BSA, denunce ad Ascoli Piceno

Annuncio


Milano – Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno, sotto la guida del Colonnello t. SFP Giuseppe Montanaro, ha verificato lo status delle tecnologie software di PMI e studi professionali nell’area di Ascoli Piceno con la collaborazione tecnica di Business Software Alliance.

“Nel corso delle indagini – si legge in una nota – sono stati rinvenuti 1.390 file, musicali e video, 196 programmi illegalmente duplicati o scaricati, 87 CD o DVD masterizzati, contenenti a loro volta giochi, compilation musicali o programmi informatici; sono inoltre stati sequestrati 39 PC e 12 hard disk, su cui erano installati i software e i contenuti multimediali illegalmente installati e detenuti”.

“I consulenti di BSA – continua la nota – stimano il controvalore commerciale dei prodotti sequestrati in oltre 200.000 euro a prezzi medi di mercato”.

Sono state denunciate a piede libero 19 persone.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 04 2006
Link copiato negli appunti