Brevetti, Stanca prenda posizione

Lo chiede l'ADUC all'avvicinarsi del voto dell'Euro parlamento su una direttiva da molti ritenuta pericolosa e controproducente


Roma – Si avvicina l’esame al Parlamento Europeo della cosiddetta “direttiva McCarthy”, la nuova normativa sui brevetti che estende di molto la brevettabilità del software, sul modello americano. L’ ADUC , Associazione per i diritti degli utenti e consumatori, ha chiesto in queste ore al ministro all’Innovazione italiano Lucio Stanca di prendere posizione su una materia tanto importante. Su questa vicenda, infatti, per il momento Stanca non si è pronunciato, nonostante l’imminenza del voto europeo.

“Il pericolo che si corre – sostiene il presidente ADUC Vincenzo Donvito – non è che verranno meglio specificate le questioni relative a brevettabilità che consentano di ‘premiarè la capacità tecnologica di mettere in pratica qualcosa, ma che si apra indiscriminatamente al brevetto delle idee, e quindi che si vada verso una gestione monopolista delle stesse”.

La questione è al centro di una mobilitazione alla quale partecipano esponenti della comunità del software libero e numerosi gruppi italiani ed europei, preoccupati che si ripeta in Europa una situazione che ha già creato non pochi danni negli USA. In questo senso nei giorni scorsi anche il senatore verde Fiorello Cortiana aveva espresso la massima preoccupazione nei confronti della direttiva, spiegando come la normativa “con la scusa di armonizzare il sistema brevettuale europeo in materia di software, di fatto sovverte i dettami della Convenzione Europea sui Brevetti, introducendo la brevettabilità del software e dei metodi commerciali. Come già dimostrato negli Stati Uniti, il sistema brevettuale, che è stato esteso al software da 20 anni, ha rallentato l’innovazione invece che incoraggiarla, spostando i fondi destinati originariamente a ricerca e sviluppo verso i dipartimenti legali delle grosse multinazionali che si occupano a tempo pieno di costose cause brevettuali”.

Da parte sua l’ADUC sollecita Stanca “a prendere una posizione pubblica precisa e ad investire il Governo italiano, anche in virtù della presidenza di turno dell’Ue. Ovviamente auspichiamo che le valutazioni e le considerazioni del ministro si avvicinino alle nostre, ma anche se così non fosse, è importante essere precisi, sì che ognuno possa agire di conseguenza avendo chiare le parti in gioco. Il silenzio non gioverebbe ad alcuna posizione”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    Esistono vari sw per farlo, anche se non sono poi molti.Io uso Zen Works , che analizza il pc prima della installazione, e lo rianalizza dopo, suddividendo le modifiche in cambi al registro ai file ini ed ai file su disco fisso.Poi zen works ti permette di distriburire l'applicazione creata in questo modo su piu' pc in automatico o lasciando un'icona che gli utenti premono per conto loro.E' un prodotto per reti di pc.Lo fa' Novell : www.novell.com , il server principale puo essere win2k, netware, linux, as 400 o quel che e'..... il sw e' un add on indipendente.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo...
    Poi grazie a dio le successive 2 ore mi
    hanno permesso di ripacchettizzare le patch
    in un'unica applicazione, che non riavviavaScusa ma questa cosa come si fa?Sono stufo di questa ciofeca di sistema che mi obbliga a stargli dietro come a un bambino di due mesi.
  • LaNberto scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    - Scritto da: Anonimo
    finisco dicendo che le macchine Pro della
    Apple sono equipaggiate con un processore a
    64bit e presto con un sistema operativo
    ibrido 32/64 bit (ancora una volta il gap è
    statgo ricolmato) a quando l'equivalente MS?
    Telo dico io: tra un anno e malfunzionanti (come sempre)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ne resterà solo uno: LINUX
    - Scritto da: Anonimo
    .. tutti gli altri sistemi operativi (o
    presunti tali, vero Bill...) spariranno.

    Sopravvivera' solo LINUX perche' e'
    semplicemente IL MIGLIORE !!!!!!!!!!
    Sì, buonanotte
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???


    la Ford fa solo parte del piu` grande
    colosso mondiale

    dell'Automobile, la GeneralMotors

    certo... e la microsoft fa parte della
    Marvel Comics!Non mi sembra il caso di scherzare sulla Marvell Comics che e' una ditta seria.A differenza di Microsoft.

    trollone ignorante :)
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    Digli di provare il MS Software Update
    Service, è gratuito e funziona. Si approvano
    gli update che si vogliono installare ed a
    che ora devono essere instrallati.
    Aggiornare 1 pc o 1000 richiede lo stesso
    lavoro (2 minuti).non me ne intendo , ma dimmi questi due minuti, ti servono a fare che?faccio un esempio : installo il service pack di XP, i pc mi vanno piu' lenti perche' la patch e' sbagliata. tu impieghi 2 minuti a fare cosa a capirlo a installarla o a disinstallarla. o a rispondere al telefono ai clienti che chiamano per chiedere perche' impiega 2 minuti in piu' per ogni operazione ?cya
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianc
    - Scritto da: Anonimo
    ......
    Non hai mica capito. Se non ci fosse stato
    Windows tu sfoglieresti internet usando
    Netscape sulla tua costosissima stazione Sun
    Solaris o sul tuo altrettanto costoso
    Macintosh. Con l'aspetto negativo che i siti
    sarebbero 1/1000 di quelli che sono
    disponibili ora.Ancora con queste palle ?!?!?!? BASTA !!!!!Guarda che sei tu a non aver capito nulla. Se non ci fosse stato Netscape e i sistemi Unix, internet semplicemente non sarebbe esistito. O al massimo sarebbe stato a pagamento e i siti sarebbero stati uno solo.... rileggiti la storia di MSN...Riguardo all'interfaccia grafica e alla sua facilità d'uso MS è arrivata bellamente ultima, quando tutti gli altri sistemi l'avevano già.Ed infine riguardo al costo dell'HW non è di certo merito di MS, ma dei produttori di HW, prima di tutto dei compatibili. E comunque HW Amiga o Atari non era di certo più costoso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ne resterà solo uno: LINUX
    - Scritto da: Anonimo
    .. tutti gli altri sistemi operativi (o
    presunti tali, vero Bill...) spariranno.

    Sopravvivera' solo LINUX perche' e'
    semplicemente IL MIGLIORE !!!!!!!!!!Ti ricordo che diversità è condizione fondamentaleperchè un sistema sopravviva.Una IT con solo Linux è destinata a morire.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo...
    sei... almeno con windows basta lanciare
    "Windows Update" che fa tutto da solo...Fa tutto da solo e in qualche caso ti sputtana la macchina sbagliando aggiornamenti o magari installandoti patch che aggiungono problemi e poi c'e` sempre il fatto che ......DEVI RIAVVIAREEEEEEEEEEEEEEEEEEL'AVETE CAPITO O NO ?Windows NON E` ADATTO PER I SERVER
  • Anonimo scrive:
    Re: dopotutto non c'è niente di strano..
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    ...visto che Linux è adottato in così

    tanti


    progetti mission-critical, dalla NASA
    in


    giù, cosa che winsolw non si può certo


    sognare di fare!!



    quarda che linux non guida i satelliti e i

    missili .......



    Linux fa il lavoro che anche MS potrebbe

    fare .....

    non risulta che windows gestisca il
    clustering come linux
    non risulta che Linux sia certificato per uso in applicazioni mission critical ( vedi ad esempio vxWorks....)Aggiungo che non ho mai visto un client in clustering ......
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    sicuramente con winupdate fai tutto li, ma in sistemi server è un macello con i riavvii...amministro sistemi win e linux RH9; da un paio d'anni è stato introdotto un sistema di aggiornamento molto efficente, che non costringe più l'admin a cercarsi in giro per la rete patch, file gz, ecc...con win sono spesso costretto a stare al telefono con i clienti a spiegargli che il server è giù da 5 minuti perchè lo sto aggiornando, oppure perchè quella specifica patch non va proprio bene...con linux non ho di questi problemi; ho un uptime medio per macchina di 410 giorni. I reboot sono quasi sempre causati da problemi di corrente.perchè devo sempre maledettamente riavviare???come ca**o è possibile che in tanti anni alla M$ non siano riusciti ad evitare questo terribile problema??
  • pikappa scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: DuDe

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo




    .....


    Ascoltami ragazzo, il mondo di linux è

    fatto


    per gli appassionati... se non vuoi

    passare


    la tua giornata a scaricare pacchetti
    rpm

    e


    file .gz , allora è meglio che rimani
    dove


    sei... almeno con windows basta
    lanciare


    "Windows Update" che fa tutto da
    solo...

    ....



    apt-get update

    apt-get upgrade



    E per i pacchetti rpm il discorso non
    cambia

    di molto....



    Ma poi ci sono sempre gli 'espertoni' che

    parlano per sentito dire...

    Aggiungerei emerge -U world, continuo a
    usare la macchina, per quanto voglio, alla
    fine, forse, dovro' solo fare exit e logon

    Gentoo Rulez!

    Scusate, piccolo sfogo Va bene siamo sempre li! non cambia nulla, sempre tutto automatico...e niente reboot (a meno che l'aggiornamento riguardi il boot loader o il kernel!)
  • Anonimo scrive:
    Re: Io ci andrei cauto?
    sono perfettamente d'accordo con te.è anche vero però che molto spesso i sistemi Win terminano prematuramente la loro vita.ho molti amici; utenti domestici; usano il pc come un elettrodomestico.ho fatto la prova: ad uno ho installato RH9.L'ho aiutato a configurarla e poi stop.Gli altri miei amici continuano a chiamarmi xchè la stampante ha smesso di funzionare, word non crasha ogni volta che inseriscono un'immagine, il loro hd da 40 Gb si è misteriosamente riempito dopo 8 mesi di utilizzo a causa delle bella invenzione del "Ripristino di Configurazione di Sistema", blaster gli ha fottuto il sistema, ecc, ecc., ecc.per quanto riguarda Mac Os X non posso che dirti: "Si è il migliore sistema che abbia mai visto". E' vero; funziona anche troppo bene.Ma ti ricordo che Darwin è derivato da BSD; che lo stesso darwin è rilasciato con licenza aperta. X è bsd con l'interfaccia grafica più bella e robusta che c'è, ma sempre di bsd parliamo.ciao,loren
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux ha un futuro brillante
    linux ha un presente brillante.il futuro è vincente.
  • Anonimo scrive:
    Ne resterà solo uno: LINUX
    .. tutti gli altri sistemi operativi (o presunti tali, vero Bill...) spariranno.Sopravvivera' solo LINUX perche' e' semplicemente IL MIGLIORE !!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux ha un futuro brillante
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    E invece, paradossalmente Linux sta

    trionfando principalmente nel mondo delle

    multinazionali, mentre la grande
    maggioranza

    dei contestatori e libertari che io
    conosco

    usano il Windows. Chi ci capisce qualcosa
    è

    bravo!



    perché generalmente le persone normali (che
    NON frequentano PI :p) usano il computer per
    quello che è: un elettrodomestico che deve
    fare il suo lavoroDici bene. Ma se pensi a cosa è il PC, a cosa serve e a cosa servirà, capirai anche che il PC *non* è un elettrodomestico. La mancanza di questa consapevolezza può provocare ed ha provocato gravi danni.Per esempio a me sono arrivati brandelli di documenti riservati a causa di uno degli ultimi virus e di Outlook Express (dico cartelle mediche, pezzi di contratti, progetti, ecc.). SalutiProspero
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianc
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Ma tu riesci a immaginare cosa sarebbe

    oggi


    l'informatica se non ci fosse stato

    Windows?



    Mettiti in testa una cosa: windows ha ben

    poco a che fare con l'informatica così
    come

    Microsoft. Anzi a ben guardare sarebbe il

    cancro da estirpare.

    Scusami ma continuo a pensare che se non ci
    fosse stata Microsoft molti vivrebbero
    peggio: nel mio comune continuerei a fare le
    code per avere un certificato, dovrei
    continuare ad andare in banca a fare
    bonifici e movimenti, dovrei comprare
    tonnellate di riviste e enciclopedie per
    avere informazioni, dovrei comprare il
    giornale tutti i giorni, etc. etc.

    Questo perché una workstation (o comunque un
    posto di lavoro) continuerebbe a costare
    decine di milioni come quando ho cominciato
    a lavorare nell'informatica.ma perchè M$ produce hardware?scusami eh, M$ ha rappresentato sicuramente una realtà importante, ma non credo che l'informatica non avrebbe avuto l'attuale sviluppo senza Bill e compagnia.La cosa che credo infastidisca gli amanti dei sistemi più aperti, leggi Linux, ma anche Mac Os X, BSD, ecc., è il fatto che Gates sia stato si lungimirante, si un grande manager, ma a discapito della libertà degli utenti.Purtroppo i sistemi M$ pagano un modello di sviluppo estremamente chiuso; sono meno sicuri, meno affidabili, ma molto diffusi grazie ad una politica di marketing aggresivo e non rispettoso di un "sano" modello concorrenziale.Pensa se gli inventori del protocollo tcp/ip, o se lo stesso inventore del WWW, avessero preteso il pedaggio per utilizzare le loro invenzioni, o ancora peggio se le avessero chiuse con concessioni di licenza restrittive.Hai mai provato a leggere i contratti di licenza dei prodotti M$? A me fanno inorridire.Io credo che le attuali tecnologie siano molto più debitrici ai sopracitati "benefattori", che non a Gates.Credo che il web debba molto anche all'open source, ai gruppi di sviluppo di Apache, al W3C, che non a "mamma" M$.

    Non tutti quelli che usano un computer sono
    dei fighetti che credono di aver scoperto la
    vera informatica perché hanno imparato ad
    usare il vi o a smontare e ricompilare il
    proprio sistema operativo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    Si' windows ha avuto un gran merito, questo e' vero.Ma non per questo e' e dovra' essere per sempre il modello di riferimento per l'informatica!Linux e' il futuro, e' UN futuro.Se poi e' migliore o peggiore questo lo dira' il mercato e l'utenza di massa o specifica.Ma almeno si ha una scelta concreta e seria. Almeno ammettetelo.(linux)
  • Africano scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Si parlava di uno gratuito all'inizio...

    l'unica cosa che non è :-)
    ma tanto te lo danno con il computer, anche
    perché Apple non vende software come fa la
    MS bensì HW :-)
    Tanto te lo danno col computer? E se lo hai già? Te ne compri un altro? E se quello di apple non ti andasse a genio?E tutti i personal che già ci sono? Li buttiamo a mare a favore dell'idea rivoluzionaria di giobbes di incastonare il suo os colla sua ferraglia?

    Fabio

    ciao

    igor
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Vabbe' allora ditelo esplicitamente!Ford fa auto del cazzo e quindi ha scelto un OS del cazzo!Mi fate pena.. attaccarvi alla qualita' di un'auto (che e' rapportata alla fascia di prezzo destinata) per denigrare quella che e' una scelta storica per Ford.
  • Crazy scrive:
    Quando Microsoft alza bandiera bianca.BA
    Scusa, ma ci sono un po' di documenti contrari al tuo parere:"http://punto-informatico.it/p.asp?i=45216"ed a conferma di cio` che e` scritto in tale articolo c'e` il sito "www.zone-h.org" dove da ormai un anno risulta essere piu` violato Linux di Windows, a volte con Gap da far paura.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    giusto però i fautori dell'ottimizzazione
    dell'interfaccia grafica sono stati loro,Infatti, è quello che ho detto, sono stati i primi ad applicarla.
    inoltre ripeto Bill disse non avrebbe avuto
    futuro :-D e poi copiò spudoratamente l'idea
    come suo solito :-(Mi sembra un po' semplicistico, allora chiunque ha creato interfacce dopo ha copiato, quindi anche KDE, gnome ed i vari window manager di unix, os/2, gem, etc. etc. etc.Tutti (Mac compreso) hanno copiato le idee dei laboratori XEROX, che sono stati i veri inventori dell'interfaccia grafica a finestre.Questo senza nulla togliere ai grandi meriti di MacOS.Ciao.Mauro Corsi
  • Africano scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    - Scritto da: Anonimo


    Non hai mica capito. Se non ci fosse stato
    Windows tu sfoglieresti internet usando
    Netscape sulla tua costosissima stazione Sun
    Solaris o sul tuo altrettanto costoso
    Macintosh. Con l'aspetto negativo che i siti
    sarebbero 1/1000 di quelli che sono
    disponibili ora.Io ho capito benissimo, ma non condivido, se non ci fosse stato uinzozz chi può escludere che il suo posto non sarebbe stato preso da un altro os o altri os cogli stessi effetti sulla espansione informatica. E non portare a esempio internet che all'inizio con una genialata che avrebbe affondato qualsiasi azienda non monopolistica hanno cercato di affondare a tutto vantaggio di netscape. Se vuoi la mia opinione l'espansione informatica è merito della sua natura che consente di duplicare i bit a piacere, leggi se vuoi "pirateria", l'espansione è avvenuta e ancora avviene perché a dispetto delle pretese commerciali di imprese pseudo informatiche i bit non hanno costi di riproduzione. Se microzozz ha avuto un merito è che uinzozz è stato sempre facilmente "piratabile" e se non lo fosse stato si sarebbe affermato qualcun altro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    finisco dicendo che le macchine Pro della Apple sono equipaggiate con un processore a 64bit e presto con un sistema operativo ibrido 32/64 bit (ancora una volta il gap è statgo ricolmato) a quando l'equivalente MS?ciaoigor
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    costoso? ripeto mi sembri poco informato
    :-)

    senza Apple non avresti Windows tanto per

    gradire!

    ma saresti ancora a DOS 12 e forse sarebbe

    pure meglio, Netscape gira sotto Gecko ed
    è

    duemila volte meglio di Internet Exploder

    Ah, bè. Meno male che hai citato Gecko.
    Facciamo così: andiamo davanti ad un centro
    commerciale (quello che vuoi) e chiediamo a
    tutti quelli che escono:

    Sai cos'è Windows?
    Sai cos'è Gecko?cosa vorresti dire, "l'ignoranza" non è mica un pregio semmai un difetto!non che la gente sia ignorante ma sicuramente Bill cio marcia sull'ignoranza dei sui utenti che non sanno e non gli importa neanche (forse) che tutto ciò che fanno con Win potrebbero farlo ugualmente ma con meno sbattimenti su di un altro sistema operativo.
    Che computer usavi nel 1981 (prima che
    Microsoft venisse alla ribalta)?forse un Apple II?comunque avevo 8 anni perciò piuttosto usavo un Atari VCS :-)
    Vediamo se le risposte danno ragione a me o
    a te.quali risposte vuoi avere, vorresti sentirti dire che MS ci ha salvato il culo?a mio avviso no, e se parlo di innovazione parlo ancora una volta di Apple (sarò anche monotematico ma conosco un po' di quello che di cui parlo):si parla di Wi-Fi ora in Italia e nel mondo (Intel Centrino e compagnia cantante) nel resto del mondo Apple ha presentato la sua versione di Wi-Fi nel 1999quando potrai comandare il PC con il tuo telefonino bluetooth? io lo posso già fare ed ho un PowerBook G4 con Bluetooth integratonon parliamo degli standard USB e Firewire che sui computer Apple sono standard da parecchi anni, ethernet come sopra ecc.ecc.insomma Windows è la parte più brutta dell'informatica quella parte che pensa solo al profitto, senza innovazione, quelle soluzioni che vengono integrate sono quasi sempre "scopiazzate" e "rivendute" come proprie (vedasi le "Finestre" su tutte), il monopolio uccide il mercato ecc.ecc.ciaoigorps: credevo che la diffusione dei PC fosse stata portata avanti da Big Blue ma forse mi sbagliavo
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianc
    - Scritto da: Anonimo

    Ma tu riesci a immaginare cosa sarebbe
    oggi

    l'informatica se non ci fosse stato
    Windows?

    Mettiti in testa una cosa: windows ha ben
    poco a che fare con l'informatica così come
    Microsoft. Anzi a ben guardare sarebbe il
    cancro da estirpare.Scusami ma continuo a pensare che se non ci fosse stata Microsoft molti vivrebbero peggio: nel mio comune continuerei a fare le code per avere un certificato, dovrei continuare ad andare in banca a fare bonifici e movimenti, dovrei comprare tonnellate di riviste e enciclopedie per avere informazioni, dovrei comprare il giornale tutti i giorni, etc. etc.Questo perché una workstation (o comunque un posto di lavoro) continuerebbe a costare decine di milioni come quando ho cominciato a lavorare nell'informatica.Non tutti quelli che usano un computer sono dei fighetti che credono di aver scoperto la vera informatica perché hanno imparato ad usare il vi o a smontare e ricompilare il proprio sistema operativo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    - Scritto da: Anonimo
    costoso? ripeto mi sembri poco informato :-)
    senza Apple non avresti Windows tanto per
    gradire!
    ma saresti ancora a DOS 12 e forse sarebbe
    pure meglio, Netscape gira sotto Gecko ed è
    duemila volte meglio di Internet ExploderAh, bè. Meno male che hai citato Gecko. Facciamo così: andiamo davanti ad un centro commerciale (quello che vuoi) e chiediamo a tutti quelli che escono:Sai cos'è Windows?Sai cos'è Gecko?Che computer usavi nel 1981 (prima che Microsoft venisse alla ribalta)?Vediamo se le risposte danno ragione a me o a te.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianc

    Ma tu riesci a immaginare cosa sarebbe oggi
    l'informatica se non ci fosse stato Windows?Mettiti in testa una cosa: windows ha ben poco a che fare con l'informatica così come Microsoft. Anzi a ben guardare sarebbe il cancro da estirpare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...

    Non hai mica capito. Se non ci fosse stato
    Windows tu sfoglieresti internet usando
    Netscape sulla tua costosissima stazione Sun
    Solaris o sul tuo altrettanto costoso
    Macintosh. costoso? ripeto mi sembri poco informato :-)senza Apple non avresti Windows tanto per gradire!ma saresti ancora a DOS 12 e forse sarebbe pure meglio, Netscape gira sotto Gecko ed è duemila volte meglio di Internet Exploder :-D anche solo per i Tabs che ovviamente MSIE non ha e che MS si ostina a non mettere (per fortuna uso Safari che gira sopra ad un motore Konqueror che gli unixisti dovrebberom conoscere bene :-D )
    Con l'aspetto negativo che i siti
    sarebbero 1/1000 di quelli che sono
    disponibili ora.potrebbe anche essere vero ma sicuramente sarebbero più conformi allo standard 3WC che non allo "standard" IE :-(ciaoigor
  • Anonimo scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    - Scritto da: Africano
    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    La diffusione di Windows, effettuata in


    regime di monopolio , è stata una

    sconfitta


    per tutta l'umanità, che ora non
    riesce a


    usare uo strumeto informatico senza

    temerne


    gli effetti indesiderati





    Ma tu riesci a immaginare cosa sarebbe
    oggi

    l'informatica se non ci fosse stato
    Windows?

    Ti rendi conto che se l'informatica è

    arrivata al mondo consumer è gran parte

    merito di Windows?
    ...
    Questa è fanta informatica, come si fa a
    dire che senza uindos non ci sarebbe stata
    l'espansione dell'informatica che c'è stata,
    io darei molto più peso a internet che per
    microzozz non serviva a niente.Non hai mica capito. Se non ci fosse stato Windows tu sfoglieresti internet usando Netscape sulla tua costosissima stazione Sun Solaris o sul tuo altrettanto costoso Macintosh. Con l'aspetto negativo che i siti sarebbero 1/1000 di quelli che sono disponibili ora.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    Os X, base Unix e interfaccia grafica

    prodotta da coloro i quali l'hanno
    inventata

    Solo una piccola ma importante correzione:
    non sono loro che hanno inventato
    l'interfaccia grafica ma i primi ad averla
    applicata.

    L'interfaccia grafica (intesa come finestre,
    icone, etc...) è stata inventata dalla XEROX
    nei laboratori del PARC, così come lo
    standard ethernet ed altro.

    P.S. la mia non è una presa di posizione ma
    solo una precisazione.

    Ciao.
    Mauro Corsigiusto però i fautori dell'ottimizzazione dell'interfaccia grafica sono stati loro, inoltre ripeto Bill disse non avrebbe avuto futuro :-D e poi copiò spudoratamente l'idea come suo solito :-(ciaoigor
  • pikappa scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    ----------------mega cut---------------------

    Permettimi di aggiungere una cosa...

    abbassate i prezzi!
    ma dici sul serio oppure parli perché non
    conosci?
    vai a farti un giro sullo store di Apple e
    dimmi se i computer Apple ti paiono cari!
    si parte da 995 euro monitor compreso e si
    arriva ad oltre 3500 euro.
    con tutti le sfumature in mezzoBeh insomma prendi i portatili ad esempio1200 euro:PowerPC G3 a 800MHz512K di cache L2 (a 800MHz)128MB di memoria SDRAMUnità Ultra ATA da 30GBUnità CD-ROMATI Mobility Radeon 750032MB di memoria videoEthernet 10/100BASE-TModem interno a 56KUscita video VGAPredisposti per AirPorte confronta allo stesso prezzo cosa ti danno con un notebook qualsiasi, stesso dicasi per i desktop, sono sicuramente di qualità, ma hanno un prezzo estremamente +alto rispetto ad un PC di pari prestazioni, te lo dico da utente Linux/PC a cui piacerebbe possedere un powerbook ma che non se lo può permettere
  • Africano scrive:
    Re: Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    La diffusione di Windows, effettuata in

    regime di monopolio , è stata una
    sconfitta

    per tutta l'umanità, che ora non riesce a

    usare uo strumeto informatico senza
    temerne

    gli effetti indesiderati


    Ma tu riesci a immaginare cosa sarebbe oggi
    l'informatica se non ci fosse stato Windows?
    Ti rendi conto che se l'informatica è
    arrivata al mondo consumer è gran parte
    merito di Windows? ...Questa è fanta informatica, come si fa a dire che senza uindos non ci sarebbe stata l'espansione dell'informatica che c'è stata, io darei molto più peso a internet che per microzozz non serviva a niente.
  • DuDe scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    .....

    Ascoltami ragazzo, il mondo di linux è
    fatto

    per gli appassionati... se non vuoi
    passare

    la tua giornata a scaricare pacchetti rpm
    e

    file .gz , allora è meglio che rimani dove

    sei... almeno con windows basta lanciare

    "Windows Update" che fa tutto da solo...
    ....

    apt-get update
    apt-get upgrade

    E per i pacchetti rpm il discorso non cambia
    di molto....

    Ma poi ci sono sempre gli 'espertoni' che
    parlano per sentito dire... Aggiungerei emerge -U world, continuo a usare la macchina, per quanto voglio, alla fine, forse, dovro' solo fare exit e logon Gentoo Rulez! Scusate, piccolo sfogo
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    Os X, base Unix e interfaccia grafica
    prodotta da coloro i quali l'hanno inventataSolo una piccola ma importante correzione: non sono loro che hanno inventato l'interfaccia grafica ma i primi ad averla applicata.L'interfaccia grafica (intesa come finestre, icone, etc...) è stata inventata dalla XEROX nei laboratori del PARC, così come lo standard ethernet ed altro.P.S. la mia non è una presa di posizione ma solo una precisazione.Ciao.Mauro Corsi
  • Africano scrive:
    Re: Siate precisi, quando litigate...
    Però loro parlano di linux come la catastrofe e poi si affidano a servizi che usano linux, un po' di coerenza non guasterebbe.- Scritto da: Gianluca70

    - Scritto da: Anonimo






    http://news.netcraft.com/archives/2003/08/17/



    Micorsoft.com è servito da akamai su
    linux,

    PUNTO.



    Microsoft e' proxata/cacheata da Akamai, la
    quale usa linux per i propri servizi, ma
    dietro ci sono sempre WinServer2K3 e IIS6
    (se riesci ad installare IIS 6 su Linux
    chiamami... ;-)

    Questo ti sconvolge cosi' tanto?
    In che mondo vivi per non sapere che, nelle
    grandi aziende, la mano destra non conosce
    quello che fa la mano sinistra?

    Hanno semplicemente scelto il servizio di
    outsourcing piu' economico e pratico e
    l'hanno utilizzato, poco importa la figura
    di palta di affidarsi al "nemico", tanto gli
    amministrativi pensano solo al soldo...
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    Digli di provare il MS Software Update
    Service, è gratuito e funziona. Si approvano
    gli update che si vogliono installare ed a
    che ora devono essere instrallati.
    Aggiornare 1 pc o 1000 richiede lo stesso
    lavoro (2 minuti).Peccato che per farlo devi essere loggato come admin, ed e' la stessa cosa pure su linux, solo che in linux mi collegho da remoto upgrado e l'utente non vede nulla, e nemmeno devi riavviare la macchina se non solo per far andare il nuovo kernel, con windows, si esiste il sua ma ogni stronzata che installa devi riavviare, e per farla installare, anche distribuendola via gpo devi essere administrator della macchina pe poter installare la patch
  • Africano scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Guarda che la Seat e` da anni che fa parte
    del gruppo VW come anche la Skoda ed altre,
    quindi il fatto che daSilva se ne sia andato
    in VW implica l'incredibile nuova linea SeatE io ti sto dicendo che la seat si è ispirata ad auto italiane da sempre, prima perché era fiat e poi per inerzia che ancora non si è esaurita, Da Silva o non Da Silva.Il passaggio di Da Silva è relativamente recente, se consideri che le seat simil alfa ci sono da tempo e che dal progetto alla messa su strada passano diversi anni converrari che Da Silva non può averci molto a che fare. Poi se tu avessi a disposizione chi ha disegnato le ultime alfa lo metteresti alla seat? Secondo me ci hanno lasciato l'Ing Copia Carbone. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    ----------------mega cut---------------------
    Permettimi di aggiungere una cosa...
    abbassate i prezzi!ma dici sul serio oppure parli perché non conosci?vai a farti un giro sullo store di Apple e dimmi se i computer Apple ti paiono cari!si parte da 995 euro monitor compreso e si arriva ad oltre 3500 euro.con tutti le sfumature in mezzociaoigor
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo


    :-D e a mio parere (molto inutile tra le

    altre cose) esiste già un sistema stabile,

    facile da usare, a prova di casalinga:

    Os X,

    Si parlava di uno gratuito all'inizio...l'unica cosa che non è :-)ma tanto te lo danno con il computer, anche perché Apple non vende software come fa la MS bensì HW :-)
    Ti dirò: non ho mi amato il mac per motivi
    banali, non comprendo alcune scelte sulla
    disposizione dei tasti, sugli shortcut ecc..forse non stiamo parlando dello stesso sistema operativo, mi pare che ci siano e vengano usate molto di più le scorciatoie da tastiera nel mondo Mac piuttosto che nel mondo Win
    Banalità, questione di abitudine. Comunque
    ho sempre difeso XP, ritenendolo un sistema
    più stabile e razionale dei predecessori
    windows.
    MA: dopo aver buttato nel cesso una notte
    intera che avrei dovuto dedicare al lavoro
    per dsinstallare il Blast o come Giuda si
    chiama, scaricare update quindi ritardare
    una consegna quindi COME MINIMO perdere la
    faccia col cliente (non è un suo problema,
    non vale come scusa, non lo spieghi nemmeno,
    colpa tua, taci e ti scusi) se non proprio
    compromettere il rapporto, beh, caro Bill
    gates, dopo anni di fedeltà comincio a
    cercare un'alternativa..ti è bastato così "poco"? :-D
    Ma se volete che compri un Mac arricchite le
    scorciatoie da tastiera e migliorate le
    tastiere dei portatili...:Dper le scorciatoie ti ho già risposto per quel che riguarda le tastiere dei portatili il mio PB G4 ha una semplicissima tastiera qwerty come tutti i computer da tavolo.
    Fabiociaoigor
  • DuDe scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Terra2

    - Scritto da: Crazy


    la Ford fa solo parte del piu` grande
    colosso mondiale

    dell'Automobile, la GeneralMotors

    certo... e la microsoft fa parte della
    Marvel Comics!
    Oddio, considerando XP un sospetto m'era venuto :D
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!


    Tant'è che secondo netcraft il server è

    linux su cui gira iis 6.0, alquanto

    improbabile.


    http://news.netcraft.com/archives/2003/08/17/

    Micorsoft.com è servito da akamai su linux,
    PUNTO.
    prima di mettere il PUNTO su quel che dici, rileggiti lo stesso articolo che hai postato. Akamai è un servizio di proxy/cache che sta in mezzo tra il mare di internet e i server che ospitano www.microsoft.comIo probabilmente ho sbagliato a dire che hanno cambiato solo il footprint quando invece hanno messo in mezzo (affittandolo appunto da akamai) un servizio di macchine che usano linux. All'atto pratico non fa molta differenza, ovvero i server girano su W2k3/iis 6.0 ma il footprint rilevato da netcraft dice linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io ci andrei cauto?
    - Scritto da: Anonimo
    Linux, anche nella sua distribuzione più
    amichevole per l'utente finale che forse è
    proprio Mandrake (l'installazione è più
    spiccia che su Mac o su Win), è ancora ben
    distante da un OS di semplice utilizzo.
    Io uso MacOSX, Win2000 e MandrakeLinux9.1 e
    trovo che, anche con i tools di
    configurazione di Mandrake e con il front
    end di Urpm, Linux non sia esattamente alla
    portata di tutti.vero, ma solo se consideri il pc un'elettrodomestico, allora si che sono dolori.
    Io non sono un esperto di Linux e un po' di
    sangue, in fase di configurazione, l'ho
    dovuto sputare (p.e. per far funzionare
    correttamente samba). Trovo altresì che,
    rispetto alle prime versioni di Linux da me
    provate (Debian 2, YDL, e Mandrake siano fatti passi da gigante e la direzione
    sia quella giusta, ma che, se c'è ancora un
    gap qualitativo/quantitativo tra gli
    applicativi per Linux e per Win, per non
    parlare poi di Mac, di fronte al quale c'è
    un abisso: per attivare la funzione server
    (smb, filesharing, ftp, web) su MacOSX basta
    un click su un checkbox (e nient'altro). E
    lo stesso click va anche, automaticamente,
    ad avviare il firewall. Tre click: apri
    SystemPreferences, click su Sharing, click
    sul checkbox del servizio. Per non parlare
    dei programmi che, su Mac, spesso, per
    installarli basta copiarli sull'HD.
    Dietro a Mac sta Win2000 che non è poi così
    impegnativo nell'utilizzo e nella gestione
    ed è abbastanza cordiale e remissivo. Trovo
    poi che WinXP sia l'OS più fastidioso mai
    sfornato dalla Casa di Redmond: è
    terribilmente invasivo, fa mille domande e
    dà suggerimenti mai richiesti (a volte anche
    sbagliati - come quando si cerca di
    configurare una rete mista).
    Insomma, nei prossimi anni ne vedremo delle
    belle: Linux sta maturando bene, ma i
    PoverUsers fanno bene ad aspettare, specie
    se, come me, non hanno interi pomeriggi e
    nottate da buttare dietro a dipendenze da
    soddisfare e librerie varie.
    Se il computer vi serve solo per Internet,
    la posta, e la scrittura, allora Linux può
    fare al caso vostro. Magari anche per la
    grafica raster (gimp), ma attenzione: se
    pensate di spremere il vs LinuxPC come
    spremete il Mac o il WinPC, allora o siete
    esperti (o studenti con taaaanto tempo) o
    son dolori.Io non sono ne studente ne ricco, lavoso come sistemista, e in azienda c'e' un dominio AD con 2 siti, e t'assicuro che win2000 per farci piu' che la latterina in word, e spedire un messaggio di posta, e' una brutta bestia da ammaestrare, se parliamo di desktop da casa, sono daccordo sul fatto che macOsX e win2000 siano anni luce avanti a linux, li ho messi nell'ordine che per me hanno in termini di amministrazione , ma se parliamo di utenze aziendali, be' con linux ( macosx non lo conosco cosi' bene) decidi veramente cosa l'utente puo' o non puo fare, con win2000 xp o altro, se in root fa' un del *.* si brasa la macchina, con linux no, si brasa solo cio' che e' dell'utente, e quello su cui puo' scrivere.Tornando al thread, mi viene da pensare che se aziende del calibro di ford prendono in considerazione di passare a linux, be' i loro conti se li son fatti, e la cosa nn puo' che rallegrarmi
    Molto fiducioso sul futuro.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo
    .....
    Ascoltami ragazzo, il mondo di linux è fatto
    per gli appassionati... se non vuoi passare
    la tua giornata a scaricare pacchetti rpm e
    file .gz , allora è meglio che rimani dove
    sei... almeno con windows basta lanciare
    "Windows Update" che fa tutto da solo.......apt-get updateapt-get upgradeE per i pacchetti rpm il discorso non cambia di molto....Ma poi ci sono sempre gli 'espertoni' che parlano per sentito dire...
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ciao

    Ora dico,

    ma io posso tritarmi i cosidetti a

    installare patch, fix, ServicePack in

    continuazione? Io non ne ho voglia. Visto

    che ho sempre lavorato su MS ma ho anche

    utilizzato parecchio Linux...bè non ti
    nego

    che sto studiando un po' di più
    quest'ultimo

    nella speranza di poter passare le mie
    8/10

    ore a lavorare anzichè a patchare una

    macchina.

    e credi che con linux puoi davvero lavorare
    8/10 ore senza patchare mai???

    il numero di patch per linux è nettamente
    superiore a quello di windows , poichè
    esistono molte distribuzioni e versioni beta
    dappertutto.

    Ascoltami ragazzo, il mondo di linux è fatto
    per gli appassionati... se non vuoi passare
    la tua giornata a scaricare pacchetti rpm e
    file .gz , allora è meglio che rimani dove
    sei... almeno con windows basta lanciare
    "Windows Update" che fa tutto da solo...

    se poi non vuoi fare nemmeno quello, allora
    vuol dire che non sei portato a lavorare nel
    settore IT... diciamo che non è il tuo
    forte, quindi potresti sempre darti
    all'ippica.Infatti, Windows Update è facilissimo da usare!! Però a volte quello che installa ti toglie un problema e te aggiunge altri che prima non avevi (Vedi ServicePack che rallentano la macchina, vedi il fix che sputtana le configurazioni degli utenti .NET).Allora? Chi si deve dare all'ippica? Io o chi sviluppa questi schifi di fix?E' come se tu andassi dal dottore per un problema, lui te lo cura e te ne aggiunge altri dopo di che, per far fronte alle tue lamentele ti dice (parafrasando il tuo frasone mitico) 'Mi scusi, ma se lei non vuole farsi curare è meglio se si da all'ippica'. Eh già, perchè il co#####e sei tu, non lui che ti ha rovinato di più di prima!!!Almeno secondo la tua logica!!Se io presento un prodotto fatto male al cliente, passo dei guai. Il cliente paga per un prodotto e per un servizio e vuole serietà. Quindi, nel loro caso, almeno testate le fix prima di buttarle su WindowsUpdate. Questo è quello che chiedo! E sembra che in MS in questo momento stiano facendo un po' di fatica in questo senso.CiaoLuca
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ma i patiti linux sono tutti barboni da

    centro sociale, al massimo si posso

    permettere un ciao usato.

    io non vado nei centri sociali..
    ho una macchina da 20000 euro, una yamaha r6
    da 10000 euro (conto di comprarmi presto la
    meravigliosa nuovissima R1 da 13800 euro
    circa), un cellulare ultima generazione da
    790 euro, un impianto dvd da 2000 euro, e
    uso linux...
    ah dimenticavo... e rispetto i "barboni".. hai dimenticato un ultimo dettaglio... ogni tanto spari cazzate
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Needful Things
    Dopo aver diffuso questa notizia venderanno
    almeno una Ford a tutti i patiti di linux.

    Anche se gli utenti linux sono solo lo 0,6%
    degli utenti PC nel mondo, almeno il 90% di
    loro sono fanatici, e quindi sulla scia
    dell'entusiasmo per questa notizia,
    prenoteranno appena possibile una Ford.

    Nel mondo ci sono 200 milioni di PC....La
    Ford venderà almeno 1.000.000 di auto in
    più.

    Chiamali stupidi! (non gli utenti linux, i
    responsabili commerciali della Ford)
    :-))strano... sapevo che i linari al massimo vanno in giro guidando un paio di scarpe da tennis usate trovate in comunità
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    ma questa "esperienza" non sei in grado di

    dimostrarla qui.



    Facile sparare balle

    io mi tengo le mie esperienza... che potrebbe non esistere. C'è tanta gente che parla solo per parlare.A Roma si chiamano "cazzari" e sono specializzati nell'inventare sciocchezze.

    Ti saluto.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    ma questa "esperienza" non sei in grado di
    dimostrarla qui.

    Facile sparare balleio mi tengo le mie esperienza... credi che parlo solo per il piacere di perder tempo...?Ti saluto.
  • Terra2 scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    la Ford fa solo parte del piu` grande colosso mondiale
    dell'Automobile, la GeneralMotorscerto... e la microsoft fa parte della Marvel Comics!trollone ignorante :)
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    , il mondo di linux è fatto


    per gli appassionati...



    è fatto per tutti, bimbetto



    si, per tutti quelli che non ha mai un cazzo
    da fare...non si dice "cazzo", bimbetto
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo


    , il mondo di linux è fatto

    per gli appassionati...

    è fatto per tutti, bimbetto
    si, per tutti quelli che non ha mai un cazzo da fare...
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Gia`. E` incredibile!! L'unico motivo e`
    il

    TIFO.

    No..., io ritengo windows un ottimo prodotto
    (nettamente superiore a linux) e me ne fotto
    se quest'ultimo è gratis...abituato a versare oboli..
    inoltre non sopporto il fanatismo open
    source per svariati motivi che non mi va di
    raccontarti...tipo: mi rovinano il mercato...


    Lo fanno come farebbero con un squadra

    di calcio.

    beh... sembra proprio che tu stia parlando
    dei tuoi simili... TU sei adatto a questa descrizione


    Altro motivo potrebbe essere la

    difesa della loro misera esperienza
    tecnica

    su quei sistemi.

    conosco linux meglio di parecchi militanti
    open che fanno i fichi andando in giro con
    una distribuzione mandrake senza nemmeno
    saper distinguere una partizione da un disco
    rigidoma questa "esperienza" non sei in grado di dimostrarla qui.Facile sparare balle
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ciao

    Ora dico,

    ma io posso tritarmi i cosidetti a

    installare patch, fix, ServicePack in

    continuazione? Io non ne ho voglia. Visto

    che ho sempre lavorato su MS ma ho anche

    utilizzato parecchio Linux...bè non ti
    nego

    che sto studiando un po' di più
    quest'ultimo

    nella speranza di poter passare le mie
    8/10

    ore a lavorare anzichè a patchare una

    macchina.

    e credi che con linux puoi davvero lavorare
    8/10 ore senza patchare mai???

    il numero di patch per linux è nettamente
    superiore a quello di windows , poichè
    esistono molte distribuzioni e versioni beta
    dappertutto.che logica contorta la tua: se io ho UNA distribuzione tu conti le patch per TUTTE le distribuzioni?sei _palesemente_ fazioso e stavolta non sei riuscito a guadagnarti l'obolo del monopolio
    Ascoltami ragazzodicci, bimbetto
    , il mondo di linux è fatto
    per gli appassionati... è fatto per tutti, bimbetto
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo
    Gia`. E` incredibile!! L'unico motivo e` il
    TIFO. No..., io ritengo windows un ottimo prodotto (nettamente superiore a linux) e me ne fotto se quest'ultimo è gratis...inoltre non sopporto il fanatismo open source per svariati motivi che non mi va di raccontarti...
    Lo fanno come farebbero con un squadra
    di calcio. beh... sembra proprio che tu stia parlando dei tuoi simili...
    Altro motivo potrebbe essere la
    difesa della loro misera esperienza tecnica
    su quei sistemi. conosco linux meglio di parecchi militanti open che fanno i fichi andando in giro con una distribuzione mandrake senza nemmeno saper distinguere una partizione da un disco rigido
    Sono troppo imbecilli per
    poter ammettere di aver puntato su un
    cavallo sbagliato e troppo presuntuosi per
    mettersi a studiare Linux.l'imbecille sei tu che non hai capito un cazzo e che non ti accorgi che chiudendo la finestra del browser, tutto torna alla realtà... una realtà dove windows ogni giorno è migliore e dove XP, IE, .NET, Office, ecc... continueranno ad essere il top almeno per qualche decina d'anni......una realtà dove i server linux 100% sono oramai in estinzione per dar spazio a mainframe e cluster MS win server 2003... mentre linux sul desktop è fermo allo 0.6% dal 1999buona fortuna e tieniti il tuo cavallo fortunato.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao
    Ora dico,
    ma io posso tritarmi i cosidetti a
    installare patch, fix, ServicePack in
    continuazione? Io non ne ho voglia. Visto
    che ho sempre lavorato su MS ma ho anche
    utilizzato parecchio Linux...bè non ti nego
    che sto studiando un po' di più quest'ultimo
    nella speranza di poter passare le mie 8/10
    ore a lavorare anzichè a patchare una
    macchina.e credi che con linux puoi davvero lavorare 8/10 ore senza patchare mai???il numero di patch per linux è nettamente superiore a quello di windows , poichè esistono molte distribuzioni e versioni beta dappertutto.Ascoltami ragazzo, il mondo di linux è fatto per gli appassionati... se non vuoi passare la tua giornata a scaricare pacchetti rpm e file .gz , allora è meglio che rimani dove sei... almeno con windows basta lanciare "Windows Update" che fa tutto da solo...se poi non vuoi fare nemmeno quello, allora vuol dire che non sei portato a lavorare nel settore IT... diciamo che non è il tuo forte, quindi potresti sempre darti all'ippica.
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    PS. Che microsoft sia ormai una nave che

    affonda è testimoniato da questo sito di

    rilevamento: guardate qual è la scialuppa
    di

    salvataggio di Microsoft dalla pirateria
    che

    induce (risposta: è un sistema operativo
    di

    nome Linux)




    http://uptime.netcraft.com/up/graph/?host=www

    certo che ne farai di strada... continua
    così che hai capito tuttocerto che l'ho capita: prima Microsoft sparla di Linux e poi (in un modo o nell'altro) se ne serve
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    - Scritto da: Anonimo

    PS. Che microsoft sia ormai una nave che
    affonda è testimoniato da questo sito di
    rilevamento: guardate qual è la scialuppa di
    salvataggio di Microsoft dalla pirateria che
    induce (risposta: è un sistema operativo di
    nome Linux)

    http://uptime.netcraft.com/up/graph/?host=wwwcerto che ne farai di strada... continua così che hai capito tutto
  • Anonimo scrive:
    Quando Microsoft alza bandiera bianca...
    Per forza le aziende si spostano su Linux !! dopo tante millanterie, Ballmer lancia l'allarme dei nuovi sempre più presenti virus/worm/trojan.http://zdnet.com.com/2100-1105_2-5076903.html?tag=zdnnfd.mainin pratica ammette la sconfitta del programma di "trustworthy computing", chiedendo un programma di controllo tale da impedire la diffusione dei virus.La diffusione di Windows, effettuata in regime di monopolio , è stata una sconfitta per tutta l'umanità, che ora non riesce a usare uo strumeto informatico senza temerne gli effetti indesideratiE ci si meraviglia se il desiderio di sicurezza impone a tutti di mandare a quel paese una tecnologia intrinsecamente insicura come quella di Microsoft?Diamoci da fare e puliamo il mondo del PC dalle finestre sporche:http://www.linuxiso.org
  • Anonimo scrive:
    Re: Smentita parziale
    Non capisco.. se Ford dice che lo hanno solo preso in considerazione tutto Ok, se una fonte confidenziale di SUSE dice che potrebbe esserci un grosso accordo invece e' Fud linux? :?Bah... WarfoX
  • Anonimo scrive:
    Re: Smentita parziale
    - Scritto da: Anonimo
    Or perhaps it's just not true yet. A
    confidential source within SuSE says a big
    deal with Ford is in the works, but "We
    can't talk about it since the client doesn't
    want us to."

    But, he continued, "You can read between the
    lines."Ovvio, chi dice ciò è un commercialedi Suse, non il responsabile della Ford.Yet Another Example Of Linux Fud.
  • Anonimo scrive:
    Re: un bel calcio ai virus e ai trojan
    - Scritto da: Skaven

    - Scritto da: Anonimo

    Senza più Windows riesco a vedere con
    grande

    piacere i blaster che mi arrivano in

    Mozzilla-mail e di cui mi posso bellamente

    fregare.

    Per quanto ne so io (e posso tranquillamente
    sbagliare) blaster non si propaga per email
    ma unicamente sfruttando una voragine nel
    servizio RPC di tutti i windows NT! Prob
    ricevi altri virus nella tua mailbox! :-)è vero. Li ho confusi con blastersono quei messaggi del genere:"My details" con l'allegato pifne ho ricevuti 40 e passa
  • Anonimo scrive:
    Re: Smentita parziale
    Or perhaps it's just not true yet. A confidential source within SuSE says a big deal with Ford is in the works, but "We can't talk about it since the client doesn't want us to."But, he continued, "You can read between the lines."
  • Terra2 scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Sono un grande appassionato di Automobilismosisi... puoi capireùleggi l'inserto "io e la mia utilitaria" di "donna moderna"?
    e ho spesso cercato di capira la storia di
    alcune Auto come ad esempio la Golf che e`
    una delle Auto piu` longeve nella storia e
    per me e` molto semplice spiegarti cio` che
    e accaduto, lo si trova scritto su qualche
    giornale Automobilistico storicosu internet è piu facile!
    Giugiaro disegno` la Panda e la Tipo, auto di grande
    successo, i tedeschi impazzirono al vedere
    quelle Autoi tedeschi impazzirono per la Panda? davvero?
    presero una Tipo e la
    smontarono nel tentativo di copiarla, poi
    chiamarono Giugiaro e gli dissero che loro
    non erano in grado di fare una Macchina
    cosi`certamente... perchè i tedeschi sono notoriamente dei co&lioni
    lo pregarono di disegnargli qualcosa
    che somigliasse alla Tipo,lo "pregarono"??? hai una idea molto romantica del mondo della automotive (si, deve trattarsi proprio dell'inserto di donna moderna)!
    nacque cosi` la prima Golfcertamente... peccato che la Tipo è del 1989 ed è stata disegnata dall'"I.DE.A institute" (http://www.idea.institute.it/) di Torino in "collaborazione" con il centro stile fiat e non da Giugiaro.La Golf (disegnata da Giugiaro e prodotta dal VW dal 1974), nel 1988 (quindi 1 anno prima che la Fiat presentasse la Tipo) aveva già venduto 10 milioni di esemplari.Anzi, all'uscita della Tipo doveva essere già presente sul mercato la Golf II.
    [la Golf] se la guardi, e` una sorta ti Tipo con i fari tondi.fu la Fiat a "copiare" dalla VW, basò addirittura tutte le presentazioni pubbliche sul confronto tra Golf e Tipo, facendo notare che grazie alle sospensioni a bracci indipendenti del retrotreno, la Tipo non solevava la ruota posteriore interna durante le curve strette ad alta velocità (cosa tra l'altro illegale all'epoca, dal momento che non era possibile effettuare pubblicità comparative di alcun genere).Se ne capisci di computers tanto quanto ne capisci auto di non sei degno di trollare nemmeno sul forum di "Top Girl"
  • Crazy scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Guarda che la Seat e` da anni che fa parte del gruppo VW come anche la Skoda ed altre, quindi il fatto che daSilva se ne sia andato in VW implica l'incredibile nuova linea Seat
  • Crazy scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    La persona in questione faceva parte dell Equipe di Bertone, e se guardi gli interni della nuova A3 e della Golf 5, sono praticamnete quelli della 156, specialmente nel sistema di rotazione delle varie manopole.Comunque, che dire del gioiello conosciutissimo in tutto il mondo che conoscono persino nel Sahara?Parlo naturalmente della Mitica Ferrari, quella e` tutta Italiana
  • Crazy scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Posso darti ragione per la FIAT, ma Alfa e Lancia sono rinomatissime
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux ha un futuro brillante
    - Scritto da: Anonimo
    E invece, paradossalmente Linux sta
    trionfando principalmente nel mondo delle
    multinazionali, mentre la grande maggioranza
    dei contestatori e libertari che io conosco
    usano il Windows. Chi ci capisce qualcosa è
    bravo!
    perché generalmente le persone normali (che NON frequentano PI :p) usano il computer per quello che è: un elettrodomestico che deve fare il suo lavoro
  • Skaven scrive:
    Re: un bel calcio ai virus e ai trojan
    - Scritto da: Anonimo
    Senza più Windows riesco a vedere con grande
    piacere i blaster che mi arrivano in
    Mozzilla-mail e di cui mi posso bellamente
    fregare.Per quanto ne so io (e posso tranquillamente sbagliare) blaster non si propaga per email ma unicamente sfruttando una voragine nel servizio RPC di tutti i windows NT! Prob ricevi altri virus nella tua mailbox! :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    bash-2.05a$ uptime 1:47pm up 208 days, 19:21, 5 users, load average: 1.55, 1.60, 1.55bash-2.05a$ 5 utenti locali.. c.a. 140 utenti/ora su apache (nessuna navigazione, applicazione CRM server side), mysql, postgres e 6 Gb di posta scambiati al mese. c.a. 800 caselle di posta... Ah.. a chi dice cha PHP non e' pronto per il mercato enterprise.. noi e i nostri clienti lo usiamo con enorme soddisfazione.Cya WarfoX
  • Anonimo scrive:
    Re: Smentita parziale
    - Scritto da: Anonimo
    http://newsforge.com/article.pl?sid=03/09/15/

    Witte said "Like any other company, Ford
    Motor is looking at Linux, primarily in the
    application space. We presently have an
    enterprise-wide agreement with Microsoft to
    handle our collaborative solutions. We
    aren't contemplating using Linux in this
    area, and don't contemplate doing that in
    the foreseeable future." Vabbe', il solito gioco per spuntare qualche sconto sui contratti in atto con i fornitori attuali (Microsoft a quanto dice il tipo). Peccato sarebbe stato molto stimolanteholacrack
  • Anonimo scrive:
    Siate precisi, quando litigate...
    - Scritto da: Anonimo


    http://news.netcraft.com/archives/2003/08/17/

    Micorsoft.com è servito da akamai su linux,
    PUNTO.
    Microsoft e' proxata/cacheata da Akamai, la quale usa linux per i propri servizi, ma dietro ci sono sempre WinServer2K3 e IIS6 (se riesci ad installare IIS 6 su Linux chiamami... ;-)Questo ti sconvolge cosi' tanto?In che mondo vivi per non sapere che, nelle grandi aziende, la mano destra non conosce quello che fa la mano sinistra?Hanno semplicemente scelto il servizio di outsourcing piu' economico e pratico e l'hanno utilizzato, poco importa la figura di palta di affidarsi al "nemico", tanto gli amministrativi pensano solo al soldo...
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAAahhhh
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Linux non e' un os per le necessita'

    enterprises!



    pausa



    AAHHHHAHAAHahahahahhaAHAHHAHAhahhahhaha



    hai mai pensato che il mondo ogni tanto
    possa cambiare?Certo (mi piacerebbe) ma detto da uno come te appare piu' che altro una provocazione.
    ma probabilmente non per voi , classe
    sfruttata.Ti vanti forse di essere uno sfruttatore?. Il babbo che ne pensa di questa tua propensione a fare lo sfruttatore? Hai gia' comprato il gommone?
    Che vi importa se alcuni si fanno in quattro
    per migliorare questo mondo e evitare che le
    persono vengano considerate solo clienti; a
    voi non resta che fare il tifo per un OS o
    per una marca di schede video.Non ti seguo, non sono un adepto dell'ossimoro.Chi e' che si fa in 4 per evitare che le persone vengano considerate solo clienti (client?)? Pensi ad un azienda in particolare, o solo a te stesso? Ed invece la comunita' OpenSource (della quale non faccio parte ahime') sarebbe la fautrice della democrazia del consumismo, dove la persona vale finche consuma e non rompe le scatole? O hai le idee confuse o fai confusione con i tasti della tastiera
    Ma una cosa e' sicura: i vostri soldi ce li
    pappiamo tutti noi.................e
    quand'anche li risparmiate , li risparmiate
    per darmeli in contanti tra sei mesi (e
    ritengo di appartenere a questa categoria
    dato che sono ingegnere figlio di padre
    benestante).Soldi da risparmiare non ne ho, e l'unica cosa che ho da pagare tra sei mesi e' la monnezza, sei un monnezzaro?Forse sei solo un figlio di papa' come dici, beato te.

    continuate sempre cosi' (una speranza
    personale oltre che un augurio di cuore)Sei confuso visto che non si capisce quello che dici, e mi pare anche un tantino bilioso, mi sa che come figlio di papa' non te la cavi poi cosi' bene. Mi spiace.holacrack
  • Anonimo scrive:
    Re: Smentita parziale
    - Scritto da: Anonimo
    http://newsforge.com/article.pl?sid=03/09/15/

    Witte said "Like any other company, Ford
    Motor is looking at Linux, primarily in the
    application space. We presently have an
    enterprise-wide agreement with Microsoft to
    handle our collaborative solutions. We
    aren't contemplating using Linux in this
    area, and don't contemplate doing that in
    the foreseeable future." Quindi Linux rimpiazzerà applicazioni già funzionantisu Unix. Come al solito.
  • Anonimo scrive:
    Smentita parziale
    http://newsforge.com/article.pl?sid=03/09/15/228202&mode=thread&tid=3Witte said "Like any other company, Ford Motor is looking at Linux, primarily in the application space. We presently have an enterprise-wide agreement with Microsoft to handle our collaborative solutions. We aren't contemplating using Linux in this area, and don't contemplate doing that in the foreseeable future."
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS


    Ti risulta tale possibilità anche in Mac

    (domanda sincera, non supponente o
    ironica)


    no, ma se ti serve spesso ti puoi fare una
    macroAlludevo proprio a soluzioni di questo tipo quando parlavo di peccatucci.. In effetti alla macro puoi assegnare una sequenza di tasti e il problema è risolto.Ok.. Grazie.Fabio
  • LaNberto scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo
    Esempio:
    Photoshop non ha una scorciatoia per i
    resize (image e canvas). Devi entrare nel
    menu Image e cliccare Canvas Size o Image
    size.
    Chi usa photoshop sa bene che è molto
    scomodo, a volte, dover usare il mouse
    quando si può usare la tastiera. In windows
    in un attimo (alt+i,i oppure alt+i,s)
    raggiungi tutti i menu.
    Ti risulta tale possibilità anche in Mac
    (domanda sincera, non supponente o ironica)
    no, ma se ti serve spesso ti puoi fare una macro
  • Anonimo scrive:
    Linux ...?!?
    Impossibile discutere l'argomento senza un comune punto di riferimento, ossia in soldoni :prima di parlare per niente sarebbe meglio conoscere gli argomenti, altrimenti si rischia di fare la classica "figura da cioccolataio" , altro che si configura con la bash non è grafico e non è adatto per i client ..... siete rimasti indietro di una decina di anni .....
  • Anonimo scrive:
    Linux ha un futuro brillante
    È chiaro che aziende dell'importanza della Ford (e tante altre) non prendono decisioni di questa importanza cosí alla leggera: certamente l'avranno studiata e analizzata prima con molta attenzione. E loro hanno certamente y mezzi per fare delle analisi assai accurate.Perciò possiamo essere quasi sicuri che se la Ford (e tante altre aziende) fanno una scommessa su Linux è perche questo sistema operativo ha un futuro brillante davanti a sé, nonostante le polemiche, il blah, blah, blah e i processi kafkiani della SCO.Dico quasi sicuri perche a volte anche i pesci grossi prendono dei granchi assai grossi: pensate quanti brillanti analisti hanno il Pentagono e la Casa Bianca e sono andati a ficcarsi nel vespaio iracheno.Certo i governi hanno un vantaggio sulle aziende: cuando commettono degli errori alla fine trovano sempre la maniera di farli pagare a tutti i cittadini. Le aziende possono fallire, i governi no.Tornando a Linux è paradossale che Linus (Torvalds) si imbarcò in questo progetto, io credo, con l'intenzione di fare un software alternativo per rompere i monopoli delle multinazionali; almeno io ho sempre visto Linus Torvalds come un contestatore antisistema di quelli che non vanno in giro bruciando bidoni della spazzatura, ma cercano invece di fare qualcosa di costruttivo per far trionfare le proprie idee.E invece, paradossalmente Linux sta trionfando principalmente nel mondo delle multinazionali, mentre la grande maggioranza dei contestatori e libertari che io conosco usano il Windows. Chi ci capisce qualcosa è bravo!
  • pikappa scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo


    :-D e a mio parere (molto inutile tra le

    altre cose) esiste già un sistema stabile,

    facile da usare, a prova di casalinga:

    Os X,

    Si parlava di uno gratuito all'inizio...

    Ti dirò: non ho mi amato il mac per motivi
    banali, non comprendo alcune scelte sulla
    disposizione dei tasti, sugli shortcut ecc..
    Banalità, questione di abitudine. Comunque
    ho sempre difeso XP, ritenendolo un sistema
    più stabile e razionale dei predecessori
    windows.
    MA: dopo aver buttato nel cesso una notte
    intera che avrei dovuto dedicare al lavoro
    per dsinstallare il Blast o come Giuda si
    chiama, scaricare update quindi ritardare
    una consegna quindi COME MINIMO perdere la
    faccia col cliente (non è un suo problema,
    non vale come scusa, non lo spieghi nemmeno,
    colpa tua, taci e ti scusi) se non proprio
    compromettere il rapporto, beh, caro Bill
    gates, dopo anni di fedeltà comincio a
    cercare un'alternativa..
    Ma se volete che compri un Mac arricchite le
    scorciatoie da tastiera e migliorate le
    tastiere dei portatili...:DPermettimi di aggiungere una cosa... abbassate i prezzi!
  • Anonimo scrive:
    Chissà
    Chissà, forse così inizieranno a fare auto decenti ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAAahhhh
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Linux non e' un os per le necessita'

    enterprises!



    pausa



    AAHHHHAHAAHahahahahhaAHAHHAHAhahhahhaha



    hai mai pensato che il mondo ogni tanto
    possa cambiare?

    ma probabilmente non per voi , classe
    sfruttata.Oh... te posso tocca' dot. ing. benest.? Ma vaff......o va...
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    - Scritto da: Anonimo

    Da noi stiamo valutando di passare il più
    possibile i servizi più importanti su server
    Linux, windows 2000 server non lo
    sopportiamo più. Win 2003 non lo voglio
    nemmeno vedere entrare.Noi ci siamo già passati da 2 anni circa, anche per buona parte delle workstations: i problemi di Win2K Server li lasciamo volentieri agli altri; con Linux ho tenuto su un mail/web/dns server per 270 giorni di fila, e se è caduto devo dire grazie ad un temporale che ha fatto andar via la corrente per quasi un'ora (il gruppo dura max 30 minuti)!!!!!!!!
    E PARLO PER ESPERIENZA (non per articoli con
    studi faziosi pagati da M$)Parole sante.Confermo e sottoscrivo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Installo windows su client, e solo windows, mai visto linux per conto mio.Difficilmente uso server Windows, da che ho una grossa base di server netware, che semplicemente funziona. Non richiede upgrade software, non crasha, non si ferma, ho pc attivi da anni su piccoli uffici dove non hanno nessuna nuova necessita : fanno fatture da anni, e continuano a fare solo quello.Per gestioni piu' complesse ho magari anche windows, ma solo perche' il cliente ha deciso che gli piace il colore della scatola, non certo perche' costa meno in manutenzione e quant'altro.Pero' mi trovo a DOVERE usare LINUX, perche' i prodotti Microsoft che non sono compatibili tra le varie versioni MICROSOFT , obbligherebbero i clienti a sostiturie software o a rifare programmi legacy.Risultato ? Due giorni di lavoro tramite internet, montato emulatore DOS. Il sw MICROSOFT va' su LINUX ma non su XP. Per xp e' troppo vecchio, andava aggiornato.Volevo fare un po' di pratica su cluster per vedere quanto potevano essere stabili : ho scelto di provare un sistema dove potevo avere informazioni TOTALI ed ASSOLUTE sul funzionamento, ASSISTENZA e poter fare test, senza spendere 30 mila euro da donare a microsoft e consociati.Cosi' provo con linux.A me sembra solo che a Billy piaccia troppo il mio portafoglio.
  • Africano scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Le Alfa sono belle macchine.

    Pero' [non ho tempo di controllare ora,
    vado

    a memoria]

    le nuove SEAT somigliano alle Alfa perchè

    l'ex designer

    Alfa è passato alla Seat... Ah, e non è

    italiano.
    Hector Da SilvaDa silva ha disegnato le alfa recenti, i numeri dei modelli non li ricordo, la seat fa simil fiat e alfa da tempo e non credo che Da Silva sia passato alla seat, semmai alla wv, ma non lo so, e in ogni caso alla wv dopo le alfa che ha disegnato gli farebbero fare le seat?
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    - Scritto da: Anonimo
    Ahem, mi spiace ma microsoft non usa linux
    come riportato da netcraft. E' stato solo
    cambiato il footprint (ovvero la stringa che
    viene poi rilevata da netcraft come sistema
    operativo), questo perchè qualche
    buontempone cercava di buttar giu qualunque
    cosa targato microsoft e risparmiava i vari
    linux.
    Tant'è che secondo netcraft il server è
    linux su cui gira iis 6.0, alquanto
    improbabile.http://news.netcraft.com/archives/2003/08/17/wwwmicrosoftcom_runs_linux_up_to_a_point_.htmlMicorsoft.com è servito da akamai su linux, PUNTO.
  • Africano scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Anonimo
    E pensa che il nostro amico G.W. Bush negli
    stati uniti ha abrogato tutte le leggi che
    obbligavano le case a produrre automobili
    che rispettassero tetti massimi nei consumi
    . Così i suoi amichetti miliardari grazie al
    travaso di ricchezza dalle classi medie ai
    ricchi ottenuto con il nuovo sistema fiscale
    possono comprarsi dei bei cassoni che
    consumano un gallone a colpo di
    acceletatore. Speriamo che non faccia
    passare una legge per rendere lecito
    investire i ciclisti.
    MMMa quello per soluzioni agli incendi ha proposto di tagliare gli alberi che tanto non servono, se apri questo capitolo facciamo notte.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Intanto, non e` vero che Linux costa meno,
    ed e` stato ben che dimostrato, e poi anche
    sulla sicurezza ci sono vari dubbi come
    viene indicato nei Link qui sotto, e poi,Vediamo di non cadere nel ridicolo, puoi anche citarmi il parere di Billy e Ballmer, che contano meno di Cip e Ciop, I loro studi sull'acqua calda e su come accendere un fuoco non valgono la carta su cui sono scritti.Affermazioni di celebrolesi sul tipo Linux e' comusta, usi linux sei comunista..... non dimostrano altro che cip ciop sono alla frutta.Qui non si tratta di stabilire se linux costa o non costa meno, visto che non c'e' nessuna campagna multimiliardaria per venderlo. Vende perche' vale.In compenso sappiamo tutti benissio che Windows costa TROPPO. E che non vale il prezzo indicato sul prodotto.E' certamente pieno di falle da piu' di un DECENNIO, errori, bug, puttanate per fregare i clienti etc etcCerto che da uno che ti dice sul Wall Stree Journal che internet non ha futuro, non puoi che aspettarti cazzate a manetta.
  • LaNberto scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    Ma se volete che compri un Mac arricchite le
    scorciatoie da tastiera e migliorate le
    tastiere dei portatili...:D
    OT per OT: le scorciatoie da tastiera del MAC sono soolutamente logiche e soprattuto SEMPRE LE STESSE per tutti programmi.Tanto per dirne una, per uscire dai programmi in Win ho finora contato 6 combinazioni di tasti diverse a senconda del linguaggio e del programma.Mela-Q e esci da tutti i software mac (i progr. PC che usano CTRL-Q - come gli Adobe, sono TUTTI derivati dal Mac)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Anonimo
    Le Alfa sono belle macchine.
    Pero' [non ho tempo di controllare ora, vado
    a memoria]
    le nuove SEAT somigliano alle Alfa perchè
    l'ex designer
    Alfa è passato alla Seat... Ah, e non è
    italiano. Hector Da Silva
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    saranno la solita azienda di millantati sistemisti win del CEPU...Essendo ciucci non possono gestire adeguatamente win
  • sathia scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    ma come i sysadmin con il tco sono cari come il fuoco, e poi frequentano i centri sociali??? siete alla frutta fudder* winzoz*orgoglioso della mia rinascita informatica (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Intanto, non e` vero che Linux costa meno,
    ed e` stato ben che dimostrato, e poi anche
    sulla sicurezza ci sono vari dubbi come
    viene indicato nei Link qui sotto, e poi,
    stiamo bene attenti, la Ford fa solo parte
    del piu` grande colosso mondiale
    dell'Automobile, la GeneralMotors che
    include la maggior parte delle case
    Automobilistiche mondiali "Ford, Chevorlet,
    Pontiac, Chrysler, Dodge, Opel, Fiat solo in
    parte, ed altre ancora"
    Ma e` un dato di fatto, che spesso, case
    estere, come anche il gruppo VolksWagen,
    secondo al mondo dietro alla General Motors,
    ricorrano a noi Italiani per poter fare Auto
    che possano bene o male assomigliare alle
    nostre, prendi la Golf, e` nata facendo
    copiare a Giugiaro quella che era la Tipo,
    disegnata dal medesimo designer, guarda le
    Pugeot come si osno rinfrancate dopo
    l'intervento di PininFarina, guarda le Opel
    che carine ora rifatte da Bertone e cosi`
    via, lo stesso vale per i Motori, dove il
    nostro vero ed unico difetto e` che i nostri
    non durano molto, quando hai fatto 100mila
    Km devi gia` pensare ad una macchina futura,
    ma per quei 100mila, va nettamente meglio di
    tutte le altre.
    L'investimento di Ford e` un grosso
    investimento, oltretutto, non
    dimentichiamoci che non e` nulla vero che
    Linux cosa mendo di Windows, posso
    confermarlo per una nostra personale
    esperienza aziendale, e lo possono
    confermare le varie indagini fatte in questo
    periodo, ci siamo gia` dimenticati del
    Settembre Linux?
    "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45171"
    "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45209"
    "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45216"
    Direi che questi 3 Link bastano e avanzano
    per smentire cio` che e` stato detto nei
    vari Reply, quindi, se Ford fa una manovra
    del genere, scherzi a parte, avra` i suoi
    buoni motovo, e` di sicuro una spesa Extra,
    ma forse stanno cercando di crearsi un
    Sistema Operativo apposito per le Auto, una
    nuova Distro di Linux che si aggiungera` a
    fare confusione al mare di Distro gia`
    presenti.già, con winzozzo è molto più chiaro... paga il pizzo e taci...preferisco scegliere una distro Linux...
  • LaNberto scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    La Ford non ha mai fatto ste grandi
    macchina, tranne da quando collabora con il
    Gruppo Fiat che ha iniziato a migliorare,
    sopratutto nei Diesel, ma di fatto, non e`
    nulla di eccezionale, quindi, le basta un
    Sistema adatto a fare cio` che fa, e Linux
    le puo` anche andar bene.Cioè visto che Ford fa prodotti (a tuo dire) così così, anche il SO da usare è così così...mmmh! forse è vero: MS fa prodotti del menga e infatti usa un SO del menga - Win.Sì. Torna. (Boia, chissà che usa la Fiat!)
  • Africano scrive:
    Re: dalla Ford un altro segnale
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Africano

    - Scritto da: Anonimo


    Linux è una tecnologia alla portata di

    tutti.




    Peccato che nel mondo reale in moltissimi

    neanche sanno che esiste.

    Ma che dici?? Non ho statistiche, ma credo che la maggior parte degli utenti non è che non sappiano che esiste linux, non sanno cos'è un os, gli basta che accendono un pc e trovano le icone.
    Certo che finchè continuerà
    quella pratica mafiosa di fare uscire PC con
    preinstallato Win allora....La maggior parte delle persone non saprebbero che farsene di un personal senza niente preinstallato e anche con uinzozz preinstallato ne usano le icone principali e metteno i giochini. Che poi non consentire di rifiutare il preinstallato sia mafioso è un fatto.



    tipo prodotti macromedia e adobe?

    Il futuro è dell'open source, il presente
    è

    una selva.



    Stai tranquillo che i prodotti Macromedia e
    Adobe sotto linux ci girano: Flash MX con
    Wine è perfetto, della Adobe cosa ti
    interesserebbe così tanto che già non ci
    sia come Open Source?? Il presente è già
    roseo per Linux. Forse dopo aver installato
    una distro bisogna spendere qualche giorno
    in più a guardarsela bene invece di
    formattare e ritornare alla groviera
    window$.Ma sei sicuro? drimviver? fotosciop? Non li uso ma sono forse i più usati. E puoi dare una percentuale del parco software che gira su uinzozz che funziona su uaine?
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    E pensa che il nostro amico G.W. Bush negli stati uniti ha abrogato tutte le leggi che obbligavano le case a produrre automobili che rispettassero tetti massimi nei consumi . Così i suoi amichetti miliardari grazie al travaso di ricchezza dalle classi medie ai ricchi ottenuto con il nuovo sistema fiscale possono comprarsi dei bei cassoni che consumano un gallone a colpo di acceletatore. Speriamo che non faccia passare una legge per rendere lecito investire i ciclisti.MM
  • LaNberto scrive:
    Re: dalla Ford un altro segnale
    - Scritto da: Anonimo
    Stai tranquillo che i prodotti Macromedia e
    Adobe sotto linux ci girano: Flash MX con
    Wine è perfetto, della Adobe cosa ti
    interesserebbe così tanto che già non ci
    sia come Open Source?? A me interesserebbero Acrobat, Photoshop, inDesign, Illustrator, e questi non ci sono open Source, nemmeno l'ombra (magari...) Anche se come professionista non faccio fatica a pagarmeli e a mantenermeli aggiornati
  • Anonimo scrive:
    Re: un bel calcio ai virus e ai trojan
    Senza contare i pop-up continui che arrivano sui PC con Windows. Me ne ero dimenticato visto che uso solo la mia Red Hat, me ne sono ricordato qualche giorno fa da un mio amico appena collegati a tiscali dal suo Win 2000. Poi ho dovuto anche ripulirgli il PC dai dialer, bella roba.... contenti gli winari.....
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    Smettila con questi link, sono per peripatetici. Io parlo della realtà, del lavoro. Windows è sempre da toccare con le molle, ogni setup bisogna toccarsi le p***e e incrociare le dita. Con Linux spendi di più nella messa in piedi iniziale del sistema, poi però sei sicurò che non ti crasherà mai.Da noi stiamo valutando di passare il più possibile i servizi più importanti su server Linux, windows 2000 server non lo sopportiamo più. Win 2003 non lo voglio nemmeno vedere entrare.E PARLO PER ESPERIENZA (non per articoli con studi faziosi pagati da M$)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Il vero costo di Linux non e` nel DownLoad,
    e` ovvio che in partenza, Microsoft ha
    qualche migliaio di Dollari in piu`, ma poi,
    nella gestione di una rete Linux si spende
    tutto cio` che non si e` speso per la
    licenza di Windows, noi abbiamo gia` avuto
    questa esperienza, ci sono bastati 6 mesi
    per oltrepassare alla grande il costo della
    licenza Windows, comprato quello, Voila`,
    Zero costi di amministrazione... a lungo
    andare, quale e` il vero risparmio?ufaaaa ! che palleeeee, stai sempre qui a dire che A VOI linux non è andato bene, ma non siete tutto il mercato esistente!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Resta il fatto che allora, come adesso,
    ricorrono ai Designer Italiani per fare bene
    la Macchina, ci sara` pure un motivo no?
    Hai mai guardato la nuova linea Seat?
    Somigliano leggermente, ma solo leggermente,
    alle Alfa, in particolare le Alfa spaventano
    il mercato tedesco perche` stanno superando
    le loro Auto nel loro paese, se vogliono
    rimanere leader, devono pur copiare da una
    qualche parte no?
    Mica sono scemi!Le Alfa sono belle macchine.Pero' [non ho tempo di controllare ora, vado a memoria]le nuove SEAT somigliano alle Alfa perchè l'ex designerAlfa è passato alla Seat... Ah, e non è italiano.Non che sia un'informazioen fondamentale, ma mi sembra che tu e la precisione delle informazioni viviate su due modi diversi
  • Skaven scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo
    Si, l'elenco è veramente lungo: 5
    peracottari.Perdonami l'ignoranza caro amico, puoi spiegarmi il significato del termine "peracottari"? sai.. dalle mie parti non si usa questa parola!Grazie e a presto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Resta il fatto che allora, come adesso,
    ricorrono ai Designer Italiani per fare bene
    la Macchina, ci sara` pure un motivo no?
    Hai mai guardato la nuova linea Seat?
    Somigliano leggermente, ma solo leggermente,
    alle Alfa, in particolare le Alfa spaventano
    il mercato tedesco perche` stanno superando
    le loro Auto nel loro paese, se vogliono
    rimanere leader, devono pur copiare da una
    qualche parte no?
    Mica sono scemi!se c'è un prodotto del 'zzo italiano riconosciuto a livello mondiale è quello delle automobili...FIAT= FIx Again Tom , così dicono nei paesi anglosassoni...
  • Anonimo scrive:
    un bel calcio ai virus e ai trojan
    era ora che se ne accorgessero anche nelle aziende.Senza più Windows riesco a vedere con grande piacere i blaster che mi arrivano in Mozzilla-mail e di cui mi posso bellamente fregare.Buona fortuna a chi è voluto rimanere con windows. Io ho deciso di smettere :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: dalla Ford un altro segnale
    - Scritto da: Africano
    - Scritto da: Anonimo

    Linux è una tecnologia alla portata di
    tutti.


    Peccato che nel mondo reale in moltissimi
    neanche sanno che esiste. Ma che dici?? Certo che finchè continuerà quella pratica mafiosa di fare uscire PC con preinstallato Win allora....

    tipo prodotti macromedia e adobe?
    Il futuro è dell'open source, il presente è
    una selva.
    Stai tranquillo che i prodotti Macromedia e Adobe sotto linux ci girano: Flash MX con Wine è perfetto, della Adobe cosa ti interesserebbe così tanto che già non ci sia come Open Source?? Il presente è già roseo per Linux. Forse dopo aver installato una distro bisogna spendere qualche giorno in più a guardarsela bene invece di formattare e ritornare alla groviera window$.
  • Africano scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Resta il fatto che allora, come adesso,
    ricorrono ai Designer Italiani per fare bene
    la Macchina, ci sara` pure un motivo no?Sono bravi.
    Hai mai guardato la nuova linea Seat?
    Somigliano leggermente, ma solo leggermente,
    alle Alfa, in particolare le Alfa spaventano
    il mercato tedesco perche` stanno superando
    le loro Auto nel loro paese, se vogliono
    rimanere leader, devono pur copiare da una
    qualche parte no?
    Mica sono scemi!La storia della seat è particolare, fu fondata dalla fiat e sfornava delle simil fiat, poi wv che ridicolizzava la panda come scatola di sardine si comprò la seat ma hanno continuato a "ispirarsi", marbella, ibiza, e recentemente le alfa. Ma che il gruppo fiat sia un pericolo per gli altri produttori è molto fantasioso, la storia recente è molto diversa.OT nell'ot, considero l'attuale produzione automobilistica scadentissima, di tutte le marche, uno spreco economico e tecnologico enorme per produrre accrocchi pesanti inquinanti energeticamente dispendiosissimi e pericolossimi, poi quotidianamente colla bicicletta anteguerra di mio nonno sorpasso centinaia di questi affari, qualcosa non mi torna.Sulle biciclette effettivamente non abbiamo molti rivali, nazionalisticamente parlando, peccato che le nazioni non m'interessino.
  • Anonimo scrive:
    Io ci andrei cauto?
    Linux, anche nella sua distribuzione più amichevole per l'utente finale che forse è proprio Mandrake (l'installazione è più spiccia che su Mac o su Win), è ancora ben distante da un OS di semplice utilizzo.Io uso MacOSX, Win2000 e MandrakeLinux9.1 e trovo che, anche con i tools di configurazione di Mandrake e con il front end di Urpm, Linux non sia esattamente alla portata di tutti.Io non sono un esperto di Linux e un po' di sangue, in fase di configurazione, l'ho dovuto sputare (p.e. per far funzionare correttamente samba). Trovo altresì che, rispetto alle prime versioni di Linux da me provate (Debian 2, YDL, e Mandrake
  • Anonimo scrive:
    Re: [Ford Di GM???]
    sul lato informatico non sono così esperto ma senza dubbio la tua ricostruzione in campo automobilistico è "un po' " approssimativa. Le tre grandi ditte automobilistiche USA sono General Motors, Ford (INDIPENDENTE da GM), e Chrysler (comprata dalla Mercedes).Per quanto riguarda il ruolo degli italiani lasciamo perdere.Sul costo di Linux, a parte studi che è umano supporre influenzati dal committente, dire che un prodotto che domina alcune fasce di mercato e che è nettamente in espanzione è sempre peggio di un'altro mi sembra un'esagerazione! :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    Si, l'elenco è veramente lungo: 5 peracottari.
  • Anonimo scrive:
    Re: dopotutto non c'è niente di strano..
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ...visto che Linux è adottato in così
    tanti

    progetti mission-critical, dalla NASA in

    giù, cosa che winsolw non si può certo

    sognare di fare!!

    quarda che linux non guida i satelliti e i
    missili .......

    Linux fa il lavoro che anche MS potrebbe
    fare ..... non risulta che windows gestisca il clustering come linux
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    :-D e a mio parere (molto inutile tra le
    altre cose) esiste già un sistema stabile,
    facile da usare, a prova di casalinga:
    Os X, Si parlava di uno gratuito all'inizio...Ti dirò: non ho mi amato il mac per motivi banali, non comprendo alcune scelte sulla disposizione dei tasti, sugli shortcut ecc.. Banalità, questione di abitudine. Comunque ho sempre difeso XP, ritenendolo un sistema più stabile e razionale dei predecessori windows.MA: dopo aver buttato nel cesso una notte intera che avrei dovuto dedicare al lavoro per dsinstallare il Blast o come Giuda si chiama, scaricare update quindi ritardare una consegna quindi COME MINIMO perdere la faccia col cliente (non è un suo problema, non vale come scusa, non lo spieghi nemmeno, colpa tua, taci e ti scusi) se non proprio compromettere il rapporto, beh, caro Bill gates, dopo anni di fedeltà comincio a cercare un'alternativa..Ma se volete che compri un Mac arricchite le scorciatoie da tastiera e migliorate le tastiere dei portatili...:DFabio
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    Ahem, mi spiace ma microsoft non usa linux come riportato da netcraft. E' stato solo cambiato il footprint (ovvero la stringa che viene poi rilevata da netcraft come sistema operativo), questo perchè qualche buontempone cercava di buttar giu qualunque cosa targato microsoft e risparmiava i vari linux.Tant'è che secondo netcraft il server è linux su cui gira iis 6.0, alquanto improbabile.- Scritto da: Anonimo


    PS. Che microsoft sia ormai una nave che

    affonda è testimoniato da questo sito di

    rilevamento: guardate qual è la scialuppa
    di

    salvataggio di Microsoft dalla pirateria
    che

    induce (risposta: è un sistema operativo
    di

    nome Linux)




    http://uptime.netcraft.com/up/graph/?host=www


    anche questo !

    http://uptime.netcraft.com/up/graph?site=www.
  • Anonimo scrive:
    Linux si diffonde come il PC ibm...
    ...prima nelle aziende e poi anche nelle case di tuttii bassi costi e le soluzioni libere sono sempre più appetibili.Alla faccia degli "studi indipendenti"A proposito: guardate qui quello che gartner avrebbe trovato:secondo loro ogni due o tre anni dovremmo ricomprarci il computer, perché sennò il TCO aumentahttp://zdnet.com.com/2001-11-0.html?legacy=zdnnSe non è "consulenza" prezzolata dalle multinazionali questa....
  • Africano scrive:
    Re: dalla Ford un altro segnale
    - Scritto da: Anonimo
    Linux è una tecnologia alla portata di tutti.
    Peccato che nel mondo reale in moltissimi neanche sanno che esiste.
    la sua diffusione anche sui desktop è una
    questione di poco. Tu la sai la barzelletta della questione di centimetri? No? Ti faccio un sunto: è una questione di centimetri che le donne non partoriscano dal c###
    Chi usa Mandrake Linux come SO desktop ne sa
    qualcosa, potendo avere quello che usava su
    Windowstipo prodotti macromedia e adobe?Il futuro è dell'open source, il presente è una selva.
  • Skaven scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma i patiti linux sono tutti barboni da
    centro sociale, al massimo si posso
    permettere un ciao usato.Ciao!visto che l'elenco è gia lungo, mi aggiungo anche io.Io con linux ci guadagno il pane, sono sysadmin, e giro in Honda S2000.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    - Scritto da: Crazy
    comunque noi abbiamo avuto una pessima
    esperienza con Linux, anche se fosse non siete TUTTO il mercato.
    quindi, io esprimo il
    mio parere, tu il tuo, le indagini che hanno
    pubblicato pero`, confermano appieno la
    nostra esperienza,ma non la mia e quella di molti altrile "indagini" di cui parli son sempre pagate da chi è interessato:leggiti questa, ad esempiohttp://zdnet.com.com/2100-1103_2-5076390.htmla sentir gartner ogni due/tre anni dovremmo comprarci un nuovo computerRicordiamoci: "cui prodest" ?a chi giova uno "studio" ?
    Linux costa, ma costa di
    piu`ti sbagli, ma ti sbagli di moltoAlla ford se ne sono accortiPer chiunque sia interessatoscaricatelo e installatevelo grauitamente:http://www.linuxiso.org
  • Crazy scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Resta il fatto che allora, come adesso, ricorrono ai Designer Italiani per fare bene la Macchina, ci sara` pure un motivo no?Hai mai guardato la nuova linea Seat?Somigliano leggermente, ma solo leggermente, alle Alfa, in particolare le Alfa spaventano il mercato tedesco perche` stanno superando le loro Auto nel loro paese, se vogliono rimanere leader, devono pur copiare da una qualche parte no?Mica sono scemi!
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    Digli di provare il MS Software Update Service, è gratuito e funziona. Si approvano gli update che si vogliono installare ed a che ora devono essere instrallati. Aggiornare 1 pc o 1000 richiede lo stesso lavoro (2 minuti).
  • Africano scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Sono un grande appassionato di Automobilismo
    e ho spesso cercato di capira la storia di
    alcune Auto come ad esempio la Golf che e`
    una delle Auto piu` longeve nella storia e
    per me e` molto semplice spiegarti cio` che
    e accaduto, lo si trova scritto su qualche
    giornale Automobilistico storico: Giugiaro
    disegno` la Panda e la Tipo, auto di grande
    successo, i tedeschi impazzirono al vedere
    quelle Auto, presero una Tipo e la
    smontarono nel tentativo di copiarla, poi
    chiamarono Giugiaro e gli dissero che loro
    non erano in grado di fare una Macchina
    cosi`, lo pregarono di disegnargli qualcosa
    che somigliasse alla Tipo, nacque cosi` la
    prima Golf, che se la guardi, e` una sorta
    ti Tipo con i fari tondi.Ti ho risposto pure sopra, hai fatto una bella confusione, la macchina cui ti riferisci non può essere certo la tipo, si trattava della 128.
  • Crazy scrive:
    Re: si salvi chi può!
    Scusa, era solo una sorta di Battuta, comunque noi abbiamo avuto una pessima esperienza con Linux, quindi, io esprimo il mio parere, tu il tuo, le indagini che hanno pubblicato pero`, confermano appieno la nostra esperienza, Linux costa, ma costa di piu`
  • Africano scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Sì come no e linux fa solo parte del più grande colosso mondiale microzozz, inoltre, torvalds si è ispirato a win 3.1 e i migliori os li fa sco. Traduco in informatica le tue invenzioni autobilistiche.Tanto per dirne una, all'epoca della prima golf la tipo forse non esisteva neanche come embrione di progetto e penso neanche la ritmo, alla wv fecero vedere a giugiaro una 128, altro che tipo, tutta smontata e gli dissero che loro una macchina con così pochi pezzi non sapevano proprio farla.- Scritto da: Crazy
    Intanto, non e` vero che Linux costa meno,
    ed e` stato ben che dimostrato, e poi anche
    sulla sicurezza ci sono vari dubbi come
    viene indicato nei Link qui sotto, e poi,
    stiamo bene attenti, la Ford fa solo parte
    del piu` grande colosso mondiale
    dell'Automobile, la GeneralMotors che
    include la maggior parte delle case
    Automobilistiche mondiali "Ford, Chevorlet,
    Pontiac, Chrysler, Dodge, Opel, Fiat solo in
    parte, ed altre ancora"
    Ma e` un dato di fatto, che spesso, case
    estere, come anche il gruppo VolksWagen,
    secondo al mondo dietro alla General Motors,
    ricorrano a noi Italiani per poter fare Auto
    che possano bene o male assomigliare alle
    nostre, prendi la Golf, e` nata facendo
    copiare a Giugiaro quella che era la Tipo,
    disegnata dal medesimo designer, guarda le
    Pugeot come si osno rinfrancate dopo
    l'intervento di PininFarina, guarda le Opel
    che carine ora rifatte da Bertone e cosi`
    via, lo stesso vale per i Motori, dove il
    nostro vero ed unico difetto e` che i nostri
    non durano molto, quando hai fatto 100mila
    Km devi gia` pensare ad una macchina futura,
    ma per quei 100mila, va nettamente meglio di
    tutte le altre.
    L'investimento di Ford e` un grosso
    investimento, oltretutto, non
    dimentichiamoci che non e` nulla vero che
    Linux cosa mendo di Windows, posso
    confermarlo per una nostra personale
    esperienza aziendale, e lo possono
    confermare le varie indagini fatte in questo
    periodo, ci siamo gia` dimenticati del
    Settembre Linux?
    "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45171"
    "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45209"
    "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45216"
    Direi che questi 3 Link bastano e avanzano
    per smentire cio` che e` stato detto nei
    vari Reply, quindi, se Ford fa una manovra
    del genere, scherzi a parte, avra` i suoi
    buoni motovo, e` di sicuro una spesa Extra,
    ma forse stanno cercando di crearsi un
    Sistema Operativo apposito per le Auto, una
    nuova Distro di Linux che si aggiungera` a
    fare confusione al mare di Distro gia`
    presenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Sono un grande appassionato di Automobilismo
    e ho spesso cercato di capira la storia di
    alcune Auto come ad esempio la Golf che e`
    una delle Auto piu` longeve nella storia e
    per me e` molto semplice spiegarti cio` che
    e accaduto, lo si trova scritto su qualche
    giornale Automobilistico storico: Giugiaro
    disegno` la Panda e la Tipo, auto di grande
    successo, i tedeschi impazzirono al vedere
    quelle Auto, presero una Tipo e la
    smontarono nel tentativo di copiarla, poi
    chiamarono Giugiaro e gli dissero che loro
    non erano in grado di fare una Macchina
    cosi`, lo pregarono di disegnargli qualcosa
    che somigliasse alla Tipo, nacque cosi` la
    prima Golf, che se la guardi, e` una sorta
    ti Tipo con i fari tondi.Già.... peccato che la prima Golf è del 1974 e la Tipo è del 1988.... sono solo 14 anni... ma forse alla Volkswagen hanno inventato la macchina del tempo....http://www.mvoc.com/vwism/vwism3.htmlhttp://www.histomobile.com/histomob/internet/14/somm2.htmSei per caso anche un 'grande appassionato di Informatica' oltre che un 'grande appassionato di Automobilismo' ? Questo spiegherebbe tante cose....
  • Anonimo scrive:
    dalla Ford un altro segnale
    Linux è una tecnologia alla portata di tutti.la sua diffusione anche sui desktop è una questione di poco. Chi usa Mandrake Linux come SO desktop ne sa qualcosa, potendo avere quello che usava su Windows
  • Anonimo scrive:
    Re: dopotutto non c'è niente di strano...
    - Scritto da: Anonimo
    ...visto che Linux è adottato in così tanti
    progetti mission-critical, dalla NASA in
    giù, cosa che winsolw non si può certo
    sognare di fare!!quarda che linux non guida i satelliti e i missili .......Linux fa il lavoro che anche MS potrebbe fare ..... solo che visto che alla NASA sono per la maggior parte ing e dott loro non hanno i problemi di dover gestire i computer per utonti ......ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ma i patiti linux sono tutti barboni da

    centro sociale, al massimo si posso

    permettere un ciao usato.

    io non vado nei centri sociali..
    ho una macchina da 20000 euro, una yamaha r6
    da 10000 euro (conto di comprarmi presto la
    meravigliosa nuovissima R1 da 13800 euro
    circa), un cellulare ultima generazione da
    790 euro, un impianto dvd da 2000 euro, e
    uso linux...
    ah dimenticavo... e rispetto i "barboni".. Io invece sono un barbone, e il tuo elenco mi ha fatto rodere il c...oholacrack
  • Crazy scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Sono un grande appassionato di Automobilismo e ho spesso cercato di capira la storia di alcune Auto come ad esempio la Golf che e` una delle Auto piu` longeve nella storia e per me e` molto semplice spiegarti cio` che e accaduto, lo si trova scritto su qualche giornale Automobilistico storico: Giugiaro disegno` la Panda e la Tipo, auto di grande successo, i tedeschi impazzirono al vedere quelle Auto, presero una Tipo e la smontarono nel tentativo di copiarla, poi chiamarono Giugiaro e gli dissero che loro non erano in grado di fare una Macchina cosi`, lo pregarono di disegnargli qualcosa che somigliasse alla Tipo, nacque cosi` la prima Golf, che se la guardi, e` una sorta ti Tipo con i fari tondi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma i patiti linux sono tutti barboni da
    centro sociale, al massimo si posso
    permettere un ciao usato.io non vado nei centri sociali..ho una macchina da 20000 euro, una yamaha r6 da 10000 euro (conto di comprarmi presto la meravigliosa nuovissima R1 da 13800 euro circa), un cellulare ultima generazione da 790 euro, un impianto dvd da 2000 euro, e uso linux...ah dimenticavo... e rispetto i "barboni"..
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    La Ford non ha mai fatto ste grandi
    macchina, tranne da quando collabora con il
    Gruppo Fiat che ha iniziato a migliorare,
    sopratutto nei Diesel, ma di fatto, non e`
    nulla di eccezionale,Io credo che tu sia veramente "crazy"
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Certo, la Fiat ultimamente è famosa per la

    qualità delle sue macchine, le rifiniture,

    l'affidabilità etc. Se non ci fosse la

    grande qualità Fiat chissà dove sarebbe la

    Ford, in fondo è solo il colosso mondiale

    dell'automobile.

    Il colosso mondiale dell'automobile è la GM
    ed è questa che collabora con la FIAT, non
    la FORD.

    Ciaoooio mi chiamo Igor e mi pareva che il più grande produttore di automobili del mondo fosse Toyota :-)ciaoigorps: mi riallaccio dicendo che vorrei capire in che modo la VW avrebbe copiato la Tipo per la Golf, anche volendo non sono nemmeno nello stesso segmento ed inoltre la Golf ha qualche anno in più sulle spalle rispetto alla Tipo:-)
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    - Scritto da: Crazy
    Al minimo Prezzo!
    Al Minimo Prezzo?http://www.linuxiso.orgLinux è praticamente regalato
    "punto-informatico.it/p.asp?i=45171"
    "punto-informatico.it/p.asp?i=45209"
    "punto-informatico.it/p.asp?i=45216"
    prima riguardati questi 3 Link, che ritengo
    cose importanti nella storia di Linux e poi,
    scrivi OK?già letti. Ma io non li ritengo importanti come te (che avrai $anti motivi per fidartene)Gli "studi" dei consulenti sono pagati sempre da qualcuno.Io invece Linux non lo pago affatto e lo uso proprio ora per smentire le balle che affermi(PS. io scrivo anche senza il tuo permesso)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere da 1 troll?
    - Scritto da: Crazy
    nella gestione di una rete Linux si spende
    tutto cio` che non si e` speso per la
    licenza di Windows, noi abbiamo gia` avuto
    questa esperienza,permettici di dubitare delle tue millantate "esperienze". Amministrare con Linux è facile come farlo con windows, avendo a disposizione tool come Webmin.trolla meglio la prossima volta
  • Crazy scrive:
    Re: si salvi chi può!
    Al minimo Prezzo!Al Minimo Prezzo?"punto-informatico.it/p.asp?i=45171" "punto-informatico.it/p.asp?i=45209" "punto-informatico.it/p.asp?i=45216" prima riguardati questi 3 Link, che ritengo cose importanti nella storia di Linux e poi, scrivi OK?Grazie!
  • Anonimo scrive:
    Re: Onestà intellettuale
    Per quanto riguarda i costi di Linux vs Windows http://comment.cio.com/soundoff/091103.htmlmi sembrano osservazioni intelligenti anche se difficilamente applicabili a Ford.MM
  • Crazy scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Il vero costo di Linux non e` nel DownLoad, e` ovvio che in partenza, Microsoft ha qualche migliaio di Dollari in piu`, ma poi, nella gestione di una rete Linux si spende tutto cio` che non si e` speso per la licenza di Windows, noi abbiamo gia` avuto questa esperienza, ci sono bastati 6 mesi per oltrepassare alla grande il costo della licenza Windows, comprato quello, Voila`, Zero costi di amministrazione... a lungo andare, quale e` il vero risparmio?
  • Anonimo scrive:
    dopotutto non c'è niente di strano...
    ...visto che Linux è adottato in così tanti progetti mission-critical, dalla NASA in giù, cosa che winsolw non si può certo sognare di fare!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Crazy
    Intanto, non e` vero che Linux costa meno,
    ed e` stato ben che dimostrato, dimostrazioni da perte di chi? di aziende di consulenza che hanno per anni snobato il fenomeno open source e ora vedono nelle mance di Microsoft una fonte di reddito Nota bene: le aziende setono il parere di queste cassandre, ma poi usano Linux anche a tutti i livelli , come dimostra quello che accade alla Ford
    L'investimento di Ford e` un grosso
    investimento, oltretutto, non
    dimentichiamoci che non e` nulla vero che
    Linux cosa mendo di Windows,balle: lo puoi ottenere al costo del download http://www.linuxiso.org
    posso
    confermarlo per una nostra personale
    esperienza aziendale, che è controbilanciata dalla NOSTRA personale esperienza aziendale.
    e lo possono
    confermare le varie indagini fatte in questo
    periodo, negate dall'adozione di Linux da parte di aziende accorte come Ford
  • Crazy scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Intanto, non e` vero che Linux costa meno, ed e` stato ben che dimostrato, e poi anche sulla sicurezza ci sono vari dubbi come viene indicato nei Link qui sotto, e poi, stiamo bene attenti, la Ford fa solo parte del piu` grande colosso mondiale dell'Automobile, la GeneralMotors che include la maggior parte delle case Automobilistiche mondiali "Ford, Chevorlet, Pontiac, Chrysler, Dodge, Opel, Fiat solo in parte, ed altre ancora"Ma e` un dato di fatto, che spesso, case estere, come anche il gruppo VolksWagen, secondo al mondo dietro alla General Motors, ricorrano a noi Italiani per poter fare Auto che possano bene o male assomigliare alle nostre, prendi la Golf, e` nata facendo copiare a Giugiaro quella che era la Tipo, disegnata dal medesimo designer, guarda le Pugeot come si osno rinfrancate dopo l'intervento di PininFarina, guarda le Opel che carine ora rifatte da Bertone e cosi` via, lo stesso vale per i Motori, dove il nostro vero ed unico difetto e` che i nostri non durano molto, quando hai fatto 100mila Km devi gia` pensare ad una macchina futura, ma per quei 100mila, va nettamente meglio di tutte le altre.L'investimento di Ford e` un grosso investimento, oltretutto, non dimentichiamoci che non e` nulla vero che Linux cosa mendo di Windows, posso confermarlo per una nostra personale esperienza aziendale, e lo possono confermare le varie indagini fatte in questo periodo, ci siamo gia` dimenticati del Settembre Linux?"http://punto-informatico.it/p.asp?i=45171" "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45209" "http://punto-informatico.it/p.asp?i=45216" Direi che questi 3 Link bastano e avanzano per smentire cio` che e` stato detto nei vari Reply, quindi, se Ford fa una manovra del genere, scherzi a parte, avra` i suoi buoni motovo, e` di sicuro una spesa Extra, ma forse stanno cercando di crearsi un Sistema Operativo apposito per le Auto, una nuova Distro di Linux che si aggiungera` a fare confusione al mare di Distro gia` presenti.
  • AlphaC scrive:
    Re: PERCHE' NON TI COMPRI UNA BMW?
    hahahahaahhahahahhahahaahahahhaaPensavo fosse una barzelletta invece è successo!!:-)))))))))
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    Gia`. E` incredibile!! L'unico motivo e` il
    TIFO. Lo fanno come farebbero con un squadra
    di calcio. Altro motivo potrebbe essere la
    difesa della loro misera esperienza tecnica
    su quei sistemi. Sono troppo imbecilli per
    poter ammettere di aver puntato su un
    cavallo sbagliato e troppo presuntuosi per
    mettersi a studiare Linux.Sono il Fabio che ha postato per primo.Credo di si, credo che sia tifo. Ma, accetta un punto di vista, parli da tifoso anche tu.Puntato su un cavallo sbagliato vuol dire che tu hai puntato su quello giusto. Il discorso, ssecondo me, è che da professionisti dovremmo adattarci al mercato, scegliere una specializzazione, ben consci di non essere corniciai che imparano un mestiere antico e stabile.Gli OS sono solo mezzi perfettibili, scioccamente sostengo che se ne parla tanto proprio perché ben lungi dall'essere perfetti: se lo fossero le discussioni vergerebbero sulle applicazioni, il computer serve a quello, sbaglio?Insomma ragazzi, capisco i toni da stadio, presi con ironia sdrammatizzano, non si fa male a nessuno.. Però calmiamoci.E' ridicolo: PI pubblica una QUALSIASI fesseria con la parola Linux in mezzo, leggi i post e sono tutti identici, WINZOZZ, LINARI ecc.ecc.Premetto di non sentirmi meglio di nessun altro.Fabio
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    - Scritto da: Anonimo
    Certo, la Fiat ultimamente è famosa per la
    qualità delle sue macchine, le rifiniture,
    l'affidabilità etc. Se non ci fosse la
    grande qualità Fiat chissà dove sarebbe la
    Ford, in fondo è solo il colosso mondiale
    dell'automobile.Il colosso mondiale dell'automobile è la GM ed è questa che collabora con la FIAT, non la FORD.Ciaooo
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Per i grandi server va BENISSIMO,dove lavoro abbiamo ormai quasi un centinaio di PC biprocessore con su Linux e i costi di manutenzione sono vicini allo zero, oltre al fatto che si installano, configurano e allineano alle ultime patch in meno di 25 minuti una volta che si è preso la mano (se si pensa che molti server con controller SCSI in raid etc. ci mettono anche 5 minuti a fare il boot, si capisce quanto anche il dettaglio di installare e patchare il tutto con un solo reboot sia un vantaggio).Ma va benissimo anche per gli uffici o le applicazioni verticali, come sono quelle che si usano in Ford, in quanto i vantaggi di velocità di installazione, aggiornamento e manutenzione rimangono, e si hanno gli ulteriori vantaggi di una maggiore stabilità, il rischio di virus ridotto del 99%, l' impossibilità di funzionamento della maggior parte dei cavalli di troia, worms etc che fanno perdere giornate di lavoro e costringono ad avere una ciurma di uomini nell' help desk sempre con i CD di windows in mano.Senza parlare poi del fatto che se in certi ambiti la mancanza di compatibilità della maggior parte dei giochi è uno svantaggio, in questi ambiti è un grosso vantaggio. Oltre al tempo perso dai dipendenti, i giochi scaricano valanghe di dll che possono creare problemi poi ai programmi di lavoro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Certo, la Fiat ultimamente è famosa per la qualità delle sue macchine, le rifiniture, l'affidabilità etc. Se non ci fosse la grande qualità Fiat chissà dove sarebbe la Ford, in fondo è solo il colosso mondiale dell'automobile.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS
    - Scritto da: Anonimo...
    dell'open source in genere. Ma a che pro
    difendere Microsoft o Apple?Gia`. E` incredibile!! L'unico motivo e` il TIFO. Lo fanno come farebbero con un squadra di calcio. Altro motivo potrebbe essere la difesa della loro misera esperienza tecnica su quei sistemi. Sono troppo imbecilli per poter ammettere di aver puntato su un cavallo sbagliato e troppo presuntuosi per mettersi a studiare Linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    dell'open source in genere. Ma a che pro
    difendere Microsoft o Apple? Paghiamo un
    botto per quei sistemi operativi colorati enon credo si tratti di difesa per microsoft, semplicemente o lavori li' e/o sei un'installatore di sw microsoft, che non saprebbe come vivere senza, o semplicemente pensi che tutti i suoi prodotti facciano cagare.daltronde, il barone non fa' altro che urlare al mondo quanto sia bravo , poi ti becchi blaster e pensi che forse e' solo un pirla.Ne Steve Jobs, ne Torvald se ne vanno in giro a fare i fighi, o ad insulare gli altri, uscendosene che gli altri sw sono comunisti, oppure che un OS cesso come winz e' il piu' stabile del pianeta. E' solo che il barone se le cerca....
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    Ora posso capire la difesa di linux e
    dell'open source in genere. Ma a che pro
    difendere Microsoft o Apple? Paghiamo un
    botto per quei sistemi operativi colorati e
    amichevoli, in genere per lavorare senza
    dover smanettare troppo (almeno si spera),
    ma non credo il fanatismo anti open source
    sia ragionevole. uno dei motivi degli attacchi a Linux e'che molti admin della generazione 'drag and drop'abituati ai wizard 'faccio tutto io vatti a prendere un caffe'' hanno il terrore che, in un futuro non troppo lontano,debbano studiarsi la bash o i file di configurazionedi Linux.
    Per quel che mi riguarda mi piacerebbe un OS
    gratuito STABILE esiste gia', (linux)
    a prova di casalinga, spero qui aspetterei un altro poco, ma siamo sulla buona strada.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa si puo` pretendere???
    Riduzione costi patch, eliminazioni costi upgrade windows e office(a che cacchio mi serve avere un'office piu' recente?)eliminazione 90% virus e danni da viruseliminazione 100% di dialer, cazzate da IE che ha buchi e permette accessi esterni, aumento sicurezza reteuhm....probabilmente gli applicativi legacy erano pure su qualche risc, ed i pc con windows connessi in emulazione terminalebeh...Considerato che io manutenziono al 90% sistemi windows, direi che ho qualche esperienza, anche se su piccole e medie aziende.Installo le patch in ritardo, perche' le patch di Microsoft capita pure che causino danno. Elimino Outlook perche' fa' pieta, ed e' il miglior sistema di posta elettronica in supporto ai virus.Ed ora visto che i prodotti microsoft non sono compatibili tra loro, perche' a Redmond il barone pensa che tutti abbiano soldi e tempo da buttare nel cesso, mi tocca installare linux per chi deve usare vecchi programmi in Dos, che nell'emulatore di linux funzionano, in windows Xp no.buffo.....Se alla ford facessero automobili come in microsoft fanno windows, le auto costerebbero 500$ dollari:peccato che ogni 300 metri l'auto si fermerebbe, dovresti chiudere tutti i finestrini, uscire e rientrare, il tutto per permettere all'auto di ripartire.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] - Una domanda banale sugli OS

    Ora posso capire la difesa di linux e
    dell'open source in genere. Ma a che pro
    difendere Microsoft o Apple? Paghiamo un
    botto per quei sistemi operativi colorati e
    amichevoli, in genere per lavorare senza
    dover smanettare troppo (almeno si spera),
    ma non credo il fanatismo anti open source
    sia ragionevole. uno dei motivi degli attacchi a Linux e'che molti admin della generazione 'drag and drop'abituati ai wizard 'faccio tutto io vatti a prendere un caffe'' hanno il terrore che, in un futuro non troppo lontano,debbano studiarsi la bash o i file di configurazionedi Linux.
    Per quel che mi riguarda mi piacerebbe un OS
    gratuito STABILE esiste gia', (linux)
    a prova di casalinga, spero qui aspetterei un altro poco, ma siamo sulla buona strada.
  • Anonimo scrive:
    Re: si salvi chi può!
    - Scritto da: Anonimo
    dopo i disastri causati dall'uso di windows,
    questa è la risposta di chi vuol
    salvaguardare il proprio lavoro: Linux è un
    SO serio e dal quale ottenere il massimo (al
    minimo prezzo)

    Grazie alla Ford, per aver dato la sveglia a
    tutti coloro che non sono succubi di un
    monopolio arraffone e arruffone.

    A microsoft rimarrà sempre la possibilità di
    sfruttare povera gente poco informata sulle
    proprie manchevolezze e sui suoi crimini
    economici

    Per tutti gli altri che vogliono abbandonare
    una nave che affonda: si salvi chi può !

    http://www.linuxiso.org
    http://it.openoffice.org
    http://members.xoom.virgilio.it/mozdoesit/arc


    PS. Che microsoft sia ormai una nave che
    affonda è testimoniato da questo sito di
    rilevamento: guardate qual è la scialuppa di
    salvataggio di Microsoft dalla pirateria che
    induce (risposta: è un sistema operativo di
    nome Linux)

    http://uptime.netcraft.com/up/graph/?host=wwwanche questo !http://uptime.netcraft.com/up/graph?site=www.windowsupdate.com
  • Anonimo scrive:
    si salvi chi può!
    dopo i disastri causati dall'uso di windows, questa è la risposta di chi vuol salvaguardare il proprio lavoro: Linux è un SO serio e dal quale ottenere il massimo (al minimo prezzo)Grazie alla Ford, per aver dato la sveglia a tutti coloro che non sono succubi di un monopolio arraffone e arruffone.A microsoft rimarrà sempre la possibilità di sfruttare povera gente poco informata sulle proprie manchevolezze e sui suoi crimini economiciPer tutti gli altri che vogliono abbandonare una nave che affonda: si salvi chi può !http://www.linuxiso.orghttp://it.openoffice.orghttp://members.xoom.virgilio.it/mozdoesit/archive/PS. Che microsoft sia ormai una nave che affonda è testimoniato da questo sito di rilevamento: guardate qual è la scialuppa di salvataggio di Microsoft dalla pirateria che induce (risposta: è un sistema operativo di nome Linux)http://uptime.netcraft.com/up/graph/?host=www.microsoft.com
  • Anonimo scrive:
    Re: è il punto di svolta
    - Scritto da: Anonimo
    Linux usato a tutti i livelli: "sales
    systems, human resources, customer relations
    and infrastructure, referencing".
    Alla Ford lo hanno provato a lungo, adottato
    nelle sedi europee e ora in quelle di tutto
    il mondo.

    Praticamente è un severo vaffa a tutte le
    aziende di "consulenza", che nel passato
    hanno sempre sottovalutato il fenomeno open
    source e ora sperano di non passare per
    Cassandre sballate.
    ecco il link relativo al primo comunicatohttp://www.business.scotsman.com/technology.cfm?id=1014442003Dove va Ford, altri seguono
  • Crazy scrive:
    Cosa si puo` pretendere???
    La Ford non ha mai fatto ste grandi macchina, tranne da quando collabora con il Gruppo Fiat che ha iniziato a migliorare, sopratutto nei Diesel, ma di fatto, non e` nulla di eccezionale, quindi, le basta un Sistema adatto a fare cio` che fa, e Linux le puo` anche andar bene.Io ritengo che Linux vada bene solo per i grandi Server, ma per le WorkStation e per i Computer casalinghi sia ancora ben indietro rispetto a Windows.Sentore che una azienda vuole passare tutti i suoi Computer a Linux mi suona tanto come una bella zappata sui piedi.
    • Terra2 scrive:
      Re: Cosa si puo` pretendere???
      - Scritto da: Crazy
      La Ford non ha mai fatto ste grandi macchina,forse volevi scrivere "queste grandi macchine"però hai ragione... mi sembra che la Ford dalla "modello T" alla Fiesta non abbia fatto un gran che per la storia dell'automobile. Ed anche l'aver introdotto "la catena di montaggio" non mi sembra nulla di cui vantarsi!
      tranne da quando collabora con il
      Gruppo Fiat che ha iniziato a migliorare,
      sopratutto nei Diesel, ma di fatto, non e`
      nulla di eccezionale,Puoi elencarmi 3 esempi documentati di "collaborazione" tra Ford e Fiat? (sto scherzando dai, ne basta 1)
      quindi, le basta un Sistema adatto a fare cio` che fa,
      e Linux le puo` anche andar bene.cosa?
      Io ritengo che Linux vada bene solo per i
      grandi Server, ma per le WorkStation e per i
      Computer casalinghi sia ancora ben indietro
      rispetto a Windows.Ti pare che alla Ford abbiano computer casalinghi?Le WorkStation non usano windows! a meno che per WS non si intenda adesso qualsiasi PC con dentro una scheda 3D Ati o Nvidia, allora in tal caso io posso mettermi a produrre WS da domani mattina!
      Sentore che una azienda vuole passare tutti
      i suoi Computer a Linux mi suona tanto come
      una bella zappata sui piedi.la zappata sui piedi te la sei data quel giorno che hai perso il libro di grammatica.
  • Anonimo scrive:
    è il punto di svolta
    Linux usato a tutti i livelli: "sales systems, human resources, customer relations and infrastructure, referencing". Alla Ford lo hanno provato a lungo, adottato nelle sedi europee e ora in quelle di tutto il mondo.Praticamente è un severo vaffa a tutte le aziende di "consulenza", che nel passato hanno sempre sottovalutato il fenomeno open source e ora sperano di non passare per Cassandre sballate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma i patiti linux sono tutti barboni da
    centro sociale, al massimo si posso
    permettere un ciao usato.Mmmh io veramente mi sono permesso un'Ibiza da 13000euro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    io invece me ne comprerò 2Si, con i soldi che risparmi delle licenze MS o pensi che te la regalino come il tuo OS preferito?
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    ma appena ho letto questa notizia non me la
    compro più !!! (win)Io no l'avrei comprata nè prima nè dopo! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio vedere
    - Scritto da: Anonimo
    Sono curioso di vedere i loro client...

    E poi basta con ste notizie per favore....Prova a chiedere..magari te li fanno vedere :P
  • Anonimo scrive:
    Ma è mai possibile??
    Ma è mai possibile che qualunque notizia si trasformi immediatamente in una fonte di inutili commenti su Linux o Windows.L'informatica si è proprio ridotta male! Ma lavoriamo seriamente al posto di farci coinvolgere in queste inutilità!Scusate lo sfogo
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    ma appena ho letto questa notizia non me la
    compro più !!! (win)Allora vuol dire che:1 non te ne intendi di macchine, perchè altrimenti non dovresti farti influenzare da queste cose.2 non te ne intendi di sistemi operativi..
  • Ribelle scrive:
    Re: AHAHAAahhhh
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Linux non e' un os per le necessita'

    enterprises!



    pausa



    AAHHHHAHAAHahahahahhaAHAHHAHAhahhahhaha



    hai mai pensato che il mondo ogni tanto
    possa cambiare?

    ma probabilmente non per voi , classe
    sfruttata.
    Che vi importa se alcuni si fanno in quattro
    per migliorare questo mondo e evitare che le
    persono vengano considerate solo clienti; a
    voi non resta che fare il tifo per un OS o
    per una marca di schede video.
    Ma una cosa e' sicura: i vostri soldi ce li
    pappiamo tutti noi.................e
    quand'anche li risparmiate , li risparmiate
    per darmeli in contanti tra sei mesi (e
    ritengo di appartenere a questa categoria
    dato che sono ingegnere figlio di padre
    benestante).

    continuate sempre cosi' (una speranza
    personale oltre che un augurio di cuore)

    andreaChe fortuna appartenere ad un mondo abitato da persone così abili e lungimiranti. Ci sarebbe parecchio da parlare anche dell' intelligenza di codeste persone ma .....và, meglio lasciar perdere ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma i patiti linux sono tutti barboni da
    centro sociale, al massimo si posso
    permettere un ciao usato.Io preferisco di gran lunga il software opensource, sono consigliere di un LUG, non sono un barbone, non ho mai frequentato un centro sociale (anche se non ho niente contro) e guido un Audi....Credo che la Ford non mi venderà mai una macchina, semplicemente perchè non mi piacciono e penso che il servizio post-vendita sia caro.A differenza dei sostenitori (?) di Windows, che "comprano" tutte le novità (anche inutili) proposte da Gates & Ballmer, i sostenitori dell'opensource si lasciano influenzare meno da pubblicità e marketing (e se ci pensate bene è proprio una delle ragioni perchè usano software opensource) e fanno scelte più critiche e ragionate.A chiunque pensi che questa sia una scelta di marketing, ricordo che una delle ultime realtà industriali a passare a Linux è stata Citybank...Secondo questi "fini analisti di mercato" l'avrebbero fatto solo perchè speravano di vendere un prodotto finanziario a tutti gli hacker ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....

    Così craccano server linux che gestisce gli
    ordinativi dei clienti... e tu ordini la
    macchina grigia metallizzata e alla fine te
    la portano fucsia a pallini gialli.Sempre meglio che blu con su delle scritte bianche ! :P
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma i patiti linux sono tutti barboni da
    centro sociale, al massimo si posso
    permettere un ciao usato. io sono un patito di linux e non ho nullain comune con i centri sociali (anzi). Questa notte alle 2.58 e meglio che ti fai una sc.....ta invece di scrivere ca....te.
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    ma appena ho letto questa notizia non me la
    compro più !!! (win)... mi sa che nei prossimi anni non comprerari molte cose.
  • Anonimo scrive:
    [OT] - Una domanda banale sugli OS
    Premessa1: maledettamente OTPremessa 2: Non preferisco un sistema operativo all'altro, uso windows per abitudine, uso mac qualche volta per lavoro (grafico), non uso direttamente linux ma praticamente le macchine su cui lavoro 9 volte su 10 hanno a monte un sistema linux.Ecco la domanda:da qualche tempo PI pubblica quotidianamente notizie riguardanti i progressi di mercato di Linux, di solito a scapito di microsoft (ovviamente). O esce qualche notizia su Apple, Mac e affini.Molti di noi si affannano a quel punto per postare attacchi agli OS, agli utenti degli OS, litigate indegne della più infima delle cantine. Ora posso capire la difesa di linux e dell'open source in genere. Ma a che pro difendere Microsoft o Apple? Paghiamo un botto per quei sistemi operativi colorati e amichevoli, in genere per lavorare senza dover smanettare troppo (almeno si spera), ma non credo il fanatismo anti open source sia ragionevole. Per quel che mi riguarda mi piacerebbe un OS gratuito STABILE a prova di casalinga, spero che ci si arrivi presto. Banalità scritta da Fabio dopo un giorno e una notte di lavoro su u W2000 e un Xp Pro strapagati e crashati sei volte in due.
  • Santos-Dumont scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    - Scritto da: Needful Things
    Dopo aver diffuso questa notizia venderanno
    almeno una Ford a tutti i patiti di linux.

    Anche se gli utenti linux sono solo lo 0,6%
    degli utenti PC nel mondo, almeno il 90% di
    loro sono fanatici, e quindi sulla scia
    dell'entusiasmo per questa notizia,
    prenoteranno appena possibile una Ford.

    Nel mondo ci sono 200 milioni di PC....La
    Ford venderà almeno 1.000.000 di auto in
    più.

    Chiamali stupidi! (non gli utenti linux, i
    responsabili commerciali della Ford)
    :-))Beh, se il software di bordo delle Ford del 2020 sarà basato su Linux gli utenti potranno dormire sonni tranquilli (non al volante, of course.) Pensa ai disgraziati con un sistema di navigazione basato su Windows... In piena frenata a 200 all'ora, riceveranno pochi istanti prima di sfracellarsi un bel messaggio tipo "Questo veicolo ha eseguito una operazione non valida e sarà reinizializzato" ;-)
  • avvelenato scrive:
    Re: è evidente che non capiscono niente
    eh è vero! me lo sono dimenticato!vabbé potevi rimediare tu no? :)
  • Anonimo scrive:
    Re: PERCHE' NON TI COMPRI UNA BMW?

    http://www.linuxdesktop.it/modules.php?name=News&file=article&sid=448ahahaha ^___^"a causa di un crash del computer di bordo che ha bloccato tutte le porte e i finestrini spegnendo anche l'aria condizionata."E il parabrezza tutto blu con scritto si e' verificato un errore.....
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAAahhhh
    - Scritto da: Anonimo
    Linux non e' un os per le necessita'
    enterprises!

    pausa

    AAHHHHAHAAHahahahahhaAHAHHAHAhahhahhaha
    hai mai pensato che il mondo ogni tanto possa cambiare?ma probabilmente non per voi , classe sfruttata.Che vi importa se alcuni si fanno in quattro per migliorare questo mondo e evitare che le persono vengano considerate solo clienti; a voi non resta che fare il tifo per un OS o per una marca di schede video.Ma una cosa e' sicura: i vostri soldi ce li pappiamo tutti noi.................e quand'anche li risparmiate , li risparmiate per darmeli in contanti tra sei mesi (e ritengo di appartenere a questa categoria dato che sono ingegnere figlio di padre benestante).continuate sempre cosi' (una speranza personale oltre che un augurio di cuore)andrea
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Ford sono in gamba!
    Ma i patiti linux sono tutti barboni da centro sociale, al massimo si posso permettere un ciao usato.
  • Anonimo scrive:
    Re: è evidente che non capiscono niente
    - Scritto da: avvelenato
    [troll_mode=on]

    è evidente che l'intellighentia presente
    alla Ford non capisca nulla, hanno fatto
    fior di studi sui vantaggi e svantaggi di
    linux:

    ° spendi di più;

    ° vieni craccato più facilmente;

    ° usi un sistema no-global;

    ° e ultimo ma non meno importante, ti
    deprimi senza tutte quelle iconcine
    colorate.

    [troll_mode=off]Se eri un troll come si deve ci infilavi anche SCO
  • Needful Things scrive:
    Alla Ford sono in gamba!
    Dopo aver diffuso questa notizia venderanno almeno una Ford a tutti i patiti di linux. Anche se gli utenti linux sono solo lo 0,6% degli utenti PC nel mondo, almeno il 90% di loro sono fanatici, e quindi sulla scia dell'entusiasmo per questa notizia, prenoteranno appena possibile una Ford. Nel mondo ci sono 200 milioni di PC....La Ford venderà almeno 1.000.000 di auto in più. Chiamali stupidi! (non gli utenti linux, i responsabili commerciali della Ford):-))
  • avvelenato scrive:
    è evidente che non capiscono niente
    [troll_mode=on]è evidente che l'intellighentia presente alla Ford non capisca nulla, hanno fatto fior di studi sui vantaggi e svantaggi di linux:° spendi di più;° vieni craccato più facilmente;° usi un sistema no-global;° e ultimo ma non meno importante, ti deprimi senza tutte quelle iconcine colorate.[troll_mode=off] avvelenato che proprio oggi ha fatto una lezione di calcolo/statistica il cui argomento era "statistiche pilotate".
  • avvelenato scrive:
    Re: Voglio vedere
    è importante?a ciascun so il proprio mestiere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    eheheheh :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    io invece me ne comprerò 2me ne regali una?
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    ma appena ho letto questa notizia non me la
    compro più !!! (win)io ne ho gia' due, ma ne ho avute 4 in totale, comprero' sempre ford, adesso c'e' anche un motivo in piu' :)
  • Anonimo scrive:
    PERCHE' NON TI COMPRI UNA BMW?
    http://www.linuxdesktop.it/modules.php?name=News&file=article&sid=448
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    Nella macchina di DIO c'è un bako per questo
    sei nato!Ovvio... nella macchina di Dio c'è linux.... ecco spiegato il motivo del baco !!! (win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    Nella macchina di DIO c'è un bako per questo sei nato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    Ahahaha sei ridicolo!Si si ridi ridi !Poi rido io appena ti arriva la tua ford fucsia a pallini gialli !:D (win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    Ahahaha sei ridicolo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    io invece me ne comprerò 2In bocca al lupo allora! Così craccano server linux che gestisce gli ordinativi dei clienti... e tu ordini la macchina grigia metallizzata e alla fine te la portano fucsia a pallini gialli. 8) (win)
  • Elwood_ scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    io invece me ne comprerò 2io ne ho già una preveggienza alla othelma?:DFordmondeomente Elwood
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    - Scritto da: Anonimo
    ma appena ho letto questa notizia non me la
    compro più !!! (win)Tra un po' con Windows ci faranno solo le Kia..... ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Volevo comprare una FORD....
    io invece me ne comprerò 2
  • Anonimo scrive:
    Volevo comprare una FORD....
    ma appena ho letto questa notizia non me la compro più !!! (win)
  • Anonimo scrive:
    AHAHAAahhhh
    Linux non e' un os per le necessita' enterprises!pausaAAHHHHAHAAHahahahahhaAHAHHAHAhahhahhahaAHHahhahhhaAAahhhhhh... ehh.holacrack
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio vedere
    - Scritto da: Anonimo
    Sono curioso di vedere i loro client...

    E poi basta con ste notizie per favore....te rode eh? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio vedere

      te rode eh? :DMa no che non mi rode, anzi, sono contento. Il problema è che sono stufodi tutti sti forum dovea dessosi inizierà a dire questo è meglio e dell'altro e così via....E poi sono notizie faziose, sai quante aziende servono MS o Apple?Ed infine l'ultima nota è questa: non ci credo. Possono aver migrato gran parte dei server, macchine di controllo produzione e diversi client ma tutto a linux mi sembra molto improbabile, tutto qua.
  • Anonimo scrive:
    Voglio vedere
    Sono curioso di vedere i loro client... E poi basta con ste notizie per favore....
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio vedere


      E poi basta con ste notizie per favore....fa male la verita' ..eh?dai dai.. torna al tuo XP... torna pure a giocare a DOOM...
Chiudi i commenti