Fabio P.: l'ADSL wireless è attiva

Dopo l'interessamento di CLIC.it e di MICSO, l'utente disabile tagliato fuori dal digital divide è finalmente in rete con una connessione broad band di tutto rispetto. E gli altri come lui?

Roma – Qualcuno ricorderà la notevolissima vicenda della divisione digitale che ha colpito per lungo tempo Fabio P. di Cappelle sul Tavo, una vicenda a cui dopo la pubblicazione su Punto Informatico si sono interessati più di un operatore e gestore di rete, che hanno proposto soluzioni alternative per il giovane utente svantaggiato da una importante disabilità fisica. Pochi giorni fa, comunica MICSO, la connessione broad band è stata finalmente attivata.

Sul suo blog Emiliano Bruni, operatore dell’azienda, racconta nei dettagli le giornate dei lavori per portare la connessione nel paesino del pescarese.

“È con grande piacere e con sommo orgoglio – scrive Bruni – che annuncio al mondo che Fabio è attualmente connesso ad INTERNET tramite la WADSL Micso 1280/1280. Possiamo quindi con gioia rallegrarci del fatto che un altro utente (e che utente questa volta!!!) è uscito dall’affosso del digital divide”.

L’ottimo esito della vicenda di Fabio P., partita con un appello inviato dallo stesso Fabio e dalla sua associazione a numerosi operatori e ai referenti istituzionali, non risolve evidentemente la più ampia questione della disponibilità di tecnologie assistive e connettività per gli utenti svantaggiati, in particolar modo per coloro che soltanto attraverso l’uso di questi strumenti possono davvero intessere e coltivare relazioni sociali ed interessi personali.

Come noto, l’appello di Fabio ha suscitato la reazione di alcuni operatori ma dalla stanza dei bottoni, laddove si decidono le politiche e gli investimenti in tema di TLC, non sono giunte reazioni di alcun genere. Reazioni evidentemente attese non solo da Fabio e dalla sua associazione, ma anche da chi si trova in certe condizioni e dalle loro famiglie.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Riccardo Mares scrive:
    Infostrada barzelletta
    Ragazzi io non posso che segnalarvi la mia disavventura:http://tinyurl.com/2r87wnUna storia infinita, purtroppo senza un lieto fine, almeno per ora!
  • Cima scrive:
    ADSL2?
    perchè hai impostato la modalità adsl2 quando dovresti impostare GDTM o al max multimode??????
  • gresya scrive:
    ...
    ..almeno se sapessi che la mia linea nn ha i requisiti fisici per un upgrade xche è deteriorata o quant'altro mi metterei l'anima in pace e nn starei poi a piangere sul latte versato.. ma chi puo' farmi questa valutazione?? ...immagino il tecnico..
  • Fabrizio Di carlo scrive:
    Risposta
    Oggi sono venuti 2 "Tecnici" di TI, inizialmente ne era solo uno e mi dice le solite cose, cioè che io non potrò mai avere la 2mb, etc, etc...poi successivamente arriva il secondo, che ancor prima di salire mi domanda se ero io quello della critica sul blog e che erano stati accusati ingiustamente, poi che con fare da saputello tira fuori tutti i termini tecnici ed esegue la misurazione staccando tutti i telefoni e il router il segnale arriva al minimo della forchetta di misure.Comunque rispondendo a Shadow:1) prima di parlare aspetta e non sparare a caso;2) per tua informazione sono una di quelle persone che non lesina sulla tecnologia, mio padre ha una società che fa cablaggio strutturato il router non è da 20 euro anzi tutt'altro;3) io non pretendo 20mb forse non hai capito, io sono anche d'accordo col pagare 19 euro per avere una 640, ma almeno voglio un servizio decente non con continue cadute di connessione e rumore al telefono con tutti i filtri.Comunque spero che aver sollevato questo polverone sia servito a qualcosa, spero che ci sia un seguito a questa cosa...Poi per tutti gli espertoni e specialmente per il tecnico di Latina:Io abito a Via Albanese 13, l'armadio è l'81 e la centrale Latina Centro...La soluzione migliore sarebbe stata appogiarmi a Latina Sud ma TI dice che non puo che ormai le rotte sono definite etcallora perchè un mio vicino di casa switchando a Tele2, quindi non pagando più il canone TI, ha 4 mb????
    • Cmp scrive:
      Re: Risposta
      azz...preciso al massimo XDComunque non so...di certo non si può "switchare" la centrale. E' vero che le linee sono quelle e puoi al massimo cambiare abitazione. Non dipende da tele 2...magari hai una linea che sta a terra...magari il tuo vicino di casa ha il box che parla con latina sud...questo non lo sò.Dovrei vederla di persona.In due? Ti ricordi i nomi? O me li sai descrivere? mmm...così capisco chi è venuto e chiedo
      • Fabrizio Di Carlo scrive:
        Re: Risposta
        - Scritto da: Cmp
        azz...preciso al massimo XD

