Cassandra Crossing/ Il vero, il falso, la guerra e la cultura

di M. Calamari - Nel romanzo visionario di George Orwell, "1984", la verità veniva manipolata e riscritta. Nel 2024 verrà creata e distrutta? La sveglia dello smartwatch è già suonata e la sabbia del tempo scorre inesorabile

Roma – “Orwell aveva capito tutto, e ci ha lasciato un romanzo dove sono scritte, anche se solo accennate, cose che non sono ancora successe, e che quindi non abbiamo ancora potuto leggerci”.
Un panegirico del genere non è stato mai scritto, ma forse lo sarà nel prossimo futuro.

Nel romanzo, Winston Smith , onesto censore impiegato al Ministero della Verità, viene molto apprezzato perché dovendo sopprimere una notizia sul giornale non si limita a farla scomparire, lasciando però un percettibile spazio bianco sulla pagina.
No, inventa una notizia (“fake news” ante litteram) su un inesistente eroe morto nella guerra contro Eurasia ed Estasia, in modo che la rimozione non sia percettibile. Altera dunque la realtà invece di limitarsi a censurarla.

Nel romanzo questo è descritto solo come “censura sopraffina”; Orwell non si interroga però sulle conseguenze che avrebbe a lungo termine questa “generazione di conoscenza falsa” se applicata su larga scala. Facciamolo noi.

Dobbiamo però iniziare da lontano; per l’esattezza da un rapporto del Belfer Center intitolato “Artificial Intelligence and National Security”.
Si tratta dell’opera di uno dei centri studi che gravitano intorno alla Difesa americana, finanziato dalla IARPA, che è l’equivalente per l’Intelligence della storica DARPA , la cui importanza, passata e presente, per la formazione del futuro non richiede alcuna spiegazione.
In questo rapporto vengono elencati sei settori in cui l’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning potranno avere un impatto da significativo a rivoluzionario nei prossimi (pochi) anni.
Molti settori e problematiche sono facilmente intuibili; Cassandra è però rimasta colpita da un problema mai sentito prima, descritto in questa forma:

“AI-enhanced forgery of audio and video media is rapidly improving in quality and decreasing in cost. In the future, AI-generated forgeries will challenge the basis of trust across many institutions.”

Traduciamo e semplifichiamo. L’Intelligence americana è preoccupata che nel prossimo futuro, grazie all’Intelligenza Artificiale, possa essere prodotto materiale informativo falsificato di qualità indistinguibile da quello vero , e in quantità talmente massiccia da poter essere usato per “corrompere” la conoscenza preesistente .
Ovviamente questo viene inquadrato in un contesto di supremazia presente, nonché di conquista e mantenimento della supremazia futura, in un nuovo settore strategico.

Se qualcuno ritenesse che il controllo dell’informazione non sia un settore strategico come quello delle armi nucleari, dovrebbe fermarsi e ricominciare dall’inizio, ripassandosi prima qualche buon libro o film di spionaggio, leggendo su Wikipedia informazioni sull’ OSINT e sulle PSYOPS .

In sostanza, l’intelligence americana ritiene che ci sia il pericolo di non avere la supremazia in un nuovo settore di armamenti ; quello della manipolazione e distruzione massiccia della conoscenza .
Si noti, non che “possa esistere un’arma per la distruzione della conoscenza”, data per scontata, ma la possibilità di non avere la supremazia nel settore, o di non possedere difese adeguate.
Lo stesso problema certamente se lo stanno ponendo tutte le superpotenze, informative e non, di questo pianeta.

La prospettiva inquietante però non è che si apra un nuovo fronte di conflitti freddi/tiepidi, come si è aperto quello del cyberspazio, dove battaglie vere sono già state combattute (anche se per ora non le trovate descritte nei libri di storia ma solo in quelli di informatica o al massimo di geopolitica).
La cosa inquietante, anzi preoccupante per i normali essere umani, è considerare le conseguenze di una guerra informativa su larga scala, combattuta generando grosse quantità di informazioni false indistinguibili da quelle vere.

Negli anni ’70 e ’80 scienziati, romanzieri e registi si sono interrogati a lungo sulle conseguenze di una guerra nucleare globale; catastrofe planetaria, fine del mondo civilizzato ed estinzione del genere umano erano le credibili risposte.
Ora interroghiamoci sulla possibilità che la cultura nel suo complesso, anche solo quella degli ultimi anni, sia improvvisamente inquinata da enormi quantità di informazioni e notizie false, create con l’intento di generare scompiglio e di battere un nemico .

Ci interessa chi attacchi, chi si difenda e i motivi per cui ciò avvenga?
Magari si, ma prima dobbiamo preoccuparci del “dopo”. Proprio come in un mondo devastato dalla guerra nucleare, con infrastrutture distrutte e risorse naturali inquinate ed inutilizzabili, dobbiamo infatti preoccuparci di una cultura post-guerra-informativa , inquinata da grandi quantità di informazioni false non distinguibili da quelle vere.

Come distinguere il vero dal falso dopo una “catastrofe informativa”? Come ripristinare la cultura “vera” dopo una “guerra informativa globale”?
E ancora… Sarebbe possibile “ricostruire la cultura” o dobbiamo prendere in considerazione la possibile fine della cultura come oggi la conosciamo, una “estinzione della verità” equivalente ad un mondo spopolato da una guerra termonucleare globale?
In tutta sincerità, “sic stantibus rebus”, non è mai troppo presto per occuparcene .

Marco Calamari @calamarim

Le profezie di Cassandra: @XingCassandra
Videorubrica “Quattro chiacchiere con Cassandra”
Lo Slog (Static Blog) di Cassandra
Per parlare a Cassandra
L’archivio di Cassandra: scuola, formazione e pensiero

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • umby scrive:
    Files recuperabili
    http://en.hackdig.com/10/64886.htm
  • Sveglia scrive:
    Vegetali
    Le solite fregature per i sw closed quindi nessuna novitàMa quante compilation di schiaffazzi vi servono per svegliarvi? non sieti stufi di pigliare schiaffoni a gogo?Uno piglia uno schiaffone e poi piange, fa qualcosa, ma voi mi sembrate dei vegetali, delle piante
    • EDIMUNDO scrive:
      Re: Vegetali
      Cosaaaaaaaaaaa?Cheeeeeeeeeeeeeeeeeee?
    • Mao99 scrive:
      Re: Vegetali
      - Scritto da: Sveglia
      Le solite fregature per i sw closed quindi
      nessuna
      novità
      Ma quante compilation di schiaffazzi vi servono
      per svegliarvi? non sieti stufi di pigliare
      schiaffoni a
      gogo?
      Uno piglia uno schiaffone e poi piange, fa
      qualcosa, ma voi mi sembrate dei vegetali, delle
      pianteBah io uso sia Linux che Win, di Linux ne ho provati diversi e spesso impazzisci per dover scaricare il programma che vuoi e non va perche' ha problemi con i pacchetti installati, non ci sono per quella versione ecc..E il nome del servizio grafico e' cambiato e non ti dicono il nome e te lo devi cercare, se scarichi per giocare l'architettura 32bit, devi forzxa l'installazione per alcuni pacchetti di aggiornamento, se voglio sapere quanto consuma la mia CPU con Linux non si puo' se e' Desktop che non ha batteria per questione Intel, quando con Win ci voglio 3 secondi, potrei continuare a infinito con 4 mesi di test su varie distro, ecc...E poi alla fine, ad esempio, se voglio giocare un gioco recente in 10 secondi senza problemi devo usare Win. ^_^Ripeto, io li uso entrambi, ma ogni SO ha i suoi pregi e difetti.
      • Chicken scrive:
        Re: Vegetali
        ROFL:ROFL:ROFL:ROFL ___^___ _ L __/ [] LOL===__ L ___ ___ ___] I I ----------/Che XXXXX ho letto :D :D :D :D !!!!!!!
      • trollhunter scrive:
        Re: Vegetali
        - Scritto da: Mao99[CUT]
        Ripeto, io li uso entrambi,[/CUT]AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • utente di pc anonimo scrive:
    ma amme kemmifreka
    Ho provato ad installare quella m*rd* di winX e ci ha impiegato 3 giorni per fare gli aggiornamenti.Una volta completata l'installazione il sistema risultava instabile: schermate azzurre, programmi in freeze, non si spegneva se non togliendo il cavo di alimentazione e ci metteva 10 anni ad accendersi.Su winsozz programmi un minimo decenti non se ne trovano, solo m*rd* closed, tra l'altro instabile o con enormi problemi.Appena installato il browser, vado su un sito a caso e mi becco subito un malware: pc tutto infettatto e criptato; risultato: giramento di c*gli*ni pazzesco.Poi per fortuna un giorno incontro un mio amico che mi ha aperto gli occhi, mi dice: "ma installati linux", "ok, proviamo", dico io.Eh...raga...tutta un'altra storia: installazione impeccabile, stabilità massima, programmi preinstallati che vanno che è una meraviglia e sono anche migliori dell'equivalente winsozz; poi a livello di programmi praticamente trovi tutto, e in più sono meglio e sono gratis.Per curiosità ho provato a ritornare sul sito a caso che avevo visitato e il malware col cavolo che me lo sono beccato.Conclusione: cari winari, io uso linux, posso navigare dove mi pare e piace in tranquillità, anche sul sito a caso che avevo provato e che mi aveva infettao di malware nelle parti intime del pc e non solo: www.linarigay.orgiaWinari, prendetevelo in quel posto !!!
    • C.A. scrive:
      Re: ma amme kemmifreka
      La realtà è che sei il classico utonto con hardware di monnezza. Fatti un PC serio e immpara ad usarlo, mai preso un Ramsoware, il mio PC con winzoz come lo chiami tu è rock solid. Sei un utentino senza offesa. Installati Sbubbuntu come quelli che si fanno i Mac per non prendere virus. Auguri
      • Mao99 scrive:
        Re: ma amme kemmifreka
        - Scritto da: C.A.Quoto C.A.Io uso sia Linux che Windows. Fa ridere che ci sia ancora in giro gente che dice di non prendere virus con Linux o Mac, sono tutti SO alla fine, ma loi leggete le info sulla sicurezza?Linux e' ottimo lo uso 3/4 del mio tempo, è veloce e stabile, ma non e' facile da usare, quindi mi chiedo... se non riesci a far funzionare bene Windows.. immagino come te la cavi con Linux che è tutto un riga comandi dal Terminal..Mi sa che ha ragione chi ti ha risposto prima di Me (C.A.).
        • trollhunter scrive:
          Re: ma amme kemmifreka
          - Scritto da: Mao99
          - Scritto da: C.A.
          Quoto C.A.
          Io uso sia Linux che Windows. Fa ridere che ci
          sia ancora in giro gente che dice di non prendere
          virus con Linux o Mac, sono tutti SO alla fine,
          ma loi leggete le info sulla
          sicurezza?
          Linux e' ottimo lo uso 3/4 del mio tempo, è
          veloce e stabile, ma non e' facile da usare,
          quindi mi chiedo... se non riesci a far
          funzionare bene Windows.. immagino come te la
          cavi con Linux che è tutto un riga comandi dal
          Terminal..
          Mi sa che ha ragione chi ti ha risposto prima di
          Me
          (C.A.).Piantala di dire XXXXXXX!
        • utente di pc anonimo scrive:
          Re: ma amme kemmifreka
          - Scritto da: Mao99
          - Scritto da: C.A.
          Quoto C.A.
          Io uso sia Linux che Windows. Fa ridere che ci
          sia ancora in giro gente che dice di non prendere
          virus con Linux o Mac, sono tutti SO alla fine,
          ma loi leggete le info sulla
          sicurezza?
          Linux e' ottimo lo uso 3/4 del mio tempo, è
          veloce e stabile, ma non e' facile da usare,
          quindi mi chiedo... se non riesci a far
          funzionare bene Windows.. immagino come te la
          cavi con Linux che è tutto un riga comandi dal
          Terminal..
          Mi sa che ha ragione chi ti ha risposto prima di
          Me
          (C.A.).Sono d'accordo. Ho un PC Linux che va benissimo; certo, non è facile da usare: l'installazione è ostica, per esempio...metti che non hai il driver di un device...bhè in quel caso o te lo scrivi o ti attacchi; poi le applicazioni non ci sono e se ci sono non sono al livello di quelle per windows, nel senso che sono molto indietro, quindi se le vuoi portare al livello di quelle per windows ti devi scaricare i sorgenti e modificarli a mano per inserire le funzionalità che ti interessano. Le operazioni di amministrazione le devi fare da linea di comando e, sono d'accordo, comunque devi stare attento ai virus e ai malware che al giorno d'oggi non guardano in faccia a nessuno, soprattutto con l'arrivo della stagione fredda.Poi ho un pc windows che però usa mia moglie con cui praticamente ci fai di tutto e di più. Intendo con mia moglie.E' anche vero che il pc con windows lo usa mia lei perchè....bhè...mica posso dire a mia moglie di fare tutto da linea di comando o di scaricarsi i sorgenti e modificarli o di scrivere il driver per la stampante; il suo compito è lavare, stirare, cucinare e tenere in ordine la casa..... ma scherziamo...
      • IL prof scrive:
        Re: ma amme kemmifreka
        - Scritto da: C.A.
        La realtà è che sei il classico utonto con
        hardware di monnezza. Fatti un PC serio e <b
        immpara </b
        :|
        ad usarlo, E tu IMPARA l'italiano !!
    • ogekury scrive:
      Re: ma amme kemmifreka
      - Scritto da: utente di pc anonimo
      Ho provato ad installare quella m*rd* di winX e
      ci ha impiegato 3 giorni per fare gli
      aggiornamenti.
      Una volta completata l'installazione il sistema
      risultava instabile: schermate azzurre, programmi
      in freeze, non si spegneva se non togliendo il
      cavo di alimentazione e ci metteva 10 anni ad
      accendersi.
      Su winsozz programmi un minimo decenti non se ne
      trovano, solo m*rd* closed, tra l'altro instabile
      o con enormi
      problemi.
      Appena installato il browser, vado su un sito a
      caso e mi becco subito un malware: pc tutto
      infettatto e criptato; risultato: giramento di
      c*gli*ni
      pazzesco.

      Poi per fortuna un giorno incontro un mio amico
      che mi ha aperto gli occhi, mi dice: "ma
      installati linux", "ok, proviamo", dico
      io.
      Eh...raga...tutta un'altra storia: installazione
      impeccabile, stabilità massima, programmi
      preinstallati che vanno che è una meraviglia e
      sono anche migliori dell'equivalente winsozz; poi
      a livello di programmi praticamente trovi tutto,
      e in più sono meglio e sono
      gratis.

      Per curiosità ho provato a ritornare sul sito a
      caso che avevo visitato e il malware col cavolo
      che me lo sono
      beccato.

      Conclusione: cari winari, io uso linux, posso
      navigare dove mi pare e piace in tranquillità,
      anche sul sito a caso che avevo provato e che mi
      aveva infettao di malware nelle parti intime del
      pc e non solo:
      www.linarigay.orgia

      Winari, prendetevelo in quel posto !!!Bella trollatona
  • P4__ scrive:
    Windows Fall Creators Update è immune
    Gli utenti che hanno già installato Fall Creators Update sono già protetti da questa minaccia e da quelle future grazie alla tecnologie avanzate di protezione dai ransom introdotte in Windows DefenderSaluti da P4
    • Chicken scrive:
      Re: Windows Fall Creators Update è immune
      Spero tu abbia ragione.Nel frattempo, io quando posso uso altro e faccio usare altro.
    • panda rossa scrive:
      Re: Windows Fall Creators Update è immune
      - Scritto da: P4__
      Gli utenti che hanno già installato Fall Creators
      Update sono già protetti da questa minaccia e da
      quelle future grazie alla tecnologie avanzate di
      protezione dai ransom introdotte in Windows
      DefenderPeccato che attivando questa funzione si ottiene un effetto collaterale non da poco: non si riescono piu' ad unzippare i files nella cartella Documenti.
  • anonimo veneziano scrive:
    svegliaaaaaaaaa
    "BadRabbit si diffonde tramite l'invito a installare un aggiornamento per Flash Player" Le notifiche di aggiornamenti non arrivano sul browser o nella mail! Possibile che ci sia gente così sprovveduta?? Svegliaaaaaaaaaaa
    • sveglione scrive:
      Re: svegliaaaaaaaaa
      !Il commento contiene una parola troppo lunga.Svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    • invito in albania scrive:
      Re: svegliaaaaaaaaa
      E l'invito da dove viene? Ti chiama per telefono il virus albanese? Oppure ti compare un pop-up mentre navighi??
      • peppino scrive:
        Re: svegliaaaaaaaaa
        - Scritto da: invito in albania
        E l'invito da dove viene? Ti chiama per telefono
        il virus albanese? Oppure ti compare un pop-up
        mentre
        navighi??No, arriva un rappresentante degli hacker a casa tua a mostrarti il catalogo dei malware, tu scegli quello che ti piace e poi ti arriva a casa l'invito. E' solo per clienti selezionati, mica per tutti.
        • Ciccio sistemista scrive:
          Re: svegliaaaaaaaaa
          - Scritto da: peppino
          - Scritto da: invito in albania

          E l'invito da dove viene? Ti chiama per
          telefono

          il virus albanese? Oppure ti compare un
          pop-up

          mentre

          navighi??

          No, arriva un rappresentante degli hacker a casa
          tua a mostrarti il catalogo dei malware, tu
          scegli quello che ti piace e poi ti arriva a casa
          l'invito.

          E' solo per clienti selezionati, mica per tutti.ah ah ah ah ah ah ah ah ocXXXXX muoro !!!! aha ah ah ah ah ah ah
  • ... scrive:
    BadRabbit, nuova epidemia da ransomware
    BadRabbit, nuova epidemia da ransomware in corso[img]http://www.tech4law.co.za/images/stories/2014/ransomware.jpg[/img]
  • 5b968300479 scrive:
    Lasciate in pace gli utenti
    Mai come in questo caso, chi viene infettato se l'è insomma andata a cercare Non si può pretendere che tutti siano esperti di informatica. I seguaci di Kevin Mitnick indicano sempre gli utenti come il punto debole della sicurezza.Ma se i browser e gli email clients sono stati trasformati da semplici tools di visualizzazione a dei framworks che possono fare di tutto incluso eseguire installabili quando questi XXXXXX capitano non è solo colpa degli utenti.
    • panda rossa scrive:
      Re: Lasciate in pace gli utenti
      - Scritto da: 5b968300479
      <i
      Mai come in questo caso, chi viene infettato
      se l'è insomma andata a
      cercare </i


      Non si può pretendere che tutti siano esperti di
      informatica.Si DEVE!!!Il computer richiede solo una cosa: saperlo usare.Per oltre 2000 anni l'umanita' ha progredito usando abaco, pallottoliere, penna e calamaio.Chi non sa usare il computer puo' continuare con quelli.
      I seguaci di Kevin Mitnick indicano
      sempre gli utenti come il punto debole della
      sicurezza.Eliminiamoli!
      Ma se i browser e gli email clients sono stati
      trasformati da semplici tools di visualizzazione
      a dei framworks che possono fare di tutto incluso
      eseguire installabili quando questi XXXXXX
      capitano non è solo colpa degli
      utenti.Se l'utente non si fosse dimostrato idiota fin dall'alba dei tempi cliccando su tutto quello che si muove, a nessuno sarebbe mai venuta l'idea di sfruttare questo comportamento idiota per profilare e far soldi, e i client sarebbero rimasti tool di visualizzazione e basta.E comunque chi ci tiene alla sicurezza, utilizza client che fanno solo da visualizzatori e basta.Chi vuole il client tuttofare, compreso il dildo USB, poi non si deve lamentare quando il dildo USB invece di limitarsi a vibrare si mette anche a trivellare!
      • user_ scrive:
        Re: Lasciate in pace gli utenti
        quali sono i client che fanno solo da visualizzatori e basta ??
        • panda rossa scrive:
          Re: Lasciate in pace gli utenti
          - Scritto da: user_
          quali sono i client che fanno solo da
          visualizzatori e basta
          ??telnet server_di_posta 110USER panda_rossaPASS laStessaDellaValigiaLISTRETR 1QUIT
          • prof scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: user_

            quali sono i client che fanno solo da

            visualizzatori e basta

            ??

            telnet server_di_posta 110
            USER panda_rossa
            PASS laStessaDellaValigia
            LIST
            RETR 1
            QUITQuell'email contiene una fattura fake in allegato, con BadRabbit dentro.
          • panda rossa scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: user_


            quali sono i client che fanno solo da


            visualizzatori e basta


            ??



            telnet server_di_posta 110

            USER panda_rossa

            PASS laStessaDellaValigia

            LIST

            RETR 1

            QUIT

            Quell'email contiene una fattura fake in
            allegato, con BadRabbit
            dentro.DELE 1
          • prof scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: prof

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: user_



            quali sono i client che fanno solo
            da



            visualizzatori e basta



            ??





            telnet server_di_posta 110


            USER panda_rossa


            PASS laStessaDellaValigia


            LIST


            RETR 1


            QUIT



            Quell'email contiene una fattura fake in

            allegato, con BadRabbit

            dentro.

            DELE 1Mi spiace, l'utente l'ha già aperto...
          • panda rossa scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: prof


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: user_




            quali sono i client che fanno
            solo

            da




            visualizzatori e basta




            ??







            telnet server_di_posta 110



            USER panda_rossa



            PASS laStessaDellaValigia



            LIST



            RETR 1



            QUIT





            Quell'email contiene una fattura fake in


            allegato, con BadRabbit


            dentro.



            DELE 1

            Mi spiace, l'utente l'ha già aperto...Ha aperto cosa?RETR 1non apre proprio un bel niente.
          • prof scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: prof

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: prof



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: user_





            quali sono i client che
            fanno

            solo


            da





            visualizzatori e basta





            ??









            telnet server_di_posta 110




            USER panda_rossa




            PASS laStessaDellaValigia




            LIST




            RETR 1




            QUIT







            Quell'email contiene una fattura
            fake
            in



            allegato, con BadRabbit



            dentro.





            DELE 1



            Mi spiace, l'utente l'ha già aperto...

            Ha aperto cosa?
            RETR 1
            non apre proprio un bel niente.Invece sì, l'ha dovuta riscaricare con un client in GUI perchè era tutta in HTML.
          • panda rossa scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: prof


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: prof




            - Scritto da: panda rossa





            - Scritto da: user_






            quali sono i client
            che

            fanno


            solo



            da






            visualizzatori e
            basta






            ??











            telnet server_di_posta
            110





            USER panda_rossa





            PASS laStessaDellaValigia





            LIST





            RETR 1





            QUIT









            Quell'email contiene una
            fattura

            fake

            in




            allegato, con BadRabbit




            dentro.







            DELE 1





            Mi spiace, l'utente l'ha già aperto...



            Ha aperto cosa?

            RETR 1

            non apre proprio un bel niente.

            Invece sì, l'ha dovuta riscaricare con un client
            in GUI perchè era tutta in
            HTML.Due righe di sed per eliminare i tag e resta il testo, senza bisogno di GUI.
          • prof scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: prof

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: prof



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: prof





            - Scritto da: panda rossa






            - Scritto da: user_







            quali sono i
            client

            che


            fanno



            solo




            da







            visualizzatori
            e

            basta







            ??













            telnet
            server_di_posta

            110






            USER panda_rossa






            PASS
            laStessaDellaValigia






            LIST






            RETR 1






            QUIT











            Quell'email contiene una

            fattura


            fake


            in





            allegato, con BadRabbit





            dentro.









            DELE 1







            Mi spiace, l'utente l'ha già
            aperto...





            Ha aperto cosa?


            RETR 1


            non apre proprio un bel niente.



            Invece sì, l'ha dovuta riscaricare con un
            client

            in GUI perchè era tutta in

            HTML.

            Due righe di sed per eliminare i tag e resta il
            testo, senza bisogno di
            GUI.Ah, ecco, ora mi è chiaro.Nel tuo immaginario l'utonto medio dovrebbe essere sufficientemente abile nell'usare telnet e sed. Magari scriversi pure degli script in bash.Ora però che ne dici se stimiamo alla meglio la probabilità che questo scenario si manifesti nella realtà?La mia stima è tendente a zero. La tua?
          • panda rossa scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: prof


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: prof




            - Scritto da: panda rossa





            - Scritto da: prof






            - Scritto da: panda
            rossa







            - Scritto da:
            user_








            quali
            sono
            i

            client


            che



            fanno




            solo





            da









            visualizzatori

            e


            basta








            ??















            telnet

            server_di_posta


            110







            USER
            panda_rossa







            PASS

            laStessaDellaValigia







            LIST







            RETR 1







            QUIT













            Quell'email
            contiene
            una


            fattura



            fake



            in






            allegato, con
            BadRabbit






            dentro.











            DELE 1









            Mi spiace, l'utente l'ha già

            aperto...







            Ha aperto cosa?



            RETR 1



            non apre proprio un bel niente.





            Invece sì, l'ha dovuta riscaricare con
            un

            client


            in GUI perchè era tutta in


            HTML.



            Due righe di sed per eliminare i tag e resta
            il

            testo, senza bisogno di

            GUI.

            Ah, ecco, ora mi è chiaro.
            Nel tuo immaginario l'utonto medio dovrebbe
            essere sufficientemente abile nell'usare telnet e
            sed. Magari scriversi pure degli script in
            bash.

            Ora però che ne dici se stimiamo alla meglio la
            probabilità che questo scenario si manifesti
            nella
            realtà?
            La mia stima è tendente a zero. La tua?Io non devo stimare niente.L'utente e' incapace e incapace resta, se no non sarebbe utente.Io le conoscenze per farmi beffe delle minacce della rete le ho, e tanto mi basta.Dopo aver passato inutilmente anni a dire all'utente: "Povero XXXXXXXX, leggiti quel XXXXXXX manuale!" e non essere riuscito a farli emancipare, che si arrangino!
          • prof scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            Io non devo stimare niente.
            L'utente e' incapace e incapace resta, se no non
            sarebbe
            utente.

            Io le conoscenze per farmi beffe delle minacce
            della rete le ho, e tanto mi
            basta.

            Dopo aver passato inutilmente anni a dire
            all'utente: "Povero XXXXXXXX, leggiti quel
            XXXXXXX manuale!" e non essere riuscito a farli
            emancipare, che si
            arrangino!Ecco, bravo, pensa per te ed evita di sparare giudizi su come dovrebbero comportarsi gli utenti. Che tanto stai anni luce lontano dalla realtà e il buon senso.
          • panda rossa scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: panda rossa

            Io non devo stimare niente.

            L'utente e' incapace e incapace resta, se no
            non

            sarebbe

            utente.



            Io le conoscenze per farmi beffe delle
            minacce

            della rete le ho, e tanto mi

            basta.



            Dopo aver passato inutilmente anni a dire

            all'utente: "Povero XXXXXXXX, leggiti quel

            XXXXXXX manuale!" e non essere riuscito a
            farli

            emancipare, che si

            arrangino!

            Ecco, bravo, pensa per te ed evita di sparare
            giudizi su come dovrebbero comportarsi gli
            utenti. Che tanto stai anni luce lontano dalla
            realtà e il buon
            senso.Io li lascio in pace nella misura in cui loro lasciano in pace me.La smettano di usare cose di cui non comprendono il funzionamento!
          • ... scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            La smettano di usare cose di cui non comprendono
            il funzionamento!Sacrosante parole, qunidi da adesso in poi muto? perché per commentare bisogna aver chiaro il funzionamento del cervello e nel tuo caso siamo ancora all'asilo
          • ogekury scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: user_

            quali sono i client che fanno solo da

            visualizzatori e basta

            ??

            telnet server_di_posta 110
            USER panda_rossa
            PASS laStessaDellaValigia
            LIST
            RETR 1
            QUITChe forte, sai addirittura i comandi per la posta!!
      • mementomori scrive:
        Re: Lasciate in pace gli utenti
        http://www.softpanorama.org/Admin/admin_horror_stories.shtml
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Lasciate in pace gli utenti
        Tutti quelli che guidano l'auto devono essere esperti meccanici ?
        • umby scrive:
          Re: Lasciate in pace gli utenti
          - Scritto da: Sg@bbio
          Tutti quelli che guidano l'auto devono essere
          esperti meccaniciNo, ma hanno fatto scuola guida.Non sono babbuini idrocefali!
        • panda rossa scrive:
          Re: Lasciate in pace gli utenti
          - Scritto da: Sg@bbio
          Tutti quelli che guidano l'auto devono essere
          esperti meccanici
          ?Esperti no, ma devono saper:1) mettere il carburante2) cambiare l'olio3) cambiare le candele4) cambiare una gommaAltrimenti la patente non te la danno.
          • maxsix scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sg@bbio

            Tutti quelli che guidano l'auto devono essere

            esperti meccanici

            ?

