Brevetti, denunce per il carrello della spesa

Soverain Software denuncia Amazon e sostiene di possedere diversi brevetti che coprono le transazioni dei negozi web, il carrello della spesa e alcune tecnologie che tracciano i comportamenti degli acquirenti sui siti di e-commerce


New York (USA) – Il mondo del commercio elettronico è in subbuglio ancora una volta sul fronte dei brevetti. Una società di investimenti, Soverain Software, ha denunciato il colosso dello shopping online Amazon per violazione di alcuni brevetti. Sistemi che sono alla base non solo delle attività di Amazon ma, più in generale, di molti o tutti i siti di e-commerce.

In particolare, Soverain, che ha acquisito i brevetti acquistando una società in liquidazione, rivendica la paternità dei sistemi che consentono di analizzare come gli utenti si muovono tra i contenuti offerti da un sito, quelli che limitano l’accesso a certe porzioni del sito, la gestione degli account e degli abbonamenti e, ciliegina sulla torta, le piattaforme utilizzate per realizzare i “carrelli della spesa”. Quelli che danno la possibilità di accumulare in un unico punto i vari beni o servizi che si intendono acquistare prima di passare alla cassa e quindi al pagamento. Il tutto coprirebbe persino le transazioni su piattaforma SET (Secure Electronic Transactions) e quelle che sfruttano la cifratura SSL (Secure Socket Layer), due ambienti ampiamente utilizzati sulla rete. Altri brevetti, tutti rilasciati dall’Ufficio dei brevetti americano nel 1998, riguardano persino la proposta di “offerte” commerciali, anche quando queste vengono trasmesse via email, CD-Rom o altri media digitali…

La notizia è emersa nei documenti finanziari che periodicamente Amazon, come tutte le società quotate, presenta alla SEC americana, la società di controllo sulla Borsa. Da parte sua il colosso dell’e-commerce ha già dichiarato di non riconoscere come validi i brevetti, non solo perché vi sarebbero prove di un uso di quei sistemi di e-commerce prima che i brevetti stessi venissero rilasciati (“prior art”) ma anche perché non sono legittimi essendo estremamente ampi e coprendo una grande varietà di diverse applicazioni. Nei suoi documenti, Amazon ricorda che intende “negare ogni accusa e difendere vigorosamente le nostre azioni”.

Non è certo la prima volta che la questione brevetti scuote il settore. Proprio Amazon la scorsa estate fu denunciata da una start-up che ritiene di possedere il brevetto sulle tecnologie che consentono di “capire” i gusti dei clienti sul negozio web e di proporre di conseguenza prodotti che possono incontrare il loro interesse. Un brevetto anche in questo caso non riconosciuto da Amazon, che intende contrastarlo in tribunale.

Va detto che proprio Amazon fu sotterrata dalle critiche quando riuscì nel 2000 ad assicurarsi il brevetto sul cosiddetto “one-click shopping”, ovvero sulla possibilità di procedere all’acquisto di un prodotto con un solo click. Critiche che portarono anche all’idea di un boicottaggio di Amazon che, però, non ebbe alcun effetto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    (linux)appoggio e sottoscrivo vivo su linux e che vada in malora tutta redmond.... che dite di una campagna per nuclearizzarla ??
  • Anonimo scrive:
    Re: sono le leggi del nuovo mercato
    Gia'...ormai il capitalismo liberale sta degenerando da un sistema di crescitae miglioramento della vita di tutti all'esatto contrario.Perche'?Perche' le dimensioni mostruose di molte realta' d'impresa private hannoraggiuto e superato come introiti economici il PIL di un paese, le leve delpotere in alcuni casi sono troppo nelle mani di privati che, giustamentealmeno nell'ottica imprenditoriale classica, pensano al loro profitto.Questo prima era un circolo virtuoso ma le dimensioni delle corporationattuali sono tali da pesare come vincenti sul tavolo contrattuale di interigoverni. Non crediate che io sia statalista, ho poca fiducia anche nei politicima almeno loro per conservarsi il consenso (in democrazia s'intende)la faccia sono costretti un pochino a salvarla.Forse e' il caso di fare un passo indietro, forse yuppi imprenditori con ilgrano, di successo vanno bene, si comprino pure delle Ferrari odelle villone ma porco mondo non e' possibile che un privato siacosi' potente da prevaricare anche dei governi liberamente elettisenno'...addio democrazia.
  • Akiro scrive:
    Re:

    linaro, comunista da centro sociale e forse
    cannaiolo.

    dimentico qualcosa?
    ....
    ah, cambia pusher!ma va... la droga è per ricchi capitalisti
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Di noi nulla. Al massimo cambiamo
    hardware.

    Di voi cazzi e mazzi. Auguri....

    ha, ha, ha i portatili li vendono con XP
    preinstallato e dovete sganciare i soldi
    della licenza, cari linari.1) Non me ne faccio un cazzo di un portatile. Quando sono in giro non lavoro ma mi guardo il panorama. Se tu devi lavorare anche quando sei a spasso allora sono cazzi tuoi. Se invece ti compri un portatile perchè è di moda allora sono ancora più cazzi tuoi.2) Se devo semplicemente utilizzare un PC in luoghi diversi preferisco un trasportabile. Certamente è un po' più ingombrante, ma è decisamente più comodo da utilizzare e utilizza componentistica standard.3) Se un giorno un portatile mi dovesse servire sul serio allora mi comprerei piuttosto un Powerbook. Meglio OS-X che Windows.4) Guarda che comunque iniziano a girare già da ora dei portatili senza Win preinstallato, e se cresce la domanda stai tranquillo che crescerà anche l'offerta.Come vedi noi abbiamo alternative, voi avete solo cazzi e mazzi. Auguri.
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo

    Se non l'hai capito, la microsoft sta

    cercando di RUBARE una idea che è

    usata da decenni nel mondo unix.
    Potevano brevettarla.Invece non l'hanno fatto. Il problema però non è questo, infatti un idea per essere brevettabile non basta che non sia già brevettata, ma deve essere originale, cioè non deve essere mai stata utilizzata. Quindi Microsoft non ruba l'idea perchè vuole utilizzarla, ma perchè cerca di brevettarla.
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    ....

    Perche' se microsoft brevetta sta
    cazzata

    non solo linux e mac potrebbero dover
    pagare

    vatti a leggere il link che riporta il testo
    integrale del brevetto
    (è in inglese quindi devi fare uno
    sforzo in più)Si. Infatti. Il brevetto non è sui virtual desktop, ma sul preview dei virtual desktop. Al di la del fatto che è una stronzata, il problema non si pone perchè anche questo è già utilizzato da tempo.
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!

    Se non l'hai capito, la microsoft sta
    cercando di RUBARE una idea che è
    usata da decenni nel mondo unix.Potevano brevettarla.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Alessandrox

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    - Scritto da: Alessandrox







    Visto che e' inutile
    essere

    contro


    quella puttana di tua madre e'
    meglio


    spingere




    perche' siano meglio
    regolati

    e


    premiare




    quelle aziende che non li

    usano per



    limitare




    le nostre liberta'. IMHO


    ovviamente.






    scusa ma non ho capito





    Il solito winaro pallone gonfiato





    E' un concetto cosi' semplice.


    Ma si sa' , per voi e' tutto piu'

    difficile.


    Non si puo' avere tutto dalla
    vita....



    io continuo a no capire.
    Tranquillo non e' affatto un problema
    camperai lostesso.Aggiungo che si hanno visto ma siccome non sono poco intelligenti come TE che sicuramente sarai un' esimio "esperto informatico" (valgo piu' io come UTENTE che TU come "informatico"), sanno distinguere la gente dai palloni gonfiati.Ah a proposito stai considerando il mio consiglio di imparare a lucidare bene gli stivali?Potrebbe tornarti comodo.Certo che Windows vi sta lentamente stravolgendo la mente, poveracci.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo

    è difficile non far trapelare
    l'odio

    profondo che nutro nei confronti di
    *questa*

    multinazionale, che in modo palese
    pretende

    ciò che non le appartiene sotto
    tutti

    i punti di vista.

    Rinnovo il mio impegno professionale e

    morale nel soppiantare i prodotti di

    microsoft con qualziasi cosa di
    alternativo

    (open o meno).

    Che soddisfazione nell'istruire i
    clienti su

    come evitare di rimanere invischiato
    con un

    produttore disonesto e fonte di guai
    come

    Microsoft.

    Se ragioni così, sei solo un mediocre
    professionista del settore come ne
    esistono tanti.fosse così facile...io sono solo un professionista che non sopporta più la condizione di esecutore passivo in cui sono costretto.per questo sono passato a fare ostruzione a Microsoft: ho realizzato che si tratta di un vicolo cieco per la mia clientela e mi sto ravvedendo.La soddisfazione di vedere i miei clienti non più in GRAVI difficoltà mi basta.
    Il resto è solo indice di scarsa
    preparazione
    e di dubbia capacità critica.non sei al mio posto e non puoi giudicare.
  • paulatz scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo
    I soliti luoghi comuni, il codice BSD preso
    da MS è evoluto così tanto non
    essere
    più riconoscibile.Ci sono due possiblità:1. Tu non hai mai visto il codice MS e perciò stai tirando ad indovinare2. Tu hai visto il codice di MS, per la quale lavori, e la tua opinione non vale niente.
  • BSD_like scrive:
    Re: odio puro
    Si è parlato di cambiare la lic. BSD in modo da impedire a M$ di poter prendere ancora sw BSD, non di come la ditta di Redmond l'ha trasformato.Poi, ciò è vero in parte: lo stack TCP/IP di FreeBSD è quello in toto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    Non e' vero: e' indice di avere dei principi e di attenervisi.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    io unirei l'utile al dilettevole... cmq concordo con lui.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    Io li trovo comodissimi invece:Desktop 1: email + browser sempre apertoDesktop 2: finestra processi e monitor di reteDesktop 3: editor di sviluppoDesktop 4 (con sfondo rosso): terminali di produzioneE' tutto molto piu' ordinato.IHMO ovviamente, poi ognuno faccia quello che gli pare
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha scritto sotto:

    IBM fa hard disk da schifo.ahahhaha vero!chi si ricorda i 120MB, roba da matti
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    I soliti luoghi comuni, il codice BSD presoda MS è evoluto così tanto non esserepiù riconoscibile.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro

    è difficile non far trapelare l'odio
    profondo che nutro nei confronti di *questa*
    multinazionale, che in modo palese pretende
    ciò che non le appartiene sotto tutti
    i punti di vista.
    Rinnovo il mio impegno professionale e
    morale nel soppiantare i prodotti di
    microsoft con qualziasi cosa di alternativo
    (open o meno).
    Che soddisfazione nell'istruire i clienti su
    come evitare di rimanere invischiato con un
    produttore disonesto e fonte di guai come
    Microsoft.Se ragioni così, sei solo un mediocreprofessionista del settore come neesistono tanti.Lo strumento giusto, per il lavoro giusto,ma sopratutto nel *contesto* giusto.Il resto è solo indice di scarsa preparazionee di dubbia capacità critica.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Alessandrox





    Visto che e' inutile essere
    contro

    quella puttana di tua madre e' meglio

    spingere



    perche' siano meglio regolati
    e

    premiare



    quelle aziende che non li
    usano per


    limitare



    le nostre liberta'. IMHO

    ovviamente.




    scusa ma non ho capito



    Il solito winaro pallone gonfiato



    E' un concetto cosi' semplice.

    Ma si sa' , per voi e' tutto piu'
    difficile.

    Non si puo' avere tutto dalla vita....

    io continuo a no capire.Tranquillo non e' affatto un problemacamperai lostesso.
  • gian_d scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: gian_d



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: gian_d






    con linux poi chiudo la
    sessione


    mantenendo



    aperte le applicazioni e
    questo mi


    riduce i





    Uhm? Si puo' fare anche con win.



    dicci? allora sono proprio un pirla se
    non

    me ne sono mai accorto

    cosa bisogna fare?

    Credo lui si riferisse al logout senza
    chiudere la sessione, non al logout con
    chiusura di tutti i processi e successivo
    riavvio con le impostazioni precedenti:-, che
    per inciso funziona bene sotto kde ma non
    per tutte tutte le applicazioni.questo è vero :-). ad esempio quanta plus mi va in crash se chiudo la sessione senza killarlo, però ha il grandissimo pregio di aprirmi tutti i file che avevo aperto quando lo lancio. Con InterDev è sempre un'agonia ogni volta che devo riprendere un lavoro che avevo sospeso
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    ecco perché funziona cosi bene OSX.
    M$ ha rubato diverse tecnologie dal BSD....se non altro M$ non ne ha fatto nessun riferimento a UNIX...
    non é cosi grave come rubare e
    scopiazzare da tutti...e poi brevettare.è grave. cè un copyright e diritti da pagare.questo è RUBARE, più dello stack tcp/ip che ha preso bill ecc ecc... (di cui avrà pagato i diritti se brevettato)Utilizzare un marchio o una qualsiasi cosa REGISTRATA senza pagare i diritti è contro la legge a prescindere e non ci sono attenuanti se il fatto sussiste.
    a differenza di M$ non ruba e scopiazza le
    idee degli altri vedi Apple, netscape,
    Linux, BSD e tutti gli altri e poi le
    brevetta.Non sto criticando Apple perchè mi sta sulle balle (il chè sarebbe assurdo di per se...) sto semplicemente riportando una notizia si PI di qualche mese fa.Al di là del fatto che sia un gioco sporco o meno, questa storia dei brevetti a livello legale è OK... un po meno non pagare eminem (occhio... sempre se il fatto sussiste e allo stato attuale delle cose non ci è dato sapere) ma soprattutto pagare SCO per usare il marchio unix e come ben saprai, non è solo "ti do i soldi, mi fai usare il marchio" ma cè tutta una serie di test di affidabilità, sicurezza e conformità da superare che apple è ben lungi dall'aver effettuato in presenza dell'organo competente SCO che in tal caso darebbe il nulla osta a far passare OSX come OS Unix.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Alessandrox



    Visto che e' inutile essere contro
    quella puttana di tua madre e' meglio
    spingere


    perche' siano meglio regolati e
    premiare


    quelle aziende che non li usano per

    limitare


    le nostre liberta'. IMHO
    ovviamente.


    scusa ma non ho capito

    Il solito winaro pallone gonfiato

    E' un concetto cosi' semplice.
    Ma si sa' , per voi e' tutto piu' difficile.
    Non si puo' avere tutto dalla vita....io continuo a no capire.
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Alessandrox

    Visto che e' inutile essere contro i

    brevetti tout court e' meglio spingere

    perche' siano meglio regolati e premiare

    quelle aziende che non li usano per
    limitare

    le nostre liberta'. IMHO ovviamente.
    scusa ma non ho capitoIl solito winaro pallone gonfiatoE' un concetto cosi' semplice.Ma si sa' , per voi e' tutto piu' difficile.Non si puo' avere tutto dalla vita....
  • Anonimo scrive:
    Re: link di quel powertoy
    http://www.microsoft.com/windowsxp/pro/downloads/powertoys.asp
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!! M$ ladra!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Alessandrox

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Alessandrox





    Ohh mammamia... sai che danno....
    :))


    E poi che avrebbe fatto se e'
    partito da


    presupposti completamente
    sbagliati? MI


    avra' scambiato per qualcuno...
    che non

    e'


    ne ho mai detto di essere.


    Vedi al contrario di certa gente
    IO non

    ho


    nulla da dimostrare perche' IO i
    miei

    limiti


    di "normalissimo utente" li ho
    sempre


    DICHIARATI apertamente, mentre
    QUELLA

    gente


    nemmeno si firma in qualche modo

    perche' ha


    PAURA che i LORO limiti vengano

    riconosciuti


    e indicati pubblicamente. Questa
    e' una


    sostanziale differenza. Il mio
    profilo


    (evidentemente autoironico e non
    un'

    errore


    di battitura) e' studiato apposta
    per


    attirare e smascherare gli
    SBORONI, i


    palloni gonfiati. Non e' mica il
    primo

    e non


    sara' l' ultimo.


    non hai capito leggi bene il suo quote

    E'' per questo che ho scritto che e' il
    solito pallone gonfiato che mi aveva scritto
    in un'altro thread. Il suo "stile" e'
    inconfondibile, infatti non ha bisogno di
    firmarsi basta leggere i suoi messaggi da
    frustrato, si capisce subito chi e'. E
    quando non ha piu' argomenti fa un po' di
    morphing del testo quotato di altri. Penoso.

