Cellulari: ARM pompa il 3D, Dolby l'audio

ARM ha presentato un software capace di spremere le potenzialità dei nuovi chipset grafici per dispositivi mobili basati sullo standard OpenGL ES 2.0. Dolby porta invece sui cellulari l'audio surround

San Francisco (USA) – Giochi per cellulari con grafica 3D paragonabile alle console da gioco. A reiterare questa vecchia ma inadempiuta promessa è ARM , famoso designer di processori per dispositivi mobili. La società britannica ha presentato un nuovo software, chiamato Mali-JSR297 , studiato per consentire agli sviluppatori Java di sfruttare a fondo le GPU mobili basate sullo standard OpenGL ES 2.0 .

Mali-JSR297 è un middleware che implementa le interfacce di programmazione (API) OpenKODE sviluppate dal consorzio Khronos Group , e trae vantaggio dalle funzionalità grafiche implementate sui chipset mobili di ultima generazione, come ad esempio la GPU Mali200 di ARM. I giochi Java basati su questo software, secondo l’azienda, minimizzeranno il carico di lavoro sulla CPU , e potranno sfruttare appieno le potenzialità della specifica OpenGL ES 2.0.

Sviluppata da Khronos Group, OpenGL ES 2.0 è una API libera da royalty per la programmazione di applicazioni e giochi con grafica 2D e 3D. Essa include un sottoinsieme delle funzionalità alla base dello standard grafico OpenGL, ed è stata pensata per device mobili e console da gioco. Tale specifica si trova ad esempio implementata in PlayStation 3 , favorendo il porting dei giochi sviluppati per tale console sui telefoni mobili (ovviamente con tutte le limitazioni del caso).

“Con il software Mali-JSR297, gli sviluppatori di giochi hanno ora un completo controllo sulla veste grafica delle loro creazioni, e possono finalmente portare sui telefoni mobili realizzazioni grafiche simili a quelle che si vedono sulle console da gioco di fascia alta e sui PC”, si legge in questo comunicato di ARM.

ARM afferma che Mali-JSR297 sarà alla base delle future piattaforme mobili di Ericsson , ed entrerà sugli smartphone di quest’ultima a partire dal 2009.

Come principale designer di processori dedicati al mercato dei dispositivi mobili, ARM può giocare un ruolo cruciale nell’evoluzione dei giochi per cellulari. La sua piattaforma Mali include già diversi altri middleware e tool di sviluppo, tra i quali quelli dedicati alla grafica 2D e vettoriale, alle interfacce utente e al multimedia.

Una versione preliminare di Mali-JSR297 verrà rilasciata da ARM nel corso del terzo trimestre dell’anno.

Dolby si fa mobile
Se ARM pensa alla grafica, Dolby non può che dedicarsi al comparto di sua competenza: quello audio. La celebre società statunitense ha annunciato la piattaforma Dolby Mobile , che mira a portare su telefoni cellulari e player portatili tecnologie audio non dissimili da quelle oggi disponibili per i PC: surround, virtualizzazione della scena sonora, equalizzazione grafica, convertitore da mono a stereo e algoritmi capaci di “modellare” bassi più naturali.

Grazie alla recente acquisizione di Coding Technologies , sviluppatrice di alcune tra le più avanzate tecnologie audio alla base dello standard MPEG4, Dolby ha ereditato un importante bagaglio di esperienza e proprietà intellettuali relative a formati come aacPlus e MPEG Surround . AacPlus, in particolare, è il formato di compressione audio su cui poggia Dolby Mobile: i codec basati su tale specifica, standardizzata da MPEG col nome di High Efficiency AAC ( HE-AAC , alla base dello standard 3GPP), sono in grado di preservare una buona qualità audio anche a bit rate di 20-30 Kbps.

I primi telefoni cellulari ad implementare Dolby Mobile sono i FOMA SH905i e FOMA SH905iTV di NTT DoCoMo e Sharp , introdotti sul mercato giapponese proprio in questi giorni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Forza Norvegia scrive:
    Ecco appunto.
    Proporzione tra gravità del crimine e impegno delle forze dell'ordine nel combatterlo. Una cosa che dovrebbe essere ovvia e invece mi devo unire, volentieri, al coro di chi dice BRAVI ai norvegesi.E nelle nostre repubbliche delle banane, quando? :D
  • robolo scrive:
    Re: Si vede che sono piu avanti di noi...
    e si ki sa le risate si farano tutti quelli assolti per prescrizione e perchè il fatto non è piu' reato
  • robolo scrive:
    io mi trasferisco in norvegia!!!
    come sopra
  • Ricky scrive:
    Ammetto che mi sono piaciuti...
    Sono daccordo con loro...se hanno altro di meglio dafare non vedo perche' perdere tempo prezioso solo per arricchire le major.In effetti non vogliono prestarsi a fare i cani da caccia per il tornaconto dei potentati...e questo gli fa onore.Invece di copiare quello scimmione venduto di Salkazzi dovremmo ambire a cose piu' alte, tipo trovare finalmente un modo di favorire INNANZITUTTO la gente, i clienti, e POI i ricconi pidocchiosi e succhiasangue che non sono mai contenti delle loro ville...
  • 1977 scrive:
    BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!
    Minchia, esistono ancora cervelli pensanti, confortante
    • bi biiii scrive:
      Re: BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!
      - Scritto da: 1977
      Minchia, esistono ancora cervelli pensanti,
      confortanteE pure nelle forze dell'ordine!! :-P
      • Giorgio scrive:
        Re: BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!


