CD pirata, sparatoria a Napoli

CD pirata, sparatoria a Napoli

Caso drammatico

Napoli – La testimonianza della suocera ha ora chiarito i fatti attorno ad una sparatoria che alla vigilia di Natale aveva scosso il capoluogo partenopeo, quando ad un uomo di 52 anni, l'ucraino Alexandr Keba, sconosciuti avevano sparato da una motocicletta. Spariti nel nulla, i due criminali hanno provocato la morte di Keba, constatata poco dopo dai medici.

A quanto pare Keba era in possesso di un certo quantitativo di CD e DVD illegali che intendeva rivendere tramite una bancarella abusiva nel mercato di via Brin. Verso mezzogiorno si sono avvicinati alla bancarella gli uomini della moto chiedendo a Keba di consegnare loro l'intero stock di merce contraffatta: una richiesta finita poi nella sparatoria.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 01 2007
Link copiato negli appunti