Cyber-sicurezza, la UE ha la sua direttiva

Ratifica formale per la nuova direttiva sulla cyber-sicurezza europea, una misura volta a rendere più sicuro lo spazio telematico comunitario e a responsabilizzare le aziende di settore. Soprattutto quelle di maggiori dimensioni

Roma – Dal Consiglio Europeo arriva la notizia della ratifica formale della direttiva sulla sicurezza delle reti e dell’informazione (SRI), una iniziativa pensata per intensificare “la cooperazione tra gli Stati membri sulla questione vitale della cibersicurezza.” Anche se, nel pieno rispetto della burocrazia europea, occorreranno anni per l’entrata in vigore definitiva delle norme.

SRI è un progetto di lungo corso su cui la UE si è già accordata lo scorso dicembre , e questa ulteriore adozione da parte del Consiglio rappresenta in ogni caso un passo avanti verso l’obiettivo finale. Obiettivo che essenzialmente prevede l’imposizione di nuovi obblighi di sicurezza per operatori e aziende di rete e richiede la “disclosure” in caso di incidenti e sul lungo periodo vuole realizzare una strategia di reazione integrata fra i vari membri della UE nell’ambito del mercato unico digitale.

Bruxelles pianifica di migliorare la cyber-sicurezza del Vecchio Continente assegnando diversi livelli di rischio rispettivamente ai fornitori di servizi interconnessi essenziali e ai provider di servizi telematici: nel primo caso le garanzie minime saranno maggiori, mentre nel secondo ci sarà prima di tutto l’ obbligo di rendere pubblica l’eventuale compromissione dei server o dei dati degli utenti.

I singoli paesi europei avranno il compito di identificare quei servizi essenziali a cui imporre regole e standard molto più restrittivi, mentre per i “semplici” colossi di rete come PayPal, Amazon, Google e Microsoft le nuove norme entreranno in vigore in automatico. Per le piccole imprese, infine, gli obblighi di garantire la cyber-sicurezza saranno più rilassati.

Dalla UE l’adozione di SRI viene salutata come un passo importante verso un approccio alla cyber-sicurezza maggiormente coordinato in ambito continentale, anche se i tempi di adozione sono ancora lunghi: la nuova direttiva dovrebbe entrare in vigore nell’agosto del 2016, mentre la ratifica da parte degli stati membri farà slittare l’adozione definitiva delle norme fino al 2019.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • oltrelamente scrive:
    LA DIMOSTRAZIONE
    ...che tor è sicuro, e ai poveretti dell'effebbiai non resta altro che tenersi stretto l'unico misero 0day che hanno e minacciare gli sviluppatori. Un vero esempio di democrazia questa america.P.S. Ma se uno usa tor come lo uso io dite che mi beccano lo stesso?IP -
    VPN -
    (bridge+tor)
    • Shiba scrive:
      Re: LA DIMOSTRAZIONE
      - Scritto da: oltrelamente
      ...che tor è sicuro, e ai poveretti
      dell'effebbiai non resta altro che tenersi
      stretto l'unico misero 0day che hanno e
      minacciare gli sviluppatori. Un vero esempio di
      democrazia questa america.

      P.S. Ma se uno usa tor come lo uso io dite che mi
      beccano lo stesso?

      IP -
      VPN -
      (bridge+tor)Oltre alla tecnologia sono ben altre le questioni importanti per mantenere l'anonimato:1) Nessuna azione riconducibile a te (Facebook, chat varie, Punto Informatico, quel maglioncino che hai visto l'altro giorno su Amazon con lo sconto del 90%, ecc);2) Una sessione per attività (guardo le email → chiudo tutto e riapro → spammo su Punto Informatico → chiudo tutto);3) Usa almeno il Tor Browser, molto meglio un sistema operativo read-only come Tails (ci credo che sei bravo, ma non sei l'unico: unire la tua esperienza a quella di altri non ti farà male);4) Se stai cercando di rovesciare un governo tirannico o qualcos'altro che potrebbe costarti la lapidazione, non effettuare nessuna operazione per cui serva l'acXXXXX a internet dalla tua connessione di casa (muoviti, cerca hotspot pubblici badando di non creare uno schema dei tuoi spostamenti);5) Indossa un cappello di stagnola così ride la bertuccia.Se la tua domanda verteva soprattutto sull'utilizzo di Tor tramite una VPN, allora no. Recentemente ha preso piede il luogo comune che VPN == anonimato, nonostante questa cosa non abbia un razzo di senso.
      • prima di tutto scrive:
        Re: LA DIMOSTRAZIONE
        0) Non commettere crimini, questo punto se lo scordano tutti.
        • Shiba scrive:
          Re: LA DIMOSTRAZIONE
          - Scritto da: prima di tutto
          0) Non commettere crimini, questo punto se lo
          scordano tutti.Non è affar mio, non sono il professore di educazione civica.
        • panda rossa scrive:
          Re: LA DIMOSTRAZIONE
          - Scritto da: prima di tutto
          0) Non commettere crimini, questo punto se lo
          scordano
          tutti.Gia!Ricordiamo che combattere le tirannie dall'interno e' un crimine gravissimo, punito generalmente con la morte.La gente dovrebbe imparare che non bisogna MAI disturbare il manovratore!
    • qualcuno scrive:
      Re: LA DIMOSTRAZIONE
      - Scritto da: oltrelamente
      ...che tor è sicuro, e ai poveretti
      dell'effebbiai non resta altro che tenersi
      stretto l'unico misero 0day che hanno e
      minacciare gli sviluppatori. Un vero esempio di
      democrazia questa
      america.

