Channel 4 si infila nel tubo

Stretta di mano tra l'emittente britannica e YouTube. Un passo in avanti verso la frontiera della programmazione televisiva online

Roma – “Questa partnership strategica rappresenta un’altra pietra miliare per la nostra emittente. Siamo lieti di combinare la forza del nostro marchio e l’appeal dei nostri contenuti con l’ineguagliabile audience online raggiungibile attraverso YouTube”. Questo l’elettrizzato commento di Andy Duncan, chief executive uscente di Channel 4, in seguito all’ annuncio di un accordo multi-milionario che ha il sapore di primato: il broadcaster britannico sarà il primo a rendere disponibili tutti i suoi nuovi programmi sulla piattaforma di video sharing di Google.

Nei prossimi mesi, dunque, i sudditi di sua Maestà potranno gustarsi sugli schermi del proprio computer le nuove puntate di serie di successo autoprodotte come Skins e Hollyoaks , insieme a quasi 3mila ore di materiale d’archivio, tra cui show come Brass Eye , Derren Brown e Peep Show . Brutte notizie, invece, per i fan di serie televisive importate come Desperate Housewives : non verranno messe a disposizione dei netizen.

L’accordo annunciato avrà la durata di tre anni , in una mossa di più ampio respiro pensata da entrambe le parti in causa. Channel 4 ha così allargato la sua visione strategica, da broadcaster tradizionale a fornitore di contenuti per generare profitti nell’online. YouTube, da par suo, ha confermato l’intenzione di andare al di là delle piccole clip caricate dagli utenti per offrire interi show televisivi in alta qualità. Ancora non troppo chiari i termini del patto in materia di pubblicità: si parla di un 30 per cento dei profitti destinato a YouTube, con Channel 4 che potrà vendere spazi pubblicitari.

Stando ai dati di una ricerca di Screen Digest , la mole di ore totali dell’ online viewing relativo a programmi televisivi si è allargata da 7,5 milioni nel 2005 ai previsti 410 milioni di quest’anno, per giungere a 750 milioni di ore nel 2013. Channel 4 avrà sicuramente analizzato a fondo un secondo dato fornito dagli analisti: la fetta anglosassone di quel miliardo di view legato alle clip su YouTube.

“Sappiamo che la community di YouTube è in fermento all’idea di guardare interi programmi televisivi sul sito – ha spiegato Patrick Walker, a capo della partnership per conto della piattaforma di condivisione video – e così abbiamo lavorato duro per creare il giusto ambiente per accogliere più contenuti da parte di più broadcaster. Questo accordo dimostra il nostro impegno nell’aprire il sito a nuovi programmi e non vediamo l’ora che si presenti ancora l’opportunità per patti del genere”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dariocaruso scrive:
    Ottobre
    Ad ottobre sarò uno di quei "poveracci" e sfortunati dell'1% che non pagherà una mazza. Mentre c'è chi formatterà, scaricherà nuovi antivirus o crack o andrà a sottoscrivere una finanziaria per comprarsi un figo mac. Mentre tutti faranno feste felici, mentre si formattano il pc e reinstallano mezzo mondo: io sarò da solo a casa... io andrò sul menu' Sistema
    Amministrazione
    Gestione Aggiornamenti ed inserirò una password. PUFF sistema nuovo, programmi aggiornati. Mi perdo tutto il divertimento di tutte queste feste, questo Gala....E Canonical mi spedisce anche il cd gratis per posta (anche se io installo da usb... può fare comodo): sia la versione desktop che la versione server CD ORIGINALE GRATISChe OS banale il mio....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2009 20.09-----------------------------------------------------------
  • Shiba scrive:
    @Mex
    (Giusto per correttezza di risposta eh XD)Il touchpad al centro mi serve perché essendo mancino mi viene un male cane al braccio con i touchpad decentrati, dovendo tenere il braccio in sospeso. Per quanto riguarda il sistema operativo, mi trovo da dio con Ubuntu, motivo per cui continuerei al 90% ad usarla pur avendo un mac :)
  • iRoby scrive:
    Avrei fatto lo stesso
    Se mi avessero regalato una copia di Winzozz autografata da Ballmer, sarei corso anch'io a rivenderla.Sinceramente mi avrebbe fatto un po' schifino averla in casa.E sapendo che è pieno il mondo di utenti Winzozz che non hanno orrore di se stessi, sarei stato certo di venderla ed anche a buon prezzo!
    • Dont feed the troll scrive:
      Re: Avrei fatto lo stesso
      [img]http://3.bp.blogspot.com/_D60xnL33mvQ/SJpOjH8CwcI/AAAAAAAAADc/JcTvNBkxd20/s320/troll.gif[/img]
    • ruppolo scrive:
      Re: Avrei fatto lo stesso
      - Scritto da: iRoby
      Se mi avessero regalato una copia di Winzozz
      autografata da Ballmer, sarei corso anch'io a
      rivenderla.

      Sinceramente mi avrebbe fatto un po' schifino
      averla in
      casa.Beh ovvio, Ballmer non è né un divo né un personaggio carismatico, quindi la sua firma che la metta sugli assegni, non sulle scatole dei suoi prodotti.
      • DarkOne scrive:
        Re: Avrei fatto lo stesso
        - Scritto da: ruppolo
        Beh ovvio, Ballmer non è né un divo né un
        personaggio carismatico, quindi la sua firma che
        la metta sugli assegni, non sulle scatole dei
        suoi
        prodotti.Perchè, invece una copia di snow leopard autografata da steve jobs te la appenderesti in camera? Ma va va!
        • MeX scrive:
          Re: Avrei fatto lo stesso
          almeno Steve Jobs insieme a Woz ha contribuito alla nascita del Mac... Ballmer che ha fatto?
          • DarkOne scrive:
            Re: Avrei fatto lo stesso
            - Scritto da: MeX
            almeno Steve Jobs insieme a Woz ha contribuito
            alla nascita del Mac... Ballmer che ha
            fatto?La scimmia...ti pare poco? :D
        • Shiba scrive:
          Re: Avrei fatto lo stesso
          - Scritto da: DarkOne
          - Scritto da: ruppolo

          Beh ovvio, Ballmer non è né un divo né un

          personaggio carismatico, quindi la sua firma che

          la metta sugli assegni, non sulle scatole dei

          suoi

          prodotti.

          Perchè, invece una copia di snow leopard
          autografata da steve jobs te la appenderesti in
          camera? Ma va
          va!Io gli autografi e basta li terrei entrambi, quello di Ballmer per farmi 4 risate, quello di Jobs perché sebbene non apprezzi il suo software, lo stimo moltissimo come persona :)
  • Cassio scrive:
    Can I "Get a Mac"?
    Quando ci sarà vero progresso, i vantaggi di una tecnologia saranno per tutti.Quanto ci metterà la Apple per capire che se vuole far crescere Mac OS X a livello di bacino di utenza, deve assolutamente abbassare i prezzi oppure creare una nuova linea di prodotti che sia accessibile dalla totalità del pubblico. Ci vuole tanto a far uscire un Mac Mini a 300 euro? Basterebbe miniaturizzarlo un po' meno, magari facendolo essere un po' più grande. Ovviamente ,i puristi del mac, dissentono...
    • white sborra scrive:
      Re: Can I "Get a Mac"?
      Ma XXXXX di una XXXXX XXXXXXX, ma non capisci un XXXXX tu!Apple vende proprio perchè tiene alti i prezzi affinchè i figli di papa, fighetti e gay, si comprino il gingillo tecnologico fashion da far vedere alla tipa nella speranza che gliela dia.Se noi, rozzi XXXXioli a due mani, trombaioli di prim'ordine avessimo tutti il Mac, Apple andrebbe a puttane (in senso figurato).
      • Shiba scrive:
        Re: Can I "Get a Mac"?
        No, effettivamente non voglio risponderti, voglio solo avere un promemoria nella PI Box per vedere quanto ci metteranno a cancellarti il messggio XD
        • FinalCut scrive:
          Re: Can I "Get a Mac"?
          - Scritto da: Shiba
          No, effettivamente non voglio risponderti, voglio
          solo avere un promemoria nella PI Box per vedere
          quanto ci metteranno a cancellarti il messggio
          XDPure io! ;)(linux)(apple)
      • LOL scrive:
        Re: Can I "Get a Mac"?
        L'unica cosa vera e sensata del tuo post è questa, ma riguarda solo te:"rozzi XXXXioli a due mani"
      • Il Profeta scrive:
        Re: Can I "Get a Mac"?
        E io che pensavo di essere mal messo.... c'è chi sta molto molto peggio di me! :D
    • Shiba scrive:
      Re: Can I "Get a Mac"?
      - Scritto da: Cassio
      Quando ci sarà vero progresso, i vantaggi di una
      tecnologia saranno per
      tutti.

      Quanto ci metterà la Apple per capire che se
      vuole far crescere Mac OS X a livello di bacino
      di utenza, deve assolutamente abbassare i prezzi
      oppure creare una nuova linea di prodotti che sia
      accessibile dalla totalità del pubblico. Ci vuole
      tanto a far uscire un Mac Mini a 300 euro?
      Basterebbe miniaturizzarlo un po' meno, magari
      facendolo essere un po' più grande.


      Ovviamente ,i puristi del mac, dissentono...Se non sbaglio Apple è tra le poche a non aver risentito della crisi economica, direi quindi che il suo modello economico, seppur di nicchia, funziona bene e che magari non è sentita questa necessità di crescita. E se te lo dico io che non userei OSX neppure se mi regalassero un Mac... (lo "scafandro" però lo tengo volentieri, mia piace il touchpad al centro :D)
      • MeX scrive:
        Re: Can I "Get a Mac"?

        (lo "scafandro" però lo tengo volentieri, mia
        piace il touchpad al centro
        :D)per usarlo come specchietto? (che te ne fai senza OS X del trackpad multitouch???)
    • LOL scrive:
      Re: Can I "Get a Mac"?
      Se le cose le andassero male avresti ragione, ma i fatti danno ragione a loro.Che poi tu voglia prodotti con la mela a costo zero è un altra cosa, ma che c'azzecca con le loro scelte aziendali il fatto che tu non voglia pagare?
    • ruppolo scrive:
      Re: Can I "Get a Mac"?
      - Scritto da: Cassio
      Quando ci sarà vero progresso, i vantaggi di una
      tecnologia saranno per
      tutti.

      Quanto ci metterà la Apple per capire che se
      vuole far crescere Mac OS X a livello di bacino
      di utenza, deve assolutamente abbassare i prezzi
      oppure creare una nuova linea di prodotti che sia
      accessibile dalla totalità del pubblico. Ci vuole
      tanto a far uscire un Mac Mini a 300 euro?Quel "per tutti" che hai citato prima va inteso per persone normali, non per barboni che non hanno 300 euro disponibili. Si sta parlando di 300 euro, non di 30 mila euro.
      • DarkSchneider scrive:
        Re: Can I "Get a Mac"?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Cassio

        Quando ci sarà vero progresso, i vantaggi di una

        tecnologia saranno per

        tutti.



        Quanto ci metterà la Apple per capire che se

        vuole far crescere Mac OS X a livello di bacino

        di utenza, deve assolutamente abbassare i prezzi

        oppure creare una nuova linea di prodotti che
        sia

        accessibile dalla totalità del pubblico. Ci
        vuole

        tanto a far uscire un Mac Mini a 300 euro?

        Quel "per tutti" che hai citato prima va inteso
        per persone normali, non per barboni che non
        hanno 300 euro disponibili. Si sta parlando di
        300 euro, non di 30 mila
        euro.Piano con le affermazioni, se vogliamo di scutere dei prezzi Apple sono il primo a dire che può vendere ciò che vuole al prezzo che vuole, e fino a che ci sono acquirenti ha ragione. Però non puoi permetterti di dare del barbone ad una persona che semplicemente vuole spendere di meno per un prodotto.Apple al momento non ha nessun prodotto (ovviamente si parla di PC) nella fascia
      • DarkOne scrive:
        Re: Can I "Get a Mac"?
        - Scritto da: ruppolo
        Quel "per tutti" che hai citato prima va inteso
        per persone normali, non per barboni che non
        hanno 300 euro disponibili. Si sta parlando di
        300 euro, non di 30 mila
        euro.Questo tuo dare del barbone alle persone che non hanno intenzione di spendere certe cifre è irritante.E' questa tua profonda superficialità che mi sconvolge e mi irrita.
    • Il Profeta scrive:
      Re: Can I "Get a Mac"?
      - Scritto da: Cassio
      Quanto ci metterà la Apple per capire che se
      vuole far crescere Mac OS X a livello di bacino
      di utenza, deve assolutamente abbassare i prezzi
      oppure creare una nuova linea di prodotti che sia
      accessibile dalla totalità del pubblico. Ci vuole
      tanto a far uscire un Mac Mini a 300 euro?
      Basterebbe miniaturizzarlo un po' meno, magari
      facendolo essere un po' più grande.Apple è un'azienda e come tale punta ad aumentare i sui utili. Restando un prodotto "di nicchia" (anche se ormai con una diffusione di circa 10% non è più solo di nicchia) ha garantito il suo guadagno. Apple non farà mai un Mac da 300 acer-style, perchè perderebbe il pubblico "d'elite".Secondo te se Ferrari si mettesse a produrre utilitarie, gli sceicchi dell'Arabia Saudita comprerebbero ancora Ferrari o magari andrebbero su altre marche rimaste d'elite?Sia Apple che Ferrari, nonostante la crisi, hanno il bilancio positivo... altrettanto non si può dire per M$...
    • MeX scrive:
      Re: Can I "Get a Mac"?
      la Apple fa i soldi vendendo HARDWARE!Non gli frega una cippa della diffusione di OSX, cosí come non gli frega creare macchine a basso costo con un basso margine di guadagno.
  • Santamaria scrive:
    Già vecchio...
    Premessa: sono un utilizzatore di Windows, soprattutto per motivi professionali. Sono abbastanza "scafato" riguardo i sistemi windows e, facendo un rapporto prezzo-prestazioni-disponibilità di hardware-disponibilità di software, ritengo comunque windows la scelta più azzeccata, almeno per le mie esigenze. Non ho pregiudizi nè positivi nè negativi nei confronti di Apple. Ne ho usati i prodotti apprezzandone talvolta i pregi e constatandone, altre volte, i difetti.Ma, come detto, non fa per me.Detto questo, giusto per non chiarire che non sono "partigiano" (quelli che si azzuffano per difendere a spada tratta il loro produttore di OS preferito li trovo francamente patetici), arriviamo al dunque.Viva Win7, che sarà certamente un bel prodotto, funzionale, finalmente user friendly e tutte le altre cose già lette al tempo di Vista (auspicabilmente, queste dichiarazioni saranno anche più vicine alla verità), tuttavia... è il manico ad essere sbagliato: MS con Vista ha costretto, di fatto, ad un aggiornamento profondo del parco HW di molti utenti. A questo punto, investimento per investimento, sarebbe stato meglio puntare in maniera decisa su un sistema a 64 bit, con tutti i vantaggi, in termini di prestazioni e libertà di vincoli, che una scelta del genere comporta. Daltra parte non sarebbe stata una scelta più dolorosa di quella già richiesta passando a Vista: la maggior parte delle persone che utilizza (o meglio utilizzava) sistemi non compatibili con le architetture 64 bit, nel 99.9% dei casi non è passato a Vista, e chi a vista è invece passato, nel 99.9% dei casi lo ha fatto in quanto possiede hardware sufficientemente recente per permettere linstallazione di un OS 64bit.Lo stesso per il filesystem NTFS ha finito il suo ciclo vitale, ma viene comunque proposto come sistema di riferimento.Ora esce Seven, ed il problema si ripete.Mi chiedo perchè si debbano spendere soldi per un sistema, dal punto di vista tecnologico, non all'avanguardia. Sì, è vero, volendo posso installare la versione a 64 bit, ma non è un mistero che, proprio a causa della scarsa diffusione di questa versione, le sw house ed i produttori HW siano ben poco incentivati a sviluppare applicazioni native o rilasciare i drive specifici. E far girare a 64bit un'applicazione a 32, oltre a non essere sempre possibile, va comunque ad eliminare il vantaggio prestazionale del nuovo sistema operativo (quindi, non vale la pena).MI chiedevo se sono l'unico ad essere perplesso da queste scelte....
    • pippo75 scrive:
      Re: Già vecchio...

      manico ad essere sbagliato: MS con Vista ha
      costretto, di fatto, ad un aggiornamento profondo
      del parco HW di molti utenti.al tempo leggevo di pressioni anche di produttori di HW che si lamentavano della mancanza di un OS che permettesse la vendita di HW nuovo.
      investimento per investimento, sarebbe stato
      meglio puntare in maniera decisa su un sistema a
      64 bitSecondo me il rischio era quello di fargli fare la fine delle prime versioni di NT e di OS/2, troppi problemi di compatibilità.Hanno fatto le cose con gradi.
      Lo stesso per il filesystem… NTFS ha finito il
      suo ciclo vitale, ma viene comunque proposto come
      sistema di riferimento.mi piacerebbe sapere che problemi ha questo NTFS.Per quanto riguarda il defrag, basterebbe cambiare il metodo di scrittura ( posticipandolo in modo da ridurre le operazioni ).
      Ora esce Seven, ed il problema si ripete.
      Mi chiedo perchè si debbano spendere soldi per un
      sistema, dal punto di vista tecnologico, non
      all'avanguardia.cosa intendo con "all'avanguardia"?
      • DarkOne scrive:
        Re: Già vecchio...
        - Scritto da: pippo75
        mi piacerebbe sapere che problemi ha questo NTFS.
        Per quanto riguarda il defrag, basterebbe
        cambiare il metodo di scrittura ( posticipandolo
        in modo da ridurre le operazioni
        ).
        Parli del defrag come se fosse un fattore secondario...è proprio quello il grave problema di NTFS.Non sono un esperto di file systems e probabilmente di problemi ne ha altri, ma l'eccessiva frammentazione da sola giustificherebbe il cambio.
    • LOL scrive:
      Re: Già vecchio...
      Beh forse bisognerebbe verificare se è vero che tante aziende hanno fatto l'upgrade a Vista...perché se i dati ci confermassero questo, allora coma fa vista ad essere un flop?
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Già vecchio...
      - Scritto da: Santamaria
      A questo punto,
      investimento per investimento, sarebbe stato
      meglio puntare in maniera decisa su un sistema a
      64 bit, con tutti i vantaggi, in termini di
      prestazioni e libertà di vincoli, che una scelta
      del genere comporta. Prima di tutto le cose si fanno per gradi (sennò le persone, ovvero le aziende, si arrabbiano). Poi, in generale, la licenza non fa distinzioni fra 64 e 32 bit (fin dai tempi di XP x64 e di 2003 x64). Infine praticamente tutte le macchine da almeno un paio di anni a questa parte possono supportare i 64 bit.
      Lo stesso per il filesystem NTFS ha finito il
      suo ciclo vitale, ma viene comunque proposto come
      sistema di
      riferimento.Perchè avrebbe finito il suo ciclo vitale? Mi sembra ben adeguato ai tempi (visto che ultimamente supporta anche sistemi cluster condivisi su SAN). Non ci sono molti altri file system in grado di reggere il confronto sulle caratteristiche. Avrà bisogno di un defrag (che oramai avviene in background) ma quanto al resto è bello tosto. Ad un file system "tradizionale" cosa si potrebbe chiedere ancora? Vorresti WinFS? Anche io ma con prestazioni decenti non come la beta. In realtà mi pare che sparare su NTFS (senza conoscerlo veramente) sia una specie di sport popolare.
      Sì, è vero, volendo posso installare la versione
      a 64 bit, ma non è un mistero che, proprio a
      causa della scarsa diffusione di questa versione,
      le sw house ed i produttori HW siano ben poco
      incentivati a sviluppare applicazioni native o
      rilasciare i drive specifici. Microsoft sta convincendo/costringendo i produttori a fare driver a 32 e a 64 bit (in effetti io uso entrambi i sistemi e ad ora non ho trovato problemi). Stavolta, per avere il bollino, sei costretto ad avere il tuo software certificato su x86 e x64.
      E far girare a
      64bit un'applicazione a 32, oltre a non essere
      sempre possibile, va comunque ad eliminare il
      vantaggio prestazionale del nuovo sistema
      operativo (quindi, non vale la
      pena).I programmi a 32 bit su 64 bit hanno ottime prestazioni. In altri termini l'utente non si accorge di usare software a 32 bit su macchine a 64. Anche perchè è il microcodice della CPU che esegue le istruzioni a 32 bit (non è una emulazione software) e l'unico overhead è il thunking di alcune chiamate di sistema. Le CPU Intel hanno sempre avuto queste caratteristiche fin dai tempi del 286. Quindi non ci sono problemi ad usare software a 32 bit su sistemi a 64 bit.Detto questo, il vero vantaggio dei 64 bit non sono le prestazioni velocistiche ma è la capacità di indirizzamento della memoria e molti dei programmi che ne abbisognano di più sono già da tempo a 64 bit (database in primis). Per il resto nei prossimi mesi usciranno un bel po' di programmi a 64 bit (Office ad esempio). E molte delle applicazioni enterprise sono scritte in Java o .NET e quindi in grado di sfruttare a pieno già adesso i 64 bit.
      MI chiedevo se sono l'unico ad essere perplesso
      da queste
      scelte....Magari mi sbaglio ma mi sembra che tu non abbia usato a fondo un sistema Windows a 64 bit. Per chi è interessato ad approfondire, maggiori info sul codice a 32 bit su sistemi Windows a 64 bit si trovano qua: http://msdn.microsoft.com/en-us/library/aa384249(VS.85).aspx.
    • ruppolo scrive:
      Re: Già vecchio...
      - Scritto da: Santamaria
      MI chiedevo se sono l'unico ad essere perplesso
      da queste
      scelte....Non sarai l'unico ma di certo non ce ne sono molti come te. Gli utenti sono, a ragione, ignoranti sulle tematiche tecniche. Dovrebbe essere il produttore a prendersi cura di queste cose, traghettando l'utenza dai 32 ai 64 bit in modo trasparente.Ma queste sono le politiche di Apple, non quelle di Microsoft.Oggi l'utente Apple, senza saperlo o, meglio, senza bisogno di saperlo, utilizza applicazioni che incorporano il doppio codice, 32 e 64 bit, che il sistema sceglierà in base all'hardware su cui sta girando. Una tecnica già collaudata con il codice PowerPC e x86. Addirittura una applicazione può contenere i 3 codici (PowerPC 32 bit, x86 32 bit, x86 64 bit) e funzionare con le migliori prestazioni in ogni circostanza, pur avendo il sistema la possibilità di far girare tutti e 3 i codici. Questa si chiama "transizione morbida", in quanto il sistema farà girare sia i programmi vecchi, sia quelli nuovi sviluppati per più di un hardware, sia quelli nuovi sviluppati per il singolo nuovo hardware, in modo completamente trasparente per l'utente.
      • diesis scrive:
        Re: Già vecchio...
        Questa transizione MORBIDA quanto spazio occupa sul tuo disco RIGIDO?Fermo restando che neanche ora, ad anni di distanza da xp 64 bit, osx è a 64 bit interamente.
        • MeX scrive:
          Re: Già vecchio...
          ehm... a dire il vero Snow Leopard é piú leggere di Leopard!A parte applicazioni "critiche" nessuno distribuisce le applicazioni con triplo codice!OSX non é necessario che sia "interemanete" a 64bitIl mio macbook carica il kernel a 32 bit (solo per retrocompatibilitá) con alcuni driver che ho installati, e l'unica limitazione é il fatto di non poter montare piú di 8 giga di RAM, cosa cmq giá non possibile a livello HW (con o senza kernel a 64 bit)Di contro, ad oggi, eseguo senza problemi le applicazioni a 64 bit con tutti i vantaggi che ne comporta, e tanti programmatori stanno portanto le loro app a 64 bit
  • Bo bo bo scrive:
    Squallido
    Ormai la battagli tra Windows, Apple ( e involontariamente linux ) hanno toccato il fondo sembra la politica italiana... invede di dimostrare le potenzialità e i pregi del proprio sistema operativo... indicano solo i difetti dei propri concorrenti... e il fondo si è toccato con il falso questionario fatta dalla microsoft nei confronti di linux roba da denuncia. E non lo dico perchè sono un fanboy di questo o quell'altro sistema operativo... anzi fra i pochi principali pregi nel confronto di linux e dell'opensource che cè gente che si fa un XXXX come una capanna (dove molte delle volte senza guadagnarci nulla) che antepone la qualità sopra ogni altra cosa.
    • LOL scrive:
      Re: Squallido
      PEccato che tu abbia sprecato così un'ottim a occasione per far la tua parte nel portare elementi a dimostrazione della bontà di un OS rispetto ad un altro.Non per dire, ma far notare che OS A è meglio di OS B e OS C, de facto è mettere in luce difetti o mancanze di B e C rispetto ad A.Non è così facile sfuggire dalle comparazioni se vuoi far risaltare il tuo prodotto e far vedere che è migliore degli altri.
      • pabloski scrive:
        Re: Squallido
        piuttosto a me sconvolge quest'aria di marketing che tiraaddirittura si arriva alle feste, agli autografinon siamo alla sagra del paese o almeno non dovremmo esserlo, eppure questi tizi si comportano esattamente cosìuna volta si programmava oggi si mangia porchetta :D
        • LOL scrive:
          Re: Squallido
          - Scritto da: pabloski
          piuttosto a me sconvolge quest'aria di marketing
          che
          tira

          addirittura si arriva alle feste, agli autografi

          non siamo alla sagra del paese o almeno non
          dovremmo esserlo, eppure questi tizi si
          comportano esattamente
          così

          una volta si programmava oggi si mangia porchetta
          :D:-DDDBeh dopo decenni di sviluppo MS ha un OS decente...faranno indigestione di porchetta :-D
          • Palle allo spiedo scrive:
            Re: Squallido
            - Scritto da: LOL
            Beh dopo decenni di sviluppo MS ha un OS
            decente...Decente lo dici tu... per me Win7 è una XXXXX rispetto alla concorrenza.
            faranno indigestione di porchetta
            :-DSpero non la digeriscano.
          • LOL scrive:
            Re: Squallido
            - Scritto da: Palle allo spiedo
            - Scritto da: LOL


            Beh dopo decenni di sviluppo MS ha un OS

            decente...
            Decente lo dici tu... per me Win7 è una XXXXX
            rispetto alla
            concorrenza.
            Se tu capissi quello che leggi magari eviteresti di postare minkiate!Mi riferivo decente rispetto ai suoi predeXXXXXri, da cui la trovate di organizzare le feste per Win 7.Dove ho fatto riferimenti ad altri OS?

            faranno indigestione di porchetta

            :-D
            Spero non la digeriscano.MA che ti frega se ritieni di essere contento di un altro OS: non ti curar di lor.
          • iRoby scrive:
            Re: Squallido
            Cioè i predeXXXXXri sono XXXXX secca, e Winzozz7 è XXXXX un po' più fresca... :)
    • iRoby scrive:
      Re: Squallido
      Non preoccuparti dei questionari. In fondo buoni o cattivi, lodevoli o diffamanti, significano che Linux è un problema (per loro), e più se ne parla (nel bene o nel male), e più questo si materializza, prende forma si evolve, nelle nostre vite e nelle loro.È una questione quantistica... Sai la scuola di Copenaghen, no?La scuola di Copenaghen è quella che dice che l'uomo è un creatore di realtà, che i suoi pensieri plasmano gli eventi e posizionano la materia nello spazio e nel tempo. E che i suoi desideri (o anche gli incubi) possono diventare reali se ci metti molta emozione nel desiderarli o respingerli.Ecco Linux è il loro incubo e più lo odiano e lo nominano, più se lo troveranno davanti. E se diventa un'ossessione finirà per distruggerli.
  • advange scrive:
    MS apre falle in FF
    Non sarebbe stato più interessante fare un articolo su questo?http://www.computerworld.com/s/article/9139459/Sneaky_Microsoft_plug_in_puts_Firefox_users_at_riskMS impone suoi plugin su un SW non suo; e impedisce agli utenti di disinstallarlo per 3 mesi!
    • Nome e cognome scrive:
      Re: MS apre falle in FF
      - Scritto da: advange
      Non sarebbe stato più interessante fare un
      articolo su
      questo?
      http://www.computerworld.com/s/article/9139459/Sne
      MS impone suoi plugin su un SW non suo; e
      impedisce agli utenti di disinstallarlo per 3
      mesi!Vedi advange, il problema è che tu continui a vedere le cose dal tuo punto di vista, cioè quello del linaro. Se vedessi le cose come il winaro medio, allora non ci sarebbe nulla di sorprendente: è naturale che sia windows a decidere per te.Ogni tanto capiterà di prendersi un virus, pazienza, ma il winaro preferisce quello che dover perdere ogni volta ore a configurare il sistema come fanno i linari. Si tratta solo di scegliere i pro e i contro che più si adattano a te.
      • advange scrive:
        Re: MS apre falle in FF
        Parla per te: il mio SO è stato configurato a maggio, quando ho installato Ubuntu 9.04. La prossima volta che ci metterò mano sarà a fine novembre quando metterò la 9.10. Ma non perché mi serva davvero: per le mie esigenze la 8.04 andava più che bene; mi piace provare, tutto qui.Con la mia scelta sono sicuro che MS non infilerà nessun plugin malevolo sul MIO SO. Se ti pare poco...
        • Nome e cognome scrive:
          Re: MS apre falle in FF
          - Scritto da: advange
          Parla per te: il mio SO è stato configurato a
          maggio, quando ho installato Ubuntu 9.04. La
          prossima volta che ci metterò mano sarà a fine
          novembre quando metterò la 9.10. Ma non perché mi
          serva davvero: per le mie esigenze la 8.04 andava
          più che bene; mi piace provare, tutto
          qui.
          Con la mia scelta sono sicuro che MS non infilerà
          nessun plugin malevolo sul MIO SO. Se ti pare
          poco...Rispetto ai problemi e alle migliaia di man pages che mi aspettano con linux, sì, mi pare poco.
          • pabloski scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            man pages per fare cosa?no perchè detta così non significa nullaubuntu ti costringe a configurare a mano che cosa esattamente?
          • LOL scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: pabloski
            man pages per fare cosa?

            no perchè detta così non significa nulla

            ubuntu ti costringe a configurare a mano che cosa
            esattamente?non lo sa perché non lo ha mai provato da 10 anni a questa parte
          • pabloski scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            ops, dimenticavo che siamo su PI, il luogo dove i fanboy winari parlano di linux per sentito dire :D
          • LOL scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            Che frottole. O non hai usato un cd di installazione di linux o sei disonesto.Quindi sono ben spese le ore perse a liberarsi da virus e XXXXXte varie magari con tanto di formattone, mentre i minuti di config di linux non vanno bene?Allora dovresti spiegare ai tuoi compari di trollate che anche le ore perse ad ottimizzare windows non vanno bene.2 pesi 2 misure eh :-D
          • Il Profeta scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: Nome e cognome
            Rispetto ai problemi e alle migliaia di man pages
            che mi aspettano con linux, sì, mi pare
            poco.Man pages, ma sei fuori??? Hai mai provato Ubuntu (e derivati), Mandriva, OpenSuse, Fedora, ecc negli ultimi anni? Ho meglio hai mai provato una di queste distro almeno una volta nella tua vita? Resterai stupito e probabilmente butterai nel cestino Winzozz.
          • Shiba scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Nome e cognome


            Rispetto ai problemi e alle migliaia di man
            pages

            che mi aspettano con linux, sì, mi pare

            poco.

            Man pages, ma sei fuori??? Hai mai provato Ubuntu
            (e derivati), Mandriva, OpenSuse, Fedora, ecc
            negli ultimi anni? Ho meglio hai mai provato una
            di queste distro almeno una volta nella tua vita?
            Resterai stupito e probabilmente butterai nel
            cestino
            Winzozz.Ma deve legger centinaia di man per imparare ad usare "cd"...
          • pabloski scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            il bello è che più legge e più si rende conto di non essere adatto all'informatica :Dper la serie braccia rubate all'agricoltura
          • DarkOne scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: Il Profeta
            Man pages, ma sei fuori??? Hai mai provato Ubuntu
            (e derivati), Mandriva, OpenSuse, Fedora, ecc
            negli ultimi anni? Ho meglio hai mai provato una
            di queste distro almeno una volta nella tua vita?
            Resterai stupito e probabilmente butterai nel
            cestino
            Winzozz.Prima di tutto si scrive "O meglio", non "Ho meglio". ItaGliano, questo sconosciuto.Comunque non dire sciocchezze: le distribuzioni che hai citato non sono derivate da ubuntu, semmai è ubuntu che è derivata da debian. Linux mint è derivata da ubuntu, ma non i pilastri che hai citato tu.
          • Il Profeta scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: DarkOne
            Prima di tutto si scrive "O meglio", non "Ho
            meglio". ItaGliano, questo
            sconosciuto.

            Comunque non dire sciocchezze: le distribuzioni
            che hai citato non sono derivate da ubuntu,
            semmai è ubuntu che è derivata da debian. Linux
            mint è derivata da ubuntu, ma non i pilastri che
            hai citato
            tu.Visto che tu sei un profondo conoscitore della lingua italiana, saprai che le virgole servono a delimitare i campi di un elenco. Pertanto dalla frase "...Ubuntu (e derivati), Mandriva, OpenSuse, Fedora..." si evince che i "derivati" sono da attribuire ad Ubuntu (nella fattispecie Kubuntu, XUbuntu, ecc) mentre Mandriva, OpenSuse e Fedora sono sullo stesso piano di Ubuntu e non derivati da esso.
          • DarkOne scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: Il Profeta
            Visto che tu sei un profondo conoscitore della
            lingua italiana, saprai che le virgole servono a
            delimitare i campi di un elenco. Pertanto dalla
            frase "...Ubuntu (e derivati), Mandriva,
            OpenSuse, Fedora..." si evince che i "derivati"
            sono da attribuire ad Ubuntu (nella fattispecie
            Kubuntu, XUbuntu, ecc) mentre Mandriva, OpenSuse
            e Fedora sono sullo stesso piano di Ubuntu e non
            derivati da
            esso.Avendo notato l'orrore grammaticale non pensavo avessi usato correttamente la punteggiatura, pardon :D
      • LOL scrive:
        Re: MS apre falle in FF
        - Scritto da: Nome e cognome

        Vedi advange, il problema è che tu continui a
        vedere le cose dal tuo punto di vista, cioè
        quello del linaro. Se vedessi le cose come il
        winaro medio, allora non ci sarebbe nulla di
        sorprendente: è naturale che sia windows a
        decidere per
        te.VEramente è naturale solo per te.

        Ogni tanto capiterà di prendersi un virus,
        pazienza, ma il winaro preferisce quello che
        dover perdere ogni volta ore a configurare il
        sistema come fanno i linari.Quindi il winaro è consapevole che ha un OS che fa acqua e lo sceglie perché non deve perdere tempo a configurarlo...ma LOL poi qui leggiamo che windows va ottimizzato per renderlo più efficiente, che si perdono ore a capire dove sta il problema del virus o del malware o XXXXXte varie.Eh si certo, "perdere" tempo prima a configurare è totalmente sbagliato, mentre perdere tempo e dati a rispolvere le magagne va benissimo.Capisco che ci sia una cerchia di persone che ci guadagna a ripulire PC con windows, ma quella che hai scritto è una immane cavolata. Si tratta solo di
        scegliere i pro e i contro che più si adattano a
        te.Peccato che qui sopra dici che windows scelgie per te e, dato che MS sceglie il preinstallato, tu utente non scegli nulla scegliendo MS e non scegli neppure di evitare rogne di virus, malware e XXXXXte varie....tanto il tempo buttato nel XXXXX è tuo non di MS
        • pabloski scrive:
          Re: MS apre falle in FF
          - Scritto da: LOL
          Quindi il winaro è consapevole che ha un OS che
          fa acqua e lo sceglie perché non deve perdere
          tempo a configurarlo...ma LOL poi qui leggiamo
          che windows va ottimizzato per renderlo più
          efficiente, che si perdono ore a capire dove sta
          il problema del virus o del malware o XXXXXte
          varie.
          questa dev'essere quella patologia nota come dissociazione da appartenenza alla comunità winaraovvero ogni elemento dell'insieme dei winari afferma cose antitetiche rispetto all'elemento adiacente della comunitàcosì abbiamo il mitico trollvella alias Nome e cognome alias nome e cognome alias cognome e nome che afferma che window è facile e all'altro capo abbiamo il mitico lroby che parla di ottimizzazioni spinte e di roby-edition :D
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: pabloski
            così abbiamo il mitico trollvella alias Nome e
            cognome alias nome e cognome alias cognome e nome
            che afferma che window è facile e all'altro capo
            abbiamo il mitico lroby che parla di
            ottimizzazioni spinte e di roby-editionNon vedo dove sia la contraddizione. E' come per le auto: c'è sempre una minoranza che le elabora.
          • LOL scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            Che tu non veda il problema non implica che non esista. Ma almeno porta esempi sensati.Per seguire il tuo esempio poco calzante potremmo dire questo: c'è chi dice che quel modello di auto W (chiamiamola W allora) va fortissima senza bisogno di modifiche e, sempre nello stesso gruppo di genialoidi, c'è invece chi dice che per andare fortissima l'auto modello "W" va ottimizzata.Ora mettetevi d'accordo perché la contraddizione è palese, anche se tu non la vedi o non la vuoi vedere.
          • Il Profeta scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Non vedo dove sia la contraddizione. E' come per
            le auto: c'è sempre una minoranza che le
            elabora.Resta comunque il fatto che elaborando un'auto di categoria inferiore (leggi Windows) non arriverai mai ai livelli di un'auto di categoria molto superiore (leggi Linux).Infatti nei super-computer, diciamo la F1 dei PC, Windows non ci mette piede, perchè anche "elaborandolo" sarà sempre una ciofeca.E poi ti immagini se al Cern, al momento di acquisire i dati riguardanti un esperimento preparato da mesi, si pianta Winzozz per colpa di un virus?? Improponibile! Chi ha bisogno di affidabilità e sicurezza estreme NON si affida a M$.
          • pabloski scrive:
            Re: MS apre falle in FF
            idem per linuxc'è chi usa ubuntu liscio e chi lo elaboraquindi anche linux è facile
      • Il Profeta scrive:
        Re: MS apre falle in FF
        - Scritto da: Nome e cognome
        Vedi advange, il problema è che tu continui a
        vedere le cose dal tuo punto di vista, cioè
        quello del linaro. Se vedessi le cose come il
        winaro medio, allora non ci sarebbe nulla di
        sorprendente: è naturale che sia windows a
        decidere per
        te.

        Ogni tanto capiterà di prendersi un virus,
        pazienza, ma il winaro preferisce quello che
        dover perdere ogni volta ore a configurare il
        sistema come fanno i linari. Si tratta solo di
        scegliere i pro e i contro che più si adattano a
        te.Forse non hai le idee chiare. Il winaro medio IGNORA L'ESISTENZA DI ALTERNATIVE. Io ho installato Ubuntu a persone poco pratiche di PC e molti mi hanno ringraziato perchè ha fatto "rinascere" i loro PC massacrati da Vi$ta. Altri sono passati al Mac e non tornerebbero più indietro.
    • vamos bien scrive:
      Re: MS apre falle in FF
      http://exdesi.com/register.php
    • FinalCut scrive:
      Re: MS apre falle in FF
      - Scritto da: advange
      Non sarebbe stato più interessante fare un
      articolo su
      questo?
      http://www.computerworld.com/s/article/9139459/Sne
      MS impone suoi plugin su un SW non suo; e
      impedisce agli utenti di disinstallarlo per 3
      mesi!Quoto e perché questa?http://www.roughlydrafted.com/2009/10/16/freebsd-adds-support-for-snow-leopards-grand-central-dispatch/(linux)(apple)
      • advange scrive:
        Re: MS apre falle in FF

        Quoto e perché questa?

        http://www.roughlydrafted.com/2009/10/16/freebsd-a

        (linux)(apple)L'avevo letta: è un'ottima notizia; GCD è una tecnologia davvero intrigante. Speriamo bene!
    • Il Profeta scrive:
      Re: MS apre falle in FF
      M$ ha capito che non può sconfiggere FF dall'esterno (con I) allora cerca di indebolirlo dall'interno (installando plugin bacati che ne minano la sicurezza).Ma FF ha già posto fine alla minaccia inserendo il plugin M$ nella blacklist! Se non vi è già apparso a breve vi apparirà un warning di FF che notificherà la disabilitazione permanente di tale plugin in quanto pericoloso.Ennesima figura di m***a di M$ :D
  • nome e cognome scrive:
    Ovvio...
    ..ora il responsabile marketing è Chuck Norris
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ovvio...
      - Scritto da: nome e cognome
      ..ora il responsabile marketing è Chuck NorrisE ti assicuro che, quando si tratta di vendere copie di Windows 7, riesce ad essere MOLTO convincente.
  • Emoticon e video scrive:
    Così dice apple:
    "Tutti gli utenti che si troveranno davanti alle lunghe operazioni necessarie all'aggiornamento di sistema - ha detto il capo del marketing della Mela Phil Schiller - potrebbero prendere seriamente in considerazione comprare direttamente un Mac"Perchè? cambiare radicalmente un sistema operativo non è considerata una "lunga operazione"?
    • assorata scrive:
      Re: Così dice apple:
      - Scritto da: Emoticon e video
      "Tutti gli utenti che si troveranno davanti alle
      lunghe operazioni necessarie all'aggiornamento di
      sistema - ha detto il capo del marketing della
      Mela Phil Schiller - potrebbero prendere
      seriamente in considerazione comprare
      direttamente un
      Mac"

