Corea del Sud, sempre più veloce

Un gigabit al secondo per ogni casa entro il 2012. Un programma pilota avviato da Seul

Roma – La Corea del Sud ha già, secondo le statistiche , le connessioni più veloci del mondo, ma il nuovo progetto del governo spinge a distanziare ancora gli ideali inseguitori: entro il 2012 Seul intende offire ad ogni abitazione una connessione da un gigabit al secondo .

Un Gb/s rappresenterebbe, per esempio, 200 volte la velocità media (circa 5Mb/s) attualmente garantita negli Stati Uniti. Proprio il Presidente Obama nel suo discorso sullo stato dell’unione aveva tirato in ballo la Corea del Sud come paragone di velocità di banda e pungolo per spingere il suo programma di spesa da 18,7 miliardi di dollari per la banda larga.

Un programma pilota è già stato inaugurato dal Governo di Seul e riguarda 5mila nuclei familiari in cinque diverse città coreane: la connessione ultraveloce è offerta , per il momento, a meno di 27 dollari al mese. Il costo totale del programma dovrebbe essere di 24,6 miliardi di dollari, di cui il governo ne mette uno: le linee DSL dovranno essere sostituite, mentre quelle in fibra ottica potranno essere utilizzate per la nuova velocità. A finanziarlo saranno gli operatori privati del paese: Kt, SK Telecom e il fornitore di cavi CJ Hellovision.

Non sorprende che a supervisionare la rivoluzione digitale coreana ci sia un ingegnere di 28 anni , Choi Gwang-gi, che vede un futuro fatto di televisori 3D, Web TV, multimedia ad alta definizione, videoconferenze e cloud computing, in cui la necessità di Internet sarà ancora più sentita.

Verso il gigabit si stanno muovendo anche altri paesi: l’Australia ha come scadenza il 2018, mentre Google sta organizzando programmi pilota in alcune località come il campus di Stanford; Hong Kong e Giappone (per 70 dollari al mese) già offrono un servizio gigabit, così come la città di Chattanooga (Tennessee) che sembra offrire la connessione gigabit alla cifra di 350 dollari al mese.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ciccio scrive:
    Scusate ma i conti non tornano
    228/44=5,18 non 71500000/24=62500 e non 62,5675000/31=21774 e non 2177Dovè l'errore? Cifre delle multe a casaccio o divisioni a ca...?
    • Franky scrive:
      Re: Scusate ma i conti non tornano
      - Scritto da: Ciccio
      228/44=5,18 non 7
      1500000/24=62500 e non 62,5
      675000/31=21774 e non 2177

      Dovè l'errore? Cifre delle multe a casaccio o
      divisioni a
      ca...?in pratica si'...sono licenze...e non vi e' una cifra max ed una minima disgraziatamente...
  • ciccio pasticcio scrive:
    lotta alla pirateria... battaglia persa
    "Se due persone fumano sotto ad un cartello con su scritto "VietatoFumare" gli si ordina di smettere e gli si fa la multa; se trentapersone fumano sotto allo stesso cartello li si invita ad andare afumare altrove. Se trecento persone fumano, si toglie il cartello". -Winston Churchill
    • pippO scrive:
      Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
      - Scritto da: ciccio pasticcio
      "Se due persone fumano sotto ad un cartello con
      su scritto
      "Vietato
      Fumare" gli si ordina di smettere e gli si fa la
      multa; se
      trenta
      persone fumano sotto allo stesso cartello li si
      invita ad andare
      a
      fumare altrove. Se trecento persone fumano, si
      toglie il cartello".
      -
      Winston ChurchillIn libia hanno un'idea migliore: usano l'aviazione... :D
      • krane scrive:
        Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
        - Scritto da: pippO
        - Scritto da: ciccio pasticcio

        "Se due persone fumano sotto ad un cartello

        con su scritto "Vietato Fumare" gli si

        ordina di smettere e gli si fa la multa; se

        trenta persone fumano sotto allo stesso

        cartello li si invita ad andare a

        fumare altrove. Se trecento persone

        fumano, si toglie il cartello".

        -

        Winston Churchill
        In libia hanno un'idea migliore: usano
        l'aviazione...
        :DGia...http://multimedia.lastampa.it/multimedia/nel-mondo/lstp/24068/...e questi sono i risultati...
      • Regur Mortis scrive:
        Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
        aumentando cosi la violenza dello scontro, e la violenza non aumenta mai solo da una parte.
        • pippO scrive:
          Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
          - Scritto da: Regur Mortis
          aumentando cosi la violenza dello scontro, e la
          violenza non aumenta mai solo da una
          parte.aerei contro fionde, uno scontro alla pari direi...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
            Vero: ma sei tu ad avere la fionda...
          • panda rossa scrive:
            Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Vero: ma sei tu ad avere la fionda...L'ultima volta che uno armato di fionda si era battuto contro un altro molto piu' grande e grosso, Michelangelo gli ha fatto una statua che sta a Firenze...
          • pippO scrive:
            Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Vero: ma sei tu ad avere la fionda...

            L'ultima volta che uno armato di fionda si era
            battuto contro un altro molto piu' grande e
            grosso, Michelangelo gli ha fatto una statua che
            sta a
            Firenze...Pagata da donazioni via paypal, me l'ha detto mio cuggino :D
          • krane scrive:
            Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: uno qualsiasi


            Vero: ma sei tu ad avere la fionda...

            L'ultima volta che uno armato di fionda si era

            battuto contro un altro molto piu' grande e

            grosso, Michelangelo gli ha fatto una statua che

            sta a Firenze...
            Pagata da donazioni via paypal, me l'ha detto mio
            cuggino
            :DNo quella e' la statua di Robocop.
    • pippo75 scrive:
      Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
      - Scritto da: ciccio pasticcio
      "Se due persone fumano sotto ad un cartello con
      su scritto
      "Vietato
      Fumare" gli si ordina di smettere e gli si fa la
      multa; se
      trenta
      persone fumano sotto allo stesso cartello li si
      invita ad andare
      a
      fumare altrove. Se trecento persone fumano, si
      toglie il cartello".
      -
      Winston Churchille montecitorio funziona cosi, quindi intascare bustarelle è legale.
    • ruppolo scrive:
      Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
      - Scritto da: ciccio pasticcio
      "Se due persone fumano sotto ad un cartello con
      su scritto
      "Vietato
      Fumare" gli si ordina di smettere e gli si fa la
      multa; se
      trenta
      persone fumano sotto allo stesso cartello li si
      invita ad andare
      a
      fumare altrove. Se trecento persone fumano, si
      toglie il cartello".
      -
      Winston ChurchillQuando nel far west dilagavano le bande e la gente veniva uccisa facilmente da ogni genere di balordi, mandarono sceriffi e istituirono le taglie. E la criminalità subì una battuta d'arresto.Pensa, ad esempio, se qualcuno inizia mettere le taglie sui pirati...
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: lotta alla pirateria... battaglia persa

        Pensa, ad esempio, se qualcuno inizia mettere le
        taglie sui
        pirati...Semplice: ti mando per posta un pdf con un libro, poi ti denuncio: io mi incasso la taglia, tu paghi la multa.
        • panda rossa scrive:
          Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Pensa, ad esempio, se qualcuno inizia mettere le

          taglie sui

          pirati...

          Semplice: ti mando per posta un pdf con un libro,
          poi ti denuncio: io mi incasso la taglia, tu
          paghi la
          multa.Sempre che la taglia non dica "vivo o morto" che in tal caso, per andare sul sicuro, uno prima spara, poi chiede i documenti...
      • krane scrive:
        Re: lotta alla pirateria... battaglia persa
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ciccio pasticcio

        "Se due persone fumano sotto ad un cartello

        con su scritto "Vietato Fumare" gli si

        ordina di smettere e gli si fa la multa; se

        trenta persone fumano sotto allo stesso

        cartello li si invita ad andare a

        fumare altrove. Se trecento persone

        fumano, si toglie il cartello".

        -

        Winston Churchill
        Quando nel far west dilagavano le bande e la
        gente veniva uccisa facilmente da ogni genere di
        balordi, mandarono sceriffi e istituirono le
        taglie. E la criminalità subì una battuta
        d'arresto.Piu' o meno, diciamo che una parte dei banditi si trasformo in cacciatore di taglie, quello che intendi tu per legalita' e' quindi questo ?
        Pensa, ad esempio, se qualcuno inizia mettere le
        taglie sui pirati...E che differenza farebbe con il sistema attuale ? Le leggi gia' ci sono ma sono osteggiate.
  • Pir Atspartiet scrive:
    E' ben più grave il reato di IFPI
    La condivisione di brani musicali è un reato del tutto irrisorio rispetto a questo:"...Le connessioni del condivisore svedese sono stata tracciate per tutto il 2010 da IFPI..."
    • panda rossa scrive:
      Re: E' ben più grave il reato di IFPI
      - Scritto da: Pir Atspartiet
      La condivisione di brani musicali è un reato del
      tutto irrisorio rispetto a
      questo:

      "...Le connessioni del condivisore svedese sono
      stata tracciate per tutto il 2010 da
      IFPI..."Gia', questa cosa e' vergognosamente scandalosa.Un soggetto privato che si permette di intercettare e spiare la connessione di un libero cittadino!Deve essere solo ed unicamente la magistratura a poter fare una cosa del genere.E adesso chi la restiutisce tutta la vita privata a questo tizio?
      • pinco pallino scrive:
        Re: E' ben più grave il reato di IFPI
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Pir Atspartiet

        La condivisione di brani musicali è un reato del

        tutto irrisorio rispetto a

        questo:



        "...Le connessioni del condivisore svedese sono

        stata tracciate per tutto il 2010 da

        IFPI..."

        Gia', questa cosa e' vergognosamente scandalosa.
        Un soggetto privato che si permette di
        intercettare e spiare la connessione di un libero
        cittadino!

        Deve essere solo ed unicamente la magistratura a
        poter fare una cosa del
        genere.

        E adesso chi la restiutisce tutta la vita privata
        a questo
        tizio?Guarda che questo problema della privacy davanti a tutto è unapreoccupazione che vale principalmente in Italia. All'estero ti ridono dietro se gli parli in questo modo.
        • panda rossa scrive:
          Re: E' ben più grave il reato di IFPI
          - Scritto da: pinco pallino
          Guarda che questo problema della privacy davanti
          a tutto è
          una
          preoccupazione che vale principalmente in Italia.
          All'estero ti ridono dietro se gli parli in
          questo
          modo.All'estero puoi intercettare autonomamente chi ti pare?
          • pippO scrive:
            Re: E' ben più grave il reato di IFPI
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pinco pallino


            Guarda che questo problema della privacy davanti

            a tutto è

            una

            preoccupazione che vale principalmente in
            Italia.

            All'estero ti ridono dietro se gli parli in

            questo

            modo.

            All'estero puoi intercettare autonomamente chi ti
            pare?In paesi avanzati come libia e cina si...
      • ruppolo scrive:
        Re: E' ben più grave il reato di IFPI
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Pir Atspartiet

        La condivisione di brani musicali è un reato del

        tutto irrisorio rispetto a

        questo:



        "...Le connessioni del condivisore svedese sono

        stata tracciate per tutto il 2010 da

        IFPI..."

        Gia', questa cosa e' vergognosamente scandalosa.
        Un soggetto privato che si permette di
        intercettare e spiare la connessione di un libero
        cittadino!Non hanno intercettato nulla. Gli IP dei pirati sono pubblicamente esposti, chiunque li può vedere.E poi, suona ridicolo sentire un ladro che si lamenta di essere stato ripreso dalla telecamera di sorveglianza, privata. Molto ridicolo.
        Deve essere solo ed unicamente la magistratura a
        poter fare una cosa del
        genere.Eh, mi spiace, la vita del pirata non può essere così facilitata.
        E adesso chi la restiutisce tutta la vita privata
        a questo
        tizio?Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di queste cose, come si fa a restituire un bene immateriale?
        • krane scrive:
          Re: E' ben più grave il reato di IFPI
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Pir Atspartiet


          La condivisione di brani musicali è un


          reato del tutto irrisorio rispetto a


          questo:


          "...Le connessioni del condivisore


          svedese sono stata tracciate per tutto


          il 2010 da IFPI..."

          Gia', questa cosa e' vergognosamente ù

          scandalosa.

          Un soggetto privato che si permette di

          intercettare e spiare la connessione di

          un libero cittadino!
          Non hanno intercettato nulla. Gli IP dei pirati
          sono pubblicamente esposti, chiunque li può
          vedere.
          E poi, suona ridicolo sentire un ladro che si
          lamenta di essere stato ripreso dalla telecamera
          di sorveglianza, privata. Molto ridicolo.I dati delle telecamere di sorveglianza infatti possono essere utilizzate solo grazie ad un giudice. Non puoi andare tu da privato a chiederle.

          Deve essere solo ed unicamente la magistratura a

          poter fare una cosa del genere.
          Eh, mi spiace, la vita del pirata non può essere
          così facilitata.Come dimostrato piu' volte tu sei rimasto ai tempi degli uomini primitivi.Informati su cos'e' la tutela che le forze dell'ordine offrono e sui motivi dei loro limiti.

          E adesso chi la restiutisce tutta la vita

          privata a questo tizio?
          Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di
          queste cose, come si fa a restituire un bene
          immateriale?Facile, se il proprietario ha perso la sua copia basta fargliene un'altra.
          • pippO scrive:
            Re: E' ben più grave il reato di IFPI
            - Scritto da: krane


            E adesso chi la restituisce tutta la vita


            privata a questo tizio?


            Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di

            queste cose, come si fa a restituire un bene

            immateriale?

            Facile, se il proprietario ha perso la sua copia
            basta fargliene
            un'altra.Della sua vita privata? :D
          • krane scrive:
            Re: E' ben più grave il reato di IFPI
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane



            E adesso chi la restituisce tutta la vita



            privata a questo tizio?




            Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di


            queste cose, come si fa a restituire un bene


            immateriale?



            Facile, se il proprietario ha perso la sua copia

            basta fargliene

            un'altra.
            Della sua vita privata? :D(rotfl)Gli facciamo un account nuovo su faccialibro...(rotfl)
          • pippO scrive:
            Re: E' ben più grave il reato di IFPI
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: krane




            E adesso chi la restituisce tutta la vita




            privata a questo tizio?






            Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di



            queste cose, come si fa a restituire un bene



            immateriale?





            Facile, se il proprietario ha perso la sua
            copia


            basta fargliene


            un'altra.

            Della sua vita privata? :D

            (rotfl)
            Gli facciamo un account nuovo su faccialibro...
            (rotfl)Hai vinto ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: E' ben più grave il reato di IFPI
            - Scritto da: krane


            E adesso chi la restiutisce tutta la vita


            privata a questo tizio?


            Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di

            queste cose, come si fa a restituire un bene

            immateriale?

            Facile, se il proprietario ha perso la sua copia
            basta fargliene
            un'altra.E tu dove la tieni la copia della tua vita privata?
          • krane scrive:
            Re: E' ben più grave il reato di IFPI
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane



            E adesso chi la restiutisce tutta la vita



            privata a questo tizio?


            Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di


            queste cose, come si fa a restituire un bene


            immateriale?

            Facile, se il proprietario ha perso la sua copia

            basta fargliene un'altra.
            E tu dove la tieni la copia della tua vita
            privata?FaceboOOok !
        • harvey scrive:
          Re: E' ben più grave il reato di IFPI
          - Scritto da: ruppolo
          Non hanno intercettato nulla. Gli IP dei pirati
          sono pubblicamente esposti, chiunque li può
          vedere.Come tu quando vai in giro sei in zona pubblica, pa mica ti possono pedinare per un anno e registrare tutte le conversazioni ...
        • ZLoneW scrive:
          Re: E' ben più grave il reato di IFPI
          - Scritto da: ruppolo
          Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di
          queste cose, come si fa a restituire un bene
          immateriale?Se non può essere restituito, non può nemmeno essere rubato.
        • Guybrush scrive:
          Re: E' ben più grave il reato di IFPI
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa[...]
          Non hanno intercettato nulla. Gli IP dei pirati
          sono pubblicamente esposti, chiunque li può
          vedere.E' da un po' che, per default, non puoi vedere direttamente chi altro è connesso al nodo da cui stai scaricando... ah già dimenticavo: per accedere a un nodo e2k o kad (ma anche torrent) devi scaricare qualcosa.Tra l'altro neanche puoi vedere (se l'owner del nodo non ha deciso altrimenti) cosa c'è in condivisione.Gli INDIRIZZI ip pubblici sono, appunto, pubblici e chiunque può farci ping o vedere quali porte sono aperte e, in quest'ultimo caso, tentare di accedere se i servizi collegati a queste porte lo consentono.Pero' se il nodo è configurato bene niente di tutto ciò è possibile senza violare il domicilio informatico dell'owner.
          E poi, suona ridicolo sentire un ladro che si
          lamenta di essere stato ripreso dalla telecamera
          di sorveglianza, privata. Molto
          ridicolo.Se entri in casa del PRESUNTO ladro senza un mandato, commetti un reato e ti esponi a controquerela da parte di quest'ultimo.IFPI ha candidamente ammesso di aver commesso un reato.
          Eh, mi spiace, la vita del pirata non può essere
          così
          facilitata.Per nostra fortuna la legge è un po' più completa delle tue trollate.Per tua fortuna sei un troll e quindi ti si prende come trastullo e basta.
          Poverino... ma dimmi, tu che sei esperto di
          queste cose, come si fa a restituire un bene
          immateriale?Non si può, naturalmente, ma come RIAA e soci ci hanno insegnato: si può chiedere un risarcimento economico adeguato.Cinque milioni di euro potrebbero andar bene.GT
          • panda rossa scrive:
            Re: E' ben più grave il reato di IFPI
            - Scritto da: Guybrush
            Cinque milioni di euro potrebbero andar bene.A intrusione! ;)Applicando il mai confutato principio che 1 intrusione = 1 danno esistenziale.
      • Regur Mortis scrive:
        Re: E' ben più grave il reato di IFPI
        tranquilli che con berlusconi questo non succederà mai è l'unico paese il nostro in cui il capo del governo vuole meno controllo hahahaha
        • pippO scrive:
          Re: E' ben più grave il reato di IFPI
          - Scritto da: Regur Mortis
          tranquilli che con berlusconi questo non
          succederà mai è l'unico paese il nostro in cui il
          capo del governo vuole meno controllo
          hahahahaPer lui, non certo per noi :D
  • Funz scrive:
    Legalizzazione
    Basta correre dietro ai mulini a vento: centinaia di milioni di persone scaricano e condividono , non ci vedono niente di male, e pensano sia giusto.Quindi non ha senso intestardirsi a reprimere: si legalizzi la diffusione libera della cultura e la sua condivisione senza fini di profitto, e basta.Politici e forze dell'ordine dovrebbero occuparsi di cose più serie...
    • pippO scrive:
      Re: Legalizzazione
      - Scritto da: Funz
      Basta correre dietro ai mulini a vento:
      centinaia di milioni di persone scaricano e
      condividono , non ci vedono niente di male, e
      pensano sia
      giusto.E pensano MALE
      Quindi non ha senso intestardirsi a reprimere: si
      legalizzi la diffusione libera della cultura e la
      sua condivisione senza fini di profitto, e
      basta.
      Politici e forze dell'ordine dovrebbero occuparsi
      di cose più
      serie...Tipo eleganti cene ad HarDcore? :D
      • Funz scrive:
        Re: Legalizzazione
        - Scritto da: pippO
        - Scritto da: Funz

        Basta correre dietro ai mulini a vento:

        centinaia di milioni di persone scaricano e

        condividono , non ci vedono niente di male, e

        pensano sia

        giusto.

        E pensano MALELe leggi sono determinate dagli uomini e dalla loro morale, non viceversa. Se una legge è giudicata ingiusta dalla maggioranza, si abroga. O si ignora finché l'ultimo videotechino non si sarà dato all'ortofrutta :p

        Politici e forze dell'ordine dovrebbero
        occuparsi

        di cose più

        serie...
        Tipo eleganti cene ad HarDcore? :DEcco, quelle come minimo ci spu**anano l'immagine e la credibilità dell'Italia nel resto del mondo. E' incalcolabile il danno causato da 'sta gente...
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Legalizzazione
        - Scritto da: pippO
        - Scritto da: Funz

        Basta correre dietro ai mulini a vento:

        centinaia di milioni di persone scaricano e

        condividono , non ci vedono niente di male, e

        pensano sia

        giusto.

        E pensano MALEO sei tu che pensi male?Se in autostrada vedi centinaia di auto che vanno nella direzione sbagliata, sei tu che stai andando contromano, non loro.
        • pippO scrive:
          Re: Legalizzazione
          - Scritto da: uno qualsiasi
          - Scritto da: pippO

          - Scritto da: Funz


          Basta correre dietro ai mulini a vento:


          centinaia di milioni di persone scaricano e


          condividono , non ci vedono niente di
          male,
          e


          pensano sia


          giusto.



          E pensano MALE


          O sei tu che pensi male?

          Se in autostrada vedi centinaia di auto che vanno
          nella direzione sbagliata, sei tu che stai
          andando contromano, non
          loro.siamo in itaGlia è sicuramente un cantiere... :D
      • Regur Mortis scrive:
        Re: Legalizzazione
        o come condonare le multe ai partiti c'erano partiti che avevano più di 100000 euro di multa per affissione abusiva.Si sono fatti una legge dicendo che bastavano 1000 euro per condonare le multe.E ovvio... pdl e pd hanno collaborato alla stesura...
        • pippO scrive:
          Re: Legalizzazione
          - Scritto da: Regur Mortis
          o come condonare le multe ai partiti c'erano
          partiti che avevano più di 100000 euro di multa
          per affissione
          abusiva.
          Si sono fatti una legge dicendo che bastavano
          1000 euro per condonare le
          multe.
          E ovvio... pdl e pd hanno collaborato alla
          stesura...Quando il partito pirata farà le leggi, rispetteremo quelle, per adesso ci sono QUESTE!
    • sdgdfgs scrive:
      Re: Legalizzazione
      - Scritto da: Funz
      Basta correre dietro ai mulini a vento:
      centinaia di milioni di persone scaricano e
      condividono , non ci vedono niente di male, e
      pensano sia
      giusto.
      Quindi non ha senso intestardirsi a reprimere: si
      legalizzi la diffusione libera della cultura e la
      sua condivisione senza fini di profitto, e
      basta.
      Politici e forze dell'ordine dovrebbero occuparsi
      di cose più
      serie...Prova questo, pare sia come last.fm ma ti permette di scegliere le canzoni e ascoltarle quante volte vuoi:http://listen.grooveshark.com/
  • spacevideo scrive:
    un po' pochino ma è un segnale
    la verità sta nel mezzo:le cifre astronomiche richieste in altre cause, mi sento di dire che siano furoi luogo, quì siamno all'estremo opposto, il segnale è indubbiamente positivo, ma la cifra poteva essere nettamente più alta e consona.
    • Sgabbio scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      certo 5000 euro a brano!
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      per ogni cd la traccia viene a costare tot... riduci perché comprimendola hai anche ridotto la quantità e le informazioni... il prezzo ci sta benissimo
    • Anonym ous scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      è il 700% del prezzo d'acquisto, ti pare poco?
      • krane scrive:
        Re: un po' pochino ma è un segnale
        - Scritto da: Anonym ous
        è il 700% del prezzo d'acquisto, ti pare poco?In effetti forse gli convenire una rapina a mano armata in un negozio di dischi, magari uccidendo il proprietario per sfizio.Cosi' gli davano di meno.
      • spacevideo scrive:
        Re: un po' pochino ma è un segnale
        si perchè così se la cava con niente a fronte del danno provocato, comunque la cifra poco importa quello che conta è la sostanza, ha sbagliato e ora paga.
        • Anonym ous scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale
          il danno provocato, anche se fosse vera l'equazione 1 download = 1 mancato acquisto, sarebbe comunque uguale al valore di un singolo brano, ossia 0.99 su itunes, quindi paga comunque una cifra molto alta, sono mp3, mica ligotti d'oro
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Anonym ous

            il danno provocato, anche se fosse vera

            l'equazione 1 download = 1 mancato acquisto,
            Se fosse vera quell'equazione allora ogni
            download di foto porna corrisponderebbe ad
            un mancato stupro.GRANDE !!!!Questa la riciclero' per anni ed anni !!!
        • Guybrush scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale
          - Scritto da: spacevideo
          si perchè così se la cava con niente a fronte del
          danno provocato, comunque la cifra poco importa
          quello che conta è la sostanza, ha sbagliato e
          ora
          paga.Se sei più giovane di me... visto il modo in cui i giovani affrontano il mondo del lavoro sarà un piacere, una volta che avrai perso la tua videotechina, mettertelo in quel posto con un contratto ad hoc.Se sei più vecchio di me e la biologia farà il suo dovere ho un'altra tomba su cui andare ad esprimere il mio senso artistico prima che finisca anche io tre metri sotto al cielo.Tanto mi faccio cremare e spargere le ceneri su un lago di montagna.GT
    • Funz scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      - Scritto da: spacevideo
      la verità sta nel mezzo:

      le cifre astronomiche richieste in altre cause,
      mi sento di dire che siano furoi luogo, quì
      siamno all'estremo opposto, il segnale è
      indubbiamente positivo, ma la cifra poteva essere
      nettamente più alta e
      consona.Stupidaggini! è indecente chiedere di più, già così è una multa eccessiva. Il penale come da noi poi è fuori dal mondo.Spreco di tempo di giudici avvocati e imputati, spese enormi per risarcimenti irrisori... finirà che la smetteranno di rompere i co*lioni alla gente onesta per quello che al massimo è un peccato veniale.
      • ruppolo scrive:
        Re: un po' pochino ma è un segnale
        - Scritto da: Funz
        finirà
        che la smetteranno di rompere i co*lioni alla
        gente onestaLa gente onesta non ha di che temere. I pirati, si.
        per quello che al massimo è un
        peccato
        veniale.Forse anche per un killer professionista uccidere è un peccato veniale.
        • Funz scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Funz

          finirà

          che la smetteranno di rompere i co*lioni alla

          gente onesta

          La gente onesta non ha di che temere. I pirati,
          si.La gente onesta scarica, e non per questo è meno onesta

          per quello che al massimo è un

          peccato

          veniale.

          Forse anche per un killer professionista uccidere
          è un peccato
          veniale.vedo che la tua scala dei valori è un tantino sballata... Un omicidio ha lo stesso valore di un mp3 scaricato?Se la pensi veramente così, faresti meglio a preoccuparti della tua stessa vita... con tutti questi pirati tagliagole in giro rischi veramente di farti una passeggiata sulla tavola o un giro di chiglia :p
          • ruppolo scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Funz


            finirà


            che la smetteranno di rompere i co*lioni alla


            gente onesta



            La gente onesta non ha di che temere. I pirati,

            si.

            La gente onesta scarica, e non per questo è meno
            onestaLa gente onesta non scarica, la gente onesta acquista.



            per quello che al massimo è un


            peccato


            veniale.



            Forse anche per un killer professionista
            uccidere

            è un peccato

            veniale.

            vedo che la tua scala dei valori è un tantino
            sballata... Un omicidio ha lo stesso valore di un
            mp3
            scaricato?Valori? Non parlare di cose di cui ignori il significato.
            Se la pensi veramente così, faresti meglio a
            preoccuparti della tua stessa vita... con tutti
            questi pirati tagliagole in giro rischi veramente
            di farti una passeggiata sulla tavola o un giro
            di chiglia
            :pLa storia ci insegna su come si risolvono problemi di criminalità diffusa.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale


            La gente onesta scarica, e non per questo è meno

            onesta

            La gente stupida non scarica, la gente onesta
            acquista.fixed
          • krane scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Funz



            finirà



            che la smetteranno di rompere i co*lioni
            alla



            gente onesta





            La gente onesta non ha di che temere. I
            pirati,


            si.



            La gente onesta scarica, e non per questo è meno

            onesta

            La gente onesta non scarica, la gente onesta
            acquista.






            per quello che al massimo è un



            peccato



            veniale.





            Forse anche per un killer professionista

            uccidere


            è un peccato


            veniale.



            vedo che la tua scala dei valori è un tantino

            sballata... Un omicidio ha lo stesso valore di
            un

            mp3

            scaricato?

            Valori? Non parlare di cose di cui ignori il
            significato.


            Se la pensi veramente così, faresti meglio a

            preoccuparti della tua stessa vita... con tutti

            questi pirati tagliagole in giro rischi
            veramente

            di farti una passeggiata sulla tavola o un giro

            di chiglia

            :p

            La storia ci insegna su come si risolvono
            problemi di criminalità diffusa.Che i criminali vanno al governo e cambiano le leggi...
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale

          La gente onesta non ha di che temere. I pirati,
          si.Intanto i drm rompono le scatole solo a chi paga, non a chi scarica.
          • ruppolo scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: uno qualsiasi

            La gente onesta non ha di che temere. I pirati,

            si.

            Intanto i drm rompono le scatole solo a chi paga,
            non a chi
            scarica.È naturale. O forse pensi che il porto d'armi rompa le scatole ad un killer?
    • embe scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      - Scritto da: spacevideo
      la verità sta nel mezzo:

      le cifre astronomiche richieste in altre cause,
      mi sento di dire che siano furoi luogo, quì
      siamno all'estremo opposto, il segnale è
      indubbiamente positivo, ma la cifra poteva essere
      nettamente più alta e
      consona.Qual è la cifra più giusta? Zero, l'illecito non c'è, o è paragonabile alla duplicazione di cd e musicassette tra amici (pratica diffusa negli anni '80 e '90), cosa che nessuna major poteva controllare o limitare in NESSUN modo. Il fatto che ora tale attività si sia spostata su Internet non cambia di molto le cose! Ho ancora decine e decine di musicassette copiate in cantina, ed altrettante originali. Idem per i cd! Insomma, ogni pretesa è fuori luogo, perlomeno in Svezia la legge non si prostra a 90 alle assurde pretese delle major!
      • ruppolo scrive:
        Re: un po' pochino ma è un segnale
        - Scritto da: embe
        - Scritto da: spacevideo

        la verità sta nel mezzo:



        le cifre astronomiche richieste in altre cause,

        mi sento di dire che siano furoi luogo, quì

        siamno all'estremo opposto, il segnale è

        indubbiamente positivo, ma la cifra poteva
        essere

        nettamente più alta e

        consona.

        Qual è la cifra più giusta? Zero, l'illecito non
        c'è, o è paragonabile alla duplicazione di cd e
        musicassette tra amici (pratica diffusa negli
        anni '80 e '90), cosa che nessuna major poteva
        controllare o limitare in NESSUN modo.La pratica diffusa era già illegale all'epoca. Che poi sia stata tollerata, questa è un'altra questione.È stata tollerata, infatti, perché la copia era qualitativamente inferiore.Oggi, invece, la copia è identica all'originale, pertanto questo comportamento, che è sempre stato illecito, non può più essere tollerato.
        Il fatto
        che ora tale attività si sia spostata su Internet
        non cambia di molto le cose!Infatti, illegale era e illegale è rimasta, la duplicazione.
        Ho ancora decine e
        decine di musicassette copiate in cantina, ed
        altrettante originali. Idem per i cd! Insomma,
        ogni pretesa è fuori luogo, perlomeno in Svezia
        la legge non si prostra a 90 alle assurde pretese
        delle
        major!La legge tutela il diritto d'autore da prima che esistessero le major.
        • krane scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: embe

          - Scritto da: spacevideo


          la verità sta nel mezzo:





          le cifre astronomiche richieste in altre
          cause,


          mi sento di dire che siano furoi luogo, quì


          siamno all'estremo opposto, il segnale è


          indubbiamente positivo, ma la cifra poteva

          essere


          nettamente più alta e


          consona.



          Qual è la cifra più giusta? Zero, l'illecito non

          c'è, o è paragonabile alla duplicazione di cd e

          musicassette tra amici (pratica diffusa negli

          anni '80 e '90), cosa che nessuna major poteva

          controllare o limitare in NESSUN modo.

          La pratica diffusa era già illegale all'epoca.
          Che poi sia stata tollerata, questa è un'altra
          questione.
          È stata tollerata, infatti, perché la copia era
          qualitativamente inferiore.
          Oggi, invece, la copia è identica all'originale,
          pertanto questo comportamento, che è sempre stato
          illecito, non può più essere tollerato.Gli mp3 identici all'originale (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

          Il fatto

          che ora tale attività si sia spostata su
          Internet

          non cambia di molto le cose!

          Infatti, illegale era e illegale è rimasta, la
          duplicazione.


          Ho ancora decine e

          decine di musicassette copiate in cantina, ed

          altrettante originali. Idem per i cd! Insomma,

          ogni pretesa è fuori luogo, perlomeno in Svezia

          la legge non si prostra a 90 alle assurde
          pretese

          delle

          major!

          La legge tutela il diritto d'autore da prima che
          esistessero le
          major.
          • ruppolo scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: krane
            Gli mp3 identici all'originale
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Si, perché l'originale acquistato è un mp3.
          • krane scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Gli mp3 identici all'originale

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Si, perché l'originale acquistato è un mp3.Ma anche un CD.
          • pippO scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            Gli mp3 identici all'originale


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


            Si, perché l'originale acquistato è un mp3.

            Ma anche un CD.dal marocchino :D
          • ruppolo scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            Gli mp3 identici all'originale


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


            Si, perché l'originale acquistato è un mp3.

            Ma anche un CD.Si, e allora?
          • krane scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: krane



            Gli mp3 identici all'originale



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)




            Si, perché l'originale acquistato è un mp3.



            Ma anche un CD.

            Si, e allora?Tu hai detto: " È stata tollerata, infatti, perché la copia era qualitativamente inferiore. Oggi, invece, la copia è identica all'originale "Quindi mi basta prendere gli mp3 fatti da cd, cosi' sono degradati e siamo tutti contenti.
          • fiertel91 scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            Oggi, invece, la copia è identica all'originale,

            pertanto questo comportamento, che è sempre
            stato

            illecito, non può più essere tollerato.

            Gli mp3 identici all'originale
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Mai sentito parlare di compressioni lossless?
          • krane scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            Oggi, invece, la copia è identica


            all'originale, pertanto questo


            comportamento, che è sempre stato


            illecito, non può più essere tollerato.

            Gli mp3 identici all'originale

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Mai sentito parlare di compressioni lossless?Tutto li' il problema ? Allora si risolve facile abbassando un po' la qualita'.
        • embe scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: embe

          - Scritto da: spacevideo


          la verità sta nel mezzo:





          le cifre astronomiche richieste in altre
          cause,


          mi sento di dire che siano furoi luogo, quì


          siamno all'estremo opposto, il segnale è


          indubbiamente positivo, ma la cifra poteva

          essere


          nettamente più alta e


          consona.



          Qual è la cifra più giusta? Zero, l'illecito non

          c'è, o è paragonabile alla duplicazione di cd e

          musicassette tra amici (pratica diffusa negli

          anni '80 e '90), cosa che nessuna major poteva

          controllare o limitare in NESSUN modo.

          La pratica diffusa era già illegale all'epoca.
          Che poi sia stata tollerata, questa è un'altra
          questione.
          È stata tollerata, infatti, perché la copia era
          qualitativamente
          inferiore.
          Oggi, invece, la copia è identica all'originale,
          pertanto questo comportamento, che è sempre stato
          illecito, non può più essere
          tollerato.Lo era anche 10-20 anni fa! Le cassette copiate erano praticamente uguali a quelle originali! Altro che qualità inferiore!!!


          Il fatto

          che ora tale attività si sia spostata su
          Internet

          non cambia di molto le cose!

          Infatti, illegale era e illegale è rimasta, la
          duplicazione.Stessa roba. Same old story.

          Ho ancora decine e

          decine di musicassette copiate in cantina, ed

          altrettante originali. Idem per i cd! Insomma,

          ogni pretesa è fuori luogo, perlomeno in Svezia

          la legge non si prostra a 90 alle assurde
          pretese

          delle

          major!

          La legge tutela il diritto d'autore da prima che
          esistessero le
          major.Le major tutelano i loro privilegi, altro che l'autore!
          • ruppolo scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: embe
            Lo era anche 10-20 anni fa! Le cassette copiate
            erano praticamente uguali a quelle originali!
            Altro che qualità
            inferiore!!!Vorrei vedere dopo la millesima copia... o anche dopo la decima.
            Le major tutelano i loro privilegi, altro che
            l'autore!Le major non hanno alcun privilegio. Hanno solo contratti con gli autori e contratti con i distributori.Il diritto d'autore tutela gli autori, non le major.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale

            Il diritto d'autore tutela gli autori, non le
            major.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale

          La pratica diffusa era già illegale all'epoca.
          Che poi sia stata tollerata, questa è un'altra
          questione.Se me l'hai lasciato fare, vuol dire che la legge cade in disuso. Non puoi tirarla fuori solo quando ti fa comodo.
          • ruppolo scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: uno qualsiasi

            La pratica diffusa era già illegale all'epoca.

            Che poi sia stata tollerata, questa è un'altra

            questione.

            Se me l'hai lasciato fare, vuol dire che la legge
            cade in disuso.E questo dove sta scritto?
            Non puoi tirarla fuori solo
            quando ti fa
            comodo.Invece si. Per tutti i reati in cui non si procede d'ufficio, la legge viene tirata fuori appunto quando fa comodo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale


            Se me l'hai lasciato fare, vuol dire che la
            legge

            cade in disuso.

            E questo dove sta scritto?Prescrizione, usucapione...
          • pippO scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Se me l'hai lasciato fare, vuol dire che la

            legge


            cade in disuso.



            E questo dove sta scritto?

            Prescrizione, usucapione...presidenti del cons...NON ho resistito :$
    • ruppolo scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      - Scritto da: spacevideo
      la verità sta nel mezzo:

      le cifre astronomiche richieste in altre cause,
      mi sento di dire che siano furoi luogo, quì
      siamno all'estremo opposto, il segnale è
      indubbiamente positivo, ma la cifra poteva essere
      nettamente più alta e
      consona.Concordo. Almeno 30 euro a brano.
      • embe scrive:
        Re: un po' pochino ma è un segnale
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: spacevideo

        la verità sta nel mezzo:



        le cifre astronomiche richieste in altre cause,

        mi sento di dire che siano furoi luogo, quì

        siamno all'estremo opposto, il segnale è

        indubbiamente positivo, ma la cifra poteva
        essere

        nettamente più alta e

        consona.

        Concordo. Almeno 30 euro a brano.Eh già, almeno 1000! Ma come si fa a quantificare il danno? Ridicolo, non addebiterei più di 1 euro a brano condiviso più una ammenda amministrativa da 50 euro!
        • ruppolo scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale
          - Scritto da: embe
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: spacevideo


          la verità sta nel mezzo:





          le cifre astronomiche richieste in altre
          cause,


          mi sento di dire che siano furoi luogo, quì


          siamno all'estremo opposto, il segnale è


          indubbiamente positivo, ma la cifra poteva

          essere


          nettamente più alta e


          consona.



          Concordo. Almeno 30 euro a brano.

          Eh già, almeno 1000!Ho detto almeno 30, non almeno 1000.
          Ma come si fa a quantificare
          il danno?Se tu non sei capace questo non significa che altri lo siano.
          Ridicolo, non addebiterei più di 1 euro
          a brano condiviso più una ammenda amministrativa
          da 50
          euro!Io invece opterei per il taglio della mano.
          • krane scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: embe

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: spacevideo



            la verità sta nel mezzo:







            le cifre astronomiche richieste in altre

            cause,



            mi sento di dire che siano furoi luogo, quì



            siamno all'estremo opposto, il segnale è



            indubbiamente positivo, ma la cifra poteva


            essere



            nettamente più alta e



            consona.





            Concordo. Almeno 30 euro a brano.



            Eh già, almeno 1000!

            Ho detto almeno 30, non almeno 1000.


            Ma come si fa a quantificare

            il danno?

            Se tu non sei capace questo non significa che
            altri lo
            siano.


            Ridicolo, non addebiterei più di 1 euro

            a brano condiviso più una ammenda amministrativa

            da 50

            euro!

            Io invece opterei per il taglio della mano.A questo punto mi chiedo cosa daresti per omicidio, rapina a mano armata e stupro !
          • pippO scrive:
            Re: un po' pochino ma è un segnale
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            Io invece opterei per il taglio della mano.

            A questo punto mi chiedo cosa daresti per
            omicidio, rapina a mano armata e stupro
            !Per lo stupro è facile, sempre un taglio...
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      Considerando che, se avesse comprato i brani, avrebbe speso molto di più, il segnale è chiaro; se usi il P2P, potresti essere punito: se invece compri o noleggi, sei punito sempre.
      • ruppolo scrive:
        Re: un po' pochino ma è un segnale
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Considerando che, se avesse comprato i brani,
        avrebbe speso molto di più,Tipico di qualunque furto.
        il segnale è chiaro;
        se usi il P2P, potresti essere punito: se invece
        compri o noleggi, sei punito
        sempre.Io non mi sento punito. Ho avuto un servizio, l'ho pagato.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: un po' pochino ma è un segnale
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Considerando che, se avesse comprato i brani,

          avrebbe speso molto di più,

          Tipico di qualunque furto.Scaricare non è furto. Accusare di furto qualcuno ingiustamente è calunnia.


          il segnale è chiaro;

          se usi il P2P, potresti essere punito: se invece

          compri o noleggi, sei punito

          sempre.

          Io non mi sento punito. Ho avuto un servizio,
          l'ho
          pagato.Non hai avuto nessun servizio che non avresti potuto avere gratis.
    • Joe Tornado scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      il segnale è
      indubbiamente positivo,Certo ... un anno di monitoraggio per recuperare quella somma ... da andare a festeggiare tra champagne e puttane, dopo aver raggiunto questo risultato :D ma la cifra poteva essere
      nettamente più alta e
      consona.Nelle vostre tasche non sarebbe finito neanche un euro, ne' direttamente, ne' indirettamente !
    • Franky scrive:
      Re: un po' pochino ma è un segnale
      - Scritto da: spacevideo
      la verità sta nel mezzo:

      le cifre astronomiche richieste in altre cause,
      mi sento di dire che siano furoi luogo, quì
      siamno all'estremo opposto, il segnale è
      indubbiamente positivo, ma la cifra poteva essere
      nettamente più alta e
      consona.Hai ragiona riguarda al fatto che la cifra non e' consona...doveva essere molto piu' bassa...1 euro a brano...totale 44 euro non 228 euro...228 euro sono troppi....!!!!speriamo che la prossima corte decreti 99 centisimi di euro a brano...grosso modo il prezzo su itunes.... Riguardo al tuo lavoro l'unico modo per poter sopravvivere e' abbracciare la nostra protesta per portare le licenze commerciali a livelli bassi e consoni in maniera che puoi abbandonare la tua videoteca ed aprirti un sito tipo megavideo in maniera da poter fare concorrenza alla Apple...che fa pagare il noleggio dei film a prezzi bassi...tu offriresti un servizio gratuito sponsorizzato dalla pubblicita'...e quindi potresti tranquillamente farle concorrenza...diversamente la vedo dura per voi videotecari...ripeto il problema non e' la pirateria...il problema e' la concorrenza che Apple ed il noleggio online vi sta per fare....prima lo capite meglio e' per voi...
      • ruppolo scrive:
        Re: un po' pochino ma è un segnale
        - Scritto da: Franky
        prima lo capite meglio e' per voi...Prima ti beccano e meglio è per tutti.
Chiudi i commenti