eBay: stop al sorbitolo

Il sito delle aste blocca in via preventiva la vendita della sostanza alternativa allo zucchero. Le conseguenze del decesso avvenuto in Puglia. Indagini in corso
Il sito delle aste blocca in via preventiva la vendita della sostanza alternativa allo zucchero. Le conseguenze del decesso avvenuto in Puglia. Indagini in corso

“Il sorbitolo è un sostituto dello zucchero molto diffuso e una sostanza che può essere legalmente venduta, sia attraverso canali di vendita tradizionali che online. Detto questo, come precauzione, eBay ha immediatamente cancellato tutte le vendite di sorbitolo, che resteranno interdette fino a ulteriori chiarimenti”.

L’annuncio è stato pubblicato sul sito italiano di eBay, a pochi giorni dal fatale incidente che ha scosso l’opinione pubblica italiana. La giovane Teresa Sunna è tragicamente deceduta dopo aver ingerito una fiala di sorbitolo acquistata presso la nota casa d’aste online , prima di sottoporsi ad un esame clinico di gastroenterologia.

“eBay è profondamente addolorata da quanto accaduto a Barletta sabato 24 marzo – si legge ancora nel comunicato – Ci sentiamo vicini alla famiglia della vittima. Le indagini sono in corso e quindi non possiamo commentare sul caso. L’azienda sta cooperando con le autorità locali e internazionali ed è impegnata a fornire tutto il supporto necessario affinché sia fatta chiarezza sulla vicenda”. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 03 2012
Link copiato negli appunti