      Perchè? cambiare radicalmente un sistema
      operativo non è considerata una "lunga
      operazione"?E' quello che ti rispondono i linari quando gli dici che una qualche periferica non è supportata dall'imbutu.
      • Shiba scrive:
        Re: Così dice apple:
        Non esistono periferiche non supportate da Ubuntu, sono le periferiche a non supportare Ubuntu.
        • assorata scrive:
          Re: Così dice apple:
          - Scritto da: Shiba
          Non esistono periferiche non supportate da
          Ubuntu, sono le periferiche a non supportare
          Ubuntu.Ovvio, questo è l'assioma che sta alla base del culto linaro, "non è mai colpa di linux". Prova casomai a vederla in modo diverso, del tipo "periferica X + linux = non funziona" e "periferica X + windows = funziona".
          • Shiba scrive:
            Re: Così dice apple:
            Tipico assioma winaro :DPerché su windows funziona? Perché il produttore del dispositivo scrive i driver (e per fortuna che non li scrivono quelli di Microsoft!). Quindi mi sembra di aver ragione, è il dispositivo che non supporta Linux.
          • assorata scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: Shiba
            Tipico assioma winaro :D
            Perché su windows funziona? Perché il produttore
            del dispositivo scrive i driver (e per fortuna
            che non li scrivono quelli di Microsoft!). Quindi
            mi sembra di aver ragione, è il dispositivo che
            non supporta
            Linux.Perché il produttore del dispositivo scrive i driver solo per Windows? Perché Windows è il sistema più utilizzato dall'utenza desktop? Perché è quello su cui gira il maggior numero di programmi?No. Lo fanno perché sanno che Windows è il miglior sistema operativo al mondo. Sanno che scriverli per linux sarebbe inutile, perché è già un miracolo che linux riesca ad avviarsi.Shiba, get the facts, ed entra anche tu nella grande famiglia Microsoft: http://www.microsoft.com/canada/windowsserver/compare/default.mspx.
          • Shiba scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: assorata
            - Scritto da: Shiba

            Tipico assioma winaro :D

            Perché su windows funziona? Perché il produttore

            del dispositivo scrive i driver (e per fortuna

            che non li scrivono quelli di Microsoft!).
            Quindi

            mi sembra di aver ragione, è il dispositivo che

            non supporta

            Linux.

            Perché il produttore del dispositivo scrive i
            driver solo per Windows? Perché Windows è il
            sistema più utilizzato dall'utenza desktop?
            Perché è quello su cui gira il maggior numero di
            programmi?Perché la gente è sfaticata. Nel tuo caso invece penso si tratti di QI.
            No. Lo fanno perché sanno che Windows è il
            miglior sistema operativo al mondo. Sanno che
            scriverli per linux sarebbe inutile, perché è già
            un miracolo che linux riesca ad
            avviarsi.Ah
            Shiba, get the facts, ed entra anche tu nella
            grande famiglia Microsoft:
            http://www.microsoft.com/canada/windowsserver/compAh, beh, potevi dirlo subito che non dovevo risponderti XD@FinalCut: questo qui posso metterlo nel Death Note? asdf-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2009 13.33-----------------------------------------------------------
          • assorata scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: Shiba
            Ah, beh, potevi dirlo subito che non dovevo
            risponderti
            XD
            @FinalCut: questo qui posso metterlo nel Death
            Note?
            asdfTu ci sei già nel mio, ma il mio shinigami mi ha detto che non funziona con individui con QI < 0 (rotfl)
          • LOL scrive:
            Re: Così dice apple:
            Strano che l'abbiano detto a te allora :-D
          • assorata scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: LOL
            Strano che l'abbiano detto a te allora :-DNo, l'hanno detto assorata!
          • LOL scrive:
            Re: Così dice apple:
            Appunto a te!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Così dice apple:
            78.47.143.222:20000 COD4 GUNGAME MOD SERVER 32 SLOT
          • PLONK scrive:
            Re: Così dice apple:
            PLONK
          • LOL scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: assorata
            No. Lo fanno perché sanno che Windows è il
            miglior sistema operativo al mondo.Questa è una XXXXXXX che dici tu e non puoi provare. Sanno che
            scriverli per linux sarebbe inutile, perché è già
            un miracolo che linux riesca ad
            avviarsi.Li scrivono per gli OS che rendono in soldoni, indipendentemente che sia il mnigliore o il peggiore OS: è il piÙ usato quindi rende $$$$$ma LOL
          • ruppolo scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: assorata
            No. Lo fanno perché sanno che Windows è il
            miglior sistema operativo al mondo.Ormai questa battuta non fa più ridere: è stantia, come Windows.
          • DarkOne scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: assorata
            No. Lo fanno perché sanno che Windows è il
            miglior sistema operativo al mondo. Sanno che
            scriverli per linux sarebbe inutile, perché è già
            un miracolo che linux riesca ad
            avviarsi.Hahahahahahaahhahahahahahahahahahaah!!!Ne ho lette veramente tante di panzane, ma questa è veramente da oscar!
          • Bo bo bo scrive:
            Re: Così dice apple:
            Guardalo in questo modo allora...Periferica X + Windows + Soldi (sborsati dalla windows per non far uscire driver nè per linux= FunzionaE quando vò a comprare qualcosa non vado alla cieca facendomi consigliare da analfabeti winari... punto direttamente sulle caratteristiche del prodotto...E poi fino ad ora con la mia mandriva non ho mai avuto problemi di compatibilità driver... e non stò parlando di poca roba... dove lavoro io ci sono periferiche di ogni tipo e mai nessun grattacapoSe poi vuoi fare il fighetto che ti compri l'ultimissimo modello per fare il fighetto... libelissimo di farlo visto che sono le case produttrici che non cacciano un XXXXX per gli altri sistemi operativi... d'accordo... ma in breve tempo programmatori liberi ti cacciano fuori driver che il più delle volte fanno funzionare anche meglio la periferica della controparte dei driver originali sotto windows... credimi ne so qualcosa...è bello parlare quando si ha il potere dei soldi è della massa senza cervello dalla sua...PS: ah dimenticavo ripesca una vecchia webcam o una scheda video... non parlo di matusalemmi ma di gforce 7 e trovami i driver per win7 e forse cambio opinione
        • Max3D scrive:
          Re: Così dice apple:
          Chuck Norris non si bagna... e' l'acqua che si Chuck Norris
          • Chuck Norris scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: Max3D
            Chuck Norris non si bagna... e' l'acqua che si
            Chuck
            NorrisMi spiace, ma non puoi mettere il mio nome di fianco a quella collezione di errori spacciata per frase.*calcio rotante*Anche oggi il mondo è salvo.
          • Max3D scrive:
            Re: Così dice apple:
            ma e' Chuck Norris che fa il calcio rotante o è il calcio che fa Chuck Norris ? (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Così dice apple:
            - Scritto da: Max3D
            ma e' Chuck Norris che fa il calcio rotante o è
            il calcio che fa Chuck Norris ?
            (rotfl)Chi lo sa? Ma intanto lui ha scoperto l'area 51 facendo base per altezza!
          • Bo bo bo scrive:
            Re: Così dice apple:
            Per il calcio rotante cè la teoria quantistica che non sia lui a ruotare ma tutto ciò che lo circonda
    • Max3D scrive:
      Re: Così dice apple:
      gli rode, perchè si fa in 15 minuti netti su dual core 2 GB di ram e disco EIDE
      • 1977 scrive:
        Re: Così dice apple:
        - Scritto da: Max3D
        gli rode, perchè si fa in 15 minuti netti su dual
        core 2 GB di ram e disco
        EIDESi si, gli rode. (rotfl)
    • Liosandro scrive:
      Re: Così dice apple:
      - Scritto da: Emoticon e video
      "Tutti gli utenti che si troveranno davanti alle
      lunghe operazioni necessarie all'aggiornamento di
      sistema - ha detto il capo del marketing della
      Mela Phil Schiller - potrebbero prendere
      seriamente in considerazione comprare
      direttamente un
      Mac"

      Perchè? cambiare radicalmente un sistema
      operativo non è considerata una "lunga
      operazione"?Mezz'ora.Il backup (che non serve per fare l'update a SL...) lo faccio in automatico ogni volta che vado a casa, perchè ho un tool automatico incluso nel sistema operativo che lo fa, e che mi viene ricordato se non lo faccio per 10 giorni di seguito. Sempre da OSX.Win ti fa un backup automatico, senza la necessità di sapere che esiste, a partire dalla prima installazione, solo avendo un HD esterno?Ah... l'update è automatico.Come si concilia tutto questo con questo schema? http://mossblog.allthingsd.com/files/2009/08/windows-upgrade-chart.pngE non tengo nemmeno conto di quest'altro schema: http://arstechnica.com/microsoft/news/2009/09/microsoft-upgrade-to-windows-7-can-take-up-to-a-day.arsEcco. In 21 ore (ed includo anche il tempo necessario a capire che versione ti serve di Win e ne hai una precedente) posso far passare a Mac, con documenti e tutto, 21 PC win.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2009 15.23-----------------------------------------------------------
      • pippo75 scrive:
        Re: Così dice apple:
        Modificato dall' autore il 17 ottobre 2009 15.23
        --------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: Così dice apple:
      - Scritto da: Emoticon e video
      "Tutti gli utenti che si troveranno davanti alle
      lunghe operazioni necessarie all'aggiornamento di
      sistema - ha detto il capo del marketing della
      Mela Phil Schiller - potrebbero prendere
      seriamente in considerazione comprare
      direttamente un
      Mac"

      Perchè? cambiare radicalmente un sistema
      operativo non è considerata una "lunga
      operazione"?Fosse lunga uguale, alla fine però otterresti un sistema di gran lunga migliore.Ma, di fatto, passare a Mac è molto più rapido che non traghettare un XP a 7.Se invece uno vuole fare una transizione morbida, un virtualizzatore come VMware o Parallels fornisce un simpatico strumento: un software da installare sul vecchio PC che permette al virtualizzatore di copiare l'intera macchina fisica nella macchina virtuale sul Mac, via rete. A quel punto potrà, in tutta tranquillità, migrare i documenti un po' alla volta.
      • dariocaruso scrive:
        Re: Così dice apple:
        - Scritto da: ruppolo
        Se invece uno vuole fare una transizione morbida,
        un virtualizzatore come VMware o Parallels
        fornisce un simpatico strumento: un software da
        installare sul vecchio PC che permette al
        virtualizzatore di copiare l'intera macchina
        fisica nella macchina virtuale sul Mac, via rete.
        A quel punto potrà, in tutta tranquillità,
        migrare i documenti un po' alla
        volta.Sono passato al Mac quando ho visto i virtualizzatori. Ho iniziato ad usare autocad sul mac. E lì ho esclamato ciò che Microsoft sperava che io esclamassi con vista: WoW! Poi ho provato linux, ci ho litigato un poco e grazie a virtualbox (per autocad) adesso sono libero.
    • MeX scrive:
      Re: Così dice apple:

      Perchè? cambiare radicalmente un sistema
      operativo non è considerata una "lunga
      operazione"?ovvio, ma almeno c'é un senso!Sarebbe come cambiare l'arredamento del tuo appartamento o cambiare appartamento...
  • Nome e cognome scrive:
    Io pagherei anche il triplo...
    ... del prezzo di mercato di una copia di Windows 7 per averci sopra la firma del mitico Steve!P.S. linari è inutile che venite a farmi il verso, pure voi paghereste per avere firmato il vostro cd dell'imbutu da Trovads (o come si chiama).(win)
    • danieleds scrive:
      Re: Io pagherei anche il triplo...

      P.S. linari è inutile che venite a farmi il
      verso, pure voi paghereste per avere firmato il
      vostro cd dell'imbutu da Trovads (o come si
      chiama).ma anche no...Torvalds, comunque.Hai mai preso in considerazione l'idea di provare linux?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Io pagherei anche il triplo...
        - Scritto da: danieleds

        ma anche no...

        Torvalds, comunque.
        Hai mai preso in considerazione l'idea di provare
        linux?Con la tesi ho dovuto piangere abbastanza a causa di linux, ora lo uso solo se sono costretto, altrimenti solo Windows o meglio ancora Mac, che ad ogni release migliora soltanto ;)Chissà che un giorno riesca anche ad averli i soldi per comprarmi un quel fantastico macbook pro da 15''...
        • ruppolo scrive:
          Re: Io pagherei anche il triplo...
          - Scritto da: Nome e cognome
          Chissà che un giorno riesca anche ad averli i
          soldi per comprarmi un quel fantastico macbook
          pro da
          15''...Ogni tanto ci sono le promozioni 10 mesi a tasso 0. Forse l'ultima è ancora in vigore presso i rivenditori.Il 15" è il cavallo di battaglia di Apple :D
        • kennozzz scrive:
          Re: Io pagherei anche il triplo...
          essere costretti ad usare Linux è impossibile! Mica si parla di MS!
          • Emoticon scrive:
            Re: Io pagherei anche il triplo...
            prova ad andare a dire ad un professore che non usi cosa vuole lui
          • AtariLover scrive:
            Re: Io pagherei anche il triplo...
            Fatto a suo tempo, peccato che lui volesse che usassi un programma che girava SOLO su Windows, invece della controparte su Linux che comunque mi permetteva di fare quello che serviva.Quindi? La morale è che se si trova un professore XXXXX, sia che voglia Windows sia che voglia Linux sempre XXXXX è.A onor del vero, quasi tutti gli altri usavano programmi multipiattaforma o al massimo solo su linux (dicendo che almeno non obbligavano a spendere soldi per il SO).
      • pippo75 scrive:
        Re: Io pagherei anche il triplo...

        Torvalds, comunque.
        Hai mai preso in considerazione l'idea di provare
        linux?Ti devo ricordare che linux è solo un kernel ( e comunque si dice gnu/linux ).Se vuoi compararlo con Windows dovresti fare riferimento a distro con pari caratteristiche ( es. fedora ).dopotutto, quando si parla di bug di gnu/linux si dice che è solo il kernel, quindi quando si parla di altro bisogna usare lo stesso metro.p.s. c'è la possibilità che anche skyos passi ad usare un kernel Linux.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2009 10.25-----------------------------------------------------------
        • danieleds scrive:
          Re: Io pagherei anche il triplo...
          - Scritto da: pippo75
          Ti devo ricordare che linux è solo un kernel ( e
          comunque si dice gnu/linux
          ).So che si dice gnu/linux... ma le parole si evolvono. Dicendo "linux" è evidente il software a cui mi riferisco.
          Se vuoi compararlo con Windows dovresti fare
          riferimento a distro con pari caratteristiche (
          es. fedora
          ).Mica ho detto che voglio compararlo con windows...
          dopotutto, quando si parla di bug di gnu/linux si
          dice che è solo il kernel, quindi quando si parla
          di altro bisogna usare lo stesso
          metro....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2009 10.53-----------------------------------------------------------
        • bbo scrive:
          Re: Io pagherei anche il triplo...
          - Scritto da: pippo75
          Ti devo ricordare che linux è solo un kernel ( e
          comunque si dice gnu/linux
          ).io sono contrario a chiamarlo gnu/linux, secondo me è più corretto chiamarlo linux e basta!chiamarlo gnu/linux è una mancanza di rispetto per tutti quanti sviluppano per linux e che non c'entrano nulla con gnu/fsf/etc...!
    • Shiba scrive:
      Re: Io pagherei anche il triplo...
      - Scritto da: Nome e cognome
      ... del prezzo di mercato di una copia di Windows
      7 per averci sopra la firma del mitico
      Steve!

      P.S. linari è inutile che venite a farmi il
      verso, pure voi paghereste per avere firmato il
      vostro cd dell'imbutu da Trovads (o come si
      chiama).

      (win)Io no XD
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Io pagherei anche il triplo...
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: Nome e cognome

        ... del prezzo di mercato di una copia di
        Windows

        7 per averci sopra la firma del mitico

        Steve!



        P.S. linari è inutile che venite a farmi il

        verso, pure voi paghereste per avere firmato il

        vostro cd dell'imbutu da Trovads (o come si

        chiama).



        (win)

        Io no XDVabbè, lo so che tu sei superfigo e usi OpenBSD... stavo parlando per il linaro medio...
        • Shiba scrive:
          Re: Io pagherei anche il triplo...
          Io uso Ubuntu :P
          • ruppolo scrive:
            Re: Io pagherei anche il triplo...
            - Scritto da: Shiba
            Io uso Ubuntu :PPeccato, se usavi FreeBSD ora avresti Grand Central Dispatch:http://www.appleinsider.com/articles/09/10/16/freebsd_adds_support_for_snow_leopards_grand_central_dispatch.html
          • Shiba scrive:
            Re: Io pagherei anche il triplo...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            Io uso Ubuntu :P

            Peccato, se usavi FreeBSD ora avresti Grand
            Central
            Dispatch:
            http://www.appleinsider.com/articles/09/10/16/freeSe ne varrà la pena qualcuno si sforzerà di mettere assieme e non far litigare il kernel Linux e GCD :P-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 ottobre 2009 08.00-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Io pagherei anche il triplo...
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            Io uso Ubuntu :P



            Peccato, se usavi FreeBSD ora avresti Grand

            Central

            Dispatch:


            http://www.appleinsider.com/articles/09/10/16/free

            Se ne varrà la pena qualcuno si sforzerà di
            mettere assieme e non far litigare il kernel
            Linux e GCD
            :PBeh io penso che ne valga la pena, visto che permette di sfruttare ciò che si è pagato in termini di hardware, ma onestamente non ho idea se si tratti si una operazione relativamente semplice o molto complessa.
          • Shiba scrive:
            Re: Io pagherei anche il triplo...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            Io uso Ubuntu :P





            Peccato, se usavi FreeBSD ora avresti Grand


            Central


            Dispatch:





            http://www.appleinsider.com/articles/09/10/16/free



            Se ne varrà la pena qualcuno si sforzerà di

            mettere assieme e non far litigare il kernel

            Linux e GCD

            :P

            Beh io penso che ne valga la pena, visto che
            permette di sfruttare ciò che si è pagato in
            termini di hardware, ma onestamente non ho idea
            se si tratti si una operazione relativamente
            semplice o molto
            complessa.Perfettamente d'accordo. :)
          • lroby scrive:
            Re: Io pagherei anche il triplo...
            - Scritto da: ruppolo
            Beh io penso che ne valga la pena, visto che
            permette di sfruttare ciò che si è pagato in
            termini di hardware, ma onestamente non ho idea
            se si tratti si una operazione relativamente
            semplice o molto
            complessa.anche i miei sistemi permettono di sfruttare ciò che si è pagato in termini di hardware, e non hanno nemmeno la mela sopra!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • 1977 scrive:
      Re: Io pagherei anche il triplo...
      - Scritto da: Nome e cognome
      ... del prezzo di mercato di una copia di Windows
      7 per averci sopra la firma del mitico
      Steve!Se per te è un mito, forse devi rivedere i tuoi standard..
    • pabloski scrive:
      Re: Io pagherei anche il triplo...
      hai mai preso in considerazione l'idea di rivolgerti ad uno psichiatra?
    • obbligatori o scrive:
      Re: Io pagherei anche il triplo...
      per la copia firmata da balmerd c'e mastercardma il fallimento di microfrost non ha prezzo!!
      • Shiba scrive:
        Re: Io pagherei anche il triplo...
        Sbagliato, di nuovo ._.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2009 09.31-----------------------------------------------------------
  • panda rossa scrive:
    Festa a tema! Che idea!
    Per halloween mi travesto da windows seven!Da paura!!!
    • Il Profeta scrive:
      Re: Festa a tema! Che idea!
      - Scritto da: panda rossa
      Per halloween mi travesto da windows seven!

      Da paura!!!Io invito anche una mia amica con questa maglietta:[img]http://www.codinghorror.com/blog/images/bsod-tshirt.jpg[/img]PS: M$ sta uscendo di testa! :|
      • anon scrive:
        Re: Festa a tema! Che idea!
        Credo di aver trovato ctrl e alt, ma il canc?(rotfl)
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Festa a tema! Che idea!
          - Scritto da: anon
          Credo di aver trovato ctrl e alt, ma il canc?
          (rotfl)Quella tastiera è rovesciata (pensa al 69...), il canc sta quindi più sotto e non più sopra rispetto a ctrl e alt :$
  • Il Profeta scrive:
    Lettera ai winari.......
    Cari winari, ma vi rendete conto di che tipo azienda è M$?!Regala qua e la copie di $vn solo perchè il paese ha '7' nel nome. Ma stiamo uscendo di testa?! E voi, cari winari che dovete comprarlo originale solo perchè abitate in un paese/città che non ha 7 nel nome, non vi sentite presi per i fondelli?Tra un pò regaleranno delle copie di quella schifezza immonda pure a chi fa 1 al superenalotto!Già M$ non mi piace, ma quando vedo queste iniziative a puro scopo pubblicitario mi fa ancora più schifo.Cari winari, M$ vi sta solo prendendo in giro.... pensateci.
    • pabloski scrive:
      Re: Lettera ai winari.......
      se avessero un minimo d'intelletto avrebbero già piallato i loro hard disk :Dcomunque sia ms sta semplicemente giocando sul marketing, solo che a differenza di apple producono roba mediocre e hanno maturato negli anni una pessima reputazione
      • Lucio Arsieri scrive:
        Re: Lettera ai winari.......
        - Scritto da: pabloski
        se avessero un minimo d'intelletto avrebbero già
        piallato i loro hard disk
        :DUn hard disk vuoto mi sa che serve a poco...
        comunque sia ms sta semplicemente giocando sul
        marketing, solo che a differenza di apple
        producono roba mediocre e hanno maturato negli
        anni una pessima
        reputazioneVero, sento sempre la gente che si lamenta di qualcosa quando c'è di mezzo windows, però poi non c'è nessuno che fa qualcosa per cambiare...
        • sciacallo01 0 scrive:
          Re: Lettera ai winari.......
          io non sono un grande fan di windows ma se vengono a regalarmi un os da 300-400 non lo rifiuto mica, semmai lo rivendo ma mica lo butto nel XXXXX...
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Lettera ai winari.......
            A me la MS ha regalato 4 seriali originali di Windows 7.Non mi lamento mica, anzi li sfrutto :D
          • Pippo scrive:
            Re: Lettera ai winari.......
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            A me la MS ha regalato 4 seriali originali di
            Windows
            7.
            Non mi lamento mica, anzi li sfrutto :DA me ne ha regalato 10 ma non so dove metterle
          • p4bl0 scrive:
            Re: Lettera ai winari.......
            danne uno a me
          • Il Profeta scrive:
            Re: Lettera ai winari.......
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            A me la MS ha regalato 4 seriali originali di
            Windows
            7.
            Non mi lamento mica, anzi li sfrutto :DE che te ne fai di 4 installazioni di Winzozz... vuoi fare una coltivazione di virus?? :D
          • Mario scrive:
            Re: Lettera ai winari.......
            Fa le coltivazioni da laboratorio? :-D
          • zi_o_zio scrive:
            Re: Lettera ai winari.......
            - Scritto da: Mario
            Fa le coltivazioni da laboratorio? :-DO coltivazioni ..."stupefacenti" in serra?ciao
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Lettera ai winari.......
            Eh magari... Per quello ho i PC con Xp in laboratorio :DNo li tengo o li regalo
        • pabloski scrive:
          Re: Lettera ai winari.......
          sempre meglio che vedersi piallare il conto in banca :D
        • Il Profeta scrive:
          Re: Lettera ai winari.......
          - Scritto da: Lucio Arsieri
          Vero, sento sempre la gente che si lamenta di
          qualcosa quando c'è di mezzo windows, però poi
          non c'è nessuno che fa qualcosa per
          cambiare...Questo lo dici tu. Chiedilo ai milioni di utenti che ogni anno passano a Linux e al Mac...
    • pippo75 scrive:
      Re: Lettera ai winari.......
      - Scritto da: Il Profeta
      Cari winari, ma vi rendete conto di che tipo
      azienda è M$?!è un azienda che fa marketing, cosa vedi di male?Al limite puoi dire che non reputi certe mosse di tuo gradimento.
      Regala qua e la copie di $€v€n solo perchè il
      paese ha '7' nel nome. Ma stiamo uscendo di
      testa?! Sarà fuori di testa, ma la prima regole del commercio le da ragione:Di un prodotto parlane e facendo questa mossa ha convinto anche te a farlo.
      E voi, cari winari che dovete comprarlo
      originale solo perchè abitate in un paese/città
      che non ha 7 nel nome, non vi sentite presi per i
      fondelli?Più che altro sfortunati.
      Tra un pò regaleranno delle copie di quella
      schifezza immonda pure a chi fa 1 al
      superenalotto!Spero di fare 1 al superenalotto.
      Già M$ non mi piace, ma quando vedo queste
      iniziative a puro scopo pubblicitario mi fa
      ancora più schifo.Basta ignorarla.
      Cari winari, M$ vi sta solo prendendo in giro....
      pensateci.A me risulta che stia solo facendo campagna pubblicitaria, non vedo perchè si debba sempre fare di tutto un dramma.
    • Emoticon e video scrive:
      Re: Lettera ai winari.......
      Eh sì...Del resto invece google alle conferenze mi ha solo regalato: - uno sacca di google - un blocco note di google (anche MS ai convegni) - una penna google (anche MS ai convegni) - una usb pendrive google - un buon pranzo (anche MS ai convegni) - non-ricordo-che-altro-c'era-nella-sacca-googleAnche google è fuori di testa? oggettività per favore. A me che regali copie di Win7 fa solo piacere. Se poi uno vuole trovare l'ago nel pagliaio faccia pure...
      • Stalin scrive:
        Re: Lettera ai winari.......
        - Scritto da: Emoticon e video
        Eh sì...

        Del resto invece google alle conferenze mi ha
        solo
        regalato:
        - uno sacca di google
        - un blocco note di google (anche MS ai convegni)
        - una penna google (anche MS ai convegni)
        - una usb pendrive google
        - un buon pranzo (anche MS ai convegni)
        - non-ricordo-che-altro-c'era-nella-sacca-google

        Anche google è fuori di testa? oggettività per
        favore. A me che regali copie di Win7 fa solo
        piacere. Se poi uno vuole trovare l'ago nel
        pagliaio faccia
        pure...Sei uno schifoso mercenario soggiogato e sfruttato dalle multinazionali. Apri gli occhi compagno!
Chiudi i commenti