        Comunque non so...di certo non si può "switchare"
        la centrale. E' vero che le linee sono quelle e
        puoi al massimo cambiare abitazione. Non dipende
        da tele 2...magari hai una linea che sta a
        terra...magari il tuo vicino di casa ha il box
        che parla con latina sud...questo non lo
        sò.

        Dovrei vederla di persona.

        In due? Ti ricordi i nomi? O me li sai
        descrivere? mmm...così capisco chi è venuto e
        chiedo guarda penso che se chiedi la mia pratica tireranno fuori un dossier stile X-Files, per i nomi dei due domani ti faccio sapere
  • Cmp scrive:
    Sono un Tecnico TI di Latina...
    Mio caro amico,scusa ma cosa pretendi? Adesso non so dove abiti, ma vedendo l'attenuazione abiti moooolto lontano dalla centrale, tu al massimo, come hai detto all'inizio della lettera, puoi avere una 640, perchè per motivi tecnici, velocità + elevate non le puoi raggiungere.Hai 6db di rumore in down e 64 di attenuazione...ringrazia il cielo che ti arrivi l'adsl. Fossi in te chiederei un abbassamento di velocità a 640, perchè nel momento in cui telecom ti fa l'upgrade a 7 mega...tu non navighi più.E non esiste operatore, fastweb, tele2, libero o altri che possa cambiare la tua situazione. La linea fisica è quella così come la distanza dalla centrale. Se ti va bene è così...altrimenti prova il servizio umts ;)
    • babaz scrive:
      Re: Sono un Tecnico TI di Latina...
      caro amicose sei "davvero" un tecnico telecom dovresti avere almeno il buon senso di assumere un atteggiamento più discreto e meno arrogante. viviamo TUTTI in italia ma Telecom Italia, con la sua politica discriminatoria ed esclusivamente guadagno-centrica, ha creato cittadini di serie A e cittadini di serie B.spero di cuore che almeno 1 cosa giusta questo governo la faccia: che abbia il CORAGGIO di smembrare la rete che vi portate in pancia come dote (come ostaggio!) da sempre e che la VERA concorrenza inizi. L'italia ne ha bisogno per non sprofondare nell'obblio.continua a sistemare centraline, va', che a commentare non ci sei portato.
      • Cmp scrive:
        Re: Sono un Tecnico TI di Latina...
        Scusami ma cosa centra questa tua risposta?Io sto spiegando tecnicamente perchè non si deve lamentare...non è Telecom o la Rete il problema, il problema è la legge dell'elettricità ^_^ e i limiti fisici dei mezzi che abbiamo.Per il discorso dello scorporo della rete...ben venga, tanto io continuerò a fare il tecnico di rete si chiami telecom o pinco palla, tutti pagheremo il canone come una tassa di stato (se diventa statale...perchè il canone serve a pagare noi tecnici).Il problema di fondo, casomai, sono gli investimenti da fare per coprire l'italia. Da questo punto di vista io spero moltissimo nel wimax...che ha costi inferiori. Perchè portare l'adsl in un paese, non è "montare un blocchetto" o un "mini dslam" è qualcosa di molto costoso e nessuna azienda lavora per scopi umanitari o per portare l'adsl o quello che sia, in un paese fosse anche di 1000 persone, se non ha il guadagno.Io sono tecnico telecom, ma ho tanti amici, anche che lavorano in telecom che l'adsl non gli arriva...mica tutti quelli che lavorano in telecom hanno chissà che poteri ^_^
      • paolo gentilone scrive:
        Re: Sono un Tecnico TI di Latina...
        ma secondo voi tutti quelli s...... in parlamento e al gov che fanno affari con l'incumbent faranno mai qualcosa di buono?!!! A ZAPPARE LA TERRA LI MANDEREI, LORO E TUTTI I TRONKETTI E LE AFEF