    Comunque non e' importante a chi rispondo,
    era solo il concetto che volevo esprimere.
    Visto che e' inutile essere contro i
    linari tout court e' meglio spingere
    perche' siano meglio regolati e premiare
    quelle aziende che non li usano per limitare
    le nostre liberta'. IMHO ovviamente.ok, questo l'abbiamo capito.
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    esatto... per il 90% di OSX.ecco perché funziona cosi bene OSX.M$ ha rubato diverse tecnologie dal BSD....
    più il nome unix per cui non ha ne
    pagato i diritti, ne eseguito i test del TOG
    per poter dire che è certificato (e
    quindi conforme sotto tutti gli aspetti)
    UNIX...
    cè un processo in corso per questo...non é cosi grave come rubare e scopiazzare da tutti...e poi brevettare.
    ma non ne avevamo già abbondantemente
    parlato ?a differenza di M$ non ruba e scopiazza le idee degli altri vedi Apple, netscape, Linux, BSD e tutti gli altri e poi le brevetta.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Alessandrox



    Ohh mammamia... sai che danno.... :))

    E poi che avrebbe fatto se e' partito da

    presupposti completamente sbagliati? MI

    avra' scambiato per qualcuno... che non
    e'

    ne ho mai detto di essere.

    Vedi al contrario di certa gente IO non
    ho

    nulla da dimostrare perche' IO i miei
    limiti

    di "normalissimo utente" li ho sempre

    DICHIARATI apertamente, mentre QUELLA
    gente

    nemmeno si firma in qualche modo
    perche' ha

    PAURA che i LORO limiti vengano
    riconosciuti

    e indicati pubblicamente. Questa e' una

    sostanziale differenza. Il mio profilo

    (evidentemente autoironico e non un'
    errore

    di battitura) e' studiato apposta per

    attirare e smascherare gli SBORONI, i

    palloni gonfiati. Non e' mica il primo
    e non

    sara' l' ultimo.
    non hai capito leggi bene il suo quoteE'' per questo che ho scritto che e' il solito pallone gonfiato che mi aveva scritto in un'altro thread. Il suo "stile" e' inconfondibile, infatti non ha bisogno di firmarsi basta leggere i suoi messaggi da frustrato, si capisce subito chi e'. E quando non ha piu' argomenti fa un po' di morphing del testo quotato di altri. Penoso.Comunque non e' importante a chi rispondo, era solo il concetto che volevo esprimere. Visto che e' inutile essere contro i brevetti tout court e' meglio spingere perche' siano meglio regolati e premiare quelle aziende che non li usano per limitare le nostre liberta'. IMHO ovviamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    quale codice sfrutta Apple? freeBSD? o
    magari solo il nome Unix.esatto... per il 90% di OSX.più il nome unix per cui non ha ne pagato i diritti, ne eseguito i test del TOG per poter dire che è certificato (e quindi conforme sotto tutti gli aspetti) UNIX...cè un processo in corso per questo...ma non ne avevamo già abbondantemente parlato ?
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo

    complimenti!!!!!
    ciao utonto windows ignorante....ok, sono un utonto ignorante se ti fa piacere così.--la firma migliore che ci siasvtyvbqvchggnanfgebambqvzreqninvnsnervaphybgrrdhryynonyqenppnqvghnznqer
  • Anonimo scrive:
    Re: ha ragione
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo

    Di noi nulla. Al massimo cambiamo hardware.
    Di voi cazzi e mazzi. Auguri....ha, ha, ha i portatili li vendono con XP preinstallato e dovete sganciare i soldi della licenza, cari linari.
  • Anonimo scrive:
    Re: ha ragione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    E allora usa Windows, i suoi virus, i
    suoi

    bachi e i suoi brevetti copiati.
    Così

    potrai andare avanti a dire che Bill
    Gates

    ha inventato internet, i fogli
    elettronici,

    l'interfaccia a finestre e i desktop

    virtuali.....

    linuz rimane una merdazza.Va bene. Però ora che hai dato sfoggio delle tue approfondite competenze tecniche puoi tornare a giocare con la X-Box.
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    quale codice sfrutta Apple? freeBSD? o

    magari solo il nome Unix.



    M$ é un po' diversa...lei come al

    solito stà rubando idee da altri.

    voi linari, non solo vivete nelle cantine
    (che fa pure male), ma vi ostinate con le
    vostre paranoie assurde.
    "Ohh ora arriva Palladium, che sarà
    di noi"Di noi nulla. Al massimo cambiamo hardware. Di voi cazzi e mazzi. Auguri....
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    voi linari, non solo vivete nelle cantine
    (che fa pure male), ma vi ostinate con le
    vostre paranoie assurde.
    "Ohh ora arriva Palladium, che sarà
    di noi"

    ascit e tuccat e femmen.voi utonti windows avete scelto di essere schiavi di M$....problema vostro!
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo

    quale codice sfrutta Apple? freeBSD? o
    magari solo il nome Unix.

    M$ é un po' diversa...lei come al
    solito stà rubando idee da altri.voi linari, non solo vivete nelle cantine (che fa pure male), ma vi ostinate con le vostre paranoie assurde."Ohh ora arriva Palladium, che sarà di noi"ascit e tuccat e femmen.
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Alessandrox

    Ohh mammamia... sai che danno.... :))
    E poi che avrebbe fatto se e' partito da
    presupposti completamente sbagliati? MI
    avra' scambiato per qualcuno... che non e'
    ne ho mai detto di essere.
    Vedi al contrario di certa gente IO non ho
    nulla da dimostrare perche' IO i miei limiti
    di "normalissimo utente" li ho sempre
    DICHIARATI apertamente, mentre QUELLA gente
    nemmeno si firma in qualche modo perche' ha
    PAURA che i LORO limiti vengano riconosciuti
    e indicati pubblicamente. Questa e' una
    sostanziale differenza. Il mio profilo
    (evidentemente autoironico e non un' errore
    di battitura) e' studiato apposta per
    attirare e smascherare gli SBORONI, i
    palloni gonfiati. Non e' mica il primo e non
    sara' l' ultimo.non hai capito leggi bene il suo quote
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Se non l'hai capito, la microsoft sta

    cercando di RUBARE una idea che è

    usata da decenni nel mondo unix.

    è anche colpa dell'opensource...
    gratis è bello ma cè da fare i
    conti con gli sciacalli.
    microsoft per sta storia dei workspaces,
    apple per non aver pagato una lira al TOG
    per sfruttare codice e nome Unix... ecc
    ecc...quale codice sfrutta Apple? freeBSD? o magari solo il nome Unix.M$ é un po' diversa...lei come al solito stà rubando idee da altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Se non l'hai capito, la microsoft sta
    cercando di RUBARE una idea che è
    usata da decenni nel mondo unix.è anche colpa dell'opensource...gratis è bello ma cè da fare i conti con gli sciacalli.microsoft per sta storia dei workspaces, apple per non aver pagato una lira al TOG per sfruttare codice e nome Unix... ecc ecc...
  • Alessandrox scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo
    Neanche sapete leggere... se no vi
    rendereste conto che, linux o windows che
    sia, il problema di avere m$ fra le balle
    sono i brevetti e il monopolio, non certo
    quale sistema preferscano delle
    nullità come gli utenti italiani.Beh insomma noi utenti italiani non e' che siamo tanto peggiori degli utenti di altri paesi.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Alessandrox



    Secondo me e' questo il punto: un conto
    e'

    brevettare un sistema per interconettere

    degli elaboratori ad una rete di
    dispositivi

    elettromeccanici piuttosto che rendere
    un'

    elaboratore "autogestito", in grado di

    autodiagnosticarsi e inviare report in

    automatico; un'altro e' brevettare uno

    schema XML , un formato di file o una

    caratteristica (specie se molto diffusa
    ed

    usata) del Desktop... solo per fare
    alcuni

    esempi.
    ma gli rispondi pure, non hai visto cosa ti
    ha fatto?Ohh mammamia... sai che danno.... :))E poi che avrebbe fatto se e' partito da presupposti completamente sbagliati? MI avra' scambiato per qualcuno... che non e' ne ho mai detto di essere.Vedi al contrario di certa gente IO non ho nulla da dimostrare perche' IO i miei limiti di "normalissimo utente" li ho sempre DICHIARATI apertamente, mentre QUELLA gente nemmeno si firma in qualche modo perche' ha PAURA che i LORO limiti vengano riconosciuti e indicati pubblicamente. Questa e' una sostanziale differenza. Il mio profilo (evidentemente autoironico e non un' errore di battitura) e' studiato apposta per attirare e smascherare gli SBORONI, i palloni gonfiati. Non e' mica il primo e non sara' l' ultimo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Alessandrox

    Secondo me e' questo il punto: un conto e'
    brevettare un sistema per interconettere
    degli elaboratori ad una rete di dispositivi
    elettromeccanici piuttosto che rendere un'
    elaboratore "autogestito", in grado di
    autodiagnosticarsi e inviare report in
    automatico; un'altro e' brevettare uno
    schema XML , un formato di file o una
    caratteristica (specie se molto diffusa ed
    usata) del Desktop... solo per fare alcuni
    esempi.ma gli rispondi pure, non hai visto cosa ti ha fatto?
  • Anonimo scrive:
    Re: le comiche
    - Scritto da: Anonimo

    posta via, citta e nome e cognome e vediamo
    se hai le palle di dirle di persona gli
    insulti..posta i tuoi che ti risparmio il viaggio, poi ti gonfio.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Alessandrox scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    Sono tipologie di brevetti di rilevanza

    industriale di cui alla stragrande

    maggioranza dei linari non frega una
    mazza,

    forse qualcosa riguardo al computing ON
    demand

    anche se la descrizione fatta nell'
    articolo e' troppo

    generica. Certo per dare una valutazione

    piu' approfondita bisognerebbe capire
    piu'

    in dettaglio di che si tratta ma cosi' a

    occhio non mi pare una questione grave,
    dal

    nostro punto di vista ovviamente.

    Microsoft invece sta' brevettando o

    vorrebbe brevettare cose che ci
    riguardano e

    ci coinvolgono molto di piu'.
    Ma il discorso che ho fatto è
    comunque diverso.Secondo me e' questo il punto: un conto e' brevettare un sistema per interconettere degli elaboratori ad una rete di dispositivi elettromeccanici piuttosto che rendere un' elaboratore "autogestito", in grado di autodiagnosticarsi e inviare report in automatico; un'altro e' brevettare uno schema XML , un formato di file o una caratteristica (specie se molto diffusa ed usata) del Desktop... solo per fare alcuni esempi.Anzi IBM ha reso OPEN molte delle sue tecnologie che fino a ieri erano CLOSED e per questo e' diventatata la nemica numero 1 di SCO (perche' le aveva implementate in UNIX... che motivazione... roba da ridere), tutte tecnologie che ora sono patrimonio della comunita', questo non viene quasi mai ricordato; si puo' dire altrettanto di Microsoft? Intendo anche nella stessa misura.Tra IBM e M$ per ora preferisco IBM... cio' non vuol dire che la stia glorificando.==================================Modificato dall'autore il 29/02/2004 3.27.50
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo cut cut cut

    veramente... lascia stare.guarda sinceramente.. hai ragione te.. basta che sei felice :) non ho voglia di perdere tempo con chi non vuol ascoltare (ne tantomeno pare ferrato in materia) usa il tuo bel uindous e divertiti :D
  • Anonimo scrive:
    Re: le comiche


    linaro, comunista da centro sociale e forse
    cannaiolo.

    dimentico qualcosa?
    ....
    ah, cambia pusher!ma te posti da tutte le parti?ora visto che non hai piu tesi dalla tua parte cominci a insultare?posta via, citta e nome e cognome e vediamo se hai le palle di dirle di persona gli insulti..la gente come te merita solo tante botte da mattina a sera cosi impara l'educazione :@dove ti hanno insegnato l'educazione.. nelle stalle? se tu sei abituato a questi luoghi sei pregato di non rompere le scatole in un posto rispettato e serio come questoammesso che tu conosca il significato di questi vocaboli.. torna a visitare i siti porno e a scaricare mp3 e suonerie va.. che ci fai una figura piu grande
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha scritto sotto:
    - Scritto da: Anonimo

    IBM registra centinaia di brevetti al
    giorno? peccato che oggi si sia perso l'uso
    di un linguaggio passato .. "Personal
    Computer IBM compatibili" ti dice qualcosa?
    Forse perche IBM ha un sacco di ricercatori
    con le palle? forse xke IBM è sul
    mercato ancor prima che Bill caccola fosse
    nei pensieri di suo padre? e cmq IBM
    è una societa che deve far soldi..
    chi ti dice che non sia la comunita a
    sfruttare IBM e non viceversa?IBM è stata anni addietro il male, quando tu eri ancora nella tua culla.IBM fa hard disk da schifo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha scritto sotto:
    - Scritto da: Anonimo


    Guarda con tutta sincerita :
    te non hai capito niente della vita .
    Torna a giocare a Gino Gino l'aereoplanino o
    Barbie crea la moda dato che i tuoi post
    sono alquanto inutili e deleteri per la
    BUONA immagine della gente che posta qua...
    magari quando cresci ti facciamo i disegnini
    della questione cosi probabilmente riesci a
    capire qualcosa in piu
    probabilmente te sei quello che ha creato il
    post "Piu ingenui che smemorati" post
    stupido, inutile,.. IBM ti ha forse fatto
    qualche torto? sei uno dei 250 dipendenti
    che ha denunciato IBM? oppure zio Bill ti ha
    pagato una retta per difenderlo?
    La differenza è agli occhi di tutti,
    come te riesca a difendere in maniera
    estenuante il concetto di guerra fra sistemi
    operativi di M$ brava e IBM cattiva, la
    gente che pensa (e chi usa linux ha una
    buona probabilita di far parte di questa
    cerchia di persone) sa bene che IBM non
    è "il salvatore" come detto da
    qualcun altro.. il mondo è business e
    ci sono diversi metodi per farlo.. o col
    frodo o con il giusto metodo..

    IBM registra centinaia di brevetti al
    giorno? peccato che oggi si sia perso l'uso
    di un linguaggio passato .. "Personal
    Computer IBM compatibili" ti dice qualcosa?
    Forse perche IBM ha un sacco di ricercatori
    con le palle? forse xke IBM è sul
    mercato ancor prima che Bill caccola fosse
    nei pensieri di suo padre? e cmq IBM
    è una societa che deve far soldi..
    chi ti dice che non sia la comunita a
    sfruttare IBM e non viceversa?senior software engineer - Microsoft Italia
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Alessandrox
    - Scritto da: Anonimo



    Ti sbagli, esistono utenti Linux
    che


    osannano IBM e altre aziende
    importanti

    ma


    non e' il pensiero comune, la

    maggioranza


    non si fida pero' fa buon viso a
    cattivo


    gioco.


    Invece c'e' una pletora molto
    nutrita di


    sviluppatori e utenti WIN che
    osannano


    Microsoft.


    Forse mi sbaglio in generale ma non
    gerto

    per gli utenti di questo forum visto che

    quando si parla di prevetti MS iniziano
    a

    dargli dentro mentro la notizia sul
    record

    IBM è stata accolta tiepidamente
    (68

    post per 3000 brevetti se non ricordo
    male,

    qui ne basta uno per averne più
    di

    100!).

    Diciamo che che si aspetta l'occasione
    per

    sfogarsi (e questo PI lo sa), per
    questo ho

    usato l'espressione "repressi".

    Dipende molto dalla tipologia dei brevetti,
    diciamo che la gran parte di quelli IBM non
    toccano direttamente le nostre "liberta' di
    utenti e sviluppatori informatici"; riposto
    da un'articolo di PI:

    "Il grosso dei brevetti 2003 di IBM è
    legato alle novità sul fronte di
    quello che viene definito autonomic
    computing, tecnologie sulle quali il gigante
    dell'IT sta puntando sempre di più
    ritenendole capaci di aumentare
    progressivamente l'autonomia e gli
    automatismi dei sistemi informativi. Altri
    settori nei quali sono stati conquistati
    numerosi brevetti riguardano il computing
    pervasivo, che definisce i sistemi di
    interconnessione via internet di dispositivi
    diversi, e anche il computing on-demand,
    settore nel quale le risorse di calcolo
    vengono fornite all'occorrenza ai clienti
    come una qualsiasi altra utenza (acqua,
    elettricità ecc.)."

    Sono tipologie di brevetti di rilevanza
    industriale di cui alla stragrande
    maggioranza dei linari non frega una mazza,
    forse qualcosa riguardo al computing ON demand
    anche se la descrizione fatta nell' articolo e' troppo
    generica. Certo per dare una valutazione
    piu' approfondita bisognerebbe capire piu'
    in dettaglio di che si tratta ma cosi' a
    occhio non mi pare una questione grave, dal
    nostro punto di vista ovviamente.
    Microsoft invece sta' brevettando o
    vorrebbe brevettare cose che ci riguardano e
    ci coinvolgono molto di piu'. Ma il discorso che ho fatto è comunque diverso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha scritto sotto:
    - Scritto da: Anonimo


    linari VS winari
    BSDari VS linari
    winari VS BSDari
    melari VS linari
    melari VS winari
    melari VS BSDari

    sempre e solo le solite guerre di religione
    che non servono a niente, non c'è
    niente da fare la specie proprio non vuole
    evolversi.

    anni fa c'era

    Amiga vs PC
    Atari ST vs PC
    Atari ST vs Amiga
    16 bit vs 8 bit

    bha, poi ci si stupisce se al mondo esistono
    ancora tante guerre...Guarda con tutta sincerita :te non hai capito niente della vita .Torna a giocare a Gino Gino l'aereoplanino o Barbie crea la moda dato che i tuoi post sono alquanto inutili e deleteri per la BUONA immagine della gente che posta qua... magari quando cresci ti facciamo i disegnini della questione cosi probabilmente riesci a capire qualcosa in piuprobabilmente te sei quello che ha creato il post "Piu ingenui che smemorati" post stupido, inutile,.. IBM ti ha forse fatto qualche torto? sei uno dei 250 dipendenti che ha denunciato IBM? oppure zio Bill ti ha pagato una retta per difenderlo?La differenza è agli occhi di tutti, come te riesca a difendere in maniera estenuante il concetto di guerra fra sistemi operativi di M$ brava e IBM cattiva, la gente che pensa (e chi usa linux ha una buona probabilita di far parte di questa cerchia di persone) sa bene che IBM non è "il salvatore" come detto da qualcun altro.. il mondo è business e ci sono diversi metodi per farlo.. o col frodo o con il giusto metodo..IBM registra centinaia di brevetti al giorno? peccato che oggi si sia perso l'uso di un linguaggio passato .. "Personal Computer IBM compatibili" ti dice qualcosa? Forse perche IBM ha un sacco di ricercatori con le palle? forse xke IBM è sul mercato ancor prima che Bill caccola fosse nei pensieri di suo padre? e cmq IBM è una societa che deve far soldi.. chi ti dice che non sia la comunita a sfruttare IBM e non viceversa?
  • Alessandrox scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    Ti sbagli, esistono utenti Linux che

    osannano IBM e altre aziende importanti
    ma

    non e' il pensiero comune, la
    maggioranza

    non si fida pero' fa buon viso a cattivo

    gioco.

    Invece c'e' una pletora molto nutrita di

    sviluppatori e utenti WIN che osannano

    Microsoft.
    Forse mi sbaglio in generale ma non gerto
    per gli utenti di questo forum visto che
    quando si parla di prevetti MS iniziano a
    dargli dentro mentro la notizia sul record
    IBM è stata accolta tiepidamente (68
    post per 3000 brevetti se non ricordo male,
    qui ne basta uno per averne più di
    100!).
    Diciamo che che si aspetta l'occasione per
    sfogarsi (e questo PI lo sa), per questo ho
    usato l'espressione "repressi".Dipende molto dalla tipologia dei brevetti, diciamo che la gran parte di quelli IBM non toccano direttamente le nostre "liberta' di utenti e sviluppatori informatici"; riposto da un'articolo di PI:"Il grosso dei brevetti 2003 di IBM è legato alle novità sul fronte di quello che viene definito autonomic computing, tecnologie sulle quali il gigante dell'IT sta puntando sempre di più ritenendole capaci di aumentare progressivamente l'autonomia e gli automatismi dei sistemi informativi. Altri settori nei quali sono stati conquistati numerosi brevetti riguardano il computing pervasivo, che definisce i sistemi di interconnessione via internet di dispositivi diversi, e anche il computing on-demand, settore nel quale le risorse di calcolo vengono fornite all'occorrenza ai clienti come una qualsiasi altra utenza (acqua, elettricità ecc.)."Sono tipologie di brevetti di rilevanza industriale di cui alla stragrande maggioranza degli utenti dei vari S.O. e di internet non frega una mazza, forse qualcosa riguardo al computing ON demand anche se la descrizione fatta nell' articolo e' troppo generica. Certo per dare una valutazione piu' approfondita bisognerebbe capire piu' in dettaglio di che si tratta ma cosi' a occhio non mi pare una questione grave, dal nostro punto di vista ovviamente.Microsoft invece sta' brevettando o vorrebbe brevettare cose che ci riguardano e ci coinvolgono molto di piu'.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha scritto sotto:
    - Scritto da: BSD_like
    La storia dello UNIX, open e proprietario si
    è sempre fondato sulla collaborazione
    tra le ditte produttrici di sw e hw e gli
    istituti (o i centri scientifici e militari
    statali) produttrici della tecnologia sw (e
    spesso hw) open.
    Si possono fare alcuni esempi:
    - Sparc: La cpu RISC Sparc della Sun
    è altresì detta Berkeley RISC
    perchè è nata, nei suoi
    fondamenti teorici a Berkeley.
    - MIPS: La cpu RISC MIPS di SGI è
    detta Boston RISC perchè fondata
    sugli studi teorici del MIT.
    - RCP: Il protocolo RCP alla base di NFS
    è stato introdotto da Sun per il suo
    NFS. Sun diede poi il protocollo e la
    collaborazione con Berkeley affinchè
    lo si potesse sviluppare ed arrivare a
    quella forma completa che oggi conosciamo.
    - NFS: Il protocollo di Sun standard nel
    mondo UNIX; pur essendo licenziataria del
    brevetto, Sun ha condiviso con la
    comunità BSD e gli altri produttori
    UNIX questo gioiello (non sono al corrente
    se Sun si è fatta pagare dagli altri
    produttori royaltes, però non ha mai
    cmq preteso forme capestro stile M$, e cmq
    la lasciato libera per gli UNIX open).
    - ftp, telnet: Introdotti da Berkeley a
    disposizione di ogni o.s.
    - Yale ftp: La vers. ftp base degli o.s.
    CISCO è quella in lic. BSD dell'univ.
    di Yale.
    Potremmo continuare: il mondo UNIX dalla
    fine degli anni '60 ad oggi è sempre
    stato fitto di collaborazioni, finanziamenti
    delle soc., ed anche brevetti; ma tutto
    condiviso cmq.
    Non solo anche distribuzione della
    conoscenza, basta andare sul sito di
    ciascuna soc. UNIX e trovi tutta la doc. che
    cerchi (IBM è grande in ciò).
    M$ non ha mai fatto nulla di ciò:
    prende codice BSD e non condivide niente. Ha
    solo dato gratis il suo sw agli studenti
    dell'univ. di Berkeley e vi finanzia un
    progetto sul suo NTFS.
    Non si può dire che è la
    stessa cosa di IBM, Sun, CISCO, etc.
    Poi, mi sembra moralmente inaccettabbile che
    un codice nato, studiato e cresciuto su UNIX
    venga preso e sfruttato da o.s. che sono in
    concorrenza con quella famiglia di o.s.!linari VS winariBSDari VS linariwinari VS BSDarimelari VS linarimelari VS winarimelari VS BSDarisempre e solo le solite guerre di religione che non servono a niente, non c'è niente da fare la specie proprio non vuole evolversi.anni fa c'eraAmiga vs PCAtari ST vs PCAtari ST vs Amiga16 bit vs 8 bitbha, poi ci si stupisce se al mondo esistono ancora tante guerre...
  • BSD_like scrive:
    Re: Per chi ha scritto sotto:
    La storia dello UNIX, open e proprietario si è sempre fondato sulla collaborazione tra le ditte produttrici di sw e hw e gli istituti (o i centri scientifici e militari statali) produttrici della tecnologia sw (e spesso hw) open.Si possono fare alcuni esempi:- Sparc: La cpu RISC Sparc della Sun è altresì detta Berkeley RISC perchè è nata, nei suoi fondamenti teorici a Berkeley.- MIPS: La cpu RISC MIPS di SGI è detta Boston RISC perchè fondata sugli studi teorici del MIT.- RCP: Il protocolo RCP alla base di NFS è stato introdotto da Sun per il suo NFS. Sun diede poi il protocollo e la collaborazione con Berkeley affinchè lo si potesse sviluppare ed arrivare a quella forma completa che oggi conosciamo.- NFS: Il protocollo di Sun standard nel mondo UNIX; pur essendo licenziataria del brevetto, Sun ha condiviso con la comunità BSD e gli altri produttori UNIX questo gioiello (non sono al corrente se Sun si è fatta pagare dagli altri produttori royaltes, però non ha mai cmq preteso forme capestro stile M$, e cmq la lasciato libera per gli UNIX open).- ftp, telnet: Introdotti da Berkeley a disposizione di ogni o.s.- Yale ftp: La vers. ftp base degli o.s. CISCO è quella in lic. BSD dell'univ. di Yale.Potremmo continuare: il mondo UNIX dalla fine degli anni '60 ad oggi è sempre stato fitto di collaborazioni, finanziamenti delle soc., ed anche brevetti; ma tutto condiviso cmq.Non solo anche distribuzione della conoscenza, basta andare sul sito di ciascuna soc. UNIX e trovi tutta la doc. che cerchi (IBM è grande in ciò).M$ non ha mai fatto nulla di ciò: prende codice BSD e non condivide niente. Ha solo dato gratis il suo sw agli studenti dell'univ. di Berkeley e vi finanzia un progetto sul suo NTFS.Non si può dire che è la stessa cosa di IBM, Sun, CISCO, etc.Poi, mi sembra moralmente inaccettabbile che un codice nato, studiato e cresciuto su UNIX venga preso e sfruttato da o.s. che sono in concorrenza con quella famiglia di o.s.!
  • Anonimo scrive:
    Re: ha ragione
    - Scritto da: Anonimo
    E allora usa Windows, i suoi virus, i suoi
    bachi e i suoi brevetti copiati. Così
    potrai andare avanti a dire che Bill Gates
    ha inventato internet, i fogli elettronici,
    l'interfaccia a finestre e i desktop
    virtuali.....linuz rimane una merdazza.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: ha ragione
    - Scritto da: Anonimo
    questo ha ragione secondo me
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=547524E allora usa Windows, i suoi virus, i suoi bachi e i suoi brevetti copiati. Così potrai andare avanti a dire che Bill Gates ha inventato internet, i fogli elettronici, l'interfaccia a finestre e i desktop virtuali.....
  • Anonimo scrive:
    ha ragione
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    - Scritto da: gian_d

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: gian_d




    con linux poi chiudo la sessione

    mantenendo


    aperte le applicazioni e questo mi

    riduce i



    Uhm? Si puo' fare anche con win.

    dicci? allora sono proprio un pirla se non
    me ne sono mai accorto
    cosa bisogna fare?Credo lui si riferisse al logout senza chiudere la sessione, non al logout con chiusura di tutti i processi e successivo riavvio con le impostazioni precedenti, che per inciso funziona bene sotto kde ma non per tutte tutte le applicazioni.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    è difficile non far trapelare
    l'odio

    profondo che nutro nei confronti di
    *questa*

    multinazionale, che in modo palese
    pretende

    ciò che non le appartiene sotto
    tutti

    i punti di vista.

    Rinnovo il mio impegno professionale e

    morale nel soppiantare i prodotti di

    microsoft con qualziasi cosa di
    alternativo

    (open o meno).

    Che soddisfazione nell'istruire i
    clienti su

    come evitare di rimanere invischiato
    con un

    produttore disonesto e fonte di guai
    come

    Microsoft.
    :@:@:@   :@:@:@  &nb
    :@       &
    :@:@       
    :@       &
    :@       &Neanche sapete leggere... se no vi rendereste conto che, linux o windows che sia, il problema di avere m$ fra le balle sono i brevetti e il monopolio, non certo quale sistema preferscano delle nullità come gli utenti italiani.
  • gian_d scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: gian_d


    con linux poi chiudo la sessione
    mantenendo

    aperte le applicazioni e questo mi
    riduce i

    Uhm? Si puo' fare anche con win.dicci? allora sono proprio un pirla se non me ne sono mai accortocosa bisogna fare?
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    solito razzismo da utonto windows!

    Detto da uno che intitola un thread "odio
    puro"....se fossi stato io potrei condividere quello che hai scritto!.immagino che tu sia quello che ha scritto queste ca@@ate..."va a zappare la terra! sapientone della minchia.utonto sarai te e quella zoccola di tua madre."
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo
    solito razzismo da utonto windows!Detto da uno che intitola un thread "odio puro"....
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    - Scritto da: gian_d
    con linux poi chiudo la sessione mantenendo
    aperte le applicazioni e questo mi riduce iUhm? Si puo' fare anche con win.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
  • gian_d scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: zanac

    Parlo dei desktop virtuali.



    Ma dove sarebbe la comodità?

    Sinceramente è la prima cosa che

    disabilito in KDE... forse sono solo io
    che

    non riesco ad abituarmici tuttavia.

    è la prima cosa che rimpiamgo quando
    passo da linux a win...anch'io, lavoro spesso con molte finestre aperte sia sotto linux sia sotto windows e con i desktop virtuali faccio meno cazzate.con linux poi chiudo la sessione mantenendo aperte le applicazioni e questo mi riduce i tempi di avvio nelle sessioni successive perché non perdo tempo a lanciare i programmi a ridimensionare le finestre e a disporle nel desktopinsomma, sono di quelle cose di cui puoi fare a meno ma se ce le hai a disposizione ti semplificano la vita
  • Anonimo scrive:
    Re: le comiche
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo
    va a zappare la terra! sapientone della
    minchia.
    utonto sarai te e quella zoccola di tua
    madre.complimenti!!!!!ciao utonto windows ignorante....
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha scritto sotto:
    - Scritto da: BSD_like
    Ma sai leggere (visto che ho letto il tuo
    commento):
    A parte che non ho capito perchè lo abbiano censurato, io nn credo proprio che abbia senso dire che microsoft ha rubato il codice di bsd. Era scritto nella licenza che potevano prenderlo, peggio per chi ha usato quella licenza se davvero non ci credeva.
    1) Lic. stile BSD non BSD, significa una
    nuova lic. improntata su quella BSD che
    consenta solo ai sistemi UNIX di poter
    usufruire del codice rilasciato con questa
    nuova lic. ovvio che non è legalmente
    semplice elaborarla: deve resistere in
    tribunale al prevedibile assalto legale M$
    che ne chiederà la dismissione e il
    porting del codice sotto la vecchia lic.
    BSD, accusando la nuova di essere
    discriminante nei confronti del suo o.s. Per
    aggirare ciò ci sono varie scappatoie
    ma ovviamente sono più faragginose di
    quella BSD.
    Si ma che senso ha? Lo sai che i brevetti software in europa sono stati voluti da CISCO e IBM? Lo sai che IBM fa qualche centinaio di richiesta di brevetti al giorno? Che senso ha essere razzisti verso i non-unix? O consenti al prodotto commerciale di inglobare codice libero oppure non lo consenti!
    3) Gli sviluppatori BSD non sono stupidi:
    credono in quella lic. di modo tale che
    società come Sun, IBM, CISCO, etc, e
    relativi sistemi hw/sw (sopratutto) possano
    sfruttare, ampliare e chiudere il loro
    lavoro: sopratutto perchè
    quest'ultime società (a differenza di
    M$) collaborano con enti accademici e ist.
    vari sul lavoro BSD. Cioè secondo te hanno finora lavorato gratis "sulla fiducia"? Secondo me non è così, credevano in un modello di sviluppo e diffusione completamente gratuita e poi si sono accorti che non è comodo.
    Solo che, nella
    stragrande maggioranza dei casi, non
    vorrebbero che il loro codice finisse per
    aiutare win*, ma gli altri sistemi citati
    SI!Cioè fammi capire, stai /stanno davvero dicendo che si può aiutare cisco ma non microsoft? E dove sarebbe la differenza? Cisco brevetta, usa protocolli proprietari, fa corsi di certificazione professionale supercostosi, impone il potere di un brand sul mercato e tutte le altre cose che anche microsoft fa, solo con meno soldi. è per questo che non si rilascia
    in GPL (cosa che cmq non impedirebbe a M$
    sicuramente di prendere spunto dal codice
    GPL, ne illegalmente d'integrarlo nel suo sw
    e chiuderlo).
    Quello neanche una licenza scritta apposta.
    Ti riporto le parole di chi ha creato CVSup:
    "............. windows non è
    supportato e penso non lo sarà mai!"Non dubito che agli sviluppatori di molto software in licenza BSD faccia schifo microsoft. Solo che allora non dovevano usare quella licenza!
  • Anonimo scrive:
    Re: le comiche
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    per i linari.

    solito razzismo da utonto windows!va a zappare la terra! sapientone della minchia.utonto sarai te e quella zoccola di tua madre.
  • Anonimo scrive:
    Re: le comiche
  • Anonimo scrive:
    Re: le comiche
    - Scritto da: Akiro
    è una delle cose più comike ^
    dell'anno!
    Microsoft che brevetta una feature che su
    Linux esiste da tempo!!!

    i filesystem di Linux sono già
    registrati?
    ocio se no... ;P

    (linux)linaro, comunista da centro sociale e forse cannaiolo.dimentico qualcosa?....ah, cambia pusher!
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo
    per i linari.solito razzismo da utonto windows!
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo
    è difficile non far trapelare l'odio
    profondo che nutro nei confronti di *questa*
    multinazionale, che in modo palese pretende
    ciò che non le appartiene sotto tutti
    i punti di vista.
    Rinnovo il mio impegno professionale e
    morale nel soppiantare i prodotti di
    microsoft con qualziasi cosa di alternativo
    (open o meno).
    Che soddisfazione nell'istruire i clienti su
    come evitare di rimanere invischiato con un
    produttore disonesto e fonte di guai come
    Microsoft.per i linari.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    - Scritto da: Anonimo
    è difficile non far trapelare l'odio
    profondo che nutro nei confronti di *questa*
    multinazionale, che in modo palese pretende
    ciò che non le appartiene sotto tutti
    i punti di vista.
    Rinnovo il mio impegno professionale e
    morale nel soppiantare i prodotti di
    microsoft con qualziasi cosa di alternativo
    (open o meno).
    Che soddisfazione nell'istruire i clienti su
    come evitare di rimanere invischiato con un
    produttore disonesto e fonte di guai come
    Microsoft.Tu muoviti per odio, io preferisco muovermi per passione, REPRESSO!
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo
    Tu additi gli utenti linux come
    integralisti.. che sono pronto a battersi a
    spade levate per difendere IBM. Già ti stai sbagliando di grosso, evidentemente abbiamo un altro represso che aspettava qualcuno con cui prendersela.
    Posso solo
    dirti che gli utenti linux a differenza
    degli utenti windows:Non ho mai fatto paragoni tra utenti win e linux, non è una cosa che mi interessa, evidentemente lo è per te, continuo a leggere comunque
    1) hanno una concezione piu tecnica del loro
    elettrodomestico chiamato pcPer forza perchè altrimenti non funzionerà mai
    2) invece di parlare e rodersi l'anima (come
    te) lavorano e si spaccano il culoSei un gran cafone, cosa credi che io non lavori? e ti sembra che io mi rodi l'anima? guarda che i post da represso li hanno scritti altri, cercate di essere più obbiettivi
    3) comprendono bene il dinamismo del mondo e
    sanno che IBM non è il salvatore,
    è una societa molto grossa e storica
    che prova a far business ma cmq è una
    azienda che ha deciso di credere in uan
    filosofia che danneggia chi non vuole
    condividere la conoscenza, quindi MEGLIO IBM
    di microsoft
    Non hai capito nulla, forse sei troppo "tecnico" per capire l'italiano, IBM vanta il record annuale (e non è certo il primo anno) di brevetti registrati, per UNO da parte MS scatta l'abbaiare dei cani in gabbia, SVEGLIATEVI, siete più manipolati di prima.
    personalmente l'odio che covo verso
    microsoft è solo dato da alcune frodi
    perpetrate verso gli utenti ignari (come una
    famosissima licenza studedenti di circa 8-9
    anni fa.. fatto che mi ha fatto ragionare
    CON LA MIA TESTA e mi ha fatto RADICALMENTE
    cambiare opinione su m$... io che prima
    ammiravo questa azienda ho capito che essa
    sfruttava la sua posizione di monopolio per
    fregare GLI UTENTI non per SERVIRLI..)
    non so se voi siete contenti di PAGARE ed
    essere FREGATI.. personalmente quando sborso
    una somma voglio ottenere un beneficio, un
    SERVIZIO.. se il servizio ne vale sono
    disposto a sborsare quanto occorre nella
    giusta misura.
    Eccola là la repressione, una fregatura di qualche negoziante, un qualche programma che non sei riuscito a fare andare ed ecco il perfetto linuxaro della domenica...La tua esperienza non vale come legge del mondo, a me non interessa convincere qualcuno o difendere MS, però tu stesso lo dici: pago e voglio un servizio. Io installo sistemi e da quasi tutti i miei clienti c'è la convivenza tra MS e linux e le reti FUNZIONANO, se tu ci riesci solo con linux dopo 100 ore di installazione è affar tuo, i miei clienti sono contenti di pagare quando tutto funziona e non serve sbranarsicon guerre di religione, lo capisci o no?
    Purtroppo il panorama mondiale e costellato
    da migliaia di persone ignoranti come te, se
    sapessi solo minimamente che il mondo della
    tecnologia non è formato SOLO DA PC
    di fascia bassissima (i pc) ma ci sono altri
    tipi di pc e di sistemi operativi famosi e
    usati (irix, solaris, ... giusto per
    citarne alcuni) e che i sistemi operativi
    per pc sono solo una minima percentuale che
    la massa ignorante a volte considera come il
    solo sistema operativo esistente.L'ignorante sei tu che hai sentito quattro parole inglesi e ti senti scafato, io non ho mai parlato di PC e sistemi operativi, si parlava di brevetti ed io ho risposto denunciando qujesta stupida insofferenza a MS non costruttiva per nessuno. Ma queste stronzate le dovevi scrivere per forza perchè quello era il tuo sfogo, adesso ti senti meglio scommetto.

    tu odi l'integralismo ma ora come ora ti
    stai comportando da tale, hai fette di
    salame sugli occhietti belli che non ti
    fanno vedere che cmq tutte le aziende sono
    tese al GUADAGNO, ma una cosa e rubarti
    monete dalla tasca l'altra e mostrarti
    consapevolmente il prezzo necessario, di
    prese in giro la gente si è stancata
    io il primo di tuttiguarda che non hai una logica perfettamente funzionante, dove vedi il mio legame con l'integralismo e perche salti a parlare delle aziende? spiegati meglio se hai le idee chiare altrimenti torna a giocare a robots che ti aiuta.In ogni caso ti contraddici da solo, le aziende mirano al guadagno ma come fa MS non va bene, IBM si, ecc ecc...veramente... lascia stare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    - Scritto da: zanac
    Parlo dei desktop virtuali.

    Ma dove sarebbe la comodità?
    Sinceramente è la prima cosa che
    disabilito in KDE... forse sono solo io che
    non riesco ad abituarmici tuttavia.è la prima cosa che rimpiamgo quando passo da linux a win...
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    se non switchate dopo questo che altro di
    vedono fare???? violentarvi la nonna e
    brevettare la cosa?

    (apple)curati
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non riesco ad usarli...
    sara' anche quello che ci devi fare... ma io li uso tipo aree di lavoro.. tipo uno con solo terminali uno con "internet" e cosi' via... pare una minchiata ma mi rende la vita un po' piu' serena ed organizzata :)Peach
  • BSD_like scrive:
    Re: Confusione KDE/GNOME
    Infatti, M$ non può brevettare nessuna preview poichè enlightenment lo fà da tempo. E per chi lo ama (come me) non è una novità (ne oltretutto sarebbe qualcosa di cosi strabiliante tecnologicamente da meritare un brevetto).
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    se non switchate dopo questo che altro di
    vedono fare???? violentarvi la nonna e
    brevettare la cosa?

    (apple)Basta !!!!! Non si permetta mai più di fare simili affermazioni !! Il signor Bill Gates sono due giorni che è assillato da continue telefonate di gente che gli offre la nonna, ed ormai inizia ad essere stufo !!!!
  • TeX scrive:
    Re: Confusione KDE/GNOME
    - Scritto da: Anonimo
    Quindi se non sbaglio M$ più che i
    virtual desktops avrebbe brevettato la
    preview di tutti i desktop
    contemporaneamente per individuare
    più facilmente in quale desktop si
    trovi una certa finestra. Nel caso di...Si... insomma.... qualche cosa del genere...http://enlightenment.org/pages/shots/g4.jpgGuardare in basso a sinistra....
  • BSD_like scrive:
    Re: odio puro
    Preciso, che "quello sotto" non sei tu.
  • BSD_like scrive:
    Per chi ha scritto sotto:
    Ma sai leggere (visto che ho letto il tuo commento):1) Lic. stile BSD non BSD, significa una nuova lic. improntata su quella BSD che consenta solo ai sistemi UNIX di poter usufruire del codice rilasciato con questa nuova lic. ovvio che non è legalmente semplice elaborarla: deve resistere in tribunale al prevedibile assalto legale M$ che ne chiederà la dismissione e il porting del codice sotto la vecchia lic. BSD, accusando la nuova di essere discriminante nei confronti del suo o.s. Per aggirare ciò ci sono varie scappatoie ma ovviamente sono più faragginose di quella BSD.2) È talmente triviale che il codice già rilasciato in lic. BSD continuerà ad essere in lic. BSD tranne vers. successive se l'autore (o gli autori) della nuova vers. vorranno che non c'è da commentare niente!!!!!3) Gli sviluppatori BSD non sono stupidi: credono in quella lic. di modo tale che società come Sun, IBM, CISCO, etc, e relativi sistemi hw/sw (sopratutto) possano sfruttare, ampliare e chiudere il loro lavoro: sopratutto perchè quest'ultime società (a differenza di M$) collaborano con enti accademici e ist. vari sul lavoro BSD. Solo che, nella stragrande maggioranza dei casi, non vorrebbero che il loro codice finisse per aiutare win*, ma gli altri sistemi citati SI! È per questo che non si rilascia in GPL (cosa che cmq non impedirebbe a M$ sicuramente di prendere spunto dal codice GPL, ne illegalmente d'integrarlo nel suo sw e chiuderlo).Ti riporto le parole di chi ha creato CVSup:"............. windows non è supportato e penso non lo sarà mai!"
  • zanac scrive:
    Io non riesco ad usarli...
    Parlo dei desktop virtuali.Ma dove sarebbe la comodità? Sinceramente è la prima cosa che disabilito in KDE... forse sono solo io che non riesco ad abituarmici tuttavia.
  • Anonimo scrive:
    Re: odio puro
    hai troppo ragione.. e ce pure gente che difende M$è incredibilehttp://punto-informatico.it/p.asp?i=47163ma leggetevi qua.. la supermultinazionale che si aggrappa agli spiccioli di alcuni brevetti-fandoniesi sfiora il ridicoloblackout
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    Tu additi gli utenti linux come integralisti.. che sono pronto a battersi a spade levate per difendere IBM. Posso solo dirti che gli utenti linux a differenza degli utenti windows:1) hanno una concezione piu tecnica del loro elettrodomestico chiamato pc2) invece di parlare e rodersi l'anima (come te) lavorano e si spaccano il culo3) comprendono bene il dinamismo del mondo e sanno che IBM non è il salvatore, è una societa molto grossa e storica che prova a far business ma cmq è una azienda che ha deciso di credere in uan filosofia che danneggia chi non vuole condividere la conoscenza, quindi MEGLIO IBM di microsoftpersonalmente l'odio che covo verso microsoft è solo dato da alcune frodi perpetrate verso gli utenti ignari (come una famosissima licenza studedenti di circa 8-9 anni fa.. fatto che mi ha fatto ragionare CON LA MIA TESTA e mi ha fatto RADICALMENTE cambiare opinione su m$... io che prima ammiravo questa azienda ho capito che essa sfruttava la sua posizione di monopolio per fregare GLI UTENTI non per SERVIRLI..)non so se voi siete contenti di PAGARE ed essere FREGATI.. personalmente quando sborso una somma voglio ottenere un beneficio, un SERVIZIO.. se il servizio ne vale sono disposto a sborsare quanto occorre nella giusta misura.Purtroppo il panorama mondiale e costellato da migliaia di persone ignoranti come te, se sapessi solo minimamente che il mondo della tecnologia non è formato SOLO DA PC di fascia bassissima (i pc) ma ci sono altri tipi di pc e di sistemi operativi famosi e usati (irix, solaris, ... giusto per citarne alcuni) e che i sistemi operativi per pc sono solo una minima percentuale che la massa ignorante a volte considera come il solo sistema operativo esistente.tu odi l'integralismo ma ora come ora ti stai comportando da tale, hai fette di salame sugli occhietti belli che non ti fanno vedere che cmq tutte le aziende sono tese al GUADAGNO, ma una cosa e rubarti monete dalla tasca l'altra e mostrarti consapevolmente il prezzo necessario, di prese in giro la gente si è stancata io il primo di tutti
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: Anonimo

    Il dos copiato (in origine era di una

    piccola software house), L'interfaccia a

    comprato. E' un po' diverso, nonche' legale.


    finestre copiata dai mac,


    Questo si, ma come mai la Apple non ha mai

    fatto causa?!?Ha fatto causa ma .... non ha vinto :s
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    Semplicemente che il sistema di brevetti yankee è ormai sottomesso alla lobby M$
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati

    Perché, hai tirato fuori
    argomentazioni che diano ragione in questo
    caso a Microsoft?Non mi sembra di aver dato ragione a MS, ho detto che a guardare solo da una parte la si prende in culo dall'altra, e tutti questi REPRESSI e sottolineo REPRESSI, che non aspettano occasione per dargli contro a MS fanno male al mondo dell'informatca più di MS stessa,L'informatica è nata per facilitare la vita dell'uomo, quando MS rilascia un nuovo o rinnovato o mezzo copiato prodotto quello che bisogna guardare e se questo può esserti d'aiuto, se esistono prodotti simili o uguali e scegliere tra quello più conveniente/efficiente, le guerre di religione sono solo stronzate.E se a qualcuno venisse uno scrupolo morale si ricordi che MS pesta i piedi di altre aziende, spesso già milionarie, a far costruire cd-rom in "china" spesso si pestano piedi di bambini e lavoratori sfruttati, scegliete cosa è peggio...
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati

    Se pensi che gli utenti di Linux vedano IBM
    come l'angelo sceso in terra a favore
    dell'open ti sbagli di grosso, a contrario
    di "altri" utenti, noi non abbiamo le fette
    di salame davanti agli occhi ;)
    IBM ha fiutato il fatto che con l'open
    source si può fare business, ed in
    questo non c'è niente di male, se
    oggi usiamo un kernel 2.6.x lo dobbiamo
    anche al fatto che Torvalds ed il suo team
    lavorano per un consorzio di nome OSDL ,
    formato dalla stessa IBM con altre grandi
    majors dell'IT, comunque sarà molto
    difficile per non dire impossibile rendere
    closed quello che oggi è open, come
    mi sembra che profetizzi nel tuo commento,
    ma non perchè queste aziende siano
    formate da filantropi, ma perchè
    questo comporterebbe spezzare alla base il
    principio su cui si basa Linux e la maggior
    parte dei suoi applicativi, e per loro
    rovinare questo vorrebbe dire buttare
    miliardi di dollari al vento, capisci?

    Che poi il fatto che con l'open source si
    possa anche fare business sicuramente rode a
    quella parte che vede eroso il proprio
    dominio monopolistico, e ai suoi sostenitori
    ovviamente, a quella parte che sono
    già sbarcati "con la testa" sulla
    luna, nel senso che che sostengono l'open
    source, ma pensano anche che dovrebbe essere
    lontano da discorsi commerciali di qualsiasi
    tipo per rimanere "casto e puro" (e da
    lì tutti i fraintendimenti del tipo
    "open = gratis", ecc, ecc, ecc...), e per
    ultimi quelli che semplicemente non ci
    arrivano a capire che con l'open ci si
    può anche guadagnare e sparano
    sentenze a vanvera! :DIo sono daccordo con te su tutta la linea, come ho risposto all'amico sopra quello che non capisco è come in questi forum ci sia utto questo sfogo contro MS quando si parla di queste stronzate quando invece IBM ne combina anche di più grosse, basta andarsi a vedere gli storici del forum per capirlo, si tratta di sfoghi da repressi, nè più nè meno.Tra l'altro se noti è tutta gente che dice io uso linux, chi debian che mandrake ecc ecc, allora che problemi hanno? si lamenterà chi è sotto il regime MS, non chi ha trovato una soluzione ed è certa del suo futuro. Forse l'unico problema è che non si riescono a trovare un portatile senza SO Win precaricato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati

    Ti sbagli, esistono utenti Linux che
    osannano IBM e altre aziende importanti ma
    non e' il pensiero comune, la maggioranza
    non si fida pero' fa buon viso a cattivo
    gioco.
    Invece c'e' una pletora molto nutrita di
    sviluppatori e utenti WIN che osannano
    Microsoft.Forse mi sbaglio in generale ma non gerto per gli utenti di questo forum visto che quando si parla di prevetti MS iniziano a dargli dentro mentro la notizia sul record IBM è stata accolta tiepidamente (68 post per 3000 brevetti se non ricordo male, qui ne basta uno per averne più di 100!).Diciamo che che si aspetta l'occasione per sfogarsi (e questo PI lo sa), per questo ho usato l'espressione "repressi".
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo
    tu hai le idee piuttosto confuse a proposito
    di catene...Direi proprio di no, ho scelta e decido, sono altri che hanno preconcetti su questo assolutamente si e questo assolutamente no, l'integralismo non mi è mai piaciuto.
  • TADsince1995 scrive:
    Re: Hanno la faccia come


    Io continuo a preferire il C...

    ... usa anche il C++, è una
    meraviglia...Concordo pienamente. Anche se ritengo inutili alcuni "eccessi" del C++ tipo le classi base virtuali, polimorfismo spinto ecc... Ma il concetto di classe e oggetto è una grande cosa...TAD Che ha appena finito di scrivere un piccolo puzzle game in C++ per Linux, presto su sourceforge!
  • Anonimo scrive:
    M$ prese il codice di BSD legalmente!
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: RunningTruck

    - Scritto da: Anonimo


    Il dos copiato (in origine era di
    una


    piccola software house),
    L'interfaccia a



    comprato. E' un po' diverso, nonche'
    legale.




    finestre copiata dai mac,



    Questo si, ma come mai la Apple non ha
    mai

    fatto causa?!?

    Ti sbagli, e di grosso !!!
    Negli anni 90 Apple e' stata in causa con
    Microsoft per almeno 5 anni accusandola di
    aver copiato da lei l'idea delle finestre.non precisamente, Jobs aveva implementato nel sistema una tecnologia inventata da xerox e che xerox non aveva mai brevettato: IL MOUSE.
  • BSD_like scrive:
    Re: odio puro
    Dovremmo cominciare a cercare di elaborare una lic. stile BSD che non consenta più ai sistemi non UNIX (in primis windows) di poter prendersi il codice BSD come l'attuale BSD consente.Sarebbe un duro colpo per M$, oggi se togli il codice BSD da loro rubato (rubato perchè il loro o.s. non è UNIX) neanche booterebbe più win*.La quasi totalità di sviluppatori BSD è contraria a veder il loro codice che aiuta win* e relativo sw, sarebbe bello dar loro un'alternativa valida e che regga in tribunale ai prevedibili assalti legali di M$.È una cosa che ho cominciato a pensare 2 anni fà, e che ho discusso con altra gente del mondo open anche BSD. Chissà magari tra qualche anno non sarà più una discussione ma una realtà che reggendo in tribunale darebbe un durissimo colpo a M$!
  • Anonimo scrive:
    odio puro
    è difficile non far trapelare l'odio profondo che nutro nei confronti di *questa* multinazionale, che in modo palese pretende ciò che non le appartiene sotto tutti i punti di vista.Rinnovo il mio impegno professionale e morale nel soppiantare i prodotti di microsoft con qualziasi cosa di alternativo (open o meno).Che soddisfazione nell'istruire i clienti su come evitare di rimanere invischiato con un produttore disonesto e fonte di guai come Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ingenui...
    - Scritto da: Anonimo
    Coloro che inventano un sistema e non lo
    brevettano, o non lo sottomettono alla GNU /
    GPL (non ho ancora ben capito la differenza
    :) )Non hai ancora capito la differenza fra un brevetto e una licenza che tutela un copyright ? Andiamo bene....
  • Anonimo scrive:
    Pagina seguente
    Monossido di Diidrogeno (DHMO) - I Fattihttp://www.l-d-x.com/dhmo/facts.html-- Luca
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    se non switchate dopo questo che altro
    di

    vedono fare???? violentarvi la nonna e

    brevettare la cosa?



    (apple)

    Ma a Voi che vi frega?
    Io non capisco, che brevetti pure quello che
    vuole, io pago, prendo un sistema operativo,
    e se è pieno di brevetti o meno non
    me ne frega niente..mi basta che mi serva
    per quello che faccio.Ok allora facciamo così: propongo che si consenta ai ladri di rubare ma solo a casa tua. Tanto a me che mi frega?Se non l'hai capito, la microsoft sta cercando di RUBARE una idea che è usata da decenni nel mondo unix.
  • Anonimo scrive:
    Ho smesso di usare win per i workspaces
    Ho smesso di usare windows *anche* perchè trovavo molto comodi i workspaces e in windows erano assenti e ora devo leggere questo? Ma speriamo che falliscano, e chi se ne frega. Siamo in una situazione che definire di servitù è un eufemismo.
  • Anonimo scrive:
    ODIO QUELLE DANNATE TESTE DI CAZZO
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo
    Mi dispiace solo aver postato così
    tardi, chissà quanti avrebbero
    risparmiato tempo a scrivere post da
    repressi.Perché, hai tirato fuori argomentazioni che diano ragione in questo caso a Microsoft?
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    altrettanti linari che osannano Linus o
    peggio Stallman.Incomincia ad informarti prima di esprimere opinioni, i modi di vedere di Torvalds e Stallman sono decisamente differenti!(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo
    IBM vanta il record annuale di brevetti
    registrati, IBM finanzia il mondo linux, IBM
    ve la metterà nel fondoschiena quando
    inizierà a brevettare quello che le
    stanno creando praticamente "a gratis" anche
    se rilasciato sotto GPL, nè
    più ne meno di come MS brevetti il
    suo schema XML per i documenti di word....

    Mi dispiace solo aver postato così
    tardi, chissà quanti avrebbero
    risparmiato tempo a scrivere post da
    repressi.

    Per inciso dico solo ai tutti gli utenti
    linux di questo sempre più triste
    forum: se volete libertà dovete
    abbattere i muri, non costruirvene un'altro,
    MS tenta di mettere le catene ai nostri PC
    ma gente come voi le catene se li mette da
    sola in testa, molto più difficili da
    trovare e spezzare.Se pensi che gli utenti di Linux vedano IBM come l'angelo sceso in terra a favore dell'open ti sbagli di grosso, a contrario di "altri" utenti, noi non abbiamo le fette di salame davanti agli occhi ;)IBM ha fiutato il fatto che con l'open source si può fare business, ed in questo non c'è niente di male, se oggi usiamo un kernel 2.6.x lo dobbiamo anche al fatto che Torvalds ed il suo team lavorano per un consorzio di nome OSDL , formato dalla stessa IBM con altre grandi majors dell'IT, comunque sarà molto difficile per non dire impossibile rendere closed quello che oggi è open, come mi sembra che profetizzi nel tuo commento, ma non perchè queste aziende siano formate da filantropi, ma perchè questo comporterebbe spezzare alla base il principio su cui si basa Linux e la maggior parte dei suoi applicativi, e per loro rovinare questo vorrebbe dire buttare miliardi di dollari al vento, capisci?Che poi il fatto che con l'open source si possa anche fare business sicuramente rode a quella parte che vede eroso il proprio dominio monopolistico, e ai suoi sostenitori ovviamente, a quella parte che sono già sbarcati "con la testa" sulla luna, nel senso che che sostengono l'open source, ma pensano anche che dovrebbe essere lontano da discorsi commerciali di qualsiasi tipo per rimanere "casto e puro" (e da lì tutti i fraintendimenti del tipo "open = gratis", ecc, ecc, ecc...), e per ultimi quelli che semplicemente non ci arrivano a capire che con l'open ci si può anche guadagnare e sparano sentenze a vanvera! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Allora spetta che brevetto "una tazza di
    ceramica con un serbatoio d' acqua per
    espletare i bisogno fisiologici" e poi vengo
    a chiederti 50 cent ogni volta che fai pipi'
    e 2 euro ogni volta che fai la cacca perche'
    il brevetto e' mio e quindi ho il diritto
    di chiederti royalties ...
    Basta con i brevetti insulsi !!!
    E basta con i beoti che non si rendono conto
    del danno che fanno i brevetti insulsi !!!
    Perche' se microsoft brevetta sta cazzata
    non solo linux e mac potrebbero dover pagare
    per usarli ma se signor bill gates lo dicede
    potrebbero anche non aver il diritto di
    averli ... anche se l' invenzione e' nata
    proprio su questi sistemi ...
    Poi dopo tutti gli utonti canteranno la
    super invenzione di Microsoft e diranno
    anche che Linux fa schifo perche' non li ha
    ... VERGOGNA !ma piuttosto di dire stronzate e in particolare questa
    Perche' se microsoft brevetta sta cazzata
    non solo linux e mac potrebbero dover pagarevatti a leggere il link che riporta il testo integrale del brevetto(è in inglese quindi devi fare uno sforzo in più)
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo

    Ti sbagli, esistono utenti Linux che
    osannano IBM e altre aziende importanti ma
    non e' il pensiero comune, la maggioranza
    non si fida pero' fa buon viso a cattivo
    gioco.
    Invece c'e' una pletora molto nutrita di
    sviluppatori e utenti WIN che osannano
    Microsoft.altrettanti linari che osannano Linus o peggio Stallman.
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    - Scritto da: Anonimo
    IBM vanta il record annuale di brevetti
    registrati, IBM finanzia il mondo linux, IBM
    ve la metterà nel fondoschiena quando
    inizierà a brevettare quello che le
    stanno creando praticamente "a gratis" anche
    se rilasciato sotto GPL, nè
    più ne meno di come MS brevetti il
    suo schema XML per i documenti di word....

    Mi dispiace solo aver postato così
    tardi, chissà quanti avrebbero
    risparmiato tempo a scrivere post da
    repressi.
    Per inciso dico solo ai tutti gli utenti
    linux di questo sempre più triste
    forum: se volete libertà dovete
    abbattere i muri, non costruirvene un'altro,
    MS tenta di mettere le catene ai nostri PC
    ma gente come voi le catene se li mette da
    sola in testa, molto più difficili da
    trovare e spezzare.Ti sbagli, esistono utenti Linux che osannano IBM e altre aziende importanti ma non e' il pensiero comune, la maggioranza non si fida pero' fa buon viso a cattivo gioco.Invece c'e' una pletora molto nutrita di sviluppatori e utenti WIN che osannano Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Brevettare il brevetto
  • Anonimo scrive:
    Re: Più che ingenui smemorati
    tu hai le idee piuttosto confuse a proposito di catene...
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    comprato ???un tizio scrive il dosbill gates lo mostra a IBMibm lo vuolebill lo vendee POI lo comprail che e' illegale
  • Anonimo scrive:
    Re: TCP/IP
    vedasi arpanet
  • Anonimo scrive:
    Re: Lasciate che si scannino ma no in Europa
    peccato che i brevetti software coprano anche l'UEquindi siamo nella barca assieme agli usane ridera la cina e la russia
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    Il dos e' stato rubato non comprato ma le leggi di quell' epoca non proteggevano i diritti di autore sul software !!!apple ha fatto causa ma ha perso sempre per via delle leggi dell' epoca !!!Ignorante ! visto ?! Te sei uno di quei polli che ti bevi le cazzate che dice microsoft...
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    Allora spetta che brevetto "una tazza di ceramica con un serbatoio d' acqua per espletare i bisogno fisiologici" e poi vengo a chiederti 50 cent ogni volta che fai pipi' e 2 euro ogni volta che fai la cacca perche' il brevetto e' mio e quindi ho il diritto di chiederti royalties ...Basta con i brevetti insulsi !!!E basta con i beoti che non si rendono conto del danno che fanno i brevetti insulsi !!!Perche' se microsoft brevetta sta cazzata non solo linux e mac potrebbero dover pagare per usarli ma se signor bill gates lo dicede potrebbero anche non aver il diritto di averli ... anche se l' invenzione e' nata proprio su questi sistemi ...Poi dopo tutti gli utonti canteranno la super invenzione di Microsoft e diranno anche che Linux fa schifo perche' non li ha ... VERGOGNA !
  • gian_d scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: Anonimo
    Windows è internet!grazie per la precisazione, io avevo tutta un'altra idea :-D
  • Anonimo scrive:
    Più che ingenui smemorati
    IBM vanta il record annuale di brevetti registrati, IBM finanzia il mondo linux, IBM ve la metterà nel fondoschiena quando inizierà a brevettare quello che le stanno creando praticamente "a gratis" anche se rilasciato sotto GPL, nè più ne meno di come MS brevetti il suo schema XML per i documenti di word....Mi dispiace solo aver postato così tardi, chissà quanti avrebbero risparmiato tempo a scrivere post da repressi.Per inciso dico solo ai tutti gli utenti linux di questo sempre più triste forum: se volete libertà dovete abbattere i muri, non costruirvene un'altro, MS tenta di mettere le catene ai nostri PC ma gente come voi le catene se li mette da sola in testa, molto più difficili da trovare e spezzare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: gian_d

    - Scritto da: Anonimo


    Non avrei potuto trovare parole
    più

    appropriate delle tue, guarda, la
    maggior

    parte della gente con cui parlo quando
    gli

    dico "browser" mi guardano con aria

    stranita, oppure come se volessi fare il

    figo con termini "strani"!


    come ti capisco!!!!

    forum.mozillaitalia.org/viewtopic.php?t=1243Windows è internet!
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    ciccio, apri bene le orecchie...

    apple e' SCHIAVA di microsoft. ne ha una
    paura fottuta.

    apple continua ad esistere solo per grazia
    di s.gates, che ne possiede pure una parte.tutte queste ca@@ate dove le hai lette???sei uno spasso..non ho mai riso cosi tanto!p.s. il contratto di 5 anni tra ms e apple per lo sviluppo di office x mac e l'utilizzo di internet explorer nel proprio OS é scaduto da parecchio.STUDIA ciccio!
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    ciccio, apri bene le orecchie...tu studia...ignorante.
    apple e' SCHIAVA di microsoft. ne ha una
    paura fottuta.paura di M$....ahahaha e di cosa magari di prodotti / OS windoze?ahahhaha.
    apple continua ad esistere solo per grazia
    di s.gates, che ne possiede pure una parte.stai scherzando spero...lo zio bill non possiede proprio nulla in Apple.
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    ciccio, apri bene le orecchie...apple e' SCHIAVA di microsoft. ne ha una paura fottuta.apple continua ad esistere solo per grazia di s.gates, che ne possiede pure una parte.- Scritto da: Anonimo
    se non switchate dopo questo che altro di
    vedono fare???? violentarvi la nonna e
    brevettare la cosa?

    (apple)
  • gian_d scrive:
    A questo punto ...
    ... si potrebbe brevettare il concetto di interfaccia utente mirata a usare esclusivamente un dispositivo di puntamento che fa evitare l'uso delle mani sulla tastiera e ancor meno della corteccia cerebrale per digitare una stringasarebbe il primo brevetto di cui MS meriterebbe la paternità
  • gian_d scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: Anonimo
    Non avrei potuto trovare parole più
    appropriate delle tue, guarda, la maggior
    parte della gente con cui parlo quando gli
    dico "browser" mi guardano con aria
    stranita, oppure come se volessi fare il
    figo con termini "strani"!come ti capisco!!!!http://forum.mozillaitalia.org/viewtopic.php?t=1243
  • Anonimo scrive:
    ...IN CHE MONDO SIAMO!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Non avrei potuto trovare parole più
    appropriate delle tue, guarda, la maggior
    parte della gente con cui parlo quando gli
    dico "browser" mi guardano con aria
    stranita, oppure come se volessi fare il
    figo con termini "strani"!
    Così magari uso un termine un po
    improvvisato, "navigatore", allora una
    piccola luce di conoscenza si accende nei
    loro occhi, anche se la perplessità
    riguarda il fatto del perchè
    chiamarLo navigatore e non col suo "vero"
    nome, IE, oppure... "Internet"!!!! [...]
    la maggior parte
    delle volte vedo ancora quell'aria stranita
    di cui parlo, come se non esistesse altro e
    fosse scontato che si debba usare Windows!
    Oppure ci sono quelli che usano "il sistema
    operativo Office"!!! E non è gente
    che usa il computer da due giorni, poveri
    noi..... :(è VEROOOOOO!!!!!!!!!!!CONCORDO AL 1000%!!!!!!tutti i giorni mi capitano le stesse cose!!!!...IN CHE MONDO SIAMO!!!:-(FinalCut
  • Anonimo scrive:
    Re: Lasciate che si scannino ma no in Europa
    - Scritto da: Anonimo

    Il problema non è M$ ma il sistema
    dei brevetti americano. Lasciate pure che si
    scannino ma che lo facciano oltremare,
    quando poi il loro settore informatico
    sarà ingessato e tutto in mano a 5
    corporation sarà l' Europa a ridere.Assolutamente d'accordo: se i craponi a stelle&strisce vogliono pure brevettare un metodo per "portare l'acqua alla bocca tramite contenitore/distributore esterno, anche se simulato con l'unione delle mani a conchetta", facciano pure, ma che non si permettano di rompere le scatole qui da noi!

    Ovviamente serve un coordinamento ed un
    attivismo continuo a livello europeo da
    parte degli operatori nel settore
    informatico e magari anche utenti finali per
    farsi sentire in modo che leggi infami non
    passino anche da noi. Non e' solo il settore informatico ad essere a rischio, con quel tipo di mentalita' possono mettere brevetti su ogni cosa ovvia e banale non ancora ufficialmente codificata per iscritto.
    Ricordatevi che i
    politici campano di consenso, in più
    vi fate sentire incazzati e più si
    cagheranno sotto facendo marcia indietroAttualmente campano di piu' di soldi e potere, ma bisogna far loro capire che se perdono il consenso, perdono anche i primi...
  • Anonimo scrive:
    Re: microsoft, eolas e l'acqua calda

    I brevetti dovrebbero tutelare le invenzioni
    e le scoperte, non le idee o i sogni.Dimenticavo (sono quello del commento su Xerox/PARC).Sapete per quale scopo sono stati inventati i brevetti?Per essere sicuri che un'invenzione, un metodo produttivo, eccetera venissero DOCUMENTATI e che scaduto il (breve) periodo di sfruttamento esclusivo TUTTA la comunita' se ne potesse avvantaggiare.L'uso che se ne fa oggi non e' altro che una perversione dello scopo stesso dei brevetti. Un po' come i copyright... aspetto di vedere quando scadra' DI NUOVO quello su topolino.. a quando i copyright senza scadenza in USA?Ciao, Renato
  • Anonimo scrive:
    Re: microsoft, eolas e l'acqua calda

    la apple l'uso dell'interfaccia graficaUna piccola correzione: sia apple che microsoft hanno copiato l'idea dell'interfaccia a finestre e del paradigma desktop, documenti e menu dai laboratori Xerox/PARC, che sia Jobs che Gates visitarono piu' o meno nello stesso periodo.Se cercate in rete troverete diverse foto delle prime macchine della Xerox a interfaccia grafica (mi pare la prima fosse lo Star), con il monitor in bianco e nero in formato A4 in verticale, proprio come una pagina di giornale.Ciao, Renato
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    se non switchate dopo questo che altro di
    vedono fare???? violentarvi la nonna e
    brevettare la cosa?

    (apple)Ma a Voi che vi frega?Io non capisco, che brevetti pure quello che vuole, io pago, prendo un sistema operativo, e se è pieno di brevetti o meno non me ne frega niente..mi basta che mi serva per quello che faccio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: Anonimo

    La gente capirà? quale gente? chi di
    spada ferisce? ma dove?
    NOI che ne stiamo parlando qui abbiamo
    capito benissimo, e da diversi anni. Chi ne
    capisce un pochino di computer si lamenta da
    taaaaaaaaaaaaaaaanti anni di windows, linux
    attualmente spopola tra chi è un po'
    più informato... ma gli altri? Per
    quelli il fatto che win si inchiodi in
    continuazione è una cosa
    normalissima, se succede si riavvia punto e
    basta. a loro hanno insegnato che il
    computer funziona così e vanno in
    crisi se gli sposti un'icona sullo schermo
    (c'è chi si orienta in base alla
    posizione delle icone, nemmeno al titolo o
    alla forma). Si troveranno i desktop
    virtuali in windows? magari non se ne
    accorgeranno nemmeno. Gli dici che MS ha
    rubato un'invenzione? ti rispondono: "e
    allora?". gli parli di linux? io mi son
    sentito dire "di quello che vuoi ma MS ha
    messo in comunicazione il mondo grazie a
    Internet. Chi se lo aspettava cinque anni
    fa?"Non avrei potuto trovare parole più appropriate delle tue, guarda, la maggior parte della gente con cui parlo quando gli dico "browser" mi guardano con aria stranita, oppure come se volessi fare il figo con termini "strani"!Così magari uso un termine un po improvvisato, "navigatore", allora una piccola luce di conoscenza si accende nei loro occhi, anche se la perplessità riguarda il fatto del perchè chiamarLo navigatore e non col suo "vero" nome, IE, oppure... "Internet"!!!! E sì, perchè molti di loro non sanno nemmeno questo, per loro IE è Internet, "il mio computer ha Internet", e non si riferisce a un "nick" di IE, ma proprio a Internet, e non si tratta di sapere cos'è un kernel, una libreria, o altro, si tratta di dare un giusto termine a una cosa di uso comune, è come se in un'automobile non si sapesse il termine "volante" e si dicesse "la mia macchina ha la strada" (suona male anche grammaticalmente!!!).Ho notato che mentre un po più gente dà almeno un nome ad un programma di posta elettronica, Outlook, molti non sanno nemmeno cosa sia IE. Troppa gente pensa che Windows e un computer siano cose indiscindibili, che non potrebbe esistere il PC senza questo OS, a me non da fastidio che la gente usi Windows, ma mi da fastidio questa fortissima ignoranza in un settore che è fondamentale nella nostra vita!A volte, quando chiedo a qualcuno se usa Windows (oltre a Linux esistono anche altri OS, come i Mac ad esempio), la maggior parte delle volte vedo ancora quell'aria stranita di cui parlo, come se non esistesse altro e fosse scontato che si debba usare Windows! Oppure ci sono quelli che usano "il sistema operativo Office"!!! E non è gente che usa il computer da due giorni, poveri noi..... :(
  • godzilla scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: visionx

    switchare verso cosa ? verso mac ?
    e perche' non tenersi l'hardware e passare a
    lynux ?semmai linux...
    ma soprattutto: le nicchie son belle perche
    si e' in pochi,
    ci tieni così tanto ad avere
    tonnelate di utenza in piu' che3 possono
    venirti a rompere le scatole per mettergli a
    posto il pc? :)perché, qualcuno ti obbliga a farlo? proprio non capisco certi discorsi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Confusione KDE/GNOME
    Quindi se non sbaglio M$ più che i virtual desktops avrebbe brevettato la preview di tutti i desktop contemporaneamente per individuare più facilmente in quale desktop si trovi una certa finestra. Nel caso di quattro virtual desktop il numero di click mediamente risparmiati non sarebbe molto alto ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Si vedrà
    - Scritto da: Anonimo
    "Si vedrà"...questa sembra la
    conclusione più improbabile, a meno
    di non essere etremamente ignoranti o
    schierati apertamente con il monopolio.

    Si VEDE *ORA* quale sia la ignominia di
    Microsoft. Usavo desktop virtuali quando
    imperava il DOS.

    La caduta di immagine di Microsoft continua.

    Avrà mai fine?Mitiko Sidekick della Borlandho programmato 2 anni con quello ..edit .. switch ... compile ... testapp ..
  • Anonimo scrive:
    Confusione KDE/GNOME
    leggete la parte BACKGROUND OF THE INVENTION [0003] [0004][0005] [0006] BRIEF DESCRIPTION OF THE DRAWINGS http://appft1.uspto.gov/netacgi/nph-Parser?Sect1=PTO2&Sect2=HITOFF&p=1&u=%2Fnetahtml%2FPTO%2Fsearch-bool.html&r=1&f=G&l=50&co1=AND&d=PG01&s1=20030189597&OS=20030189597&RS=20030189597e soprattutto guardate le figure 1a,1b,1cpoi andate alla figura 3 e troverete i virtual desktop su XPhttp://aiw2.uspto.gov/.aiw?Docid=20030189597&homeurl=http%3A%2F%2Fappft1.uspto.gov%2Fnetacgi%2Fnph-Parser%3FSect1%3DPTO2%2526Sect2%3DHITOFF%2526p%3D1%2526u%3D%25252Fnetahtml%25252FPTO%25252Fsearch-bool.html%2526r%3D1%2526f%3DG%2526l%3D50%2526co1%3DAND%2526d%3DPG01%2526s1%3D20030189597%2526OS%3D20030189597%2526RS%3D20030189597&PageNum=&Rtype=&SectionNum=&idkey=352C9E4BF7E2
  • Anonimo scrive:
    ULTIMI COLPI DI CODA...
    DI UN COLOSSO CHE STA COLLASSANDO....Io usavo gia nel 96 con windows 95 dei programmini shareware o freeware, non microsoft che creavano desktop virtuali... non parliamo poi dei vari sistemi grafici unix...
  • Alessandrox scrive:
    Re: Ingenui...
    - Scritto da: TeX

    - Scritto da: Anonimo





    Per quel che ne so i Vdesktop
    usati in

    Linux


    sono applicazioni GPL


    Esistono Vdesktop molto piu'
    "antichi"

    su


    cui c'e' il Copyright, quindi non
    vedo

    il


    problema. M$ ha torto punto e
    basta.



    Perciò tu dici che M$ stà

    brevettando una cosa già
    soggetta a

    copyright?

    Cerchiamo di evitare di continuare a far
    casini fra brevetti e copyright, visto che
    sono due cose ben diverse...Era solo per dimostrare che esiste una Prior Art, a prescindere dal brevetto, poi il Copyrigth e' solo una ulteriore dimostrazione della PriorArt solo che ha una maggior validita' legale.
    Ad ogni modo un'idea già utilizzata
    non potrebbe essere brevettata. Se viene
    fatto allora il brevetto non è
    valido, ma questo lo deve decidere un
    giudice in un processo. E i processi
    costano. E non sempre è facile
    dimostrare che l'idea era già
    utilizzata da anni. Ecc. ecc..


    Non credo che le cose stiano

    così.......

    Difatti leggendo meglio si scopre che il
    brevetto riguarda:

    "A method for a user to preview multiple
    virtual desktops in a graphical user
    interface is described"

    In pratica non si richiede il brevetto dei
    desktop virtuali (REDAZIONE !!!! LO VOGLIAMO
    CORREGGERE QUESTO TITOLO ?!?!?!?!?!?) ma di
    un sistema per la sua gestione.
    Ad ogni modo, al di la dell'assurdita di
    certi brevetti, se ho capito bene il metodo
    proposto non è poi molto diverso dai
    numerosi pager esistenti su Linux.Infatti M$ brevetta una particolare implementazione del Vdesktop ma mi pare che anche per questa esista la cosiddetta "Prior Art".Bisogna vedere Che tipo di Vdesktop distribuiva Microsoft insieme a NT3.1 nel 1993, perche' ricordo bene che con win3.1 e NT distribuiva un Vdesktop con la preview di tutti gli schermi virtuali, una ciofeca lentissima (non so su NT ma su Win3.1 si) ma esisteva. Da'ltra parte so anche (anche perche' lo uso tuttora) di un Vdesktop per OS/2 con le medesime caratteristiche (preview, drag&drop ecc. ma molto piu' efficente e leggero) la cui prima vers. risale a prima o entro il 1993. Apple ne distribuiva uno nel 1985 e uno era distribuito con twtm credo nell' '87 - '88 ma non conosco lo loro caratteristiche per poter fare un confronto.Perc ui anche sulla legittimita' di brevetto su questa particolare forma di VD ho dei dubbi.
  • Anonimo scrive:
    Si vedrà
    "Si vedrà"...questa sembra la conclusione più improbabile, a meno di non essere etremamente ignoranti o schierati apertamente con il monopolio.Si VEDE *ORA* quale sia la ignominia di Microsoft. Usavo desktop virtuali quando imperava il DOS.La caduta di immagine di Microsoft continua. Avrà mai fine?
  • Alessandrox scrive:
    Re: Ingenui...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Alessandrox

    - Scritto da: Anonimo


    Coloro che inventano un sistema e
    non lo


    brevettano, o non lo sottomettono
    alla

    GNU /


    GPL (non ho ancora ben capito la

    differenza


    :) )



    Per quel che ne so i Vdesktop usati in
    Linux

    sono applicazioni GPL

    Esistono Vdesktop molto piu' "antichi"
    su

    cui c'e' il Copyright, quindi non vedo
    il

    problema. M$ ha torto punto e basta.

    Ti faccio notare che la GPL E' un COPYRIGHT
    come gli altri, solo che l'autore rilascia i
    sorgenti e ti da' la possibilita' di farne
    quello che vuoi escluso il cambiargli
    licenza. Perche' ho scritto qualcosa di diverso?Bah...A volte mi par di aver a che fare con gente che non sa leggere.
  • Anonimo scrive:
    Re: TCP/IP
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    zio bill, perche' non
    brevetti pure il

    TCP/IP ?

    shhhhhhhhhh !!! non dire a nessuno che l'ha
    copiato dal BSD... si, ma intendevo il protocollo, non il sw per usarlo.
  • Anonimo scrive:
    Lasciate che si scannino ma no in Europa
    Il problema non è M$ ma il sistema dei brevetti americano. Lasciate pure che si scannino ma che lo facciano oltremare, quando poi il loro settore informatico sarà ingessato e tutto in mano a 5 corporation sarà l' Europa a ridere.Ovviamente serve un coordinamento ed un attivismo continuo a livello europeo da parte degli operatori nel settore informatico e magari anche utenti finali per farsi sentire in modo che leggi infami non passino anche da noi. Ricordatevi che i politici campano di consenso, in più vi fate sentire incazzati e più si cagheranno sotto facendo marcia indietro.
  • Anonimo scrive:
    Tagline....
    Non è brevettabile in quanto soggetta alla licenza GPL/GNU per cui è usabile da tutti.(linux)
  • TeX scrive:
    Re: Ingenui...
    - Scritto da: Anonimo



    Per quel che ne so i Vdesktop usati in
    Linux

    sono applicazioni GPL

    Esistono Vdesktop molto piu' "antichi"
    su

    cui c'e' il Copyright, quindi non vedo
    il

    problema. M$ ha torto punto e basta.

    Perciò tu dici che M$ stà
    brevettando una cosa già soggetta a
    copyright?Cerchiamo di evitare di continuare a far casini fra brevetti e copyright, visto che sono due cose ben diverse...Ad ogni modo un'idea già utilizzata non potrebbe essere brevettata. Se viene fatto allora il brevetto non è valido, ma questo lo deve decidere un giudice in un processo. E i processi costano. E non sempre è facile dimostrare che l'idea era già utilizzata da anni. Ecc. ecc..
    Non credo che le cose stiano
    così.......Difatti leggendo meglio si scopre che il brevetto riguarda:"A method for a user to preview multiple virtual desktops in a graphical user interface is described"In pratica non si richiede il brevetto dei desktop virtuali (REDAZIONE !!!! LO VOGLIAMO CORREGGERE QUESTO TITOLO ?!?!?!?!?!?) ma di un sistema per la sua gestione. Ad ogni modo, al di la dell'assurdita di certi brevetti, se ho capito bene il metodo proposto non è poi molto diverso dai numerosi pager esistenti su Linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ingenui...

    ==============
    Coltivate Linux. Windows si pianta da solo!La tagline e' brevettata o posso usarla anch'io. La rilasci sotto GPL?Saluti....................Enrico
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: shevathas


    L'arroganza di Microsoft sta
    superando i


    limiti della decenza, ma forse e'
    meglio


    cosi', almeno la gente capira'...



    Già, chi di spada ferisce....

    La gente capirà? quale gente? chi di
    spada ferisce? ma dove?
    NOI che ne stiamo parlando qui abbiamo
    capito benissimo, e da diversi anni. Chi ne
    capisce un pochino di computer si lamenta da
    taaaaaaaaaaaaaaaanti anni di windows, linux
    attualmente spopola tra chi è un po'
    più informato... ma gli altri? Per
    quelli il fatto che win si inchiodi in
    continuazione è una cosa
    normalissima, se succede si riavvia punto e
    basta. a loro hanno insegnato che il
    computer funziona così e vanno in
    crisi se gli sposti un'icona sullo schermo
    (c'è chi si orienta in base alla
    posizione delle icone, nemmeno al titolo o
    alla forma). Si troveranno i desktop
    virtuali in windows? magari non se ne
    accorgeranno nemmeno. Gli dici che MS ha
    rubato un'invenzione? ti rispondono: "e
    allora?". gli parli di linux? io mi son
    sentito dire "di quello che vuoi ma MS ha
    messo in comunicazione il mondo grazie a
    Internet. Chi se lo aspettava cinque anni
    fa?"ah ! che meraviglia l'ECDL...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ingenui...
    Forse bisogna ricordare a M$ che già il brevetto sull'uso del termine windows (finestre) è opinabile in quanto windows nella lingua inglese è parola di uso comune! Altrimenti occorre che ogni volta che un americano chiede a qualcuno di aprire la finestra di casa o di altro locale paghi i diritti sul copyright per l'uso della parola a zio Bill$$ :) se si vuole applicare la legge interamente! :)==============Coltivate Linux. Windows si pianta da solo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ingenui...


    Per quel che ne so i Vdesktop usati in Linux
    sono applicazioni GPL
    Esistono Vdesktop molto piu' "antichi" su
    cui c'e' il Copyright, quindi non vedo il
    problema. M$ ha torto punto e basta.Perciò tu dici che M$ stà brevettando una cosa già soggetta a copyright?Non credo che le cose stiano così.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: shevathas

    L'arroganza di Microsoft sta superando i

    limiti della decenza, ma forse e' meglio

    cosi', almeno la gente capira'...

    Già, chi di spada ferisce....La gente capirà? quale gente? chi di spada ferisce? ma dove?NOI che ne stiamo parlando qui abbiamo capito benissimo, e da diversi anni. Chi ne capisce un pochino di computer si lamenta da taaaaaaaaaaaaaaaanti anni di windows, linux attualmente spopola tra chi è un po' più informato... ma gli altri? Per quelli il fatto che win si inchiodi in continuazione è una cosa normalissima, se succede si riavvia punto e basta. a loro hanno insegnato che il computer funziona così e vanno in crisi se gli sposti un'icona sullo schermo (c'è chi si orienta in base alla posizione delle icone, nemmeno al titolo o alla forma). Si troveranno i desktop virtuali in windows? magari non se ne accorgeranno nemmeno. Gli dici che MS ha rubato un'invenzione? ti rispondono: "e allora?". gli parli di linux? io mi son sentito dire "di quello che vuoi ma MS ha messo in comunicazione il mondo grazie a Internet. Chi se lo aspettava cinque anni fa?"
  • Anonimo scrive:
    Re: microsoft, eolas e l'acqua calda
    - Scritto da: shevathas

    I brevetti dovrebbero tutelare le invenzioni
    e le scoperte, non le idee o i sogni.sbagliato.le scoperte non dovrebbero essere brevettatte, una scoperta è accorgersi dell'esistenza di qualcosa (che quindi già esiste a prescindere da tutto e da tutti).Che fai, scopri l'America e poi la brevetti?Scopri che 2+2=4 e lo brevetti?Tit.
    • shevathas scrive:
      Re: microsoft, eolas e l'acqua calda
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: shevathas



      I brevetti dovrebbero tutelare le
      invenzioni

      e le scoperte, non le idee o i sogni.

      sbagliato.
      le scoperte non dovrebbero essere
      brevettatte, una scoperta è
      accorgersi dell'esistenza di qualcosa (che
      quindi già esiste a prescindere da
      tutto e da tutti).
      Che fai, scopri l'America e poi la brevetti?
      Scopri che 2+2=4 e lo brevetti?

      Tit.ammetto l'errore :(PSperò mi hai dato l'idea di brevettare il mea culpa 8)==================================Modificato dall'autore il 27/02/2004 11.46.28
  • Anonimo scrive:
    Re: Ingenui...
    - Scritto da: Alessandrox
    - Scritto da: Anonimo

    Coloro che inventano un sistema e non lo

    brevettano, o non lo sottomettono alla
    GNU /

    GPL (non ho ancora ben capito la
    differenza

    :) )

    Per quel che ne so i Vdesktop usati in Linux
    sono applicazioni GPL
    Esistono Vdesktop molto piu' "antichi" su
    cui c'e' il Copyright, quindi non vedo il
    problema. M$ ha torto punto e basta.Ti faccio notare che la GPL E' un COPYRIGHT come gli altri, solo che l'autore rilascia i sorgenti e ti da' la possibilita' di farne quello che vuoi escluso il cambiargli licenza.Saluti...................Enrico (linux)
  • Alessandrox scrive:
    Re: Ingenui...
    - Scritto da: Anonimo
    Coloro che inventano un sistema e non lo
    brevettano, o non lo sottomettono alla GNU /
    GPL (non ho ancora ben capito la differenza
    :) )Per quel che ne so i Vdesktop usati in Linux sono applicazioni GPLEsistono Vdesktop molto piu' "antichi" su cui c'e' il Copyright, quindi non vedo il problema. M$ ha torto punto e basta.
  • Akiro scrive:
    le comiche
    è una delle cose più comike dell'anno!Microsoft che brevetta una feature che su Linux esiste da tempo!!!i filesystem di Linux sono già registrati?ocio se no... ;P(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ingenui...

    Ci sono migliaia di aziende che hanno come
    unico scopo agirare leggi e clausole per
    brevettare sistemi già in uso e
    guadagnarci sopra.MS è una di queste.Io non uso nulla marchiato (o ricodnucibile) a MS.
  • Anonimo scrive:
    Ingenui...
    Coloro che inventano un sistema e non lo brevettano, o non lo sottomettono alla GNU / GPL (non ho ancora ben capito la differenza :) )Io non sono un fan di M$ ma in questa faccenda non le si può dare contro (anche perchè se non l'avesse brevettata lei l'avrebbe fatto SUN o magari qualche casa software minore)Ci sono migliaia di aziende che hanno come unico scopo agirare leggi e clausole per brevettare sistemi già in uso e guadagnarci sopra.L'anno scorso ricordo una notizia di un australiano che era riuscito a brevettare la ruota !
  • visionx scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    - Scritto da: Anonimo
    se non switchate dopo questo che altro di
    vedono fare???? violentarvi la nonna e
    brevettare la cosa?

    (apple)switchare verso cosa ? verso mac ?e perche' non tenersi l'hardware e passare a lynux ?ma soprattutto: le nicchie son belle perche si e' in pochi,ci tieni così tanto ad avere tonnelate di utenza in piu' che3 possono venirti a rompere le scatole per mettergli a posto il pc? :)
  • Anonimo scrive:
    Re: ora B.A.S.T.A.!!!
    Infatti anche io mi sono preso il mio bel Powerbook 15" con Superdrive e mi trovo benissimo... alla faccia di Longhorn, Palladium e Co.(apple)(linux)
  • shevathas scrive:
    Re: Hanno la faccia come

    L'arroganza di Microsoft sta superando i
    limiti della decenza, ma forse e' meglio
    cosi', almeno la gente capira'...Già, chi di spada ferisce....
  • Anonimo scrive:
    Re: TCP/IP
    State tranquilli....l'ho gia fatto!!!:DBill
  • RunningTruck scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: Anonimo

    Il dos copiato (in origine era di una

    piccola software house), L'interfaccia a

    comprato. E' un po' diverso, nonche' legale.


    finestre copiata dai mac,

    Questo si, ma come mai la Apple non ha mai
    fatto causa?!?Ti sbagli, e di grosso !!!Negli anni 90 Apple e' stata in causa con Microsoft per almeno 5 anni accusandola di aver copiato da lei l'idea delle finestre. Alla fine il giudice ha dato ragione a Microsoft perche' un concetto cosi' "generico" non puo' essere brevettato, esattamente come l'idea dei desktop virtuali.L'arroganza di Microsoft sta superando i limiti della decenza, ma forse e' meglio cosi', almeno la gente capira'...
  • Anonimo scrive:
    Re: TCP/IP
    - Scritto da: Anonimo

    zio bill, perche' non brevetti pure il
    TCP/IP ?shhhhhhhhhh !!! non dire a nessuno che l'ha copiato dal BSD...
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    - Scritto da: Anonimo

    Il dos copiato (in origine era di una

    piccola software house), L'interfaccia a

    comprato. E' un po' diverso, nonche' legale.


    finestre copiata dai mac,

    Questo si, ma come mai la Apple non ha mai
    fatto causa?!?


    .net copiato da

    java.

    Vabbe', ma loro ti dicono che e' meglio :D
    Io continuo a preferire il C...... usa anche il C++, è una meraviglia...
  • Anonimo scrive:
    Re: microsoft, eolas e l'acqua calda

    la lotus l'idea del foglio elettronico.
    la apple l'uso dell'interfaccia grafica
    la IBM l'idea del linguaggio di programmazione ad alto livello
    la atari l'idea del videogiocobeh, tenendo conto che nessuna delle succitate aziende ha inventato quanto dici, la speranza è che si sarebbe negato loro il brevetto...
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come

    Il dos copiato (in origine era di una
    piccola software house), L'interfaccia acomprato. E' un po' diverso, nonche' legale.
    finestre copiata dai mac,Questo si, ma come mai la Apple non ha mai fatto causa?!?
    .net copiato da
    java.Vabbe', ma loro ti dicono che e' meglio :DIo continuo a preferire il C...--ilGimmy
  • Anonimo scrive:
    E se qualcuno....
    alla Ranx Xerox si ricordasse che gli studi sulla gestione a finestre dei programmi è frutto di alcuni ricercatori che lavoravano per lei?? :| Questo per dire che la gestione delle finestre che qualcuno (M$) crede sua invenzione è invece farina del sacco altrui.... modificata forse negli effetti scenici, con risultati più o meno belli, ma sempre discendente da quella idea originale datata anni '60 del secolo scorso quando un certo Bill nasceva e lanciava i primi vagiti e quindi non poteva aver inventato ancora nulla ! :)Prima di parlare di solita guerra (win) (linux) (apple) forse rileggersi un po la storia di come sono successe le cose non guasterebbe. :)
  • cesco79 scrive:
    Re: sono le leggi del nuovo mercato
    Quoto in pieno!!
  • Anonimo scrive:
    ora B.A.S.T.A.!!!
    se non switchate dopo questo che altro di vedono fare???? violentarvi la nonna e brevettare la cosa? (apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Hanno la faccia come
    I virtual desktop ce l'ha pure il twm, olwm e altri sistemi che esistono da prima di win3.1. Fanno ridere i polli. (linux)
  • Anonimo scrive:
    TCP/IP
    zio bill, perche' non brevetti pure il TCP/IP ?
  • Anonimo scrive:
    Hanno la faccia come
    il c**o.Posso anche capire, sebbene ritenga certi brevetti un ostacolo al progresso più che un incentivo, brevettare un'innovazione che ha richiesto investimenti e studi e ricerche, ma brevettare cose che esistono da anni con l'intento oltre che di copiarle anche di passarle per proprie è troppo, è un'offesa al buon gusto.Microsoft è la leadership di mercato del software senza avere mai inventato NULLA di fondamentale (IBM almeno ha inventato tantissime cose che hanno poi fatto la storia dell'informatica, sun pure..).Il dos copiato (in origine era di una piccola software house), L'interfaccia a finestre copiata dai mac, .net copiato da java.Che palle!Un'azienda del genere con i mezzi che ha potrebbe almeno dare qualche contributo all'informatica oltre che al proprio portafogli.Spero proprio non gli brevetteranno questo (gli dovrebbero pure ridere in faccia), se lo faranno significa semplicemente che il sistema di concessione dei brevetti va profondamente riformato.
  • Anonimo scrive:
    basta con i brevetti!!!!
    :(.
  • Anonimo scrive:
    link di quel powertoy
    il link di quel powertoy?
  • Anonimo scrive:
    Re: microsoft, eolas e l'acqua calda
    - Scritto da: shevathas....
    I brevetti dovrebbero tutelare le invenzioni
    e le scoperte, non le idee o i sogni.....Quello che dici è tutto giusto, ma il caso è ben peggiore: MS ha brevettato una tecnologia già esistente da oltre 10 anni.....
    • Shurizen scrive:
      Re: microsoft, eolas e l'acqua calda
      Esatto, qui non si parla di giusto o sbagliato, ma di ridicolo...Come si può tentare di fare leva su un nome che i giudici (ignoranti tra i peggiori) magari riconoscono come importante, per ottenere una cosa che DI FATTO non si ha minimamente scoperto o inventato... è come se io volessi brevettare il mouse, non posso semplicemente perchè NON L'HO INVENTATO IO, è palese a tutti.Fine.
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft, eolas e l'acqua calda
        nessuno ti vieta di brevettare una cosa fatta da altriil brevetto serve a garantire la paternitama il piu bello lo ha un avvocato americano ha brevettato il formato testo
  • Anonimo scrive:
    sono le leggi del nuovo mercato
    Per quanto facciano schifo queste cose accadono gia' senza che sia troppo rumore: esempio (e ce ne sono tanti): una multinazionale brevetta una specie di fagioli particolare usata da millenni da una popolazione di indigeni dell'America del Sud.Una volta validato il brevetto si costringe, scartoffie alla mano, la popolazione di indigeni ad ACQUISTARE i fagioli che da millenni hanno coltivato.Questi sono scenari veri, grazie alla legge sui brevetti. I TG pero' di queste cose non parlano, meglio che sian tenute nell'ombra, di modo che chi manifesta il disgusto per queste immoralita' venga etichettato come no-global o comunista o sovversivo eccetera.
  • Anonimo scrive:
    Re: mmm
    Anche se la notizia fosse vecchia, anche se PI decidesse di alimentare le liti win VS Linux "spalmando" ogni tanto queste notizie:Tutte le tue considerazioni non tolgono nulla alla gravita' e al disgusto per il gesto compiuto da MS.Se hai argomentazioni piu' forti tirale fuori. Vai a vedere i disegni dei prototipi del brevetto, dove al posto del pulsante START figurano il bottone KDE o il bottone di gnome.
    • Anonimo scrive:
      Re: mmm
      - Scritto da: Anonimo
      Anche se la notizia fosse vecchia, anche se
      PI decidesse di alimentare le liti win VS
      Linux "spalmando" ogni tanto queste notizie:

      Tutte le tue considerazioni non tolgono
      nulla alla gravita' e al disgusto per il
      gesto compiuto da MS.

      Se hai argomentazioni piu' forti tirale
      fuori. Vai a vedere i disegni dei prototipi
      del brevetto, dove al posto del pulsante
      START figurano il bottone KDE o il bottone
      di gnome.già fatto trovi una mia risposta quihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=546575
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo è troppo... M$ fai davvero pena..
    - Scritto da: TADsince1995

    Questa non è una trollata. Sono
    davvero disgustato. La prima distro di linux
    che ho usato 6 anni fa (Red Hat 6.1)
    già aveva i desktop virtuali che
    Microsoft ora vuole brevettare.e invece si
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Questo è troppo... M$ fai davvero pe
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: TADsince1995



      Questa non è una trollata. Sono

      davvero disgustato. La prima distro di
      linux

      che ho usato 6 anni fa (Red Hat 6.1)

      già aveva i desktop virtuali che

      Microsoft ora vuole brevettare.

      e invece siScusa, ma non ho capito che vuoi dire con "invece si"... Temo tu abbia capito al contrario il senso del mio post. Altrimenti illuminami su cosa volevi dire!TAD
  • Anonimo scrive:
    mmm
    La notizia non è una news, penso piuttosto che PI abbia un pacco di notizie su MS e le spalmi una alla volta, una o più al giorno, tanto per rallegrare i linari del forum e per il traffico che codesti individui generano.Tutti a criticare la censura e a gridare allo scandalo se questa viene praticata dalla TV.Ma tanto è inutile, questo è un post scomodo e non resterà a lungo qui, libero di manifestare un proprio pensiero come mamma costituzione sancisce.
  • Anonimo scrive:
    Re: per M$ e' tutto nuovo, come x i bambini
    - Scritto da: Anonimo

    "E' mmmmmiooooo !!!!" avra' detto bill gates
    quando ha visto il primo desktop virtuale
    unix.
    Uno potrebbe pensare che bill gates non ha
    mai visto linux in vita sua....e da questo
    si capisce come ha fatto windows a venire
    cosi' male...
    Comunque...chi va con lo zoppo.....ma dove avete vissuto fino ad ora ? nelle cantine?bill i virtual desktop li ha visti su xenix.
    • Anonimo scrive:
      Re: per M$ e' tutto nuovo, come x i bamb
      - Scritto da: Anonimo
      bill i virtual desktop li ha visti su xenix.C'e' stato un port di X su xenix?
  • Anonimo scrive:
    per M$ e' tutto nuovo, come x i bambini
    "E' mmmmmiooooo !!!!" avra' detto bill gates quando ha visto il primo desktop virtuale unix.Uno potrebbe pensare che bill gates non ha mai visto linux in vita sua....e da questo si capisce come ha fatto windows a venire cosi' male...Comunque...chi va con lo zoppo.....
  • Anonimo scrive:
    manica
  • Anonimo scrive:
    Re: C' era da aspettarselo....
    - Scritto da: Alessandrox
    Che il moderatore in questo forum avesse
    parecchio da fare con mechano...
    Purtroppo certi comportamenti di M$
    scatenano le nostre infuocate reazioni eh!
    :)

    Non credo comunque che M$ riuscira' a
    vietare l' uso dei Vdesktop negli altri OS e
    neppure a chiedere royalties. Non credo
    sara' possibile, e' una ca##ata sin troppo
    palese.concordo è disgustoso.
    • Alessandrox scrive:
      Pero' non e' corretto
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Alessandrox

      Che il moderatore in questo forum avesse

      parecchio da fare con mechano... ^^^^^^^^^^^^^^^^^

      Purtroppo certi comportamenti di M$

      scatenano le nostre infuocate reazioniScusami ma non mi pare molto corretto modificare i pensieri scritti di qualcuno, specialmente se con questo si vuole attaccare qualcun'altro.Di quello che ti pare su chi vuoi ma non servirti di me.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Pero' non e' corretto
        - Scritto da: Alessandrox
        Scusami ma non mi pare molto corretto
        modificare i pensieri scritti di qualcuno,
        specialmente se con questo si vuole
        attaccare qualcun'altro.
        Di quello che ti pare su chi vuoi ma non
        servirti di me.
        Saluti(troll)bha
      • Anonimo scrive:
        Re: Pero' non e' corretto
        - Scritto da: Alessandrox

        Scusami ma non mi pare molto corretto
        modificare i pensieri scritti di qualcuno,
        specialmente se con questo si vuole
        attaccare qualcun'altro.
        Di quello che ti pare su chi vuoi ma non
        servirti di me.
        Salutiinformatico dei miei stivali, che non sai nemmeno cosa sia la programmazione dinamica.
        • Alessandrox scrive:
          Re: Pero' non e' corretto
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Alessandrox



          Scusami ma non mi pare molto corretto

          modificare i pensieri scritti di
          qualcuno,

          specialmente se con questo si vuole

          attaccare qualcun'altro.

          Di quello che ti pare su chi vuoi ma non

          servirti di me.

          Saluti
          informatico dei miei stivali, che non sai
          nemmeno cosa sia la programmazione
          dinamica.Ohh ecco il grande sapiente....Ora torna a lucidare gli stivali.Ma perbenino.
    • Alessandrox scrive:
      Re: C' era da aspettarselo....
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Alessandrox

      Che il moderatore in questo forum avesse

      parecchio da fare con mechano...

      Purtroppo certi comportamenti di M$

      scatenano le nostre infuocate reazioni
      eh!

      :)

      Ti faccio notare un'altra cosa:io sono un' "utente informatico" (molto esperto ma pur sempre un' UTENTE) che ha lavorato per un' azienda IT come commerciale.Evidentemente non sai leggere e per uno che si riempie la bocca di "programmazione dinamica" mi pare grave.Infine: I calzolai (nobile professione) , per tua informazione, non lucidano gli stivali ma li riparano, lavoro affatto banale.Per questo nella tua ignoranza e supponenza giusto una lucidata agli stivali potresti dare.
  • Alessandrox scrive:
    C' era da aspettarselo....
    Che il moderatore in questo forum avesse parecchio da fare...Purtroppo certi comportamenti di M$ scatenano le nostre infuocate reazioni eh! :-)Non credo comunque che M$ riuscira' a vietare l' uso dei Vdesktop negli altri OS e neppure a chiedere royalties. Non credo sara' possibile, e' una ca##ata sin troppo palese.
  • Anonimo scrive:
    CHE VERGOGNA!
    Che schifo. Non c'è altro da dire: è vergognoso.
  • Anonimo scrive:
    (win)
  • TeX scrive:
    E' dal 1993 che uso i desktop virtuali..
    ...e l'unico sistema operativo dove non ci sono nativamente è Windows...Curioso che MS ora decida di brevettarli....BUFFONI !!!!Mi piacerebbe sapere dove sono finiti i vari win-supporter sempre pronti a difendere l'onestà e la correttezza della MS....
    • Shurizen scrive:
      Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua
      Secondo me anche loro, tranne i più indottrinati, si rendono conto che questa è proprio grossa.Le altre, va bè, potevano starci, ma qui siamo a un passo da cercare di brevettare la tastiera perchè Microsoft l'ha valorizzata aggiungendo un nuovo tasto e ideando nuove hotkeys...
      • godzilla scrive:
        Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua
        - Scritto da: Shurizen
        Secondo me anche loro, tranne i più
        indottrinati, si rendono conto che questa
        è proprio grossa.
        Le altre, va bè, potevano starci, ma
        qui siamo a un passo da cercare di
        brevettare la tastiera perchè
        Microsoft l'ha valorizzata aggiungendo un
        nuovo tasto e ideando nuove hotkeys...occhio a non farti rubare l'idea!ma che sto dicendo? corro subito all'ufficio brevetti, sono sicuro che nessuno ha ancora brevettato il fatto di schiacciare 'Invio" con il mignolo!mah...
    • Anonimo scrive:
      Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtuali..
      - Scritto da: TeX
      ...e l'unico sistema operativo dove non ci
      sono nativamente è Windows...

      Curioso che MS ora decida di brevettarli....

      BUFFONI !!!!


      Mi piacerebbe sapere dove sono finiti i vari
      win-supporter sempre pronti a difendere
      l'onestà e la correttezza della
      MS....I Virtual Desktop stavano nella prima beta di NT.Anno 1992. Ho ancora i CD.
      • Alessandrox scrive:
        Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: TeX

        ...e l'unico sistema operativo dove non
        ci

        sono nativamente è Windows...



        Curioso che MS ora decida di
        brevettarli....



        BUFFONI !!!!





        Mi piacerebbe sapere dove sono finiti i
        vari

        win-supporter sempre pronti a difendere

        l'onestà e la correttezza della

        MS....
        I Virtual Desktop stavano nella prima beta
        di NT.
        Anno 1992. Ho ancora i CD.Confermo, purtroppo... PERO':Switcher for the Mac ... anno 1985 o giu' di li'; tvtwm, anno 1987-88
      • BlueSky scrive:
        Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua

        I Virtual Desktop stavano nella prima beta
        di NT.
        Anno 1992. Ho ancora i CD.Non per fare polemica, ma anche li avessero usati loro per primi, mi chiedo come si possa brevettare una cosa a 12 anni di distanza dopo che si sono disinteressati della stessa, mentre la concorrenza l'ha adottata a piene mani, senza che MS si preoccupasse di far valere la propria "invenzione".Mah... secondo me una tecnologia o quant'altro o viene immediatamente brevettato, sfruttato, e fatto rispettare, oppure ogni pretesa dovrebbe decadere d'ufficio.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua

          Non per fare polemica, ma anche li avessero
          usati loro per primi, mi chiedo come si
          possa brevettare una cosa a 12 anni di
          distanza ...Credo che il problema sia nel sistema dei brevetti:tempo fa girava la notizia di un tizio che era riuscito a brevettare la ... ruota (!).
        • Anonimo scrive:
          Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua
          - Scritto da: BlueSky
          ...
          Mah... secondo me una tecnologia o
          quant'altro o viene immediatamente
          brevettato, sfruttato, e fatto rispettare,
          oppure ogni pretesa dovrebbe decadere
          d'ufficio.Infatti è così....
      • Anonimo scrive:
        Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua
        - Scritto da: Anonimo
        I Virtual Desktop stavano nella prima beta
        di NT.
        Anno 1992. Ho ancora i CD.Unix... CDE aveva i Virtual Desktop... anno 1986
        • Anonimo scrive:
          Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          I Virtual Desktop stavano nella prima
          beta

          di NT.

          Anno 1992. Ho ancora i CD.

          Unix... CDE aveva i Virtual Desktop... anno
          1986Io li ho fatti nel 1983 sullo Spectrum.
          • The FoX scrive:
            Re: E' dal 1993 che uso i desktop virtua
            - Scritto da: Anonimo


            I Virtual Desktop stavano nella
            prima

            beta


            di NT.


            Anno 1992. Ho ancora i CD.



            Unix... CDE aveva i Virtual Desktop...
            anno

            1986

            Io li ho fatti nel 1983 sullo Spectrum.
            Credo di aver visto qualcosa di simile nel GEOS x il C64 nel 90/91...
  • Anonimo scrive:
    Avanti tutta, difensori di microsoft..
    Chiedo scusa innanzitutto per questo commento, non sono solito scriverne di questo tipo, ma stavolta devo proprio farlo...ora M$ dirà che già da tempo ha rilasciato un 'Powertool' per la gestione dei virtual desktops.. l'avete provato già?? NON LO FATE, è una CAGATA ENORME!! io l'ho installato e subito tolto.. per cambiare desktop ci metteva circa 1,5-2 secondi (Athlon 2.6Ghz...). Con tutti i soldi che costa WinXP non ha ancora i desktops virtuali, schifo.. vorrei sapere dove sono tutti gli strenui difensori ad oltranza della casa di Redmond che tanto ci prendono in giro per le nostre solite 'questioni di principio'....
    • Anonimo scrive:
      Re: Avanti tutta, difensori di microsoft

      .......vorrei sapere
      dove sono tutti gli strenui difensori ad
      oltranza della casa di Redmond che tanto ci
      prendono in giro per le nostre solite
      'questioni di principio'.... Stanno aspettando che Bill brevetti questa sua invenzione, poi aspetteranno con impazienze la release 6000.133/h SP350 dove - stupore .- si cambiera' desktop in meno di due giorni e potranno cosi' accedere a questa tivoluzionaria innovazione di M$.:)Grunch
  • Alessandrox scrive:
    E ci sono anche dei dubbi? M$ Cut&Paste
    "Questa funzionalità, che si trova integrata in uno dei tool gratuiti per Windows che fa parte dei cosiddetti XP Powertoys, si trova anche alla base di moltissimi altri virtual desktop manager e, secondo molti, è nata insieme ad alcune interfacce grafiche per UNIX: come si può vedere in questo forum di Slashdot.org, però, sono molte le teorie relative alla nascita dei virtual desktop grafici e della relativa funzione di anteprima. Un po' tutti sembrano tuttavia concordi nell'affermare che questa caratteristica è tutt'altro che innovativa e originale, due dei requisiti fondamentali per la registrazione di un brevetto. Si vedrà."Come'e' che io riesco a fare le stesse IDENTICHE cose descritte nel "brevetto" Microsoft con un VDM per OS/2 di cui l' ultima versione risale al 1994 e che uso tuttora con Grande Soddisfazione?Quello che sto usando IN QUESTO PRECISO MOMENTO e fin dal 1997 (quindi ben dopo il suo ultimo rilascio), sarebbe un' invenzione M$ del 2003?Me lo sono sognato in tutti questi anni?Per chi ha un minimo di conoscenza della storia dell' informatica e in particolare delle GUI di dubbi, anche minimi non ce ne possono essere: nel Brevetto di Microsoft non c'e' nulla che non sia gia' stato fatto. Questa e' la realta' . PUNTO.M$ non si smentisce mai, Cut&PAste ... e brevetta idee non sue.Vergogna.==================================Modificato dall'autore il 27/02/2004 0.50.33==================================Modificato dall'autore il 27/02/2004 0.51.20==================================Modificato dall'autore il 27/02/2004 0.53.19
  • Anonimo scrive:
    come fare soldi illegalmente?!?!
  • MrFaber scrive:
    Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini
    Seguite il link nell'articolo e cliccate sul link Images (in alto o in fondo alla pagina), poi con le freccette in alto a sinistra andate nella seconda pagina.Se guardate bene l'immagine proposta, sono ben evidenti i logo sia di KDE che di GNOME.Sono senza vergogna.
    • TeX scrive:
      Re: Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini
      - Scritto da: MrFaber
      Seguite il link nell'articolo e cliccate sul
      link Images (in alto o in fondo alla
      pagina), poi con le freccette in alto a
      sinistra andate nella seconda pagina.

      Se guardate bene l'immagine proposta, sono
      ben evidenti i logo sia di KDE che di GNOME.
      Sono senza vergogna.E' vero... Sono proprio dei buffoni !
    • Anonimo scrive:
      Re: Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini
      - Scritto da: MrFaber
      Seguite il link nell'articolo e cliccate sul
      link Images (in alto o in fondo alla
      pagina), poi con le freccette in alto a
      sinistra andate nella seconda pagina.

      Se guardate bene l'immagine proposta, sono
      ben evidenti i logo sia di KDE che di GNOME.

      Sono senza vergogna.le immagini non si vedono.
    • Anonimo scrive:
      Re: Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini
      - Scritto da: MrFaber
      Seguite il link nell'articolo e cliccate sul
      link Images (in alto o in fondo alla
      pagina), poi con le freccette in alto a
      sinistra andate nella seconda pagina.

      Se guardate bene l'immagine proposta, sono
      ben evidenti i logo sia di KDE che di GNOME.

      Sono senza vergogna.[0005] One conventional implementation of a desk guide is the desk guide 109A shown in FIG. 1B, where a panel 104A includes a button 106A for causing a pop-up menu (not shown) to appear on the desktop 100 to allow one or more application windows 102 to be launched. The panel 104A also includes a button 120A for minimizing the panel 104A. The desk guide 109A includes a number of buttons 110-116. Each button 110-116 may be clicked using a pointing device, such as a mouse, to bring up a virtual desktop associated with the clicked button. The name of each virtual desktop is displayed on a button, 110-116. These names may be changed. As more and more application windows 102 are dispersed throughout these virtual desktops, it may be difficult for a user to remember which desktop contains which application window. The problem with the desk guide 109A is that it does not allow a user to quickly grasp where he or she has placed various application windows without visiting each of the virtual desktops by clicking on each of the buttons 110-116. [0006] Another implementation of a desk guide is the desk guide 109B as shown in FIG. 1B. A panel 104B includes a button 106B for launching one or more application windows 102 similar to the button 106A discussed above, and like the button 120A, the panel 104B includes a button 120B for minimizing the panel 104B. The desk guide 109B is an improvement over the desk guide 109A in that each virtual desktop is shown as a pane 130-136. In each pane, running application windows appear as small, raised squares 138. Notwithstanding the improvement, the desk guide 109B has problems similar to the desk guide 109A because it is still not possible for a user to determine from these small raised squares 138 the desired application window for which he may be looking. Moreover, many of the panes look confusingly similar to one another, thereby hindering a user's ability to recognize the particular virtual desktop on which he or she had opened a desired application. Thus, a user still has to actually visit each virtual desktop to find a desired application window. [0007] Therefore, there is a need to enhance the visualization of virtual desktops so that a user may locate a desired running application. riassumendo, le fig1a, fig1b e fig1c, sono esempi di interfacce già esistenti, mentre la fig3 è quella di XP.
    • Anonimo scrive:
      Re: Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini
      Ma come e' possibile che venga accettata una domanda di brevetto del genere?KDE e Gnome non sono marchi o nomi protetti?Che schifo! Non mi aspettavo una simile bassezza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini
      - Scritto da: MrFaber
      Seguite il link nell'articolo e cliccate sul
      link Images (in alto o in fondo alla
      pagina), poi con le freccette in alto a
      sinistra andate nella seconda pagina.Avrei voluto avere il piacere di osservare la stessa cosa, ma evidentemente il tutto era visibile solo questa notte... c'è qualcuno ha già visto cose tipo questa?===========The button links are valid only for a fixed period from the time each search is conducted and the hit list generated. This period is currently set at two hours. If this time period expires, the user must execute another search to generate a hit list which will lead to valid image links.===========
    • Anonimo scrive:
      Re: Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini

      Se guardate bene l'immagine proposta, sono
      ben evidenti i logo sia di KDE che di GNOME.A leggere il testo del brevetto, quell'immagine is a pictorial diagram illustrating one implementation of a panel containing a desk guide used to switch among multiple virtual desktops according to the prior art. Ciò non toglie nulla all'idiozia del brevetto, ovviamente.Per i curiosi, ho salvato l'immagine qui (TIF, 16kB) e qui (PNG, 44kB).Fabrizio.(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Simbolo KDE e GNOME nelle Immagini

        Per i curiosi, ho salvato l'immagine qui
        (TIF, 16kB) e qui (PNG, 44kB).I link:http://www.fabriziotarizzo.org/images/patent-virtualdesktop-page2.tifhttp://www.fabriziotarizzo.org/images/patent-virtualdesktop-page2.png
  • Anonimo scrive:
    da ricordare..
    Non dimenticate questa storia..Nel caso si dovesse ancora sentire parlare di brevetti software in europa questa sara' la dimostrazione definitiva della me**a che puo' venir generata dai brevetti.Se un domani su windows si potranno usare i virtual desktop e su linux no probabilmente potrei anche cambiare i miei gusti sessuali..(linux)bah io pensavo che a tutto ci vosse un limite.M$ = (troll)bye
    • Anonimo scrive:
      Re: da ricordare..
      - Scritto da: Anonimo

      Non dimenticate questa storia..

      Nel caso si dovesse ancora sentire parlare
      di brevetti software in europa questa sara'
      la dimostrazione definitiva della me**a che
      puo' venir generata dai brevetti.

      Se un domani su windows si potranno usare i
      virtual desktop e su linux no probabilmente
      potrei anche cambiare i miei gusti
      sessuali..

      (linux)

      bah io pensavo che a tutto ci vosse un
      limite.
      M$ = (troll)

      byenon sono d'accordo(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: da ricordare..
      mi sa che il moderatore ha spostato il post sbagliato:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=546698
      • Anonimo scrive:
        Re: da ricordare..
        - Scritto da: Anonimo
        mi sa che il moderatore ha spostato il post
        sbagliato:

        punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=546698troll
  • godzilla scrive:
    senza parole...
    ...siamo veramente all'assurdo.
  • Anonimo scrive:
    brutti ceffi non la passerete liscia!!!
  • MemoRemigi scrive:
    FARABUTTI !!!
  • Anonimo scrive:
    suse 6.3
    mi ricordo che usavo quella distro e già c'era : )maicrosoft, ma ci facci il piacere!
Chiudi i commenti