Clona musica: maxidenuncia

L'imprenditore astigiano distribuiva su un sito 12mila brani musicali


Web – Aveva messo su un imponente catalogo di brani musicali, pare 12mila, che distribuiva illegalmente attraverso il proprio sito internet: per questo le Fiamme Gialle nelle scorse ore hanno individuato e denunciato l’uomo per violazione delle leggi sul diritto d’autore.

Secondo quanto affermato dagli inquirenti, l’uomo offriva abbonamenti mensili o bimestrali per scaricare i brani. Ciascuno di essi veniva poi venduto singolarmente a 1,5 euro. Non è però chiaro quanti utenti si siano prestati all’acquisto (via carta di credito o bonifico bancario), visto il proliferare in rete di alternative gratuite. Alternative che, a quanto pare, erano persino linkate dal sito dell’imprenditore…

Qui la copia cache della home page del sito.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti