download gratis
Licenza gratuito
Sistema Operativo Windows 10
Lingua Inglese
Dimensione 920 Kb
Recensito da Redazione

7-Zip

7-Zip è un software gratuito di compressione e apertura archivi: contempla il formato 7z open source, ma non solo (anche Zip, Rar e altri).

7-Zip è un programma che una volta installato viene “inglobato” in Windows e nel menù contestuale (tasto destro del mouse). Ma ora dispone anche di un comodo “File Manager” per gestire gli archivi compressi per chi preferisce accedere tramite interfaccia disponibile anche in italiano.

7-Zip: a cosa serve, come si usa

Apre in punta di click archivi di tipo 7zip, Zip, Cab, Rar, Gzip, Bzip2 e Tar. Il software, rilasciato da Igor Pavlov per la prima volta nel lontano 1999, è costantemente aggiornato dal medesimo sviluppatore per renderlo sempre in linea con le necessità degli utenti che lo cercano per poter compattare o aprire i propri archivi. Il numero della versione è relativo all’annata di rilascio, rendendo così facilmente comprensibile il grado di aggiornamento dell’installer di cui si dispone. Nel 2018, ad esempio, sono state rilasciate le versioni dalla 18.00 alla 18.06 (con piccoli affinamenti successivi); nel 2019 è disponibile la 19.00. Il 2020 è iniziato con una versione Alpha 20.00 contenente piccoli affinamenti. I passi avanti sono ormai piccoli e progressivi, finalizzati a tener costantemente in vetta una soluzione standardizzata, consolidata, affidabile e che non necessita più di particolari evoluzioni.

Le ultime versioni sono pienamente compatibili con Windows 10. Nonostante i molti anni di sviluppo, ad oggi non è però ancora disponibile una versione italiana: oltre all’inglese sono disponibili Francese, Tedesco, Giapponese, Spagnolo, Portoghese e altre ancora, ma non la nostra lingua. Poco male: il software è totalmente intuitivo ed estremamente facile, dunque la lingua non sarà un problema per alcuno.

7-Zip: come funziona

Una volta installato e configurato il programma basta un doppio click su un archivio compresso per aprire un finestra “in stile Explorer” che mostra il contenuto dell’archivio, e ne permette la decompressione parziale o totale.

Oppure dal menu contestuale è possibile scegliere voci come “Controlla l’archivio”, “Aggiungi all’archivio”, “Estrai qui” che si riferiscono alle operazioni di compressione e decompressione tramite 7-Zip.

Più semplice a farsi che a dirsi. 7-Zip significa soprattutto maneggiare archivi compressi dal desktop di Windows, senza praticamente dover imparare ad usare alcun programma. Il piccolo freeware (software gratuito! ndr) viene distribuito… gratuitamente ma chi vuole può far felice Igor Pavlov e registrarlo con un pagamento di 20 dollari seguendo le istruzioni incluse nella guida in linea o nel sito.

Gli appassionati della riga di comando possono godere dei lunghi elenchi di istruzioni e comandi accessibili… a mano, digitando appositi codici e comandi nella finestra DOS.

Il programma, ed il formato di compressione predefinito ovvero 7-zip, vengono distribuiti sotto licenza GNU. Viene considerato capace di comprimere qualcosa in più degli altri sistemi (fino al 10 per cento in più).

Per chi volesse approfondire la conoscenza del formato 7z è disponibile una esaustiva pagina di informazioni.