Bruxelles: nessuna vendetta contro Microsoft

Il capo dell'antitrust comunitario sente l'esigenza di affidare alla stampa una dichiarazione per difendere la propria imparzialità. E dichiara: nessun nuovo posto di lavoro se arriva un Vista senza regole

Bruxelles – Può essere che a molti osservatori americani e persino al Governo di Washington non vada giù il trattamento riservato dalle autorità antitrust europee a Microsoft ma questo, o anche le critiche provenienti da ambienti europei, non deve distogliere la Commissione Europea dai propri compiti né indurre a ritenere che l’antitrust stia in qualche modo perorando una vendetta contro l’azienda di Bill Gates.

Questo il senso di una singolare e per molti versi inattesa dichiarazione che nelle scorse ore ha rilasciato Neelie Kroes, a capo dell’autorità antitrust europea, che ha invitato i giornalisti a stare con gli occhi aperti perché, a suo dire, è in corso una campagna coordinata di discredito contro l’agenzia che la stessa Kroes dirige.

“Ben lontani dal perseguire una vendetta contro Microsoft – ha affermato Kroes – le azioni della Commissione sono guidate dal desiderio di creare in Europa il clima industriale più adatto all’innovazione a beneficio dei consumatori europei”.

Le dichiarazioni di Kroes, rese pubbliche in una lettera pubblicata sul quotidiano economico Financial Times , non finiscono qui.

In relazione alle attuali esplorazioni dell’antitrust europeo su Windows Vista, Kroes ha scritto: “Ho visto che qualcuno ritiene che la Commissione possa impedire a Microsoft di migliorare la sicurezza del proprio sistema operativo. Questo non è assolutamente il caso. Ciò nonostante vogliamo assicurarci che i rivali produttori di software di sicurezza possano competere sullo stesso piano”. Una questione difficile, come noto, per l’integrazione profonda dei sistemi di sicurezza, e non solo dei software specifici, nell’imminente sistema operativo di Microsoft.

Ma Kroes si è voluta togliere anche altri sassolini dalla scarpa, ad esempio in merito al rapporto IDC secondo cui l’arrivo di Vista provocherà in Europa la creazione di 50mila nuovi posti di lavoro . “Sarebbe sbagliato – ha scritto – immaginare un collegamento di questo tipo. Se nuova occupazione deriverà dalla diffusione di Vista, ciò sarà garantito solo dalla release di una versione di Vista che consenta agli altri di competere sul piano della qualità con i propri prodotti”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    zune? play for sure? ti piacerebbe
    Dopo che microsoft ci ha frantumato i cosiddetti con il loro play for sure si scopre che lo zune non è in grado di riprodurre i loro formati wma e wmv protetti con questo drmhttp://www.eff.org/deeplinks/archives/004910.php
  • Crazy scrive:
    Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!!!
    CIAO A TUTTIcome dico sempre, anche Io sono contrario alla pirateria e sono concorde al fatto che venga combattuta, ma tale lotta, non deve ledere le liberta` degli utenti onesti.Cioe`: se un utente onesto va al negozio e si compera regolarmente un CD, e` cosa buona e giusta che dopo la spesa fatta, l'utente possa fare:A) Infinite Copie di BackUp del Disco OriginaleB) Rippare infinite volte su HardDisk il Disco OriginaleC) Masterizzare da HardDisk infinite volte le tracce rippateNaturalemnte tutto questo a puro uso personale, voglio dire che se mi compro un CD musicale, e me ne piacciono 5 canzoni, e di un altro me ne piacciono altre 5, e di un altro ancora altre 5, Io, devo potermi rippare i 3 CD, e farmi infinite copie di un CD che contiene le 5 canzoni di ciascun disco che piu` mi piacciono, per avere un CD che tanto mi piace.Questo, e` un mio diritto, se cio` non mi viene garantito a causa dei DRM, allora, lascio i CD sugli scaffali e rinuncio ad avere le canzoni che mi piacciono, mi accontentero` della Radio, non vado certo a scaricare, perche` lo trovo sbagliato, ma non vado nemmeno a dare soldi a chi sta ledendo la mia liberta`, e se a non dare soldi a queste aziende siamo in tanti... state tranquilli, i DRM e le limitazioni ai nostri diritti faranno presto a sparire.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!
      Ti ammiro tanto, e non scherzo, mi dispiace un botto quando la gente di dà contro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!
        - Scritto da:
        Ti ammiro tanto, e non scherzo, mi dispiace un
        botto quando la gente di dà
        contro.anche a me,odio vedere le persone che hanno a cuore un problema insultate e sbeffeggiate...è proprio mancanza di rispetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!

      Naturalemnte tutto questo a puro uso personale,Ovviamente se ATTUOCUGGINO o ATTUOFRATELLO o ATTUOZZIO ti chiede di prestarle e/o "sdoppiarle" questo CD con the best of my original music, tu li mandi affanculo e gli dici "accattevi i ciddi' originali".Giusto ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!
        - Scritto da:

        Naturalemnte tutto questo a puro uso personale,

        Ovviamente se ATTUOCUGGINO o ATTUOFRATELLO o
        ATTUOZZIO ti chiede di prestarle e/o
        "sdoppiarle" questo CD con the best of my
        original music, tu li mandi affanculo e gli dici
        "accattevi i ciddi'
        originali".

        Giusto ?
        non ci vedo nulla di male...anche se me lo chiede uno sconosciuto via p2p non ho nulla in contrario.. l'uso personale dovrebbe essere lecito
        • Anonimo scrive:
          Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!

          non ci vedo nulla di male...

          anche se me lo chiede uno sconosciuto via p2p non
          ho nulla in contrario.. l'uso personale dovrebbeChe definizione "interessante" di uso _personale_
          • Anonimo scrive:
            Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!
            - Scritto da:


            non ci vedo nulla di male...



            anche se me lo chiede uno sconosciuto via p2p
            non

            ho nulla in contrario.. l'uso personale dovrebbe

            Che definizione "interessante" di uso _personale_
            l'uso personale è l'uso non professionale... sei proprio un ignorante
          • Anonimo scrive:
            Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            non ci vedo nulla di male...





            anche se me lo chiede uno sconosciuto via p2p

            non


            ho nulla in contrario.. l'uso personale
            dovrebbe



            Che definizione "interessante" di uso
            _personale_



            l'uso personale è l'uso non professionale... sei
            proprio un
            ignoranteQuindi se di professione faccio il vetraio, E scarico mp3 E li vendo sono in regola no ??Anche quello e' uso NON professionale.Non della mia professione almeno.Mavedidannattene :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!
        - Scritto da:

        Naturalemnte tutto questo a puro uso personale,

        Ovviamente se ATTUOCUGGINO o ATTUOFRATELLO o
        ATTUOZZIO ti chiede di prestarle e/o
        "sdoppiarle" questo CD con the best of my
        original music, tu li mandi affanculo e gli dici
        "accattevi i ciddi'
        originali".

        Giusto ?
        Sicuramente, anche se io ascolto msica da solo quindi nemmmeno sanno i miei gusti musicali e se ne fregano pure.
        • Anonimo scrive:
          Re: Combattiamo la pirateria, ma LIBERI!

          Sicuramente, anche se io ascolto msica da solo
          quindi nemmmeno sanno i miei gusti musicali e se
          ne fregano
          pure.Allora massimo rispetto a te
  • Anonimo scrive:
    ma real ancora esiste?
    ma a parte il suo formato rm, ma chi cavolo lo usa?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma real ancora esiste?
      - Scritto da:
      ma a parte il suo formato rm, ma chi cavolo lo
      usa?Qualche masochista...
      • Anonimo scrive:
        Re: ma real ancora esiste?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ma a parte il suo formato rm, ma chi cavolo lo

        usa?
        Qualche masochista...quoto, quel formato (e soprattutto il player) fa proprio vomitare, per non usare altri termini...
        • Anonimo scrive:
          Re: ma real ancora esiste?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ma a parte il suo formato rm, ma chi cavolo lo


          usa?

          Qualche masochista...

          quoto, quel formato (e soprattutto il player) fa
          proprio vomitare, per non usare altri
          termini...realplayer è il miglior lettore che ci sia... mai provato il plus? prova a farti la crack e vedrai...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma real ancora esiste?
      - Scritto da:
      ma a parte il suo formato rm, ma chi cavolo lo
      usa?Ma sei sempre lo stesso che fa questo commento inutile?Se sì, sei malato forte.
  • Anonimo scrive:
    Napster
    Napster è fallita nel momento in cui il proprietario si è trovato con l'acqua alla gola e il tutto è diventato a pagamento. Xile!
Chiudi i commenti