BSA, Hollywood & C. contro l'EUCD

Le grandi organizzazioni contro la pirateria internazionale si schierano per la bocciatura della direttiva europea. Alcuni la considerano pericolosa, loro la considerano poco efficace. Chiedono armonia nelle politiche repressive


Roma – Alcune tonanti voci si sono aggiunte a quelle che già hanno criticato aspramente la direttiva europea nota come EUCD (European Union Copyright Directive). Le grandi associazioni dei produttori di software e musica, quelle che si battono in tutto il mondo contro il fenomeno della pirateria, hanno infatti bocciato la direttiva che ricalca da vicino il famigerato Digital Millennium Copyright Act (DMCA) americano.

Business Software Alliance (BSA) , International Federation of the Phonographic Industry (IFPI) , Motion Picture Association of America e numerose altre organizzazioni hanno affermato che la EUCD “non è adeguata” agli scopi dell’antipirateria.

I difensori dei diritti dell’industria si muovono evidentemente con scopi affatto diversi da quelli che spingono numerosi altri critici dell’EUCD, da più parti ritenuta pericolosa per le libertà di sviluppo e più in generale le libertà digitali.

Secondo le associazioni, infatti, EUCD “è inadeguata vista l’ampiezza del fenomeno pirateria e manca di introdurre le urgenti misure di contenimento dell’epidemia della contraffazione”.

A colpire l’interesse delle organizzazioni è il fatto che la EUCD non provvederebbe ad armonizzare le diverse legislazioni nazionali ma anzi “potrebbe causa confusione e perpetuare un coacervo di misure e procedure legali diverse” nella UE.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    purtroppo piove governo ladro
    è la solita solfa di quelli che vedono solo i dittatori in casa d'altri ma si dimenticano dei macellai avuti in casa propria, ma fatemi in piacere !
  • Anonimo scrive:
    Re: e noi ? parliamo di art.18 e indulto

    Ma evidentemente chi pensa a queste cose non
    ha il problema di arrivare a fine mese....è
    come tutti quei comunistelli / idealisti /
    fascistelli / girotondini ..... vorrei
    vedere tutti i loro 740 e quelli dei
    padri....Gia' e' anche questo il punto.A costo di fare il qualunquista: chi fa sentirela voce (di qualunque fazione sia) pare nonabbia la piu' pallida idea dei problemi.
  • Anonimo scrive:
    Re: e noi ? parliamo di art.18 e indulto
    Ben detto!
  • Anonimo scrive:
    Questa Europa...
    che non fa altro che pontificare a e dare pagelle mi ha francamente rotto le scatole: ogni tanto se ne vengono fuori con questi sondaggi e documenti di cui non si conoscono né fonti né metodi. Poi ti dicono fai questo fai quello taglia le pensioni, taglia qua metti là e poi non si prendono mai nessuna responosabilità: questa dei burocrati non è certo l'Europa che sognavo... che tristezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa Europa...

      questa dei burocrati non è
      certo l'Europa che sognavo... che
      tristezza...Ben svegliato!ma che ti credevi?...comperiamoci un'isola nel pacifico
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa Europa...
      c'e un detto che dice: c'e solo una cosa che fa piu male del non sapere la verita...e sapere la verita...
  • Anonimo scrive:
    Re: e noi ? parliamo di art.18 e indulto

    in quisquilie come l' indulto, leggine
    cirami, bionde o brune a Sanremo, oggi lisa mostrava a homer un disegno nel quale piu diventavi intelligente piu diventavi infelice...;-)))))
  • h9 scrive:
    Re: e noi ? parliamo di art.18 e indulto
    mai parole furono più vere
  • Anonimo scrive:
    MODA e RUBINETTI
    per 30 anni l'italia ha prodotto soltanto vestiti per qualcheputtanella e una marea di stronzatinecome i bulloni e i rubinetti.il comparto hi tech non e' mai esistito perche l'imprenditoremedio italiano pensa al profitto prima di tutto e possibilmentesenza rischiare di suo.non si puo pretendere di inventare la nuova tecnologia in un paesearido di cultura dove la massima aspirazione dei ragazzi e' fare la valletta o andare su saranno famosi.se poi gli imprenditori iniziassero a pagare il dovuto ai ricercatoriprogrammatori tecnici invece del solito contratto a 500 Euroe sapessero fare il loro lavoro (invogliare i propri dipendenti ) invece di trattali come una spesa di bilancio,forse fra qualchedecennio potremmo ritornare a essere uno stato piu competitivodico forse perche la macchina dell'innovazione e' come un grossoingranaggio e i miracoli italiani non fanno altro che rallentarla.
    • Anonimo scrive:
      Re: MODA e RUBINETTI
      - Scritto da: Anonimo
      per 30 anni l'italia ha prodotto soltanto
      vestiti per qualche
      puttanella e una marea di stronzatine
      come i bulloni e i rubinetti.
      il comparto hi tech non e' mai esistito
      perche l'imprenditore
      medio italiano pensa al profitto prima di
      tutto e possibilmente
      senza rischiare di suo.
      non si puo pretendere di inventare la nuova
      tecnologia in un paese
      arido di cultura dove la massima aspirazione
      dei ragazzi e' fare
      la valletta o andare su saranno famosi.
      se poi gli imprenditori iniziassero a pagare
      il dovuto ai ricercatori
      programmatori tecnici invece del solito
      contratto a 500 Euro
      e sapessero fare il loro lavoro (invogliare
      i propri dipendenti )
      invece di trattali come una spesa di
      bilancio,forse fra qualche
      decennio potremmo ritornare a essere uno
      stato piu competitivo
      dico forse perche la macchina
      dell'innovazione e' come un grosso
      ingranaggio e i miracoli italiani non fanno
      altro che rallentarla.

      Ti do ragione ma in parte, tieni presente che per un imprenditore in Italia prima di arrivare al profitto deve pagare una marea di gente che lavora in apparati statali e parastatali e non fa un ca##o, da mantenere ne abbiamo il doppio o quasi di paesi molto più grandi del nostro, questo è un peso che, se fosse meno gravoso, forse molti imprenditori reinvestirebbero in ricerca e formazione.Comunque sono d''accordo con te, ma ti dico che la mentalità italiana media è piuttosto lontana da questo punto, però mettici dentro imprenditori, politici (di tutte le parti) e dipendenti, e sì, perchè alla fine in Italia se uno deve scegliere tra una partita di pallone o il grande fratello e farsi ad esempio un corso di informatica, di inglese, ecc. cosa dici che sceglie? ;) Purtroppo è la mentalità italiana che non va, non solo gli imprenditori, mi spiace dirlo, ma è così :(Ciao
  • Anonimo scrive:
    e basta politica!
    e basta no? ogni volta che c'e' una notizia del genere parte la polemica destra-sinistra.Tanto per cominciare nell'articolo si parla di Europa. Tutta! Le medie di tutti i paesei europei sono inferiori a USA e Giappone. E questo nonosatnte ci siano paesi come Inghilterra e Finlandia che nella ricerca investono molto.L'Italia e' solo il fanalino di coda di una situazione di cui sono responsabili un po' tutti, a partire dalla commissione europea.Berlusconi sta demolendo la ricerca italiana? Concesso, ma gli altri governi che si sono succeduti negli ultimi 40 anni cosa hanno fatto? La stessa cosa. E dico tutti: indipendentemente dal colore e dall'epoca in cui hanno governato. E qua c'e' gente che si rimpalla invettive a Prodi/D'Alema vs. Berlusconi. Perche' prima di Prodi che succedeva? e nella cosidetta Prima Repubblica? E se Berlusconi viene sconfitto la prossima volta che succedera'?Ma fatemi il piacere...R
  • Anonimo scrive:
    Boost!
    Fate fuori telecom e il suo 187 per liberare l'italia intera dalla morsa dell'ignoranza e dell'era dei ladri!
    • Anonimo scrive:
      Re: Boost!
      Si prega astenersi dal commentare, le aziende piccole che affittano le linee telecom proponendo i loro servizi.Queste piccole aziende ( che credono di essere dei giganti della telecomunicazione ), senza la telecom, morirebbero in 2 secondi.....
  • Anonimo scrive:
    Re: e noi ? parliamo di art.18 e indulto
    di preoccuparmi di
    Del Piero o Rui Costa, e inizierei a darmi
    da fare.......Sottolineo, sottoscrivo e metto il timbro.
    • Anonimo scrive:
      Re: e noi ? parliamo di art.18 e indulto
      - Scritto da: Anonimo
      di preoccuparmi di

      Del Piero o Rui Costa, e inizierei a darmi

      da fare.......

      Sottolineo, sottoscrivo e metto il timbro.
      Prendo e imbuco... con calcio per posta prioritariar4w
    • Anonimo scrive:
      Re: e noi ? parliamo di art.18 e indulto
      - Scritto da: Anonimo
      di preoccuparmi di

      Del Piero o Rui Costa, e inizierei a darmi

      da fare.......

      Sottolineo, sottoscrivo e metto il timbro.
      Idem, anzi, sottolineo e sottoscrivo due volte, per tutto il post ovviamente ;)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Bene cosi'
    Siamo in fondo alla classifica e con le ultime mosse in Finanziaria ci rimarremo. Dai che magari gli italiani tra tre anni segneranno cose diverse sulla scheda elettorale
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene cosi'
      scheda bianca? o lo stesso errore di 7 anni fa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene cosi'

      Siamo in fondo alla classifica e con le
      ultime mosse in Finanziaria ci rimarremo.
      Dai che magari gli italiani tra tre anni
      segneranno cose diverse sulla scheda
      elettoraleSegnerei diverso volentieri caro mio, ma se ci fosse qualcosa di credibile dall'altra parte.In 5 anni loro non han fatto un cazzo. Al berlusca i conti li facciamo alla fine.E poi? Si vota chi ha fatto meno peggio?Povera Italia mia.
  • matteooooo scrive:
    Tutto meritato...
    Siamo nel paese dove il ricercatore è invitato andarsene e i soldi per la ricerca vengono girati alle società di calcio per risolvare la loro "crisi"(leggi sgravi in discussione in questi giorni)Avete voluto il nano .......tenetevelo.....
    • Anonimo scrive:
      FUGA DI CERVELLI
      E' così, il nano malefico sta portando l'Italia alla rovina....io affermo con orgoglio di non averlo mai votato.Lui comunque se ne frega, i miliardi ce li ha, le leggi se le fa da solo.... cosa vuoi di più.... ormai è un dittatore.
      • Anonimo scrive:
        Re: FUGA DI CERVELLI
        ma cosa hanno fanno D'Alema & co.?Prodi ha fatto in modo da avere una poltrona in Europa, D'Alema, dopo le figure di ***** s'e' tolto dal giro.....Fassino e Ruttino fanno caciara......Pocket Coffee Cofferati e' sceso in politica creando un'altro ramoscello d'ulivo.....Moretti fa giro giro tondo....Raga'....la questione e' 1....In Italia c'e' la mentalita' di "magno tutto io".Quindi non spariamo a zero su Berlusconi, ma vediamo un po' in giro le varie colpe.....
      • Anonimo scrive:
        Re: FUGA DI CERVELLI

        E' così, il nano malefico sta portando
        l'Italia alla rovina....
        io affermo con orgoglio di non averlo mai
        votato.

        Lui comunque se ne frega, i miliardi ce li
        ha, le leggi se le fa da solo.... cosa vuoi
        di più.... ormai è un dittatore.Che tristezza... per forza poi i cervelli sene vanno....Ti e' troppo difficile capire che e' unaquestione iniziata ben prima del nano ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutto meritato...

      Siamo nel paese dove il ricercatore è
      invitato andarsene e i soldi per la ricerca
      vengono girati alle società di calcio per
      risolvare la loro "crisi"(leggi sgravi in
      discussione in questi giorni)Hai ragione!
      Avete voluto il nano .......tenetevelo.....Ti ricordo che col nido di merlo è stata privatizzata per due lire la telecom, la nostra arretratezza in termini tecnologici deriva anche dall'avere un solo operatore dominante nelle telecomunicazioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutto meritato...

        Ti ricordo che col nido di merlo è stata
        privatizzata per due lire la telecom, la
        nostra arretratezza in termini tecnologici
        deriva anche dall'avere un solo operatore
        dominante nelle telecomunicazioni.
        Questa poi....
    • lkl scrive:
      Re: Tutto meritato...
      Sacrosanto. La ricerca non fa spettacolo, quindi meglio non sovvenzionarla. Non pubblicamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutto meritato...
      - Scritto da: matteooooo

      Siamo nel paese dove il ricercatore è
      invitato andarsene e i soldi per la ricerca
      vengono girati alle società di calcio per
      risolvare la loro "crisi"(leggi sgravi in
      discussione in questi giorni)

      Avete voluto il nano .......tenetevelo.....Matteo, pensi che gli altri avrebbero fatto cose diverse?Ti dico una cosa, io ho votato questi, non rifarò questo sbaglio, ma non farò neanche lo sbaglio di votare gli altri, forse l'unica cosa non sbagliata che potrei fare è emigrare in un altro paese, non che dalle altre parti siano tutte rose e fiori, però qua sono veramente stufo, sul serio :(CiaoG.
  • Anonimo scrive:
    libri...
    interessandomi ad un preciso argomento andando in biblioteca ho preso dieci libri...tre inglesi e un po italiani...inglesi: esposizione chiara e concisaitaliani: un po di tutto in ordine sparsoin italia manca l'organizzazione...e ci si complica la vita inutilmente anche nelle cose piu piccole...
    • Anonimo scrive:
      Re: libri...
      è vero a volte preferisco leggere + su libri in inglese che in italiano, soprattutto quelli tecnici
      • Anonimo scrive:
        Re: libri...

        è vero a volte preferisco leggere + su libri
        in inglese che in italiano, soprattutto
        quelli tecniciAnch'io. Anche perchè escono con un anno di anticipo.
      • Anonimo scrive:
        Re: libri...

        è vero a volte preferisco leggere + su libri
        in inglese che in italiano, soprattutto
        quelli tecnicicredo che tutti quelli che sanno l'Inglesepreferiscano fare cosi'.Le traduzioni in Italiano sono obrobriose,del resto basta vedere in cosa sonospecializzate le case di traduzione...
  • Anonimo scrive:
    il problema
    secondo me il problema grave dell'Europa ma soprattutto dell 'Italia è che compriamo quasi tutti i prodotti hi-tech dall'estero e soprattutto da paesi extra ue. Bisorebbe incentivare sia a livello nazionale che a livello comunitario lo studio, la progettazzione e la realizzazione di prodotti hi-tech.
    • Anonimo scrive:
      Re: il problema
      Non è possibile. Con il mercato del lavoro che ci ritroviamo e con il fardello della burocrazia non è assolutamente immaginabile per le aziende italiane avventurarsi in una simile impresa.
      • Anonimo scrive:
        Re: il problema
        - Scritto da: Anonimo
        Non è possibile. Con il mercato del lavoro
        che ci ritroviamo e con il fardello della
        burocrazia non è assolutamente immaginabile
        per le aziende italiane avventurarsi in una
        simile impresa.Certo, molto meglio continuare a produrre mattoni e lamiere che serviranno sempre.Questa e' la mentalita' dell'imprenditore italiano !Poi e' difficile lamentarsi se paesi come Germania e Giappone che hanno un mercato del lavoro 1000 volte piu' rigido del nostro (che non e' affatto rigido) ci vendono la loro tecnologia a prezzi stratosferici.
      • Anonimo scrive:
        Re: il problema
        - Scritto da: Anonimo
        Non è possibile. Con il mercato del lavoro
        che ci ritroviamo e con il fardello della
        burocrazia non è assolutamente immaginabile
        per le aziende italiane avventurarsi in una
        simile impresa.ST MIcroeletronics è Italiana(in parte..metà se non erro) ha fabbriche in Italia ed è il 3° produttore mondiale di chip.............Il mercato del lavoro oggi in Italia è tutto fourche' rigido...basta guardare che razza di contratti ti stanno tirando fuori......
        • Anonimo scrive:
          Re: il problema
          Sacrosante parole!!!CiaoMax
        • Anonimo scrive:
          Re: il problema
          Ma allora di che ci lamentiamo.
          • Anonimo scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: Anonimo
            Ma allora di che ci lamentiamo. - della mancanza di formazione ad alto livello... - del mancato riconoscimento della persona come patrimonio della società e non come un numero... - della assoluta necessità di monetizzare anche la conoscenza...Fondamentalmente ci si può lamentare della mancanza di cultura...
          • Anonimo scrive:
            Re: il problema

            - della mancanza di formazione ad alto
            livello...prendi le scale fino all'ultimo piano...poi ti butti...o no ?????....
            - del mancato riconoscimento della persona
            come patrimonio della società e non come un
            numero...hai voglia...
            - della assoluta necessità di monetizzare
            anche la conoscenza...vedi quanto si pagano di tasse all'universita...
            Fondamentalmente ci si può lamentare della
            mancanza di cultura...bhe...la cultura e una cosa personale...non la si puo insegnare...coi soldi ti puoi prendere una mercedes o un dipinto...sta a te scegliere...
  • Anonimo scrive:
    forza siori venghinooo!!!
    dai forza....tutti a dare addosso a berlusconi adesso....
    • Anonimo scrive:
      Re: forza siori venghinooo!!! [di Takx]
      - Scritto da: Anonimo
      dai forza....tutti a dare addosso a
      berlusconi adesso....Eh beh... vedi un po' tu!Certo, la sinistra durante il suo mandato sarà stata pure "inerte" su molte questioni, ma il governo di adesso sta portando la ricerca verso lo sfacelo totale.Certo, che bisogno c'è di fondi per la ricerca quando dobbiamo comprarci il nuovo aereo per fare la bella figura con Bush?!Questa notizia è la riprova di ciò che ha detto il Presidente del Consiglio di Corso di Laurea del corso di Informatica a Napoli:"Due sono le cose certe della vita... la seconda è che Berlusconi è un danno!" [Giulio Spadaccini]Per quanto mi riguarda, davanti a 'sti fatti, non posso fare altro che rinfacciare a chi l'ha votato di averlo fatto.Venghino siori venghino, che la polemica continui... e i berlusconiani siano i benvenuti! Takx
      • Anonimo scrive:
        Re: forza siori venghinooo!!! [di Takx]
        - Scritto da: Anonimo
        Eh beh... vedi un po' tu!
        Certo, la sinistra durante il suo mandato
        sarà stata pure "inerte" su molte questioni,Perchè è stata inerte?data la non rosea, anche allora, situazione, perchè nonha fatto nulla per migliorarla? Perchè?Sapete perchè? Perchè non siete buoni a nulla, neppure a mettervi d'accordo fra voi.
        Per quanto mi riguarda, davanti a 'sti
        fatti, non posso fare altro che rinfacciare
        a chi l'ha votato di averlo fatto.Avete avuto più di 5 anni per fare quello che volevate. Berlusconi sarà anche un danno, ma il vostro lassismo fa veramente schifo.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: forza siori venghinooo!!! [di Takx]
        - Scritto da: Anonimo....
        Certo, che bisogno c'è di fondi per la
        ricerca quando dobbiamo comprarci il nuovo
        aereo per fare la bella figura con Bush?!Veramente l'aereo, o meglio gli aerei, e per di più inutili, era la sinistra che voleva comprarli per far bella figura con la Francia....
        Questa notizia è la riprova di ciò che ha
        detto il Presidente del Consiglio di Corso
        di Laurea del corso di Informatica a Napoli:

        "Due sono le cose certe della vita... la
        seconda è che Berlusconi è un danno!"
        [Giulio Spadaccini]Sapendo come vanno le cose nelle Università e nel CNR dico che il commissariamento era proprio il minimo.....
    • Anonimo scrive:
      Re: forza siori venghinooo!!!
      - Scritto da: Anonimo
      dai forza....tutti a dare addosso a
      berlusconi adesso....Vedo che lo sai anche tu che per la prima volta i nostri (pochi) ricercatori stanno per scioperare contro il governo dopo il vergognoso commissariamento del CNR.
      • lkl scrive:
        Re: forza siori venghinooo!!!

        Vedo che lo sai anche tu che per la prima
        volta i nostri (pochi) ricercatori stanno
        per scioperare contro il governo dopo il
        vergognoso commissariamento del CNR.Lo so anch'io... il fatto è che, cmq, tra tutti gli orrori del governo attuale, non è che una goccia nell'oceano... e ciò che più fa inorridire, è il fatto che ancora ci siano persone che sperino nella "maggioranza".
        • Anonimo scrive:
          Re: forza siori venghinooo!!!
          - Scritto da: lkl

          Vedo che lo sai anche tu che per la prima

          volta i nostri (pochi) ricercatori stanno

          per scioperare contro il governo dopo il

          vergognoso commissariamento del CNR.

          Lo so anch'io... il fatto è che, cmq, tra
          tutti gli orrori del governo attuale, non è
          che una goccia nell'oceano... e ciò che più
          fa inorridire, è il fatto che ancora ci
          siano persone che sperino nella
          "maggioranza".Quello che fa inorridire a me è che qualcuno in Italia speri ancora in qualche forza politica, di qualsiasi parte sia.
Chiudi i commenti