Come guardare la TV italiana all'estero

Come guardare la TV italiana all'estero

Guardare la TV italiana all'estero non è sempre semplicissimo, ma lo può diventare utilizzando un servizio di VPN. Vediamo come.
Guardare la TV italiana all'estero non è sempre semplicissimo, ma lo può diventare utilizzando un servizio di VPN. Vediamo come.

Quante volte vi è capitato di viaggiare all’estero ma di voler allo stesso tempo guardare l’ultimo episodio della serie che da tempo stavate seguendo? Al di fuori del proprio Paese non sempre è così semplice farlo, poiché la TV italiana non risulta essere disponibile ovunque. Ma fortunatamente esiste una soluzione semplice e veloce e riguarda l’utilizzo di ExpressVPN, ora disponibile con il 40% di sconto sull’abbonamento annuale. Perciò, che sia un film in prima visione, una partita importante o il telegiornale della sera, vediamo subito come guardare la TV italiana all’estero.

Una semplice VPN per guardare la TV italiana all’estero

Chi da tempo utilizza dei servizi di VPN sa benissimo che una delle loro caratteristiche più apprezzate è quella relativa alla possibilità di connettersi ad internet tramite centinaia di server installati in tutto il mondo. In questo modo, il dispositivo utilizzato saprà che dovrà mostrare sempre i contenuti relativi a quel Paese specifico.

ExpressVPN Recensione

ExpressVPN, ricordiamo ora disponibile in sconto del 40% per un periodo di tempo limitato, dispone ovviamente anche del server italiano, al quale bisognerà connettersi proprio per guardare la TV italiana. Ovviamente rimarranno valide anche tutte le funzioni di protezione della privacy e dei propri dati, da sempre caratteristica fondamentale di ogni servizio VPN.

Ricordiamo inoltre che ExpressVPN sarà disponibile sia su dispositivi desktop, come PC Windows e Mac, che su quelli mobile, sia Android che iOS. Non ci sarà quindi alcun limite di utilizzo. Sarà sufficiente un abbonamento attivo e una connessione wireless, sia Wi-Fi che dati cellulare.

L’utilizzo della piattaforma sarà assolutamente semplicissimo. Tutto ciò che bisognerà fare sarà: attivare l’abbonamento sfruttando lo sconto attuale, creare un account e subito dopo scaricare il software sul proprio dispositivo. A questo punto basterà soltanto aprirlo, dall’opzione in basso scegliere il Paese del server al quale connettersi (in questo caso quello italiano) e infine cliccare sul tasto di accensione in alto al centro.

Da questo momento in poi, ogni volta che si navigherà su internet, il dispositivo lo farà pensando di trovarsi in Italia. In questi modo, sarà quindi possibile raggiungere e utilizzare tutti i siti di streaming disponibili nel nostro Paese. Ovviamente la stessa cosa varrà anche per le applicazioni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 gen 2022
Link copiato negli appunti