Criptomonete, nuove opportunità di business

Nonostante la volatilità del mercato dei Bitcoin, le grandi aziende guardano sempre con interesse alle nuove possibilità di impresa connesse alle criptomonete e tecnologie collegate

Roma – In questo periodo il valore del Bitcoin e delle altre criptomonete sta attraversando una fase a dir poco incerta , ma a i saliscendi dei BTC in relazione al dollaro – o alle altre valute tradizionali – non sembrano impensierire le grandi aziende interessate a investire nei business “laterali” delle monete virtuali.

Non si preoccupa ad esempio Samsung , colosso sudcoreano apparentemente impegnato ad avviare la produzione di hardware da dedicare al mining di criptomonete. La corporation dovrebbe realizzare componenti ASIC (application-specific integrated circuit) specializzati, garantendo quindi la disponibilità di apparati di mining molto più potenti e capaci rispetto all’hardware generalista (CPU e GPU) oggi messo sotto torchio dai complessi calcoli necessari a “minare” una frazione di Bitcoin.

La nuova offerta di Samsung potrebbe rappresentare una boccata d’ossigeno per gli utenti in cerca di una GPU da gioco a prezzi decenti , oltre a riaffermare l’interesse dell’azienda asiatica per un ambito, quello del mining di criptomonete, con cui sperimenta da tempo .

A FedEx , invece, più che le monete in se interessa la tecnologia alla base delle transazioni crittograficamente sicure alla base della loro economia: il gigante delle spedizioni è entrato a far parte della Blockchain in Transport Alliance (BiTA), un consorzio che vuole sfruttare il meccanismo della blockchain per tenere sotto controllo l’enorme volume di pacchi, lettere e plichi gestito quotidianamente.

Oltre alla gestione delle spedizioni propriamente dette, poi, FedEx sarebbe interessata a sperimentare utilizzi aggiuntivi delle transazioni sicure della blockchain come ad esempio nella gestione dei contenziosi e delle lamentele pervenute dai clienti.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    per il signor T-100....
    che tu possa vivere abbastanza da poter vedere morite i tuoi figli, di morte lenta e dolorosa. che tu non abbia discendenza, nemmeno tramite figli di cugini, che tu sia 'unico superstite di tutti i tuoi parenti, collaterali, affini e acquisiti.E anche tutti gli amici, tutti quelli a cui vuoi bene, tutti dovrai vederli morire, per poi rimanere solo cone un cane.Solo a quel punto, carico di anni e dolore, a tua volta contrarre una malattia devastante, che ti fara' invocare la morte, che non ti verra concessa e vivere la tua agonia il piu' a lungo possibile.dopodiche' passare l'eternita nell'inferno cinese degli appesi per i piedi.
    • Chicken scrive:
      Re: per il signor T-100....
      Sì, fa veramente XXXXXXXre."Moderare un forum alla XXXXX", edito Mondadori.
    • ... scrive:
      Re: per il signor T-100....
      - Scritto da: ...
      che tu possa vivere abbastanza da poter vedere
      morite i tuoi figli, di morte lenta e dolorosa.
      che tu non abbia discendenza, nemmeno tramite
      figli di cugini, che tu sia 'unico superstite di
      tutti i tuoi parenti, collaterali, affini e
      acquisiti.le classiche maledizioni dei terroni LOLaffascinante
      • ... scrive:
        Re: per il signor T-100....
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: ...

        che tu possa vivere abbastanza da poter
        vedere

        morite i tuoi figli, di morte lenta e
        dolorosa.

        che tu non abbia discendenza, nemmeno tramite

        figli di cugini, che tu sia 'unico
        superstite
        di

        tutti i tuoi parenti, collaterali, affini e

        acquisiti.

        le classiche maledizioni dei terroni LOL

        affascinantericorda un po' la "maledizione del motorino" di Alex Drastico, ma piu' cattiva e meno divertente.
        • ... scrive:
          Re: per il signor T-100....
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: ...


          che tu possa vivere abbastanza da poter

          vedere


          morite i tuoi figli, di morte lenta e

          dolorosa.


          che tu non abbia discendenza, nemmeno
          tramite


          figli di cugini, che tu sia 'unico

          superstite

          di


          tutti i tuoi parenti, collaterali, affini e


          acquisiti.



          le classiche maledizioni dei terroni LOL



          affascinante


          ricorda un po' la "maledizione del motorino" di
          Alex Drastico, ma piu' cattiva e meno
          divertente.hahaha precisamente! Top :D
        • .z.z.z. scrive:
          Re: per il signor T-100....

          ricorda un po' la "maledizione del motorino" di
          Alex Drastico, ma piu' cattiva e meno
          divertente.Cu cazz 'è Alex Drastico?
    • ... scrive:
      Re: per il signor T-100....
      - Scritto da: ...
      che tu possa vivere abbastanza da poter vedere
      morite i tuoi figli, di morte lenta e dolorosa.
      che tu non abbia discendenza, nemmeno tramite
      figli di cugini, che tu sia 'unico superstite di
      tutti i tuoi parenti, collaterali, affini e
      acquisiti.
      E anche tutti gli amici, tutti quelli a cui vuoi
      bene, tutti dovrai vederli morire, per poi
      rimanere solo cone un
      cane.
      Solo a quel punto, carico di anni e dolore, a tua
      volta contrarre una malattia devastante, che ti
      fara' invocare la morte, che non ti verra
      concessa e vivere la tua agonia il piu' a lungo
      possibile.
      dopodiche' passare l'eternita nell'inferno cinese
      degli appesi per i piedi.aggiungerei: che nemmeno i pidocchi ti siano compagni.
    • .z.z.z. scrive:
      Re: per il signor T-100....
      Il T-1000 ha iniziato a rabbrividire, poi si è risollevato quando si è accorto che hai maledetto il T-100
  • bye scrive:
    Alternativa a office: LIBREOFFICE
    Questa l'alternativa più che valida, APPENA USCITA LA VERSIONE 6.0:https://www.lffl.org/2018/01/rilasciato-libreoffice-6-0.html
  • ... scrive:
    ma spiegatemi una cosa
    perche XXXXXdio dovrei essere PERENNEMENTE connesso ad internet anche per soffiarmi il naso??!?! ma viva viva viva le applicazioni OFFLINE ed INDIPENDENTI dalla rete.
    • panda rossa scrive:
      Re: ma spiegatemi una cosa
      - Scritto da: ...
      perche XXXXXdio dovrei essere PERENNEMENTE
      connesso ad internet anche per soffiarmi il
      naso??!?! Perche' cosi' vuole il padrone!
    • xte scrive:
      Re: ma spiegatemi una cosa
      Direi perché l'analisi automatica dei TUOI documenti è interessante per il vendor da TE pagato del software non tuo ma solo conXXXXX in licenza, come del resto il ferro su cui gira. Immagina che bel mercato per un'azienda avere in mano ogni documento di ogni azienda potenzialmente interessante, contabilità e progetti inclusi, solo come esempio.
      • panda rossa scrive:
        Re: ma spiegatemi una cosa
        - Scritto da: xte
        Direi perché l'analisi automatica dei TUOI
        documenti è interessante per il vendor da TE
        pagato del software non tuo ma solo conXXXXX in
        licenza, come del resto il ferro su cui gira.
        Immagina che bel mercato per un'azienda avere in
        mano ogni documento di ogni azienda
        potenzialmente interessante, contabilità e
        progetti inclusi, solo come
        esempio.Per esempio e' proprio cronaca di oggi che una societa' spagnola si e' aggiudicata i diritti televisivi del campionato italiano offrendo all'asta 1000 euro in piu' della concorrenza.Nessuno ha fatto caso al fatto che la stessa societa' spagnola gestisce anche il cloud su cui i suoi concorrenti hanno salvato le offerte dell'asta.
        • Utente sconsolato scrive:
          Re: ma spiegatemi una cosa
          - Scritto da: panda rossa
          Nessuno ha fatto caso al fatto che la stessa
          societa' spagnola gestisce anche il cloud su cui
          i suoi concorrenti hanno salvato le offerte
          dell'asta.Link?
          • ... scrive:
            Re: ma spiegatemi una cosa
            - Scritto da: Utente sconsolato

            Link?XXXXXXXte.comè da lì che vengono tutte le notizie di panda rossa
        • pippo de pippis scrive:
          Re: ma spiegatemi una cosa
          non riesco a trovare nessun collegamento fra mediapro e sky
          • pippo de pippis scrive:
            Re: ma spiegatemi una cosa
            - Scritto da: pippo de pippis
            non riesco a trovare nessun collegamento fra
            mediapro e
            skymediapro risultapropietaria di media cloud ma non è utilizzato da sky..
          • Panda Assassino scrive:
            Re: ma spiegatemi una cosa
            - Scritto da: pippo de pippis
            - Scritto da: pippo de pippis

            non riesco a trovare nessun collegamento fra

            mediapro e

            sky
            mediapro risultapropietaria di media cloud ma non
            è utilizzato da
            sky..Siete menti minus havens, se il panda ha detto cos', avrà sicuramente ragione lui.In casa ha un software di fake news checking ed è riuscito a farne un reverse engineering per generare fake news a richiesta.
          • .z.z.z. scrive:
            Re: ma spiegatemi una cosa

            minus havensCheeee? Sembra una espressione latino-inglese-maccheronica per indicare un paradiso minore.
        • rauco scrive:
          Re: ma spiegatemi una cosa

          Per esempio e' proprio cronaca di oggi che una
          societa' spagnola si e' aggiudicata i diritti
          televisivi del campionato italiano offrendo
          all'asta 1000 euro in piu' della
          concorrenza.

          Nessuno ha fatto caso al fatto che la stessa
          societa' spagnola gestisce anche il cloud su cui
          i suoi concorrenti hanno salvato le offerte
          dell'asta.Ma piantala con queste XXXXXXcce. Tutto quello che gira attorno al calcio è aggiustato in anticipo, i sospetti che aleggiano e le contese servono solo a dargli un po di credibilita'.
          • Chicken scrive:
            Re: ma spiegatemi una cosa
            Mah, io sono l'anticomplottista fatto persona.Ma 1000 ?Poi non ho seguito la vicenda ( e nemmeno mi interessa il calcio)
          • Complottaro scrive:
            Re: ma spiegatemi una cosa

            Mah, io sono l'anticomplottista fatto persona.

            Ma 1000 ?
            Il che non esclude che Sky e gli spagnoli avessero concordato in anticipo il prezzo. Ricordati che in Spagna i nostri signori hanno una posizione consolidata da anni, Telecinco ti dice niente?Ti potresti chiedere perché se hanno concordato in anticipo il prezzo hanno messo una differenza che solleva tanti sospetti. Sky è in vendita gli azionisti di minoranza (il parco buoi) Disney potrebbero lamentarsi quando vedono comprare un'azienda che sta perdendo colpi, i sospetti che fanno apparire Sky come vittima possono essere usati come giustificazione.
    • boh scrive:
      Re: ma spiegatemi una cosa
      Clic to run richiede di essere connessi per funzionare, o solo per l'installazione?
      • si e no scrive:
        Re: ma spiegatemi una cosa
        La rete serve solo per l'installazione, poi funziona offline. Solo che decide Windows qual'è la versione più adatta per aprire un determinato doc e potrebbe fare piu installazioni separate. In pratica hanno trasformato la compatibilità in un gigantesco bloatware.
  • saxabar scrive:
    Purtroppo...
    l'ultimo office usabile resta il 2003
  • libre scrive:
    XXXXto thread
    XXXXto thread con contenuti, mi sono rotto, o lo ripristinate o avete perso un lettore (che tanto vengo solo per i commenti, gli articoli li trovo migliori altrove)
    • Utente sconsolato scrive:
      Re: XXXXto thread
      'La pregiata qualità dei commenti agli articoli di PI è infatti nota in tutto il mondo come "il Nulla che avanza". Ancora oggi, dallo scantinato di PI si ode provenire un sinistro ronzio, come una continua cantilena: 'capile per noi è inutile, vellete tutti censulati, capile è inutile...'.' [cit.]
    • ... scrive:
      Re: XXXXto thread
      - Scritto da: libre
      XXXXto thread con contenuti, mi sono rotto, o lo
      ripristinate o avete perso un lettore (che tanto
      vengo solo per i commenti, gli articoli li trovo
      migliori
      altrove)ti informo che sottoporre a ricatti "o lo ripristinate o me ne vado" e' perfettamente inutile: primo perche on hanno backup quidi qeullo che e' perso e' perso, secondo perche non sei un politico, non sei un AD di quanche societa', non hai alcun tipo di potere coercitivo. sei solo, al pari di noi altri lettori, un XXXXX di signor nessuno.PI si muove solo per pararsi il XXXX, non c'e' rispetto per i lettori, e questo da anni: si vede che se i nuovo altrimenti queste cose le sapresti gia'. ciao, e almeno facci sapere dove vai che magari qualcuno di noi ti seguira'. grazie.
      • libre scrive:
        Re: XXXXto thread
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: libre

        XXXXto thread con contenuti, mi sono rotto, o lo

        ripristinate o avete perso un lettore (che tanto

        vengo solo per i commenti, gli articoli li trovo

        migliori

        altrove)

        ti informo che sottoporre a ricatti "o lo
        ripristinate o me ne vado" e' perfettamente
        inutile: primo perche on hanno backup quidi
        qeullo che e' perso e' perso, secondo perche non
        sei un politico, non sei un AD di quanche
        societa', non hai alcun tipo di potere
        coercitivo. sei solo, al pari di noi altri
        lettori, un XXXXX di signor
        nessuno.
        PI si muove solo per pararsi il XXXX, non c'e'
        rispetto per i lettori, e questo da anni: si vede
        che se i nuovo altrimenti queste cose le sapresti
        gia'. ciao, e almeno facci sapere dove vai che
        magari qualcuno di noi ti seguira'.
        grazie.Ma non è un ricatto, è tanto per far sapere che perdono un lettore (che non legge). gli unici articoli carini erano quelli che si sono visti ultimamente un po' più tecnicime ne vado su wired e tomshw e/o altri
        • ... scrive:
          Re: XXXXto thread
          - Scritto da: libre
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: libre


          XXXXto thread con contenuti, mi sono
          rotto, o
          lo


          ripristinate o avete perso un lettore
          (che
          tanto


          vengo solo per i commenti, gli articoli
          li
          trovo


          migliori


          altrove)



          ti informo che sottoporre a ricatti "o lo

          ripristinate o me ne vado" e' perfettamente

          inutile: primo perche on hanno backup quidi

          qeullo che e' perso e' perso, secondo perche
          non

          sei un politico, non sei un AD di quanche

          societa', non hai alcun tipo di potere

          coercitivo. sei solo, al pari di noi altri

          lettori, un XXXXX di signor

          nessuno.

          PI si muove solo per pararsi il XXXX, non
          c'e'

          rispetto per i lettori, e questo da anni: si
          vede

          che se i nuovo altrimenti queste cose le
          sapresti

          gia'. ciao, e almeno facci sapere dove vai
          che

          magari qualcuno di noi ti seguira'.

          grazie.

          Ma non è un ricatto, è tanto per far sapere che
          perdono un lettore (che non legge). gli unici
          articoli carini erano quelli che si sono visti
          ultimamente un po' più
          tecnici
          me ne vado su wired e tomshw e/o altri"o lo ripristinate o avete perso un lettore"al di la' dell'episodio puntuale su PI, le parole hanno un significato.cioe' "se non A allora B".per esempio "se non mi dai il riscatto non libero tuo figlio" e' la stessa coia di "o ripristinate il posto o mene vado". si chiama ricatto, mi spiace la cosa non ti vada giu' ma quello e'.
    • Joe Tornado scrive:
      Re: XXXXto thread
      E' sucXXXXX anche ad un mio post. Non che avessi scritto chissacchè, ma non c'erano ne' insulti ne' altre volgarità. Se hanno preso il vizio di tagliare messaggi a random ... allora, V 4 F F 4 n c U 1 0 di gusto e dopo circa 16 anni fine della lettura di P.I.; tanto non sarà una grave perdita per loro, sono anni che uso adblock.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2018 15.12-----------------------------------------------------------
    • ... scrive:
      Re: XXXXto thread
      ce ne faremo una ragione.
  • polling scrive:
    tempo perso
    ma kissenefrega del nuovo office libreoffice basta e avanzafunziona su windows - linux - & mac
    • panda rossa scrive:
      Re: tempo perso
      - Scritto da: polling
      ma kissenefrega del nuovo office

      libreoffice basta e avanza

      funziona su windows - linux - & mac+1
      • polling scrive:
        Re: tempo perso
        poi ci metti pure cdburnerxp - 7-zip altri prodotti di mozilla e sei a postointernet è pieno di software open source
  • Darwin scrive:
    elenco di XXXXXXXX
    coglion vezzoso,coglion monachino,coglion rinomato,coglion pasticciato,XXXXXXXX intrecciato,coglion piombato,coglion lattato,coglion feltrato,coglion calafatato,coglion maculato,coglion rilevato,coglion di stucco,coglion grottesco,XXXXXXXX arabesco,coglion d'acciaio,coglion conciato alla levriera,XXXXXXXX assicurato,coglion garantito,coglion calandrato,coglion ricamato,coglion diasprato,coglion stagnato,coglion martellato,coglion lardellato,coglion giurato,coglion borghese,coglion granato,XXXXXXXX d'esca,XXXXXXXX arrabbiato,XXXXXXXX incatramato,XXXXXXXX intabarrato,XXXXXXXX appostato,XXXXXXXX incappucciato,coglion desiderato,coglion verniciato,XXXXXXXX d'ebano,coglion di brasile,coglion di bosco,coglion di passo,XXXXXXXX a gancio,XXXXXXXX a stocco,coglion sfrenato,coglion forsennato,coglion affettato,XXXXXXXX ammucchiato,XXXXXXXX compassato,coglion farcito,coglion paffuto,coglion forbito,coglion grazioso,coglion polverizzato,XXXXXXXX intero,coglion gerundivo,coglion genitivo,XXXXXXXX attivo,coglion da giganti,coglion vitale,XXXXXXXX ovale,coglion magistrale,coglion claustrale,coglion monacale,coglion virile,coglion sottile,coglion di rispetto,coglion di ricambio,coglion di soggiorno,coglion d'audacia,coglion massiccio,coglion lascivo,coglion manuale,coglion goloso,XXXXXXXX assoluto,coglion risoluto,coglion cappuccio,coglion gemello,coglion cortese,coglion turchese,coglion fecondo,coglion brillante,coglion fischiante,coglion strigliante,coglion gentile,XXXXXXXX urgente,coglion banale,coglion lucente,coglion decente,coglion bruschetto,XXXXXXXX pronto,XXXXXXXX impulsivo,coglion fortunato,coglion gracchione,coglion manzalino,XXXXXXXX usuale,coglion d'alto liccio,coglion squisito,coglion richiesto,coglion fanale,coglion XXXXtto,coglion vinoso,XXXXXXXX guelfo,coglion di graspo,XXXXXXXX orsino,coglion patronimico,coglion poppino,coglion vespino,coglion alidadato,coglion amalgamato,XXXXXXXX algebrato,coglion robusto,coglion venusto,coglion d'appetito,XXXXXXXX insuperabile,coglion soccorrevole,coglion gradevole,coglion memorabile,coglion notabile,coglion palpabile,coglion muscoloso,coglion bardabile,XXXXXXXX sussidiario,XXXXXXXX tragico,coglion satirico,coglion traspontino,coglion ripercussivo,coglion digestivo,XXXXXXXX convulsivo,XXXXXXXX incarnativo,coglion ristorativo,coglion sigillativo,coglion mascolinante,XXXXXXXX ronzinante,coglion rifatto,XXXXXXXX fulminante,coglion tonante,XXXXXXXX scintillante,XXXXXXXX arietante,coglion stridente,XXXXXXXX aromatizzante,XXXXXXXX diaspermatizzante,XXXXXXXX timpanante,coglion sgargiante,coglion russante,coglion pagliardo,coglion pigliardo,coglion gagliardo,XXXXXXXX dondolante,XXXXXXXX sovrapposto,coglion scappellottante,coglion frugante,coglion chiavante,coglion capovolgente.
  • Darwin scrive:
    libre office 6
    intanto e' uscita da pochi giorni libre versione 6 con grandi miglioramenti mentre l'unica modifica fatta da office e' il metodo di pagamento con relativa palla al piede del cloudTutte queste differenze tra i programmi non ci sono piu', l'unico scoglio e' la pigrizia e l'ignoranza in particolar modo la prima, non ci sono piu' scuse
    • Panda Assassino scrive:
      Re: libre office 6
      - Scritto da: Darwin
      intanto e' uscita da pochi giorni libre versione
      6 con grandi miglioramentiSe ha avuto "grandi miglioramenti", prima non era così buona.La realtà è davanti a tutti OpenOffice ha cambiato nome, ma è rimasto quello che era: la copia di Office 2003. Svegliatevi, siamo nel 2018 e stiamo parlando della versione di Office 2019. 16 anni avanti rispetto alla concorrenza.
      • panda rossa scrive:
        Re: libre office 6
        - Scritto da: Panda Assassino
        - Scritto da: Darwin

        intanto e' uscita da pochi giorni libre versione

        6 con grandi miglioramenti
        Se ha avuto "grandi miglioramenti", prima non era
        così
        buona.
        La realtà è davanti a tutti OpenOffice ha
        cambiato nome, ma è rimasto quello che era: la
        copia di Office 2003. Svegliatevi, siamo nel 2018
        e stiamo parlando della versione di Office 2019.
        16 anni avanti rispetto alla
        concorrenza.Scrive? SIFa il foglio elettronico? SIE' multpiattaforma? SITutto il resto sono seghe mentali.Non serve altro.
        • Francesco scrive:
          Re: libre office 6
          Puoi scrivere tutte le XXXXXXXte che vuoi, ma la compatibilità tra MsOffice e tutti i suoi cloni "free" salta appena spingi sulle funzionalità avanzate, per non parlare di Access.Che poi mi piaccia la politica di Microsoft è tutto un altro discorso.
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: Francesco
            Puoi scrivere tutte le XXXXXXXte che vuoi, ma la
            compatibilità tra MsOffice e tutti i suoi cloni
            "free" salta appena spingi sulle funzionalità
            avanzate, per non parlare di
            Access.E' quello che sto dicendo fin dal primo post.E tale incompatibilita' e' presente anche tra versioni diverse dello stesso office e lingue diverse della stessa versione.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Francesco

            Puoi scrivere tutte le XXXXXXXte che vuoi,
            ma
            la

            compatibilità tra MsOffice e tutti i suoi
            cloni

            "free" salta appena spingi sulle funzionalità

            avanzate, per non parlare di

            Access.

            E' quello che sto dicendo fin dal primo post.
            E tale incompatibilita' e' presente anche tra
            versioni diverse dello stesso office e lingue
            diverse della stessa
            versione.Qui ti ho detto diverse volte che dici il falso.Office è uno dei programmi più longevi e compatibili con i vecchi formati.Con le nuove versioni apri file vecchi di 20 anni.
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Francesco


            Puoi scrivere tutte le XXXXXXXte che
            vuoi,

            ma

            la


            compatibilità tra MsOffice e tutti i
            suoi

            cloni


            "free" salta appena spingi sulle
            funzionalità


            avanzate, per non parlare di


            Access.



            E' quello che sto dicendo fin dal primo post.

            E tale incompatibilita' e' presente anche tra

            versioni diverse dello stesso office e lingue

            diverse della stessa

            versione.
            Qui ti ho detto diverse volte che dici il falso.
            Office è uno dei programmi più longevi e
            compatibili con i vecchi
            formati.
            Con le nuove versioni apri file vecchi di 20 anni.Ma non dire XXXXXXXte, non dire.[img]http://howtovlookupinexcel.com/wp-content/uploads/2012/10/error-message-when-converting-file-from-an-xlsx-2007-or-2010-file-to-a-2003-file.png[/img]
          • ciaone scrive:
            Re: libre office 6
            Ma di preciso quali problemi hai a capire che è un messaggio assolutamente lecito visto che ti avvisa che potrebbero esserci problemi nell'aprire il file con versioni PRECEDENTI di Excel se:* fai riferimento a celle che sono fuori dai limiti della versione precedente in questione* fai riferimento a funzioni che non esistono nella versione precedente in questione* usi funzionalità non supportate nella versione precedente in questione (tipo più di 7 sottofunzioni)Come dovrebbe comportarsi la versione PRECEDENTE di Excel con un file del genere secondo te?
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ciaone
          • Max scrive:
            Re: libre office 6
            Genio! Quel messaggio esce se apri con una versione PRECEDENTE di Office un documento fatto con una versione PIU RECENTE di Office....Ora, se la versione PRECEDENTE di Office non aveva alcune caratteristiche che ha quella più RECENTE con cui è stato fatto il file, mi spieghi cosa dovrebbe fare? Come comportarsi?Ennesima tua perla, ed annessa figura di palta.Sei veramente un fenomeno (da baraccone). E meno credibile degli sconti di Poltrone e Sofà.
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: Max
            Genio!
            Quel messaggio esce se apri con una versione
            PRECEDENTE di Office un documento fatto con una
            versione PIU RECENTE di
            Office....
            Ora, se la versione PRECEDENTE di Office non
            aveva alcune caratteristiche che ha quella più
            RECENTE con cui è stato fatto il file, mi spieghi
            cosa dovrebbe fare? Come
            comportarsi?NONE!Quel messaggio compare quando dopo che hai aperto un file di una versione precedente, provi a SALVARLO.
            Ennesima tua perla, ed annessa figura di palta.
            Sei veramente un fenomeno (da baraccone). E meno
            credibile degli sconti di Poltrone e
            Sofà.Che almeno quelli sono compatibili.A differenza di office.
          • ciaone scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            NONE!
            Quel messaggio compare quando dopo che hai aperto
            un file di una versione precedente, provi a
            SALVARLO.E l'hai letto bene il messaggio? Hai capito quello che ti sta dicendo?
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ciaone
            - Scritto da: panda rossa

            NONE!

            Quel messaggio compare quando dopo che hai
            aperto

            un file di una versione precedente, provi a

            SALVARLO.

            E l'hai letto bene il messaggio? Hai capito
            quello che ti sta
            dicendo?Ma tu lo hai mai usato winsozz?Dovresti ben sapere che quando esce un popup, prima si clicca su OK, e poi si chiede che cos'era all'amico smanettone.
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ciaone

            - Scritto da: panda rossa


            NONE!


            Quel messaggio compare quando dopo che
            hai

            aperto


            un file di una versione precedente,
            provi
            a


            SALVARLO.



            E l'hai letto bene il messaggio? Hai capito

            quello che ti sta

            dicendo?

            Ma tu lo hai mai usato winsozz?
            Tu poco e per 4 giochini del XXXXX.
            Dovresti ben sapere che quando esce un popup,
            prima si clicca su OK, e poi si chiede che
            cos'era all'amico
            smanettone.Grazie per aver ammesso di essere il classico utonto windows con l'amico smanettone.Puoi andare.
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            Col XXXXX.
          • Chicken scrive:
            Re: libre office 6
            Veramente usi Access?E per fare cosa, oltre che schifo?PS: il primo XXXXXXXX che dice "perché posso sviluppare delle form e gestire i miei dati" lo vengo a prendere a calci di persona.
          • Chicken scrive:
            Re: libre office 6
            PS: non ce l'ho dirattemente con te sia chiaro, mi sono solo agganciato al tuo discorso.
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: Chicken
            Veramente usi Access?
            E per fare cosa, oltre che schifo?

            PS: il primo XXXXXXXX che dice "perché posso
            sviluppare delle form e gestire i miei dati" lo
            vengo a prendere a calci di
            persona.Non si prendono a calci i cerebrolesi portatori di handicap!
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Chicken

            Veramente usi Access?

            E per fare cosa, oltre che schifo?



            PS: il primo XXXXXXXX che dice "perché posso

            sviluppare delle form e gestire i miei dati"
            lo

            vengo a prendere a calci di

            persona.

            Non si prendono a calci i cerebrolesi portatori
            di
            handicap!Ora capisci perché ti trattiamo come il fratello scemo di Simple Jack ? 8)
    • ... scrive:
      Re: libre office 6
      - Scritto da: Darwin
      intanto e' uscita da pochi giorni libre versione
      6 con grandi miglioramenti mentre l'unica
      modifica fatta da office e' il metodo di
      pagamento con relativa palla al piede del
      cloud

      Tutte queste differenze tra i programmi non ci
      sono piu', l'unico scoglio e' la pigrizia e
      l'ignoranza in particolar modo la prima, non ci
      sono piu'
      scusechissa' se hanno sistemato un buona volta calc perche appena metti qualche migliaio di righe, collassa come un tossico in astinenza. quanto meno su qeuswto singolo punto, microsoft excel e' ancora superiore.
      • ulderico scrive:
        Re: libre office 6
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Darwin
        chissa' se hanno sistemato un buona volta calc
        perche appena metti qualche migliaio di righe,
        collassa come un tossico in astinenza. quanto
        meno su qeuswto singolo punto, microsoft excel e'
        ancora
        superiore.per 'fortuna' non sono l'unico allora!ho provato questo fine settimana ad ordinare 400k righe (unica colonna).. sono rimasto a fissare il monitor quel tanto che basta per decidermi a fare un sort da shell ed a ricare tutto già ordinato.non ho ben capito come mai ogni tanto sembra scattante e ogni tanto invece mi implora di fare un bel xkill. adesso ho riprovato con lo stesso file e il sorting è stato veloce. forse ogni tanto decide di rispolverare il bubble sort :P
        • panda rossa scrive:
          Re: libre office 6
          - Scritto da: ulderico
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: Darwin

          chissa' se hanno sistemato un buona volta
          calc

          perche appena metti qualche migliaio di
          righe,

          collassa come un tossico in astinenza. quanto

          meno su qeuswto singolo punto, microsoft
          excel
          e'

          ancora

          superiore.

          per 'fortuna' non sono l'unico allora!
          ho provato questo fine settimana ad ordinare 400k
          righe (unica colonna)..Scommetto che tu usi il manico del cacciavite per battere i chiodi invece di usare un piu' adeguato martello.Un foglio elettronico non e' fatto per gestire 400.000 record.Per quella quantita' di dati e' piu' indicato un database.E non ha alcun senso ordinarli.
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            Ma secondo te l'utente medio di Office sa usare un database? Probabilmente manco sa cosa sia.
          • ulderico scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ...
            Ma secondo te l'utente medio di Office sa usare
            un database? Probabilmente manco sa cosa
            sia.bah la supponenza è proprio una brutta cosa
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ...
            Ma secondo te l'utente medio di Office sa usare
            un database? Probabilmente manco sa cosa
            sia.Ma secondo te l'utente medio di office deve gestire 400.000 record?
          • ulderico scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa

            Scommetto che tu usi il manico del cacciavite per
            battere i chiodi invece di usare un piu' adeguato
            martello.

            Un foglio elettronico non e' fatto per gestire
            400.000
            record.chiedilo ad excel. lui lo sa fare senza tanti problemi
            Per quella quantità di dati è piu' indicato un
            database.mi importo un csv per fare un order by per poi esportare l'output quando con un sort da shell ho ottenuto quello che mi serviva
            E non ha alcun senso ordinarli.se lo dici tu..
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ulderico
            - Scritto da: panda rossa




            Scommetto che tu usi il manico del
            cacciavite
            per

            battere i chiodi invece di usare un piu'
            adeguato

            martello.



            Un foglio elettronico non e' fatto per
            gestire

            400.000

            record.

            chiedilo ad excel. lui lo sa fare senza tanti
            problemiMe lo stai dicendo tu, e se permetti, io non credo ad un pallista menzognero.

            Per quella quantità di dati è piu' indicato
            un

            database.

            mi importo un csv per fare un order by per poi
            esportare l'output quando con un sort da shell ho
            ottenuto quello che mi servivaPovero XXXXXXXX.Se hai un csv puoi sortare direttamente da shell con l'apposito comando che fa solo il sort e lo sa fare bene.

            E non ha alcun senso ordinarli.

            se lo dici tu..Certo che lo dico io.Un file di quelle dimensioni non si maneggia con strumenti ad uso dell'utente, e quindi non ha senso ordinarlo.Che cosa ci devi fare una volta ordinato?Se devi cercare la presenza di un record, non ti serve che sia ordinato.E siccome e' un file gigantesco non ha neanche senso che te lo passi a mano per farci qualunque cosa.Quindi sei solo un provocatore pallista.
          • ulderico scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa



            mi importo un csv per fare un order by per
            poi

            esportare l'output quando con un sort da
            shell
            ho

            ottenuto quello che mi serviva

            Povero XXXXXXXX.
            Se hai un csv puoi sortare direttamente da shell
            con l'apposito comando che fa solo il sort e lo
            sa fare
            bene.è quello che ho scritto sopra.



            E non ha alcun senso ordinarli.



            se lo dici tu..

            Certo che lo dico io.
            Un file di quelle dimensioni non si maneggia con
            strumenti ad uso dell'utente, e quindi non ha
            senso
            ordinarlo.proibito maneggiare file di una certa dimensioni con software non autorizzato. ricevuto.

            Che cosa ci devi fare una volta ordinato?

            Se devi cercare la presenza di un record, non ti
            serve che sia
            ordinato.saranno affari miei? chi lo sa.
            E siccome e' un file gigantesco non ha neanche
            senso che te lo passi a mano per farci qualunque
            cosa.

            Quindi sei solo un provocatore pallista.quindi morale della favola rispondo ad un altro utente che ha riscontrato rallentamenti simili a quelli riscontrati da me MA non va bene per qualche motivo. il consiglio invece di caricare il file in un database invece, perdona la franchezza, mi è sembrato un po' un azzardo.non so se con qualche DBMS si possa creare SOLO il b+tree degli index senza farlo puntare al contenuto della tabella, ma anche se così fosse sarebbe comunque più complicato rispetto all'applicare un semplice sort ad un array (o qualsiasi altra struttura dati utilizzi un foglio di calcolo).probabilmente non hai mai mai costruito un albero per la gestione degli indici a lunghezza variabile, ma ti assicuro che l'overhead per la gestione dei prefissi, troncamento nei nodi branch, split-merge dei nodi esiste ed è un lavoro inutile per quello che mi serviva.
          • Pollo scrive:
            Re: libre office 6

            serviva.Non contestare panda rossa, lui sa tutto. In particolare, se hai provato a fare una operazione con un prodotto open e questa operazione non funziona a dovere, il problema è che non hai usato lo strumento giusto. Poco importa che in altro software closed funzioni, l'importante è farti notare che non è quello lo strumento adeguato,stai facendo una cosa sbagliata, l'open ha già tutto quello che ti serve e se non c'è o non funziona vuol dire che non ti serve.
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ulderico

            Che cosa ci devi fare una volta ordinato?



            Se devi cercare la presenza di un record,
            non
            ti

            serve che sia

            ordinato.

            saranno affari miei? chi lo sa.Serve sicuramente a venir qua a provocare.Ma in pratica invece?
            il consiglio invece di caricare il file in un
            database invece, perdona la franchezza, mi è
            sembrato un po' un
            azzardo.Se tu hai un file con quel numero di record e, da come ci racconti, devi elaborarlo, un database e' la soluzione.Tutto il resto e' voler piantare chiodi con un cacciavite.
            non so se con qualche DBMS si possa creare SOLO
            il b+tree degli index senza farlo puntare al
            contenuto della tabella, ma anche se così fosse
            sarebbe comunque più complicato rispetto
            all'applicare un semplice sort ad un array (o
            qualsiasi altra struttura dati utilizzi un foglio
            di
            calcolo).Non venirla a menare.Se devi fare un sort e basta, a scopo di divertimento personale visto che non ce ne sono altri, usi il sort.Se devi fare qualsivoglia elaborazione, lo carichi su un database, per esempio mySQL.
            probabilmente non hai mai mai costruito un albero
            per la gestione degli indici a lunghezza
            variabile,Gestisco database con tabelle di logging con milionate di record.
            ma ti assicuro che l'overhead per la
            gestione dei prefissi, troncamento nei nodi
            branch, split-merge dei nodi esiste ed è un
            lavoro inutile per quello che mi
            serviva.Se non ci racconti le tue esigenze, e' tutto inutile.E no, le tue esigenze non sono quelle di ordinare un file di testo di 400.000 righe, perche' e' una cosa INUTILE.Devi eliminare i doppioni forse?Che la cosa avrebbe gia' piu' senso?
          • bubba scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ulderico



            Che cosa ci devi fare una volta
            ordinato?





            Se devi cercare la presenza di un
            record,

            non

            ti


            serve che sia


            ordinato.



            saranno affari miei? chi lo sa.

            Serve sicuramente a venir qua a provocare.
            Ma in pratica invece?



            il consiglio invece di caricare il file in un

            database invece, perdona la franchezza, mi è

            sembrato un po' un

            azzardo.

            Se tu hai un file con quel numero di record e, da
            come ci racconti, devi elaborarlo, un database e'
            la
            soluzione.

            Tutto il resto e' voler piantare chiodi con un
            cacciavite.


            non so se con qualche DBMS si possa creare
            SOLO

            il b+tree degli index senza farlo puntare al

            contenuto della tabella, ma anche se così
            fosse

            sarebbe comunque più complicato rispetto

            all'applicare un semplice sort ad un array (o

            qualsiasi altra struttura dati utilizzi un
            foglio

            di

            calcolo).

            Non venirla a menare.
            Se devi fare un sort e basta, a scopo di
            divertimento personale visto che non ce ne sono
            altri, usi il
            sort.

            Se devi fare qualsivoglia elaborazione, lo
            carichi su un database, per esempio
            mySQL.beh se l'"elaborazione" e' un one-time e via, puo anche dare una botta di shell per elaborarlo (dipende quanto pesa la roba che ha, che macchina ha ecc). i cut/tr/grep/sed/sort (o awk) sono ns amici...Se no un db ha, appunto, senso. Ma magari un client/server ecc come mysql e' troppo.. un SQLlite potrebbe esser la roba + adatta
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ulderico





            Che cosa ci devi fare una volta

            ordinato?







            Se devi cercare la presenza di un

            record,


            non


            ti



            serve che sia



            ordinato.





            saranno affari miei? chi lo sa.



            Serve sicuramente a venir qua a provocare.

            Ma in pratica invece?






            il consiglio invece di caricare il file
            in
            un


            database invece, perdona la franchezza,
            mi
            è


            sembrato un po' un


            azzardo.



            Se tu hai un file con quel numero di record
            e,
            da

            come ci racconti, devi elaborarlo, un
            database
            e'

            la

            soluzione.



            Tutto il resto e' voler piantare chiodi con
            un

            cacciavite.




            non so se con qualche DBMS si possa
            creare

            SOLO


            il b+tree degli index senza farlo
            puntare
            al


            contenuto della tabella, ma anche se
            così

            fosse


            sarebbe comunque più complicato rispetto


            all'applicare un semplice sort ad un
            array
            (o


            qualsiasi altra struttura dati utilizzi
            un

            foglio


            di


            calcolo).



            Non venirla a menare.

            Se devi fare un sort e basta, a scopo di

            divertimento personale visto che non ce ne
            sono

            altri, usi il

            sort.



            Se devi fare qualsivoglia elaborazione, lo

            carichi su un database, per esempio

            mySQL.
            beh se l'"elaborazione" e' un one-time e via, puo
            anche dare una botta di shell per elaborarlo
            (dipende quanto pesa la roba che ha, che macchina
            ha ecc). i cut/tr/grep/sed/sort (o awk) sono ns
            amici...
            Se no un db ha, appunto, senso. Ma magari un
            client/server ecc come mysql e' troppo.. un
            SQLlite potrebbe esser la roba +
            adattaGuarda, io maneggio files di 400.000 righe tutti i giorni, e a parte il fatto che non riesco proprio ad immaginare l'esigenza di farci un sort, quei files o vengono caricati su un database adeguato, quindi mySQL o anche Oracle, oppure ci tiri fuori solo quelle righe che ti servono con un grep.Se l'amico non ci spiega la sua esigenza di produttivita' (e non lo fara' visto che non esiste ma e' solo una provocazione) valuteremo se l'esigenza di questo sort e' una cosa estemporanea, e quindi il sort da linea di comando va piu' che bene, o si inserisce in un proXXXXX di elaborazione piu' ampio, e in tal caso SQLlite potrebbe non andare bene.
          • Pollo scrive:
            Re: libre office 6


            Se l'amico non ci spiega la sua esigenza di
            produttivita'Intanto hai capito o no che con libreoffice si impianta e con excel no? Visto che libreoffice è open, ti suggerisco di collaborare con la comunità, mettere mano ai sorgenti, e quando qualcuno prova ad ordinare un file con molte righe fai apparire una bella finestra con scritto "quello che stai facendo non ha alcun senso con calc, fai con mysql oppure non ti serve veramente". Oppure fai in modo che funzioni decentemnete, questo è più difficile però.Detto questo, abbiamo due software con la stessa funzione (che poi non si capisce perché l'ordinamento è una operazione sensata se hai pochi record e se ne hai tanti non ne trovi il motivo), in uno funziona, nell'altro no. Il tuo tentativo di eludere questa realtà è semplicemente patetico.
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            Se l'amico non ci spiega la sua esigenza di
            produttivita' (e non lo fara' visto che non
            esiste ma e' solo una provocazione) Come quando tu ci parli della cartella AUX di Windows, pari pari. Non sai spiegarne l'utilitá pratica se non quella di provocare.Puoi andare.
          • Pollo scrive:
            Re: libre office 6

            Come quando tu ci parli della cartella AUX di
            Windows, pari pari. Non sai spiegarne
            l'utilitá pratica se non quella di
            provocare.

            Puoi andare.Mamma che tramvata
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ulderico
            - Scritto da: panda rossa






            mi importo un csv per fare un order by
            per

            poi


            esportare l'output quando con un sort da

            shell

            ho


            ottenuto quello che mi serviva



            Povero XXXXXXXX.

            Se hai un csv puoi sortare direttamente da
            shell

            con l'apposito comando che fa solo il sort e
            lo

            sa fare

            bene.

            è quello che ho scritto sopra.






            E non ha alcun senso ordinarli.





            se lo dici tu..



            Certo che lo dico io.

            Un file di quelle dimensioni non si maneggia
            con

            strumenti ad uso dell'utente, e quindi non ha

            senso

            ordinarlo.

            proibito maneggiare file di una certa dimensioni
            con software non autorizzato.
            ricevuto.




            Che cosa ci devi fare una volta ordinato?



            Se devi cercare la presenza di un record,
            non
            ti

            serve che sia

            ordinato.

            saranno affari miei? chi lo sa.


            E siccome e' un file gigantesco non ha
            neanche

            senso che te lo passi a mano per farci
            qualunque

            cosa.



            Quindi sei solo un provocatore pallista.

            quindi morale della favola rispondo ad un altro
            utente che ha riscontrato rallentamenti simili a
            quelli riscontrati da me MA non va bene per
            qualche motivo.


            il consiglio invece di caricare il file in un
            database invece, perdona la franchezza, mi è
            sembrato un po' un
            azzardo.
            non so se con qualche DBMS si possa creare SOLO
            il b+tree degli index senza farlo puntare al
            contenuto della tabella, ma anche se così fosse
            sarebbe comunque più complicato rispetto
            all'applicare un semplice sort ad un array (o
            qualsiasi altra struttura dati utilizzi un foglio
            di
            calcolo).
            probabilmente non hai mai mai costruito un albero
            per la gestione degli indici a lunghezza
            variabile, ma ti assicuro che l'overhead per la
            gestione dei prefissi, troncamento nei nodi
            branch, split-merge dei nodi esiste ed è un
            lavoro inutile per quello che mi
            serviva.tu non conosci Panda Rossa, ma ti garantisco che una volta era normale. Con gli anni ha preso una brutta china: adesso e' un po' come il cugino che si trovava dietro il cavallo quando quello si e' inbizzarrito, col risultato di dargli un calcio in tsta. Ospedale, coma, lenta riabilitazine: si, salvo ma da quel momenonto non e' stato piu' lui. E cosa fai? lo fai rinchiudere in un istituto? no, te lo tieni in casa e porti pazienza, lo assecondi e ti consoli col ricordo di come era e di come non sara' mai piu'.Qui su PI gli vogliamo, chi piu' chi meno, un po tutti bene, lo assecondiamo e lo teniamo buono, lui si sfoga e passa la giornata, cosi' la sera non rompe troppo i XXXXXXXX in famiglia.
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ...
            tu non conosci Panda Rossa, ma ti garantisco che
            una volta era normale. Con gli anni ha preso una
            brutta china: adesso e' un po' come il cugino che
            si trovava dietro il cavallo quando quello si e'
            <b
            inbizzarrito </b
            , col risultato di dargli un calcio
            in <b
            tsta </b
            . Ospedale, coma, lenta <b
            riabilitazine </b
            : si,
            salvo ma da quel <b
            momenonto </b
            non e' stato piu' luiIl cavallo deve aver preso di striscio anche te, però
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ulderico

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: Darwin


            chissa' se hanno sistemato un buona
            volta

            calc


            perche appena metti qualche migliaio di

            righe,


            collassa come un tossico in astinenza.
            quanto


            meno su qeuswto singolo punto, microsoft

            excel

            e'


            ancora


            superiore.



            per 'fortuna' non sono l'unico allora!

            ho provato questo fine settimana ad ordinare
            400k

            righe (unica colonna)..

            Scommetto che tu usi il manico del cacciavite per
            battere i chiodi invece di usare un piu' adeguato
            martello.

            Un foglio elettronico non e' fatto per gestire
            400.000 record.
            Per quella quantita' di dati e' piu' indicato un
            database.
            E non ha alcun senso ordinarli.il fatto e' che il manico del cacciavite excel ce la fa a piantare il chiodo del riordino di 400000 record, mentre il manico del cacciavite calc, no. il problema e' tutto qui. Il fatto che calc sia ancora indietro rispetto a excel, e' un dato di fatto.
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ulderico


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: Darwin



            chissa' se hanno sistemato un buona

            volta


            calc



            perche appena metti qualche migliaio
            di


            righe,



            collassa come un tossico in astinenza.

            quanto



            meno su qeuswto singolo punto,
            microsoft


            excel


            e'



            ancora



            superiore.





            per 'fortuna' non sono l'unico allora!


            ho provato questo fine settimana ad
            ordinare

            400k


            righe (unica colonna)..



            Scommetto che tu usi il manico del cacciavite
            per

            battere i chiodi invece di usare un piu'
            adeguato

            martello.



            Un foglio elettronico non e' fatto per gestire

            400.000 record.

            Per quella quantita' di dati e' piu' indicato un

            database.

            E non ha alcun senso ordinarli.

            il fatto e' che il manico del cacciavite excel ce
            la fa a piantare il chiodo del riordino di 400000
            record, mentre il manico del cacciavite calc, no.
            il problema e' tutto qui. Il fatto che calc sia
            ancora indietro rispetto a excel, e' un dato di
            fatto.Quindi tu stai valutando la qualita' di un cacciavite provando ad usarlo per battere chiodi.Basta dirlo, e poi trarremo le conclusioni della tua analisi nel modo che meritano.
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ulderico



            - Scritto da: ...




            - Scritto da: Darwin




            chissa' se hanno sistemato un
            buona


            volta



            calc




            perche appena metti qualche
            migliaio

            di



            righe,




            collassa come un tossico in
            astinenza.


            quanto




            meno su qeuswto singolo punto,

            microsoft



            excel



            e'




            ancora




            superiore.







            per 'fortuna' non sono l'unico
            allora!



            ho provato questo fine settimana ad

            ordinare


            400k



            righe (unica colonna)..





            Scommetto che tu usi il manico del
            cacciavite

            per


            battere i chiodi invece di usare un piu'

            adeguato


            martello.





            Un foglio elettronico non e' fatto per
            gestire


            400.000 record.


            Per quella quantita' di dati e' piu'
            indicato
            un


            database.


            E non ha alcun senso ordinarli.



            il fatto e' che il manico del cacciavite
            excel
            ce

            la fa a piantare il chiodo del riordino di
            400000

            record, mentre il manico del cacciavite
            calc,
            no.

            il problema e' tutto qui. Il fatto che calc
            sia

            ancora indietro rispetto a excel, e' un dato
            di

            fatto.

            Quindi tu stai valutando la qualita' di un
            cacciavite provando ad usarlo per battere
            chiodi.

            Basta dirlo, e poi trarremo le conclusioni della
            tua analisi nel modo che
            meritano.domanda: "calc ce la fa a gestire 400 mila righe?" risposta: "no"domanda: "excel ce la fa a gestire 400 mila righe?" risposta: "si"e nota, a parita' di hardware sottostante.quindi, oggettivamente: limitatamente a quel punto, calc e' inferiore a excel: fine della storia, tutto il resto e' divagazione.uso Debian e libreoffice, ma so ammettere una mancanza oggettiva quando la vedo. tu viceversa ti arrotoli, salti, strepiti, distogli l'attenzione e cosi' via. E credimi, non e' un bello spettacolo.
          • panda rossa scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: ...

            Quindi tu stai valutando la qualita' di un

            cacciavite provando ad usarlo per battere

            chiodi.



            Basta dirlo, e poi trarremo le conclusioni della

            tua analisi nel modo che

            meritano.

            domanda: "calc ce la fa a gestire 400 mila
            righe?" risposta:
            "no"
            domanda: "excel ce la fa a gestire 400 mila
            righe?" risposta:
            "si"
            e nota, a parita' di hardware sottostante.

            quindi, oggettivamente: limitatamente a quel
            punto, calc e' inferiore a excel: fine della
            storia, tutto il resto e'
            divagazione.Niente, non ce n'e', non vuoi capire, oppure capisci benissimo e insisti.Un foglio elettronico NON E' FATTO per 400.000 righe.NON E' FATTO per riprodurre filmati.NON E' FATTO per editare fotografie.Se per motivi di cui non mi puo' fregar di meno, viene fuori che il foglio elettronico di M$ riproduce anche filmati ed edita fotografie, la cosa, come ho detto, non mi puo' fregar di meno.Un foglio elettronico gestisce dati in quantita' visibili ad occhio nudo in uno sguardo di insieme.Se il quantitativo e' tale da non essere possibile uno sguardo di insieme, il foglio elettronico non e' lo strumento.
            uso Debian e libreoffice, ma so ammettere una
            mancanza oggettiva quando la vedo. La mancanza oggettiva sarebbe che libreoffice non riproduce filmati?
            tu viceversa
            ti arrotoli, salti, strepiti, distogli
            l'attenzione e cosi' via. E credimi, non e' un
            bello
            spettacolo.Non deve essere bello. Non c'e' proprio lo spettacolo.400.000 record vanno in un database se vuoi gestirli.Non c'e' altro da aggiungere.
          • ... scrive:
            Re: libre office 6
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...



            Quindi tu stai valutando la qualita' di
            un


            cacciavite provando ad usarlo per
            battere


            chiodi.





            Basta dirlo, e poi trarremo le
            conclusioni
            della


            tua analisi nel modo che


            meritano.



            domanda: "calc ce la fa a gestire 400 mila

            righe?" risposta:

            "no"

            domanda: "excel ce la fa a gestire 400 mila

            righe?" risposta:

            "si"

            e nota, a parita' di hardware sottostante.



            quindi, oggettivamente: limitatamente a quel

            punto, calc e' inferiore a excel: fine della

            storia, tutto il resto e'

            divagazione.

            Niente, non ce n'e', non vuoi capire, oppure
            capisci benissimo e insisti.insisto perche tu stai divagando.il punto, e te lo ripeto visto che non capisci, e' che un programma permette di fare cose che un altro programma, sempre della stessa tipologia, non permette di fare, quindi il secondo programma e', limitatamente a quel compito specifico, inferiore al primo.

            Un foglio elettronico
            NON E' FATTO per 400.000 righe.evidentemente quelli di microsoft sono degli ignorantoni cosmici che non sanno questa cosa e sono riusciti a far maneggiare a excel file di 400 mila righe. invece evidentemeente quelli di libreoffice sono eruditi e sanno questa cosa che dici tu e quindi hanno implementato un algoritmo di XXXXX in libreoffice per oglgigare la gente a usare per forza un db.che geni!io per gestire qualcosa come 2000 righe con 12 colonne, tre mesi fa mi trovavo con calc che si bloccava anche solo per scorrere in su e in giu tra le righe e qeuesto e' sinonimo di una cosa sola: CODICE SCRITTO COL XXXX! e queste XXXXXte sono presenti in calc da anni, perdono tempo ad abbellirlo con frivolezze mentre dovrebbero mettere seriametne mano al motore di bsse (hit: ti ho servito su un piatto d'argento un bel "al posto di criticare perche non ti ci metti tu a migliorarlo?", accomodati cosi chiudi in vantaggio).
            NON E' FATTO per riprodurre filmati.e chi mai vorrebbe fargli riprodurre filmati? che XXXXX c'entra?
            NON E' FATTO per editare fotografie.e chi mai vorrebbe fargli ricoccare fotografie? che XXXXX c'entra?
            Se per motivi di cui non mi puo' fregar di meno,
            viene fuori che il foglio elettronico di M$
            riproduce anche filmati ed edita fotografie, la
            cosa, come ho detto, non mi puo' fregar di
            meno.si parlava di righe di testo, le foto e i filmati li hai tirati fuori tu, nello sterile e trito trucco di "buttare fumo negli occhi" e "sviare l'attenzione su argomenti totalmente scorrelati".
            Un foglio elettronico gestisce dati in quantita'
            visibili ad occhio nudo in uno sguardo di
            insieme.
            Se il quantitativo e' tale da non essere
            possibile uno sguardo di insieme, il foglio
            elettronico non e' lo strumento.quindi secondo questa logica del cavolo, se ho 200 righe in un foglio di calcolo e il mio monitor non ne mostra piu di 110, allora devo passare a un database. oppure comprare un monitor piu grande. oppure rimpicciolire le righe per farcele stare.

            uso Debian e libreoffice, ma so ammettere una

            mancanza oggettiva quando la vedo.

            La mancanza oggettiva sarebbe che libreoffice non
            riproduce filmati?di filmanti ne parli solo tu, vedi sopra al punto "sterile e trito trucco".


            tu viceversa

            ti arrotoli, salti, strepiti, distogli

            l'attenzione e cosi' via. E credimi, non e'
            un

            bello

            spettacolo.

            Non deve essere bello. Non c'e' proprio lo
            spettacolo.si parlava di te in qeusto punto: TU dai spettacolo.tu dai spettacolo da anni e non te ne accorgi.parliamo della raspberry? meglio di no, eh?
            400.000 record vanno in un database se vuoi
            gestirli.
            Non c'e' altro da aggiungere.aggiungo solo che abbiamo comprensione infinita per i tuoi familiari.comunque dai: hai ragione tu. cosi' la chiudiamo, segna un'altra tacca sul calcio del fucile di legno e stai allegro: sei il migliore!ricordati il pigiama dell'uomo ragno, bicchierone di latte e a nanna.
          • Darwin scrive:
            Re: libre office 6
            Anche su una mini ci stanno 26 persone eh [yt]RulI73Vq2LQ[/yt]ma la gente prende il pulman per viaggiare[img]http://www.intercluboderzo.it/wp-content/uploads/2012/10/bus_inter_oderzo.jpg[/img]
  • Valeria scrive:
    L'upgrade a W10 è gratis
    Quindi qual è il problema?
    • ... scrive:
      Re: L'upgrade a W10 è gratis
      Valeria l'altra cogliona di p.i.
    • Scettico scrive:
      Re: L'upgrade a W10 è gratis
      - Scritto da: Valeria
      Quindi qual è il problema?Primo,ègratis per chi usa o fa finta di usare le tecnologie assistive(gente con problemi,tipico utente winaro).
    • Scettico scrive:
      Re: L'upgrade a W10 è gratis
      - Scritto da: Valeria
      Quindi qual è il problema?secondo,se uno ha tanta voglia di una bella palla al piede oltretutto pagandola poi va bene così!!!
    • Scettico scrive:
      Re: L'upgrade a W10 è gratis
      Secondo,anche ammettendo che Win 10 non lo paghi Office 2019 invece si e ti leghi definitivamente al cloud-service targato Microsoft- Scritto da: Valeria
      Quindi qual è il problema?
      • Scettico scrive:
        Re: L'upgrade a W10 è gratis
        - Scritto da: Scettico
        Secondo,anche ammettendo che Win 10 non lo paghi
        Office 2019 invece si e ti leghi definitivamente
        al cloud-service targato
        Microsoft
        - Scritto da: Valeria

        Quindi qual è il problema?era il punto terzo,refresh antipatico
        • ... scrive:
          Re: L'upgrade a W10 è gratis
          Se non sai come stoppare il refresh automatico, via da PI.
          • Panda Assassino scrive:
            Re: L'upgrade a W10 è gratis
            - Scritto da: ...
            Se non sai come stoppare il refresh automatico,
            via da
            PI.Disse il panda.Invece di dire "via da PI", scrivigli come fare.Hai un senso di collaborazione pari alle dimensioni dell'intelletto.
          • panda rossa scrive:
            Re: L'upgrade a W10 è gratis
            - Scritto da: Panda Assassino
            - Scritto da: ...

            Se non sai come stoppare il refresh automatico,

            via da

            PI.
            Disse il panda.Hint: il panda all'una di notte dorme o tromba.E soprattutto il panda non si nasconde mai.
            Invece di dire "via da PI", scrivigli come fare.Gia' scritto numerose volte.Se gli importasse qualcosa, che andasse a cercarsi la risposta.
          • ... scrive:
            Re: L'upgrade a W10 è gratis
            Hai un senso di collaborazione pari alle dimensioni dell'intelletto.
          • Scettico scrive:
            Re: L'upgrade a W10 è gratis
            Da cell bloccare il refresh è un po' più complicato, caro.
          • panda rossa scrive:
            Re: L'upgrade a W10 è gratis
            - Scritto da: Scettico
            Da cell bloccare il refresh è un po' più
            complicato,
            caro.Il forum di PI non e' pensato per cell.Usi un linux desktop con firefox, come fanno tutti.
          • ... scrive:
            Re: L'upgrade a W10 è gratis
            Ma caro, non si va su PI da cell. A meno che non ci si voglia beccare ads full-screen non disattivabili a go-go. (rotfl)
  • Sisko212 scrive:
    Re: Office al tramonto

    ma figurati. la massa, il popolo bue, continua a
    girarsi e porgere le terga, e' talmente abltuataTemo tu abbia ragione... sopratutto segretarie e amministrativi.
  • Max scrive:
    Re: Office al tramonto
    - Scritto da: libre
    adesso on-demnad ecc
    ecc, il fatto è che piaceva a tutti il CD (ol il
    download) e l'installazione, fine della storia.Ed è esattamente così anche con la click-to-run, non sparisce ne la iso per installarlo, e non diventa un qualche cosa eseguito da remoto, ma hai l'applicazione locale. La click-to-run modifica solo il sistema di installazione, per cui (e a me non piace, ma è così) non puoi scegliere cosa installare, ti installa tutto lui e dove vuole lui, e gli aggiornamenti, che (anche in campo aziendale) non sono veicolabili mediante WSUS ma solo via office online, stile Office365.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Office al tramonto
      - Scritto da: Max
      Ed è esattamente così anche con la click-to-run,
      non sparisce ne la iso per installarlo, e non
      diventa un qualche cosa eseguito da remoto, ma
      hai l'applicazione locale. La click-to-run
      modifica solo il sistema di installazione, per
      cui (e a me non piace, ma è così) non puoi
      scegliere cosa installare, ti installa tutto lui
      e dove vuole lui, e gli aggiornamenti, che (anche
      in campo aziendale) non sono veicolabili mediante
      WSUS ma solo via office online, stile
      Office365.Ma questo semplificherebbe enormemente la gestione e soprattutto garantirebbe il fatto che le versioni siano allineate. Al momento tra l'Office 2016 on-premise e quello di Office 365 ci sono delle differenze seccanti (non sui formati, comunque). Sull'uso o meno di WSUS e sui componenti installabili è da capire che tipo di strumenti metterà a disposizione Microsoft. E' un po' presto per parlarne.Sicuramente l'articolo non racconta le cose in modo esaustivo.
    • libre scrive:
      Re: Office al tramonto

      Ed è esattamente così anche con la click-to-run,
      non sparisce ne la iso per installarlo, e non
      diventa un qualche cosa eseguito da remoto, ma
      hai l'applicazione locale. La click-to-run
      modifica solo il sistema di installazione, per
      cui (e a me non piace, ma è così) non puoi
      scegliere cosa installare, ti installa tutto lui
      e dove vuole lui, e gli aggiornamenti, che (anche
      in campo aziendale) non sono veicolabili mediante
      WSUS ma solo via office online, stile
      Office365.Intanto ti ringrazio per una risposta seria e con contenuti, qua su PI è raro trovarle.La "click-to-run", a farla breve, per le info che ho adesso è una sciocchezza come altre, ma ti spiego il motivo.Non è che non sia mai esistita una click-to-run, esisteva qualcosa del genere ma penso utilizzata solo in qualche demo, esattamente quando office si installava via group policy con il sistema dell'assegnazione, quindi l'utente vedeva i link di word o excel, appena ci cliccava sopra installava prendendo dall'installazione in share. A cosa serviva ssta roba lo sa solo Microsoft, forse per evitare di lanciare l'installazione contemporanea a decine e centinai di client in una rete? Non ho idea, sta di fatto che in tutti gli uffici del mondo appnea un utente fail logon, dopo pochi minuti ol massimo poche ore farà partire il suo bel word o excel, quindi click-to-run o applicazione assegnata o chiamiamola come ci pare, prima o poi in quel computer ci sarà l'office, magari può essere che utente non sui excel o word, ma di norma li usano tutti e due la stragrande maggioranza delle persone (a parte una demente di mia collega che si fa le tabelle in word).Il sistema degli aggiornamenti offerto da wsus o altri strumenti era per altro ben funzionante e collaudato: arrivano gli aggiornamenti, si scaricano una sola volta, si installano a tutti, quelli di office poi spesso non necessitano neppure del riavvio del PC.Adesso, io sarò pure legato al passato, ma a mio modesto modo di vedere, le cose che funzionano non si cambiano a meno che non ci siano evidenti e utili vantaggi nel cambiamento.Io, in questo click-to-run, al momento non ci vedo vantaggi. Da dove verranno presi i file da aggiornare? da internet? da un repository centralizzato che si aggiorna da solo? peer-to-peer con altri pc?a chi serve questo sistema? la banda internet non è infinita per molte aziende nel mondo, ma non p solo quello, ogni "tubo" che collega una rete ad un'altra va anche controllato e gestito, nella mia azienda il tubo che porta ad internet non può essere intasato da traffico criptato verso i server microsoft (ma di qualsiasi altra azienda), perché con la scusa che oggi passa office, domani windows update, nel frattempo ci passa roba che non so o telemetria che non voglio. E se voglio fare un minimo di controllo con IDS o altri mezzi, non devo più controllare 1gb al giorno di traffico ma 3, perché in mezzo c'è microsoft, java, non parliamo di google con i suoi servizi di aggiornamento ecc ecc.Le aziende hanno bisogno di queste cose:- licensing FACILE! gestire le licenze costa tempo e quindi denaro, non ci si può rompere le balle con codici e codicilli, ma questo si può usare e questo no, ma conta i socket, anzi no, adesso conta le cpu logiche ecc ecc. Poi ti arriva un libreoffice o qualsiasi altra soluzione che bene o male va bene al caso tuo e ne puoi installare quante vuoi e come vuoi e ti risolvi un sacco di problemi.- gestione FACILE! prendo un prodotto, lo devo installare in maniera centralizzata ed automatizzata, devo installare gli aggiornamenti allo stesso modo, traffico da internet UNA SOLA VOLTA, traffico tra gli host della rete ZERO, l'architettura client-server basta e avanza.Adesso, io sono pronto a ricredermi quando si vedranno ulteriori dettagli di questo nuovo office e del click-to-run, a mio avviso la sensazione è che non sanno più che pesci pigliare per tenersi un mercato in contrazione, non mi stupirei che un sistema "ibrido" tra cloud e installazione locale non sia altro che un metodo per tenere sotto controllo il discorso delle licenze.Ecco, ho esposto lamia lunga idea.
  • sxs scrive:
    Re: Tempismo
    - Scritto da: Utete sconsolato
    Appena uscito LibreOffice 6 e giustamenteUhmmm...ma non e' una beta?
    • Utente sconsolato scrive:
      Re: Tempismo
      - Scritto da: sxs
      - Scritto da: Utete sconsolato

      Appena uscito LibreOffice 6 e giustamente

      Uhmmm...ma non e' una beta?La versione installata ha nelle info '6.0.0.3 (x64)' e stop. Poi non so se l'installazione 'fresh' con le ultime novità sia da considerare come una beta.
  • piango no rido anzi piaridooo scrive:
    Ha ha ha altro che ridolini
    Che mantra da dementi, ha ha ha spruzzo di XXXXXglia su ogni utente microzzoz.
  • Il Fuddaro scrive:
    Re: Tempismo
    - Scritto da: panda rossa
    Qui in questo forum se ne fregano tutti di M$.Tranne i trolloni come te, che appena esce un articolo su qualche cosa di diverso della loro m...a amata compaiono per dir cretinate
  • Utente sconsolato scrive:
    Re: Office al tramonto
    La settimana è lunga e siamo solo a lunedì, vero che l'open di dà alla testa ma cerca di contenerti...Io tutta questa diffusione di Libre Office proprio non la vedo nel 'circondario'; se uscissi dalla cantina ti renderesti conto che alla massa già non frega nulla tra un Office 2010 o 2016 (nè di informatica in generale), figuriamoci iniziare ad usare alternative. E probabilmente, anche di fronte a soluzioni free, si rivolgerebbe ugualmente a copie piratate.
    • Wallestain scrive:
      Re: Office al tramonto
      - Scritto da: Utente sconsolato
      La settimana è lunga e siamo solo a lunedì, vero
      che l'open di dà alla testa ma cerca di
      contenerti...
      Io tutta questa diffusione di Libre Office
      proprio non la vedo nel 'circondario'; se uscissi
      dalla cantina ti renderesti conto che alla massa
      già non frega nulla tra un Office 2010 o 2016 (nè
      di informatica in generale), figuriamoci iniziare
      ad usare alternative. E probabilmente, anche di
      fronte a soluzioni free, si rivolgerebbe
      ugualmente a copie
      piratate.BRAVO! Consiglia pure ad altri di rimanere con i piedi per terra e sognare solo la notte durante il sonno.Altrimenti non staremmo parlando della massa di buoi umanoidi(ricordiamoci che sono quasi tutti fan della d'urso, e abbiamo detto tutto.). Ma di gente di altri pianeti.
      • Utente sconsolato scrive:
        Re: Office al tramonto
        - Scritto da: Wallestain
        BRAVO! Consiglia pure ad altri di rimanere con i
        piedi per terra e sognare solo la notte durante
        il sonno.
        Altrimenti non staremmo parlando della massa di
        buoi umanoidi(ricordiamoci che sono quasi tutti
        fan della d'urso, e abbiamo detto tutto.). Ma di
        gente di altri
        pianeti.Non consiglio nulla ha nessuno. Era una constatazione che non fa statistica e ripeto che se manca una cultura di fondo e l'interesse ad informarsi non vedo all'orizzonte grandi cambiamenti. La maggioranza degli utenti per l'effettivo uso del PC potrebbero passare subito all'open senza troppi problemi. Paradossalmente, se non lo fanno, forse è a causa proprio delle basse necessità di utilizzo che li confinano in uno stato di pigrizia e ci si accontenta di soluzione preconfezionate all'acquisto.Per le aziende o le amministrazioni pubbliche non so, ma ho qualche dubbio che una suite come LibreOffice non possa coprire le normali esigenze di ufficio.PS: comunque ci vai giù pesante, neanche il Fuddaro osa lanciare epitopi come 'fan della d'Urso'. Certe cose non si dicono.
    • iRoby scrive:
      Re: Office al tramonto
      Oggi license di Winsows e Office le trovi a pochissimi Euro su eBay.Sono legali, solo Microsoft tollera le violazioni di contratto dei rivenditori.Queste cose vengono fatte proprio per contrastare la diffusione di prodotti open come Libre Office.Lentamente l'opensource erode tutto ciò che può erodere, per sua natura.Non virale/cancerogena, ma collaborativa. Che viene incontro alla necessità umana di condivisione.Oggi è nella Top 500 sarà nella Top 1000, è nella IoT, nel networking.Ovunque. Resta solo il desktop. Ma Linux è ad un 4% ufficiale, e tallona da vicino MacOS.Supererà il Mac nel breve periodo. E alla fine anche gli altri. Ma per superare Windows sarà un proXXXXX molto lungo.
      • panda rossa scrive:
        Re: Office al tramonto
        - Scritto da: iRoby
        Oggi license di Winsows e Office le trovi a
        pochissimi Euro su
        eBay.
        Sono legali, solo Microsoft tollera le violazioni
        di contratto dei
        rivenditori.

        Queste cose vengono fatte proprio per contrastare
        la diffusione di prodotti open come Libre
        Office.

        Lentamente l'opensource erode tutto ciò che può
        erodere, per sua
        natura.
        Non virale/cancerogena, ma collaborativa. Che
        viene incontro alla necessità umana di
        condivisione.

        Oggi è nella Top 500 sarà nella Top 1000, è nella
        IoT, nel
        networking.

        Ovunque. Resta solo il desktop. Ma Linux è ad un
        4% ufficiale, e tallona da vicino
        MacOS.

        Supererà il Mac nel breve periodo. E alla fine
        anche gli altri. Ma per superare Windows sarà un
        proXXXXX molto
        lungo.Se M$ continua sulla strada di voler cloudizzare il desktop e venderlo come servizio, vedrai quanto sara' poco lungo il proXXXXX di fanculizzazione, alla ricerca di alternative aggratis.
        • iRoby scrive:
          Re: Office al tramonto
          - Scritto da: panda rossa
          Se M$ continua sulla strada di voler cloudizzare
          il desktop e venderlo come servizio, vedrai
          quanto sara' poco lungo il proXXXXX di
          fanculizzazione, alla ricerca di alternative
          aggratis.Non sottovalutare quell'altra necessità umana di appecorarsi ad un padrone...
        • Wallestain scrive:
          Re: Office al tramonto
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: iRoby

          Oggi license di Winsows e Office le trovi a

          pochissimi Euro su

          eBay.

