Come una VPN può aiutarti a evitare la sorveglianza e la censura online

Come una VPN può aiutarti a evitare la sorveglianza e la censura online

Ecco in che modo un servizio come la VPN ti può aiutare ad allontanare gli sguardi indiscreti e aggirare la censura.
Come una VPN può aiutarti a evitare la sorveglianza e la censura online
Ecco in che modo un servizio come la VPN ti può aiutare ad allontanare gli sguardi indiscreti e aggirare la censura.

L’accesso a Internet è da considerarsi una grande conquista per ognuno di noi, ma è innegabile il fatto che allo stesso tempo ci espone a potenziali rischi per la nostra sicurezza online da non sottovalutare. C’è poi un’altra questione altrettanto importante, quella della privacy: quando navighiamo in rete i nostri dati sono tracciati, con tutte le conseguenze del caso.

Per fortuna, oggi esiste una soluzione non solo per mantenere le proprie attività sul web private, ma anche per aggirare la censura presente in vari Stati del mondo. Il rimedio è la VPN, acronimo di Virtual Private Network (rete privata virtuale), il servizio che protegge la connessione internet e la privacy online. Tra le migliori segnaliamo PrivateVPN, oggi in offerta a soli 2,08 euro al mese per i primi 36 mesi (3 anni) per effetto del maxi sconto dell’85%.

privatevpn offerta

Come evitare la sorveglianza e la censura online con una VPN

Durante l’utilizzo di una VPN, i dati dell’utente sono codificati verso un server VPN, facendo sì che le informazioni sulle attività web restino private, restituendo agli eventuali malintenzionati una serie di messaggi incomprensibili. E come ulteriore livello di sicurezza, alcuni servizi come PrivateVPN aggiungono la crittografia, processo che va a convertire i dati in un codice inattaccabile, rendendo la rete inviolabile e le attività web impossibili da registrare.

Per contrastare invece la censura online, la VPN consente agli utenti di scegliere tra migliaia di server VPN per simulare una connessione Internet da un altro Paese. Ipotizziamo ad esempio di essere in Russia o in Cina, due nazioni note per i tanti episodi di censura verificatisi in questi anni: per riuscire a superare le restrizioni, è sufficiente connettersi a un server VPN posizionato in un Paese diverso da Russia o Cina, così da simulare una connessione dalla nazione scelta.

PrivateVPN permette di fare tutto questo a un prezzo speciale: il piano di 3 anni è in offerta a 2,08 euro al mese, grazie all’85% di sconto applicato con l’ultima promozione.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 gen 2024
Link copiato negli appunti