Con Zynga si gioca con gli SMS

L'azienda statunitense del social gaming annuncia un servizio telefonico legato a Mafia Wars. Basterà un comando dal cellulare per combattere i propri nemici. Sorridono gli analisti

Roma – Si tratta di una mossa strategica che potrebbe ampliare le possibilità di gioco di tutti gli appassionati di Mafia Wars . Ai casual gamer di Zynga basterà infatti un comunissimo telefono cellulare per combattere famiglie nemiche o ricaricare di energia vitale il proprio personaggio malavitoso.

Ad annunciarlo il gigante statunitense dei giochi social, che ha recentemente fatto luce su un servizio attualmente limitato alla sottoscrizione volontaria , ma che potrebbe presto modificare radicalmente le stesse modalità di gioco via Facebook. Basterà in pratica essere registrati al social network in blu, aver attivato un profilo di gioco e soprattutto avere le dita pronte sulle piccole tastiere dei tradizionali telefonini.

Gli utenti interessati dovranno scrivere MAFIA sul proprio display, seguito dal codice numerico 62342 . In questo modo sarà possibile scegliere all’interno di una speciale legenda di comandi, ognuno dei quali collegato ad una determinata operazione all’interno dell’universo di Mafia Wars . Digitando ad esempio la lettera D e un numero, si potrà depositare una certa somma di denaro sul proprio conto bancario virtuale.

Oppure, con il comando J, si potrà effettuare un determinato lavoro mafioso, anche se attualmente soltanto nelle aree di New York e Cuba. La mossa di Zynga è stata realizzata grazie al contributo di 4INFO , società che offre una piattaforma di pubblicazione dedicata agli SMS oltre a fungere da canale pubblicitario.

Pare dunque che il gigante dei casual game abbia preferito tecnologie meno attuali come i comuni cellulari piuttosto che dispositivi all’avanguardia come gli smartphone, per i quali sono state già sviluppate applicazioni ad hoc. Una mossa che potrebbe premiare ulteriormente un’azienda dal valore complessivo di 5 miliardi di dollari . Almeno stando ad alcuni osservatori , che ne hanno calcolato il valore qualora si trattasse di una public company .

Merito certamente dei suoi 237 milioni di utenti attivi al mese , che hanno proiettato Zynga al primo posto nel suo settore, ben distante dal competitor Playfish, acquisito da Electronic Arts lo scorso anno per 400 milioni di dollari. Secondo le previsioni, l’azienda californiana dovrebbe guadagnare nel 2010 una cifra che si aggira sui 500 milioni di dollari. Per arrivare a valere – sempre secondo gli analisti – 10 miliardi nel 2015 .

Merito probabilmente anche di affezionati giocatori come un ragazzino britannico di 12 anni, rimasto anonimo per volere dei suoi genitori. Il frugoletto avrebbe speso circa 900 sterline dalla carta di credito di sua madre per acquisire moneta virtuale su FarmVille, altro bestseller social di Zynga. 900 sterline per far crescere più in fretta pomodori e zucchine o per allenare meglio i cavalli del suo allevamento elettronico. Nel caso, avrà bisogno di zampe forti per scappare dall’ira materna.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Claudio A. scrive:
    Complimentoni!!!
    Ho una stima nei manager che non potete capire...850 milioni buttati nel XXXXX!Ma io mi domando, ma chi le fa le proiezioni di mercato in certe aziende Pippo Pluto e Paperino?Questa cosa mi ricorda un po' la vicenda di PLAY RADIO di RCS (Corriere Della Sera) è durata 18 mesi, costo totale? 100 milioni di euro!Eh si ma la nuova moda non è investire ma dismettere, tagliare, non fare ricerca e speculare. Bello davvero bello.
    • sfsdfsfsf scrive:
      Re: Complimentoni!!!
      - Scritto da: Claudio A.
      Ho una stima nei manager che non potete capire...
      850 milioni buttati nel XXXXX!
      Ma io mi domando, ma chi le fa le proiezioni di
      mercato in certe aziende Pippo Pluto e
      Paperino?
      Questa cosa mi ricorda un po' la vicenda di PLAY
      RADIO di RCS (Corriere Della Sera) è durata 18
      mesi, costo totale? 100 milioni di
      euro!
      Eh si ma la nuova moda non è investire ma
      dismettere, tagliare, non fare ricerca e
      speculare. Bello davvero
      bello.sbaglio ho non ha chiuso ma si è fusa?http://it.wikipedia.org/wiki/Play_Radio
      • sfsdfsfsf scrive:
        Re: Complimentoni!!!
        - Scritto da: sfsdfsfsf
        - Scritto da: Claudio A.

        Ho una stima nei manager che non potete
        capire...

        850 milioni buttati nel XXXXX!

        Ma io mi domando, ma chi le fa le proiezioni di

        mercato in certe aziende Pippo Pluto e

        Paperino?

        Questa cosa mi ricorda un po' la vicenda di PLAY

        RADIO di RCS (Corriere Della Sera) è durata 18

        mesi, costo totale? 100 milioni di

        euro!

        Eh si ma la nuova moda non è investire ma

        dismettere, tagliare, non fare ricerca e

        speculare. Bello davvero

        bello.


        sbaglio ho non ha chiuso ma si è fusa?
        http://it.wikipedia.org/wiki/Play_Radio-.- scusate L'HORRORE HORTHOGRAFICHOprometto non succederà mai +
Chiudi i commenti