      P.S. Ma se uno usa tor come lo uso io dite che mi
      beccano lo
      stesso?Guarda che la tecnologia sta facendo passi da gigante.http://thehackernews.com/2016/05/audio-fingerprint.html
      • tutti furbi tutti stolti scrive:
        Re: LA DIMOSTRAZIONE
        E non é l' unica tecnica di fingerprinting:https://nakedsecurity.sophos.com/2014/07/28/panopticlick-reveals-the-cookie-you-cant-delete/Chi pensa di fare il James Bond da strapazzo si illude di grosso.
    • EFFE BBI AI scrive:
      Re: LA DIMOSTRAZIONE
      - Scritto da: oltrelamente
      ...che tor è sicuro, e ai poveretti
      dell'effebbiai non resta altro che tenersi
      stretto l'unico misero 0day che hanno e
      minacciare gli sviluppatori. Un vero esempio di
      democrazia questa
      america.

      P.S. Ma se uno usa tor come lo uso io dite che mi
      beccano lo
      stesso?Da quello che leggo in basso tu sei il primo ad essere beccato...

      IP -
      VPN -
      (bridge+tor)Bravo! E poi ti ritrovi con tanto di leak DNS sulla VPN, come succede a quei poveri cristi dei winari e comunque hai sempre un PROVIDER VPN nel mezzo.Leggiti le FAQ di TOR a proposito delle VPN:https://www.torproject.org/docs/faq.html.en#IsTorLikeAVPNCito testualmente:"Do not use a VPN as an anonymity solution."[img]http://vignette1.wikia.nocookie.net/uncyclopedia/images/3/3d/You_just_got_pwned.jpg/revision/latest?cb=20080310214948[/img]
  • Elio scrive:
    Attenzione
    C'è del pericolo! :o[img]http://www.pocacola.com/wp-content/uploads/2008/02/parco_sempione_elio_.jpg[/img]
  • Mao99 scrive:
    Info
    Come già detto da altri più che chi usa Firefox, siano tutti gli utenti di PC, cellulari ecc.. (tutti) perchè loro usano i loro trojan o chissà cosa, non di certo le falle di Firefox.
  • Ruggero Agosti scrive:
    ...
    "Isis Agora Lovecruft non ce l'ha fatta a continuare a vivere negli States con la prospettiva di venire continuamente braccata e ha anticipato il suo trasferimento in Germania"...... (rotfl) Eh certo, qui nell'Europa delle Banane c'è libertà per tutti, anche per terroristi e pedofili che utilizzano un'ARMA PERICOLOSISSIMA chiamata Tor!
    • panda rossa scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Ruggero Agosti
      "Isis Agora Lovecruft non ce l'ha fatta a
      continuare a vivere negli States con la
      prospettiva di venire continuamente braccata e ha
      anticipato il suo trasferimento in
      Germania"...... (rotfl) Eh certo, qui
      nell'Europa delle Banane c'è libertà per tutti,
      anche per terroristi e pedofili che utilizzano
      un'ARMA PERICOLOSISSIMA chiamata
      Tor!Pericolosissima!Altro che bombe atomiche.Pensa che l'altro giorno un balordo mi ha puntato un TOR addosso e ha voluto che gli dessi orologio, portafogli e telefonino.
    • ruggero trepuntini scrive:
      Re: ...
      Ancora tu?Ma non dovevamo vederci più? :D
    • prova123 scrive:
      Re: ...
      in Germania, dove la merkel ha già regalato il cul* dei tedeschi all'abbronzatissimo ... sarà un'altra occasione per la merkel per fare bella figura con gli usa per vendere qualche macchina tedesca in più. Non la vedo una scelta molto felice, a meno che dove andrà in Germania la merkel conta meno di zero ... la vedo difficile.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: prova123
        in Germania, dove la merkel ha già regalato il
        cul* dei tedeschi all'abbronzatissimo ... sarà
        un'altra occasione per la merkel per fare bella
        figura con gli usa per vendere qualche macchina
        tedesca in più. Non la vedo una scelta molto
        felice, a meno che dove andrà in Germania la
        merkel conta meno di zero ... la vedo
        difficile.Certo certo. Tu in ItaGlia di diritti ne hai certamente a iosa, molto ma molto di più di quanti ne possa avere la Agora Lovecruft, a Berlino.Un pochino fai ridere, ma sapendo che sei lo scemo decelebrato del villaggio, le lacrime non basterebbero. :^(
        • Ruggero Ottobri scrive:
          Re: ...
          ebbastaaaa!
        • Bau88 scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Il fuddaro
          - Scritto da: prova123

          in Germania, dove la merkel ha già regalato il

          cul* dei tedeschi all'abbronzatissimo ... sarà

          un'altra occasione per la merkel per fare bella

          figura con gli usa per vendere qualche macchina

          tedesca in più. Non la vedo una scelta molto

          felice, a meno che dove andrà in Germania la

          merkel conta meno di zero ... la vedo

          difficile.

          Certo certo. Tu in ItaGlia di diritti ne hai
          certamente a iosa, molto ma molto di più di
          quanti ne possa avere la Agora Lovecruft, a
          Berlino.

          Un pochino fai ridere, ma sapendo che sei lo
          scemo decelebrato del villaggio, le lacrime non
          basterebbero.
          :^(ma quale ridere, fa pena, soprattutto il riferimento razzista a obama ripreso da qualche politico di bassa levatura.
          • ArfArf99 scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Bau88
            ma quale ridere, fa pena, soprattutto il
            riferimento razzista a obama ripreso da qualche
            politico di bassa
            levatura.Ma non ti prenderà prima o poi 'na paralisi?
          • prova123 scrive:
            Re: ...
            Il nomignolo è tutta farina del mio sacco! :D
          • ce riprova123 scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: prova123
            Il nomignolo è tutta farina del mio sacco! :DNon se lo sarebbe mai immaginato nessuno!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • tre cani scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Il fuddaro
          - Scritto da: prova123

          in Germania, dove la merkel ha già regalato il

          cul* dei tedeschi all'abbronzatissimo ... sarà

          un'altra occasione per la merkel per fare bella

          figura con gli usa per vendere qualche macchina

          tedesca in più. Non la vedo una scelta molto

          felice, a meno che dove andrà in Germania la

          merkel conta meno di zero ... la vedo

          difficile.

          Certo certo. Tu in ItaGlia di diritti ne hai
          certamente a iosa, molto ma molto di più di
          quanti ne possa avere la Agora Lovecruft, a
          Berlino.

          Un pochino fai ridere, ma sapendo che sei lo
          scemo decelebratohttp://www.treccani.it/vocabolario/tag/Decerebrato/Il dizionario: il tuo migliore amico.
          del villaggio, le lacrime non
          basterebbero.
          :^(
      • Ruggero Settembri scrive:
        Re: ...
        cheppalle!Ma quando è che cresci?
      • ... scrive:
        Re: ...
        Hai rotto i XXXXXXXX
    • Il fuddaro scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Ruggero Agosti
      "Isis Agora Lovecruft non ce l'ha fatta a
      continuare a vivere negli States con la
      prospettiva di venire continuamente braccata e ha
      anticipato il suo trasferimento in
      Germania"...... (rotfl) Eh certo, qui
      nell'Europa delle Banane c'è libertà per tutti,
      anche per terroristi e pedofili che utilizzano
      un'ARMA PERICOLOSISSIMA chiamata
      Tor!E certo hai ragione! E molto più pericolosa di una banana nel XXXX.Anche non usandolo tor, personalmente continuerò a difenderla perché è UNA libertà in più per la gente comune.
Chiudi i commenti