Donald Trump: giro di vite anche da YouTube

L'account ufficiale del Presidente uscente su YouTube è stato sospeso: rimane online, ma per almeno una settimana non potranno essere caricati video.
L'account ufficiale del Presidente uscente su YouTube è stato sospeso: rimane online, ma per almeno una settimana non potranno essere caricati video.

Non è un vero e proprio ban, ma poco ci manca: anche YouTube ha deciso per un giro di vite sull’account di Donald Trump. Il canale rimane online, almeno per il momento, ma al Presidente USA viene di fatto impedito di caricare nuovi contenuti ed è stata disabilitata la pubblicazione dei commenti per quelli già disponibili.

YouTube, il canale di Trump rimane in sospeso

Una sorta di sospensione temporanea, dalla durata di almeno una settimana. I sette giorni scadranno proprio in concomitanza con la cerimonia del 20 gennaio a Washington per l’insediamento alla Casa Bianca del successore Joe Biden. La piattaforma ha motivato la propria decisione con l’intervento su Twitter che riportiamo di seguito.

Nei giorni scorsi YouTube aveva invece comunicato di aver rimosso un video condiviso in seguito all’assalto a Capitol Hill in cui veniva per l’ennesima volta sostenuta la teoria dei brogli elettorali che sarebbero costati la sconfitta alle urne contro il rivale democratico.

C’è che la piattaforma di streaming definisce “1st strike” è una misura restrittiva previste dalle linee guida imposte all’intera community, attuata dopo la seconda violazione delle policy da parte di un iscritto. Un’eventuale terzo comportamento ritenuto non idoneo entro i successivi 90 giorni porterebbe al ban per due settimane, il terzo alla rimozione completa e definitiva del canale per sempre.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti