CyberTech Europe 2018, a Roma il 26-27 settembre

Sicurezza e privacy al centro dei temi che saranno trattati in occasione dell'evento CyberTech Europe 2018, in scena a Roma il 26 e 27 settembre.

Il delicato tema della cybersecurity, i nuovi impianti normativi che a livello comunitario impongono una più ferrea tutela dei dati (GDPR), i pericoli che mettono a repentaglio la privacy, l’esigenza di rispondere a sempre più evolute tipologie di minacce informatiche: questi alcuni degli argomenti trattati in occasione dell’evento CyberTech Europe 2018. L’appuntamento è fissato per le giornate di mercoledì 26 e giovedì 27 settembre, nella cornice del Convention Center La Nuvola di Roma.

CyberTech Europe 2018

La terza edizione della kermesse si pone ancora una volta l’obiettivo di far sì che cultura e innovazione vadano di pari passo per far fronte alle nuove sfide. Un punto di incontro per gli addetti ai lavori e non solo, un’occasione di approfondimento su tematiche che riguardano tutti noi, fruitori dei servizi online e delle tecnologie legate alla grande Rete. Lo scopo per questa due giorni romana è stimolare la discussione e lo scambio di idee al fine di delineare i contorni del panorama attuale e anticipare le sue evoluzioni future, rendendo gli strumenti riconducibili alla cybersecurity universalmente accessibili.

Aziende e PMI di tutto il mondo si incontreranno all’interno di una grande sala espositiva, con il Global Cybertech Startup Pavilion che ospiterà invece le startup al lavoro sulle soluzioni più innovative. Queste le parole di Amir Rapaport, fondatore ed editor-in-chief di Cybertech.

Il tema della cybersecurity non è in cima alle priorità nelle agende e capita sempre più spesso che sia trattato in modo marginale nel contesto tecnologico, quando in realtà è fondamentale in tutti i settori verticali, indistintamente che si tratti di hardware o software, e ha in ultima analisi un impatto sulla vita quotidiana. Abbiamo ideato Cybertech per diffondere consapevolezza su questi temi e dimostrare come tutte le imprese, indipendentemente dalle loro dimensioni o dai target, startup, grandi aziende o enti pubblici, debbano adottare un approccio proattivo se vogliono gestire e affrontare in modo efficace le minacce informatiche, rimanendo al contempo competitive, innovative e di successo.

Pubblicato da CyberTech Worldwide su Venerdì 14 settembre 2018

L’agenda

Promosso da Cybertech Global Events e Leonardo, CyberTech Europe 2018 ha nel suo programma un’agenda fitta di appuntamenti, con decine di relatori che si avvicenderanno sul palco. Da Gus Hunt (Managing Director and Cyber Strategist di Accenture Federal Services) a Eva Chen (CEO di Trend Micro) da Eugene Kaspersky (CEO e co-fondatore di Kaspersky Lab) a Olivier Onidi (Deputy Director General of the Directorate General Migration and Home Affairs della Commissione Europea). Tra coloro che interverranno sul palco dell’evento anche Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo.

Come ben sappiamo, minacce e attacchi a livello informatico possono provenire da diversi paesi e diffondersi molto rapidamente, superando barriere e confini. Per questo, quello della cybersecurity è un tema di portata globale e le sfide ad esso connesse possono essere affrontate solo attraverso la condivisione e la collaborazione, riunendo allo stesso tavolo una community di competenze ed esperienze internazionali.

Maggiori dettagli e tutte le informazioni su come partecipare sono consultabili sulle pagine del sito ufficiale.

Fonte: CyberTech Europe

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti