Come accedere a Steam in caso di ban

Come accedere a Steam in caso di ban

Sei stato bannato su Steam? Con una VPN è teoricamente possibile aggirare facilmente questa limitazione: ti spieghiamo come fare.
Sei stato bannato su Steam? Con una VPN è teoricamente possibile aggirare facilmente questa limitazione: ti spieghiamo come fare.

Steam è la piattaforma di gioco per PC più diffusa e apprezzata a livello globale. Con più di 120 di utenti attivi infatti, si tratta di un punto di riferimento per chiunque voglia divertirsi usando il proprio computer.

Nonostante la sua popolarità, Steam non è esente da problemi. Il sistema VAC (Valve anti-cheat) agisce con il ban permanente e senza possibilità di ricorso dalla piattaforma. Per i videogiocatori alle prime armi, particolarmente ingenui, questa pena è decisamente severa.

Esiste però un modo per tornare ad utilizzare la piattaforma? Utilizzando una VPN è possibile aggirare il ban. Va comunque considerato che, l'utilizzo di tale soluzione, è da intendersi solo a scopo dimostrativo visto che è fortemente contrastata da Steam stesso e dalle sue policy.

Steam e ban: con una VPN il problema è realmente aggirabile?

In realtà, esistono diversi motivi per cui le VPN sono utili in un contesto come quello di Steam.

Al di là delle funzioni di sicurezza e anonimato normalmente collegate alle Virtual Private Network, nel contesto di questa piattaforma i vantaggi possono essere ulteriori. Per esempio, le restrizioni geografiche di alcuni specifici videogiochi.

A livello puramente pratico, utilizzando un IP diverso dal proprio è possibile ottenere un account “pulito” attraverso cui giocare liberamente. Ma quale servizio scegliere per una potenziale azione di questo tipo?

NordVPN è senza ombra di dubbio una garanzia in questo settore. Si tratta di uno strumento in grado, con un solo account, di essere collegato fino a 6 dispositivi contemporaneamente.

In ottica gaming e Steam, va sottolineato come esso si a datta a computer Windows, Linux e macOS, anche se è utilizzabile in egual misura sui principali sistemi mobile (iOS e Android). Questa VPN offre, oltre a prestazioni superiori alla media, anche un'assistenza di prim'ordine.

E il prezzo? Con una sottoscrizione di 24 mesi, NordVPN offre uno sconto a dir poco sorprendente: si parla del 72%. Ciò si traduce con appena 2,92 euro al mese per uno dei servizi VPN più apprezzati in rete.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
11 01 2022
Link copiato negli appunti