Conferenza sul futuro dell'UE: online la piattaforma

Conferenza sul futuro dell'UE: online la piattaforma

L'Unione Europea annuncia una piattaforma multilingue per favorire la partecipazione dei cittadini alla Conferenza sul futuro dell'Europa.
L'Unione Europea annuncia una piattaforma multilingue per favorire la partecipazione dei cittadini alla Conferenza sul futuro dell'Europa.

Il futuro dell'Europa nasce online. Una vera e propria piattaforma, infatti, è stata messa a punto per consentire un dialogo ravvicinato tra cittadini ed istituzione per fare in modo che lo scambio di idee e la contaminazione delle opinioni possa gettare le basi ad un futuro solido a livello continentale, dove le regole sono discusse e dove le strategie sono dibattute e concordate.

Il tutto senza limiti di lingue: la piattaforma sarà multilingue (24 lingue supportate), per far sì che non ci siano ostacoli di sorta per alcuno.

Una piattaforma online per il futuro dell'Europa

Così David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo, illustra la piattaforma multilingue digitale per la Conferenza sul futuro dell'Europa:

La piattaforma rappresenta uno strumento fondamentale per consentire ai cittadini di partecipare e dire la loro sul futuro dell'Europa. Dobbiamo essere sicuri che le loro voci abbiano un peso e che essi abbiano un ruolo nel processo decisionale, indipendentemente dalla pandemia di Covid-19. La democrazia europea, che è di tipo rappresentativo e partecipativo, continuerà a funzionare nonostante tutto, poiché il nostro futuro condiviso lo richiede.

Piattaforma per la conferenza sul futuro dell'Europa

Il primo ministro del Portogallo, António Costa, a nome del Consiglio Europeo, invoca massima condivisione e partecipazione, poiché questo è lo spirito che ha ispirato la piattaforma stessa:

Per i nostri cittadini è giunto il momento di condividere attivamente le loro principali preoccupazioni e le loro idee. Questo dibattito non potrebbe avvenire in un momento più opportuno. Ci dobbiamo preparare adesso in modo da uscire da questa crisi ancora più forti ed essere pronti, una volta superata la pandemia, ad affrontare il futuro. Ci auguriamo di continuare a costruire tutti insieme l'Europa del futuro, un'Europa più equa, più verde e più digitale che risponda alle aspettative dei nostri cittadini.

I temi che saranno affrontati sono quelli enunciati dalla Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, la quale detta così le priorità dell'agenda:

Salute, cambiamenti climatici, posti di lavoro sostenibili e di qualità in un'economia sempre più digitale, stato delle nostre società democratiche: invitiamo gli europei a farsi sentire, ad esprimere le loro preoccupazioni e a dirci in che Europa vogliono vivere. Con questa piattaforma dei cittadini diamo a tutti l'opportunità di contribuire a plasmare il futuro dell'Europa e a relazionarsi con altre persone in tutti i paesi europei. Si tratta di un'ottima opportunità per avvicinare in modo virtuale i cittadini europei. Unitevi al dibattito! Tutti insieme potremo costruire il futuro che vogliamo per la nostra Unione.

La piattaforma che accompagna la Conferenza sul futuro dell'Europa è qui: fai sentire la tua voce.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 04 2021
Link copiato negli appunti