E se mandassimo in pensione JPEG?

L'hacker francese Fabrice Bellard propone il suo algoritmo BPG che mostra capacità e prestazioni decisamente superiori al vecchio formato. L'unico problema sono i soliti brevetti software

Roma – Lo standard JPEG ha da poco compiuto 22 anni: la sua prima incarnazione ufficiale risale al settembre del 1992, anche se la sua storia inizia almeno 5 o 6 anni prima, e in tutto questo tempo trascorso tutto sommato il formato per immagini che domina il World Wide Web è invecchiato piuttosto bene . Nel corso degli anni, in ogni caso, non sono mancate le proposte alternative: PNG è una di queste, che ha una sua base di sostenitori pur non avendo raggiunto un livello di successo altrettanto impressionante. Più recentemente Google ha provato a dire la sua con WebP, ma non c’è stata rivoluzione nonostante 4 anni di impegni. Ora tocca allo sviluppatore francese Fabrice Bellard, che dal proprio sito ha lanciato la sua propostaa: BPG, Better Portable Graphics .

L’ idea alla base di BPG è tentare di replicare le qualità di JPEG aggiungendovi quelle vantate da altri formati: questo significa tentare di raggiungere un’ alta capacità di compressione (uno dei punti deboli di PNG, ad esempio) senza effetti collaterali tipici del formato ISO/IEC 10918 come il degrado della qualità legato alle caratteristiche “a perdita” del JPEG. BPG poi supporta le trasparenza, come fanno GIF e PNG ma non JPEG, ed è facilmente utilizzabile direttamente nei browser attuali semplicemente aggiungendo un piccolo codice Javascript all’interno del codice del sito che voglia impiegare il formato.

Le performance raggiunte dal formato di Bellard sono impressionanti: la galleria di immagini da lui pubblicata mostra chiaramente la differenza in termini di definizione e qualità dell’immagine compressa in BPG rispetto al classico JPEG e la vicinanza del prodotto compresso rispetto all’originale. Altrettanto interessante il confronto a parità di dimensioni in byte tra JPEG (nella migliore interpretazione fornita da Mozilla ) e BGP (condotto con un classico della storia della grafica digitale ): la differenza tra le immagini è percepibile al volo a occhio nudo , con una netta supremazia del nuovo formato sul vecchio .

Il limite principale alla proposta di Bellard è l’adozione della tecnologia HEVC ( High Efficiency Video Coding ) di proprietà di MPEG-LA nel suo algoritmo: semplificando una immagine BGP equivale al singolo fotogramma di un video compresso nel formato H.265, con capacità di render a 14 bit contro gli 8 del JPEG e tutta una serie di altri vantaggi come la già citata trasparenza. Senza andare a scomodare le infinite polemiche che hanno riguardato H.264 e le varie implementazioni dei codec video che hanno caratterizzato lo sviluppo di HTML 5 e dei browser di ultima generazione, si ripresenta lo stesso e identico problema relativo ai brevetti software e alle licenze d’uso già discusso più volte su queste pagine: in teoria MPEG-LA potrebbe decidere di esigere il pagamento delle royalty su qualsiasi prodotto che incorpori la tecnologia BPG, che a sua volta contiene porzioni di codice protetto da copyright detenuto dal patent-pool.

Con queste premesse , l’idea di Bellard sarà venduta con difficoltà a sviluppatori, admin, grafici e chiunque altro dovrebbe decidere di adottare questo formato per i propri lavori. Nessuno può escludere che tra 5 anni l’intero Web si sarà convertito a BPG, ma allo stato attuale pare difficile che si riesca a vincere l’inerzia e le abitudini di un intero ecosistema anche a fronte di vantaggi tangibili, con il rischio di complicarsi la vita sul fronte copyright in futuro.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • HACKER ITALIA scrive:
    THE PIRATE BAY ONLINE
    Va che non è più offline grazie a isohunthttp://hackeritalianews.blogspot.it/2014/12/the-pirate-bay-risorge-grazie-isohunt.html
  • Get Real scrive:
    È finita
    Le leggi sono cambiate, gli Stati sono cambiati. Internet é cambiata. Le puerili "vendette" di qualche ragazzino o adulto immaturo con la mente piena di immagini di fumetti e film e vuota di raziocinio nulla possono o potranno contro la determinazione e le risorse dell'industria dei media, appoggiate dai governi che di volontà propria (come nel caso degli USA) oppure obtorto collo (Svezia) la sostengono con le armi in pugno.La Rete non ci appartiene più. È un dato di fatto. Prenderne atto può essere doloroso, ma non c'é altro da fare. Abbiamo perso la guerra, se di guerra si può parlare. L'Industria ha vinto senza colpo ferire. I giochetti di qualche "hacktivista" non riporteranno in vita il cadavere ormai decomposto della "libertà online".
    • sempre io scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real(rotfl)
    • wget real scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real
      Le leggi sono cambiate, gli Stati sono cambiati.
      Internet é cambiata. Mah, direi che è sempre tutto uguale, ossia sempre la stessa monnezza.
      Le puerili "vendette" di
      qualche ragazzino o adulto immaturo con la mente
      piena di immagini di fumetti e film e vuota di
      raziocinio Qui ci siamo.
      nulla possono o potranno contro la
      determinazione e le risorse dell'industria dei
      media, appoggiate dai governi che di volontà
      propria (come nel caso degli USA) oppure obtorto
      collo (Svezia) la sostengono con le armi in
      pugno.Quanto non ci sarà più la pirateria informatica ne riparleremo, per adesso la determinazione dei governi/corporations sfocia in un flop clamoroso.

      La Rete non ci appartiene più.La rete non è mai appartenuta al popolino. Il meccanismo è che il proprietario incassa ed il popolino paga, resta da definire chi sia il proprietario. Poi ci sono le schegge impazzite...
      È un dato di
      fatto. Prenderne atto può essere doloroso, ma non
      c'é altro da fare. Per poi scoprire che sull' hd del Gennaro Fumagalli qualsiasi ci sono 20.000 euro di software craccati :|.
      Abbiamo perso la guerra, se di
      guerra si può parlare. L'Industria ha vinto senza
      colpo ferire.Abbiamo? Vinto?
      I giochetti di qualche
      "hacktivista"Quelli sono dei bimbiminkia figli di papà affetti da adolescenza cronica.
      non riporteranno in vita il
      cadavere ormai decomposto della "libertà
      online".Bravo libertà tra virgolette che è meglio.
    • bubba scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real
      Le leggi sono cambiate, gli Stati sono cambiati.
      Internet é cambiata. Le puerili "vendette" di
      qualche ragazzino o adulto immaturo con la mente
      piena di immagini di fumetti e film e vuota di
      raziocinio nulla possono o potranno contro la
      determinazione e le risorse dell'industria dei
      media, appoggiate dai governi che di volontà
      propria (come nel caso degli USA) oppure obtorto
      collo (Svezia) la sostengono con le armi in
      pugno.
      che hollywood al governo faccia piu' danni della peste questo e' vero.ma sul resto.... pfffTorrent traffic dropped significantly in the hours after the attack, but Variety reported that levels of torrenting had returned to normal within a few days.At its lowest ebb, torrenting was reduced to 95 million users against an average of 99.9 million during November.However, in the past couple of days, the renewed interest has seen the figure jump to 102 million.
    • cicciobello scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real
      Le leggi sono cambiate, gli Stati sono cambiati.
      Internet é cambiata.Vero: ormai si è passati a cyberlocker e siti di streaming.
      Le puerili "vendette" di
      qualche ragazzino o adulto immaturo con la mente
      piena di immagini di fumetti e film e vuota di
      raziocinioParli di te?
      La Rete non ci appartiene più.La rete non ci è mai appartenuta, non è mai appartenuta a nessuno.
      Abbiamo perso la guerra, se di
      guerra si può parlare.Eri in guerra? Non sapevo.
    • Oramai scrive:
      Re: È finita

      "libertà
      online".A me fa tanta tanta tristezza pensare che TBP sia l'ultimo baluardo della libertà online, magari citare qualcosa di più interessante tipo wikileaks o wikipedia o altri progetti?La nostra libertà è la pretesa di avere il nostro filmetto quotidiano? E' per questo che dovrei lottare?
      • Leguleio scrive:
        Re: È finita


        "libertà

        online".

        A me fa tanta tanta tristezza pensare che TBP sia
        l'ultimo baluardo della libertà online, magari
        citare qualcosa di più interessante tipo
        wikileaks o wikipedia o altri
        progetti?
        La nostra libertà è la pretesa di avere il nostro
        filmetto quotidiano? Si vede che commenti su PI da poco. 8)Sì, sì e ancora sì, rispondo da parte della stragrande maggioranza dei commentatori, con cui non mi identifico ma che conosco bene. Comunque non prendere alla lettera Get Real.
        • panda rossa scrive:
          Re: È finita
          - Scritto da: Leguleio


          "libertà


          online".



          A me fa tanta tanta tristezza pensare che
          TBP
          sia

          l'ultimo baluardo della libertà online,
          magari

          citare qualcosa di più interessante tipo

          wikileaks o wikipedia o altri

          progetti?

          La nostra libertà è la pretesa di avere il
          nostro

          filmetto quotidiano?

          Si vede che commenti su PI da poco. 8)
          Sì, sì e ancora sì, rispondo da parte della
          stragrande maggioranza dei commentatori,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Rispondi da parte della stragrande maggioranza dei tuoi morph.Nessuno qui condivide, ha condiviso ne' mai condividera' il tuo pensiero.
          • Leguleio scrive:
            Re: È finita



            La nostra libertà è la pretesa di avere
            il

            nostro


            filmetto quotidiano?

            Si vede che commenti su PI da poco. 8)

            Sì, sì e ancora sì, rispondo da parte della

            stragrande maggioranza dei commentatori,

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Cosa c'è da ridere?
            Rispondi da parte della stragrande maggioranza
            dei tuoi
            morph.Ma non è vero.
            Nessuno qui condivide, ha condiviso ne' mai
            condividera' il tuo
            pensiero.Allora bisognerà dare una aggiustata al commentometro, perché tutto lascia intendere il contrario.
          • panda rossa scrive:
            Re: È finita
            - Scritto da: Leguleio



            La nostra libertà è la pretesa di
            avere

            il


            nostro



            filmetto quotidiano?



            Si vede che commenti su PI da poco. 8)


            Sì, sì e ancora sì, rispondo da parte
            della


            stragrande maggioranza dei commentatori,



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Cosa c'è da ridere?E lo chiedi pure?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



            Rispondi da parte della stragrande
            maggioranza

            dei tuoi

            morph.

            Ma non è vero. Quindi morphi anche personalita' che ti contraddicono?E' una patologia grave, allora.

            Nessuno qui condivide, ha condiviso ne' mai

            condividera' il tuo

            pensiero.

            Allora bisognerà dare una aggiustata al
            commentometro, perché tutto lascia intendere il
            contrario.A te.Ma il punto di vista degli altri e' ben diverso.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: È finita
            - Scritto da: Leguleio



            La nostra libertà è la pretesa di
            avere

            il


            nostro



            filmetto quotidiano?



            Si vede che commenti su PI da poco. 8)


            Sì, sì e ancora sì, rispondo da parte
            della


            stragrande maggioranza dei commentatori,



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Cosa c'è da ridere?
            Tu ci sei tu.


            Rispondi da parte della stragrande
            maggioranza

            dei tuoi

            morph.

            Ma non è vero.



            Nessuno qui condivide, ha condiviso ne' mai

            condividera' il tuo

            pensiero.

            Allora bisognerà dare una aggiustata al
            commentometro, perché tutto lascia intendere il
            contrario.Ovvio, chi osa contestarti lo fai censurare piagnucolando dalla maestra...
      • cicciobello scrive:
        Re: È finita
        Get real è solo un troll, fa sempre previsioni catastrofiche assurde.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: È finita
        - Scritto da: Oramai

        "libertà

        online".

        A me fa tanta tanta tristezza pensare che TBP sia
        l'ultimo baluardo della libertà online, magari
        citare qualcosa di più interessante tipo
        wikileaks o wikipedia o altri
        progetti?
        La nostra libertà è la pretesa di avere il nostro
        filmetto quotidiano? E' per questo che dovrei
        lottare?Ma lo sai che TPB Ha supportato molte iniziative di Wikileaks ed ha aiutato ha distribuire i vari Leak?
      • Free Climber scrive:
        Re: È finita
        oramai la coda di paglia che hanno i commentatori che mi segnalano i post e li fanno cancellare è bruciata ma cmq ... ...- Scritto da: Oramai

        "libertà

        online".

        A me fa tanta tanta tristezza pensare che TBP sia
        l'ultimo baluardo della libertà online,Ti fa tristezza perchè tu e quelli che ti rispondono non vi rendete conto che sono affermazioni di "prendi la realtà" Al resto del mondo che la mattina si alza nuovamente e ritrova piratebay attivo ... pensa "guarda che sfigati quelli del pro-copy" e pensare che alle major deglii "anti pirati" non frega 'na cippa... ai pirati di loro non frega 'na cippa... ma vediamo pure che si inventano oggi.
      • rockroll scrive:
        Re: È finita
        - Scritto da: Oramai

        "libertà

        online".

        A me fa tanta tanta tristezza pensare che TBP sia
        l'ultimo baluardo della libertà online, magari
        citare qualcosa di più interessante tipo
        wikileaks o wikipedia o altri
        progetti?
        La nostra libertà è la pretesa di avere il nostro
        filmetto quotidiano? E' per questo che dovrei
        lottare?Farebbe tristezza anche a me se davvero fosse l'ultimmo baluardo di libertà online e se davvero fosse caduto sotto la mannaia dei poteri forti del regime. Fortunatamente le cose non stanno proprio così.I vari Vikixx ed altri progetti cui tu stesso ti riferisci, e molto altro ancora che mai potrà essere castrato per natura stessa della Rete, ti dimostrano che la libertà (poi dicuteremo sulla sua definizione) assolutamente non è finita con TPB, ammesso e non conXXXXX che TPB sia davvero finito (per rinuncia dei suoi autori e non per incursioni flop della Santa ... Inquisizione) e che per TPB finita non ne nascano di simili e di più efficaci dappertutto, non fossaltro che per rivalsa (puerile?, mica tanto, piuttosto direi idealistica, mica sono incapaci e presuntuosi ragazzotti viziati quelli che ti tengono in scacco intere multinazionali benchè appoggiate da leggi ed autorità istituite allo scopo...).Libertà: cosa è questa sconosciuta? l'abbiamo sempre avuta, sopratutto quella della Rete. Provate ad andare un po' più ad est, provateci, magari lasciando a casa preguidizi antioccidentali tanto di moda, e vedrete cosa significa non dico solo non avere possibilità di acXXXXX all'informazione non solo in rete, e non poter esprimere le proprie opinioni ecc. ecc. ma addirittura vedercalpestati i propri diritti umani, oltre ad avere una serie ferrea di interdizioni da incubo anche sulle più innocue ed umane esigenza di vita... altro che rinunciare a qualche melenso filmetto gratis.Vogliamo parlare di libertà online, anche se miseramente riduttivo come concetto di libertà: bene, da quando non possiamo fare quel cavolo che vogliamo tramite Rete? Lo abbiamo sempre fatto e sempre lo faremo, è inevitabile, ripeto insito nella natura stessa della Rete, nel principio stesso su cui si fonda Internet. Che possono fare, toglierci Internet di botto, così le Majors protettrici di secolari lucri da posizione potranno perpetrare i loro arcaici modelli di rastrellamento economico privando l'Umanità di quel che dopo pochi anni dalla pubblicazione dovrebbe essere di pubblico dominio, e non parlo tanto di filmetti e canzonette quanto di brevetti tecnologici e sopratutto farmaceutici!Recapitolando, libertà è avere la possibilità di essere, avere e fare quel che più ci aggrada, nei limiti (morali) ovviamente in cui non si arreca alcun danno a terzi, i quali a loro volta hanno gli stessi nostri diritti e analoghi doveri nei nostri confronti. Per inciso tornando in tema, usufruire privatamente di copie degradate comunque disponibili in rete non crea propio alcun danno a terzi, non toglie loro proprio niente, sia chiaro una volta per tutte. Libertà è nel nostro caso quella di poter scegliere se voglio copia più o meno degradata ma gratis oppure solo "prestito d'uso" con pesanti limitazioni d'uso ed a salato pagamento di copia talvolta ma non seempre più accurata. Io non pirato perchè non ne ho bisogno, ma penso non lo farei comunque magari per rispetto a chi ha lavorato onestamente (non certo a chi ci sanguisuga intorno) e non certo per paura di sanzioni se pinzato in fallo (è molto più probabile beccarsi l'AIDS o finire sotto il treno...), ma la mia sacrosanta LIBERTA' di scegliere se piratare o meno, a mio rischio e pericolo, la voglio mantenere, e se me la tolgono (ridicoli DRM del menga, chiusure flop di siti scomodi, caccia alle streghe, raid dell'Inquisizione...) mi inXXXXX di brutto. XXXXX miseria! Se fossi costretto a sola auto blu con autista imposta gratuitamente mi sentirei uno schiavo (come lo sono certi personaggi), libertà è il mio mitico spiderino di terza mano sotto casa disponibile all'uso all'istante. La nostra libertà è anche non la pretesa ma la possibilità di avere disponibile il nostro filmetto quotidiano; è sopratutto la possibilità di decidere se usufruirne o meno, più o meno gratis che sia. con perfetta conoscenza del rischio calcolato. Poi ognuno si regoli come crede, qui da noi possiamo farlo e lotterò perchè si possa continuare a farlo, come diceva una celebre frase. E' per questo tipo di liberttà che vorrei lottassimo in tanti, te compreso, non per i filmetti certo, ma per la filosofia stessa di cosa vuol dire libertà. Del resto ormai da molti anni il nostro filmetto quotidiano gratis ce l'abbiamo, col TV DTT ovviamente free to air, legalissimo, e tra i 15 0 20 film che ci propongono giornalmente almeno tre o quattro sono apprezzabili, magari sono pure su HD, registrabili su PVR senza alcun senso di colpa (ti è chiaro perchè non ne ho bisogno?), e sono poi ne più e ne meno di quanto passato a pagamento dall'ineffabile SKY, che ti fa pagare pure le partite a calci alle palle come se fossero opere d'ingegno da proteggere gelosamente (e per fortuna siamo liberi di scegliere tra numerose fonti alternative gratuite che ti mostrano gli stessi calci alle palle, e che tutti gli sforzi dei lucratori del caso non riescono a far cessare, e se permetti la cosa mi fa godere come un mandrillo in amore).
        • Leguleio scrive:
          Re: È finita

          Provate ad andare un po' più ad est, provateci,
          magari lasciando a casa preguidizi
          antioccidentali tanto di moda, e vedrete cosa
          significa non dico solo non avere possibilità di
          acXXXXX all'informazione non solo in rete, e non
          poter esprimere le proprie opinioni ecc. ecc. ma
          addirittura vedercalpestati i propri diritti
          umani, Allora sono i rapporti del Senato Usa che hanno pregiudizi antioccidentali, visto il resoconto di torture e maltrattamenti inflitti ai prigionieri:http://www.intelligence.senate.gov/study2014/sscistudy2.pdfE probabilmente pure i magistrati italiani che hanno steso la sentenza sui fatti alla scuola Diaz di Genova: se non pregiudizi antioccidentali, pregiudizi antitaliani. Meno male che non siamo nell'est.
          privando
          l'Umanità di quel che dopo pochi anni dalla
          pubblicazione dovrebbe essere di pubblico
          dominio, e non parlo tanto di filmetti e
          canzonette quanto di brevetti tecnologici e
          sopratutto
          farmaceutici!È già così, e da anni.I brevetti, tutti i brevetti, non solo quelli farmaceutici, durano 20 anni.
          Io non pirato perchè non ne ho bisogno, ma penso
          non lo farei comunque magari per rispetto a chi
          ha lavorato onestamente (non certo a chi ci
          sanguisuga intorno) e non certo per paura di
          sanzioni se pinzato in fallo (è molto più
          probabile beccarsi l'AIDS o finire sotto il
          treno...), Mhmm... ma che paragoni sereni oggi, rockroll.Ti sei svegliato dopo una notte di incubi?
          La nostra libertà è anche non la pretesa ma la
          <u
          possibilità </u
          di avere disponibile il nostro
          filmetto quotidiano; E poi mi criticano se io oso parlare a nome di altri... ;)Un utente sincero in più. Almeno quello, non chiedo molto.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: È finita
            - Scritto da: Leguleio
            I brevetti, tutti i brevetti, non solo quelli
            farmaceutici, durano 20
            anni.

            Quelli farmaceutici durano 10 anni.Se non sai, perchè parli?


            La nostra libertà è anche non la pretesa ma
            la

            <u
            possibilità </u
            di avere
            disponibile il
            nostro

            filmetto quotidiano;

            E poi mi criticano se io oso parlare a nome di
            altri...
            ;)Tu hai detto l'esatto contrario, infatti.
          • Povero ignorante scrive:
            Re: È finita

            Quelli farmaceutici durano 10 anni.http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/glossary/term/1434Prendi e porta a casa. (rotfl)
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: È finita
            - Scritto da: Povero ignorante

            Quelli farmaceutici durano 10 anni.
            http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/glossary/term/

            Prendi e porta a casa. (rotfl)Pardon mi confondevo.Te comunque resti un rosicone, maleducato, e ti ho fatta tanta bua, povero perdente nato.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: È finita
        - Scritto da: Oramai
        A me fa tanta tanta tristezza pensare che TBP sia
        l'ultimo baluardo della libertà online, magari
        citare qualcosa di più interessante tipo
        wikileaks Lo sai chi dà connettività a wikileaks e chi la dà a TPB?Hint: guardati il film TPB:AFK...
        • Oramai scrive:
          Re: È finita
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Oramai

          A me fa tanta tanta tristezza pensare che
          TBP
          sia

          l'ultimo baluardo della libertà online,
          magari

          citare qualcosa di più interessante tipo

          wikileaks

          Lo sai chi dà connettività a wikileaks e chi la
          dà a
          TPB?
          Hint: guardati il film TPB:AFK...E cosa c'entra la connettività?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: È finita
            - Scritto da: Oramai
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Oramai


            A me fa tanta tanta tristezza pensare
            che

            TBP

            sia


            l'ultimo baluardo della libertà online,

            magari


            citare qualcosa di più interessante tipo


            wikileaks



            Lo sai chi dà connettività a wikileaks e chi
            la

            dà a

            TPB?

            Hint: guardati il film TPB:AFK...

            E cosa c'entra la connettività?E' lo stesso soggetto: il Partito Pirata svedese.
    • Joe Tornado scrive:
      Re: È finita
      "libertà
      online"Ci faremo bastare quella "offline" (granai pieni !) ...
      • ... scrive:
        Re: È finita
        Ben detto Joe! :)
        • ... scrive:
          Re: È finita
          - Scritto da: ...
          Ben detto Joe! :) :D (anonimo) :D :D :D :D :D :D :@ :@ :@ :@ :D :D :@ :D (geek):D :D :D :D :@ :@ :@ :D :@ :D :D :@ :s :D :D :D :D :D :@ :'( :D :D :D :D :D :@ :D :| :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :@ :@ :@ :@ :D :D :@ :D :D 8) :@ :D :D :@ :D :D :@ :D :D :@ :D :D :@ :D :D O) :@ :D :o :D :@ :D :D :@ :@ (rotfl) :@ :@ :D :D (cylon) :D :D :D :D :D :D :@ :@ :@ :@ :D :D :@ :D :D :D :D(anonimo) :D :@ :@ ;) :@ :@ :D :D :@ (troll) :D :D :D :D :$ :D :@ :D :D :D :D :D :@ :D (ghost) :D :D :D :D @^ :D :D :D :D :D
    • MegaJock scrive:
      Re: È finita
      E via con il copronanismo.Che, per inciso, NON mi mancava.
    • Ret Geal scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Free Climber scrive:
      Re: È finita
      Ciao . :D ti accolgo con un sorriso perché oggi sono un pochino inalberato... e non vorrei risultare emotivo mentre giudico l'opinione altrui ... per motivi personali... :DInsomma cerchiamo di essere costrutti via... sai bene com'è la vita reale rispetto alla virtuale:D :Ddetto questo ... vorrei sapere ... clinicamente ... ti ecciti o arrivi anche all'XXXXXXXzione con queste fantasie Sadomaso?Perché notalo tu usi il "noi" quando parli di lotta ... ma accetti la penetrazione del "loro"fammi sapere
    • Free Climber scrive:
      Re: È finita
      fichette?!ma dai!!!! cancellate i messaggi?!vecchio post rimosso___________________________________________________________Ciao . :D ti accolgo con un sorriso perché oggi sono un pochino inalberato... e non vorrei risultare emotivo mentre giudico l'opinione altrui ... per motivi personali... :DInsomma cerchiamo di essere costrutti via... sai bene com'è la vita reale rispetto alla virtuale:D :Ddetto questo ... vorrei sapere ... clinicamente ... ti ecciti o arrivi anche all'XXXXXXXzione con queste fantasie Sadomaso?Perché notalo tu usi il "noi" quando parli di lotta ... ma accetti la penetrazione del "loro"________________________________________________________________________
    • ... scrive:
      Re: È finita
      [yt]AeQxiqPDWw4[/yt]
    • Ret Geal scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real <- (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Ciccio Spanciato scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real
      Le leggi sono cambiate, gli Stati sono cambiati.
      Internet é cambiata. Le puerili "vendette" di
      qualche ragazzino o adulto immaturo con la mente
      piena di immagini di fumetti e film e vuota di
      raziocinio nulla possono o potranno contro la
      determinazione e le risorse dell'industria dei
      media, appoggiate dai governi che di volontà
      propria (come nel caso degli USA) oppure obtorto
      collo (Svezia) la sostengono con le armi in
      pugno.

      La Rete non ci appartiene più. È un dato di
      fatto. Prenderne atto può essere doloroso, ma non
      c'é altro da fare. Abbiamo perso la guerra, se di
      guerra si può parlare. L'Industria ha vinto senza
      colpo ferire. I giochetti di qualche
      "hacktivista" non riporteranno in vita il
      cadavere ormai decomposto della "libertà
      online".ahahahahahahahahahaahahahahahahahahahaahahahahahahahahahaahahahahahaahahahahahahahahaahahahahahahahahahaahahahahaa(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • MegaJock scrive:
      Re: È finita
      Ed ecco che parte il copronanismo.NON mi mancava.
    • panda rossa scrive:
      Re: È finita
      - Scritto da: Get Real
      Le leggi sono cambiate, gli Stati sono cambiati.
      Internet é cambiata. Le puerili "vendette" di
      qualche ragazzino o adulto immaturo con la mente
      piena di immagini di fumetti e film e vuota di
      raziocinio nulla possono o potranno contro la
      determinazione e le risorse dell'industria dei
      media, appoggiate dai governi che di volontà
      propria (come nel caso degli USA) oppure obtorto
      collo (Svezia) la sostengono con le armi in
      pugno.

      La Rete non ci appartiene più. È un dato di
      fatto. Prenderne atto può essere doloroso, ma non
      c'é altro da fare. Abbiamo perso la guerra, se di
      guerra si può parlare. L'Industria ha vinto senza
      colpo ferire. I giochetti di qualche
      "hacktivista" non riporteranno in vita il
      cadavere ormai decomposto della "libertà
      online".E' un peccato che tu non ti sia mai registrato, altrimenti sarebbe facile sapere da quanti anni vai avanti con questa menata, col risultato che i governi sono sempre piu' impotenti, la gente capace entra nei sistemi delle varie major e sottrae dati a piene mani, in francia si sono arresi e hanno smesso di applicare hadopi, gli editori parassiti spagnoli sono tornati da google strisciando dopo neanche due giorni...Una cosa giusta l'hai scritta: la rete non vi appartiene piu', semplicemente perche' non vi e' mai appartenuta.
      • webwizard scrive:
        Re: È finita
        - Scritto da: panda rossa
        E' un peccato che tu non ti sia mai registrato,
        altrimenti sarebbe facile sapere da quanti anni
        vai avanti con questa menata, col risultato che i
        governi sono sempre piu' impotenti, la gente
        capace entra nei sistemi delle varie major e
        sottrae dati a piene mani, in francia si sono
        arresi e hanno smesso di applicare hadopi, gli
        editori parassiti spagnoli sono tornati da google
        strisciando dopo neanche due
        giorni...

        Una cosa giusta l'hai scritta: la rete non vi
        appartiene piu', semplicemente perche' non vi e'
        mai appartenuta.10/10
  • ... scrive:
    me l'ha detto anche la mia morosa!
    " ho bisogno di tempo per pensare "e poi... :'(
Chiudi i commenti