Cina, una lista bianca per il porno

Un documento pubblicato dal Ministero per l'IT ha introdotto regole più severe per combattere la proliferazione sul mobile dei contenuti immorali. Obiettivo, bloccare l'accesso a tutti quei siti non presenti in una whitelist

Roma – Si è subito parlato di misure draconiane che avrebbero innalzato ulteriormente quello che in molti hanno chiamato great firewall of China , la grande muraglia digitale cinese. A far divampare il già acceso fuoco delle polemiche una notizia riportata da alcune fonti d’informazione del paese asiatico, tra cui il sito Danwei.org e The Beijing News . Le autorità di Pechino avrebbero introdotto una whitelist , un elenco da riempire con spazi web autorizzati dal governo .

Si tratterebbe di una decisione presa dal Ministero cinese per l’Industria e l’Information Technology, che ha effettivamente pubblicato un recente documento ad illustrare un piano in tre fasi per combattere la proliferazione di materiale pornografico attraverso i dispositivi mobile . Stando a quanto hanno riportato i media cinesi, le autorità di Pechino avrebbero pensato a varie misure all’interno di questo piano.

In primis regole più severe per la registrazione di un dominio web , affinché si evitino informazioni fasulle negli appositi moduli da inviare agli operatori. Il piano prevede in particolare la necessità di una nuova registrazione nel momento in cui un sito cambi indirizzo sul web. Il governo cinese aveva già annunciato misure simili , annullando la possibilità da parte di un comune cittadino della Rete di aprire un dominio, ad esclusivo appannaggio di società con licenza commerciale.

Quello che tuttavia ha preoccupato non poco fonti come The Beijing News è un’inedita disposizione che prevederebbe il blocco di tutti quei siti non presenti in una lista bianca stilata dal governo. Questo comporterebbe il conseguente messaggio di stop a tutti quei siti che non hanno provveduto alla registrazione imposta dalle autorità . Quindi anche a siti perfettamente legali, non collegati in alcun modo ai contenuti immorali.

In particolare ha serpeggiato un timore : che siti registrati al di fuori dei confini cinesi possano essere esclusi dalla whitelist governativa. Tra elenchi bianchi e neri, la situazione non appare chiara. Un articolo del Wall Street Journal ha suggerito che i piani di Pechino non siano strettamente mirati alla pornografia online attraverso dispositivi cellulari, ma che facciano parte di una campagna più vasta da mettere in pratica sull’intero web entro la fine del prossimo anno.

Quelle dei media cinesi sarebbero dunque delle speculazioni, ma da prendere non troppo alla leggera. In effetti, nel documento diramato dalle autorità non c’è traccia della whitelist descritta, né si è parlato chiaramente della fine che potrebbero fare i siti provenienti dall’estero. Un portavoce dello stesso Ministero per l’IT ha poi sottolineato come la regolamentazione contenuta nel documento sia relativa alla sola pornografia mobile e non ad altre tematiche.

Nel frattempo, le proteste davanti alla muraglia digitale continuano . Stando ad alcuni screenshot diffusi sul web, un misterioso hacker ha preso di mira un sito di microblogging in stile Twitter lanciato proprio di recente dal quotidiano di stato The Peoples Daily . Prima di andare offline, il sito ha sparato davanti agli occhi dei suoi utenti una serie di messaggi pop up. Il contenuto: “Il Peoples Daily Online è stato conquistato dalle persone. Se state visualizzando questo messaggio vuol dire che siete vittime del Great Firewall . Prego emigrare in fretta o farlo cadere velocemente”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • angros scrive:
    Apple e Dalai Lama
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010/01/01/visualizza_new.html_1650772220.htmlSe questo è ciò che tocca agli utenti Apple, spero proprio che il 2010 non sia l' anno di Apple.
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple e Dalai Lama
      - Scritto da: angros
      http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010

      Se questo è ciò che tocca agli utenti Apple,
      spero proprio che il 2010 non sia l' anno di
      Apple.Questo è ciò che tocca agli utenti (Apple e non Apple) cinesi. Quella è la loro Legge.E si, l'anno 2010, come il trascorso 2009, sarà ancora una volta l'anno di Apple.
      • angros scrive:
        Re: Apple e Dalai Lama

        Questo è ciò che tocca agli utenti (Apple e non
        Apple) cinesi.Ma agli utenti Apple più che agli altri (gli altri possono almeno tentare di sfuggire alla censura, gli utenti Apple no, a meno di non fare il XXXXXXXXX)A proposito, cosa ne pensi del XXXXXXXXX, in un caso come questo?
        Quella è la loro
        Legge.E la Apple ha fornito alcuni strumenti per tentare di applicarla.

        E si, l'anno 2010, come il trascorso 2009, sarà
        ancora una volta l'anno di
        Apple.Sì, aspetta e spera...
        • sadness with you scrive:
          Re: Apple e Dalai Lama
          - Scritto da: angros

          E si, l'anno 2010, come il trascorso 2009, sarà

          ancora una volta l'anno di Apple.

          Sì, aspetta e spera...http://finance.yahoo.com/echarts?s=AAPL#chart3:symbol=aapl;range=1y;compare=dell+hpq+msft+^dji+^ixic;indicator=volume;charttype=line;crosshair=on;ohlcvalues=0;logscale=on;source=undefined
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple e Dalai Lama
          - Scritto da: angros

          Questo è ciò che tocca agli utenti (Apple e non

          Apple) cinesi.

          Ma agli utenti Apple più che agli altri (gli
          altri possono almeno tentare di sfuggire alla
          censura, gli utenti Apple no, a meno di non fare
          il
          XXXXXXXXX)Quindi possono tentare anche loro di sfuggire alla censura, contrariamente a quanto affermi.
          A proposito, cosa ne pensi del XXXXXXXXX, in un
          caso come
          questo?Se il XXXXXXXXX viene effettuato per la nobile causa di sfuggire al potere di uno stato despota, sono pienamente d'accordo. Se invece serve a rubare il lavoro degli altri, allora no.


          Quella è la loro

          Legge.

          E la Apple ha fornito alcuni strumenti per
          tentare di
          applicarla.Al contrario Apple ha fornito uno strumento che permette di AGGIRARLA, come Yahoo e Google, pertanto hanno dovuto introdurre dei meccanismi per bloccare tale evenienza, nel rispetto delle Leggi cinesi. Non può certo Apple o Google o Yahoo non rispettare la Legge di un paese né tanto meno fornire al popolo strumenti che permettono di aggirarla.Da noi, ad esempio, è vietato il gioco d'azzardo non organizzato dallo Stato, pertanto non troverai mai applicazioni di scommesse per iPhone su AppStore, come anche applicazioni dedicate alla prostituzione o vendita di droghe, armi e altre cosette.

          E si, l'anno 2010, come il trascorso 2009, sarà

          ancora una volta l'anno di

          Apple.

          Sì, aspetta e spera...Mi segno il bookmark di questo post.
          • angros scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama

            Se il XXXXXXXXX viene effettuato per la nobile
            causa di sfuggire al potere di uno stato despota,
            sono pienamente d'accordo. Se invece serve a
            rubare il lavoro degli altri, allora
            no.E se serve per installare i programmi che Apple non lascia installare (Cycoder, Bochs, ScummVM, ecc....)?


            E si, l'anno 2010, come il trascorso 2009,
            sarà


            ancora una volta l'anno di


            Apple.



            Sì, aspetta e spera...

            Mi segno il bookmark di questo post.Questo sarà l' anno di Google, secondo me.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: angros

            Se il XXXXXXXXX viene effettuato per la nobile

            causa di sfuggire al potere di uno stato
            despota,

            sono pienamente d'accordo. Se invece serve a

            rubare il lavoro degli altri, allora

            no.

            E se serve per installare i programmi che Apple
            non lascia installare (Cycoder, Bochs, ScummVM,
            ecc....)?Se non li lascia installare ci sono delle valide ragioni, dato che l'interesse di Apple è avere un parco software più ampio possibile.Entriamo pure nel merito.Cycorder: Un software che registra a frame rate variabile tra 6 e 15 fotogrammi, a seconda della quantità di luce, a risoluzione da telefonino: 384x288.Un risultato infelice che porta l'utente a dire "che XXXXX di telefono".Per tua informazione ho già provato un software simile, quando avevo il 2G: risultati disastrosi, inutilizzabile.Quindi concordo con Apple, non si mette in circolo un software che pretende cose che l'hardware non può dare.Bocks:Bock è un emulatore x86, quindi stiamo parlando di una bestialità, un sistema meno potente che emula un sistema più potente. Ma a parte questo e a parte che non ha alcun senso far girare non solo programmi per Windows 95 o Windows 3.11, ma nemmeno programmi per Windows 7 (ammesso che possano girare con tutto il loro splendore e velocità), la questione degli emulatori è già stata trita e ritrita: permetterebbero di far girare codice al di fuori del controllo Apple, quindi malware e programmi illegali. No, grazie. I nerd si accomodino fuori.ScummVM:Mi pare parente di MAME: far girare giochi vecchi (con le solite immagini ROM rubate).Ma con decine di migliaia di giochi disponibili (e con un grafica attuale, non di vent'anni fa) ti pare ci sia bisogno di questa paccottiglia? E con tortuosi espedienti per rimediare alla mancanza di mouse e altri dispositivi di input?Ma per piacere!No, niente jalbreak, mi spiace. Poi succede che la gente inizia a protestare "ma perché il push non funziona?", "ma perché questa applicazione crasha all'avvio?".Perché? Lo so io perché, manica di stolti che vi credete furbi!
            Questo sarà l' anno di Google, secondo me.Il Nexus One è una cagata, lo dice chi lo ha già provato. Quindi di cosa parliamo? Di Chromium OS? o di Android? Anche ammesso che riescano entro 1 anno a fare di Chromium OS qualcosa di nettamente diverso da quel orrore che hanno presentato, ti pare che un netbook con questo sistema operativo, basato totalmente sul cloud computing, possa concorrere con il tablet di Apple?Non appena la gente assaggerà il touch, il netbook lo butterà nella spazzatura, esattamente come i vecchi smartphone. Il futuro è touch, questo lo vede anche uno a cui mancano 10 diottrie.Google se vuole riuscire nell'impresa deve dare un calcio in XXXX a tutti i produttori di hardware cavernicolo e progettare lei il suo hardware, cucito su misura per i suoi servizi. Sia che si tratti di smartphone che di "pc".
          • angros scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama

            Quindi concordo con Apple, non si mette in
            circolo un software che pretende cose che
            l'hardware non può
            dare.Un programma che dà dei risultati parziali è sempre meglio che nessun programma, basta segnalarlo nelle istruzioni "la qualità video potrebbe risultare bassa" (ah, già, l' utente medio dell' iphone non legge le istruzioni)

            Bocks:
            Bock è un emulatore x86, quindi stiamo parlando
            di una bestialità, un sistema meno potente che
            emula un sistema più potente. Ma a parte questo e
            a parte che non ha alcun senso far girare non
            solo programmi per Windows 95 o Windows 3.11Che ne sai? Magari a te non serve, ma come fai a sapere che non serve neanche a me? Metti che io abbia dei programmi per MS-DOS (magari me li ero scritti e compilati in Quick Basic, o in Turbo Pascal, o in cosa-cavolo-ti-pare), molto specifici, ma che mi servono in mobilità (magari saranno un po' scomodi, ma non averli è ancora più scomodo).
            I nerd si accomodino
            fuori.Dunque, i prodotti Apple non sono per i nerd, e quindi non sono adatti a tutti.Il tuo problema è che, piuttosto che ammetterlo, o piuttosto che proporre una soluzione adeguata per i nerd, preferiresti spazzare via i nerd e lasciare solo gli utonti (possibilmente, rendendoli ancora più utonti)E, per la cronaca, la filosofia originaria di Apple non era così: l' Apple I e l' Apple II erano nati per avvicinare gli utenti all' informatica, per insegnare loro, per farli crescere: insomma, per farli diventare dei nerd.

            ScummVM:
            Mi pare parente di MAME: far girare giochi vecchi
            (con le solite immagini ROM
            rubate).1) Alcune (come Beneath a steel sky) sono freeware2) C' è una sostanziale differenza tra pirata e abandonware (impadronirsi di proprietà abbandonate è infatti lecito, anche per i beni materiali: mai sentito parlare di usucapione?).
            Ma con decine di migliaia di giochi disponibili
            (e con un grafica attuale, non di vent'anni fa)
            ti pare ci sia bisogno di questa paccottiglia? Ma saranno fatti miei? O Apple deve decidere anche a cosa devono giocare gli utenti?
            No, niente jalbreak, mi spiace. Poi succede che
            la gente inizia a protestare "ma perché il push
            non funziona?", "ma perché questa applicazione
            crasha
            all'avvio?".Cioè... visto che potrebbe funzionare male, fai in modo che non funzioni di sicuro, così non ci sono più dubbi?
            Perché? Lo so io perché, manica di stolti che vi
            credete
            furbi!Gli "stolti", per te, sarebbero i nerd? Secondo te cosa dovrebbero fare (visto che sei tanto sicuro di te)?


            Questo sarà l' anno di Google, secondo me.
            Il Nexus One è una cagata, lo dice chi lo ha già
            provato.Ho sentito dire la stessa cosa dell' iPhone, da gente che lo ha provato. Quindi cosa dimostri?
            Quindi di cosa parliamo? Di Chromium OS?
            o di Android? Anche ammesso che riescano entro 1
            anno a fare di Chromium OS qualcosa di nettamente
            diverso da quel orrore che hanno presentato, ti
            pare che un netbook con questo sistema operativo,
            basato totalmente sul cloud computing, possa
            concorrere con il tablet di
            Apple?Io mi chiedo con che cosa potrebbe competere il tablet di Apple, visto che per ora non si sa bene nè a cosa serve, nè che applicazioni ci saranno(e su un portatile, in genere l' utente vuole le sue applicazioni, quelle che usa in ufficio, per potersi portare il lavoro in giro, non applicazioni specifiche per la mobilità)
            Non appena la gente assaggerà il touch, il
            netbook lo butterà nella spazzatura, esattamente
            come i vecchi smartphone. Il futuro è touch,
            questo lo vede anche uno a cui mancano 10
            diottrie.
            Google se vuole riuscire nell'impresa deve dare
            un calcio in XXXX a tutti i produttori di
            hardware cavernicolo e progettare lei il suo
            hardware, cucito su misura per i suoi servizi.
            Sia che si tratti di smartphone che di
            "pc".Questo è da vedere... ad esempio, ci sono anche i sistemi embedded (ChromeOS potrebbe essere interessante se integrato nel televisore, per permettere di navigare con il telecomando, tanto per dirne una)
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: angros
            Se hai con te anche una videocamera, avresti
            ragione; ma in mobilità, spesso non hai gli
            strumenti giusti, devi arrangiarti con quello che
            hai (anche se magari non è proprio lo strumento
            perfetto), ed è meglio fare i video male
            piuttosto che non poterli fare per nienteMa che cagate di discorsi!Quindi facciamo pure che suoni male, che il browser vada di XXXXX, tanto è un cellulare...Proprio per questo gli altri smartphone hanno FALLITO (lo dimostra il fatto che ora quasi l'1,5% degli accessi web avviene via cellulare).No mio caro, la gente si aspetta che un iPod suoni bene, un browser navighi bene e una videocamera faccia i filmati come la TV. Infatti poi resta delusa quando vede che sui prodotti non Apple è così.


            I FATTI dimostrano che IO ho ragione e TU torto.

            I FATTI dimostrano anche, ad esempio, che Windows
            è piu' usato di OSX sui desktop; in base allo
            stesso ragionamento, dovrei dire che Windows è
            decisamente superiore ad
            OSX.Certo, basta non sapere o dimenticare che è stato ottenuto un monopolio con ricatti e corruzioni. Ma purtroppo per te io lo so e non lo dimentico.
            Quindi, secondo te dovremmo fare tutti quello che
            vuole LUI? Perchè noi non sappiamo cosa vogliamo,
            lui sì, e quindi dovremmo seguirlo? Suona un po'
            da fanatici, non ti
            sembra?Suona come ti pare, lui sa cosa ci piace prima ancora che lo sappiamo noi.

            Se completamente fuori dal mondo Mac, questo si

            vede.

            Questo lo sapevo già, e per questo dico che non
            comprerò mai nulla da
            Apple.Peggio per te, resti tagliato fuori dall'innovazione.
            Quindi butti tutto? Usa-e-getta anche per il
            software?Certo che butto tutto, tranne l'idea. Idea che prende nuova forma in base a ciò che le tecnologie mettono a disposizione.Fosse come dici tu, saremmo ancora alla ruota in pietra.
            Mi pare di capire che la filosofia Mac
            sia quella (anche il cambio di proXXXXXre segue
            un' ottica del genere).Il cambio di proXXXXXre da PPC a Intel è stata una costrizione, non una scelta. La stessa costrizione che voi avete subito da sempre: x86. Se IBM avesse mantenuto le promesse, G5 per portatili e G5 a 3GHz, non ci sarebbe stato alcun cambio di architettura.
            Spiacente, ma a me (e non
            solo a me, a giudicare dalla quantità di
            emulatori e siti di retrogaming esistenti) piace
            l' archeologia informatica, piace ancora usare
            ogni tanto i giochi per DOS e per Commodore 64 (o
            per SNES, o altri).Non rappresenti certo la maggioranza. A me dei giochi vecchi non frega nulla. Ma nemmeno ai bambini, che vogliono sempre giocattoli nuovi.
            E di sicuro non ci rinuncio
            solo perchè qualche XXXXXXXXX mi dice "non ne hai
            bisogno, questo è piu'
            bello".E allora resti nel tuo piccolo mondo vintage.
            Che non è necessariamente il mio, o quello di
            molti
            altri.No, ma guarda caso è quello della maggior parte delle persone. Non per nulla Steve Jobs riceve continui riconoscimenti per la sua lungimiranza e il suo saper cosa piace alla gente.Poi naturalmente esiste la gente come te che non ammette che esistano suoi simili più dotati intellettualmente. La solita invidia.
            I nerd possono mettere lo zampino dove vogliono,
            anche nell' iPhone (con il XXXXXXXXX); e l' unico
            modo per non farsi male è la CONOSCENZA (e questo
            vale sia per i nerd che per gli
            utonti).Non basta la coscienza, serve anche la conoscenza. In ogni caso manca anche la prima, visto che l'unico scopo per cui si fa il XXXXXXXXX è per far girare software rubato o violare le disposizioni del provider con cui hai accettato un contratto.
            Hai mai provato a fare un confronto tra le
            riviste di informatica degli anni 80 e quelle di
            adesso? Le prime, ti insegnavano davvero; per
            spiegarti come funzionava un virus, ad esempio,
            ti insegnavano a costruirne uno semplice in
            assembler (e a quel punto capivi bene cosa un
            virus poteva o non poteva fare); e adesso? Un
            articolo sui virus non è altro che un elenco di
            recensioni di antivirus, nulla di
            piu'.Io arrivo dagli anni '70, dove ti insegnavano a costruirti il computer. Ma non sono rimasto fermo agli anni '70 a reinventare la ruota. Oggi si studiano altre cose, si studia il software applicativo. Nemmeno chi opera nell'elettronica oggi si mette a studiare i drogaggi del silicio per ottenere le giunzioni, ma studia come applicare e programmare i chip multipurpose. Il mondo va avanti, e te lo sta dicendo uno che ha appena compiuto 48 anni.
            Per usarlo dovevi saper usare almeno il basic (e
            ti incentivava a
            imparare)Ma certo, come una volta per guidare dovevi sapere regolare l'anticipo delle valvole. Oggi non è più così, oggi devi sapere come si imposta un CMS, lavori con gli XML, lavori per integrare database SQL all'iPhone. È solo cambiato il livello a cui si opera, è finita da anni l'era del basic, del peek e del poke. E si impara lo stesso, solo non si reinventa la ruota.
            E per quelle, dovresti bloccare anche le altre? E
            poi, beneath a steel sky è disponibile, su
            iPhone, ma a pagamento, mentre sulle altre
            piattaforme è
            gratis.Problemi per 2 euro e 39 centesimi?Allora vai sulle altre piattaforme! Intanto io mi godo quei 30 MILA giochi gratuiti per iPhone!
          • angros scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama

            Ma che cagate di discorsi!Questo è il tuo modo normale di sostenere una conversazione?
            No mio caro, la gente si aspetta che un iPod
            suoni bene, un browser navighi bene e una
            videocamera faccia i filmati come la TV. Infatti
            poi resta delusa quando vede che sui prodotti non
            Apple è
            così.Resta anche delusa quando vede che sui prodotti Apple non puoi fare ciò che invece puoi fare con gli altri (magari in modo approssimativo, ma puoi, e magari a te bastava quello).

            stesso ragionamento, dovrei dire che Windows è

            decisamente superiore ad

            OSX.

            Certo, basta non sapere o dimenticare che è stato
            ottenuto un monopolio con ricatti e corruzioni.
            Ma purtroppo per te io lo so e non lo
            dimentico.E io non dimentico che, come M$ è stata accusata di pratiche scorrette, Apple è stata accusata di violazioni di brevetti. Con questo discorso non si va da nessuna parte.


            Quindi, secondo te dovremmo fare tutti quello
            che

            vuole LUI? Perchè noi non sappiamo cosa
            vogliamo,

            lui sì, e quindi dovremmo seguirlo? Suona un po'

            da fanatici, non ti

            sembra?
            Suona come ti pare, lui sa cosa ci piace prima
            ancora che lo sappiamo
            noi.Magari saprà cosa piace a TE, di certo non cosa piace a me.
            Peggio per te, resti tagliato fuori
            dall'innovazione.L' innovazione non prende necessariamente la stessa direzione, e non è necessariamente positiva: se per te l' innovazione è il modello iTunes e AppStore, sono ben contento di starne fuori.

            Quindi butti tutto? Usa-e-getta anche per il

            software?
            Certo che butto tutto, tranne l'idea. Idea che
            prende nuova forma in base a ciò che le
            tecnologie mettono a
            disposizione.
            Fosse come dici tu, saremmo ancora alla ruota in
            pietra.Tu, invece, incentivi lo spreco: per forza poi costa tutto più caro, se bisogna riscriversi tutto ogni volta. Questa non è qualità, è spreco (così come è spreco ciò che fa la microsoft, incoraggiando a rottamare hardware perfettamente valido perchè non più supportato)
            Il cambio di proXXXXXre da PPC a Intel è stata
            una costrizione, non una scelta.Per gli utenti cambia poco.
            Non rappresenti certo la maggioranza. A me dei
            giochi vecchi non frega nulla. Ma nemmeno ai
            bambini, che vogliono sempre giocattoli
            nuovi....
            E allora resti nel tuo piccolo mondo vintage.Tu vuoi puntare ai prodotti "per le masse"; tutti uguali, per persone che devono avere gusti tutti uguali (in effetti, quando parlo con voi utenti Mac, sento discorsi e punti di vista praticamente identici).....
            No, ma guarda caso è quello della maggior parte
            delle persone. Non per nulla Steve Jobs riceve
            continui riconoscimenti per la sua lungimiranza e
            il suo saper cosa piace alla
            gente.Sei fermo alla società di massa, antenata del modello totalitario, che si è costituita grazie alla radio prima ed alla televisione poi: modello centralizzato, in cui uno parla (in questo caso Steve Jobs) e gli altri obbediscono. Internet può finalmente rompere questo modello, creato da radio e TV; tu ti vanti di aver tolto la tv, ma non ne hai bisogno, perchè usi internet e cellulare come se fosse una TV (segui ciecamente Jobs, dicendo "lui sa quello che fa", e non ti fermi un attimo a pensare con la tua testa)
            Poi naturalmente esiste la gente come te che non
            ammette che esistano suoi simili più dotati
            intellettualmente. La solita
            invidia.Tu, invece, sei così convinto di non essere dotato intellettualmente che non ci provi neanche, a pensare? Tutto quello che sai fare è cantare le lodi di Jobs?
            Non basta la coscienza, serve anche la
            conoscenza. Io ho scritto CONOSCENZA, infatti (o volevi scrivere il contrario?)
            In ogni caso manca anche la prima,
            visto che l'unico scopo per cui si fa il
            XXXXXXXXX è per far girare software rubato o
            violare le disposizioni del provider con cui hai
            accettato un
            contratto.O usare il software non abilitato... ma evidentemente tu non sai nemmeno cosa è il XXXXXXXXX (o lo sai meno di me, che pure non ho l' iPhone)
            Io arrivo dagli anni '70, dove ti insegnavano a
            costruirti il computer. Ma non sono rimasto fermo
            agli anni '70 a reinventare la ruota.Peccato che se la qualità (delle riviste, in questo caso) è scesa (prima ti insegnavano qualcosa, poi più nulla), forse era meglio star fermi piuttosto che scendere insieme ad esse.
            Oggi si
            studiano altre cose, si studia il software
            applicativo. Nemmeno chi opera nell'elettronica
            oggi si mette a studiare i drogaggi del silicio
            per ottenere le giunzioni, ma studia come
            applicare e programmare i chip multipurpose. Il
            mondo va avanti, e te lo sta dicendo uno che ha
            appena compiuto 48
            anni.Non serve andare avanti se non sai quale è la destinazione (e in questo caso, la "destinazione" mi sembra un bidone colossale, una truffa basata su pubblicità ingannevole)


            Per usarlo dovevi saper usare almeno il basic (e

            ti incentivava a

            imparare)
            Ma certo, come una volta per guidare dovevi
            sapere regolare l'anticipo delle valvole. Oggi
            non è più così, oggi devi sapere come si imposta
            un CMS, lavori con gli XML, lavori per integrare
            database SQL all'iPhone. È solo cambiato il
            livello a cui si opera, è finita da anni l'era
            del basic, del peek e del poke. E si impara lo
            stesso, solo non si reinventa la
            ruota.Non puoi costruire un motore se non sai come è fatta una ruota (e qui, la "ruota" è nascosta sotto licenze proprietarie e sistemi di protezione)


            E per quelle, dovresti bloccare anche le altre?
            E

            poi, beneath a steel sky è disponibile, su

            iPhone, ma a pagamento, mentre sulle altre

            piattaforme è

            gratis.
            Problemi per 2 euro e 39 centesimi?Sì, se mi vengono rubati da chi non ne ha nessun diritto (in questo caso Apple e complici)
            Allora vai sulle altre piattaforme!Esattamente quello che faccio. E non ti invidio di sicuro se resti nella tua gabbia dorata.
          • Certo certo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: angros

            Peggio per te, resti tagliato fuori

            dall'innovazione.

