Ebook, editori di se stessi e autori da un milione di copie

Vampiri e hacker dominano gli ebook, con Stieg Larsson a superare il milione di copie vendute. L'autore giapponese Murakami, intanto, si fa editore digitale di se stesso
Vampiri e hacker dominano gli ebook, con Stieg Larsson a superare il milione di copie vendute. L'autore giapponese Murakami, intanto, si fa editore digitale di se stesso

Dopo il dinamismo mostrato degli operatori del settore negli ultimi mesi, con i prezzi degli e-reader al ribasso e l’offerta di contenuti in crescita , la domanda di ebook sembra rispondere bene. E, di conseguenza, sembra aprire le strade a nuovi modelli editoriali .

Ryu Murakami, già autore e regista (tra l’altro di Tokyo Decadence ), ha così deciso di diventare anche editore di se stesso . A dargli questa possibilità proprio gli ebook, e le modalità di distribuzione che offrono.
La piattaforma scelta dall’artista giapponese è iPad, il libro che verrà distribuito si intitola The Singing Whale e oltre al testo avrà una serie di contenuti video e musiche composte da Ryuichi Sakamoto. La decisione comporta il divorzio dal suo precedente editore, Kodansha, che però resta alla finestra e potrebbe rientrare nei giochi per la pubblicazione cartacea del volume.

Per il momento, tuttavia, significa che l’autore si è assunto la totalità dei rischi commerciali derivanti dall’operazione (così come un profitto maggiore in caso di successo): con un prezzo di vendita di circa 17 dollari (alto per un ebook, ma in parte compensato dai contenuti multimediali) Murakami dovrà vendere 5mila copie per pareggiare i costi di sviluppo.

Il mercato degli ebook, d’altronde, sta mostrando segni di notevole crescita. Amazon ha registrato nel 2010 vendite triplicate rispetto al primo quarto 2009 (tanto da superare le copie cartacee con copertina rigida), cresciute del 163 per cento solo nel mese di maggio; allo stesso modo le vendite di contenuti digitali da parte di Barnes&Noble registrano un più 51 per cento rispetto al corrispondente periodo dell’anno scorso.

Cinque autori arrivano anche a superare quota 500mila libri venduti su Kindle Store: Charlaine Harris (l’autrice della saga da cui è tratta la serie tv True Blood), Stephenie Meyer (la penna dietro le avventure vampiresco-adolescenziali di Twilight), l’autore di thriller James Patterson, Nora Roberts (autrice rosa) e l’autore svedese Stieg Larsson. Proprio quest’ultimo (morto prima di assistere al successo della sua trilogia Millenium), conquista la vetta superando il milione di ebook venduti .

Il fatto che proprio l’autore svedese sia il primo (e per il momento il solo) ad entrare nell’esclusivo club chiamato dalla libreria online “Kindle Million Club” può non sorprendere: il bestseller internazionale sta registrando vendite record, le avventure dell’hacker Lisbeth Salander bene si adattano allo strumento tecnologico, e il peso dei tre tomi fa subito pensare alla necessità di usufruirne in maniera diversa dal classico supporto cartaceo. Tuttavia superare il milione di copie (ad un prezzo paragonabile a quello della versione cartacea, 12,03 dollari su Kindle Store ) significa che gli ebook si stanno avviando verso la conquista del mercato di massa .

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti