluppato, e la Microsoft
            pretende comunque di essere pagata: è
            giusto?Se lo vuoi ancora utilizzare vuol dire che per te ha valore.
            E comunque, ci sono delle ditte che vendono
            ancora software per DOS, non più sviluppato da
            anni, e si rifiutano di rilasciarlo come pubblico
            dominio... ti sembra giusto?Si, magari ci sono formule o tecniche di programmazione che non vogliono regalarti.Dove sta scritto che la Coca Cola *deve* rilasciare la sua formula di dominio pubblico?
            Ogni singola patata richiede un lavoro in più per
            il contadino: anche se il contadino avesse un

            Per il programmatore, che produca una copia o un
            milione di copie, il lavoro non cambia (alCapitalismo:Io contadino produco le patate e tu le compri per mangiarleIo programmatore sviluppo Photoshop e tu lo compri per lavorareComunismo:Tu e io coltiviamo patate insieme e tu le mangi senza problemiTu e io sviluppiamo Photoshop e tu sei libero di usarlo
            La differenza fondamentale è questa, e tu (ma non
            solo tu) continui a far finta che non
            esista.Non esistono differenze fondamentali, tu VUOI e PRETENDI di appropriarti del lavoro ALTRUI a GRATIS.


            Non me lo aspetto, infatti; mi aspetto che mi


            regalino solo il software, la musica e i film

            Ripeto il no comment.

            No comment... è una bella f*ca? no?

            Tanto anche una XXXXXXXX è virtualmente

            duplicabile senza sforzi... f*ga gratis

            subito!

            Tu le paghi, invece? Che tristezza...
            (non prendertela, ma con il tuo commento era
            inevitabile questa risposta)
            ;-)Fortunatamente no, ma secondo il tuo ragionamento io voglio poter trombare con chi mi pare a gratis e per forza (dato che è un bene duplicabile a costo quasi zero).
            Quando hanno messo il macrovision
            ho cominciato a vedermeli solo più
            quando passavano in TV. Credi che ci abbiano
            guadagnato?Anche se non la guardi, ti becchi a livello incoscio la pubblicità in TV, si lo hanno fatto.
            Con "quelli come me", se metti il DRM vai
            incontro ad una perdita secca, e
            basta.Con quelli come te non esisterebbe più una società civile se pretendi di avere a gratis roba che non è tua.

            Non devi pagare perché dopo 70 anni dalla morte

            dell'autore il copyright scade e l'opera diventa

            di dominio pubblico e mi sembra anche giusto.

            Anzi eliminerei i 70 anni e farei direttamente

            alla morte (anche se il motivo esiste ed è

            valido).

            E quale sarebbe?Ammazzo Micheal Jackson volontariamente (ovvio cercando di non farmi scoprire) e poi mi metto a rivendere le sue canzoni divenute così di dominio pubblico facendoci un sacco di soldi... se invece devo comunque aspettare 70 anni non m conviene ammazzarlo...Certo che usare il cervello... capisco che per te è uno sforzo...
            Il copyright non esisteva all' epoca; quindi
            secondo te come ha fatto a farsi
            pagare?Ha lavorato è stato pagato. Tu vuoi scaricare un film senza pagarlo.

            No, lo paghi con la tua profilazione delle

            ricerche e la visione dei suoi

            ADV.

            Solo se uso Google; se usassi Bing, o Ask?Uguale cambi spacciatore...
            E se tu usi Google e non usi Firefox, paghi di
            meno (in termini di profilazione e di
            ADV)?No perché il gratis non esiste. Ma Firefox con la sua ricerca integrata garantisce "fidelizzazione"

            e si vede, infatti ci sono articoli che

            inneggiano a

            terroristi...

            (terroristi in quanto autori materiali di
            stragi)

            Qualche esempio?Cerano su questo forum in relazione ad articoli su Wikipedia, vatteli a cercare.
            Un programma con DRM e limiti legali di uso e
            installazione non può essere il meglio che c' è
            sulla
            piazza.Photoshop per un professionista è il meglio sulla piazza, non ci sono storie.

            Come campi?

            Faccio il becchino, soddisfatto?Si, quando ti tocco il TUO portafoglio diventi schivo...

            Già... magari te lo sei anche scaricato dal mulo

            per vederlo... ottimo esempio di

            coerenza.

            O magari no, visto che li hanno appena dati su Rai4Anche l'ultimo? mi vuoi far credere che non hai mai dato di mulo...

            No, no parliamone... qui a Roma si dice che sono

            tutti fr*ci con il c*lo degli

            altri...

            finché i soldi non sono i tuoi fai tutto

            semplice, tu che lavoro

            fai?

            Perché non lavori un po gratis per me?

            Faccio il becchino: vieni, e se lo desideri,
            proprio perchè mi sei simpatico, ti seppellisco
            gratis.tutti fr*ci con il c*lo degli altri...finché i soldi non sono i tuoi fai tutto semplice adesso invece cambi discorso.Sei falso e ipocrita oltre che parassita.

            Io "produco" produzioni televisione e trovo

            giusto che venga pagato per il mio

            lavoro.

            In che senso "produci"? La produzione è quella fase in cui si fanno i casting si scelgono le location, si iniziano le riprese.Poi c'è la fase della post-produzione che generalmente viene fatta su un computer.
            E che genere di trasmissioni?Saranno cavoli miei, se accendi la TV o navighi sul Web prima o poi ne vedi qualcuna.

            E anche se non ho diritti da riscuotere

            direttamente mi rode che uno come te "pretenda"

            di voler avere il frutto di 8 mesi di lavoro di

            decine di persone "a gratis" perché facilmente

            duplicabile.

            Se non vuoi che lo veda, non trasmetterlo (maSe lo vuoi vedere, paga. Non fare il parassita.
            allora perchè hai lavorato tanto per
            realizzarlo?)Per essere pagato del mio lavoro (sai devo anche mangiare per vivere).
            Sei sicuro di aver scelto il mestiere giusto?Se fossero tutti parassiti come te, no. Ma nel caso TV e Radio sarebbero sempre muti e anche i libri sarebbero vuoti.(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Se lo hai acquistato al tempo e hai un Mac (non
            esisteva per PC) che lo supporta puoi lavorarci
            senza
            problemi.OK: ipotizziamo che io abbia un vecchio Mac (in grado di far funzionare Photoshop 1.0, ma non i successivi, troppo pesanti).Photoshop 1.0 non è più in vendita (e io non l' avevo comprato all' epoca); un mio amico ce l' ha: posso copiarlo da lui, o no, secondo te? Cosa dovrei fare, per comportarmi come vuole Adobe? Cosa guadagna Adobe se io non copio Photoshop?
            Se lo vuoi ancora utilizzare vuol dire che per te
            ha
            valore.Posso ancora leggere libri scritti secoli fa, quindi per me hanno valore, ma se qualcuno mi chiede i diritti rifiuto assolutamente, considerandolo una richiesta ingiusta.
            Si, magari ci sono formule o tecniche di
            programmazione che non vogliono
            regalarti.Ed è giusto che continuino a farsi pagare, quando l' unico lavoro che fanno è mantenere segrete tali tecniche (quindi, per me, un lavoro nocivo? Si aspettano che li paghi per quello?)

            Capitalismo:
            Io contadino produco le patate e tu le compri per
            mangiarle
            Io programmatore sviluppo Photoshop e tu lo
            compri per
            lavorare

            Comunismo:
            Tu e io coltiviamo patate insieme e tu le mangi
            senza
            problemi
            Tu e io sviluppiamo Photoshop e tu sei libero di
            usarloIl capitalismo è ottimo per i beni materiali, ma non per i beni digitali: la base del capitalismo è la legge della domanda e dell' offerta, e tale legge come si può applicare ai beni digitali?
            Non esistono differenze fondamentali, tu VUOI e
            PRETENDI di appropriarti del lavoro ALTRUI a
            GRATIS.E tu VUOI e PRETENDI di lavorare una volta nella vita e farti pagare per tutta la vita (e anche per quella dei tuoi figli); chi è il parassita?

            Quando hanno messo il macrovision

            ho cominciato a vedermeli solo più

            quando passavano in TV. Credi che ci abbiano

            guadagnato?

            Anche se non la guardi, ti becchi a livello
            incoscio la pubblicità in TV, si lo hanno
            fatto.Ma tanto, se il film mi era piaciuto magari l' avrei anche rivisto quando lo hanno dato in TV; e comunque, i videonoleggi stanno diminuendo di numero, proprio grazie alla loro stupidità.


            Con "quelli come me", se metti il DRM vai

            incontro ad una perdita secca, e

            basta.

            Con quelli come te non esisterebbe più una
            società civile se pretendi di avere a gratis roba
            che non è
            tua.Il DRM non è di certo un esempio di civiltà.
            Ammazzo Micheal Jackson volontariamente (ovvio
            cercando di non farmi scoprire) e poi mi metto a
            rivendere le sue canzoni divenute così di dominio
            pubblico facendoci un sacco di soldi... se invece
            devo comunque aspettare 70 anni non m conviene
            ammazzarlo...Ti sopravvaluti... credi che il tuo lavoro valga così tanto da giustificare un omicidio?

            Il copyright non esisteva all' epoca; quindi

            secondo te come ha fatto a farsi

            pagare?

            Ha lavorato è stato pagato. Tu vuoi scaricare un
            film senza
            pagarlo.Anche chi fa il film ha lavorato ed è stato pagato (con il cinema, con la pubblicità...); tu vuoi continuare ad essere pagato ancora.

            Solo se uso Google; se usassi Bing, o Ask?

            Uguale cambi spacciatore...Se uso Cuil, o Yacy? (niente profilazione, niente pubblicità).


            E se tu usi Google e non usi Firefox, paghi di

            meno (in termini di profilazione e di

            ADV)?

            No perché il gratis non esiste. Ma Firefox con la
            sua ricerca integrata garantisce
            "fidelizzazione"Non direi, visto che bastano due o tre click per cambiare le impostazioni predefinite.


            Un programma con DRM e limiti legali di uso e

            installazione non può essere il meglio che c' è

            sulla

            piazza.

            Photoshop per un professionista è il meglio sulla
            piazza, non ci sono
            storie.Punti di vista.... (comunque pensala come vuoi, se per te è il migliore, cosa mi importa?)
            Si, quando ti tocco il TUO portafoglio diventi
            schivo...Se non mi credi, perchè me lo chiedi? Comunque, tu non vuoi raccontare i fatti tuoi qui (non hai voluto dirmi che serie produci), ed hai anche ragione, ma allora capirai che io non voglio raccontare i fatti miei (e se non capisci, fa lo stesso).Tanto, avrei anche potuto dirti che lavoro con l' antimateria, non mi avresti creduto comunque.
            Anche l'ultimo? mi vuoi far credere che non hai
            mai dato di
            mulo...Non voglio "farti credere" niente. Non ho voglia di vedermi un film ripreso al cinema con un cellulare.

            Faccio il becchino: vieni, e se lo desideri,

            proprio perchè mi sei simpatico, ti seppellisco

            gratis.

            tutti fr*ci con il c*lo degli altri...
            finché i soldi non sono i tuoi fai tutto semplice
            adesso invece cambi
            discorso.Può darsi che prima o poi lavorerò per te: nel caso, posso assicurati due cose:1) A TE non chiederò soldi.2) Se tu sapessi in cosa consiste il mio lavoro, non mi chiederesti una cosa del genere, ma pregheresti di non avere mai bisogno dei miei servigi (e se un giorno ne avrai bisogno, i soldi saranno l' ultima delle tue preoccupazioni).Ho fatto l' esempio del becchino, ma avrei potuto dire che faccio i sopralluoghi sugli incidenti mortali, o che faccio la guardia carceraria, o che accudisco gente con Alzheimer... non importa che lavoro faccio, ma le persone che ne usufruiscono in genere non mi pagano (e in genere avrebbero preferito non aver bisogno del mio lavoro)
            La produzione è quella fase in cui si fanno i
            casting si scelgono le location, si iniziano le
            riprese.
            Poi c'è la fase della post-produzione che
            generalmente viene fatta su un
            computer.Ok.


            E che genere di trasmissioni?

            Saranno cavoli miei, se accendi la TV o navighi
            sul Web prima o poi ne vedi
            qualcuna.Capisco; analogamente, prima o poi tu potresti rivolgerti a me, o a qualche mio collega, e vedere a cosa serve il mio lavoro; comunque, ti auguro di no.
            Se fossero tutti parassiti come te, no.
            Ma nel caso TV e Radio sarebbero sempre muti e anche i libri
            sarebbero vuoti.Sai bene che non è vero.... altrimenti non dovrebbe esistere nessun libro scritto prima dell' introduzione del copyright.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Se lo hai acquistato al tempo e hai un Mac (non

            esisteva per PC) che lo supporta puoi lavorarci

            senza

            problemi.

            OK: ipotizziamo che io abbia un vecchio Mac (in
            grado di far funzionare Photoshop 1.0, ma non i
            successivi, troppo
            pesanti).
            Photoshop 1.0 non è più in vendita (e io non l'
            avevo comprato all' epoca); un mio amico ce l'
            ha: posso copiarlo da lui, o no, secondo te? Cosa
            dovrei fare, per comportarmi come vuole Adobe?
            Cosa guadagna Adobe se io non copio Photoshop?
            Premesso che il tuo amico oggi non ha più PS 1.0, ma facciamo finta che il tuo esempio possa starci.Se non hai la licenza non puoi usarlo a meno che, come capita con taluni sw, il produttore abbia liberato l'uso della versione 1.0 e quindi puoi usarla come ti pare senza necessità di acquistare una licenza.Oppure fatti regalare l'originale dal tuo amico con la licenza che ha comprato all'epoca...tanto oggi non gli sarà indispensabile PS 1.0 quindi perché vuoi fare il piratone e copiarlo a sbafo? Ora non lamentarti se ti si scrive che scrivi tante cose strampalate.E mi risparmio quelle che hai scritto nella continuazione del tuo post. Francamente non vale la pena perdere tempo. Tanto vuoi averla vinta a tutti i costi su questa questione di licenze.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Premesso che il tuo amico oggi non ha più PS 1.0,
            ma facciamo finta che il tuo esempio possa
            starci.
            Se non hai la licenza non puoi usarlo a meno che,
            come capita con taluni sw, il produttore abbia
            liberato l'uso della versione 1.0 e quindi puoi
            usarla come ti pare senza necessità di acquistare
            una
            licenza.E dove la compro, se la Adobe non la vende più?
            Oppure fatti regalare l'originale dal tuo amico
            con la licenza che ha comprato all'epoca...tanto
            oggi non gli sarà indispensabile PS 1.0 quindi
            perché vuoi fare il piratone e copiarlo a sbafo?E se anche lui ha un vecchio mac, e la usa? O se l' ho trovato su un sito di abandonware?Cosa dovrei fare, secondo te?
            Ora non lamentarti se ti si scrive che scrivi
            tante cose
            strampalate.Indovina un po', c' è gente che per lavoro ricicla i vecchi computer, con vecchio software (si chiama trashware); quindi quello che dico non è un esempio strampalato, ma un eventualità possibile.Ti ripeto: nell' esempio che ho fatto, tu che soluzione proponi (ho un vecchio computer, voglio installare una versione vecchia e non più commercializzata di un software, non posso installare la versione più recente, non ho acquitato quella vecchia e non posso più farlo, ma posso copiarla o scaricarla)?Tu in che campo lavori?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            E dove la compro, se la Adobe non la vende più?
            Dal tuo amico? E se è tuo amico te la regala.Dimmi che fai apposta a fare domande del genere!

            Oppure fatti regalare l'originale dal tuo amico

            con la licenza che ha comprato all'epoca...tanto

            oggi non gli sarà indispensabile PS 1.0 quindi

            perché vuoi fare il piratone e copiarlo a sbafo?

            E se anche lui ha un vecchio mac, e la usa?Quale mac avrebbe il tuo amico?Dato che fai esempi discutibili, ti chiedo di quale modello di mac e di quale versione di OS stai parlando. O se
            l' ho trovato su un sito di
            abandonware?
            Troverai l'indicazione sulla licenza necessaria.Ma poi dovresti trovare per davvero un mac degli anni 90.
            Cosa dovrei fare, secondo te? Evitare domande poco sensate?


            Ora non lamentarti se ti si scrive che scrivi

            tante cose

            strampalate.

            Indovina un po', c' è gente che per lavoro
            ricicla i vecchi computer, con vecchio software
            (si chiama trashware);Indovina un po, sono il 95% dell'utenza di computer. Indovina un po che ci fanno con questi vecchi computer e con quel vecchio sw.Metti che tra il vecchio sw ci sia una versione di PS 1 con licenza....pensa che sfiga eh quindi quello che dico non
            è un esempio strampalato, ma un eventualità
            possibile.
            Diciamo uno 0,000001 % di probabilità sulla totalità dell'utenza di computer.Per farla breve non è un esempio strampalato ma una arrampicata sugli specchi.
            Ti ripeto: nell' esempio che ho fatto, tu che
            soluzione proponi (ho un vecchio computer, voglio
            installare una versione vecchia e non più
            commercializzata di un software, non posso
            installare la versione più recente, non ho
            acquitato quella vecchia e non posso più farlo,
            ma posso copiarla o
            scaricarla)?Già scritta.Quando fai gli esempi cerca di essere coerente, altrimenti sembrano o esempi strampalati o arrampicate.

            Tu in che campo lavori?Alla ATD, Agenzia di Trolling Detection
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Dal tuo amico? E se è tuo amico te la regala.Supponiamo che serva anche a lui.
            Dimmi che fai apposta a fare domande del genere!Lo faccio apposta per sottolineare i difetti intrinseci del sistema delle licenze (esattamente come si cerca di scoprire i difetti di uno strumento, prima di decidere se il suo uso è affidabile)E chi non è capace di rispondere spesso si mette a sbraitare e cerca di evitare la domanda.
            Quale mac avrebbe il tuo amico?

            Dato che fai esempi discutibili, ti chiedo di
            quale modello di mac e di quale versione di OS
            stai
            parlando.
            Irrilevante: se avesse un 286 e il programma fosse Windows 3.1, il problema sarebbe identico. Preferisci questo esempio?
            O se

            l' ho trovato su un sito di

            abandonware?



            Troverai l'indicazione sulla licenza necessaria.
            Ma poi dovresti trovare per davvero un mac degli
            anni
            90.Ho dei computer degli anni 90 (e sul lavoro ho anche dei mac anni 90, e anche delle wrokstation con OS2)


            Cosa dovrei fare, secondo te?

            Evitare domande poco sensate? .....
            Indovina un po, sono il 95% dell'utenza di
            computer. Indovina un po che ci fanno con questi
            vecchi computer e con quel vecchio
            sw.

            Metti che tra il vecchio sw ci sia una versione
            di PS 1 con licenza....pensa che sfiga
            ehVedi cosa ti dicevo? non vuoi rispondere, e cerchi di nasconderti dietro delle scuse tipo "ma non capita mai"; in realtà posso assicurarti che tali situazioni esistono.
            Diciamo uno 0,000001 % di probabilità sulla
            totalità dell'utenza di
            computer.
            Per farla breve non è un esempio strampalato ma
            una arrampicata sugli
            specchi.Si tratta di un esempio un po' esasperato, ma basato su fatti reali; ho avuto a che fare con situazioni simili, e più di una volta.
            Già scritta.E non hai ancora risposto, hai solo fatto domande retoriche.
            Quando fai gli esempi cerca di essere coerente,
            altrimenti sembrano o esempi strampalati o
            arrampicate.E tu cerca di rispondere, o evita di scrivere.
            Alla ATD, Agenzia di Trolling DetectionIl troll, qui, sei tu; hai solo scritto insulti.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Dal tuo amico? E se è tuo amico te la regala.

            Supponiamo che serva anche a lui.
            Supponiamo che non sia così, soprattutto se parliamo di PS 1.0 che tui sai bene di che anno è, giusto?


            Dimmi che fai apposta a fare domande del genere!

            Lo faccio apposta per sottolineare i difetti
            intrinseci del sistema delle licenze (esattamente
            come si cerca di scoprire i difetti di uno
            strumento, prima di decidere se il suo uso è
            affidabile)Lo fai apposta per sottolineare difetti intrinseci del tuo modo di pensare.Fare esempi assurdi non serve a dimostrare nulla se non la pochezza dei tuoi argomenti per criticare un sistema.Prova con esempi praticabili, che è più facile.

            E chi non è capace di rispondere spesso si mette
            a sbraitare e cerca di evitare la
            domanda.
            Evidentemente chi sbraita e non legge e soprattutto non capisce sei tu caro trolletto delle caverne perdute.


            Quale mac avrebbe il tuo amico?



            Dato che fai esempi discutibili, ti chiedo di

            quale modello di mac e di quale versione di OS

            stai

            parlando.



            Irrilevante: se avesse un 286 e il programma
            fosse Windows 3.1, il problema sarebbe identico.
            Preferisci questo
            esempio?No, preferisco che tu risponda alla precisa domanda. Cos'i magari ci arrivi da solo a capire l'idiozia dl tuo esempio.


            O se


            l' ho trovato su un sito di


            abandonware?






            Troverai l'indicazione sulla licenza necessaria.

            Ma poi dovresti trovare per davvero un mac degli

            anni

            90.

            Ho dei computer degli anni 90 (e sul lavoro ho
            anche dei mac anni 90, e anche delle wrokstation
            con
            OS2)Modelli e configurazioni....le frasi alla mio cuggino mio cuggino tientele per te.





            Cosa dovrei fare, secondo te?



            Evitare domande poco sensate?
            .....

            Indovina un po, sono il 95% dell'utenza di

            computer. Indovina un po che ci fanno con questi

            vecchi computer e con quel vecchio

            sw.



            Metti che tra il vecchio sw ci sia una versione

            di PS 1 con licenza....pensa che sfiga

            eh

            Vedi cosa ti dicevo? non vuoi rispondere, e
            cerchi di nasconderti dietro delle scuse tipo "ma
            non capita mai"; in realtà posso assicurarti che
            tali situazioni
            esistono.
            Vedi che sei limitato e non capisci le risposte?Fattene una ragione.

            Diciamo uno 0,000001 % di probabilità sulla

            totalità dell'utenza di

            computer.

            Per farla breve non è un esempio strampalato ma

            una arrampicata sugli

            specchi.

            Si tratta di un esempio un po' esasperato, ma
            basato su fatti reali; ho avuto a che fare con
            situazioni simili, e più di una
            volta.

            Già scritta.Si tratta di un esempio che è una emerita boiata.

            E non hai ancora risposto, hai solo fatto domande
            retoriche.
            HO risposto ma tu non vuoi o non puoi capire.Continua pure con la cantilena che non ricevi risposte...non attacca.

            Quando fai gli esempi cerca di essere coerente,

            altrimenti sembrano o esempi strampalati o

            arrampicate.

            E tu cerca di rispondere, o evita di scrivere.Gié risposto, ma oltre a leggere cerca di capire.


            Alla ATD, Agenzia di Trolling Detection
            Il troll, qui, sei tu; hai solo scritto insulti.Certo certo, invece di trovare insulti dove non ce ne sono, prova a capire le risposte che leggi.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Supponiamo che non sia così, soprattutto se
            parliamo di PS 1.0 che tui sai bene di che anno
            è,
            giusto?Continua a cambiare le carte in tavola, allora.




            Irrilevante: se avesse un 286 e il programma

            fosse Windows 3.1, il problema sarebbe identico.

            Preferisci questo

            esempio?

            No, preferisco che tu risponda alla precisa
            domanda. Cos'i magari ci arrivi da solo a capire
            l'idiozia dl tuo
            esempio.Il mio era un esempio teorico, visto che tu conosci solo i mac; nella realtà la situazione riguarda sistemi con 386 e 486.

            Modelli e configurazioni....le frasi alla mio
            cuggino mio cuggino tientele per
            te.486 con OS/2iMac degli anni 90I dettagli per la configurazione non ti riguardano.
            Vedi che sei limitato e non capisci le risposte?Quale risposta?
            HO risposto ma tu non vuoi o non puoi capire.Non hai risposto, hai solo insultato.
            Gié risposto, ma oltre a leggere cerca di capire.Le idiozie che dici sono insensate, non c' è nulla da capire.
            Certo certo, invece di trovare insulti dove non
            ce ne sono, Vuoi un elenco? "Hai scritto fesserie tirate a caso""hai la memoria corta ma sei abilissimo a svicolare""Prima di essere arrogante e poco altro (visti i tuoi post infantili)"" le razzate rimangono le stesse eh""solito bla bla di chi ha poco o nulla da dire eh""le scemenze son sempre quelle eh""Dato che era una XXXXXXXta...come lo dovrei chiamare?""Certo troll. Impegnati, sei scarso!""Guarda che gli africani stan messi meglio di te eh" Questo è un campionario di ciò che si legge aprendo a caso qualcuno dei tuoi messaggi; e potrei continuare, visto che i tuoi post sono tutti così; e dici di non insultare?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Supponiamo che non sia così, soprattutto se

            parliamo di PS 1.0 che tui sai bene di che anno

            è,

            giusto?

            Continua a cambiare le carte in tavola, allora.Naa non attacca questa scusa. Non svicolare dal quesito, sai che ti irrita che la gente non risponda, non fare tu questo errore.
            Il mio era un esempio teoricoun esempio assurdo...ma vai pure avanti, visto che tu
            conosci solo i mac;e su che base riesci a tirare fuori questa frescata? nella realtà la situazione
            riguarda sistemi con 386 e
            486.certo, ma non svicolare dai quesiti che ti vengono posti.
            486 con OS/2
            iMac degli anni 90Si ma su quale modello di imac e che versione di OS?E per PS 1.0 di che versione parli? 68k, fat o full native?

            I dettagli per la configurazione non ti
            riguardano.
            Ma non vuoi rendere il tuo esempio assurdo il piÙ credibile possibile?


            Vedi che sei limitato e non capisci le risposte?

            Quale risposta?
            Quella che non hai capito.




            HO risposto ma tu non vuoi o non puoi capire.

            Non hai risposto, hai solo insultato.Ho risposto ma non hai capito. Se questo è un insulto allora lo ripeto: non ha capito. E non c'è da stupirsi.



            Gié risposto, ma oltre a leggere cerca di
            capire.

            Le idiozie che dici sono insensate, non c' è
            nulla da
            capire.Quindi perché dovrei spiegarti le tue di idiozie?Dai che non attacca questa tecnica. Non vuoi capire o non riesci a capire?


            Certo certo, invece di trovare insulti dove non

            ce ne sono,

            Vuoi un elenco?Si grazie un elenco esaustivo.

            "Hai scritto fesserie tirate a caso"è un dato di fatto non un insulto
            "hai la memoria corta ma sei abilissimo a
            svicolare"è un dato di fatto non un insulto
            "Prima di essere arrogante e poco altro (visti i
            tuoi post
            infantili)"è un dato di fatto non un insulto
            " le razzate rimangono le stesse eh"è un dato di fatto non un insulto
            "solito bla bla di chi ha poco o nulla da dire eh"è un dato di fatto non un insulto
            "le scemenze son sempre quelle eh"è un dato di fatto non un insulto
            "Dato che era una XXXXXXXta...come lo dovrei
            chiamare?"è un dato di fatto non un insulto
            "Certo troll. Impegnati, sei scarso!"è un dato di fatto non un insulto
            "Guarda che gli africani stan messi meglio di te
            eh" è un dato di fatto non un insulto

            Questo è un campionario di ciò che si legge
            aprendo a caso qualcuno dei tuoi messaggi; e
            potrei continuare, visto che i tuoi post sono
            tutti così; e dici di non
            insultare?questo è un campionario di dati di fatto. Poi che tu voglia vederci altro perché sei a corto di cartucce lo capisco, ma rimane il fatto che stai svicolando dai quesiti di cui sopra.
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Si ma su quale modello di imac e che versione di
            OS?
            E per PS 1.0 di che versione parli? 68k, fat o
            full
            native?68k e System 7; ok?
            è un dato di fatto non un insulto...
            è un dato di fatto non un insulto....
            è un dato di fatto non un insulto...
            è un dato di fatto non un insulto...Continui a ripetere la stessa frase come un disco rotto; l' unica conclusione che posso trarre è che tu non sia un utente, ma solo uno spambot, programmato per inviare sempre gli stessi messaggi.A questo punto, è inutile leggere quello che scrivi
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Si ma su quale modello di imac e che versione di

            OS?

            E per PS 1.0 di che versione parli? 68k, fat o

            full

            native?

            68k e System 7; ok?
            Bene, ma quale versione di system 7?E quale modello di imac aveva il system 7 di fabbrica?Pensaci bene prima di rispondere a caso eh
            Continui a ripetere la stessa frase come un disco
            rotto;.certo se tu tagli le frasi a cui rispondevo con la stessa risposta.Sei bugiardo e imbrogli pure? l' unica conclusione che posso trarre è
            che tu non sia un utente, ma solo uno spambot,
            programmato per inviare sempre gli stessi
            messaggi.Bugiardo e pure imbroglione. Sei imbarazzante
            A questo punto, è inutile leggere quello che
            scriviA questo punto abbiamo capito che scrivi le prime cose che ti passano per la testa.Ma dimmi, come hai fatto a far girare in nativo Photoshop 1.0 su OS/2 e magari pure su windows?
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Bene, ma quale versione di system 7?
            E quale modello di imac aveva il system 7 di
            fabbrica?
            Pensaci bene prima di rispondere a caso ehE vuoi anche numero di matricola e numero di fattura, magari? Dimmi a cosa ti serve saperlo.


            Continui a ripetere la stessa frase come un
            disco

            rotto;.

            certo se tu tagli le frasi a cui rispondevo con
            la stessa
            risposta.E ti sembra una risposta?
            Sei bugiardo e imbrogli pure?Volevi che ri-quotassi tutto? Non sei capace di leggere il messaggio prima? Su, non è così difficile...


            Sei imbarazzanteCerto, è comprensibile che ti faccia sentire imbarazzato, visto come ti fai prendere dal panico e ti arrampichi sui vetri quando ti dico qualcosa.
            A questo punto abbiamo capito che scrivi le prime
            cose che ti passano per la
            testa.A te invece non passa niente per la testa, quindi scrivi proprio a caso e si vede.

            Ma dimmi, come hai fatto a far girare in nativo
            Photoshop 1.0 su OS/2 e magari pure su
            windows?Ti ho detto diverse volte che il programma in questione non era Photoshop, ma un altro, e che avevo citato Photoshop come esempio , visto che ne aveva parlato FinalCut, ma evidentemente non sei neanche capace di leggere.Comunque, si può far girare Photoshop 1.0 su Windows, con Executor, o con Basilisk; basta Windows 95 e un Pentium I. Ora è la seconda volta che te lo scrivo, quindi tira fuori qualcosa d' altro, perchè mi hai proprio stancato.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            La trovata di Photoshop 1.0 su mac e su PC (OS2 o win è uguale) l'hai tirata fuori tu per fare un esempio calzante. Ora esci dal pantano in cui ti sei voluto infilare. E senza insultare e imbrogliare come hai iniziato a fare nel pomeriggio. Su su dai dai
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Ti avevo risposto: Executor.Anche Basilisk va bene.
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros
            La differenza sostanziale è che se io ti regalo
            le patate tu hai un guadagno, ma io ci rimetto
            (ho speso dei soldi e non ho nulla in cambio); se
            ti regalo un programma che ho scritto io (o un
            qualsiasi altro bene digitale), io non perdo
            nulla (ho solo fatto una copia, l' originale è
            sempre in mano mia). Per questo motivo, se pochiLe ho usate pure io le patate come esempio, in economia sono famose per gli studi a seguito di una carestia, per loro le carestie digitali vanno benissimo. Business, alla Zio Bill, ora che ne è vittima lui stesso.
            sono disposti a regalarti le patate, tanti
            possono essere disposti a regalare i beni
            digitali.

            Inoltre, se io ti regalo un sacco di patate, non
            posso regalarlo ad altri (ne avevo solo uno); se
            ti regalo un programma, posso regalarlo anche ad
            altre diecimila persone, e non mi cambia nulla;
            quindi, chiunque può farsi regalare un programma,
            se
            vuole.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Africano
            - Scritto da: angros

            Le ho usate pure io le patate come esempio, in
            economia sono famose per gli studi a seguito di
            una carestia, per loro le carestie digitali vanno
            benissimo. Business, alla Zio Bill, ora che ne è
            vittima lui
            stesso.In economia è più famoso il paradosso acqua-diamanti, non le patate.Ma LOL
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: Africano

            - Scritto da: angros




            Le ho usate pure io le patate come esempio, in

            economia sono famose per gli studi a seguito di

            una carestia, per loro le carestie digitali
            vanno

            benissimo. Business, alla Zio Bill, ora che ne è

            vittima lui

            stesso.

            In economia è più famoso il paradosso
            acqua-diamanti, non le
            patate.E chi ha parlato di paradossi?
            Ma LOL :p
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: Africano
            - Scritto da: Giorgio

            - Scritto da: Africano


            - Scritto da: angros







            Le ho usate pure io le patate come esempio, in


            economia sono famose per gli studi a seguito
            di


            una carestia, per loro le carestie digitali

            vanno


            benissimo. Business, alla Zio Bill, ora che
            ne
            è


            vittima lui


            stesso.



            In economia è più famoso il paradosso

            acqua-diamanti, non le

            patate.

            E chi ha parlato di paradossi?
            Non hai capito, vero?


            Ma LOL :pSei imbarazzante ;-)
          • Africano scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Infatti è a questo che punto: software e hardware
            open
            source.[img]http://images.wikio.com/images/p/11b64/la-duff-la-birra-dei-simpsons-esiste-per-davvero.gif[/img]
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: ruppolo

            Allora Wikipedia, linux e openoffice non

            esistono? Strano, l' ultima volta che ho

            controllato godevano di ottima

            salute...
            Evidentemente abbiamo una diversa visione di
            "ottima salute". Sono prodotti che esistono, ma
            non mi pare siano in ottima salute. Linux e Open
            Office sono prodotti acerbiScusa ti correggo in forza di questa discussione:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=2771130&is=0#p2771130Linux è acerbo solo in relazione all'uso "mainstream home" in quanto GUI e usabilità lasciano ancora a desiderare, ma per quello che c'è sotto il cofano tanto di cappello.Al pari di Apache e molti altri progetti "open" (e quindi gratis...)(linux)(apple)
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: ruppolo


            Allora Wikipedia, linux e openoffice non


            esistono? Strano, l' ultima volta che ho


            controllato godevano di ottima


            salute...

            Evidentemente abbiamo una diversa visione di

            "ottima salute". Sono prodotti che esistono, ma

            non mi pare siano in ottima salute. Linux e Open

            Office sono prodotti acerbi


            Scusa ti correggo in forza di questa discussione:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=277

            Linux è acerbo solo in relazione all'uso
            "mainstream home" in quanto GUI e usabilità
            lasciano ancora a desiderare, ma per quello che
            c'è sotto il cofano tanto di
            cappello.Certamente! Anche se non lo dico ogni volta, quando parlo di Linux intendo il Linux che vuole diventare alternativa a Windows come sistema desktop, non il Linux utilizzato come server, che è tutt'altra cosa.

            Al pari di Apache e molti altri progetti "open"
            (e quindi
            gratis...)

            (linux)(apple)Quando parlo di prodotti gratis mi riferisco proprio ai prodotti gratis, non all'open source. L'open source non è gratis, ma questo lo capisce solo chi intraprende quella strada per un utilizzo che va oltre il "giocherallare".
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            Quando parlo di prodotti gratis mi riferisco
            proprio ai prodotti gratis, non all'open source.
            L'open source non è gratis, ma questo lo capisce
            solo chi intraprende quella strada per un
            utilizzo che va oltre il
            "giocherallare".Questo è abbastanza vero: l' open source si paga in lavoro, wikipedia si paga in contributi individuali; il software gratis "freeware" (in cui nessuno può contribuire) effettivamente spesso vale poco (e sull' iPhone le applicazioni gratis sono freeware, non open source)D' altra parte, in tutti gli ambiti c' è chi prende senza dare nulla in cambio: c' è chi consulta wikipedia, ad esempio, senza mai aggiungere nemmeno una riga, c' è chi scarica software libero, e non sa nemmeno che cosa è il sorgente. Il punto è: qualcuno se ne accorge? A qualcuno dà fastidio? Chi sviluppa linux, nemmeno lo sa se c' è qualcuno che lo usa senza contribuire in altri modi; chi scrive articoli su wikipedia non ha la minima idea di quanti li leggano, e non facciano nulla per migliorarli. Ma a chi importa?Se qualcuno entra nel mio negozio, prende la mia merce, ed esce senza pagare, io ho un danno, perchè non ho piu' la merce; ma se qualcuno legge un mio articolo su wikipedia, o guarda una foto che ho scattato io, o usa un programma che ho scritto io, e non ha nulla da dare in cambio (perchè magari non è capace di migliorarlo), io nemmeno me ne accorgo; perchè dovrebbe importarmi? Perchè dovrei cercare di impedirglielo?
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            Quando parlo di prodotti gratis mi riferisco

            proprio ai prodotti gratis, non all'open source.

            L'open source non è gratis, ma questo lo capisce

            solo chi intraprende quella strada per un

            utilizzo che va oltre il

            "giocherallare".

            Questo è abbastanza vero: l' open source si paga
            in lavoro, wikipedia si paga in contributi
            individuali; il software gratis "freeware" (in
            cui nessuno può contribuire) effettivamente
            spesso vale pocoQuindi ruppolo ed io avevamo ragione entrambi e tu ti stavi sbagliando nel giudicare?No tanto perché hai detto: [..] stava rispondendo a ruppolo (che invece sparava su tutto ciò che non è Apple, rendendosi solo ridicolo)Quando leggo certi commenti, mi viene da chiedermi se gli utenti Apple sono tutti così, pronti a dare dei "poveracci" a chiunque [..] se questo è l' utente medio Apple, io mi vergognerei a portare un qualsiasi oggetto col marchio della mela (avrei paura di essere considerato simile a loro). Quindi ruppolo aveva ragione... magari hai capito male, magari ti capita anche spesso?
            D' altra parte, in tutti gli ambiti c' è chi
            prende senza dare nulla in cambio: c' è chi
            consulta wikipedia, ad esempio, senza mai
            aggiungere nemmeno una riga, c' è chi scarica
            software libero, e non sa nemmeno che cosa è il
            sorgente. Il punto è: qualcuno se ne accorge?
            A qualcuno dà fastidio? Chi sviluppa linux, nemmeno
            lo sa se c' è qualcuno che lo usa senza
            contribuire in altri modi; chi scrive articoli su
            wikipedia non ha la minima idea di quanti li
            leggano, e non facciano nulla per migliorarli. Ma
            a chi importa?Importa a Wikipedia che se ne accorge, tanto è vero che chiedono "donazioni" ..http://www.wikimedia.it/index.php/Donazioni
            Se qualcuno entra nel mio negozio, prende la mia
            merce, ed esce senza pagare, io ho un danno,
            perchè non ho piu' la merce; ma se qualcuno legge
            un mio articolo su wikipedia, o guarda una foto
            che ho scattato io, o usa un programma che ho
            scritto io, e non ha nulla da dare in cambio
            (perchè magari non è capace di migliorarlo), io
            nemmeno me ne accorgo; perchè dovrebbe
            importarmi? Perché il server ha un costo, perché la banda ha un costo, perché la manutenzione ha un costo, perché nulla è gratis...(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!


            Questo è abbastanza vero: l' open source si paga

            in lavoro, wikipedia si paga in contributi

            individuali; il software gratis "freeware" (in

            cui nessuno può contribuire) effettivamente

            spesso vale poco

            Quindi ruppolo ed io avevamo ragione entrambi e
            tu ti stavi sbagliando nel
            giudicare?Se guardi quello che ho scritto subito dopo, non mi sembra di essermi contraddetto: ho detto che non tutti pagano.

            No tanto perché hai detto:

            [..] stava rispondendo a ruppolo (che invece
            sparava su tutto ciò che non è Apple, rendendosi
            solo
            ridicolo)

            Quando leggo certi commenti, mi viene da
            chiedermi se gli utenti Apple sono tutti così,
            pronti a dare dei "poveracci" a chiunque [..] se
            questo è l' utente medio Apple, io mi vergognerei
            a portare un qualsiasi oggetto col marchio della
            mela (avrei paura di essere considerato simile a
            loro).
            Sì, l' ho detto, e allora? Non mi sembra in contraddizione con quanto ho scritto adesso.Oppure ti sei sentito punto sul vivo dalla mia affermazione? Non ti considero un fanboy che si rende ridicolo (mentre considero tale ruppolo): tu usi anche altri sistemi, e mantieni generalmente una certa obbiettività.
            Quindi ruppolo aveva ragione... magari hai capito
            male, magari ti capita anche
            spesso?O magari ogni tanto ruppolo dice anche qualcosa di sensato, e quando lo fa io lo ammetto.

            Importa a Wikipedia che se ne accorge, tanto è
            vero che chiedono "donazioni"
            ..

            http://www.wikimedia.it/index.php/DonazioniAppunto: "chiedono", non "pretendono". Inoltre, tali donazioni servono per pagare beni materiali (i server, la corrente...), non per i contenuti; se mi scarico tutta wikipedia e me la metto su DVD, poi posso copiarla senza dar loro nessuna spesa.
            Perché il server ha un costo, perché la banda ha
            un costo, perché la manutenzione ha un costo,Se invece di scaricare una distro linux faccio una copia di un cd masterizzato da un altro, il costo del server non incide per nulla; inoltre, spesso le distro linux sono distribuite con bittorrent, così il server ha un carico (e quindi un costo) minimo.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: angros

            O magari ogni tanto ruppolo dice anche qualcosa
            di sensato, e quando lo fa io lo
            ammetto.Ruppolo era stato chiaro fin da subito sei tu che avevi capito male il suo ragionamento.

            Importa a Wikipedia che se ne accorge, tanto è

            vero che chiedono "donazioni"

            ..



            http://www.wikimedia.it/index.php/Donazioni

            Appunto: "chiedono", non "pretendono". Inoltre,Torniamo al discorso che nulla è gratis.Tu puoi non pagare per un bene "pagato" dalla comunità, ma almeno sappi che è un atteggiamento da parassita.

            Perché il server ha un costo, perché la banda ha

            un costo, perché la manutenzione ha un costo,

            Se invece di scaricare una distro linux faccio
            una copia di un cd masterizzato da un altro, il
            costo del server non incide per nulla; inoltre,
            spesso le distro linux sono distribuite con
            bittorrent, così il server ha un carico (e quindi
            un costo) minimo.Insomma cerchi di scaricare i costi sulle spalle di altra gente...ritorni sempre all'atteggiamento da parassita...Hai torto, ammettilo e la facciamo finita. Il *gratis* non esiste.(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!


            Se invece di scaricare una distro linux faccio

            una copia di un cd masterizzato da un altro, il

            costo del server non incide per nulla; inoltre,

            spesso le distro linux sono distribuite con

            bittorrent, così il server ha un carico (e
            quindi

            un costo) minimo.

            Insomma cerchi di scaricare i costi sulle spalle
            di altra gente...ritorni sempre all'atteggiamento
            da
            parassita... QUALI COSTI????? Se copio un cd, l' unico costo è il disco vuoto e la corrente del masterizzatore (e li pago io); se scarico con il P2P, l' unico costo è la connessione ad internet e la banda usata per la condivisione (e li pago io); e si tratta di costi minimi.Voi sostenitori del "niente è gratis" vi ostinate a tentare di confondere le acque, perchè quando vi fa comodo fingete di non saper distinguere il costo di distribuzione (che con internet è irrisorio ) e il costo del contenuto (che non sempre è presente, e che spesso e volentieri non è altro che un pizzo, che va a finire a gente che non lavora)

            Hai torto, ammettilo e la facciamo finita. IlSe questi sono i tuoi argomenti, non lo ammetto di sicuro.
            *gratis* non
            esiste.I fatti ti smentiscono.
          • Mac Airlines scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: ruppolo
            A me i prodotti gratis non interessano, sono
            prodotti che generalmente non valgono una cicca
            (e meno che non siano gratis per promuovere una
            versione a
            pagamento).[img]http://ilblogdialtrospazio.files.wordpress.com/2009/03/pollice-verso.jpg[/img]Anzi, facciamo prima:- Scritto da: ruppolo[img]http://ilblogdialtrospazio.files.wordpress.com/2009/03/pollice-verso.jpg[/img]
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Ottimo argomento non c'è che dire. Ci hai convinto tutti.
          • attonito scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!

            A me i prodotti gratis non interessano, sono
            prodotti che generalmente non valgono una cicca
            (e meno che non siano gratis per promuovere una
            versione a pagamento).linux, openoffice, kde, gnome, firefox, wordpress.... i primi software che mi vengono in mente che sono gratis (o comunque ottenibili ad un prezzo molto basso) e che - secondo me - hanono una qualita' ed una utilita' superiore alla cicca media.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            Non mi riferivo all'open source (che comunque gratis non è).
          • attonito scrive:
            Re: Ma sono due prodotti differenti!
            - Scritto da: ruppolo
            Non mi riferivo all'open sourceAvev detto "prodotti" e in "prodotti" che dentro TUTTO.
            (che comunque gratis non è).come avevo gia antricipato, ok siamo allineati.
      • Mac Airlines scrive:
        Re: Ma sono due prodotti differenti!
        - Scritto da: ruppolo
        Siamo invidiosi, eh? :DNo, io a leggere te comincio a provare un senso di vergogna quando vedo i mac esposti nei supermercati (sì, supermercati, dato che ormai vendete più iPhone che computer, non mi meraviglierei di trovare gli iMac tra le offerte della settimana del LIDL, visto come la Apple ultimamente sta cercando disperatamente di piazzarli un pò ovunque).
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma sono due prodotti differenti!
          - Scritto da: Mac Airlines
          - Scritto da: ruppolo

          Siamo invidiosi, eh? :D

          No, io a leggere te comincio a provare un senso
          di vergogna quando vedo i mac esposti nei
          supermercati (sì, supermercati, dato che ormai
          vendete più iPhone che computer,Mac: +29%, in Italia.
          non mi
          meraviglierei di trovare gli iMac tra le offerte
          della settimana del LIDL, visto come la Apple
          ultimamente sta cercando disperatamente di
          piazzarli un pò
          ovunque)."disperatamente"? Apple è l'unica azienda che ha piazzato il miglior trimestre di sempre in pieno periodo di crisi mondiale. Chi sarebbero i disperati?
        • Giorgio scrive:
          Re: Ma sono due prodotti differenti!
          Suvvia mettici un po di impegno nel trolling.
  • attonito scrive:
    I THINK DIFFERENT
    Tutti qui a parlarsi addosso "ma questo qui ha l'opzione finfoladellaferla","ma quello li costa solo 599E","ah, domani scarico il nuovo firmware","mio cugino mi fa il XXXXXXXXX".... oh, qui si sono persi senso e misura.Ma sono il solo a pensare che un telefonino dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi) e non obbligare il fesso di turno a ranzare via un mezzo stipendio?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: I THINK DIFFERENT
      - Scritto da: attonito
      Tutti qui a parlarsi addosso

      "ma questo qui ha l'opzione finfoladellaferla",
      "ma quello li costa solo 599E",
      "ah, domani scarico il nuovo firmware",
      "mio cugino mi fa il XXXXXXXXX"

      .... oh, qui si sono persi senso e misura.

      Ma sono il solo a pensare che un telefonino
      dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE
      (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e
      basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi) e
      non obbligare il fesso di turno a ranzare via un
      mezzo
      stipendio?Se ti serve solo telefonare e basta, sì.Ad alcuni (es. chi viaggia molto per lavoro) interessa anche poter accedere a internet, inviare mail, lavorarci, poterci giocare per passare il tempo mentre aspetta il treno/aereo di turno, etc...Lì un iPhone risulta estremamente comodo, senza contare il tocco di classe in più che dà a chi lo possiede.
      • lucapas scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT

        senza contare il tocco di classe in più che dà a chi lo possiede.Ah ah ah, che XXXXXXXta colossale!!
        • Nome e cognome scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: lucapas

          senza contare il tocco di classe in più che dà
          a chi lo
          possiede.

          Ah ah ah, che XXXXXXXta colossale!!Rosica rosica! ;)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Si, come no: possiamo comprarlo noi come qualunque zingaro arricchito con qualche soldo in tasca rubato chissà come ...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Joe Tornado
            Si, come no: possiamo comprarlo noi come
            qualunque zingaro arricchito con qualche soldo in
            tasca rubato chissà come
            ...Soldi per un'iphone? Ti sbagli basta un piccolo anticipo e tante convenienti rate, meno di un caffè al giorno... è il popolo della carta di credito, quello che non sa fare le addizioni e che poi non arriva a fine mese ed invidia il prossimo che gestendo meglio le spese voluttuarie riesce a fare qualche risparmio e a magari comprarsi la casa...
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Joe Tornado

            Si, come no: possiamo comprarlo noi come

            qualunque zingaro arricchito con qualche soldo
            in

            tasca rubato chissà come

            ...


            Soldi per un'iphone? Ti sbagli basta un piccolo
            anticipo e tante convenienti rate, meno di un
            caffè al giorno...Per te che non ti puoi permettere nemmeno un netbook ultimo modello a 150 EUR sicuramente, gli altri se lo possono permettere con altre modalità è il popolo della carta di
            credito, quello che non sa fare le addizioni e
            che poi non arriva a fine mese ed invidia il
            prossimo che gestendo meglio le spese voluttuarie
            riesce a fare qualche risparmio e a magari
            comprarsi la
            casa...Poi c'è il popolo del "non so un BIP ma pontifico su tutto e tutti" di cui sei degno esemplare.Sei un disco rotto, come le oo che stai frantumando a tutti da mesi.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: lucapas

          senza contare il tocco di classe in più che dà
          a chi lo
          possiede.

          Ah ah ah, che XXXXXXXta colossale!!Ah non è una XXXXXXXta è la triste verità! Purtroppo molti consumatori sono disponibili a strapagare oggetti dalla dubbia utilità solo proprio per il gusto di sfoggiarli! Alzi la mano chi non ricorda il caso delle Timberland di qualche annetto fa...
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Sempre a pontificare sulle scelte di consumo altrui. Di un po, il neurone funzionante quando te lo compri? Ai saldi?
      • Rover scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        Il mio SE P990i fa ciò da anni. E non solo lui. Poi ognuno compra, con i suoi soldi, quel che meglio gli serve, si pensa.E comunque all'epoca il mio SE costò quasi come un iphone. Iphone che però è meno robusto. Una banale caduta che per molti telefoni sarebbe innocua mette KO il display. Ciò a causa del fatto che senza cornice di protezione è molto più bello, ma poi perde in robustezza.
        • ruppolo scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: Rover
          Il mio SE P990i fa ciò da anni.Si, telefonare, e male pure quello.
          E non solo lui.Vero, è in buona compagnia.
          Poi ognuno compra, con i suoi soldi, quel che
          meglio gli serve, si
          pensa.No, quello che CREDE meglio. E non ti preoccupare, ci sono cascato anch'io.
          E comunque all'epoca il mio SE costò quasi come
          un iphone.Il mio SE P910i, invece, è costato 50 euro più caro, rispetto il 3GS 32GB.
          Iphone che però è meno robusto. Una
          banale caduta che per molti telefoni sarebbe
          innocua mette KO il display.Per ora mi è caduto dal davanzale della finestra sulle piastrelle senza danni, mentre ricordo un certo Motorola V3688 (un modello a conchiglia), pagato 1.500.000 delle vecchie Lire, cadere dalla sedia e dividersi in due metà: 1.500.000 nella pattumiera.Anche i precedenti 3G e 2G mi sono caduti, e mi sono stupito che non hanno mai riportato danni. Qualsiasi altro cellulare, quando cade, come minimo si divide in 3: telefono, batteria e sportello.Ma forse la tua esperienza è diversa?
          Ciò a causa del
          fatto che senza cornice di protezione è molto più
          bello, ma poi perde in
          robustezza.Veramente la cornice è molto bella, oltretutto è in acciaio inox.
        • stivy scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: Rover
          Iphone che però è meno robusto. Una
          banale caduta che per molti telefoni sarebbe
          innocua mette KO il display. Ciò a causa del
          fatto che senza cornice di protezione è molto più
          bello, ma poi perde in
          robustezza.Ma cosa dici????? Informati prima di rosicare va....[yt]TkXlriABfOo[/yt][yt]yxthPtum7SI[/yt]E ce ne sono molti altri su youtube....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 dicembre 2009 14.39-----------------------------------------------------------
          • mirko.it scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            scusa, ma non l'hai vistoil primo video che hai postato?a me pare che si sia rotto.non per fare polemica, eh?(ma ti prego non dirmi che rosico,ho un hero, e va bene così)=)
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: mirko.it
            scusa, ma non l'hai visto
            il primo video che hai postato?
            a me pare che si sia rotto.
            non per fare polemica, eh?

            (ma ti prego non dirmi che rosico,
            ho un hero, e va bene così)

            =)Si, che si è rotto.Dopo diverse volte che l'ha buttato in terra apposta.E' vetro, si può rompere. Ma non è una cosa automatica. E... se lo devi sostituire, bastano 3 minuti: http://www.ifixit.com/Guide/Repair/Installing-iPhone-3GS-Display-Assembly/1554/1
          • Cadute da nulla scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Quelle cadute non sono NIENTE.Pure i nokia serie 3310 resistevano senza problemi a robetta del genere. E non era l'unica marca.
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Cadute da nulla
            Quelle cadute non sono NIENTE.

            Pure i nokia serie 3310 resistevano senza
            problemi a robetta del genere. E non era l'unica
            marca.Beh... non so te, ma a me un telefono non è mai caduto dal terzo piano.E comunque: i video sono per mostrare che non è vero che basta una caduta accidentale per rompere il VETRO (ripeto VETRO) dell'iphone, non per realizzare una collezione di tuffi carpiati.Affermare che quelle sono cadute normali mi fa domandare cosa fai tu normalmente col telefono.Per curiosità: cosa vuol dire per te "caduta"?
        • Liosandro scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: Rover
          Il mio SE P990i fa ciò da anni. E non solo lui.
          Poi ognuno compra, con i suoi soldi, quel che
          meglio gli serve, si
          pensa.
          E comunque all'epoca il mio SE costò quasi come
          un iphone. Iphone che però è meno robusto. Una
          banale caduta che per molti telefoni sarebbe
          innocua mette KO il display. Ciò a causa del
          fatto che senza cornice di protezione è molto più
          bello, ma poi perde in
          robustezza.Attenzione:http://www.youtube.com/watch?v=yxthPtum7SIQui dal terzo piano non si rompe.http://www.youtube.com/watch?v=DJbP8LiTJEkQui un vecchio iphone resiste a diverse cadute deliberate.http://www.youtube.com/watch?v=TkXlriABfOoQui si rompe dopo essere deliberatamente buttato a terra più volte.Ma il telefono fuziona (ricordo che a Milano e Roma, se portate il telefono all'Apple Store, vi sostituiscono lo schermo in 10 minuti. Quindi: è vetro, si può rompere. Anche il vetro più resistente ha un punto di rottura.Ma come vedi, non è così scontato.Ripassa.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: Rover
          Il mio SE P990i fa ciò da anni. E non solo lui.
          Poi ognuno compra, con i suoi soldi, quel che
          meglio gli serve, si
          pensa.
          E comunque all'epoca il mio SE costò quasi come
          un iphone. Iphone che però è meno robusto. Una
          banale caduta che per molti telefoni sarebbe
          innocua mette KO il display. Ciò a causa del
          fatto che senza cornice di protezione è molto più
          bello, ma poi perde in
          robustezza.Eccone un'altro che sta a misurare quanto c'è l'ha lungo.... il punto è un'altro! Buttare via centinaia di euro su un prodotto lo smartphone da 500-700 euro che alla fine non si capisce bene che funzioni abbia in più rispetto ad un cellulare/smartphone che al massimo ne costi 200 (anche se già a 50-80 euro se ne trovano di molto completi)!
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Eccone un'altro che sta a misurare quanto c'è
            l'ha lungo.... il punto è un'altro! Buttare via
            centinaia di euro su un prodotto lo smartphone da
            500-700 euro che alla fine non si capisce beneTU, non capisci bene. È diverso.
            che funzioni abbia in più rispetto ad un
            cellulare/smartphone che al massimo ne costi 200
            (anche se già a 50-80 euro se ne trovano di molto
            completi)!Sai già cosa devi fare per colmare la tua ignoranza...
        • LaNberto scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          se ti interessa il mio iphone è caduto quattro o cinque volte, e non ha un graffio. E non spendo certo soldi per custodie del menga
      • palloskidat tifoco scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: Nome e cognome
        senza
        contare il tocco di classe in più che dà a chi lo
        possiede.BHUAHUAHUAHUHAU, SARAI IL CLASSICO TIPO CHE MANGIA PATATE E CIPOLLE E POI CAMMINA CON L'IPHONE (PRESO COL PRESTITO IN BANCA) PER FARSI IL FIGO, MAHUAHUAHUAUHAUHAUAH (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: palloskidat tifoco
          - Scritto da: Nome e cognome


          senza

          contare il tocco di classe in più che dà a chi
          lo

          possiede.
          BHUAHUAHUAHUHAU, SARAI IL CLASSICO TIPO CHE
          MANGIA PATATE E CIPOLLE E POI CAMMINA CON
          L'IPHONE (PRESO COL PRESTITO IN BANCA) PER FARSI
          IL FIGO, MAHUAHUAHUAUHAUHAUAH
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)nessun prestito, solo 24 comode rate, meno di un caffè al giorno... poi magari altre comode rate per l'auto, un bel mutuo per la casa... poi piange perchè c'è la crisi e non arriva a a fine mese...
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: palloskidat tifoco

            - Scritto da: Nome e cognome




            senza


            contare il tocco di classe in più che dà a chi

            lo


            possiede.

            BHUAHUAHUAHUHAU, SARAI IL CLASSICO TIPO CHE

            MANGIA PATATE E CIPOLLE E POI CAMMINA CON

            L'IPHONE (PRESO COL PRESTITO IN BANCA) PER FARSI

            IL FIGO, MAHUAHUAHUAUHAUHAUAH

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            nessun prestito, solo 24 comode rate, meno di un
            caffè al giorno... poi magari altre comode rate
            per l'auto, un bel mutuo per la casa... poi
            piange perchè c'è la crisi e non arriva a a fine
            mese...Visto come commenti prezzi e rate mi sa che sei uno che ne sa molto, eh?
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: palloskidat tifoco

            - Scritto da: Nome e cognome




            senza


            contare il tocco di classe in più che dà a chi

            lo


            possiede.

            BHUAHUAHUAHUHAU, SARAI IL CLASSICO TIPO CHE

            MANGIA PATATE E CIPOLLE E POI CAMMINA CON

            L'IPHONE (PRESO COL PRESTITO IN BANCA) PER FARSI

            IL FIGO, MAHUAHUAHUAUHAUHAUAH

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            nessun prestito, solo 24 comode rate, meno di un
            caffè al giorno... poi magari altre comode rate
            per l'auto, un bel mutuo per la casa... poi
            piange perchè c'è la crisi e non arriva a a fine
            mese...E pensa che c'è gente che col mutuo della casa si permette di dotarsi di sistemi home theatre e poi non ha nemmeno i soldi per comprarsi un netbook...
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Però il Nostro spende in banda larga per poi commentare alla membro di segugio su PI, ma quelli son soldi spesi bene eh :-D
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: palloskidat tifoco


            - Scritto da: Nome e cognome






            senza



            contare il tocco di classe in più che dà a
            chi


            lo



            possiede.


            BHUAHUAHUAHUHAU, SARAI IL CLASSICO TIPO CHE


            MANGIA PATATE E CIPOLLE E POI CAMMINA CON


            L'IPHONE (PRESO COL PRESTITO IN BANCA) PER
            FARSI


            IL FIGO, MAHUAHUAHUAUHAUHAUAH


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)





            nessun prestito, solo 24 comode rate, meno di un

            caffè al giorno... poi magari altre comode rate

            per l'auto, un bel mutuo per la casa... poi

            piange perchè c'è la crisi e non arriva a a fine

            mese...

            E pensa che c'è gente che col mutuo della casa si
            permette di dotarsi di sistemi home theatre e poi
            non ha nemmeno i soldi per comprarsi un
            netbook...Veramente non ho alcun mutuo sulla casa... pensa al tuo affitto e alla tua macchina vecchia di 10 anni piuttosto...
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Veramente non ho alcun mutuo sulla casa... pensa
            al tuo affitto e alla tua macchina vecchia di 10
            anni
            piuttosto...Sicuramente non sarà come dici tu, e quindi piuttosto pensare tu a farti una bella padellata di ZI tua no?
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Veramente non ho alcun mutuo sulla casa... pensa
            al tuo affitto e alla tua macchina vecchia di 10
            anni
            piuttosto...A proposito di macchina, che macchina hai?
    • ruppolo scrive:
      Re: I THINK DIFFERENT
      - Scritto da: attonito
      Ma sono il solo a pensare che un telefonino
      dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONAREE un computer tascabile, invece, non dovrebbe fare il suo lavoro, ovvero il computer?
      (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e
      basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi) e
      non obbligare il fesso di turno a ranzare via un
      mezzo
      stipendio?Ognuno ranza il proprio stipendio come gli pare e piace, non credi?Se mai il fesso di turno è quello che oggi come oggi vuole un computer tascabile e compra una ciofeca...
      • palloskidat tifoco scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: attonito

        Ma sono il solo a pensare che un telefonino

        dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE

        E un computer tascabile, invece, non dovrebbe
        fare il suo lavoro, ovvero il
        computer?


        (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e

        basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi)
        e

        non obbligare il fesso di turno a ranzare via un

        mezzo

        stipendio?

        Ognuno ranza il proprio stipendio come gli pare e
        piace, non
        credi?

        Se mai il fesso di turno è quello che oggi come
        oggi vuole un computer tascabile e compra una
        ciofeca...TIPO UN IPHOGNE?
      • attonito scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: attonito

        Ma sono il solo a pensare che un telefonino

        dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE

        E un computer tascabile, invece, non dovrebbe
        fare il suo lavoro, ovvero il
        computer?certo, i nettop (quelli con monitor da 7-8 pollici, i primi) proprio quello fanno: sono computer tascabili, con monitor e TASTIERA.Ma forse io e te assegnamo valori diversi al termine "computer tascabile".

        (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e

        basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi)
        e

        non obbligare il fesso di turno a ranzare via un

        mezzo stipendio?

        Ognuno ranza il proprio stipendio come gli pare e
        piace, non credi?certo, tanto e' vero che pensavo di bruciare un po di soldi comprando un paio di schede grafiche da mettere in SLI.
        Se mai il fesso di turno è quello che oggi come
        oggi vuole un computer tascabile e compra una
        ciofeca...Se per ciofeca intendi "quello che non piace a te" andiamo sul fronte dei gusti e li non si discute.Il fatto e' che io il cellulare lo vedo come uno strumenti di lavoro, acceso spento, telefonare e fine, non come un oggetto hype di culto da tenere in una teca di cristallo la sera e passare le ore a rimirarlo.... e' un telefono, cazz0, mica chissa che.
        • Liosandro scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: attonito


          Ma sono il solo a pensare che un telefonino


          dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE



          E un computer tascabile, invece, non dovrebbe

          fare il suo lavoro, ovvero il

          computer?
          certo, i nettop (quelli con monitor da 7-8
          pollici, i primi) proprio quello fanno: sono
          computer tascabili, con monitor e
          TASTIERA.
          Ma forse io e te assegnamo valori diversi al
          termine "computer
          tascabile".



          (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e


          basta, costare sui 30-40E (che gia sono
          troppi)

          e


          non obbligare il fesso di turno a ranzare via
          un


          mezzo stipendio?



          Ognuno ranza il proprio stipendio come gli pare
          e

          piace, non credi?
          certo, tanto e' vero che pensavo di bruciare un
          po di soldi comprando un paio di schede grafiche
          da mettere in
          SLI.



          Se mai il fesso di turno è quello che oggi come

          oggi vuole un computer tascabile e compra una

          ciofeca...
          Se per ciofeca intendi "quello che non piace a
          te" andiamo sul fronte dei gusti e li non si
          discute.

          Il fatto e' che io il cellulare lo vedo come uno
          strumenti di lavoro, acceso spento, telefonare e
          fine, non come un oggetto hype di culto da tenere
          in una teca di cristallo la sera e passare le ore
          a rimirarlo.... e' un telefono, cazz0, mica
          chissa
          che.Ah.Io ci cerco le cose in internet quando non so dove sono. Viaggio molto, ed ho le mappe dei metrò in tasca con ricerca automatica del percorso migliore. Con mappe in carta impiegherei di più e dovrei avere una tasca dove tenerle.Se non conosco la storia di un monumento la cerco al telefono. Se non ricordo qualcosa, posso cercarla. Se devo fare una foto in emergenza la faccio. Se devo mostrare un esempio di come si fa un effetto (faccio il supervisore agli effetti) mostro un video. E lo faccio senza usare il portatile: se sto prendendo un aperitivo di lavoro col regista non mi metto a tirar fuori il 17".Se il regista sente un pezzo mentre prendiamo l'aperitivo, gli posso dire qual è semplicemente avvicinando il telefono alla cassa audio.Insomma: sto difendendo tutta la categoria degli smartphone. Se fai qualsiasi lavoro slegato dalla tecnologìa informatica, uno smartphone non ti serve. Ma se hai un minimo di vita digitale... Poi certo, quando non c'erano gli smartphone si viveva lo stesso. Ma si viveva lo stesso anche quando non c'erano le auto... o i computers... o i cellulari...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Liosandro

            Ah.

            Io ci cerco le cose in internet quando non so
            dove sono. Viaggio molto, ed ho le mappe dei
            metrò in tasca con ricerca automatica del
            percorso migliore. Con mappe in carta impiegherei
            di più e dovrei avere una tasca dove
            tenerle.Caspita e dove viaggi tanto di frequente? Pensa che a Londra Parigi, Vienna e immagino in qualsiasi altra metropoli, basta andare a fare il biglietto e richiedere la piantina della metropolitana, peso pochi grammi che sta ripiegata in tasca in uno spazio minimo... se proprio desideri avere l'assistenza di un a-GPS, anche se dubito funzioni in modo efficace in molte metropolitane ci sono smartphone da meno di 200 euro che li integrano
            Se non conosco la storia di un monumento la cerco
            al telefono.E con i piani tariffari come fai, sai di solito quelli validi in Italia non valgono all'estero.... che fai ti fai una sim per ogni paese visitato? Se non ricordo qualcosa, posso
            cercarla. Se devo fare una foto in emergenza la
            faccio.Quello lo fai anche con un cellulare da 50 euro! Se devo mostrare un esempio di come si fa
            un effetto (faccio il supervisore agli effetti)
            mostro un video. E lo faccio senza usare ilUh che cosa utile, immagino sia indispensabile al 99% degli acquirenti di Iphone!
            portatile: se sto prendendo un aperitivo di
            lavoro col regista non mi metto a tirar fuori il
            17".
            Se il regista sente un pezzo mentre prendiamo
            l'aperitivo, gli posso dire qual è semplicemente
            avvicinando il telefono alla cassa
            audio.
            Questa poi è una funzione ancora più fondamentale... e non hai neanche detto che se vuoi te la puoi scaricare subito da iTunes.... 700 euro ben spesi!
            Insomma: sto difendendo tutta la categoria degli
            smartphone.


            Se fai qualsiasi lavoro slegato dalla tecnologìa
            informatica, uno smartphone non ti serve.

            Ma se hai un minimo di vita digitale...
            Vita digitale minima? Tipo voler duplicare le foto della mia macchina fotografica digitale appena scattate e passarle sulla chiavetta SD degli amici?
            Poi certo, quando non c'erano gli smartphone si
            viveva lo stesso. Ma si viveva lo stesso anche
            quando non c'erano le auto... o i computers... o
            i
            cellulari....... tutte cose che hanno avuto o hanno un ruolo una funzione ben precisa... qui quello che non si comprende è cosa abbiano in più rispetto ad un cellulare da 50 euro smartphone tanto costosi... intanto se ne trovano già di molto completi sotto i 200 euro... staremo a vedere!
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Liosandro




            Ah.



            Io ci cerco le cose in internet quando non so

            dove sono. Viaggio molto, ed ho le mappe dei

            metrò in tasca con ricerca automatica del

            percorso migliore. Con mappe in carta
            impiegherei

            di più e dovrei avere una tasca dove

            tenerle.

            Caspita e dove viaggi tanto di frequente? Pensa
            che a Londra Parigi, Vienna e immagino in
            qualsiasi altra metropoli, basta andare a fare il
            biglietto e richiedere la piantina della
            metropolitana, peso pochi grammi che sta
            ripiegata in tasca in uno spazio minimo... se
            proprio desideri avere l'assistenza di un a-GPS,
            anche se dubito funzioni in modo efficace in
            molte metropolitane ci sono smartphone da meno di
            200 euro che li
            integrano


            Se non conosco la storia di un monumento la
            cerco

            al telefono.

            E con i piani tariffari come fai, sai di solito
            quelli validi in Italia non valgono
            all'estero.... che fai ti fai una sim per ogni
            paese visitato?


            Se non ricordo qualcosa, posso

            cercarla. Se devo fare una foto in emergenza la

            faccio.

            Quello lo fai anche con un cellulare da 50 euro!

            Se devo mostrare un esempio di come si fa

            un effetto (faccio il supervisore agli effetti)

            mostro un video. E lo faccio senza usare il

            Uh che cosa utile, immagino sia indispensabile al
            99% degli acquirenti di
            Iphone!


            portatile: se sto prendendo un aperitivo di

            lavoro col regista non mi metto a tirar fuori il

            17".

            Se il regista sente un pezzo mentre prendiamo

            l'aperitivo, gli posso dire qual è semplicemente

            avvicinando il telefono alla cassa

            audio.




            Questa poi è una funzione ancora più
            fondamentale... e non hai neanche detto che se
            vuoi te la puoi scaricare subito da iTunes....
            700 euro ben
            spesi!


            Insomma: sto difendendo tutta la categoria degli

            smartphone.





            Se fai qualsiasi lavoro slegato dalla tecnologìa

            informatica, uno smartphone non ti serve.



            Ma se hai un minimo di vita digitale...



            Vita digitale minima? Tipo voler duplicare le
            foto della mia macchina fotografica digitale
            appena scattate e passarle sulla chiavetta SD
            degli
            amici?


            Poi certo, quando non c'erano gli smartphone si

            viveva lo stesso. Ma si viveva lo stesso anche

            quando non c'erano le auto... o i computers... o

            i

            cellulari...

            .... tutte cose che hanno avuto o hanno un ruolo
            una funzione ben precisa... qui quello che non si
            comprende è cosa abbiano in più rispetto ad un
            cellulare da 50 euro smartphone tanto costosi...
            intanto se ne trovano già di molto completi sotto
            i 200 euro... staremo a
            vedere!Tu hai dei problemi, amico.Fatti vedere da uno bravo.O forse sei solo poco intelligente.O magari... hai esigenze differenti dalle mie.Di sicuro hai meno soldi. Io, anche se fosse, posso evidentemente permettermi di spenderli quando mi pare e nel modo che più mi aggrada.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2009 12.20-----------------------------------------------------------
          • Ubuntu rox scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT



            Di sicuro hai meno soldi. Perfetto, siamo arrivati a chi ce l'ha più lungo!!
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Ubuntu rox





            Di sicuro hai meno soldi.

            Perfetto, siamo arrivati a chi ce l'ha più lungo!!No, è solo che sappiamo che Enjoy non si può permettere nemmeno un netbook in super offerta.
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Ubuntu rox





            Di sicuro hai meno soldi.

            Perfetto, siamo arrivati a chi ce l'ha più lungo!!Senti: l'utente Enjoy non fa altro che menarcela sul fatto che si fanno rate, le cose si possono fare con 50 euro, le mappe cartacee che costano tot sono meglio...Mi sono abbastanza frantumato le scatole.Evidentemente lui ha qualche problema economico, oltre che di comprendonio. Se io coi miei soldi voglio fare qualcosa che secondo i SUOI canoni è uno spreco di denaro, lo faccio.Se lui si lamenta sempre del costo di qualsiasi apparato Apple, me ne frego. Io i soldi li ho, e ci faccio ciò che più mi aggrada.Che poi questo, incidentalmente, significhi che non mi devo riempire le tasche di carta, macchine fotografiche, chiavette usb, biglietti e guide turistiche, è solo un vantaggio mio e di coloro che usano qualsiasi smartphone (che poi io avevo parlato di smartphone in generale),che lui con tuttaa evidenza non può capire.D'altronde una talpa non ha bisogno di riconoscere le stelle.
          • Ubuntu rox scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Il fatto che comprare Apple per l'"utente enjoy" sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia meno di te. Ma voi che c***o ne sapete?!
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Ubuntu rox
            Il fatto che comprare Apple per l'"utente enjoy"
            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia
            meno di te. Ma voi che c***o ne
            sapete?!Un fatto molto semplice: il fatto che l'utente Enjoy un computer Apple non l'ha mai toccato. Non ha mai usato un iPhone eppure lo critica soprattutto sul prezzo e con idiozìe sulla batteria. E' EVIDENTE che trattasi di frustrato.Non solo: ogni cosa è sa lui ridotta a costo.Quindi: se a lui non piace e se per lui costa troppo, che non lo compri. Ma almeno che ne parli a ragion veduta.Perchè da ogni affermazione da lui fatta si capisce che non sa di cosa parla.Al limite del patologico.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Liosandro
            - Scritto da: Ubuntu rox

            Il fatto che comprare Apple per l'"utente enjoy"

            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia

            meno di te. Ma voi che c***o ne

            sapete?!


            Un fatto molto semplice: il fatto che l'utente
            Enjoy un computer Apple non l'ha mai toccato.
            E chi l'ha mai detto... non ne ho mai comprato uno, il che è diverso!
            Non ha mai usato un iPhone eppure lo critica
            soprattutto sul prezzo e con idiozìe sulla
            batteria.
            Anche qui mai sostenuta una cosa simile, dopo averlo provato al pari di altri smartphone di prezzo consimilare non l'ho ritenuto con un rapporto prezzo/prestazioni adeguato al sottoscritto!
            E' EVIDENTE che trattasi di frustrato.
            Non solo: ogni cosa è sa lui ridotta a costo.
            ? Perchè sarei frustrato? Perchè non voglio buttare soldi su smartphone costosi?Ma guarda un pò quando devo decidere l'acquisto di un apparecchio, butto anche l'occhio sul prezzo... sai sono responsabile di acquisti di macchinari che hanno costi anche considerevoli, ora devo selezionare un'apparechiatura, prima del bando di gara, con costi compresi fra i 70.000 euro e i 100.000... farò acquistare quella che ha il rapporto prezzo/prestazioni migliori, non quella che ha l'ivolucro più luccicoso!
            Quindi: se a lui non piace e se per lui costa
            troppo, che non lo compri. Ma almeno che ne parli
            a ragion
            veduta.
            Quello che appunto sto facendo

            Perchè da ogni affermazione da lui fatta si
            capisce che non sa di cosa
            parla.
            Questo lo sostieni tu! Ancora non comprendo perchè certi smartphone debbano costare tanto, quali mai siano i servizi tanto superiori che offrono rispetto a cellulari o a smartphone ben più economici.