        E pure nelle forze dell'ordine!! :-PPurtroppo non qui da noi....O meglio, ce ne sono tantissimi, ma li mettono tutti in posti dove non contano un fico secco...
        • RAGAZZI... scrive:
          Re: BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!
          chi esegue gli ordini, non ha facoltà di scelta, NON SIATE SCONVENIENTI NEI CONFRONTI DI CHI PER 1000 EURO AL MESE RICHIA LA PELLE...grazie !.- Scritto da: Giorgio



          E pure nelle forze dell'ordine!! :-P

          Purtroppo non qui da noi....

          O meglio, ce ne sono tantissimi, ma li mettono
          tutti in posti dove non contano un fico
          secco...
          • Non authenticat scrive:
            Re: BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!
            - Scritto da: RAGAZZI...
            chi esegue gli ordini, non ha facoltà di scelta,
            NON SIATE SCONVENIENTI NEI CONFRONTI DI CHI PER
            1000 EURO AL MESE RICHIA LA PELLE...grazie
            !.
            Gli ordini non si eseguono se non si ha un cervello e capacità di giudizio, i poliziotti non sono robot e non vogliono ne DEVONO essere considerati tali.La tua idea del modo di eseguire ordini mi pare offensiva proprio per chi rischia la pelle per mille euro al mese!Eseguire ordini, se fatto con coscienza, è molto più efficiente che eseguirli alla cieca e senza capacità critiche e di giudizio.È la storia che lo dimostra!Tu vorresti pure che oltre rischiare la pelle per quei 1000 euro fossero anche degli stupidi robot?Mi pare davvero esagerato!
  • Nilok scrive:
    W la Polizia!
    Ave.Il "buon senso" si può trovare ovunque, nonostante i messaggi dei mass media che cercano di far credere che la Polizia abbia "obbligatoriamente" dei "lati oscuri".La vita reale dimostra ogni giorno che questo non è vero.Meno Male!A presto.Nilok
    • Nome e cognome scrive:
      Re: W la Polizia!
      http://www.beppegrillo.it/2008/02/italiacile_11.htmlLeggi e guarda il primo video.... :
      • tizioecaio scrive:
        Re: W la Polizia!
        Ci sono persone, esseri umani, che lavorano nelle forze dell'ordine per uno stipendio RIDICOLO e mettono la loro vita in gioco anche per te....non dimenticarlo!
        • Brubaker scrive:
          Re: W la Polizia!
          Si ma ricordatelo anche tu che sono persone diverse e che l'abito non fa il monaco. Quegli agenti che hanno scelto di rischiare la vita per i più deboli non hanno niente a che fare coi giovinastri da arancia meccanica che hanno mettono la divisa solo per manganellare chi non si sottomette come sono stati sottomessi loro...
  • Mr.Mechano scrive:
    Guerra alle zanzare
    Ma come si fa a fare la guerra alle zanzare?Ma chi promuove lotta senza quartiere al P2P ha idea delle proporzioni del problema? E sperano pure di demandarlo alle forze dell'ordine e agli ISP delle varie nazioni?È semplicemente finita un'era, è l'evoluzione di questo mercato, e loro sono i dinosauri che sono destinati a sparire, che se ne facciano una ragione...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 08.34-----------------------------------------------------------
    • du.demon scrive:
      Re: Guerra alle zanzare
      La fortuna delle zanzare, come specie, è che se anche tutte vedono la propria amica morire schiacciata dalla manata di un uomo, le zanzare tenteranno comunque di pungere il primo uomo che capita loro a tiro.La strategia delle major è, invece, mirata a colpirne uno per educarne cento (mila). Sperano che sia la paura delle punizioni esemplari inferte a gente comune scelta a caso a far desistere gli altri (i mass uploader in questo senso non vanno bene, perché la gente non li identifica come gente comune a sé simile)du.demon
      • giorgy scrive:
        Re: Guerra alle zanzare
        e infatti la politica della RIAA è solo una politica di terrorismo: "facciamo vedere a tutti cosa può succedere a chi scarica materiale illegale", quello che non capisco è perchè continuano, si saranno resi conto che:1) già non stavano particolarmente simpatici, ora con queste battaglie legali a casaccio sono diventati l'orco cattivo della situazione, quello che stà sulle palle a tutti.2) quando la gente inizia a rifiutarsi di pagare il riscatto (perchè quello è) per non essere denunciata e porta la questione in tribunale è solo altra pubblicità negativainutile dire che tutto questo non porta a grandi risultati...
    • Una.. scrive:
      Re: Guerra alle zanzare
      Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 08.34
      --------------------------------------------------
  • Paolino scrive:
    Vado a vivere in Norvegia
    Ma non perchè la polizia non perseguita chi scarica, ma perchè chi fa questi ragionamenti ha due coglioni quadrati, anzi 16.Prima gli interessi dei cittadini poi quelle delle major che elemosina ogni centesimo possibile.
  • Arcidiavolo scrive:
    Gente con il cervello in funzione
    ed era ora, finalmente. Per quattro " strullate " non vale proprio perdere tempo ed energie!" MA VAFFA' ZUMMM! " ( citazione da "Amici miei" )-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 00.14-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti