Decreto Digitalia, luci e ombre

Non convincono le misure introdotte nell'ultima bozza del decreto. Tra banda larga e scuola digitale, la confusione è tanta e le risorse poche

Roma – Tematiche bollenti per le imprese tricolore, strategie per la digitalizzazione dell’universo scolastico, un piano nazionale che porti allo sviluppo delle infrastrutture per la banda larga. Il destino digitale del Belpaese nell’ ultima bozza circolata online del cosiddetto Decreto Digitalia , dopo la serie di pubblicazioni indiscrete che hanno fatto il giro del Web nella scorsa settimana.

Le misure del Governo per raggiungere gli obiettivi fissati dall’Agenda Digitale europea, i pilastri della strategia italiana ormai slittati, al vaglio del Consiglio dei Ministri (CdM) nel prossimo 21 settembre. Si parte dal cruciale completamento del Piano Nazionale Banda Larga , con i 150 milioni di euro già stanziati per l’anno 2013 “nelle aree dell’intero territorio nazionale definite dal medesimo regime d’aiuto”.

Stando alla bozza di decreto, le procedure di scavo verranno semplificate. Dal ministero dello Sviluppo economico, con quello alle Infrastrutture e Trasporti, vengono “definite le specifiche tecniche delle operazioni di scavo per le infrastrutture a banda larga e ultralarga nell’intero territorio nazionale”.

Al di là del plauso europeo ricevuto dal ministro Corrado Passera, il piano all’interno di Digitalia non convince gli operatori, a partire da un fondo ritenuto insufficiente a raggiungere gli obiettivi prefissati a livello comunitario. Il governo dovrebbe prima investire nella realizzazione delle infrastrutture necessarie ad abbattere il fenomeno digital divide, ancora ben radicato nelle aree del Belpaese. All’articolo 28 dell’ultima bozza, è stato eliminato il terzo comma, che avrebbe facilitato la creazione di hotspot WiFi a partire da una semplice autocertificazione .

Le perplessità non finiscono qui. La nascita dell’ Agenzia per l’Italia Digitale – unica istituzione che raccolga funzioni finora svolte da enti separati – rimane avvolta tra ombre e frizioni interne, in particolare sulla sua futura direzione. Come noto, al nuovo organo dovrebbe spettare il compito di coordinare le varie strategie di diffusione delle nuove tecnologie, assicurando la piena interoperabilità dei sistemi informatici della Pubblica Amministrazione, nel rispetto dei parametri indicati dall’Unione Europea.

Tra gli altri temi affrontati dal Decreto Digitalia, la definitiva introduzione della Posta Elettronica Certificata (PEC) , con la conseguente creazione di un indice nazionale degli indirizzi dei vari indirizzi PEC delle imprese e dei professionisti. Nella specifica sezione “Open data e riuso”, le PA dovranno mettere a disposizione le informazioni secondo una licenza che ne permetta l’utilizzo da parte di chiunque, anche per finalità commerciali.

Capitolo sanità digitale . Entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Digitalia verranno stabiliti i contenuti del fascicolo sanitario elettronico, i sistemi di codifica dei dati, le misure di sicurezza per il trattamento dei dati personali degli assistiti. Nella bozza prevista una ulteriore spinta verso l’adozione delle ricette digitali.

Non mancano – meglio, abbondano – le perplessità sulle misure adottate nel Decreto Digitalia per lanciare la scuola italiana nel panorama illustrato dall’Unione Europea. Il governo intende risparmiare 30 milioni di euro dalla dematerializzazione degli istituti scolastici , con la scomparsa graduale della carta negli ormai pesantissimi faldoni. Ma quale strategia per abbracciare la scuola 2.0 ?

Il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo ha spiegato che ciascuna classe nelle scuole medie e superiori sarà dotata di un computer, con lo stanziamento di quasi 25 milioni di euro per la fornitura sul territorio nazionale . Ai docenti del Sud – Calabria, Campania, Puglia e Sicilia – verrà offerto un tablet, grazie allo stanziamento di oltre 30 milioni di euro attraverso il fondo europeo per le regioni depresse.

Resta da capire se un solo computer per aula possa soddisfare i reali bisogni di studenti ormai straconnessi grazie agli smartphone di ultima generazione. C’è chi ha espresso dubbi per quanto concerne l’adozione dei registri digitali, per cui le scuole non sarebbero assolutamente pronte . Come verrebbe implementato il registro online? E soprattutto, con quale tipologia di device ? Come se non bastasse, il WiFi potrebbe risultare assente in numerosi istituti del Belpaese.

A livello universitario – a decorrere dall’anno accademico 2013/2014 – gli atenei statali e non dovranno costituire il fascicolo elettronico dello studente , contenente i dati, gli atti e i documenti nella carriera degli iscritti. Questo fascicolo elettronico, oltre ad accelerare il processo di automazione amministrativa, dovrà favorire anche “la mobilità internazionale degli studenti in entrata e in uscita, supportando gli standard di interoperabilità definiti a livello internazionale”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Il problema grosso è che ...
    chi scarica non compra, ma se non scarica non compra lo stesso. Il fatto di non scaricare non porta denaro alle major e chi normalmente compra sta comprando di meno. E' un problema commerciale di gente incapace di fare il proprio mestiere e banalmente danno la colpa agli altri ... un pò come le donnine isteriche che danno la colpa dei tradimenti dei propri uomini alle rubamariti, la realtà è che loro sono incapaci di tenerli vicino e che in questa situazione basta niente per perderli, anche banali gare di pesca :D
  • Fabrizio scrive:
    Secondo me è una legge contro produttiva
    Secondo me è una legge contro produttiva,È sufficiente osservare il modello francese.Tutti gli utenti che vogliono continuare a scaricare tranquillamente annotato per due soluzioni.Affidarsi al servizio VPS.Prendere un abbonamento al servizio file sharing che propone una collezione crittografato, così da rimanere fuori da portata ISP.Naturalmente questi comportamenti porta a una tendenza inesorabile ad arrivare al punto dove tutti utenti che usano Internet impiegheranno delle connessioni crittografati,a questo punto non sarà più possibile controllare nulla.
    • Allibito scrive:
      Re: Secondo me è una legge contro produttiva
      - Scritto da: Fabrizio
      Secondo me è una legge contro produttiva,
      È sufficiente osservare il modello francese.
      Tutti gli utenti che vogliono continuare a
      scaricare tranquillamente annotato per due
      soluzioni.
      Affidarsi al servizio VPS.
      Prendere un abbonamento al servizio file sharing
      che propone una collezione crittografato, così da
      rimanere fuori da portata
      ISP.

      Naturalmente questi comportamenti porta a una
      tendenza inesorabile ad arrivare al punto dove
      tutti utenti che usano Internet impiegheranno
      delle connessioni
      crittografati,
      a questo punto non sarà più possibile controllare
      nulla.Tu dici? Allora tranquilli, stanno perdendo tempo... io comunque dormirei preoccupato.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Secondo me è una legge contro produttiva
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Fabrizio

        Secondo me è una legge contro produttiva,

        È sufficiente osservare il modello francese.

        Tutti gli utenti che vogliono continuare a

        scaricare tranquillamente annotato per due

        soluzioni.

        Affidarsi al servizio VPS.

        Prendere un abbonamento al servizio file sharing

        che propone una collezione crittografato, così
        da

        rimanere fuori da portata

        ISP.



        Naturalmente questi comportamenti porta a una

        tendenza inesorabile ad arrivare al punto dove

        tutti utenti che usano Internet impiegheranno

        delle connessioni

        crittografati,

        a questo punto non sarà più possibile
        controllare

        nulla.

        Tu dici? Allora tranquilli, stanno perdendo
        tempo... io comunque dormirei
        preoccupato.Preoccupato per cosa? Per una legge straniera? (rotfl)
        • metro scrive:
          Re: Secondo me è una legge contro produttiva
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Allibito

          - Scritto da: Fabrizio


          Secondo me è una legge contro
          produttiva,


          È sufficiente osservare il modello
          francese.


          Tutti gli utenti che vogliono
          continuare
          a


          scaricare tranquillamente annotato per
          due


          soluzioni.


          Affidarsi al servizio VPS.


          Prendere un abbonamento al servizio
          file
          sharing


          che propone una collezione
          crittografato,
          così

          da


          rimanere fuori da portata


          ISP.





          Naturalmente questi comportamenti porta
          a
          una


          tendenza inesorabile ad arrivare al
          punto
          dove


          tutti utenti che usano Internet
          impiegheranno


          delle connessioni


          crittografati,


          a questo punto non sarà più possibile

          controllare


          nulla.



          Tu dici? Allora tranquilli, stanno perdendo

          tempo... io comunque dormirei

          preoccupato.

          Preoccupato per cosa? Per una legge straniera?
          (rotfl)
        • Allibito scrive:
          Re: Secondo me è una legge contro produttiva
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

          Preoccupato per cosa? Per una legge straniera?
          (rotfl)Certo che sei un fenomeno, eh? Di cosa stiamo parlando? Mercato americano? Sei americano?
          • metro scrive:
            Re: Secondo me è una legge contro produttiva
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato



            Preoccupato per cosa? Per una legge straniera?

            (rotfl)

            Certo che sei un fenomeno, eh? Di cosa stiamo
            parlando? Mercato americano? Sei
            americano?Il panzone pensava di godersi il bottino scappando in nuova zelanda, ma non è andata proprio così :D
  • Carlo scrive:
    Era ora.
    USA, pronta l'HADOPI d'oltreoceanoNon tre ma sei avvisi graduali. Per "educare" gli utenti statunitensi al rispetto del diritto d'autore. Ma i provider potrebbero anche optare per le disconnessioniSplendida notizia, era ora!
    • Free world scrive:
      Re: Era ora.
      Tieni Carlo:http://www.vpnreviews.com/
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Era ora.
        - Scritto da: Free world
        Tieni Carlo:
        http://www.vpnreviews.com/Bubble dice che le VPN non servono, sono lente, contengono dei virus (rotfl). Lui è l'esperto di informatica, io sono solo un teNNico!
        • C64 scrive:
          Re: Era ora.
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Free world

          Tieni Carlo:

          http://www.vpnreviews.com/

          Bubble dice che le VPN non servono, sono lente,
          contengono dei virus (rotfl). Lui è l'esperto di
          informatica, io sono solo un
          teNNico!Puoi affermare con certezza che le VPN, soprattutto quelle extraeuropee, sono sicure e veloci?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Era ora.
            - Scritto da: C64
            Puoi affermare con certezza che le VPN,
            soprattutto quelle extraeuropee, sono sicure e
            veloci?Perché chiedi a me di garantire su un servizio offerto da altri? Chi se la piglia sta responsabilità? Cerca tu le VPN dei Paesi che più ti interessano (Russia e Panama vanno per la maggiore), chiedi un periodo di prova e valuta da solo. Le VPN serie hanno periodi di prova senza problemi. A parte che ci sono anche VPN europee che garantiscono di non loggare.Non sarò io a dirti i nomi e gli indirizzi, lasciamo pure il Piedusi di turno a rodersi il fegato senza andare a rompere le scatole all'estero dove non ha né potere né giurisdizione.PS A parte che ormai anche TOR è diventato abbastanza veloce quindi si può benissimo usare per questo scopo. E TOR ti dà più garanzie di anonimato di qualunque altro sistema (oddio, forse Freenet è ancora più anonimo ma è enormemente più lento).
          • C64 scrive:
            Re: Era ora.
            Ok, grazie.
    • Carlo Semprepandori scrive:
      Re: Era ora.
      - Scritto da: Carlo
      USA, pronta l'HADOPI d'oltreoceano

      Non tre ma sei avvisi graduali. Per "educare" gli
      utenti statunitensi al rispetto del diritto
      d'autore. Ma i provider potrebbero anche optare
      per le
      disconnessioni


      Splendida notizia, era ora!Sì, si avvicina Natale. Quest'anno abbuffata di pandori! Viva il sindaco Tosi, lui sì che è pulito e incensurato. Mica come questi ladri di pandori!
    • Esperrto scrive:
      Re: Era ora.
      - Scritto da: Carlo
      USA, pronta l'HADOPI d'oltreoceano

      Non tre ma sei avvisi graduali. Per "educare" gli
      utenti statunitensi al rispetto del diritto
      d'autore. Ma i provider potrebbero anche optare
      per le
      disconnessioni


      Splendida notizia, era ora!Ohhh finalmnete! Stvo aspetando proprio uno come lei perké e da setimane che skrivo per un posto ma nesuna risposa, niente di niente! In oltre ce gente ke credo nn li stio simpatico e mi kancella i post. Alora, riepilogiamo la mia proposta ke spero le piacia:Mio padre è mia madre stano divorzianto perke lei l'a fato cornuto con un marokino. Sicome mio padre e frustrato se la prende con me, mi vuole mandare a lavorare in campagna dallo zio, a zapare, perké dice che non facio un kazzo tuto il giorno e gli svuoto il conto in banca. Perquanto mi riguarda di andare a zapare proprio non seneparla, io sono veramente bravo con l'informatica edi videogiochi, in saleta ero campione, o azerato stritfaiter, sigarelli, ed o partecipato a diversi concorsi di caunterstraic risultanto sempre vincitore, il numero uno! Il problema era che non solo mio padre mi vuole mandare a zapare, ma e anche taccagno, a le bracine corte e non sgancia per comprarmi i gagget teknologici piu cuul. Per fortuna ke sta divorzianto da mia madre e lei per fargli un dispeto mi a regalato l'ipad e kon quello mi sono potuto alenare ad angriberd. O anke dei contati con la eppol, gugol e maicrosoft a qui o mandato il mio curliculim diverse volte per sotoporli le mie belle idee ke li farebero diventare riccissimi, molto + di ora. Forse non sono interesati perke io voglio solo ocuparmi delle idee, non dela programazione ke e roba x sfigati, non so se sono stato abastanza kiaro su questo punto. Ma tornando ha noi, perdoni se ho dilagato con le mie questioni personali?!?!? avrei un groso afare da proporli. Come le dicevo mia madre atualmnete sta con un marokino ed io vivo kon loro perké mio padre e spiantato e mi konviene (non voglio zapare), il problema e che questo tipo vuole convincermi a mangiare il cous cous ed il kebab, ma a me fano skifo, non è roba per eseri umani quela! Kosì gli oh deto che il cous cous sembra pappone dei kani ed il kebab e cibo per negri?!?!?!?? E mica e colpa mia se quello e pure lui XXXXX, non ci crederà ma si è inkazzato a morte per sta storia e mia mamma vuole ke mi skusi e lo aiuti col lavoro. Non kapiscono che le mie ambizioni sono quelle di occuparmi di informatica come menager o alla peggio partecipare ad amici, dato ke o pur edelle belle qualità kanore. Quindi devo tirarmi fuori da questo guaio e per ffarlo volio proporli una bella idea dele mie: una gioinventur fra la sua videoteka e l'atività di distribuzione nei parkegi dei coleghi del compagnio di mia madre. Abiamo 20 marokini pronti per inondare il merkato, ma anche i supermerkati ed il centricomerciali se le kose andrano bene, io per ora direi di iniziare col mercato comunale. Vorei metendo le mani a vanti kiarire subito una cosa: io non lavoro in viedoteka e non facio distribuzione?!?!??! Io sono il menager e cordino i lavori, ho ancke una discreta sperienza per duplicare i cd ed e ludere le protezioni, konosco come le mie taske il sito gheimcopiuorld e sono davero sperto in queste cose. Quindi, ricapitolando: lei si deve ocuparfe di procurare il materiale, io lo preparo per la grande distribuzione nei parkegi, i marokini del compagnio di mia madre vendono al detaglio. Dia reta a me: diventeremo ricci sfondati se aceta la mia prostata! Kosì io non andro a zapare e potro seguire le mie spirazioni, lei vedra salire il volume di afari e non dovra aprire una kebaberia, che come le oh deto non mi piace per niente. Ke le pare?!?!?!??? Rispnda presto ke e urgente?!??!??!?!?! Opure mi kancelano il post.
      • Allibito scrive:
        Re: Era ora.
        - Scritto da: Esperrto

        Ohhh finalmnete! Stvo aspetando proprio uno come
        lei perké e da setimane che skrivo per un posto
        ma nesuna risposa, niente di niente! In oltre ce
        gente ke credo nn li stio simpatico e mi kancella
        i post. Alora, riepilogiamo la mia proposta ke
        spero le
        piacia:
        Mio padre è mia madre stano divorzianto perke lei
        l'a fato cornuto con un marokino. Sicome mio
        padre e frustrato se la prende con me, mi vuole
        mandare a lavorare in campagna dallo zio, a
        zapare, perké dice che non facio un kazzo tuto il
        giorno e gli svuoto il conto in banca. Perquanto
        mi riguarda di andare a zapare proprio non
        seneparla, io sono veramente bravo con
        l'informatica edi videogiochi, in saleta ero
        campione, o azerato stritfaiter, sigarelli, ed o
        partecipato a diversi concorsi di caunterstraic
        risultanto sempre vincitore, il numero uno! Il
        problema era che non solo mio padre mi vuole
        mandare a zapare, ma e anche taccagno, a le
        bracine corte e non sgancia per comprarmi i
        gagget teknologici piu cuul. Per fortuna ke sta
        divorzianto da mia madre e lei per fargli un
        dispeto mi a regalato l'ipad e kon quello mi sono
        potuto alenare ad angriberd. O anke dei contati
        con la eppol, gugol e maicrosoft a qui o mandato
        il mio curliculim diverse volte per sotoporli le
        mie belle idee ke li farebero diventare
        riccissimi, molto + di ora. Forse non sono
        interesati perke io voglio solo ocuparmi delle
        idee, non dela programazione ke e roba x sfigati,
        non so se sono stato abastanza kiaro su questo
        punto. Ma tornando ha noi, perdoni se ho dilagato
        con le mie questioni personali?!?!? avrei un
        groso afare da proporli. Come le dicevo mia madre
        atualmnete sta con un marokino ed io vivo kon
        loro perké mio padre e spiantato e mi konviene
        (non voglio zapare)....L'unica cosa sensata l'ha detta il cornuto, vai a zappare, deve averlo pensato dopo aver visto come scrivi.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Era ora.
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: Esperrto




          Ohhh finalmnete! Stvo aspetando proprio uno come

          lei perké e da setimane che skrivo per un posto

          ma nesuna risposa, niente di niente! In oltre ce

          gente ke credo nn li stio simpatico e mi
          kancella

          i post. Alora, riepilogiamo la mia proposta ke

          spero le

          piacia:

          Mio padre è mia madre stano divorzianto perke
          lei

          l'a fato cornuto con un marokino. Sicome mio

          padre e frustrato se la prende con me, mi vuole

          mandare a lavorare in campagna dallo zio, a

          zapare, perké dice che non facio un kazzo tuto
          il

          giorno e gli svuoto il conto in banca. Perquanto

          mi riguarda di andare a zapare proprio non

          seneparla, io sono veramente bravo con

          l'informatica edi videogiochi, in saleta ero

          campione, o azerato stritfaiter, sigarelli, ed o

          partecipato a diversi concorsi di caunterstraic

          risultanto sempre vincitore, il numero uno! Il

          problema era che non solo mio padre mi vuole

          mandare a zapare, ma e anche taccagno, a le

          bracine corte e non sgancia per comprarmi i

          gagget teknologici piu cuul. Per fortuna ke sta

          divorzianto da mia madre e lei per fargli un

          dispeto mi a regalato l'ipad e kon quello mi
          sono

          potuto alenare ad angriberd. O anke dei contati

          con la eppol, gugol e maicrosoft a qui o mandato

          il mio curliculim diverse volte per sotoporli le

          mie belle idee ke li farebero diventare

          riccissimi, molto + di ora. Forse non sono

          interesati perke io voglio solo ocuparmi delle

          idee, non dela programazione ke e roba x
          sfigati,

          non so se sono stato abastanza kiaro su questo

          punto. Ma tornando ha noi, perdoni se ho
          dilagato

          con le mie questioni personali?!?!? avrei un

          groso afare da proporli. Come le dicevo mia
          madre

          atualmnete sta con un marokino ed io vivo kon

          loro perké mio padre e spiantato e mi konviene

          (non voglio zapare)....

          L'unica cosa sensata l'ha detta il cornutoPure cornuto è? Obeso, nano, leghista, mafioso, faccia di XXXXX... e pure cornuto? Se la moglie è brutta la metà di quanto è brutto lui chi l'ha cornificato? Un cieco sordo?
  • NemoTizen scrive:
    Quello che nessuno dice è...
    Che per mettere in pratica una cosa del genere i server provider DEVONO per forza farsi i caxxi degli utenti a prescindere dal fatto che tu scarichi un opera protetta o no.Il resto sono caxxate, queste cose servono solo a far fare soldi a chi gestisce vps straniere al quinto avviso, l'utente cambia provider o affitta una vps (con una vps nesuno può farsi i caxxi tuoi manco il provider).
    • Get Real scrive:
      Re: Quello che nessuno dice è...
      - Scritto da: NemoTizen
      Che per mettere in pratica una cosa del genere i
      server provider DEVONO per forza farsi i caxxi
      degli utenti a prescindere dal fatto che tu
      scarichi un opera protetta o
      no.Hai mai pensato che questo è, precisamente, uno degli scopi di leggi del genere?Una volta che gli ISP dovranno per legge controllare le abitudini degli utenti, un altro pezzo del Panopticon globale sarà a posto.Pensaci: controllati 24 ore al giorno, sempre. Conseguenze terribili per il minimo sgarro. Controllo, potere assoluto, nelle mani di un'intoccabile aristocrazia.Bello il futuro, vero? E pensa che è pure inevitabile.Abituati.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Quello che nessuno dice è...
        Bevi meno, avrai meno deliri.
      • Funz scrive:
        Re: Quello che nessuno dice è...
        - Scritto da: Get Real
        Pensaci: controllati 24 ore al giorno, sempre.
        Conseguenze terribili per il minimo sgarro.
        Controllo, potere assoluto, nelle mani di
        un'intoccabile
        aristocrazia. chi paga?se pensano di ricaricare i costi sui consumatori, stanno freschi!Piuttosto chiude Internet prima.
  • Sgabbio scrive:
    Ma la francia non insegna ?
    Visto l'inutilità di un sistema simile in francia, pensano veramente che negli usa andrò meglio ? :D
    • troll detector scrive:
      Re: Ma la francia non insegna ?
      01/10.
    • Allibito scrive:
      Re: Ma la francia non insegna ?
      - Scritto da: Sgabbio
      Visto l'inutilità di un sistema simile in
      francia, pensano veramente che negli usa andrò
      meglio ?
      :DLeggi l'articolo sul primo condannato dell'hadopi, e poi ritorna a scrivere. 2 milioni di utenti beccati al primo avviso per arrivare a poche denunce che hanno racimolato tre avvisi. Puoi anche fantasticare su VPN, ma il calo è evidente e qualche moccioso ha preso anche sculacciate dal paparino disturbato da avvisi simili. Le persone per bene smettono subito, non si ostinano sulla via del torto.
  • Usa nr one scrive:
    .......
    L'Europa deve ancora imparare dagli Stati Uniti il concetto di legalità, e questo non solo nel campo del filesharing!Negli States quando un delinquente viene condannato - con tutte le garanzie del sistema processuale anglosassone - deve scontare la propria pena senza tante storie buoniste di stampo italiota. E i processi non durano 10/20 anni come da noi. Quindi cominciamo a fare un po' di autocritica prima di giudicare il sistema americano.
    • Free world scrive:
      Re: .......
      Noi non abbiamo nulla da imparare da chi ha creato Guantanamo o giustizia i ritardati mentali.
      • Allibito scrive:
        Re: .......
        - Scritto da: Free world
        Noi non abbiamo nulla da imparare da chi ha
        creato Guantanamo o giustizia i ritardati
        mentali.Bel riassunto della storia americana, è tutto quello che sai su gli usa?
    • anon scrive:
      Re: .......
      - Scritto da: Usa nr one
      Negli States quando un delinquente viene
      condannato - con tutte le garanzie del sistema
      processuale anglosassone - deve scontare la
      propria pena senza tante storie buoniste di
      stampo italiota.Se per te "diritti e garanzie" non sono altro che "tante storie buoniste"...
      E i processi non durano 10/20 anni come da noi.Il fatto che i processi durino poco non sempre è sinonimo di maggiore giustizia.
  • tucumcari scrive:
    e se
    Quando lo dai in pasto al player il file non suona?Come la mettiamo? :D
  • becker scrive:
    nei prossimi anni la giustizia in USA..
    La giustizia in Usa e forse in tutto il mondo..[img]http://i195.photobucket.com/albums/z42/lameduck1960/precrime-it-works.jpg[/img]
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: nei prossimi anni la giustizia in USA..
      - Scritto da: becker
      La giustizia in Usa e forse in tutto il mondo..

      [img]http://i195.photobucket.com/albums/z42/lameduFacciamo così, mettiamoli tutti dentro a priori così siamo sicuri.Intendo tutti, 7 miliardi di persone in galera, no download illegali, semplice!
      • panda rossa scrive:
        Re: nei prossimi anni la giustizia in USA..
        - Scritto da: Nome e Cognome
        - Scritto da: becker

        La giustizia in Usa e forse in tutto il mondo..




        [img]http://i195.photobucket.com/albums/z42/lamedu


        Facciamo così, mettiamoli tutti dentro a priori
        così siamo
        sicuri.
        Intendo tutti, 7 miliardi di persone in galera,
        no download illegali,
        semplice!Ancora piu' semplice: un consiglio che diamo a tutti i giustizialisti del forum.Si prendono i videotecari e quelli come loro, li si chiudono a chiave in una gabbia e poi gli si dice che finalmente tutti gli scariconi sono DIETRO LE SBARRE, rispetto al loro punto di vista.
  • MarcusPisel lonius scrive:
    Educandato oggi
    Be' l'idea di educare al senso civico e alla legalità non è stupida in sé.Però mi sa tanto che gli avvisi verranno spediti a tutti a prescindere, alla faccia dello strike :P .. che almeno non potranno dire di non essere stati avvisati (mi ricorda tanto la pre-crime
    ;
    )Prevedo una transizione in massa verso provider meno allineati a RIAA e famiglia.
    • Allibito scrive:
      Re: Educandato oggi
      - Scritto da: MarcusPisel lonius
      Be' l'idea di educare al senso civico e alla
      legalità non è stupida in
      sé.

      Però mi sa tanto che gli avvisi verranno spediti
      a tutti a prescindere, alla faccia dello strike
      :P .. che almeno non potranno dire di non essere
      stati avvisati (mi ricorda tanto la pre-crime

      ;
      )

      Prevedo una transizione in massa verso provider
      meno allineati a RIAA e
      famiglia.Riguarda tutti i provider, non solo alcuni. A parte gli schieramenti, l'idea è buona, non troppo invasiva e non prepotente, molti effettivamente ancora oggi non sanno di compiere un illecito scaricando opere protette. Sono fastidi per tutti, lo so, ma qualcosa per arginare il problema si dovrà pur fare.
      • panda rossa scrive:
        Re: Educandato oggi
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: MarcusPisel lonius

        Be' l'idea di educare al senso civico e alla

        legalità non è stupida in

        sé.



        Però mi sa tanto che gli avvisi verranno spediti

        a tutti a prescindere, alla faccia dello strike

        :P .. che almeno non potranno dire di non essere

        stati avvisati (mi ricorda tanto la pre-crime


        ;
        )



        Prevedo una transizione in massa verso provider

        meno allineati a RIAA e

        famiglia.

        Riguarda tutti i provider, non solo alcuni. A
        parte gli schieramenti, l'idea è buona, non
        troppo invasiva e non prepotente, molti
        effettivamente ancora oggi non sanno di compiere
        un illecito scaricando opere protette. Sono
        fastidi per tutti, lo so, ma qualcosa per
        arginare il problema si dovrà pur
        fare.Resta sempre il problema di fondo: come fa questo filtro software a stabilire che quella che viene scaricata e' un'opera protetta?Ha forse un database di tutte le opere protette ed effettua un controllo 1:1 in tempo reale?Oppure, come ben sappiamo, segnalera' anche coloro che si scaricano delle iso linux?
        • metro scrive:
          Re: Educandato oggi
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Allibito

          - Scritto da: MarcusPisel lonius


          Be' l'idea di educare al senso civico e
          alla


          legalità non è stupida in


          sé.





          Però mi sa tanto che gli avvisi
          verranno
          spediti


          a tutti a prescindere, alla faccia
          dello
          strike


          :P .. che almeno non potranno dire di
          non
          essere


          stati avvisati (mi ricorda tanto la
          pre-crime



          ;
          )





          Prevedo una transizione in massa verso
          provider


          meno allineati a RIAA e


          famiglia.



          Riguarda tutti i provider, non solo alcuni. A

          parte gli schieramenti, l'idea è buona, non

          troppo invasiva e non prepotente, molti

          effettivamente ancora oggi non sanno di
          compiere

          un illecito scaricando opere protette. Sono

          fastidi per tutti, lo so, ma qualcosa per

          arginare il problema si dovrà pur

          fare.


          Resta sempre il problema di fondo: come fa questo
          filtro software a stabilire che quella che viene
          scaricata e' un'opera
          protetta?Il fatto che TU non ne sia in grado, non vuol dire che valga per il resto del mondo :D
          Oppure, come ben sappiamo, segnalera' anche
          coloro che si scaricano delle iso
          linux?"torrent batman the dark knight rises" About 3,250,000 results (0.39 seconds)è sicuramente una nuova distro :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: metro

            Resta sempre il problema di fondo: come fa
            questo

            filtro software a stabilire che quella che viene

            scaricata e' un'opera

            protetta?

            Il fatto che TU non ne sia in grado, non vuol
            dire che valga per il resto del mondo
            :DBenissimo.Ho molto piacere di sapere che qualcuno piu' bravo di me ci riesce.Ma abbiamo il diritto di sapere COME vengono fatte queste verifiche.Altrimenti un bel giorno, all'alba, sfonderanno la tua porta, e faranno irruzione in casa tua per arrestarti con l'accusa di pedofilia, solo perche' la macchina preposta a fare questi controlli ha confuso qualcosa.

            Oppure, come ben sappiamo, segnalera' anche

            coloro che si scaricano delle iso

            linux?
            "torrent batman the dark knight rises"
            About 3,250,000 results (0.39 seconds)
            è sicuramente una nuova distro :DQuindi il nome del file e' diventata una prova inconfutabile.E tu hai appena confessato un reato.
          • metro scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: metro



            Resta sempre il problema di fondo: come
            fa

            questo


            filtro software a stabilire che quella
            che
            viene


            scaricata e' un'opera


            protetta?



            Il fatto che TU non ne sia in grado, non vuol

            dire che valga per il resto del mondo

            :D

            Benissimo.
            Ho molto piacere di sapere che qualcuno piu'
            bravo di me ci
            riesce.
            Ma abbiamo il diritto di sapere COME vengono
            fatte queste
            verifiche.
            Altrimenti un bel giorno, all'alba, sfonderanno
            la tua porta, e faranno irruzione in casa tua per
            arrestarti con l'accusa di pedofilia, solo
            perche' la macchina preposta a fare questi
            controlli ha confuso
            qualcosa.Quando lo faranno, potrai chiedere tutti i dettagli del caso, nel frattempo NON scaricare e dormi tranquillo, è così semplice ;)



            Oppure, come ben sappiamo, segnalera'
            anche


            coloro che si scaricano delle iso


            linux?

            "torrent batman the dark knight rises"

            About 3,250,000 results (0.39 seconds)

            è sicuramente una nuova distro :D

            Quindi il nome del file e' diventata una prova
            inconfutabile.No, non so bene l'inglese, cercavo pinguini e ho trovato pipistrelli :D
            E tu hai appena confessato un reato.Se vuoi ti faccio vedere il biglietto del cinema :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: metro

            Quando lo faranno, potrai chiedere tutti i
            dettagli del caso, nel frattempo NON scaricare e
            dormi tranquillo, è così semplice
            ;)Io dormo tranquillo in ogni caso.Mi pare che qui non sono io quello col sonno agitato.

            Quindi il nome del file e' diventata una
            prova

            inconfutabile.

            No, non so bene l'inglese, cercavo pinguini e ho
            trovato pipistrelli
            :DE allora lascia perdere le cose che non conosci e pensa a dormire tranquillo tu.

            E tu hai appena confessato un reato.

            Se vuoi ti faccio vedere il biglietto del cinema
            :DSe il biglietto del cinema e' sufficiente per poter poi scaricare, siamo a posto.Grazie della dritta.
          • metro scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: metro




            Quando lo faranno, potrai chiedere tutti i

            dettagli del caso, nel frattempo NON
            scaricare
            e

            dormi tranquillo, è così semplice

            ;)

            Io dormo tranquillo in ogni caso.A spese dei contribuenti a villa san vittore? :D

            Se vuoi ti faccio vedere il biglietto del
            cinema

            :D

            Se il biglietto del cinema e' sufficiente per
            poter poi scaricare, siamo a
            posto.Se sei messo così male da non poter andare al cinema, metti il pulsante "donate" sui tuoi commenti... :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: metro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: metro







            Quando lo faranno, potrai chiedere
            tutti
            i


            dettagli del caso, nel frattempo NON

            scaricare

            e


            dormi tranquillo, è così semplice


            ;)



            Io dormo tranquillo in ogni caso.

            A spese dei contribuenti a villa san vittore? :DCerto!E mi guardo tutto il giorno i film che ho scaricato.


            Se vuoi ti faccio vedere il biglietto
            del

            cinema


            :D



            Se il biglietto del cinema e' sufficiente per

            poter poi scaricare, siamo a

            posto.

            Se sei messo così male da non poter andare al
            cinema, metti il pulsante "donate" sui tuoi
            commenti...
            :DHai capito tutto! Notevole per uno che ha un solo neurone e neanche lo usa.
          • metro scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: panda rossa
            Hai capito tutto! Notevole per uno che ha un solo
            neurone e neanche lo
            usa.01/10
          • NemoTizen scrive:
            Re: Educandato oggi
            andare in galera de sti tempi non sarebbe cosi male vitto e alloggio pagati e magari ti trovi un lavoro dentro :D
          • anon scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: metro
            A spese dei contribuenti a villa san vittore? :DNo, a casa sua dietro VPN e similari.
            Se sei messo così male da non poter andare al
            cinema, metti il pulsante "donate" sui tuoi
            commenti...:DE si vede che sei male informato, le statistiche parlano chiaro: sempre meno gente va al cinema, e sempre più gente si dice 'insoddisfatta' dei costi eccessivi del biglietto. (in Italia, ovviamente)
          • metro scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: anon
            - Scritto da: metro


            A spese dei contribuenti a villa san vittore? :D

            No, a casa sua dietro VPN e similari.Come se servisse a qualcosa :D

            Se sei messo così male da non poter andare al

            cinema, metti il pulsante "donate" sui tuoi

            commenti...:D

            E si vede che sei male informato, le statistiche
            parlano chiaro: sempre meno gente va al cinema, e
            sempre più gente si dice 'insoddisfatta' dei
            costi eccessivi del biglietto. (in Italia,
            ovviamente)Si vede che non ci vai MAI
          • anon scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: metro
            Come se servisse a qualcosa :DServe, serve.
            Si vede che non ci vai MAI.Il fatto che quando ci vai ti sembri di vedere "tanta gente" è solo una tua personale impressione.Di certo, con i tuoi soli occhi non puoi fare un'analisi statistica di tutti i cinema d'italia, di quante persone vanno al cinema in media, di quante ne andavano l'anno scorso, di quante ne vanno quest'anno, ecc.Quindi, per favore, risparmiami del fatto che quando sei andato l'ultima volta ti è parso di vedere "il pienone"...
          • Tenente Scontato scrive:
            Re: Educandato oggi
            <sempre meno gente va al cinema
            Paradossalmente io vado al cinema molto più spesso rispetto all'anno scorso.Il motivo? Ha chiuso bottega l'ultimo videotecaiolo superstite nel paesello dove abito.Prima mi gustavo la libertà del tasto "pausa", la possibilità di bere una birra e/o fumare una sigaretta guardando il film a casa mia, adesso mi gusto uno schermo molto grande ed un audio molto più coinvolgente.Con 10 euri ci scappano due biglietti del cinema e due cappuccini; non calcolo la benzina perché è poco più di un chilometro.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Educandato oggi
            non tutti i cinema hanno prezzi cosi economici. L'ultimo dove sono andato aveva 8 euro a biglietto.
          • Funz scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: Tenente Scontato
            <sempre meno gente va al cinema


            Paradossalmente io vado al cinema molto più
            spesso rispetto all'anno
            scorso.

            Il motivo? Ha chiuso bottega l'ultimo
            videotecaiolo superstite nel paesello dove
            abito.Ringraziamo la pirateria, allora :p
            Prima mi gustavo la libertà del tasto "pausa", la
            possibilità di bere una birra e/o fumare una
            sigaretta guardando il film a casa mia, adesso mi
            gusto uno schermo molto grande ed un audio molto
            più
            coinvolgente.
            Con 10 euri ci scappano due biglietti del cinema
            e due cappuccini; non calcolo la benzina perché è
            poco più di un
            chilometro.beato te, attorno al mio paesello ci sono tre sale tutte col 3D e se voglio portarci la famiglia a vedere i cartoni animati (tutti in 3D ora) mi partono 36 euro più qualche km di metano... popcorn e bibite vietati ovviamente, piuttosto mi porto i cracker da casa :p
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: metro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: MarcusPisel lonius



            Be' l'idea di educare al senso civico
            e

            alla



            legalità non è stupida in



            sé.







            Però mi sa tanto che gli avvisi

            verranno

            spediti



            a tutti a prescindere, alla faccia

            dello

            strike



            :P .. che almeno non potranno dire di

            non

            essere



            stati avvisati (mi ricorda tanto la

            pre-crime




            ;
            )







            Prevedo una transizione in massa verso

            provider



            meno allineati a RIAA e



            famiglia.





            Riguarda tutti i provider, non solo
            alcuni.
            A


            parte gli schieramenti, l'idea è buona, non


            troppo invasiva e non prepotente, molti


            effettivamente ancora oggi non sanno di

            compiere


            un illecito scaricando opere protette. Sono


            fastidi per tutti, lo so, ma qualcosa per


            arginare il problema si dovrà pur


            fare.





            Resta sempre il problema di fondo: come fa
            questo

            filtro software a stabilire che quella che viene

            scaricata e' un'opera

            protetta?

            Il fatto che TU non ne sia in grado, non vuol
            dire che valga per il resto del mondo
            :D


            Oppure, come ben sappiamo, segnalera' anche

            coloro che si scaricano delle iso

            linux?
            "torrent batman the dark knight rises"
            About 3,250,000 results (0.39 seconds)
            è sicuramente una nuova distro :DSecondo il tuo ragionamento allora, se io scarico "Linux Ubuntu 10.rar"ma poi dentro c'è "Batman Begins.avi", allora sono a posto e non ho commesso alcun illecito. :)
          • panda rossa scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Secondo il tuo ragionamento allora, se io scarico
            "Linux Ubuntu
            10.rar"
            ma poi dentro c'è "Batman Begins.avi", allora
            sono a posto e non ho commesso alcun illecito.
            :)Batman Begins lo trovi cercando Ubuntu 11.rarIn Ubuntu 10 c'e' Batman Forever
          • metro scrive:
            Re: Educandato oggi
            - Scritto da: Nome e Cognome
            - Scritto da: metro

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Allibito



            - Scritto da: MarcusPisel lonius




            Be' l'idea di educare al senso
            civico

            e


            alla




            legalità non è stupida in




            sé.









            Però mi sa tanto che gli avvisi


            verranno


            spediti




            a tutti a prescindere, alla faccia


            dello


            strike




            :P .. che almeno non potranno dire
            di


            non


            essere




            stati avvisati (mi ricorda tanto la


            pre-crime





            ;
            )









            Prevedo una transizione in massa
            verso


            provider




            meno allineati a RIAA e




            famiglia.







            Riguarda tutti i provider, non solo

            alcuni.

            A



            parte gli schieramenti, l'idea è buona,
            non



            troppo invasiva e non prepotente, molti



            effettivamente ancora oggi non sanno di


            compiere



            un illecito scaricando opere protette.
            Sono



            fastidi per tutti, lo so, ma qualcosa per



            arginare il problema si dovrà pur



            fare.








            Resta sempre il problema di fondo: come fa

            questo


            filtro software a stabilire che quella che
            viene


            scaricata e' un'opera


            protetta?



            Il fatto che TU non ne sia in grado, non vuol

            dire che valga per il resto del mondo

            :D




            Oppure, come ben sappiamo, segnalera' anche


            coloro che si scaricano delle iso


            linux?

            "torrent batman the dark knight rises"

            About 3,250,000 results (0.39 seconds)

            è sicuramente una nuova distro :D

            Secondo il tuo ragionamento allora, se io scarico
            "Linux Ubuntu
            10.rar"
            ma poi dentro c'è "Batman Begins.avi", allora
            sono a posto e non ho commesso alcun illecito.
            :)Chiedilo a loro O)
      • becker scrive:
        Re: Educandato oggi
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: MarcusPisel lonius

        Be' l'idea di educare al senso civico e alla

        legalità non è stupida in

        sé.



        Però mi sa tanto che gli avvisi verranno spediti

        a tutti a prescindere, alla faccia dello strike

        :P .. che almeno non potranno dire di non essere

        stati avvisati (mi ricorda tanto la pre-crime


        ;
        )



        Prevedo una transizione in massa verso provider

        meno allineati a RIAA e

        famiglia.

        Riguarda tutti i provider, non solo alcuni. A
        parte gli schieramenti, l'idea è buona, non
        troppo invasiva e non prepotente, molti
        effettivamente ancora oggi non sanno di compiere
        un illecito scaricando opere protette. Sono
        fastidi per tutti, lo so, ma qualcosa per
        arginare il problema si dovrà pur
        fare.Io ho una soluzione offerte in tutto il mondo di contenuti a basso prezzo flat tipo Netflix O Hulu (8$ al mese), basta con queste protezione regionali (è una buffonata per speculare, se io capisco l'inglese perchè non posso vedere netflix o BBC player..ecc...). E' possibile anche fare una piattaforma in cui un autore mette i suoi contenuti e prende una certa percentuale degli incassi pubblicitari, questa idea mi sembra che l'aveva in mente uno che non abitava negli USA ma il Governo Usa gli ha chiuso tutti i suoi siti.. :D Vedi sono propositivo..
        • metro scrive:
          Re: Educandato oggi
          - Scritto da: becker
          Io ho una soluzione offerte in tutto il mondo di
          contenuti a basso prezzo flat tipo Netflix O Hulu
          (8$ al mese), basta con queste protezione
          regionali (è una buffonata per speculare, se io
          capisco l'inglese perchè non posso vedere netflix
          o BBC player..ecc...).Forse perchè la bbc è PAGATA dai contribuenti inglesi, i quali possono decidere di fare quello che vogliono con i loro soldi?
      • Free world scrive:
        Re: Educandato oggi

        Riguarda tutti i provider, non solo alcuni. ANessun problema:http://www.vpnreviews.com/
        troppo invasiva e non prepotente, molti
        effettivamente ancora oggi non sanno di compiere
        un illecito scaricando opere protette. SonoE molti di quelli che lo sanno ritengono che non sia un danno grave visto che non sottrae nulla a nessuno e che le major hanno introiti enormi.Del resto la pirateria domestica è nata con la registrazione dalle radio o dei programmi tv. Molti sanno che è un illecito ma non lo ritengono grave.
        arginare il problema si dovrà pur
        fare.Quale problema?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Educandato oggi
        - Scritto da: Allibito
        Riguarda tutti i provider, non solo alcuni. A
        parte gli schieramenti, l'idea è buona, non
        troppo invasiva e non prepotente, molti
        effettivamente ancora oggi non sanno di compiere
        un illecito scaricando opere protette.Infatti non lo compiono. Perlomeno se sono in Italia.
    • metro scrive:
      Re: Educandato oggi
      - Scritto da: MarcusPisel lonius
      Be' l'idea di educare al senso civico e alla
      legalità non è stupida in
      sé.

      Però mi sa tanto che gli avvisi verranno spediti
      a tutti a prescindere, alla faccia dello strike
      :P .. che almeno non potranno dire di non essere
      stati avvisati (mi ricorda tanto la pre-crime

      ;
      )

      Prevedo una transizione in massa verso provider
      meno allineati a RIAA e
      famiglia.Non tutti possono, nelle aree rurali, se sei fortunato hai ben UN provider :(
Chiudi i commenti