            Al limite del patologico.Adesso fare una verifica prezzo/prestazioni di un bene è patologico?
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Liosandro

            - Scritto da: Ubuntu rox


            Il fatto che comprare Apple per l'"utente
            enjoy"


            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia


            meno di te. Ma voi che c***o ne


            sapete?!





            Un fatto molto semplice: il fatto che l'utente

            Enjoy un computer Apple non l'ha mai toccato.


            E chi l'ha mai detto... non ne ho mai comprato
            uno, il che è
            diverso!


            Non ha mai usato un iPhone eppure lo critica

            soprattutto sul prezzo e con idiozìe sulla

            batteria.



            Anche qui mai sostenuta una cosa simile, dopo
            averlo provato al pari di altri smartphone di
            prezzo consimilare non l'ho ritenuto con un
            rapporto prezzo/prestazioni adeguato al
            sottoscritto!


            E' EVIDENTE che trattasi di frustrato.

            Non solo: ogni cosa è sa lui ridotta a costo.



            ? Perchè sarei frustrato? Perchè non voglio
            buttare soldi su smartphone
            costosi?

            Ma guarda un pò quando devo decidere l'acquisto
            di un apparecchio, butto anche l'occhio sul
            prezzo... sai sono responsabile di acquisti di
            macchinari che hanno costi anche considerevoli,
            ora devo selezionare un'apparechiatura, prima del
            bando di gara, con costi compresi fra i 70.000
            euro e i 100.000... farò acquistare quella che ha
            il rapporto prezzo/prestazioni migliori, non
            quella che ha l'ivolucro più
            luccicoso!


            Quindi: se a lui non piace e se per lui costa

            troppo, che non lo compri. Ma almeno che ne
            parli

            a ragion

            veduta.



            Quello che appunto sto facendo




            Perchè da ogni affermazione da lui fatta si

            capisce che non sa di cosa

            parla.



            Questo lo sostieni tu! Ancora non comprendo
            perchè certi smartphone debbano costare tanto,
            quali mai siano i servizi tanto superiori che
            offrono rispetto a cellulari o a smartphone ben
            più
            economici.




            Al limite del patologico.

            Adesso fare una verifica prezzo/prestazioni di un
            bene è
            patologico?Tu non capisci e non capirai mai una cosa. Se misuri le cose coi numeri devi averli tutti a disposizione, e saperli leggere. E qualche volta i numeri non bastano.Tu sei quello che se un thread tecnico ha 600 post, allora ci sono 600 persone differenti tutte d'accordo a dire qualcosa. (Vedi durata batteria iPhone: sei convinto erroneamente che la batteria di iPhone duri 5-6 ore al massimo, e da questa tua convinzione non ti si potrà mai smuovere. Semplicemente : sbagli)Allora ti ripeto una cosa che a te proprio non entra in testa: esiste un'auto, una Ford, che ti dà 305 cavalli per 30.000 euro. Su carta le prestazioni sono superlative, ed in effetti non va male.Poi però provi una BMW 135i Msport... stessa potenza, ma costa 13000 euro in più.Solo che...se sali sulla Ford ti diverti molto, molto meno. Su carta sono simili, ed il rapporto prezzo prestazioni è a favore della FORD. Ma, ragazzo mio, sulla BMW, anche solo perchè ha la trazione posteriore, ti diverti MOLTO di più.Non importa solo COSA fai. Importa anche COME lo fai. E, soprattutto: cos'hai come contorno.Inoltre: se tutto ciò che è apple ti fa così schifo, come mai ti troviamo SEMPRE a trollare quando si tratta della Mela?C'è un nome per un problema del genere.PS: ciccio, il computer su cui sto lavorando ora COSTA 150000 euro. Tu sarai anche un responsabile acquisti. Io valuto personalmente gli acquisti che poi effettuo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 dicembre 2009 14.31-----------------------------------------------------------
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Liosandro

            Tu non capisci e non capirai mai una cosa. Se
            misuri le cose coi numeri devi averli tutti a
            disposizione, e saperli leggere. E qualche volta
            i numeri non
            bastano.

            Tu sei quello che se un thread tecnico ha 600
            post, allora ci sono 600 persone differenti tutte
            d'accordo a dire qualcosa. (Vedi durata batteriaMai sostenuta una cosa simile, se ti vai a rivedere i miei scritti parlavo di 600 (o forse erano un migliaio) di post di utenti dell'iPhone che si lamentavano della scarsa durata della batteria, problema tra l'altro riconosciuto anche dalla stessa apple che all'epoca aveva aperto un'indagine conoscitiva e stava formulando vari tipi di rimedi!La cosa era stata evidenziatà poichè i soliti mactonti continuavano ad insistere che il problema della scarsa durata della batteria era inesistente e al massimo aveva colpito qualche decina di compratori di iPhone sui svariati milioni di pezzi venduti... ho semplicemente dimostrato che il difetto era invece ben più diffuso come appunto dimostravano i numerosi post su quel particolare sito di assistenza all'iPhone!
            iPhone: sei convinto erroneamente che la batteria
            di iPhone duri 5-6 ore al massimo, e da questa
            tua convinzione non ti si potrà mai smuovere.
            Semplicemente :
            sbagli)
            Veramente sono i Test condotti da riviste autorevoli come PC professionale che rilevano tali dati, se si utilizza un'iPhone per navigare o per riprodurre video o giocare... se poi uno lo tiene sempre in Stand By chiaro che dura di più... ma allora perchè uno se lo compra?
            Allora ti ripeto una cosa che a te proprio non
            entra in testa: esiste un'auto, una Ford, che ti
            dà 305 cavalli per 30.000 euro. Su carta le
            prestazioni sono superlative, ed in effetti non
            va
            male.

            Poi però provi una BMW 135i Msport... stessa
            potenza, ma costa 13000 euro in
            più.

            Solo che...se sali sulla Ford ti diverti molto,
            molto meno. Su carta sono simili, ed il rapporto
            prezzo prestazioni è a favore della FORD. Ma,
            ragazzo mio, sulla BMW, anche solo perchè ha la
            trazione posteriore, ti diverti MOLTO di
            più.
            ? E questo cosa vorrebbe dire ? Ho mai sostenuto per caso che la velocità del proXXXXXre sia l'unico parametro da considerare nell'acquisto di uno smartphone?
            Non importa solo COSA fai. Importa anche COME lo
            fai. E, soprattutto: cos'hai come
            contorno.
            Il case in alluminio? Il marchio apple? Stai forse sostenendo che le Timberland costavano giustamente più anche di un paio di scarpe su misura, solo perchè avevano l'ambito marchio?

            Inoltre: se tutto ciò che è apple ti fa così
            schifo, come mai ti troviamo SEMPRE a trollare
            quando si tratta della
            Mela?
            Mai sostenuto che i prodotti apple facciano schifo, anzi! Ma che troppo spesso non abbiano un adeguato rapporto prezzo/prestazioni questo si!
            C'è un nome per un problema del genere.
            Scelta oculata degli acquisti?

            PS: ciccio, il computer su cui sto lavorando ora
            COSTA 150000 euro. Tu sarai anche un responsabile
            acquisti. Io valuto personalmente gli acquisti
            che poi
            effettuo.Ma non eri quello che sosteneva che per il montaggio video professionale bastava ed avanzava un macbook? Ora diventano necessari supercomputer da 150.000 euro?
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Liosandro




            Tu non capisci e non capirai mai una cosa. Se

            misuri le cose coi numeri devi averli tutti a

            disposizione, e saperli leggere. E qualche volta

            i numeri non

            bastano.



            Tu sei quello che se un thread tecnico ha 600

            post, allora ci sono 600 persone differenti
            tutte

            d'accordo a dire qualcosa. (Vedi durata batteria

            Mai sostenuta una cosa simile, se ti vai a
            rivedere i miei scritti parlavo di 600 (o forse
            erano un migliaio) di post di utenti dell'iPhone
            che si lamentavano della scarsa durata della
            batteria, problema tra l'altro riconosciuto anche
            dalla stessa apple che all'epoca aveva aperto
            un'indagine conoscitiva e stava formulando vari
            tipi di
            rimedi!
            La cosa era stata evidenziatà poichè i soliti
            mactonti continuavano ad insistere che il
            problema della scarsa durata della batteria era
            inesistente e al massimo aveva colpito qualche
            decina di compratori di iPhone sui svariati
            milioni di pezzi venduti... ho semplicemente
            dimostrato che il difetto era invece ben più
            diffuso come appunto dimostravano i numerosi post
            su quel particolare sito di assistenza
            all'iPhone!Ecco, appunto, insisti.Allora ti svelo un segreto: se in un sito di domande tecniche ci sono 600 risposte non significa che ogni risposta è di un utente che ha problemi, eh?Davvero, ragazzo, lo so che è un segreto impegnativo da comprendere, ma... se vuoi ti spiego come funziona.Altrimenti dovresti affermare che qui dentro, in questo momento, le più di 200 risposte che ci sono in questo thread sono TUTTE di utenti insoddisfatti di Apple.Eh, ma tu sei rinomato come distorsore di informazioni.


            iPhone: sei convinto erroneamente che la
            batteria

            di iPhone duri 5-6 ore al massimo, e da questa

            tua convinzione non ti si potrà mai smuovere.

            Semplicemente :

            sbagli)



            Veramente sono i Test condotti da riviste
            autorevoli come PC professionale che rilevano
            tali dati, se si utilizza un'iPhone per navigare
            o per riprodurre video o giocare... se poi uno lo
            tiene sempre in Stand By chiaro che dura di
            più... ma allora perchè uno se lo
            compra?Oddio! Adesso inizi a fare modificare il tuo discorso introducendo lo standby????Ah: quindi a tuo parere, uno se ne sta 5-6 ore a giocare o navigare su internet, e telefona ininterrottamente, senza mai un po' di standby?Oh!Allora, aspetta, aggiungo una variabile al tuo discorso.Sai che se io uso iPhone al mare, dove la copertura è inferiore a quella di Milano, la batteria mi dura un 30% in meno?Eh, ma è colpa dell'iPhone, no?


            Allora ti ripeto una cosa che a te proprio non

            entra in testa: esiste un'auto, una Ford, che ti

            dà 305 cavalli per 30.000 euro. Su carta le

            prestazioni sono superlative, ed in effetti non

            va

            male.



            Poi però provi una BMW 135i Msport... stessa

            potenza, ma costa 13000 euro in

            più.



            Solo che...se sali sulla Ford ti diverti molto,

            molto meno. Su carta sono simili, ed il rapporto

            prezzo prestazioni è a favore della FORD. Ma,

            ragazzo mio, sulla BMW, anche solo perchè ha la

            trazione posteriore, ti diverti MOLTO di

            più.



            ? E questo cosa vorrebbe dire ? Ho mai sostenuto
            per caso che la velocità del proXXXXXre sia
            l'unico parametro da considerare nell'acquisto di
            uno smartphone?No: stai sostenendo che quello che ti fa giudicare qualcosa è il puro rapporto prezzo prestazioni. E sostieni che il semplice fatto di prendere in mano vari telefoni ti sia stato sufficiente per poter giudicare. No, gringo: è l'ESPERIENZA che te lo permette. E non il semplice oggetto in sè, ma anche il contorno di quello che ti è possibile con tale oggetto.Tu pensi di poter giudicare un ristorante di lusso dal semplice gusto del piatto. No, ragazzo: conta anche la presentazione ed il servizio. Poi, certo, puoi anche andare alla trattoria dei camionisti, (dove si mangia bene) ma non saprai mai cosa significa l'esperienza completa di una cena di lusso e buona.



            Non importa solo COSA fai. Importa anche COME lo

            fai. E, soprattutto: cos'hai come

            contorno.



            Il case in alluminio? Il marchio apple? Stai
            forse sostenendo che le Timberland costavano
            giustamente più anche di un paio di scarpe su
            misura, solo perchè avevano l'ambito
            marchio?Il "case in alluminio" è una sciocchezza che ti permette di avere un computer MOLTO più resistente del 99% degli altri computers.Le Timberland erano identiche a tutte le altre scarpe. Letteralmente identiche. Ma non ci sono altri computers identici ai Mac. Non esistono competitor credibili ad iMac. E sono ormai più di 10 anni che tutti i produttori concorrenti provano a scalzare il monoblocco apple dal piedistallo.Davvero credi che non ci abbiano provato bene?




            Inoltre: se tutto ciò che è apple ti fa così

            schifo, come mai ti troviamo SEMPRE a trollare

            quando si tratta della

            Mela?



            Mai sostenuto che i prodotti apple facciano
            schifo, anzi! Ma che troppo spesso non abbiano un
            adeguato rapporto prezzo/prestazioni questo
            si!


            C'è un nome per un problema del genere.



            Scelta oculata degli acquisti?Frustrazione.




            PS: ciccio, il computer su cui sto lavorando ora

            COSTA 150000 euro. Tu sarai anche un
            responsabile

            acquisti. Io valuto personalmente gli acquisti

            che poi

            effettuo.

            Ma non eri quello che sosteneva che per il
            montaggio video professionale bastava ed avanzava
            un macbook? Ora diventano necessari supercomputer
            da 150.000
            euro?Vedi che ancora una volta dimostri la tua ignoranza sugli argomenti di cui si parla.Beh, allora ti racconto una cosa: venerdì e sabato ero sul set dei nuovi spot Direct Line.Per mostrare un inizio di montaggio al cliente, già lì, ho usato il mio 17", caricando da RED, ma senza fare altro che montare. Niente color correction, niente effetti, solo il montaggio.Poi ho preso il progetto di FinalCut, e me lo sono portato in studio: ora sto caricando il materiale a 4k, per poterlo rilavorare in altissima qualità con tempi decenti. Alcuni effetti li farò fare in Autodesk Smoke (mi hanno chiesto, per l'update, 80.000 euro) ed altri li farò con un MacPro 8 proXXXXXri con un bel raid da 4tb.Un lavoro, a livello professionale, non sempre si inizia e si finisce su un solo computer, amico mio.Ma tu 'ste cose non pe puoi sapere, però pontifichi.Facendo le tue solite figuracce.
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Mai sostenuta una cosa simile, se ti vai a
            rivedere i miei scritti parlavo di 600 (o forse
            erano un migliaio) di post di utenti dell'iPhone
            che si lamentavano della scarsa durata della
            batteria, problema tra l'altro riconosciuto anche
            dalla stessa apple che all'epoca aveva aperto
            un'indagine conoscitiva e stava formulando vari
            tipi di
            rimedi!Si, a spanne.In realtà il problema di questi utenti era che la batteria si scaricava rapidamente senza fare nulla, stando in stand by. È capitato anche a me un paio di volte. Evidentemente capita, anche se raramente, che un proXXXXX rimanga in esecuzione quando invece non deve. Un problema software che verrà sistemato (se già non è stato fatto) con il prossimo upgrade del sistema operativo.
            La cosa era stata evidenziatà poichè i soliti
            mactonti continuavano ad insistere che il
            problema della scarsa durata della batteria era
            inesistente e al massimo aveva colpito qualche
            decina di compratori di iPhone sui svariati
            milioni di pezzi venduti... ho semplicemente
            dimostrato che il difetto era invece ben più
            diffuso come appunto dimostravano i numerosi post
            su quel particolare sito di assistenza
            all'iPhone!Sai perché l batteria dell'iPhone dura poco? Perché l'iPhone si usa, non si lascia in stand by. Se navighi, in 5-7 ore fai fuori la batteria. Se giochi con giochi 3d, bastano 2-3 ore. Se usi il navigatore, che tiene impegnato anche il GPS, dura un paio d'ore al massimo.Un normale cellulare lo usi, quando è tanto, 1 ora al giorno. Ma quando è tanto.L'iPhone è un computer tascabile, quindi il confronto va fatto con i computer portatili, non con i cellulari. E da tale confronto ne esce bene.
            Veramente sono i Test condotti da riviste
            autorevoli come PC professionalePC professionale è autorevole come Topolino.
            che rilevano
            tali dati, se si utilizza un'iPhone per navigare
            o per riprodurre video o giocare... se poi uno lo
            tiene sempre in Stand By chiaro che dura di
            più... ma allora perchè uno se lo
            compra?Lo compra per usarlo, e se la batteria la consuma, significa che lo sta usando e che non ha buttato i soldi.
            Il case in alluminio? Il marchio apple? Stai
            forse sostenendo che le Timberland costavano
            giustamente più anche di un paio di scarpe su
            misura, solo perchè avevano l'ambito
            marchio?Il marchio può o può non essere sinonimo di qualità. Nel caso Apple, lo è. Costruttivamente l'iPhone è fatto molto bene, robusto e affidabile. Il vetro è l'unica cosa che può spaccarsi, ma è appunto un vetro, con costi da vetro: 30 euro. Il vetro però ha il vantaggio di essere molto resistente ai graffi, contrariamente alla plastica. Ed è pure trattato per respingere l'unto, cosa importante per un apparecchio che si usa con le dita.
            Mai sostenuto che i prodotti apple facciano
            schifo, anzi! Ma che troppo spesso non abbiano un
            adeguato rapporto prezzo/prestazioni questo
            si!Ma questo lo puoi sapere SOLO con l'esperienza, in nessun altro modo.
            Scelta oculata degli acquisti?Oculata ha un significato molto più ampio del mero rapporto costo/prestazioni. Specie se lo strumento lo devi usare per lavoro.
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Ubuntu rox
            Il fatto che comprare Apple per l'"utente enjoy"
            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia
            meno di te. Ma voi che c***o ne
            sapete?!Ne sappiamo, abbiamo avuto modo di carpirlo in quest'ultimo anno e mezzo. Ci ha fatto una testa sui netbook, su quanto siano utili e su quanto costino poco, addirittura era informatissimo sulle offerte dei supermercati, ma non è riuscito a comprarne uno. Non ha mai avuto un computer portatile o uno smartphone, e usa un PC bandone (un assemblato).
          • Joe Tornado scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            E' tutto legato alle necessità: anche io ho un netbook, comprato tra l'altro quando ancora se ne trovavano a 200 Euro, un "bandone" assemblato con componenti di qualità e secondo l'utilizzo che ne faccio e un telefonino di 10 anni fa, per fare venti euro di telefonate al mese, comprese quelle di lavoro. Tanto mi basta: soprattutto, non ho bisogno di loghi particolari stampigliati su questi oggetti, ne' ne faccio sfoggio o elemento di superiorità verso gli altri. Eppure ho un lavoro a t.i., un discreto stipendio, casa di proprietà, fedina penale limpida, mai preso neanche una multa, etc.etc.etc.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Ubuntu rox

            Il fatto che comprare Apple per l'"utente enjoy"

            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia

            meno di te. Ma voi che c***o ne

            sapete?!

            Ne sappiamo, abbiamo avuto modo di carpirlo in
            quest'ultimo anno e mezzo. Ci ha fatto una testa
            sui netbook, su quanto siano utili e su quanto
            costino poco, addirittura era informatissimo
            sulle offerte dei supermercati, ma non è riuscito
            a comprarne uno.Mai voluto comprarne uno, prego!
            Non ha mai avuto un computer
            portatile o uno smartphone, e usa un PC bandone
            (un
            assemblato).Un PC che svolge egregiamente le sue funzioni, molto silenzioso, parco nei consumi con un bel monitor da 22 pollici e un proXXXXXre discreto l'E8400! Il tutto pagato ad ottobre 2008 630 euro ossia la metà di quanto non costi un macbook e con un proXXXXXre che è almeno del 50% più performante, senza contare la possibilità di overclock direttamente da bios che mi consente quando necessario di portarlo tranquillamente oltre i 4 Ghz!
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Ubuntu rox


            Il fatto che comprare Apple per l'"utente
            enjoy"


            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia


            meno di te. Ma voi che c***o ne


            sapete?!



            Ne sappiamo, abbiamo avuto modo di carpirlo in

            quest'ultimo anno e mezzo. Ci ha fatto una testa

            sui netbook, su quanto siano utili e su quanto

            costino poco, addirittura era informatissimo

            sulle offerte dei supermercati, ma non è
            riuscito

            a comprarne uno.

            Mai voluto comprarne uno, prego!E allora perché vuoi convincere gli altri a comprarlo?

            Non ha mai avuto un computer

            portatile o uno smartphone, e usa un PC bandone

            (un

            assemblato).

            Un PC che svolge egregiamente le sue funzioni,
            molto silenzioso, parco nei consumi con un bel
            monitor da 22 pollici e un proXXXXXre discreto
            l'E8400! Il tutto pagato ad ottobre 2008 630 euro
            ossia la metà di quanto non costi un macbook e
            con un proXXXXXre che è almeno del 50% più
            performante, senza contare la possibilità di
            overclock direttamente da bios che mi consente
            quando necessario di portarlo tranquillamente
            oltre i 4
            Ghz!Bravo, e mentre tu lo porti a oltre i 4GHz, io porto il mio MacBook Pro con me, nella mia piccola borsa.
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Ma anche si...tu che ne sai per pontificare? O magari l'utente enjoy è anche l'utente ubuntu rox e tanti altri.Vero Enjoy`?- Scritto da: Ubuntu rox
            Il fatto che comprare Apple per l'"utente enjoy"
            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia
            meno di te. Ma voi che c***o ne
            sapete?!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Secondo me Enjoy e Ruppolo sono la stessa persona, che soffre di sdoppiamento della personalità :)
          • angros scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            don't feed the troll
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Di solito è quello che si scrive a te...quindi non attacca trolletto. ;-)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Joe Tornado
            Secondo me Enjoy e Ruppolo sono la stessa
            persona, che soffre di sdoppiamento della
            personalità
            :)Questo sicuramente no! Mai usati smartphone o cellulari dal XXXXX per passare il tempo!
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            E da come scrivi riguardo tali aggeggi lo si capisce senza che tu debba confermarlo ufficialmente.
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Secondo me Enjoy si clona tante volte, ma da qui a diventare un Ruppolo...naa!
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Joe Tornado
            Secondo me Enjoy e Ruppolo sono la stessa
            persona, che soffre di sdoppiamento della
            personalità
            :)Che bestialità (rotfl)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Non ve la prendete, enjoy e ruppolo: scherzavo!
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Joe Tornado
            Non ve la prendete, enjoy e ruppolo: scherzavo!Figurati :D
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Ubuntu rox
            Il fatto che comprare Apple per l'"utente enjoy"
            sia buttare soldi, non vuol dire che ne abbia
            meno di te. Ma voi che c***o ne
            sapete?!Loro sanno tutto! Seguono il profeta Steve e quindi sono infallibili... intanto Io ho la mia casa di proprietà e non ho avuto bisogno di accendere mutui per comprarla... Ruppolo invece per sua ammissione sta in affitto e ha una macchina vecchia di 10 anni e ha più di 50 anni! Nulla di male per carità, ma non mi sembra che navighi poi tanto nell'oro... se invece di buttare soldi in smartphone (negli ultimi due anni ha comprato a suo dire almeno 4 Iphone), li usasse meglio chissà magari avrebbe anche Lui una casa di proprietà.... ma vuoi mettere molto meglio lo smartphone figo...
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            E togliendo le stupidate dal tuo post, ci rimane solo il punto finale :-D
          • Africano scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Giorgio
            E togliendo le stupidate dal tuo post, ci rimane
            solo il punto finale
            :-D(rotfl)(rotfl)te l'ho detto che hai un nuovo ammiratore?
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Loro sanno tutto! Seguono il profeta Steve e
            quindi sono infallibili... intanto Io ho la mia
            casa di proprietà e non ho avuto bisogno di
            accendere mutui per comprarla...Allora perché stai mettendo da parte soldi per comprarne un'altra?
            Ruppolo invece
            per sua ammissione sta in affitto e ha una
            macchina vecchia di 10 anni e ha più di 50 anni!Eh, povero me, me povero tapino...
            Nulla di male per carità, ma non mi sembra che
            navighi poi tanto nell'oro...Questo no, ma i soldi per compare un po' di musica e per andare al cinema, li ho.
            se invece di
            buttare soldi in smartphone (negli ultimi due
            anni ha comprato a suo dire almeno 4 Iphone), li
            usasse meglio chissà magari avrebbe anche Lui una
            casa di proprietà.... ma vuoi mettere molto
            meglio lo smartphone
            figo...A me non interessa avere la casa di proprietà, preferisco usare i soldi per altro. Anche per l'iPhone. E vivo comunque in una casa carina, una bifamiliare con il suo bel giardino, 3 camere, 2 bagni, salotto, cucina, cantina, taverna, tetto in legno con travi a vista... anche se è vecchia quanto la mia macchina...
          • user scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Ad avere i soldi sono proprio sempre e solo quelli che evidentemente dovrebbero gestirne meno.
          • Liosandro scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: user
            Ad avere i soldi sono proprio sempre e solo
            quelli che evidentemente dovrebbero gestirne
            meno.Scusa, ma tu chi sei?
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            La vomitata in stile "toccata e fuga" :-D
          • Africano scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Giorgio
            La vomitata in stile "toccata e fuga" :-Danche al contrario non suona maleavrai un tesoro in pizzicotti
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Ti lascio vomitare sciocchezze...
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Liosandro




            Ah.



            Io ci cerco le cose in internet quando non so

            dove sono. Viaggio molto, ed ho le mappe dei

            metrò in tasca con ricerca automatica del

            percorso migliore. Con mappe in carta
            impiegherei

            di più e dovrei avere una tasca dove

            tenerle.

            Caspita e dove viaggi tanto di frequente? Pensa
            che a Londra Parigi, Vienna e immagino in
            qualsiasi altra metropoli, basta andare a fare il
            biglietto e richiedere la piantina della
            metropolitana, peso pochi grammi che sta
            ripiegata in tasca in uno spazio minimo... se
            proprio desideri avere l'assistenza di un a-GPS,
            anche se dubito funzioni in modo efficace in
            molte metropolitane ci sono smartphone da meno di
            200 euro che li
            integranoAh si? Avrai sicuramente in mente un modello ben preciso da usare allo scopo...

            Se non conosco la storia di un monumento la
            cerco

            al telefono.

            E con i piani tariffari come fai, sai di solito
            quelli validi in Italia non valgono
            all'estero.... che fai ti fai una sim per ogni
            paese visitato?I piani tariffari si possono fare anche validi all'estero, anche per brevi periodi.
            Se non ricordo qualcosa, posso

            cercarla. Se devo fare una foto in emergenza la

            faccio.

            Quello lo fai anche con un cellulare da 50 euro!Avrai certamente in mente un modello preciso...
            Se devo mostrare un esempio di come si fa

            un effetto (faccio il supervisore agli effetti)

            mostro un video. E lo faccio senza usare il

            Uh che cosa utile, immagino sia indispensabile al
            99% degli acquirenti di
            Iphone!No, ma l'iPhone consente di soddisfare anche le esigenze specifiche più svariate.

            portatile: se sto prendendo un aperitivo di

            lavoro col regista non mi metto a tirar fuori il

            17".

            Se il regista sente un pezzo mentre prendiamo

            l'aperitivo, gli posso dire qual è semplicemente

            avvicinando il telefono alla cassa

            audio.



            Questa poi è una funzione ancora più
            fondamentale... e non hai neanche detto che se
            vuoi te la puoi scaricare subito da iTunes....
            700 euro ben
            spesi!Certo che sono ben spesi, soddisfano parecchie esigenze.


            Insomma: sto difendendo tutta la categoria degli

            smartphone.





            Se fai qualsiasi lavoro slegato dalla tecnologìa

            informatica, uno smartphone non ti serve.



            Ma se hai un minimo di vita digitale...



            Vita digitale minima? Tipo voler duplicare le
            foto della mia macchina fotografica digitale
            appena scattate e passarle sulla chiavetta SD
            degli
            amici?Quella non è vita digitale, quella è vita da barboni digitali.La vita digitale di questi tempi prevede il wireless, quindi le foto le invio agli amici via email, a prescindere che loro siano in quel momento con me o meno. Anche perché se sono con me, se le fanno loro, le foto, oppure le faccio io a loro usando la loro fotocamera, come si è sempre fatto da quando esistono le macchine fotografiche.

            Poi certo, quando non c'erano gli smartphone si

            viveva lo stesso. Ma si viveva lo stesso anche

            quando non c'erano le auto... o i computers... o

            i

            cellulari...

            .... tutte cose che hanno avuto o hanno un ruolo
            una funzione ben precisa... qui quello che non si
            comprendeNo, che TU non comprendi.
            è cosa abbiano in più rispetto ad un
            cellulare da 50 euro smartphone tanto costosi...
            intanto se ne trovano già di molto completi sotto
            i 200 euro... staremo a
            vedere!Hanno in più che sono dei computer tascabili, la cui funzione "telefono" è solo una delle tante."staremo a vedere" non dovresti più azzardarti a dirlo, vista la recente figura di XXXXX che hai fatto con le tue previsioni sull'iPhone.Sotto i 200 euro non trovi altro che smartphone della precedente generazione, che nulla hanno a che fare con la generazione iPhone-like.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: attonito


          Ma sono il solo a pensare che un telefonino


          dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE



          E un computer tascabile, invece, non dovrebbe

          fare il suo lavoro, ovvero il

          computer?
          certo, i nettop (quelli con monitor da 7-8
          pollici, i primi) proprio quello fanno: sono
          computer tascabili, con monitor e
          TASTIERA.
          Ma forse io e te assegnamo valori diversi al
          termine "computer
          tascabile".



          (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e


          basta, costare sui 30-40E (che gia sono
          troppi)

          e


          non obbligare il fesso di turno a ranzare via
          un


          mezzo stipendio?



          Ognuno ranza il proprio stipendio come gli pare
          e

          piace, non credi?
          certo, tanto e' vero che pensavo di bruciare un
          po di soldi comprando un paio di schede grafiche
          da mettere in
          SLI.



          Se mai il fesso di turno è quello che oggi come

          oggi vuole un computer tascabile e compra una

          ciofeca...
          Se per ciofeca intendi "quello che non piace a
          te" andiamo sul fronte dei gusti e li non si
          discute.

          Il fatto e' che io il cellulare lo vedo come uno
          strumenti di lavoro, acceso spento, telefonare e
          fine, non come un oggetto hype di culto da tenere
          in una teca di cristallo la sera e passare le ore
          a rimirarlo.... e' un telefono, cazz0, mica
          chissa
          che.Ma che dici? Non ti rendi conto di quanto certi smartphone siano indispensabili?Pensa telefonano!Hanno autonomie di quasi 5-6 ore se li usi per giochicchiarci... certo poi devi ricaricarli per arrivare a sera (si non tutti possono cambiare la batteria)... ma tanto una presa elettrica la si trova dovunque no?Consentono di usare applicazioni utilissime.... indispensabili.... ecco ora non me ne viene in mente nessuna su due piedi... ma comunque hanno tanti giochini... anche i cellulari da 50 euro? Si ma sono basati su Java, decisamente peggiori... vuoi mettere, 700 euro anche se fosse solo per questo sarebbero ben spesi!Poi hanno il GPS, addirittura alcuni dei più costosi hanno la bussola... pensa pagando altri 50-100 euro possono perfino diventare dei navigatori... si è vero lo schermo è poco leggibile in caso di controluce, si è vero sono meno precisi rispetto ad una navigatore stand alone, tanto che TomTom ha studiato un apposito supporto con un chip GPS esterno venduto da solo ad altri 90 euro... Ma guarda si trovano in commercio a 90 euro navigatori di marchi leader nel settore da 4.3 pollici e con cartografia europea...Ma vuoi mettere spendere 700 euro + 90 + 90 per avere uno schermo più piccolo e non antiriflesso del navigatore venduto dalla stessa tomtom a 160 euro?Che dire della preziosa fotocamera da 3.2 Mpixel... un vero gioiellino, un'altro pianeta rispetto a quella integrata su cellulari da 70-80 euro da 1.3 Mpixel...E pensa se hai una chiavetta USB o una SD non sono in grado di copiarne il contenuto... questo almeno per un certo smartphone da 700 euro...
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Ma che dici? Non ti rendi conto di quanto certi
            smartphone siano
            indispensabili?Tu certamente no.
            Pensa telefonano!Funzione secondaria.
            Hanno autonomie di quasi 5-6 ore se li usi per
            giochicchiarci...Già, esattamente come un notebook.
            certo poi devi ricaricarli per
            arrivare a sera (si non tutti possono cambiare la
            batteria)... ma tanto una presa elettrica la si
            trova dovunque
            no?Esattamente, pure in auto. E basta 1 ora per ricaricarli, perlomeno alcuni...
            Consentono di usare applicazioni utilissime....
            indispensabili.... ecco ora non me ne viene in
            mente nessuna su due piedi...Ovvio, tu non hai mai avuto nessun computer portatile, di nessun tipo.
            ma comunque hanno
            tanti giochini... anche i cellulari da 50 euro?Ci sono anche i giochini nelle patatine e nel HappyMeal...
            Si ma sono basati su Java, decisamente
            peggiori...Peggiori? Direi che non hanno nulla a che spartire, come confrontare la briscola col calcio.
            vuoi mettere, 700 euro anche se fosse
            solo per questo sarebbero ben
            spesi!Se fosse solo per questo basta un iPod Touch, 189 euro, che si ripagano in poche settimane con il prezzo ultra basso dei giochi. Ah, si ripaga anche l'iPhone da 700 euro, con tali differenze.
            Poi hanno il GPS, addirittura alcuni dei più
            costosi hanno la bussola... pensa pagando altri
            50-100 euro possono perfino diventare dei
            navigatori... si è vero lo schermo è poco
            leggibile in caso di controluce,No, è falso. Ma tu non lo puoi sapere.
            si è vero sono
            meno precisi rispetto ad una navigatore stand
            alone,Si, è vero. Come la fotocamera è inferiore rispetto una fotocamera standalone. Ma tutto è sempre con te.
            tanto che TomTom ha studiato un apposito
            supporto con un chip GPS esterno venduto da solo
            ad altri 90 euro... Ma guarda si trovano in
            commercio a 90 euro navigatori di marchi leader
            nel settore da 4.3 pollici e con cartografia
            europea...Direi di no. Ma immagino tu abbia in mente un modello preciso...
            Ma vuoi mettere spendere 700 euro + 90 + 90 per
            avere uno schermo più piccoloPiù piccolo? Non mi risulta.
            e non antiriflessoI riflessi non sono un problema, vista l'alta luminosità che permette di usarlo in pieno sole. Al contrario un TomTom stadalone è inusabile, in pieno sole, ma d'altronde lui è fatto per stare in macchina, quindi difficilmente si troverà in pieno sole.
            del navigatore venduto dalla stessa tomtom a 160
            euro?Non mi risulta, ma tu avrai certamente in mente un modello preciso...
            Che dire della preziosa fotocamera da 3.2
            Mpixel... un vero gioiellino, un'altro pianeta
            rispetto a quella integrata su cellulari da 70-80
            euro da 1.3
            Mpixel...Certamente, con tanto di autofocus touch, mette a fuoco dove indichi con il dito.
            E pensa se hai una chiavetta USB o una SD non
            sono in grado di copiarne il contenuto... questo
            almeno per un certo smartphone da 700
            euro...Chi ha un computer tascabile di quel tipo non ha bisogno di chiavette da usare con tale computer.Le chiavette si usano infatti per far comunicare 2 computer che non sono altrimenti in comunicazione, mentre l'iPhone è online 24/7.
        • ruppolo scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: attonito


          Ma sono il solo a pensare che un telefonino


          dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE



          E un computer tascabile, invece, non dovrebbe

          fare il suo lavoro, ovvero il

          computer?
          certo, i nettop (quelli con monitor da 7-8
          pollici, i primi) proprio quello fanno: sono
          computer tascabili, con monitor e
          TASTIERA.
          Ma forse io e te assegnamo valori diversi al
          termine "computer
          tascabile".Mah, io gli assegno il valore che rileva il metro, espresso in centimetri. Da cui risulta che un monitor da 7-8 pollici non è tascabile, a meno che tu non intenda che metti in tasca il computer ma lasci fuori il monitor.

          Se mai il fesso di turno è quello che oggi come

          oggi vuole un computer tascabile e compra una

          ciofeca...
          Se per ciofeca intendi "quello che non piace a
          te" andiamo sul fronte dei gusti e li non si
          discute.No, parlo di caratteristiche che non trovano rispondenza tra quanto scritto e quanto risulta.

          Il fatto e' che io il cellulare lo vedo come uno
          strumenti di lavoro, acceso spento, telefonare e
          fine, non come un oggetto hype di culto da tenere
          in una teca di cristallo la sera e passare le ore
          a rimirarlo.... e' un telefono, cazz0, mica
          chissa
          che.Certo, ma io parlavo di computer tascabili, non di cellulari.
    • MeX scrive:
      Re: I THINK DIFFERENT
      hai perfettamente ragione!Infatti iPhone non è un "telefonino" è uno "smartphone"
      • attonito scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: MeX
        hai perfettamente ragione!

        Infatti iPhone non è un "telefonino" è uno
        "smartphone" ed i ciechi non sono ciechi ma "non vedenti", i ladri non sono ladri ma "diversamente onesti", gli invertiti non sono invertiti ma "gay" e andiamo avanti cosi'
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: MeX

          hai perfettamente ragione!



          Infatti iPhone non è un "telefonino" è uno

          "smartphone"

          ed i ciechi non sono ciechi ma "non vedenti", i
          ladri non sono ladri ma "diversamente onesti",
          gli invertiti non sono invertiti ma "gay" e
          andiamo avanti
          cosi'ADESSO NON INSULTARE.... L'IPHONE è un Computer diversamente abile hai capito!!!
        • ruppolo scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: MeX

          hai perfettamente ragione!



          Infatti iPhone non è un "telefonino" è uno

          "smartphone"

          ed i ciechi non sono ciechi ma "non vedenti", i
          ladri non sono ladri ma "diversamente onesti",
          gli invertiti non sono invertiti ma "gay" e
          andiamo avanti
          cosi'Quindi tu, visto che non vedi la differenza, dei cieco o non vedente?
        • angros scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT

          ed i ciechi non sono ciechi ma "non vedenti", i
          ladri non sono ladri ma "diversamente onesti",
          gli invertiti non sono invertiti ma "gay" e
          andiamo avanti
          cosi'e gli stitici cosa sono?
          • palloskidat tifoco scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros

            ed i ciechi non sono ciechi ma "non vedenti", i

            ladri non sono ladri ma "diversamente onesti",

            gli invertiti non sono invertiti ma "gay" e

            andiamo avanti

            cosi'

            e gli stitici cosa sono?non evacuanti Iphogne...ovvero non cacanti :D
        • bibop scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          e poi ci sono quelli che chiamiamo troll ma che nel mondo reale sono chiamati XXXXXXXXX...
    • io me scrive:
      Re: I THINK DIFFERENT
      hai perfettamente ragione, ma l'iphone non è un telefono, è un computer che telefona.
      • Certo certo scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        E' un giocattolo che telefona.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: io me
        hai perfettamente ragione, ma l'iphone non è un
        telefono, è un computer che
        telefona.Ah ecco perchè costa 700 euro... mi sembrava strano per un telefonino che trovi già a partire da 25 euro...E come computer cosa fa?Ah permette di installarci un navigatore software... solo da 60 euro a salire... però un affarone visto che vendono navigatori stand alone con schermo antiriflesso da 4.3 pollici audio adeguato e miglior precisione del GPS integrato e cartografia europea già a 90 euro... e stiamo parlando di uno dei leader del settore...Che altro... ma si i vari giochini... pensa per 700 euro non userai più i giochini java che girano su qualsiasi cellulare da 50 euro... ma giochini evoluti! Caspita!Per non parlare degli applicativi.... sicuramente utilissimi all'utente tipico... infatti puoi duplicarci i dati di chiavette USB o di SD... nooo? va bene ma tanto una cosa del genere non serve a nessuno! Pensa ci puoi perfino sentire la radio o registrare come un dittafono.... ops scusate, quello lo fanno i telefonini plebei da 50 euro!
        • ruppolo scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: io me

          hai perfettamente ragione, ma l'iphone non è un

          telefono, è un computer che

          telefona.


          Ah ecco perchè costa 700 euro... mi sembrava
          strano per un telefonino che trovi già a partire
          da 25
          euro...Non mi dire che inizi a capire? Non ci credo!
          E come computer cosa fa?Un po' di tutto, questo teoricamente dovresti saperlo...
          Ah permette di installarci un navigatore
          software...E altri 110 mila programmi.
          solo da 60 euro a salire...Navigon Italia, 54,99Copilot Live Italia, 39,99Ndrive Italy, 34,99
          però un
          affarone visto che vendono navigatori stand alone
          con schermo antiriflesso da 4.3 pollici audio
          adeguato e miglior precisione del GPS integrato e
          cartografia europea già a 90 euro... e stiamo
          parlando di uno dei leader del
          settore...Non mi risulta, ma tu avrai certamente in mente un modello preciso...
          Che altro... ma si i vari giochini... pensa per
          700 euro non userai più i giochini java che
          girano su qualsiasi cellulare da 50 euro... ma
          giochini evoluti!Perché c'è qualcuno che gioca con quei giochini? Ah, scusa, non ti avevo considerato...
          Caspita!
          Per non parlare degli applicativi.... sicuramente
          utilissimi all'utente tipico... infatti puoi
          duplicarci i dati di chiavette USB o di SD...
          nooo?No, sai, non è più di moda duplicare dati su chiavette.
          va bene ma tanto una cosa del genere non
          serve a nessuno!Serve a chi non ha altro modo, ad esempio chi ha solo computer fissi...
          Pensa ci puoi perfino sentire la
          radio o registrare come un dittafono.... ops
          scusate, quello lo fanno i telefonini plebei da
          50
          euro!Già, solo che quelli sono limitati alle radio che sono in zona, quanto al dittafono... e poi come tiri fuori la registrazione?Ma passiamo invece a vedere cosa si può fare con un iPhone: tenere il vocabolario della lingua italiana e dizionario italiano-inglese, della Zanichelli? 30 euro cadauno, per tua informazione.Fare una foto di un biglietto da visita e creare automaticamente un contatto della rubrica con tutti i dati inseriti (nome, cognome, ditta, telefoni e fax, email, indirizzo) costa 4,99.Leggere il quotidiano "La Stampa", integrale, costa zero.Giusto qualche esempio.
          • bibop scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            la cosa assurda e' che il GPS da 60 euro l'ha tirato fuori gia' qualche mese fa se non ricordo male anche il quell'occasione gli abbiamo fatto notare oltre la sterilita' del discorso in se il fatto incontrovertibile del prezzo dei software turn by turn dispoibili... almeno dicesse cose tipo "su iphone costano piu' che su android..."
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: bibop
            la cosa assurda e' che il GPS da 60 euro l'ha
            tirato fuori gia' qualche mese fa se non ricordo
            male anche il quell'occasione gli abbiamo fatto
            notare oltre la sterilita' del discorso in se il
            fatto incontrovertibile del prezzo dei software
            turn by turn dispoibili... almeno dicesse cose
            tipo "su iphone costano piu' che su
            android..."Ovviamente ha già dimenticato tutto.
    • angros scrive:
      Re: I THINK DIFFERENT

      Ma sono il solo a pensare che un telefonino
      dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE
      (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e
      basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi) e
      non obbligare il fesso di turno a ranzare via un
      mezzo
      stipendio?Tranquillo, anche io la penso così.
      • ruppolo scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: angros

        Ma sono il solo a pensare che un telefonino

        dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE

        (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e

        basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi)
        e

        non obbligare il fesso di turno a ranzare via un

        mezzo

        stipendio?

        Tranquillo, anche io la penso così.Bravi, fate un bella coppia (rotfl)
        • angros scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          Ti sei accorto di aver sprecato dei soldi e ti dispiace?
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros
            Ti sei accorto di aver sprecato dei soldi e ti
            dispiace?Sprecato soldi? Sono i soldi meglio spesi, finora. E man mano che lo integro con le applicazioni, il suo valore si moltiplica. Se ritenessi di aver speso male i soldi, di certo non ne avrei comprati 3 più uno regalato, e non investirei con regolarità sulle applicazioni.
          • angros scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Cioè, se te lo rivendi adesso prendi più di quanto l' hai pagato? (Perchè "il suo valore si moltiplica" significa questo)
          • attonito scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros
            Cioè, se te lo rivendi adesso prendi più di
            quanto l' hai pagato? (Perchè "il suo valore si
            moltiplica" significa questo)credo che con "valore" lui intende "utilita' per me".Certo che a sentire i vari costi (il navigatore sulle 30-40 euro) l'utilile (?) "fotografatore" di biglietti da visita a 4.99, e questo e qiull'altro, fai veloce a bruciare via in software l'equivalente del costo stesso del ferro... e ti ritrovi in tasca un coso per il quale, a conti fatti, hai speso 1400-1500E.... ma... contento tu, contenti tutti (ma jobs un po' di piu')
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: angros

            Cioè, se te lo rivendi adesso prendi più di

            quanto l' hai pagato? (Perchè "il suo valore si

            moltiplica" significa questo)
            credo che con "valore" lui intende "utilita' per
            me".
            Certo che a sentire i vari costi (il navigatore
            sulle 30-40 euro) l'utilile (?) "fotografatore"
            di biglietti da visita a 4.99, e questo e
            qiull'altro, fai veloce a bruciare via in
            software l'equivalente del costo stesso del
            ferro... e ti ritrovi in tasca un coso per il
            quale, a conti fatti, hai speso 1400-1500E....
            ma... contento tu, contenti tutti (ma jobs un po'
            di
            piu')Dove sta scritto che il software deve costare meno del "ferro"?
          • attonito scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT

            Dove sta scritto che il software deve costare
            meno del
            "ferro"?da nessuna parte, ma che c'entra?
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: attonito

            Dove sta scritto che il software deve costare

            meno del

            "ferro"?

            da nessuna parte, ma che c'entra?Visto che parli di "bruciare via in software", come se fosse una spesa indegna... è il software che fa prender vita all'hardware. Il software è la cosa più importante.Quanto a far felice Jobs, ti assicuro che fa più felici migliaia di sviluppatori, che hanno finalmente trovato il modo per essere imprenditori di se stessi, e a cui va il 70% di quello che gli utenti comprano.
          • attonito scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: attonito


            Dove sta scritto che il software deve costare


            meno del


            "ferro"?



            da nessuna parte, ma che c'entra?

            Visto che parli di "bruciare via in software",
            come se fosse una spesa indegna... è il software
            che fa prender vita all'hardware. Il software è
            la cosa più
            importante.ok, riconosco che la frase "bruciare via in software" s' stata una scelta infelice. un punto "meno" per me.

            Quanto a far felice Jobs, ti assicuro che fa più
            felici migliaia di sviluppatori, che hanno
            finalmente trovato il modo per essere
            imprenditori di se stessi, e a cui va il 70% di
            quello che gli utenti
            comprano.jobs si trattinene solo il 30%? molto meno pirata dei papponi o dei cacciatori di teste qui in italia.
          • attonito scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: attonito



            Dove sta scritto che il software deve
            costare



            meno del



            "ferro"?





            da nessuna parte, ma che c'entra?



            Visto che parli di "bruciare via in software",

            come se fosse una spesa indegna... è il software

            che fa prender vita all'hardware. Il software è

            la cosa più

            importante.

            ok, riconosco che la frase "bruciare via in
            software" s' stata una scelta infelice. un punto
            "meno" per
            me.





            Quanto a far felice Jobs, ti assicuro che fa più

            felici migliaia di sviluppatori, che hanno

            finalmente trovato il modo per essere

            imprenditori di se stessi, e a cui va il 70% di

            quello che gli utenti

            comprano.

            jobs si trattinene solo il 30%? molto meno pirata
            dei papponi o dei cacciatori di teste qui in
            italia.ps: resta inteso che spendere soldi per il simulatore di candela o il simulatore di armi, resta - PER ME - "bruciare soldi".
          • nome e cognome scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros
            Cioè, se te lo rivendi adesso prendi più di
            quanto l' hai pagato? (Perchè "il suo valore si
            moltiplica" significa
            questo)Penso intenda il valore percepito dall'utente, anche se non escluderei che si riescano a trovare macachi disposti a pagare di più un iphone con installato il generatore di rutti e il simulatore di pesca sportiva.
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: nome e cognome
            Penso intenda il valore percepito dall'utente,Semplice sinergia.
            anche se non escluderei che si riescano a trovare
            macachi disposti a pagare di più un iphone con
            installato il generatore di rutti e il simulatore
            di pesca
            sportiva.Si vede che non conosci il prodotto: non è possibile vendere l'iPhone con le applicazioni. Le applicazioni rimangono a chi le ha comprate.
    • FDG scrive:
      Re: I THINK DIFFERENT
      - Scritto da: attonito
      Ma sono il solo a pensare che un telefonino
      dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE...Certo, se non hai un tubo da fare tutto il giorno tranne che telefonare...
      • attonito scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: attonito


        Ma sono il solo a pensare che un telefonino

        dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE...

        Certo, se non hai un tubo da fare tutto il giorno
        tranne che telefonare...questa me la segno. Toccagli l'iphone/blackberry/salXXXXX e questi qui si scaldano subito... bah
        • Giorgio scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          Scrivi meno fesserie e nessuno ti manderà a pascolare.
        • FDG scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: attonito
          questa me la segno. Toccagli
          l'iphone/blackberry/salXXXXX e questi qui si
          scaldano subito... bahSai, una volta, primissimi anni '90, c'era chi sosteneva che il cellulare serviva solo a fare i fighetti. Io gli rispondevo dicendo che entro qualche anno tutti avrebbero avuto un cellulare.A quando il tuo primo smartphone?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: attonito


        Ma sono il solo a pensare che un telefonino

        dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE...

        Certo, se non hai un tubo da fare tutto il giorno
        tranne che
        telefonare...Oh no! Ecco perchè serve lo smartphone... come puoi altrimenti chattare on line con facebook? E come ammazzare il tempo senza giochini...
        • Giorgio scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          Oppure scrivere frescate su PI eh....dai su che sei logorroico con le tue baggianate anti apple.
        • FDG scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Oh no! Ecco perchè serve lo smartphone... come
          puoi altrimenti chattare on line con facebook? E
          come ammazzare il tempo senza giochini...A parte che non ci vedo nulla di strano a cazzeggiare ogni tanto, io lo uso anche per cose serie, come organizzarmi gli impegni con things, leggermi la posta anche se sono in giro, trovare ii bancomat in zona...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: I THINK DIFFERENT
      - Scritto da: attonito
      Tutti qui a parlarsi addosso

      "ma questo qui ha l'opzione finfoladellaferla",
      "ma quello li costa solo 599E",
      "ah, domani scarico il nuovo firmware",
      "mio cugino mi fa il XXXXXXXXX"

      .... oh, qui si sono persi senso e misura.

      Ma sono il solo a pensare che un telefonino
      dovrebbe fare il suo lavoro, cioe' TELEFONARE
      (aggiungiamoci sms, rubrica e calcolatrice) e
      basta, costare sui 30-40E (che gia sono troppi) e
      non obbligare il fesso di turno a ranzare via un
      mezzo
      stipendio?Che ti devo dire è da tempo che lo dico! Proprio non capisco chi butti via 500 - 700 euro per uno smartphone, quando la maggior parte delle funzioni le trova già in cellulari evoluti da 50-80 euro, per meno di 200 euro si trovano smartphone full touch e con GPS integrato... boh! Rinuncio a comprendere, certo quelli di apple hanno trovato la gallina dalle uova d'oro milioni di iPhone venduti con guadagni stimabili in almeno il 60-70% del prezzo di vendita!
      • ruppolo scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Che ti devo dire è da tempo che lo dico! Proprio
        non capisco chi butti via 500 - 700 euro per uno
        smartphone, Ah ecco, mi pareva strano che tu potessi capire.
        quando la maggior parte delle
        funzioni le trova già in cellulari evoluti da
        50-80 euro,hhhiihihihihiihihihihiihih (rotfl)
        per meno di 200 euro si trovano
        smartphone full touch e con GPS integrato...Integrato? Non sai manco cosa vuol dire, "integrato".
        boh!
        Rinuncio a comprendere,Siamo in due, anch'io rinuncio a farti capire.
        certo quelli di apple
        hanno trovato la gallina dalle uova d'oro milioni
        di iPhone venduti con guadagni stimabili in
        almeno il 60-70% del prezzo di
        vendita!Ottimo, così hanno i soldi per sviluppare tante altre belle cosine :D
        • angros scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT


          certo quelli di apple

          hanno trovato la gallina dalle uova d'oro
          milioni

          di iPhone venduti con guadagni stimabili in

          almeno il 60-70% del prezzo di

          vendita!
          Ottimo, così hanno i soldi per sviluppare tante
          altre belle cosine
          :DO per comprarsi lo yacht, la villa e ritirarsi, alla faccia dei loro clienti
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros


            certo quelli di apple


            hanno trovato la gallina dalle uova d'oro

            milioni


            di iPhone venduti con guadagni stimabili in


            almeno il 60-70% del prezzo di


            vendita!

            Ottimo, così hanno i soldi per sviluppare tante

            altre belle cosine

            :D

            O per comprarsi lo yacht, la villa e ritirarsi,
            alla faccia dei loro
            clientiApple non è una ditta da "toccata e fuga". Quasi 33 anni di attività ed oggi è sulla cresta dell'onda. Un nome, una garanzia.
          • angros scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT

            Apple non è una ditta da "toccata e fuga". Quasi
            33 anni di attività ed oggi è sulla cresta
            dell'onda. Un nome, una
            garanzia.AMEN!(visto che la tua sembra fede religiosa)
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros

            Apple non è una ditta da "toccata e fuga". Quasi

            33 anni di attività ed oggi è sulla cresta

            dell'onda. Un nome, una

            garanzia.


            AMEN!

            (visto che la tua sembra fede religiosa)Sembra, invece è la semplice constatazione che Apple è l'unica azienda al mondo rimasta, capace di di fare personal computer come Dio comanda.
          • angros scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT

            Sembra, invece è la semplice constatazione che
            Apple è l'unica azienda al mondo rimasta, capace
            di di fare personal computer come Dio
            comanda.Quali sarebbero le specifiche divine?(rotfl)(rotfl)
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Evitare la tua ignoranza!
          • Africano scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros

            Sembra, invece è la semplice constatazione che

            Apple è l'unica azienda al mondo rimasta, capace

            di di fare personal computer come Dio

            comanda.

            Quali sarebbero le specifiche
            divine?(rotfl)(rotfl)Io sono il personal marchio tuo e non avrai altri marchi oltre il mioNon nominare il nome del marchio invanoRicordati di esaltare le conventionOnora il proXXXXXre e la scheda di sistemaNon cortocircuitareNon usare multiboot con altri marchiNon copiareNon usare seriali d'altriNon desiderare il portatile d'altriNon desiderare i cd,dvd e mp3 d'altri.
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Guarda che gli africani stan messi meglio di te eh :-D
          • Africano scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            ubuntaro pure tu?Noi siamo messi meglio di me.
          • angros scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            [img]http://www.freewebs.com/calitorial/Don__t_feed_the_Troll.jpg[/img]
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Ti dai del troll?Trova un altra immagine, quella è già stata mostrata da altri su PI.Sei imbarazzante per la tua pochezza.
          • angros scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Ci hai messo tre giorni per scrivere questa perla? Che c'è, la scritta era in inglese e hai impiegato un po' a tradurla?
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Altro giro altra perla. Sei sempre più imbarazzante.
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Meglio di te non è difficile.
          • Africano scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Giorgio
            Meglio di te non è difficile.Ma meglio di noi è impossibile.
          • Giorgio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            Se ce lo dici tu...
          • Africano scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Giorgio
            Se ce lo dici tu...Mentre se lo dici tu...
          • angros scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            La maggior parte dei commenti di Giorgio sono insulti tirati a caso, che spesso non c' entrano neanche nulla con il contesto; probabilmente usa uno spambot per postarli, e solo ogni tanto scrive davvero qualcosa lui (e non è facile distinguerli, perchè non c' è molta differenza tra ciò che scrive lui e ciò che scrive uno spambot)
          • Africano scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: angros
            La maggior parte dei commenti di Giorgio sono
            insulti tirati a caso, che spesso non c' entrano
            neanche nulla con il contesto; Naaaa, è lo stile macaco stesso, che non solo risponde ma giudica, ovviamente condannando essendo la controparte ed esultando per l'esito favorevole del dibattimento, tutto in un post anche, e anche solo fuffa qualche volta. Questo è tutto nella norma. Gli serve pure per dare indicazioni anche agli altri. Se non sei macaco è fuffa, essendo fuffa, cioè assolutamente niente di funzionale, potrebbe avere valore artistico.Giorgio ha affinato lo stile e nella fuffa trova il modo di sprigionare l'estro, che ci vorrebbe nascondere.
            probabilmente usa
            uno spambot per postarli, e solo ogni tanto
            scrive davvero qualcosa lui (e non è facile
            distinguerli, perchè non c' è molta differenza
            tra ciò che scrive lui e ciò che scrive uno
            spambot)Bot o non bot, non gli fare complimenti sullo stile che non lo sopporta, peggio di dirgli macaco.
          • Fabio scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            ahahahahahaha anche questa e' bella.anche qui concluderei con un AMEN
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: Fabio
            ahahahahahaha anche questa e' bella.Visto che mi tira in ballo la religione, ci casca a pennello :D

            anche qui concluderei con un AMENAMEN conservalo per Microsoft ;)
          • nome e cognome scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT

            Apple non è una ditta da "toccata e fuga". Quasi
            33 anni di attività ed oggi è sulla cresta
            dell'onda. Un nome, una
            garanzia.Sono gia passati 33 anni dal 97? http://www.youtube.com/watch?v=WxOp5mBY9IY&
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: nome e cognome

            Apple non è una ditta da "toccata e fuga". Quasi

            33 anni di attività ed oggi è sulla cresta

            dell'onda. Un nome, una

            garanzia.

            Sono gia passati 33 anni dal 97? Apple nasce nel 1977. Anzi, nel 1976, ma nel '77 escono con il primo personal computer.
          • nome e cognome scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: nome e cognome


            Apple non è una ditta da "toccata e fuga".
            Quasi


            33 anni di attività ed oggi è sulla cresta


            dell'onda. Un nome, una


            garanzia.



            Sono gia passati 33 anni dal 97?

            Apple nasce nel 1977. Anzi, nel 1976, ma nel '77
            escono con il primo personal
            computer.Si ma è nel 97 che rischiano di fallire e vengono salvati da microsoft... un nome, una garanzia (soprattutto per Apple).
          • ruppolo scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: nome e cognome



            Apple non è una ditta da "toccata e fuga".

            Quasi



            33 anni di attività ed oggi è sulla cresta



            dell'onda. Un nome, una



            garanzia.





            Sono gia passati 33 anni dal 97?



            Apple nasce nel 1977. Anzi, nel 1976, ma nel '77

            escono con il primo personal

            computer.

            Si ma è nel 97 che rischiano di fallire e vengono
            salvati da microsoft... un nome, una garanzia
            (soprattutto per
            Apple).Salvati da chi??? Ma manco la storia, conosci?Apple l'ha salvata Steve Jobs, non Microsoft. È lui che è stato chiamato a occupare il posto di CEO. È lui che ha portato in Apple il team di NeXT e relativo sistema operativo, NeXTStep, dal quale deriva OS X. È lui che ha ideato iMac e G3 B&W, dando una svolta al grigiore di tutti i personal computer presenti nel mercato (Apple e non Apple).Che poi Microsoft non abbia messo i bastoni tra ruote, e vorrei ben dire! Se mai Apple dovesse schiattare, Microsoft viene fatta a fette dall'antitrust, e senza che nessuno debba decidere nulla, la Legge americana già prevede questi casi, lo smembramento è automatico.L'interesse di Microsoft è tenere in vita Apple, possibilmente nel polmone d'acciao. Viva, ma innocua. Purtroppo per lei ora Apple ha messo le ali.
          • nome e cognome scrive:
            Re: I THINK DIFFERENT

            Apple l'ha salvata Steve Jobs, non Microsoft. ÈL'ha salvata Jobs vendendosi a Microsoft, il filmato l'hai visto no?
            lui che è stato chiamato a occupare il posto di
            CEO. È lui che ha portato in Apple il team di
            NeXT e relativo sistema operativo, NeXTStep, dal
            quale deriva OS X. È lui che ha ideato iMac e G3
            B&W, dando una svolta al grigiore di tutti i
            personal computer presenti nel mercato (Apple e
            non
            Apple).Lol che a sua volta deriva da BSD (da cui Jobs al massimo ha rubacchiato), ed è uscito nel 2000 quando apple era gia fuori dalla crisi.
            Che poi Microsoft non abbia messo i bastoni tra
            ruote, e vorrei ben dire! Se mai Apple dovesseMicrosoft ci ha picchiato dentro 150 milioni di dollari oltre ad un contratto di sviluppo per le versioni di office. Per una società che capitalizzava circa 1 billion fatti i conti di quanto in % si è comprato MS all'epoca?
            schiattare, Microsoft viene fatta a fette
            dall'antitrust, e senza che nessuno debba
            decidere nulla, la Legge americana già prevede
            questi casi, lo smembramento è
            automatico.Si certo, infatti Apple è concorrente di microsoft giusto? Una società che vende hardware è concorrenete di una società che fa software. E soprattutto l'antitrust non ha notato che Apple tutt'ora è al 5% del mercato...
            L'interesse di Microsoft è tenere in vita Apple,
            possibilmente nel polmone d'acciao. Viva, ma
            innocua. Purtroppo per lei ora Apple ha messo le
            ali.Si figurati... sai chi sale troppo...
      • Mastro Geppetto scrive:
        Re: I THINK DIFFERENT
        La prima regola del marketing dice:Mai fare pagare un prodotto per quello vale, ma per quello che la gente è disposto a pagarlo.Se l'Iphone fosse stato immesso sul mercato a 100 (e già ci avrebbero guadagnato una barca di soldi) non avrebbe avuto lo stesso sucXXXXX. Purtroppo la psicologia aiuta molto gli esperti di marketing.E non partite con la solita solfa di "da dove esce questa XXXXXXX"perchè ho studiato marketing... ma non vale solo per l'iphone ma per centinaia di altri prodotti sopravvalutati.
        • ruppolo scrive:
          Re: I THINK DIFFERENT
          - Scritto da: Mastro Geppetto
          La prima regola del marketing dice:

          Mai fare pagare un prodotto per quello vale, ma
          per quello che la gente è disposto a
          pagarlo.Giusto.
          Se l'Iphone fosse stato immesso sul mercato a
          100 (e già ci avrebbero guadagnato una barca di
          soldi) non avrebbe avuto lo stesso sucXXXXX.Sbagliato. Il sucXXXXX di un prodotto non dipende dal suo prezzo, a meno che il prezzo non sia troppo elevato e si trasformi in un insucXXXXX.
          Purtroppo la psicologia aiuta molto gli esperti
          di
          marketing.Si, il marketing da due lire, quello toccata e fuga. Se vuoi rimanere nel mercato per la vita, devi comportarti più che bene.
          E non partite con la solita solfa di "da dove
          esce questa
          XXXXXXX"Infatti non ce lo chiediamo nemmeno, la risposta è scontata.
          perchè ho studiato marketing...Ciò non significa che tu lo abbia capito interamente, senza offesa.
          ma non vale solo
          per l'iphone ma per centinaia di altri prodotti
          sopravvalutati.Sopravvalutati rispetto cosa? Qual'è il metro?Poniamo che qualcuno scopre, per caso, la cura per l'AIDS. Produrre la pillola costa 0,15 centesimi cadauna. Quanto vale codesta pillola? Se diciamo 5 euro, la stiamo sopravvalutando? E se diciamo 5 mila euro? Usiamo come metro il costo di produzione o il valore della vita?Ma torniamo ai "telefoni".Questo qui costa adesso 999 euro, prima costava 1140 e prima ancora 1300:http://www.nokia.it/telefoni_acXXXXXri/telefoni_cellulari/nokia-8800-carbon-arteChe ne pensi?Puoi ancora dire che l'iPhone è caro?Cosa c'era prima di iPhone? E prima del Nokia 8800?Prima di iPhone non c'era nulla di simile, prima del 8800... c'era tutto quello che volevi, l'8800 non ha innovazioni tecnologiche. Anche se fosse d'oro massiccio e costasse 100 mila euro, non avrebbe nulla di innovativo.iPhone invece è un prodotto innovativo, un prodotto che soprattutto è stato ideato per fare qualcosa di ben preciso: navigare in Internet (e non da naufraghi in una zattera), fare l'iPod e fare il cellulare. Poi si è costruito intorno e si continua a costruire (in modo sinergico, non a vanvera), ed il prodotto acquista valore.Un prodotto che non ha bisogno di essere venduto a 1.140,85 990,00 (come accade per la maggior parte di questo tipo di prodotti), ma ad un prezzo che ricompensa l'idea, gli sforzi, i costi di progettazione e che getti il ponte per continuare, per sviluppare il prossimo, e non per fare un clome con una nuova cover, come fa una certa Nokia, per non fare nomi.
  • apalmate scrive:
    Hanno..
    ..tutti copiato dall'(amiga).. è un dato di fatto.. :D
  • NoKia NoFesta scrive:
    Cara Mela
    dovrai ritirare dal mercato l'iPhone per violazione dei brevetti finlandesi. E' finita la cuccagna!
    • markoer scrive:
      Re: Cara Mela
      Sì, sarà facile :-)Ma quanti telefoni hanno copiato l'iPhone? non si vede altro in giro...Cordiali saluti
      • Gurzo2007 scrive:
        Re: Cara Mela
        e cosa avrebbero copiato? e il prada che è uscito prima? hanno copiato anke quello? a che mi risulta non tutti telefoni implementano la tecnologia multi touch...e qulli che lo fano anke in maniera differente molto spesso...altri pagano le royalties a apple...ammesso che sia giusto pagare per il brevettamento del modo in cui si usa un determinato oggetto
        • markoer scrive:
          Re: Cara Mela
          - Scritto da: Gurzo2007
          e cosa avrebbero copiato?Prendi in mano un qualsiasi LG o Samsung multi touch. Bisogna essere ciechi. Dopo l'iPhone, quanti hanno un grande display multi touch con le icone e un unico tasto "reale" in basso esattamente come l'iPhone? ce ne sarà una mezza dozzina. Guarda i telefoni lanciati con grande fanfare pubblicitaria sia da T-Mobile che da Vodafone, sono praticamente copie dell'iPhone uscite con due anni di ritardo. E anche quando non hanno copiato spudoratamente, nessuno ha potuto ignorarlo.Cordiali saluti
          • Giorgio scrive:
            Re: Cara Mela
            Anche un cieco se ne sarebbe accorto di quanto dici tu, solo che chi non lo vuole vedere non è un non vedente, ma semplicemente un ottuso aggrappato a stupidi preconcetti.
          • FUFFAS scrive:
            Re: Cara Mela
            - Quanti telefonini usano una ricetrasmittente G3 ?- A volte i brevetti sono anche dentro il telefonino, ed il Touchesiste dagli albori, pure le casse della Mc Donald's erano Touchancora prima che esistesse l'iPhone !
          • Giorgio scrive:
            Re: Cara Mela
            Ma soprattutto, quante risposte a vanvera riesci a postare su PI? ;-)
      • Anunnaki from Nibiru scrive:
        Re: Cara Mela
        - Scritto da: markoer
        Sì, sarà facile :-)

        Ma quanti telefoni hanno copiato l'iPhone? non si
        vede altro in
        giro...


        Cordiali salutiIo ho preferito un Nokia 5800 Xpressmusic...spettacolo!
    • FDG scrive:
      Re: Cara Mela
      - Scritto da: NoKia NoFestaChe ne facciamo di questo troll?
      • Mariolino scrive:
        Re: Cara Mela
        Facciamo finta di niente!
      • God Hates Us All scrive:
        Re: Cara Mela
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: NoKia NoFesta

        Che ne facciamo di questo troll?Non c'è un apposito contenitore per la differenziata?
        • ruppolo scrive:
          Re: Cara Mela
          - Scritto da: God Hates Us All
          - Scritto da: FDG

          - Scritto da: NoKia NoFesta



          Che ne facciamo di questo troll?

          Non c'è un apposito contenitore per la
          differenziata?Ma sei matto? Vorresti riciclarlo? No no, quello va tra i rifiuti non riciclabili!
    • palle scrive:
      Re: Cara Mela
      - Scritto da: NoKia NoFesta
      dovrai ritirare dal mercato l'iPhone per
      violazione dei brevetti finlandesi. E' finita la
      cuccagna!I brevetti finlandesi? Forse la slitta di Babbo Natale?
  • pippuz scrive:
    il risultato delle guerre legali
    il risultato delle guerre legali è già certo: nessun vincitore, un perdente: il consumatore che si troverà a pagare di tasca sua gli avvocati, di Nokia o Apple che siano. Peccato, sarebbero stati soldi meglio spesi in innovazioneps: sia chiaro: ognuno ha diritto di tutelare i propri brevetti; ma non vorrei che, nel frattempo, si dimenticassero dei loro prodotti
    • J.M. scrive:
      Re: il risultato delle guerre legali
      - Scritto da: pippuz
      il risultato delle guerre legali è già certo:
      nessun vincitore, un perdente: il consumatore che
      si troverà a pagare di tasca sua gli avvocati, di
      Nokia o Apple che siano. Peccato, sarebbero stati
      soldi meglio spesi in
      innovazione

      ps: sia chiaro: ognuno ha diritto di tutelare i
      propri brevetti; ma non vorrei che, nel
      frattempo, si dimenticassero dei loro
      prodottiQuoto, sottoscrivo e mi complimento (per aver letto per una volta un post decente e orientato concretamente)
      • Africano scrive:
        Re: il risultato delle guerre legali
        - Scritto da: J.M.
        - Scritto da: pippuz

        il risultato delle guerre legali è già certo:

        nessun vincitore, un perdente: il consumatore
        che

        si troverà a pagare di tasca sua gli avvocati,
        di

        Nokia o Apple che siano. Peccato, sarebbero
        stati

        soldi meglio spesi in

        innovazione



        ps: sia chiaro: ognuno ha diritto di tutelare i

        propri brevetti; ma non vorrei che, nel

        frattempo, si dimenticassero dei loro

        prodotti

        Quoto, sottoscrivo e mi complimento (per aver
        letto per una volta un post decente e orientato
        concretamente)Warning!vena poetica detectedps: sia chiaro: ognuno ha dirittodi tutelare i propri brevettiman non vorrei che nel frattempodimenticassero i loro prodottilo sottoscrivo e mi complimentoper aver letto per una voltaun post decente e orientatoconcretamente e allora quoto
    • alexjenn scrive:
      Re: il risultato delle guerre legali
      - Scritto da: pippuz
      il risultato delle guerre legali è già certo:
      nessun vincitore, un perdente: il consumatore che
      si troverà a pagare di tasca sua gli avvocati, di
      Nokia o Apple che siano. Peccato, sarebbero stati
      soldi meglio spesi in
      innovazioneGli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi già preventivati.Per cui, i consumatori pagano queste spese "a prescindere".

      ps: sia chiaro: ognuno ha diritto di tutelare i
      propri brevetti; ma non vorrei che, nel
      frattempo, si dimenticassero dei loro
      prodottiApple che si dimentica di iPhone?Magari spenderà qualche milione di dollari, ma per un'azienda che ha più di 34 miliardi di dollari in liquidità, beh...
      • pippuz scrive:
        Re: il risultato delle guerre legali

        Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi
        già preventivati.quindi se non hanno cause da fare, fermano il primo che passa per la strada e gli fanno causa. Guarda, puoi anche evitare di farle.
        Per cui, i consumatori pagano queste spese "a
        prescindere".bene, fai una causa in meno e la prossima volta ne programmi di meno; il costo totale sarà quel più basso che ti permetterà di scontare il tuo prodotto di 10 cent. Itera e continua.
        Apple che si dimentica di iPhone?
        Magari spenderà qualche milione di dollari, ma
        per un'azienda che ha più di 34 miliardi di
        dollari in liquidità,
        beh...Se hai costi eccessivi rispetto a quelli preventivati o intacchi la qualità del prodotto o il suo costo. ultima possibilità, se proprio è il caso, vai ad intaccare la liquidità.
        • alexjenn scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          - Scritto da: pippuz

          Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi

          già preventivati.

          quindi se non hanno cause da fare, fermano il
          primo che passa per la strada e gli fanno causa.
          Guarda, puoi anche evitare di
          farle.


          Per cui, i consumatori pagano queste spese "a

          prescindere".

          bene, fai una causa in meno e la prossima volta
          ne programmi di meno; il costo totale sarà quel
          più basso che ti permetterà di scontare il tuo
          prodotto di 10 cent. Itera e
          continua.È raro che Apple faccia causa agli altri; al limite invia lettere di "cease and desist" (smettila e desisti); se poi qualcuno ancora insiste, allora parte la causa.Ma quante ne ha Apple in corso, adesso? 2 (Psystar e Nokia)


          Apple che si dimentica di iPhone?

          Magari spenderà qualche milione di dollari, ma

          per un'azienda che ha più di 34 miliardi di

          dollari in liquidità,

          beh...

