EIC, fondi europei per 3 idee innovative italiane

Tre aziende italiane accedono ai fondi di accelerazione dell'European Innovation Council (EIC) per finanziare lo sviluppo delle loro intuizioni.
Tre aziende italiane accedono ai fondi di accelerazione dell'European Innovation Council (EIC) per finanziare lo sviluppo delle loro intuizioni.

Tre gruppi italiani si sono inseriti nell’elenco dei 108 progetti che in tutta Europa sono riusciti ad accedere ad un nuovo round di finanziamenti da 210 milioni di euro per l’innovazione. Ogni gruppo accreditato ha la possibilità di accedere ad una somma tra 0,5 e 3 milioni di euro nel tentativo di accelerare lo sviluppo delle idee proposte.

Estremamente variegato il quadro delle proposte finanziate, toccando ogni tipo di ambito e di campo di applicazione. Francia, Spagna e Israele sono i paesi che beneficeranno in modo particolare del bando, ma le proposte italiane sono del tutto degne di nota.

Ognuno dei gruppi finanziati dall’European Innovation Council offre una soluzione per un problema che affligge la vita quotidiana degli europei, che sia nell’ambito della salute, dell’ambiente, dell’energia o altro.

Carlos Moedas, commissario per Ricerca, Scienza e Innovazione

European Innovation Council (EIC): i progetti italiani finanziati

I progetti italiani finanziati sono tre:

  1. COSBI (Rebecchi Group)
    Un innovativo sistema di turbine per la conversione di energia cinetica in energia elettrica sfruttando il movimento dell’acqua all’interno di fiumi e canali
  2. TEKLAB SRL 
    Un meccanismo a basso costo e di facile installazione per aumentare l’efficienza energetica in refrigeratori e sistemi di aria condizionata
  3.  UpSurgeOn
    La prima piattaforma ibrida di simulazione per la neurochirurgia

Nel round di inizio anno altre quattro aziende italiane avevano già raccolto fondi dal medesimo fondo (Deref, Xnext, Guidetti srl e Brandolisio srl) mentre a fine 2018 i benefici erano ricaduti su Rain spa e NPT srl.

Il trend vede l’Italia poco esposta a questo tipo di opportunità, ragion per cui si potrebbe forse ragionare a livello politico per capire cosa inibisca il genio italiano dal tentare di accedere a preziosi fondi europei che, apportando capitale fresco, potrebbero consentire più rapidi scalate verso la produzione delle idee maturate in laboratorio.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 09 2019
Link copiato negli appunti