EMI: rimuovete quel materiale rimosso

Una delle major più attive nella difesa ad oltranza dei diritti di copyright prepara le nuove denunce, preferite alle semplici diffide

Roma – EMI Music Group avrà anche cambiato rotta da quando a gestirla è il magnate Guy Hands e la sua società di capitali Terra Firma , ma quello che non sembra essere cambiato di una virgola è la tendenza della major ad adire le vie legali contro chi osi distribuire in rete senza esplicita autorizzazione contenuti protetti dai propri diritti.

A incappare nelle frenesie legaliste di una delle Grandi Sorelle del mercato del disco sono questa volta il sito di social networking Hi5 e il portale specializzato in multimedia VideoEgg . Assieme alle due società sono state nominate 10 persone dall’identità attualmente sconosciuta, con ogni probabilità coinvolte a vario titolo nei suddetti Hi5 e VideoEgg.

I due siti avrebbero abusato nel recente passato dei contenuti di proprietà di EMI, in particolare di video musicali . VideoEgg ha fornito funzionalità video a Hi5 fino all’aprile scorso, e ha dunque concluso i propri rapporti con quest’ultimo già da alcuni mesi.

Poco male, sostiene EMI, il passato vale quanto il presente ai sensi del famigerato DMCA, la legge statunitense sul copyright nell’era digitale.

Matt Sanchez, CEO di VideoEgg, ha sottolineato come la sua società sia adeguatamente preparata a rispondere a eventuali richieste di “takedown” dei contenuti, ma non è mai stata contattata in tal senso da EMI. Tanto più che sui server è installato anche il filtro Audible Magic per l’individuazione e la rimozione preventiva dei potenziali contenuti indesiderati.

EMI però sembra preferire in questo caso la via del tribunale anziché limitarsi a delle diffide, come peraltro già accaduto in tanti altri casi, dagli arrembaggi degli avvocati contro siti come AllofMP3 , YouTube, Apple, MP3Tunes, XM Radio, Infospace e i Beatles. Un comportamento che configura la major più come una società di cause legali che come un’etichetta discografica, osserva malizioso TechCrunch .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bastard Inside scrive:
    Chi visse sperando...
    http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2048685&t=07/05/2008L'ottimi sh mo! Che Ballmer e Tonino Guerra siano parenti? MS è in realtà una controllata di Unieuro??? (idea) :D
  • Ranzo Paperoj scrive:
    E' tutto un complotto contro S.Guglielmo
    E' cosa nota che Intel è stata infiltrata da investitori ped°-capital-c°munisti lin@ri sino-b&lgi che tramano nell'ombra, e pure alla luce del sole, per gettare il Santo Zio sul lastrico e abus@re dei suoi figli in cambio di un tozzo di pane!!! (idea) :o :| :| :| :s:'(:'(:'( :p :D O) :D
  • Ranzo Paperoj scrive:
    E' tutto un complotto contro S.Guglielmo
    E' cosa nota che Intel è stata infiltrata da investitori pedo-capital-comunisti linari sino-belgi che tramano nell'ombra, e pure alla luce del sole, per gettare il Santo Zio sul lastrico e abusare dei suoi figli in cambio di un tozzo di pane!!! (idea) :o :| :| :| :s:'(:'(:'( :p :D O) :D
  • Nilok scrive:
    Restituire il MALTOLTO.
    Augh,come mai, se compro un prodotto difettoso mi restituiscono i soldi e se compro qualcosa dalla microsfot NO??????????Cosa sono, ladri legalizzati?Windows Viata è un prodotto difettoso: facilissimo da dimostrare TECNICAMENTE.Sarebbe opportuna una "Class Action" PLANETARIA per farsi restituire il maltolto: comprensivo di DANNI MORALI E MATERIALI!Ho parlatoNilok
  • forfur scrive:
    chi prepara la ferrari non sempre l'ha
    chi prepara cose eccellenti o che fanno funzionare cose eccellenti non sempre le possiede, non sempre ne possiede l'ultima versione e spesso non possiederà mai nessuna versione pur conoscendo apprezzando e riconoscendo il valore di ciò che produce
  • doctord scrive:
    Vista, tenetevelo!
    Oggi ho avuto un primo impatto con Vista. Stavo configurando la connessione di un modem gprs/umts di un amico su un PC portatile nuovo con Vista. Lento, lentissimo, continui impallamenti di sistema, tant'è che quando son tornato sul mio vecchio schifoso portatile con XP mi sembrava di essere nel futuro!Questa è la verità, non esistono altre idiozie quali RAM installata, tipo di processore e via dicendo. Se compro un PC Portatile nuovo pretendo che esso funzioni meglio dei precedenti, cosi è che funziona in altri ambiti commerciali/industriali: il nuovo sorpassa il vecchio in termini di velocità/design/facilità d'uso. Con Vista si torna indietro. Punto e basta.
    • Er Puntaro scrive:
      Re: Vista, tenetevelo!
      Quoto tutto. :(
    • Ciao Ciao scrive:
      Re: Vista, tenetevelo!
      ???????? ?????????? ???????? ???????????? ?????????? ??????????- Scritto da: doctord
      Oggi ho avuto un primo impatto con Vista. Stavo
      configurando la connessione di un modem gprs/umts
      di un amico su un PC portatile nuovo con Vista.
      Lento, lentissimo, continui impallamenti di
      sistema, tant'è che quando son tornato sul mio
      vecchio schifoso portatile con XP mi sembrava di
      essere nel
      futuro!

      Questa è la verità, non esistono altre idiozie
      quali RAM installata, tipo di processore e via
      dicendo. Se compro un PC Portatile nuovo pretendo
      che esso funzioni meglio dei precedenti, cosi è
      che funziona in altri ambiti
      commerciali/industriali: il nuovo sorpassa il
      vecchio in termini di velocità/design/facilità
      d'uso. Con Vista si torna indietro. Punto e
      basta.
  • Di cesare scrive:
    Un incubo chiamato Vista.
    Sono un dipendente aziendale, e nel 2005 abbiamo aggiornato il parco macchine migrando da win98 a win2000, nel 2007, dovevamo migrare da win 2000, verso Xp o Vista, cera la volontà di saltare XP e di passare direttamente Vista, ma comportava, un altro aggiornamento delle macchine, e non potevamo farlo, è troppi problemi a livello hardware, si è deciso di migrare a Red Hat, che è un sistema basato su Linux ma a pagamento, si paga la licenza, ma ad un prezzo inferiore rispetto anche alla versione Home basic di Vista, con questa migrazione, sono state anche le spese per la sicurezza. niente virus, ed abbiamo potuto fare ameno anche delle licenze Microsoft office, grazie ad open office, la migrazione verso Red Hat è stato un tocca sana per il bilancio aziendale, con i tempi odierni, un sistema commerciale come Vista, in azienda non credo che vedrà mai la luce, a livello aziendale, si punta sulla produttiva, sicurezza, e all' esborso economico minore possibile, e Vista non rispetta nessuno di questi criteri.
  • ilmax scrive:
    ma smettetela e passate a vista.!
    io l'ho installato gratis visto che sui dell non c'è bisogno di craccare nulla, è infinitamente più razionale e completo di xp, inoltre non ha nessuno dei bug dell'uscita. subito ero diffidente ma è un'ottimo os. E' chiaro che un'azienda dovrà valutare un aumento di produttività che difficilmente viene cambiando l'os.
    • ilmin scrive:
      Re: ma smettetela e passate a vista.!
      se compri un pc con Windows preinstallato, il costo di licenza Windows è incluso nel prezzo del pc, quanti anni hai per non sapere una cosa del genere? sui pc DELL il sitma operativo gratis che non paghi si chiama Ubuntu http://www.ubuntu.com/dellVista non piace perchè le migliorie rispetto xp sono minime,e ci sono problemi, e non vale la pena spendere soldi per comprare un pc nuovo è più potente per metterci Vista, il gioco non vale la candela.
    • mahhhhhhh scrive:
      Re: ma smettetela e passate a vista.!
      Quanti gradi sono ? 40° ? Vabbè allora Vista è gratis stabile e razionale. :D :D :D :D :D 8) 8) 8) 8)
    • Paolino scrive:
      Re: ma smettetela e passate a vista.!
      - Scritto da: ilmax
      io l'ho installato gratis visto che sui dell nonGratis?? :D
      c'è bisogno di craccare nulla, è infinitamente
      più razionale e completo di xp, inoltre non ha
      nessuno dei bug dell'uscita. subito ero
      diffidente ma è un'ottimo os. E' chiaro chePuo' anche essere ottimo, ma non c'e' motivo di passare a Vista in moltissimi casi.Io ho XP: perche' dovrei passare a Vista?Per giocare in DX10 o le finestrelle 3D? Non mi interessano... quindi tengo XP che per quello che mi serve va benissimo
      un'azienda dovrà valutare un aumento di
      produttività che difficilmente viene cambiando
      l'os.Appunto... fermi macchina, adattamenti, compatibilita'...Un sacco di grane per avere quali vantaggi?Nel 99% dei casi nessuno...
    • Beppe scrive:
      Re: ma smettetela e passate a vista.!
      Sivede che non hai mai usato un pc prima con xp, se sei con tutto nuovo e ti va bene così, buona camicia a tutti, ma se hai vecchie "ma ottime periferiche" utilizzi software non di prima mano, ci devi lavorare e produrre, se usi Vista si un lesionario masuchista, non ha compatibilità con periferiche anche solo con due anni di età, i driver per i prodotti fuori produzione non li troverai mai, per avere cosa in più??Un'interfaccia che altro non è un bel giocattolo?Se ci devi giocare hai il pc nuovo e non interessa l'affidabilità di un prodotto allora va bene.Io lavoro sul computer dal 1983, fidati Vista è una grossa boiata
      • luigi scrive:
        Re: ma smettetela e passate a vista.!
        Turuttutu...Io ho provato tanti OS, Ubuntu, gOS, Slax, Fedora, DSL, PCLinuOS 2008, Mandriva, XP, Win98 e Vista.Vista l'ho preso quasi subito:1)Solo un programma non mi andava. Tutti gli altri giravano e giocavo a giochi del 2002 che su XP non mi vanno (ma non per colpa dell'OS, probabilmente il motivo è altrove)2)E' più stabile, bello graficamente, ma soprattutto ha una quantità INCREDiBILE di drivers.3)Ottima integrazione coi servizi Live.4)1gb di ram basta, se si è bravi, si alleggerisce l'installazione e si può far girare anche con meno ram.Insomma forse se prima di parlare si Provassero le cose...io uso anche linux, ma non farei a meno di nessuno dei due (uso Vista e gOS Linux).Inoltre il prezzo di Vista comprato già installato fà ridere, circa 40
  • acervatim scrive:
    Intel agisce guardando ai costi
    Secondo me, la scelta di Intel è stata presa per soli motivi economici. Stiamo attraversando un periodo di forte crisi economica, Vista richiede un aggiornamento dell'hardware, l'hardware costa, quindi è meglio rimandare le spese non indispensabili a tempi economicamente migliori. La vera novità è che Microsoft perde colpi sul marketing dei prodotti. Nel 1995 vendette un sistema inaffidabile come Win95 spacciandolo come innovatore e avanzato: i consumatori caddero nel tranello (complice lo spot con musica dei Rolling Stones). Poi fu la volta di Win98: anche qui sistema operativo pessimo, marketing ottimo e consumatori gabbati. Oggi MS vende un sistema operativo di qualità sufficiente (decisamente migliore di Win95-98-ME) ma ha una politica di commercializzazione pessima: sovrapposizione di Win XP con Vista per diversi mesi, annuncio di un fantomatico Windows 7 previsto per un improbabile 2010, annuncio che Windows 7 sarà basato su Vista (e sui suoi requisiti hardware), il tutto condito con una crisi economica che non lascia spazio nè a spese azzardate nè ad aggiornamenti frequenti del parco macchine. Windows ha deciso di suicidarsi (commercialmente parlando)?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2008 07.23-----------------------------------------------------------
    • interessant e scrive:
      Re: Intel agisce guardando ai costi
      bel punto ti vista :)effettivamente una vera imposizione non avrebbe lasciato spazio a dubbi
  • Bastard Inside scrive:
    Ballmer ha comprato...
    ...un lotto di CPU Intel assortite e sta usandole come bersagli per le sue micidiali sedie da lancio (cylon) :D
  • il realista scrive:
    il nuovo windows
    bello Vista...è proprio come lo voleva microsoft:leggero come Windows CEmultimediale come Windows MEstabile come Windows NTWindows CEMENTROTFL
  • gnulinux86 scrive:
    Intel tutela i propi interessi.
    Non vedo nulla di strano nel ragionamento di Intel, è ovvio che non vogliano passare in azienda a Windows Vista, è inutile, a livello aziendale, Windows Xp va bene per il lavoro che svolgono , perchè dovrebbero spendere soldi per passare a Vista quando non è hanno bisogno, poi la stessa Microsoft, fra 2 anni rilascerà un nuovo S.O( anche se si baserà su Vista, detto per bocca di Microsoft)e cosa pretendete che in azienda si cambino computer, ad ogni nuovo rilascio di Windows!?Altra cosa ovvia, è il fatto che Intel pubblicizzi Vista, semplice, costa di più rispetto Windows Xp, e richiede computer nuovi, o dalle prestazioni elevate, e questo per Intel fa comodo.Ognuno pensa ai propi interessi.Windows sta andando avanti solo con il preinstallato, e con vantaggi software frutto del monopolio, ma il monopolio si sta rilevando una arma a doppio taglio, tutti sappiamo come sono gli S.O Microsoft appena rilasciati, ci vogliono anni per raggiungere un livello di stabilità accettabile, Xp ha 7 anni di patch sulle spalle, ed troppo diffuso, Vista ne ha quasi 2, ed è stato messo sul mercato troppo immaturo( detto sempre per bocca di Microsoft) e gli effetti si vedono, poi si mettono a parlare già del successore, in un certo senso screditano Vista, ma dicono che questo nuovo S.O sarò basato su Vista. Microsoft è vittima di se stessa, chi l'avrebbe mai detto che la stessa MS avrebbe favorito la diffusione di sistemi operativi alternativi!!!!
    • Filippo carlo scrive:
      Re: Intel tutela i propi interessi.
      il ragionamento di Intel è lecito, non fanno nulla di scandaloso, anzi fanno bene, in un azienda passare a Vista comporta costi enormi, e non porta vantaggi, lavoro in una piccola azienda abbiamo all'incirca 1900 postazioni, agli inizi di giugno abbiamo aggiornato il parco macchine, e prima dia aggiornare sono state fatte analisi, e scelte oculate, Vista è stato scartato subito, la scelta è ricaduta su Ubuntu, la nostra azienda con i sodi risparmiati, grazie al fatto che con Ubuntu non ci sono costi di licenza, hann aggiornato tutto il parco macchine, tutti i dipendenti me compreso abbiamo seguito un corso gratuito, per Ubuntu, adesso lo uso anche a casa.
      • ZioTano scrive:
        Re: Intel tutela i propi interessi.
        - Scritto da: Filippo carlo
        lavoro in una piccola azienda
        abbiamo all'incirca 1900 postazionie se era grande?
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Intel tutela i propi interessi.
          Sai per imprese ed aziende, si può scegliere Red Hat, Solaris, Mac Os X, altro ancora.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2008 13.40-----------------------------------------------------------
  • Stiv Giobs scrive:
    Quando un'intera azienda migra un S.O.
    La notizia suona clamorosa, ma a ben vedere è una cosa un po' diversa da quello che si vuol far credere.Aggiornare il sistema operativo di decine di migliaia di computer e postazioni dentro un'azienda come quella, con tutte le impostazioni e servizi condivisi, è un'operazione che richiede mesi di analisi e progettazione e settimane di esecuzione. Hanno un sistema che dopo anni di patch e aggiustamenti ora funziona bene e non hanno nessuna intenzioni di ripartire daccapo.Nessuna sorpresa dunque che Intel, come migliaia di altre aziende nel mondo, in tempi di ristrettezze d budget peraltro, decida che non valga la pena di investire nell'upgrade dei computer aziendale per tenersi il sistema vecchiotto (non troppo), ma ben funzionante.E' ovvio che Vista entrerà solo sulle macchine nuove, e lentamente potrà esserci un ricambio naturale.E' vero invece che MS ha condotto una politica un po' suicida su Vista, annunciando una nuova release per il 2010. Per le ragioni di cui sopra, le aziende avranno giustamente fatto i loro conti e avranno deciso che una migrazione ogni tre anni è un po' troppo e dunque passeranno il turno in attesa del nuovo Windows. E magari di tempi migliori.
    • senti scrive:
      Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.
      - Scritto da: Stiv Giobs
      E' vero invece che MS ha condotto una politica un
      po' suicida su Vista, annunciando una nuova
      release per il 2010. che sarà sempre basata su Vista... per cui non ha senso aspettare. Meglio passare a Vista oggi e godere fin da subito dei benefici della nuova architettura e quindi incominciare sin da subito ad ammortizzare le spese anzichè ammortizzarle dal 2010...
      • krane scrive:
        Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.
        - Scritto da: senti
        - Scritto da: Stiv Giobs

        E' vero invece che MS ha condotto una politica

        un po' suicida su Vista, annunciando una nuova

        release per il 2010.
        che sarà sempre basata su Vista... per cui non ha
        senso aspettare. Meglio passare a Vista oggi e
        godere fin da subito dei benefici della nuova
        architettura e quindi incominciare sin da subito
        ad ammortizzare le spese anzichè ammortizzarle
        dal 2010...Perche' se hai vista ti fanno lo sconto al prossimo SO ???(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Davide Impegnato scrive:
        Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.

        che sarà sempre basata su Vista... per cui non ha
        senso aspettare. Meglio passare a Vista oggi e
        godere fin da subito dei benefici della nuova
        architettura e quindi incominciare sin da subito
        ad ammortizzare le spese anzichè ammortizzarle
        dal
        2010...STRALOL
      • il realista scrive:
        Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.
        - Scritto da: senti
        Meglio passare a Vista oggi e
        godere fin da subito dei benefici della nuova
        architettura BENEFICI DELLA NUOVA ARCHITETTURA?Scusa... ma quali sarebbero esattamente rispetto a xpsp3?
      • Daniele scrive:
        Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.

        che sarà sempre basata su Vista... per cui non ha
        senso aspettare. Meglio passare a Vista oggi e
        godere fin da subito dei benefici della nuova
        architettura e quindi incominciare sin da subito
        ad ammortizzare le spese anzichè ammortizzarle
        dal 2010...Questo ragionamento non mi convince affatto. Vista è troppo pesante per quello che offre, meglio dare a M$ due anni per sfornare un prodotto altrettanto avanzato ma senza gli attuali difetti che migrare adesso, in un momento di quasi-recessione per altro, e doversi sobbarcare anche lo sforzo e i costi per calibrare correttamente le postazioni.
    • Africano scrive:
      Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.
      - Scritto da: Stiv Giobs
      La notizia suona clamorosa, ma a ben vedere è una
      cosa un po' diversa da quello che si vuol far
      credere.
      se vista fosse tutto questo deliriosi vergognerebbero a dire che non lo usanoinvece nemmeno se lo filano
    • grub scrive:
      Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.

      Aggiornare il sistema operativo di decine di
      migliaia di computer e postazioni dentro
      un'azienda come quella, con tutte le impostazioni
      e servizi condivisi, è un'operazione che richiede
      mesi di analisi e progettazione e settimane di
      esecuzione. Con linux deb based basterebbe un amministratore junior per metter su un pool (multimaster se si vuole) di nodi apt-cache a cui mandare esclusivamente gli updates permessi testati e via. Tempo: una giornata, compreso l'aggiornamento delle postazioni, se e' niubbo. Gli updates su una particolare macchina non vanno? si reinstalla i pacchetti vecchi, si rimette su il backup di /etc, tutto come prima.http://apt-proxy.sourceforge.net/Poveri admin winari.
      • Alex scrive:
        Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.
        - Scritto da: grub
        Con linux deb based basterebbe un amministratore
        junior per metter su un pool (multimaster se si
        vuole) di nodi apt-cache a cui mandare
        esclusivamente gli updates permessi testati e
        via. Tempo: una giornata, compreso
        l'aggiornamento delle postazioni, se e' niubbo.
        Gli updates su una particolare macchina non
        vanno? si reinstalla i pacchetti vecchi, si
        rimette su il backup di /etc, tutto come
        prima. http://apt-proxy.sourceforge.net/
        Poveri admin winari.Hai risposto pere a banane... si parlava di upgrade del sistema operativo non di aggiornamenti dei "pacchetti" :DDenoti oltre a fanboysmo la non conoscenza di win e winupdate ^ ^
        • rusty scrive:
          Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.
          Per quanto l'uscita del so-(auto)-called debian guru sia noiosa ed arrogante la soluzione offerta non esclude l'upgrade/update del sistema, anzi lo coadiuva.Si sa che certi sysadmin debian sono autoreferenziali; sara' nervoso per aver dovuto ricreare i vari certificati relativi ad ssh... oh non lo avra' automatizzato?tornando all'aggiornamento:Provato mai un upgrade senza "pacchetti"?(rotfl)Non cosi OT
      • e non solo... scrive:
        Re: Quando un'intera azienda migra un S.O.
        A parte un po' di OT, voglio proprio vedere se in un giorno riesci a mettere su un sistema di aggiornamenti senza problemi adatto per migliaia di pc.Purtroppo, quando si parla di medie-grosse aziende, il tempo di fare le cose aumenta esponenzialmente perchè prima di rilasciare un software/servizio devi provarlo innumerevoli volte ed essere sicuro che non causi problemi.Infatti pensa se dopo aver messo online un pacchetto nuovo, che si autoinstalla alla sera/mattina successiva, vai in ufficio e ti trovi sommerso di mail o telefonate perchè nessuno riesce più a collegarsi perchè un file è stato sovrascritto per errore....PS: Parlo per esperienza (purtroppo).
  • yeppala scrive:
    Nel 2002 Intel non voleva passare a XP
    Nel 2002 Intel non voleva passare a XP:http://www.theinquirer.net/gb/inquirer/news/2002/01/10/intel-chooses-w2k-over-winxp
    • felo scrive:
      Re: Nel 2002 Intel non voleva passare a XP
      Beh, nel 2008 con win98... ;)
    • Mastrox scrive:
      Re: Nel 2002 Intel non voleva passare a XP
      - Scritto da: yeppala
      Nel 2002 Intel non voleva passare a XP:
      http://www.theinquirer.net/gb/inquirer/news/2002/0E ci credo. XP ha cominciato ad essere "serio" con il SP2..
      • pippo75 scrive:
        Re: Nel 2002 Intel non voleva passare a XP



        http://www.theinquirer.net/gb/inquirer/news/2002/0

        E ci credo. XP ha cominciato ad essere "serio"
        con il
        SP2..proviamo a cercare gli articoli di PI dove si parla del SP2, ma anche i posto cerchiamo.Xp2 doveva essere peggio dell'apocalisse quando è uscito.Non funzionerà più niente, Palladium, Addio programmi copiati, Addio Windows, Addio qui, Addio la.
    • il signor rossi scrive:
      Re: Nel 2002 Intel non voleva passare a XP
      - Scritto da: yeppala
      Nel 2002 Intel non voleva passare a XP:
      http://www.theinquirer.net/gb/inquirer/news/2002/0infatti il confronto con la stabilità di win2k era imbarazzante... almeno fino all'sp2, come già detto... ti ricordo che MS ha praticamente dovuto far fuori win2k, come succederà con xp!
    • si ma... scrive:
      Re: Nel 2002 Intel non voleva passare a XP
      si ma per mantenere windows 2000, il che è comprensibile.xp oltre a qualche nuova caratteristica, ha unificato le versioni di windows per server/aziende (nt, 2000) con quelle per utenza domestica (95, 98). Per chi arriva da questa ultima famiglia, passare a xp ha portato a un'innovazione piuttosto importante, cosa che non vale per coloro che arrivano da windows 2000.Io non ci trovo niente di analogo nel comportamento adottato anni fa. Alla fine tra i dipendenti di intel c'è comunque il personale che cura gli aspetti finanziari (per citarne un esempio) con software per contabilità. Per quanto riguarda gli sviluppatori hardware anche qui si appoggiano a software specifici trascurando completamente le funzioni offerte dall'OS. Per questi ultimi, un sistema operativo più oneroso di risorse (è la realtà, anche se a favore di nuove funzionalità) non diventa particolarmente utile
  • ZioTano scrive:
    un O.S per utonti
    Vista è un s.o. per gente ke deve fare le minime cose col pc.scrivere, stampare, giocare (e qui avrei qualche riserva), navigare, ascoltare musica...se sei un utente ke non sta installare un firewall o non sa manco cosa sia allora per voi è buono Vista.ki col pc deve lavorare davvero, si presume non voglia una "campana di vetro" da cui farlo....anzi spesso questa intralcia il proprio lavoro...ed ecco Xp pro ke rimane installato nella maggior parte delle aziente, specialmente dell'IT
    • merced scrive:
      Re: un O.S per utonti
      - Scritto da: ZioTano
      Vista è un s.o. per gente ke deve fare le minime
      cose col
      pc.
      scrivere, stampare, giocare (e qui avrei qualche
      riserva), navigare, ascoltare musica...se sei un
      utente ke non sta installare un firewall o non sa
      manco cosa sia allora per voi è buono
      Vista.
      ki col pc deve lavorare davvero, si presume non
      voglia una "campana di vetro" da cui
      farlo....anzi spesso questa intralcia il proprio
      lavoro...ed ecco Xp pro ke rimane installato
      nella maggior parte delle aziente, specialmente
      dell'ITscusa cosa puoi fare su xp che non potresti fare su vista?
      • Ste scrive:
        Re: un O.S per utonti


        scusa cosa puoi fare su xp che non potresti fare
        su
        vista?Il vero problema secondo me è il contrario: che cosa puoi fare su Vista che non puoi fare su XP.Cioè DirectX 10 a parte, qual'è la vera funzionalità killer, l'innovazione decisiva, che rende XP obsoleto e oramai inadatto?Secondo me è proprio questo che frena l'adozione di Vista.Oltre a tutta un'altra serie di cose che io considero difettucci, ma che altri considerano pregi...alla fine il discorso è sempre lo stesso: il SO migliore è quello che meglio si adatta a quello che ci devi fare.
    • Davide Impegnato scrive:
      Re: un O.S per utonti
      Con Vista, quindi, si può fare esattamente quello che si può tranquillamente fare anche con Ubuntu. Soltanto che l'utente medio sarebbe sicuramente più al sicuro e il pc sarebbe più performante.Non male per essere il prodotto di punta della più grande e potente multinazionale al mondo.
    • ciuco scrive:
      Re: un O.S per utonti
      - Scritto da: ZioTano
      si presume non
      voglia una "campana di vetro" da cui
      farlo....anzi spesso questa intralcia il proprio
      lavoro...ed ecco Xp pro ke rimane installatoecco bravo allora usa pure il tuo administrator in xp e smettila di frignare.... auguroni! Un utente linux ti sputerebbe in faccia se sapesse ciò...
      • W Vista scrive:
        Re: un O.S per utonti

        ecco bravo allora usa pure il tuo administrator
        in xp e smettila di frignare.... auguroni! Un
        utente linux ti sputerebbe in faccia se sapesse
        ciò...Noo, non ha tempo di sputare incasinato com'è a cercare di far funzionare i driver per le schede hardware piu' comuni della sua ubuntu o a crearseli da solo con la sua slackware.
        • ballocatore di menti scrive:
          Re: un O.S per utonti
          Hardware_drivers(click)2 click+1 per dare conferma e TUTTI i driver, proprietari o meno, sono istallati....dicevi?
          • gino scrive:
            Re: un O.S per utonti
            non dirglielo che quelli open sono TUTTI già integrati come moduli del kernel e che basta attaccare la periferica e il modulo si carica AUTOMATICAMENTE
          • Africano scrive:
            Re: un O.S per utonti
            - Scritto da: gino
            non dirglielo che quelli open sono TUTTI già
            integrati come moduli del kernel e che basta
            attaccare la periferica e il modulo si carica
            AUTOMATICAMENTEqueste cose non si diconodivinità bug millenarie si adombranometti in dubbio il culto dei driver?il tributo che il giusto sempre gli deve?e glielo dici pure così senza riguardo?spietati alcuni siete spietatial limite della maleducazione
      • ZioTano scrive:
        Re: un O.S per utonti
        - Scritto da: ciuco
        - Scritto da: ZioTano

        si presume non

        voglia una "campana di vetro" da cui

        farlo....anzi spesso questa intralcia il proprio

        lavoro...ed ecco Xp pro ke rimane installato

        ecco bravo allora usa pure il tuo administrator
        in xp e smettila di frignare.... auguroni! Un
        utente linux ti sputerebbe in faccia se sapesse
        ciò...sono uno sviluppatore php, java, c# faccio il mio lavoro bene, e linux non lo voglio mettere per ora, come non mettero' vista. Questo nn significa ke non apprezzi questo prodotto, o che sia contrario alle politiche opensource. Questo significa che non sia un buon programmatore? Se rispondi si vuol dire sei un troll.Ricordati che la politica opensource è si tutta a vantaggio degli utenti, ma rischierà di far morire di fame noi sviluppatori caro il mio amico...come ti chiami? :)
        • gnulinux86 scrive:
          Re: un O.S per utonti
          PHP è un linguaggio interpretato scripting, rilasciato sotto licenza OpenSource, ed è multipiattaforma, anche Java è Open e multipiattaforma, quindi il tuo lavoro di programmatore si basa sull'OpenSource e poi ci vieni a dire che il vantaggio dell'Open, e solo per gli utenti e fa morire i programmatori, sei solo un troll.
          • Fabio scrive:
            Re: un O.S per utonti
            - Scritto da: gnulinux86
            PHP è un linguaggio interpretato scripting,
            rilasciato sotto licenza OpenSource, ed è
            multipiattaforma, anche Java è Open e
            multipiattaforma, quindi il tuo lavoro di
            programmatore si basa sull'OpenSource e poi ci
            vieni a dire che il vantaggio dell'Open, e solo
            per gli utenti e fa morire i programmatori, sei
            solo un
            troll.Ok intanto complimenti a P.I per l'hosting ballerino ke ha fatto andare in timeout il mio post chilometrico ke stavo inviando.Sintetizzando, quando tra qualche anno Microsoft avrà tante di quelle perdite derivate dal Open Source che non potrà permettersi quella schiera di sviluppatori che ha adesso...e che dovrà mettere in cassa integrazione. Quando questo accadrà (perchè accadrà!) Come consolazione, vai a dire a quelle persone che "l'Open Source è una grande cosa per noi sviluppatori di professione" guarda come ti inseguiranno per prenderti a martellate...
          • MarcoF scrive:
            Re: un O.S per utonti
            Questo naturalmente capiterà solo a quelle aziende che basano tutto il loro business su software closed source.Credo che quando la visione "apocalittica" da te profetizzata si avvererà, presso la più grande azienda di informatica del mondo (IBM), ma anche presso Red Hat e Sun,si faranno grasse risate.
    • Alex scrive:
      Re: un O.S per utonti
      - Scritto da: ZioTano
      Vista è un s.o. per gente ke deve fare le minime
      cose col pc.Puoi tradurre in italiano togliendo le "kappa"? :DChi con il pc lavora vuole di tutto tranne che avere rogne/perdere tempo a configurarlo. Coloro i quali configurano i pc per questi ultimi hanno diverse esigenze a seconda dell'ambito di utilizzo, non esiste un'unica soluzione.
      • Fabio scrive:
        Re: un O.S per utonti
        - Scritto da: Alex
        Puoi tradurre in italiano togliendo le "kappa"? :D

        Chi con il pc lavora vuole di tutto tranne che
        avere rogne/perdere tempo a configurarlo. Coloro
        i quali configurano i pc PER QUESTI ULTIMI [...]Scusa per questi ultimi chi? Le rogne? :D :De parli a me di italiano? Ma lol...Il tuo discorso vale se l'azienda non è del settore IT...Se lo è... vuole configurarlo eccome, a proprio gradimento! :P
  • FinalCut scrive:
    Avevo detto...
    Avevo detto che i professionisti erano tutti fermi ad XP e mi hanno dato del troll, oggi si scopre che anche i migliori partner di Microzzoz stanno fermi ad XP...(linux)(apple)
    • MA STA ZITTO scrive:
      Re: Avevo detto...
      - Scritto da: FinalCut
      Avevo detto che i professionisti erano tutti
      fermi ad XP e mi hanno dato del troll, oggi si
      scopre che anche i migliori partner di Microzzoz
      stanno fermi ad
      XP...

      (linux)(apple)GNE GNE GNE! :@TROLLONE! (troll)(troll)(troll)si skerza, via! ;)io dovevo stare attento a come parlavo con certi amici, che sennò si offendevano se parlavo male di vista...ora invece evitano su due piedi l'argomento! :D
    • halfermud scrive:
      Re: Avevo detto...
      - Scritto da: FinalCut
      Avevo detto che i professionisti erano tutti
      fermi ad XP e mi hanno dato del troll, oggi si
      scopre che anche i migliori partner di Microzzoz
      stanno fermi ad
      XP...
      perché va benone.
  • sono io scrive:
    Non lo voglio nemmeno provare
    Io non lo voglio nemmeno provare Windows Vista.Lo so che è sbagliato giudicare a priori, solo per sentito dire e senza provare, lo so e ne sono convinto.Ma per Vista faccio un'eccezione perchè le idee sulla base delle quali è costruito sono completamente sbagliate.
    • Mattia scrive:
      Re: Non lo voglio nemmeno provare
      E quali sarebbero queste idee?
      • Davide Impegnato scrive:
        Re: Non lo voglio nemmeno provare
        * rendere le macchine lente;* obbligare la gente ad upgrade;* introdurre tante versioni, per aumentare i prezzi;* giustificare 6 anni di mancate novità;* aumentare la pirateria informatica.Infatti, appena prima di Vista, si poteva comprare un qualsiasi pc senza nemmeno guardare le prestazioni, si sapeva che si avrebbe comprato qualcosa di usabile. Da quando gira vista, invece, si è cominciato a dire "1 GB per vista è poco", "ci vogliono almeno 2 GB", "serve un processore almeno dualcore", "ci vuole una scheda video di un certo tipo".Non è forse vero!?Questo ha portato da un lato all'aumento dei prezzi per "computer funzionanti", dall'altro ha portato un peggioramento delle prestazioni di quelli "nuovi con vista nuovo" o di quelli vecchi con upgrade.Ricordete tutti senz'altro la faccenda "Vista capable", emblematica. C'erano di mezzo proprio Microsoft e Intel :-/I prezzi sono aumentati, perché per avere la "full optional" oggi come oggi si deve spendere di più di una "basic castrata" o di una "premium nel nome". E quindi per avere una Ultimate bisogna comprare o un computer con hardware da tanto_di_cappello, oppure acquistarla a parte (pagandola di più) dopo aver dovuto acquistare la basic o la premium OEM (altri denari).E se uno non vuole spendere?! PIRATERIA! perché se ho un PC e voglio la ultimate, probabilmente non la comprerò. Se magari ho XP e voglio provare o passare a Vista, lo comprerò?Inoltre, erano 6 anni che XP non si evolveva, bisognava pure far qualcosa, non si può lasciar stagnare un mercato così ricco e danaroso.-------Queste a grandi linee sono le motivazioni che hanno portato alla creazione di Vista (così come la conosciamo), correggetemi se sbaglio.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Non lo voglio nemmeno provare
          c'è da considerare che mentre sviluppavano Vista, il mercato dei processori era radicalmente cambiato. Invece di aumentare i GHZ hanno preferito ottimizzare, per evitare di trasfromare i pc, come dei termosifoni. Questa a rovinato i piani di microsoft :D
    • Terminator scrive:
      Re: Non lo voglio nemmeno provare
      Veramente avranno ben fatto dei test. In aziende cosí grandi c'é sempre un reparto test dove montano i software per "provarli" prima di metterli in produzione.Io l'ho "provato" sul PC di una mia amica ed é effettivamente un piccolo incubo. Almeno allo stato attuale. Poi magari fra 2 anni si puó mettere come si mette ora XP ma attualmente anche io lo sconsiglio. Troppi problemi coi software, molto pesante, poco intuitivo, troppe cose automatiche da disabilitare!:-P
      • merced scrive:
        Re: Non lo voglio nemmeno provare
        - Scritto da: Terminator
        Veramente avranno ben fatto dei test. In aziende
        cosí grandi c'é sempre un reparto test dove
        montano i software per "provarli" prima di
        metterli in
        produzione.

        Io l'ho "provato" sul PC di una mia amica ed é
        effettivamente un piccolo incubo. Almeno allo
        stato attuale. Poi magari fra 2 anni si puó
        mettere come si mette ora XP ma attualmente anche
        io lo sconsiglio. Troppi problemi coi software,
        molto pesante, poco intuitivo, troppe cose
        automatiche da
        disabilitare!
        :-Ppotresti farmi un breve elenco di quali problemi hai coi software, per quali motivi lo trovi pesante e poco intuitivo (sempre ammesso che non lo installi su un pc di 5 anni fa), e quali sono le troppe cose automatiche da disabilitare?ti ringrazio anticipatamente :)
        • Davide Impegnato scrive:
          Re: Non lo voglio nemmeno provare
          Vista su 1GB non va avanti. Anche se ho tolto tutti i fronzoli e somiglia a windows 98.Vista 1 GB non è in grado di fare boot in meno di 5 minuti.Vista 1 GB non è in grado di fornire prestazioni anche solo lontanamente comparabili con un XP o un qualsiasi linux.Con Vista 1 GB non sono in grado di virtualizzare nemmeno xubuntu, con ubuntu virtualizzo xubuntu e xp (sempre con 1 GB).Vista non è compatibile con la mia pinnacle dazzle, che quindi giace miseramente inutilizzata: non sono in grado di vedere la televisione analogica col PC. Con il digitale terrestre (terratec t2) va a scatti (e con un celeron 2.5 GHz 256MB e XP funzionano entrambe, egregiamente).
          • merced scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            - Scritto da: Davide Impegnato
            Vista su 1GB non va avanti. Anche se ho tolto
            tutti i fronzoli e somiglia a windows
            98.
            Vista 1 GB non è in grado di fare boot in meno di
            5
            minuti.
            Vista 1 GB non è in grado di fornire prestazioni
            anche solo lontanamente comparabili con un XP o
            un qualsiasi
            linux.
            Con Vista 1 GB non sono in grado di virtualizzare
            nemmeno xubuntu, con ubuntu virtualizzo xubuntu e
            xp (sempre con 1
            GB).

            Vista non è compatibile con la mia pinnacle
            dazzle, che quindi giace miseramente
            inutilizzata: non sono in grado di vedere la
            televisione analogica col PC. Con il digitale
            terrestre (terratec t2) va a scatti (e con un
            celeron 2.5 GHz 256MB e XP funzionano entrambe,
            egregiamente).Strano perchè in ufficio ho messo vista su un vecchio pentium 4 3,2ghz con 1 gb di ram e gira tutto bene, anche con interfaccia aero attivata. boota veloce, anzi dopo qualche reboot grazie al super prefetch boota più veloce di xp. E non ho dovuto disattivare proprio nulla anzi.Per la dazzle non so, ma credo sia colpa di pinnacle se non hanno rilasciato driver adeguati a vista da almeno 2 anni ;)
          • matteo bianchi scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            Uno dei problemi di vista è tra le altre cose l'estrema variabilità del so. E' capitato a molti (anche al sottoscritto) che su macchine identiche, istallandolo da zero con la stessa configurazione, su alcune andava, mentre su altre aveva un sacco di problemi (lentissimo, continui blocchi del sistema, ecc). E l'hardware era perfetto.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            trovo, diciamo, "curioso" il tuo intervento..
            Vista su 1GB non va avanti. Anche se ho tolto
            tutti i fronzoli e somiglia a windows
            98.vista in modalità grafica simil win2000 gira pure più veloce del suo vecchio predecessore(discuti quanto vuoi che per avere le frociate grafiche alla Aero serve tanta potenza GPU, ma pls non diciamo ca**ate sulla modalità base..)
            Vista 1 GB non è in grado di fare boot in meno di
            5 minuti.5 minuti??? secondo te dove sta l'anomalia?? capita a tutti quelli che hanno Vista ???mai pensato che il problema ce l'hai TU, sul TUO pc ??è come dire che tutte le Fiat Panda fanno i 2 km/litro come la mia. quindi la fiat ha fatto una cazzata a vendere le panda... se escludi probabili TUOI problemi con il pc, sa tanto di trollata
            Vista 1 GB non è in grado di fornire prestazioni
            anche solo lontanamente comparabili con un XP o
            un qualsiasi linux.vista e 1Gb: cazzata, faccio girare Vista ultimate anche su una macchina virtuale (VMWare o VirtualBox) con solo 756 Mb di ram e 129 Mb ram video) e ci gira fluido con office, browser web etc..certo con quella configurazione non ci faccio rendering 3d, o ci avvio Crisys
            Con Vista 1 GB non sono in grado di virtualizzare
            nemmeno xubuntu, con ubuntu virtualizzo xubuntu e
            xp (sempre con 1 GB).il problema di virtualizzare non sta nel cosa ci virtualizzi ma nel fatto che quando accendi una macchina virtuale sottrai memoria al sistema host...se hai 1 Gb e dedichi 512 Mb di virtual ram per ubuntu..vorretsi quindi usare Vosta con 512 mb? è chiaro che va tutto a c***...io su un portatile con 750 Mb di ram e XP non riesco a virtualizzare decentemente ubuntu, ovvio xp con 256 mb va da pena e anche ubuntu con 256 fa schifo altrettanto(chiaro non sto parlando dimodalità terminale..)
            Vista non è compatibile con la mia pinnacle
            dazzle, che quindi giace miseramente
            inutilizzata: non sono in grado di vedere la
            televisione analogica col PC. Con il digitale
            terrestre (terratec t2) va a scatti (e con un
            celeron 2.5 GHz 256MB e XP funzionano entrambe,
            egregiamente).driver: beh li chiediti xchè pinnacle o terratec dopo tutto il tempo passato dal lancio di Vista non si sono decisi a fare driver compatibili e funzionanti..marketing? chiediti come mai se compri invece un NUOVOprodotto (ultimo modello) pinnacle Vista è supportato benissimo..a proposito:se il tuo problema è sto benedetto 1 Gb di ram..mai pensato di buttare via 20 euro e comprati della ram?ne hai spesi tanti per Vista (uffciiale vero?), che il costo della ram è irrisorio a confronto.... LOL- Scritto da: Davide Impegnato
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            vista boot 5 minuti ?e secondo te è piena la rete di gente che impiega 5 minuti per avviarlo ????? sarei proprio curioso di capire qui dentro chi a parte te impiega 5 minuti (cioè 300 secondi) per avviare un Vista normale (senza errori hardware ovvio)...ma neanche sul mio asus eee900 (stra-lol)ho vista su 2 portatili e su un fisso da 1 anno e mezzo, senza contare le varie macchine virtuali...ti assicuro che neanche se tento di fare il boot da retecon il cavo scollegato ci metto cosi tanto (va in timeout prima) ribadisco il problema ce l'hai TU non Vista ..ps. se questo è il livello, il resto del tuo post non ho neanche voglia di replicarlo ,-)
          • Parolaro scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            Per tua stessa ammissione non l'hai nemmeno provato. Non ho capito su cosa si basano le tue affermazioni, quindi. Ti dico la mia: su pc recenti non noto differenze sostanziali di prestazioni tra vista e xp, se non per il tempo di boot dove vista impiega minor tempo di xp. Questo anche quando il processore in questione è un sempron 3400 e la ram 1 GB, cioè un computer scarsino per gli standard attuali.Parlando di PC di tre anni fa (dai 750 al giga di ram), vista gira comunque molto bene. Disabilitando aero confermo che personalmente lo trovo più reattivo di XP. Queste le mie esperienze personali, basate su un parco macchine di un centinaio di PC con vista. Le tue stanno a zero per tua stessa ammissione, non capisco perchè insistere.Se vuoi il mio parere sul perchè Intel non adotta vista: integrazione in domini misti non ottimale e retrocompatibilità con alcuni sw legacy. Non certo per problemi di prestazioni.
          • Alex scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            - Scritto da: Parolaro
            Disabilitando aero confermo che personalmente lo
            trovo più reattivo di XP.Ho fatto un esperimento, ho preso 10 scettici in facoltà ho fatto provare loro Vista standard con aereo (su una geforce serie 6 integrata) e tutti erano concordi nel dire che era "meno reattivo di xp", per comprendere cosa significasse nel menu effetti grafici ho disabilitato l'effetto minimizza/ingrandisci finestra e fade del menu e tutti si son accorti di quanto sia più rapido di Xp, del resto viene fatto su GPU qualcosa che prima era sempre stato fatto dalla cpu, fino a preVista, spostare una finestra a schermo o scrollare una Form comportava picchi di utilizzo cpu. Se poi gli elementi erano customizzati si usava anche il 100% per l'intaso della queue dei messaggi.
        • guidoz scrive:
          Re: Non lo voglio nemmeno provare

          potresti farmi un breve elenco di quali problemi
          hai coi software, per quali motivi lo trovi
          pesante e poco intuitivo (sempre ammesso che non
          lo installi su un pc di 5 anni fa), potresti dirmi perchè un pc di 5 abnni fa sarebbe d apensionarE?fermo restando che la mia ragazza ce l'ha su un pc recente.. venduto con Vista preinstallato.. e non ti dico...
          • merced scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            - Scritto da: guidoz

            potresti farmi un breve elenco di quali problemi

            hai coi software, per quali motivi lo trovi

            pesante e poco intuitivo (sempre ammesso che non

            lo installi su un pc di 5 anni fa),

            potresti dirmi perchè un pc di 5 abnni fa sarebbe
            d
            apensionarE?

            fermo restando che la mia ragazza ce l'ha su un
            pc recente.. venduto con Vista preinstallato.. e
            non ti
            dico...sicuramente non è da pensionare, ma pc di 5 anni fa = os di 5 anni fa... mi sembra perfettamente logico no?
          • guidoz scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            - Scritto da: merced
            - Scritto da: guidoz


            potresti farmi un breve elenco di quali
            problemi


            hai coi software, per quali motivi lo trovi


            pesante e poco intuitivo (sempre ammesso che
            non


            lo installi su un pc di 5 anni fa),



            potresti dirmi perchè un pc di 5 abnni fa
            sarebbe

            d

            apensionarE?



            fermo restando che la mia ragazza ce l'ha su un

            pc recente.. venduto con Vista preinstallato.. e

            non ti

            dico...


            sicuramente non è da pensionare, ma pc di 5 anni
            fa = os di 5 anni fa... mi sembra perfettamente
            logico
            no?Appunto, è quello che dico io.. non c'è nessuna necessità di usare Vista, a parte quella di sfamare Intel AMD e soci...
          • merced scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            - Scritto da: guidoz
            - Scritto da: merced

            - Scritto da: guidoz



            potresti farmi un breve elenco di quali

            problemi



            hai coi software, per quali motivi lo trovi



            pesante e poco intuitivo (sempre ammesso che

            non



            lo installi su un pc di 5 anni fa),





            potresti dirmi perchè un pc di 5 abnni fa

            sarebbe


            d


            apensionarE?





            fermo restando che la mia ragazza ce l'ha su
            un


            pc recente.. venduto con Vista
            preinstallato..
            e


            non ti


            dico...





            sicuramente non è da pensionare, ma pc di 5 anni

            fa = os di 5 anni fa... mi sembra perfettamente

            logico

            no?


            Appunto, è quello che dico io.. non c'è nessuna
            necessità di usare Vista, a parte quella di
            sfamare Intel AMD e
            soci...la penso esattamente come te, anche se per una questione espressamente di stile ho messo su una versione di vista alleggerita su un asus eee pc 4gb. E devo dire che fa la sua porca figura, risultando solo leggermente più lento di xp ma decisamente più gradevole e moderno... diciamo stilisticamente al passo con il design dell'eee pc ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 giugno 2008 14.39-----------------------------------------------------------
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            Logico nell'ottica consumistica per la quale un PC con software non aggiornato è da buttare. Io invece sono dell'idea che un PC può e dovrebbe sempre avere un sistema operativo ultimo modello, logicamente commisurato alle sue prestazioni.Mi spiego.Se io ho un PC con Windows 2000, lo devo buttare perché non ci sono più gli aggiornamenti di sicurezza, secondo Microsoft. Invece, posso tranquillamente prendere una puppy o una DSL e farlo funzionare con un SO ultimo modello.Se Microsoft non fosse quel bieco essere genera-soldi che è, farebbe un discorso di questo tipo: finisce il supporto per Windows 2000 ed hai una copia OEM di windows 2000? bene, allora hai diritto a fare l'upgrade a Windows XP. Sempre se il pc ci riesce.Poi ci sono anche versioni di XP fornite da M$ estremamente più performanti della XP che conosciamo noi (per trashware & PC ricondizionati in Africa & Co) che potrebbero tranquillamente allungare la vita di un pc con Windows 2000, ancora perfettamente in grado di funzionare per 20 anni.Io uso anche un 486 32 MB di ram con DSL AGGIORNATO ALL'ULTIMA VERSIONE: sistema operativo moderno per PC obsoleto. Funziona. Perché buttarlo?
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            L'elettronica è un inquinante tremendo. Come ha detto lunedì PI, meno del 5% dei rifiuti elettronici è riciclato.Un PC di 5 anni non è da buttare. Se lo vuoi buttare, dallo a me piuttosto.Un PC di 5 anni non è possibile che possa essere considerato un PC da buttare. Siamo su PI, non su HwUpgrade.
          • guidoz scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            - Scritto da: Davide Impegnato
            L'elettronica è un inquinante tremendo. Come ha
            detto lunedì PI, meno del 5% dei rifiuti
            elettronici è
            riciclato.

            Un PC di 5 anni non è da buttare. Se lo vuoi
            buttare, dallo a me
            piuttosto.

            Un PC di 5 anni non è possibile che possa essere
            considerato un PC da buttare. Siamo su PI, non su
            HwUpgrade.ed io che ho detto di diverso? :DFai conto che a me s'è recentemente rotto il cellulare di un paio d'anni e invece di buttarlo come avrebbe fatto una buona fetta di popolazione me lo sono smontato e l'ho riparato con pezzi di un altro cell rotto :D
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare

            ed io che ho detto di diverso? :DTi stavo supportando.
            Fai conto che a me s'è recentemente rotto il
            cellulare di un paio d'anni e invece di buttarlo
            come avrebbe fatto una buona fetta di popolazione
            me lo sono smontato e l'ho riparato con pezzi di
            un altro cell rotto
            :DNon sei l'unico che fa 'ste cose, sai? se vuoi ti presento il mio frankenokiastein 3310 :D
      • Ciao Ciao scrive:
        Re: Non lo voglio nemmeno provare
        Terminator..il tuo nick mi suggerisce la battuta....TERMINA DI DIRE SCEMENZE E DI DARE SOLO FIATO AI POLMONI,CHIUDI LA BOCCA E DOCUMENTATI SERIAMENTE,UNIRSI AL CORO DI QUELLI CHE URLANO MA NON SANNO CHE COSA E PERCHE'...NON E' MAI PRODUTTIVO E TANTOMENO...I N T E L L I G E N T E !.Ciao- Scritto da: Terminator
        Veramente avranno ben fatto dei test. In aziende
        cosí grandi c'é sempre un reparto test dove
        montano i software per "provarli" prima di
        metterli in
        produzione.

        Io l'ho "provato" sul PC di una mia amica ed é
        effettivamente un piccolo incubo. Almeno allo
        stato attuale. Poi magari fra 2 anni si puó
        mettere come si mette ora XP ma attualmente anche
        io lo sconsiglio. Troppi problemi coi software,
        molto pesante, poco intuitivo, troppe cose
        automatiche da
        disabilitare!
        :-P
    • AtariLover scrive:
      Re: Non lo voglio nemmeno provare
      Mah ti dirò anche io ero della tua idea... Poi però l'ho provato e devo dire che non mi è dispiaciuto... Credo sia migliore rispetto a XP su alcune cose come cache in memoria e sicurezza... Peggiore in altre come l'usabilità...Poi naturalmente è stato piallato e sostituito con Linux...
      • iRoby scrive:
        Re: Non lo voglio nemmeno provare

        Poi naturalmente è stato piallato e sostituito con Linux...Ahh ecco mi avevi preoccupato!Saggia decisione.Ti scrivo dall'ultimo mio acquisto. Avevo bisogno di un secondo laptop per mandare l'Asus A8Jr in assistenza.Ho preso il Dell Vostro 1400.Kubuntu è andata su alla grande e funziona ogni singolo componente compresa webcam integrata, bluetooth, Wireless 802.11 draft N. E funziona bene anche ibernazione e sospensione.Su c'era Vista Business, na chiavica. Lento con 2GB di ram e processore Core 2 Duo T5780 (2Ghz). O almeno il mio concetto di lentezza deve essere rivisto, perché avendo provato gli ultimi XFCE e Fluxbox ormai mi senbrano lenti anche KDE e Gnome che sono dei fulmini rispetto a Vista.Comunque anche sull'Asus A8Jr va tutto di tutto ad esclusione dell'ibernazione su disco.
        • marco splarz scrive:
          Re: Non lo voglio nemmeno provare
          ho installato windows vista ultimate su un duron 800MHz con 512 MB ram: non una scheggia, ma funziona.ho visto anch'io che sui nuovi pc fa veramente cagare, e resto dell'idea che il problema sia la preinstallazione fatta coi piedi.comunque sia, xubuntu 8.04 con grafica in stile mac non lo batte nessuno.e sì, KDE è lento :D
          • sandro scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            xubuntu con grafica mac?! mi dai un link? hop un vecchio portatile è può essere un'idea carina! :)
          • iRoby scrive:
            Re: Non lo voglio nemmeno provare
            Vuoi fare una truffa su eBay e spacciare per un Mac un vecchio portatile cinese? (rotfl)Disclaimer: scherzo, ovviamente.Ma a giudicare da certi utenti PC e Mac non credo si accorgerebbero della differenza.
  • gino scrive:
    predicare bene e razzolare male
    ebbrava intel!predicano in un modo, pubblicizzando vista dappertutto, e poi invece fanno ciò che conviene davvero, usare xp! perchè lo sanno pure loro che vista è un macigno!vorrei proprio vedere come la spiegheranno questa cosa renij e compagnia bella
    • iRoby scrive:
      Re: predicare bene e razzolare male
      Staranno lontani da queste notizie. Peccato passi nelle news valoci invece che in prima pagina...
      • Davide Impegnato scrive:
        Re: predicare bene e razzolare male
        Infatti. C'è da augurarsi che PI voglia riprendere questa notizia, secondo me al di là delle trollate che si possono fare sopra è un fatto importante ed altamente significativo.Anche perché, a questo punto, non si può nemmeno dire "aspettate il SP1", è passato oramai.
        • FinalCut scrive:
          Re: predicare bene e razzolare male
          - Scritto da: Davide Impegnato
          Infatti. C'è da augurarsi che PI voglia
          riprendere questa notizia, secondo me al di là
          delle trollate che si possono fare sopra è un
          fatto importante ed altamente
          significativo.mi spiace toglierti tutte le speranze ma la notizia è vecchia di un paio di giorni e quasi quasi stavo per postarla io in qualche commento 3d di PI accusandoli di volerla far passare sotto silenzio...bè diciamo che le altre testate hanno dato la notizia in prima pagina, PI l'ha passata tra le news veloci....(linux)(apple)
    • bubu scrive:
      Re: predicare bene e razzolare male
      Per me la cosa ha senso.Vista a Intel va benone per gli altri, viste le richieste hardware e il discorso dei vecchi drivers non portati ti fa vendere piu' periferiche e pc piu' potenti.Per se' e' gia' tanto che si tengono quel mezzochiodo di xp e non passano a linux.
    • Bastard Inside scrive:
      Re: predicare bene e razzolare male
      Be', in fondo Vista è come il cane: meglio lasciare che lo abbia un tuo amico, tu fruisci della sua simpatia ogni volta che lo incontri, ma a raccogliere i suoi bisogni ci pensa qualcun altro. (idea) O) OK, il paragone è un po' azzardato, porgo le mie scuse ai cani! O) :D :D :D
  • carletto69 scrive:
    brava intel
    non mi stupisco del fatto che intel non aggiorni a vista piuttosto che certe aziende lo adottino, a parte win me non ho mai visto un so così incasinato.
Chiudi i commenti