De Grandis è Executive Director di OPPO Italia

Daniele De Grandis è Executive Director di OPPO Italia: la sua esperienza al servizio del brand che punta sempre di più sul nostro mercato.
Daniele De Grandis è Executive Director di OPPO Italia: la sua esperienza al servizio del brand che punta sempre di più sul nostro mercato.

A testimonianza di quanto il marchio stia puntando a conquistare una fetta di market share sempre più importante nel nostro paese, anche in considerazione delle prospettive di crescita legate all’ampliamento della rete 5G (nei giorni scorsi la notizia dell’apertura di un laboratorio in partnership con Ericsson), giunge la nomina di Daniele De Grandis a Executive Director di OPPO Italia. Riporterà direttamente a Li Ming, General Manager.

Daniele De Grandis, Executive Director di OPPO Italia

Nel suo curriculum un’esperienza nel settore dei dispositivi mobile che inizia nella prima metà degli anni ’90, maturata al servizio di aziende come Nokia, Ericsson, Sony Ericsson, HTC, Huawei e Motorola, concentrandosi su operazioni di business, espansione della presenza dei marchi e formazione delle organizzazioni di vendita. Queste le sue parole.

Accolgo oggi una nuova sfida con entusiasmo e determinazione. OPPO è una solida e stimolante realtà in ambito mondiale del settore TLC che si sta affermando con successo anche in Europa. L’Italia è un paese strategico per il brand e sono certo che i prossimi mesi vedranno il nostro marchio ancora più protagonista nel mercato della telefonia mobile. Abbiamo ambiziosi risultati da raggiungere e, grazie al background costruito nel mio percorso, sono pronto insieme al mio team a realizzarli con passione e competenza.

Così Li Ming, General Manager di OPPO Italia, dà il benvenuto a De Grandis, reatino classe 1965 che nel comunicato stampa giunto in redazione si definisce appassionato di viaggi, buon cibo, arte, lettura e collezionista di orologi.

Siamo molto felici di dare il benvenuto a Daniele De Grandis nel team di OPPO Italia, un manager d’eccellenza che sono certo contribuirà in modo positivo e dinamico ad approfondire la nostra conoscenza ed esplorazione del mercato italiano.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti