COVID-19 e fake news: Twitter bloccherà l'account

COVID-19 e fake news: Twitter bloccherà l'account

Twitter ha iniziato ad etichettare i contenuti falsi e fuorvianti sul vaccino e a bloccare gli account in caso di ripetute violazioni delle regole.
Twitter ha iniziato ad etichettare i contenuti falsi e fuorvianti sul vaccino e a bloccare gli account in caso di ripetute violazioni delle regole.

Come anticipato lo scorso mese di dicembre, Twitter ha iniziato ad adottare le nuove norme che dovrebbero ridurre la diffusione delle fake news sul vaccino e sul COVID-19 in generale. Oltre a specifiche etichette ai tweet che contengono informazioni false e fuorvianti, l'azienda californiana applicherà anche uno “strike system” che prevede il blocco permanente dell'account.

Twitter: etichette e avvisi contro le fake news

L'identificazione dei tweet che violano le regole verrà effettuata sia da tool automatizzati che dall'intervento umano. Dato che il sistema di machine learning deve essere ancora ottimizzato, Twitter inizierà ad esaminare i contenuti scritti in inglese e successivamente verranno considerate altre lingue. L'etichetta segnalerà agli utenti che il tweet è ingannevole.

Twitter COVID-19

Twitter può anche disattivare Mi piace, retweet e risposte, ridurre la visibilità del messaggio e aggiungere un link a fonti autorevoli. Per “educare” gli utenti verrà adottato uno “strike system” basato sul numero di avvisi accumulati da ogni account. Ogni tweet etichettato riceverà un avviso, mentre ogni tweet eliminato riceverà due avvisi. Queste sono le conseguenze:

  • 1 avviso: nessuna azione
  • 2 o 3 avvisi: blocco dell'account per 12 ore
  • 4 avvisi: blocco dell'account per 7 giorni
  • 5 o più avvisi: sospensione permanente dell'account

Se l'utente ritiene che l'account sia stato bloccato o sospeso per errore può inviare una contestazione. Un tweet viene eliminato quando l'utente pubblica informazioni false o fuorvianti sul virus COVID-19 e sui vaccini, facendo riferimento a presunte cospirazioni o teorie complottiste.

Twitter continuerà a collaborare con le autorità sanitarie locali, nazionali e mondiali per fornire agli utenti informazioni affidabili.

Fonte: Twitter
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 03 2021
Link copiato negli appunti