Comcast chiude i rubinetti

La soglia di traffico per gli utenti è fissata in 250 GB al mese. Un modo per smettere di discriminare certi protocolli, un modo economico per scongiurare congestioni

Roma – La connettività è una risorsa limitata per le infrastrutture dei provider, al via il contingentamento. Comcast impone ai propri utenti una soglia: non potranno eccedere i 250 GB di traffico mensili, in caso contrario, verranno raggiunti da un richiamo con cui l’operatore intimerà loro di darsi una regolata.

L’annuncio della formalizzazione del passaggio da proposte flat a proposte flat con un limite era stata annunciata da Comcast con largo anticipo: rumors e conferme si sono rincorsi lungo i mesi scorsi, ora l’ufficializzazione con un emendamento alla propria policy . Dal primo giorno di ottobre all’utente dell’ISP verrà consigliato di contenere la propria sete di traffico e di rispettare le soglie : un accorgimento che, a parere di Comcast, non costerà nulla ai propri utenti in quanto “si tratta di una mole di dati estremamente grande, molto più di quella usata da un tipico utente residenziale su base mensile”. Se Comcast assicura che l’utente ordinario si limita a scambiare 2 o 3 GB di traffico al mese, ricorda altresì che per totalizzare 250 GB e guadagnarsi un avvertimento sarebbe necessario inviare 50 milioni di email da 0.05 KB l’una, scaricare 62.500 brani musicali da 4 MB ciascuno o 125 film del peso di 2 GB l’uno.

Il cambio di politica messo in atto da Comcast, osservano in molti, non è che uno sviluppo della vicenda di filtering che ha mobilitato utenti e autorità, che ha fatto temere per la neutralità della rete. Le discriminazioni di bit, i filtri e i setacci alla connettività imposti con orgoglio dall’operatore per far fronte a ingorghi e rallentamenti sono finiti nel mirino della FCC, che ha imposto trasparenza e ha minacciato sanzioni: così, fra P4P e limitatori, la mossa di Comcast sembra mettere l’ISP al riparo dalle accuse.

Le reazioni degli utenti? Molti probabilmente resteranno indifferenti: non perché Comcast non fornisca tool di monitoraggio ma perché, sono in molti a ritenerlo , le soglie tracciate da Comcast sono abbastanza ampie da non impensierire i più.

A rumoreggiare sono però coloro che riflettono sulla politica di Comcast con lungimiranza. Ad esprimere preoccupazione in questo senso è Free Press , gruppo da tempo schierato contro le pratiche di filtering dell’azienda: “Se negli Stati Uniti ci fosse una vera competizione a livello di broadband, gli Internet provider non sarebbero in grado di trarre vantaggio da una scarsità artificiale – ha denunciato il gruppo – investirebbero piuttosto nelle loro reti per restare al passo con la domanda del consumatore”. Ma sono numerosi gli operatori che muovono verso un modello di business a consumo che consente loro di ridimensionare i problemi di congestione creati da utenti che confidano in un rubinetto di banda inesauribile: a sperimentare con soglie e tariffe senza agire per migliorare l’infrastruttura ci sono anche Time Warner Cable e AT&T .

Se la politica dei prezzi a consumo dovesse prendere piede, osserva Om Malik, potrebbe essere “la fine di Internet così come la si conosce ora”. Gli operatori non avrebbero necessità di aggiornare la propria infrastruttura perché gli utenti sarebbero più parchi nell’attingere alla rete per l’intrattenimento digitale, così tecnologie e servizi per l’intrattenimento rischierebbero di subire un arresto artificioso perché non sostenibile da infrastrutture obsolete e perché rivolti ad un numero ristretto di utenti.

Gaia Bottà

( fonte immagine )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Gabriele scrive:
    Android farà mercato
    Penso che Android farà il vero mercato, essendo open-source e dando la possibilità a chiunque di pubblicare su Android Market le proprie applicazioni. Inoltre, Google non prenderà nessuna percentuale sulle applicazioni degli utenti vendute sull'Android Market, quindi i profitti andranno tutti allo sviluppatore! Sul sito http://www.google-phone-android.com potete già trovare la applicazioni più scaricate per Android e una gran quantità di articoli proprio sulle applicazioni e sull'Android Market. Grazie.
  • Android Applicatio ns and info scrive:
    Android applications and info
    Vi segnalo un ottimo sito su Google Android sul quale potrete trovare tantissime informazioni in più e numerose applicazioni:http://www.google-phone-android.com
  • Ugo Ristoro scrive:
    Mannaggia sacripante!
    Aggio aspurcato puro le seconde mutante della ciornata! :( E mo a muglierema chi la sente? :'(Saluti.Ristorante da Ugo... all'una e mezza è pronto il sugo.Parcheccio abbusivo di mia proppietà,pernottamento in appartamentino (arrubbato) del portiero,posti macchena quanti ne volete.Garantito tutto abbusivo.
  • Torello scrive:
    la potenza di Iphone
    Google è la tipica societa nerdiana piena di buffi individui fissati con le troiate socialie i widgets smatranti.Crolleranno di fronte al mitico Steve Blow Jobhahahahahahh
    • Spippolo scrive:
      Re: la potenza di Iphone
      Torello sei un pirlonazzo.... paga 500 per un cavolo di telefonino pieno di bachi, che per usare del software devi sottostare al monopolio di Apple.E poi ricordati che i "nerdiani" come li chiami tu hanno creato il motore di ricerca piu usato al mondo e che pure tu usi.ooo ti squilla il telefono... il tuo bel iphone.... secondo me sei uno di quelli che scarica le suonerie di VIRGOLA :)hahahahahah
      • GameOver scrive:
        Re: la potenza di Iphone
        - Scritto da: Spippolo
        Torello sei un pirlonazzo.... paga 500 per un
        cavolo di telefonino pieno di bachi, che per
        usare del software devi sottostare al monopolio
        di
        Apple.

        E poi ricordati che i "nerdiani" come li chiami
        tu hanno creato il motore di ricerca piu usato al
        mondo e che pure tu
        usi.

        ooo ti squilla il telefono... il tuo bel
        iphone.... secondo me sei uno di quelli che
        scarica le suonerie di VIRGOLA
        :)hahahahahahE oltre a queste baggianate cosa sai scrivere di intelligente, caro Svirgola?
  • Enjoy with Us scrive:
    Ancora con sti smartphone?
    Ma i produttori lo vogliono capire che se continuano in questa politica di prezzi elevati, altri dispositivi, come ad esempio i netbook li butteranno fuori dal mercato!E' vero sono piccoli, comodi da trasportare ecc... però sono anche pieni di limitazioni e costano cari! Dai 300 euro a salire!Un netbook lo trovi già a 225 euro commercializzato in Italia e a 110 euro se si è disponibili a comprarlo su internet e si tratta di veri computer che possono montare il SO desiderato e possono far girare quasi qualsiasi applicativo!Si tratta di oggetti che pesano anche meno di 900 gr, in futuro (molto prossimo) si parla di 600 gr e ingombri che già oggi sono di un A5 (un libro insomma) e che prossimamente grazie all'uso di due mezzi monitor potranno dimezzarsi di dimensioni, mantenendo una diagonale dello schermo di 7" - 9".Altro che I-Phone e Android... o tagliano i prezzi o diventeranno prodotti di nicchia!
    • LaNberto scrive:
      Re: Ancora con sti smartphone?
      i dati di mercato ti smentiscono, anche perché è come mischiare le mele con pere; sono due classi merceologiche completamente diverse.
      • ZicZac scrive:
        Re: Ancora con sti smartphone?
        - Scritto da: LaNberto
        i dati di mercato ti smentiscono, anche perché è
        come mischiare le mele con pere; sono due classi
        merceologiche completamente
        diverse.Esatto, solo che qualcuno non ci arriva.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ancora con sti smartphone?
        - Scritto da: LaNberto
        i dati di mercato ti smentiscono, anche perché è
        come mischiare le mele con pere; sono due classi
        merceologiche completamente
        diverse.Dov'è che i dati di mercato mi smentiscono?I dati di mercato e le analisi IT dimostrano solo come il trend di vendita dei Netbook sia in aumento esponenziale, con previsione che raggiungano il 20% dell'intero comparto PC nel giro di 2-3 anni!E tu credi che questo non avrà ripercussioni sul mercato degli smartphone?Da un lato si ritrovano a competere con cellulari economici con funzioni sempre più evolute, dall'altro con Notebook sempre più leggeri ed economici (i netbook appunto), vedrai che crolli nelle vendite se non tagliano i prezzi!
        • LaNberto scrive:
          Re: Ancora con sti smartphone?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: LaNberto

          i dati di mercato ti smentiscono, anche perché è

          come mischiare le mele con pere; sono due classi

          merceologiche completamente

          diverse.

          Dov'è che i dati di mercato mi smentiscono?
          I dati di mercato e le analisi IT dimostrano solo
          come il trend di vendita dei Netbook sia in
          aumento esponenziale, con previsione che
          raggiungano il 20% dell'intero comparto PC nel
          giro di 2-3
          anni!certo, se guardi solo i dati che ti interessano avrai sempre ragione, sembrano le statistiche del governo
          E tu credi che questo non avrà ripercussioni sul
          mercato degli
          smartphone?
          Da un lato si ritrovano a competere con cellulari
          economici con funzioni sempre più evolute,
          dall'altro con Notebook sempre più leggeri ed
          economici (i netbook appunto), vedrai che crolli
          nelle vendite se non tagliano i
          prezzi!mi vedo le persone portarsi in tasca il notebook. Sveglia, il blackberry è stata una rivoluzione, e l'iPhone lo è già
    • Ma_basta scrive:
      Re: Ancora con sti smartphone?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ma i produttori lo vogliono capire che se
      continuano in questa politica di prezzi elevati,
      altri dispositivi, come ad esempio i netbook li
      butteranno fuori dal
      mercato!Certtoooo e stanno nascendo numerose società dâbbigliamento che producono pantaloni e camicie con tasche rinforzate per poterci far stare un notebook tascabile.
      E' vero sono piccoli, comodi da trasportare
      ecc... però sono anche pieni di limitazioni e
      costano cari! Dai 300 euro a
      salire!
      Un netbook lo trovi già a 225 euro
      commercializzato in Italia e a 110 euro se si è
      disponibili a comprarlo su internet e si tratta
      di veri computer che possono montare il SO
      desiderato e possono far girare quasi qualsiasi
      applicativo!
      Si tratta di oggetti che pesano anche meno di 900
      gr, in futuro (molto prossimo) si parla di 600 gr
      e ingombri che già oggi sono di un A5 (un libro
      insomma) e che prossimamente grazie all'uso di
      due mezzi monitor potranno dimezzarsi di
      dimensioni, mantenendo una diagonale dello
      schermo di 7" -
      9".
      Altro che I-Phone e Android... o tagliano i
      prezzi o diventeranno prodotti di
      nicchia!intanto a noi ci toccano le tue boiate di nicchia.bah
    • The Punisher scrive:
      Re: Ancora con sti smartphone?
      Il problema e' che tu stai pensando solo al tuo mercato di riferimento, quello italiano.Qui in gran Bretagna, per esempio, molti smartphone sono gratis con un qualsiasi contratto d'abbonamento.A quel punto che me ne frega se il tuo netbook costa meno quando il mio smartphone e' gratis?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ancora con sti smartphone?
        - Scritto da: The Punisher
        Il problema e' che tu stai pensando solo al tuo
        mercato di riferimento, quello
        italiano.

        Qui in gran Bretagna, per esempio, molti
        smartphone sono gratis con un qualsiasi contratto
        d'abbonamento.

        A quel punto che me ne frega se il tuo netbook
        costa meno quando il mio smartphone e'
        gratis?Ecco il furbo che crede ancora che in giro regalino gli smartphone!Non credo che in Gran Bretagna uno possa ritirare gratis uno smartphone e poi fare il contratto con l'operatore che gli aggrada di più!Sarà vincolato per i soliti 24 mesi e avrà il solito canone mensile di X euro (pardon sterline), questo si chiama comprare a credito e il "canone" si chiama più propriamente rata!Anche Io ho comprato un divano a quel modo, ma non vado in giro a dire che l'ho avuto gratis!
        • The Punisher scrive:
          Re: Ancora con sti smartphone?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Ecco il furbo che crede ancora che in giro
          regalino gli
          smartphone!Senti bimbomix:1 Abbassa i toni perche' non mi pare di averti offeso (ma se ci tieni provvedo subito)2 Se vuoi avere uno scambio civile di opinioni leggi bene quello che scrivo di seguito
          Non credo che in Gran Bretagna uno possa ritirare
          gratis uno smartphone e poi fare il contratto con
          l'operatore che gli aggrada di più!Esatto.Nello specifico io con 20 sterline al mese ho 500 minuti di chiamate verso tutti (telefoni mobili e fissi) e 100 sms piu' uno smartphone (senza costi aggiuntivi): a tutt'oggi, con lo stesso uso che facevo del telefono in Italia ho avuto un picco di 423 minuti di conversazione, quindi non ho tirato fuori nemmeno un centesimo in piu' del mio canone di abbonamento.E' evidente che le compagnie telefoniche non siano delle opere pie ed abbiano il loro guadagno: comunque, paragonato ai circa 120 Euro (inclusi 20 Euro di rapina o concessione governativa bimestrale) PIU' il costo del telefono (che mi compravo io) che avevo con Vodafone Italia la situazione mi sta piu' che bene.In soldoni erano 60 Euro al mese, tradotto in sterline al cambio dell'epoca quindi piu' vantaggioso rispetto a quello attuale, vuol dire 45 Sterline ed il costo del telefono me lo accollavo io.
          Sarà vincolato per i soliti 24 mesi e avrà il
          solito canone mensile di X euro (pardon
          sterline)18 mesi, 20 Sterline (come descritto sopra).Ma ci sono anche contratti da 12 mesi con vari assortimenti di canoni mensili.Non vuoi un canone? Ci sono le schede ricaricabili come in Italia.Non vuoi il telefono? Ci sono pure qui i contratti solo con la sim card e senza il telefono.
          questo si chiama comprare a credito e
          il "canone" si chiama più propriamente
          rata!Questo si chiama pagare per un servizio con regole chiare ed ottenere il servizio.Comprare a credito e' quando paghi con la carta di credito (appunto) un telefono cellulare (o uno smartphone) nuovo come facevo in Italia.A questo punto, a meno che proprio non ne voglia uno a tutti i costi perche' mi piace (rileggi bene quest'ultimo passaggio), mi sai spiegare perche' dovrei comprarmi (di tasca mia) un Netbook?Con questo non mi pare di avere detto che i Netbook sono inutili, hanno sicuramente una loro funzione e posso piacere a qualcuno, infatti si vendono tranquillamente pure qui ma, fuori dall'Italia, il tuo ragionamento fila molto meno.Ed ora ti do una notizia sconvolgente!Esistono persone con idee diverse dalla tua ed esistono altre nazioni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 settembre 2008 19.40-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            E come si telefona con un netbook?
          • The Punisher scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            Tra l'altro.Ma non stiamo discutendo di quello, per certi versi puo' essere un prodotto interessante.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: The Punisher
            Tra l'altro.

            Ma non stiamo discutendo di quello, per certi
            versi puo' essere un prodotto
            interessante.È vero, non state discutendo di "telefonare", ma state paragonando un dispositivo che telefona con uno che non telefona, e quel che è peggio un dispositivo tascabile con uno non tascabile. Facciamo il confronto tra un accendisigari e un fornello da campeggio?In ogni caso il "netbook" rappresenta la somma dei principali svantaggi diuno smartphone con quelli di un classico notebook: schermo piccolo, non tascabile. E come se non bastasse, la batteria dura la metà degli altri due.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: The Punisher

            Tra l'altro.



            Ma non stiamo discutendo di quello, per certi

            versi puo' essere un prodotto

            interessante.

            È vero, non state discutendo di "telefonare", ma
            state paragonando un dispositivo che telefona con
            uno che non telefona, e quel che è peggio un
            dispositivo tascabile con uno non tascabile.
            Facciamo il confronto tra un accendisigari e un
            fornello da
            campeggio?

            In ogni caso il "netbook" rappresenta la somma
            dei principali svantaggi diuno smartphone con
            quelli di un classico notebook: schermo piccolo,
            non tascabile. E come se non bastasse, la
            batteria dura la metà degli altri
            due.Povero Ruppolo cosa è successo al tuo I-phone è caduto nel cesso durante una sessione di navigazione particolarmente impegnativa?Ancora credi che sia meglio l'i-Phone rispetto a un Netbook o pensi come il Pirla qui sopra che in Gran Bretagna forniscano smartphone gratuiti?ma tirate lo sciacquone!
          • The Punisher scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            A questo punto e' abbastanza evidente che con te non e' possibile sostenere una conversazione civile.Nessuno ti ha insultato, in compenso tu hai risposto insultando.Nessun problema, ho appena tirato lo sciacquone: ho segnalato alla redazione il tuo account e vediamo se, finalmente, prenderanno qualche provvedimento in merito.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 18.58-----------------------------------------------------------
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 18.58
            --------------------------------------------------Parli senza conoscere i fatti, se ti riferisci al mio commento su Ruppolo sappi che fu Ruppolo stesso a vantarsi di usare l'I-phone al cesso per navigare in completa libertà su internet.Quindi non c'è proprio alcun insulto, e semplicemente un rischio che il Sig Ruppolo corre tutti i gironi con il suo I-Phone!
          • The Punisher scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            "o pensi come il Pirla qui sopra che in Gran Bretagna forniscano smartphone gratuiti?"A casa mia si chiama insultare qualcuno che non conosci e che a sua volta non ti ha insultato.In ogni caso continuero' a martellare la redazione finche' non avranno intrapreso qualche tipo di iniziativa rispetto al tuo profilo utente.Saluti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Povero Ruppolo cosa è successo al tuo I-phone è
            caduto nel cesso durante una sessione di
            navigazione particolarmente
            impegnativa?

            Ancora credi che sia meglio l'i-Phone rispetto a
            un Netbook o pensi come il Pirla qui sopra che in
            Gran Bretagna forniscano smartphone
            gratuiti?

            ma tirate lo sciacquone!Già finite le ferie?I netbook non li considero nemmeno, per me sono oggetti inutili. Indipendentemente da quanto costino.Quanto al confronto, come telefoni con il netbook? E in quale tasca dei pantaloni ti sta?
          • GameOver scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            Se avessimo anche solo un abbozzo di sciacquone virtuale saresti già stato evacuato da un bel pezzo!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: The Punisher
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Ecco il furbo che crede ancora che in giro

            regalino gli

            smartphone!

            Senti bimbomix:
            1 Abbassa i toni perche' non mi pare di averti
            offeso (ma se ci tieni provvedo
            subito)
            2 Se vuoi avere uno scambio civile di opinioni
            leggi bene quello che scrivo di
            seguito
            Sei tu che te ne sei uscito con una affermazione falsa, ossia che in Gran Bretagna il cellulare non lo paghi, quando invece così non è!Che poi possano esserci tariffe telefoniche migliori delle nostre è un altro discorso!

            Non credo che in Gran Bretagna uno possa
            ritirare

            gratis uno smartphone e poi fare il contratto
            con

            l'operatore che gli aggrada di più!

            Esatto.
            Nello specifico io con 20 sterline al mese ho 500
            minuti di chiamate verso tutti (telefoni mobili e
            fissi) e 100 sms piu' uno smartphone (senza costi
            aggiuntivi): a tutt'oggi, con lo stesso uso che
            facevo del telefono in Italia ho avuto un picco
            di 423 minuti di conversazione, quindi non ho
            tirato fuori nemmeno un centesimo in piu' del mio
            canone di
            abbonamento.

            E' evidente che le compagnie telefoniche non
            siano delle opere pie ed abbiano il loro
            guadagno: comunque, paragonato ai circa 120 Euro
            (inclusi 20 Euro di rapina o concessione
            governativa bimestrale) PIU' il costo del
            telefono (che mi compravo io) che avevo con
            Vodafone Italia la situazione mi sta piu' che
            bene.
            In soldoni erano 60 Euro al mese, tradotto in
            sterline al cambio dell'epoca quindi piu'
            vantaggioso rispetto a quello attuale, vuol dire
            45 Sterline ed il costo del telefono me lo
            accollavo
            io.


            Sarà vincolato per i soliti 24 mesi e avrà il

            solito canone mensile di X euro (pardon

            sterline)

            18 mesi, 20 Sterline (come descritto sopra).
            Ma ci sono anche contratti da 12 mesi con vari
            assortimenti di canoni
            mensili.Confermi solo quanto da me già detto, che il cellulare lo paghi eccome, visto che sei vincolato ad un canone mensile!Ed è giusto che sia così, visto che il cellulare ha un costo e certo la Telco non fa opera di beneficenza!
            Con questo non mi pare di avere detto che i
            Netbook sono inutili, hanno sicuramente una loro
            funzione e posso piacere a qualcuno, infatti si
            vendono tranquillamente pure qui ma, fuori
            dall'Italia, il tuo ragionamento fila molto
            meno.Quindi rimane valido il mio ragionamento che il costo di questi smartphone è spropositato e che già oggi un netbook costa di meno ed è un sistema molto più aperto e flessibile e lascia perdere Ruppolo con la storia che il netbook non telefona perchè sappiamo tutti che per quello basta un cellulare da 30 euro!in altri paesi poi i netbook arrivano se è per quello a costare anche solo 100 euro!

            Ed ora ti do una notizia sconvolgente!
            Esistono persone con idee diverse dalla tua ed
            esistono altre
            nazioni.Certo che esistono persone con idee diverse dalle mie, ma onestamente quante di quelle persone sceglierebbero uno smartphone a 560 euro tipo I-Phone e quante un netbook a 225 euro! Sono oggetti diversi per carità, ma molte delle funzionalità sono in comune!
          • The Punisher scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Certo che esistono persone con idee diverse dalle
            mie, ma onestamente quante di quelle persone
            sceglierebbero uno smartphone a 560 euro tipo
            I-Phone e quante un netbook a 225 euro! Sono
            oggetti diversi per carità, ma molte delle
            funzionalità sono in
            comune!No, non ci siamo.Ho detto che il tuo ragionamento fila, in Italia.All'estero no.A parte eccezioni come le schede ricaricabili ed i contratti Sim only (che qui non fa quasi nessuno perche' non convengono come tariffe): mi sai spiegare per quale motivo io dovrei tirare fuori altri soldi per prendermi un netbook, si trattasse anche di 1 sterlina quando a parita' di contratto ho uno smartphone con cui faccio piu' o meno le stesse cose?Poi ribadisco, i netbook sono dei prodotti interessanti ma in mercati diversi da quello italiano per tutti questi motivi non soppianteranno gli smartphone.Poi se vuoi fare una battaglia personale fai pure, io ho cose piu' interessanti da fare compreso viere una vita soddisfacente senza bisogno di sfogare le mie frustraszioni su un forum.P.S.Insultare gratuitamente, oltre ad essere segno di una scarsa educazione, molte volte e' controproducente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 19.09-----------------------------------------------------------
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 19.09
            --------------------------------------------------Ma insultare chi? Uno che ha come avatar un indice alzato?E poi viene a parlare di netiquette?Mettici una coda di paglia sull'Avatar che rende meglio l'idea!
          • The Punisher scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            Guarda, mi fai tenerezza da quanto non capisci una fava.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            e lascia perdere
            Ruppolo con la storia che il netbook non telefona
            perchè sappiamo tutti che per quello basta un
            cellulare da 30
            euro!Certo, e poi anche un un player da 30 euro. E una fotocamera da 30 euro. E un borsone a tracolla per portarli in giro tutti e 4 insieme. E una ciabatta per i 4 carica batterie. In auto è meglio far montare dall'elettrauto altre prese accendisigari. Ah, e il navigatore? Una bella cartina da 6 euro.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            e lascia perdere

            Ruppolo con la storia che il netbook non
            telefona

            perchè sappiamo tutti che per quello basta un

            cellulare da 30

            euro!

            Certo, e poi anche un un player da 30 euro. E una
            fotocamera da 30 euro. E un borsone a tracolla
            per portarli in giro tutti e 4 insieme. E una
            ciabatta per i 4 carica batterie. In auto è
            meglio far montare dall'elettrauto altre prese
            accendisigari. Ah, e il navigatore? Una bella
            cartina da 6
            euro.Povero Rupolo, perdonatelo, ancora non si è ripreso dalla batosta dei 560 euro per l'I-phone, dopo essersi accorto che non fa da navigatore, non fa da macchina fotografica, per navigare spende un patrimonio e come player mp3 è troppo ingombrante!Scommetto che se cercate sulle inserzioni di Ebay troverete un annuncio a suo nome in cui cerca di rivendere un i-phone seminuovo!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Povero Rupolo, perdonatelo, ancora non si è
            ripreso dalla batosta dei 560 euro per l'I-phone,Meno di quanto mi sono costati Sony Ericsson P910i, 750 euro, e Palm Treo 650, 650 euro.
            dopo essersi accorto che non fa da navigatore,Sempre saputo, ma non mi interessa, io ho già un navigatore (TomTom Go 300), che rinnoverò con un nuovo modello anche se TomTom renderà disponibile il suo software per iPhone.
            non fa da macchina fotografica,Ho già scattato 467 foto.
            per navigare
            spende un patrimonioWind Wap Mega No Limit, 3 euro al mese.
            e come player mp3 è troppo
            ingombrante!Vero, nella Golf non mi sta manco nel baule... chissà forse ho caricato troppi programmi...
            Scommetto che se cercate sulle inserzioni di Ebay
            troverete un annuncio a suo nome in cui cerca di
            rivendere un i-phone
            seminuovo!Tra poco venderò il mio vecchio 2G che ora usa la mia compagna: gliene regalo uno nuovo quando viene il suo compleanno, ma non credo che mi servirà Ebay, appena dico "vendo un iPhone" mi saltano addosso tutti.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Povero Rupolo, perdonatelo, ancora non si è

            ripreso dalla batosta dei 560 euro per
            l'I-phone,
            Meno di quanto mi sono costati Sony Ericsson
            P910i, 750 euro, e Palm Treo 650, 650
            euro.
            Si vede che col tempo ti stai facendo furbo o che il prezzo medio degli smartphone nonostante sia ancora molto più elevato di quanto non giustificato dall'hardware proposto, sta lentamente scendendo!

            dopo essersi accorto che non fa da navigatore,
            Sempre saputo, ma non mi interessa, io ho già un
            navigatore (TomTom Go 300), che rinnoverò con un
            nuovo modello anche se TomTom renderà disponibile
            il suo software per
            iPhone.Vedremo, pare che ci siano delle grosse difficoltà a causa della scarsa sensibilità dell'antenna A-GPS dell'I-coso, nel frattempo non funziona come navigatore! O vuoi considerare google maps come navigazione?Ha HA HA!


            non fa da macchina fotografica,
            Ho già scattato 467 foto.
            E tu chiami fare foto delle schifezze a fuoco fisso senza flash e zoom da 2 Mpixel?

            per navigare

            spende un patrimonio
            Wind Wap Mega No Limit, 3 euro al mese.
            Si si in offerta fino a quando? Poi quanto devi pagare 19 euro?

            e come player mp3 è troppo

            ingombrante!Rispetto a quello che c'è in commercio direi proprio di si, visto (e basta guardare allo shuffler di Apple stessa) che ce ne sono alcuni più piccoli delle cuffie!P.S. Ho letto proprio in questi giorni un test su Pc professional! Pare che abbia seri problemi di sensibilità alla linea 3G, nel senso che non trova il segnale dove invece non hanno problemi altri cellulari e che nella navigazione UMTS scarica la batteria in 3 ore!Sempre meglio!!!
          • Darkat scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            io non ho niente contro di te...ma zoom da 2Mpixel.....non si può leggere.....
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: Darkat
            io non ho niente contro di te...ma zoom da
            2Mpixel.....non si può
            leggere.....Leggi bene tutta la frase"E tu chiami fare foto delle schifezze a fuoco fisso senza flash e zoom da 2 Mpixel?"i 2Mpixel si riferiscono alla risoluzione della foto, e si parla poi della mancanza di zoom messa a fuoco e flash!Manca una virgola OK ma il concetto mi sembra chiaro!
    • kattle87 scrive:
      Re: Ancora con sti smartphone?
      Però una cosa i netbook non l'avranno mai: la durata della batteria di uno smartphone :PScherzi a parte, per quanto siano bassi i consumi di atom e compagnia, le CPU ARM e gli schermi più piccoli (che possono piacere come non piacere affatto) permettono una autonomia difficilmente comparabile. Anche il più "standard" tra gli smartphone raggiunge le 5-6 ore di funzionamento continuato senza avere accorgimenti particolari. Un netbook in genere proprio non ce la fa.
    • LaNberto scrive:
      Re: Ancora con sti smartphone?
      a-hem!"According to market research firm Strategy Analytics, phone sales in the first half of 2008 were up 15% and smartphones are up by 35% over last year. But Symbian's second quarter sales are only up 5% over 2007, despite the company's focus on the high growth smartphone market."preso da http://www.appleinsider.com/articles/08/09/02/symbian_reports_slow_growth_in_the_wake_of_the_iphone_3g_launch.htmlaltro che calo di mercato: 35% di crescita
    • fontal scrive:
      Re: Ancora con sti smartphone?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ma i produttori lo vogliono capire che se
      continuano in questa politica di prezzi elevati,
      altri dispositivi, come ad esempio i netbook li
      butteranno fuori dal mercato!se continuano, evidentemente, è perché ci guadagnano
      E' vero sono piccoli, comodi da trasportare
      ecc... però sono anche pieni di limitazioni e
      costano cari! Dai 300 euro a salire!
      Un netbook lo trovi già a 225 euro
      commercializzato in Italia e a 110 euro se si è
      disponibili a comprarlo su internet e si tratta
      di veri computer che possono montare il SO
      desiderato e possono far girare quasi qualsiasi
      applicativo!ma che razza di paragone è? sono due oggetti differenti... mica giro per strada con un notebook in tasca (nemmeno l'eeePC) e se ci giro, mica ha la stessa autonomia
      Si tratta di oggetti che pesano anche meno di 900
      gr, in futuro (molto prossimo) si parla di 600 grche è sempre almeno il quadruplo di uno smartphone
      e ingombri che già oggi sono di un A5 (un libro
      insomma) che non ci sta in tasca
      e che prossimamente grazie all'uso di
      due mezzi monitor potranno dimezzarsi di
      dimensioni, mantenendo una diagonale dello
      schermo di 7" - 9".certo...
      Altro che I-Phone e Android... o tagliano i
      prezzi o diventeranno prodotti di nicchia!le cifre di vendita dell'iPhone dicono il contrario... tu continua ad aspettare il futuro...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ancora con sti smartphone?
        - Scritto da: fontal
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ma i produttori lo vogliono capire che se

        continuano in questa politica di prezzi elevati,

        altri dispositivi, come ad esempio i netbook li

        butteranno fuori dal mercato!

        se continuano, evidentemente, è perché ci
        guadagnano


        E' vero sono piccoli, comodi da trasportare

        ecc... però sono anche pieni di limitazioni e

        costano cari! Dai 300 euro a salire!

        Un netbook lo trovi già a 225 euro

        commercializzato in Italia e a 110 euro se si è

        disponibili a comprarlo su internet e si tratta

        di veri computer che possono montare il SO

        desiderato e possono far girare quasi qualsiasi

        applicativo!

        ma che razza di paragone è? sono due oggetti
        differenti... mica giro per strada con un
        notebook in tasca (nemmeno l'eeePC) e se ci giro,
        mica ha la stessa
        autonomia


        Si tratta di oggetti che pesano anche meno di
        900

        gr, in futuro (molto prossimo) si parla di 600
        gr

        che è sempre almeno il quadruplo di uno smartphone


        e ingombri che già oggi sono di un A5 (un libro

        insomma)

        che non ci sta in tasca


        e che prossimamente grazie all'uso di

        due mezzi monitor potranno dimezzarsi di

        dimensioni, mantenendo una diagonale dello

        schermo di 7" - 9".

        certo...


        Altro che I-Phone e Android... o tagliano i

        prezzi o diventeranno prodotti di nicchia!

        le cifre di vendita dell'iPhone dicono il
        contrario... tu continua ad aspettare il
        futuro...Ma tu con lo smartphone in tasca cosa ci fai?No perchè qui pare che tutti abbiano una necessità assoluta delle capacità di uno smartphone, ma alla fine quando si chiede in dettaglio quali siano le funzioni così importanti cade il silenzio o ci si riduce ad un banale "gestione dei contatti" Cavolo anche il mio cellulare da 30 euro ha una rubrica appuntamenti con possibilità di gestire eventi anche vocali fino ad oltre 20 anni di distanza con allarmi ritardati posticipati ecc... Il tutto sincronizzabile con un PC!E allora ? Cosa ci fate la gestione delle mail? ci navigate in Internet e per fare cosa?La verità è che molte delle funzioni degli smartphone sono in realtà già disponibili su cellulari economici e che i "Plus" non giustificano il prezzo di vendita!
        • fontal scrive:
          Re: Ancora con sti smartphone?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Ma tu con lo smartphone in tasca cosa ci fai?io sul mio iPhone ho:-10GB di musica (ho tolto dalla tasche l'iPod)-3GB di foto (che mi guardo pure sul televisore con il cavetto)-un GPS che mi è più che sufficiente (e il Tom Tom è andato a fare da scorta... yanto le indicazioni "a voce" mi davano solo fastidio)-una dozzina di giochi (così quando sono fuori città per lavoro non mi porto più la PSP)-controllo la posta (che per il mio lavoro mi serve tantissimo) aprendo anche PDF e file di Excel-alla bisogna navigo (veramente) in Internet-alla bisogna prendo il controllo in VNC del computer-alla bisogna (seppur con i suoi limiti) scatto delle foto ricordo di dove sono
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: fontal
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Ma tu con lo smartphone in tasca cosa ci fai?

            io sul mio iPhone ho:
            -10GB di musica (ho tolto dalla tasche l'iPod)
            -3GB di foto (che mi guardo pure sul televisore
            con il
            cavetto)
            -un GPS che mi è più che sufficiente (e il Tom
            Tom è andato a fare da scorta... yanto le
            indicazioni "a voce" mi davano solo
            fastidio)Peccato che per navigare devi essere connesso e che la sensibilità dell'antenna a detta della stessa Apple non lo rende adeguato per l'uso in macchina!
            -una dozzina di giochi (così quando sono fuori
            città per lavoro non mi porto più la
            PSP)Meglio a quel punto un bel netbook!
            -controllo la posta (che per il mio lavoro mi
            serve tantissimo) aprendo anche PDF e file di
            ExcelMeglio un Netbook
            -alla bisogna navigo (veramente) in Internet
            -alla bisogna prendo il controllo in VNC del
            computerMeglio sempre il Netbook
            -alla bisogna (seppur con i suoi limiti) scatto
            delle foto ricordo di dove
            sonoFoto? E tu le chiami foto 2Mpixel senza zoom ottico senza autofocus senza flash!
          • angelo scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: fontal

            - Scritto da: Enjoy with Us




            Ma tu con lo smartphone in tasca cosa ci fai?



            io sul mio iPhone ho:

            -10GB di musica (ho tolto dalla tasche l'iPod)

            -3GB di foto (che mi guardo pure sul televisore

            con il

            cavetto)

            -un GPS che mi è più che sufficiente (e il Tom

            Tom è andato a fare da scorta... yanto le

            indicazioni "a voce" mi davano solo

            fastidio)

            Peccato che per navigare devi essere connesso e
            che la sensibilità dell'antenna a detta della
            stessa Apple non lo rende adeguato per l'uso in
            macchina!a me basta

            -una dozzina di giochi (così quando sono fuori

            città per lavoro non mi porto più la PSP)

            Meglio a quel punto un bel netbook!checc'entra il notebook??? mica me lo metto nel taschino il notebook... e non ha certo la stessa autonomia...

            -controllo la posta (che per il mio lavoro mi

            serve tantissimo) aprendo anche PDF e file di

            Excel

            Meglio un Netbookseee... bonanotte...

            -alla bisogna navigo (veramente) in Internet

            -alla bisogna prendo il controllo in VNC del

            computer

            Meglio sempre il Netbooknon capisco se ci fai o ci sei...

            -alla bisogna (seppur con i suoi limiti) scatto

            delle foto ricordo di dove

            sono
            Foto? E tu le chiami foto 2Mpixel senza zoom
            ottico senza autofocus senza flash!se sai leggere ho scritto "seppur con i suoi limiti"... in ogni caso, anche con la reflex, il flash lo evito se è appena possibile
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: angelo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: fontal


            - Scritto da: Enjoy with Us






            Ma tu con lo smartphone in tasca cosa ci
            fai?





            io sul mio iPhone ho:


            -10GB di musica (ho tolto dalla tasche l'iPod)


            -3GB di foto (che mi guardo pure sul
            televisore


            con il


            cavetto)


            -un GPS che mi è più che sufficiente (e il Tom


            Tom è andato a fare da scorta... yanto le


            indicazioni "a voce" mi davano solo


            fastidio)



            Peccato che per navigare devi essere connesso e

            che la sensibilità dell'antenna a detta della

            stessa Apple non lo rende adeguato per l'uso in

            macchina!

            a me basta



            -una dozzina di giochi (così quando sono fuori


            città per lavoro non mi porto più la PSP)



            Meglio a quel punto un bel netbook!

            checc'entra il notebook??? mica me lo metto nel
            taschino il notebook... e non ha certo la stessa
            autonomia...
            Perchè lo smartphone lo metti nella tasca dei pantaloni o in quella della camicia, pronto a cascare al primo movimento falso?Poi scusa ma tu chi sei stavo parlando con te? Perchè non vi registrate? Troppo comodo trollare cambiando nome in continuazione!



            -controllo la posta (che per il mio lavoro mi


            serve tantissimo) aprendo anche PDF e file di


            Excel



            Meglio un Netbook

            seee... bonanotte...
            Giustificati! Non hai ancora spiegato perchè sia meglio uno smartphone oggetto si più piccolo ma estremamente più limitato rispetto ad un netbook e molto più costoso!Quanto ad autonomia non è che un I-Phone duri poi tanto in più si parla di 3.5 ore se usato per navigare in HDSPA!


            -alla bisogna navigo (veramente) in Internet


            -alla bisogna prendo il controllo in VNC del


            computer



            Meglio sempre il Netbook

            non capisco se ci fai o ci sei...
            Spiegati, in cosa sarebbe superiore a parte i costi uno smartphone rispetto ad un netbook!Tra l'altro ci sono netbook che integrano già il modem Hdspa, quindi dove sarebbero i vantaggi dello smartphone, che ti consente di telefonare? cosa che fai meglio con qualsiasi cellulare da 30 euro che ti assicura una autonomia sicuramente superiore!


            -alla bisogna (seppur con i suoi limiti)
            scatto


            delle foto ricordo di dove


            sono

            Foto? E tu le chiami foto 2Mpixel senza zoom

            ottico senza autofocus senza flash!

            se sai leggere ho scritto "seppur con i suoi
            limiti"... in ogni caso, anche con la reflex, il
            flash lo evito se è appena
            possibileLimiti? E tu dici di usare una reflex! 2Mpixel senza zoom ottico e a fuoco fisso non sono dei limiti, sono l'inutilizzabilità!
          • fontal scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: Enjoy with Us

            checc'entra il notebook??? mica me lo metto nel

            taschino il notebook... e non ha certo la stessa

            autonomia...

            Perchè lo smartphone lo metti nella tasca dei
            pantaloni o in quella della camicia,si... è un telefono... dove vuoi che lo metta???
            Poi scusa ma tu chi sei stavo parlando con te?
            Perchè non vi registrate? Troppo comodo trollare
            cambiando nome in continuazione!uno è il mio nome, l'altro il mio nick... stavo postando da due computer diversi


            Meglio un Netbook



            seee... bonanotte...

            Giustificati! Non hai ancora spiegato perchè sia
            meglio uno smartphone oggetto si più piccolo ma
            estremamente più limitato rispetto ad un netbook
            e molto più costoso!lo smartphone ce l'ho sempre con me nel teschino, è piccolo, leggero, è acceso alla pressione di un tasto, ed ha un'autonomia che è infinitamente superiore a quelle del notebook... quando vado in vacanza (per esempoio) mica mi porto il notebook, ma ho comunque bisogno di consultare mail e all'occorrenza, di navigare...eppopi col notebook mica ci telefono!!!

            se sai leggere ho scritto "seppur con i suoi

            limiti"... in ogni caso, anche con la reflex, il

            flash lo evito se è appena

            possibile

            Limiti? E tu dici di usare una reflex! 2Mpixel
            senza zoom ottico e a fuoco fisso non sono dei
            limiti, sono l'inutilizzabilità!uno che parla solo di risoluzione già non ha la minima idea di cosa significhi fare delle foto (sarai mica uno di quelli conviunto che un telefono con fotocamera da 5Mpuixel fotografa bene?... dopotutto eri pure convinto di saper disegnare dei font...)2Mpixel, in buone condizioni di luce, se sai fotografare sono più che sufficienti per ottenere delle foto discete da usare a video (e non vengono neanche male stampate in 10x15). E' ovvio comunque che si parla di foto scattate "alla bisogna" e "con i dovuti limiti"... se so che devo fotografare porto la mia reflex
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ancora con sti smartphone?
            - Scritto da: fontal
            - Scritto da: Enjoy with Us



            checc'entra il notebook??? mica me lo metto
            nel


            taschino il notebook... e non ha certo la
            stessa


            autonomia...



            Perchè lo smartphone lo metti nella tasca dei

            pantaloni o in quella della camicia,

            si... è un telefono... dove vuoi che lo metta???
            Nel taschino no per me è ingombrante!

            Poi scusa ma tu chi sei stavo parlando con te?

            Perchè non vi registrate? Troppo comodo trollare

            cambiando nome in continuazione!

            uno è il mio nome, l'altro il mio nick... stavo
            postando da due computer
            diversi
            Si si certo, intanto continui ad usare nomi di fantasia



            Meglio un Netbook





            seee... bonanotte...



            Giustificati! Non hai ancora spiegato perchè sia

            meglio uno smartphone oggetto si più piccolo ma

            estremamente più limitato rispetto ad un netbook

            e molto più costoso!

            lo smartphone ce l'ho sempre con me nel teschino,
            è piccolo, leggero, è acceso alla pressione di un
            tasto, ed ha un'autonomia che è infinitamente
            superiore a quelle del notebook... quando vado in
            vacanza (per esempoio) mica mi porto il notebook,
            ma ho comunque bisogno di consultare mail e
            all'occorrenza, di
            navigare...
            eppopi col notebook mica ci telefono!!!
            I-phone dati di Pc professionale ha un'autonomia se lo usi per chiamate su rete 3G e per navigare sempre su rete 3G di 3.5 ore! Non mi sembra questo mostro di autonomia!Vuol dire che rischi di rimanere a metà giornata senza cellulare!


            se sai leggere ho scritto "seppur con i suoi


            limiti"... in ogni caso, anche con la reflex,
            il


            flash lo evito se è appena


            possibile



            Limiti? E tu dici di usare una reflex! 2Mpixel

            senza zoom ottico e a fuoco fisso non sono dei

            limiti, sono l'inutilizzabilità!

            uno che parla solo di risoluzione già non ha la
            minima idea di cosa significhi fare delle foto
            (sarai mica uno di quelli conviunto che un
            telefono con fotocamera da 5Mpuixel fotografa
            bene?... dopotutto eri pure convinto di saper
            disegnare dei
            font...)
            2Mpixel, in buone condizioni di luce, se sai
            fotografare sono più che sufficienti per ottenere
            delle foto discete da usare a video (e non
            vengono neanche male stampate in 10x15). E' ovvio
            comunque che si parla di foto scattate "alla
            bisogna" e "con i dovuti limiti"... se so che
            devo fotografare porto la mia
            reflexPer cortesia 2Mpixel di un sensore dalla superficie microscopica e con lenti di plastica (Ah non lo sapevi?) non può essere usato per fare foto, se insisti allora Io posso ribattere che faccio foto bellissime con una videocamera x pc a 640x480!Che stronzate!
  • bibop scrive:
    Re: Iphone regna incontrastato
    e poi vai a fare il sofisticato per un plurale sbagliato?!sei patetico
  • niubboland scrive:
    Concorrente dell'iPhone?
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)ma se è brutto come la peste!a parte i soliti nerd patite per le "alternative", non se lo filerà nessuno, ha un design troppo osceno da anni '80 (rotfl)
    • Apocalypse scrive:
      Re: Concorrente dell'iPhone?
      - Scritto da: niubboland
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      ma se è brutto come la peste!

      a parte i soliti nerd patite per le
      "alternative", non se lo filerà nessuno, ha un
      design troppo osceno da anni '80
      (rotfl)PLONK
      • niubboland scrive:
        Re: Concorrente dell'iPhone?
        - Scritto da: Apocalypse
        - Scritto da: niubboland

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        ma se è brutto come la peste!



        a parte i soliti nerd patite per le

        "alternative", non se lo filerà nessuno, ha un

        design troppo osceno da anni '80

        (rotfl)

        PLONKcapisco che esprimerti con suoni gutturali sia più confacente ai tuoi standard comunicativi, ma ti va di esendere questo tuo "suono" in un ragionamento intellegibile alla razza umana? Grazie.
    • koko scrive:
      Re: Concorrente dell'iPhone?
      Eh già, servono gli specchietti per le allodole, altrimenti il prodotto non "tira".
      • niubboland scrive:
        Re: Concorrente dell'iPhone?
        - Scritto da: koko
        Eh già, servono gli specchietti per le allodole,
        altrimenti il prodotto non
        "tira".allora immagino che tu abbia una fiat panda(primo modello), che il tuo cellulare sia un nokia 3210 e che vivi dentro un cubo di cemento con un letto con coperta monocromatica e che tu ti vesta risorosamente in tuta da lavoro.E si, il design è proprio inutile al giorno d'oggi...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • alexjenn scrive:
          Re: Concorrente dell'iPhone?
          Più che la Panda, un'Alfa Romeo Arna http://it.wikipedia.org/wiki/Alfa_Romeo_Arna ;)
        • Wolf01 scrive:
          Re: Concorrente dell'iPhone?

          E si, il design è proprio inutile al giorno d'oggi...Si può dire altrettanto del contrarioC'è chi preferisce l'utilità e l'usabilità al design e chi preferisce il design a tutto, il cosiddetto "solo perchè fa figo"Preferisci 2 tette con le gambe o una ragazza normale?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            ma il resto del corpo dove l'hai lasciato ? :D
          • niubboland scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            - Scritto da: Sgabbio
            ma il resto del corpo dove l'hai lasciato ? :Da lui basta sia "compatibile" :Dah, occhio alle "alternative", potresti trovarti con un optional indesiderato a sorpresa nell'ultimo momento! :| :$(rotfl)(rotfl)
          • Wolf01 scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            Bhe dai, con "2 tette con le gambe" mi riverivo a donne simil Pamela Anderson o Valeria Marini, solo apparenza ma farfalline nella scatola cranica
        • Shiba scrive:
          Re: Concorrente dell'iPhone?
          - Scritto da: niubboland
          allora immagino che tu abbia una fiat panda(primo
          modello), che il tuo cellulare sia un nokia 3210
          e che vivi dentro un cubo di cemento con un letto
          con coperta monocromatica e che tu ti vesta
          risorosamente in tuta da
          lavoro.

          E si, il design è proprio inutile al giorno
          d'oggi...




          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Che ragionamento da niubbo (come da nick in fondo), uno che ha bisogno di una station wagon ad esempio non può avere una panda, ma se è un minimo furbo non compra una volvo ma si accontenta di una vecchia vectra. Ma dal tuo ragionamento si capisce che sei troppo abbagliato dalla paccottiglia luminescente per comprendere ciò che dico. :D
          • niubboland scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?

            Che ragionamento da niubbo (come da nick in
            fondo), uno che ha bisogno di una station wagon
            ad esempio non può avere una panda, ma se è un
            minimo furbo non compra una volvo ma si
            accontenta di una vecchia vectra. oh! infatti è pieno di vecchie vectra per le strade (rotfl)
            Ma dal tuo
            ragionamento si capisce che sei troppo abbagliato
            dalla paccottiglia luminescente per comprendere
            ciò che dico.
            :Dsi si, sei furbo solo tu!il tipo di autovetture circolanti lo dimostra (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Shiba scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            - Scritto da: niubboland
            oh! infatti è pieno di vecchie vectra per le
            strade
            (rotfl)

            si si, sei furbo solo tu!
            il tipo di autovetture circolanti lo dimostra
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Certo che no, ma infatti le strade sono piene di giovani truzzi piuttosto che di vecchi rocker :)È risaputo che la massa segue la paccottiglia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 settembre 2008 19.01-----------------------------------------------------------
    • 1977 scrive:
      Re: Concorrente dell'iPhone?
      - Scritto da: niubboland
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      ma se è brutto come la peste!

      a parte i soliti nerd patite per le
      "alternative", non se lo filerà nessuno, ha un
      design troppo osceno da anni '80
      (rotfl)quoto, se questi pensano di aggredire l'iPhone con st'aborto..
    • Fab scrive:
      Re: Concorrente dell'iPhone?
      Android è un sistema operativo per telefonini, non un telefono. E' un'alternativa a Symbian e Windows Mobile per intenderci. Anche perché Google crea software, non hardware.I telefonini che lo utilizzaranno potranno esssere più o meno belli (requisito per Android il touchscreen).
      • niubboland scrive:
        Re: Concorrente dell'iPhone?
        - Scritto da: Fab
        Android è un sistema operativo per telefonini,
        non un telefono. E' un'alternativa a Symbian e
        Windows Mobile per intenderci. Anche perché
        Google crea software, non
        hardware.

        I telefonini che lo utilizzaranno potranno
        esssere più o meno belli (requisito per Android
        il
        touchscreen).l'opinione è estensibile anche alla GUI di android: orrida.
        • Alex scrive:
          Re: Concorrente dell'iPhone?
          - Scritto da: niubboland
          l'opinione è estensibile anche alla GUI di
          android: orrida.Perchè tu ne hai uno in casa? hai almeno provato l'emulatore? l'sdk? l'ui builder? :D
          • niubboland scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            - Scritto da: Alex
            - Scritto da: niubboland

            l'opinione è estensibile anche alla GUI di

            android: orrida.

            Perchè tu ne hai uno in casa? : ma se c'è addirittura lo screenshot sulla notizia...poi basta fare un giro su youtube per vedere il resto.
            hai almeno provato
            l'emulatore? l'sdk? l'ui builder?
            :Dper curiosità, tu hai provato iphone?
          • Wolf01 scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            Bhe, che dire, a me non piace OS X per via dell'interfaccia appunto... per il resto lo trovo abbastanza buono, anche se molte delle cose che su windows fai comodamente, su OS X mancano proprio (e non sto ad elencarle)
          • anonymous scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            - Scritto da: Wolf01
            Bhe, che dire, a me non piace OS X per via
            dell'interfaccia appunto... per il resto lo trovo
            abbastanza buono, anche se molte delle cose che
            su windows fai comodamente, su OS X mancano
            proprio (e non sto ad
            elencarle)sarebbe bello vederlo questo elenco, invece: tutti ne parlano, ma guarda caso nessuno ha mai tempo per farlo.intanto posso dirti io una cosa che su vindov manca: il drag&drop intelligente.
          • Wolf01 scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            Sinceramente mi manca il menu contestuale (dappertutto), almeno l'ultima volta che ho usato OS X non mi sembra ci fosse stato (dappertutto)Per altre cose dovrei avere di nuovo un pc Apple sottomano, di solito tendo a dimenticare le cose brutte in breve tempo
          • ZicZac scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            - Scritto da: Wolf01
            Bhe, che dire, a me non piace OS X per via
            dell'interfaccia appunto... per il resto lo trovo
            abbastanza buono, anche se molte delle cose che
            su windows fai comodamente, su OS X mancano
            proprio (e non sto ad
            elencarle)Ma no dai elencacele, così prendiamo visione almeno per una volta di queste fantomatiche "cose"sperando di non ritrovare nell'elenco il celeberrimo "ctrl + alt + del" ;-)
          • Alex scrive:
            Re: Concorrente dell'iPhone?
            - Scritto da: niubboland

            Perchè tu ne hai uno in casa?
            : ma se c'è addirittura lo screenshot sulla
            notizia...
            poi basta fare un giro su youtube per vedere il
            resto.Ma lol, commenti sulla base di uno screen, ma per piacere.

            hai almeno provato

            l'emulatore? l'sdk? l'ui builder?

            :D
            per curiosità, tu hai provato iphone?Si, ma in ogni caso nn ho detto nulla sull'iphone, si parlava di android, hai fatto un commento a sproposito senza conoscere la materia e te l'ho fatto notare perchè io almeno l'ho provato :D
    • Sgabbio scrive:
      Re: Concorrente dell'iPhone?
      andorid è una piattaforma software, che può essere presente in molti cellulari a differenza del software del iphone. Direi che il paragone è improponibile.
      • fontal scrive:
        Re: Concorrente dell'iPhone?
        - Scritto da: Sgabbio
        andorid è una piattaforma software, che può
        essere presente in molti cellularie questo ne causerà l'inusabilità
        • Darkat scrive:
          Re: Concorrente dell'iPhone?
          Si....e symbian non è attualmente la piattaforma più venduta sugli smartphone del pianeta...per favore...android deve ancora uscire e già ha contratti milionari con diverse hardwarehouse quindi non diciamo panzanate
    • snem scrive:
      Re: Concorrente dell'iPhone?
      E' solo un prototipo.
  • Apocalypse scrive:
    Iphone regna incontrastato
    Capisco che l'80% degli utenti su PI sono linari incalliti e cose commerciali come i brevetti hardware/software li vedono come una cosa negativapero bisogna dire un po le cose come stanno senno non si capisce perchè Iphonead oggi è il migliore smartphone in assoluto.Il motivo va ricercato proprio sui brevetti registrati ( si vocifera qualcosa come 700 800 )in particolare il sistema multitouch ossia quella tecnica brevettata Apple che permettedi manipolare l'output dello schermo con piu diti contemporaneamente.Il multitouch appunto e il sistema OS X embedded sono la chiave di volta che permettedi avere quell'interfaccia fluida mai vista su un telefonino next-genprovate a toccare un HTC diamond (io l'ho provato come anche i samsung con Window mobile ) ebbene se su l'iphone tutto funziona perfettamente su questi terminali si nota una legnosità di fondo che rende l'utilizzo dello stesso una gran rottura di scatole.il motivo è molto semplice,queste aziende non hanno la tecnologia Apple (nemmeno google ) è matematicamente impossibile creare una nuova interfaccia user friendly senza rompere qualche brevetto detenuto dal buon Steve Jobs ed è per questo che NokiaSamsung e anche il blackberry cercano di aggirare l'ostacolo facendo leva sulla fotocamera piu performante o il player multimediale adobe flashGoogle da parte sua questa cosa la sa molto bene ed è per questo che ha aggirato l'ostacolo creando un framework accessibile in simil-java cosi anche se l'estetica fa cagarealmeno è ipotizzabile l'utilizzo grazie alla carota free software che magicamente trasforma questo aborto nella Smart Idea del secolo.Tuttavia l'IPHONE non è solo interfaccia grafica accattivante è anche un browser websuperpotente ( Webkit ) equipaggiato con i nuovi supporti css per le animazioni fluide quali le css-transformation e la manipolazione via javascript (quindi accessibile ad una buona parte di webmaster professionisti ) delle gestures e il multitouch.per farla breve una webapp Iphone adesso col nuovo firmware 2.0 è in grado di fare il 99% delle cose che fai flash senza consumare tantissime risorse.Google cmq si sta muovendo e vedremo quali mosse adotterà per contrastare tutto sto popò di tecnologie made in Cupertino.
    • Mr.God scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      - Scritto da: Apocalypse
      di manipolare l'output dello schermo con piu ditiDopo questa, tutto il tuo intervento ha valenza nulla.
      • Apocalypse scrive:
        Re: Iphone regna incontrastato
        - Scritto da: Mr.God
        - Scritto da: Apocalypse

        di manipolare l'output dello schermo con piu
        diti

        Dopo questa, tutto il tuo intervento ha valenza
        nulla.cosa cè di sbagliato ?il multitouch serve per effettuare operazioni di output tipo la manipolazione di immaginio lo zoomnon mi risulta che è possibile scrivere che ne so un sms con 2 dita contemporaneamente.
        • bibop scrive:
          Re: Iphone regna incontrastato
          di manipolare l'output dello schermo con piu diti in soldoni solitamente a meno di "stonature" quando ci si riferisce agli esseri umani si usa il plurale femminile, braccia della vecchia, bracci del candeliere insomma dito dita non diti:)
          • Apocalypse scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: bibop
            di manipolare l'output dello schermo con piu diti

            in soldoni solitamente a meno di "stonature"
            quando ci si riferisce agli esseri umani si usa
            il plurale femminile, braccia della vecchia,
            bracci del candeliere insomma dito dita non
            diti:)touchè :)
        • coso scrive:
          Re: Iphone regna incontrastato
          Il Touch Screen, come tutte le perfieriche dipuntamento, sono dispositivi di input.
          • Media scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: coso
            Il Touch Screen, come tutte le perfieriche
            dipuntamento, sono dispositivi di
            input.Ma ciò che anipola è l'output, non l'input...
      • bibop scrive:
        Re: Iphone regna incontrastato
        effettivamente ho avuto un sudorino freddo quando l'ho letta pero' teoricamente la netiquette oltre a richiedere attenzione alla grammatica/ortografia/logica del testo scritto dice anche che e' maleducazione far notare agli altri eventuali errori (che potrebbero essere sviste di battitura) poi che il testo sia scritto con un po' troppa enfasi enciclopedica e' un altro discorso, alcune cose che scrive sono giuste altre bho... quai siano le une o le altre nn lo dico :)
        • Mr.God scrive:
          Re: Iphone regna incontrastato
          - Scritto da: bibop
          effettivamente ho avuto un sudorino freddo quando
          l'ho letta pero' teoricamente la netiquette oltre
          a richiedere attenzione alla
          grammatica/ortografia/logica del testo scritto
          dice anche che e' maleducazione far notare agli
          altri eventuali errori (che potrebbero essere
          sviste di battitura) poi che il testo sia scritto
          con un po' troppa enfasi enciclopedica e' un
          altro discorso, alcune cose che scrive sono
          giuste altre bho... quai siano le une o le altre
          nn lo dico
          :)E' chiaro che la netiquette me la sbatto al cazzo.
    • snem scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      Un telefono con android non è ancora "uscito"... aspettare un poco non sarebbe prudente?
    • Giggi Giggi scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      Come gia' detto da altri in questo forum, non esiste il cellulare/smartphone "perfetto". Esiste il cellulare che soddisfa le specifiche esigenze di chi lo compra. Che poi queste "esigenze" in alcuni casi siano indotte dal produttore del cellulare, tramite pubblicita' martellante, siti compiacenti, ecciti ecciti, e' un altro discorso ;)Gg
    • Hune scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      Ti ricordo che le boiate castranti dei brevetti software non valgono, per fortuna, e per adesso, in ueLa cina poi se ne tiene giustamente lontana 1'000 kmLa stonatura de bs è un suicidio tutto americano, lasciamo che si sparino sulle da soliPoi fa molta paura il fatto che in usa un altra società non possa creare un prodotto di qualunque tipo con multitouch (che poi alla fine è "usare + dita" x fare qualcosa) senza pagare milioni di $ a appleE' un freno tecnologico non da poco, che ferma tutto lo sviluppoUn altro paese dove invece è possibile questa tecnologica li sorpasserà di 1000 miglia
    • andrea scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      TRASCURI UN PICCOLO PARTICOLARE....NON MANDA MMS E NON HA IL BLUETOOTH....COSA CHE PER UN CONGEGNO SUPER ELETTRONICO COME L'I-PHONE LASCIA L'AMARO IN BOCCA...HAI PENSATO A QUESTA SCOMODITA' ??
      • Wolf01 scrive:
        Re: Iphone regna incontrastato
        No, ha il bluetooh, ma è castrato e devi fare il jailbreak per poterlo usareNon ha invece la porta infrarossi, e non puoi usarlo come vuoi tu veramente, ma solo come vogliono loro, a meno che non fai il jailbreak... è come una psp
      • ruppolo scrive:
        Re: Iphone regna incontrastato
        - Scritto da: andrea
        TRASCURI UN PICCOLO PARTICOLARE....NON MANDA MMS
        E NON HA IL BLUETOOTH....COSA CHE PER UN CONGEGNO
        SUPER ELETTRONICO COME L'I-PHONE LASCIA L'AMARO
        IN
        BOCCA...

        HAI PENSATO A QUESTA SCOMODITA' ??Sono certo che chi non se lo può permettere ha la bocca ancora più amara (rotfl)
    • xxx scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      DITI!??!?!??!- Scritto da: Apocalypse
      Capisco che l'80% degli utenti su PI sono linari
      incalliti e cose commerciali come i brevetti
      hardware/software li vedono come una cosa
      negativa
      pero bisogna dire un po le cose come stanno
      senno non si capisce perchè
      Iphone
      ad oggi è il migliore smartphone in assoluto.
      Il motivo va ricercato proprio sui brevetti
      registrati ( si vocifera qualcosa come 700 800
      )
      in particolare il sistema multitouch ossia quella
      tecnica brevettata Apple che
      permette
      di manipolare l'output dello schermo con piu diti
      contemporaneamente.
      Il multitouch appunto e il sistema OS X embedded
      sono la chiave di volta che
      permette
      di avere quell'interfaccia fluida mai vista su un
      telefonino
      next-gen
      provate a toccare un HTC diamond (io l'ho provato
      come anche i samsung con Window mobile ) ebbene
      se su l'iphone tutto funziona perfettamente su
      questi terminali si nota una legnosità di fondo
      che rende l'utilizzo dello stesso una gran
      rottura di
      scatole.
      il motivo è molto semplice,queste aziende non
      hanno la tecnologia Apple (nemmeno google ) è
      matematicamente impossibile creare una nuova
      interfaccia user friendly

      senza rompere qualche brevetto detenuto dal buon
      Steve Jobs ed è per questo che
      Nokia
      Samsung e anche il blackberry cercano di aggirare
      l'ostacolo facendo leva sulla fotocamera piu
      performante o il player multimediale adobe
      flash
      Google da parte sua questa cosa la sa molto bene
      ed è per questo che ha aggirato l'ostacolo
      creando un framework accessibile in simil-java
      cosi anche se l'estetica fa
      cagare
      almeno è ipotizzabile l'utilizzo grazie alla
      carota free software che magicamente trasforma
      questo aborto nella Smart Idea del
      secolo.
      Tuttavia l'IPHONE non è solo interfaccia grafica
      accattivante è anche un browser
      web
      superpotente ( Webkit ) equipaggiato con i nuovi
      supporti css per le animazioni fluide quali le
      css-transformation e la manipolazione via
      javascript (quindi accessibile ad una buona parte
      di webmaster professionisti ) delle gestures e il
      multitouch.
      per farla breve una webapp Iphone adesso col
      nuovo firmware 2.0 è in grado di fare il 99%
      delle cose che fai flash senza consumare
      tantissime
      risorse.
      Google cmq si sta muovendo e vedremo quali mosse
      adotterà per contrastare tutto sto popò di
      tecnologie made in
      Cupertino.
    • garr scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      - Scritto da: Apocalypse
      Capisco che l'80% degli utenti su PI sono linari
      incalliti e cose commerciali come i brevetti
      hardware/software li vedono come una cosa
      negativa
      pero bisogna dire un po le cose come stanno
      senno non si capisce perchè
      Iphone
      ad oggi è il migliore smartphone in assoluto.Ecco il macaco... (troll2)(troll2)(troll2)L'iPhone ha sicuramente un'interfaccia molto innovativa ma uno smartphone NON si giudica solo in base all'interfaccia!!! Possibile che non sappiate analizzarlo più in profondità e vi fermiate solo all'interfaccia e al browser???L'iPhone ha ancora poche applicazioni di terzi (e non parlo delle web appl...) dato che il sdk è uscito da pochissimo: poco più di un migliaio di applicazioni contro le decine di migliaia di Windows mobile e Symbian. In particolare niente TomTom, non si può usare come modem, voip ancora in beta, niente java, etc. etc.La fotocamera da 2 MP e senza flash fa ridere per uno smartphone da 500 e passa euro. E se vuoi mms e video devi pure sbatterti a installare applicazioni di terzi.Bluetooth castrato: niente trasferimento files e niente A2DP.Batteria non sostituibile dall'utente con una di terzi con maggior amperaggio (come si può fare con altri smartphone).Memoria non espandibile.Non puoi installarci quello che vuoi ma solo quello che la Apple decide di autorizzare sull'Apple Store. Altrimenti devi sbatterti a fare il jailbreak con rischi e perdita di garanzia annessi.Ogni smartphone ha i suoi pro e contro. L'iPhone ha sicuramente delle caratteristiche innovative e migliori di altri smartphones e se a te piace buon per te ma affermazioni come la tua ("ad oggi è il migliore smartphone in assoluto") nonostante le sue molte mancanze è proprio una trollata degna dei migliori macachi di P.I. del calibro di Finalcut, ruppolo, Lanberto, Mex e altri.
      • kriss parker scrive:
        Re: Iphone regna incontrastato

        Ecco il macaco... (troll2)(troll2)(troll2)
        L'iPhone ha sicuramente un'interfaccia molto
        innovativa ma uno smartphone NON si giudica solo
        in base all'interfaccia!!! Possibile che non
        sappiate analizzarlo più in profondità e vi
        fermiate solo all'interfaccia e al
        browser???
        L'iPhone ha ancora poche applicazioni di terzi (e
        non parlo delle web appl...) dato che il sdk è
        uscito da pochissimo: poco più di un migliaio di
        applicazioni contro le decine di migliaia di
        Windows mobile e Symbian. In particolare niente
        TomTom, Non è del tutto vero, tomtom per iPhone è in fase di betatestingnon si può usare come modem, Non è vero, informati... c'e' sicuramente un'applicazione sullo store, ma non ne ricordo il nome...voip ancora in beta, niente java, etc.Per fortuna!!!!
        etc.
        La fotocamera da 2 MP e senza flash fa ridere per
        uno smartphone da 500 e passa euro. E se vuoi mms
        e video devi pure sbatterti a installare
        applicazioni di
        terzi.
        Bluetooth castrato: niente trasferimento files e
        niente
        A2DP.e a che serve, basta sincronizzarlo con il pc...
        Batteria non sostituibile dall'utente con una di
        terzi con maggior amperaggio (come si può fare
        con altri
        smartphone).Vero solo in parte... si trovano già delle batterie più performanti ( usa santo google )chiaramente se lo apri perdi la garanzia... ma anche quest'eventualità è tutta da confermare...
        Memoria non espandibile.veramente ti servono ora come ora più di 16 gb?
        Non puoi installarci quello che vuoi ma solo
        quello che la Apple decide di autorizzare
        sull'Apple Store. io la vedo così: ci puoi istallare quello che è sicuramente sicuro ed "usabile"sul telefono, senza cadere in rallentamenti o in crash di sistema ( vedi Symbian ) Altrimenti devi sbatterti a
        fare il jailbreak con rischi e perdita di
        garanzia
        annessi.

        Ogni smartphone ha i suoi pro e contro. L'iPhone
        ha sicuramente delle caratteristiche innovative e
        migliori di altri smartphones e se a te piace
        buon per te ma affermazioni come la tua ("ad oggi
        è il migliore smartphone in assoluto") nonostante
        le sue molte mancanze è proprio una trollata
        degna dei migliori macachi di P.I. del calibro di
        Finalcut, ruppolo, Lanberto, Mex e
        altri.
        • garr scrive:
          Re: Iphone regna incontrastato
          - Scritto da: kriss parker

          L'iPhone ha ancora poche applicazioni di terzi
          (e

          non parlo delle web appl...) dato che il sdk è

          uscito da pochissimo: poco più di un migliaio di

          applicazioni contro le decine di migliaia di

          Windows mobile e Symbian. In particolare niente

          TomTom,


          Non è del tutto vero, tomtom per iPhone è in fase
          di
          betatestingAppunto, quindi adesso non c'è. Io vivo nel presente, non nel futuro.

          non si può usare come modem,


          Non è vero, informati... c'e' sicuramente
          un'applicazione sullo store, ma non ne ricordo il
          nome...Non c'è più. L'applicazione si chiamava Netshare ma Apple lo ha cancellato dall'Apple Store probabilmente perchè non era gradito a certi operatori telefonici. Inoltre aveva il difetto di collegarsi al portatile via wi-fi che è un metodo che consuma molto le batterie. Infatti tutti gli altri cell usano usb e bluetooth

          voip ancora in beta,

          niente java, etc.

          Per fortuna!!!!Esistono molte applicazioni già scritte in Java quindi sarebbe stato un bene. Se poi non vuoi utilizzare java sei liberlo di non usarlo. Se peò vuoi utilizzarlo non puoi. E questo perche Apple non voleva rinunciare al controllo delle applicazioni installabili tramite Apple Store.



          etc.

          La fotocamera da 2 MP e senza flash fa ridere
          per

          uno smartphone da 500 e passa euro. E se vuoi
          mms

          e video devi pure sbatterti a installare

          applicazioni di

          terzi.Nessun commento qui?


          Bluetooth castrato: niente trasferimento files e

          niente

          A2DP.

          e a che serve, basta sincronizzarlo con il pc...E se vuoi trasferire files a un altro cell o palmare o pc senza itunes???E sai cos'è A2DP? La possibilità di ascoltare musica attraverso cuffie bluetooth senza la seccatura del filo. (diverso dal fare chiamate con auricolare bluetooth che è una cosa diversa e che è già supportato dall'iPhone).



          Batteria non sostituibile dall'utente con una di

          terzi con maggior amperaggio (come si può fare

          con altri

          smartphone).

          Vero solo in parte... si trovano già delle
          batterie più performanti ( usa santo google
          )
          chiaramente se lo apri perdi la garanzia... ma
          anche quest'eventualità è tutta da confermare...Ovvio che perdi la garanzia. Insomma devo scegliere se rinunciare alla garanzia o rinunciare a una batteria migliore. Oltre al fatto che la sostituzione non è certamente agevole.



          Memoria non espandibile.

          veramente ti servono ora come ora più di 16 gb?E se in futuro mi servissero? E come mai esiste un ipod-touch da 32 GB? E ipod da 80 e 160 GB? Quindi secondo te questi modelli sono inutili?


          Non puoi installarci quello che vuoi ma solo

          quello che la Apple decide di autorizzare

          sull'Apple Store.

          io la vedo così: ci puoi istallare quello che è
          sicuramente sicuro ed
          "usabile"
          sul telefono, senza cadere in rallentamenti o in
          crash di sistema ( vedi Symbian )
          Ancora con questa menata della sicurezza e stabilità? Se un software crea problemi basta disinstallarlo come su qualsiasi os. Apple non controlla neanche i programmi che vende (esemplari i casi di "I'm rich" e "Netshare").L'Apple Store è stato creato perchè Apple voleva guadagnarci dalla vendita di software ed eliminare i software "antipatici" come nel caso di Netshare.Ma e mai possibile che quando l'iPhone ha una funzione allora è fantastica mentre quando non ce l'ha allora è inutile? E' così grave ammettere che anche i prodotti Apple, tra le molte qualità, hanno difetti? :|
          • Media scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato



            Memoria non espandibile.

            veramente ti servono ora come ora più di 16 gb?
            E se in futuro mi servissero?
            E come mai esiste un ipod-touch da 32 GB? E ipod
            da 80 e 160 GB? Quindi secondo te questi modelli
            sono inutili?Il mio computer portatile ha 120 GB, quello fisso oltre 500 GB, ma non per questo mi devo comprare un telefonino con un hd da 160 GB!Quanti altri cellulari hanno di serie 16 GB? A che prezzo?E se non li hanno di serie, con la memoria espandibile, quanto supportano? E quanto costa questa memoria espandibile da 16 GB?Non ha molto senso prendere il meglio di ogni computer/portatile/smartphone/cellulare e pretendere che l'iPhone faccia tutto!L'iPod Classic ha 160 GB, ma non ha tutto il resto delle funzioni dell'iPhone: sono prodotti diversi, fatti per usi diversi.
          • garr scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: Media



            Memoria non espandibile.


            veramente ti servono ora come ora più di 16
            gb?

            E se in futuro mi servissero?

            E come mai esiste un ipod-touch da 32 GB? E ipod

            da 80 e 160 GB? Quindi secondo te questi modelli

            sono inutili?
            Il mio computer portatile ha 120 GB, quello fisso
            oltre 500 GB, ma non per questo mi devo comprare
            un telefonino con un hd da 160
            GB!
            Quanti altri cellulari hanno di serie 16 GB? A
            che
            prezzo?
            E se non li hanno di serie, con la memoria
            espandibile, quanto supportano? E quanto costa
            questa memoria espandibile da 16
            GB?Si parlava della possibità e non del costo e con molti altri cellulari si può fare. Inoltre il costo diminuisce ogni mese e la loro capacità aumenta. Attualmente le SDHC arrivano a 32 GB e le micro SD a 16 GB per meno di 70 euro.

            Non ha molto senso prendere il meglio di ogni
            computer/portatile/smartphone/cellulare e
            pretendere che l'iPhone faccia
            tutto!Lo so. Ma questo lo devi dire ad Apocalypse il quale affermava che l'iPhone fosse il miglior smartphone in assoluto. Io non pretendo che l'iPhone faccia tutto ma sarebbe utile in un luogo di discussione che si ammettessero in maniera obiettiva le sue mancanze invece di osannarlo come una divinità.
            L'iPod Classic ha 160 GB, ma non ha tutto il
            resto delle funzioni dell'iPhone: sono prodotti
            diversi, fatti per usi
            diversi.E allora? Resta il fatto che a qualcuno fa comodo avere più di 16 GB mentre a sentire kriss parker più di 16 GB non servirebbero. La verità è che questo utente ha applicato una vecchia ridicola tattica dei mac lovers di P.I. e cioè che se l'iPhone non ha una certa funzione allora non serve a nessuno. LOL
      • ruppolo scrive:
        Re: Iphone regna incontrastato
        - Scritto da: garr
        Ecco il macaco... (troll2)(troll2)(troll2)Già, eccolo...
        L'iPhone ha sicuramente un'interfaccia molto
        innovativa ma uno smartphone NON si giudica solo
        in base all'interfaccia!!! Possibile che non
        sappiate analizzarlo più in profondità e vi
        fermiate solo all'interfaccia e al
        browser???
        L'iPhone ha ancora poche applicazioni di terzi (e
        non parlo delle web appl...) dato che il sdk è
        uscito da pochissimo: poco più di un migliaio di
        applicazioni contro le decine di migliaia di
        Windows mobile e Symbian.Forse è meglio che anche tu vada in profondità, se non altro per accorgerti che le applicazioni sono oltre 2500, di cui 2000 sviluppate in 50 giorni.E se vai più in profondità ti accorgerai che le applicazioni per iPhone costano mediamente metà della metà rispetto le corrispondenti applicazioni per Windows Mobile, Palm e Symbian, e un decimo di quelle per RIM.
        In particolare niente
        TomTom, non si può usare come modem, voip ancora
        in beta, niente java, etc.
        etc.etc etc etc...
        La fotocamera da 2 MP e senza flash fa ridere per
        uno smartphone da 500 e passa euro.La si trova anche in cellulari più cari, quindi?
        E se vuoi mms
        e video devi pure sbatterti a installare
        applicazioni di
        terzi.Ah, gli irrinunciabili mms... pensa che non dormo la notte... senza mms, come farò a sopravvivere?Ma l'età media qui è di 15 anni?
        Bluetooth castrato: niente trasferimento files e
        niente
        A2DP.Sono affranto dal dolore.
        Batteria non sostituibile dall'utente con una di
        terzi con maggior amperaggio (come si può fare
        con altri
        smartphone).Ah, come si fa con altri smartphone... e scusa, a cosa serve cambiare la batteria a uno smartphone che manco naviga?
        Memoria non espandibile.Eh certo un terabyte ci starebbe bene... cosa vuoi fare di miseri 16GB?
        Non puoi installarci quello che vuoi ma solo
        quello che la Apple decide di autorizzare
        sull'Apple Store. Altrimenti devi sbatterti a
        fare il jailbreak con rischi e perdita di
        garanzia
        annessi.E si sa che Apple vieta a nastro tutte le applicazioni... mica vuole correre il rischio di guadagnare con la vendita delle stesse....
        Ogni smartphone ha i suoi pro e contro. L'iPhone
        ha sicuramente delle caratteristiche innovative e
        migliori di altri smartphones e se a te piace
        buon per te ma affermazioni come la tua ("ad oggi
        è il migliore smartphone in assoluto") nonostante
        le sue molte mancanze è proprio una trollata
        degna dei migliori macachi di P.I. del calibro di
        Finalcut, ruppolo, Lanberto, Mex e
        altri.Sei fuori strada: con iPhone si naviga su Internet, con gli altro no. Punto.
        • garr scrive:
          Re: Iphone regna incontrastato
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: garr

          L'iPhone ha sicuramente un'interfaccia molto

          innovativa ma uno smartphone NON si giudica solo

          in base all'interfaccia!!! Possibile che non

          sappiate analizzarlo più in profondità e vi

          fermiate solo all'interfaccia e al

          browser???

          L'iPhone ha ancora poche applicazioni di terzi
          (e

          non parlo delle web appl...) dato che il sdk è

          uscito da pochissimo: poco più di un migliaio di

          applicazioni contro le decine di migliaia di

          Windows mobile e Symbian.

          Forse è meglio che anche tu vada in profondità,
          se non altro per accorgerti che le applicazioni
          sono oltre 2500,Ma che differenza!!! 2500 invece di poco più di 1000 contro le decine di migliaia di altri sistemi!
          di cui 2000 sviluppate in 50 giorni.forse non hai pensato che per un sistema nuovo è ovvio che all'inizio escano tantissime applicazioni dato che tutti i programmatori ceercano di arrivare per primi in un mercato dove ci sono ancora poche applicazioni e quindi maggiori possibilità di vendita. Gli altri sistemi sono già saturi di programmi quindi è ovvio che non ne escano più a ritmi così alti.
          E se vai più in profondità ti accorgerai che le
          applicazioni per iPhone costano mediamente metà
          della metà rispetto le corrispondenti
          applicazioni per Windows Mobile, Palm e Symbian,
          e un decimo di quelle per
          RIM.Allora facciano un confronto:SplashID costa 30$ per tutti gli altri os mentre per iPhone costa 8 euro (cioè 12 dollari) che aggiunti ai 20 dollari per la controparte desktop fanno 32$ cioè di più!Idem per SplashMoney e SplashShopper!Brain Challenge per iPhone costa 8 euro mentre per BlackBerry costa 5 euroiSilo costa 20$ per gli altri e 12$ per iPhone. Peccato che sul www.isilo.com c'è scritto chiaramente che quello dell'iphone è solo un prezzo di lancio...GTS World Racing costa 20$ per gli altri e 9 per iPhone. Almeno questo!I software a prezzo più basso per iPhone sono prezzi di lancio come scritto nell'homepage di isilo. O pensi veramente che i programmatori lavorino per meno quando fanno qualcosa per iPhone? (considerando anche che AppleStore gli ciuccia il 30%). E anche il discorso della non-pirateria non regge dato che esiste il jailbreak e nel giro di breve tempo gireranno anche programmi piratati.


          In particolare niente

          TomTom, non si può usare come modem, voip ancora

          in beta, niente java, etc.

          etc.
          etc etc etc...Tutta qui la tua risposta? Ti mancano argomentazioni e ammetterne la mancanza è troppo difficile?


          La fotocamera da 2 MP e senza flash fa ridere
          per

          uno smartphone da 500 e passa euro.
          La si trova anche in cellulari più cari, quindi?Guarda che molti cell di quella fascia di prezzo hanno fotocamere migliori.


          E se vuoi mms

          e video devi pure sbatterti a installare

          applicazioni di

          terzi.
          Ah, gli irrinunciabili mms... pensa che non dormo
          la notte... senza mms, come farò a
          sopravvivere?Tipica risposta da macaco. Se l'iPhone non ha una funzione allora questa non serve. Ma di ammettere che è un difetto non se ne parla. E' contro la vostra religione.

          Ma l'età media qui è di 15 anni?Esclusi i macachi probabilmente l'eta media è sui 25-35 ma voi la abbassate paurosamente.


          Bluetooth castrato: niente trasferimento files e

          niente

          A2DP.
          Sono affranto dal dolore.Tipica risposta da macaco. Se l'iPhone non ha una funzione allora questa non serve. Ma di ammettere che è un difetto non se ne parla. E' contro la vostra religione.


          Batteria non sostituibile dall'utente con una di

          terzi con maggior amperaggio (come si può fare

          con altri

          smartphone).
          Ah, come si fa con altri smartphone... e scusa, a
          cosa serve cambiare la batteria a uno smartphone
          che manco
          naviga?Perchè gli altri smartphone non navigano??? Anche senza safari si può navigare lo stesso anche se meno comodamente.E guarda che la batteria si può esaurire anche senza navigare. Mai sentito parlare di video, mp3, umts, giochi etc. etc.?


          Memoria non espandibile.
          Eh certo un terabyte ci starebbe bene... cosa
          vuoi fare di miseri
          16GB?Chissà come mai Apple vende anche un ipod-touch da 32GB e ipod da 80GB e 160GB.


          Non puoi installarci quello che vuoi ma solo

          quello che la Apple decide di autorizzare

          sull'Apple Store. Altrimenti devi sbatterti a

          fare il jailbreak con rischi e perdita di

          garanzia

          annessi.
          E si sa che Apple vieta a nastro tutte le
          applicazioni... mica vuole correre il rischio di
          guadagnare con la vendita delle
          stesse....Hai letto il post in cui rispondevo a kriss parker??? Apple ha tolto l'applicazione NetShare che permetteva di usare l'iPhone come modem per il portatile perchè evidentemente dava fastidio ad alcuni operatori telefonici...


          Ogni smartphone ha i suoi pro e contro. L'iPhone

          ha sicuramente delle caratteristiche innovative
          e

          migliori di altri smartphones e se a te piace

          buon per te ma affermazioni come la tua ("ad
          oggi

          è il migliore smartphone in assoluto")
          nonostante

          le sue molte mancanze è proprio una trollata

          degna dei migliori macachi di P.I. del calibro
          di

          Finalcut, ruppolo, Lanberto, Mex e

          altri.

          Sei fuori strada: con iPhone si naviga su
          Internet, con gli altro no.
          Punto.E allora? Ma secondo te uno smartphone serve solo per navigare? A parte il fatto che anche con gli altri smartphone si può navigare anche se meno comodamente dato che l'iPhone ha un ottimo browser ma è anche vero che ha molte lacune che una persona obiettiva non può non vedere.Se hai comprato l'iPhone principalmente per navigare allora buon per te però finchè ci sono utenti come te che divinizzano l'iPhone e guardano solo all'interfaccia e al browser mentre quando si tratta di altre caratteristiche mettono la testa sotto la sabbia...
          • ruppolo scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: garr
            Ma che differenza!!! 2500 invece di poco più di
            1000 contro le decine di migliaia di altri
            sistemi!Decine di migliaia?Diamo un'occhiata:http://www.handango.it/La pubblicità in alto a destra serve proprio a trarre in inganno quelli come te, dice "oltre 75.000 titoli disponibili".Ora entra pure nei 8 sistemi e fai la somma: sono meno di 48 mila.Ma vediamo nei dettagli:Windows Mobile Smartphone ne ha 3602. Al ritmo attuale per la fine di questo mese sono superati.E diamo un'occhiata ai prezzi, senza andare a spulciare come hai fatto tu, ma osservando la prima pagina, che sono i più venduti:15,99-23,99-19,99-23,99-19,99-23,99-15,99-11,99Ti prego di notare IM+, un software per chattare multiprotocollo: 23,99 euro.E anche un software per memorizzare password e carte di credito, eWallet, 23,9 euro.Ora facciamo un confronto con AppStore. Senza nemmeno cercare liste particolari, la maggior parte del software a pagamento è compreso tra 0,79 e 7,99 euro. Costano di di più solo i dizionari (fino a 15 euro) e una serie di software per studenti di medicina (fino a 32 euro)Per l'applicazione per pasword e carte di credito da 23,99 euro, su iPhone la stessa cosa la fanno Secret Safe a 7,99 euro, Mecrets Password Manager sempre a 7,99 euro, eWallet sempre a 7,99 euro, Cards gratuita, 1 Password gratuita, LockBox gratuita, My Eyes Only da 6,99 euro (questa addirittura cripta a 512 bit RSA), Keeper da 0,79 euro e infine Firebox da 3,99 euro.Riguardo IM+ da 23,99, su iPhone è gratuito.Controlla pure i prezzi sulle altre piattaforme... scoprirai un mondo di cui ignoravi l'esistenza!
            forse non hai pensato che per un sistema nuovo è
            ovvio che all'inizio escano tantissime
            applicazioniI fatti ti smentiscono. Verifica le nuove piattaforme: Sony PSP, 42 titoli.
            Allora facciano un confronto:Il mio confronto, come hai visto, non è basato sulla ricerca di titoli a me favorevoli...
            O pensi veramente che i programmatori
            lavorino per meno quando fanno qualcosa per
            iPhone?Ovvio, non subiscono il 95-99% di pirateria! (considerando anche che AppleStore gli
            ciuccia il 30%).Ovvio, la commercializzazione costa.
            E anche il discorso della
            non-pirateria non regge dato che esiste il
            jailbreak e nel giro di breve tempo gireranno
            anche programmi
            piratati.Scordatelo. È accaduto invece il contrario, i titoli gratuiti dei tempi del 2G sono stati abbandonati.


            In particolare niente


            TomTom, non si può usare come modem, voip
            ancora


            in beta, niente java, etc.


            etc.

            etc etc etc...

            Tutta qui la tua risposta? Ti mancano
            argomentazioni e ammetterne la mancanza è troppo
            difficile?Le argomentazioni non m mancano. iPhone non si può usare come modem perché è una funzione inutile. Gli altri lo permettono perché con gli altri è utile. Con gli altri, non con iPhone.
            Guarda che molti cell di quella fascia di prezzo
            hanno fotocamere
            migliori.Embè? iPhone non è stato presentato come una fotocamera che telefona! La fotocamera è un gadget, non una funzione primaria.Il java... ma a te che cazzo ti frega? E me? E agli altri? All'utente non deve fregare nulla del linguaggio con il quale viene scritta una applicazione. E poi cosa vuoi che freghi il java su un terminale dove hai un SDK che ti permette di sviluppare nativamente, oltre che ajax e quindi web 2.0!Tom Tom... se lo fanno, lo fanno, se no altri faranno altre cose. Comunque verifica dopo quanti giorni... forse dovrei dire ANNI di presenza Palm e WM la cara TomTom ha fatto il suo prodotto! Ti ricordo che iPhone (quello delle applicazioni terze parti) non ha ancora compiuto DUE MESI!Stesso discorso per il VoIP. DUE MESIIII... CI SENTI?
            Tipica risposta da macaco. Se l'iPhone non ha una
            funzione allora questa non serve. Ma di ammettere
            che è un difetto non se ne parla. E' contro la
            vostra
            religione.Guarda, posso discutere di tutte le funzioni che vuoi, ma quando uno mi parla di mms lo mando a cagare senza passare dal via.


            Bluetooth castrato: niente trasferimentoCaspita, la stessa castrazione su Android... chissà perché?Eh, questo "fail"... voi utenti Windows ci siete affezionati, vero?
            Perchè gli altri smartphone non navigano???No, non navigano. È un dato di fatto.Dopo 12 anni di PalmOS, 10 anni di Symbian, 8 anni di Windows Mobile e 11 anni di BlackBerry, solo lo 0,09% di utenti (di tutte queste piattaforme messe insieme) naviga su Internet.iPhone ha avuto, di solo incremento il mese scorso, lo 0,11%. Ora è al 0,30%
            E guarda che la batteria si può esaurire anche
            senza navigare. Mai sentito parlare di video,
            mp3, umts, giochi etc.
            etc.?Visto che io l'iPhone ce l'ho da 8 mesi ti posso dire che almeno una giornata è sempre durato, e questo mi basta.
            Chissà come mai Apple vende anche un ipod-touch
            da 32GB e ipod da 80GB e
            160GB.E vende anche un MacBook Pro da 300GB e un MacPro da 4TB.Ma... non sono telefoni. I primi nascono come riproduttori musicali, i secondi come personal computer.16GB su un telefono sono anche troppi. Anzi, sono proprio sprecati.
            Hai letto il post in cui rispondevo a kriss
            parker??? Apple ha tolto l'applicazione NetShare
            che permetteva di usare l'iPhone come modem per
            il portatile perchè evidentemente dava fastidio
            ad alcuni operatori
            telefonici...Più che dare fastidio, stava scritto sui contratti tra loro. E, il fatto di depennare a giudizio di Apple, sta scritto sul contratto SDK. Quindi chi doveva sapere, sapeva.Gli utenti invece, specie quelli che non hanno l'iPhone, manco sanno che la procedura di utilizzo di NetShare è molto complicata, non è certo una applicazione che segue la filosofia di semplicità di utilizzo che caratterizza i prodotti Apple. Diciamo che era un software per nerd.

            Sei fuori strada: con iPhone si naviga su

            Internet, con gli altro no.

            Punto.

            E allora? Ma secondo te uno smartphone serve solo
            per navigare?iPhone non è uno smartphone. iPhone è, e questo lo ha detto chiaro e tondo colui che l'ha inventato e costruito, davanti una platea di un migliaio di persone, un apparecchio per navigare su Internet, un iPod e un telefono. Questo è. Il resto sono gadget.
            A parte il fatto che anche con gli
            altri smartphone si può navigareSi può, ma non si naviga. È un dato di fatto.
            ma è anche vero che ha molte lacune che
            una persona obiettiva non può non
            vedere.Non ha alcuna lacuna oggettiva: La vecchia Panda non aveva il clima, ma questa non era una lacuna.
            Se hai comprato l'iPhone principalmente per
            navigare allora buon per te però finchè ci sono
            utenti come te che divinizzano l'iPhone e
            guardano solo all'interfaccia e al browser...Esatto, solo quelle. Questo è l'iPhone. E piace!
          • garr scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: ruppolo

            Ma che differenza!!! 2500 invece di poco più di

            1000 contro le decine di migliaia di altri

            sistemi!
            Decine di migliaia?
            Diamo un'occhiata:
            http://www.handango.it/
            La pubblicità in alto a destra serve proprio a
            trarre in inganno quelli come te, dice "oltre
            75.000 titoli
            disponibili".(rotfl) e dove ho scritto che sarebbero 75000???
            Ma vediamo nei dettagli:
            Windows Mobile Smartphone ne ha 3602. Al ritmo
            attuale per la fine di questo mese sono
            superati.(rotfl) guarda che handango, a differenza dell'apple store non possiede tutte le applicazioni. A queste devi aggiungerci quelle presenti su pocketgear e altri siti.Inoltre chissà perchè non hai scelto le applicazioni per palm o pocket pc...
            E diamo un'occhiata ai prezzi, senza andare a
            spulciare come hai fatto tu, ma osservando la
            prima pagina, che sono i più
            venduti:
            15,99-23,99-19,99-23,99-19,99-23,99-15,99-11,99

            Ti prego di notare IM+, un software per chattare
            multiprotocollo: 23,99
            euro.
            E anche un software per memorizzare password e
            carte di credito, eWallet, 23,9
            euro.

            Ora facciamo un confronto con AppStore. Senza
            nemmeno cercare liste particolari, la maggior
            parte del software a pagamento è compreso tra
            0,79 e 7,99 euro. Costano di di più solo i
            dizionari (fino a 15 euro) e una serie di
            software per studenti di medicina (fino a 32
            euro)
            (rotfl) ma non hai ancora capito che si tratta di prezzi di lancio? Leggi la homepage di isilo.com

            Riguardo IM+ da 23,99, su iPhone è gratuito.Ma quanto ingenuo sei? Ma secondo te i programmatori per iPhone lavoreranno gratis per sempre? Sveglia!

            Controlla pure i prezzi sulle altre
            piattaforme... scoprirai un mondo di cui ignoravi
            l'esistenza!


            forse non hai pensato che per un sistema nuovo è

            ovvio che all'inizio escano tantissime

            applicazioni
            I fatti ti smentiscono. Verifica le nuove
            piattaforme: Sony PSP, 42
            titoli.(rotfl)(rotfl)(rotfl) Ma che razza di confronti fai??? La PSP è una console per giochi mentre l'iPhone è uno smartphone!!! E' ovvio che per la PSP ci siano meno programmi perchè è un device creato per un funzione o poco più: giocare!Sento rumore di arrampicata sugli specchi...

            Allora facciano un confronto:
            Il mio confronto, come hai visto, non è basato
            sulla ricerca di titoli a me
            favorevoli...(rotfl) Ma se lo hai appena fatto! Ma ci sei o ci fai?


            O pensi veramente che i programmatori

            lavorino per meno quando fanno qualcosa per

            iPhone?
            Ovvio, non subiscono il 95-99% di pirateria!Per ora. Appena il jailbreaking facile (alla Ziphone per intenderci) sarà pronto (lo stanno testando) la pirateria arriverà. Anzi, sarà ancora più facile dato che non ci sarà più da tribolare con generatori di chiavi, crack etc.

            E anche il discorso della

            non-pirateria non regge dato che esiste il

            jailbreak e nel giro di breve tempo gireranno

            anche programmi

            piratati.
            Scordatelo. È accaduto invece il contrario, i
            titoli gratuiti dei tempi del 2G sono stati
            abbandonati.Non è vero dato che ci sono software che per problemi di licenza dell'apple store vengono rilasciati attraverso Cydia o Installer. E appena il jailbreak sarà di nuovo facile (attualmente l'unica strada è installare un intero firmware modificato dal Dev team) tornerà anche la pirateria. Come è sempre stato...




            In particolare niente



            TomTom, non si può usare come modem, voip

            ancora



            in beta, niente java, etc.



            etc.


            etc etc etc...



            Tutta qui la tua risposta? Ti mancano

            argomentazioni e ammetterne la mancanza è troppo

            difficile?
            Le argomentazioni non m mancano. iPhone non si
            può usare come modem perché è una funzione
            inutile. Gli altri lo permettono perché con gli
            altri è utile. Con gli altri, non con
            iPhone.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Solita risposta da macaco. Se l'iphone non ha una funzione allora questa è inutile. Ma ammettere che è una mancanza è contro la vostra religione.Chissà come mai diversi utenti si sono lamentati quando Apple ha tolto Netshare dallo store...


            Guarda che molti cell di quella fascia di prezzo

            hanno fotocamere

            migliori.
            Embè? iPhone non è stato presentato come una
            fotocamera che telefona! La fotocamera è un
            gadget, non una funzione
            primaria.per uno smartphone che costa 500 e passa euro e viene considerato come il meglio del meglio una fotocamera del genere e senza video è imbarazzante e sotto questo aspetto è inferiore ad altri. Inutile cercare scuse. Questa è la realtà.
            Il java... ma a te che cazzo ti frega? E me? E
            agli altri? All'utente non deve fregare nulla del
            linguaggio con il quale viene scritta una
            applicazione. E poi cosa vuoi che freghi il java
            su un terminale dove hai un SDK che ti permette
            di sviluppare nativamente, oltre che ajax e
            quindi web
            2.0!Ma ti fa schifo avere più programmi?

            Tom Tom... se lo fanno, lo fanno, se no altri
            faranno altre cose. Comunque verifica dopo quanti
            giorni... forse dovrei dire ANNI di presenza Palm
            e WM la cara TomTom ha fatto il suo prodotto!(rotfl)(rotfl)(rotfl)Palm è nata nel 1996. Win poco dopo. E' ovvio che TomTom non era disponibile per il semplice fatto che neanche i navigatori esistevano. Inoltre l'hardware sarebbe stato insufficiente!!! Ti
            ricordo che iPhone (quello delle applicazioni
            terze parti) non ha ancora compiuto DUE
            MESI!
            Stesso discorso per il VoIP. DUE MESIIII... CI
            SENTI?Lo so e allora? Resta il fatto che quelle applicazioni adesso non ci sono. All'utente cosa interessa delle cause?


            Tipica risposta da macaco. Se l'iPhone non ha
            una

            funzione allora questa non serve. Ma di
            ammettere

            che è un difetto non se ne parla. E' contro la

            vostra

            religione.
            Guarda, posso discutere di tutte le funzioni che
            vuoi, ma quando uno mi parla di mms lo mando a
            cagare senza passare dal
            via.Bella risposta. Complimenti. Tutto pur di non ammettere la verità.



            Bluetooth castrato: niente trasferimento
            Caspita, la stessa castrazione su Android...
            chissà
            perché?E chi ha detto che Android è perfetto? Gli altri os però ce l'hanno. Chissà perchè sei andato a cercare un caso particolare...

            Eh, questo "fail"... voi utenti Windows ci siete
            affezionati,
            vero?(rotfl)Peccato che io non sono utente windows dato che possiedo un palm e un sony-ericsson. Neanche questo hai azzeccato!!!E in passato ho avuto anche win mob e per qualche giorno anche un iphone 2G.Come vedi io non ho problemi a cambiare os. Io non sono un fanatico come te.
          • ruppolo scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: garr
            - Scritto da: ruppolo
            (rotfl) e dove ho scritto che sarebbero 75000???Hai scritto "decine di migliaia".Vuoi sapere quanti sono? Tò:http://www.informationweek.com/blog/main/archives/2008/07/windows_mobile_7.html18.000. Che non sono decine di migliaia.
            (rotfl) guarda che handango, a differenza
            dell'apple store non possiede tutte le
            applicazioni. A queste devi aggiungerci quelle
            presenti su pocketgear e altri
            siti.Hai appena scoperto un vantaggio di AppStore: lì ci sono TUTTI i programmi.
            Inoltre chissà perchè non hai scelto le
            applicazioni per palm o pocket
            pc...In fondo ti ho invitato a guardare le altre piattaforme: stessa musica se non peggio.
            (rotfl) ma non hai ancora capito che si tratta di
            prezzi di lancio? Leggi la homepage di
            isilo.comPrezzi di lancio un cavolo, quelli sono i prezzi definitivi. Punto.
            Ma quanto ingenuo sei? Ma secondo te i
            programmatori per iPhone lavoreranno gratis per
            sempre?
            Sveglia!Ovvio che no, ma i prezzi delle applicazioni sono BASSI.
            Ma che razza di confronti fai??? La PSP è una
            console per giochi mentre l'iPhone è uno
            smartphone!!! E' ovvio che per la PSP ci siano
            meno programmi perchè è un device creato per un
            funzione o poco più:
            giocare!
            Sento rumore di arrampicata sugli specchi...E chi lo ha detto che iPhone è uno smartphone? Lo trovi scritto da qualche parte nel sito Apple? Steve Jobs ha mai detto che è uno smartphone? No, lui ha detto che iPhone è uno strumento per navigare, un iPod e un telefono. Punto. E queste sono le 3 cose che fa stupendamente.

            Il mio confronto, come hai visto, non è basato

            sulla ricerca di titoli a me

            favorevoli...

            (rotfl) Ma se lo hai appena fatto! Ma ci sei o ci
            fai?NO, NON L'HO FATTO!!!Ho preso come esempio LA PRIMA PAGINA DI 8 SOFTWARE di una lista di migliaia. Quella che appare quando scegli la piattaforma. E di quella ho preso i prezzi, e su quella ho osservato in modo particolare il prezzo di 2 programmi.Se facessi la stessa cosa su AppStore verrebbe fuori un prezzo medio di un paio di euro. Ma non lo faccio, perché praticamente il 99% dei programmi AppStore (oltre 2500) sono TUTTI MENO COSTOSI DI OGNUNO DEI PROGRAMMI ELENCATI NELLA PRIMA PAGINA DI SOFTWARE PER WINDOWS MOBILE, CHE È ORDINATA PER PROGRAMMA PIÙ VENDUTO!
            Per ora. Appena il jailbreaking facile (alla
            Ziphone per intenderci) sarà pronto (lo stanno
            testando) la pirateria arriverà. Anzi, sarà
            ancora più facile dato che non ci sarà più da
            tribolare con generatori di chiavi, crack
            etc.Non arriverà un tubo, le applicazioni sono criptate come i brani musicali, ognuna con una chiave differente. E NESSUNO, in 5 anni e mezzo, è mai riuscito a craccare tali chiavi.
            Non è vero dato che ci sono software che per
            problemi di licenza dell'apple store vengono
            rilasciati attraverso Cydia o Installer. E
            appena il jailbreak sarà di nuovo facile
            (attualmente l'unica strada è installare un
            intero firmware modificato dal Dev team) tornerà
            anche la pirateria. Come è sempre
            stato...Tu confondi il software gratuito con il software piratato. In iPhone NON È MAI ESISTITO SOFTWARE PIRATATO. È esistito ed esisterà software libero al di fuori di AppStore, ma mentre prima quella era l'unica strada, ora con AppStore non gliene frega più nulla a nessuno, men che meno agli sviluppatori. E figuriamoci se i clienti sono disposti a invalidare la garanzia per quattro cagate al di fuori di AppStore, che fanno più danni che altro.
            Solita risposta da macaco. Se l'iphone non ha una
            funzione allora questa è inutile.Hai una visione limitata delle cose. Secondo te una fotocamera su un cellulare con il display in bianco e nero è utile o inutile?È ovviamente inutile, come è inutile che iPhone condivida Internet: iPhone È LUI il navigatore. LUI ha meteo, borsa, YouTube, Mappe, iTunes. Gli altri NO.
            Chissà come mai diversi utenti si sono lamentati
            quando Apple ha tolto Netshare dallo
            store...Solo quelli che non hanno iPhone. Che sono gli stessi che ripetono che mancano gli mms e la solita pletora di cazzate.
            per uno smartphone che costa 500 e passa euro e
            viene considerato come il meglio del meglio una
            fotocamera del genere e senza video è
            imbarazzante e sotto questo aspetto è inferiore
            ad altri. Inutile cercare scuse. Questa è la
            realtà.La realtà che vuoi vedere tu.Forse ti sfugge che parecchi nuovi smartphone che stanno uscendo ora o che usciranno a breve (come il BlackBerry Bold), anche molto più costosi, montano una fotocamera da 2 megapixel.Solo Nokia ha l'abitudine di mettere fotocamere migliori, forse perché non ha altro da mettere sulla bilancia...

            Il java... ma a te che cazzo ti frega? E me? E

            agli altri? All'utente non deve fregare nulla
            del

            linguaggio con il quale viene scritta una

            applicazione. E poi cosa vuoi che freghi il java

            su un terminale dove hai un SDK che ti permette

            di sviluppare nativamente, oltre che ajax e

            quindi web

            2.0!

            Ma ti fa schifo avere più programmi?In Java? Tienteli pure.
            Palm è nata nel 1996. Win poco dopo. E' ovvio che
            TomTom non era disponibile per il semplice fatto
            che neanche i navigatori esistevano. Inoltre
            l'hardware sarebbe stato
            insufficiente!!!Non fare il finto tonto, il software TomTom è stato sempre reso compatibile con un nuovo smartphone almeno dopo 1 anno dall'uscita di quest'ultimo.Ricordo bene sia quando avevo preso il Sony Ericsson P910i che successivamente il Palm Treo 650: in entrambi i casi il prodotto ha fatto tempo a venire vecchio prima che TomTom rendesse compatibile il suo software con questi smartphone.
            Lo so e allora? Resta il fatto che quelle
            applicazioni adesso non ci sono. All'utente cosa
            interessa delle
            cause?Nulla, ma viste le vendite mostruose di iPhone è palese che all'utente non interessa se al momento manca qualche applicazione.
            Bella risposta. Complimenti. Tutto pur di non
            ammettere la
            verità.La verità è che più insisti con gli MMS è più scende l'età che immagino tu possa avere.
            E chi ha detto che Android è perfetto? Gli altri
            os però ce l'hanno. Chissà perchè sei andato a
            cercare un caso
            particolare...Il caso di NUOVE PIATTAFORME, che devono COMPETERE. Io i confronti li faccio sul nuovo, non sul vecchio. Altrimenti dovremo dire che i nuovi laptop hanno parecchie limitazioni, visto che non hanno il floppy né la porta parallela...
            Peccato che io non sono utente windows dato che
            possiedo un palm e un sony-ericsson.Non sapevo che facessero anche PC...
            Come vedi io non ho problemi a cambiare os. Io non sono un fanatico come te.No, tu non hai cambiato OS, tu hai cambiato terminale. Come ho cambiato io, passando da Symbian a Palm a iPhone OS.
          • garr scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: garr

            Perchè gli altri smartphone non navigano???
            No, non navigano. È un dato di fatto.
            Dopo 12 anni di PalmOS, 10 anni di Symbian, 8
            anni di Windows Mobile e 11 anni di BlackBerry,
            solo lo 0,09% di utenti (di tutte queste
            piattaforme messe insieme) naviga su
            Internet.
            iPhone ha avuto, di solo incremento il mese
            scorso, lo 0,11%. Ora è al
            0,30%(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)12 anni? 10 anni? Ma secondo te il palm 1000 che ha tecnologia del 1996 è stato pensato per navigare? Sarebbe come dire che ci sono più MacOS X in internet che pc ibm con dos 1.0 e intel 8086 e quindi MacOS X è meglio.Ma che confronti fai? Idem per gli altri os.Inoltre il os dell'iphone è stato venduto soprattuto sull'iphone (di ipod touch ne hanno venduti meno) e sul mercato più grande, cioè quello USA, è venduto solo con una flat internet mensile. Mentre molti win, palm del passato erano palmari o smartphone venduti senza flat mensile quindi molto più difficilmente si collegano a internet.Se avessi connfrontato solo gli smartphones e solo quelli venduti negli ultimi 1-2 anni allora sì ma se fai confronti del genere...E comunque è vero che con l'iphone navigare in internet è più comodo grazie all'ottimo safari ma non significa che gli altri non navighino per nulla anche se lo fanno meno.


            E guarda che la batteria si può esaurire anche

            senza navigare. Mai sentito parlare di video,

            mp3, umts, giochi etc.

            etc.?
            Visto che io l'iPhone ce l'ho da 8 mesi ti posso
            dire che almeno una giornata è sempre durato, e
            questo mi
            basta.Ma pensi che tutto il mondo abbia le tue stesse esigenze?


            Chissà come mai Apple vende anche un ipod-touch

            da 32GB e ipod da 80GB e

            160GB.
            E vende anche un MacBook Pro da 300GB e un MacPro
            da
            4TB.
            Ma... non sono telefoni. I primi nascono come
            riproduttori musicali, i secondi come personal
            computer.Confronti del cavolo. Ci manca solo che citi la PSP come hai fatto prima!

            16GB su un telefono sono anche troppi. Anzi, sono
            proprio sprecati.E certo. (rotfl) E se io, adesso o in futuro, ho più di 16 GB di musica e video sul mio ipod come li metto nell'iphone? L'iphone NON è solo un telefono ma molto di più. Lo sai. Non cercare scuse. Senza contare che quando arriveranno tomtom o altri programmi corposi i 16 GB sembreranno ancora meno. Con altri smartphone basta aggiungere una nuova sd (la cui capacità è sempre in aumento e il prezzo sempre in diminuizione) mentre con l'iphone dovrai comprarti tutto il nuovo modello...



            Hai letto il post in cui rispondevo a kriss

            parker??? Apple ha tolto l'applicazione NetShare

            che permetteva di usare l'iPhone come modem per

            il portatile perchè evidentemente dava fastidio

            ad alcuni operatori

            telefonici...
            Più che dare fastidio, stava scritto sui
            contratti tra loro. E, il fatto di depennare a
            giudizio di Apple, sta scritto sul contratto SDK.
            Quindi chi doveva sapere,
            sapeva.Ma che bello, Insomma puoi installare solo quello che vuole Apple!

            Gli utenti invece, specie quelli che non hanno
            l'iPhone, manco sanno che la procedura di
            utilizzo di NetShare è molto complicata, non è
            certo una applicazione che segue la filosofia di
            semplicità di utilizzo che caratterizza i
            prodotti Apple. Diciamo che era un software per
            nerd.Nessuno ti obbligava a installarlo. Ma se qualcuno voleva usare l'iphone come modem era molto utile.La tua arrampicata sugli specchi continua...



            Sei fuori strada: con iPhone si naviga su


            Internet, con gli altro no.


            Punto.



            E allora? Ma secondo te uno smartphone serve
            solo

            per navigare?
            iPhone non è uno smartphone. iPhone è, e questo
            lo ha detto chiaro e tondo colui che l'ha
            inventato e costruito, davanti una platea di un
            migliaio di persone, un apparecchio per navigare
            su Internet, un iPod e un telefono. Questo è.

            Il resto sono gadget.Non è uno smartphone? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E cos'è? Una patata? E allora come mai Apple ha introdotto l'Apple Store e l'sdk se non vuole venderlo come smartphone?Le tue scuse sono sempre più assurde.


            ma è anche vero che ha molte lacune che

            una persona obiettiva non può non

            vedere.
            Non ha alcuna lacuna oggettiva: La vecchia Panda
            non aveva il clima, ma questa non era una
            lacuna.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Non ha alcun lacuna oggettiva??? Solo un super mac fanboy può arrivare a scrivere un'assurdità del genere. Per te l'obiettività è un concetto sconosciuto.Poi il confronto con la panda è assurdo. Bello andare in giro in agosto con la vecchia panda e sputare sudore quando il vicino di casa con la macchinina giapponese ha il clima e viaggia al fresco. Non era una lacuna nel 1980 quando entrò in produzione ma dal 1995 circa in poi era una lacuna grossa come una casa nei confronti della concorrenza.Ma per caso tu lavori alla fiat e sei uno di quei "geni" che ha tenuto in produzione quel catorcio per 23 anni? E tutti sanno del successo della nuova panda.

            Se hai comprato l'iPhone principalmente per

            navigare allora buon per te però finchè ci sono

            utenti come te che divinizzano l'iPhone e

            guardano solo all'interfaccia e al browser...
            Esatto, solo quelle. Questo è l'iPhone. E piace!Piace a te.Non so neanche perchè perdo tempo a risponderti. E' proprio vero che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e le tue scarse argomentazioni lo dimostrano.Se fossi un po' meno fanatico e più obiettivo allora la discussione sarebbe anche interessante ma così proprio no.
          • ruppolo scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: garr
            - Scritto da: ruppolo
            12 anni? 10 anni? Ma secondo te il palm 1000 che
            ha tecnologia del 1996 è stato pensato per
            navigare?In ogni caso stiamo confrontando ANNI con 1 mese e 3 settimane scarse.Io sono uno di quelli che ha iniziato con Palm OS quando è nato. Non ricordo di migliaia di programmi in un mese e 3 settimane...
            Sarebbe come dire che ci sono più MacOS X in
            internet che pc ibm con dos 1.0 e intel 8086 e
            quindi MacOS X è
            meglio.BALLE, il confronto è con l'intero parco macchine installato. Le classifiche sono attuali e reali:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=10L'intero gruppo di naviganti Windows Mobile sono lo 0,06%.Il solo iPod è al 0,05%, che è un riproduttore musicale come la PSP è una console per giochi.
            Ma che confronti fai? Idem per gli altri os.
            Inoltre il os dell'iphone è stato venduto
            soprattuto sull'iphone (di ipod touch ne hanno
            venduti meno) e sul mercato più grande, cioè
            quello USA, è venduto solo con una flat internet
            mensile. Mentre molti win, palm del passato erano
            palmari o smartphone venduti senza flat mensile
            quindi molto più difficilmente si collegano a
            internet.
            Se avessi connfrontato solo gli smartphones e
            solo quelli venduti negli ultimi 1-2 anni allora
            sì ma se fai confronti del
            genere...
            E comunque è vero che con l'iphone navigare in
            internet è più comodo grazie all'ottimo safari ma
            non significa che gli altri non navighino per
            nulla anche se lo fanno
            meno.E che mi dici dei contratti flat per iPod? Come? Non esistono? Ah...Senza scomodare l'iPhone è palese che la navigazione su tutti gli smartphone è sempre stata ed è un GADGET, uno strumento di marketing per vendere terminali. Un mega-imbroglio!

            Visto che io l'iPhone ce l'ho da 8 mesi ti posso

            dire che almeno una giornata è sempre durato, e

            questo mi

            basta.

            Ma pensi che tutto il mondo abbia le tue stesse
            esigenze?Credo di si, in tutto il mondo il giorno (diurno) dura 12 ore. Certo, vicino ai poli il giorno dura 6 mesi, ma dubito sia che esistano cellulari che durano 6 mesi senza ricarica, sia persone che restino in piedi per 6 mesi.Però mi è venuta una idea che corro subito a brevettarla, per chi ha bisogno di tempi più lunghi: portarsi dietro un carica batteria. E magari anche da auto.
            Confronti del cavolo. Ci manca solo che citi la
            PSP come hai fatto
            prima!Confronti giusti, che cazzo confronti un player musicale il cui scopo è portarsi appresso l'intera libreria con un telefono dove la musica deve coesistere con altri dati e dove l'uso di un hard disk sarebbe improponibile?

            16GB su un telefono sono anche troppi. Anzi,
            sono

            proprio sprecati.

            E certo. (rotfl) E se io, adesso o in futuro, ho
            più di 16 GB di musica e video sul mio ipod come
            li metto nell'iphone? L'iphone NON è solo un
            telefono ma molto di più. Lo sai. Non cercare
            scuse. Senza contare che quando arriveranno
            tomtom o altri programmi corposi i 16 GB
            sembreranno ancora meno. Con altri smartphone
            basta aggiungere una nuova sd (la cui capacità è
            sempre in aumento e il prezzo sempre in
            diminuizione) mentre con l'iphone dovrai
            comprarti tutto il nuovo
            modello...Per quando accadrà avrò già un nuovo modello.Ah, per inciso, le mappe di tomtom, TUTTE le mappe (USA, Europa eccetera) stanno in 4GB. E non credo che tutti abbiano l'esigenza di avere USA e Europa contemporaneamente...
            Ma che bello, Insomma puoi installare solo quello
            che vuole
            Apple!No, non posso installare ciò che Apple non vuole, che non è la stessa cosa.C'è una cosa che la maggior parte di voi denigratori di Apple non capite, ed è che Apple guadagna il 30% per ogni programma venduto: secondo voi qual'è l'interesse di Apple? Cercare di vendere più software possibile o meno software possibile? (mi sembrano le domandine delle elementari, "se la mamma va al mercato...")
            Nessuno ti obbligava a installarlo. Ma se
            qualcuno voleva usare l'iphone come modem era
            molto
            utile.
            La tua arrampicata sugli specchi continua...Anche la tua, visto che come nessuno obbliga a installare un programma allo stesso modo nessuno obbliga a comprare l'iPhone.
            Non è uno smartphone?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            E cos'è? Una patata? E allora come mai Apple ha
            introdotto l'Apple Store e l'sdk se non vuole
            venderlo come
            smartphone?
            Le tue scuse sono sempre più assurde.Cos'è? È un iPhone, un prodotto di NUOVA CONCEZIONE.Chiamarlo "smartphone" significa inserirlo in tale categoria. E non lo è.Con iPhone si naviga su Internet.Chiariamo questa cosa, che non è banale: significa che si può navigare in Internet come un normale browser da pc, con un dispositivo tascabile.Nessun smartphone lo permette.
            Non ha alcun lacuna oggettiva???
            Solo un super mac fanboy può arrivare a scrivere
            un'assurdità del genere. Per te l'obiettività è
            un concetto
            sconosciuto.
            Poi il confronto con la panda è assurdo. Bello
            andare in giro in agosto con la vecchia panda e
            sputare sudore quando il vicino di casa con la
            macchinina giapponese ha il clima e viaggia al
            fresco. Non era una lacuna nel 1980 quando entrò
            in produzione ma dal 1995 circa in poi era una
            lacuna grossa come una casa nei confronti della
            concorrenza.Poniamo caso che esca una nuova automobile che vola, ma senza ruota di scorta. Il produttore non la chiama "automobile", ma iVehicle (tanto per ridere):1) Tu la chiameresti ancora "automobile"? (traduzione: smartphone)2) Il fatto che manca la ruota di scorta, che hanno invece tutte le automobili, sarebbe una lacuna?
        • kattle87 scrive:
          Re: Iphone regna incontrastato
          però posso farti notare una cosa veloce veloce?500 è la versione da 8GB, non da 16 :PE poi se ce l'hai ho bisogno che mi fai una prova! Safari per IPhone renderizza bene il sito dell'alitalia?http://www.alitalia.com/it_it/?yes-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 00.09-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato

            E poi se ce l'hai ho bisogno che mi fai una
            prova! Safari per IPhone renderizza bene il sito
            dell'alitalia?
            http://www.alitalia.com/it_it/?yesSi.Ovviamente non si vede il flash (ma almeno un jpg alternativo? no?)La ricerca stenta un pochino con i javascript per selezionare l'aeroporto di destinazione e di partenza, tutto il resto è perfetto.(linux)(apple)
          • kattle87 scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            Ok grazie! Te lo avevo chiesto perchè ho saputo che il sito di Alitalia è uno tra i più ostici per i browser minimali. Un'altro browser che lo visualizza correttamente è quello del FreeRunner ma quello è off-topic.Sarei curioso invece di vedere cosa visualizza lo Sciphone (o forse sbaglio nome! potrebbe essere un'altro), un clone che un mio amico si sta per comprare :D tra l'altro in italiano si potrebbe pronunciare schifone che suona benissimo xD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 09.02-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Iphone regna incontrastato
            - Scritto da: kattle87
            E poi se ce l'hai ho bisogno che mi fai una
            prova! Safari per IPhone renderizza bene il sito
            dell'alitalia?
            http://www.alitalia.com/it_it/?yesSi.
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      - Scritto da: Apocalypse
      Capisco che l'80% degli utenti su PI sono linari
      incalliti e cose commerciali come i brevetti
      hardware/software li vedono come una cosa
      negativaEssere "linari" ed essere sensati sono due cose diverse; pensa che il sistema dei brevetti è talmente avanzato da permettere ad un australiano di brevettare la ruota, o alla BBC di brevettare le "cabine" della polizia, che la polizia ingelse usava da decenni.
      pero bisogna dire un po le cose come stanno
      senno non si capisce perchè
      Iphone
      ad oggi è il migliore smartphone in assoluto.Opinabile, dipende dall'utilizzo; se uno lo usa per inviare SMS, ascoltare MP3 e andare online quando trova una wirless non protetta è un conto; se uno lo usa come strumento serio è un altro.
      Il motivo va ricercato proprio sui brevetti
      registrati ( si vocifera qualcosa come 700 800
      )
      in particolare il sistema multitouch ossia quella
      tecnica brevettata Apple che
      permette
      di manipolare l'output dello schermo con piu diti
      contemporaneamente.Microsoft detiene migliaia di brevetti sulle tecnologie alla base di windows e ancora si dibatte, non se sia o meno il migliore, ma se sia o meno usabile e stabile.Conta comunque che alcuni di quei brevetti sono esilaranti, ad esempio un brevetto riguarda il movimento delle dita per zoomare!
      Il multitouch appunto e il sistema OS X embedded
      sono la chiave di volta che
      permette
      di avere quell'interfaccia fluida mai vista su un
      telefonino
      next-genInterfaccia fluida != multitouch.Interfaccia fluida == niente scatti o artefatti nel utilizzo di base del sistema a livello di interfacciamento con lo stesso.
      provate a toccare un HTC diamond (io l'ho provato
      come anche i samsung con Window mobile ) ebbene
      se su l'iphone tutto funziona perfettamente su
      questi terminali si nota una legnosità di fondo
      che rende l'utilizzo dello stesso una gran
      rottura di
      scatole.
      il motivo è molto semplice,queste aziende non
      hanno la tecnologia Apple (nemmeno google ) è
      matematicamente impossibile creare una nuova
      interfaccia user friendly
      senza rompere qualche brevetto detenuto dal buon
      Steve JobsAppunto Apple non ha la tecnologia ma i brevetti sul concetto che sta alla base della tecnologia.
      ed è per questo che
      Nokia
      Samsung e anche il blackberry cercano di aggirare
      l'ostacolo facendo leva sulla fotocamera piu
      performante o il player multimediale adobe
      flashMhmh... Non per rovinarti la giornata ma Nokia ha recentemente acquisito Symbian e Trolltech; e tra SymbianOS e Qtopia si avrà un notevole innovazione, soprattutto se come auspico ci si protenderà verso l'integrazione delle tecnologie.
      Google da parte sua questa cosa la sa molto bene
      ed è per questo che ha aggirato l'ostacolo
      creando un framework accessibile in simil-java
      cosi anche se l'estetica fa
      cagare
      almeno è ipotizzabile l'utilizzo grazie alla
      carota free software che magicamente trasforma
      questo aborto nella Smart Idea del
      secolo.Dipende da chi si trova davanti all'amo; contando che ci sono altre alternative come il Neo FreeRunner, o i futuri smartphone nokia, in quanto l'azienda ha annunciato l'intenzione di rendere symbian open source.
      Tuttavia l'IPHONE non è solo interfaccia grafica
      accattivante è anche un browser
      web
      superpotente ( Webkit ) equipaggiato con i nuovi
      supporti css per le animazioni fluide quali le
      css-transformation e la manipolazione via
      javascript (quindi accessibile ad una buona parte
      di webmaster professionisti ) delle gestures e il
      multitouch.Se vuoi citare il multitouch ad ogni riga, fai pure; ma dato che è un elemento di interfaccia uomo/iphone si suppone che sia alla base dell'esecuzione di ogni programma.
      per farla breve una webapp Iphone adesso col
      nuovo firmware 2.0 è in grado di fare il 99%
      delle cose che fai flash senza consumare
      tantissime
      risorse.
      Google cmq si sta muovendo e vedremo quali mosse
      adotterà per contrastare tutto sto popò di
      tecnologie made in
      Cupertino.
    • snem scrive:
      Re: Iphone regna incontrastato
      - Scritto da: Apocalypse
      Tuttavia l'IPHONE non è solo interfaccia grafica
      accattivante è anche un browser
      web
      superpotente ( Webkit ) equipaggiato con i nuovi
      supporti css per le animazioni fluide quali le
      css-transformation e la manipolazione via
      javascript (quindi accessibile ad una buona parte
      di webmaster professionisti ) delle gestures e il
      multitouch.Webkit è utilizzato anche da Android.
      per farla breve una webapp Iphone adesso col
      nuovo firmware 2.0 è in grado di fare il 99%
      delle cose che fai flash senza consumare
      tantissime
      risorse.il 99% è un tuo dato, secondo me molto ottimista.Saluti
  • il saggio scrive:
    vedremo se APPLE aveva ragione
    esistono 2 approcci nel mondo dell'informatica (e in generale)1- seguire la legge di murphy (la maggior parte della gente e' stupida) e prevedere prima della cura (apple)2- fidarsi di tutti e correre ai ripari dopo (google) personalmente io sono convinto che il primo approccio sia il migliore, se qualcuno avesse dubbi sulla bonta' delle capacita' cognitive della massa puo' frequentare questi forum per un paio di settimane e vedrete che gli passa ogni fantasia in ogni caso adoro google e sono veramente curioso di sapere come si evolvera' il loro progetto che a questo punto comincia ad avere rilevanza anche da un punto di vista sociologicoper la redazione : a quando una emoticon love google?
    • patrestov scrive:
      Re: vedremo se APPLE aveva ragione
      - Scritto da: il saggio
      in ogni caso adoro google e sono veramente
      curioso di sapere come si evolvera' il loro
      progetto anche io sono curioso di vedere come evolverà il progetto, per capire se Google riuscirà almeno una volta ad avere un successo commerciale e finanziario clamoroso. dopo i tanti fiaschi accumulati, si comincia a pensare che a Mountain View siano bravi solo a sviluppare algoritmi per la ricerca su internet e sistemi di advertising testuali (l'unica vera fonte di guadagno per la società). tutto il resto visto finora, acquistato o prodotto in casa, è stato DAL PUNTO DI VISTA REMUNERATIVO è stato un insuccesso.di sicuro Android sarà un punto di svolta per Google. se avrà successo verrà dimostrato che la società è cresciuta ed è capace di affrontare mercati diversi dal suo core business. se sarà un flop forse i mercati e gli utenti potranno guardare a Google per quello che è: talentuosa e quasi monopolista nel suo settore di competenza, almeno quanto è incapace di affermarsi negli altri mercati.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: vedremo se APPLE aveva ragione
        - Scritto da: patrestov
        se Google riuscirà almeno
        una volta ad avere un successo commerciale e
        finanziario clamoroso. dopo i tanti fiaschi
        accumulati????
        • patrestov scrive:
          Re: vedremo se APPLE aveva ragione
          - Scritto da: www.aleksfalcone.org
          - Scritto da: patrestov

          se Google riuscirà almeno

          una volta ad avere un successo commerciale e

          finanziario clamoroso. dopo i tanti fiaschi

          accumulati

          ????ciao. oltre al punto interrogativo (?) esistono altri tasti sulla keyboard. sei pregato di usarli. so che ti risulta difficile, ma vedrai che con un minimo sforzo e tanta pratica riuscirai a formulare qualche frase comprensibile.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            Ti ricordo che il punto interrogativo ha un significato. Con un minimo studio potresti impadronirtene al punto da comprenderlo e addirittura rispondere.
          • patrestov scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Ti ricordo che il punto interrogativo ha un
            significato. Con un minimo studio potresti
            impadronirtene al punto da comprenderlo e
            addirittura
            rispondere.????
          • Wolf01 scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            Si, ma uno, non cinque, e comunque preceduti da qualche letteraAltrimenti usa uno smile tipo ?_? per simulare perplessità
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Wolf01
            Si, ma uno, non cinque, e comunque preceduti da
            qualche lettera
            Altrimenti usa uno smile tipo ?_? per simulare
            perplessitàIo sono autore di testi teatrali, per cui una licenza espressiva me la concedo spesso e volentieri. Ciò non toglie che attribuire a Google una gestione economicamente fallimentare è di per sé un'affermazione che merita ben più che qualche mezza dozzina di interrogativi.
          • patrestov scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Ciò non toglie che attribuire a Google una
            gestione economicamente fallimentare è di per sé
            un'affermazione che merita ben più che qualche
            mezza dozzina di
            interrogativi.scrivi testi teatrali e rendi teatrali anche i riassunti dei post altrui. caro il mio sceneggiatore, io ho scritto a chiare lettere e parole che Google genera profitti con l'advertisement testuale collegato al suo motore di ricerca ed ad oggi non ha saputo dimostrare talento in altri settori, come le applicazioni web 2.0, youtube e tutto il resto.vedremo cosa riuscirà a fare con Android. ma più passa il tempo e più big G somiglia a big M: ovvero molto forte in un settore e fallimentare in altri.ti ripeto: dati alla mano, dimostrami che sbaglio. e non fare come Nokia che, messo alle corde dai fatti, passa dai bilanci a voli pindalici che collegano il brand di Youtube alla generazione di profitti.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: patrestov
            ad oggi non ha saputo dimostrare
            talento in altri settori, come le applicazioni
            web 2.0, youtube e tutto il resto.Affermazione tutta da dimostrare. I profitti di Google provengono completamente dai propri servizi 'web 2.0', youtube compreso. Il fatto che per gli utenti tali servizi siano gratuiti è irrilevante.
            ti ripeto: dati alla mano, dimostrami che sbaglio. Dati alla mano, sono i servizi di Google che generano profitti per Google. Dati alla mano sai indicare un solo servizio che si possa definire 'fallimentare'?
      • Nokia scrive:
        Re: vedremo se APPLE aveva ragione
        se Google riuscirà almeno
        una volta ad avere un successo commerciale e
        finanziario clamoroso. dopo i tanti fiaschi
        accumulati, E già qua si capisce che sei un genio!!!!Google è la società che nei primi 10 anni di vita è cresciuta da punto di vista finanziario più di chiunque nella storia, fossi in te mi andrei a leggere il bilancio consolidato 2007. E' pubblico lo trovi sul sito.si comincia a pensare che a Mountain
        View siano bravi solo a sviluppare algoritmi per
        la ricerca su internet e sistemi di advertising
        testuali (l'unica vera fonte di guadagno per la
        società). SI COMINCIA A PENSARE????Ma chi??? Diciamo, IO COMUNCIO A PENSARE....che forse è meglio.tutto il resto visto finora, acquistato
        o prodotto in casa, è stato DAL PUNTO DI VISTA
        REMUNERATIVO è stato un
        insuccesso.Ovvero????Youtube???? E' un insuccesso???Guarda ti ripeto i bilanci sono pubblici....dagli un'occhiata.
        • patrestov scrive:
          Re: vedremo se APPLE aveva ragione
          - Scritto da: Nokia
          Ovvero????
          Youtube???? E' un insuccesso???
          Guarda ti ripeto i bilanci sono pubblici....dagli
          un'occhiata.visto che almeno tu li hai letti, potresti farmi un riassuntino? quanto guadagna Google con Youtube?
          • gerry scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: patrestov
            - Scritto da: Nokia



            Ovvero????

            Youtube???? E' un insuccesso???

            Guarda ti ripeto i bilanci sono
            pubblici....dagli

            un'occhiata.

            visto che almeno tu li hai letti, potresti farmi
            un riassuntino? quanto guadagna Google con
            Youtube?Ma youtube inc. in se potrebbe anche essere non in attivo, ma se veicola bene pubblicità con adsense dovresti mettere insieme le due cose e vedere quanto ritorno di pubblicità hanno con youtube che non avrebbero altrimenti
          • CSOE scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione

            adsense dovresti mettere insieme le due cose ehttp://www.pinobruno.it/?p=117
        • patrestov scrive:
          Re: vedremo se APPLE aveva ragione
          - Scritto da: Nokia
          Ovvero????
          Youtube???? E' un insuccesso???
          Guarda ti ripeto i bilanci sono pubblici....dagli
          un'occhiata.allora corri a correggere questa pagina di Wikipedia:http://en.wikipedia.org/wiki/YouTubeAs of Q1 2008, YouTube is not profitable, with its revenues being noted as "immaterial" by Google in a regulatory filing.[4] Its bandwidth costs are estimated at approximately $1 million a day.http://techland.blogs.fortune.cnn.com/2008/03/25/youtube-looks-for-the-money-clip/YouTube, which makes the bulk of its revenue from selling display ads that run on the right-hand side of the sites homepage, has not been a moneymaker for Google. The company states YouTubes revenues last year were not material in a regulatory filing. The search giant paid $1.6 billion for the company in October 2006. Id be surprised if they broke $20 million in revenue in 07, said Anton Denissov, an online video analyst with the Yankee Group.corri a "scancellare" tutto! stanno diffamando la tua amata grande G!!!
          • Nokia scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            MMMMTe mi sa che non capisci molto di marketing eh!!!!!Youtube è uno dei più grandi successi mondiali nati sul web.Ma te pensi veramente che l'importanza di Youtube è in quanti soldi fa con i video a pagamento????(Che oltretutto sono stati aggiunti da poco...)Di certo no.E allora dove sta l'importanza di Youtube:Youtube è IL SITO dove vedere video.E' solo lui, nella mente della gente ormai è nata l'equazione VIDEO=YOUTUBE, così come RICERCA=GOOGLE.Questo è il valore aggiunto....Fammi vedere questa cosa -
            YoutubeNella testa di milioni di utenti in tutto il mondo Video=Youtube=Google.....Se tu capissi un minimo di marketing penso che pagheresti miliardi e miliardi per avere un Youtube che ti supporta il marchio.I MILIONI di utenti giornalieri di Youtube, come i milioni di Gmail ed i Milioni di Google Maps, servono a sostenere il marchio Google, che così si può permettere di guadagnare vagonate vagonate a vagonate di soldi vendendo campagne di marketing...Google è vincente in tutti i servizi internet: News, Mail, Homepage-Mashup, Mappe, Video, Foto, in alcuni paesi anche Social Network, e eCommerce.Trovarsi al 1 posto in TUTTI questi servizi fa si che la gente associ Internet=Google, e quindi le aziende associno campagne di marketing su internet = Google....Poi si potrebbe anche aprire il capitolo Firefox, che è riuscito a spezzare il monopolio IE lì dove avevano fallito tutti....Chissà chi c'è dietro a supportarlo...E alla fine si arriva ad avere quasi 17 miliardi di dollari di fatturato....Fai un po' te, sei veramente convinto che li facciano solo col motore di ricerca???
          • patrestov scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Nokia
            MMMM
            Te mi sa che non capisci molto di marketing
            eh!!!!!tu sì che ne capisci
            Youtube è uno dei più grandi successi mondiali
            nati sul
            web.[blablabla]
            E alla fine si arriva ad avere quasi 17 miliardi
            di dollari di fatturato....Fai un po' te, sei
            veramente convinto che li facciano solo col
            motore di
            ricerca???ti avevo chiesto di mostrarmi le voci di bilancio dove si può dimostrare che Google guadagna con Youtube. a parte le chiacchiere sulla fidelizzazione degli utenti grazie all'associazione video=youtube=google (tutta tua e tutta ancora da dimostrare in termini di correlazione fra traffico utenti sul sito di youtube e ricavi di google) non mi hai dato alcuna prova di profitti generati grazie al sito.hai detto che non sono bravo a leggere i bilanci e rilanci sostenendo che non sono bravo nel marketing. adesso posso dirti che tu di questa storia non conosci un bel nulla. accusi gli altri di non sapere ed il primo ignorante sei tu.youtube ha ricavi per 20 milioni di dollari scarsi (2007) e costi di sola banda utilizzata pari a 365 milioni. per la sua acquisizione sono stati spesi più di un miliardo di dollari. non mi pare che ad oggi sia stato un grande affare.
          • Nokia scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            Che direNon c'è peggior sordo di chi non vuol sentireChi capisce qualcosa di marketing come i dirigenti di Google stanno a capo di un'azienda che fattura 17 miliardi di dollari.....Chi ne capisce un po' meno, in un'azienda da 50 milioni di euro....Altri si consolano sui forum......Io so leggere i bilanci e capisco l'importanza di un asset come youtube.Te no, al massimo riesci a laggere 3 righe su wikipedia e giustamente non vai oltre il 2+2....Buonafortuna
          • CSOE scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione

            Io so leggere i bilanci e capisco l'importanza di
            un asset come
            youtube.
            Te no, al massimo riesci a laggere 3 righe su
            wikipedia e giustamente non vai oltre il
            2+2....ssshhhh, ti posto un link : http://news.cnet.com/8301-13506_3-9968220-17.htmlche tradotto suona più o meno : "Se non è possibile trovare una soluzione, Google dovrà uccidere YouTube".il "problema youtube" di Google è conosciuto e risaputo e se ne discute in rete da mesi.. mi dispiace intromettermi da andava detto.
          • benvenuto nell AIZZ scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            peeeeeeeeeesante!! che sbiancata per Nokia!è come la puntata in cuiBart viene smerdato da Ralph Winchester (rotfl)[img]http://images.fanpop.com/images/image_uploads/I-m-With-the-Band-ralph-wiggum-123926_400_334.jpg[/img]
          • FinalCut scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: CSOE

            Io so leggere i bilanci e capisco l'importanza
            di

            un asset come

            youtube.

            Te no, al massimo riesci a laggere 3 righe su

            wikipedia e giustamente non vai oltre il

            2+2....

            ssshhhh, ti posto un link :
            http://news.cnet.com/8301-13506_3-9968220-17.html

            che tradotto suona più o meno : "Se non è
            possibile trovare una soluzione, Google dovrà
            uccidere
            YouTube".Perché lo hanno scritto su internet allora deve essere vero per forza?No, semplicemente Don Reisinger è un cr**tino, semplice @^Basta leggere quello che ha scritto e se avete qualche dubbio... basta guardarlo in faccia... :| è un'esperienza sconvolgente.... :shttp://news.cnet.com/8301-13506_3-10029178-17.html?tag=mncol;titlemi dispiace intromettermi ma andava detto....
            il "problema youtube" di Google è conosciuto e
            risaputo e se ne discute in rete da mesi.. mi
            dispiace intromettermi da andava
            detto.Prima di Google anche i motori di ricerca erano tutti flop e fino a Firefox nessuno poteva sperare di pagare qualcuno per sviluppare un browser...Anche pensare di vendere Applicazioni per telefono tramite un unico store era considerata un'idea bislacca...poi lo ha fatto Apple e gli altri seguono....(linux)(apple)
          • patrestov scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: FinalCut
            Prima di Google anche i motori di ricerca erano
            tutti flop e fino a Firefox nessuno poteva
            sperare di pagare qualcuno per sviluppare un
            browser...

            Anche pensare di vendere Applicazioni per
            telefono tramite un unico store era considerata
            un'idea bislacca...poi lo ha fatto Apple e gli
            altri
            seguono....

            (linux)(apple)nella storia si contano 3 successi e 100 insuccessi. chi ti dice che YouTube è realmente un successo?!mettiamola così: ad ora è un fallimento finanziario per Google. Ricavi insignificanti, costi crescenti e nessuna idea concreta su come rendere remunerativo il sito. e ci sono anche i crescenti problemi connessi alla violazione dei diritti d'autore. la realtà è questa, oggi. domani si vedrà. renditene conto, insieme a Nokia e www.alecsfalcone.it.
          • FinalCut scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: patrestov
            - Scritto da: FinalCut


            Prima di Google anche i motori di ricerca erano

            tutti flop e fino a Firefox nessuno poteva

            sperare di pagare qualcuno per sviluppare un

            browser...



            Anche pensare di vendere Applicazioni per

            telefono tramite un unico store era considerata

            un'idea bislacca...poi lo ha fatto Apple e gli

            altri

            seguono....



            (linux)(apple)

            nella storia si contano 3 successi e 100
            insuccessi. chi ti dice che YouTube è realmente
            un
            successo?!

            mettiamola così: ad ora è un fallimento
            finanziario per Google. Ricavi insignificanti,
            costi crescenti e nessuna idea concreta su come
            rendere remunerativo il sito. e ci sono anche i
            crescenti problemi connessi alla violazione dei
            diritti d'autore. la realtà è questa, oggi.
            domani si vedrà. renditene conto, insieme a Nokia
            e
            www.alecsfalcone.it.fino a qualche anno fa anche pensare di "vendere" mp3 su internet era considerato un fallimento.... oggi no.Solo il tempo ci dirà... per il momento è uno dei portali più visitati al mondo e non è cosa da poco, scommetto che M$ se lo comprerebbe subito se glielo offrissero...
          • CSOE scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione

            Perché lo hanno scritto su internet allora deve
            essere vero per
            forza?
            No, semplicemente Don Reisinger è un cr**tino,
            semplice
            @^La differenza tra lo scritto su internet (o da te) e lo scritto su cnet.com è più o meno la differenza che passa tra Oracle e mysql.
          • FinalCut scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: CSOE

            Perché lo hanno scritto su internet allora deve

            essere vero per

            forza?

            No, semplicemente Don Reisinger è un cr**tino,

            semplice

            @^

            La differenza tra lo scritto su internet (o da
            te) e lo scritto su cnet.com è più o meno la
            differenza che passa tra Oracle e
            mysql.Ok, non hai visto il vio che ho postato... fa niente...(linux)(apple)PS: Anche Aranzulla è un famoso scrittore di informatica su Internet e lo hanno intervistato anche in TV! @^PPS: Essere MySQL non è un male, anzi...
          • patrestov scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Nokia
            Altri si consolano sui forum......
            Io so leggere i bilanci e capisco l'importanza di
            un asset come
            youtube.
            Te no, al massimo riesci a laggere 3 righe su
            wikipedia e giustamente non vai oltre il
            2+2....ok. si è capito che tu non sai leggere i bilanci, non sai valutare l'importanza di un asset come youtube e finora hai parlato a sproposito riguardo a tutto quanto.mi hai detto di leggere i bilanci e io ti ho postato i costi e i ricavi di YouTube, oltre agli 1,6 miliardi di dollari spesi da Google per acquisire la società.mi parli di fidelizzazione ma non riesci a concretizzare il tuo discorso in FATTI finanziari rilevanti.in sostanza, tutto il mondo sostiene che fino ad ora che YouTube è un'operazione fallimentare. tranne te. sei un visionario che vede quello che gli altri non vedono. nel bene o nel male. renditene conto.e continui ad insultare la mia intelligenza con frasi come "Te no, al massimo riesci a laggere 3 righe suwikipedia e giustamente non vai oltre il 2+2....".questo rivela tutto il tuo (pessimo) carattere.spero che nel futuro tu possa imparare quantomeno il rispetto delle opinioni altrui. sarebbe un grosso passo avanti. per quanto riguarda le tue analisi finanziarie, facci sapere se lavori e quale istituto di credito o società d'investimenti ti ha assunto. così possiamo evitare un'altra Enron, Cirio, Parmalat o bond argentini.
        • patrestov scrive:
          Re: vedremo se APPLE aveva ragione
          - Scritto da: Nokia
          Ovvero????
          Youtube???? E' un insuccesso???
          Guarda ti ripeto i bilanci sono pubblici....dagli
          un'occhiata.pronto? che ti è successo, Nokia? si è scaricata la batteria?! sei in una zona non raggiunta dal segnale GSM? comincio a preoccuparmi. aspetto ancora le tue delucidazioni a proposito dei profitti di Google al di fuori del suo core business. Nokia? ci sei? ce la fai? sei connesso? si parlava di bilanci consolidati pubblici e di profitti. hai fatto delle affermazioni importanti e critiche pensanti e poi sei sparito. mi lasci così senza una tua ulteriore illuminazione?
    • benvenuto nell AIZZ scrive:
      Re: vedremo se APPLE aveva ragione
      - Scritto da: il saggio
      esistono 2 approcci nel mondo dell'informatica (e
      in
      generale)
      1- seguire la legge di murphy (la maggior parte
      della gente e' stupida) e prevedere prima della
      cura
      (apple)
      2- fidarsi di tutti e correre ai ripari dopo
      (google)
      se parli dell'approccio per lo store delle applicazioni, semplicemente mi pare seguano la stessa linea di pensiero di SourceForge e FreshMeat, quindi un sistema già collaudato
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: vedremo se APPLE aveva ragione
      - Scritto da: il saggio
      esistono 2 approcci nel mondo dell'informatica (e
      in generale)
      1- seguire la legge di murphy (la maggior parte
      della gente e' stupida) e prevedere prima della
      cura (apple)
      2- fidarsi di tutti e correre ai ripari dopo
      (google)Il primo approccio nasce dalla diffidenza e non può far altro che generare altra diffidenza, e quindi divisione, lotte e tentativi reciproci di sabotaggio: è una normale reazione umana quella di fare ciò che è proibito. Ed è ciò che accade quotidianamente: basta guardarsi intorno.Il secondo tipo di approccio nasce da una visione positiva concedendo fiducia e promettendo collaborazione. Tale impostazione crea una risposta dello stesso tipo che ha come risultato una comunità.Una comunità collaborativa in cui la spinta maggiore è anche in questo caso quella del riconoscimento di sé, un riconoscimento che però non deriva da se stessi, da una vittoria personale a spese di un concorrente, ma dagli altri, basato sui propri contributi al progresso comune.La fiducia, in questo caso, genera fiducia. Non si tratta di teoria, ma di realtà verificabili. Esempio eclatante è il software libero, basato proprio sul rapporto 'circolare' di fiducia tra programmatori e utenti, in cui i casi di 'deviazione' o sabotaggio sono rarissimi ed immediatamente isolati dalla comunità. Quindi o fortissimi dubbi che un sistema come quello che tu hai attribuito ad Apple possa avere un qualche vantaggio rispetto ad altri.
      • ruppolo scrive:
        Re: vedremo se APPLE aveva ragione
        - Scritto da: www.aleksfalcone.org
        Quindi o fortissimi dubbi che un sistema come
        quello che tu hai attribuito ad Apple possa avere
        un qualche vantaggio rispetto ad
        altri.Il sistema di Apple ha 2 vantaggi:1) Ricerca, selezione, valutazione, acquisto e installazione direttamente dal terminale, da una apposita applicazione, senza lungaggini burocratiche e tecniche.2) Esiste ORA.Quando uscirà lo store di Android, Apple avrà un ulteriore vantaggio: applicazioni sia gratuite che a pagamento.Ma Microsoft non sta con le mani in mano, sta già preparando lo store per Windows Mobile, che ha il vantaggio di partire con una base di terminali esistenti.Ad entrambi, in ogni caso, manca un componente chiave: iTunes.Vedremo cosa saranno capaci di fare.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: vedremo se APPLE aveva ragione
          - Scritto da: ruppolo
          1) Ricerca, selezione, valutazione, acquisto e
          installazione direttamente dal terminale, da una
          apposita applicazione, senza lungaggini
          burocratiche e tecniche.Non è un 'vantaggio' esclusivo di Apple. Anche sul mio Freerunner mi basta selezionare il programma dall'elenco ed il sistema si occupa di scaricare ed installare il pacchetto. Ma anche altri sistemi operativi da smartphone permettono di installare software aggiuntivi senza 'complicazioni burocratiche e tecniche'. Tu a quali complicazioni ti riferisci?
          2) Esiste ORA.Questo non è un 'vantaggio' dovuto all'approccio chiuso di Apple, ma soltanto una contingenza temporale. Dunque esula dal discorso. In ogni caso anche questa non è una caratteristica esclusiva di Apple. Modelli di smartphone ne esistono a decine.
          Quando uscirà lo store di Android, Apple avrà un
          ulteriore vantaggio: applicazioni sia gratuite
          che a pagamento.Quale sarebbe il vantaggio rispetto ad avere solo applicazioni gratuite?
          Ma Microsoft non sta con le mani in mano, sta già
          preparando lo store per Windows MobileNon vedo cosa c'entri.
          Ad entrambi, in ogni caso, manca un componente
          chiave: iTunes.In che modo sarebbe un componente 'chiave' per uno smartphone?
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Non è un 'vantaggio' esclusivo di Apple. Anche
            sul mio Freerunner mi basta selezionare il
            programma dall'elenco ed il sistema si occupa di
            scaricare ed installare il pacchetto.Questa è solo una parte del giochino AppStore, la gestione amministrativa dove la metti?Ma, a parte questo, di ch accidenti stai parlando? Di aria fritta?http://wiki.openmoko.org/wiki/Neo_FreeRunnerCito testualmente: "The software available on the phone makes it suitable for power users and developers only, it is not ready for the general consumer yet."
            Ma anche altri sistemi operativi da smartphone
            permettono di installare software aggiuntivi
            senza 'complicazioni burocratiche e tecniche'. Tu
            a quali complicazioni ti
            riferisci?Non mi risulta esista alcun smartphone dotato di strumento simile ad AppStore, infatti sia Google che Microsoft sono partiti a realizzarne uno.Le complicazioni burocratiche sono costituite dalla procedura di acquisto tipica di un software, quindi ricerca delo stesso, ricerca delle valutazioni nei forum, creazione di un account, validazione via email, compilazione dei dati anagrafici, di spedizione e di pagamento.Le complicazioni tecniche sono costituite da scaricamento del software di installazione tramite PC, trasferimento nel terminale, attivazione a mezzo numero di serie. E quando esce un aggiornamento parte della procedura va ripetuta.Tutto questo su iPhone si traduce in un 2 tap e l'inserimento della password dell'account. Per questo fattura 1 milione di dollari al giorno.
            Dunque esula dal discorso.Non esula una cippa, lo store di Android, oggetto di questo articolo, non esiste ancora.
            In ogni caso anche questa non è una
            caratteristica esclusiva di Apple. Modelli di
            smartphone ne esistono a decine.Certo, a centinaia, ma nessuno con uno Store.
            Quale sarebbe il vantaggio rispetto ad avere solo
            applicazioni
            gratuite?Una domanda da ingenui, non ti pare?
            Non vedo cosa c'entri. C'entra perché si sta parlando di store per software per cellulari.
            In che modo sarebbe un componente 'chiave' per
            uno
            smartphone?Perché senza quel componente viene a mancare l'integrazione con il personal computer di casa, requisito essenziale per ogni strumento informatico.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: ruppolo
            Questa è solo una parte del giochino AppStore, la
            gestione amministrativa dove la metti?Quale gestione 'amministrativa'?Un utente non deve gestire l'amministrazione del software, ma installarlo ed usarlo.
            Cito testualmente: "The software available on the
            phone makes it suitable for power users and
            developers only, it is not ready for the general
            consumer yet."E allora?A maggior ragione, se è semplice scegliere ed installare software sul Freerunner, non si tratta certo di una novità esclusiva di iPhone. Comunque parlo del mio Freerunner: l'installazione dei software aggiuntivi si fa semplicemente navigando tra le categorie, scegliendo il programma e confermando. Tutto col dito.
            Non mi risulta esista alcun smartphone dotato di
            strumento simile ad AppStoreUn repository centralizzato non è l'unico modo esistente di gestire le applicazioni aggiuntive. Comunque l'esempio l'ho già riportato prima con il Freerunner.
            Le complicazioni burocratiche sono costituite
            dalla procedura di acquisto tipica di un
            software, quindi ricerca delo stesso, ricerca
            delle valutazioni nei forum, creazione di un
            account, validazione via email, compilazione dei
            dati anagrafici, di spedizione e di pagamento.Forse è necessario con Apple. Sono tutti elementi che non hanno motivo di esistere quando il software è libero e gratuito.
            Le complicazioni tecniche sono costituite da
            scaricamento del software di installazione
            tramite PC, trasferimento nel terminale,
            attivazione a mezzo numero di serie. E quando
            esce un aggiornamento parte della procedura va
            ripetuta.Mai visto uno smartphone con tali complicazioni. Devi fare così con iPhone? Io no.
            Tutto questo su iPhone si traduce in un 2 tap e
            l'inserimento della password dell'account. Per
            questo fattura 1 milione di dollari al giorno.(ROTFL)(ROTFL)Si, certo, come no.
            Non esula una cippa, lo store di Android, oggetto
            di questo articolo, non esiste ancora.Io ho risposto al tuo commento che riguardava le differenze di impostazione nei due differenti approcci. Il fatto che uno dei due servizi non sia ancora utilizzabile a regime non ha alcuna rilevanza. Tra le caratteristiche di un approccio collaborativo come quello di Google non c'è quella di 'non esistere'. Non puoi difendere una scelta metodologica utilizzando come argomento a favore la sua esistenza. Se io ti parlo di una nuova forma di governo e ne rappresento i vantaggi, l'argomento della sua 'non esistenza' non rappresenta una obiezione razionale.
            Certo, a centinaia, ma nessuno con uno Store.Infatti, la scelta delle applicazioni aggiuntive è molto più libera.
            Una domanda da ingenui, non ti pare?No.Se da un lato ho applicazioni gratuite e dall'altro ne ho una parte a pagamento, mi spieghi cosa c'è di 'vantaggioso' nello scegliere il secondo?
            C'entra perché si sta parlando di store per
            software per cellulari.No, si parla di approcci differenti tra Google e Apple. Non vedo cosa c'entrino i progetti di Microsoft.
            Perché senza quel componente viene a mancare
            l'integrazione con il personal computer di casaFalso. L'integrazione tra smartphone e PC si può fare in molti modi differenti, anche senza iTunes. Quasi ogni produttore di telefoni ha una propria suite di programmi per realizzarla. Semmai è l'iPhone che sarebbe monco senza quel software, non certo gli altri apparecchi.
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Quale gestione 'amministrativa'?
            Un utente non deve gestire l'amministrazione del
            software, ma installarlo ed usarlo.Prima lo deve acquistare.

            Cito testualmente: "The software available on
            the

            phone makes it suitable for power users and

            developers only, it is not ready for the general

            consumer yet."

            E allora?
            A maggior ragione, se è semplice scegliere ed
            installare software sul Freerunner, non si tratta
            certo di una novità esclusiva di iPhone.Se è semplice? Mai hai qualche problema con l'inglese?Quale parte di "il software disponibile nel telefono è adatto solo a utenti esperti e sviluppatori, esso non è ancora pronto per il consumatore generico" non ti è chiara?
            Comunque parlo del mio Freerunner:
            l'installazione dei software aggiuntivi si fa
            semplicemente navigando tra le categorie,
            scegliendo il programma e confermando. Tutto col
            dito.Ah certo, da un repository, ovviamente. Ma questo non ha nulla a che fare con uno store, né di Apple né di Google né di Microsoft.

            Non mi risulta esista alcun smartphone dotato di

            strumento simile ad AppStore

            Un repository centralizzato non è l'unico modo
            esistente di gestire le applicazioni aggiuntive.
            Comunque l'esempio l'ho già riportato prima con
            il Freerunner.Il repository è solo una delle tante componenti di un sistema come iPhone.

            Le complicazioni burocratiche sono costituite

            dalla procedura di acquisto tipica di un

            software, quindi ricerca delo stesso, ricerca

            delle valutazioni nei forum, creazione di un

            account, validazione via email, compilazione dei

            dati anagrafici, di spedizione e di pagamento.

            Forse è necessario con Apple. Sono tutti elementi
            che non hanno motivo di esistere quando il
            software è libero e
            gratuito.Grazie al pisello, ma con il software gratuito non vai lontano, non fai concorrenza né ad Apple né a Google né a Microsoft. E tanto meno a Nokia, Palm, HTC, RIM e compagnia briscola.

            Le complicazioni tecniche sono costituite da

            scaricamento del software di installazione

            tramite PC, trasferimento nel terminale,

            attivazione a mezzo numero di serie. E quando

            esce un aggiornamento parte della procedura va

            ripetuta.

            Mai visto uno smartphone con tali complicazioni.
            Devi fare così con iPhone? Io no.TUTTI gli smartphone sono così: TUTTI i Windows Mobile, TUTTI i Symbian, TUTTI i RIM e TUTTI i Plam. E questi rappresentano la quasi totalità degli smartphone.

            Tutto questo su iPhone si traduce in un 2 tap e

            l'inserimento della password dell'account. Per

            questo fattura 1 milione di dollari al giorno.

            (ROTFL)(ROTFL)
            Si, certo, come no. Non ho capito la risata...
            Io ho risposto al tuo commento che riguardava le
            differenze di impostazione nei due differenti
            approcci. Il fatto che uno dei due servizi non
            sia ancora utilizzabile a regime non ha alcuna
            rilevanza. Tra le caratteristiche di un approccio
            collaborativo come quello di Google non c'è
            quella di 'non esistere'. Non puoi difendere una
            scelta metodologica utilizzando come argomento a
            favore la sua esistenza.Posso però citarne il successo o l'insuccesso. In questo caso, il successo di AppStore. Anzi, l'enorme successo.

            Certo, a centinaia, ma nessuno con uno Store.

            Infatti, la scelta delle applicazioni aggiuntive
            è molto più libera.Certo, libera e... deserta.

            Una domanda da ingenui, non ti pare?

            No.
            Se da un lato ho applicazioni gratuite e
            dall'altro ne ho una parte a pagamento, mi
            spieghi cosa c'è di 'vantaggioso' nello scegliere
            il
            secondo?Ma è palese: tra le applicazioni a pagamento troverò software di qualità maggiore.
            No, si parla di approcci differenti tra Google e
            Apple. Non vedo cosa c'entrino i progetti di
            Microsoft.Ti invito a leggere il titolo della finestra qui sopra: "Google Android, svelato lo store".Microsoft c'entra perché, insieme a Google, metteranno in piedi un sistema di distribuzione del software simile a AppStore di Apple. Le due notizie tra l'altro distano di ore, manco di giorni.

            Perché senza quel componente viene a mancare

            l'integrazione con il personal computer di casa

            Falso.
            L'integrazione tra smartphone e PC si può fare in
            molti modi differenti, anche senza iTunes. Quasi
            ogni produttore di telefoni ha una propria suite
            di programmi per realizzarla. Semmai è l'iPhone
            che sarebbe monco senza quel software, non certo
            gli altri
            apparecchi.Il problema è proprio che "ogni produttore di telefoni ha", mentre dovrebbe essere "ogni piattaforma ha". E proprio nel nostro caso, Android, che è una piattaforma, dovrà avere la "suite" (sarebbe meglio UN programma) che sincronizza tutti i dati dell'utente. Suite che ancora non c'è.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: ruppolo
            Prima lo deve acquistare.Solo se a pagamento.
            Se è semplice? Mai hai qualche problema con
            l'inglese?
            Quale parte di "il software disponibile nel
            telefono è adatto solo a utenti esperti e
            sviluppatori, esso non è ancora pronto per il
            consumatore generico" non ti è chiara?A me è chiarissimo come funziona, dal momento che l'ho acquistato. Ti ho descritto come si installa un nuovo programma sul Freerunner. La frase che hai citato non mi smentisce, dice solo che il prodotto nel suo complesso non è consigliato agli utenti inesperti. Quella frase in inglese è vecchia di un anno. Sono passate tre nuove versioni del sistema operativo, oltre agli aggiornamenti giornalieri. Le cose sono molto cambiate.Se cerchi informazioni più dettagliate sull'installer, vai sul wiki e potrai rendertene conto. Faresti una figura meno magra che appigliarti ad una frasetta generica.
            Ah certo, da un repository, ovviamente. Ma questo
            non ha nulla a che fare con uno store, né di
            Apple né di Google né di Microsoft.Operativamente non c'è molta differenza, a parte il fatto, naturalmente, che il software libero non si paga.
            Il repository è solo una delle tante componenti
            di un sistema come iPhone.Il resto serve a spender soldi oppure a permettere l'intromissione di Apple sul tuo telefono.
            Grazie al pisello, ma con il software gratuito
            non vai lontano, non fai concorrenza né ad Apple
            né a Google né a Microsoft. Il mondo informatico sta dimostrando l'esatto contrario. Google da sempre ha una politica vicina all'open source, tutte le grandi aziende informatiche hanno preso a rilasciare prodotti aperti, persino Microsoft si sta avvicinando... solo Apple è ancora completamente chiusa dentro se stessa. Nokia, poi, produce software open source. A cominciare dalle librerie QT, attraverso TrollTech, il cuore di KDE. E poi i sistemi operativi open source Symbian e QTopia.
            Non ho capito la risata...Era una risata.
            Posso però citarne il successo o l'insuccesso. In
            questo caso, il successo di AppStore. Che non ha alcun peso, dal momento che non puoi confrontarlo con nulla. Quando Android avrà il suo di successo, allora se ne potrà riparlare.
            Ma è palese: tra le applicazioni a pagamento
            troverò software di qualità maggiore.Cosa è palese? Come puoi saperlo? La qualità di un software non si riconosce dal prezzo. Se un software costa di più pioi solo dedurne che costa di più.
            Ti invito a leggere il titolo della finestra qui
            sopra: "Google Android, svelato lo
            store".
            Microsoft c'entra perché, insieme a Google,
            metteranno in piedi un sistema di distribuzione
            del software simile a AppStore di Apple. Le due
            notizie tra l'altro distano di ore, manco di giorni.Continua a non aver nulla a che vedere con questa discussione. T'invito a rileggere il commento da cui è partita.
            Android, che è una piattaforma, dovrà avere la
            "suite" (sarebbe meglio UN programma) che
            sincronizza tutti i dati dell'utente. Suite che
            ancora non c'è.Come non c'è nemmeno il telefono, né il sistema operativo completo e nemmeno lo 'store' è pronto. Dunque la tua affermazione è palesemente inutile.
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: ruppolo

            Prima lo deve acquistare.

            Solo se a pagamento.Caspita, una categoria di nicchia...
            A me è chiarissimo come funziona, dal momento che
            l'ho acquistato. Ti ho descritto come si installa
            un nuovo programma sul Freerunner. La frase che
            hai citato non mi smentisce, dice solo che il
            prodotto nel suo complesso non è consigliato agli
            utenti inesperti.Già, ma il discorso si è spostato: riportiamolo al suo posto, la semplicità di ricerca, acquisto e installazione di AppStore.
            Quella frase in inglese è vecchia di un anno.
            Sono passate tre nuove versioni del sistema
            operativo, oltre agli aggiornamenti giornalieri.
            Le cose sono molto
            cambiate.Il paragrafo che precede la frase in questione recita: "The FreeRunner can be purchased from the Online Store as of July 3, 2008."Quindi, prima di dire che è un prodotto per esperti e programmatori, dice che può essere acquistato dallo store online dal 3 Luglio di quest'anno, ovvero da 2 mesi a questa parte.
            Se cerchi informazioni più dettagliate
            sull'installer, vai sul wiki e potrai rendertene
            conto. Faresti una figura meno magra che
            appigliarti ad una frasetta
            generica.La "generica" proviene proprio dal wiki:http://wiki.openmoko.org/wiki/Neo_FreeRunner
            Operativamente non c'è molta differenza, a parte
            il fatto, naturalmente, che il software libero
            non si paga.La differenza è abissale, e il prezzo è l'ultima delle differenze.Primo, il repository NON E' L'UNICO repository ma ce ne sono tanti;Secondo, i repository li devi aggiungere tu, e devi sapere quali sono;Terzo, nei repository non ci sono le recensioni degli utenti (a terminale, intendo)Non c'è la lista dei TOP, i più scaricati, il voto eccetera.
            Il resto serve a spender soldiNon li hai? È questo il problema?
            oppure a
            permettere l'intromissione di Apple sul tuo
            telefono.Apple non si intromette nel mio telefono, sa mai è il mio telefono che si intromette in casa Apple.

            Grazie al pisello, ma con il software gratuito

            non vai lontano, non fai concorrenza né ad Apple

            né a Google né a Microsoft.

            Il mondo informatico sta dimostrando l'esatto
            contrario.Si, nei tuoi sogni ricchi di speranze.Un'occhiata qui così ti svegli:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8
            Google da sempre ha una politica
            vicina all'open source, tutte le grandi aziende
            informatiche hanno preso a rilasciare prodotti
            aperti, persino Microsoft si sta avvicinando...
            solo Apple è ancora completamente chiusa dentro
            se stessa.AHAHHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH!!!!!Ma un'occhiata ai titoli di borsa no, eh? Così magari inizi ad aprire gli occhi. Cerca GOOG. E cerca anche di notare il sistema pubblicitario, che è quello che porta i soldini...
            Nokia, poi, produce software open source. A
            cominciare dalle librerie QT, attraverso
            TrollTech, il cuore di KDE. E poi i sistemi
            operativi open source Symbian e QTopia.Symbian non è open source, tant'è che Nokia ha intenzione di acquistarlo.E Nokia produce vagonate di terminali, nessuno dei quali è aggiornabile come ha fatto Apple con il suo. Se vuoi il nuovo sistema cacci la lira e compri un nuovo terminale, questa è la politica Nokia e di tutti gli altri, nessuno escluso.

            Non ho capito la risata...

            Era una risata. Si, ho visto che era una risata, ma non ho capito il motivo. Posso sapere?
            Che non ha alcun peso, dal momento che non puoi
            confrontarlo con nulla. Quando Android avrà il
            suo di successo, allora se ne potrà riparlare.Non ha nessun peso?Se non ha nessun peso perche Google e Microsoft hanno deciso di fare uno store come Apple?

            Ma è palese: tra le applicazioni a pagamento

            troverò software di qualità maggiore.

            Cosa è palese? Come puoi saperlo? La qualità di
            un software non si riconosce dal prezzo. Se un
            software costa di più pioi solo dedurne che costa
            di più.Ti stai arrampicando sugli specchi.Per caso esiste nel mondo Open Source software sul tipo di Photoshop, InDesign, Final Cut Pro, 3D Studio eccetera eccetera?Ma se vuoi possiamo restare nel campo del software per palmari. Vogliamo confrontare un dizionario open source con uno a pagamento? Prego...Un navigatore open source? Mappe stradali open source? Esistono: nel mio paese densamente popolato vicino a Udine c'è solo la strada statale 13 Pontebbana. Una figata...
            Continua a non aver nulla a che vedere con questa
            discussione. T'invito a rileggere il commento da
            cui è partita.È partita da "fiducia e collaborazione", e non stiamo parlando di questo. Per cui mi pare lecito non allontanarmi troppo da "svelato lo store".
            Come non c'è nemmeno il telefono, né il sistema
            operativo completo e nemmeno lo 'store' è pronto.
            Dunque la tua affermazione è palesemente
            inutile.Ah, ho capito: si para di aria fritta.
          • Wolf01 scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            Non è un 'vantaggio' esclusivo di Apple. Anche

            sul mio Freerunner mi basta selezionare il

            programma dall'elenco ed il sistema si occupa di

            scaricare ed installare il pacchetto.
            Questa è solo una parte del giochino AppStore, la
            gestione amministrativa dove la
            metti?

            Ma, a parte questo, di ch accidenti stai
            parlando? Di aria
            fritta?
            http://wiki.openmoko.org/wiki/Neo_FreeRunner
            Cito testualmente: "The software available on the
            phone makes it suitable for power users and
            developers only, it is not ready for the general
            consumer
            yet."Anche l'iphone non è adatto a ragazzetti o a gente comune che vuole solo farsi vedere e non sa come si usa veramente quello che ha in mano, però le vendite dimostrano il contrario

            Ma anche altri sistemi operativi da smartphone

            permettono di installare
            Tutto questo su iPhone si traduce in un 2 tap e
            l'inserimento della password dell'account. Per
            questo fattura 1 milione di dollari al
            giorno.Io mi scarico i .cab direttamente col palmare e me li installo direttamente dal palmare, 2 click pure lì
            Perché senza quel componente viene a mancare
            l'integrazione con il personal computer di casa,
            requisito essenziale per ogni strumento
            informatico.Bhe, windows mobile dalla sua ha outlook :D:D:D:D(non so se ridere o piangere)Serve proprio un software per interfacciarsi? Non è veramente possibile collegare il dispositivo a qualunque pc, che automaticamente si installi il suo driver bridge usb, che cliccando su esplora risorse si possa vedere quello che ha dentro?No, perchè itunes è una meraviglia, guai a collegare l'iphone senza itunes... mi chiedo perchè metà della gente sia cieca
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Wolf01
            - Scritto da: ruppolo
            Anche l'iphone non è adatto a ragazzetti o a
            gente comune che vuole solo farsi vedere e non sa
            come si usa veramente quello che ha in mano, però
            le vendite dimostrano il
            contrarioNo, le vendite dimostrano il dritto: già si vede che l'Phone è facile da usare e adatto a tutti, esperti e non, giovani e anziani.
            Io mi scarico i .cab direttamente col palmare e
            me li installo direttamente dal palmare, 2 click
            pure
            lìE dove li cerchi?E dove leggi i commenti di chi ha acquistato?E chi ti avvisa degli aggiornamenti?E per pagarli?
            Bhe, windows mobile dalla sua ha outlook :D:D:D:D
            (non so se ridere o piangere)
            Serve proprio un software per interfacciarsi? Non
            è veramente possibile collegare il dispositivo a
            qualunque pc, che automaticamente si installi il
            suo driver bridge usb, che cliccando su esplora
            risorse si possa vedere quello che ha
            dentro?
            No, perchè itunes è una meraviglia, guai a
            collegare l'iphone senza itunes... mi chiedo
            perchè metà della gente sia
            ciecaForse il cieco sei tu: preferisci vedere questa pagina web con il tuo browser o con il tuo browser? :D :D (ridere o piangere? non è colpa mia se nel tuo sistema si tratta dello stesso front end...).Riformulo la domanda: preferisci vedere quello che c'è dentro la cartella di questa pagina web sotto forma di pagina web o sotto forma di files? Le foto: vuoi vedere la morosa o DSC0001.JPG? Vuoi ascoltare un brano o leggere PINCO.MP3? Vuoi il telefono dell'amico o PHONE.DB? Vuoi la mappa delle strade o SQLDBCACHE.001?La gente vuole "vedere" (alias fruire) quello che c'è dentro con i rispettivi software di gestione, non la lista dei "fails". La lista dei file la lasciamo ai nerd.L'interfacciamento col PC deve servire a sincronizzare le foto dell'ultima vacanza, la musica preferita, i contatti delle persone care, gli appuntamenti... questi sono i soggetti, non i "fails"!Secondo te perché Apple, che ha inventato il copia-incolla, non ha messo il copia-incolla in iPhone?
          • Wolf01 scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: ruppolo
            No, le vendite dimostrano il dritto: già si vede
            che l'Phone è facile da usare e adatto a tutti,
            esperti e non, giovani e
            anziani.Fino a telefonare, scaricarsi i programmini, aprire i programmini sono capaci pure le scimmie, facci qualcosa di più complesso... ah già, non potete, ecco, il jailbreak non è da tutti :D
            E dove li cerchi?
            E dove leggi i commenti di chi ha acquistato?
            E chi ti avvisa degli aggiornamenti?
            E per pagarli?1) http://www.freecabs.de2) che mi frega dei commenti degli altri? se tutti ti dicono che la merda è buona tu sicuramente la provi perchè dai più peso ai commenti che al tuo senso critico (naso)
            Forse il cieco sei tu: preferisci vedere questa
            pagina web con il tuo browser o con il tuo
            browser? :D :D (ridere o piangere? non è colpa
            mia se nel tuo sistema si tratta dello stesso
            front
            end...).
            Riformulo la domanda: preferisci vedere quello
            che c'è dentro la cartella di questa pagina web
            sotto forma di pagina web o sotto forma di files?
            Le foto: vuoi vedere la morosa o DSC0001.JPG?
            Vuoi ascoltare un brano o leggere PINCO.MP3? Vuoi
            il telefono dell'amico o PHONE.DB? Vuoi la mappa
            delle strade o
            SQLDBCACHE.001?

            La gente vuole "vedere" (alias fruire) quello che
            c'è dentro con i rispettivi software di gestione,
            non la lista dei "fails". La lista dei file la
            lasciamo ai
            nerd.

            L'interfacciamento col PC deve servire a
            sincronizzare le foto dell'ultima vacanza, la
            musica preferita, i contatti delle persone care,
            gli appuntamenti... questi sono i soggetti, non i
            "fails"!

            Secondo te perché Apple, che ha inventato il
            copia-incolla, non ha messo il copia-incolla in
            iPhone?Uso Opera sul palmare, le foto le vedo in anteprima sul filebrowser del palmare, inoltre NON mi piace assolutamente come un programma vuole sincronizzare a modo suo quello che vuole lui, preferisco farlo a modo mio a mano, se non ho tempo in questi 5 minuti di pausa pranzo si fa più avanti.Apple non ha messo il copia-incolla perchè non hai un filebrowser, ENORME pecca per un telefono del genere, ah vero, non te ne frega, ti basta saper telefonare, scaricare e installare automaticamente i programmini che trovi sullo store.Io potrei usare tranquillamente un telefonino che usa DOS e mandare email via telnet, tanto non mi frega neanche di parlare con la gente.
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Wolf01
            Fino a telefonare, scaricarsi i programmini,
            aprire i programmini sono capaci pure le scimmie,
            facci qualcosa di più complesso... ah già, non
            potete, ecco, il jailbreak non è da tutti
            :DNon possiamo e NON VOGLIAMO, noi utenti iPhone.Chi vuole "spippolare" si compri un HTC o il cavolo che gli pare.


            E dove li cerchi?

            E dove leggi i commenti di chi ha acquistato?

            E chi ti avvisa degli aggiornamenti?

            E per pagarli?

            1) http://www.freecabs.deStai pigliando per il culo? Dove sono le recensioni? I commenti degli utenti? Il software non gratuito?
            2) che mi frega dei commenti degli altri? se
            tutti ti dicono che la merda è buona tu
            sicuramente la provi perchè dai più peso ai
            commenti che al tuo senso critico
            (naso)Potrebbero anche dire che la merda non è buona e tu la provi lo stesso perché a te non frega i commenti degli altri.
            Uso Opera sul palmare,Cosa usi tu? (lol)
            le foto le vedo in
            anteprima sul filebrowser del palmare, inoltre
            NON mi piace assolutamente come un programma
            vuole sincronizzare a modo suo quello che vuole
            lui, preferisco farlo a modo mio a mano, se non
            ho tempo in questi 5 minuti di pausa pranzo si fa
            più
            avanti.Il classico DOSsico.Ti svelo un segreto: iTunes sincronizza come vuoi tu. Ti crei le smart folder che funzionano esattamente come vuoi tu. Automaticamente.
            Apple non ha messo il copia-incolla perchè non
            hai un filebrowser, ENORME pecca per un telefono
            del genere, ah vero, non te ne frega, ti basta
            saper telefonare, scaricare e installare
            automaticamente i programmini che trovi sullo
            store.Esatto, non mi frega una cippa dei "fails", tanto meno di un filebrowser. Io le foto le scorro per foto, non per nome della foto. Geniale, vero? Come si faceva oltre 1 secolo fa.
            Io potrei usare tranquillamente un telefonino che
            usa DOS e mandare email via telnet, tanto non mi
            frega neanche di parlare con la
            gente.Bene, allora cosa fai qui? DEL Wolf01.*
          • Wolf01 scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            Vedo solo denigrazione totale verso i pareri degli altriDa come la vedo io ci sono due possibili opzioni:1) Lo fai apposta e nel frattempo "cavolo, quel sito non lo conoscevo, perfetto 'spetta che lo aggiungo" oppure "scorro per foto, ma non per il nome, chissà dove mi ha messo quelle della gita a Venezia, saranno prima o dopo quelle del compleanno? No aspetta forse erano tra quelle della partita dell'Inter contro Dinamo Kiev... ah se solo potessi vederne i nomi.. oh ma sotto sotto me le ha ordinate per data, che stranamente era contenuta nel nome del file 20080902165534.jpg ecco quella che ho fatto 10 minuti fa"2) Sei veramente così e non te ne rendi contoe non rispondere con:--Wolf01 scrive:
            2) Sei veramente così e non te ne rendi contoCosì come?perchè sicuramente lo sai come sei.
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Wolf01
            Vedo solo denigrazione totale verso i pareri
            degli
            altri
            Da come la vedo io ci sono due possibili opzioni:
            1) Lo fai apposta e nel frattempo "cavolo, quel
            sito non lo conoscevo, perfetto 'spetta che lo
            aggiungo" oppure "scorro per foto, ma non per il
            nome, chissà dove mi ha messo quelle della gita a
            Venezia, saranno prima o dopo quelle del
            compleanno? No aspetta forse erano tra quelle
            della partita dell'Inter contro Dinamo Kiev... ah
            se solo potessi vederne i nomi.. oh ma sotto
            sotto me le ha ordinate per data, che stranamente
            era contenuta nel nome del file
            20080902165534.jpg ecco quella che ho fatto 10
            minuti
            fa"Le foto sono organizzate per album. In iPhone vengono elencati gli album. Per ogni album c'è una riga con la miniatura della prima foto dell'album, il nome dello stesso e la quantità delle foto. Gli album sono in ordine cronologico. Entrando in un album vengono visualizzate le sole miniature che si possono scrollare col dito (ovviamente a-la-iPhone, ovvero con la regole fisiche simulate di una lista fisica). In una schermata ne vedi 20.Come vedi non ci sono nomi di file e non ho il problema di come reperire un compleanno o una gita.Ma perché non ti fai un giro sul sito Apple e ti guardi come funziona l'iPhone? Così almeno ti rendi conto quanto diverso è il mondo Apple rispetto a Windows (e tu dirai "cosa c'entra Windows?"... c'entra, c'entra, credimi, è una questione di forma mentis).
          • Wolf01 scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            Sul palmare salvo in cartelle diverse, posso ordinare per data, per nome, per dimensione, vedo le miniature, le posso scorrere col dito (:OOOO) o con il mitico stilo (ri-:OOOO), le posso copiare, incollare, spostare, modificare (cosa che forse puoi fare anche tu, ma non ne sono poi tanto sicuro, non è mica un palmare qualsiasi l'iphone)Poi non meravigliarti se uso Opera, explorer non mi piaceva nè come browser internet nè come filebrowser, ho optato per Opera e Resco Explorer
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Wolf01
            Sul palmare salvo in cartelle diverse, posso
            ordinare per data, per nome, per dimensione, vedo
            le miniature, le posso scorrere col dito (:OOOO)
            o con il mitico stilo (ri-:OOOO), le posso
            copiare, incollare, spostare, modificare (cosa
            che forse puoi fare anche tu, ma non ne sono poi
            tanto sicuro, non è mica un palmare qualsiasi
            l'iphone)Non so se ti rendi conto di quanto Windows ti abbia ottenebrato la mente, hai parlato di ordinare delle foto per dimensione!Le foto vanno ordinate in solo modo, per data e ora, esattamente come sono state scattate. E non per nome. Questo ti permette anche (ma non solo) di mettere insieme le foto scattate da più dispositivi per lo stesso evento, ed esse saranno naturalmente ordinate come se fossero state scattate dallo stesso dispositivo.Quanto allo scorrimento... io scorro centinaia di foto al secondo vedendo tutte le miniature, tu? Ah si, tu le copi e le incolli. Io no, io le posso solo inviarle via email, usarle come sfondo, assegnarle ad un contatto...
            Poi non meravigliarti se uso Opera, explorer non
            mi piaceva nè come browser internet nè come
            filebrowser, ho optato per Opera e Resco
            ExplorerNon sono un appassionato di zattere.
          • Wolf01 scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            Per dimensione mi permette di sapere quali foto ho fatto a 1600*1040 e quali ho fatto a 800*600
            Ah si, tu le copi e le incolli. Io no, io le posso solo
            inviarle via email, usarle come sfondo, assegnarle ad un
            contatto...Pensi che si possa fare solo lì?
            Non sono un appassionato di zattere.Non so dove le vedi zattere, almeno io ho la possibilità di cambiare quello che non voglio usare, certo, non posso cambiare radicalmente il sistema operativo, non posso ancora vedere i video di youtube senza scaricare l'swf e vederlo con un programma esterno (cosa che si potrà fare con la prossima versione di Opera), ma tranne per il multitouch e gli accelerometri posso fare di tutto e di più, un po' più lentamente e un po' più instabilmente magari, ma almeno io non sono costretto dalle aziende...
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Wolf01
            Per dimensione mi permette di sapere quali foto
            ho fatto a 1600*1040 e quali ho fatto a
            800*600E questa informazione a cosa ti serve, nel palmare?Ah, a proposito: iTunes scala le foto per adattarle all'iPhone.

            Ah si, tu le copi e le incolli. Io no, io le
            posso
            solo

            inviarle via email, usarle come sfondo,
            assegnarle ad
            un

            contatto...

            Pensi che si possa fare solo lì?Ovviamente no, ma non è che sento la mancanza del copia incolla...

            Non sono un appassionato di zattere.

            Non so dove le vedi zattere, almeno io ho la
            possibilità di cambiare quello che non voglio
            usare, certo, non posso cambiare radicalmente il
            sistema operativo, non posso ancora vedere i
            video di youtube senza scaricare l'swf e vederlo
            con un programma esterno (cosa che si potrà fare
            con la prossima versione di Opera), ma tranne per
            il multitouch e gli accelerometri posso fare di
            tutto e di più, un po' più lentamente e un po'
            più instabilmente magari, ma almeno io non sono
            costretto dalle
            aziende...Costretto dalle aziende? Ma secondo te, io che ho il miglior navigatore mai concepito su un palmare dovrei sentirmi "costretto dalla aziende"???Comunque anche l'iPhone, in questo nuovo OS 2.0, deve ancora raggiungere la stabilità.
          • bibop scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            vedi quello che nn capisci e' che nn sono tutti geek o programmatori... un mio amico (e nn e' immaginario) al quale ho installato ubuntu sul pc di casa perche' da win2000 nn voleva passare ad xp a frequenza molto alta mi chiama o mi dice "ho fatto gli aggiornamenti mi ha chiesto cose strane io ho detto si... sembra funzioni tutto, speriamo in bene" oppure... "ho fatto gli aggiornamenti, mi ha chiesto cose strane, ho deto di no guarda te" ecco con appstore nn succede... a meno di errori da parte di apple l'utonto installa con fiducia e con tutta probabilita' nn si blocca alle domande... certo sarebbe interessante una forma di repository nn ufficiale implementata di default, ma se voglio la liberta(come tu la percepisci) ho la possibilita' di scegliere altro... tutte queste storie sulla liberta' mi ricordano tanto i geek da linea di comando quando dicevano che le gui erano per gli imbecilli (poco flessibili, costrittive eccecc)il marito di mia sorella (persona reale) quando mi ha chiesto info sul iphone alla fine dell'enunciazione delle limitazioni mi fa... "e che me ne frega" per estendere... ha una psp e nn ha mai pensato di sbloccarla ha un portatile e nn ha installato strumenti di sviluppo o roba da mondo libero... ci scarica posta guarda il web e organizza le foto... e' perfettamente consapevole di usare il portatile al 10% delle sue possibilita' ma gli basta quello, pensi che il fatto che si possa installare software solo da una fonte possa essere un problema per lui?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: bibop
            vedi quello che nn capisci e' che nn sono tutti
            geek o programmatori...Di cosa stai parlando?La questione è il presunto 'vantaggio' dell'approccio Apple nell'installazione di software aggiuntivi sull'iPhone. Ho dimostrato che tale vantaggio è, appunto, presunto, dal momento che non è assolutamente esclusiva di Apple, ed è presente persino sul Freerunner. Non si capisce che cosa c'entri la tua frase?
            tutte queste storie sulla liberta' mi
            ricordano tanto i geek da linea di comando Cosa ti ricorda non è un problema mio. Ciò di cui si sta parlando è la differenza tra i due approcci opposti di Google e Apple. Il secondo basato sul controllo centralizzato di Apple ed il primo sul modello dei repository per il software libero. Ho scritto ciò che penso dei due diversi modelli. Non ho ancora visto una risposta diretta alle mie osservazioni. Se ad altri va bene accontentarsi, non è affar mio, né è un argomento che destituisce di validità ciò che ho scritto.
          • bibop scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            certe volte nn capisco se ci siete o ci fate... per te da quello che hai scritto il freerunner e' intercambiabile all'iphone quando i suoi stessi sviluppatori ancora lo considerano uno strumento per geek... e questo e' tutto direnon capisci che alla sorella o alla zia nn frega una cippalippa la possibilita' di navigare per la rete e scaricare roba che puo' o nn puo' funzionare eccecc forse ti sfugge il fatto che il modello centralizzato di diffusione collaudato gia' da apple con la musica ( che a quanto pare si e' dimostrato un insuccesso colossale... a no e' lo store di musica che funziona meglio sulla rete... ) funziona perche' "funziona" senza creare problemi all'utente che nn ha bisogno (perche' tanti nn ne hanno bisogno) di andarsi a cercare il software/musica/quello che ti pare in "liberta' " se al modello chiuso aggiungi la possibilita' di maggiore controllo/compatibilita'/sicurezza (tutto relativo per carita' ma cmq un controllo preventivo porta a meno casini) ecco spiegato perche' un approccio chiuso puo' funzionare per gli utenti normali.... come ho detto, anche se fai finta o nn vuoi capire, non tutti sono geek, non tutti hanno la necessita'/volonta'/competenza di cercarsi il software ecceccper itunes programma, vero, per sincronizzare uno smartphone ad un pc ci sono tanti modi... ma al non geek (sempre li si casca) che arriva al suo pc attacca il telefono alla usb e un programma che fa tutto o quasi per lui e' una manna dal cielo... ricordiamoci che per una fetta enorme di internauti internet e' la e sul desktop di windows e non sono minimamente consapevoli che esistono alternative... e nn parlo di persone "anziane" parlo di ragazzi di 25 anni!! che pensano che su linux ci si possa usare i programmi windows, non wine ma compatibilita' binaria direttacome ha detto qualcun'altro su questo forum.. la maggior parte della gente nn sa usare la rubrica di un cellulare, appstore nn puo' fare miracoli... ma a quelli che la rubrica la sanno usare, ma piu' in la nn arrivano - e che nn hanno esigenze "avanzate" un sistema che da garanzie all'origine integrato chiuso (che nn e' un difetto) puo' risolvere il problema o perlomeno nn crearlo...poi ovvio se hai bisogno di ssh o di software particolare iphone nn e' adatto quello e' pacifico...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: bibop
            certe volte nn capisco se ci siete o ci fate...

            per te da quello che hai scritto il freerunner e'
            intercambiabile all'iphonePer nulla. Ho scritto solo del sistema di installazione dei nuovi programmi come è adesso. Rileggi con attenzione ed attieniti a ciò che è scritto.
            non capisci che alla sorella o alla zia...Non capisci che i parenti non c'entrano nulla con l'installazione di software sui telefoni?
            forse ti sfugge il fatto che il modello
            centralizzato di diffusione collaudato...Credi che installare software dai repository sia molto diverso? Comunque sia non ho scritto affatto che il sistema Apple non funziona, ma soltanto che non è l'unico sistema esistente ad essere semplice da usare. Non è necessario essere programmatori per scorrere una lista e scegliere.
            come ho detto, anche se fai finta o nn vuoi
            capire, non tutti sono geekTu fai finta o non vuoi capire ciò che ho scritto. Io parlo di un sistema basato su un repository centralizzato dove scegliere cosa installare, senza alcuna complicazione.
            attacca il telefono alla usb e un programma
            che fa tutto o quasi per lui e' una manna dal cielo... Se usi prodotti Apple sei costretto ad usare quello e basta, ma iTunes non è l'unico programma per farlo, nel mondo di fuori.Io non ho accennato minimamente a operazioni via terminale o astruse ricerche di librerie o connessioni ssh e roba del genere. Soltanto, gli strumenti di Apple non sono gli unici esistenti sul mercato. Ma soprattutto che un modello aperto non è sinonimo di complicato o 'non adatto' alla gente comune.Bisognerebbe tralasciare i propri credi meloreligiosi per discutere di tecnologia.
          • bibop scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            ma guarda sembra che a fare storie sulla bonta' o meno di un sistema rispetto ad un altro sia tu ... io ho detto che per certi tipi di utenza un telefono "garantito che funziona" e' un plus ... se tu quel plus nn lo vedi fatti tuoi... di credi qua ce ne sono tanti e tu sembra che sbandieri agli altri i loro presunti ma del tuo cosa ne facciamo?? e bella la battuta sui parenti... dimostri di nn capirne, o non volerne capire il significato... come dici tu in chiosa... con questi integralisti del creative commons/freesource/liberta' finche la liberta' e' quella che dico io mi sono stancato di discutere rimani nel tuo orticello tu fai finta di voler sapere dagli altri gli eventuali perche' ad ogni asserzione distante o divergente dal tuo pensiero o tralasci o fraintendi o dai dell'integralista... ripetoALLA SORELLA O LALLA ZIA NN FREGA NULLA DELLE TUE FISIME LIBERTARIE VOGLIONO UN PRODOTTO CHE FUNZIONA E CHE NN DA PROBLEMI se a te nn sta bene problema tuo...
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Comunque sia non ho scritto affatto che il
            sistema Apple non funziona, ma soltanto che non è
            l'unico sistema esistente ad essere semplice da
            usare.Il fatto è che il sistema Apple ' un SISTEMA, mentre l'altro è un software che scarica e installa un applicativo.Il sistema permette di sfogliare i programmi leggendone le caratteristiche, i commenti di altre persone, l'acquisto, l'aggiornamento, l'invio di una mail ad un'altra persona con il riferimento al tal software, la ricerca per parole chiavi, la consultazione dei soli programmi più scaricati. Quando scarichi (gratis o a pagamento) ti arriva una fattura sulla casella email.Questo è un SISTEMA.E non finisce qui, perché in iPhone anche la musica si acquista allo stesso modo.E sia il brano che l'applicazione possono anche essere scaricati con iTunes, e indipendentemente da come sono stati scaricati, vengono sincronizzati.Infine, ultimo ma non l'ultimo, un ulteriore vantaggio del sistema Apple è che in AppStore ci sono TUTTI, il 100% dei programmi.Una integrazione di questo tipo non ce l'ha nessuno e non ce l'avrà nessuno per parecchi anni.Ti posso garantire che questo modello verrà in futuro copiato anche per la distribuzione del software per i personal computer. Vedrai.
          • CSOE scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione

            Quale sarebbe il vantaggio rispetto ad avere solo
            applicazioni gratuite?Il vantaggio è che programmatori da tutto il mondo proveranno a scrivere quella applicazione di successo che gli cambierà la vita e gli farà guadagnare tanti bei soldini.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: CSOE

            Quale sarebbe il vantaggio rispetto ad avere

            solo applicazioni gratuite?

            Il vantaggio è che programmatori da tutto il
            mondo proveranno a scrivere quella applicazione
            di successo che gli cambierà la vita e gli farà
            guadagnare tanti bei soldini.Come no, scrivere software per Apple ti cambia la vita...(ROTFL)(ROTFL)(ROTFL)Pensavo di averle sentite tutte...
          • CSOE scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione

            Come no, scrivere software per Apple ti cambia la
            vita...
            (ROTFL)(ROTFL)(ROTFL)Gli autori, dei 10 più diffusi software per Iphone si sonop divisi 9 Milioni di Dollari.. Ogni giorno lo store vende per un milione di dollari.

            Pensavo di averle sentite tutte...Evidentemente hai una visione dstorta della realtà, il software non è un gioco è bussines, e molti stanno facendo i soldi con la pittaforma a zero pirateria di Apple.http://closedclub.wordpress.com/2008/08/21/il-successo-delliphone-la-negazione-dellopen-source/
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: CSOE
            Gli autori, dei 10 più diffusi software per
            Iphone si sonop divisi 9 Milioni di Dollari..Compresi quelli che scrivono software truffaldini come "I'm Rich"?E gli autori degli altri software come sono messi? Tutti milionari? La cosa dimostra soltanto che il prezzo di un iPhone è fittizio: per usarlo è necessario spendere molti soldi in più per il software. Ed i programmatori 'approvati' da Apple sfruttano gli utenti in un mercato privo di concorrenza. Ti svelo un segreto: se scrivi ottimo ed utile software, vendi. Non è la piattaforma per cui programmi a farti arricchire.
            Evidentemente hai una visione dstorta della
            realtà, il software non è un gioco è bussines, e
            molti stanno facendo i soldi con la pittaforma a
            zero pirateria di Apple.E molti di più l'hanno fatto e lo fanno col software libero. Quanti soldi fai dipende dal software che scrivi, non per chi lo fai.Hai una visione distorta della realtà: il software è informazione, non merce su cui lucrare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 settembre 2008 15.31-----------------------------------------------------------
          • Torello scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            Modificato dall' autore il 01 settembre 2008 15.31
            --------------------------------------------------basta con queste vaccate open sorci Il software va venduto se non vi sta bene piazzate una cessosa distribuzione linux sul vostro pc e giocate al social world rpg.Qui si fanno affari ne mica chiacchiere
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: Torello
            basta con queste vaccate open sorci Perché? Il futuro (ed il presente) del prograsso tecnologico in informatica è il codice aperto. Questo è un fatto. Al punto che tutte le aziende interessate ormai hanno progetti open source. Persino Microsoft.
            Il software va venduto No, va distribuito. E lo si può fare in molti modi diversi, tra cui anche la vendita. Il software libero può essere venduto o distribuito gratuitamente. Ognuno è libero di scegliere.
            se non vi sta beneChi ha detto che non sta bene?
            Qui si fanno affari ne mica chiacchiereLe tue sono chiacchiere prive di contenuto. A meno che tu non sia in grado di dimostrare il contrario. Al contrario col software open source si fanno affari.
          • ruppolo scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Al contrario col software open source si fanno
            affari.Bene, raccontaci degli affari che hai fatto tu..
          • CSOE scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione

            Ti svelo un segreto: se scrivi ottimo ed utile
            software, vendi. Non è la piattaforma per cui
            programmi a farti arricchire.Si, ma ee hai un negozio già pronto dove esporre è più facile, e puoi concentrarti solo sull'aspetto tecnico.
            Hai una visione distorta della realtà: il
            software è informazione, non merce su cui
            lucrare.Il software è un prodotto con un proprietario : chi lo ha scritto.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: CSOE
            Si, ma ee hai un negozio già pronto dove esporre
            è più facile, e puoi concentrarti solo sull'aspetto
            tecnico.Se hai un negozio dove esporre non sei uno sviluppatore, ma un commerciante.
            Il software è un prodotto con un proprietario:
            chi lo ha scritto.E sta a lui decidere cosa farne. Così come per un libro, una canzone, uno spettacolo teatrale. Lo si può vendere, cedere, nascondere o distribuire gratuitamente. Non è merce, ma il risultato di un atto creativo.
          • bibop scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: CSOE

            Si, ma ee hai un negozio già pronto dove esporre

            è più facile, e puoi concentrarti solo
            sull'aspetto

            tecnico.

            Se hai un negozio dove esporre non sei uno
            sviluppatore, ma un commerciante. no sei uno sviluppatore che distribuisce il suo lavoro come gli pare e piace ma siccome non lo fa come ritieni sia GIUSTO sia fatto allora e' un commerciante

            Il software è un prodotto con un proprietario:

            chi lo ha scritto.

            E sta a lui decidere cosa farne. Così come per un
            libro, una canzone, uno spettacolo teatrale. Lo
            si può vendere, cedere, nascondere o distribuire
            gratuitamente. Non è merce, ma il risultato di un
            atto creativo.e allora? siccome e' un risultato di un attocreativo non ha il diritto il creatore di decidere come il prossimo suo possa usufruire dello stesso?
          • bibop scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Compresi quelli che scrivono software truffaldini
            come "I'm Rich"?a parte il fatto che si ha la liberta' di spendere i propri soldi come si vuolea parte il fatto che nessuno ha obligato all'acquisto nessunoa parte il fatto che il programma nn procura danni al cellularecon questa frase hai dimostrato quanto sei poco obiettivo sull'argomento, e basta con sta storia del software libero a tutti i costi! ma un povero cristo di programmatore potra' scegliere come distribuire il suo software oppure tutto quello che tu scrivi per il teatro e' disponibile con licenza bsd o simili??
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            - Scritto da: bibop
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            Compresi quelli che scrivono software
            truffaldini

            come "I'm Rich"?

            a parte il fatto che si ha la liberta' di
            spendere i propri soldi come si vuole

            a parte il fatto che nessuno ha obligato
            all'acquisto nessuno

            a parte il fatto che il programma nn procura
            danni al cellulareA parte il fatto che è stato ritirato da Apple dopo le proteste ed un'inchiesta in corso in Germania...
            con questa frase hai dimostrato quanto sei poco
            obiettivo sull'argomentoCon questa risposta hai dimostrato che non hai una risposta.
            basta con sta storia del software libero a tutti i
            costiA parte il fatto che non ho mai scritto frasi del genere...
            ma un povero cristo di programmatore potra' scegliere
            come distribuire il suo software Ti pare che io abbia scritto il contrario? Ragioni come se una opinione debba per forza essere un credo religioso.
            oppure tutto quello che tu scrivi per il teatro e'
            disponibile con licenza bsd o simili??Uso una licenza Creative Commons.
          • bibop scrive:
            Re: vedremo se APPLE aveva ragione
            e cosa c'entrano le proteste o il ritiro di "i'm rich" rispetto al modello chiuso iphone/appstore ??pensa che sulla rete ci sono notizie di gente che si e' lamentata del fatto che nn sia piu' possibile acquistarlo... tu non scrivi nulla tu scrivi "io non ho mai scritto questo o quello" peccato che un po' troppe persone ricevano come risposta da te "rileggi nn ho scritto" son 2 le cose o ti prendi troppe licenze poetiche oppure le cose le scrivi eppoi nn sai come rispondere... cmq mi son stancato di questo balletto... se nn vedi il "vantaggio" relativo di un sistema chiuso bene dopo troppi non capite cosa dico non c'entra nulla cosa hai scritto perche continuare a perder tempo... usa il tuo openmoko e lascia chi ha scelto SCELTO altro in pace... per inciso io nn ho un iphone e nn prevedo di comprarlo...
    • Mr.Pink scrive:
      Re: vedremo se APPLE aveva ragione

      se qualcuno avesse
      dubbi sulla bonta' delle capacita' cognitive
      della massa puo' frequentare questi forum per un
      paio di settimane e vedrete che gli passa ogni
      fantasia
      Ne deduco che tu intervieni in questi forum dall'alto... Grazie per elevarne il livello di intelligenza, sei molto buono ;)(uno della massa)
  • void scrive:
    aspettative
    Non vedo l'ora che esca, mi aspetto che sia una seria alternativa all'iphone !
    • S P A M scrive:
      Re: aspettative
      - Scritto da: void
      Non vedo l'ora che esca, mi aspetto che sia una
      seria alternativa all'iphone
      !(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • bubba scrive:
    le foto ci dicono che
    secondo i dati exif contenuti , sono fatte da un HTC P3700 (da un diamond insomma) con firmware 6_01_31727_00 , alla data 2008:08:30 19:01 ... roba fresca insomma.. sembrano reali.
    • 1977 scrive:
      Re: le foto ci dicono che
      - Scritto da: bubba
      secondo i dati exif contenuti , sono fatte da un
      HTC P3700 (da un diamond insomma) con firmware
      6_01_31727_00 , alla data 2008:08:30 19:01 ...
      roba fresca insomma.. sembrano
      reali.bella analisi.invece la foto in basso l'articolo ci dice che il dream è uno degli oggetti più brutti della storia.
      • benvenuto nell AIZZ scrive:
        Re: le foto ci dicono che
        - Scritto da: 1977
        bella analisi.
        invece la foto in basso l'articolo ci dice che il
        dream è uno degli oggetti più brutti della
        storia.in effetti non c'è paragone col diamond.certo che win mobile vorrei prima provarlo di persona, di sicuro non mi incantano con quei due effettini grafici che hanno inserito solo per farsi lo spot accattivante (vedi sVista)
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Ma che ce ne frega scusa ????
    Un articolo serio che parli d'informatica, tecnologia e non di boiate che trovi ai centri commerciali no ?????Non sò se vi rendete conto .... ma state perdendo lettori !
    • felixthecat scrive:
      Re: Ma che ce ne frega scusa ????
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Un articolo serio che parli d'informatica,
      tecnologia e non di boiate che trovi ai centri
      commerciali no
      ?????Ma di che parli?

      Non sò se vi rendete conto .... ma state perdendo
      lettori
      !Non credo proprio vogliano perdere figure di alto profilo come Marco Marcoaldi.
    • Luca Vanoff scrive:
      Re: Ma che ce ne frega scusa ????
      Non lo leggere se non ti interessa...Di Fatto Android è una tecnologia nuova. di cui si è gia ampiamente parlato in altri articoli.Sicuramente sarà piu flessibile del melindo iphone. speriamo che costi anche meno altrimenti non ha senso.
      • 1977 scrive:
        Re: Ma che ce ne frega scusa ????

        Sicuramente sarà piu flessibile del melindo
        iphone. speriamo che costi anche meno altrimenti
        non ha senso.definisci "flessibile"
    • Mirko scrive:
      Re: Ma che ce ne frega scusa ????
      A me interessa, sono informatico, ció nonostante l'informazione tecnica al cento per cento puó essere petulante, a volte. Leggo con piacere punto informatico da due anni, e la scelta e profonditá dei temi affrontati mi sembra appropriata.
    • Shiba scrive:
      Re: Ma che ce ne frega scusa ????
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Un articolo serio che parli d'informatica,
      tecnologia e non di boiate che trovi ai centri
      commerciali no
      ?????No scusa, mica si parla di patate e pomodori, questo informatica è...
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Ma che ce ne frega scusa ????
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Un articolo serio che parli d'informatica,
      tecnologia e non di boiate che trovi ai centri
      commerciali no ?????Stai commentando un altro articolo, forse su un altro sito: questo l'hai letto? Hai una vaga idea di cosa ci sia scritto?
      Non sò se vi rendete conto .... ma state perdendo lettoriPuoi indicare quali dati hai consultato per giungere a questa conclusione? Il fatto che tu abbia deciso di commentare senza leggere non credo che faccia statistica.
    • Tuanonna scrive:
      Re: Ma che ce ne frega scusa ????
      Troll
  • felixthecat scrive:
    Apple prende il 30%
    Se Google sarà meno esosa attirerà l'attenzione di un sacco di sviluppatori. Anche perché (non ne sono sicuro) per sviluppare per l'iphone devo avere un mac, mentre con Android mi basta un PC.
    • kattle87 scrive:
      Re: Apple prende il 30%
      - Scritto da: felixthecat
      Se Google sarà meno esosa attirerà l'attenzione
      di un sacco di sviluppatori. Anche perché (non ne
      sono sicuro) per sviluppare per l'iphone devo
      avere un mac, mentre con Android mi basta un
      PC.Secondo me il vero punto è che android non girerà su UN solo dispositivo, ma potenzialmente su decine di dispositivi diversi (e soprattutto meno costosi) e dovrebbe essere davvero questo a invogliare gli sviluppatori...PS: Poi vedremo cosa ne uscirà fuori da android... a me personalmente non inspira troppo :P
      • FinalCut scrive:
        Re: Apple prende il 30%
        - Scritto da: kattle87
        - Scritto da: felixthecat

        Se Google sarà meno esosa attirerà l'attenzione

        di un sacco di sviluppatori. Anche perché (non
        ne

        sono sicuro) per sviluppare per l'iphone devo

        avere un mac, mentre con Android mi basta un

        PC.Si, bisogna avere un Mac (intel), ma fossi in voi io farei l'investimento di comprarlo:http://www.macitynet.it/macity/aA33758/steve_jobs_in_un_mese_venduti_60_milioni_di_software_iphone.shtml "Sega, il produttore di videogames, ha venduto in 20 giorni 300 mila copie di SuperMokeyball a 9,99 dollari l'una. Epocrates, il produttore di guide elettroniche per la medicina, ha realizzato un totale di 125 mila pezzi venduti, contro i 500 mila venduti sinora su tutte le altre piattaforme mobili sulle quali è presenti."

        Secondo me il vero punto è che android non girerà
        su UN solo dispositivo, ma potenzialmente su
        decine di dispositivi diversi (e soprattutto meno
        costosi) e dovrebbe essere davvero questo a
        invogliare gli
        sviluppatori...Invogliare? magari non potrai essere nemmeno sicuro che una Apps giri tranquillamente sul tuo "device" Andorid... ritorneremo ai "requisiti minimi di sistema".... di certo un sistema poco utonto-friendly.... e nel mercato della telefonia ci sono pacchi di utonti....my2cents
        PS: Poi vedremo cosa ne uscirà fuori da
        android... a me personalmente non inspira troppo
        :PIo spero che funzioni invece, la concorrenza è un bene e da Windows Mobile non possiamo aspettarci nulla di meglio che l'ennesimo fallimento....(linux)(apple)
        • FinalCut scrive:
          Re: Apple prende il 30%
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: FinalCut


          "Sega, il produttore di videogames, ha
          venduto

          in 20 giorni 300 mila copie di SuperMokeyball a

          9,99 dollari l'una. Epocrates, il produttore di

          guide elettroniche per la medicina, ha
          realizzato

          un totale di 125 mila pezzi venduti, contro i
          500

          mila venduti sinora su tutte le altre
          piattaforme

          mobili sulle quali è

          presenti."

          Semi OT: La sega dovrebbe pensare a fare giochi
          come si deve, sono anni che non fanno una cosa
          decente (eccezzioni a parte), per non parlare
          degli ultimi giochi di sonic
          usciti...Non so che dirti, ho comprato 29 Euro di software fino ad oggi dallo store e SuperMokeyball non era tra quelli... a casa ho una Wii e mi sono fermato a Wii Sport, Wii Play e prossimamente su richiesta della mia compagna Wii Fit ;)(linux)(apple)PS: non ho un iPhone 3G ma il mio buon vecchio 2G aggiornato e devo dire che gira tutto a meraviglia! alla faccia dei "requisiti minimi di sistema" eventuali ;) PPS: L'Apps store di Apple è favoloso, e le applicazioni anche, invito tutti quelli che hanno un iPhone vecchio ad aggiornare il firmware al 2.0 quanto prima !! :D
        • FinalCut scrive:
          Re: Apple prende il 30%
          Noto con dispiacere che nessuno ha commentato la notizia del milione di dollari guadagnato da Sega in soli 20gg con iPhone... ma come?Io quando l'ho letto sono quasi caduto dalla sedia... e non faccio il programmatore.Nessuno che sia quantomeno curioso? nessuno che pensi di buttarsi nella realizzazione di qualche applicazione?tutti troll e professionisti della f*va su PI? :((apple)(linux)
      • re sviluppato scrive:
        Re: Apple prende il 30%
        - Scritto da: kattle87
        Secondo me il vero punto è che android non girerà
        su UN solo dispositivo, ma potenzialmente su
        decine di dispositivi diversi (e soprattutto meno
        costosi) e dovrebbe essere davvero questo a
        invogliare gli sviluppatori...Invogliare a cosa? A fare #n versioni differenti? No grazie... molto meglio un dispositivo univoco e un canale di distribuzione stra-conosciuto
        • kattle87 scrive:
          Re: Apple prende il 30%
          informati meglio. nessuna versione differente proprio perchè android "pialla" le differenze HW.
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: kattle87
            informati meglio. nessuna versione differente
            proprio perchè android "pialla" le differenze
            HW.certo... come java... peccato che ognuno lo implementerà su hw differente... ti ci vuoi cimentare? auguroni... io me ne resto sull'iPhone
          • Alex scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            certo... come java... peccato che ognuno lo
            implementerà su hw differente... ti ci vuoi
            cimentare? auguroni... io me ne resto
            sull'iPhoneNon sai di che parli :D Java è una VM ed ogni produttore fece la propria implementando i profili che preferiva, ora la VM la fanno i produttori di SO (Symbian, ms, google) e le differenze sono eliminate. Android usa una VM open scritta ad-hoc che interpreta un bytecode derivato dalla compilazione del linguaggio java coadiuvato da un classpath compatibile javaSE. Tutto questo rilasciato da Google e gira su Linux2.6.Significa che tu produttore hw chiedi a google la versione di android per il tuo ARM9/10/11 o quello che sia, abilitando il profilo appropriato per l'imput e lo schermo.
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: Alex
            - Scritto da: re sviluppato

            certo... come java... peccato che ognuno lo

            implementerà su hw differente... ti ci vuoi

            cimentare? auguroni... io me ne resto

            sull'iPhone

            Non sai di che parli :D Java è una VM ed ogni
            produttore fece la propria implementando i
            profili che preferiva, ora la VM la fanno i
            produttori di SO (Symbian, ms, google) e le
            differenze sono eliminate. certo... sono così eliminate che per i diversi sistemi (o anche per i diversi cellulari) esistono sempre versioni diverse delle applicazioni
            abilitando il profilo appropriato
            per l'imput e lo schermo.i_m_put???e vieni a dire a me che non so di cosa parlo???
          • Alex scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            i_m_put???
            e vieni a dire a me che non so di cosa parlo???Eheh tu non sbagli mai a digitare :D hai solo evitato di rispondere, mi dispiace averti dato il pretesto ^^ In ogni caso, ci sono differenze certo, ma hai mai sviluppato J2ME oppure Android per vedere le possibilità messe a disposizione? ^ ^ J2ME era una vera giungla, ma dall'espansione di symbian le differenze si sono piallate di un fattore 100. Ovvio ci sono diverse versioni di Symbian, ma quelle molto diffuse sono due.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Apple prende il 30%
          - Scritto da: re sviluppato
          molto meglio un dispositivo univoco
          e un canale di distribuzione
          stra-conosciutoA cosa serve essere liberi di scegliere quando è così comodo stare in gabbia e lasciar decidere qualcun altro?
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            molto meglio un dispositivo univoco

            e un canale di distribuzione

            stra-conosciuto

            A cosa serve essere liberi di scegliere quando è
            così comodo stare in gabbia e lasciar decidere
            qualcun altro?io sono libero di scegliere l'iPhone o di non sceglierlo...tu, a quanto pare, sei meno libero di me perché scarti delle possibilità "a priori", senza validi motivi (se non una tua psudo-filososia di libertà, che in realtà ti "constringe" a non considerare certe cose)PS: sei anche uno squallido SPAMmer... che tristezza
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            tu, a quanto pare, sei meno libero di me perché
            scarti delle possibilità "a priori", senza validi
            motivi In che modo credi di conoscere i miei 'motivi'?Da cosa pensi di poter fare delle ipotesi?Ed in ogni caso da dove ti viene l'autorità di stabilire se siano validi oppure no?Il mio riferimento è ad un fatto ben preciso ed inoppugnabile. Apple e solo Apple decide cosa si possa o non si possa installare. Quella che chiami libertà di scegliere se comprare o no il loro prodotto è la stessa che hanno tutti, me compreso. Io scelgo di decidere anche come e per cosa usare il prodotto che acquisto, cosa che esclude logicamente l'iPhone. Tu puoi rinunciare a questa libertà, ma non per questo puoi sindacare su chi non vuole farlo.
            una tua psudo-filososia di
            libertà, che in realtà ti "constringe" a non
            considerare certe coseSe decido di restare libero, necessariamente devo rinunciare a ciò che me lo impedisce. Francamente non vedo come questo possa rappresentare una costrizione. Allo stesso modo non mi pare ci voglia una gran filosofia per decidere di non essere rinchiusi. Ogni animale, dal leone al canarino, tende naturalmente a fuggire dalla gabbia, ma non per questo puoi definirli filosofi. Al contrario non hai portato alcun motivo per cui ci si dovrebbe accontentare del minimo concesso dal padrone della gabbia, in questo caso Apple. Proprio l'essere libero di scegliere se acquistare o meno un iPhone rende incomprensibile il motivo per cui qualcuno dovrebbe acquistarlo.
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            tu, a quanto pare, sei meno libero di me perché

            scarti delle possibilità "a priori", senza

            validi motivi

            In che modo credi di conoscere i miei 'motivi'?tu stesso li citi... quindi o ti esprimi male, o sono quelli
            Da cosa pensi di poter fare delle ipotesi?
            Ed in ogni caso da dove ti viene l'autorità di
            stabilire se siano validi oppure no?le motivazioni "per partito preso" non sono mai valide
            Il mio riferimento è ad un fatto ben preciso ed
            inoppugnabile. Apple e solo Apple decide cosa si
            possa o non si possa installare.CVD
            Quella che chiami libertà di scegliere se comprare o
            no il loro prodotto è la stessa che hanno tutti, me
            compreso.certo... ed è quella che davvero serve... o forse tu quando compri una lavatrice (per esempio) pretendi la libertà di programmarne il sw di funzionamento?
            Io scelgo di decidere anche come e per cosa usare
            il prodotto che acquisto, cosa che esclude
            logicamente l'iPhone. Tu puoi rinunciare a questa
            libertà, ma non per questo puoi sindacare su chi
            non vuole farlo.IO sono libero di usare un iPhone e svilupparci sopra, o meno. Tu non hai questa libertà, perché scarti l'iPhone "per partito preso"PS: il tuo SPAM è una cosa indegna per uno che proclama la libertà
          • S P A M scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            [OT]
            PS: il tuo SPAM è una cosa indegna per uno che
            proclama la
            libertàNon è spam.Gli utenti registrati possono usare un url come nick o inserire il link alla propria pagina e non è considerato come spam .Viceversa, se lo fa un utente non registrato è considerato come fastidioso spam da sradicare.Io invece sono spam, e questa ne è la prova:[img]http://i31.tinypic.com/2qsw13q.jpg[/img] 8)
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            tu stesso li citi... quindi o ti esprimi male, o
            sono quelliNon ho scritto alcun motivo, dal momento che non ho scritto di alcuna mia scelta da motivare. Ho espresso il mio dubbio sulla tua presa di posizione. Dubbio cui ancora non hai risposto. Quindi credo che tu abbia male inteso la mia frase.
            le motivazioni "per partito preso" non sono mai
            valideQuesta è una motivazione 'per partito preso'.Ho scritto esplicitamente la mia posizione, argomentandola. La tua frase non basta a liquidarne la tesi.

            Il mio riferimento è ad un fatto ben preciso ed

            inoppugnabile. Apple e solo Apple decide cosa si

            possa o non si possa installare.

            CVDRibadisco: Apple e solo Apple controlla il software installabile su iPhone. Si tratta di una specifica caratteristica presente sulla documentazione ufficiale di Apple. Sei in grado di smentirla?
            certo... ed è quella che davvero serve...Chi ha deciso cosa 'davvero' serve a me? Il fatto stesso che ci siano software aggiuntivi dimostra che le esigenze degli utente sono personali, variabili e non predeterminabili.
            tu quando compri una lavatrice (per esempio)
            pretendi la libertà di programmarne il sw di
            funzionamento?La lavatrice non si connette ad un repository remoto da cui scaricare nuovi programmi di lavaggio. Se ne avesse facoltà, rivendicherei il diritto di installare miei programmi per adattarla alle mie esigenze.
            IO sono libero di usare un iPhone e svilupparci
            sopra, o meno. Tu non hai questa libertà, perché
            scarti l'iPhone "per partito preso"Io scarto l'iPhone perché le caratteristiche dell'offerta Apple sono contrarie alle mie esigenze. Detto questo, tutte le decisioni avvengono perché si 'prende un partito', ovvero si assumono delle decisioni proprie, per un motivo o per l'altro. Il fatto che tu scelga l'iPhone è un tuo 'partito preso', quali che siano le motivazioni. Come tu sei libero di scegliere quel prodotto, io sono libero di scartarlo, quali che siano i motivi, che tu li capisca o meno. Certo è che le limitazioni imposte da Apple sul software ci sono, che tu lo ammetta o meno, basta leggere ciò che Apple stessa scrive. Ora, ho scritto chiaramente che non approvo questo modo di Apple di limitare l'utilizzo del proprio smartphone. Questo è il motivo per cui non acquisto quel prodotto. In cosa non sarei libero di scegliere?PS: lanciare accuse personali per non rispondere in modo argomentato è puerile.
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfurbacchione.org
            [bla... bla... bla...]
            Io scarto l'iPhone perché le caratteristiche
            dell'offerta Apple sono contrarie alle mie
            esigenze. E allora piantala di menarla con il discorso delle gabbie e delle libertà, e prova a pensare che ognuno è "libero" di scegliere anche l'iPhone... ma che ti credi? Che uno compra un telefono per svilupparci software? C'è gente che a malapena riesce a usare la rubrica del cellulare...
            Il fatto che tu scelga l'iPhone è un tuo 'partito
            preso',cosa che non è mai detto...
            PS: lanciare accuse personali per non rispondere
            in modo argomentato è puerile.Non lancio nessuna accusa personale: mi limito ad osservare i fatti, e il tuo nick dice chiaramente che stai SPAMmando
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato

            Io scarto l'iPhone perché le caratteristiche

            dell'offerta Apple sono contrarie alle mie

            esigenze.

            E allora piantala di menarla con il discorso
            delle gabbie e delle libertàPerché mai? Che a te piaccia o no è proprio quello il motivo per cui io rifiuto iPhone.
            ognuno è "libero" di scegliere anche l'iPhone... Mai detto il contrario.
            ma che ti credi? Che uno compra un
            telefono per svilupparci software?No, per utilizzarlo nel modo che preferisce. Se l'uso è deciso dal produttore, l'oggetto è fortemente limitato. A te può andare bene rinunciare alla tua libertà, a me no.

            Il fatto che tu scelga l'iPhone è un tuo 'partito

            preso',

            cosa che non è mai detto... Se hai compiuto tu la scelta, immagino che derivi da una tua convinzione che fosse la scelta corretta. Oppure ha scelto qualcun altro per te?
            Non lancio nessuna accusa personaleL'hai rifatto.
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: aleksfurbacchione


            Io scarto l'iPhone perché le caratteristiche


            dell'offerta Apple sono contrarie alle mie


            esigenze.



            E allora piantala di menarla con il discorso

            delle gabbie e delle libertà

            Perché mai? Che a te piaccia o no è proprio
            quello il motivo per cui io rifiuto iPhone.Ma non avevi appena detto che "scarti l'iPhone perché le caratteristiche dell'offerta Apple sono contrarie alle mie esigenze"? Deciditi: o è un discorso di esigenze, o è un discorso di pseudo-libertà... in ogni caso, non è che il "tuo" giudizio dovrebbe essere preso come valore assoluto da tutti...


            Il fatto che tu scelga l'iPhone è un tuo


            'partito preso',



            cosa che non è mai detto...

            Se hai compiuto tu la scelta, immagino che derivi
            da una tua convinzione che fosse la scelta
            corretta. Oppure ha scelto qualcun altro per te?Forse ti sfugge il significato di "partito preso"...

            Non lancio nessuna accusa personale

            L'hai rifatto.Se tu continui a SPAMmare, io non posso che constatarlo... se ti dà fastidio, evita di SPAMmare...
          • Normodotato scrive:
            Re: Apple prende il 30%

            Se tu continui a SPAMmare, io non posso che
            constatarlo... se ti dà fastidio, evita di
            SPAMmare... : te lo semplifico:Tu capire lingua italiana?Io allora metto qui collegamento a post che spiega regole di posto, tu poi legge e impara a non parlare a caso finalmente?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2389515&m=2389980#p2389980Se ancora tu inistere vulere dire tu buco in lo cerebro, allora noi possiamo prendere per il culo te per tuo scarso acume!Ciao, spero tu comprendere stavolta (geek)
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            Wiki:"Nei forum (o BBS) spesso per spam si intende l'invio di link riferiti ad altri forum per fare arrivare utenti, molto spesso è possibile uppare la medesima discussione nello stesso forum per attirare ancora più utenti.""Con l'avvento ed il successo riscosso dai blog, non potevano mancare tecniche di spamming che riguardano anche questa nuova recente categoria di media. Oltre al semplice posting di link che reindirizzano il visitatore sui siti che lo spammer vuole pubblicizzare, [...]"
          • anonymous scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            Wiki:

            "Nei forum (o BBS) spesso per spam si intende
            l'invio di link riferiti ad altri forum per fare
            arrivare utenti, molto spesso è possibile uppare
            la medesima discussione nello stesso forum per
            attirare ancora più
            utenti."

            "Con l'avvento ed il successo riscosso dai blog,
            non potevano mancare tecniche di spamming che
            riguardano anche questa nuova recente categoria
            di media. Oltre al semplice posting di link che
            reindirizzano il visitatore sui siti che lo
            spammer vuole pubblicizzare,
            [...]"quel che può dire wiki o chi per essi non ce ne può fregar di meno, nello specifico contesto.
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: anonymous
            quel che può dire wiki o chi per essi non ce ne
            può fregar di meno, nello specifico contesto.quello che dici mi entra da un'orecchio ed esce dall'altro*PLONK*
          • anonymous scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            - Scritto da: anonymous


            quel che può dire wiki o chi per essi non ce ne

            può fregar di meno, nello specifico contesto.

            quello che dici mi entra da un'orecchio ed esce
            dall'altro

            *PLONF*il suono dei tuoi pensieri 8)
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            Ma non avevi appena detto che "scarti l'iPhone
            perché le caratteristiche dell'offerta Apple sono
            contrarie alle mie esigenze"? Certo: la mia esigenza primaria è essere libero di usare ciò che acquisto nella massima libertà.
            in ogni caso, non è che il
            "tuo" giudizio dovrebbe essere preso come valore
            assoluto da tutti...Mai nemmeno pensato. Ho scritto la mia opinione, come tu hai scritto la tua. Io non ho messo in dubbio la legittimità della tua scelta, cosa che ti permetti di fare con ciò che scrivo. Senza peraltro motivare il tuo livore.
            Forse ti sfugge il significato di "partito preso"...Forse ti sfugge il fatto che altri possano compiere scelte diverse dalle tue senza per questo essere indicati come non liberi.
            Se tu continui a SPAMmare, io non posso che
            constatarlo... Continui a farlo...
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: aleksfurbacchione

            Ma non avevi appena detto che "scarti l'iPhone

            perché le caratteristiche dell'offerta Apple

            sono contrarie alle mie esigenze"?

            Certo: la mia esigenza primaria è essere libero
            di usare ciò che acquisto nella massima libertà.E' per questo che compri l'Openmoko?Eppure con l'Openmoko non sei libero di installar eil software dell'iPhone...

            in ogni caso, non è che il

            "tuo" giudizio dovrebbe essere preso come valore

            assoluto da tutti...

            Mai nemmeno pensato. Dal tuo tono si direbbe proprio di si...cit: "A cosa serve essere liberi di scegliere quando è così comodo stare in gabbia e lasciar decidere qualcun altro?"

            Forse ti sfugge il significato di "partito

            preso"...

            Forse ti sfugge il fatto che altri possano
            compiere scelte diverse dalle tue senza per
            questo essere indicati come non iberi.Il che non c'azzecca nulla col "partito preso"... è evidente che non ne conosci il significato

            Se tu continui a SPAMmare, io non posso che

            constatarlo...

            Continui a farlo...continui a SPAMmare...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: re sviluppato
            E' per questo che compri l'Openmoko?No, è per questo che un iPhone è inaccettabile.
            Dal tuo tono si direbbe proprio di si...
            cit: "A cosa serve essere liberi di scegliere
            quando è così comodo stare in gabbia e lasciar
            decidere qualcun altro?"Confermo. Questo è ciò che ho scritto. E non ho aggiunto che sia valido per tutti. Non ho mai inteso impedire agli altri di sbagliare.


            Se tu continui a SPAMmare, io non posso che


            constatarlo...



            Continui a farlo...

            continui a SPAMmare...Evidentemente ti sfugge il significato di ciò che scrivi.
          • re sviluppato scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            Wiki:"Nei forum (o BBS) spesso per spam si intende l'invio di link riferiti ad altri forum per fare arrivare utenti, molto spesso è possibile uppare la medesima discussione nello stesso forum per attirare ancora più utenti.""Con l'avvento ed il successo riscosso dai blog, non potevano mancare tecniche di spamming che riguardano anche questa nuova recente categoria di media. Oltre al semplice posting di link che reindirizzano il visitatore sui siti che lo spammer vuole pubblicizzare, [...]"
          • Wolf01 scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            E finiscila, stai diventando ridicolo, cliccando su quel *link* non si va da nessuna parte perchè al massimo porta al suo profilo QUI in PI, se uno proprio vuole visitarlo deve riscriverlo/copia-incollarlo nella barra degli indirizziVai a trollare col tuo amico Nilok che lui spamma sempre i suoi link a youtube/scientology
          • fontal scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: Wolf01
            se uno
            proprio vuole visitarlo deve
            riscriverlo/copia-incollarlo nella barra degli
            indirizziIMHO ha ragione... sempre di SPAM (=pubblicità) si tratta
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Proprio l'essere libero di scegliere se
            acquistare o meno un iPhone rende incomprensibile
            il motivo per cui qualcuno dovrebbe
            acquistarlo.Incomprensibile a te.Ti faccio una semplice analogia: in qualunque casa o appartamento o albergo vai ad abitare, non sarai libero di fare quello che ti pare. Eppure tu la scegli. Scegli in quale gabbia andare.E non è detto che la gabbia più restrittiva sia la peggiore: in albergo sei servito e riverito, e hai meno libertà di un appartamento.Su iPhone qualcuno decide se il tal programma si può mettere o meno. A me sta benissimo, i programmi costano mediamente un quarto rispetto i corrispondenti Windows Mobile/Symbian/RIM, lo sviluppo procede al ritmo di quasi 40 applicazioni al giorno. Tutti guadagnano, nessuno si lamenta.A lamentarsi sono solo quelli che sono fuori da questo sistema.Concludo un semplice ma non banale: provare per credere.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            Proprio l'essere libero di scegliere se

            acquistare o meno un iPhone rende incomprensibile

            il motivo per cui qualcuno dovrebbe

            acquistarlo.

            Incomprensibile a te.Se leggi con attenzione, stavo scrivendo delle mie motivazioni, che infatti non ho attribuito a nessun altro.
            Ti faccio una semplice analogia: in qualunque
            casa o appartamento o albergo vai ad abitare, non
            sarai libero di fare quello che ti pare. Eppure
            tu la scegli. Scegli in quale gabbia andare.Confondi libertà con anarchia. La libertà è sempre regolata in modo da non diventare sopraffazione. Ciò che non posso fare nel mio appartamento mi è proibito in quanto illegale o arreca disturbo al vicinato. Rispettare il regolamento condominiale o le leggi dello Stato non è una limitazione, ma la garanzia stessa di essere liberi. Qui invece parliamo di limitazioni che ritengo del tutto arbitrarie su uno smartphone. Il fatto che gli altri produttori non pongano gli stessi limiti, dimostra che non sono necessari.Proprio perché Apple pone dei limiti all'uso del suo apparecchio, io scelgo un prodotto analogo privo di tali limitazioni. Questa è la mia libera scelta, e non è una gabbia.
            Su iPhone qualcuno decide se il tal programma si
            può mettere o meno. A me sta benissimoBravo. Ma io continuo a pensare che sia una limitazione alla mia libertà, e questo mi pare un motivo più che legittimo per scegliere un prodotto differente.
            Tutti guadagnano, nessuno si lamenta.Che tutti guadagnino mi sembra opinabile. Se per te la libertà non ha valore, puoi anche pensare che per te sia un guadagno rinunciarvi. Che nessuno si lamenti è un'affermazione vaga, indimostrabile. Se anche qualcuno si lamentasse, sarebbe una lamentela priva di senso, dopo aver scelto volontariamente quel prodotto. Ma è anche un'affermazione inutile: non dimostra nulla.
            A lamentarsi sono solo quelli che sono fuori da
            questo sistema.

            Concludo un semplice ma non banale: provare per
            credere.Le stesse frasi potresti usarle parlando di Scientology o di qualche altra setta religiosa: chi ne fa parte, chi è dentro il 'sistema', non si lamenta. Al contrario ti propone di entrare e provare per 'credere'. Ma questo non ne fa una associazione caritatevole, né gli adepti si possono considerare liberi.In entrambi i casi 'entrare' per 'provare' è costoso.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 settembre 2008 12.21-----------------------------------------------------------
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            in termini spicci di software vediamo che differenze ci possono essere:iPhone: sistema operativo fornito col telefono aggiornabileAndroid: pureiPhone: software free o a pagamentoAndroid: pureiPhone: garanzia di funzionamentoAndroid: noquesto ovviemnte sulla base del fatto che non mi frega nulla di cambiare il SO del telefono che per me è un telefono e deve funzionare sempre, sono già passato da telefoni che si piantano (tutti Symbian) e ne ho le scatole piene.Quello che conta per me è il risultato.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: LaNberto
            in termini spicci di software vediamo che
            differenze ci possono
            essere:

            iPhone: sistema operativo fornito col telefono
            aggiornabile
            Android: pure

            iPhone: software free o a pagamento
            Android: pure

            iPhone: garanzia di funzionamento
            Android: no Sono d'accordo pienamente per quanto riguarda i primi due punti. Sul terzo mi pare si vada su una considerazione puramente teorica, dal momento che Android in versione finale non è stato rilasciato per cui ogni giudizio sul funzionamento necessariamente non può essere basato sui fatti.
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            Non è esatto. Per ammissione stessa di Google non selezioneranno il software messo in vendita, per cui ci si potrà aspettare lo stesso che succede con Symbian o Win CE
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: LaNberto
            Non è esatto. Per ammissione stessa di Google non
            selezioneranno il software messo in vendita, per
            cui ci si potrà aspettare lo stesso che succede
            con Symbian o Win CEVero, ma a priori non è possibile stabilire la qualità del software messo in distribuzione solo sulla base di una aleatoria selezione, senza conoscere il software stesso. Del resto non mi pare che ci siano grandi problemi con il software Symbian, a parte qualche caso particolare. WinCE non lo conosco a sufficienza. Del resto anche tra i programmi per iPhone ci sono stati problemi tali da costringere Apple ad escluderli dopo le lamentele di alcuni clienti.
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: LaNberto

            Non è esatto. Per ammissione stessa di Google
            non

            selezioneranno il software messo in vendita, per

            cui ci si potrà aspettare lo stesso che succede

            con Symbian o Win CE

            Vero, ma a priori non è possibile stabilire la
            qualità del software messo in distribuzione solo
            sulla base di una aleatoria selezione, senza
            conoscere il software stesso.io mi baso su quello che vedo e sperimento dopo tanti anni di uso di software

            Del resto non mi pare che ci siano grandi
            problemi con il software Symbian, a parte qualche
            caso particolare. WinCE non lo conosco a
            sufficienza.
            per esperienza io invece ho travato un sacco di programmi malfunzionanti, specie quelli che tentavano di operare a basso livello per introdurre funzionalità necessarie ma mal implementate (tipo i task manager per risolvere i molto blocchi di altri software) o non incluse (tipo alcuni player mp3)
            Del resto anche tra i programmi per iPhone ci
            sono stati problemi tali da costringere Apple ad
            escluderli dopo le lamentele di alcuni
            clienti.e questo è un vantaggio dei controlli
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: LaNberto
            io mi baso su quello che vedo e sperimento dopo
            tanti anni di uso di softwareOvvero ipotizzi come saranno dei software che non conosci sulla base dell'esperienza fatta con altri software del tutto diversi?Continua ad essere poco affidabile, come analisi.
            per esperienza io invece ho travato un sacco di
            programmi malfunzionanti, specie quelli che
            tentavano di operare a basso livello Continua ad essere una considerazione aleatoria priva di basi concrete. Non hai mai visto un apparecchio equipaggiato con Android, né hai potuto provare il software, nemmeno hai mai testato il sistema di distribuzione. Che tu ne pensi bene o male, si tratta di pregiudizi.
            e questo è un vantaggio dei controlliNon mi pare: i software difettosi avevano superato i 'controlli' e sono stati ritirati solo dopo le lamentele degli incauti acquirenti.
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Non mi pare: i software difettosi avevano
            superato i 'controlli' e sono stati ritirati solo
            dopo le lamentele degli incauti
            acquirenti.Oh behm, quanti su più di 1000 attualmente disponibili sullo store al ritmo di una cinquantina al giorno?Io lo uso e so come va: ho parecchi software sul mio iPhone e nessuno dà problemi.
          • caiodark scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            Qui stiamo confrontando un prodotto (l'Iphone) con una piattaforma che comunque non è ancora uscita, mi sembra che le polemiche siano un po' premature e soprattutto che si stia confrontando due prodotti un po' diversi.L'iphone è un telefonino evoluto prodotto da Apple, SO proprietario e l'azienda decide cosa passa e cosa non passa, su quali reti telefoniche appoggiarsi, cosa può girare nell'apparecchio.Android è un SO per telefonini e handheld. Dalla casa madre esce con un ventaglio di capacità e vista la natura open source è probabile che nel tempo queste capacità aumentino.Bisognerà vedere se l'hardware fornito dai produttori di cellulari sarà adatto a sfruttare tutte queste capacità e se installeranno Android così come esce dalla casa o se lo personalizzeranno (in bene o in male).
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Confondi libertà con anarchia. La libertà è
            sempre regolata in modo da non diventare
            sopraffazione.

            Ciò che non posso fare nel mio appartamento mi è
            proibito in quanto illegale o arreca disturbo al
            vicinato. Rispettare il regolamento condominiale
            o le leggi dello Stato non è una limitazione, ma
            la garanzia stessa di essere liberi.Appunto, come la politica Apple: è scritta nero su bianco. Il "regolamento condominiale".
            Qui invece parliamo di limitazioni che ritengo
            del tutto arbitrarie su uno smartphone. Il fatto
            che gli altri produttori non pongano gli stessi
            limiti, dimostra che non sono
            necessari.Il proprietario della mia casa non ha posto i limiti che aveva posto quello dell'appartamento precedente. Devo quindi dedurre che tali limiti erano stati dati arbitrariamente e non erano necessari?
            Proprio perché Apple pone dei limiti all'uso del
            suo apparecchio, io scelgo un prodotto analogo
            privo di tali limitazioni.Appunto, come vedi tu sei libero di scegliere e io pure. Scegliamo le rispettive limitazioni. O forse credi che quello che scegli tu non abbia i suoi limiti, imposti da altri?
            Questa è la mia libera scelta, e non è una
            gabbia.Certo che lo è. Tutte sono gabbie. Ognuna con il proprio "regolamento condominiale".
            Bravo.
            Ma io continuo a pensare che sia una limitazione
            alla mia libertà, e questo mi pare un motivo più
            che legittimo per scegliere un prodotto
            differente.De gustibus....
            Che tutti guadagnino mi sembra opinabile. Se per
            te la libertà non ha valore, puoi anche pensare
            che per te sia un guadagno rinunciarvi.Dipende da quale libertà si tratta.La libertà di tirare calci ad un barattolo non vale molto.E per me la libertà negata di non poter acquistare altro che i programmi presenti su iTunes ha poco valore, per non dire zero.
            Che nessuno si lamenti è un'affermazione vaga,
            indimostrabile. Se anche qualcuno si lamentasse,
            sarebbe una lamentela priva di senso, dopo aver
            scelto volontariamente quel prodotto.Ah, quindi ha più valore una lamentela di chi non possiede il prodotto? Non sono d'accordo, chi non ha il prodotto non lo conosce e può avere solo una vaga idea su qualunque questione riguardi il prodotto stesso.
            Le stesse frasi potresti usarle parlando di
            Scientology o di qualche altra setta religiosa:
            chi ne fa parte, chi è dentro il 'sistema', non
            si lamenta. Al contrario ti propone di entrare e
            provare per 'credere'.

            Ma questo non ne fa una associazione
            caritatevole, né gli adepti si possono
            considerare
            liberi.
            In entrambi i casi 'entrare' per 'provare' è
            costoso.Infatti la questione è solo una: i soldi. Chi non può permettersi l'iPhone si sfoga nei forum.Io lavoro, guadagno, pago le tasse e mi sono comprato l'iPhone 2G prima e 3G poi. E diversi programmi. E posso affermare una cosa: l'assenza di pirateria di questi software fa si che i programmi da 0,79 euro abbondano. E sono fatti bene. E vengono aggiornati spesso. Segno che chi li ha fatti sta avendo una risposta positiva, un riconoscimento TANGIBILE dei suoi sforzi, non aria fritta.Quindi, per tornare in tema, uno store per Android fatto di software gratuito sarà un fiasco totale.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: ruppolo
            Appunto, come la politica Apple: è scritta nero
            su bianco. Il "regolamento condominiale".Se acquisto un telefono, quell'oggetto è mio, non è un condominio. L'uso che ne faccio riguarda esclusivamente me. Essere controllato dal produttore è una violazione dei miei diritti. Non rinuncio alla mia libertà per nulla al mondo, figuriamoci se la baratto con un telefono.
            Il proprietario della mia casa non ha posto i
            limiti che aveva posto quello dell'appartamento
            precedente. Devo quindi dedurre che tali limiti
            erano stati dati arbitrariamente e non erano
            necessari?Il padrone di casa è il padrone, appunto, della tua casa. Ma il telefono non lo hai preso in affitto: le limitazioni che qualcuno pone su un oggetto di tua proprietà sono arbitrarie ed ingiustificate. Compra la casa e nessuno potrà importi quegli stessi limiti.
            credi che quello che scegli tu non abbia i
            suoi limiti, imposti da altri?No. Ciò che scelgo io non ha limitazioni di alcun tipo.
            Certo che lo è. Tutte sono gabbie. Ognuna con il
            proprio "regolamento condominiale".Per nulla. In nessun altro caso il produttore impone un controllo tanto stretto su un oggetto che ha venduto.
            Dipende da quale libertà si tratta.
            La libertà di tirare calci ad un barattolo non
            vale molto.Puerile come tentativo di cambiare discorso. Qui parliamo di un oggetto che gestisce dati personali e parte della vita privata. Se un controllo esterno ti pare poco...
            E per me la libertà negata di non poter
            acquistare altro che i programmi presenti su
            iTunes ha poco valore, per non dire zero.Ognuno è libero di sbagliare...
            Ah, quindi ha più valore una lamentela di chi non
            possiede il prodotto? Mai scritto nulla del genere. Ha valore una critica motivata, da chiunque provenga. Se il produttore mi dice che il suo prodotto tra le caratteristiche presenta anche delle limitazioni, non ho bisogno di comprare quel prodotto o di provarlo per criticare l'imposizione di tali limitazioni. Se ti dicono che infilare il dito nel tritacarne fa male, non hai bisogno di provare per stabilire quanto effettivamente faccia male. Non per questo la tua critica verso chi ci vuole infilare la mano è priva di valore.
            Infatti la questione è solo una: i soldi. Chi non
            può permettersi l'iPhone si sfoga nei forum.Ultima risorsa di chi ha finito gli argomenti. Se non sei in grado di rispondere alle mie obiezioni puoi semplicemente non farlo: attribuirmi motivazioni differenti è puerile. Oltre che falso.
            i programmi da 0,79 euro abbondano. E sono fatti
            bene. E vengono aggiornati spesso. Come il software libero, ma più costosi, e senza sorgenti.
            uno store per Android fatto di software gratuito sarà
            un fiasco totale.E per quale motivo? Credi di saperne più dei dirigenti Google su come avere successo? Io ne dubito.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: ruppolo

            Appunto, come la politica Apple: è scritta nero

            su bianco. Il "regolamento condominiale".

            Se acquisto un telefono, quell'oggetto è mio, non
            è un condominio. L'uso che ne faccio riguarda
            esclusivamente me. Essere controllato dal
            produttore è una violazione dei miei diritti. Non
            rinuncio alla mia libertà per nulla al mondo,
            figuriamoci se la baratto con un telefono.Ma tu quando compri l'iPhone non compri solo l'iPhone ma anche la licenza del software che contiene, e tale licenza ha dei limiti di utilizzo precisi. E tra i REQUISITI, che sono indicati sulla confezione, leggibili PRIMA di aprirla e PRIMA di acquistarla, ci sono un account su AppleStore, un computer con un determinato sistema operativo e un determinato software.In ogni caso, qualunque telefono compri, tu dipendi in toto da un carrier telefonico, che decide cosa puoi e cosa non puoi fare con il tuo telefono, oltre che impedire il suo funzionamento. Se sei coerente con le tue idee tu non puoi avere un cellulare.
            Il padrone di casa è il padrone, appunto, della
            tua casa. Ma il telefono non lo hai preso in
            affitto: le limitazioni che qualcuno pone su un
            oggetto di tua proprietà sono arbitrarie ed
            ingiustificate.Questa è una tua opinione.
            Compra la casa e nessuno potrà importi quegli
            stessi
            limiti.Compra una automobile e non la puoi posteggiare dove ti pare, non puoi correre nelle strade che ti pare, non puoi andare dove ti pare e qualcuno ti può impedire del tutto di usarla, anche per motivi che non hanno nulla a che fare con il veicolo.
            No. Ciò che scelgo io non ha limitazioni di alcun
            tipo.ILLUSO!
            Per nulla. In nessun altro caso il produttore
            impone un controllo tanto stretto su un oggetto
            che ha
            venduto.Quindi sei tu che decidi i programmi che vanno in onda sul TUO televisore?

            Dipende da quale libertà si tratta.

            La libertà di tirare calci ad un barattolo non

            vale molto.

            Puerile come tentativo di cambiare discorso. Qui
            parliamo di un oggetto che gestisce dati
            personali e parte della vita privata. Se un
            controllo esterno ti pare
            poco...No, mi pare molto, e sono contento: qualcuno fa in modo di cavarmi le castagne dal fuoco in caso di guai.
            Ognuno è libero di sbagliare...No, nemmeno questo: il suicidio è vietato.
            Ha valore una critica motivata, da chiunque
            provenga.Motivata? Tu parli sono a grandi linee, senza entrare nel merito delle cose.Il "controllo" esercitato da Apple, ad esempio. Sono convinto che non hai idea di cosa effettivamente è.
            Se il produttore mi dice che il suo prodotto tra
            le caratteristiche presenta anche delle
            limitazioni, non ho bisogno di comprare quel
            prodotto o di provarlo per criticare
            l'imposizione di tali limitazioni.Vero, lo puoi anche criticare, ma questo non cambia le cose: o così o pomì. Ma prima di discutere bisogna sapere esattamente di cosa si sta discutendo. Uno che mi parla di dati personali nella stessa frase di "controllo da parte di Apple" è segno che non sa.
            Se ti dicono che infilare il dito nel tritacarne
            fa male, non hai bisogno di provare per stabilire
            quanto effettivamente faccia male. Non per questo
            la tua critica verso chi ci vuole infilare la
            mano è priva di valore.Già, mentre se ti dicono che il controllo del telefono è per il tuo bene, non ci devi credere...

            Infatti la questione è solo una: i soldi. Chi
            non

            può permettersi l'iPhone si sfoga nei forum.

            Ultima risorsa di chi ha finito gli argomenti. Se
            non sei in grado di rispondere alle mie obiezioni
            puoi semplicemente non farlo: attribuirmi
            motivazioni differenti è puerile. Oltre che
            falso.Stiamo dando aria alla bocca, vero?Ti pare che io non abbia risposto punto per punto? Mi fai vedere dove ho saltato?
            Come il software libero, ma più costosi, e senza
            sorgenti.Il software libero non mi interessa, non ha la qualità del software a pagamento. Non spendo 500 o più euro per poi lesinare qualche decina di euro in software. Se ho i 500 ne anche qualche altra decina o centinaio per il software. Altrimenti sarei uno sconsiderato che si svena per un telefono.

            uno store per Android fatto di software
            gratuito sarà


            un fiasco totale.

            E per quale motivo? Credi di saperne più dei
            dirigenti Google su come avere successo? Io ne
            dubito.Io non credo, io vedo ciò che accade.
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: ruppolo

            Ognuno è libero di sbagliare...
            No, nemmeno questo: il suicidio è vietato.Anche se largamente lasciato impunito :)
          • Wolf01 scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            Non riesco a capire perchè ogni volta che gli rispondi cambi esempi, discorso, parte e posizione...Lui ha detto: "se il tuo padrone di casa ti vieta di fare certe cose in casa, allora comprati una casa e sei libero di fare quello che vuoi" ok, si, entro i limiti della legge si dovrebbe aggiungere, che è una cosa diversa da quello che il padrone di casa ti vieta o costringe a fare.Tu cosa rispondi? "se compri un'automobile non hai il diritto di fare quello che vuoi".Spiegami per favore cosa cavolo centra?A parte il fatto che se compro un'automobile ho il diritto di modificarmela a piacimento sempre entro i limiti della legge, non è mai venuto nessuno della Fiat, Opel, Renault, Peugeot a dirmi cosa posso o non posso fare con la LORO macchina.Poi parli del controllo Apple, qui quello che non ha capito quello che Apple fa mi sembra proprio che sei tu, soprattutto da:
            Uno che mi parla di dati personali nella stessa frase
            di "controllo da parte di Apple" è segno che non sa.Perchè pensi che controllare, anche indirettamente, che programma sto usando in quel momento non sia possibile?E allora perchè se ne sono saltati fuori con "noi possiamo bloccarvi il telefono se fate qualcosa che a noi non garba"? come fanno a sapere cosa non gli garba senza controllare tutto quello che fai?
            Il software libero non mi interessa, non ha la
            qualità del software a pagamento.Molto opinabile

            No. Ciò che scelgo io non ha limitazioni di alcun

            tipo.
            ILLUSO!Potrei essere d'accordoCome ultima cosa, nessuno sta cercando di farti cambiare idea, neanche per il tuo bene in quanto non ce ne può fregar di meno, ma stiamo solo cercando di farti rendere conto di quello che c'è in reltà dietro alla facciata.Un "forse potreste avere ragione ma io comunque resto della mia idea" penso che sarebbe la cosa più giusta che potrebbe uscire dai tuoi pensieri.Negare la ragione altrui a prescindere non è mai la cosa più giusta, soprattutto se dalle critiche degli altri puoi imparare qualcosa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: Wolf01
            Non riesco a capire perchè ogni volta che gli
            rispondi cambi esempi, discorso, parte e
            posizione...Se cambio esempio è perché sistematicamente viene travisato o peggio strumentalizzato, senza voler capire il succo del discorso. Uno che mi viene a parlare di "libertà" quando non si è liberi di fare praticamente nulla, mi fa venire il latte alla ginocchia.
            Tu cosa rispondi? "se compri un'automobile non
            hai il diritto di fare quello che
            vuoi".
            Spiegami per favore cosa cavolo centra?Poteri elencare migliaia di "oggetti", nessuno dei quali può essere usato liberamente. Ci sono sempre dei limiti. L'automobile è forse l'oggetto che "vanta" il maggior numero di limiti.
            A parte il fatto che se compro un'automobile ho
            il diritto di modificarmela a piacimento sempre
            entro i limiti della legge,Appunto, se voi gli puoi cambiare il colore...
            non è mai venuto
            nessuno della Fiat, Opel, Renault, Peugeot a
            dirmi cosa posso o non posso fare con la LORO
            macchina.Certo che te l'hanno detto, anzi, te l'hanno scritto sul manuale di istruzioni.
            come fanno a sapere cosa
            non gli garba senza controllare tutto quello che
            fai?Funziona in questo modo: quando si apre AppStore sul telefono o iTunes sul computer, i rispettivi software controllano (oltre la presenza o meno di aggiornamenti) una black list su un server Apple. Se uno dei programmi installati dall'utente si trova in questa black list, il programma viene interdetto.Esiste anche un altro meccanismo a disposizione delle grandi aziende: la possibilità di azzerare il contenuto del telefono (da remoto) dei telefoni da loro controllati, utile quando un dipendente o collaboratore non lavora più per l'azienda in questione. Questa possibilità ce l'hanno tutti i cellulari utilizzati dalle grandi aziende.

            Il software libero non mi interessa, non ha la

            qualità del software a pagamento.

            Molto opinabilePuoi opinare quanto ti pare, ma quando mangi gratis dalle cucine dell'esercito (in certe manifestazioni) ti servono pasta corta con il pomodoro, non tagliata di manzo su letto di rucola.Ma dimmi tu se devo sta qui anche a dimostrare che il software a pagamento è migliore di quello gratuito! BAH! Facciamo una cosa, mi serve un programma come... anzi, MEGLIO di Photoshop. Dimmi pure...
            Come ultima cosa, nessuno sta cercando di farti
            cambiare idea, neanche per il tuo bene in quanto
            non ce ne può fregar di meno, ma stiamo solo
            cercando di farti rendere conto di quello che c'è
            in reltà dietro alla
            facciata.
            Un "forse potreste avere ragione ma io comunque
            resto della mia idea" penso che sarebbe la cosa
            più giusta che potrebbe uscire dai tuoi
            pensieri.
            Negare la ragione altrui a prescindere non è mai
            la cosa più giusta, soprattutto se dalle critiche
            degli altri puoi imparare
            qualcosa.Quando qualcuno si presenterà come utente iPhone e magari come sviluppatore (io sono utente dall'inizio dell'anno e sto iniziando come sviluppatore, ho pagato la quota per pubblicare software) allora sono disposto a riconsiderare le mie posizioni. Ma finché ho a che fare con troll che ripetono che l'iPhone non fa gli MMS o che Apple spia quello che fa l'utente, allora non c'è nessun "forse", c'è solo invidia o odio per il marchio o guerra di religione sull'open source (che poi voglio vedere quanti di quei linari che navigano su questo sito hanno contribuito con qualcosa di tangibile).
          • Wolf01 scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            Bhe da [sviluppatore open source per windows mobile] a [sviluppatore closed mind per iphone] ti dico sinceramente: preferisco sviluppare per windows mobile, specialmente se quelli che sviluppano per apple sono tutti esaltati come te
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: Wolf01
            Bhe da [sviluppatore open source per windows
            mobile] a [sviluppatore closed mind per iphone]
            ti dico sinceramente: preferisco sviluppare per
            windows mobile, specialmente se quelli che
            sviluppano per apple sono tutti esaltati come
            teDi un po', vuoi guadagnare qualcosa o lavorare solo per la gloria?Molla quel cesso (letteralmente) di Windows Mobile e sviluppa su iPhone: avrai 8 milioni di clienti di quelli che il soldo non manca, che devono solo fare 2 click per farti arrivare i soldi nel conto corrente. Ma fai cose eleganti e a regola d'arte, il mondo Apple non è un outlet.
          • Wolf01 scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            Mi pagano già al lavoro, non cerco la gloria, sviluppo per passione, o meglio per uso personale.Quando vorrò fare qualcosa di elegante, a regola d'arte, che vorrò rendere pubblico allora probabilmente lo metterò nel mio sito e metterò un bottone "donazioni tramite paypal"
    • Sgabbio scrive:
      Re: Apple prende il 30%
      per usare SDK per iphone, devi avere un mac intel con OSX leopard.
      • Luca Vanoff scrive:
        Re: Apple prende il 30%
        - Scritto da: Sgabbio
        per usare SDK per iphone, devi avere un mac intel
        con OSX
        leopard.Ovvero melindi che sviluppano per melindi... ma cos'è una setta ?Blaaah
        • Sgabbio scrive:
          Re: Apple prende il 30%
          Se consideri che SDK, si appoggia a software già presente su OSX......Il tuo ragionamento si potrebbe portare ai costosissimi SDK usati per sviluppare i giochi su le console.
      • Shiba scrive:
        Re: Apple prende il 30%
        [ot] Kagami rox [/ot]
      • The Punisher scrive:
        Re: Apple prende il 30%
        E, per inciso, non mi risulta che la cosa abbia limitato lo sviluppo di applicazioni per iPhone.(senza polemica, per carita'!)
    • picchiatello scrive:
      Re: Apple prende il 30%
      - Scritto da: felixthecat
      Se Google sarà meno esosa attirerà l'attenzione
      di un sacco di sviluppatori. Anche perché (non ne
      sono sicuro) per sviluppare per l'iphone devo
      avere un mac, mentre con Android mi basta un
      PC.Dipende anche dal numero e tipo di contratti instaurati con le telco.
    • Salvatore Aranzulla scrive:
      Re: Apple prende il 30%
      L'importante è che qualcuno mi invii un prototipo con Android, così potrò recensirlo sul mio sito per voi amici
    • strano scrive:
      Re: Apple prende il 30%
      - Scritto da: felixthecat
      Se Google sarà meno esosa attirerà l'attenzione
      di un sacco di sviluppatori. Anche perché (non ne
      sono sicuro) per sviluppare per l'iphone devo
      avere un mac, mentre con Android mi basta un
      PC.non credo che per uno sviluppatore, o per chiunque usi "il computer", avere o non avere un Mac sia un problema, o un costo "esoso"LucaS
      • anonimo scrive:
        Re: Apple prende il 30%
        - Scritto da: strano
        non credo che per uno sviluppatore, o per
        chiunque usi "il computer", avere o non avere un
        Mac sia un problema, o un costo
        "esoso"

        LucaSNon sono d'accordo, il vantaggio è proprio attirare programmatori anche hobbisti che vogliono condividere/vendere la loro piccola applicazione e il costo di un mac non è irrisorio.Mi pare che poi con questi servizi non sia nemmeno necessario aprire la partita IVA perché in pratica sono loro che vendono e lo sviluppatore fornisce l'applicativo un po' come potrebbe fare uno scrittore per una casa editrice che poi riceve un compenso.
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple prende il 30%
          - Scritto da: anonimo
          e il costo di un mac non è
          irrisorio.Vuoi lavorare o giocare?Per caso vedi tassisti con la Fiat 600?
          • anonimo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: ruppolo
            Vuoi lavorare o giocare?

            Per caso vedi tassisti con la Fiat 600?Soliti discorsi italioti da sboroni che probabilmente avreste fatto anche a quei ragazzini che in america negli anni '70-'80 sono diventati miliardari partendo dal nulla.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: ruppolo

            Vuoi lavorare o giocare?



            Per caso vedi tassisti con la Fiat 600?

            Soliti discorsi italioti da sboroni che
            probabilmente avreste fatto anche a quei
            ragazzini che in america negli anni '70-'80 sono
            diventati miliardari partendo dal
            nulla.Solito discorso da italiota ignorante, che preferisce spendere in vestiti e discoteche piuttosto che in attrezzature e imparare un mestiere.O se preferisci, investire in linea ADSL, hard disk e dvd vergini.
          • anonimo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: ruppolo
            Solito discorso da italiota ignorante, che
            preferisce spendere in vestiti e discoteche
            piuttosto che in attrezzature e imparare un
            mestiere.
            Lo sapevo che cercavi di controbattere dando dell'italiota a me senza portare argomenti e così ti inventi che spendo soldi in vestiti, discoteche ecc... Patetico.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple prende il 30%
            - Scritto da: anonimo
            Lo sapevo che cercavi di controbattere dando
            dell'italiota a me senza portare argomenti e così
            ti inventi che spendo soldi in vestiti,
            discoteche ecc...
            Patetico.Sei solo capace di offendere, dando del italiota e del patetico alla gente.A casa mia le spese sulle attrezzature di lavoro si chiamano INVESTIMENTI.Buona serata.
Chiudi i commenti