Brevetti e-reader, Amazon si accorda con Discovery

Appianata la causa che le vedeva contrapposte circa la paternità di una tecnologia legata agli e-reader
Appianata la causa che le vedeva contrapposte circa la paternità di una tecnologia legata agli e-reader

Amazon ha appianato la causa che la vedeva contrapposta a Discovery Communications: quest’ultima l’ aveva denunciata prima a marzo nel 2009 e poi ancora l’estate scorsa per un suo brevetto relativo alla “sicurezza nella distribuzione di contenuti testuali e grafici agli abbonati e sicurezza nell’archiviazione”.

Le due hanno raggiunto un accordo i cui termini rimangono confidenziali, ma secondo il quale sembra che il negozio digitale abbia accettato di pagare royalty al produttore del canale televisivo. (C.T.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti