Copilot: la nuova funzionalità Add a screenshot

Copilot: la nuova funzionalità Add a screenshot

Add a screenshot è la nuova funzionalità in arrivo su Copilot: vediamo a cosa serve e come tornerà utile nell'utilizzo quotidiano del PC.
Copilot: la nuova funzionalità Add a screenshot
Add a screenshot è la nuova funzionalità in arrivo su Copilot: vediamo a cosa serve e come tornerà utile nell'utilizzo quotidiano del PC.

Prosegue senza sosta il lavoro di Microsoft finalizzato al continuo e progressivo miglioramento di Copilot: l’ultima novità lanciata per l’assistente si chiama Add a screenshot. In breve, è stata concepita per tornare utile a chi desidera chiedere all’IA di interpretare e di spiegare quanto contenuto in una schermata catturata in tempo reale.

Add a screenshot in arrivo su Copilot

Il rollout ha già preso il via, ma non sembra ancora interessare tutti gli utenti. Come si può vedere qui sotto, integra un nuovo pulsante nella colonna verticale dedicata all’intelligenza artificiale. Premendolo, fotografa all’istante quanto visualizzato sul monitor e lo sottopone all’analisi degli algoritmi. Nell’esempio qui sotto si chiede cosa sia il Cestino presente sul desktop del sistema operativo. Questo un estratto dalla risposta fornita (in forma tradotta).

Questa è un’immagine dell’icona del Cestino sul desktop di un computer. Il Cestino è una funzionalità del sistema operativo Windows che permette agli utenti di immagazzinare temporaneamente i file e le cartelle eliminate, prima della loro cancellazione permanente.

Add a screenshot, la nuova funzionalità in arrivo su Copilot

Di fatto, la funzionalità replica quanto già offerto con la possibilità di caricare le immagini su Copilot oppure su Bing Chat, ma concentrandosi in particolare sugli screenshot, rendendo così l’operazione più rapida. È anche possibile aggiungere informazioni personalizzate a quanto catturato, attraverso gli strumenti integrati per il testo o le annotazioni a mano libera.

Gli strumenti per aggiungere informazioni alle immagini catturate con Add a screenshot per Copilot

L’immagine in evidenza che apre l’articolo è quella che mostra il tasto dedicato a Copilot presente sui nuovi PC. Premendolo, l’utente attiverà direttamente l’IA dell’assistente. La scorciatoia implementata da Microsoft per l’accesso rapido sui computer di vecchia generazione è Win+C.

Non ci sono dubbi sul fatto che l’intelligenza artificiale sia al centro dei progetti del gruppo di Redmond inerenti al futuro del sistema operativo. Potrebbe costituire uno dei punti di forza di Windows 12, secondo alcune fonti in uscita già nel corso del 2024.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 gen 2024
Link copiato negli appunti