10+1 buoni motivi per utilizzare una VPN

10+1 buoni motivi per utilizzare una VPN

Vediamo un elenco di buoni motivi per affidare le attività online alla protezione di una VPN: si va ben oltre la tutela della privacy.
Vediamo un elenco di buoni motivi per affidare le attività online alla protezione di una VPN: si va ben oltre la tutela della privacy.

Per chi ancora non è convinto che affidarsi a una VPN sia una scelta saggia, riportiamo di seguito un elenco di 10+1 buoni motivi per farlo. Chi ha già preso questa decisione non è tornato indietro, consapevole dei vantaggi che ne derivano, non solo in termini di navigazione anonima e offuscamento delle attività svolte online.

VPN: i buoni motivi per utilizzarne una

Prendiamo spunto dall’elenco fornito in un post condiviso dal blog ufficiale di NordVPN. Ricordiamo che i fornitori dei servizi Virtual Private Network solitamente offrono un pacchetto di strumenti completo, che va ben oltre il semplice instradamento del traffico dati verso server distribuiti nel mondo. Così facendo, mettono a disposizione una suite utile a proteggere dati e privacy a 360 gradi.

  1. Evitare il bandwidth throttling ovvero aggirare i filtri imposti da chi fornisce la connessione per limitare la banda disponibile;
  2. accedere al network casalingo da altrove in modo sicuro e potendo contare sulla protezione di una crittografia avanzata;
  3. approfittare di offerte disponibili solo all’estero semplicemente connettendosi a un server situato in un altro paese;
  4. navigare in modo sicuro attraverso le reti WiFi pubbliche accessibili in luoghi come aeroporti, bar, ristoranti e alberghi;
  5. proteggere i dispositivi mobile con sistemi ormai tanto evoluti da risultare efficaci quanto quelli disponibili sui computer;
  6. tutelare l’integrità dei dati grazie a strumenti avanzati come il blocco del tracking o dei malware inclusi con alcune VPN;
  7. accedere al network dell’azienda da altrove come già scritto in precedenza per quello casalingo;
  8. trasmettere i file in modo sicuro attraverso qualsiasi canale, anche i circuiti peer-to-peer, senza restrizioni o monitoraggio;
  9. riprodurre tutti i contenuti in streaming inclusi quelli accessibili solo da paesi differenti rispetto al proprio;
  10. proteggere la propria privacy garantendo il completo anonimato all’attività svolta online;
  11. migliorare l’esperienza di gaming mettendosi al sicuro a minacce quali gli attacchi DDoS attuati dai rivali.

Chi è alla ricerca di un servizio collaudato e affidabile può  approfittare oggi di uno sconto del 52% sull’abbonamento a NordVPN, garantendosi così due anni di totale protezione a un prezzo davvero irrisorio.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: NordVPN
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 giu 2022
Link copiato negli appunti