Conversation hijacking: phishing avanzato in aumento

Conversation hijacking: phishing avanzato in aumento

Atlas VPN evidenzia la crescente diffusione degli attacchi di phishing avanzato, come il conversation hijacking, più difficile da individuare.
Atlas VPN evidenzia la crescente diffusione degli attacchi di phishing avanzato, come il conversation hijacking, più difficile da individuare.

Il phishing è un tipo di attacco informatico che prevede la diffusione di malware attraverso allegati di posta elettronica o siti infetti. Negli ultimi anni è stata registrata una maggiore diffusione di una versione avanzata, nota come conversation hijacking. I cybercriminali si inseriscono nelle conversazioni esistenti e tentano di ingannare le ignare vittime. Atlas VPN, disponibile con uno sconto dell’81% per due anni, è utilizzata soprattutto per evitare il tracciamento online, ma include anche un tool che blocca il phishing.

Conversation hijacking: +147% in un anno

Gli utenti riescono spesso a riconoscere un tentativo di phishing leggendo l’indirizzo del mittente. Gli attacchi basati sul conversation hijacking sono invece più efficaci, dato che il messaggio sembra arrivare da un’email aziendale. Dopo aver raccolto molte informazioni da un account compromesso, i cybercriminali si inseriscono nella conversazione dimostrando di conoscere l’argomento della discussione. In questo modo riescono a convincere la vittima a scaricare un documento, visitare un sito o effettuare un pagamento.

L’email di phishing è più difficile da individuare perché i malintenzionati usano un dominio simile a quello aziendale che, ad esempio, differisce solo per una lettera. In base ai dati rilevati da Atlas VPN, il numero di attacchi è aumentato del 147% in un anno. Per ridurre i rischi è consigliata l’attivazione dell’autenticazione in due fattori e l’uso di password robuste.

Anche una VPN può essere sfruttata come barriera aggiuntiva. Atlas VPN include il tool Tracker Blocker che, nonostante il nome, blocca anche i tentativi di phishing. La VPN è compatibile con Windows, macOS, Android, iOS, Android TV e Amazon Fire TV. Con un unico abbonamento è possibile connettere un numero illimitato di dispositivi.

Grazie all’offerta attuale è possibile sottoscrivere l’abbonamento per due anni a 1,81 euro/mese (sconto dell’81%). Il pagamento può essere effettuato con carta di credito, PayPal e Google Pay. Eventualmente è possibile usufruire della garanzia di rimborso entro 30 giorni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 mar 2022
Link copiato negli appunti