Carta Acquisti: requisiti e moduli per la richiesta

Carta Acquisti: requisiti e moduli per la richiesta

Disponibili i moduli per richiedere la Carta Acquisti che permette di ottenere 80 euro ogni due mesi per spese alimentari, sanitarie e bollette.
Disponibili i moduli per richiedere la Carta Acquisti che permette di ottenere 80 euro ogni due mesi per spese alimentari, sanitarie e bollette.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato i moduli per richiedere la Carta Acquisti, con la quale è possibile ottenere un contributo di 80 euro ogni due mesi per spese alimentari e sanitarie, oltre che per il pagamento delle bollette di luce e gas. I moduli sono disponibili anche negli uffici postali e sui siti INPS, Poste Italiane e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Carta Acquisti: requisiti e moduli

La Carta Acquisti è stata introdotta nel 2008 come misura di sostegno per le fasce meno abbienti della popolazione. Si tratta di una carta Postepay, abilitata ai circuiti Postamat e Mastercard, sulla quale il MEF carica 80 euro ogni due mesi.

La somma può essere utilizzata in negozi alimentari, supermercati, farmacie e parafarmacie, nonché per pagare le bollette di luce e gas negli uffici postali e usufruire della tariffa elettrica agevolata. I negozi e le farmacie convenzionate offrono anche uno sconto del 5%.

La Carta Acquisti può essere richiesta dai cittadini con almeno 65 anni di età e dai genitori di bambini di età inferiore a tre anni. La domanda può essere presentata negli uffici postali, compilando il modulo sulla base dei requisiti richiesti, tra cui un ISEE inferiore a 7.640,18 euro.

Altri vincoli riguardano gli immobili (uso abitativo e non), il patrimonio mobiliare e le utenze (luce e gas). Chi ha ottenuto la Carta Acquisti negli anni precedenti e rientra ancora nei requisiti non deve presentare una nuova richiesta.

Fonte: MEF
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 gen 2023
Link copiato negli appunti