          Sono legali, solo Microsoft tollera le
          violazioni

          di contratto dei

          rivenditori.



          Queste cose vengono fatte proprio per
          contrastare

          la diffusione di prodotti open come Libre

          Office.



          Lentamente l'opensource erode tutto ciò che
          può

          erodere, per sua

          natura.

          Non virale/cancerogena, ma collaborativa. Che

          viene incontro alla necessità umana di

          condivisione.



          Oggi è nella Top 500 sarà nella Top 1000, è
          nella

          IoT, nel

          networking.



          Ovunque. Resta solo il desktop. Ma Linux è
          ad
          un

          4% ufficiale, e tallona da vicino

          MacOS.



          Supererà il Mac nel breve periodo. E alla
          fine

          anche gli altri. Ma per superare Windows
          sarà
          un

          proXXXXX molto

          lungo.

          Se M$ continua sulla strada di voler cloudizzare
          il desktop e venderlo come servizio, vedrai
          quanto sara' poco lungo il proXXXXX di
          fanculizzazione, alla ricerca di alternative
          aggratis.molti buoi sono abituati a pagare per tutto, purché non gli si fà stancare il cervellino che hanno facendoli pensare, e troppo faticoso pensare. Loro hanno deciso da tempo immemore che è meglio seguire un padrone anche pagando, che sforzare la loro capocchia.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Office al tramonto
          Certamente. Sono dell'idea che i MIEI dati ed i MIEI programmi debbano essere nei MIEI computer; personalmente, uso da anni ed anni MS Office 2003, l'ultimo senza interfaccia "fiocchetto", sufficiente alle mie (semplici) necessità. Il giorno in cui volessi cambiare, le alternative gratuite ci sono.
  • Tasya Flanella scrive:
    state proprio a posto
    Ma come!?! Office non va più? I rottinqlo winari (per capirci quelli che "IO C'HO WINODS SEVEN!!111!!"), ci avevano detto: "ch' abbiamo il supporto esteso, stamo na botte de fêro" :p.Forse non avevano capito un catszo di come funziona la cosa (rotfl)? Forse la frase " fine del supporto mainstream 13 gennaio 2015 " gli ha confuso le idee?Forse non capiscono la limitatezza del supporto extended? Extended Support is not available for consumer, consumer hardware, or multimedia products :https://support.microsoft.com/en-us/help/14085/microsoft-business-developer-and-desktop-operating-systems-policyChe tradoto per i duri di comprendonio vuol dire:finito il supporto mainstream v' attaccate al catso (rotfl).
    • piango no rido anzi piaridooo scrive:
      Re: state proprio a posto
      - Scritto da: Tasya Flanella
      Ma come!?! Office non va più? I rottinqlo winari
      (per capirci quelli che "IO C'HO WINODS
      SEVEN!!111!!"), ci avevano detto: "ch' abbiamo il
      supporto esteso, stamo na botte de fêro"
      :p.

      Forse non avevano capito un catszo di come
      funziona la cosa (rotfl)?


      Forse la frase " fine del supporto mainstream
      13 gennaio 2015 " gli ha confuso le
      idee?

      Forse non capiscono la limitatezza del supporto
      extended?

      Extended Support is not available for
      consumer, consumer hardware, or multimedia
      products :

      https://support.microsoft.com/en-us/help/14085/mic

      Che tradoto per i duri di comprendonio vuol dire:
      finito il supporto mainstream v' attaccate al
      catso
      (rotfl).e cosi sia! amen' che se dica! ho ho ho
    • bubba scrive:
      Re: state proprio a posto
      - Scritto da: Tasya Flanella

      Che tradoto per i duri di comprendonio vuol dire:
      finito il supporto mainstream v' attaccate al
      catso
      (rotfl).dillo a quelli che felicemente ancora usano XP ...
  • libre scrive:
    Re: Office al tramonto


    ma figurati. la massa, il popolo bue, continua a
    girarsi e porgere le terga, e' talmente abltuata
    a prenderlo nel colo che ha bi sogno di dosi
    periodiche se no dice "come mai oggi niente
    XXXXXXXX"?Non sono d'accordo, ci sono tanti buoi ma seguono comunque i capobranchi, i capobranchi sono le aziende e le aziende stanno iniziando a rompersi le scatole. MS Office è un prodotto che ha già raggiunto il massimo del suo sviluppo, le funzioni che aggiungono da anni a questa parte non servno quasi a nessuno, il prezzo è elevato. Giustamente hanno iniziato a pensare a soluzioni per il cloud ma la verità e che office lo usi al 99% dal tuo pc in ufficio, non dal tablet in treno, quindi va benissimo libreoffice.
  • libre scrive:
    Re: Office al tramonto


    La gente usa gia' libreoffice da un bel pezzo.Mica tanto. Qualcuno inizia ma ancora pochi, ci vuole massa critica
    • Il Fuddaro scrive:
      Re: Office al tramonto
      - Scritto da: libre
      Mica tanto. Qualcuno inizia ma ancora pochi, ci
      vuole massa criticaAppunto, cosa che non sarà raggiunta praticamente mai. Sarà come "questo e l'anno di linux" che qualcuno stà aspettando da decenni (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Wallestain scrive:
        Re: Office al tramonto
        - Scritto da: Il Fuddaro
        - Scritto da: libre

        Mica tanto. Qualcuno inizia ma ancora pochi,
        ci

        vuole massa critica
        Appunto, cosa che non sarà raggiunta praticamente
        mai. Sarà come "questo e l'anno di linux" che
        qualcuno stà aspettando da decenni
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)oramai sapete tutti che il vero Fuddaro non avrebbe potuto mai scrivere l'anno di linux, no?E che c'è ggente che con tutto il disprezzo che gli butta addosso, proprio non riuscirebbe a farsi manco una XXXX mentale senza sapere che poi si farà vivo il Fuddaro. Intendo quello originals!
        • Wallestain scrive:
          Re: Office al tramonto
          - Scritto da: Wallestain
          - Scritto da: Il Fuddaro

          - Scritto da: libre


          Mica tanto. Qualcuno inizia ma ancora
          pochi,

          ci


          vuole massa critica

          Appunto, cosa che non sarà raggiunta
          praticamente

          mai. Sarà come "questo e l'anno di linux" che

          qualcuno stà aspettando da decenni

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)

          oramai sapete tutti che il vero Fuddaro non
          avrebbe potuto mai scrivere l'anno di linux,
          no?

          E che c'è ggente che con tutto il disprezzo che
          gli butta addosso, proprio non riuscirebbe a
          farsi manco una XXXX mentale senza sapere che poi
          si farà vivo il Fuddaro. Intendo quello
          originals!Spero vivamente che l'anno di linux(così come lo intendono i più)non arrivi mai, di XXXXX ce nè già fin troppo in giro, non aggiungiamoci pure linuzMerduz alla ubuz! Winzuz!Tanti saluti ai salamellati coglionari di pi. Ovvero punto-infoiati! (rotfl)
          • Chicken scrive:
            Re: Office al tramonto
            Sei mica quel XXXXXXXX di AppleUser?
          • panda rossa scrive:
            Re: Office al tramonto
            - Scritto da: Chicken
            Sei mica quel XXXXXXXX di AppleUser?La cosa ridicola e' che in un articolo in cui M$ annuncia che inculera' i winari, e ai quali viene proposta una soluzione libera, arrivano a commentare proprio quelli che non c'entrano una XXXX: gli applefan.
          • ... scrive:
            Re: Office al tramonto
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Chicken

            Sei mica quel XXXXXXXX di AppleUser?

            La cosa ridicola e' che in un articolo in cui M$
            annuncia che inculera' i winari, e ai quali viene
            proposta una soluzione libera, arrivano a
            commentare proprio quelli che non c'entrano una
            XXXX: gli
            applefan.apro tutti i commenti alla notizia, CTRL+F, in tutto qui ci sono 3 utenti che hanno nominato apple o mac: iRoby, nr: Chicken, panda rossa. Nessun altro. Siete la peggior pubblicità possibile per il mondo open, lasciateci in pace per favore che fate solo danni
  • ... scrive:
    GIUSTO COSI'!
    Apple incula i suoi clinti e i clinti zitti.google incula i suoi clienti e i clienti zitti.E che, microsoft e' la piu' schema? chiaro che si mtte ad XXXXXXXX anche lei.il problema non e' il XXXXX che vuole entrare, il problema e' il XXXX che non si oppone.
    • flipper scrive:
      Re: GIUSTO COSI'!
      Hai ragione, ma una visita medica ti farebbe bene, a guardare come scrivi...
      • ... scrive:
        Re: GIUSTO COSI'!
        - Scritto da: flipper
        Hai ragione, ma una visita medica ti farebbe
        bene, a guardare come
        scrivi...a. dita grossib. tastiera piccolac. disinteresse e mancanza di rispetto verso chi leggera'.ecco perche trovi tanti errori :-)
        • ... scrive:
          Re: GIUSTO COSI'!
          Ma XXXXXXXXXX XXXXXXX.
          • ... scrive:
            Re: GIUSTO COSI'!
            - Scritto da: ...
            Ma XXXXXXXXXX XXXXXXX.scusa se non ti ho risposto prima ma tua madre mi ha fatto un lavoro di bocca di mezz'ora con nessuno spreco di dna sul finale. mi ha veramente distrutto... poi ho dovuto dormire un'oretta.a proposito: vista il grado di libertinaggio di mamma, c'e' il rischio concreto che tu abbia appena detto "XXXXXXXXXX XXXXXXX" al tuo padre biologico: io ci starei un po' piu' attento con le parole in futuro.
          • ... scrive:
            Re: GIUSTO COSI'!
            ovviamente sono un poveraccio anche io.
          • ... scrive:
            Re: GIUSTO COSI'!
            Ma smettila XXXXXXXX!
      • Wallestain scrive:
        Re: GIUSTO COSI'!
        - Scritto da: flipper
        Hai ragione, ma una visita medica ti farebbe
        bene, a guardare come
        scrivi...E vorrebbero mandare solo il Fuddaro a scuola pensa un pò te!?
        • ... scrive:
          Re: GIUSTO COSI'!
          wallestain l'altro XXXXXXXX di p.i.
          • Wallestain scrive:
            Re: GIUSTO COSI'!
            - Scritto da: ...
            wallestain l'altro XXXXXXXX di p.i.mi chiedevo quando avresti cambiato tasti dalla tastiera e presentarti. Buonasera anche a te, capo XXXXXXXX! :)
  • umby scrive:
    Cioè...
    "...e, peggio ancora, le applicazioni client funzioneranno tramite un meccanismo "clic-to-run" che prevede il download dell'installer corrispondente."Cosa significa?Che se ricevo un foglio di excel, debbo installare un applicativo per vederlo?Sul mio Pinguino?
    • iRoby scrive:
      Re: Cioè...
      Ma ce l'hai già di default sul Pinguino, e funziona meglio di Office per moltissime cose.Per esempio una rogna avuta venerdì per fare delle differenze tra date per poi generare tabelle Pivot, è stato che i dati avevano il formato hh.mm.ss.Ma Excel si rifiutava di farmi il calcolo impostando [h].mm, sono dovuto andare nelle impostazioni di sistema dove il formato nazionale era hh:mm:ss. E modificarlo globalmente nel sistema operativo in hh.mm.ss.Ma questo sballa il formato per altre applicazioni.Ovviamente LibreOffice non ha fatto una piega e gli è piaciuto anche con hh.mm.ss. Tra l'altro, di fare la modifica globalmente nelle impostazioni delle convenzioni della lingua era una soluzione consigliata nello stesso sito microsoft.com tra le guide di Office.Immagino ci sia una soluzione locale solo per quel foglio, e sono ben accetti consigli di chi è più bravo di me. Ma io dove lavoro per questo cliente ho installato LibreOffice 6 e inizio a guardare se posso usare sempre questo per questi lavori e lasciar perdere MSOffice.
      • Max scrive:
        Re: Cioè...
        Se ho capito bene il tuo problema, perché tra [h].mm.ss e hh.mm.ss per come li hai citati non si capisce molto...Tasto destro sulle celle/colonna, formato dati, Ora, e li scegli il formato che vuoi senza dover cambiare il default del sistema.No?
        • iRoby scrive:
          Re: Cioè...
          No già fatto.Il formato dei dati è dd/mm/yyyy hh.mm.ssDevo sottrarre le due date per trovare le ore complessive.La cella mi mostra come scelta di formato [h].mmma quando li selezioni da una cella con ERRORE.Andando nelle impostazioni del sistema operativo a cambiare hh:mm:ss con hh.mm.ss le celle si sono aggiustate.Ma nelle impostazioni di lingua e convenzioni nel Pannello di controllo di Windows. Non in Office.
          • ... scrive:
            Re: Cioè...
            Non conosci Office allora , il formato delle date , oltre quelle di default che ti propone, le puoi personalizzare come vuoi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Cioè...
            - Scritto da: ...
            Non conosci Office allora , il formato delle date
            , oltre quelle di default che ti propone, le puoi
            personalizzare come
            vuoi.Office: se lo conosci, lo eviti.
          • ... scrive:
            Re: Cioè...
            Se non lo conosci spari XXXXXXX e tu hai sempre il colpo in canna . :)
          • panda rossa scrive:
            Re: Cioè...
            - Scritto da: ...
            Se non lo conosci spari XXXXXXX e tu hai sempre
            il colpo in canna .
            :)Perche' stai rosikando?Perche' sai che ho detto una cosa vera!Chi conosce office, lo evita! Chi lo usa e' perche' non lo conosce.
          • ... scrive:
            Re: Cioè...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            Se non lo conosci spari XXXXXXX e tu hai
            sempre

            il colpo in canna .

            :)

            Perche' stai rosikando?Dovrei rosikare perché dimostrate di non conoscerlo ? (rotfl)iRoby ha esposto un NON problema , il problema che ha é semplice ignoranza nell'utilizzo di Excel.Tutto il resto sono XXXXXXX.
          • panda rossa scrive:
            Re: Cioè...
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ...


            Se non lo conosci spari XXXXXXX e tu hai

            sempre


            il colpo in canna .


            :)



            Perche' stai rosikando?

            Dovrei rosikare perché dimostrate di non
            conoscerlo ?
            (rotfl)Ti ho appena detto: se lo conosci, lo eviti.Che cosa non ti e' chiaro?
            iRoby ha esposto un NON problema , il problema
            che ha é semplice ignoranza nell'utilizzo di
            Excel.Il problema e' un non problema solo agli occhi di ignoranti e di XXXXXXXX.E' invece un serio problema pratico che ricorre spesso a chi il foglio elettronico lo usa.Se per aggirare i limiti di una applicazione bisogna andare a modificare la configurazione di sistema emergono due cose: 1) l'applicazione e' una XXXXX2) chi la difende e' un XXXXXXXX
            Tutto il resto sono XXXXXXX.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Cioè...
      - Scritto da: umby
      "...e, peggio ancora, le applicazioni client
      funzioneranno tramite un meccanismo "clic-to-run"
      che prevede il download dell'installer
      corrispondente."
      Cosa significa?
      Che se ricevo un foglio di excel, debbo
      installare un applicativo per
      vederlo?
      Sul mio Pinguino?Sul tuo pinguino non devi installare niente, tanto non funziona.
      • nome e cogliome scrive:
        Re: Cioè...
        Paga STRUNZ'!https://www.microsoft.com/it-it/store/b/office?icid=CNavSoftwareOffice&invsrc=search&OCID=AID620866_SEM_WnhipgAAAH5DQiKh%3a20180205140439%3as&s_kwcid=AL!4249!3!214116674149!e!!g!!prezzo+office&ef_id=WnhipgAAAH5DQiKh%3a20180205140439%3as&activetab=tab%3ahomeorpersonal
  • Uno scrive:
    In altre parole
    Questa attuale versione 2016 è l'ultima versione del vero office.Si usera' questa come standard dalla maggiornanza delle aziende e da molti privati.Finalmente finisce l'epoca delle versioni di office inutili...
    • ... scrive:
      Re: In altre parole
      Sei scemo o cosa?
    • Il Fuddaro scrive:
      Re: In altre parole
      - Scritto da: Uno
      Finalmente finisce l'epoca delle versioni di
      office inutili...Ve beh, adesso che l'hai sparata ritorna nel cantuccio ad aspettare l'anno di linux
      • Chicken scrive:
        Re: In altre parole
        Uhm... non sei il fuddaro vero.
        • Wallestain scrive:
          Re: In altre parole
          - Scritto da: Chicken
          Uhm... non sei il fuddaro vero.Mica dovresti chiedere, si vede tanto che è un finocchio applez user travestito. ps. quando non hanno manco la 'faccia' di scrivere con le geroglifico .. 123756 agdtegddk e chi più ne ha più ne metta, scrivono con nomiglioli altrui. Sai grand'uomini tutto d'unpezzo sono: si ma di XXXXX! ha ha ha ha(rotfl) quasi quasi mi rotolo dal ridere quanto c'è l'hanno piccolo sti signurrr!
      • Wallestain scrive:
        Re: In altre parole
        - Scritto da: Il Fuddaro
        - Scritto da: Uno

        Finalmente finisce l'epoca delle versioni di

        office inutili...
        Ve beh, adesso che l'hai sparata ritorna nel
        cantuccio ad aspettare l'anno di
        linuxVeramente è un winaro, ma sappiamo che c'è da spiegartele certe cose a cui devi usare la testa, certo il cervello va sotto sforzo se devi pensare....
      • ... scrive:
        Re: In altre parole
        fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.
  • panda rossa scrive:
    Ovviamente sara' incompatibile.
    Con questa abile mossa di marketing, a partire dal 2019 tutti i documenti scritti (o seplicemente aperti) con l'office per winx, saranno incompatibili con le versioni precedenti.Cosi' chi si e' tenuto seven verra' costretto con le cattive o con le legnate a migrare e incatenarsi a winx.
    • iRoby scrive:
      Re: Ovviamente sara' incompatibile.
      No, lo hanno rifatto ancora?Un altro cambio di formato?Modifico il commento perché ho trovato questo compatibility pack:https://support.microsoft.com/it-it/help/923505/how-to-install-the-microsoft-office-compatibility-pack-so-that-you-canMa sai, se non lo pubblicizza nessuno...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 febbraio 2018 10.07-----------------------------------------------------------
      • libre scrive:
        Re: Ovviamente sara' incompatibile.
        - Scritto da: iRoby
        No, lo hanno rifatto ancora?
        Un altro cambio di formato?

        Modifico il commento perché ho trovato questo
        compatibility
        pack:

        https://support.microsoft.com/it-it/help/923505/ho

        Ma sai, se non lo pubblicizza nessuno...
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 05 febbraio 2018 10.07
        --------------------------------------------------Solo i cazzari come voi due non sanno le cose e si vantano pure di non saperle
        • ... scrive:
          Re: Ovviamente sara' incompatibile.
          XXXXXXXX! Hai letto il link sul cambio di formato?Vai a leggere XXXXXXXX.
          • Il Fuddaro scrive:
            Re: Ovviamente sara' incompatibile.
            - Scritto da: ...
            XXXXXXXX! Hai letto il link sul cambio di formato?

            Vai a leggere XXXXXXXX.Hai mai usato office? Mai visto la possibilità di salvare in un formato compatibile con il pregresso? Mai usato una vesione di programma vecchia con l'estensione per aprire i modelli nuovi?Direi che o non l'hai mai fatto o ti sei autocitato per ben due volte. Il problema sarà far leggere il nuovo formato ai vecchi programmi come LibreO ecc.Ma che te lo dico a fare, tu non ci arrivi nenache con il disegninoP.S.tre puntini il XXXXXXXX di PI
          • Wallestain scrive:
            Re: Ovviamente sara' incompatibile.
            - Scritto da: Il Fuddaro
            - Scritto da: ...

            XXXXXXXX! Hai letto il link sul cambio di
            formato?



            Vai a leggere XXXXXXXX.
            Hai mai usato office? Mai visto la possibilità di
            salvare in un formato compatibile con il
            pregresso? Mai usato una vesione di programma
            vecchia con l'estensione per aprire i modelli
            nuovi?
            Direi che o non l'hai mai fatto o ti sei
            autocitato per ben due volte. Il problema sarà
            far leggere il nuovo formato ai vecchi programmi
            come LibreO
            ecc.
            Ma che te lo dico a fare, tu non ci arrivi
            nenache con il
            disegnino
            P.S.
            tre puntini il XXXXXXXX di PIdovresti chiederti se è quello scemo o non. Chiedi del php sull'aspirapolvere! Se te lo spiega è lui.O_0 :o :O :o :O :o :O :o :O
          • ... scrive:
            Re: Ovviamente sara' incompatibile.
            wallestain l'altro XXXXXXXX di p.i.
          • ... scrive:
            Re: Ovviamente sara' incompatibile.
            A me sta bene, XXXXXXX tu e tutte le versioni di windows. Soprattutto paga XXXXXXXX!
      • Max scrive:
        Re: Ovviamente sara' incompatibile.
        Va che sta roba esiste da secoli, è il package di compatibilità con il formato XML per le vecchie versioni di Office, ovvero la versione XP e 2003.Nessun cambio, tranquillo.
    • ... scrive:
      Re: Ovviamente sara' incompatibile.
      Ma non dire XXXXXXX :-o
    • Max scrive:
      Re: Ovviamente sara' incompatibile.
      Te al solito hai capito tutto....Come anche l'autore, che se ne esce spacciando la click-to-run come una nuova versione di Office introdotta con la futura 2019, quando esiste già almeno dalla versione 2016.Ma vabbè, come si dice, chi si somiglia si piglia... 8)
    • appleuser scrive:
      Re: Ovviamente sara' incompatibile.
      - Scritto da: panda rossa
      Con questa abile mossa di marketing, a partire
      dal 2019 tutti i documenti scritti (o
      seplicemente aperti) con l'office per winx,
      saranno incompatibili con le versioni
      precedenti.Ma quando mai???Verifica, invece di sparar ca77ate.
      • panda rossa scrive:
        Re: Ovviamente sara' incompatibile.
        - Scritto da: appleuser
        - Scritto da: panda rossa

        Con questa abile mossa di marketing, a
        partire

        dal 2019 tutti i documenti scritti (o

        seplicemente aperti) con l'office per winx,

        saranno incompatibili con le versioni

        precedenti.

        Ma quando mai???
        Verifica, invece di sparar ca77ate.E secondo te io dovrei installare winx e questa XXXXX di office solo per verificare quello che sanno tutti, che non e' compatibile?Ma fallo tu, XXXXXXXX!Io uso solo software libero.
        • appleuser scrive:
          Re: Ovviamente sara' incompatibile.
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: appleuser

          - Scritto da: panda rossa


          Con questa abile mossa di marketing, a

          partire


          dal 2019 tutti i documenti scritti (o


          seplicemente aperti) con l'office per
          winx,


          saranno incompatibili con le versioni


          precedenti.



          Ma quando mai???

          Verifica, invece di sparar ca77ate.

          E secondo te io dovrei installare winx e questaNono, parla a ca77o.
          XXXXX di office solo per verificare quello che
          sanno tutti, che non e'
          compatibile?Tutti chi, gli elfi nella tua testa?
          Ma fallo tu, XXXXXXXX!Attento, che poi vieni (giustamente) bannato. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • ... scrive:
          Re: Ovviamente sara' incompatibile.
          - Scritto da: panda rossa
          E secondo te io dovrei installare winx Dovresti essere capace di installarlo prima di tutto. Cosa che hai dimostrato di non saper fare.
    • boh scrive:
      Re: Ovviamente sara' incompatibile.
      Dipende se metti funzioni nuove.
Chiudi i commenti