            L' innovazione non prende necessariamente la
            stessa direzione, e non è necessariamente
            positiva: se per te l' innovazione è il modello
            iTunes e AppStore, sono ben contento di starne
            fuori.E io pure. Per il momento per me l'innovazione la sta portando Ubuntu che con la 9.10 sta nettamente migliorando e portando un ottimo OS ben equipaggiato di software, a disposizione di tutti. Vera democratizzazione dell'informatica (e non tecniche di marketing per farsi belli coi mass-media).

            Il cambio di proXXXXXre da PPC a Intel è stata

            una costrizione, non una scelta.

            Per gli utenti cambia poco.Nella sua logica dovremmo ragionare NON come se fossimo clienti, ma come se fossimo noi la Apple. Nel suo caso (consulente e azionista Apple) forse ha anche senso.

            No, ma guarda caso è quello della maggior parte

            delle persone. Non per nulla Steve Jobs riceve

            continui riconoscimenti per la sua lungimiranza
            e

            il suo saper cosa piace alla

            gente.

            Sei fermo alla società di massa, antenata del
            modello totalitario, che si è costituita grazie
            alla radio prima ed alla televisione poi: modello
            centralizzato, in cui uno parla (in questo caso
            Steve Jobs) e gli altri obbediscono. Internet può
            finalmente rompere questo modello, creato da
            radio e TV; tu ti vanti di aver tolto la tv, ma
            non ne hai bisogno, perchè usi internet e
            cellulare come se fosse una TV (segui ciecamente
            Jobs, dicendo "lui sa quello che fa", e non ti
            fermi un attimo a pensare con la tua
            testa)QUOTONE!

            Poi naturalmente esiste la gente come te che non

            ammette che esistano suoi simili più dotati

            intellettualmente. La solita

            invidia.

            Tu, invece, sei così convinto di non essere
            dotato intellettualmente che non ci provi
            neanche, a pensare? Tutto quello che sai fare è
            cantare le lodi di
            Jobs?RIQUOTONE!
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: Certo certo
            E io pure. Per il momento per me l'innovazione la
            sta portando Ubuntu che con la 9.10 sta
            nettamente migliorando e portando un ottimo OS
            ben equipaggiato di software, a disposizione di
            tutti. Vera democratizzazione dell'informatica (e
            non tecniche di marketing per farsi belli coi
            mass-media).Sentiamo quale innovazione porta Ubuntu...
            Nella sua logica dovremmo ragionare NON come se
            fossimo clienti, ma come se fossimo noi la Apple.
            Nel suo caso (consulente e azionista Apple) forse
            ha anche
            senso.La mia logica non l'hai capita.

            (segui ciecamente

            Jobs, dicendo "lui sa quello che fa", e non ti

            fermi un attimo a pensare con la tua

            testa)

            QUOTONE!Appunto "quotone"... non hai pensato con la tua testa.
            RIQUOTONE!Idem.
          • Certo certo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: ruppolo
            Appunto "quotone"... non hai pensato con la tua
            testa.Se scrivevo con la mia testa non sarei stato così garbato con uno che ha bisogno di fare l'evangelista su questo forum per rifilare qualche Mac.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: Certo certo
            - Scritto da: ruppolo


            Appunto "quotone"... non hai pensato con la tua

            testa.

            Se scrivevo con la mia testa non sarei stato così
            garbato con uno che ha bisogno di fare
            l'evangelista su questo forum per rifilare
            qualche
            Mac.Nessuno ti ha chiesto di essere garbato.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: angros

            Ma che cagate di discorsi!

            Questo è il tuo modo normale di sostenere una
            conversazione?Con te si.
            Resta anche delusa quando vede che sui prodotti
            Apple non puoi fare ciò che invece puoi fare con
            gli altri (magari in modo approssimativo, ma
            puoi, e magari a te bastava
            quello).No, non rimane delusa perché non ha tale aspettativa: sulla scatola non c'è scritto "Fa i filmati".
            E io non dimentico che, come M$ è stata accusata
            di pratiche scorrette, Apple è stata accusata di
            violazioni di brevetti. Con questo discorso non
            si va da nessuna
            parte.IGNORANTE! Microsoft è stata accusata da STATI, Apple da aziende. Spero ti renda conto della differenza!
            Magari saprà cosa piace a TE, di certo non cosa
            piace a
            me.A me e ad altri centinaia di milioni di persone. A te no? Pazienza.
            L' innovazione non prende necessariamente la
            stessa direzione, e non è necessariamente
            positiva: se per te l' innovazione è il modello
            iTunes e AppStore, sono ben contento di starne
            fuori.Per me è stata innovazione e un gran risparmio di soldi. Ovvio che RUBARE costa ancora meno (se non ti beccano).
            Tu, invece, incentivi lo spreco: per forza poi
            costa tutto più caro, se bisogna riscriversi
            tutto ogni volta.Quello si chiama LAVORO.Ma ora ho capito, tu vai ancora a scuola, non sai cos'è il lavoro.
            Questa non è qualità, è spreco
            (così come è spreco ciò che fa la microsoft,
            incoraggiando a rottamare hardware perfettamente
            valido perchè non più
            supportato)Scuole superiori, al massimo.

            Il cambio di proXXXXXre da PPC a Intel è stata

            una costrizione, non una scelta.

            Per gli utenti cambia poco.Cambia niente: Apple ha fatto in modo che tutto fosse trasparente, per l'utente. Quindi ha agito in modo esattamente opposto secondo la filosofia da te paventata, lo spreco.
            Tu vuoi puntare ai prodotti "per le masse"; tutti
            uguali, per persone che devono avere gusti tutti
            uguali (in effetti, quando parlo con voi utenti
            Mac, sento discorsi e punti di vista praticamente
            identici).Conosco ben poche persone a cui non piace il gelato o le patate fritte.Quanto agli utenti Mac, sentirai sempre le stesse cose: il Mac è un altro pianeta.
            Sei fermo alla società di massa, antenata del
            modello totalitario, che si è costituita grazie
            alla radio prima ed alla televisione poi: modello
            centralizzato, in cui uno parla (in questo caso
            Steve Jobs) e gli altri obbediscono.Pensa che per sentire Jobs ho dovuto prendere l'aereo e andare a Londra, e poi sfiga si è ammalato e non c'era nemmeno! Non mi pare una persona che mi rincorre per farmi fare quello che vuole...
            Internet può
            finalmente rompere questo modello, creato da
            radio e TV; tu ti vanti di aver tolto la tv, ma
            non ne hai bisogno, perchè usi internet e
            cellulare come se fosse una TV (segui ciecamente
            Jobs, dicendo "lui sa quello che fa", e non ti
            fermi un attimo a pensare con la tua
            testa)È proprio perché penso con la mia testa che non sono finito come la massa a comprare un PC (scegliendo tra tanti tutti identici). Ammetto che mi ha aiutato anche il fatto che ho vissuto, DA ADULTO, la nascita del personal computer.
          • angros scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama



            Ma che cagate di discorsi!



            Questo è il tuo modo normale di sostenere una

            conversazione?
            Con te si.Quindi, normalmente insulti chiunque non la pensa come te? ....

            Magari saprà cosa piace a TE, di certo non cosa

            piace a

            me.
            A me e ad altri centinaia di milioni di persone.
            A te no?
            Pazienza.Ok, continua a vivere nel gregge, e attento ai lupi!


            L' innovazione non prende necessariamente la

            stessa direzione, e non è necessariamente

            positiva: se per te l' innovazione è il modello

            iTunes e AppStore, sono ben contento di starne

            fuori.
            Per me è stata innovazione e un gran risparmio di
            soldi.Risparmio fasullo, ma continua pure a illuderti.
            Ovvio che RUBARE costa ancora meno (se non
            ti beccano).Perchè dovrei scomodarmi a rubare la musica? C' è youtube...


            Tu, invece, incentivi lo spreco: per forza poi

            costa tutto più caro, se bisogna riscriversi

            tutto ogni volta.
            Quello si chiama LAVORO.Farsi pagare per smontare ciò che esiste già e rifarlo praticamente uguale è lavoro, secondo te?
            Ma ora ho capito, tu vai ancora a scuola, non sai
            cos'è il
            lavoro.Io ho il mio lavoro, oltre allo studio, mentre, quando leggo alcune tue sparate, mi chiedo se tu non sia mai andato a scuola (visto che per te la conoscenza non è una cosa che si acquisisce, ma che si compra al supermercato)
            Scuole superiori, al massimo.Tu dimostri la terza elementare, direi (sei convinto che la conoscenza non serva a nulla, tanto basta omprare le cose già fatte)



            Il cambio di proXXXXXre da PPC a Intel è stata


            una costrizione, non una scelta.



            Per gli utenti cambia poco.
            Cambia niente: Apple ha fatto in modo che tutto
            fosse trasparente, per l'utente. Quindi ha agito
            in modo esattamente opposto secondo la filosofia
            da te paventata, lo
            spreco.E un mac Intel come fa ad eseguire i programmi scritti per i modelli PPC? Se hai già i programmi, cosa fai? Li usi su un emulatore (non dicevi che i programmi su emulatore fanno schifo?)?
            Conosco ben poche persone a cui non piace il
            gelato o le patate
            fritte.Questo è ben diverso dal pretendere che tutti mangino gelato e patate fritte: se io voglio una bisteca, invece?E comunque, MacDonald ragiona in un modo praticamente uguale (fa dei piatti che dovrebbero piacere alle masse), e guarda il risultato (cibo spazzatura, obesità, qualità pessima)
            Quanto agli utenti Mac, sentirai sempre le stesse
            cose: il Mac è un altro
            pianeta.Non è necessariamente una cosa positiva.


            Sei fermo alla società di massa, antenata del

            modello totalitario, che si è costituita grazie

            alla radio prima ed alla televisione poi:
            modello

            centralizzato, in cui uno parla (in questo caso

            Steve Jobs) e gli altri obbediscono.
            Pensa che per sentire Jobs ho dovuto prendere
            l'aereo e andare a Londra, e poi sfiga si è
            ammalato e non c'era nemmeno! Non mi pare una
            persona che mi rincorre per farmi fare quello che
            vuole...No, si limita a chiamarti, e tu scatti sull' attenti e vai tu da lui, senza che lui si debba scomodare. Bravo, magari puoi aspirare a diventare il suo schiavo favorito.


            Internet può

            finalmente rompere questo modello, creato da

            radio e TV; tu ti vanti di aver tolto la tv, ma

            non ne hai bisogno, perchè usi internet e

            cellulare come se fosse una TV (segui ciecamente

            Jobs, dicendo "lui sa quello che fa", e non ti

            fermi un attimo a pensare con la tua

            testa)
            È proprio perché penso con la mia testa che non
            sono finito come la massa a comprare un PC
            (scegliendo tra tanti tutti identici).Chiaramente non hai mai usato un pc, per dire una cosa del genere; non sono tutti identici, al massimo il sistema operativo è identico (ma puoi comunque cambiarlo); proXXXXXre, hard disk, scheda grafica, case, tastiea, schermo... c' è una scelta enorme.
            Ammetto
            che mi ha aiutato anche il fatto che ho vissuto,
            DA ADULTO, la nascita del personal
            computer.Aiutato a diventare un servo di Apple?
          • stuppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            (rotfl)
            Ma che cagate di discorsi!Quale finezza!
            Quindi facciamo pure che suoni male, che il
            browser vada di XXXXX, tanto è un cellulare...Se non capisci è solo colpa tua
            Proprio per questo gli altri smartphone hanno
            FALLITO (lo dimostra il fatto che ora quasi
            l'1,5% degli accessi web avviene via
            cellulare).
            No mio caro, la gente si aspetta che un iPod
            suoni bene, un browser navighi bene e una
            videocamera faccia i filmati come la TV.Quindi ci aspettiamo una telecamera fullHD sull'iPhone
            Infatti poi resta delusa quando vede che sui prodotti non
            Apple è così.E' per questo che sull'iPhone c'è una macchina fotogratica del cavolo peggiore di molti dei telefonini presenti in commercio?Per questo sull'iPhonre c'è il BT castrato?
            Suona come ti pare, lui sa cosa ci piace prima
            ancora che lo sappiamo noi.IPSE DIXIT.E stasera reciterem una preghiera di riparazione al nostro di Jobs per aver dubitato della sua parola.A proposito: ti sei confrontato con Steve prima di sposarti? Solo lui sa qual è la donna giusta per te.

            Questo lo sapevo già, e per questo dico che non

            comprerò mai nulla da

            Apple.
            Peggio per te, resti tagliato fuori dall'innovazione.Troppo forte: hai usato Apple e innovazione nella stessa frase (rotfl)
            Certo che butto tutto, tranne l'idea. Idea che
            prende nuova forma in base a ciò che le
            tecnologie mettono a disposizione.E l'idea del tuo SW che fine ha fatto? E' fallita come il suo proprietario che si è ridotto a fare la spesa ai discount?
            Fosse come dici tu, saremmo ancora alla ruota in pietra.Basta che ci sia una mela sopra!
            Il cambio di proXXXXXre da PPC a Intel è stata
            una costrizione, non una scelta. La stessa
            costrizione che voi avete subito da sempre: x86.Ma voi chi?
            Se IBM avesse mantenuto le promesse, G5 per
            portatili e G5 a 3GHz, non ci sarebbe stato alcun
            cambio di architettura.La costrizione è dovuta al fatto che vi siete resi conto che erano finiti i polli da spennare facenfogli credere che il G5 fosse superiore ad Intel, mentre era pura fuffa inutile e antiquato. Di qui la resa.
            Non rappresenti certo la maggioranza. A me dei
            giochi vecchi non frega nulla. Ma nemmeno ai
            bambini, che vogliono sempre giocattoli nuovi.E quale è la differenza tra te e un bambino (età a parte)?
            E allora resti nel tuo piccolo mondo vintage.Per altro ateo e laico.
            No, ma guarda caso è quello della maggior parte
            delle persone. Non per nulla Steve Jobs riceve
            continui riconoscimenti per la sua lungimiranza e
            il suo saper cosa piace alla gente.Al prossimo enclave è il favorito!
            Poi naturalmente esiste la gente come te che non
            ammette che esistano suoi simili più dotati
            intellettualmente. La solita invidia.Sì, infatti c'è gente che crede di conoscere i propri bisogni più di un tizio che sta in America: che mentecatti!C'è una sola persona che sa cosa ci serve e si chiama Jobs.D'altro canto non ho mai comprato un'auto perché ancora lui non ne vende.Quando le produrrà le comprerò.
            Non basta la coscienza, serve anche la conoscenza.In realtà serve sapere una sola cosa: che Jobs sa tutto.
            In ogni caso manca anche la prima,
            visto che l'unico scopo per cui si fa il
            XXXXXXXXX è per far girare software rubato o
            violare le disposizioni del provider con cui hai
            accettato un contratto.Disposizioni che sono diretta emanazione del nostro Dio.Si potrebbe parlare concretamente di blasfemia.
            Io arrivo dagli anni '70, dove ti insegnavano a
            costruirti il computer.Purtroppo non hai mai capito come farli; d'altro canto a che serve dato che c'è già chi ne fa di perfetti?
            Ma non sono rimasto fermo
            agli anni '70 a reinventare la ruota.Che notoriamente è stata inventata negl ianni '70.
            Oggi si studiano altre cose, si studia il software applicativo.E nemmeno quello hai capito.
            Nemmeno chi opera nell'elettronica
            oggi si mette a studiare i drogaggi del silicio
            per ottenere le giunzioni,Davvero? E chi te l'ha detto questo?Se noi sai le cose, salle.
            ma studia come
            applicare e programmare i chip multipurpose. Il
            mondo va avanti, e te lo sta dicendo uno che ha
            appena compiuto 48 anni.E deve ancora finire le elementari.
            Ma certo, come una volta per guidare dovevi
            sapere regolare l'anticipo delle valvole. Oggi
            non è più così, oggi devi sapere come si imposta
            un CMS, lavori con gli XML,Tutte cose che non sai fare a vedere il tuo sito.
            lavori per integrare database SQL all'iPhone.(rotfl)
            È solo cambiato il
            livello a cui si opera, è finita da anni l'era
            del basic, del peek e del poke. E si impara lo
            stesso, solo non si reinventa la ruota.Quindi tu continui a non sapere niente.
            Problemi per 2 euro e 39 centesimi?No, se vanno a Steve tutto è gradito.
            Allora vai sulle altre piattaforme! Intanto io mi
            godo quei 30 MILA giochi gratuiti per iPhone!Che sono la tua passione di eterno bambino che mai cresce e che ha sempre bisogno della maestrina che ti dice cosa fare e con cosa giocare.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: stuppolo
            (rotfl)
            Ma che cagate di discorsi!
            Quale finezza!Non è da tutti.
            Se non capisci è solo colpa tuaHa parlato lupus in fabula.
            Quindi ci aspettiamo una telecamera fullHD
            sull'iPhoneCi aspettiamo la risoluzione di cui dispone il 99,9% della popolazione.

            Infatti poi resta delusa quando vede che sui
            prodotti
            non

            Apple è così.
            E' per questo che sull'iPhone c'è una macchina
            fotogratica del cavolo peggiore di molti dei
            telefonini presenti in
            commercio?Peggiore di molti e migliore di molti.Il browser però e migliore di tutti.Anche il display.Anche il sistema operativo.Anche il player musicale.Anche gli acXXXXXriAnche il software terze parti.Anche... tutto il resto.
            Per questo sull'iPhonre c'è il BT castrato?Meglio lui che io... Comunque il "castrato" funziona benissimo con il nuovo supporto TomTom che ho appena comprato.

            Suona come ti pare, lui sa cosa ci piace prima

            ancora che lo sappiamo noi.
            IPSE DIXIT.Wow, che exploit di cultura...
            E stasera reciterem una preghiera di riparazione
            al nostro di Jobs per aver dubitato della sua
            parola.Chi è che ha dubitato?
            A proposito: ti sei confrontato con Steve prima
            di sposarti? Solo lui sa qual è la donna giusta
            per
            te.No, ma grazie del consiglio.


            Questo lo sapevo già, e per questo dico che
            non


            comprerò mai nulla da


            Apple.

            Peggio per te, resti tagliato fuori
            dall'innovazione.
            Troppo forte: hai usato Apple e innovazione nella
            stessa frase
            (rotfl)Troppo per te, vero? Ti manda in corto il cervello.

            Certo che butto tutto, tranne l'idea. Idea che

            prende nuova forma in base a ciò che le

            tecnologie mettono a disposizione.
            E l'idea del tuo SW che fine ha fatto? E' fallita
            come il suo proprietario che si è ridotto a fare
            la spesa ai
            discount?Di chi parli?

            Fosse come dici tu, saremmo ancora alla ruota
            in
            pietra.
            Basta che ci sia una mela sopra!Quanta invidia, manco i rosiconi dell'iPhone ne hanno tanta...

            Il cambio di proXXXXXre da PPC a Intel è stata

            una costrizione, non una scelta. La stessa

            costrizione che voi avete subito da sempre: x86.
            Ma voi chi?Tu, ad esempio.

            Se IBM avesse mantenuto le promesse, G5 per

            portatili e G5 a 3GHz, non ci sarebbe stato
            alcun

            cambio di architettura.
            La costrizione è dovuta al fatto che vi siete
            resi conto che erano finiti i polli da spennare
            facenfogli credere che il G5 fosse superiore ad
            Intel, mentre era pura fuffa inutile e antiquato.
            Di qui la
            resa.Se i proXXXXXri RISC sono antiquati, gli x86 sono del mesozoico.

            Non rappresenti certo la maggioranza. A me dei

            giochi vecchi non frega nulla. Ma nemmeno ai

            bambini, che vogliono sempre giocattoli nuovi.
            E quale è la differenza tra te e un bambino (età
            a
            parte)?Nessuna, mi diverto a pigliarti per il XXXX.

            E allora resti nel tuo piccolo mondo vintage.
            Per altro ateo e laico.XXXXX tuoi.

            No, ma guarda caso è quello della maggior parte

            delle persone. Non per nulla Steve Jobs riceve

            continui riconoscimenti per la sua lungimiranza
            e

            il suo saper cosa piace alla gente.
            Al prossimo enclave è il favorito!

            Poi naturalmente esiste la gente come te che non

            ammette che esistano suoi simili più dotati

            intellettualmente. La solita invidia.
            Sì, infatti c'è gente che crede di conoscere i
            propri bisogni più di un tizio che sta in
            America: che
            mentecatti!
            C'è una sola persona che sa cosa ci serve e si
            chiama
            Jobs.
            D'altro canto non ho mai comprato un'auto perché
            ancora lui non ne
            vende.
            Quando le produrrà le comprerò.Magari le producesse...

            Non basta la coscienza, serve anche la
            conoscenza.
            In realtà serve sapere una sola cosa: che Jobs sa
            tutto.Non sa tutto, ma è lungimirante. Ovviamente gli stupidi del mondo sono tutti invidiosi.

            In ogni caso manca anche la prima,

            visto che l'unico scopo per cui si fa il

            XXXXXXXXX è per far girare software rubato o

            violare le disposizioni del provider con cui hai

            accettato un contratto.
            Disposizioni che sono diretta emanazione del
            nostro
            Dio.XXXXX vostri.
            Si potrebbe parlare concretamente di blasfemia.Parla pure, si arieggia la bocca.

            Io arrivo dagli anni '70, dove ti insegnavano a

            costruirti il computer.
            Purtroppo non hai mai capito come farli;Perché purtroppo? Ne servivano altri?
            d'altro
            canto a che serve dato che c'è già chi ne fa di
            perfetti?Oggi infatti non serve. A me. A te si.

            Ma non sono rimasto fermo

            agli anni '70 a reinventare la ruota.
            Che notoriamente è stata inventata negl ianni '70.La ruota si può reinventare sempre, anche oggi.

            Oggi si studiano altre cose, si studia il
            software
            applicativo.
            E nemmeno quello hai capito.Lascia perdere, non sono cose per te.

            Nemmeno chi opera nell'elettronica

            oggi si mette a studiare i drogaggi del silicio

            per ottenere le giunzioni,
            Davvero? E chi te l'ha detto questo?
            Se noi sai le cose, salle.Chi me l'ha detto? Perché, c'è bisogno che qualcuno me lo dica? Tu mi pare sei abituato bene, c'è sempre qualcuno che "ti dice"...

            ma studia come

            applicare e programmare i chip multipurpose. Il

            mondo va avanti, e te lo sta dicendo uno che ha

            appena compiuto 48 anni.
            E deve ancora finire le elementari.Eh si, a me piacciono, me le faccio durare a lungo.

            Ma certo, come una volta per guidare dovevi

            sapere regolare l'anticipo delle valvole. Oggi

            non è più così, oggi devi sapere come si imposta

            un CMS, lavori con gli XML,
            Tutte cose che non sai fare a vedere il tuo sito.Il mio sito ti pare una dimostrazione di quello che so fare? Evidentemente è troppo complesso, domani lo alleggerisco.

            lavori per integrare database SQL all'iPhone.
            (rotfl)Ridi ridi, vedrai che riderà nei prossimi anni.

            È solo cambiato il

            livello a cui si opera, è finita da anni l'era

            del basic, del peek e del poke. E si impara lo

            stesso, solo non si reinventa la ruota.
            Quindi tu continui a non sapere niente.Per te si.

            Problemi per 2 euro e 39 centesimi?
            No, se vanno a Steve tutto è gradito.Vanno a chi di dovere. A te non vanno.

            Allora vai sulle altre piattaforme! Intanto io
            mi

            godo quei 30 MILA giochi gratuiti per iPhone!
            Che sono la tua passione di eterno bambino che
            mai cresce e che ha sempre bisogno della
            maestrina che ti dice cosa fare e con cosa
            giocare.Veramente non mi serve la maestrina, faccio tap su AppStore (dell'iPhone), quindi sui giochi evvaiii :D Mi spiace per te, poverino...
          • Certo certo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: ruppolo
            No, ma guarda caso è quello della maggior parte
            delle persone. Non per nulla Steve Jobs riceve
            continui riconoscimenti per la sua lungimiranza e
            il suo saper cosa piace alla
            gente.
            Poi naturalmente esiste la gente come te che non
            ammette che esistano suoi simili più dotati
            intellettualmente. La solita
            invidia.Sei davvero un triste omuncolo. Facilmente impressionabile, aggiungo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: Certo certo
            - Scritto da: ruppolo


            No, ma guarda caso è quello della maggior parte

            delle persone. Non per nulla Steve Jobs riceve

            continui riconoscimenti per la sua lungimiranza
            e

            il suo saper cosa piace alla

            gente.

            Poi naturalmente esiste la gente come te che non

            ammette che esistano suoi simili più dotati

            intellettualmente. La solita

            invidia.

            Sei davvero un triste omuncolo. Facilmente
            impressionabile,
            aggiungo.Osserva il labiale: PRRRRRRRRRTTTTTTT!!!!!!!!!!
          • mastrolino scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            Per quanto le argomentazioni di ruppolo mi convincano fino ad un certo punto non capisco per quale dannato motivo tu voglia far fare ad un iphone quello che un neofreerunner fa!Vuoi aggiungerci delle porte USB bene saldatore.Vuoi usare qualsiasi app ti venga in mente per motivi insondabili [tipo le ridicole applicazioni dos che in tutti questi anni non hai trovato tempo/non sei capace di riscrivere {PS ma cosa sviluppi? interfacce per robot per controllo di bio hazard? }]Insomma, concludo:ad ogni esigenza il proprio oggetto.PS come dicevi in mobilita' uno fa un poco quello che puo' con il tool che ha: di conseguenza se uno si prende un tool che non fa quello che gli serve e' semplicemente un XXXXX! Ti serrvono i programmi citati di cui sopra? beh cerchi un tool che ti offra cio' e smetti di romprere le tolle a chi ha un tool che non supporta le tue voglie.
          • angros scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama

            Insomma, concludo:
            ad ogni esigenza il proprio oggetto.Direi che questo riassume in pieno il tuo post; inoltre, direi che sono pienamente d' accordo su questo; una conseguenza ovvia di tale punto è che non esiste un cellulare migliore, ne esistono solo di piu' o meno adatti a certe esigenze.Il punto della discussione con ruppolo, è che lui (e non solo lui, anche altri, ma ruppolo è quello capace di rappresentare meglio tale punto di vista) sostiene che l' iPhone sia IL migliore, e che chi non lo vuole sia invidioso perchè non può permetterselo; non sono assolutamente d' accordo su una cosa del genere, e perciò lo contesto su questi punti (poi, come al solito, la discussione "sfugge").
          • mastrolino scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: angros

            Insomma, concludo:

            ad ogni esigenza il proprio oggetto.

            Direi che questo riassume in pieno il tuo post;
            inoltre, direi che sono pienamente d' accordo su
            questo; una conseguenza ovvia di tale punto è che
            non esiste un cellulare migliore, ne esistono
            solo di piu' o meno adatti a certe
            esigenze.

            Il punto della discussione con ruppolo, è che lui
            (e non solo lui, anche altri, ma ruppolo è quello
            capace di rappresentare meglio tale punto di
            vista) sostiene che l' iPhone sia IL migliore, e
            che chi non lo vuole sia invidioso perchè non può
            permetterselo; non sono assolutamente d' accordo
            su una cosa del genere, e perciò lo contesto su
            questi punti (poi, come al solito, la discussione
            "sfugge").;-) ammetto che non si riesce a non far sfuggire una discussione con un fanboy ;-)Di certo si puo' convenire che l'iphone sia un oggetto utile ad alcuni ma ben lontano dall'essere l'oggetto magico che pretende a volte di essere.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama

            oggetto utile ad alcuni ma ben lontano
            dall'essere l'oggetto magico che pretende a volte
            di
            essere.rectius: che alcuni pretendono di far credere che sia !
          • mastrolino scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            ops :$
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: mastrolino
            Di certo si puo' convenire che l'iphone sia un
            oggetto utile ad alcuni ma ben lontano
            dall'essere l'oggetto magico che pretende a volte
            di
            essere.Anche tu fai parte della schiera di chi non ha (ancora) l'iPhone.Ah, a proposito: nella scatola non c'è scritto "oggetto magico", e non pretende di esserlo. È solo quello che un oggetto di questo tipo avrebbe dovuto essere.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: angros
            Il punto della discussione con ruppolo, è che lui
            (e non solo lui, anche altri, ma ruppolo è quello
            capace di rappresentare meglio tale punto di
            vista) sostiene che l' iPhone sia IL migliore,No, sostengo che è L'UNICO. Ma cosa? L'unico computer tascabile degno di questo nome.
            e
            che chi non lo vuole sia invidioso perchè non può
            permetterselo;Non tutti, ma tutti quelli che scrivono sull'iPhone qui, su Punto Informatico, nessuno escluso.
            non sono assolutamente d' accordo
            su una cosa del genere, e perciò lo contesto su
            questi punti (poi, come al solito, la discussione
            "sfugge").C'è un argomento con cui potresti controbattere facilmente (oggi) la mia affermazione, ma non lo hai mai citato.
          • angros scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama

            No, sostengo che è L'UNICO. Ma cosa? L'unico
            computer tascabile degno di questo
            nome.L' iPhone non è un computer, per definizione (almeno, l' iphone non XXXXXXXXXato).Vatti a vedere la definizione generica di computer: http://it.wikipedia.org/wiki/Computer Un computer, dal latino computare (calcolare) attraverso l'inglese, to compute (calcolare), anche detto calcolatore o elaboratore, è un dispositivo fisico che implementa il funzionamento di una macchina di Turing. Una macchina di Turing implica la possibilità di eseguire qualsiasi tipo di codice, in modo arbitrario, e tale possibilità è stata deliberatamente bloccata dalla Apple, pemettendo l' esecuzione del solo codice autorizzato.In altre parole: un computer implica la possibilità di programmarlo, e di usare i programmi scritti da altri, senza limitazioni.


            e

            che chi non lo vuole sia invidioso perchè non
            può

            permetterselo;
            Non tutti, ma tutti quelli che scrivono
            sull'iPhone qui, su Punto Informatico, nessuno
            escluso.Prove? Argomenti? O è un "atto di fede"? Perchè io di sicuro non invidio la vostra stupida gabbia dorata.


            non sono assolutamente d' accordo

            su una cosa del genere, e perciò lo contesto su

            questi punti (poi, come al solito, la
            discussione

            "sfugge").
            C'è un argomento con cui potresti controbattere
            facilmente (oggi) la mia affermazione, ma non lo
            hai mai
            citato.Ti riferisci al fatto che tu stesso hai ammesso che i prodotti non Apple sono migliori, e che chi compra i prodotti Apple resta deluso quando se ne rende conto?Vatti a rileggere bene quello che hai scritto qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2777596&m=2779849#p2779849A parte gli scherzi: se mi dici che ci sarebbe un argomento con cui controbatterti, è chiaro che hai già la risposta pronta, quindi anche se io non l' ho citato probabilmente lo farai tu molto presto.
          • angros scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama

            Allora ti parlo di qualità. Che qualità può avere
            un software emulato?"La bellezza è nell' occhio di chi guarda"; ed anche la qualità. Come misuri la qualità di un software?L' unica qualità che conta è che il programma faccia quello di cui l' utente ha bisogno (e questo vale per un programma emulato come per un programma nativo)
            Il cliente Apple non è un
            cliente che si accontenta della mediocrità, ed
            Apple non è una azienda che fornisce prodotti
            mediocri.Preferisci un prodotto mediocre o nessun prodotto? se devi fare un viaggio, preferisci farlo su una vecchia 500 scassata, o andare a piedi?
            Primo
            motivo.
            Secondo motivo, quello legale. Gli emulatori sono
            spesso usati ("spesso" è una parola di cortesia)
            per far girare materiale di cui non di hanno i
            diritti, quindi si calpesta la libertà degli
            altri.Primo: questo è un proXXXXX alle intenzioni; secondo: questi non sono affari che riguardano Apple.Inoltre, dal punto di vista legale, è perfettamente lecito usare su emulatore un programma di cui possiedi anche la versione originale: e molto spesso gli appassionati di emulatori li usano per giochi che avevano sulla loro console o computer preferita, e a cui vogliono rigiocare (non mi verrebbe in mente di giocare ad Impossible Mission per commodore 64, se non ci avessi già giocato in passato, su un vero commodore 64)


            Così hai gli stessi limiti delle applicazioni
            per

            iPhone (solo alcuni programmi, e magari a

            pagamento)
            Solo alcuni?
            In questo momento gli "alcuni" sono 127.619. Di
            questo passo alla fine dell'anno saranno 1
            milione, probabilmente più di tutti i programmi
            scritti nel mondo da quando esistono i computer,
            per tutti i computer. E tu mi parli di
            alcuni?Sì, perchè è irrilevante il numero: alcuni tipi di programmi vengono appunto bloccati.Ad esempio, questo: http://basicmatrix.coollittlethings.com/Un interprete Basic può essere molto utile, per chi sa usarlo, per risolvere problemi matematici che richiedono calcoli iterativi; quanti ce ne sono, nelle 127.619 applicazioni? Con le sue regole, Apple li bloccherà tutti.
            Quanto al pagamento, AppStore ha fatto quello che
            ha fatto iTunes Music Store, all'ennesima
            potenza: ha decimato il costo del software.Un decimo di zero è sempre zero. Apple chiede di meno?
            Il software per iPhone costa talmente poco che non
            volerlo pagare è da intellettualmente
            pezzenti.Software equivalenti, sulle altre piattaforme, sono gratuiti.

            O me ne prendo di modificabili.
            Si, ma di da chi le mette a disposizione, non le
            rubi.Se le ho comprate, non le ho rubate (comunque tranquillo, di sicuro non compro quelle di Apple).
            Ricordo un giorno che ho semplicemente
            disinstallato un programma, utilizzando lo stesso
            programma di installazione di applicazioni
            illegali (nella prima versione dell'iPhone):
            crash e distruzione del sistema operativo, perso
            tutto. Tu che usi un iphone XXXXXXXXXato? Non ci credo!

            I nerd, e gli aspiranti nerd (cioè i nuovi

            arrivati, che però vogliono imparare qualcosa di

            informatica, non limitarsi a comprare quello che

            c'

            è)
            Oggi come oggi si comprano un Mac e si studiano
            tutti i sistemi operativi che desiderano, con
            relativi tool di sviluppo (che su Mac sono
            gratuiti). Il Mac permette anche di sviluppare
            per iPhone, sia software che hardware, e studiare
            su questa piattaforma oggi è divertente e
            gratificante. Significa faticare e vedere i
            risultati delle proprie fatiche, lavorando su
            elettronica allo stato dell'arte. Costa? Si
            certo, come costa andare all'università, fare
            master, eccetera. Se non investi, non
            ottieni.Non sono d' accordo: nè Bill Gates, nè il tuo amato Steve Jobs avevano investito molto, per ottenere.
            E come fa il nerd con pochi soldi? Come ho fatto
            io: all'inizio si compra la roba
            usata.Meglio un prodotto costoso usato di uno nuovo (quindi, con tanto di garanzia)? Bah.


            E quante persone accreditate parlano male del

            Nexus

            One?
            Eccone uno:.....Mi sembrano un po' forzate, come critiche.

            Vale a dire? Mi fai qualche esempio?

            Un medico che visita i pazienti in corsia, un
            presentatore televisivo, un
            magazziniere.Ho avuto a che fare con alcuni di questi mestieri: usavano tutti un palmare (e non era l' iphone)
            Se non usi la tastiera sei tagliato fuori dal
            social, forum e chat, tanto per fare qualche
            esempio. Va bene per uno smartphone, ma non per
            un sistema in casa, dove uno ha il tempo per
            queste
            attività.Infatti io parlavo di consultazione, non di funzioni interattive avanzate (per quello c' è il pc o il laptop)


            Se stai guardando il telegiornale, puoi.....
            Quindi ti serve la tastiera...Che non c' è neanche sui tablet.

            Il fatto è che il televisore non è il dispositivo
            migliore per navigare in
            Internet.Il migliore è e resta il pc (e il miglior sistema operativo è linux, perchè è quello con meno virus).



            L'eco sistema va


            completato, come insegna Apple: hardware,


            sistema, applicazioni,


            No; non va fatta una cosa uguale ad Apple

            (chi vuole una cosa del genere, si compra

            i prodotti Apple), va fatto qualcosa di diverso,

            di aperto; magari meno facile da usare, ma

            meno costoso, ed in grado di sfruttare TUTTE

            le sue potenzialità, non solo quelle stabilite

            da Steve Jobs (o da chi per lui)

            Ti confondi la libertà legittima con la libertà
            di
            delinquere.Dove sarebbe il "delinquere", se mi aspetto di poter usare le applicazioni che voglio sul mio computer o cellulare (senza che qualche XXXXXXXXX all' altro capo del mondo possa "spegnermele")?

            "Aperto" per l'utente non ha alcun significato e
            alcuna utilità. Le potenzialità poi sono
            anch'esse prive di significato: o può o non può....
            È semplice: tu vendi un prodotto e dichiari che
            fa A, B e C. Se poi fa anche D, questo non deve
            interessare nessuno, è irrilevante. ....Idem per Mac, iPod,
            iPhone eccetera: si usano per come è previsto
            che si usino, se vuoi goderne pienamente.
            Altrimenti... XXXXX
            tuoiUn computer, o un cellulare, sono strumenti : non ha senso elencare cosa si può o non si può fare, perchè a volte si usano per fare cose che nessuno ha mai fatto prima.Se compri una chiave inglese, ti dicono forse che è fatta per le auto e per le moto, ma non per i ciclomotori? E se vuoi usarla per un hovercraft, o per altri usi "insoliti", devi chiedere il permesso? Tu la compri, e ne fai quello che vuoi (se poi la usi per spaccare le finestre, sarai arrestato, ma verresti arrestato anche se avessi usato un sasso, e chi ti ha venduto la chiave non c' entra nulla)
          • xyz scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: ruppolo...

            E se serve per installare i programmi che Apple

            non lascia installare (Cycoder, Bochs, ScummVM,

            ecc....)?

            Se non li lascia installare ci sono delle valide
            ragioni, dato che l'interesse di Apple è avere un
            parco software più ampio
            possibile.Insomma, Apple ha già deciso per te e sicuramente è la migliore decisione possibile, quindi è inutile porsi altre domande. Chi la pensa diversamente sicuramente non ha capito nulla ed ha dei preconcetti del tutto errati.Che tristezza...
          • ciao scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            Apple ha deciso ? Semmai la dirigenza cinese ha deciso !Se tu fossi Apple e ti venga detto "o togli le APPs che noi DIRIGENZA CINESE non vogliamo o qui non vendi 'na cippa!" cosa faresti ?Non dirmi "io sono un'anima pia, rinuncio a MILIONI di dollari" perché non ci crede nessuno.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: ciao
            Apple ha deciso ? Semmai la dirigenza cinese ha
            deciso
            !Dirigenza? Lo stato si chiama così, ora?Se qui apri un sito XXXXX sei in regola, in Cina ti sbattono in galera anche per 20 anni. E mo' arriva Apple con il XXXXX nell'iPhone... TZE!
          • ciao scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ciao

            Apple ha deciso ? Semmai la dirigenza cinese ha

            deciso

            !

            Dirigenza? Lo stato si chiama così, ora?2 OO :-o , chiamala come ti aggrada di piu'!
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: xyz
            - Scritto da: ruppolo
            ...


            E se serve per installare i programmi che
            Apple


            non lascia installare (Cycoder, Bochs,
            ScummVM,


            ecc....)?



            Se non li lascia installare ci sono delle valide

            ragioni, dato che l'interesse di Apple è avere
            un

            parco software più ampio

            possibile.


            Insomma, Apple ha già deciso per teCome qualsiasi altro produttore ha deciso per me. La Barilla ha deciso i grammi di pasta nel sacchetto, la Fiat ha deciso il diametro del volante della Punto e la Apple ha deciso che una classe di programmi non entra nello Store.Io decido se comprare o meno.
            e sicuramente
            è la migliore decisione possibile,Ovvio, gente competente lo ha deciso.
            quindi è
            inutile porsi altre domande.Esatto. O si compra o non si compra.
            Chi la pensa
            diversamente sicuramente non ha capito nulla ed
            ha dei preconcetti del tutto
            errati.Chi la pensa diversamente si attaca al tram.Fino a prova contraria, il produttore decide caratteristiche e prezzo.
            Che tristezza...Perché mai? La scelta è ampia: entra in un negozio di cellulari, ce ne sono così tanti modelli che puoi tappezzare una parete.Come dici? Non come l'iPhone? Ma vaaaa?
          • sadness with you scrive:
            Re: Apple e Dalai Lama
            - Scritto da: xyz
            Insomma, Apple ha già deciso per te e sicuramente
            è la migliore decisione possibile, quindi è
            inutile porsi altre domande. No: Apple ha deciso cosa vendere, e tu puoi decidere cosa comprare.Parallelo: Mediaset e RAI decidono cosa trasmettere in TV e tu decidi cosa guardare (o meglio ancora, puoi decidere di spegnare la TV) Visto che in 18 mesi sono state scaricate 3 miliardi di applicazioni, forse che forse non è così sbagliata la strategia di Apple...
            Chi la pensa
            diversamente sicuramente non ha capito nulla ed
            ha dei preconcetti del tutto errati.Chi la pensa diversamente può rivolgersi altrove: Apple è "una" delle scelte.
            Che tristezza...effettivamente non trovare niente di meglio da fare che accanirsi contro Apple, mette tristezza
    • sadness with you scrive:
      Re: Apple e Dalai Lama
      - Scritto da: angros
      http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010

      Se questo è ciò che tocca agli utenti Apple,
      spero proprio che il 2010 non sia l' anno di
      Apple.Ma parli per il solo gusto di dare aria alla bocca oppre ci pensi anche a quello che scrivi?In Cina c'è la censura a tale riguardo, tant'è che anche Yahoo e Google hanno delle regolle più ferree per certi argomeni in quel paese. Se vuoi vender ein Cina è così, altrimenti ciccia...Cosa ti aspettavi che facesse Apple? Che la pubblicasse andando contro le leggi della censura cinese, così veniva messa al bando? Eh si... proprio una bella mossa
  • Luigi Aristide scrive:
    Apple e non solo...
    Ciao,qui si parla di Apple, ma inserita nei trend del 2010...mi sembra interessante e ve lo segnalo:http://www.webmasterpoint.org/speciale/2009dic30-novita-previsioni-informatica-ict-tecnologia-2010.asp
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple e non solo...
      - Scritto da: Luigi Aristide
      Ciao,

      qui si parla di Apple, ma inserita nei trend del
      2010...mi sembra interessante e ve lo
      segnalo:
      http://www.webmasterpoint.org/speciale/2009dic30-nSolo il termine utilizzato è sbagliato: Il 2010 sarà lanno del nuovo tablet PC Questo tablet sarà proprio l'antitesi del tablet PC, prodotto fallimentare. Questo col PC non avrà nulla a che spartire.
  • qwa aqw scrive:
    Insulina nel sangue
    In realtà i dispositivi misurano il livello di glucosio nel sangue, come anche indicato dall'articolo citato:diabetes software company LifeScan unveiled an iPhone app that wirelessly connects to a Bluetooth-enabled glucose meter.Once connected - and that may also be done using a wired connection - the blood sugar levels are sent automatically to the iPhone.
  • angros the troll scrive:
    angros = emerito troll
    Come da topic
  • Sandro scrive:
    Ai depressi utenti non Apple
    A raga'! Ma quanto ve rode er XXXX non avere un Mac o l'iPhone?Se chi li ha è contento e lo dice e vi rode perchè siete incasinati con i vostri dll e sys, non fategliene una colpa! XDSwitchate e vedrete che risparmierete tempo e denaro.Il resto dei commenti anti-apple sono penosi e retrò e non vale nemmeno la pena commentarli.
  • FinalCut scrive:
    Questo sarà il 2010 di Apple
    Ieri cnet scriveva che i laboratori R&D di Microsoft-Intel-HP-DELL non sono stati capaci in questi ultimi anni di creare un mercato degno di questo nome per i tablet PC, hanno solo generato un mercato di seconda classe per i netbook (macchine spesso obsolete o comunque sottodimensionate rispetto ad un PC vendute a due lire).Un mercato, quello dei netbook, creato non dal reparto di "R&D" ma dal "Commerciale" nel senso più becero del termine.Eppure avevano un terreno vergine ed il loro più temibile concorrente ( Apple ) non aveva nessuna intenzione di entrarvi nel breve periodo.Oggi Microsoft, Intel, HP e DELL devono rassegnarsi all'idea di cedere il mercato (che ancora non esiste) ad Apple.Apple creerà il mercato e tutti quanti gli altri si affretteranno (nel panico più totale) a copiare i suoi prodotti. http://news.cnet.com/8301-13924_3-10421871-64.htmlLa storia di iPod e iPhone non ha insegnato nulla a nessuno.[img]http://dilbert.com/dyn/str_strip/000000000/00000000/0000000/000000/70000/5000/900/75990/75990.strip.gif[/img]A proposito... se volete vedere come sarà il prossimo iSlate di Apple, date un'occhiata qui: ;)[yt]ntyXvLnxyXk[/yt](linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 dicembre 2009 00.50-----------------------------------------------------------
    • MAH scrive:
      Re: Questo sarà il 2010 di Apple
      Chissà come mai in tutto il filmato non appareuna pagina di SOLO TESTO,come sarebbe un libro.Risposta: perché la gente capirebbe subito che leggerecon questo coso è piu' scomodo che leggere un giornale,e allora ti fanno vedere solo le cose multimediali,impossibili per un giornale.Siamo ancora ben lontani dal rimpiazzare la carta.Questo coso sarà un FLOP colossale, come tutti i suoi simili.
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo sarà il 2010 di Apple
        Questa è già la seconda previsione sballata che fai in questa sezione del forum.Voi collezionare figure di XXXXX per l'anno venturo?
        • MAH scrive:
          Re: Questo sarà il 2010 di Apple
          Sono previsioni banali, non c'è pericolo di sbagliare.Inoltre c'è un particolare che pochi considerano:un giornale è INDISTRUTTIBILE.Su un giornale ti puoi sedere sopra, lo puoi spostare senzapreoccuparti troppo di dove lo metti, lo puoi lanciare ovunque.Anche perché, un giornale costa comunque pochi euro,e lo puoi leggere bevendo un caffè in serenità.Un oggetto FRAGILE e COSTOSO non potrà mai rimpiazzare un giornale.IMHO la prima caratteristica di un tablet di sucXXXXX èla solidità/resistenza a tutto,ma non credo che per ora si punti a questo.
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            Sono previsioni banali, non c'è pericolo di
            sbagliare.

            Inoltre c'è un particolare che pochi considerano:
            un giornale è INDISTRUTTIBILE.Che detta così è una gran cavolata.

            Su un giornale ti puoi sedere sopra, lo puoi
            spostare
            senza
            preoccuparti troppo di dove lo metti, lo puoi
            lanciare
            ovunque.
            Anche perché, un giornale costa comunque pochi
            euro,
            e lo puoi leggere bevendo un caffè in serenità.Guarda che non si tratta di un ebook reader, GENIO!

            Un oggetto FRAGILE e COSTOSO non potrà mai
            rimpiazzare un
            giornale.
            Ma infatti non ha quello scopo.
            IMHO la prima caratteristica di un tablet di
            sucXXXXX
            è
            la solidità/resistenza a tutto,
            ma non credo che per ora si punti a questo.Potremmo dire la stessa cosa di un'incudine.
          • MAH scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple

            Guarda che non si tratta di un ebook reader,
            GENIO!
            Allora, un commento DI OGGI si intitola"iSlate is an eBook reader by Apple, not a Tablet"http://www.quickpwn.com/2009/12/islate-ebook-reader.htmlDI OGGIMagari non sarà vero,senza dubbio non è così cretina la mia visione dell'ISLATE.
          • pietro scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH

            Guarda che non si tratta di un ebook reader,

            GENIO!



            Allora, un commento DI OGGI si intitola
            "iSlate is an eBook reader by Apple, not a Tablet"
            http://www.quickpwn.com/2009/12/islate-ebook-reade

            DI OGGI

            Magari non sarà vero,
            senza dubbio non è così cretina la mia visione
            dell'ISLATE.come l'iPhone è un iPod+Telefoo+Navigatore internet così iSlate o come si chiamerà potrà essere ANCHE un eBooh reader
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            E i fondi di caffé che ti dicono oggi?
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Peccato che in questo 3ad si parlasse di tablet e non di ebook reader, ma capisco che pur di far caciara sei disposto a fare un bel pamflé
          • MAH scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            io ti ho solo spiegato perchéquel coso fallirà miseramente,non mi interessa giocare sulle definizioni"tablet" "ebook reader" etc
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            io ti ho solo spiegato perché
            quel coso fallirà miseramente,

            non mi interessa giocare sulle definizioni
            "tablet" "ebook reader" etcCapisco, preferisci giocare a fare il mago di Segrate.
          • MAH scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Non prendere per magiatutto quello che sfugge alla tua comprensione,è un comportamento da età della pietra.
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Ma se non ci prendi mai manco per sbaglio: cambia fondi di caffé, maghetto di azz
          • Africano scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: Giorgio
            maghetto di
            azz(rotfl)Mi scappa un LOL, poi pensa quello che ti pare.
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Eh beh ;-)
          • sadness with you scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            Non prendere per magia
            tutto quello che sfugge alla tua comprensione,
            è un comportamento da età della pietra.messaggio autorefernziale?
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Naaa semplice autoconvinzione o anche autosuggestione :-D
          • sadness with you scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            io ti ho solo spiegato perché
            quel coso fallirà miseramente,tu hai detto perché "secondo te", falliràaltri ti hanno detot perché "secondo loro" non falliràse ti senti investito di poteri soprannaturali e credi di essere il detentore della verità assoluta, buon per te, ma visto alcone cose che hai scritto, ho seri dubbi...
            non mi interessa giocare sulle definizioni
            "tablet" "ebook reader" etcovvio... non incontrano la tua tesi e le rifuggi
          • MAH scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Non sono le definizioni che fanno la fisica.Se a te interessa discutere come chiamare quel coso bene,a me interessa se venderà oppure no,ossia la fisica.
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            Non sono le definizioni che fanno la fisica.

            Se a te interessa discutere come chiamare quel
            coso
            bene,
            a me interessa se venderà oppure no,
            ossia la fisica.E neppure quanto sopra fa la fisica.Quindi?
          • sadness with you scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            Non sono le definizioni che fanno la fisica.non sono le tue opinioni che fanno il mercato
            Se a te interessa discutere come chiamare quel
            coso bene, a me interessa se venderà oppure no,
            ossia la fisica.il fatto che un "coso" venda non è certo una questione di fisica, ma semmai una questione di mercato... ed Apple è solitamente molto attenta in certi dettagli...
          • Africano scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            a me interessa se venderà oppure no,
            ossia la fisica.Volevi dire economia e commercio? Perché ti assicuro che a fisica è difficile trovare venditori, non ci sono nemmeno quelli classici da uni, i libri fai da te copia qua e là, avrebbero la concorrenza di nobel.
          • Africano scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            Sono previsioni banali, non c'è pericolo di
            sbagliare.

            Inoltre c'è un particolare che pochi considerano:
            un giornale è INDISTRUTTIBILE.Acciaio inossidabile? Oro zecchino? Granito? Diamante? Che razzo di giornali ti leggi?
          • sadness with you scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            questi sono i "contro", ma pi ci sono anche i "pro":-ti svegli al mattino, lo accendi, ed hai il quotidiano subito disponibile-vai al lavoro/scuola e puoi portarti in un piccolo spazio centiania di manualistica-hai più info disponibili, che siano filmati o altra roba che sulla carta non ci può stare.-basta un backup e non hai alcun problema di "distruzione"-puoi farci molte altre cose-...
          • MAH scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            E tu pensi che per questi motivi uno giricon quell'affare nella borsa?Meglio un notebook, direi.
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            E tu pensi che per questi motivi uno giri
            con quell'affare nella borsa?E tu pensi che con i tuoi motivi uno non dovrebbe farlo?

            Meglio un notebook, direi.Ah beh si utilissimo soprattutto se pesa 5 kg e non è indistruttibile neppure il notebook.
          • sadness with you scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: MAH
            E tu pensi che per questi motivi uno giri
            con quell'affare nella borsa?ognuno fa le proprie scelte
            Meglio un notebook, direi.ma anche no... un notebook sarebbe più pesante avrebbe autonomia minore, e non sarebbe gestibile con le mani, a meno di sistemi operativi ad hoc... ma i sistemi pensati per questo uso sono l'iPhone OS e Android (non a caso sono in arrivo anche altri tablet con Android...)inoltre, a fronte dei motivi che tu vedi come causa del fallimento, non vedo che vantaggio dovrebbe avere il notebook-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 dicembre 2009 15.32-----------------------------------------------------------
      • Giorgio scrive:
        Re: Questo sarà il 2010 di Apple
        Uhm e i fondi di caffe invece cosa ti dicono?
      • FinalCut scrive:
        Re: Questo sarà il 2010 di Apple
        - Scritto da: MAH
        Chissà come mai in tutto il filmato non appare
        una pagina di SOLO TESTO,
        come sarebbe un libro.mmm forse perché la rivista si chiama "Sport illustrated"???...forse perché è appunto una "rivista" e non un "libro"....????
        Risposta: perché la gente capirebbe subito che leggere
        con questo coso è piu' scomodo che leggere un
        giornale,dipende tutto dalla qualità del monitor, io sul mio computer ci leggotantissimi articoli su internet tutto il santo giorno e tu? guardi solo le figure?
        e allora ti fanno vedere solo le cose
        multimediali, impossibili per un giornale.già, magari dopo le tavolette dei Sumeri, le pergamene e Gutemberg, arriva Apple e rivoluziona ancora una volta una usanza vecchia di migliaia di anni....Pensa leggere di una strategia di una azione di football e vederla contemporaneamente come uno schema animato.... o leggere un trattato di anatomia o medicina, ... possibilità infinite.
        Siamo ancora ben lontani dal rimpiazzare la carta.
        Questo coso sarà un FLOP colossale, come tutti i
        suoi simili.Si... e no. Sono convinto anche io che leggere un bel libro a letto su uno schermo ancora non va bene, ma iSlate in fin dei conti mi ricorda tanto la scuola e li un "iCoso" come quello che hai visto ha moltissimo senso.Anche per leggere "Sport Illustrated" ha senso, insomma, ci sono 1000 utilizzi sensati di quel coso ed uno solo è un po "forzato", indovina quale?(linux)(apple)PS: l'ultima parola "se ha senso o meno" leggere un libro potremo dirla solo quando lo avrai provato con i tuoi occhi e non guardandolo da un video di youtube.
        • ruppolo scrive:
          Re: Questo sarà il 2010 di Apple
          Il libro a letto forse è ancora meglio quello di carta... ma forse. Hai mai provato un audiolibro a letto? Io si, e devo dire che è molto, molto comodo.Ma prendiamo altre letture, dalle ricette di cucina al dizionario, dalla rivista al quotidiano. In tutti questi casi una ricerca per parole chiave ha un valore inestimabile, che il libro di carta si sogna.Ma prendiamo caso il quotidiano: al momento Repubblica usa il push per pubblicare notizie di rilievo o notizie contenenti parole chiavi da me scelte. Questo è un esempio di oggi:[img]http://media.ruppolo.com/iphone_repubblica_push.png[/img]Concorderai che il concetto stesso di "quotidiano" perde significato, le notizie mi arrivano da sole appena disponibili. E il vantaggio del push, rispetto il multitasking, è che posso seguire anche 30 testate giornalistiche senza tenere aperte le rispettive 30 applicazioni. 1 a 0 per il push di iPhone ;)Altro esempio il dizionario della lingua Italiana. Il Devoto-Oli per iPhone costa 19,99 euro, e a differenza di quello cartaceo (che costerà 3 volte tanto) permette di trovare le definizioni delle parole usate nelle definizioni stesse, oltre che sinonimi e contrari, audio della pronuncia corretta e altre cose che puoi vedere qui:[img]http://media.ruppolo.com/iphone_devoto_oli.png[/img]Un ulteriore esempio sono le ricette di cucina. Averle sempre appresso ha il vantaggio di poter pensare ad una ricetta e comprare gli ingredienti relativi proprio quando ci si trova al supermercato. Oppure indicare al software ciò che abbiamo in frigo e sfogliare le ricette proposte con gli ingredienti che già abbiamo. Anche qui la carta stampata è perdente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 dicembre 2009 19.21-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: ruppolo
            Il libro a letto forse è ancora meglio quello di
            carta... ma forse. Hai mai provato un audiolibro
            a letto? Io si, e devo dire che è molto, molto
            comodo.Assolutamente, non solo a letto, anche alla guida o in aereo se ti capita di viaggiare da solo, da quando ho un iPod, la musica prima, podcast, audio guide, lezioni di filosofia, audio libri (l'ultimo preso è L'arte della Guerra) poi, hanno da sempre accompagnato il mio tempo libero.Con l'iPhone la scelta è divenuta ancora più grande, però; mentre per un rivista, un manuale o una ricetta possono essere letti agevolmente su un display un libro intero è ancora troppo.Non capisco il fiorire di tutti gli eBook sullo store, posso capire un fumetto, infatti mi sono scaricato le Sturmtruppen e sono morto dalle risate, ma un libro su iPhone è proprio troppo.
            Ma prendiamo altre letture, dalle ricette di
            cucina al dizionario, dalla rivista al
            quotidiano. In tutti questi casi una ricerca per
            parole chiave ha un valore inestimabile, che il
            libro di carta si
            sogna.Appunto, se fatta bene sarà la rivoluzione della lettura come la conosciamo, eccezzion'fatta per i libri intesi come romanzi lunghi.
            Ma prendiamo caso il quotidiano: al momento
            Repubblica usa il push per pubblicare notizie di
            rilievo o notizie contenenti parole chiavi da me
            scelte. Questo è un esempio di
            arrivano da sole appena disponibili. E il
            vantaggio del push, rispetto il multitasking, è
            che posso seguire anche 30 testate giornalistiche
            senza tenere aperte le rispettive 30
            applicazioni. 1 a 0 per il push di iPhone Io vengo avvertito dei compleanni in push e lo trovo comodissimo, l'unico vero limite è Skype su iPhone, così per come è adesso ha una utilità veramente limitata dato che non ti permette di ricevere chiamate se l'app è chiusa.
            Altro esempio il dizionario della lingua
            Italiana. Il Devoto-Oli per iPhonePerché un traduttore italiano-inglese o altro? No? ;)
            Un ulteriore esempio sono le ricette di cucina.
            Averle sempre appresso ha il vantaggio di poter
            pensare ad una ricetta e comprare gli ingredienti
            relativi proprio quando ci si trova al
            supermercato. Ci sono mille usi stupidi o meno stupidi che inizi a fare con un iPhone a cui prima non avresti mai pensato, poi ti abitui a tutte quelle piccole comodità e scopri che non potrai mai più farne a meno senza ritornare ad una sorta di età della pietra.Chiunque ha usato un iPhone lo sa, però secondo me un iSlate da 10" è troppo piccolo per essere tanto diverso da iPhone e questo è male sotto un certo punto di vista.Mah, vado a preparami, buon anno a tutti!(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 dicembre 2009 19.43-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: ruppolo

            Il libro a letto forse è ancora meglio quello di

            carta... ma forse. Hai mai provato un audiolibro

            a letto? Io si, e devo dire che è molto, molto

            comodo.

            Assolutamente, non solo a letto, anche alla guidaSi, anch'io ho avuto modo di ascoltare audiolibri mentre guido, veramente ottimo.
            o in aereo se ti capita di viaggiare da solo, da
            quando ho un iPod, la musica prima, podcast,
            audio guide, lezioni di filosofia, audio libri
            (l'ultimo preso è L'arte della Guerra) poi, hanno
            da sempre accompagnato il mio tempo
            libero.

            Con l'iPhone la scelta è divenuta ancora più
            grande, però; mentre per un rivista, un manuale o
            una ricetta possono essere letti agevolmente su
            un display un libro intero è ancora
            troppo.No so, non sono un grande lettore di libri. Ho provato a leggere qualcosa e non mi è parso male. Le uniche due differenze che ho riscontrato sono il dover "voltare" pagina spesso e una sorta di fastidio agli occhi, la cui origine per ora non mi spiego (potrebbe anche essere il fatto che lo leggevo alla sera a letto, quindi già stanco della giornata, sta di fatto che la luminosità del display ad un certo punto mi faceva lacrimare gli occhi).
            Non capisco il fiorire di tutti gli eBook sullo
            store, posso capire un fumetto, infatti mi sono
            scaricato le Sturmtruppen e sono morto dalle
            risate, ma un libro su iPhone è proprio
            troppo.Ho provato a leggere i fumetti Disney sull'iPhone, con la nuova applicazione rilasciata dalla Disney stessa, e non mi è parso male. Solo il costo dei fumetti troppo elevato.

            Ma prendiamo altre letture, dalle ricette di

            cucina al dizionario, dalla rivista al

            quotidiano. In tutti questi casi una ricerca per

            parole chiave ha un valore inestimabile, che il

            libro di carta si

            sogna.

            Appunto, se fatta bene sarà la rivoluzione della
            lettura come la conosciamo, eccezzion'fatta per i
            libri intesi come romanzi
            lunghi.È quello che ho sempre pensato anch'io, ma di fatto non ho alcuna esperienza con gli ebook reader.

            Ma prendiamo caso il quotidiano: al momento

            Repubblica usa il push per pubblicare notizie di

            rilievo o notizie contenenti parole chiavi da me

            scelte. Questo è un esempio di

            arrivano da sole appena disponibili. E il

            vantaggio del push, rispetto il multitasking, è

            che posso seguire anche 30 testate
            giornalistiche

            senza tenere aperte le rispettive 30

            applicazioni. 1 a 0 per il push di iPhone

            Io vengo avvertito dei compleanni in push e lo
            trovo comodissimo,Ah si? Bello, che applicazione usi?
            l'unico vero limite è Skype su
            iPhone, così per come è adesso ha una utilità
            veramente limitata dato che non ti permette di
            ricevere chiamate se l'app è
            chiusa.Purtroppo il VoIP impatta direttamente sul core business degli operatori mobili, quindi non possiamo pretendere di averlo di straforo.C'è anche da dire però che il VoIP over GSM non potrà mai funzionare bene, la latenza è di un ordine di grandezza superiore a quanto richiesto dal VoIP.Non a caso tutte le comunicazioni digitali sia su cavo che su mobile usano un protocollo di incapsulamento che garantisce un traffico isocrono, dove il tempo di transito è noto e stabile. Il traffico Internet è proprio l'opposto.



            Altro esempio il dizionario della lingua

            Italiana. Il Devoto-Oli per iPhone

            Perché un traduttore italiano-inglese o altro?
            No?
            ;)Beh ovvio, per chi viaggia è un must!

            Un ulteriore esempio sono le ricette di cucina.

            Averle sempre appresso ha il vantaggio di poter

            pensare ad una ricetta e comprare gli
            ingredienti

            relativi proprio quando ci si trova al

            supermercato.

            Ci sono mille usi stupidi o meno stupidi che
            inizi a fare con un iPhone a cui prima non
            avresti mai pensato, poi ti abitui a tutte quelle
            piccole comodità e scopri che non potrai mai più
            farne a meno senza ritornare ad una sorta di età
            della
            pietra.Vero, infatti gli smartphone non più vecchi di un anno (Nokia & C.) sembrano provenire dagli anni '70 :D
            Chiunque ha usato un iPhone lo sa, però secondo
            me un iSlate da 10" è troppo piccolo per essere
            tanto diverso da iPhone e questo è male sotto un
            certo punto di
            vista.Le dimensioni lo portano nel segmento dei notebook, quindi sarà un apparecchio che rimpiazzerà i notebook di fascia consumer. Sarà il nuovo personal computer, con i vantaggi però mutuati dall'iPhone, quindi sistema operativo ad hoc ed applicazioni ad hoc. Sicuramente già pronto per il cloud computing, anche se non limitato allo stesso.Poi lo vedo bene in numerose applicazioni professionali. Ad esempio in mano ad un presentatore televisivo, al personale medico di un ospedale, al magazziniere, al corriere, all'ingegnere, all'insegnante, allo studente... ovunque si usi block notes, lavagnette o comunque quaderni per appunti, sui posti di lavoro e studio.Diciamo che la differenza con l'iPhone è che l'iPhone è un insieme di risorse pronte all'uso ma di cui non si sa se, quando e dove verranno utilizzate, mentre il tablet è un insieme di risorse che portiamo con noi perché sappiamo di doverle utilizzare, esattamente come un notebook (ma con la facilità d'uso dell'iPhone).
          • FinalCut scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: ruppolo
            No so, non sono un grande lettore di libri. Ho
            provato a leggere qualcosa e non mi è parso male.
            Le uniche due differenze che ho riscontrato sono
            il dover "voltare" pagina spesso e una sorta di
            fastidio agli occhi, la cui origine per ora non
            mi spiego (potrebbe anche essere il fatto che lo
            leggevo alla sera a letto, quindi già stanco
            della giornata, sta di fatto che la luminosità
            del display ad un certo punto mi faceva lacrimare
            gli
            occhi).si, lo schermo di un iPhone per quanto sia ottimo è troppo piccolo e gli occhi alla fine si stancano, più lo schermo è grande (e quindi anche i caratteri che leggi) meno è il fastidio,e il "cambio" pagina forzato non ti concilia certo il sonno.Per questo dico che IMHO un iSlate da 10" è troppo piccolo per leggere, secondo me dovrebbe essere un 12" come minimo, però è difficile giudicare alla cieca.Il kindles usa uno schermo in bianco e nero che non ha di questi problemi (ma non l'ho mai provato di persona)
            Ho provato a leggere i fumetti Disney
            sull'iPhone, con la nuova applicazione rilasciata
            dalla Disney stessa, e non mi è parso male. Solo
            il costo dei fumetti troppo
            elevato.Mah, preferisco le Sturmtruppen perché permettono una lettura molto più "casual" le storie della Disney oltre ad essere care secondo me sono anche state adattate "alla bene e meglio" sullo schermo di iPhone. Se facessero l'app di Dilbert, Calvin & Hobbes o i Peanuts sarei contentissimo.

            Io vengo avvertito dei compleanni in push e lo

            trovo comodissimo,

            Ah si? Bello, che applicazione usi?Questa, ne o provate diverse e questa è la migliore:http://itunes.apple.com/it/app/pushbirthdays-2-avvisi-push-per/id330318866?mt=8
            Purtroppo il VoIP impatta direttamente sul core
            business degli operatori mobili, quindi non
            possiamo pretendere di averlo di
            straforo.Mi basterebbe averlo sotto copertura Wifi con possibilità di chiamata tramite push
            Vero, infatti gli smartphone non più vecchi di un
            anno (Nokia & C.) sembrano provenire dagli anni
            '70 Scherzando con un paio di amici (ex-Nokia convinti) abbiamo detto la stessa cosa la settimana scorsa :D

            Chiunque ha usato un iPhone lo sa, però secondo

            me un iSlate da 10" è troppo piccolo per essere

            tanto diverso da iPhone e questo è male sotto un

            certo punto di

            vista.

            Le dimensioni lo portano nel segmento dei
            notebook, quindi sarà un apparecchio che
            rimpiazzerà i notebook di fascia consumer. Sarà
            il nuovo personal computer, con i vantaggi però
            mutuati dall'iPhone, quindi sistema operativo ad
            hoc ed applicazioni ad hoc. Sicuramente già
            pronto per il cloud computing, anche se non
            limitato allo
            stesso.

            Poi lo vedo bene in numerose applicazioni
            professionali. Ad esempio in mano ad un
            presentatore televisivo, al personale medico di
            un ospedale, al magazziniere, al corriere,
            all'ingegnere, all'insegnante, allo studente...
            ovunque si usi block notes, lavagnette o comunque
            quaderni per appunti, sui posti di lavoro e
            studio.Concordo, ma a me preoccupa la salute dei miei occhi... vedremo.(linux)(apple)
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: FinalCut
            si, lo schermo di un iPhone per quanto sia ottimo
            è troppo piccolo e gli occhi alla fine si
            stancano, più lo schermo è grande (e quindi anche
            i caratteri che leggi) meno è il
            fastidio,Beh, lo schermo è piccolo ma i caratteri li puoi fare grandi a piacere.
            e il "cambio" pagina forzato non ti concilia
            certo il
            sonno.Certo che se leggi il libro con lo scopo che ti aiuti ad addormentarti... :D Io uso un giochino portentoso:http://itunes.apple.com/it/app/worder-italian/id305333275?mt=8Questo mi fa addormentare nel giro di qualche minuto!
            Per questo dico che IMHO un iSlate da 10" è
            troppo piccolo per leggere, secondo me dovrebbe
            essere un 12" come minimo, però è difficile
            giudicare alla
            cieca.Non credo che una differenza del 20% sia così significativa... però bisogna anche fare i conti con costo, consumo energetico e quindi autonomia.
            Il kindles usa uno schermo in bianco e nero che
            non ha di questi problemi (ma non l'ho mai
            provato di
            persona)Secondo me l'e-paper è la tecnologia migliore, per gli occhi, solo che oggi come oggi mi sembra molto limitata rispetto i contenuti.
            Mah, preferisco le Sturmtruppen perché permettono
            una lettura molto più "casual" le storie della
            Disney oltre ad essere care secondo me sono anche
            state adattate "alla bene e meglio" sullo schermo
            di iPhone. Se facessero l'app di Dilbert, Calvin
            & Hobbes o i Peanuts sarei
            contentissimo.Anche secondo me non sono state adattate in modo perfetto, infatti a volte il testo è troppo piccolo. Inutile, qui ci vuole Apple ;)
            Questa, ne o provate diverse e questa è la
            migliore:

            http://itunes.apple.com/it/app/pushbirthdays-2-avvVedo che parla di "importazione" della rubrica indirizzi. È una importazione una tantum o va ripetuta periodicamente al variare dei contatti? Quali campi del contatto vengono onorati?
            Mi basterebbe averlo sotto copertura Wifi con
            possibilità di chiamata tramite
            pushC'è Fring che ha il supporto Push, ma è una applicazione che ha sempre funzionato male. E naturalmente anche il push di tale applicazione funziona male: ti avvisa subito che hai una chiamata in arrivo, ma quando apri l'applicazione questa non sente la chiamata in arrivo e quindi non puoi rispondere.


            Vero, infatti gli smartphone non più vecchi di
            un

            anno (Nokia & C.) sembrano provenire dagli anni

            '70

            Scherzando con un paio di amici (ex-Nokia
            convinti) abbiamo detto la stessa cosa la
            settimana scorsa
            :Dheheh!!Certo che è veramente incredibile il passo avanti che ha fatto iPhone, è come se fossimo passati da Apple II a Snow Leopard (o da MS-DOS a Windows 7), saltando vent'anni di sviluppo.
            Concordo, ma a me preoccupa la salute dei miei
            occhi...
            vedremo."Vedremo" sembra quasi una battuta :D DI sicuro ne vedremo delle belle, quest'anno!
          • FinalCut scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: ruppolo

            Per questo dico che IMHO un iSlate da 10" è

            troppo piccolo per leggere, secondo me dovrebbe

            essere un 12" come minimo, però è difficile

            giudicare alla

            cieca.

            Non credo che una differenza del 20% sia così
            significativa... però bisogna anche fare i conti
            con costo, consumo energetico e quindi
            autonomia.già quoto tutto
            Anche secondo me non sono state adattate in modo
            perfetto, infatti a volte il testo è troppo
            piccolo. Inutile, qui ci vuole Apple ;)Già, non ci si può più fidare nemmeno della Disney... :D

            Questa, ne o provate diverse e questa è la

            migliore:




            http://itunes.apple.com/it/app/pushbirthdays-2-avv

            Vedo che parla di "importazione" della rubrica
            indirizzi. È una importazione una tantum o va
            ripetuta periodicamente al variare dei contatti?
            Quali campi del contatto vengono
            onorati?Anche a me la cosa non piaceva, però è pratica, importa il campo "Compleanno" della rubrica indirizzi e i contatti di Facebook / Google Contacts.Se un contatto in rubrica ha il campo "Compleanno" vuoto questo viene del tutto ignorato dall'app.A questo punto se vuoi puoi "eliminare" i contatti che non ti interessano (se hai 400+ amici su Facebook e non vuoi ricevere un messaggio al giorno....) dall'applicazione.Se provi a re-importare da capo ti aggiungerà i contatti nuovi rispetto all'ultimo import.Io avrò re-importato una volta in sei mesi...
            C'è Fring che ha il supporto Push, ma è una
            applicazione che ha sempre funzionato male. ESi, cestinata dopo due minuti... :(

            Concordo, ma a me preoccupa la salute dei miei

            occhi...

            vedremo.

            "Vedremo" sembra quasi una battuta :D

            DI sicuro ne vedremo delle belle, quest'anno!Si preannunciano fuochi d'artificio: ;)http://www.roughlydrafted.com/2010/01/02/android-hype-vehicle-set-to-crash-in-2010/(linux)(apple)
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: FinalCut
            Già, non ci si può più fidare nemmeno della
            Disney...
            :DAzz... touché! :D
            Anche a me la cosa non piaceva, però è pratica,
            importa il campo "Compleanno" della rubrica
            indirizzi e i contatti di Facebook / Google
            Contacts.Si ok, ma quando aggiungo un nuovo contatto in rubrica indirizzi (di iPhone) con relativa data di compleanno, devo in qualche modo informare il suddetto programma di questo nuovo contatto?
            Si preannunciano fuochi d'artificio: ;)

            http://www.roughlydrafted.com/2010/01/02/android-hArticolo divertentissimo :D A proposito di Nexus One:http://abcnews.go.com/Business/GadgetGuide/google-nexus-beat-apple-iphone/story?id=9458204&page=1Avanti il prossimo :D
          • FinalCut scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: ruppolo

            Azz... touché! :D :D


            Anche a me la cosa non piaceva, però è pratica,

            importa il campo "Compleanno" della rubrica

            indirizzi e i contatti di Facebook / Google

            Contacts.

            Si ok, ma quando aggiungo un nuovo contatto in
            rubrica indirizzi (di iPhone) con relativa data
            di compleanno, devo in qualche modo informare il
            suddetto programma di questo nuovo
            contatto?Si...puoi aprire il programma e dirli di re-importare la rubrica indirizzi e lui troverà il contatto nuovo aggiungendolo, oppure devi aggiungere a mano il nuovo compleanno dentro l'app stessa
            A proposito di Nexus One:
            http://abcnews.go.com/Business/GadgetGuide/google-

            Avanti il prossimo :DArticolo simpatico per il fatto che questo Michael S. Malone scrive come Luca Annunziata, cioè non riesce a scrivere male di Apple ed è costretto a scriverne bene con risultati spesso involontariamente comici... :DDevi esserti fatto di roba buona per scrivere perle del genere: Android was envisioned as a major breakthrough in cellphones because it offered an "open" operating system i.e., one that other companies could use and design applications for. At the time, this strategy was compared to that of Microsoft Windows, which broke the market hegemony of Apple's decidedly non-open OS in the mid-1980s (linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 gennaio 2010 21.44-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: ruppolo

            Si ok, ma quando aggiungo un nuovo contatto in

            rubrica indirizzi (di iPhone) con relativa data

            di compleanno, devo in qualche modo informare il

            suddetto programma di questo nuovo

            contatto?

            Si...Naaaaaa..... no buono! Le applicazioni terze parti possono accedere tranquillamente alla rubrica, quindi nulla ostava a sincronizzarsi perlomeno all'apertura dell'applicazione.
            puoi aprire il programma e dirli di re-importare
            la rubrica indirizzi e lui troverà il contatto
            nuovo aggiungendolo, oppure devi aggiungere a
            mano il nuovo compleanno dentro l'app
            stessaEh si, ho capito, ma non mi piace moltissimo... del resto se non c'è altro...



            A proposito di Nexus One:


            http://abcnews.go.com/Business/GadgetGuide/google-



            Avanti il prossimo :D

            Articolo simpatico per il fatto che questo
            Michael S. Malone scrive come Luca Annunziata,
            cioè non riesce a scrivere male di Apple ed è
            costretto a scriverne bene con risultati spesso
            involontariamente comici...
            :D

            Devi esserti fatto di roba buona per scrivere
            perle del
            genere:

            Android was envisioned as a major breakthrough
            in cellphones because it offered an "open"
            operating system i.e., one that other companies
            could use and design applications for. At the
            time, this strategy was compared to that of
            Microsoft Windows, which broke the market
            hegemony of Apple's decidedly non-open OS in the
            mid-1980s Roba buonissima :D Comunque a parte questo volo pindarico sull'open, quello che dice del Nexus è compatibile con quanto si legge in altre sedi, ovvero che Android non porta grandi novità nel panorama degli smartphone, e non è open per come la gente interpreta questa parola.
          • FinalCut scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: ruppolo
            Naaaaaa..... no buono! Le applicazioni terze
            parti possono accedere tranquillamente alla
            rubrica, quindi nulla ostava a sincronizzarsi
            perlomeno all'apertura
            dell'applicazione.Ma se apri l'app è solo per sincronizzare non hai altri motivi di farlo.Come detto ci sono vantaggi e svantaggi nel trattare i contatti a quel modo.

            puoi aprire il programma e dirli di re-importare

            la rubrica indirizzi e lui troverà il contatto

            nuovo aggiungendolo, oppure devi aggiungere a

            mano il nuovo compleanno dentro l'app

            stessa

            Eh si, ho capito, ma non mi piace moltissimo...
            del resto se non c'è
            altro...No, questa è l'unica che mi ricorda correttamente in push i vari compleanni, magari in un prossimo aggiornamento...
            Comunque a parte questo volo pindarico sull'open,
            quello che dice del Nexus è compatibile con
            quanto si legge in altre sedi, ovvero che Android
            non porta grandi novità nel panorama degli
            smartphone, e non è open per come la gente
            interpreta questa
            parola.Tra poco i sostenitori dell'open ad oltranza si sveglieranno da questo sogno e realizzeranno che l'open source sui cellulari è una chimera.Il mondo dei cellulari nei prossimi due anni cambierà in maniera tale che sarà difficile prevedere cosa ci aspetta. Forse andiamo veramente incontro ad uno scenario simile ai player mp3. Con un infinito numero di cellulari cinesi a due lire, iPhone a farla da padrone sugli smartphone e qualche altro (RIM, Android) a fare da contorno come Creative e Sandisk sugli mp3.(linux)(apple)
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: FinalCut
            Forse andiamo
            veramente incontro ad uno scenario simile ai
            player mp3. Con un infinito numero di cellulari
            cinesi a due lire, iPhone a farla da padrone
            sugli smartphone e qualche altro (RIM, Android) a
            fare da contorno come Creative e Sandisk sugli
            mp3.Direi che questa previsione è azzeccata. Mi segno il link a questo post ;)
          • angros scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Avevo già sentito parlare di tecnologia push:http://www.informex.it/webtraining/modulo61.htmlc' era già nel 1996, e non ha attaccato; è il caso di riprovarci?
          • FinalCut scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: angros
            Avevo già sentito parlare di tecnologia push:

            http://www.informex.it/webtraining/modulo61.html

            c' era già nel 1996, e non ha attaccato; è il
            caso di
            riprovarci?Gli SMS sono una tecnologia push di un breve messaggio di testo.Il sucXXXXX aziendale di Blackberry è stato grazie alle email in tecnologia push.Le applicazioni su iPhone si comportano nel medesimo modo di un SMS o di una email. Io, su un cellulare, lo trovo comodo, tu no?(linux)(apple)
          • angros scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Su un cellulare può essere diverso, rispetto a un PC; comunque, non so se una cosa del genere vale per le news: se non sbaglio ci sono sempre stati servizi che ti inviavano SMS con le ultime notizie, ma pochi li usavano.Il punto del mio messaggio era soprattutto di mostrare che tale tecnologia non era "nuova", perchè nell' ambito PC c' era già.
          • FinalCut scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: angros
            Su un cellulare può essere diverso, rispetto a un
            PC; comunque, non so se una cosa del genere vale
            per le news: Vero, infatti qui parliamo di cellulari e di applicazioni che girano su cellulari.
            se non sbaglio ci sono sempre stati
            servizi che ti inviavano SMS con le ultime
            notizie, ma pochi li
            usavano.Si, quei servizi hanno tutti un piccolo difetto, "paghi" per ogni SMS che ricevi oppure un abbonamento al mese.
            Il punto del mio messaggio era soprattutto di
            mostrare che tale tecnologia non era "nuova",
            perchè nell' ambito PC c' era
            già.Anche gli schermi touchscreen esistevano già... e lo stile Apple, magari la tecnologia è buona, però è il modo di applicazione che è sbagliato (nel senso che se è difficile o poco pratico gli utenti non la utilizzano).Apple, fa proprio questo, rende semplicissimo utilizzare tecnologie già conosciute. Nell'imbarazzo più totale di tutti i suoi concorrenti.(linux)(apple)
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: angros

            Il punto del mio messaggio era soprattutto di

            mostrare che tale tecnologia non era "nuova",

            perchè nell' ambito PC c' era

            già.

            Anche gli schermi touchscreen esistevano già... e
            lo stile Apple, magari la tecnologia è buona,
            però è il modo di applicazione che è sbagliato
            (nel senso che se è difficile o poco pratico gli
            utenti non la
            utilizzano).

            Apple, fa proprio questo, rende semplicissimo
            utilizzare tecnologie già conosciute.
            Nell'imbarazzo più totale di tutti i suoi
            concorrenti.Esatto, lo stesso sarà con il tablet. I tablet esistono da anni, ma non hanno avuto alcun sucXXXXX: le solite radioline paracadutate sulla savana.Apple invece fornirà il tablet corredato di "serve a fare questo e questo e questo, punto". Con annessi sistema operativo e applicazioni, che non saranno né OS X né iPhone OS. Ogni dispositivo deve avere un suo perché, una sua precisa collocazione.Il nuovo tablet di Apple avrà uno scopo ben preciso, che esula dal fatto che sia un tablet. Questo scopo potrebbe essere sostituire il notebook di fascia bassa per l'utilizzo consumer, ad esempio, reinventando quindi per la terza volta il concetto di personal computer.
          • angros scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple

            Questo scopo potrebbe essere sostituire il
            notebook di fascia bassa per l'utilizzo consumer,
            ad esempio, reinventando quindi per la terza
            volta il concetto di personal
            computer.Servirà a sostituire il netbook o il pc? Per il netbook, l' elemento cruciale è il prezzo, se il tablet apple costa di più non lo può sostituire.Per il pc, non credo che possa sostituirlo (al massimo lo sostituisce per chi usa il pc solo per navigare) perchè senza la tastiera, e con lo schermo piccolo, sei messo peggio che con un netbook.
          • sadness with you scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: angros
            Servirà a sostituire il netbook o il pc? Per il
            netbook, l' elemento cruciale è il prezzo, se il
            tablet apple costa di più non lo può sostituire.vero in parte... per molti l'elemento cruciale è la portabilità e non il prezzo
            Per il pc, non credo che possa sostituirlo (al
            massimo lo sostituisce per chi usa il pc solo per
            navigare) perchè senza la tastiera, e con lo
            schermo piccolo, sei messo peggio che con un
            netbook.magari dipenda anche da cosa ci fa uno col PC eh... perché nessuno dice che debba sostituirlo in tutto e per tutto in ogni situazione, ma visto quello che ci fa ilo 90% delle persone col PC, può sostituirlo senza problemi...
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: angros

            Questo scopo potrebbe essere sostituire il

            notebook di fascia bassa per l'utilizzo
            consumer,

            ad esempio, reinventando quindi per la terza

            volta il concetto di personal

            computer.

            Servirà a sostituire il netbook o il pc?Servirà a sostituire il NOTEBOOK. Il netbook non lo considero nemmeno, è un oggetto inutile per la maggior parte delle persone.
            Per il
            netbook, l' elemento cruciale è il prezzo, se il
            tablet apple costa di più non lo può
            sostituire.Il netbook è aria fritta, è come se mi dicessi che una calcolatrice costa meno di un computer.
            Per il pc, non credo che possa sostituirlo (al
            massimo lo sostituisce per chi usa il pc solo per
            navigare) perchè senza la tastiera, e con lo
            schermo piccolo, sei messo peggio che con un
            netbook.Fermo restando che il netbook non lo considero nemmeno, la maggior parte della gente usa il personal computer per: navigare, email, social networking, musica (fruizione), foto (organizzare le proprie foto), film (fruizione), giochi, leggero word processing. Per queste applicazioni un tablet risponde alle esigenze.La tastiera ovviamente c'è ed è palesemente più flessibile, potendo essere contestuale. Una tastiera più che sufficiente per i compiti summenzionati.Riguardo il costo, il costo deve rientrare nella fascia dei notebook entry level, per avere sucXXXXX, quindi 500-1000 euro.Il tablet non va ovviamente a sostituire compiti come il DTP, il CAD 2D-3D, la post produzione audio e video e altri compiti per i quali il classico personal computer è maggiormente indicato. Ma a questo punto diventa un uso di nicchia.
      • sadness with you scrive:
        Re: Questo sarà il 2010 di Apple
        - Scritto da: MAH
        Chissà come mai in tutto il filmato non appare
        una pagina di SOLO TESTO,
        come sarebbe un libro.al di là del fatto che il filmato non è certo del tablet Apple, nessuno ha detto che il target sia dei "classici" libri...
        Risposta: perché la gente capirebbe subito che
        leggere con questo coso è piu' scomodo che leggere un
        giornale, e allora ti fanno vedere solo le cose
        multimediali, impossibili per un giornale.può anche essere... fatto sta che, al di là di Apple, in questo periodo è evidente il boom degli eBook reader
        Siamo ancora ben lontani dal rimpiazzare la carta.
        Questo coso sarà un FLOP colossale, come tutti i
        suoi simili.suoi simili non ce ne sono, e per ora i flop sono stati solo quelli dei tablet con Windows, semplicemente perché Windows non è un sistema operaivo fatto per operare al meglio su un tablet
        • ruppolo scrive:
          Re: Questo sarà il 2010 di Apple
          - Scritto da: sadness with you
          suoi simili non ce ne sono, e per ora i flop sono
          stati solo quelli dei tablet con Windows,
          semplicemente perché Windows non è un sistema
          operaivo fatto per operare al meglio su un
          tabletE men che meno le relative applicazioni.
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Questo sarà il 2010 di Apple
      Boh... a me sembra un po poco... il remake dell'LCII http://www.allaboutapple.com/museo/pictures/donazioni/mac_lcii.jpg quello ci vuole!Desktop potente come un imac ma con che monitor voglio io (continuo la mia guerra contro quelle schifezze di pannelli montate sugli imac...)
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo sarà il 2010 di Apple
        È proprio la "schifezza di pannelli" che mi sta convincendo a comprare un iMac, pensa tu...
        • Steve Robinson Hakkabee scrive:
          Re: Questo sarà il 2010 di Apple
          ma... faccio il grafico web e vedo che gli schermi dei programmatori (nec e benq, niente di che..) hanno una gamma migliore e un maggiore contrasto. (vedi il colore più "esatto"). Non dirmi di regolarli perché ci ho già provato, sono pannelli limitati. L'ultima generazione non l'ho vista. E la comparazione la faccio fra monitor e imac dello stesso anno (in maniera di avere raffronti ad armi pari).PPS. Mio pensiero filosofico: la critica é motrice di progresso, il fanatismo l'esatto contrario, ogni tanto prova a criticare anche tu apple, non sono perfetti.
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            e perché non restare su CRT ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            ma... faccio il grafico web e vedo che gli
            schermi dei programmatori (nec e benq, niente di
            che..) hanno una gamma migliore e un maggiore
            contrasto.Gli schermi dei programmatori? E tu fai la grafica web per gli schermi dei programmatori?
            (vedi il colore più "esatto").Non esiste il colore "esatto", esiste il colore degli schermi degli utenti. Questo ovviamente per chi fa il tuo mestiere.
            Non
            dirmi di regolarli perché ci ho già provato, sono
            pannelli limitati.Di fatto non ha senso nessun tipo di regolazione, in un pannello digitale, se non il livello di luminosità della retro illuminazione (che manca sulla maggior parte dei monitor LCD per pc).
            L'ultima generazione non l'ho
            vista.Ecco, appunto.
            E la comparazione la faccio fra monitor e
            imac dello stesso anno (in maniera di avere
            raffronti ad armi
            pari).Non si tratta di armi, ma di scelte. Altrimenti ti tiro fuori il 30" di Apple e sei automaticamente sconfitto.Di scelte si tratta, ovvero di posizionamento di fascia di prezzo. Le tecnologie, che siano Twisted Nematic piuttosto di In-Plane Switching (per citarne un paio) sono presenti da anni, quindi non ha alcun senso fare comparazioni per anno. Non stiamo parlando infatti di tecnologia allo stato dell'arte, che sui prodotti consumer non è di casa e non lo sarà mai.Gli ultimi iMac usano panelli LCD con tecnologia In-Plane Switching, e quindi sono migliori del 99,99% dei monitor disponibili nel mercato mainstream del mondo PC.Più che tante parole, comunque, contano i fatti: vatteli a guardare e giudica con i tuoi occhi.
            PPS. Mio pensiero filosofico: la critica é
            motrice di progresso, il fanatismo l'esatto
            contrario, ogni tanto prova a criticare anche tu
            apple, non sono
            perfetti.Nulla è perfetto, ma se permetti ci sono prodotti che si avvicinano molto di più alla perfezione che altri. E nel mondo informatico mainstream questi prodotti li fa Apple e nessun altro, da sempre. Quindi le critiche le posso anche fare, ma non chi usa la spazzatura tecnologica.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            Taglio corto, 2 precisazioni:

            Non

            dirmi di regolarli perché ci ho già provato,
            sono

            pannelli limitati.
            Di fatto non ha senso nessun tipo di regolazione,
            in un pannello digitale, se non il livello di
            luminosità della retro illuminazione (che manca
            sulla maggior parte dei monitor LCD per
            pc).Pannello di controllo -
            monitor -
            colore -
            calibra

            L'ultima generazione non l'ho

            vista.
            Ecco, appunto.Non mi aspetto un granche cmq...
            Gli ultimi iMac usano panelli LCD con tecnologia
            In-Plane Switching, e quindi sono migliori del
            99,99% dei monitor disponibili nel mercato
            mainstream del mondo
            PC.Qua voglio proprio vedere, sono di qualità "medioman".... e i guasti ricorrenti ne sono la prova...

            PPS. Mio pensiero filosofico: la critica é

            motrice di progresso, il fanatismo l'esatto

            contrario, ogni tanto prova a criticare anche tu

            apple, non sono

            perfetti.
            Nulla è perfetto, ma se permetti ci sono prodotti
            che si avvicinano molto di più alla perfezione
            che altri. Si avvicinavano, adesso é sempre più "cineseria"
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà il 2010 di Apple
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            Pannello di controllo -
            monitor -
            colore -

            calibraQuesto non ha alcuna attinenza con la calibrazione del monitor inteso come elemento a se stante.
            Qua voglio proprio vedere, sono di qualità
            "medioman".... e i guasti ricorrenti ne sono la
            prova...Il monitor non è stato soggetto a nessun tipo di guasto. Il vetro anteriore non fa parte del monitor ma dello chassies dell'iMac, il resto sono problemi della scheda video di alcuni esemplari.
            Si avvicinavano, adesso é sempre più "cineseria"Questo vale per tutti gli altri PC.
  • ruppolo scrive:
    iSlate
    Il prossimo anno sarà l'anno di iSlate di Apple, che tutti vorrann copiare. A Redmond stanno già facendo i tagliandi alle fotocopiatrici (nuove non se le possono permettere...)
    • nome e cognome scrive:
      Re: iSlate
      - Scritto da: ruppolo
      Il prossimo anno sarà l'anno di iSlate di Apple,
      che tutti vorrann copiare. A Redmond stanno già
      facendo i tagliandi alle fotocopiatrici (nuove
      non se le possono
      permettere...)Chissà che botto ... la batteria ovviamente.
      • ruppolo scrive:
        Re: iSlate
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: ruppolo

        Il prossimo anno sarà l'anno di iSlate di Apple,

        che tutti vorrann copiare. A Redmond stanno già

        facendo i tagliandi alle fotocopiatrici (nuove

        non se le possono

        permettere...)

        Chissà che botto ... la batteria ovviamente.Il botto lo avrà la tua invidia, che salirà alle stelle.
        • italiano scrive:
          Re: iSlate
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: nome e cognome

          - Scritto da: ruppolo


          Il prossimo anno sarà l'anno di iSlate di
          Apple,


          che tutti vorrann copiare. A Redmond stanno
          già


          facendo i tagliandi alle fotocopiatrici (nuove


          non se le possono


          permettere...)



          Chissà che botto ... la batteria ovviamente.

          Il botto lo avrà la tua invidia, che salirà alle
          stelle.Lo sai che cominci a farmi compassione?
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            Bello anche questo nick. A quanti nick diversi sei arrivato in così poco tempo? 50? 100?
      • GOBBO scrive:
        Re: iSlate
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: ruppolo

        Il prossimo anno sarà l'anno di iSlate di Apple,

        che tutti vorrann copiare. A Redmond stanno già

        facendo i tagliandi alle fotocopiatrici (nuove

        non se le possono

        permettere...)

        Chissà che botto ... la batteria ovviamente.infati Apple è notoriamente un poduttore di batterie...
      • pabloski scrive:
        Re: iSlate
        se rosichi così tanto per dei rumors, guarda qui http://www.tomshw.it/cont/news/l-apple-tablet-non-esiste-e-gia-produce-milioni/23358/1.html :De chissà quando uscirà il tablet....ti verrà un infarto (rotfl)GET THE FACTS, MS fanboy :D
        • ruppolo scrive:
          Re: iSlate
          - Scritto da: pabloski
          se rosichi così tanto per dei rumors, guarda qui
          http://www.tomshw.it/cont/news/l-apple-tablet-non-

          e chissà quando uscirà il tablet....ti verrà un
          infarto
          (rotfl)

          GET THE FACTS, MS fanboy :DSono divertenti i commenti degli anti-apple :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: iSlate

            Sono divertenti i commenti degli anti-apple :DNon arriveremo mai alle vette dei fanboy apple... Jobs vi ha insegnato bene.
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            Uff sei talmente scontato che diventi subito noioso caro nome e XXXXXX!Metti in moto la tua fantasia da trollaggine, dai su.
        • nome e cognome scrive:
          Re: iSlate
          - Scritto da: pabloski
          se rosichi così tanto per dei rumors, guarda qui
          http://www.tomshw.it/cont/news/l-apple-tablet-non-

          e chissà quando uscirà il tablet....ti verrà un
          infarto
          (rotfl)

          GET THE FACTS, MS fanboy :DLol... infatti informandosi un pochino meglio (so che voi macachi non riuscite ad usare internet) avresti scoperto (get the facts) che il 24 tutti gli indici tecnologici e semiconduttori sono saliti.Vuoi andarti a vedere DELL lo stesso giorno? Che abbiano annunciato un islate anche loro?
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            Postaci tutti i dettagli che poi ridiamo o Soros de noartri :-D
          • nome e cognome scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: Giorgio
            Postaci tutti i dettagli che poi ridiamo o Soros
            de noartri
            :-DImpara ad usare Google macaco, http://finance.google.com ... non devi nemmeno sforzarti troppo per il ticker: DELL ...
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            Ma perché sprecarsi quando tu ci puoi postare che il 24 tutti gli indici tecnologici e semiconduttori sono saliti e, ovviamente, puoi indicarcene i motivi.
          • sadness with you scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: nome e cognome
            Vuoi andarti a vedere DELL lo stesso giorno? Che
            abbiano annunciato un islate anche loro?Ma perché limitarsi al 24/12? Guardiamo dall'inizio dell'anno:http://finance.yahoo.com/echarts?s=AAPL#chart3:symbol=aapl;range=ytd;compare=dell;indicator=volume;charttype=line;crosshair=on;ohlcvalues=0;logscale=on;source=undefined
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            Ma anche prima...fai anche un lustro di intervallo temporale.
          • sadness with you scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: Giorgio
            Ma anche prima...fai anche un lustro di
            intervallo
            temporale.così è troppo facile: Apple: 30 -
            200 (circa)Dell: 40 -
            15 (circa)
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Giorgio

            Ma anche prima...fai anche un lustro di

            intervallo

            temporale.

            così è troppo facile:
            Apple: 30 -
            200 (circa)
            Dell: 40 -
            15 (circa);-)
          • ruppolo scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: sadness with you

            - Scritto da: Giorgio


            Ma anche prima...fai anche un lustro di


            intervallo


            temporale.



            così è troppo facile:

            Apple: 30 -
            200 (circa)

            Dell: 40 -
            15 (circa)

            ;-)Un paio di screen shot rendono meglio l'idea:[img]http://media.ruppolo.com/DELL_5Y.png[/img][img]http://media.ruppolo.com/AAPL_5Y.png[/img]Ovviamente fatti con l'iPhone ;)
    • angros scrive:
      Re: iSlate
      In realtà la Microsoft aveva già realizzato il tablet, se non ricordo male, e prima di Apple: quindi chi è che copia?
      • Giorgio scrive:
        Re: iSlate
        E un qualche link così magari per una volta non ci scrivi solo baggianate?
        • angros scrive:
          Re: iSlate
          http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_XP_Tablet_PC_EditionGoogle is your friend...E intanto sto ancora aspettando la risposta a quanto ti avevo chiesto su Photoshop 1.0 .... ma appena ti avevo fornito i dettagli su come usarlo con windows tu eri scappato a nasconderti e non avevi risposto.
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: angros
            http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_XP_Tablet_PC_

            Google is your friend...Era una domanda retorica...ma tu arrivarci no eh.Pia illusione.

            E intanto sto ancora aspettando la risposta a
            quanto ti avevo chiesto su Photoshop 1.0 ....Già risposto ma tu mi devi ancora spiegare come fai ad usare PS 1.0 su PC win o OS/2 o quello che ti pare. ma
            appena ti avevo fornito i dettagli su come usarlo
            con windows tu eri scappato a nasconderti e non
            avevi
            risposto.Appena ti ho chiesto come facevi ad usarlo in nativo...puf scomparso.Strano eh.Soprattutto tu non hai né letto né voluto capire le risposte ma te ne esci con questa ennesima sparata.Sei sempre più imbarazzante come bipede.
          • angros scrive:
            Re: iSlate

            Era una domanda retorica...Certo certo
            Già risposto ma tu mi devi ancora spiegare come
            fai ad usare PS 1.0 su PC win o OS/2 o quello che
            ti
            pare.Già detto tre volte: Executor, oppure Basilisk. Si tratta di emulatori.
            Appena ti ho chiesto come facevi ad usarlo in
            nativo...puf
            scomparso.http://www.google.it/search?hl=it&q=executor+basilisk+site%3Apunto-informatico.it&meta=&aq=f&oq=
            Soprattutto tu non hai né letto né voluto capire
            le risposte ma te ne esci con questa ennesima
            sparata.Le tue risposte sono solo un balbettio incomprensibile, non c' è nulla da capire.
            Sei sempre più imbarazzante come bipede.Ti ho già detto che uno come te ha tutti i motivi per sentirsi in imbarazzo
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: angros

            Era una domanda retorica...

            Certo certo
            Cvd non capisci.Ma lo si sapeva già

            Già risposto ma tu mi devi ancora spiegare come

            fai ad usare PS 1.0 su PC win o OS/2 o quello
            che

            ti

            pare.

            Già detto tre volte: Executor, oppure Basilisk.
            Si tratta di emulatori.Quale parte di "nativo" non hai capito dato che 1.0 non era multipiattaforma?




            Appena ti ho chiesto come facevi ad usarlo in

            nativo...puf

            scomparso.

            http://www.google.it/search?hl=it&q=executor+basil
            quale parte di "nativo" non capisci?

            Soprattutto tu non hai né letto né voluto
            capire

            le risposte ma te ne esci con questa ennesima

            sparata.

            Le tue risposte sono solo un balbettio
            incomprensibile, non c' è nulla da
            capire.Soprattutto per uno come te che non capisce manco a disegni.


            Sei sempre più imbarazzante come bipede.
            Ti ho già detto che uno come te ha tutti i motivi
            per sentirsi in
            imbarazzoMi sento imbarazzato per te che sei imbarazzante per essere un bipede
          • angros scrive:
            Re: iSlate

            Quale parte di "nativo" non hai capito dato che
            1.0 non era
            multipiattaforma?Dove e quando avrei parlato di farlo funzionare in modo nativo? Questo l' hai detto tu, non io.
            Mi sento imbarazzato per te che sei imbarazzante
            per essere un
            bipedeDetto da un macaco quadrumane come te non fa una grinza
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: angros

            Quale parte di "nativo" non hai capito dato che

            1.0 non era

            multipiattaforma?

            Dove e quando avrei parlato di farlo funzionare
            in modo nativo? Dove io ti ho chiesto di dirmi su che hw la facevi girare in nativo.Sei imbarazzanteQuesto l' hai detto tu, non
            io.Infatti, dove avrei scritto altro?

            Detto da un macaco quadrumane come te non fa una
            grinzaRimani imbarazzante x l'umanità.
          • angros scrive:
            Re: iSlate

            Quale parte di "nativo" non hai capito dato che
            1.0 non era
            multipiattaforma?Quando mai avrei parlato di eseguirlo in modo nativo? Questo l' hai detto tu, non io.
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: angros

            Quale parte di "nativo" non hai capito dato che

            1.0 non era

            multipiattaforma?

            Quando mai avrei parlato di eseguirlo in modo
            nativo? Questo l' hai detto tu, non
            io.CVD manco capisci quello che leggi poi arrivi ad arzigogolare certe uscite imbarazzanti.
          • ruppolo scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: angros
            http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_XP_Tablet_PC_

            Google is your friend...

            E intanto sto ancora aspettando la risposta a
            quanto ti avevo chiesto su Photoshop 1.0 .... ma
            appena ti avevo fornito i dettagli su come usarlo
            con windows tu eri scappato a nasconderti e non
            avevi
            risposto.ihhiihihhihihihihihihiih (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Le solite radioline paracadutate sulla savana.
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            Ma non era la bottiglia di coca cola? :-DMa lui no usa Photoshop 1.0 su PC e poi la copia che gli ha passato su floppy il suo amico che, bada bene, vuole continuare ad usarlo quel PS 1.0. SOlo che poverini, 2 geni e 1 seriale per PS 1.0. Eh brutta vita.
      • pietro scrive:
        Re: iSlate
        - Scritto da: angros
        In realtà la Microsoft aveva già realizzato il
        tablet, se non ricordo male, e prima di Apple:
        quindi chi è che
        copia?ha avuto un sucXXXXX enorme, infatti se ne vedono ovunque, era solo un notebook senza tastiera fatto per un OS che necessitava di tastiera e mouse
        • angros scrive:
          Re: iSlate
          Dove sarebbe il problema? Windows era già pronto da tempo, con i suoi due messaggi di errore: No keyboard detected, press F1 to continue e No mouse detected, click OK to continue
          • Giorgio scrive:
            Re: iSlate
            Hai svicolato alla grandissima il suo post, vero?
          • AtariLover scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: angros
            Dove sarebbe il problema? Windows era già pronto
            da tempo, con i suoi due messaggi di
            errore:

            No keyboard detected, press F1 to continue
            Vuol dire che se ci colleghi una tastiera e premi F1 prosegue...
            e

            No mouse detected, click OK to continue
          • ruppolo scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: AtariLover
            - Scritto da: angros

            Dove sarebbe il problema? Windows era già pronto

            da tempo, con i suoi due messaggi di

            errore:



            No keyboard detected, press F1 to
            continue



            Vuol dire che se ci colleghi una tastiera e premi
            F1
            prosegue...Vuoi dire che non si accorge che gli attacchi una tastiera? Ma non era plug&play?
          • AtariLover scrive:
            Re: iSlate
            - Scritto da: ruppolo

            Vuoi dire che non si accorge che gli attacchi una
            tastiera? Ma non era
            plug&play?Non lo so, non uso Windows e il suo plug & pray.Solitamente, se ti dice così il BIOS è perché non ha rilevato una tastiera e allora ti chiede di attaccarne una, quindi ho pensato fosse lo stesso in Win.
          • Cubotreddi scrive:
            Re: iSlate
            [img]http://1.bp.blogspot.com/_B7MKreoJsxA/SuraypjCD_I/AAAAAAAAAJU/pylY-tsru74/s1600/Immag012.jpg[/img]eheheh 8) Windows è sempre Windows
      • GOBBO scrive:
        Re: iSlate
        - Scritto da: angros
        In realtà la Microsoft aveva già realizzato il
        tablet, se non ricordo male, e prima di Apple:
        quindi chi è che copia?al di là del fatto che MS, come hw, non ha realizzato proprio un bel niente (a parte mouse, tastiere, e console), sostituire la tastiera di un portatile con un touch screen non sinifica realizare un tablet...
        • ruppolo scrive:
          Re: iSlate
          - Scritto da: GOBBO
          al di là del fatto che MS, come hw, non ha
          realizzato proprio un bel niente (a parte mouse,
          tastiere, e console), sostituire la tastiera di
          un portatile con un touch screen non sinifica
          realizare un
          tablet...I tablet fin'ora sono stati un fallimento, esattamente come gli smartphone e i netbook, tutti per lo stesso motivo: "il mio sistema nel vostro hardware".
    • LOL scrive:
      Re: iSlate
      ahahhahaha!!!!!!non sono neanche in grado di fare un sistema operativo decente...!!!snow leopard di default lavora a 32 bit pae...che schifo!!!!!piccolo benchmark esplicativo:http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=ubuntu_32_pae&num=5
      • ruppolo scrive:
        Re: iSlate
        - Scritto da: LOL
        ahahhahaha!!!!!!

        non sono neanche in grado di fare un sistema
        operativo
        decente...!!!
        snow leopard di default lavora a 32 bit pae...che
        schifo!!!!!
        piccolo benchmark esplicativo:
        http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&itemE cosa c'entra Ubuntu con Mac OS X?In ogni caso fai bene a dire che di "default" lavora a 32 bit, infatti basta impostarlo a 64 e va a 64. Con lo stesso sistema operativo (nota per chi usa Windows...)
  • MAH scrive:
    Pronostico errato
    Non sono d'accordo con Galimberti,il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple,che non saprà resistereall'attacco di Windows Seven e soprattutto Windows Mobile.
    • FinalCut scrive:
      Re: Pronostico errato
      - Scritto da: MAH
      Non sono d'accordo con Galimberti,
      il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple,
      che non saprà resistere
      all'attacco di Windows Seven e soprattutto
      Windows
      Mobile.Grazie, mi hai fatto iniziare la giornata con una bella risata :)(linux)(apple)
    • FinalCut scrive:
      Re: Pronostico errato
      - Scritto da: MAH
      Non sono d'accordo con Galimberti,
      il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple,
      che non saprà resistere
      all'attacco di Windows Seven e soprattutto
      Windows
      Mobile.Grazie, mi hai fatto iniziare la giornata con una bella risata :)(linux)(apple)
    • ruppolo scrive:
      Re: Pronostico errato
      - Scritto da: MAH
      Non sono d'accordo con Galimberti,
      il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple,
      che non saprà resistere
      all'attacco di Windows Seven e soprattutto
      Windows
      Mobile.Riguardo Windows 7, un recente sondaggio rivela che le vendite di portatili Mac nelle aziende avranno un incremento nel primo trimestre 2010 dal 9 a al 10%, nonostante Windows 7:http://www.appleinsider.com/articles/09/12/24/apple_corporate_laptop_sales_increase_despite_windows_7_debut.htmlRiguardo Windows Mobile, direi che è un capitolo chiuso della storia, non spreco nemmeno tempo con link.
      • MAH scrive:
        Re: Pronostico errato
        per il primo punto,è ovviamente un residuo di Vista.Deve ancora diffondersi tra la gente la vocedella qualità di Seven.Per il resto,continuate a sottovalutare la potenza di Windows Mobile.
        • ruppolo scrive:
          Re: Pronostico errato
          - Scritto da: MAH
          per il primo punto,
          è ovviamente un residuo di Vista.
          Deve ancora diffondersi tra la gente la voce
          della qualità di Seven.Allora puoi solo sperare che si diffonda alla svelta, perché gli utenti che passano a Mac sono utenti che non torneranno mai più a Windows, una volta fatta la conoscenza di OS X.
          Per il resto,
          continuate a sottovalutare la potenza di Windows
          Mobile.Windows Mobile è fatto con lo stesso criterio di Windows, per questo è fallito. Windows non fallisce solo perché ne viene imposto l'uso, altrimenti farebbe la fine di Windows Mobile.
          • rover scrive:
            Re: Pronostico errato
            MI spieghi perchè chi installa Windows non ha nessuna necessità di installare MAc OS X (anche perchè mammina Apple non vuole) mentre chi usa Mac deve anche installare Windows, al punto tale che BootCamp è compreso nel pacchetto del sistema operativo?Mi spieghi perchè, a parte i tempi di avvio e spegnimento, nell'uso di applicazioni che richiedono una certa attività del proXXXXXre (rendering, conversione formati, ecc) sulla stessa macchina a parità di applicazione, se questa è eseguita sotto XP è molto più veloce?E' altresì vero, ad esempio, che XP sembra più energivoro.Test eseguiti su una macbook 13", da cui sto scrivendo.Dimenticavo: se non avesse il problema virus Windows darebbe 10 giri di pista a MacOs.Così invece è all'incirca equivalente.
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Mi spieghi quali sono le tue fonti e ci snoccioli i dati ufficiali dei tuoi test?Mi spieghi come mai ti cloni 10 volte al giorno ma ti fai sempre pescare con le mani nella marmellata?
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            http://reviews.cnet.com/8301-31012_7-10319612-10355804.htmleccoti servitomac è più veloce solo con itunes... forse perchè le versione windows è volutamente azzoppata???su cinebench e un gioco qualsiasi prende delle sonore batoste da 7...mac sux!
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: aaa
            http://reviews.cnet.com/8301-31012_7-10319612-1035

            eccoti servito
            mac è più veloce solo con itunes...Falso rileggi bene il primo grafico e la didascalia forse perchè
            le versione windows è volutamente
            azzoppata???Link a comprova di questa sparata?
            su cinebench e un gioco qualsiasi prende delle
            sonore batoste da
            7...
            mac sux!5777 vs 5437 = "batose sonore" ??? Ma LOL allora cosa dovrei dire che sul mio PC w7 prende mille punti da SL e Leo (assolutamente non ottimizzati...è hw generico di un PC) in geekbench? La superbatosta supersonora?LOL
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            mac è più veloce a partire e a spegnersi, cosa che davo per scontata, ma in genere lo si fa una volta al giorno, se col pc ci lavori... su mac era installata una versione più recente di itunes, la x, contro la 7 su windows quindi i risultati non sononeanche comparabili, ed è risaputo che le versioni per windows siano scandalose... geekbench è solo un benchmark che tra l' altro non vale nulla a quanto pare, visto che poi nella vita vera 7 è più veloce ad eseguire le applicazioni, oltretutto applicazioni toste che mettono alla frusta il pc sfruttando proXXXXXre, memoria e scheda video al massimo... cosa non avrei capito del test e dov' è la tanto decantata supremazia di osx?!? io proprio non la vedo...
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: aaa
            mac è più veloce a partire e a spegnersi, cosa
            che davo per scontata,io no. ma in genere lo si fa una
            volta al giorno, se col pc ci lavori...veramente si viaggia di uptime e non si spegne su mac
            era installata una versione più recente di
            itunes, la x, contro la 7 su windows quindi i
            risultati non sononeanche comparabili,quindi perché discuterne allora. ed è
            risaputo che le versioni per windows siano
            scandalose...link ai difetti di fabbrica? geekbench è solo un benchmark che
            tra l' altro non vale nulla a quanto pare,a quanto pare a te o a tutta l'industra IT? visto
            che poi nella vita vera 7 è più veloce ad
            eseguire le applicazioni, oltretutto applicazioni
            toste che mettono alla frusta il pc sfruttando
            proXXXXXre, memoria e scheda video al massimo...che poi è tutto opinabile perché basta fare un test con dei valori che divergono e siamo da capo.quindi di che si ciancia?
            cosa non avrei capito del test e dov' è la tanto
            decantata supremazia di osx?!? io proprio non la
            vedo...che tu non veda tante cose è risaputo, ma comunque ci vedi benissimo a cambiare nick.domani cosa ci presenti?
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            heheheheheeheheheh che bello arrampicarsi sui vetri, chiedi dati di fatto, misurazioni, le ottieni (e in quelle che si posso paragonare e contano win è superiore) ma le ignori o le contesti con affermazioni banaliinoltre continui a pensare che io sia quel pir4 di dovella o qualche suo pari e ciò un pò mi offenderebbe se non sapessi di stare parlando con una creatura metà troll e metà im3cille...quindi ti saluto tanto è inutile parlare con esseri tuo pari...
          • Africano scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: aaa
            mac è più veloce a partire e a spegnersi, cosa
            che davo per scontata, ma in genere lo si fa una
            volta al giorno, se col pc ci lavori... su mac
            era installata una versione più recente di
            itunes, la x, contro la 7 su windows quindi i
            risultati non sononeanche comparabili, ed è
            risaputo che le versioni per windows siano
            scandalose... geekbench è solo un benchmark che
            tra l' altro non vale nulla a quanto pare, visto
            che poi nella vita vera 7 è più veloce ad
            eseguire le applicazioni, oltretutto applicazioni
            toste che mettono alla frusta il pc sfruttando
            proXXXXXre, memoria e scheda video al massimo...
            cosa non avrei capito del test e dov' è la tanto
            decantata supremazia di osx?!? io proprio non la
            vedo...Ho visto solo il primo grafico, lì c'è scritto "shorter bars mean better performance", e lì winzozz ce l'ha sempre più lungo.E la conclusione del grafico è:Snow Leopard consistently beats Windows 7 in many general performance areas.Zio Bill è al corrente di quanto gli sei amico?
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            e tu hai letto tutto l' articolo o l' inglese ti è ostico?!?
          • Africano scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: aaa
            e tu hai letto tutto l' articolo o l' inglese ti
            è
            ostico?!?Ho letto questo:Snow Leopard consistently beats Windows 7 in many general performance areas.E non assomiglia granché alle notizie che vorrebbe leggere Zio Bill.Ma l'amico sei tu e magari ne sai di più. Magari tieni in gran conto i giochi, e fai bene, ma il consistently beats in many general performance areas, rimane come un macigno.
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            la tua superficialità è superata solo dal tuo essere ottuso, se conosci l' inglese, cosa di cui dubito, leggi tutto l' articolo... se resterai della medesima opinione allora ti sarai confermato un perfetto imb3cille
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Di, perfetto imb3cill3, ci traduci in tutte le lingue che vuoi tu quel"Snow Leopard consistently beats Windows 7 in many general performance areas." ?
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            è basato sui test di ituns (ripeto 2 versioni diverse quindi il test è fondamentalmente inutile) e sui tempi di avvio e spegnimento, il sistema operativo serve da base per usare gli applicativi, e questi ultimi secondo quei test girano più veloce sotto 7...così difficile da capire?!?
          • Africano scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: aaa
            è basato sui test di ituns (ripeto 2 versioni
            diverse quindi il test è fondamentalmente
            inutile) e sui tempi di avvio e spegnimento, il
            sistema operativo serve da base per usare gli
            applicativi, e questi ultimi secondo quei test
            girano più veloce sotto
            7...
            così difficile da capire?!?Nel primo test, valido o no, l'hai scelto tu, un rapporto quasi di 2 a 1 viene mostrato con un differenza del grafico simile a quello dove winzozz si avvantaggia di solo 1.06 a 1!Il tutto in un test dove era previsto altro ma poi è capitato così, dove già in partenza le condizioni non sono confrontabili, così si può dire quello che pare. Detto questo plonk, o come dice qualcuno cambia nick.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: rover
            MI spieghi perchè chi installa Windows non ha
            nessuna necessità di installare MAc OS X (anche
            perchè mammina Apple non vuole) mentre chi usa
            Mac deve anche installare Windows, al punto tale
            che BootCamp è compreso nel pacchetto del sistema
            operativo?"deve"? Nessuno dei miei clienti usa Windows né ha Windows installato sui Mac.
            Mi spieghi perchè, a parte i tempi di avvio e
            spegnimento, nell'uso di applicazioni che
            richiedono una certa attività del proXXXXXre
            (rendering, conversione formati, ecc) sulla
            stessa macchina a parità di applicazione, se
            questa è eseguita sotto XP è molto più
            veloce?Più veloce di cosa?A parte questo, anche Mac OS Classico, dei tempi di XP, è più veloce. Del resto era composto da un migliaio di file contro un milione di file di OS X. Ma perché parlare di sistemi operativi obsoleti? Che senso ha? XP non poteva nemmeno trovare un file sull'hard disk contenente una parola, tanto per fare un esempio.
            E' altresì vero, ad esempio, che XP sembra più
            energivoro.Ma chi se frega dei sistemi operativi di una volta?
            Test eseguiti su una macbook 13", da cui sto
            scrivendo.
            Dimenticavo: se non avesse il problema virus
            Windows darebbe 10 giri di pista a
            MacOs.E sicuramente MS-DOS sarebbe ancora più veloce.
            Così invece è all'incirca equivalente.Il che dimostra quanto Windows sia indietro.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Pronostico errato
            contenuto non disponibile
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            http://reviews.cnet.com/8301-31012_7-10319612-10355804.htmlsolo itunes è più veloce, e su win è una chiavica... il mac è più lento di 7
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Certo certo...tu hai letto e capito tutto come te pare a te, vero? :-DE domani che nick sfoggerai?
          • aaa scrive:
            Re: Pronostico errato
            mac è più veloce a partire e a spegnersi, cosa che davo per scontata, ma in genere lo si fa una volta al giorno, se col pc ci lavori... su mac era installata una versione più recente di itunes, la x, contro la 7 su windows quindi i risultati non sononeanche comparabili, ed è risaputo che le versioni per windows siano scandalose... geekbench è solo un benchmark che tra l' altro non vale nulla a quanto pare, visto che poi nella vita vera 7 è più veloce ad eseguire le applicazioni, oltretutto applicazioni toste che mettono alla frusta il pc sfruttando proXXXXXre, memoria e scheda video al massimo... cosa non avrei capito del test e dov' è la tanto decantata supremazia di osx?!? io proprio non la vedo...
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Che tu non veda quello che non ti piace è risaputo, ma domani vedi di scegliere un nick che non ti faccia sgamare come metti il naso su PI.;-)
          • Sandro scrive:
            Re: Pronostico errato
            Dove sta scritto che DEVE installare anche windows?Non hai capito un XXXXX di Bootcamp evidentemente perchè permette di installare altri OS come anche Linux.Direi che è un gran servizio da parte di un industria come Apple permettere di risparmiare hardware e installare più OS se si ha necessità o vezzo.
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato
            I boot manager sono presenti anche negli altri sistemi: Windows ha boot.ini, per poter avviare altri sistemi (tipicamente linux, o un' altra versione di windows)Linux ha Grub che permette di caricare altri sistemi (o altre versioni del kernel)La possibilità di predisporre un dual boot non è prerogativa del mac, c' è anche sugli altri sistemi, per default.
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: angros
            I boot manager sono presenti anche negli altri
            sistemi: Windows ha boot.ini, per poter avviare
            altri sistemi (tipicamente linux, o un' altra
            versione di
            windows)

            Linux ha Grub che permette di caricare altri
            sistemi (o altre versioni del
            kernel)

            La possibilità di predisporre un dual boot non è
            prerogativa del mac, c' è anche sugli altri
            sistemi, per
            default.Che vuol dire tutto e nulla. Mi fai legalmente un PC con tri-boot linux windows e OSX ?
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato

            Che vuol dire tutto e nulla. Troppo difficile per te? Cosa non hai capito?
            Mi fai legalmente un
            PC con tri-boot linux windows e OSX
            ?Perchè dovrei? Ti aspetti che vada a dare dei soldi alla Apple per OSX?
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: angros

            Che vuol dire tutto e nulla.

            Troppo difficile per te? Cosa non hai capito?
            Tutte le XXXXXXX che scrivi qui su PI.

            Mi fai legalmente un

            PC con tri-boot linux windows e OSX

            ?

            Perchè dovrei? Ti aspetti che vada a dare dei
            soldi alla Apple per
            OSX?Non hai capito la battuta, vero?Dillo che non fai apposta.
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato

            Tutte le XXXXXXX che scrivi qui su PI.Cosa avrei detto che ti dà fastidio (visto che non riesci nemmeno a distinguere i diversi utenti, e accusi di aver cambiato nick)
            Non hai capito la battuta, vero?Era una battuta? Perchè se è così, non faceva ridere.
            Dillo che non fai apposta.Spero che sia tu, a farlo apposta, perchè altrimenti, se sei così per natura, sei proprio messo male
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: angros

            Tutte le XXXXXXX che scrivi qui su PI.

            Cosa avrei detto che ti dà fastidio le tue razzate non danno fastidio alcuno, ma restano razzate(visto che
            non riesci nemmeno a distinguere i diversi
            utenti, e accusi di aver cambiato
            nick)
            Ovvero non sai di che cianci ma ci metti il naso e per finire scrivi la solita baggianata.Ma lascia stare va

            Non hai capito la battuta, vero?

            Era una battuta? Perchè se è così, non faceva
            ridere.
            Una battuta non per forza implica che si debba ridere.Ma se non capisci le cose evita commenti poco intelligenti...lo so che ti è impossibile, ma provaci

            Dillo che non fai apposta.

            Spero che sia tu, a farlo apposta, perchè
            altrimenti, se sei così per natura, sei proprio
            messo
            maleDetto da te, sai quanto vale?
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato


            Cosa avrei detto che ti dà fastidio

            le tue razzate non danno fastidio alcuno, ma
            restano
            razzateCome al solito, eviti di rispondere.

            (visto che

            non riesci nemmeno a distinguere i diversi

            utenti, e accusi di aver cambiato

            nick)



            Ovvero non sai di che cianci ma ci metti il naso
            e per finire scrivi la solita
            baggianata.Ma stai scrivendo frasi completamente a casaccio? Non provi nemmeno più a seguire l' argomento, posti frasi casuali in sedi casuali.

            Era una battuta? Perchè se è così, non faceva

            ridere.



            Una battuta non per forza implica che si debba
            ridere.Già, una battuta è semplicemente quello di cui tu avresti bisogno.
            Ma se non capisci le cose evita commenti poco
            intelligenti...lo so che ti è impossibile, ma
            provaciQuando scrivo commenti intelligenti, tu non li capisci e rispondi a caso, quindi per te che differenza fa?
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: angros

            Come al solito, eviti di rispondere.
            Oppure sei tu che non capisci e sappiamo i tuopi limiti
            Ma stai scrivendo frasi completamente a casaccio?Dato che la tua non c'azzecca, ti fai le domande da solo?
            Non provi nemmeno più a seguire l' argomento,
            posti frasi casuali in sedi
            casuali.E quale parte di questi tuoi ultimi post sarebbe in topic?
            Già, una battuta è semplicemente quello di cui tu
            avresti
            bisogno.Oppure è quello che rischieresti tu con interventi del genere.$
            Quando scrivo commenti intelligenti,dato che non capita mai.... tu non li
            capisci e rispondi a caso, quindi per te che
            differenza
            fa?nessuna, ma perché continui a postare a caso allora?
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato

            Oppure sei tu che non capisci e sappiamo i tuo p i
            limiti.....
            Oppure è quello che rischieresti tu con
            interventi del
            genere. $ Adesso non ti basta più scrivere a caso, premi anche i tasti a caso.

            nessuna, ma perché continui a postare a caso
            allora?Perchè mi diverto a metterti in imbarazzo; sei davvero ridicolo quando ti arrabbi.ciao, macaco[img]http://pjvicaldas.files.wordpress.com/2007/10/macaco_assustado1.jpg[/img]
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Sei solo un gran[img]http://www.cappittomihai.com/wp-content/uploads/2009/05/a_cazzaro7.jpeg[/img]Fattene una ragione!
          • Africano scrive:
            Re: Pronostico errato
            Sei sicuro sia un macaco? A me sembra un orango, entrambi molto intelligenti ma un po' meno interessanti dei bonobo, che dovrebbero essere molto hippy.Angros, oh Angros, ma non te l'avevo detto? Ma ti metti a discutere col meta linguaggio, non porta da nessuna parte, se non riesci a separare il meta dagli argomenti non te ne esci, il meta non ha valore per gli argomenti, nessuno, ne può avere altri, ma se ti interessano solo argomenti, cerca di trattare solo quelli. Plonkatevi altrimenti, tanto non vi state parlando lo stesso.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Pronostico errato
          Vero il problema è che Win7 è un residuo di Vista sono perfettamente d'accordo!? (rotfl)La potenza di Windows Mobile..... :| Ma chi sei Dovella!? (rotfl)
        • Africano scrive:
          Re: Pronostico errato
          - Scritto da: MAH
          per il primo punto,
          è ovviamente un residuo di Vista.Come? Che aveva vistazozz che non andava? Qualche malalingua scommetto.
    • soulista scrive:
      Re: Pronostico errato
      - Scritto da: MAH
      Non sono d'accordo con Galimberti,
      il 2010 segnerà l'inizio del declino di Appleè dal millenovecentosettantasette che ogni anno sento ripetere le stesse cose (nonostante io sia nato nel millenovecentosettantasei)
      • MAH scrive:
        Re: Pronostico errato
        Allora ti do un datohttp://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9Se il trend sarà confermato anche a dicembre...
        • ruppolo scrive:
          Re: Pronostico errato
          - Scritto da: MAH
          Allora ti do un dato
          http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.as

          Se il trend sarà confermato anche a dicembre...Quei dati sono drogati da Microsoft.Ti basti riflettere si un punto: la pagina da te linkata si intitola: "Top Operating System Share Trend".Operating Systems a casa mia significa sistemi operativi. iPhone (indicato al 0,36%) non è un sistema operativo, ma un dispositivo.Infatti su questa pagina:http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8trovi lo stesso iPhone al 0,36% e l'iPod Touch, che usa lo stesso identico sistema operativo, con lo 0,07%, totale del sistema operativo 0,43%.Anche in questa pagina si parla di "Operating System Market Share", e anche in questa pagina ci sono 2 dispositivi in mezzo ai sistemi operativi, con l'unico scopo di sviare chi legge e sfavorire Apple.Fino a qualche mese fa, inoltre, addirittura Mac OS era diviso da Mac OS X, mentre tutti i Windows erano insieme. Poi hanno fatto la furbata di fornire risultati pesati sulla base della popolazione residente (dato che la Cina usa solo Windows, piratato), per far dimezzare i risultati di Mac.Per quanto mi riguarda Net Applications sono l'ennesima vittima di MS, o ricattati o corrotti.Ho provato a chiede spiegazioni in merito, via email, e non mi hanno risposto. Ma non importa, possono nascondere quanto gli pare, l'impero sta crollando lo stesso.
          • MAH scrive:
            Re: Pronostico errato
            Quel sito dava macos e iphone in costante crescita finoa 27 giorni fa.Ora non ti piace piu'?Non ti piaceva neanche prima? Come no.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: MAH
            Quel sito dava macos e iphone in costante
            crescita
            fino
            a 27 giorni fa.

            Ora non ti piace piu'?
            Non ti piaceva neanche prima? Come no.Devi capirlo... gli è appena esploso l'iphone e non riesce a trovare l'indirizzo dell'assistenza perché ha perso i dati entrando con l'utente guest e l'imac 27 gli flickera talmente da non riuscire a navigare su internet.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: MAH

            Quel sito dava macos e iphone in costante

            crescita

            fino

            a 27 giorni fa.



            Ora non ti piace piu'?

            Non ti piaceva neanche prima? Come no.

            Devi capirlo... gli è appena esploso l'iphone e
            non riesce a trovare l'indirizzo dell'assistenza
            perché ha perso i dati entrando con l'utente
            guest e l'imac 27 gli flickera talmente da non
            riuscire a navigare su
            internet.L'unica cosa che si capisce è che hai finito le frecce.
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato
            [img]http://images.corriere.it/Media/Foto/2009/05/30/RANA_3.jpg[/img]
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Detto da un professionista in materia...sappiamo che ti sai arrampicare bene.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: MAH
            Quel sito dava macos e iphone in costante
            crescita
            fino
            a 27 giorni fa.

            Ora non ti piace piu'?
            Non ti piaceva neanche prima? Come no.Che sia in costante crescita lo vedo con i miei occhi, come vedo i risultati fiscali trimestrali delle aziende e i log sui access point dove risulta il 99% degli accessi effettuati con iPhone.Ma vedo anche delle palesi intenzioni di Net Applications di nascondere il sucXXXXX di Apple.A tal proposito vedo che non entri nel merito, ma non mi stupisce.
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato
            [img]http://images.corriere.it/Media/Foto/2009/05/30/RANA_3.jpg[/img]
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Come al solito ti manca la sostanza eh.
          • angros scrive:
            Re: Pronostico errato
            Perchè tu, invece...
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Invece mi basta per farti rimediare quello che più ti riesce...
        • GOBBO scrive:
          Re: Pronostico errato
          - Scritto da: MAH
          Allora ti do un dato
          http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.as

          Se il trend sarà confermato anche a dicembre...veramente il tuo link dice che dall'inizio dell'anno Windows è scesa dal 93.66 al 92.52, mentre Mac è salito dal 4.71 al 5.12.Se il trend viene confermato, tra un anno Windows sarà poco sopra il 91%, Mac sarà poco sotto il 6%, e iPhone potrebbe sfiorare l'1%
      • nome e cognome scrive:
        Re: Pronostico errato
        - Scritto da: soulista
        - Scritto da: MAH

        Non sono d'accordo con Galimberti,

        il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple

        è dal millenovecentosettantasette che ogni anno
        sento ripetere le stesse cose (nonostante io sia
        nato nel
        millenovecentosettantasei)E il 1997 l'hai passato in ibernazione o ti sei accorto di cosa è sucXXXXX alla ueppolz?
        • GOBBO scrive:
          Re: Pronostico errato
          - Scritto da: nome e cognome
          E il 1997 l'hai passato in ibernazione o ti sei
          accorto di cosa è sucXXXXX alla ueppolz?dai... sentiamo la razzata...
          • nome e cognome scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: GOBBO
            - Scritto da: nome e cognome


            E il 1997 l'hai passato in ibernazione o ti sei

            accorto di cosa è sucXXXXX alla ueppolz?

            dai... sentiamo la razzata...Toh... te la faccio dire da uno che se ne intende... http://www.wired.com/thisdayintech/2009/08/dayintech_0806/
          • GOBBO scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: GOBBO

            - Scritto da: nome e cognome




            E il 1997 l'hai passato in ibernazione o ti
            sei


            accorto di cosa è sucXXXXX alla ueppolz?



            dai... sentiamo la razzata...

            Toh... te la faccio dire da uno che se ne
            intende...Che tu non sia abbastanza perspicate da avere un'opinione tua è evidente, così com'è evdente che MS non è una benefattrice ed ha avuto il suo tornaconto in quell'operazione... ma non te lo sto a spiegare... non perdo tempo con chi non se ne intendePS: parliamo dell'acquisto del 7% di azioni "senza diritto di voto", in cambio della cessazione di tutte le cause in corso... se capisci da solo cosa significano queste due cose dovrsti slo stare zitto, ma evidentemente non lo capisci
          • nome e cognome scrive:
            Re: Pronostico errato

            PS: parliamo dell'acquisto del 7% di azioni
            "senza diritto di voto", in cambio della
            cessazione di tutte le cause in corso... se
            capisci da solo cosa significano queste due cose
            dovrsti slo stare zitto, ma evidentemente non lo
            capisciParliamo di 150 milioni di dollari cash ad un'azienda che stava fallendo e quindi non avrebbe portato a termine alcuna causa, se non capisci cosa vuol dire questa cosa ho un simpatico immobile da venderti, gli abitanti lo chiamano colosseo ma è un rustico che puoi ristrutturare.
          • sadness with you scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: nome e cognome
            Parliamo di 150 milioni di dollari cash mica regalati... sono stati dato in cambio del 7% delle azioni (ma senza diritto di voto, evidentemente perché MS si sentiva in torto) e della chiusura dei procedimenti penali che Apple avrebbe vinto
            ad
            un'azienda che stava fallendo e quindi non
            avrebbe portato a termine alcuna causa, quindi i vertici di MS, secondo il tuo ragionamento, sono dei pazzi?ROTFL... non sei né più né meno di ruppolo, solo dall'altra spoda
          • GOBBO scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: sadness with you
            quindi i vertici di MS, secondo il tuo
            ragionamento, sono dei pazzi?Ma anche no... se Apple falliva non c'era più nessuno da cui copiare ;)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: nome e cognome


            Parliamo di 150 milioni di dollari cash

            mica regalati... sono stati dato in cambio del 7%
            delle azioni (ma senza diritto di voto,
            evidentemente perché MS si sentiva in torto) eO perché non gli fregava niente di votare, o perché Gates è comunque un filantropo.
            della chiusura dei procedimenti penali che Apple
            avrebbe
            vintoAhahahahahahahahahahahah si, certo una volta fallita Apple avrebbe sicuramente vinto i processi, soprattutto dopo averli persi praticamente tutti.MS ha fatto un buon affare questo è fuori di dubbio.
            quindi i vertici di MS, secondo il tuo
            ragionamento, sono dei
            pazzi?
            ROTFL... non sei né più né meno di ruppolo, solo
            dall'altra
            spodaNessuno ha detto che sono dei pazzi anzi sono stati molto lungimiranti vorrei poter tornare indietro nel 97 e comprare anch'io un po' di azioni apple (da vendere prima che Jobs muoia ovviamente), ho solo voluto ricordare ai macachi che infestano il forum che il loro dio Jobs sa benissimo a chi deve la poltrona...
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: sadness with you

            - Scritto da: nome e cognome




            Parliamo di 150 milioni di dollari cash



            mica regalati... sono stati dato in cambio del
            7%

            delle azioni (ma senza diritto di voto,

            evidentemente perché MS si sentiva in torto) e

            O perché non gli fregava niente di votare, o
            perché Gates è comunque un filantropo.
            O perché ne sai tanto quanto e quindi le tiri a caso sperando di indovinare?E tu pensi che a MS avrebbe fatto schifo avere diritto di voto anche solo su quel piccolo pacchetto del 7%?


            della chiusura dei procedimenti penali che Apple

            avrebbe

            vinto

            Ahahahahahahahahahahahah si, certo una volta
            fallita Apple avrebbe sicuramente vinto i
            processi, soprattutto dopo averli persi
            praticamente
            tutti.Tutti quali ad esempio?
            MS ha fatto un buon affare questo è fuori di
            dubbio.
            Ci mancherebbe, visto il trend di quelle azioni.
            Nessuno ha detto che sono dei pazzi anzi sono
            stati molto lungimiranti vorrei poter tornare
            indietro nel 97 e comprare anch'io un po' di
            azioni apple (da vendere prima che Jobs muoia
            ovviamente), ho solo voluto ricordare ai macachi
            che infestano il forum che il loro dio Jobs sa
            benissimo a chi deve la
            poltrona...Dato che tu lo sai e tutto il mondo no, a chi la deve?A MS? A chi ha deciso di far fuori il precedente CEO? A te che le spari grosse sul forum di PI?Dai su nome e cojote, illuminaci!
          • sadness with you scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: nome e cognome


            Parliamo di 150 milioni di dollari cash



            mica regalati... sono stati dato in cambio del 7%

            delle azioni (ma senza diritto di voto,

            evidentemente perché MS si sentiva in torto) e

            O perché non gli fregava niente di votare, ROTFL...
            o perché Gates è comunque un filantropo.certo... adesso però spegni il computer di papà e vai a fare nanna

            della chiusura dei procedimenti penali che Apple

            avrebbe vinto

            Ahahahahahahahahahahahah si, certo una volta
            fallita Apple avrebbe sicuramente vinto i
            processi, soprattutto dopo averli persi
            praticamente tutti.Evidentemente in MS (nonostante la tua devozione) non la pensavano come te...
            MS ha fatto un buon affare questo è fuori di
            dubbio.certo, tutti investono soldi per tenere in vita la concorrenza...

            quindi i vertici di MS, secondo il tuo

            ragionamento, sono dei pazzi?

            ROTFL... non sei né più né meno di ruppolo, solo

            dall'altra spoda

            Nessuno ha detto che sono dei pazzi anzi sono
            stati molto lungimiranti vorrei poter tornare
            indietro nel 97 e comprare anch'io un po' di
            azioni apple (da vendere prima che Jobs muoia
            ovviamente), ho solo voluto ricordare ai macachi
            che infestano il forum che il loro dio Jobs sa
            benissimo a chi deve la poltrona...Cioé, secondo te MS, con la possibilità di far fallire il suo unico (seppur misero) concorrente, avrebbe preferito guadagnare qualche soldino?BWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHABWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHABWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA...bella questa... sei meglio di ruppolo e giorgio messi insieme...
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            Malgrado le perle che semini qua e la...questo post te lo quoto (a parte l'ultima frase che fa parte delle perle). ;-)
          • GOBBO scrive:
            Re: Pronostico errato
            vedo che non hai seguito il consiglio e hai voluto dimostrare nuovamente di non capire. o forse sei convinto che MS faccia beneficienza ai suoi competitor?
        • ruppolo scrive:
          Re: Pronostico errato
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: soulista

          - Scritto da: MAH


          Non sono d'accordo con Galimberti,


          il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple



          è dal millenovecentosettantasette che ogni anno

          sento ripetere le stesse cose (nonostante io sia

          nato nel

          millenovecentosettantasei)

          E il 1997 l'hai passato in ibernazione o ti sei
          accorto di cosa è sucXXXXX alla
          ueppolz?L'anno 1997 è stato l'anno della rinascita: iMac e PowerMac G3 b&w. Ovvero: Steve Jobs tornò CEO di Apple.
          • sadness with you scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: ruppolo
            L'anno 1997 è stato l'anno della rinascita: iMac
            e PowerMac G3 b&w. Ovvero: Steve Jobs tornò CEO
            di Apple.Veramente l'iMac è del 1998, e il PowerMac G3 B&W (Yosemite) addirittura del 1999
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: ruppolo


            L'anno 1997 è stato l'anno della rinascita: iMac

            e PowerMac G3 b&w. Ovvero: Steve Jobs tornò CEO

            di Apple.

            Veramente l'iMac è del 1998, e il PowerMac G3 B&W
            (Yosemite) addirittura del
            1999Esatto e anzi lo Yosemite è durato si e no 9 mesi, non ha neppure festeggiato il natale 99
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Pronostico errato
      Why would this happen?
    • GOBBO scrive:
      Re: Pronostico errato
      - Scritto da: MAH
      Non sono d'accordo con Galimberti,nemmeno io... iPAd è troppo brutto e troppo simile a iPod: si chiamerà iSlate
      il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple,
      che non saprà resistere all'attacco di Windows
      Seven e soprattutto Windows Mobile.Ma Windows Mobile esiste ancora?... forse non te ne sei accorto, ma ormai sono passati tutti ad Android, e WinMobile non se lo fila più nessuno... per quanto riguarda 7, al momento fa solo tenerezza... vedremo...
      • nome e cognome scrive:
        Re: Pronostico errato

        nessuno... per quanto riguarda 7, al momento fa
        solo tenerezza...
        vedremo...Ma 7 è quel sistema operativo che in un mese e 10 giorni di presenza sugli scaffali ha sorpassato lo share di macosx? Che tenero...
        • GOBBO scrive:
          Re: Pronostico errato
          - Scritto da: nome e cognome

          nessuno... per quanto riguarda 7, al momento fa

          solo tenerezza...

          vedremo...

          Ma 7 è quel sistema operativo che in un mese e 10
          giorni di presenza sugli scaffali ha sorpassato
          lo share di macosx? Che tenero...A parte il fatto che mi pare normale, visto che Windows gira su oltre il 90% delle macchine (mi sarei preoccupato del contrario), e parte il fatto che questo non significa niente, ti sei dimenticato di dire che ha ottenuto questo risultato erodendo quote di mercato alle precedenti versioni di Windows, e non a MacOSX, che invece ha continuato a crescere (mentre Windows, nella sua "globalità" ha perso terreno)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Pronostico errato

            A parte il fatto che mi pare normale, visto che
            Windows gira su oltre il 90% delle macchine (mi
            sarei preoccupato del contrario), e parte il
            fatto che questo non significa niente, ti sei
            dimenticato di dire che ha ottenuto questo
            risultato erodendo quote di mercato alle
            precedenti versioni di Windows, e non a MacOSX,Se non significa niente qual'è il problema?
            che invece ha continuato a crescere (mentre
            Windows, nella sua "globalità" ha perso
            terreno)Eppure mi sembrava di aver lettoWindows 7 Breaks 5% in Daily Tracking - Mac Share Drops .15% in NovemberDrops vuol ancora dire che è sceso?
          • GOBBO scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: nome e cognome
            Se non significa niente qual'è il problema?per me non c'è nessum problema: sei tu quello convinto cde i parziali mensili siano densi di significato. Per inciso:-gennaio/novembre 2009 Win: 93.66 -
            92.52 con trend calante-gennaio/novembre 2009 Mac: 4.71 -
            5.12 con trend crescente
          • nome e cognome scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: GOBBO
            - Scritto da: nome e cognome


            Se non significa niente qual'è il problema?

            per me non c'è nessum problema: sei tu quello
            convinto cde i parziali mensili siano densi di
            significato. Per
            inciso:
            -gennaio/novembre 2009 Win: 93.66 -
            92.52 con
            trend
            calante
            -gennaio/novembre 2009 Mac: 4.71 -
            5.12 con
            trend
            crescenteBeh visto che ti piacciono i trend calcolati le % di crescita degli altri... tra poco sui mac ci trovi symbian.
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            E le tue sparate a caso - sperando di azzeccarci sul grande numero - che c'azzeccherebbero con i trend e le %?
          • sadness with you scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: nome e cognome
            Beh visto che ti piacciono i trend calcolati le %
            di crescita degli altri... tra poco sui mac ci
            trovi symbian.A parte il fatto che non sono certo io ad aver tirato in ballo questi dati, l'unica cosa certa è che tutti crescono e Windows cala...
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: nome e cognome


            Beh visto che ti piacciono i trend calcolati le
            %

            di crescita degli altri... tra poco sui mac ci

            trovi symbian.

            A parte il fatto che non sono certo io ad aver
            tirato in ballo questi dati, l'unica cosa certa è
            che tutti crescono e Windows
            cala...Anche perché dalle quote dov'era situato non è che potesse far altro soprattutto vivacchiando sugli allori.
          • sadness with you scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: Giorgio

            l'unica cosa certa è

            che tutti crescono e Windows

            cala...

            Anche perché dalle quote dov'era situato non è
            che potesse far altro soprattutto vivacchiando
            sugli allori.Beh, se faceva fallire Apple invece di regalarle 150 milioni di dollari, poteva fare di più ;)
          • Giorgio scrive:
            Re: Pronostico errato
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Giorgio


            l'unica cosa certa è


            che tutti crescono e Windows


            cala...



            Anche perché dalle quote dov'era situato non è

            che potesse far altro soprattutto vivacchiando

            sugli allori.

            Beh, se faceva fallire Apple invece di regalarle
            150 milioni di dollari, poteva fare di più
            ;)del tipo darne 250 a qualche altro competitor?
    • Giorgio scrive:
      Re: Pronostico errato
      Bello anche questo tuo clone. Solo un problema: sei troppo prevedibile e le tue bugie hanno le gambe mozzate.
    • Africano scrive:
      Re: Pronostico errato
      - Scritto da: MAH
      Non sono d'accordo con Galimberti,
      il 2010 segnerà l'inizio del declino di Apple,
      che non saprà resistere
      all'attacco di Windows Seven e soprattutto
      Windows
      Mobile.E sarà un attacco sotto la cintura anzi sotto le ascelle, la faranno scomXXXXXXre dal ridere.
  • arto morto scrive:
    Fegato di jobs
    L'avrà sostituito in un centro Apple... Speriamo non gli esplodano gli occhiali...
  • ruppolo scrive:
    Ma se Rebel EFI è illegale,
    perché Punto Informatico mette il link sulla pagina di acquisto?Cito dall'articolo: Peccato che bastino un paio di settimane per scoprire che il software in questione non è altro che una copia di "Boot-132", un software Open Source che Psystar si è messa a vendere senza rispettarne la licenza . è però dei giorni scorsi la notizia che una nuova disposizione giudiziaria ha espressamente vietato a Psystar la vendita di "qualsiasi prodotto il cui scopo è quello di aggirare il sistema di controllo utilizzato da Apple per verificare le installazioni di Mac OS X" (quindi, sebbene non espressamente citato, viene proibita anche la vendita di Rebel EFI) . Direi che il link diretto allo store si configura nel reato di "istigazione a delinquere".
    • angros scrive:
      Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

      Direi che il link diretto allo store si configura
      nel reato di "istigazione a
      delinquere".Direi di no, perchè se un link ad un sito di warez fosse illegale tutti i motori di ricerca violerebbero la legge, ad esempio.
      • ruppolo scrive:
        Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
        - Scritto da: angros

        Direi che il link diretto allo store si
        configura

        nel reato di "istigazione a

        delinquere".

        Direi di no, perchè se un link ad un sito di
        warez fosse illegale tutti i motori di ricerca
        violerebbero la legge, ad
        esempio.Ma anche no, visto che è falso. Puntano ai torrent.Questo link punta invece ad un prodotto espressamente vietato.
        • angros scrive:
          Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
          Non necessariamente ai torrent: i motori di ricerca puntano anche ai siti di crack, o ai contenuti pirata su rapidshare/megaupload.Inoltre, visto che il problema di Rebel EFI è dati dalla violazione di licenza (uso di codice open source in un programma chiuso), è chi l' ha scritto ad aver agito in modo illegale, non chi lo scarica.
          • LuNa scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            e siccome è chiuso, come fai a sapere che contiene codice opensource ?hai fatto evidentemente reverse engineering e puoi dimostrare ciò che dici ?
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Lo dicono qui : http://en.wikipedia.org/wiki/OSx86#EFI_emulation
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: angros
            Lo dicono qui :
            http://en.wikipedia.org/wiki/OSx86#EFI_emulationE allora perché Punto Informatico non ha linkato questa pagina, invece del sito che vende materiale illegale?Lunedì manderò un link dell'articolo alla Apple, vediamo cosa ne pensano.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Non renderti ridicolo...dai.
          • morgan scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Più di così... difficile, molto difficile!
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Non capite il problema, vero?
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Perchè non provi a spiegarlo tu a tutti, allora?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Tanto tu non capiresti ugualmente.Google is your friend per scoprire cosa non va in rebel EFI.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            E allora perchè perdi il tuo tempo?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Non sono tutti perditempo come te.
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: angros

            Lo dicono qui :

            http://en.wikipedia.org/wiki/OSx86#EFI_emulation

            E allora perché Punto Informatico non ha linkato
            questa pagina, invece del sito che vende
            materiale illegale?guarda che "questa pagina" ha anch'essa il link che punta al sito della Psystar...inoltre non sta scritto che quel software è illegale: rileggi bene (e cerca di capire) quello che tu stesso hai riportato...Inoltre, se anche avessi ragione (ma non ce l'hai), la Psystar ha tempo fino al 31 dicembre per continuare a venderlo, senza incappare in nulla.
            Lunedì manderò un link dell'articolo alla Apple,
            vediamo cosa ne pensano.già che ci sei denuncia anche Wikipedia e qualche altro milione di siti che linka là...(giusto per citare un paio di siti italiani)http://www.theapplelounge.com/hacking-pirateria/psystar-insiste-e-lancia-rebel-efi/http://www.melablog.it/post/10015/psystar-vende-rebel-efi-un-software-per-far-girare-os-x-su-qualsiasi-pc-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 dicembre 2009 00.02-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: angros


            Lo dicono qui :



            http://en.wikipedia.org/wiki/OSx86#EFI_emulation



            E allora perché Punto Informatico non ha linkato

            questa pagina, invece del sito che vende

            materiale illegale?

            guarda che "questa pagina" ha anch'essa il link
            che punta al sito della
            Psystar...No, non ce l'ha.E non ce l'ha nemmeno la pagina dedicata:http://en.wikipedia.org/wiki/Rebel_EFIMa visto che tu affermi che ce l'ha, mi indichi il punto preciso, grazie.
            inoltre non sta scritto che quel software è
            illegale: rileggi bene (e cerca di capire) quello
            che tu stesso hai
            riportato... Certo che sta scritto, l'ha scritto un giudice.
            Inoltre, se anche avessi ragione (ma non ce
            l'hai), la Psystar ha tempo fino al 31 dicembre
            per continuare a venderlo, senza incappare in
            nulla.Ma io non ho parlato di su cosa potrebbe incappare Psystar, che è già incappata in una multa da 2,7 milioni di dollari (quindi su cos'altro dovrebbe incappare non si capisce... finire in galera?), ma del reato di istigazione a delinquere compiuto da Punto Informatico.

            Lunedì manderò un link dell'articolo alla Apple,

            vediamo cosa ne pensano.

            già che ci sei denuncia anche Wikipedia e qualche
            altro milione di siti che linka
            là...No, perché in Wikipedia non c'è alun link di questo tipo.
            (giusto per citare un paio di siti italiani)
            http://www.theapplelounge.com/hacking-pirateria/ps
            http://www.melablog.it/post/10015/psystar-vende-reI cui articoli sono stati scritti il 23 Ottobre 2009, 2 mesi prima di questa sentenza.
          • GOBBO scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: ruppolo

            inoltre non sta scritto che quel software è

            illegale: rileggi bene (e cerca di capire)

            quello che tu stesso hai riportato...

            Certo che sta scritto, l'ha scritto un giudice.ah si... e qual'è la sentenza e il punto esatto della sentenza dove sarebbe scritto che Rebel EFI è illegale? (illegale "dove" poi?).e, se così fosse, com'è che è sempre in vendita?

            Inoltre, se anche avessi ragione (ma non ce

            l'hai), la Psystar ha tempo fino al 31 dicembre

            per continuare a venderlo, senza incappare in

            nulla.

            Ma io non ho parlato di su cosa potrebbe
            incappare Psystar, che è già incappata in una
            multa da 2,7 milioni di dollariMa che multa!!! i 2.7 milioni di dollari fanno parte dell'accordo con Apple, che in cambio di questi soldi, e della vendita di hw, cesserà le azioni legali contro le macchine "compatibili" venduta da Psystar... non c'è nessuna multa e nulla che riguardi Rebel EFI!!!

            (giusto per citare un paio di siti italiani)


            http://www.theapplelounge.com/hacking-pirateria/ps


            http://www.melablog.it/post/10015/psystar-vende-re

            I cui articoli sono stati scritti il 23 Ottobre
            2009, 2 mesi prima di questa sentenza.Quale sentenza? Non c'è nessuna sentenza che dice che Rebel EFI è illegale, né tantomeno che possa dire che è illegale in tutto il mondo.C'è solo un'intimazione del tribunale che chiede a Psystar di cessare la vendita (entro il 31 dicembre, quindi non è ancora esecutiva, quindi non è ancora illegale, semmai lo dovesse essere) sul territorio americano (le leggi europee sono un po' diverse...) di qualsiasi cosa possa aggirare i controlli di Apple.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            RebeLlEFI viola una licenza ASPL...vogliamo sostenere che questo è perfettamente legale e quindi la vendita di tale prodotto a fini commerciali sia altrettanto perfettamente legale?
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Giorgio
            RebeLlEFI viola una licenza ASPL...vogliamo
            sostenere che questo è perfettamente legale e
            quindi la vendita di tale prodotto a fini
            commerciali sia altrettanto perfettamente
            legale?In realtà, c'è un proXXXXX in corso per stabilire cosa sia legale e cosa no, visto che ci sono due tesi distinte. C'è una sentenza "preliminare" che dà ragione ad Apple per quanto concerne l'hardware (e non il software), un'intimazione generale (che non parla espressamente di Rebel EFI, né di software), e un accordo tra le parti (che non include il software). Semmai ci sarà una sentenza che dice che Rebel EFI è illegale, bisogna anche vedere "dove" è valida questa sentenza... ti rammento che Apple ha già perso delle cause in Europa su alcuni vincoli troppo stringenti tra hardware e software (parliamo di iPod e della musica comprata su iTunes), e che ci sono altri assmblatori Europei che vendo hardware dichiarato compatibile con MacOSX (oltre al famoso PearPC, tedesco, ce n'è anche uno italiano di cui non ricordo il nome) e se Apple non ha ancora fatto causa a questi, forse è perché in Europa non ci sarebbero gli estremi per farlo. Non voglio dare ragione a Psystar, ma nemmeno dire che Punto-Informatico istiga a delinquere, visto che non c'è nulla che dichiara l'illegalità di quel software
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Una violazione di licenza basta ed avanza per avere uno scrupolo morale a non linkare sw. Oppure PI ha interessi in gioco e attende una sentenza?
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Ben detto.
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Giorgio
            Una violazione di licenza basta ed avanza per
            avere uno scrupolo morale a non linkare sw.scrupolo morale??? stiamo parlando di diritto!!!la sentenza o c'è o non c'è, e al momento non c'è... i fatti sono questi. punto.e non c'è neppure nessuna "multa" come cerca di far credere ruppolo.aggiungo: se anche ci fosse, rebel efi è il segreto di pulcinella... non è che PI ha svelato chissà cosa...
            Oppure PI ha interessi in gioco e attende una
            sentenza?interssi il gioco?a parte il mega-ROTFL, ti faccio presente che in questa tua affermazione potrebbero esserci gli estremi di una querela per diffamazione (e il tuo IP è tracciato...)
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Giorgio

            Una violazione di licenza basta ed avanza per

            avere uno scrupolo morale a non linkare sw.

            scrupolo morale??? stiamo parlando di diritto!!!
            la sentenza o c'è o non c'è, e al momento non
            c'è... i fatti sono questi.
            punto.Quella che esponi tu non è solo una questione di diritto, ma di opportunità.Quindi che ci guadagna PI a linkare quel sw che viola una licenza?
            e non c'è neppure nessuna "multa" come cerca di
            far credere
            ruppolo.Si vede che per te serve dapprima una sentenza con multa, e solo dopo ti fai uno scrupolo morale.Quindi ad oggi, quale è il ritorno nel linkare quel sw che viola una licenza?

            aggiungo: se anche ci fosse, rebel efi è il
            segreto di pulcinella... non è che PI ha svelato
            chissà
            cosa...
            Soprattutto perché PI non è stato in grado di svelare un bel nulla.Ma tornando alla questione centrale: a che pro linkare un sw che viola una licenza?

            Oppure PI ha interessi in gioco e attende una

            sentenza?

            interssi il gioco?e in italiano cosa significa?
            a parte il mega-ROTFL, ti faccio presente che in
            questa tua affermazione potrebbero esserci gli
            estremi di una querela per diffamazione (e il tuo
            IP è
            tracciato...)Come ci potrebbero essere nei tuoi confronti.Che vogliamo fare?
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Giorgio

            scrupolo morale??? stiamo parlando di diritto!!!

            la sentenza o c'è o non c'è, e al momento non

            c'è... i fatti sono questi.

            punto.

            Quella che esponi tu non è solo una questione di
            diritto, ma di opportunità.ma de che?
            Quindi che ci guadagna PI a linkare quel sw che
            viola una licenza?Niente ci guadagna: sta semplicemente dando delle "prove" su quello che sta scrivendo: se si sta raccontando che Psystar sta ancora vendendo Rebel-RFI nonostante i procedimenti in corso, non vedo cosa ci sia di strano o "malizioso" a indicare il negozio dove sta vendendo questo sw

            e non c'è neppure nessuna "multa" come cerca di

            far credere

            ruppolo.

            Si vede che per te serve dapprima una sentenza
            con multa, e solo dopo ti fai uno scrupolo
            morale.a me non serve nulla: sto solo dicendo che quello che afferma ruppolo non è corretto, perché i 2.7 milioni di dollari sono parte dell'accordo tra Apple e Psystar, e non il risultato di una multa imposta dal tribunale
            Quindi ad oggi, quale è il ritorno nel linkare
            quel sw che viola una licenza?Nessuno ritorno: semplice "testimonianza"... che ritorno c'è in tutti gli altri link?
            Ma tornando alla questione centrale: a che pro
            linkare un sw che viola una licenza?Vedi sopra


            Oppure PI ha interessi in gioco e attende una


            sentenza?



            interssi il gioco?

            e in italiano cosa significa?Se ti agrappi ai refusi sei proprio alla frutta...

            a parte il mega-ROTFL, ti faccio presente che in

            questa tua affermazione potrebbero esserci gli

            estremi di una querela per diffamazione (e il tuo

            IP è tracciato...)

            Come ci potrebbero essere nei tuoi confronti.miei? e chi starei diffamando io? fino a prova contraria sei tu che stai ipotizzano "opportunità" e "interessi" da parte di PI...
            Che vogliamo fare?io assolutaente nulla
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Giorgio

            Quella che esponi tu non è solo una questione di

            diritto, ma di opportunità.

            ma de che?
            Se te lo devo anche spiegare è meglio che la chiudiamo qui.

            Quindi che ci guadagna PI a linkare quel sw che

            viola una licenza?

            Niente ci guadagna: sta semplicemente dando delle
            "prove" su quello che sta scrivendo: se si sta
            raccontando che Psystar sta ancora vendendo
            Rebel-RFI nonostante i procedimenti in corso, non
            vedo cosa ci sia di strano o "malizioso" a
            indicare il negozio dove sta vendendo questo sw
            È quello che dicevano i gestori di "certi" siti di file particolari.

            Si vede che per te serve dapprima una sentenza

            con multa, e solo dopo ti fai uno scrupolo

            morale.

            a me non serve nulla: sto solo dicendo che quello
            che afferma ruppolo non è corretto, perché i 2.7
            milioni di dollari sono parte dell'accordo tra
            Apple e Psystar, e non il risultato di una multa
            imposta dal
            tribunale
            Hanno transato per evitare una multa che prob il soccombente non avrebbe potuto pagare e la controparte incassare. Cosa credi che succeda in questi casi?

            Quindi ad oggi, quale è il ritorno nel linkare

            quel sw che viola una licenza?

            Nessuno ritorno: semplice "testimonianza"... che
            ritorno c'è in tutti gli altri
            link?
            Non devi chiederlo a me, io non ho ritorno da nessun link, neppure da quelli pubblicitari.
            Se ti agrappi ai refusi sei proprio alla frutta...certo, ma "agrappiamoci" intanto

            Come ci potrebbero essere nei tuoi confronti.

            miei? e chi starei diffamando io? fino a prova
            contraria sei tu che stai ipotizzano
            "opportunità" e "interessi" da parte di
            PI...


            Che vogliamo fare?

            io assolutaente nullaQuindi la tua non era una minaccia, giusto?
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Giorgio
            Se te lo devo anche spiegare è meglio che la
            chiudiamo qui.Effettivamente non è che la discussione abbia molto senso, perché è completamente sballato il primo messaggio del thread


            Quindi che ci guadagna PI a linkare quel sw che


            viola una licenza?



            Niente ci guadagna: sta semplicemente dando delle

            "prove" su quello che sta scrivendo: se si sta

            raccontando che Psystar sta ancora vendendo

            Rebel-RFI nonostante i procedimenti in corso, non

            vedo cosa ci sia di strano o "malizioso" a

            indicare il negozio dove sta vendendo questo sw

            È quello che dicevano i gestori di "certi" siti
            di file particolari.Mapperfavore... non fare paragoni insensati!!!

            sto solo dicendo che quello

            che afferma ruppolo non è corretto, perché i 2.7

            milioni di dollari sono parte dell'accordo tra

            Apple e Psystar, e non il risultato di una multa

            imposta dal tribunale

            Hanno transato per evitare una multa che prob il
            soccombente non avrebbe potuto pagare e la
            controparte incassare.Ovvio: fatto sta che non c'è nessuna multa e nessuna sentenza definitiva


            Quindi ad oggi, quale è il ritorno nel linkare


            quel sw che viola una licenza?



            Nessuno ritorno: semplice "testimonianza"... che

            ritorno c'è in tutti gli altri link?

            Non devi chiederlo a me, io non ho ritorno da
            nessun link, neppure da quelli pubblicitari.Guarda che i banne pubblicitari, oltre ad essere chiaramente indicati, sono anche tracciati e lo si vede chiaramente nell'indirizzo che è un "reindirizzamento". Qui non c'è nulla di tutto ciò, e oltre al link della Pystar si sono anche una miriade di link al sito Apple, se è per quello...

            Se ti agrappi ai refusi sei proprio alla frutta...

            certo, ma "agrappiamoci" intantoa 'sto punto... "attaccati"


            Come ci potrebbero essere nei tuoi confronti.



            miei? e chi starei diffamando io? fino a prova

            contraria sei tu che stai ipotizzano

            "opportunità" e "interessi" da parte di PI...




            Che vogliamo fare?



            io assolutaente nulla

            Quindi la tua non era una minaccia, giusto?io non minaccio nessuno: non sono certo io ad essere accusato da te... sei tu che accusi PI di certi comportamenti, e ti stavo solo facendo osservare che dicendo certe cose ti metti dalla parte del torto verso chi cerchi (inutilmente) di accusare
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Giorgio


            Se te lo devo anche spiegare è meglio che la

            chiudiamo qui.

            Effettivamente non è che la discussione abbia
            molto senso, perché è completamente sballato il
            primo messaggio del
            threade tanti altri che seguono.quindi meglio non allungarne la serie, no? (da cui il cut a tutto il resto che è opinabile)

            Quindi la tua non era una minaccia, giusto?

            io non minaccio nessuno:rileggi bene il tuo post e poi chiedi a casa ai tuoi 2 avvocati, avrebbero visioni discordanti dalla tua.Ma chiudiamola qui. non sono certo io ad
            essere accusato da te... sei tu che accusi PI di
            certi comportamenti, e ti stavo solo facendo
            osservare che dicendo certe cose ti metti dalla
            parte del torto verso chi cerchi (inutilmente) di
            accusaree mi hai minacciato anche se non te ne sei accorto.Ma dato che tanto la cosa è morta li non vale la pena sprecare altro tempo.
          • DoveIIa scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Certo che sei irritante per volere sempre l'ultima parola :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Giorgio

            Una violazione di licenza basta ed avanza per

            avere uno scrupolo morale a non linkare sw.

            scrupolo morale??? stiamo parlando di diritto!!!No, stiamo parlando di un link diretto ad uno store che vende un prodotto che viola una licenza d'uso, oltre a istigare altre violazioni.
            la sentenza o c'è o non c'è, e al momento non
            c'è... i fatti sono questi.
            punto.Di sentenze ce ne sono già 2.
            e non c'è neppure nessuna "multa" come cerca di
            far credere
            ruppolo.Ah, ma allora sono onesti lavoratori, quelli della Psystar...
            aggiungo: se anche ci fosse, rebel efi è il
            segreto di pulcinella... non è che PI ha svelato
            chissà
            cosa...Ha solo messo il link diretto sullo store...


            Oppure PI ha interessi in gioco e attende una

            sentenza?

            interssi il gioco?
            a parte il mega-ROTFL, ti faccio presente che in
            questa tua affermazione potrebbero esserci gli
            estremi di una querela per diffamazione (e il tuo
            IP è
            tracciato...)Toh, abbiamo un altro esperto legale con noi...
          • p4bl0 scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            Toh, abbiamo un altro esperto legale con noi...facciamo 2 con te...(tanto per ricordare dal tuo primo post )
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Tu invece sei "l'azzeccagarbugli"? ;-)
          • p4bl0 scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Giorgio
            Tu invece sei "l'azzeccagarbugli"? ;-)se ti piace, sì :Pstavo solo facendo notare il bue che dava del cornuto all'asino ;)
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            E tu quale dei 2 preferisci fare? c'è posto per tutti nel presepe ;-)
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: ruppolo


            Una violazione di licenza basta ed avanza per


            avere uno scrupolo morale a non linkare sw.



            scrupolo morale??? stiamo parlando di diritto!!!

            No, stiamo parlando di un link diretto ad uno
            store che vende un prodotto che viola una licenza
            d'uso, oltre a istigare altre violazioni.Stiamo parlano di un link che testimonia quello che l'articolista sta scrivendo (peraltro scrivendo chiaramente quello che i giudici hanno già detto in merito)

            la sentenza o c'è o non c'è, e al momento non

            c'è... i fatti sono questi. punto.

            Di sentenze ce ne sono già 2.Ti ho già chiesto di indicarmi la sentenza e il punto esatto dove si afferma che Rebel-EFI è illegale, ma evidentemente non lo puoi fare, perché c'è solo una sentenza preliminare che parla solo di hardware e un'intimazione generica che non è una sentenza (e dove, comunque, non si parla nemmeno lì specificatamente di Rebel-EFI)

            e non c'è neppure nessuna "multa" come cerca di

            far credere ruppolo.

            Ah, ma allora sono onesti lavoratori, quelli
            della Psystar...mi spieghi il nesso con la mia frase?Psystar ed Apple hanno fatto un "accordo" che prevede il pagamente di 2.7 milioni di dollari e la cessazione della vendita di hardware, in cambio della chiusura dei procedimenti in corso... mi spieghi dov'è la multa e cosa c'entrano i lavoratori della Psystar?

            aggiungo: se anche ci fosse, rebel efi è il

            segreto di pulcinella... non è che PI ha svelato

            chissà cosa...

            Ha solo messo il link diretto sullo store...Aho... non è che il sito della Psystar è "nascosto" eh... mai provato a scrivere "Rebel-EFI" in Google?
            Toh, abbiamo un altro esperto legale con noi...Esperto legale no, ma ho due avvocati in famiglia, e sicuramente più buonsenso di te
          • p4bl0 scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Giorgio
            Una violazione di licenza basta ed avanza per
            avere uno scrupolo morale a non linkare sw.in quanto scrupolo MORALE e non OBBLIGO/DIVIETO ognuno è liberissimo di decidere se linkare o meno
            Oppure PI ha interessi in gioco e attende una
            sentenza?e anche se fosse?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: p4bl0
            - Scritto da: Giorgio

            Una violazione di licenza basta ed avanza per

            avere uno scrupolo morale a non linkare sw.

            in quanto scrupolo MORALE e non OBBLIGO/DIVIETO
            ognuno è liberissimo di decidere se linkare o
            meno
            infatti, mi chiedevo solo quale fosse i return a farlo.tu lo sai?

            Oppure PI ha interessi in gioco e attende una

            sentenza?

            e anche se fosse?devo proprio risponderti?
          • p4bl0 scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: p4bl0

            - Scritto da: Giorgio


            Una violazione di licenza basta ed avanza per


            avere uno scrupolo morale a non linkare sw.



            in quanto scrupolo MORALE e non OBBLIGO/DIVIETO

            ognuno è liberissimo di decidere se linkare o

            meno



            infatti, mi chiedevo solo quale fosse i return a
            farlo.
            tu lo sai?no




            Oppure PI ha interessi in gioco e attende una


            sentenza?



            e anche se fosse?

            devo proprio risponderti?magari
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: p4bl0
            no
            Allora chiudiamola qui.



            Oppure PI ha interessi in gioco e attende
            una



            sentenza?





            e anche se fosse?



            devo proprio risponderti?

            magariCi puoi anche arrivare da solo senza che ci si dilunghi oltremodo.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,



            devo proprio risponderti?



            magari

            Ci puoi anche arrivare da solo senza che ci si
            dilunghi
            oltremodo.Come volevasi dimostrare... non hai risposto.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            cvd hai scritto un altro post pattume.
          • p4bl0 scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            Ci puoi anche arrivare da solo senza che ci si
            dilunghi
            oltremodo.sono pigro e fino adesso non ho visto il problema che vedi tumi illumini?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Prova a rileggere e usare quello che hai in zucca.
          • p4bl0 scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            magari un'altra voltaa fine giornata lavorativa non ho voglia
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Vale per tutti eh ;-)
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,


            devo proprio risponderti?

            magariNon ci conterei troppo... Giorgio non è mai riuscito a dare una sola risposta sensata, fa solo del sarcasmo e insulta.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Detto da uno che dice di far girare Photoshop 1.0 su OS2 e windows in nativo...ma perché ti devi umiliare pubblicamente ad ogni post, perché!
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            Detto da uno che dice di far girare Photoshop 1.0
            su OS2 e windows in
            nativo...Vedi che non sai leggere? Non avevo scritto così.Citami il post dove avrei scritto quello che dici tu.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Torna a leggere i quesiti che ti posi poi se li hai letti e magari capiti...torna. Altrimenti rimani pure nel fondo del tuo pozzo.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            Torna a leggere i quesiti che ti posi poi se li
            hai letti e magari capiti...torna. Mi ricordo perfettamente cosa ho scritto, a differenza di te. Non avevo mai parlato di modo nativo.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: angros
            Mi ricordo perfettamente cosa ho scritto, a
            differenza di te. Non avevo mai parlato di modo
            nativo.
            ma non ricordi perfettamente quello che hai letto, e soprattutto non hai capito.Torna a fare i compitini

            Probabilmente la tua vita è un continuo e totale
            imbarazzo, visto che continui a ripetere la
            stessa frase senza manco sapere cosa
            significaDetto da uno che non legge e figuriamoci se capisce....sei sempre più imbarazzante.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            ma non ricordi perfettamente quello che hai
            lettoAllora dimostralo: mettimi il link.
            , e soprattutto non hai capito.Capito cosa? Prova a spiegarlo (o sei solo capace di fare del sarcasmo?)
            Torna a fare i compitini




            Probabilmente la tua vita è un continuo e totale

            imbarazzo, visto che continui a ripetere la

            stessa frase senza manco sapere cosa

            significa

            Detto da uno che non legge e figuriamoci se
            capisce....sei sempre più
            imbarazzante.Mi sorprende che tu riesca a mantenere una attività cerebrale così bassa senza perdere la funzione respiratoria; come fai?
          • Africano scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Guarda che ha ragione, lo metti in imbarazzo quindi sei imbarazzante. :)
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Eccone un altro.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Ti sorprende che siamo in tanti a darti del cretino? Non ti sei chiesto perchè?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: angros

            ma non ricordi perfettamente quello che hai

            letto

            Allora dimostralo: mettimi il link.Non devo dimostrarti quello che ho scritto e che puoi consultare tranquillamente andando a leggerti quei post. Sai come fare, giusto?Per il resto, risparmiaci da questa sceneggiata


            , e soprattutto non hai capito.

            Capito cosa? Prova a spiegarlo (o sei solo capace
            di fare del
            sarcasmo?)
            Prova a leggere e capire invece di fare caciara da bar.

            Mi sorprende che tu riesca a mantenere una
            attività cerebrale così bassa senza perdere la
            funzione respiratoria; come
            fai?Sarò miracolato. Tu come fai a non possedere entrambe?
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            Non devo dimostrarti quello che ho scritto Perchè hai scritto solo idiozie

            (o sei solo
            capace

            di fare del

            sarcasmo?)



            Prova a leggere e capire invece di fare caciara
            da
            bar.Ok, sei solo capace di fare del sarcasmo.




            Mi sorprende che tu riesca a mantenere una

            attività cerebrale così bassa senza perdere la

            funzione respiratoria; come

            fai?

            Sarò miracolato. Tu come fai a non possedere
            entrambe?Hai mai studiato grammatica? Quelle cose come soggetto, verbo, complemento oggetto? Perchè la tua frase è completamente sconclusionata.
          • aaa scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            ma invece di buttare apposta merd4 e cercare di insinuare il dubbio che pi sia di parte non spenderesti meglio il tuo tempo andandolo a prendere chessò... nel cul0?!?
          • italiano scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: angros

            Lo dicono qui :

            http://en.wikipedia.org/wiki/OSx86#EFI_emulation

            E allora perché Punto Informatico non ha linkato
            questa pagina, invece del sito che vende
            materiale
            illegale?
            Lunedì manderò un link dell'articolo alla Apple,
            vediamo cosa ne
            pensano.E poi dopo cosa fai? Corri a dirlo alla mamma e alla maestra?Patetico...
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Certo certo :-D
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: LuNa
            e siccome è chiuso, come fai a sapere che
            contiene codice opensource ?L'hanno ammesos loro stessi
            hai fatto evidentemente reverse engineering e
            puoi dimostrare ciò che dici ?Bah...
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Basta cercare in rete con google.
    • LuNa scrive:
      Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
      si ma è pure clamorosamente sbagliato a prescindere.apple non usa alcun sistema di controllo per le installazioni di osx (tanto è vero che non devi nemmeno attivare niente). e rebel efi non aggira alcun sistema di controllo ma un firmware che non ha niente a che vedere con le protezioni software. che poi possa essere comunque illegale, sarà pur vero, ma il periodo (intendo la frase !) è completamente toppato.
      • sadness with you scrive:
        Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
        - Scritto da: LuNa
        si ma è pure clamorosamente sbagliato a
        prescindere.
        apple non usa alcun sistema di controllo per le
        installazioni di osxcome no? Prova ad installare MacOSX su un PC-non-Mac...
        (tanto è vero che non devi
        nemmeno attivare niente).e checc'entra?
        e rebel efi non aggira
        alcun sistema di controllo ma un firmware che non
        ha niente a che vedere con le protezioni
        software.E' un firmware che "finge" di esser eun Mac e aggira il controllo fatto da Apple per impedire di installare MacOSX su PC-non-Mac...
        che poi possa essere comunque illegale,
        sarà pur vero, ma il periodo (intendo la frase !)
        è completamente toppato.se lo dici tu...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
          A dire il vero Mettere EFI su un PC, e visto che OSX usa EFI per giarare...
          • GOBBO scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            quindi?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            quindi non è unb firmware che finge di essere un mac, ma mette semplicemente il supporto di un elemento che usa OSX per girare.
          • GOBBO scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Sgabbio
            quindi non è unb firmware che finge di essere un
            mac, ma mette semplicemente il supporto di un
            elemento che usa OSX per girare.Non è che Mac OS X si installa su qualsiasi cosa abbia una EFI: dev'essere cmq una EFI che simula (o copia) un Mac, quindi al di là della terminologia EFI firmware, il concetto non cambia.
          • sadness with you scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Sgabbio
            quindi non è unb firmware che finge di essere un
            mac, ma mette semplicemente il supporto di un
            elemento che usa OSX per girare.non "un elemento" qualsiasi, ma "un elemento che finge" di essere un Mac...(non basta una EFI qualunque...)
      • Giorgio scrive:
        Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
        Scusa ma se non sai le cose evita di postare a casaccio e soprattutto usa google.giusto per citare i primi pescati su googlehttp://www.osnews.com/story/22402/Rebel_EFI_Allegedly_Contains_OSS_Code_Covered_Under_APSLhttp://netkas.org/?p=299
    • sadness with you scrive:
      Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
      Se la metti su questo piano, pure le armerie dovrebbero essere fuorilegge...
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
      Si chiama "diritto di cronaca" e viene tutelato dall'articolo 21 della Costituzione. ;)Se invece chiunque, dopo aver letto l'articolo, procedesse all'acquisizione del software e, nel caso un tribunale italiano lo giudicasse illegale, incorrerebbe in "incauto acquisto". :)Buone feste!L
      • ruppolo scrive:
        Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
        - Scritto da: Luca Annunziata
        Si chiama "diritto di cronaca" e viene tutelato
        dall'articolo 21 della Costituzione.
        ;)Non credo proprio. La cronaca non può favoreggiare l'illegalità.
        Se invece chiunque, dopo aver letto l'articolo,
        procedesse all'acquisizione del software e, nel
        caso un tribunale italiano lo giudicasse
        illegale, incorrerebbe in "incauto acquisto".
        :)

        Buone feste!

        LAltrettanto.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
          È una questione complessa. Basti direi che il diritto di informazione in taluni casi, unicum giuridico, può sovrastare il diritto individuale. :)L
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Per ruppolo è illegale tutto ciò che va contro Apple, da bravo fanboy. Difende il DRM di Apple anche quando viene usato in modo illecito (ad esempio per bloccare i programmi di Adobe o di Google), si scaglia contro chi vende musica per i prezzi troppo alti ma difende iTunes (che pratica esattamente gli stessi prezzi).Le sue idee su cosa sia legale o no non meritano molta considerazione
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Luca Annunziata
            È una questione complessa. Basti direi che il
            diritto di informazione in taluni casi, unicum
            giuridico, può sovrastare il diritto individuale.
            :)

            LParole tue su un altro articolo presente oggi: Colpevole! IsoHunt è colpevole di una sorta di "incitazione alla violazione del copyright" Non vi è alcuna differenza: link a materiale che viola il copyright. Con l'aggravante che viene linkato esattamente quel specifico prodotto, nome e cognome.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Semmai è l'utilizzo fraudolento a violare i diritti commerciali di Apple.La tecnologia in sè ha ottime possibilità di essere assoggettata a una safe harbour del DMCA. Negli USA esiste un "diritto allo smanettamento", necessario a garantire che pratiche come il reverse engineering siano tollerata in presenza di una impellente necessità di progresso scientifico e tecnologico. Inoltre, visto che il diritto individuale prescinde quello di altre entità, l'ordinamento statunitense (e in parte anche quello italiano, vedi i casi delle console modificate) prevede criteri differenti per l'utilizzo privato che l'individuo effettua di un bene regolarmente acquistato. In altre parole, se Apple volesse mettersi al 100 per cento al riparo da chiunque decida di installarsi Mac OSX su un proprio PC, anche partendo da zero e realizzandosi da solo tutti gli artifici necessari, dovrebbe semplicemente non metterlo in commercio (ed è una delle tesi difensive ancora in piedi di Psystar nella causa ancora in corso).Per altro, il giudice non si è ancora espresso sulla liceità di questo software (il procedimento è pendente). :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Tralasciando per un momento l'iter giuridico e gli altri argomenti sul reverse engineering eccetera, mi spieghi perché avete messo un link preciso allo store di Psystar dove si vende questo prodotto invece di un link alla pagina di Wikipedia dedicata all'argomento, certamente più utile per chi vuole approfondire?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Perché stavamo parlando di quello e non della tecnologia.Non c'è differenza tra questo e parlare di un omicidio descrivendone le modalità.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            Non c'è differenza tra questo e parlare di un
            omicidio descrivendone le
            modalità.Certo che c' è: ruppolo non si scalderebbe così, per un omicidio, ma toccagli la Apple...
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Se ce lo dice uno come te, sappiamo che le cose stanno diversamente ;-)
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Un altro schiavetto della mela
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: angros
            Un altro schiavetto della melaQui l'unico schiavo sei tu.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Di chi sarei schiavo, io, secondo te?Io non seguo pedestremente le direttive di Apple, nè di Microsoft, nè di Canonical o di Google.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: angros
            Di chi sarei schiavo, io, secondo te?

            Io non seguo pedestremente le direttive di Apple,
            nè di Microsoft, nè di Canonical o di
            Google.Sei schiavo di Microsoft.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,


            Io non seguo pedestremente le direttive di
            Apple,

            nè di Microsoft , nè di Canonical o di

            Google.
            Sei schiavo di Microsoft.Peccato che sono un linaro. Prova ancora.
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Sei schiavo del tuo mononeurone zoppo...e questo tuo difetto è OS independent, ma tu riuscirai a tirare in mezzo gli OS anche stavolta eh.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Invece la tua idiozia dipende dall' uso di Apple? O è genetica?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: angros
            Di chi sarei schiavo, io, secondo te?
            Della tua stupidità.
            Io non seguo pedestremente le direttive di Apple,
            nè di Microsoft, nè di Canonical o di
            Google.TU segui pedestremente le prime sciocchezze che ti sbucano tra le orecchie e poi ce le posti qui sperando che ti si dia ragione.Sei sempre più imbarazzante.
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Ma cosa avrei detto che ha urtato la tua delicata sensibilità di troll?Soprattutto considerando che tu attacchi anche altri utenti, a caso, accusandoli di cambiare nick (forse perchè non riesci a concepire che siano in tanti a considerarti un cretino)
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Solito fiato alle trombe eh. Sei proprio imbarazzante.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Perché stavamo parlando di quello e non della
            tecnologia.
            Non c'è differenza tra questo e parlare di un
            omicidio descrivendone le
            modalità.Questa pagina parla del prodotto in questione o della tecnologia?http://en.wikipedia.org/wiki/Rebel_EFI
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            C'è pure scritto:"Psystar will be selling Rebel EFI at its peril, and risks finding itself held in contempt if its new venture falls within the scope of the injunction."/plonk :P
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Certo, è pure scritto, come anche manca il link allo store, come anche voi avete messo il link allo store invece che alla pagina di wikipedia, come anche, pure sapendo che esiste una violazione della licenza, fate finta di nulla.Ieri un amico avezzo ai tribunali mi ha detto: "In tribunale non ti possono obbligare a dire la verità, ma a mentire in modo più palese, si."
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Modificato dall' autore il 28 dicembre 2009 14.07
            -------------------------------------------------- :)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
          - Scritto da: ruppolo

          Non credo proprio. La cronaca non può
          favoreggiare
          l'illegalità.
          Fammi capire: Per difendere la apple saresti disposto ad uccidere la libertà d'espressione ?
          • cugghiune scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo




            Non credo proprio. La cronaca non può

            favoreggiare

            l'illegalità.



            Fammi capire: Per difendere la apple saresti
            disposto ad uccidere la libertà d'espressione
            ?Ovviamente si, non sapevi che ruppolo non ha una sua identità?
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Bello il clone che hai usato stavolta....certo certo eh
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,

            Fammi capire: Per difendere la apple saresti
            disposto ad uccidere la libertà d'espressione
            ?Penso di sì: cosa ti aspetti da uno che scrive queste cose:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2768854&m=2769564#p2769564
          • Giorgio scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            Come al solito ci metti poco a renderti ridicolo eh
          • angros scrive:
            Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
            tu invece non ne hai bisogno: lo sei per natura
      • soulista scrive:
        Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
        - Scritto da: Luca Annunziata
        Si chiama "diritto di cronaca" e viene tutelato
        dall'articolo 21 della Costituzione.
        ;)... la costituzione... vale ancora qualcosa oggi?
    • nome e cognome scrive:
      Re: Ma se Rebel EFI è illegale,
      - Scritto da: ruppolo
      perché Punto Informatico mette il link sulla
      pagina di
      acquisto?Ma riesci a lamentarti anche con 4 pagine di pubblicità?
  • rudy scrive:
    che palle sta apple
    ma quanta pubblicità occulta ...http://www.ildisoccupato.info
Chiudi i commenti