Che rumore fa la Terra durante una tempesta solare?

Il canto della Terra durante una tempesta solare

Grazie ai dati della missione Cluster, ESA ha registrato il suono prodotto dalla collisione tra il vento solare e il campo magnetico della Terra.
Grazie ai dati della missione Cluster, ESA ha registrato il suono prodotto dalla collisione tra il vento solare e il campo magnetico della Terra.

Dopo aver ascoltato che rumore fa Marte grazie a una registrazione della NASA, è la volta di ESA (l'Agenzia Spaziale Europea) che pubblica un video altrettanto interessante: è il canto della Terra, più precisamente quello prodotto dal suo campo magnetico durante una tempesta solare.

Il rumore della Terra colpita dal vento solare

Due le clip condivise, entrambe elaborate sulla base delle informazioni catturate dalla missione Cluster che poggiando sulle rilevazioni di quattro unità in orbita intorno al nostro pianeta dai primi anni '00 studiano la sua interazione con il Sole. I file sono ottenuti convertendo le frequenze delle onde magnetiche in un segnale audio udibile. La prima è utile per capire quale sia il suono generato in condizioni di normalità.

Qui sotto invece il video con lo spettro alterato dalla collisione di quanto prodotto dalla nostra stella con il campo magnetico terrestre. Il fenomeno, rilevabile tramite strumentazione come un magnetometro, è di fatto un'eruzione di particelle ad alto carico di energia trasportate fino a noi da quello che in gergo viene definito vento solare.

La scoperta è attribuita a Lucile Turc, ex ricercatrice ESA oggi al lavoro con la University of Helsinki finlandese, che analizzando l'archivio della missione Cluster ha scoperto sei registrazioni effettuate dalle apparecchiature tra il 2001 e il 2005 all'interno delle aree dove la propagazione della tempesta solare ha colpito il nostro campo magnetico.

Fonte: ESA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti