Eolas sconfitta, il Web è salvo

Sconfitta lampo per il patent troll che voleva mettere i sigilli alle tecnologie interattive. Non valido uno dei brevetti chiave. Tutti tirano un sospiro di sollievo. Ma la guerra non è finita

Roma – Aveva le potenzialità per influenzare l’intero scenario del web moderno e di alcune delle tecnologie telematiche oggi più comuni, ma la pesante minaccia di Eolas Technology di far valere il suo (presunto) copyright sul Web interattivo si è infranta contro il muro di una giuria: uno dei due brevetti non è valido, hanno stabilito i suoi membri.

Il distretto legale scelto da Eolas (Texas orientale) era di quelli generalmente favorevoli all’accusa nei casi di brevetti contesi, ma questa volta le cose sono andate in maniera inaspettata : il brevetto ‘906 del 1998 – che assieme al brevetto ‘985 concesso nel 2009 copriva una buona parte delle tecnologie Web interattive come AJAX e plugin per il browser – non è valido, quindi il processo e le pretese di Eolas non hanno ragion d’essere.

Le grandi aziende possono dunque tirare un sospiro di sollievo: Google si dice “soddisfatta” del fatto che la corte abbia “definito i brevetti invalidi, perché conferma la nostra posizione sulla mancanza di merito delle accuse”. Anche Tim Berners-Lee, che per la prima volta in vita sua è stato costretto a entrare in tribunale come testimone sul merito della questione sollevata da Eolas, su Twitter definisce la sentenza texana come una “buona cosa”.

È dunque la fine per l’azione di patent trolling di Eolas Technologies, misconosciuta società texana senza prodotti concreti da offrire a parte i suoi brevetti sulle tecnologie Web? In un precedente caso intentato contro Microsoft, Eolas porto la contesa fino alla Corte Suprema e la spuntò, quindi è prevedibile che ci sia un tentativo di ribaltare la situazione dopo la pesante battuta d’arresto subita in questi giorni.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • paolo_del_b ene scrive:
    Agenda Digitale, proposte per la cabina
    Confindustria Digitale, in collaborazione con FORUM PA, promuove il

    primo

    Italian Digital Agenda Annual Forum in cui discuterà, con il

    Commissario

    Europeo per lAgenda Digitale Neelie Kroes e i Ministri Corrado Passera

    e

    Francesco Profumo, il modello di governance, gli asset strategici e le

    azioni sulle quali costruire uneconomia innovativa.



    Italian Digital Agenda Annual Forum

    Roma, 11 aprile 2012 - ore 10.30

    Roma, Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli

    Viale Pietro de Coubertin, 30



    Negli ultimi anni lItalia ha perso ulteriore terreno, in termini di

    competitività e soprattutto di produttività, nei confronti dei paesi

    concorrenti, riducendo anche la sua capacità di crescita. Come

    immaginiamo

    il nostro paese nel 2020? Abbiamo una visione strategica che ci permetta

    di consegnare uneconomia competitiva alle nuove generazioni? Quale sarà

    il ruolo della digital economy nei prossimi anni?



    La Commissione Europea ha lanciato quasi 2 anni fa lAgenda Digitale con

    lobiettivo di dare una risposta concreta a questi interrogativi. I

    nostri

    maggiori partner europei hanno raccolto la sfida realizzando piani

    nazionali con obiettivi, azioni e risultati puntuali. LItalia ancora

    no.

    Il Governo Monti prova a dare un segnale, attraverso una Cabina di

    Regia

    dedicata allAgenda Digitale italiana. Che ci auguriamo si traduca in un

    piano strategico e in azioni concrete.



    La partecipazione all'evento è gratuita ma è necessario iscriversi on

    line, usando le proprie credenziali LinkedIn oppure effettuando una

    nuova

    registrazione al sito di Confindustria digitale



    REGISTRATI ON LINE:

    http://www.confindustriadigitale.it/Eventi/Italian_Digital_Agenda_Annual_Forum.kl

    Le iscrizioni chiuderanno alle ore 12 di martedì 10 aprile



    PROGRAMMA



    10.30 - Registrazione e welcome coffee



    11.00 Introduzione

    Stefano Parisi - Presidente di Confindustria Digitale



    11.30 Tavola Rotonda



    Attilio Befera - Direttore dellAgenzia delle Entrate

    Riccardo Donadon - Fondatore di H-Farm Ventures

    Roberto Formigoni - Presidente della Regione Lombardia

    Marco Polillo - Presidente di Confindustria Cultura Italia

    Matteo Renzi - Sindaco di Firenze

    Moderatore: Luca De Biase, Il Sole 24 Ore



    12.30 Interventi



    Corrado Passera - Ministro per lo Sviluppo Economico, Infrastrutture e

    Trasporti

    Francesco Profumo - Ministro per lIstruzione lUniversità e la Ricerca



    13.15 Conclusioni

    Neelie Kroes - Vice Presidente della Commissione Europea e Commissario

    per

    lAgenda Digitale



    Per informazioni:

    Segreteria Confindustria Digitale

    segreteria@confindustriadigitale.it

    tel: 06 45 41 75 41
  • tucumcari scrive:
    Meglio l'uovo oggi
    Meglio l'uovo oggi (download gratuito senza DRM e diritto di copia) che la gallina (altri contenuti farciti di DRM) domani (rotfl).Se l'intera filiera finisse a zampe all'aria avremmo solo di che festeggiare. Il sitema deve essere colpito alla radice: non compreremo nulla, scaricheremo tutto!V per videotechini falliti !(rotfl)
  • brain scrive:
    bambini?
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=1833629
    • gigi scrive:
      Re: bambini?
      - Scritto da: brain
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=183Personalmente ritengo che una connessione con una banda maggiore favorirebbe solamente fenomeni quali pirateria e pedoXXXXXgrafia. Percio' dovremmo ridurla, ritornare alla 56k tutelerebbe sia le case discografichecinematografiche, che i poveri bambini.
      • Silvio scrive:
        Re: bambini?
        - Scritto da: gigi
        - Scritto da: brain


        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=183

        Personalmente ritengo che una connessione con una
        banda maggiore favorirebbe solamente fenomeni
        quali pirateria e pedoXXXXXgrafia. Percio'
        dovremmo ridurla, ritornare alla 56k tutelerebbe
        sia le case discografichecinematografiche, che i
        poveri
        bambini.Hai ragione!Solo 56k mi sembrano un pochino troppi !In fin dei conti ti basta meno per la mail e le altre 4 XXXXXXcce!Giusto? ;)E poi per il resto c'è la TV no? :)
        • gigi scrive:
          Re: bambini?
          - Scritto da: Silvio
          - Scritto da: gigi

          - Scritto da: brain





          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=183



          Personalmente ritengo che una connessione con
          una

          banda maggiore favorirebbe solamente fenomeni

          quali pirateria e pedoXXXXXgrafia. Percio'

          dovremmo ridurla, ritornare alla 56k tutelerebbe

          sia le case discografichecinematografiche, che
          i

          poveri

          bambini.
          Hai ragione!
          Solo 56k mi sembrano un pochino troppi !
          In fin dei conti ti basta meno per la mail e le
          altre 4
          XXXXXXcce!
          Giusto?
          ;)
          E poi per il resto c'è la TV no?
          :)Il sarcasmo e' totalmente fuori luogo quando si parla di argomenti quali la tutela dei bambini e del copyright.
          • Scilipoti scrive:
            Re: bambini?
            - Scritto da: gigi
            - Scritto da: Silvio

            - Scritto da: gigi


            - Scritto da: brain









            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=183





            Personalmente ritengo che una
            connessione
            con

            una


            banda maggiore favorirebbe solamente
            fenomeni


            quali pirateria e pedoXXXXXgrafia.
            Percio'


            dovremmo ridurla, ritornare alla 56k
            tutelerebbe


            sia le case
            discografichecinematografiche,
            che

            i


            poveri


            bambini.

            Hai ragione!

            Solo 56k mi sembrano un pochino troppi !

            In fin dei conti ti basta meno per la mail e
            le

            altre 4

            XXXXXXcce!

            Giusto?

            ;)

            E poi per il resto c'è la TV no?

            :)

            Il sarcasmo e' totalmente fuori luogo quando si
            parla di argomenti quali la tutela dei bambini e
            del
            copyright.Infatti non si parla di quello quella è solo la solita scusa!a proposito mica letto che anche la germania (e fanno già 4 tra gli europei UE) è tra gli stati che ha detto che ACTA è un attimino da mettere in stand-by !
          • gigi scrive:
            Re: bambini?
            - Scritto da: Scilipoti
            - Scritto da: gigi

            - Scritto da: Silvio


            - Scritto da: gigi



            - Scritto da: brain














            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=183







            Personalmente ritengo che una

            connessione

            con


            una



            banda maggiore favorirebbe solamente

            fenomeni



            quali pirateria e pedoXXXXXgrafia.

            Percio'



            dovremmo ridurla, ritornare alla 56k

            tutelerebbe



            sia le case

            discografichecinematografiche,

            che


            i



            poveri



            bambini.


            Hai ragione!


            Solo 56k mi sembrano un pochino troppi !


            In fin dei conti ti basta meno per la mail
            e

            le


            altre 4


            XXXXXXcce!


            Giusto?


            ;)


            E poi per il resto c'è la TV no?


            :)



            Il sarcasmo e' totalmente fuori luogo quando si

            parla di argomenti quali la tutela dei bambini e

            del

            copyright.
            Infatti non si parla di quello quella è solo la
            solita
            scusa!
            a proposito mica letto che anche la germania (e
            fanno già 4 tra gli europei UE) è tra gli stati
            che ha detto che ACTA è un attimino da mettere in
            stand-by
            !vedrai che sara' approvata. Il buon senso dei parlamentari europei prevarrà in tale direzione.
          • Silvio scrive:
            Re: bambini?
            - Scritto da: gigi
            - Scritto da: Scilipoti

            - Scritto da: gigi


            - Scritto da: Silvio



            - Scritto da: gigi




            - Scritto da: brain




















            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=183









            Personalmente ritengo che una


            connessione


            con



            una




            banda maggiore favorirebbe solamente


            fenomeni




            quali pirateria e pedoXXXXXgrafia.


            Percio'




            dovremmo ridurla, ritornare alla 56k


            tutelerebbe




            sia le case


            discografichecinematografiche,


            che



            i




            poveri




            bambini.



            Hai ragione!



            Solo 56k mi sembrano un pochino troppi !



            In fin dei conti ti basta meno per la
            mail

            e


            le



            altre 4



            XXXXXXcce!



            Giusto?



            ;)



            E poi per il resto c'è la TV no?



            :)





            Il sarcasmo e' totalmente fuori luogo quando
            si


            parla di argomenti quali la tutela dei
            bambini
            e


            del


            copyright.

            Infatti non si parla di quello quella è solo la

            solita

            scusa!

            a proposito mica letto che anche la germania (e

            fanno già 4 tra gli europei UE) è tra gli stati

            che ha detto che ACTA è un attimino da mettere
            in

            stand-by

            !

            vedrai che sara' approvata. Il buon senso dei
            parlamentari europei prevarrà in tale
            direzione.Vedrai che anche fosse (e ne dubito) approvata non servirà a nulla esattamente come non sono servite tutte le misure precedenti!Stai tranquillo... che non c'è problema!Torna pure a guardare Emilio Fede non vorrei che ti perdessi l'ultimo TG!
          • gigi scrive:
            Re: bambini?
            - Scritto da: Silvio
            - Scritto da: gigi

            - Scritto da: Scilipoti


            - Scritto da: gigi



            - Scritto da: Silvio




            - Scritto da: gigi





            - Scritto da: brain



























            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1832753&m=183











            Personalmente ritengo che una



            connessione



            con




            una





            banda maggiore favorirebbe
            solamente



            fenomeni





            quali pirateria e pedoXXXXXgrafia.



            Percio'





            dovremmo ridurla, ritornare alla
            56k



            tutelerebbe





            sia le case



            discografichecinematografiche,



            che




            i





            poveri





            bambini.




            Hai ragione!




            Solo 56k mi sembrano un pochino troppi
            !




            In fin dei conti ti basta meno per la

            mail


            e



            le




            altre 4




            XXXXXXcce!




            Giusto?




            ;)




            E poi per il resto c'è la TV no?




            :)







            Il sarcasmo e' totalmente fuori luogo quando

            si



            parla di argomenti quali la tutela dei

            bambini

            e



            del



            copyright.


            Infatti non si parla di quello quella è solo
            la


            solita


            scusa!


            a proposito mica letto che anche la germania
            (e


            fanno già 4 tra gli europei UE) è tra gli
            stati


            che ha detto che ACTA è un attimino da mettere

            in


            stand-by


            !



            vedrai che sara' approvata. Il buon senso dei

            parlamentari europei prevarrà in tale

            direzione.

            Vedrai che anche fosse (e ne dubito) approvata
            non servirà a nulla esattamente come non sono
            servite tutte le misure
            precedenti!
            Stai tranquillo... che non c'è problema!
            Torna pure a guardare Emilio Fede non vorrei che
            ti perdessi l'ultimo
            TG!certo che non sarà sufficiente! come ti ho detto la banda massima andrebbe ridotta a 56k massimi per tutti. Allora si che potremo combattere pirateria e pedoXXXXX!
          • tucumcari scrive:
            Re: bambini?
            - Scritto da: gigi

            certo che non sarà sufficiente! come ti ho detto
            la banda massima andrebbe ridotta a 56k massimi
            per tutti. Allora si che potremo combattere
            pirateria e
            pedoXXXXX!Ma sei de coccio?Ho già detto che 56k sono troppi ! @^Nei paesi civili neanche c'è la rete!Diciamo le cose come stanno!
Chiudi i commenti