          Se hai costi eccessivi rispetto a quelli
          preventivati o intacchi la qualità del prodotto o
          il suo costo. ultima possibilità, se proprio è il
          caso, vai ad intaccare la
          liquidità.Da qualche milione a diversi miliardi...Nel frattempo che succede questo, c'è anche dell'utile, sai?
          • pippuz scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            Nel frattempo che succede questo, c'è anche
            dell'utile,
            sai?guarda, io ho scritto che i costi di queste guerre legali ricadono comunque sui consumatori.tu, con le seguenti parole, non fai altro che darmi ragione."Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi già preventivati.Per cui, i consumatori pagano queste spese "a prescindere"."non mi sembra ci sia molto altro da aggiungere
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            no tu dici che il RISULTATO delle guerre legali e' il perdente consumatore"alexjen" ti dice che i costi legali sono A PRESCINDERE dalle cause parte del prezzo finaleossiastate dicendo due cose completamente diverse... sul nn c'e' altro da aggiungere pero' hai perfettamente ragione, hai introdotto un discorso sterile in partenza
          • pippuz scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: bibop
            no tu dici che il RISULTATO delle guerre legali
            e' il perdente
            consumatore

            "alexjen" ti dice che i costi legali sono A
            PRESCINDERE dalle cause parte del prezzo
            finaleche vengano calcolate a prescindere o meno, il punto è che le spese legali non le pagano le aziende, ma i consumatori. Più alte saranno le spese legali, più alti saranno i costi che si ripercuoteranno sui prodotti futuri. Che poi ciò sia necessario o meno, è un altro discorso. Vorrei pagare di più per il prodotto in sé che per le spese legali o il marketing.
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            notu hai scritto altro... se lo hai scritto male nel primo post rettifica o perlomeno evita di ribattere ad "alexjen" con qualcosa in piu' di un.. "hai scritto quello che volevo scrivere ma non ne sono stato capace"senza considerare che la voce in bilancio spese legali comprende la protezione dei propri prodotti dagli avvoltoi... predicare l'utilizzo di risorse non in difesa del proprio patrimonio intellettuale ma solo in ricerca e sviluppo in un mondo dove tutto e' ovviamente e notoriamente ne pulito ne giusto ne rispettoso e' alquanto naive
          • pippuz scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            predicare l'utilizzo
            di risorse non in difesa del proprio patrimonio
            intellettuale ma solo in ricerca e sviluppo in un
            mondo dove tutto e' ovviamente e notoriamente ne
            pulito ne giusto ne rispettoso e' alquanto naiveCosa che non ho mai affermato, nel caso non te ne fossi accorto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2009 18.08-----------------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            quindi cosa dovrebbero farci con i soldi che risparmierebbero eliminando la voce spese legali le viarie aziende dei gadget/prodotti di consumo? regalarli ai clienti come buoni pasto??tu nn avrai detto "ricerca e sviluppo" ma hai scritto una fesseria...
        • Liosandro scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          - Scritto da: pippuz

          Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi

          già preventivati.

          quindi se non hanno cause da fare, fermano il
          primo che passa per la strada e gli fanno causa.
          Guarda, puoi anche evitare di
          farle.


          Per cui, i consumatori pagano queste spese "a

          prescindere".

          bene, fai una causa in meno e la prossima volta
          ne programmi di meno; il costo totale sarà quel
          più basso che ti permetterà di scontare il tuo
          prodotto di 10 cent. Itera e
          continua.


          Apple che si dimentica di iPhone?

          Magari spenderà qualche milione di dollari, ma

          per un'azienda che ha più di 34 miliardi di

          dollari in liquidità,

          beh...

          Se hai costi eccessivi rispetto a quelli
          preventivati o intacchi la qualità del prodotto o
          il suo costo. ultima possibilità, se proprio è il
          caso, vai ad intaccare la
          liquidità.Pippuz, si vede che non hai mai vissuto in USA. Io si, e guardacaso facevo ricerca e sviluppo.Ed avevamo a bilancio un fondo per gli avvocati, nel caso qualcuno si fosse divertito a cercare di rubarci un brevetto o una ricerca.SICCOME il sistema giudiziario là è efficiente, fare una causa è quasi automatico in caso di qualsiasi disputa. Ed una azienda come la Apple, che proprio piccola non è, mette da parte soldi per gli avvocati comunque. Anzi: non mi stupirebbe se avesse un accordo a forfait.Il tuo ragionamento, inoltre, si applica ad aziende "un po'" meno in salute di Apple.I problemi con le cause legali un'azienda grossa come apple li può avere se viene condannata. Ma se anche pagasse 100 milioni all'anno agli avvocati per le cause, prova a distribuire il costo per i prodotti venduti...Dai, piantiamola di fare ragionamenti coi piedi...
          • pippuz scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            Il tuo ragionamento, inoltre, si applica ad
            aziende "un po'" meno in salute di Apple.quindi, se Apple e Nokia, invece di farsi guerre legali, avessero fatto presente l'una all'altra le proprie rivendicazioni, credi che non sarebbe stato meglio? credi che intaccare l'utile non sia l'ultima cosa che un'azienda cerca di fare? non dico che non siano in grado di farlo, dico solo che gli effetti poi ricadono tutti sui consumatori. O i costi preventivati non ricadono sui consumatori? Se a te questo sembra parlare con i piedi...
          • ruppolo scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: pippuz

            Il tuo ragionamento, inoltre, si applica ad

            aziende "un po'" meno in salute di Apple.

            quindi, se Apple e Nokia, invece di farsi guerre
            legali, avessero fatto presente l'una all'altra
            le proprie rivendicazioni, credi che non sarebbe
            stato meglio? credi che intaccare l'utile non sia
            l'ultima cosa che un'azienda cerca di fare? non
            dico che non siano in grado di farlo, dico solo
            che gli effetti poi ricadono tutti sui
            consumatori. O i costi preventivati non ricadono
            sui consumatori? Se a te questo sembra parlare
            con i
            piedi...Evidentemente a Nokia non gli frega nulla dei consumatori. Del resto sono anni che propinano sempre gli stessi modelli, con le sole cover differenti.
          • Liosandro scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: pippuz

            Il tuo ragionamento, inoltre, si applica ad

            aziende "un po'" meno in salute di Apple.

            quindi, se Apple e Nokia, invece di farsi guerre
            legali, avessero fatto presente l'una all'altra
            le proprie rivendicazioni, credi che non sarebbe
            stato meglio? credi che intaccare l'utile non sia
            l'ultima cosa che un'azienda cerca di fare? non
            dico che non siano in grado di farlo, dico solo
            che gli effetti poi ricadono tutti sui
            consumatori. O i costi preventivati non ricadono
            sui consumatori? Se a te questo sembra parlare
            con i
            piedi...No: intendo dire che tra aziende che fatturano MILIARDI di dollari e che giocano sui mercati una battaglia a colpi di immagine, è una scommessa migliore fare un causa della quale parlano in tutto il mondo che chiedere per favore, in camera caritatis.Affermare che le spese legali, prima ancora che ci sia un giudizio di condanna, possano ricadere sugli utenti è come dire che nessuna azienda dovrebbe tenersi dei soldi che non vanno in sviluppo.Il tuo ragionamento è capzioso.
          • pippuz scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            Affermare che le spese legali, prima ancora che
            ci sia un giudizio di condanna, possano ricadere
            sugli utenti è come dire che nessuna azienda
            dovrebbe tenersi dei soldi che non vanno in
            sviluppo.Che i costi delle spese legali ricadano sugli utenti finali è un dato di fatto. Che nessuna azienda dovrebbe tenersi dei soldi che non vanno in sviluppo lo dici tu, non io. Quante volte abbiamo visto aziende che si sono svenate per portare avanti cause legali invece che concentrarsi sui propri prodotti e investire su di essi? Vuoi un esempio? http://www.storiediapple.it/la-causa-a-microsoft.htmlNon dico che sia di nuovo questo il caso, da quel momento sono passate ere (informatiche) geologiche e la situazione è radicalmente cambiata, per fortuna, essendo da parecchio tempo utente Mac. Ciò non toglie che alla fine i costi delle spese legali li paga l'utente, cosa che ho scritto nel primo post.
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            quindi apple avrebbe dovuto vedersi depredato il suo patrimonio di ricerca e sviluppo da chichessia? ma qualche post sopra ... - Scritto da: pippuz

            predicare l'utilizzo

            di risorse non in difesa del proprio patrimonio

            intellettuale ma solo in ricerca e sviluppo in
            un

            mondo dove tutto e' ovviamente e notoriamente
            ne

            pulito ne giusto ne rispettoso e' alquanto naive

            Cosa che non ho mai affermato, nel caso non te ne
            fossi accorto.deciditi...
          • pippuz scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: bibop
            quindi apple avrebbe dovuto vedersi depredato il
            suo patrimonio di ricerca e sviluppo da
            chichessia?non ho forse scritto che ognuno ha il pieno diritto di tutelare i propri brevetti? non ho forse scritto "Nokia o Apple che siano", come se fosse importante il soggetto? ma leggi o no quello che uno scrive o sei capace solo di far sterile polemica? uno scrive qualcosa su Apple e i fanboy spuntano come funghi...
            deciditi...ma deciditi cosa? secondo te un prodotto è solo ricerca e sviluppo?
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            evita di tirar fuori storielle sul fanboismo... qua il soggetto e' tutto fuorche' apple... e' l'affermazione ridicola con cui hai aperto un intero thread del forumripeto deciditi...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2009 19.13-----------------------------------------------------------
          • pippuz scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            l'affermazione ridicola che i costi delle cause legali ricadono sugli utenti?prendo atto che per il resto non leggi né rispondi, ridicolo sei tu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2009 19.19-----------------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            prendo atto che non riesci a non difenderti in maniera goffa hai scritto una emerita stupidaggine nel post di apertura del threadse ne convieni l'intento del mio post iniziale in questo thread riceve risposta, altrimenti dimostri di non aver capito cosa tu stesso hai scritto cosa alexjen ti ha risposto e cosa io ti ho ribadito... insomma problema tuo...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2770048&m=2770548#p2770548-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2009 19.53-----------------------------------------------------------
          • Fabio scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            Lascia perdere pippuz, hai toccato il loro dio in qualche modo incomprensibile. Lo difenderanno a spada tratta fino alla morte, negando l'innegabile.Fidati, non c'e' nulla di strano in quello che hai detto. E' un dato di fatto.Il problema e' che lo hai scritto in un articolo relativo ad Apple.
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            grazie della risposta inutile.. e come ho avuto modo gia' di scrivere... l'argomento nn e' apple.. il soggetto nn e' un'azienda o una tipologia di aziende caro mio... l'argomento e' la ridicola affermazione iniziale del tuo compare...
          • Africano scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: bibop
            grazie della risposta inutile.. e come ho avuto
            modo gia' di scrivere... l'argomento nn e'
            apple.. il soggetto nn e' un'azienda o una
            tipologia di aziende caro mio... l'argomento e'
            la ridicola affermazione iniziale del tuo
            compare...Da un pezzo proprio tu sei otsarà il quarto post che scrivi nientesolo le solite frasette macachetra l'altro rivolte a un simile
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            grazie dell'intervento inutile anche a te... non ci riuscite proprio a nn usare epiteti e'? siete talmente poveri di argomenti che nn riuscite a evitarlo... e per l'ot il tuo e' un intervento ot... il fatto che abbia specificato che quello che scrivevo era applicabile a qualunque azienda non sposta l'argomento era solo un affermazione per evitare che il tuo ennesimo compare dal vocabolario limitato cominciasse con il pippone del macaco qua macaco la... che tu hai coadiuvato... grazie per il tuo punto di vista illumninate sull'argomento
          • Africano scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: bibop
            per evitare che il tuo ennesimo compareguarda, non ricordo se il mio compare ha usato il termine macaco, so che dovrebbe essere il tuo di compare, che essendo più macaco di te, scommetto non si offende per il termine, ormai d'uso comune qui, tanto che ha sfumature affettuose, da dispregiative che erano.Resta il fatto, che paventi flame quando sei tu che dai risposte a tuoi compari senza dire nulla di nulla nulla, solo frasette che non aggiungono nulla, essendo giudizi di parte, tu stesso che ti dai ragione, o addirittura ammicchi ad altri compari.Insomma, normale intercalare macaco, se non mancassero del tutto gli argomenti.
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            se ti fossi preso la briga di leggere invece di partire subito in quarta con frasi inutili forse avresti evitato di scrivere due post di giustificazioni a tuoi comportamenti che nulla aggiungono alla discussione ne per argomenti ne per toni... se ti fossi preso la briga di leggere avresti forse capito che il commento iniziale di "pippuz" era a dir poco senza senso ma troppo chiedere questo no?il bello poi che ti lamenti dei troppi post quando neanche sai qual'e' il contenuto degli stessi... forse se leggevi e evitavi di scrivere a sproposito ti evitavi l'ennesimo tuo post inutile...
          • Africano scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: bibop
            se ti fossi preso la briga di leggerepresa
            invece di
            partire subito in quartaal tuo quarto post senza un argomento
            con frasi inutili forsel'argomento che trattiamo, i tuoi zero argomenti in quelle risposte
            avresti evitato di scrivere due post di
            giustificazioni a tuoi comportamentiti aggiornavo sugli sviluppi del termine
            che nulla
            aggiungono alla discussione ne per argomenti ne
            per toni...toni e accenti a piacimentoe t-100 farà scempio :s
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            ahahah il soggetto sei tu nn la briga ... ignorante, e e' inutile appuntare qualunque errore di battitura... non puoi controbattere perche' hai esattamente fatto quello che ho scritto... non hai letto.. hai solo battuto i diti (scelta volontaria del termine) sulla tastiera ??tu non hai argomentato tu sei entrato con una spallata vomitando epiteti... ignoranteper il resto... ignorante anche sulla netiquette e ribadisco ennesimo tuo post inutile
          • Africano scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: bibop
            ahahah il soggetto sei tu nn la briga ...La briga è stata presascemo, qui sei tu il soggetto
            ignorante, sic.
            e e' inutile appuntare qualunque
            errore di battitura... non puoi controbatteretu lo stai facendo, male, io ti sto dicendoche non stavi dicendo niente
            perche' hai esattamente fatto quello che ho
            scritto... non hai letto.. non leggo quello che leggi tuche credi di dire qualcosapiù di niente ma è meno
            hai solo battuto i
            diti (scelta volontaria del termine) sulla
            tastiera
            ??Forse tu la scambi per testiera e ci sbatti la testa?Ora mi spiego un po' di cose

            tu non hai argomentato tu sei entrato con una
            spallata vomitando epiteti...macaco sarebbe un epiteto ingiuroso? riaggiornativediamo cosa hai detto in uno di quei post:"prendo atto che non riesci a non difenderti in maniera goffa hai scritto una emerita stupidaggine nel post di apertura del threadse ne convieni l'intento del mio post iniziale in questo thread riceve risposta, altrimenti dimostri di non aver capito cosa tu stesso hai scritto cosa alexjen ti ha risposto e cosa io ti ho ribadito... insomma problema tuo..."c'è un argomento che non siano i tuoi stessi giudizi che sei una parte?
            ignorantepalloso

            per il resto... ignorante anche sulla netiquette ripalloso e saccente

            e ribadisco ennesimo tuo post inutileRibadisci pure io ti lasciobuonanotte
          • Africano scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: bibop
            ahahah il soggetto sei tu nn la briga ...la briga è stata presa
            ignorante,Luminare
            e e' inutile appuntare qualunque
            errore di battitura... ti appunto altro
            non puoi controbattere
            perche' hai esattamente fatto quello che ho
            scritto... non hai letto.. non leggiamo le stesse cose
            hai solo battuto i
            diti (scelta volontaria del termine) sulla
            tastiera
            ??tu che usi per digitare?

            tu non hai argomentatoL'argomento sono i tuo post dove non argomenti più ma esprimi solo i tuoi giudizi come se contassero quanto qeulli di terzi, a esempio:"prendo atto che non riesci a non difenderti in maniera goffa hai scritto una emerita stupidaggine nel post di apertura del threadse ne convieni l'intento del mio post iniziale in questo thread riceve risposta, altrimenti dimostri di non aver capito cosa tu stesso hai scritto cosa alexjen ti ha risposto e cosa io ti ho ribadito... insomma problema tuo..."
            tu sei entrato con una
            spallata vomitando epiteti...macaco è qui accettatoLetto più volte, "sono macaco".
            ignoranteripetente?

            per il resto... ignorante anche sulla netiquette pallosetto e un po' saccente?

            e ribadisco ennesimo tuo post inutileesattamente questo fai, argomentare una volta e ribadire ad libitum.plonk
          • Liosandro scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: pippuz

            Affermare che le spese legali, prima ancora che

            ci sia un giudizio di condanna, possano ricadere

            sugli utenti è come dire che nessuna azienda

            dovrebbe tenersi dei soldi che non vanno in

            sviluppo.

            Che i costi delle spese legali ricadano sugli
            utenti finali è un dato di fatto. Che nessuna
            azienda dovrebbe tenersi dei soldi che non vanno
            in sviluppo lo dici tu, non io. Quante volte
            abbiamo visto aziende che si sono svenate per
            portare avanti cause legali invece che
            concentrarsi sui propri prodotti e investire su
            di essi? Vuoi un esempio?


            http://www.storiediapple.it/la-causa-a-microsoft.h

            Non dico che sia di nuovo questo il caso, da quel
            momento sono passate ere (informatiche)
            geologiche e la situazione è radicalmente
            cambiata, per fortuna, essendo da parecchio tempo
            utente Mac. Ciò non toglie che alla fine i costi
            delle spese legali li paga l'utente, cosa che ho
            scritto nel primo
            post.Pippuz, ma hai letto cosa ho scritto?Hai detto un'ovvietà affermando quello che hai affermato.Anche la carta igienica nei cessi di Cupertino pesa su di noi, non è che i soldi la Apple li stampi, eh?E' proprio questo che affermo: non è che se la Apple fa cause o non le fa i prezzi aumentano o no.I prezzi rimangono quelli. Una parte microscopica di quei prezzi viene COMUNQUE messa a disposizione dell'ufficio legale. Si chiama "precauzione".Quindi, mi spiace, ma ripeto: il tuo argomento è capzioso e scritto apposta per scatenare un flame.
          • Africano scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: Liosandro


            E' proprio questo che affermo: non è che se la
            Apple fa cause o non le fa i prezzi aumentano o
            no.

            I prezzi rimangono quelli. Una parte microscopica
            di quei prezzi viene COMUNQUE messa a
            disposizione dell'ufficio legale. Si chiama
            "precauzione".
            Così però sembra un'assicurazione, e il premio aumenta le spese, anche se lo chiami parcella, non aumenta e potrebbe diminuire, vincere cause semmai.Più risalta è che non sanno parlarsi, del resto se parlano avvocati, perché dovrebbero accordarsi? Son pagati per fare le liti.
          • Liosandro scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: Africano
            - Scritto da: Liosandro





            E' proprio questo che affermo: non è che se la

            Apple fa cause o non le fa i prezzi aumentano o

            no.



            I prezzi rimangono quelli. Una parte
            microscopica

            di quei prezzi viene COMUNQUE messa a

            disposizione dell'ufficio legale. Si chiama

            "precauzione".



            Così però sembra un'assicurazione, e il premio
            aumenta le spese, anche se lo chiami parcella,
            non aumenta e potrebbe diminuire, vincere cause
            semmai.
            Più risalta è che non sanno parlarsi, del resto
            se parlano avvocati, perché dovrebbero
            accordarsi? Son pagati per fare le
            liti.Beh, fa parte del meccanismo del marketing. Se qualcuno ti attacca, lo devi attaccare. Altrimenti stuoli di analisti finanziari si metteranno a speculare, modificando l'andamento delle tue azioni.E' questo che certa gente non capisce: le spese legali, finchè non ci sono condanne, non sono influenti, in una grande azienda, se non a livello di immagine.Gli utenti non ne sono praticamente toccati, perchè basta una fluttuazione minima del mercato azionario per compensare qualsiasi spesa.
          • Africano scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: Liosandro
            - Scritto da: Africano

            - Scritto da: Liosandro








            E' proprio questo che affermo: non è che se la


            Apple fa cause o non le fa i prezzi aumentano
            o


            no.





            I prezzi rimangono quelli. Una parte

            microscopica


            di quei prezzi viene COMUNQUE messa a


            disposizione dell'ufficio legale. Si chiama


            "precauzione".






            Così però sembra un'assicurazione, e il premio

            aumenta le spese, anche se lo chiami parcella,

            non aumenta e potrebbe diminuire, vincere cause

            semmai.

            Più risalta è che non sanno parlarsi, del resto

            se parlano avvocati, perché dovrebbero

            accordarsi? Son pagati per fare le

            liti.


            Beh, fa parte del meccanismo del marketing.Non c'è solo quello.
            Se
            qualcuno ti attacca, lo devi attaccare.Si attaccano perché non si parlano.
            Altrimenti stuoli di analisti finanziari si
            metteranno a speculare, modificando l'andamento
            delle tue
            azioni.Modificando rispetto a che? Sono sempre in modifica permanente.E non guardi le azioni giorno per giorno, se gli speculatori di borsa sapessero suggerire imprese, forse sarebbero costruttori.
            E' questo che certa gente non capisce: le spese
            legali, finchè non ci sono condanne, non sono
            influenti, in una grande azienda, se non a
            livello di
            immagine.Dipende dal tipo d'immagine, di solito è chi teme la legge che ha abbonamenti legali.
            Gli utenti non ne sono praticamente toccati,
            perchè basta una fluttuazione minima del mercato
            azionario per compensare qualsiasi
            spesa.Imho, se guardi ossessivamente le fluttuazioni, scenderanno per forza, devi guardare lontano, dove portare l'impresa, e il valore di borsa, è solo uno dei tanti.Ah, google ha fatto la telefonatahttp://massimorusso.blog.kataweb.it/cablogrammi/2009/12/13/il-googlefonino-si-chiamera-nexus-one/
      • Pronto scrive:
        Re: il risultato delle guerre legali

        Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi
        già
        preventivati.

        Per cui, i consumatori pagano queste spese "a
        prescindere".
        e allora?

        Apple che si dimentica di iPhone?

        Magari spenderà qualche milione di dollari, ma
        per un'azienda che ha più di 34 miliardi di
        dollari in liquidità,
        beh...C'è poco di cui trarre vanto in 34 miliardi di liquidità ... 34 miliardi di liquidità son soldi fermi che nn servono a nulla ... Apple non è un risparmiatore che accumula qualche soldino per comprare una casa :DPerché non paga per quello che chiede motorola dato che ha tutti quei soldi fermi?
        • alexjenn scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          - Scritto da: Pronto

          Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi

          già

          preventivati.



          Per cui, i consumatori pagano queste spese "a

          prescindere".



          e allora?




          Apple che si dimentica di iPhone?



          Magari spenderà qualche milione di dollari, ma

          per un'azienda che ha più di 34 miliardi di

          dollari in liquidità,

          beh...

          C'è poco di cui trarre vanto in 34 miliardi di
          liquidità ... 34 miliardi di liquidità son soldi
          fermi che nn servono a nulla ... Apple non è un
          risparmiatore che accumula qualche soldino per
          comprare una casa
          :D

          Perché non paga per quello che chiede motorola
          dato che ha tutti quei soldi
          fermi?Perché Microsoft non ha pagato Apple per quello che gli chiese?
        • Liosandro scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          - Scritto da: Pronto

          Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi

          già

          preventivati.



          Per cui, i consumatori pagano queste spese "a

          prescindere".



          e allora?




          Apple che si dimentica di iPhone?



          Magari spenderà qualche milione di dollari, ma

          per un'azienda che ha più di 34 miliardi di

          dollari in liquidità,

          beh...

          C'è poco di cui trarre vanto in 34 miliardi di
          liquidità ... 34 miliardi di liquidità son soldi
          fermi che nn servono a nulla ... Apple non è un
          risparmiatore che accumula qualche soldino per
          comprare una casa
          :D

          Perché non paga per quello che chiede motorola
          dato che ha tutti quei soldi
          fermi?Perchè non si devono pagare i sequestratori?Semplicemente perchè se ne paghi uno senza battere ciglio se ne presenteranno altri 1000.
        • ruppolo scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          - Scritto da: Pronto
          C'è poco di cui trarre vanto in 34 miliardi di
          liquidità ... 34 miliardi di liquidità son soldi
          fermi che nn servono a nulla ... Apple non è un
          risparmiatore che accumula qualche soldino per
          comprare una casa
          :DInvece si. Sono soldi che servono per grandi progetti, come ad esempio costruire uno dei più grossi datacenter del mondo, oppure per piantare una fabbrica di CPU e disincagliarsi da Intel, oppure per comprarsi una ditta che fa mappe e disincagliarsi da Google, oppure da impiegare in ricerca e sviluppo per fare passi concreti nell'evoluzione del computer per le masse.
          Perché non paga per quello che chiede motorola
          dato che ha tutti quei soldi
          fermi?Ti hanno già risposto. Niente soldi ai patent troll.
          • Fabio scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            Liquidita' significa perdere soldi.Se hai intenzione di fare un grosso progetto, disimpegni soldi o vendi per ottenere soldi. I quali soldi restano "liquidi" per pochissimo tempo. Il tempo necessario per l'operazione.Non metti come vanto l'avere liquidita'. Anzi.
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: Fabio
            Liquidita' significa perdere soldi.

            Se hai intenzione di fare un grosso progetto,
            disimpegni soldi o vendi per ottenere soldi. I
            quali soldi restano "liquidi" per pochissimo
            tempo. Il tempo necessario per
            l'operazione.
            Non metti come vanto l'avere liquidita'. Anzi.a si? da wikipedia:In ragioneria la liquidità è la disponibilità di mezzi di pagamento in contanti a brevissimo termine[cut]In termini finanziari si definisce liquidità l'attitudine di un investimento a trasformarsi in denaro rapidamente e possibilmente senza perdite .[cut]In termini patrimoniali , Il termine definisce anche la situazione caratterizzata da una notevole disponibilità di denaro contante e/o di altri mezzi di pagamento facilmente e rapidamente convertibili in denaro .ora son due le cose.. o sei un mogul della finanza e dal tuo scranno non hai tempo per correggere l'articolo su wikipedia o hai scritto una fesseria... io dico la seconda...
          • Pronto scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            a si?

            da wikipedia:il che è tutto dire
            In ragioneria la liquidità è la disponibilità di
            mezzi di pagamento in contanti a brevissimo
            termine[cut]quindi avere contanti, soldi, monetine, assegni pronti, credito paypal ... denaro pronto all'uso... giusto?
            In termini finanziari si definisce liquidità
            l'attitudine di un investimento a trasformarsi in
            denaro rapidamente e possibilmente senza
            perdite .[cut]Ok quindi in termini finanziari se diciamo liquidità in pratica sono i soldi che mi tornano da un'investimento e quindi vanno ad accumularsi a quelli che dicevamo prima parlando in termini da ragioniere: pronti all'uso
            In termini patrimoniali , Il termine
            definisce anche la situazione caratterizzata da
            una notevole disponibilità di denaro contante
            e/o di altri mezzi di pagamento facilmente e
            rapidamente convertibili in
            denaro .Ok ... quindi in termini patrimoniali sono soldi contanti o assegni, credito su paypal, bancoposta, lingotti d'oro o altro facilmente convertibile in denaro ... in che è cmq la stessa cosa che si intendeva fin dall'inizio
            ora son due le cose.. o sei un mogul della
            finanza e dal tuo scranno non hai tempo per
            correggere l'articolo su wikipedia o hai scritto
            una fesseria... io dico la
            seconda...Ora sono due le cose:- ho hai risposto con una cosa che non c'entra nulla- ...io dico che è indifferente fra le due cose ... non vogliono dire nulla entrambe.Quello che si diceva è che non è un vanto avere soldi liquidi, la provocazione di fabio nel dire che liquidità è come perdere soldi ... va presa come tale, una provocazione ... vuol dire che non hai un XXXXX da fare se hai 34 miliardi fermi.Ok, una riserva di denaro contante serve sempre ma 34 miliardi son davvero tantissimi, soprattutto per la dimensione di Apple, Microsoft è grossa N volte Apple e ha una liquidità molto inferiore.
          • bibop scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: Fabio
            Liquidita' significa perdere soldi.avere liquidita' vuol dire avere a disposizione in tempi brevissimi capitali da investire.. puntohai scritto un fiume di nulla in difesa di una affermazione ridicola
          • ruppolo scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: Pronto

            a si?



            da wikipedia:

            il che è tutto dire


            In ragioneria la liquidità è la disponibilità di

            mezzi di pagamento in contanti a brevissimo

            termine[cut]

            quindi avere contanti, soldi, monetine, assegni
            pronti, credito paypal ... denaro pronto
            all'uso...
            giusto?No, sbagliato. La risposta si trova poco sotto.


            In termini finanziari si definisce liquidità

            l'attitudine di un investimento a trasformarsi
            in

            denaro rapidamente e possibilmente senza

            perdite .[cut]

            Ok quindi in termini finanziari se diciamo
            liquidità in pratica sono i soldi che mi tornano
            da un'investimento e quindi vanno ad accumularsi
            a quelli che dicevamo prima parlando in termini
            da ragioniere: pronti
            all'usoNo, sono i primi che si definiscono "pronti all'uso". Sono investimenti che si possono convertire in liquidità in qualsiasi momento e senza perdite.
            Quello che si diceva è che non è un vanto avere
            soldi liquidi, la provocazione di fabio nel dire
            che liquidità è come perdere soldi ... va presa
            come tale, una provocazione ... vuol dire che non
            hai un XXXXX da fare se hai 34 miliardi
            fermi.Per nulla. È un capitale che ti permette di scegliere qualunque strategia commerciale e pianificare il futuro.
            Ok, una riserva di denaro contante serve sempre
            ma 34 miliardi son davvero tantissimi,
            soprattutto per la dimensione di Apple, Microsoft
            è grossa N volte Apple e ha una liquidità molto
            inferiore.Sono tanti soldi persino per uno stato.Di certo sono in buone mani.
          • Pronto scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            Invece si. Sono soldi che servono per grandi
            progetti, come ad esempio costruire uno dei più
            grossi datacenter del mondo, oppure per piantare
            una fabbrica di CPU e disincagliarsi da Intel,
            oppure per comprarsi una ditta che fa mappe e
            disincagliarsi da Google, oppure da impiegare in
            ricerca e sviluppo per fare passi concreti
            nell'evoluzione del computer per le
            masse.Tutte belle cose, se le voleva fare investiva soldi subito, non li tiene li in cassaforte a marcire ... ripeto ... apple penso non sia lontanamente paragonabile ad un piccolo risparmiatore, Apple è un'impresa grande ... non deve accumulare soldi, ci sont ante cose belle che può fare con quei soldi:- far pagare meno i suoi PC dato che per avere 34 miliardi di cui nn sanno che farsene abbassando i prezzi ne farebbero meno, siamo tutti contenti e aumentano la quota di mercato. (anche se poi alla fine farebbero ancora + soldi aumentanto il loro mercato)- aumentare gli stipedi ai dipendenti? E' sempre una cosa carina, lavorano meglio diventano + produttivi e quindi fanno prodotti migliori- ricerca e sviluppo? non fa mai maleCome si fa a tenere sotto al materasso 34 miliardi? Poi i capi di governo rompono le palle a noi poveri cristi di far girare l'economia e spendere .. per carità ... è vero .. ma che inizi qualcuno che i soldi da spendere li ha.

            Perché non paga per quello che chiede motorola

            dato che ha tutti quei soldi

            fermi?
            Ti hanno già risposto. Niente soldi ai patent
            troll.Mi auto rettifico .. volevo dire Nokia non Motorola :DSe il brevetto è violato è giusto pagare perché Nokia i suoi miliardi li ha spesi per quel brevetto e tutta la ricerca alle sue spalle. E' inutile tirarla per le lunghe in tribunale, si contratta, si stima l'entità del danno e si paga
          • ruppolo scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: Pronto
            Tutte belle cose, se le voleva fare investiva
            soldi subito, non li tiene li in cassaforte a
            marcire ...Infatti sono tutti investiti, ma sono smobilizzabili in qualsiasi momento.
            ripeto ... apple penso non sia
            lontanamente paragonabile ad un piccolo
            risparmiatore, Apple è un'impresa grande ... non
            deve accumulare soldi, ci sont ante cose belle
            che può fare con quei
            soldi:Che non avrebbe se li avesse subito spesi...
            - far pagare meno i suoi PC dato che per avere 34
            miliardi di cui nn sanno che farsene abbassando i
            prezzi ne farebbero meno, siamo tutti contenti e
            aumentano la quota di mercato.Noi utenti Mac siamo contenti perchè il Mac esiste, e il Mac esiste perché a suo tempo ci sono stati i soldi per la ricerca e sviluppo. Quindi se fossero costati meno e non ci sarebbero state innovazioni, noi non saremmo stati contenti.
            (anche se poi alla
            fine farebbero ancora + soldi aumentanto il loro
            mercato)

            - aumentare gli stipedi ai dipendenti? E' sempre
            una cosa carina, lavorano meglio diventano +
            produttivi e quindi fanno prodotti
            miglioriSono già i migliori.
            - ricerca e sviluppo? non fa mai maleE da dove pensi siano spuntati Mac, OS X, iPod, iPhone, iTunes Store?
            Come si fa a tenere sotto al materasso 34
            miliardi? Poi i capi di governo rompono le palle
            a noi poveri cristi di far girare l'economia e
            spendere .. per carità ... è vero .. ma che inizi
            qualcuno che i soldi da spendere li
            ha.Io ho fatto il mio, quest'anno 2 iPhone e 2 MacBook Pro in famiglia. Di più non potevo.


            Perché non paga per quello che chiede motorola


            dato che ha tutti quei soldi


            fermi?

            Ti hanno già risposto. Niente soldi ai patent

            troll.

            Mi auto rettifico .. volevo dire Nokia non
            Motorola
            :D
            Se il brevetto è violato è giusto pagare perché
            Nokia i suoi miliardi li ha spesi per quel
            brevetto e tutta la ricerca alle sue spalle. E'
            inutile tirarla per le lunghe in tribunale, si
            contratta, si stima l'entità del danno e si
            pagaIn tempi non sospetti ti avrei dato ragione, ma ora Nokia sta precipitando, e proprio a causa di Apple. Tanto per dire, iPhone l'hanno fatto quasi 3 anni fa: Nokia si è accorta solo il mese scorso, della sua esistenza?No, mi spiace, questo è un caso di patent trolling, quindi non merita considerazione.
      • Liosandro scrive:
        Re: il risultato delle guerre legali
        - Scritto da: alexjenn
        - Scritto da: pippuz

        il risultato delle guerre legali è già certo:

        nessun vincitore, un perdente: il consumatore
        che

        si troverà a pagare di tasca sua gli avvocati,
        di

        Nokia o Apple che siano. Peccato, sarebbero
        stati

        soldi meglio spesi in

        innovazione

        Gli avvocati, ovvero le beghe legali, sono costi
        già
        preventivati.

        Per cui, i consumatori pagano queste spese "a
        prescindere".




        ps: sia chiaro: ognuno ha diritto di tutelare i

        propri brevetti; ma non vorrei che, nel

        frattempo, si dimenticassero dei loro

        prodotti

        Apple che si dimentica di iPhone?

        Magari spenderà qualche milione di dollari, ma
        per un'azienda che ha più di 34 miliardi di
        dollari in liquidità,
        beh...Ah, io mi ricordavo solo 20 miliardi. Beh, che poveracci che sono in Apple. Sono proprio sull'orlo del fallimento :D:D:D
        • alexjenn scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          Nell'ultima pubblicazione trimestrale ne indicavano più di 34.Anch'io ho 34... ma proprio 34 ;)
    • FDG scrive:
      Re: il risultato delle guerre legali
      - Scritto da: pippuz
      il risultato delle guerre legali è già certo:
      nessun vincitore, un perdente: il consumatore che
      si troverà a pagare di tasca sua gli avvocati, di
      Nokia o Apple che siano. Peccato, sarebbero stati
      soldi meglio spesi in innovazioneAnche alle aziende generalmente non piace perdere tempo in cause.
      • stivy scrive:
        Re: il risultato delle guerre legali
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: pippuz

        Anche alle aziende generalmente non piace perdere
        tempo in
        cause.Sbaglio o lo stesso Jobs sottolineò i numerosi brevetti che coprivano il dispositivo proprio durante la sua primissima presentazione tre anni fa? "It's patented!" al minuto 3:55 di [yt]gO420B02Q84[/yt]
        • FDG scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          - Scritto da: stivy

          Anche alle aziende generalmente non piace

          perdere tempo in cause.

          Sbaglio o lo stesso Jobs sottolineò i numerosi
          brevetti che coprivano il dispositivo proprio
          durante la sua primissima presentazione tre anni
          fa? "It's patented!" al minuto 3:55 diAppunto. Il portafoglio brevetti è usato anche per proteggersi. Per cui prima di svenarsi in tribunale potrebbero preferire un accordo tra le parti con una concessione dei rispettivi brevetti.A volte le aziende lo fanno preventivamente.
    • MeX scrive:
      Re: il risultato delle guerre legali
      proprio la Apple nell'ultimo bilancio ha dichiarato un investimento "record" nella ricerca, tranquillo, gli avvocati servono solo a far "perdere" meno soldi alla Apple, tutto di guadagnato
      • nome e cognome scrive:
        Re: il risultato delle guerre legali
        - Scritto da: MeX
        proprio la Apple nell'ultimo bilancio ha
        dichiarato un investimento "record" nella
        ricerca, tranquillo, gli avvocati servono solo a
        far "perdere" meno soldi alla Apple, tutto di
        guadagnatoRecord per loro, quindi significa che hanno messo 10$ e un pacchetto di patatine, sappiamo tutti che Apple investe tutto in marketing e avvocati.
        • Liosandro scrive:
          Re: il risultato delle guerre legali
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: MeX

          proprio la Apple nell'ultimo bilancio ha

          dichiarato un investimento "record" nella

          ricerca, tranquillo, gli avvocati servono solo a

          far "perdere" meno soldi alla Apple, tutto di

          guadagnato

          Record per loro, quindi significa che hanno messo
          10$ e un pacchetto di patatine, sappiamo tutti
          che Apple investe tutto in marketing e
          avvocati."Sappiamo"?FAIL.
          • nome e cognome scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            "Sappiamo"?


            FAIL.Non lo sai? Eppure google è tuo amico.Fatturato Apple FY09 36,537,000 M$R&D 1,333,000 M$In percentuale del fatturato 4%EPS 6,29$E ora i cattivoniFatturato MSFT FY09 58,437,000 M$R&D 9,010,000 M$In percentuale del fatturato 15%EPS 1,54$E giusto per ribadire Fatturato Nokia FY08 71,485,887 M$R&D 8,413,000 M$In percentuale del fatturato 12%FAIL.
          • Liosandro scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: nome e cognome

            "Sappiamo"?





            FAIL.

            Non lo sai? Eppure google è tuo amico.

            Fatturato Apple FY09 36,537,000 M$
            R&D 1,333,000 M$
            In percentuale del fatturato 4%

            EPS 6,29$

            E ora i cattivoni

            Fatturato MSFT FY09 58,437,000 M$
            R&D 9,010,000 M$
            In percentuale del fatturato 15%

            EPS 1,54$

            E giusto per ribadire

            Fatturato Nokia FY08 71,485,887 M$
            R&D 8,413,000 M$
            In percentuale del fatturato 12%

            FAIL.Fatti lo storico del fatturato e degli investimenti in ricerca, amico. E vedrai.Te saludi.
          • nome e cognome scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            Fatti lo storico del fatturato e degli
            investimenti in ricerca, amico. E
            vedrai.

            Te saludi.FY09 1,333,000 % sul fatturato 4%FY08 1,109,000 % sul fatturato 3%FY07 782,000 % sul fatturato 3%Diciamo che forse nel 1980 ha investito il 110%?
          • Liosandro scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: nome e cognome

            Fatti lo storico del fatturato e degli

            investimenti in ricerca, amico. E

            vedrai.



            Te saludi.

            FY09 1,333,000 % sul fatturato 4%
            FY08 1,109,000 % sul fatturato 3%
            FY07 782,000 % sul fatturato 3%

            Diciamo che forse nel 1980 ha investito il 110%?Eh, ma quindi?1,1 miliardi di dollari nel 2008 sono poco per una ricerca e sviluppo?Fammi capire: Apple è riconosciuta come una delle aziende più attive sul fronte dei brevetti ed una delle più innovative in assoluto, e tu mi stai cosa vorresti dire?XXXXXXX, ma vi incancrenisce proprio la apple, che siete sempre lì a leggere le notizie?E' una delle aziende più di sucXXXXX che esistano, fa prodotti che gli altri produttori sono costretti a copiare, e vi attaccate alla, a vostro dire, bassa percentuale messa a disposizione della ricerca e sviluppo?Ma TU, hai mai fatto R&D? No, perchè io l'ho fatta... E so cosa vuol dire.
          • nome e cognome scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            Eh, ma quindi?
            1,1 miliardi di dollari nel 2008 sono poco per
            una ricerca e
            sviluppo?Per un'azienda che ne fattura 35 si. I suoi concorrenti investono il 12/15% del fatturato, Apple il 4%.
            Fammi capire: Apple è riconosciuta come una delle
            aziende più attive sul fronte dei brevetti ed una
            delle più innovative in assoluto, e tu mi stai
            cosa vorresti
            dire?Che è la solita palla macaca ... sono bravissimi a brevettare idee altrui (e si è visto) e spendono più soldi in avvocati e marketing che in R&D.
            E' una delle aziende più di sucXXXXX che
            esistano, fa prodotti che gli altri produttori
            sono costretti a copiare, e vi attaccate alla, aAnche le Dolce & Gabbana sono un'azienda di sucXXXXX e vengono copiati, questo vuol dire che hanno un buon marketing e cavalcano bene la moda.
            vostro dire, bassa percentuale messa a
            disposizione della ricerca e
            sviluppo?Si, quando si dice che Apple investe in ricerca e che innova si vanno a guardare i numeri a bilancio e il quadro viene fuori bello chiaro.
            Ma TU, hai mai fatto R&D? No, perchè io l'ho
            fatta... E so cosa vuol
            dire.Si e so cosa vuol dire farla con pochi soldi ...
          • ruppolo scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali
            - Scritto da: nome e cognome

            "Sappiamo"?





            FAIL.

            Non lo sai? Eppure google è tuo amico.

            Fatturato Apple FY09 36,537,000 M$
            R&D 1,333,000 M$
            In percentuale del fatturato 4%

            EPS 6,29$

            E ora i cattivoni

            Fatturato MSFT FY09 58,437,000 M$
            R&D 9,010,000 M$
            In percentuale del fatturato 15%

            EPS 1,54$

            E giusto per ribadire

            Fatturato Nokia FY08 71,485,887 M$
            R&D 8,413,000 M$
            In percentuale del fatturato 12%

            FAIL.Ecco bravo, hai fatto bene a ricordare quanti soldi vengono investiti in ricerca e sviluppo.Ora passiamo ad analizzare i RISULTATI: Apple ha fatto e sta facendo prodotti innovativi, Microsoft non sta facendo un XXXXX da anni, Nokia vende sempre gli stessi modelli cambiando solo le cover.A questo punto è chiaro dove sta la COMPETENZA ed è altrettanto chiaro chi produce più innovazione a parità di soldi investiti. Parliamo cioè di RESA.
          • nome e cognome scrive:
            Re: il risultato delle guerre legali

            Ora passiamo ad analizzare i RISULTATI: Apple ha
            fatto e sta facendo prodotti innovativi,Apple ha fatto e sta facendo un ottimo marketing, ma definire innovativo l'iphone o l'ipod, prodotti che esistevano sul mercato da anni è una maCacata.
            Microsoft non sta facendo un XXXXX da anni, NokiaMicrosoft fa software, e dire che il suo software è uguale da anni significa non averlo usato. Nokia ha 121 modelli a catalogo... capisco l'orgoglio macaco ma ti basta guardare quihttp://www.nokia.it/telefoni_acXXXXXri/telefoni_cellulari
            A questo punto è chiaro dove sta la COMPETENZA ed
            è altrettanto chiaro chi produce più innovazione
            a parità di soldi investiti. Parliamo cioè di
            RESA.Si il marketing ed il legal di apple hanno sicuramente una resa fantastica. La ricerca del resto non gli serve visto che come hanno sempre fatto si limitano a copiare idee altrui e piazzarle in una campagna pubblitaria geniale.
    • Liosandro scrive:
      Re: il risultato delle guerre legali
      - Scritto da: pippuz
      il risultato delle guerre legali è già certo:
      nessun vincitore, un perdente: il consumatore che
      si troverà a pagare di tasca sua gli avvocati, di
      Nokia o Apple che siano. Peccato, sarebbero stati
      soldi meglio spesi in
      innovazione

      ps: sia chiaro: ognuno ha diritto di tutelare i
      propri brevetti; ma non vorrei che, nel
      frattempo, si dimenticassero dei loro
      prodottiBeh, guarda che se proprio bisogna pensare ad un pagamento indiretto dei legali... con Apple sono stati già pagati.Ha riserve CASH per 20 MILIARDI di dollari.Qualche avvocato riuscirà a pagarlo sena chiedere soldi ai clienti, mi sa.
  • ruppolo scrive:
    Cara Nokia,
    ecco il pane per i tuoi denti.I tempi della cuccagna sono finiti.
    • alexjenn scrive:
      Re: Cara Nokia,
      Diceva il saggio:« Non svegliare il can che dorme ».Se Nokia non avesse rotto i maroni ad Apple, Apple sarebbe rimasta per la sua strada.Adesso sarà bello vedere cosa s'inventerà Nokia.
      • ruppolo scrive:
        Re: Cara Nokia,
        - Scritto da: alexjenn
        Diceva il saggio:

        « Non svegliare il can che dorme ».

        Se Nokia non avesse rotto i maroni ad Apple,
        Apple sarebbe rimasta per la sua
        strada.Già. Anche perché tirar fuori brevetti sul sistema GSM significa proprio rompere i maroni.
        Adesso sarà bello vedere cosa s'inventerà Nokia.Tornerà a casa con le pive nel sacco.
      • FDG scrive:
        Re: Cara Nokia,
        - Scritto da: alexjenn
        Adesso sarà bello vedere cosa s'inventerà Nokia.Alla fine proveranno con un accordo per lo scambio dei brevetti?
        • MeX scrive:
          Re: Cara Nokia,
          penso che la contromossa di Apple punti proprio a quello...
          • pallosky scrive:
            Re: Cara Nokia,
            - Scritto da: MeX
            penso che la contromossa di Apple punti proprio a
            quello...Linux = XXXXX!
          • Pronto scrive:
            Re: Cara Nokia,
            ahhaha non si discosta dalla qualità della discussione
          • FUFFAS scrive:
            Re: Cara Nokia,
            Sicuramente nokia farà come Apple, delocalizzando tutto in Cinae vietando le pause pranzo dei dipendenti, tutti ad inveire versoNokia, che alla fine fa meno danni di Apple a livello globale.
          • MeX scrive:
            Re: Cara Nokia,
            la Apple fa assemblare i suoi prodotti in Cina, non ha aziende in Cina, la Apple é cliente della Foxconn principalmente, ma con la tecnologia unibody stanno cercando di invertire la tendenza e produrre il piú possibile "in house"
      • palloskidat tifoco scrive:
        Re: Cara Nokia,
        - Scritto da: alexjenn
        Diceva il saggio:

        « Non svegliare il can che dorme ».

        Se Nokia non avesse rotto i maroni ad Apple,
        Apple sarebbe rimasta per la sua
        strada.

        Adesso sarà bello vedere cosa s'inventerà Nokia.Perche' ovviamente da bravo fanboy parti dal presupposto che, senza un regolare proXXXXX, abbia ragione Apple a prescindere.
        • Giorgio scrive:
          Re: Cara Nokia,
          E questa sconclusionata argomentazione da dove la tiri fuori?
          • Africano scrive:
            Re: Cara Nokia,
            - Scritto da: Giorgio
            E questa sconclusionata argomentazione da dove la
            tiri
            fuori?basta fare due più uno uguale ventuno
          • Giorgio scrive:
            Re: Cara Nokia,
            Non ti batte nessuno coi numeri ;-)
          • Africano scrive:
            Re: Cara Nokia,
            - Scritto da: Giorgio
            Non ti batte nessuno coi numeri ;-)Ci sei andato vicinoIo ci sono riuscito.Brutto e difficilissimoMa all'epoca mi riuscì.Ora però sono tornati.Non meravigliarti, Zio Bill.Nelle sue disfide a colpi diposizione dominante ed eulanon ti scombina gli standard?Editor visuale vecchio stilee necessità di codice a manoe tornano i numeri, fregato
          • angros scrive:
            Re: Cara Nokia,
            Ma gli rispondi ancora? Ma lascialo nel suo brodo.Bella poesia, comunque.
          • Africano scrive:
            Re: Cara Nokia,
            - Scritto da: angros
            Ma gli rispondi ancora? Ma lascialo nel suo brodo.

            Bella poesia, comunque.Grazie, :$Stavo per quotare un tuo post quando ho pensato ai semi.Giusto la poesia c'entra con quello, è una questione di gusto,aldilà delle divergenze informatiche, mi piace leggerloanche quando non condivido le sue idee, mettici la poesiae non mi crede. :s
          • Giorgio scrive:
            Re: Cara Nokia,
            Ormai non sei più credibile da tempo.
          • Giorgio scrive:
            Re: Cara Nokia,
            un altro che del bla bla bla ne fa ragione di vita.2 troll is mei che uan eh.
          • Africano scrive:
            Re: Cara Nokia,
            - Scritto da: Giorgio
            un altro che del bla bla bla ne fa ragione di
            vita.

            2 troll is mei che uan eh.Per te anche Galileo era un troll.
          • Giorgio scrive:
            Re: Cara Nokia,
            bla bla bla eh ;-)
          • Africano scrive:
            Re: Cara Nokia,
            - Scritto da: Giorgio
            bla bla bla eh ;-)No, ma non posso dire di più. :pAnche se il quarto bla così diventa una chimera. :'(
          • Giorgio scrive:
            Re: Cara Nokia,
            e certo certo
    • Certo certo scrive:
      Re: Cara Nokia,
      - Scritto da: ruppolo
      ecco il pane per i tuoi denti.

      I tempi della cuccagna sono finiti.Sì sì, adesso arriva il tuo dio Jobs che con il suo campo di distorsione della realtà e una buona dose di faccia da chutzpah, gira tutti i giudici dalla sua parte.[yt]YJAQ9sf84Pc[/yt]
    • Anunnaki from Nibiru scrive:
      Re: Cara Nokia,
      - Scritto da: ruppolo
      ecco il pane per i tuoi denti.

      I tempi della cuccagna sono finiti.Io penso che prima di commentare bisogna aspettare le sentenze (definitive) dei processi...Vedremo chi ha ragione...
Chiudi i commenti