Decreto ingiuntivo per un'email

Aumentano i casi in cui si ritengono validi i messaggi di posta elettronica ai fini probatori. L'ultimo caso, particolarmente interessante, arriva dal Tribunale di Mondovì. I dettagli


Roma – Ormai si susseguono in Italia i decreti ingiuntivi basati esclusivamente sulla produzione di una semplice e-mail, che – secondo una corretta lettura dell’art. 10 II comma del T.U.D.A. – può essere considerata valida forma scritta , liberamente valutabile dal giudice ai fini probatori.

Il Tribunale di Mondovì ha emesso un nuovo decreto ingiuntivo basato esclusivamente sul riconoscimento di debito contenuto in una messaggio non cartaceo, ma di posta elettronica ( decreto ingiuntivo n. 375 del 07.06.2004 – Dott. L. Acquarone ) caratterizzato da un notevole approfondimento della questione sul piano della dottrina e della giurisprudenza più recente che aveva già ampiamente trattato l’argomento.

In estrema sintesi, il Tribunale ha accolto in pieno la tesi del ricorrente secondo la quale:
“Il documento informatico è la rappresentazione informatica di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti.
La firma elettronica è l’insieme dei dati in forma elettronica, allegati oppure connessi tramite associazione logica ad altri dati elettronici, utilizzati come metodo di autenticazione informatica.
L’e-mail è un documento informatico provvisto di firma elettronica, nel quale la coppia di dati “indirizzo mittente – headers” associati logicamente alla coppia di dati “username e password” soddisfa il requisito della forma scritta ex art. 10, comma 2, del D.P.R. n. 445/2000″

Si ricorda che anche il CNIPA recentemente aveva confermato questa impostazione dottrinale come già ribadito nell’articolo L’avvento della firma elettronica leggera .

Il testo del decreto è pubblicato integralmente su scint.it .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Come on baby run Linspire
    http://info.linspire.com/RunLinspireSong/RunLinspireFlash.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Anonimo

    VBA io lo uso e anche molte software house
    per creare applicazioni office
    personalizzate...(questa è roba di
    tutti i giorni)

    ste cose OO nemmeno può sognarsele...Punto 1: Impara a quotarePunto 2: OpenOffice è programmabile come e quanto Office (vedi StarBasic), anzi, è anche più flessibile (è possibile utilizzare altri linguaggi di programmazione).
    troppi programmatori della domenica...Tu?
    troppo disordine e l'assenza di una solida
    politica tecnica Ma credi che OpenOffice venga sviluppato da dei ragazzini brufolosi? Se ti informassi sapresti che è un progetto sviluppato dalla Sun con il contributo della comunità. Leggiti la roadmap sul sito di OpenOffice, va, così capisci che le idee ce le hanno chiare, eccome.
    e commerciale renderanno OO
    il solito programmino alternativo (meglio di
    niente) per chi non vuole spendere un
    centesimo...
    Ma va la, trollone
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Player ? O_o
    - Scritto da: Anonimo
    vedi OSX che pure da il suo player!
    va benissimo così secondo me, se poi
    non ti piace lo cambi!Internet explorer, WMP, Messenger non sono disinstallabili da Windows XP (li puoi al limite disabilitare). Non si può scegliere di non averli.
  • Anonimo scrive:
    Re: "dispreggiativo"?
    - Scritto da: flamer
    Complimenti, poi stai a guardare se si
    scrive "M$" o "Microsoft".io non sto a guardare se si scrive m$ sto a guardare se si scrive microzzoz che è ben diverso!!!!!!se iniziassi a scrivere linsuk o comu-linux evidentemente ti darebbe fastidio..o no?è una questione di correttezza (non grammaticale) e rispetto!tutti educati e sensibili..tranne quando scrivete i vostri post però....... Poi perchè
    dai del "voi"?voi in senso generico...sta a intendere la stragrande (quasi totalità) delle risposte!mai visto un post su prodotti windows o linux che non contenga la parola wizzoz se scritto da utenti linux..quindi generalizzo per intendere una media (molto ampia)...pensa quando invece da parte di utenti linux (molto spesso) si aditano gli utenti win come utonti..non solo si generalizza ma si offende delle persone che non vogliono essere vittime delle guerre sante degli os.ciao ciao.
  • Mechano scrive:
    Re: fusse la volta buona
    - Scritto da: Anonimo
    perchè i videogame come tutti i
    programmi (anzi più di molti altri
    viste le esigenze di risorse) neccesitano di
    essere ottimizzati (gestione memoria
    volatile e non etc.) per l'os in uso.Embe' saranno ottimizzati per il sistema operativo che c'e' nel minicd di boot. Sia che si tratti di Linux, BeOS o ReactOS.
    pessima idea visto che i driver sono proprio
    uno dei punti deboli di linux (fintanto che
    usi periferiche di un certo di tipo e di una
    certa marca vabbè..se poi invece non
    usi quelle periferiche: es un joystick marca
    pincopallo da 4 euro?)Non lo saranno nel caso dei giochi.I driver molti produttori non li vogliono fare e neppure rilasciare soprattutto per la natura opensource del sistema operativo.Se si garantisce la non diffusione dei sorgenti ma solo sotto forma di binari da usare nella minidistro di boot si possono includere.E poi si invertira' la situazione saranno i produttori a spingere per avere i loro driver nei CD del videogame di successo.
    si pensa quanti cd dovresti avere per
    supportare anche solo la vasta gamma di
    schede video...Quanti CD?Un cd con tutto l'hardware esistente in quel momento. Non ci sono software di produttivita' in quel CD solo un kernel base, i driver e le librerie necessarie. In 128MB ci metti i driver di tutto l'hardware per videogiochi esistente oggi. Non servono i driver di stampanti, scanner e controller SCSI, ma solo schede video e periferiche di input. Forse modem e schede di rete per il networking e i giochi che si possono fare via rete.
    ..neanche allo stato attuale si riesce e si
    è spesso costretti a scaricare driver
    aggiornati direttamente dal sito del
    produttoreE come dicevo una minidistro solo per il gioco non sara' piu' grande dei 128MB di un cd da 2,5" o gli 80MB di quello in formato carta di credito.
    così oltre che al gioco si devono
    sbattere per trovarti driver e via dicendo?Non si sbattono, si collegano col sito del produttore del gioco, si scaricano l'immagine iso da 80/128MB e se la masterizzano.Il core del gioco sta sui CD supplementari.
    non mi pare un'idea molto felice...senza
    considerare che obbligherebbe i produttori
    hw a cambiare completamente gamma di schede
    (visto che le schede video spingono su
    directx) e i programmatori a fare un via
    crucis tra 15000000 di hardware diversi nel
    tentativo di includere supporti ampi...poi
    come funzionerebbe il riconoscimento hw? un
    plug-and-play spastico?Ma non e' vero! Che vuol dire cambiare gamma di schede? Che centrano le DirectX? Linux non le ha e non ne ha bisogno, c'e' la DRI. DRI+OpenGL e' sufficiente per qualsiasi gioco 3D.Poi i produttori di schede sarebbero i primi interessati a fornire i driver perche' spesso la vendita delle loro schede puo' dipendere dal successo di alcuni titoli di videogiochi.I ruoli si invertiranno non sara' piu' chi produce distro Linux o la community a pregare in ginocchio i produttori di schede per un driver, ma il contrario i produttori dovranno sbattersi per dare i driver alle software house ludiche perche' vengano supportate le loro schede.
    per questo tipo di utilizzo allora è
    meglio orientarsi sulle console che hanno
    anche l'indubbio vantaggio di non richiedere
    aggiornamenti hw 3 mesi si e gli altri 3
    pure!Che per i giochi ci vuole la console lo dico sempre anche io.Il PC non serve per giocare, la console funziona meglio e a volte costa anche meno almeno come rottura di balle.--Ciao. Mr. Mechano
  • flamer scrive:
    "dispreggiativo"?
    Complimenti, poi stai a guardare se si scrive "M$" o "Microsoft". Poi perchè dai del "voi"?
  • Anonimo scrive:
    Re: fusse la volta buona
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: TADsince1995


    Si ma rimane sempre il problema librerie

    grafiche! O la Microsoft rilascia una

    versione delle Direct X per linux (ma

    è molto più probabile che
    il

    Papa si metta a bestemmiare!) o tutti le

    abbandonano e si scrivono giochi solo
    per

    OpenGL che c'è su Linux e
    funziona

    bene (specialmente con schede nVidia)...

    Solo che le OpenGL rimangono sempre

    leggermente indietro riguardo alle
    ultime

    diavolerie delle schede video...



    I giochi per Linux ci sono, ma solo
    quelli

    in OpenGL convertiti, vedi Loki
    Software...

    Ma perche' i giochi per PC non si possono
    fare rendendo il PC una console indipendente
    dall'OS?perchè i videogame come tutti i programmi (anzi più di molti altri viste le esigenze di risorse) neccesitano di essere ottimizzati (gestione memoria volatile e non etc.) per l'os in uso.
    Parlo di una minidistro Linux che faccia il
    boot da CD e contenga all'interno tutti i
    componenti per il controllo dell'hardware e
    il gioco con le sue librerie.pessima idea visto che i driver sono proprio uno dei punti deboli di linux (fintanto che usi periferiche di un certo di tipo e di una certa marca vabbè..se poi invece non usi quelle periferiche: es un joystick marca pincopallo da 4 euro?)
    Lo so che il mondo PC e' molto piu'
    variegato di una console che ha sempre lo
    stesso hardware. Ma si puo' aggiornare nel
    tempo la minidistro di lancio del gioco e
    mantenere questo sui CD a parte.si pensa quanti cd dovresti avere per supportare anche solo la vasta gamma di schede video.....neanche allo stato attuale si riesce e si è spesso costretti a scaricare driver aggiornati direttamente dal sito del produttore
    Una mini Knoppix con riconoscimento
    automatico dell'hardware che passi il
    controllo al gioco dopo il boot e il
    riconoscimento delle schede e dei device.

    La software house puo' rendere disponibile
    nel suo sito le varie versioni della mini
    Knoppix con l'aggiunta delle novita'
    hardware uscite e permettere ai giochi una
    longevita' di almeno 3 anni.così oltre che al gioco si devono sbattere per trovarti driver e via dicendo?

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanonon mi pare un'idea molto felice...senza considerare che obbligherebbe i produttori hw a cambiare completamente gamma di schede (visto che le schede video spingono su directx) e i programmatori a fare un via crucis tra 15000000 di hardware diversi nel tentativo di includere supporti ampi...poi come funzionerebbe il riconoscimento hw? un plug-and-play spastico?per questo tipo di utilizzo allora è meglio orientarsi sulle console che hanno anche l'indubbio vantaggio di non richiedere aggiornamenti hw 3 mesi si e gli altri 3 pure!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: flamer
    Si può definire "filocomunista" anche
    la tua tendenza ad evitare di scrivere in un
    italiano decente?no quella no!distrazione, svogliatezza, fare tre cose insieme o all'imite ignoranza..ma non filocomunista :):):):):):):)possiamo invece definire filocomunista o meglio provacatoria la tendenza della maggior parte degli utenti linux di scrivere winzzoz?SI direi proprio di si!quindi se qualche volta scappa di rispondervi in maniera provocatoria forse e solo perchè avete provocato per 300 post!è così difficile per voi scrivere miscrosoft?avete bisogno di psicologo?se le risposte sono si!allora non fate tanto gli offesi se poi si usano dispreggiativi anche nei confronti del vostro os!non è una questione di religione in difesa dell'os (non da parte mia, da parte vostra forse si..almeno a volte il dubbio mi viene) e che criticando le scelte di un'utenza e affermando che solo i celebrolesi farebbero quelle scelte finite per offendere anche l'utente di windows.delle vostre battaglia religiose contro ms a me non frega di meno almeno però imparate ad essere più rispetosi...ma soprattutto, caro il mio saputello che critichi la mia ortografia, IMPARATE a scrivere MISCOSOFT!altrimenti filocomunista sara il modo in cui mi rivolgerò a te e a tutti gli utenti linux che mi chiamano winzzozaro...eeeeee proprio come i bambini dell'asilo..ma che ci vuoi fare mia pare di essere fra bambini dell'asilo e mi comporto in modo che possano capire!
  • flamer scrive:
    Re: Non voglio!
    Si può definire "filocomunista" anche la tua tendenza ad evitare di scrivere in un italiano decente?
  • Mechano scrive:
    Re: fusse la volta buona
    - Scritto da: TADsince1995
    Si ma rimane sempre il problema librerie
    grafiche! O la Microsoft rilascia una
    versione delle Direct X per linux (ma
    è molto più probabile che il
    Papa si metta a bestemmiare!) o tutti le
    abbandonano e si scrivono giochi solo per
    OpenGL che c'è su Linux e funziona
    bene (specialmente con schede nVidia)...
    Solo che le OpenGL rimangono sempre
    leggermente indietro riguardo alle ultime
    diavolerie delle schede video...

    I giochi per Linux ci sono, ma solo quelli
    in OpenGL convertiti, vedi Loki Software...Ma perche' i giochi per PC non si possono fare rendendo il PC una console indipendente dall'OS?Parlo di una minidistro Linux che faccia il boot da CD e contenga all'interno tutti i componenti per il controllo dell'hardware e il gioco con le sue librerie.Lo so che il mondo PC e' molto piu' variegato di una console che ha sempre lo stesso hardware. Ma si puo' aggiornare nel tempo la minidistro di lancio del gioco e mantenere questo sui CD a parte.Una mini Knoppix con riconoscimento automatico dell'hardware che passi il controllo al gioco dopo il boot e il riconoscimento delle schede e dei device.La software house puo' rendere disponibile nel suo sito le varie versioni della mini Knoppix con l'aggiunta delle novita' hardware uscite e permettere ai giochi una longevita' di almeno 3 anni.--Ciao. Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Anonimo
    link prego!!!!!!
    o magari parli dell'invio errori?????http://www.hevanet.com/peace/microsoft.htm"Microsoft Media Player (Tells Microsoft the music and videos you like. See the February 20, 2002 Security Focus article Why is Microsoft watching us watch DVD movies? [securityfocus.com].)".Questo e' solo uno.Guarda che in questo forum sono girati altri link di famosi siti internazionali dove c'e' la conferma di Micro$oft!Se vai nel sito securityfocus.com c'e' un tentativo di M$ di spiegarti perche' prende le informazioni sulle tue preferenze multimediali.-- Ciao.Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo



    Belle le applicazioni VBA, te le


    consiglio... :p


    Non avete niente di così
    semplice ed

    immediato e vi rode?

    No perchè se non lo sapessi gran

    parte del lavoro informatico mosso in
    italia

    si poggia su vb..

    Ahhahah
    C'e' pieno di qualsiasi cosa tu abbia
    bisogno.
    C'e' il TCL/Tk per piccoli script di
    controllo e gestione che necessitano di
    interfaccia, c'e' l'estensione toolkit GTK
    per qualsiasi linguaggio, da Perl a Python a
    PHP, il Pascal, ora un simil VBA e pure il
    C#.
    C'e' Java.
    Unix esiste da 30 anni, Win ha cominciato ad
    essere usabile da meno di 6 anni.


    vabbe sovrasiediamo....

    cmq non hai ancora risposto:

    hai qualcosa di simile a vba in
    oo????????

    be certo senza tirare in ballo librerie
    da

    usare in..perchè office è
    un

    prodotto per ufficio e non per

    programmatori.....

    OOo e' programmabile in StarBasic che e' il
    suo linguaggio macro originario ereditato da
    StarOffice e in Java. Piu' potente di
    cosi'...


    ma si sa se è open o/e free deve

    essere per forza meglio/piùfigo

    :):):):):):):):):):):):):):)

    No se e' open e free avra' certo i sorgenti
    e specifiche pubbliche aperte e quindi
    maggiori possibilita' di interfacciarvisi.

    Il problema di Win e' proprio il VBA, ha
    creato una miriade di pseudoprogrammatoriorka..purtroppo su questo hai proprio ragione!!!cmq uno dei prezzi da pagare quando renti le cose alla portata di tutti....certo che se almeno le società capissero la differenza tra un buon programma e uno scadente ma che sempra fare le stesse cose da
    sottoscala che conoscono solo quello e sono
    convinti perfino che basti per tutto e ci si
    possa fare programmi potenti.
    Io gia' ho trovato maggiore potenza in PHPba di questo non sarei troppo sicuro, forse non hai mai provato a spremere vb...cmq per la potenza preferisco c++, il discorso era volto al quel tipo di utenza che magari deve solo inviare in automatico un email per ognoiuno dei contatti in un database....in vba sono meno di 10 righe di script...php e java sono più macchinosi e non alla portata di un utente da ufficio che per fare lavoro di pseudo-segretaria non ha voglia (ne dovrebbe essere costretto/a) di imparare anche a programmare!
    che in VB.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Anonimo

    Belle le applicazioni VBA, te le

    consiglio... :p
    Non avete niente di così semplice ed
    immediato e vi rode?
    No perchè se non lo sapessi gran
    parte del lavoro informatico mosso in italia
    si poggia su vb..AhhahahC'e' pieno di qualsiasi cosa tu abbia bisogno.C'e' il TCL/Tk per piccoli script di controllo e gestione che necessitano di interfaccia, c'e' l'estensione toolkit GTK per qualsiasi linguaggio, da Perl a Python a PHP, il Pascal, ora un simil VBA e pure il C#.C'e' Java.Unix esiste da 30 anni, Win ha cominciato ad essere usabile da meno di 6 anni.
    vabbe sovrasiediamo....
    cmq non hai ancora risposto:
    hai qualcosa di simile a vba in oo????????
    be certo senza tirare in ballo librerie da
    usare in..perchè office è un
    prodotto per ufficio e non per
    programmatori.....OOo e' programmabile in StarBasic che e' il suo linguaggio macro originario ereditato da StarOffice e in Java. Piu' potente di cosi'...
    ma si sa se è open o/e free deve
    essere per forza meglio/piùfigo
    :):):):):):):):):):):):):):)No se e' open e free avra' certo i sorgenti e specifiche pubbliche aperte e quindi maggiori possibilita' di interfacciarvisi.Il problema di Win e' proprio il VBA, ha creato una miriade di pseudoprogrammatori da sottoscala che conoscono solo quello e sono convinti perfino che basti per tutto e ci si possa fare programmi potenti.Io gia' ho trovato maggiore potenza in PHP che in VB.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
  • Iperion scrive:
    Re: I consumatori possono installarsi il
    - Scritto da: Anonimo
    Hai mai provato ad usare altri player? Ti
    dico subito che il formato .wmv e .wma li
    legge solo il player di Microsoft, e se hai
    notato tutti i filmati e le canzoni sono
    .wmv o .wmaQuesto è tecnicamente falso: Winamp e Bs player, per citarne due, leggono gli WMV e WMA senza problemi. Il problema semmai è che il codec di decodifica/codifica è disponibile solo per windows, e i programmi che non sfruttano le librerie di codec interne dell'os ospite non sono in grado di leggere 'sti file. Dato che non esistono librerie del genere sotto linux, VLC non riesce a leggere 'sti dati (e cmq mi pare che vlc abbia il supporto per i vari formati hard coded al suo interno, o comunque sfrutta plugin proprietari... insomma non fa uso di sistemi centralizzati).
    • Anonimo scrive:
      Re: I consumatori possono installarsi il
      Colpire su Windows Media Player è solo una grande cavolata.. la commissione europea secondo me ha agito così per poter dire che "Ha fatto qualcosa contro il monopolio di mircosoft" ma non per colpirla veramente, quella di media player è una grande sciocchezza.Per quanto riguarda i wma, beh.. non vedo proprio niente di sbagliato su questo.. come se real player / quick time non facessero lo stesso??!!E' solo una manovra della commissione europea per giustificarsi.Microsoft adesso si sta spingendo su troppi fronti.. produzione piattaforme sviluppo videogiochi, .net, server, os home .. e non ne sta concludendo una bene.. quindi a breve ci sarà una bella battaglia che sembra essere già iniziata con l'uscita di Fedora 2.net dovrebbe essere superinnovativa per i webservice e ancora sono insicuri da fare schifoi server... sono versatili e semplici da configurare.. ma samba 3... è la prova che non sono i migliorisugli os home .. longhorn ulteriore testimonianza..sullo sviluppo videogiochi... non mi pronuncio perchè non ho usato quella piattaforma.. ma non mi pare sia di grande prestigio almeno per oraFirmato uno che apprezza le cose buone siano esse open o closed source, perchè lo sviluppo e il progresso non sono politica.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    Scusa ma....quali Spyware?

    E cosa c'entra il firewall? In genere
    sono

    prodotti da terze parti, non da MS. In
    ogni

    caso puoi costruirtene uno
    personalizzato

    Se continui a negare l'evidenza dopo che
    anche M$ l'ha dichiarato link prego!!!!!!o magari parli dell'invio errori?????o vieni a scrivere
    in questo forum in maniera non del tutto
    disinteressata o sei un grande ignorante.

    Lo spyware piu' importante targato M$ sta
    nel WMP, scoperto e di cui M$ ha confermato
    l'esistenzalink prego!!!!!!o magari parli dell'invio errori?????, ma i dati che raccoglie, loro
    dicono, non servono a nulla, solo a
    beneficio dell'utente.

    Io dico che invece vengono rivenduti alle
    major e fanno qualche milioncino di dollari
    l'anno.io dico che senza prove sono pure farneticazioni paranoidi!

    Poi col Winzozz quando si divenda utenti linux si viene contaggiati da una strana forma di dislessia filo-comunista che impedisce di scrivere corettamente windows...ma anche nicrosoft...è uno degli effetti collaterali! :):):):):):):):):):):) update esce tutto sulla
    configurazione del PC. Dell'hardware e del
    software e librerie M$ installate potrei
    capirlo, ma mi fa incazzare che invece si
    facciano una bella raccolta di quali altri
    software di terze parti ho.ma non saprei...da una società che non usa dati personali neanche per perseguire legalmente i detentori di copie private.....mica come le major della musica :):):):):):):):)

    Se ci pensi teoricamente M$ ha in mano il
    potere di sapere tutto di te, perche' se
    compili i dettagli della tua email in autluc
    e magari anche l'intestazione di M$ fax gli
    ha gia' detto la tua ragione sociale o nome
    e cognome, il tuo indirizzo e i tuoi numeri
    di telefono e fax.paranoidiale
    A questo aggiungi il numero di licenza dei
    suoi software...

    M$ con Winzozz ha il potere di raccogliere
    una tale informazione su milioni di persone
    che e' spaventosa e non c'e' alcun dubbio
    che il governo USA ne approfittera' se non
    lo sta facendo ormai da tempo.visto in x-files?
    Basta una minaccia di sguinzagliare
    l'antitrust per farsi mettere backdoor e
    spyware.
    E te ti fideresti di questo coso guardone,
    orecchione e spione che viene definito
    sistema operativo?viene definito da chi? da te e da una file di evangelizzatori linux?

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    VBA io lo uso e anche molte software
    house

    per creare applicazioni office

    personalizzate...(questa è roba
    di

    tutti i giorni)

    Belle le applicazioni VBA, te le
    consiglio... :pcome tutte le applicazioni se fatte bene sono belle!!!crociata anti vba?permette un'altissima personalizzazione di office (e non solo) in maniera intuitiva (e quindi accessibile anche a chi non fa il programmatore di professione!) se poi fai il programmatore di professione ed hai bisogno di maggior interattivita tra i prodotti office non vedo perchè perdere giorni (a riscoprire l'acqua calda) con c se basta vba.Non avete niente di così semplice ed immediato e vi rode?No perchè se non lo sapessi gran parte del lavoro informatico mosso in italia si poggia su vb..


    ste cose OO nemmeno può
    sognarsele...

    troppi programmatori della domenica...

    troppo disordine e l'assenza di una
    solida

    politica tecnica e commerciale
    renderanno OO

    il solito programmino alternativo
    (meglio di

    niente) per chi non vuole spendere un

    centesimo...

    OOo non e' un programmino alternativo, e'
    una suite integrata notevole. Ci sono delle
    funzioni eccezionali soprattutto
    nell'importazione ed esportazione di
    formati.pure in office

    Poi c'e' il convertitore PDF che 'e una
    favola senza procurarsi e pagare strumenti
    esterni. E poi la versione Linux di OOo ti
    permete di creare una stampante virtuale PDF
    che ti permette di convertire qualsiasi
    documento leggibile da OOo in file PDF.guarda che la stampante virtuale pdf c'è anche in office (ovviamente devi scaricare il plug) Una
    cosa utilissima se fai programmi che devono
    generare al volo sul server PDF da spedire
    ai client.

    Con MS-Office te le sogni queste facilita'
    che sono una manna per dei gestionali
    client-server.eeeeeeeeee???????????vabbe sovrasiediamo....cmq non hai ancora risposto:hai qualcosa di simile a vba in oo????????be certo senza tirare in ballo librerie da usare in..perchè office è un prodotto per ufficio e non per programmatori.....ma si sa se è open o/e free deve essere per forza meglio/piùfigo :):):):):):):):):):):):):):)

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Player ? O_o
    - Scritto da: Anonimo
    "si ma nel 2004 un o.s. non può
    più essere inteso come quel software
    che permette l'utilizzo di periferiche.
    i tempi cambiano e le idee antiquate
    dovrebbero adeguarsi..."

    questa è una cazzata !!!
    una definisione è una definizione,
    punto e basta.Sta parlando della bibbia o del mondo dell'informatica????persino i dizionari e vocabolari vengono aggiurnati e rivisitati lo sapevi?che vogliamo dire della definizione di copyright?anche quella è una definizione è basta?o te ne esci con le TUE cazzate solo se ti fa comodo?quando i criteri si applicano ai nemici e si interpretano per gli amici non si può parlare di giustizia...ed è quello che fai tu!

    Quello che intendi tu puoi chiamarlo
    so+suite di programmi basilari per un pc
    installa e vai.Quello di cui parlo io è invece quello che si aspetta l'utente medio, e cioè di avere un pc operativo sin da subito, operativo non solo nel riconoscere le casse audio ma anche nell'essere in grado di riprodurre file audio!daltronte e più o meno quello che fa anche apple nel suo osx...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Player ? O_o
      - Scritto da: Anonimo
      Quello di cui parlo io è invece
      quello che si aspetta l'utente medio, e
      cioè di avere un pc operativo sin da
      subito, operativo non solo nel riconoscere
      le casse audio ma anche nell'essere in grado
      di riprodurre file audio!
      daltronte e più o meno quello che fa
      anche apple nel suo osx...
      Accendo un Mac appena comprato, collego il cavo ethernet del modem adsl, vado sul web con Safari, scarico Mozilla (o Camino o Firefox o Opera o Omniweb o o o o o ), prendo con il mouse l'icona di Safari (non l'alias, proprio l'icona del programma) e la butto nel cestino: Safari NON c'è più sul mio Mac. Fai la stessa cosa con IE su Windows..........ovviamente questo vale per tutto il software che c'è su un Mac: se non lo vuoi lo butti, non "lo nascondi" e basta.....Ma il discorso sul player è molto più pericoloso, Microsoft sta spingendo con disperazione sui contenuti leggibili SOLO dal suo player per poter attuare una politica dei DRM a proprio ed esclusivo vantaggio. Finché ci sarà anche una sola voce che parla da fuori Redmond ci sarà la speranza che TUTTI possano accedere alla conoscenza per via telematica, se invece Apple, Real e l'Open Source sparissero sarebbero cazzi amari, anche per chi usa Windows negandone il pericolo potenziale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Player ? O_o
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    credi che linux sia il TUTTO?

    vedi OSX che pure da il suo player!

    va benissimo così secondo me, se
    poi

    non ti piace lo cambi!

    Scusa un attimo, mi fai vedere come faccio
    ad eliminare il WMP da Win e riassegnarmi le
    estensioni perche' mi chieda un altro player
    e non si riassegni a WMP le estensioni a mia
    insaputa dopo qualche giorno?se non sei neanche capace di cambiare l'assegnazione di un file ad un applicativo allora non sai niente di windows...quindi parli per sentito dire? vero?bastano 2 click...io ho assegnato quasi tutti i file video a vlc e tutti quelli audio a winamp tanto tempo fa e non si riassegnano in automatico a nessuno....tranne che a te e tuo cugggino....no forse pure alla marmotta che confeziona il cioccolato!:):):):):):):):):):):):):):):):):):)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Player ? O_o
      - Scritto da: Anonimo
      cugggino....no forse pure alla marmotta che
      confeziona il cioccolato!
      :):):):):):):):):):):):):):):):):):)Ed era la marmotta della cioccolata a rimettermi sul desktop l'icona di IE quando premo su file htm e html dal gestione risorse dopo che l'avevo eliminata?E c'e' la marmotta ad ogni installazione di prodotti M$ che mi rimette le icone dei suoi programmi sul desktop e mi riassegna i file senza almeno chiedermelo.E' pure la marmotta che mi toglie la voce Elimina dal menu' del tasto destro del mouse quando lo premo sull'icona di MSN Explorer o IE o OE?Per fortuna funziona almeno il tasto canc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Player ? O_o
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        cugggino....no forse pure alla marmotta
        che

        confeziona il cioccolato!

        :):):):):):):):):):):):):):):):):):)


        Ed era la marmotta della cioccolata a
        rimettermi sul desktop l'icona di IE quando
        premo su file htm e html dal gestione
        risorse dopo che l'avevo eliminata?premi su file htm dal gestione risorse dopo che l'avevi eliminato?be non'è che si capisca cosa vuoi dire.....

        E c'e' la marmotta ad ogni installazione di
        prodotti M$ che mi rimette le icone dei suoi
        programmi sul desktop e mi riassegna i file
        senza almeno chiedermelo.come tanti applicativi anche non ms ti piazza un'icona sul desktop..wowww che problema insolvibile...ma tu ogni quanto reinstalli i programmi ms scusa la curiosita?poi a me mai accaduto, se invece di parlare in astratto mi diresti quale (se davvero esiste) programma ti ha dato questo problema...cma appz terze parti hanno funzionalità che permettono di verificare l'associazione a file prima dell'apertura!

        E' pure la marmotta che mi toglie la voce
        Elimina dal menu' del tasto destro del mouse
        quando lo premo sull'icona di MSN Explorer o
        IE o OE?a me c'è!ma che windows usi? uno su misura o una versione beta?cmq rimangono il drag and drop e il canc...mazza ti perdi in un bicchiere d'acqua!

        Per fortuna funziona almeno il tasto canc.
        appunto!mi sa che è la marmotta del cioccolato ad utilizzare il pc......sicuro di non incartare cocciolato come lavoro?
  • TADsince1995 scrive:
    Re: fusse la volta buona
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TADsince1995


    Stavo pensando la stessa cosa dopo aver

    scritto il post... Questo è vero,

    purtroppo... :'(:'( Ma chi lo sa che un

    giorno WineX.....

    Ci arriveremo, ci arriveremo... ;)

    Beh innanzitutto c'e' da dire che dopo una
    maggiore diffusione di Linux ci sara' anche
    maggior numero di giochi per questo...Si ma rimane sempre il problema librerie grafiche! O la Microsoft rilascia una versione delle Direct X per linux (ma è molto più probabile che il Papa si metta a bestemmiare!) o tutti le abbandonano e si scrivono giochi solo per OpenGL che c'è su Linux e funziona bene (specialmente con schede nVidia)... Solo che le OpenGL rimangono sempre leggermente indietro riguardo alle ultime diavolerie delle schede video...I giochi per Linux ci sono, ma solo quelli in OpenGL convertiti, vedi Loki Software...TAD Che pensa che scrivere giochi anche per Linux sia una delle massime priorità per la sua diffusione nel settore desktop casalingo
  • Anonimo scrive:
    Re: I consumatori possono installarsi il VLC
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Terra2


    ... e vivere bene anche senza ms...





    Pensavo che l'uso degli scudi umani

    fosse


    una prerogativa delle dittature
    sotto


    attacco.... stai a vedere che... :D





    (apple)



    Qualcuno di cuore mi può
    spiegare a

    cosa serve questa manovra della
    commissione

    europea per l'eliminazione di windows
    media

    player? (non stò scherzando)



    Se non lo voglio non lo uso, associo i
    files

    ad altri lettori e basta.. microsoft lo

    vuole dare insieme al suo sistema

    operativo.. lo dia pure.. io se voglio

    usarlo lo uso.. altrimenti ciccia..



    Cioè.. a che prò questa

    buffonata? Non mi capacito.. Come se

    microsoft non avesse messo la

    possibilità di riprodurre i
    files con

    altri player presenti.. bah.

    Hai mai provato ad usare altri player? Ti
    dico subito che il formato .wmv e .wma li
    legge solo il player di Microsoft, e se hai
    notato tutti i filmati e le canzoni sono
    .wmv o .wmama i formati real non li legge solo il real player????????????????????????????Boooo a volte non capisco il senso dei queste storture (sparare alla croce rossa/bill?)....ed ancora: apple in osx non inserisce il suo player?????????????????????????????????
  • Mechano scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Anonimo
    Scusa ma....quali Spyware?
    E cosa c'entra il firewall? In genere sono
    prodotti da terze parti, non da MS. In ogni
    caso puoi costruirtene uno personalizzatoSe continui a negare l'evidenza dopo che anche M$ l'ha dichiarato o vieni a scrivere in questo forum in maniera non del tutto disinteressata o sei un grande ignorante.Lo spyware piu' importante targato M$ sta nel WMP, scoperto e di cui M$ ha confermato l'esistenza, ma i dati che raccoglie, loro dicono, non servono a nulla, solo a beneficio dell'utente.Io dico che invece vengono rivenduti alle major e fanno qualche milioncino di dollari l'anno.Poi col Winzozz update esce tutto sulla configurazione del PC. Dell'hardware e del software e librerie M$ installate potrei capirlo, ma mi fa incazzare che invece si facciano una bella raccolta di quali altri software di terze parti ho.Se ci pensi teoricamente M$ ha in mano il potere di sapere tutto di te, perche' se compili i dettagli della tua email in autluc e magari anche l'intestazione di M$ fax gli ha gia' detto la tua ragione sociale o nome e cognome, il tuo indirizzo e i tuoi numeri di telefono e fax.A questo aggiungi il numero di licenza dei suoi software...M$ con Winzozz ha il potere di raccogliere una tale informazione su milioni di persone che e' spaventosa e non c'e' alcun dubbio che il governo USA ne approfittera' se non lo sta facendo ormai da tempo.Basta una minaccia di sguinzagliare l'antitrust per farsi mettere backdoor e spyware.E te ti fideresti di questo coso guardone, orecchione e spione che viene definito sistema operativo?--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: fusse la volta buona
    - Scritto da: TADsince1995
    Stavo pensando la stessa cosa dopo aver
    scritto il post... Questo è vero,
    purtroppo... :'(:'( Ma chi lo sa che un
    giorno WineX.....
    Ci arriveremo, ci arriveremo... ;)Beh innanzitutto c'e' da dire che dopo una maggiore diffusione di Linux ci sara' anche maggior numero di giochi per questo...
  • Anonimo scrive:
    Basta mettersi d'accordo...
    E' bello vedere come in Europa ci sia un po' di Italia...Ci si mette sembre d'accodo e un modo per fare quello che si vuole lo si trova sempre, questo non vale per tutti ovviamente :D :D :D :D :D
  • Mechano scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Anonimo
    VBA io lo uso e anche molte software house
    per creare applicazioni office
    personalizzate...(questa è roba di
    tutti i giorni)Belle le applicazioni VBA, te le consiglio... :-P
    ste cose OO nemmeno può sognarsele...
    troppi programmatori della domenica...
    troppo disordine e l'assenza di una solida
    politica tecnica e commerciale renderanno OO
    il solito programmino alternativo (meglio di
    niente) per chi non vuole spendere un
    centesimo...OOo non e' un programmino alternativo, e' una suite integrata notevole. Ci sono delle funzioni eccezionali soprattutto nell'importazione ed esportazione di formati.L'SXW e' un formato aperto un comune zip che contiene una struttura XML semplice ed essenziale. Esistono non solo motori di parsing ma anche classi e librerie per vari linguaggi siaper la generazione che per la manipolazione di questo formato.Secondo me e' il migliore formato di documenti complessi che si possa usare anche in altri ambiti diversi dalla videoscrittura.Per esempio per fare reportistica e stampe personalizzate, senza scomodare PDF e l'RTF che M$ reimpasta ad ogni versione di Office per impedire il funzionamento di motori di parsing personalizzati.Poi c'e' il convertitore PDF che 'e una favola senza procurarsi e pagare strumenti esterni. E poi la versione Linux di OOo ti permete di creare una stampante virtuale PDF che ti permette di convertire qualsiasi documento leggibile da OOo in file PDF. Una cosa utilissima se fai programmi che devono generare al volo sul server PDF da spedire ai client.Con MS-Office te le sogni queste facilita' che sono una manna per dei gestionali client-server.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Player ? O_o
    - Scritto da: Anonimo
    credi che linux sia il TUTTO?
    vedi OSX che pure da il suo player!
    va benissimo così secondo me, se poi
    non ti piace lo cambi!Scusa un attimo, mi fai vedere come faccio ad eliminare il WMP da Win e riassegnarmi le estensioni perche' mi chieda un altro player e non si riassegni a WMP le estensioni a mia insaputa dopo qualche giorno?
  • Iperion scrive:
    Re: I consumatori possono installarsi il
    - Scritto da: Akaal
    Considerato che la vendita online, come
    purtroppo abbiamo visto, porta con se un
    pesante uso del DRM associato ad un
    lettore-programma, ecco spiegato tutto:
    avrebbe legato il consumatore all'uso di
    quel programma.

    Chi si sarebbe installato Realplayer, o
    videolan, nel momento in cui i brani
    acquistati avessero avuto la gestione della
    licenza (drm appunto) sempre sotto wmp? VLC è già fuori da questa discussione, dato che mi pare che gli stessi autori non siano molto propensi ad includere tecnologie di DRM all'interno di questo player. Poi a me non piace per niente, ma questo è un altro paio di maniche :p (non amo molto nè la sua interfaccia nè il suo look and feel, preferendo altri player come WMC o winamp in ambito windows almeno).
    Inoltre utilizza un suo formato proprietario
    (wma) che alla lunga avrebbe devastato il
    mercato: perchè sforzarsi di far
    leggere ad un altro lettore (magari male) il
    wma quando c'è il suo programma
    nativo, installato sull' OS più usato
    da tutti?Tieni conto che WMV è già uno standard adottato dal DVD consortium per dirne una. Questo potrebbe forzare microsoft a rilasciare una specifica del formato (che ovviamente va a braccetto con WMA).==================================Modificato dall'autore il 28/06/2004 14.50.42
  • pippo75 scrive:
    Re: fusse la volta buona


    e già m'immagino le bestemmie del

    figlio che così non potrà

    giocare all'ultimo Fifa...non la vedo

    così facile...

    Stavo pensando la stessa cosa dopo aver
    scritto il post... Questo è vero,
    purtroppo... :'(:'( Ma chi lo sa che un
    giorno WineX.....

    Ci arriveremo, ci arriveremo... ;)
    Considera anche la presenza di ReactOS.ciao
  • Anonimo scrive:
    Giornalisti seri finalmente
    Per fortuna un giornale che da' informazioni corrette e verificate ancora esiste in Italia. Il resto della stampa preferisce sbandierare una presunta vittoria di Microsoft, forse xche' fa più scena col pubblico.La portavoce della Commissione era veramente inc* stamattina con l'Italia, il solo Paese in cui la stampa ha gridato allo scoop senza capire un tubouna a bruxelles
  • Terra2 scrive:
    I consumatori possono installarsi il VLC
    ... e vivere bene anche senza ms...Pensavo che l'uso degli scudi umani fosse una prerogativa delle dittature sotto attacco.... stai a vedere che... :D(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: I consumatori possono installarsi il VLC
      - Scritto da: Terra2
      ... e vivere bene anche senza ms...

      Pensavo che l'uso degli scudi umani fosse
      una prerogativa delle dittature sotto
      attacco.... stai a vedere che... :D

      (apple)Qualcuno di cuore mi può spiegare a cosa serve questa manovra della commissione europea per l'eliminazione di windows media player? (non stò scherzando)Se non lo voglio non lo uso, associo i files ad altri lettori e basta.. microsoft lo vuole dare insieme al suo sistema operativo.. lo dia pure.. io se voglio usarlo lo uso.. altrimenti ciccia..Cioè.. a che prò questa buffonata? Non mi capacito.. Come se microsoft non avesse messo la possibilità di riprodurre i files con altri player presenti.. bah.
      • maciste scrive:
        Re: I consumatori possono installarsi il

        Qualcuno di cuore mi può spiegare a
        cosa serve questa manovra della commissione
        europea per l'eliminazione di windows media
        player? (non stò scherzando)imho ad un bel nulla; se si voleva colpire ms in maniera seria sarebbe stato molto meglio costringerla a separare del tutto da windows i programmi non indispensabili, partire dal media player (che per inciso non è neanche così male come ad esempio explorer, outlook express o movie maker...) mi sembra abbstanza inutile...
        Cioè.. a che prò questa
        buffonata? Non mi capacito.. Come se
        microsoft non avesse messo la
        possibilità di riprodurre i files con
        altri player presenti.. bah.il punto è questo: ms ha una posizione dominante, quindi se include nel suo so un player rendendolo irremovibile, di fatto spinge gli utenti ad utilizzare quello danneggiando la concorrenza.
        • DuDe scrive:
          Re: I consumatori possono installarsi il
          - Scritto da: maciste


          Qualcuno di cuore mi può
          spiegare a

          cosa serve questa manovra della
          commissione

          europea per l'eliminazione di windows
          media

          player? (non stò scherzando)

          imho ad un bel nulla; se si voleva colpire
          ms in maniera seria sarebbe stato molto
          meglio costringerla a separare del tutto da
          windows i programmi non indispensabili,
          partire dal media player (che per inciso non
          è neanche così male come ad
          esempio explorer, outlook express o movie
          maker...) mi sembra abbstanza inutile...


          Cioè.. a che prò questa

          buffonata? Non mi capacito.. Come se

          microsoft non avesse messo la

          possibilità di riprodurre i
          files con

          altri player presenti.. bah.

          il punto è questo: ms ha una
          posizione dominante, quindi se include nel
          suo so un player rendendolo irremovibile, di
          fatto spinge gli utenti ad utilizzare quello
          danneggiando la concorrenza.L'altra sera si discuteva con dei miei amici su come microsoft abbia ottenuto il monopolio, loro sostenevano che se uno e' bravo nel suo lavoro, perche' deve dare le specifiche del suo lavoro ad altri? e sostenevano pure che se il 90% della gente ha scelto ms come sistema operativo, la colpa non e' di ms ma degli utenti, se di colpa si puo' parlareed aggiungevano sempre secondo loro che la legge e' ingiusta ad obbligare a ms di rendere pubbliche le specifiche e le api del suo OS, senza FLAMES e senza nessuna vena polemica, cosa ne pensate?
          • Alessandrox scrive:
            Re: I consumatori possono installarsi il
            - Scritto da: DuDe
            L'altra sera si discuteva con dei miei amici
            su come microsoft abbia ottenuto il
            monopolio, loro sostenevano che se uno e'
            bravo nel suo lavoro, perche' deve dare le
            specifiche del suo lavoro ad altri? e
            sostenevano pure che se il 90% della gente
            ha scelto ms come sistema operativo, la
            colpa non e' di ms ma degli utenti, se di
            colpa si puo' parlare
            ed aggiungevano sempre secondo loro che la
            legge e' ingiusta ad obbligare a ms di
            rendere pubbliche le specifiche e le api del
            suo OS, senza FLAMES e senza nessuna vena
            polemica, cosa ne pensate?Perche' se non rende pubbliche le specifiche dei propri prodotti nessuno puo' valutarli oviettivamente ne usarli per essere produttivo.Il S.O: e' la BASE per far girare le applicazioni, senza specifiche ( caratteristiche varie , API) a che serve? A parte che M$ le rende pubbliche anche se pare non completamente ma seguendo la filosofia dei tuoi amici semplicemente NESSUNO produrrebbe piu' SW per windows e M$ cadrebbe come una pera cotta. Se i tuoi amici hanno intenzione di lanciarsi come imprenditori nel campo dell' informatica sicuramente faranno un bel FLOP se produrranno S.O. senza allegare specifiche.Il problema di M$ non e' se pubblicare o meno le specifiche ma se pubblicarle completamente o no... Senza nessuna specifica pubblica qualsiaso S.O. e' MORTO, inutilizzabile se non ai suoi stessi creatori ma commercialmente e' inesistente.==================================Modificato dall'autore il 28/06/2004 14.56.39
          • Anonimo scrive:
            Re: I consumatori possono installarsi il
            - Scritto da: DuDe
            .....
            L'altra sera si discuteva con dei miei amici
            su come microsoft abbia ottenuto il
            monopolio, loro sostenevano che se uno e'
            bravo nel suo lavoro, perche' deve dare le
            specifiche del suo lavoro ad altri? ePerchè se non lo fa e si trova in posizione dominante allora commette un abuso. Questo perchè sfrutta la sua posizione dominante in un campo (s.o. desktop) per sconfiggere la concorrenza (che è l'essenza del libero mercato...) in altri campi (s.o. server, applicativi, mercato multimediale, ecc. ecc.). Puoi anche pensare che non sia giusto, ma le leggi dicono diversamente, e visto che le leggi valgono (o dovrebbero valere...) per tutti allora è giusto sanzionare la MS.Il motivo delle leggi antitrust è chiaro: come dicevo la concorrenza sta infatti alla base del libero mercato ed è la principale tutela per l'utente.
            sostenevano pure che se il 90% della gente
            ha scelto ms come sistema operativo, la
            colpa non e' di ms ma degli utenti, se di
            colpa si puo' parlare1) Se la MS viola le leggi la colpa è sua e non degli utenti.2) Contesto poi il discorso che il 90% della gente abbia scelto MS. Perchè vorrebbe dire che quel 90% (il restante 10% è già escluso a priori) sia andato in un negozio ed abbia avuto sufficente informazione su tutte le alternative a sua disposizione, o perlomeno che conoscesse qualche alternativa a priori. Visto che l'80% dell'utenza (ad essere ottimisti...) di informatica non capisce una fava ma va nel primo supermercato e prende il primo PC che vede a buon prezzo (ovviamente con uindovsicspioom preinstallato...) allora si può tranquillamente affermare che ad aver _SCELTO_ Microsoft sia si e no il 10% dell'utenza.
            ed aggiungevano sempre secondo loro che la
            legge e' ingiusta ad obbligare a ms di
            rendere pubbliche le specifiche e le api del
            suo OS, senza FLAMES e senza nessuna vena
            polemica, cosa ne pensate?Semmai la legge è ingiusta (soprattutto verso gli utenti...) quando obbligano a togliere IExplorer o WMP. Queste sono stupidaggini. Invece è giustissimo che siano pubblici i formati e le interfaccie.
      • Anonimo scrive:
        Re: I consumatori possono installarsi il
        - Scritto da: Anonimo
        Qualcuno di cuore mi può spiegare a
        cosa serve questa manovra della commissione
        europea per l'eliminazione di windows media
        player? (non stò scherzando)Oh, ma è molto semplice.La guerra contro il wmp, di per sè, non sarebbe giustificata perchè ci sono altri programmi che fanno concorrenza sleale, come IE e Outlook. Netscape ci ha rimesso le penne molto prima che la UE decidesse di punire zio bill, ma qui c'era da salvaguardare un mercato: quello della vendita di musica online.Immaginate se tutti avessero avuto Windows Media Player nel periodo, prossimo venturo, in cui esploderanno i servizi di vendita online: microsoft avrebbe avuto una posizione che gli avrebbe concesso di fare il bello e il cattivo tempo, in quanto tutti gli utenti avrebbero avuto il windows media player e non si sarebbero curati di altri.Considerato che la vendita online, come purtroppo abbiamo visto, porta con se un pesante uso del DRM associato ad un lettore-programma, ecco spiegato tutto: avrebbe legato il consumatore all'uso di quel programma.Chi si sarebbe installato Realplayer, o videolan, nel momento in cui i brani acquistati avessero avuto la gestione della licenza (drm appunto) sempre sotto wmp?Inoltre utilizza un suo formato proprietario (wma) che alla lunga avrebbe devastato il mercato: perchè sforzarsi di far leggere ad un altro lettore (magari male) il wma quando c'è il suo programma nativo, installato sull' OS più usato da tutti?
      • Anonimo scrive:
        Re: I consumatori possono installarsi il VLC
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Terra2

        ... e vivere bene anche senza ms...



        Pensavo che l'uso degli scudi umani
        fosse

        una prerogativa delle dittature sotto

        attacco.... stai a vedere che... :D



        (apple)

        Qualcuno di cuore mi può spiegare a
        cosa serve questa manovra della commissione
        europea per l'eliminazione di windows media
        player? (non stò scherzando)

        Se non lo voglio non lo uso, associo i files
        ad altri lettori e basta.. microsoft lo
        vuole dare insieme al suo sistema
        operativo.. lo dia pure.. io se voglio
        usarlo lo uso.. altrimenti ciccia..

        Cioè.. a che prò questa
        buffonata? Non mi capacito.. Come se
        microsoft non avesse messo la
        possibilità di riprodurre i files con
        altri player presenti.. bah.Hai mai provato ad usare altri player? Ti dico subito che il formato .wmv e .wma li legge solo il player di Microsoft, e se hai notato tutti i filmati e le canzoni sono .wmv o .wma
  • Anonimo scrive:
    Re: Il Player ? O_o
    "si ma nel 2004 un o.s. non può più essere inteso come quel software che permette l'utilizzo di periferiche.i tempi cambiano e le idee antiquate dovrebbero adeguarsi..."questa è una cazzata !!!una definisione è una definizione, punto e basta.Quello che intendi tu puoi chiamarlo so+suite di programmi basilari per un pc installa e vai.
  • Anonimo scrive:
    Re: fusse la volta buona
    - Scritto da: Anonimo

    ... che la finanza va nelle case dei
    'cittadini' a prendere per gli attributi
    quelli che hanno win o office pirata...
    allora si che le alternative (Linux,
    OpenOffice...) avrebbero un vero mercato,
    invece ci ritroviamo con M$ che estende
    l'aggiornamento alle copie pirata di
    winXP...liberissima di farlo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!siamo in democrazia...e queste sono scelte commerciali....avete bisogno di pessime scelte della concorenza per sperare di diffondervi???????????be e quello che pare leggendo il post.....rifletti
  • Max3D scrive:
    Il Player ? O_o
    Ma come il player ! cioe' solo il player ? O_o :| o_Oe il Browser InternetExplorer ? (che poi sono due perche' c'e' anche quello schifo di MSN Explorer)e il programma di messaggistica immediata ? (che ci sono stati casi in cui una volta disinstallato e' ricomparso al primo aggiornamento di winzoz)e MovieMaker ? penso che la sentenza sia sbaglata in partenza, in sostanza non doveva dire "Windows non deve avere un player preinstallato" ma avrebbe dovuto dire qualcosa del tipo "Windows, deve essere un sistema operativo, ovvero una volta il stallato all'interno della macchina risulteranno solo i programmi per il corretto funzionamento dell'hardware. tutti i programmi e gli accessori saranno installabili a discrezione dell'utilizzatore del Pc." (Vedi linux ? ;) ... win3.11 / win98 )==================================Modificato dall'autore il 28/06/2004 10.15.29
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Player ? O_o
      - Scritto da: Max3D
      Ma come il player !
      cioe' solo il player ? O_o :| o_O
      e il Browser InternetExplorer ? (che poi
      sono due perche' c'e' anche quello schifo di
      MSN Explorer)ci hanno già provato a contestare la presenza di IE di defaulkt in win, negli stati uniti nella causa con netscape, la difesa perentoria di M$ è stata : "IE è parte integrante del sistema operativo"... giudica tu la serietà di gente come questa...
      e il programma di messaggistica immediata ?
      (che ci sono stati casi in cui una volta
      disinstallato e' ricomparso al primo
      aggiornamento di winzoz)
      e MovieMaker ?

      penso che la sentenza sia sbaglata in
      partenza, in sostanza non doveva dire
      "Windows non deve avere un player
      preinstallato"

      ma avrebbe dovuto dire qualcosa del tipo
      "Windows, deve essere un sistema operativo,
      ovvero una volta il stallato all'interno
      della macchina risulteranno solo i programmi
      per il corretto funzionamento dell'hardware.
      tutti i programmi e gli accessori saranno
      installabili a discrezione dell'utilizzatore
      del Pc."
      (Vedi linux ? ;) ... win3.11 / win98 )


      ==================================
      Modificato dall'autore il 28/06/2004 10.15.29dici cose troppo sensate perchè vengano prese in considerazione da chi conta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Player ? O_o
      ma quale browser . . . nella prossima versione di windows il browser sara' talmente integrato che sara' impossibile rimuoverlo in ogni modo senza compromettere il sistema.La sanzione dll'UE non intacchera' monimamente MS ne dal punto di vista finanziario ne dal punto di vista dell quote di mercato.bisgona farsene una ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Player ? O_o
      - Scritto da: Max3D
      Ma come il player !
      cioe' solo il player ? O_o :| o_O
      e il Browser InternetExplorer ? (che poi
      sono due perche' c'e' anche quello schifo di
      MSN Explorer)
      e il programma di messaggistica immediata ?
      (che ci sono stati casi in cui una volta
      disinstallato e' ricomparso al primo
      aggiornamento di winzoz)
      e MovieMaker ?

      penso che la sentenza sia sbaglata in
      partenza, in sostanza non doveva dire
      "Windows non deve avere un player
      preinstallato"

      ma avrebbe dovuto dire qualcosa del tipo
      "Windows, deve essere un sistema operativo,si ma nel 2004 un o.s. non può più essere inteso come quel software che permette l'utilizzo di periferiche.i tempi cambiano e le idee antiquate dovrebbero adeguarsi...un os al giorno d'oggi deve mettere in grado un utente medio di essere subito operativo a tutto tondo coprendo tutte le esigenze comuni!Esigenze che ormai da anni prevedono la navigazione in rete (ie) l'ascolto di brani musicali e/o la visualizzazione di traccie video (wmp), la possibilità di scaricare la posta elettronica (outlook) e via dicendo.Che poi questi appz possano piacere o meno non è il punto della discussione.Il punto è invece che un os deve essere completo senza obbligarmi ad andare a cercare i pezzi mancanti in giro!Non mi pare qualcuno abbia detto qualcosa ad apple (che pure integra un player tutto suo) perchè?Le leggi sono leggi anti-ms?Siamo sicuri che con la scusa di favorire gli altri produttori non finiamo per sfavorire chi ha gia grosse fette di mercato?Siamo sicuri che l'europa operi per il bene del cittadino/utente?O forse cerca di spostare l'attenzione su note case di software ora site in germania?ripeto oggi un os non può essere pensato senza supporto per i file multimediali e la navigazione internet!Se gli strumenti che ti vengono dati non ti piacciono puo cambiarli..cmq hai degli strumenti base forniti con l'os.
      ovvero una volta il stallato all'interno
      della macchina risulteranno solo i programmi
      per il corretto funzionamento dell'hardware.be allora torniamo tutti al dos
      tutti i programmi e gli accessori saranno
      installabili a discrezione dell'utilizzatore
      del Pc."
      (Vedi linux ?credi che linux sia il TUTTO?vedi OSX che pure da il suo player!va benissimo così secondo me, se poi non ti piace lo cambi! ;) ... win3.11 / win98 )


      ==================================
      Modificato dall'autore il 28/06/2004 10.15.29
  • Anonimo scrive:
    non c'e` giustizia per le corporation
    Come al solito microsoft la passa liscia per i perenni ritardi, ma sarebbe meglio dire tempi geologici, delle istituzioni che dovrebbero far rispettare la legge.Gia` adesso e` troppo tardi visto che anche il mercato dell'audio/video digitale e` ben avviato verso la monopolizzazione grazie al mediaPlayer integrato in windows (e sara` molto difficile che in futuro non saremo circondati da siti web e prodotti vari che supporteranno esclusivamente i protocolli windows media.)Ma tra altri 3 anni poi........ non ci ricorderemo neanche di qual'era il problema, e soprattutto non sara` possibile alcun "rimedio" ad una situazione che sara` di fatto gia` insediata da tempo, a parte ovviamente smembrare l'azienda per porre finalmente un freno... ma si sa, i giudici che propongono queste cose vengono presto sostituiti chissa` perche`.La multa poi (d'altra parte gia` inefficace, 500 miliardi li fanno su in una settimana o poco piu`), fra 3 anni varra` zero.
    • Anonimo scrive:
      Re: non c'e` giustizia per le corporation
      - Scritto da: Anonimo
      La multa poi (d'altra parte gia` inefficace,
      500 miliardi li fanno su in una settimana o
      poco piu`), fra 3 anni varra` zero.Già, cosa vuoi che siano 1.000 Miliandi di vecchie lire (500 Milioni di Euri).......tua sorella li fa in 1 giorno. :o
      • Anonimo scrive:
        Re: non c'e` giustizia per le corporatio
        guarda bel pirlacchione che li fanno su davvero in 1 settimana, informati e vedrai
  • TADsince1995 scrive:
    Re: fusse la volta buona
    - Scritto da: ishitawa
    se per "colpire i consumatori" volesse dire
    raddoppiare il prezzo del s.o. forse che
    più gente comincerebbe a chiedere al
    negoziante "e senza windows, che sconto mi
    fa? "
    se lo chiede uno, la risposta è che
    non si può, se lo chiedono mille vedi
    che il negozio si adegua.Ci sono già negozi (a Milano credo) che nel listino prezzi ti ci mettono la stessa macchina entry level che con linux al posto di windows costa 100 euro in meno... Se facessero tutti così sai quanta gente comprerebbe il primo pc direttamente con linux per risparmiare quei 100 euro!!! Già immagino il padre di famiglia tipo che dice: "WOW!!! Con questo linucs il piccì ci costa 100 euro in meno!!!" e l'imprinting avverrebbe con linux invece che con Windows... E lo direbbe anche ai suoi amici...Ah! Se facessero tutti così...TAD Che pensa che questa potrebbe essere una spinta mostruosa a linux nel desktop...
    • Anonimo scrive:
      Re: fusse la volta buona

      Già immagino il padre di famiglia
      tipo che dice: "WOW!!! Con questo linucs il
      piccì ci costa 100 euro in meno!!!" ee già m'immagino le bestemmie del figlio che così non potrà giocare all'ultimo Fifa...non la vedo così facile...
      • Anonimo scrive:
        Re: fusse la volta buona
        - Scritto da: Anonimo


        Già immagino il padre di famiglia

        tipo che dice: "WOW!!! Con questo
        linucs il

        piccì ci costa 100 euro in
        meno!!!" e

        e già m'immagino le bestemmie del
        figlio che così non potrà
        giocare all'ultimo Fifa...non la vedo
        così facile...
        ... allora sarebbe meglio comprare una playstation...
      • TADsince1995 scrive:
        Re: fusse la volta buona
        - Scritto da: Anonimo


        Già immagino il padre di famiglia

        tipo che dice: "WOW!!! Con questo
        linucs il

        piccì ci costa 100 euro in
        meno!!!" e

        e già m'immagino le bestemmie del
        figlio che così non potrà
        giocare all'ultimo Fifa...non la vedo
        così facile...Stavo pensando la stessa cosa dopo aver scritto il post... Questo è vero, purtroppo... :'(:'( Ma chi lo sa che un giorno WineX.....Ci arriveremo, ci arriveremo... ;)TAD
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!

    Bhe nulla da obbiettare sulla
    compilazione...ma sarà poi cosi
    determinante se fine a se stessa?Fine alle prestazioni e all'ottimizzazione. Un software precompilato difficilmente sarà ottimizzato per qualcosa di meglio di un pentium (spesso anche un 386), se hai un pentium4 (o altri processori più recenti) potresti avere un incremento di prestazioni. Non eccezionale, ma c'è.
  • Anonimo scrive:
    ASPETTATE OTTOBRE!
    quando il candidato repubblicato (tale Bush) verra' sonoramente sconfitto .. vi ricordate sotto clinton che la microsoft stava per essere divisa per abuso di posizione dominante?
    • Anonimo scrive:
      Re: ASPETTATE OTTOBRE!
      - Scritto da: Anonimo
      quando il candidato repubblicato (tale Bush)
      verra' sonoramente sconfitto .. vi ricordate
      sotto clinton che la microsoft stava per
      essere divisa per abuso di posizione
      dominante?mi spiace deluderti ma anche se in quantità diverse ms ha finanziato e finanzia sia i democratici che repubblicani, inoltre è una delle più potenti aziende americane e non penso che gli yankee si diano la zappa sui piedi...
      • Slurpolo scrive:
        Re: ASPETTATE OTTOBRE!
        - Scritto da: Anonimo
        inoltre è una delle più
        potenti aziende americane e non penso che
        gli yankee si diano la zappa sui piedi...L'America è uno stato serio, e prendono molto sul serio le questioni di antitrust. In passato non si sono fatti problemi a smembrare colossi la Bell, se vogliono faranno lo stesso anche con Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: ASPETTATE OTTOBRE!
      Sotto clinton... ma non tornerà clinton...La divisione sarebbe una buona cosa, ma non credo ci si potrà tornare così facilmente.
  • Anonimo scrive:
    fusse la volta buona
    se per "colpire i consumatori" volesse dire raddoppiare il prezzo del s.o. forse che più gente comincerebbe a chiedere al negoziante "e senza windows, che sconto mi fa? "se lo chiede uno, la risposta è che non si può, se lo chiedono mille vedi che il negozio si adegua.
    • Anonimo scrive:
      Re: fusse la volta buona
      ... che la finanza va nelle case dei 'cittadini' a prendere per gli attributi quelli che hanno win o office pirata... allora si che le alternative (Linux, OpenOffice...) avrebbero un vero mercato, invece ci ritroviamo con M$ che estende l'aggiornamento alle copie pirata di winXP...
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    ISA server un buon prodotto?Ma l'FTP autenticato ai client funziona?ISA ha la stessa utilità di un TIR da usare per andare in centro a comprare le sigarette...Ma senti che roba...!
  • Zyw scrive:
    Consumatori?
    "Microsoft avverte: si rischia di colpire i consumatori"Per rendere la concezione di consumatore che è in voga oggi ci sarebbe voluta un'illustrazione di Schiavoni con la ms barricata dietro a una folla di consumatori usati come scudi umani :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    - Scritto da: Anonimo
    Non l'ho visionati i sorgenti del mio so....
    ma è stato compilato dal mio
    portatile da cima a fondo....
    E come me migliaia di GENTOO users:D
    Non per dire che son più figo....
    solo per dirti che siamo tanti ad essere
    così pazzi:DBhe nulla da obbiettare sulla compilazione...ma sarà poi cosi determinante se fine a se stessa?
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    Non l'ho visionati i sorgenti del mio so.... ma è stato compilato dal mio portatile da cima a fondo....E come me migliaia di GENTOO users:DNon per dire che son più figo.... solo per dirti che siamo tanti ad essere così pazzi:D
  • Anonimo scrive:
    I padroni del mondo..!!!
    Quando sti amerikani non saranno più i padroni del mondo, forse avremo un pò di pace.Per adesso, subiamo sia da loro che dai politici della nostra bella europa, che vendono leggi per la convenienza di questi, sembra che vogliono mettere una bella bancarella sulla piazza principale di Brusseles. Tanto è inutile che continuino ad usare un bel palazzo, che serve a gestire giustamente una coalizione di stati sovrani.Era meglio che non la facevano sta U.E. (Unione Eunuchi) :
    • Anonimo scrive:
      Re: I padroni del mondo..!!!
      nel frattempo vai a prendere un po' di pace dal tuo amico "Fidel" ...... M.V.A.F.!
      • Anonimo scrive:
        Re: I padroni del mondo..!!!
        - Scritto da: Anonimo
        nel frattempo vai a prendere un po' di pace
        dal tuo amico "Fidel" ...... M.V.A.F.!No, semmai e': M.V.A.F.F opp M.V.A.F.C. opp. M.V.A.F.K. se smanetti con gli sms :)Giggi
      • Anonimo scrive:
        Re: I padroni del mondo..!!!
        - Scritto da: Anonimo
        nel frattempo vai a prendere un po' di pace
        dal tuo amico "Fidel" ...... M.V.A.F.!non ho capito, essere contro l'america dopo tutto quello che ci ha fatto vuol dire essere di sinistra? ma tu sei uno di quelli che vive la politica come il tifo calcistico?
    • Anonimo scrive:
      10 e lode!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Quando sti amerikani non saranno più
      i padroni del mondo, forse avremo un
      pò di pace.
      Per adesso, subiamo sia da loro che dai
      politici della nostra bella europa, che
      vendono leggi per la convenienza di questi,
      sembra che vogliono mettere una bella
      bancarella sulla piazza principale di
      Brusseles. Tanto è inutile che
      continuino ad usare un bel palazzo, che
      serve a gestire giustamente una coalizione
      di stati sovrani.
      Era meglio che non la facevano sta U.E.
      (Unione Eunuchi) :10 e lode!!!Sono d' accordo: tanto è vero che recentemente gli astenuti sono stati tanti nelle recenti votazioni europee.....
  • Anonimo scrive:
    e' finita la pacchia!
    "Microsoft avverte: si rischia di colpire i consumatori"e' finita la pacchia! ora devono fare le cose correttamente non ne sono abituati! :P
  • Anonimo scrive:
    Re: Non voglio!
    Purtroppo la maggioranza della gente è convinta di avere tra le mani un computer che usa un sistema operativo, ma non sanno che acquistano con soldi buoni roba vecchia!Tutta questa gente però quando scegli l'automobile, "sceglie" una ben precisa casa automobilistica, ma con il pc si comportano come dei perfetti imbecilli, basta che tra le mani abbiano una tastiera, davanti ai loro occhi un monitor e da qualche parte del tavolo uno scatolone metallico dove dentro gli hanno detto che c'è il pc!Contenti e coglion.... W gli stupidi targati M$.Pasquino
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio!
      - Scritto da: Anonimo
      Purtroppo la maggioranza della gente
      è convinta di avere tra le mani un
      computer che usa un sistema operativo, ma
      non sanno che acquistano con soldi buoni
      roba vecchia!
      Tutta questa gente però quando scegli
      l'automobile, "sceglie" una ben precisa casa
      automobilistica, ma con il pc si comportano
      come dei perfetti imbecilli, basta che tra
      le mani abbiano una tastiera, davanti ai
      loro occhi un monitor e da qualche parte del
      tavolo uno scatolone metallico dove dentro
      gli hanno detto che c'è il pc!
      Contenti e coglion....
      W gli stupidi targati M$.

      PasquinoNon credo di affatto di essere un "perfetto imbecille": mi intendo ampiamente di HW, SW ed ingegneria del SW.Tra le mani so di avere un PC valido, poiche me lo sono asseblato da solo, scegliendo i pezzi fino al piu piccolo dettaglio.La mia scelta di sistema operativo è Win 2000 Professionale - SP4. E allora?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non voglio!
        Rettifico: "Professional"
      • Anonimo scrive:
        Re: Non voglio!

        Non credo di affatto di essere un "perfetto
        imbecille": mi intendo ampiamente di HW, SW
        ed ingegneria del SW.
        Tra le mani so di avere un PC valido, poiche
        me lo sono asseblato da solo, scegliendo i
        pezzi fino al piu piccolo dettaglio.
        La mia scelta di sistema operativo è
        Win 2000 Professionale - SP4. E allora?...E gli spyware li hai rimossi, hai un firewall che ti chiede se un eseguibile di nome strano si vuole connettere a una determinata porta, e se accetti la connessione di quella porta, con cosa sta comunicando quell'eseguibile, hai anche i sorgenti per saperlo, o ti fidi ciecamente?Ciao
      • LordBison scrive:
        Re: Non voglio!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Purtroppo la maggioranza della gente

        è convinta di avere tra le mani
        un

        computer che usa un sistema operativo,
        ma

        non sanno che acquistano con soldi buoni

        roba vecchia!

        Tutta questa gente però quando
        scegli

        l'automobile, "sceglie" una ben precisa
        casa

        automobilistica, ma con il pc si
        comportano

        come dei perfetti imbecilli, basta che
        tra

        le mani abbiano una tastiera, davanti ai

        loro occhi un monitor e da qualche
        parte del

        tavolo uno scatolone metallico dove
        dentro

        gli hanno detto che c'è il pc!

        Contenti e coglion....

        W gli stupidi targati M$.



        Pasquino

        Non credo di affatto di essere un "perfetto
        imbecille": mi intendo ampiamente di HW, SW
        ed ingegneria del SW.
        Tra le mani so di avere un PC valido, poiche
        me lo sono asseblato da solo, scegliendo i
        pezzi fino al piu piccolo dettaglio.
        La mia scelta di sistema operativo è
        Win 2000 Professionale - SP4. E allora?il problema è sai cosa è linux?, hai mai visto un mac?, mai provato beos? ... se hai risposto si a tutte queste domande allora va benissimo ma l'80% delle persone che usano il pc non sanno neanke cosa sia linux per il semplice motivo che la ms ha sempre soffocato qualsiesi mercato in cui è entrata l'ha fatto con i Sistemi operativi, lo ha fatto con il browser (sono sicuro che chiunque usi Internet Explorer, lo fa per ignoranza, o perchè non ha voglia di imparare ad usare un altro browser), lo ha fatto con le console (XBox in poco tempo si è conquistata un ottima posizione), lo sta facendo con il multimediale, e con i DRM, ci sta provando con i Server, e con l'hardware.MS non significa solo monopolio ma è come un virus si espande e distrugge la concorenza...ci sarebberò tanti esempi da fare anche ma è tardi e vado a nanna ;)P.s.Quoesto non significa che non devi usare windows (Ora lo sto usando anche io), ma fallo se è davvero una scelta ponderata e se davvero sai come funzionano gli altri os altrimenti è una convinzione nata dalla publicità e dalla pigrizia e non dall'esperienza ;)==================================Modificato dall'autore il 28/06/2004 5.04.09
      • Anonimo scrive:
        Re: Non voglio!
        Può darsi benissimo che tu lo abbia scelto consapevolmente, ma non è il caso della maggioranza della gente.
    • DuDe scrive:
      Re: Non voglio!
      - Scritto da: Anonimo
      Purtroppo la maggioranza della gente
      è convinta di avere tra le mani un
      computer che usa un sistema operativo, ma
      non sanno che acquistano con soldi buoni
      roba vecchia!No la gente e' convinta che il pc e' un tostapane, schici il tasto e via, fa' tutto lui
      Tutta questa gente però quando scegli
      l'automobile, "sceglie" una ben precisa casa
      automobilistica L'auto costa, e in alcuni casi fa' figo avere un'auto piuttosto che un'altra il pc figo fa' figo nell'ambito informatico
      , ma con il pc si comportano
      come dei perfetti imbecilli, basta che tra
      le mani abbiano una tastiera, davanti ai
      loro occhi un monitor e da qualche parte del
      tavolo uno scatolone metallico dove dentro
      gli hanno detto che c'è il pc!
      Contenti e coglion....
      W gli stupidi targati M$.

      PasquinoBe' m$ ha fatto come i nostri politici, che ci danno quattro cose ma poi ce lo spingono nell'input
    • Anonimo scrive:
      Re: Non voglio!

      Tutta questa gente però quando scegli
      l'automobile, "sceglie" una ben precisa casa
      automobilistica, ma con il pc si comportano
      come dei perfetti imbecilli, A prescindere dalla casa automobilistica, tutte le automobili viaggiano sulle stesse strade ed autostrade, possono fare il pieno di carburante in una qualunque stazione, hanno gli indicatori luminosi più o meno nello stesso posto etc. non sono richieste competenze specifiche per ogni auto, ed i comandi per potere guidare sono più o meno negli stessi posti, il che mi permette di guidare senza difficoltà qualunque auto. Non mi servono neppure i disegni dell'auto per decidere il da farsi. Nel mondo dei PC non è così; scegliere un SO può voler dire non potere "guidare" su molte strade, può voler dire non poter fare rifornimento in molte stazioni di servizio etc. Se per guidare un'auto si dovesse necessariamente diventare ing. meccanici dubito che vi sarebbero molte auto per le strade, con grande sollievo per l'ecologia e la sicurezza, ma con ancor più gravi negative conseguenze sull'economia così come la viviamo oggi. Acquistare un PC con un noto SO preinstallato è la scelta più o meno consapevole di chi vuole viaggiare sulla stragrande maggiornaza delle "strade" informatiche, e non ha voglia d'intraprendere strade tortuose per raggiungere le proprie mete. Che poi la strada tortuosa possa essere interessante più della strada normale è un altro discorso. Personalmente vivo con disagio il fatto che certi formati proprietari siano considerati standard de facto, e che non vi sia una regolamentazione in merito.
  • Anonimo scrive:
    Microsoft obbedisca all' Europa
    E lasci in pace i consumatori che non hanno più bisogno certo dei suoi interessati "consigli".Attenda pure l' Appello, che tanto sarà anche lì TROMBATA in quanto l' Appello non potrà che confermare quanto deciso in primo grado dalla Commissione Europea dopo ANNI e ANNI di indagini e dopo aver raccolto CORPOSI dossie di prove dei misfatti della microsoft per la concorrenza sleale e per aver creato un cartello.LINUX ormai l' attende al varco e presto si vedrà il cadavere del DRAGASACCOCCE di REDMOND pasare lungo l' argine del fiume.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft obbedisca all' Europa
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft obbedisca all' Europa
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft obbedisca all' Europa
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft obbedisca all' Europa
      - Scritto da: Anonimo
      E lasci in pace i consumatori che non hanno
      più bisogno certo dei suoi
      interessati "consigli".

      Attenda pure l' Appello, che tanto
      sarà anche lì TROMBATA in
      quanto l' Appello non potrà che
      confermare quanto deciso in primo grado
      dalla Commissione Europea dopo ANNI e ANNI
      di indagini e dopo aver raccolto CORPOSI
      dossie di prove dei misfatti della microsoft
      per la concorrenza sleale e per aver creato
      un cartello.

      LINUX ormai l' attende al varco e presto si
      vedrà il cadavere del DRAGASACCOCCE
      di REDMOND pasare lungo l' argine del fiume....il solito fanatico e nulla-facente ragazzino universitario che gioca con linux...ma vai a lavorare
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft obbedisca all' Europa

      LINUX ormai l' attende al varco e presto si
      vedrà il cadavere del DRAGASACCOCCE
      di REDMOND pasare lungo l' argine del fiume.Alien???
  • Anonimo scrive:
    Non voglio!
    "L'azienda in queste ore, dopo aver richiesto la sospensiva, ha continuato a difendere la propria linea spiegando che qualora venissero applicate, le sanzioni colpirebbero duramente il mercato e i consumatori e non certo solo l'azienda."Io non voglio che della mia tutela se ne occupi la microsoft! Lei pensi ai suoi affari, che ai miei ci penso io!Mi da profondamente fastidio essere usato dalla microsoft per tutelare i suoi crimini!Le sue droghe le vada a spacciare in irlanda, ché lì ha un ottimo pusher!
Chiudi i commenti