Cellulare uguale tumore? Non sempre

Secondo uno studio dell'Università di Manchester, le radiazioni emanate dai telefonini non incidono sull'aumento delle neoplasie. Ma gli studi devono proseguire
Secondo uno studio dell'Università di Manchester, le radiazioni emanate dai telefonini non incidono sull'aumento delle neoplasie. Ma gli studi devono proseguire

A circa vent’anni dal boom dei telefoni cellulari, la ricerca scientifica non è ancora riuscita a stabilire con esattezza la correlazione tra patologie oncologiche e uso del telefonino. Questa volta uno studio dell’Università di Manchester afferma che l ‘esposizione alle onde radio non sembra aumentare significativamente il rischio di tumore al cervello .

I ricercatori britannici hanno utilizzato i dati pubblicati dall’ufficio nazionale statistico del Regno Unito per osservare i trend tracciati dalle ultime diagnosi sui tumori al cervello registrate Oltremanica dal 1998 al 2007. “La nostra ricerca suggerisce che l’incremento e la diffusione dell’uso dei cellulari, che in molti studi è stato associato alla crescita del rischio di tumore al cervello, non segnano un rilevante aumento dell’incidenza del tumore in Inghilterra tra il 1998 e il 2007”: queste le conclusioni dell’indagine, sostenute da Frank de Vocht.

Precisando che un aumento di casi di neoplasie al cervello si è comunque registrato nel periodo preso in considerazione, durante il quale l’uso dei cellulari è salito dallo 0 al 65 per cento, i ricercatori sostengono che l’incidenza dei telefonini sulla comparsa della malattia contribuisce per meno di un caso ogni 100mila individui .

“Se fosse un problema riguardante l’intera popolazione, non sarebbe dimostrabile a oggi”, continua de Vocht. Ciò che gli studiosi cercano di segnalare è che le radiazioni elettromagnetiche non sono cancerogene in sé, ma potrebbero esserlo in caso di un’esposizione duratura.

La ricerca in questione è pubblicata sul giornale accademico Bioelectromagnetics .

Cristina Sciannamblo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti