Content ID, una vecchia novità

I signori del copyright agguantano la mano tesa da YouTube. Non combatteranno più per la rimozione dei video che violano il diritto d'autore: hanno scoperto che YouTube è disposto a dividere la torta

Roma – Gli strumenti per far fruttare la condivisione non autorizzata di opere protette dal diritto d’autore esistono da anni, YouTube sta da anni tentando di porli come fondamenta per costruire il proprio business, tendendo la mano all’industria dei contenuti. È l’industria tradizionale del copyright che si dibatte in una ostinata e annosa crociata per il controllo, rinunciando a visibilità a costo zero e alla spartizione dei denari con cui la pubblicità premia il loro materiale che i cittadini della rete rilanciano con maggior successo.

Il caso in questione non è fra quelli più rumorosi: era stato avviato dalla Premier League nel 2007, stesso anno dell’ offensiva sferrata da Viacom nei confronti di YouTube, e denunciava, come nel caso Viacom , la negligenza con cui YouTube permetteva che i suoi utenti condividessero materiale coperto da diritto d’autore. Attorno al primo attore della causa si era polarizzato un nugolo di rappresentanti dei detentori dei diritti, fra cui la National Music Publisher Association (NMPA), e l’azione legale aveva ottenuto lo status di class action. Come nel caso Viacom Mountain View aveva conquistato la vittoria nel primo grado di giudizio, come nel caso Viacom l’accusa non aveva desistito, e NMPA era ricorsa in appello.

Quattro anni dopo, la pace. NMPA ha smesso di combattere, ha stipulato con YouTube un accordo perché i detentori dei diritti vengano ricompensati per il materiale caricato senza autorizzazione dai cittadini della rete. I publisher, si spiega nel comunicato emesso da NMPA, hanno guadagnato la possibilità di sfruttare commercialmente i video creati dai netizen, video frutto della sincronizzazione di immagini con musica di proprietà degli associati di NMPA. “Siamo soddisfatti di aver appianato la questione sollevata NMPA e di lavorare con YouTube per fornire una nuova opportunità di licensing per autori e editori di musica”: l’associazione presenta l’accordo come un momento di svolta , una conquista strappata al portale di video sharing, pronta per essere condivisa con gli associati che desiderino accoglierla.

YouTube, dal canto suo, saluta la chiusura amichevole del caso come un episodio che si incastona in un percorso avviato da tempo: “aiuterà un numero maggiore di publisher di musica” a “trarre una quantità maggiore di denaro dall’uso delle loro composizioni nei video di YouTube caricati dai fan”. Esistono già degli accordi con gli attori dell’industria discografica, buona parte dei detentori dei diritti già spartisce con YouTube le entrate pubblicitarie che vengono attratte dai video che contengono materiale protetto, anche quelli caricati dagli utenti. Content ID , lo strumento con cui YouTube traccia e rinviene fra i contenuti caricati dagli utenti quelle che sono opere coperte da diritto d’autore, esiste dal 2007 . In questi anni ha convinto oltre 2mila partner a collaborare, permettendo all’industria di raggranellare visibilità e spremere denari dall’entusiasmo dei cittadini della rete responsabili degli upload addizionati di advertising.

“Questo accordo spartiacque è testimonianza dei nostro costante impegno per portare sul mercato soluzioni di licensing innovative”, annuncia il presidente di Harry Fox Agency (HFA), consociata di NMPA. Non è dato conoscere i termini economici dell’accordo, non è possibile soppesare le porzioni della torta pubblicitaria che finiranno nelle mani delle due parti. Certo è che sono stati necessari quattro anni di zizzania legale per raggiungere un accordo che YouTube aveva sostanzialmente già messo sul tavolo con l’introduzione di Content ID e il suo progressivo affinamento.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giggetto scrive:
    Anna
    qualcuno sa chi sia?la fidanzata di qualche sviluppatore?la moglie del capo? (newbie)
  • gab06 scrive:
    Aggiornamento a settembre un corno!!
    Io ho flashato con Phoenix !!Comunque non diciamo cavolate. Avete Symbian ? Soprattutto avete provato Anna ? Le applicazioni le si trova anche su Ovistore ( Gratuite e non ). Quindi non cominciamo a fare disinformazione!Da felice possessore di un C6-01 posso dire che sono strafelice !!( con anna ed i futuri aggiornamenti più che mai ) :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 agosto 2011 20.23----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 agosto 2011 20.24-----------------------------------------------------------
    • Caneblu scrive:
      Re: Aggiornamento a settembre un corno!!
      io ho un 5800XM e per quel che devo fare io mi va più che bene, però Ovi store è una chiavica, cerchi una cosa e ti ritorna risultati quanto meno fantasiosi.
      • francesco_h oly scrive:
        Re: Aggiornamento a settembre un corno!!
        flasha subito con un cfw! Le ultime versioni sono spaventosamente veloci e funzionali :Dno, per ovi store non puoi fare nulla, ma le prestazioni su S^3 sono superiori.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Aggiornamento a settembre un corno!!
      buon per te che hai un S^3! Io mi devo "accontentare" di un n97 mini con l'ultimo super aggiornamento.
      • smettila scrive:
        Re: Aggiornamento a settembre un corno!!
        Dubito seriamente che continueranno a sviluppare aggiornamenti e programmi per Symbian (rotfl)
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Aggiornamento a settembre un corno!!
          eppure ne escono ancora, e solo quelli davvero utili. Anzi, ora stanno rilasciando quasi tutti programmi in qt, che hanno prestazioni da far paura!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 agosto 2011 10.02-----------------------------------------------------------
          • smettila scrive:
            Re: Aggiornamento a settembre un corno!!
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            eppure ne escono ancora, e solo quelli davvero
            utili. Anzi, ora stanno rilasciando quasi tutti
            programmi in qt, che hanno prestazioni da far
            paura!
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 22 agosto 2011 10.02
            --------------------------------------------------Grazie, appena posso provo un N8 e trarrò le mie conclusioni.L'unica volta che l'ho avuto in mano per un giorno intero mi sono cascate le braccia.
  • Paolo Bernini scrive:
    Il finale arriva anche per NOkia
    Ma c'è ancora gente a cui interessa il Symbian? Ormai con Android or Iphone hai migliaia di programmi e apps free. Non c'è contronto con il Nokia. Idem quando metteranno Windows Phone...
    • liovine scrive:
      Re: Il finale arriva anche per NOkia
      ipse dixit...
    • francesco_h oly scrive:
      Re: Il finale arriva anche per NOkia
      aggiornamento per te! Ci sono tantissime applicazioni anche per Nokia! E soprattutto, un telefono dalle prestazioni di un C7 a quel prezzo non lo trovi ne con Android ne con, figuriamoci, iPhone. Poi, se non hai problemi di fondi nel portafogli, ben venga per te!Che poi i Nokia abbiano già integrate tante funzionalità e servizi che in genere con altri telefoni sei obbligato a pagare, é un altro discorso.
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Il finale arriva anche per NOkia
        prova a metterci su uno degli ultimi custom fw, vedrai che miglioramenti!!
        • dario scrive:
          Re: Il finale arriva anche per NOkia
          grazie, e lo faro prima o poi, ma mi tocca tirare giu tutte le applicazioni, e sperare che non si pianti, stare attento alla versione (il downgrade e' bloccato) ecc.. cioe', parra strano, ma un utente normale non vuol perdersi ore per avere applicativi standard da smarthphone semplicemente funzionanti..comunque i custom sono per lo piu riduzioni (oltre allo sblocco!), hanno un minimo debug del sw base perche gli applicativi base e core sono in realta' chiusi..
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Il finale arriva anche per NOkia
            Ovviamente, ma contengono funzionalità spesso bloccate dalla Nokia. ad esempio, giusto ieri ho flashato il firmware originale del 5800 di mio padre con un CFW del Nokia C6: mi è bastato usare JAF e in poco tempo ho un telefono fluidissimo e molto più bello da vedere. Se interessa anche a te questo port, ti linko la pagina:Firmware:http://www.ipmart-forum.it/showthread.php?420926-5800-fw52-S-3-v6.1-SymbianGuida:http://www.ipmart-forum.it/showthread.php?247418-GUIDA-Come-flashare-un-Custom-Firmware-con-J.A.F.-GUIDE-FOR-DUMMIESInutile dirti che dato che si tratta di un porting e non di un semplice custom firmware, non ti serve usare il Navifirm come nella guida, ma passare direttamente a JAF.P.S. funziona con l'ultima versione fw.
          • mela marcia doc scrive:
            Re: Il finale arriva anche per NOkia
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Firmware:
            http://www.ipmart-forum.it/showthread.php?420926-5

            Guida:
            http://www.ipmart-forum.it/showthread.php?247418-G

            Inutile dirti che dato che si tratta di un
            porting e non di un semplice custom firmware, non
            ti serve usare il Navifirm come nella guida, ma
            passare direttamente a
            JAF.
            P.S. funziona con l'ultima versione fw.Interessante.Ma è possibile rifare anche il downgrade se qualcosa va storto?Il backup di dati e app fatto con ovi/PC suite viene rimontato senza problemi sulla nuova versione?
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Il finale arriva anche per NOkia
            se il telefono viene brickato durante la procedura, puoi recuperarlo con Phoenix. Comunque, é sempre possibile tornare al fw originale.
      • smettila scrive:
        Re: Il finale arriva anche per NOkia
        - Scritto da: francesco_h oly
        aggiornamento per te! Ci sono tantissime
        applicazioni anche per Nokia! E soprattutto, un
        telefono dalle prestazioni di un C7 a quel prezzo
        non lo trovi ne con Android ne con, figuriamoci,
        iPhone. Poi, se non hai problemi di fondi nel
        portafogli, ben venga per
        te!
        Che poi i Nokia abbiano già integrate tante
        funzionalità e servizi che in genere con altri
        telefoni sei obbligato a pagare, é un altro
        discorso. Lo sai che la CPU del C7 (ARM11) va al massimo la metà del più scrauso Cortex A8 in circolazione? Secondo me non arriva nemmeno alle prestazioni dell'N900.
    • yogavidya scrive:
      Re: Il finale arriva anche per NOkia
      Mi è capitato diverse volte di umiliare involontariamente amici e parenti proprietari di iPhone quando me li mostrano, io li complimento, ed alla fine si arriva alla domanda di cortesia "e tu cos'hai?" ed io mostro il mio N8, i suoi programmi, le sue caratteristiche ed il suo funzionamento.Signori innamorati di Apple e dei suoi prodotti, dovreste cercare di avere più chiaro che seguite la moda di una maggioranza: questo vi da sicurezza, ma dare per scontato che la vostra sia la scelta migliore e le altre disprezzabili è un po' troppo.
  • MeX scrive:
    video
    [yt]v2Ebgtm7fck[/yt]
Chiudi i commenti