Cresce l'intesa Sony-Toshiba

I due big, un tempo rivali sui formati HD, siglano un accordo per la produzione di microprocessori Cell e RSX grafici per PS3. Microsoft dovrà cercare nuovi alleati?
I due big, un tempo rivali sui formati HD, siglano un accordo per la produzione di microprocessori Cell e RSX grafici per PS3. Microsoft dovrà cercare nuovi alleati?

Non perde tempo Toshiba. Dopo l’annuncio dell’ abbandono dell’HD DVD – che di fatto ha segnato la morte del supporto – ecco arrivare un nuovo importante accordo nel mercato dell’hardware. Sony e Toshiba hanno raggiunto un’intesa: 835 milioni di dollari per fabbricare microchip Cell e RSX grafici su PlayStation 3 .

il processore Il Cell/Be ( Cell Broadband Engine ) è un microprocessore sviluppato da Sony, Toshiba ed IBM che ha visto la prima applicazione commerciale nella PS3. Ad ogni modo esistono diversi altri potenziali utilizzi di questa CPU: a gennaio Toshiba ha mostrato prototipi di HDTV che ne sono equipaggiati.

Era dall’ottobre 2007 che Toshiba e Sony tentavano di raggiungere un accordo economico per la produzione del Cell per PlayStation 3. Per entrare più nello specifico, l’intesa riguarda la sostituzione degli attuali Cell a 90 nanometri con nuovi Cell a 45 nanometri . Sembra quindi non solo una coincidenza che l’accordo sia improvvisamente arrivato proprio al momento della morte di HD DVD, il formato promosso da Toshiba, “rivale” di quel Blu-ray sostenuto invece proprio da Sony.

Comunque, anche se Microsoft ribadisce che l’abbandono dell’HD DVD non avrà alcun effetto collaterale sulla vendita delle Xbox360, queste rivelazioni non possono che allarmare il gigante di Redmond: a gennaio PlayStation ha venduto più di Xbox , anche se Microsoft ha prontamente giustificato quanto accaduto con problemi di sold-out. È invece di sabato scorso la notizia che annuncia l’interruzione della produzione dei supporti HD DVD esterni per l’Xbox 360 da parte di Microsoft; di fatto nulla di nuovo, solo l’ufficializzazione di qualcosa di inevitabile.

Sembra quindi che il divorzio fra Microsoft e Toshiba sia completo. Toshiba passa da alleato di Microsoft per Xbox 360 ad alleato di Sony per Playstation 3. Un tradimento? In verità, come già scritto, Toshiba e Sony sono da tempo alleati nella co-produzione di hardware, quindi più che di inganni e tradimenti ha senso parlare di regole di mercato, scelte di marketing. Toshiba ha fatto le sue.

Enrico “Fr4nk” Giancipoli

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 02 2008
Link copiato negli appunti