E3, Wii ruba la scena alla PS3

A ridosso della conferenza di Sony sulla PS3, tutti i riflettori dell'E3 si sono rapidamente spostati sul padiglione di Nintendo, dove sono state svelate le ultime novità sulla futura console Wii. Ecco quali
A ridosso della conferenza di Sony sulla PS3, tutti i riflettori dell'E3 si sono rapidamente spostati sul padiglione di Nintendo, dove sono state svelate le ultime novità sulla futura console Wii. Ecco quali

Los Angeles (USA) – All’Electronic Entertainment Expo ( E3 ) di Los Angeles si è assistito nelle scorse ore alla sfida mediatica tra Sony e Nintendo , entrambe in procinto di lanciare le loro console da gioco di nuova generazione.

Se del lancio della PlayStation 3 si conosce ormai ogni dettaglio , del lancio di Wii (prima nota come Revolution) si sa ancora molto poco. All’E3 Nintendo si è limitata a confermare che la sua nuova console debutterà sul mercato nel quarto trimestre di quest’anno : ciò significa che Wii arriverà più o meno nello stesso periodo della PS3, attesa a novembre.

Se in patria Nintendo ha sempre lanciato le proprie console con grande anticipo rispetto al resto del mondo, questa volta sembra intenzionata ad allineare le proprie strategie con quelle delle sue dirette rivali . Lo scorso anno il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha infatti promesso che tra la data di lancio giapponese e quella dell’ultimo paese in cui arriverà Wii passeranno non più di 14 settimane. In particolare, il lancio giapponese e quello nordamericano dovrebbero avvenire quasi in contemporanea, mentre l’Europa dovrà probabilmente aspettare l’inizio del 2007.

Wii L’executive vice president di Nintendo America, Reggie Fils-Aime, ha affermato che gli altri dettagli del debutto, quali il prezzo, verranno rivelati più avanti nel tempo. Proprio il prezzo potrebbe rivelarsi uno dei fattori chiave per il successo di Wii: Nintendo ha fatto capire che questo sarà sensibilmente più basso di quello dei concorrenti. Secondo alcuni analisti, il successore del GameCube potrebbe essere proposto a 250 dollari, ovvero la metà rispetto al modello base della PS3. È tuttavia probabile che a novembre questo sarà anche il costo a cui Microsoft proporrà l’Xbox 360 senza hard disk.

Ad accompagnare Wii sul mercato vi sarà l’atteso Legend of Zelda: Twilight Princess , attesissimo sequel di una delle serie di giochi più popolari di Nintendo: l’azienda nipponica si aspetta che questo titolo traini, da solo, buona parte delle vendite di Wii. Insieme a Zelda dovrebbero arrivare almeno un’altra trentina di titoli , buona parte dei quali verranno mostrati nel corso dell’E3: tra questi si citano Metroid Prime: Corruption , Super Mario Galaxy , Disaster: Day of Crisis , Tony Hawk’s Downhill Jam , Excite Truck , Madden 06 , Project H.A.M.M.E.R. , e Sega Hyper Sonic .

Il controller di Wii La mamma di Mario ha anche mostrato in funzione il suo innovativo gamepad wireless con sensore di accelerazione e di movimento: in coppia questi sensori sono in grado di trasmettere alla console non solo le informazioni sull’inclinazione del pad, ma anche la sua esatta posizione nello spazio tridimensionale. Il pad fungerà sia da controller di gioco che da telecomando e sarà provvisto di una porta di espansione alla quale potranno essere collegati diversi tipi di periferiche, tra cui un joystick a due pulsanti da impugnare con l’altra mano. Come si è inoltre appreso nelle scorse ore, il dispositivo includerà anche un piccolo speaker .

Alcuni esempi d’uso del nuovo controller sono esposti in questa pagina del sito ufficiale dedicato a Wii.

Tra le novità dell’ultima ora si segnala anche l’inclusione, nella suite di software inclusa in Wii, di un browser web sviluppato da Opera . La notizia non sorprende visto che una versione di Opera è stata annunciata anche per la console portatile Nintendo DS.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 05 2006
Link copiato negli appunti