E adesso Apple denuncia Nokia

Secondo Cupertino è Espoo ad aver copiato. E la questione adesso si fa sempre più ingarbugliata, mentre volano dichiarazioni al vetriolo

Roma – Circa un mese fa, Nokia aveva fatto causa ad Apple per una questione di brevetti alla base di iPhone: secondo il produttore finlandese la Mela avrebbe utilizzato senza autorizzazione tecnologie di sua proprietà . Adesso è arrivata la risposta di Cupertino, che si è concretizzata in una controdenuncia .

Nell’incartamento presentato ad un tribunale del Delaware, Apple nega quanto sostenuto da Nokia e anzi ribalta i ruoli iniziali puntando il dito sull’azienda europea, la quale avrebbe tentato di copiare iPhone violando nel contempo 13 brevetti di proprietà di Jobs e soci.

“Le altre aziende devono competere con noi inventando le proprie tecnologie – ha osservato lapidario Bruce Sewell, vicepresidente di Apple – non devono rubare le nostre”.

Nokia almeno per il momento non ha rilasciato repliche anche se, vista l’ indole battagliera del produttore di telefonini, la querelle legale potrebbe essere solo all’inizio.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • acciderboli na scrive:
    ma qualcuno
    Ci ha capito nulla di cosa intendono sti pazzi americani quando parlano di dati? 12 ore al giorno tra tv e games? Siamo matti?
  • Robynhub scrive:
    facciamo un paio di conti...
    34 Gb al giorno = 34816 Mbyte al giorno = 1450,66 Mbyte/Ora = 0,4029 Mbyte/sec = 3,22 Mbit al Sec. Software permettendo una connessione a banda larga dovrebbe bastare e avanzare per tutti! :D
  • whitemagic scrive:
    Tempo
    E' chiaro che questi dati vanno presi come indicazione generale. cerchiamo anche di metterci nei panni delle serissime persone che hanno cercato di focalizzare i numeri ne viene fuori comunque un dato impressionante:Un enorme investimento di risorse materiali, immateriali e TEMPORALI su quello che in inglese si chiama "intrattenimento" cioè fare un c... "system idle"Meritiamo l'estinzione!
    • so sempre io scrive:
      Re: Tempo
      - Scritto da: whitemagic
      Meritiamo l'estinzione!Quoto ma...Prima cosa:Sono americani, loro la meritano!!!Seconda cosa:Sono in media degli sfigati che vivono sulla gloria riflessa di pochi eletti "star" che neppure loro in quanto sfigati riescono a godersi in quanto alcolizzati o drogati.Terza cosa:L'americano medio lavora in tre metri quadrati di ufficio con pareti mobili, si affoga di birra, esce e viene rapinato o picchiato, tutti girano con una pistola "anche i pazzi", sono bigotti e pieni di tabù, arrivano a casa che deve seguire il modello americano di famiglia, prato verde, staccionata bianca, ecc.Tu cosa faresti se vivessi in una società simile?entreresti in casa e guarderesti film azzerando il cervello, altriementi con la pressione dei media sul terrorismo, la deliquenza, i figli che vanno armati a scuola, come minimo ti spareresti.Quarta cosa:Chi sono gli Americani?La feccia che era fuggita dall'europa in quanto ricercata per truffa omicidio o qualunque altra amenità dei tempi passati, da qui il bigottismo indotto per coprire la storia saloon che in realtà era l'unica che avevano.Tutta quella banda va in XXXXXgrafia per un 30%, in streaming perchè le TV li sono via cavo, un'altra buona parte in server che offrono servizi e il rimanente nella comune utenza che non si differisce da quella europea.Il modello Americano sta fallendo innesorabilmente in quanto si basa su un sistema non sostenibile ne dal pianeta terra ne dai creditori Cinesi.
      • GiglioVolan te scrive:
        Re: Tempo
        Ma sai di cosa stai parlando o le spari là così per dire?Ma soprattutto, qui nessuno sta parlando di politica, quindi che c'entraChe bello vedere una discussione che poteva essere costruttiva rovinata dal solito XXXXXXXXX..Ma ci sei mai stato in America almeno? Se (come ho forte motivo di pensare) non sai neppure dove sta l'America, tieni chiuso il becco, fai una figura migliore, tu e i creditori Cinesi..
  • pinco pallino scrive:
    trilione??
    Ma tradurre in unità di misura del sistema internazionale sarebbe troppo difficile??
    • krane scrive:
      Re: trilione??
      - Scritto da: pinco pallino
      Ma tradurre in unità di misura del sistema
      internazionale sarebbe troppo difficile??Comincio a pensare che ci siano scuole di giornalismo nella provincia di Paperopoli.
  • satcha scrive:
    vignettista
    mh.dai, stai imparando ;-)siamo sulla strada buona!
  • AxAx scrive:
    35 GB al giorno
    sono 3 megabit/s 24 ore su 24.Mi sembra un tantino esagerato
    • pietro scrive:
      Re: 35 GB al giorno
      quello è ciò che erogano i server, dove vadano a finire non è dato di sapere. Comunque basterebbe far pagare un tot al Mb, anche poco, e di colpo quel valore crollerebbe a cifre più ragionevoli
      • AxAx scrive:
        Re: 35 GB al giorno
        Allora forse se conteggiano anche il traffico all'interno delle Lan delle server farm forse ci siamo.Solo il traffico Netbios delle macchine Winzozz è enorme.
  • Pinguisavis scrive:
    12 ore al giorno
    Ma se si informano per 12 ore al giorno quando è che lavorano?
    • pabloski scrive:
      Re: 12 ore al giorno
      leggi "lasciano il pc a scaricare dal mulo"non esagero quando dico che se scomparisse il p2p, si risolverebbero di colpo tutti i problemi di gestione di internet
    • sam scrive:
      Re: 12 ore al giorno
      credo siano a somma di tv, giornali, pubblicità, navigazione internet.Es:3 ore la sera TV1 ora lettura quotidiani2 ore navigazione internet / lettura mailcomunicazioni via IM...ciò non toglie che è una ricerca senza senso. Si mischiano fattori troppo eterogenei. Per questo è così alta la percentuale del video gaming (sono conteggiati, presumo, tutti i byte elaborati dalla scheda video) e delle TV (credo in formato digitale). Centra solo in parte l'utilizzo di internet (pochi guardano interi film via internet, gli scambi di dati nei multiplayer sono risibili e non certo il 56% del traffico).
  • James Kirk scrive:
    35 GB per persona ?
    Scusa ma manca un termine di riferimento (che manca anche in altre news sulla stessa notizia, peraltro); i 34 GB sono per persone/connessione?Per che se si penda al traffico di dati verso un IP di una azienda (a cui magari sono collegati 1000 PC) ci sposso credere.34 Gb/gg verso un unico terminale invece mi sembra una esagerazione.Per fare 34 Gb uno deve guardarsi in streaming una ventina di films al giorno ... uno po' troppo no?Per me è la solita tecnobubbola che ricorre ormai giornalmente.
    • Tux scrive:
      Re: 35 GB per persona ?
      Non si riferisce a traffico che si ha in download o upload ma si parla di quantità di informazioni espressa in byte quindi anche un telegiornale in tv viene consideratoPS guarda il grafico e capisci
    • ciobix scrive:
      Re: 35 GB per persona ?
      - Scritto da: James Kirk
      Scusa ma manca un termine di riferimento (che
      manca anche in altre news sulla stessa notizia,
      peraltro); i 34 GB sono per
      persone/connessione?

      Per che se si penda al traffico di dati verso un
      IP di una azienda (a cui magari sono collegati
      1000 PC) ci sposso
      credere.

      34 Gb/gg verso un unico terminale invece mi
      sembra una
      esagerazione.
      Per fare 34 Gb uno deve guardarsi in streaming
      una ventina di films al giorno ... uno po' troppo
      no?

      Per me è la solita tecnobubbola che ricorre ormai
      giornalmente.Lo studio non fa riferimento unicamente ai bit che passano per il modem dell'americano medio, ma ai bit che formano ogni tipo di informazione con la quale questi viene a contatto. Ad esempio anche il serial che vede in tv, che è trasmesso in mpeg2, oppure o la partita di football in HD...
      • ephestione scrive:
        Re: 35 GB per persona ?
        Beh è comunque un po' di fuffa d'aria fritta con patate alla julienne, se mi permetti :DSono informazioni anche tutte le cose che guardo con i miei occhi, vogliamo quantificare anche quello sottoforma di bit? Esce fuori che siamo tutti centri di calcolo sue due gambe... il traffico dati analogico rimane pur sempre analogico...
        • ciobix scrive:
          Re: 35 GB per persona ?
          - Scritto da: ephestione
          Beh è comunque un po' di fuffa d'aria fritta con
          patate alla julienne, se mi permetti
          :D
          Sono informazioni anche tutte le cose che guardo
          con i miei occhi, vogliamo quantificare anche
          quello sottoforma di bit? Esce fuori che siamo
          tutti centri di calcolo sue due gambe... il
          traffico dati analogico rimane pur sempre
          analogico...Ma io ho spiegato il senso dell'articolo, mica ho detto che aveva una sua utilità questo studio? Diciamo che ne prendo atto e stop.
        • Funz scrive:
          Re: 35 GB per persona ?
          - Scritto da: ephestione
          Beh è comunque un po' di fuffa d'aria fritta con
          patate alla julienne, se mi permetti
          :D
          Sono informazioni anche tutte le cose che guardo
          con i miei occhi, vogliamo quantificare anche
          quello sottoforma di bit? Esce fuori che siamo
          tutti centri di calcolo sue due gambe... il
          traffico dati analogico rimane pur sempre
          analogico...Infatti, come quantifichi il cartellone pubblicitario che vedi al lato della strada? E il semaforo, bastano due bit per definire il suo stato rosso / giallo / verde, o includono anche il tempo di attesa? ;)
      • Alessandro Modica scrive:
        Re: 35 GB per persona ?

        Lo studio non fa riferimento unicamente ai bit
        che passano per il modem dell'americano medio, ma
        ai bit che formano ogni tipo di informazione con
        la quale questi viene a contatto. Ad esempio
        anche il serial che vede in tv, che è trasmesso
        in mpeg2, oppure o la partita di football in
        HD...mah! questo studio mi dà solo l'idea di un trip mentale di qualche manipolo di esperti in statistica!non tiene conto del peso specifico dell'informazione acquisita. L'informazione di un byte di un giornale online è sicuramente enormemente più ricca di un byte che compone un videogame!più della metà della torta include bit di dati che compongono un gioco e sicuramente la quantità di gb per formare un rendering grafico di un livello di halo non ha la stessa valenza di una manciata di byte occupati da una pagina di wikypedia ;)pensavo qualcosa di più interessante... notizia neutraciao
      • angros scrive:
        Re: 35 GB per persona ?
        In tal caso il flusso di dati non è quantificabile: come faccio a misurare in byte una trasmissione analogica?Se vedo lo stesso film in dvd, o in DivX (o se ascolto lo stesso brano in cd o su mp3) la quantità di byte usata cambia molto (a causa della compressione), ma magari io non me ne accorgo. Se leggo un articolo guardo un servizio in tv (in cui l' unica immagine è quella dello speaker), ottengo la stessa informazione, ma un testo e un video sono un po' diversi, come quantità di informazione.E poi conta anche la pubblicità? Conta lo spot che hanno trasmesso mentre ne approfittavo per andare in bagno?
    • sam scrive:
      Re: 35 GB per persona ?
      sarebbe come se ogni cittadino americano scaricasse da internet 24 ore al giorno a 3 Mbps. E' chiaro che hanno messo tutto in unico calderone. Per esempio in video games avranno messo i byte elaborati dalla scheda video + i dati caricati dall'hard disk + i dati scambiati dai giochi multiplayer.In Tv avranno messo i dati ricevuti dalle tv durante il loro funzionamento + gli streaming da yuotube ( o similia )In Movies invece ci saranno i film in DVD, BluRay e naturalmente il p2p
Chiudi i commenti