Bitcoin tornerà a crescere: la previsione di Bitpanda

Criptovalute, un adeguamento logico e atteso

Il trend al ribasso che ha interessato alcune delle più note criptovalute nelle ultime settimane non è un'anomalia: Bitpanda spiega perché.
Il trend al ribasso che ha interessato alcune delle più note criptovalute nelle ultime settimane non è un'anomalia: Bitpanda spiega perché.

Nelle ultime settimane, la corsa al rialzo delle criptovalute si è quasi improvvisamente interrotta. Alcune tra le più note, Bitcoin in primis, hanno innescato una flessione che per qualcuno si è tradotta in una svalutazione del capitale investito. Anomalia che anticipa ulteriori ribassi oppure normale fare di assestamento?

Bitcoin e le altre crypto: cosa sta accadendo?

C'è chi propende per la seconda ipotesi, come nel caso di Orlando Merone, Country Manager di Bitpanda, che concentra l'attenzione su alcuni specifici fattori per spiegare quanto sta accadendo.

Dopo alcuni mesi di crescita elevata, le criptovalute stanno ora sperimentando un adeguamento logico e atteso, causato non soltanto dalla decisione di Tesla di non accettare più pagamenti in valute virtuali per l'acquisto delle sue auto, ma anche dal fatto che la China Banking Association ha messo in guardia le proprie banche dai rischi associati alle valute digitali. E non è ancora finita, perché l'adeguamento è un elemento comune a tutti gli asset, anche se con Bitcoin e altre criptovalute è più accentuata in quanto sono, ovviamente, esposti a maggiore volatilità.

La prospettiva è quella di veder nuovamente Bitcoin e le altre crypto tornare a crescere, sul lungo periodo. Una valutazione dell'andamento non può essere limitata a pochi giorni o poche settimane. Prosegue Merone.

Ogni investitore in criptovalute ne è consapevole o comunque dovrebbe saperlo, in particolare coloro che hanno assistito al declino nel 2017 e nel 2018. In ogni caso, è importante restare ottimisti: il prezzo di Bitcoin è aumentato di circa il 31% nel 2021 fino ad oggi e di quasi il 300% rispetto a un anno fa.  Siamo sicuri che vedremo sempre più investitori istituzionali entrare in questo mondo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 05 2021
Link copiato negli appunti