            Esperti no, ma devono saper:
            1) mettere il carburanteNon è menzionato nel testo e negli esami per prendere la patente
            2) cambiare l'olioNon è menzionato nel testo e negli esami per prendere la patente
            3) cambiare le candeleNon è menzionato nel testo e negli esami per prendere la patenteTralascio argomento coppia di serraggio per non spataccare la testa motore
            4) cambiare una gomma
            Non è menzionato nel testo e negli esami per prendere la patente. E lasciamo perdere runflat che potresti piangere.
            Altrimenti la patente non te la danno.Scommettiamo?
          • panda rossa scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Sg@bbio


            Tutti quelli che guidano l'auto devono
            essere


            esperti meccanici


            ?



            Esperti no, ma devono saper:

            1) mettere il carburante

            Non è menzionato nel testo e negli esami per
            prendere la
            patenteQuindi confermi che da buon macaco tu vai solo nelle stazioni di servizio dove c'e' il benzinaio che gestisce la pompa.Paghi un po' di piu', ma....
          • ogekury scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Sg@bbio



            Tutti quelli che guidano l'auto
            devono

            essere



            esperti meccanici



            ?





            Esperti no, ma devono saper:


            1) mettere il carburante



            Non è menzionato nel testo e negli esami per

            prendere la

            patente

            Quindi confermi che da buon macaco tu vai solo
            nelle stazioni di servizio dove c'e' il benzinaio
            che gestisce la
            pompa.
            Paghi un po' di piu', ma....Macaco o no ha ragione, i punti da te menzionati non sono necessari per avere la patente
          • panda rossa scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: ogekury
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: Sg@bbio




            Tutti quelli che guidano
            l'auto

            devono


            essere




            esperti meccanici




            ?







            Esperti no, ma devono saper:



            1) mettere il carburante





            Non è menzionato nel testo e negli
            esami
            per


            prendere la


            patente



            Quindi confermi che da buon macaco tu vai
            solo

            nelle stazioni di servizio dove c'e' il
            benzinaio

            che gestisce la

            pompa.

            Paghi un po' di piu', ma....
            Macaco o no ha ragione, i punti da te menzionati
            non sono necessari per avere la
            patenteDeve essere davvero cosi' se lui la patente ce l'ha e se le officine coi carri attrezzi sono cosi' diffuse dalle sue parti.
          • ogekury scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ogekury

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: maxsix



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: Sg@bbio





            Tutti quelli che guidano

            l'auto


            devono



            essere





            esperti meccanici





            ?









            Esperti no, ma devono saper:




            1) mettere il carburante







            Non è menzionato nel testo e negli

            esami

            per



            prendere la



            patente





            Quindi confermi che da buon macaco tu
            vai

            solo


            nelle stazioni di servizio dove c'e' il

            benzinaio


            che gestisce la


            pompa.


            Paghi un po' di piu', ma....

            Macaco o no ha ragione, i punti da te
            menzionati

            non sono necessari per avere la

            patente

            Deve essere davvero cosi' se lui la patente ce
            l'ha e se le officine coi carri attrezzi sono
            cosi' diffuse dalle sue
            parti.Ehh, si sta parlando di che cosa è necessario conoscere per conseguire la patente di guida, non quello che secondo te è importante sapere. Hai cannato l'esempio iniziale.
          • Max scrive:
            Re: Lasciate in pace gli utenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sg@bbio

            Tutti quelli che guidano l'auto devono essere

            esperti meccanici

            ?

            Esperti no, ma devono saper:
            1) mettere il carburante
            2) cambiare l'olio
            3) cambiare le candele
            4) cambiare una gomma

            Altrimenti la patente non te la danno.E tu cambi lolio senza cambiare il filtro? Bravo! Stando al tuo post allora verresti bocciato... (rotfl)
      • 6 1 0 scrive:
        Re: Lasciate in pace gli utenti
        6 1 0
    • rockroll scrive:
      Re: Lasciate in pace gli utenti
      - Scritto da: 5b968300479
      Mai come in questo caso, chi viene infettato
      se l'è insomma andata a
      cercare

      Non si può pretendere che tutti siano esperti di
      informatica. I seguaci di Kevin Mitnick indicano
      sempre gli utenti come il punto debole della
      sicurezza.
      Ma se i browser e gli email clients sono stati
      trasformati da semplici tools di visualizzazione
      a dei framworks che possono fare di tutto incluso
      eseguire installabili quando questi XXXXXX
      capitano non è solo colpa degli
      utenti.Condivido completamente. Spesso mi sono scagliato contro la mania di onnipotenza tipica di M$ che vuole strafare abusando insensatamente proprio di questo, che merita di essere ripetuto: I browser e gli email clients sono stati trasformati da semplici tools di visualizzazione a dei framworks che possono fare di tutto incluso eseguire installabili... L'abuso di tecnologie inutili o non richieste propinate indiscriminatamente e spesso forzatamente alla massa conduce a questi XXXXXX. Cosa costava limitare la distribuzione di massa alla funzioni realmente utili, semplificando al massimo la vita alla grande utenza, riservando particolari funzioni opzionali aggiuntive solo a chi espressamente ne avesse necessità?!?!
    • rockroll scrive:
      Re: Lasciate in pace gli utenti
      - Scritto da: 5b968300479
      Mai come in questo caso, chi viene infettato
      se l'è insomma andata a
      cercare

      Non si può pretendere che tutti siano esperti di
      informatica. I seguaci di Kevin Mitnick indicano
      sempre gli utenti come il punto debole della
      sicurezza.
      Ma se i browser e gli email clients sono stati
      trasformati da semplici tools di visualizzazione
      a dei framworks che possono fare di tutto incluso
      eseguire installabili quando questi XXXXXX
      capitano non è solo colpa degli
      utenti. Quoto ancora perchò lo meriti, e per aggiungere una info utiler,Riferendomi a quanto riportato nell'articlo: BadRabbit si diffonde tramite l'invito a installare un aggiornamento per Flash Player, un pacchetto malevolo che richiede l'esecuzione manuale da parte dell'utente , a me in Win 7 (ma non in XP) succede l'analogo ma con invito ad update manuale di FireFox (oltre che di FlashPlayer), passando per certi siti di streaming ... A volte il contenuto mi interessa, e per proseguire senza abbattere FF devo faticare non poco per eliminare la sessione incriminata, che presenta ripetutamente richiesta di update manuale FF in full screen che sembra bloccare la macchina.
  • panda rossa scrive:
    Nessun problema: e' per winsozz.
    E anche questa volta potro' togliermi la soddisfazione di doppiocliccare sull'allegato malevolo, da un server di produzione.L'informatica e' divisa in tre categorie:i macachi che pagano primai winari che pagano dopoe i sistemisti (linux) che non pagano mai
    • f788c97dbf4 scrive:
      Re: Nessun problema: e' per winsozz.
      - Scritto da: panda rossa
      E anche questa volta potro' togliermi la
      soddisfazione di doppiocliccare sull'allegato
      malevolo, da un server di
      produzione.
      Se avessi capito il contenuto dell'articolo avresti anche capito che non è detto che abbiano cliccato sull'allegato dal server di produzione. Basta che malware sia installato su un PC nella intranet e da li potrebbe passare sul server tramite vulnerabilita Samba.
      • panda rossa scrive:
        Re: Nessun problema: e' per winsozz.
        - Scritto da: f788c97dbf4
        - Scritto da: panda rossa

        E anche questa volta potro' togliermi la

        soddisfazione di doppiocliccare sull'allegato

        malevolo, da un server di

        produzione.


        Se avessi capito il contenuto dell'articolo
        avresti anche capito che non è detto che abbiano
        cliccato sull'allegato dal server di produzione.

        Basta che malware sia installato su un PC nella
        intranet e da li potrebbe passare sul server
        tramite vulnerabilita
        Samba.E quando mi arriva sul server tramite vulnerabilita' Samba, che cosa ha risolto il ramsonware?
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Nessun problema: e' per winsozz.
      Poi ci sono quelli che hanno 12 anni, ma si credono grandi postando XXXXXXX nel forum.
    • il prof quello vero scrive:
      Re: Nessun problema: e' per winsozz.
      - Scritto da: panda rossa
      <b
      L'informatica e' divisa in tre categorie </b
      :
      i macachi che pagano prima
      i winari che pagano dopo
      e i sistemisti (linux) che non pagano mai <i
      L'informatica è la scienza applicata che si occupa del trattamento dell'informazione mediante procedure automatizzate. </i
      https://it.wikipedia.org/wiki/InformaticaLa definizione che dai tu l'hai imparata alla: <i
      "sQuola di informatica semplificata per corrispondenza in comodi fascicoli settimanali di una pagina l'uno che poi alla fine ti diamo il diplomino da mostrare agli amici e di cui essere orgoglione" </i
      ?Firmato: il prof, quello veroved. qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4408252&m=4408324#p4408324Diffidate dalle imitazioni ma anche dalle limitazioni.
    • Max scrive:
      Re: Nessun problema: e' per winsozz.
      - Scritto da: panda rossa
      E anche questa volta potro' togliermi la
      soddisfazione di doppiocliccare sull'allegato
      malevolo, da un server di
      produzione.

      L'informatica e' divisa in tre categorie:
      i macachi che pagano prima
      i winari che pagano dopo
      e i sistemisti (linux) che non pagano maiE quelli per cui gli utenti sono utenti, non amministratori, e quindi col cavolo che un ransomware scrive file nella cartella Windows.E spesso sono sempre quelli che sanno configurare un client di posta, per cui un utente non può fare doppio click su un allegato, anche perché lallegato, se contiene codice eseguibile, viene rimosso prima che la mail arrivi al destinatario.... 8)
Chiudi i commenti