Computex 2019: AMD presenta la CPU Ryzen 3900X

C'è anche una CPU con 12 core e 24 thread tra le novità presentate dal chipmaker AMD durante la conferenza del Computex 2019 di Taipei.

Dal palco della conferenza AMD al Computex 2019, il CEO Lisa Su ha svelato le novità hardware in arrivo dal chipmaker di Sunnyvale: dalle CPU Ryzen di terza generazione fino alle schede video Radeon RX 5700. Il pezzo forte è arrivato in chiusura, con l’annuncio del Ryzen 9 3900X, il primo dotato di 12 core e 24 thread. Arriverà con un prezzo fissato in 499 dollari, meno della metà rispetto al più diretto concorrente Intel (Core-i9 9920X) proposto a 1.189 dollari.

AMD Ryzen 9 3900X

Debutterà sul mercato nel mese di luglio, basato sull’architettura Zen 2 a 7 nm. Sarà compatibile (così come le altre CPU presentate) con le schede madri dotate di chipset AM4 o del nuovo X570. La frequenza di clock si attesta a 3,80 GHz, con la possibilità di spingersi fino a 4,60 GHz in modalità boost. Ci sarà tempo per benchmark e confronti approfonditi, ma AMD ha già affermato che dai test condotti con Blender sono emerse prestazioni del 18% maggiori rispetto a quelle del già citato rivale Core i9-9920x.

Riportiamo di seguito l’elenco dei processori annunciati, con le caratteristiche più importanti e i relativi prezzi di vendita.

  • Ryzen 5 3600: 6 core, 12 thread, 3,60 GHz (4,20 GHz), cache 35 MB, TDP 65 W, 199 dollari;
  • Ryzen 5 3600X: 6 core, 12 thread, 3,80 GHz (4,40 GHz), cache 35 MB, TDP 95 W, 249 dollari;
  • Ryzen 7 3700X: 8 core, 16 thread, 3,60 GHz (4,40 GHz), cache 36 MB, TDP 65 W, 329 dollari;
  • Ryzen 7 3800X: 8 core, 16 thread, 3,90 GHz (4,50 GHz), cache 36 MB, TDP 105 W, 399 dollari;
  • Ryzen 9 3900X: 12 core, 24 thread, 3,80 GHz (4,60 GHz), cache 70 MB, TDP 105 W, 499 dollari.

AMD Radeon RX 5700

Presentata anche l’architettura RDNA destinata al gaming su PC, console e cloud. Sarà alla base della serie Radeon RX 5700 con supporto a interfaccia PCIe 4.0 e memorie GDDR6. Il debutto delle prime schede video con questa tecnologia è previsto per il mese di luglio. Maggiori informazioni saranno rese note nelle prossime settimane, in occasione dell’evento E3 2019 in programma a Los Angeles.

AMD EPYC Rome

L’ultima novità annunciata riguarda i processori EPYC Rome destinati ai data center mostrati in azione al CES di Las Vegas, in gennaio. Arriveranno sul mercato a partire dal prossimo trimestre, in anticipo rispetto a quanto previsto inizialmente, per andare a scontrarsi con l’offerta Cascade Lake di Intel.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: AMD
Chiudi i commenti