  • Carlo scrive:
    Libero ADSL 12 Mega
    Questa mattina ho inviato la disdetta del mio abbonamento Libero Adsl 12 mega. Ho avuto dei seri problemi a luglio 2007, a fine ottobre e inizio novembre (per ben 20 giorni)e da inizio anno si stanno ripetendo. Praticamente mi ritrovo con il download che funzione tra i 5/10 Kbps e questo capita regolarmente durante la giornata e la sera fino alle 22.20/23. Poi, improvvisamente tutto funziona a meraviglia con download a 2000/2500 kbps e upload a 500/700 Kbps. Pertanto, credo che non ci sia nessun tipo di problema o di centrale. Semplicemente, questi signori che mi spillano ben 40 euro al mese, non potenziano il servizio adeguatamente. Leggo, che la maggior parte degli utenti ha comunque problemi anche con altri ISP. Io LIBERO non lo sopporto più e spero di liberarmente al più presto definitivamente.
  • anonimo scrive:
    ! uno a cui è andata anche peggio
    http://www.mininova.org/tor/1089960
  • Davide Cozzi scrive:
    ADSL?? A me manco il telefono.
    Cara redazione di Punto Informatico, leggo inorridito lennesimo resoconto dellinefficienza (o disonestà?) degli operatori telefonici italiani, e Vi riporto la mia esperienza di utente-non-fruente Telecom Italia. Perchè non fruente? Perché dopo la mia richiesta di attivazione di nuova linea telefonica e ADSL, avvenuta la prima settimana di Settembre 2007 (ed in seguito alla quale si sono affrettati ad assegnarmi un numero telefonico nuovo di pacca!!) non è successo proprio nulla. Quattro appuntamenti con tecnici di società concessionarie (durati in tutto giusto il tempo di dirmi quattro volte manca la centralina, deve pensarci la Telecom), tre appuntamenti con i tecnici disattesi dai tecnici stessi e un appuntamento con i tecnici disatteso da me (speravo di vendicarmi, ma sono rimasto deluso: non si erano presentati nemmeno loro). Oltre a questo, innumerevoli chiamate tanto vivaci quanto inutili al 187 e due lettere della Telecom Italia, che mi assicurava che i lavori di ampliamento della rete si sarebbero conclusi entro date addirittura precedenti alle lettere medesime (ma dico io, se siete capaci di viaggiare nel tempo, perché non riuscite a raggiungere casa mia a nemmeno 20Km da Milano?). Volete sapere il meglio? Il mio vicino attende da Giugno 2007, e riceve regolarmente le bollette.Vorrei aggiungere qualche commento, ma mi sono commosso. I migliori auguri di buon 2008 a tutti Voi.
  • Io blocco il P2P scrive:
    66DB DI ATTENUATION?!?!?!
    Ma tu ringrazia il signore che qualcuno ti ha dato la 640 e tuttora che ricevi 800!!!In mozambico hanno meno attenuation, se ti affacci cosa vedi, campi di grano?!?!
  • libertango scrive:
    alice
    uno dei problemi è che vendono le connessioni adsl anche a chi si trova a più di tre km. dalla centale, senza avvisare che si trovano già in zona limite.A questa distanza o superiore le cadute di linea sono assicurate (nel mio caso anche 80 -90 al giorno).Telefonando al 187 (per ben 247 volte - é diventata la mia missione rompere le scatole dato che "PAGO"-) rispondono che interverrà un tecnico sulla linea pur sapendo che non si può far nulle in queste situazioni!!!!!!!!!!!!!, se non aumentando le centrali
  • ba1782 scrive:
    Anch'io anch'io!
    Anche io ho avuto problemi colla linea, ma colla 20mega... so che è più complicato il caso di questo Fabrizio, ma a me la telecom è riuscita a risolvere facendo il downgrade alla 7mega(che poi colla 20mega il modem riconosceva 8mega effettivi... :D), ma pure i tecnici che venivano qua erano vergognosi... il mio problema era che la linea era disturbata e abbastanza spesso il modem perdeva la linea e non si allineava più... loro venivano qua, vedevano che s'allineava(una volta ogni morte di papa), e dicevano che il problema non c'era... che uomini tristi...Certo però sono sicuro che avendo lo stesso problema con un'altra società il problema non sarebbe mai stato risolto....Ora però, nonostante le dicerie, sto con telecom e ho la 7mega con 1mb in upload...C'è poco da fare, le ADSL sono solo derivanti dal fattore C... Il che è veramente poco bello...
  • Daniel scrive:
    Welcome to italy...
    ...e ringrazia di non abitare in Campania sennò in questi giorni oltre ad essere senza ADSL eri anche con la spazzatura sul tetto di casa..
  • Sk3 scrive:
    ADSL
    Ciao a tutti,fabrizio si lamenta di una disconnessione a settimana io ne ho almeno 10 al giorno e di sera mi manca la portante per alemo un ora.Anche io soffro di linea lontana (5km dalla centrale) e quando avevo la 640 andava tutto bene, con la 1280 ho dovuto far cambiare il box sul palo, il cavo e aggiustare i parametri del DSLAM in centrale, poi mi hanno regalato la 4mb e sono rimasto senza adsl x 2mesi, ora ho una 2mb che va con i problemi sopra citati.Aggiungo che abito a padova centro ma non in provincia e che a 300m metri da me ci sono altri utenti del conume vicino che hanno adsl2+ a 20mb effettivi: provata io di persona !In aggiunta tutto il mio quartire (cioe' tutti quelli collegati alla stessa centrale) anche copn diversi operatori hanno non pochi problemi ed il massinmo anche nei pressi della centrale e' 7mb in adsl gmt: KE CULO !Spero che wimax (anche se dubito fortemente) possa dare una forte spinta per la diffusione della banda larga in tutto il territorio.Ciao Skizzo3000
    • golf-ball scrive:
      Re: ADSL
      come fai a stare in centro a padova se a 300 metri c'è un altro comune???
      • babaz scrive:
        Re: ADSL
        - Scritto da: golf-ball
        come fai a stare in centro a padova se a 300
        metri c'è un altro
        comune???straLOLse non è sgamo questo :o
      • Sk3 scrive:
        Re: ADSL
        - Scritto da: golf-ball
        come fai a stare in centro a padova se a 300
        metri c'è un altro
        comune???se conosci padova sai che il centro è piccolo e che da dove sono io ci sono 5km x essere in centro storico e solo 300-500m x essere fuori comune.cmq nn mi pare questo l'argomento della discussione.Io volevo solo puntualizzare che pur abitando città, il mio quartiere è servito da una centrale scadente e/o impianto scadente e che il comune confinate ha ADSL2+ a manetta in tutto il suo territorio ed è provincia di padova. Mente in centro storico hanno anche la fibra ottica di fastweb !Ciao Sk3
  • Fabri Fibra scrive:
    Meglio la fibra ...
    ... con fastweb mai avuto problemi :Dtutti ad abboccare alle super fantomatiche offerte "perché pagare di più" e poi sono più le volte che hai down la connessione che quelle che riesci a mandare un pacchetto.Tutti a cambiar ISP per spendere di meno. beh .. volete spendere di meno?! toglietevi l'adsl (o una qualunque connessione Always-ON ) tolto il costo dell'abbonamento, son tutti soldi risparmiati ...
    • Mino scrive:
      Re: Meglio la fibra ...
      - Scritto da: Fabri Fibra
      ... con fastweb mai avuto problemi :D
      tutti ad abboccare alle super fantomatiche
      offerte

      "perché pagare di più" e poi sono più le volte
      che hai down la connessione che quelle che riesci
      a mandare un
      pacchetto.

      Tutti a cambiar ISP per spendere di meno. beh ..
      volete spendere di meno?! toglietevi l'adsl (o
      una qualunque connessione Always-ON ) tolto il
      costo dell'abbonamento, son tutti soldi
      risparmiati
      ...Non spammare gratis almeno, fatti un giro sui forum dedicati a FW e ti accorgerai delle cazzate che hai detto.
    • Giorgio scrive:
      Re: Meglio la fibra ...
      - Scritto da: Fabri Fibra
      ... con fastweb mai avuto problemi :DSì ma io vorrei navigare in INTERNET e non su una LAN privata!
    • staza scrive:
      Re: Meglio la fibra ...
      vero quel che dici (credo almeno :D) ma vale solo se hai fibra... se sei sotto fastweb adsl ti ritrovi a pagare 50 euro al mese per una adsl che magari non va nemmeno a 2mega...almeno da quanto ho letto in rete...per questo fatto, nella casa nuova, ho preferito alice.... chessene dica, mamma telecom è ancora la migliore (almeno, raffrontata ad altri operatori nella stessa zona...)in merito ad offerte... sono "molto" vantaggiose rispetto la concorrenza (ad esclusione di fastweb con fibra)
      • Riccardo scrive:
        Re: Meglio la fibra ...
        Ciao a tutti,io ho un abbonamento adsl a 6 mbit di Fastweb e va sempre al massimo circa 600 kb/s. Il canone flat sicuramente è più caro confronto altri operatori ma ha un qualità migliore dovuta alla posa dei cavi in fibra che collegano le varie centrali di fw. Rispondo a Giorgio. In FW si naviga in internet nattati quindi a differenza di altri oper. tutte le porte tranne quelle più usate (pop3, smtp, http) sono chiuse in entrata. Se permetti io preferisco avere un servizio ottimo e più sicuro che avere bassa velocità e meno sicurezza.
        • Giorgio scrive:
          Re: Meglio la fibra ...
          - Scritto da: Riccardo Rispondo a Giorgio. In FW si
          naviga in internet nattati quindi a differenza di
          altri oper. tutte le porte tranne quelle più
          usate (pop3, smtp, http) sono chiuse in entrata.
          Se permetti io preferisco avere un servizio
          ottimo e più sicuro che avere bassa velocità e
          meno
          sicurezza.Lo so come si naviga in Fastweb: un enorme firewall blindato e gestito da altri. Con un routerino da cento euro ho la stessa sicurezza, ma se mi serve aprire una porta per un gioco o per qualsiasi altra cosa non divento pazzo...
  • melo scrive:
    7 mega
    non ti lamentare.. io avevo 2 mega ed andava a 1 mega, poco male per quello che serviva me posta e web mi andava pure benissimo, a ottobre mi arriva la lettera del passaggio a 7 mega. da ottobre vado al massimo a 23k in download e a 380 in upload come di norma.. chiamo al 187 e ogni volta dicono che non è un loro problema, dopo svariate telefonate ho parlato con una signorina abbastanza schietta e sincera che mi disse:SIGNORE MI DISPIACE MA CON GLI UPGRADE A 7MEGA STIAMO AVENDO TANTISSIMI PROBLEMI E QUESTI PROBLEMI ANCORA NON SAPPIAMO COME RISOLVERLI IN QUANTO NON NE CONOSCIAMO LA CAUSA.Bella schifezza.. posso capire il mese di ottobre tra lavorazione e raccapezzolamento del guasto ma novembre, dicembre ed ora pure gennaio :( TelecomItalia
  • www scrive:
    dov'e' la centrale?
    Ciao, per fare un ragionamento bisognerebbe capire quanto dista la centrale a cui fai capo (abiti in città o sei in un paesino di provincia?) e quanto dista l'armadio (cioè quello che sta fra la centrale e casa tua).al 90% si tratta di problemi di doppino degradato, ma Telecom non sostituirà MAI i doppini, non vengono fatti regolarmente interventi di quel tipo da più di 10 anni e sono riservati solo alle emergenze dove tipo tutta una serie di case rimangono senza telefono. L'unica cosa che se rompi un po' i coglioni al 187 puoi pretendere è un intervento del tecnico, quando ti chiama a casa insisti per avere un "cambio coppia", in pratica ti scambia il tuo doppino con uno di un'altra persona, sperando che questo si di qualità migliore, e incrocia le dita che questo doppino sia migliore... perchè il tecnico spesso ha tempo e voglia per al massimo un cambio (è un'oprazione un po' lunga)Se l'operatore 187 non ti fa partire l'intervento del tecnico butta giù e riprova ad oltranza, prima o poi ne becchi uno con un minimo di intelligenza che ti apre il guasto :) obbliga l'operatore a scrivere nelle note del ticket i tuoi dati di attenuazione e SNRSe avevi un'adsl non telecom potevi metterti il cuore in pache perchè le altre società non hanno tecnici fissi e la cosa viene riversata sempre sui tecnici telecom però ovviamente gli interventi per terze parti vengono messi in coda, ovvero attese di vari mesi e poca "voglia" di risolvere veramente il problema ;)Non so come sia in caso di unbundling totale anche dell'ultimo miglio, ma questo avviene solo in pochissime città fra quelle più grosse...in bocca al lupo
    • saxpax scrive:
      Re: dov'e' la centrale?
      guarda io abito a 100M dalla centrale, siccome cerano problemi con la navigazione, tempo 4 giorni son venuti i tecnici ed hann cambiato, tutti i fili(avevo i doppini con rame di bassa qualità) sia fuori vhe dentro.
      • staza scrive:
        Re: dov'e' la centrale?
        io sono a 4km (credo) dalla centrale... ho un'attenuazione di linea pari a 63dbdisconeessioni non ne ho mai registrate... ho una alice 2mega (dovrebbe passare a 7mega credo), la velocità tutto sommato è buona, cmq, non mi lamento.... più ditanto :)nei prox gg darò un occhio ai log del router e vedo se si disconette... ma non credocerto però, che arrivare nel 2008 e non avere certi servizi fa schifo... ma fa ancor più schifo il fatto che nonostante fax e telefonate, se ne sbattano altamente le balle e ti inviano fatture, società di credito, etc etc... solo dopo avvocati, mille telefonate, fax, allora la faccenda si risolve....
      • www scrive:
        Re: dov'e' la centrale?
        Tu sei una fortunata eccezione 100m è veramente poco! Sei uno dei pochi che potranno avere la VDSL a piena vanda se mai uscirà!- Scritto da: saxpax
        guarda io abito a 100M dalla centrale, siccome
        cerano problemi con la navigazione, tempo 4
        giorni son venuti i tecnici ed hann cambiato,
        tutti i fili(avevo i doppini con rame di bassa
        qualità) sia fuori vhe
        dentro.
  • Giancarlo Piccinini scrive:
    alternativa a alice ADSL solo problemi
    tutti i conoscenti che hanno preso ADSL altrenativa ad Alice hanno Litigato col gestore poi alla fine mesi e mesi di non funzionamento si sono fidati della telecom e ora Navigano Giancarlo
    • Aktarus scrive:
      Re: alternativa a alice ADSL solo problemi
      Io ti posso tranquillamente dire il CONTRARIO !!!
    • saxpax scrive:
      Re: alternativa a alice ADSL solo problemi
      Son d'accordo con te, Alice di Telecom Italia rimane la migliore, io ha anche la fortuna di abitarea 100M dalla centrale, oltre tutti Telecom italia e FastWeb, sono gli unici ad non applicare i filtri p2p.
    • marco scrive:
      Re: alternativa a alice ADSL solo problemi
      ciao io posso dire che invece ho libero adsl e mi trovo benissimo al contrario vostroalice invece fa schifo
      • DIO scrive:
        Re: alternativa a alice ADSL solo problemi
        - Scritto da: marco
        ciao io posso dire che invece ho libero adsl e mi
        trovo benissimo al contrario
        vostro

        alice invece fa schifocome te xD
      • Giorgio scrive:
        Re: alternativa a alice ADSL solo problemi
        Al contrario MIO no. Io Libero ce l'avevo, e Dio me ne scampi. Nel momento in cui ho avuto bisogno di assistenza tecnica, un disastro (ma le bollette sono velocissimi a spedirtele).Alice 20 MB funziona benissimo e soprattutto quando mi è servita assistenza gli operatori mi hanno risposto dopo due minuti, non dopo trenta.
  • Giancarlo Piccinini scrive:
    se cade line ADSL Troppo Lontani
    se cade linea ADSL siete Troppo Lontani dalla centrale io sono a 6 Km i gestori dovrebbero capire di trovare compromesso tra velocità e caduta linea
  • Alessandro scrive:
    Elitel... definitivamente morta?
    Mi sono accorto oggi che il server pop3 non risponde... ho cercato di accedere ai numerosi siti che fanno capo ad Elitel e... non ce n'è uno che sia contattabile.Qualche info?Ciao.
    • giulia grondona scrive:
      Re: Elitel... definitivamente morta?
      io ho la mail su postino. nei giorni scorsi non si apriva il sito ma outlook scaricava. ora più nulla. possibile nn esista un telefono da chiamare? giulia
  • YellowT scrive:
    Il problema è questo...
    la scusa più ricorrente è il doppino degradato. Addirittura, nel mio caso per fastweb, il doppino di rame ha una scadenza prossima a quella del latte e delle uova: oggi va a 6 mega, tra una settimana magari a 2 perchè il doppino si è consumato.Ma se il mio doppino si consuma, perchè non lo cambiano? anche telecom, che i doppino li possiede, usa semplicemente quella scusa ma è ben lontana da dirti: veniamo a cambiarglielo.Semplicemente la legge permette agli operatori di pubblicizzare 1000 gigabit di banda e dare una 640KB. Questo è il vero scandalo, oltre naturalmente al fatto che possano filtrare impunemente qualunque protocollo o pacchetto
    • www scrive:
      Re: Il problema è questo...
      Telecom non fa più manutenzione regolare della rete da 10 anni!!! Basta andare in giro e aprire un armadio di quelli che sono in strada (sono quasi tutti aperti perchè le serrature sono rotte o assenti!!!) Ci guardi dentro e vedi un macello!! Altro che rete next-gen (tutte cazzate propagandistiche) qui bisognerebbe bonificare (praticamente rifare da capo) la rete fissa con nuove tecnologie ma costerebbe veramente un'esagerazione, e telecom ha solo dei gran debiti... ci vorrebbe un'intervento dello statoLa cosa migliore sarebbe passare al via etere (WiMax), dare spazio a nuove società, ma la telecom è come la fiat non si può far fallire... quindi niente wimax e ci teniamo la ciofecca di rete che abbiamo ora :( zitti e mosca! Queste cose ovviamente non le dicono mai in TV :)
  • mosfet scrive:
    Alice Flat il paese delle meraviglie.
    Che dire ho fatto un abbonamento alice due mega in automatico a sette mega dove inizia la mia odissea.Per un guasto non so dove sono rimasto 10 giorni senza adsl successivamente mi riportano la banda a 2mega perché dicono che ho delle anomalie nella rete fisica .Dopo la sera cade la portante avvolte per alcune ore.La morale della favola visto che non hanno riparato la rete o sostituito i cavi mi abbassano la banda mantenendo il problema della portante.Insomma l'importante che paghiamo tutti....Ciao
  • carobeppe scrive:
    ISDN
    io sono in isdn flat a 24 euro al mese + le spese per la linea isdn che è più cara della classica, per navigare a 64 o al max 128, vuoi fare a cambio?
    • Rassegnato scrive:
      Re: ISDN
      - Scritto da: carobeppe
      io sono in isdn flat a 24 euro al mese + le spese
      per la linea isdn che è più cara della classica,
      per navigare a 64 o al max 128, vuoi fare a cambio?io non posso avere neanche quella (mi dicono:"risorse insufficienti") e quindi navigo da anni col cellulare... ma almeno funziona... chi vuole fare a cambio?
  • miki scrive:
    Il tuo problema è line attenuation
    Con line attenuation su quei parametri al massimo ti potrebbe funzionare una ADSL con 640k, con ADSL più veloci avrai sicuramente tanti problemi perchè la linea non regge. Probabilmente o sei molto distante dalla centrale oppure i cavi sono molto vecchi.
    • Shadow scrive:
      Re: Il tuo problema è line attenuation
      - Scritto da: miki
      Con line attenuation su quei parametri al massimo
      ti potrebbe funzionare una ADSL con 640k, con
      ADSL più veloci avrai sicuramente tanti problemi
      perchè la linea non regge.


      Probabilmente o sei molto distante dalla centrale
      oppure i cavi sono molto
      vecchi.E che modula inutilmente in 992.5 su una 640... (e non vengano fuori discorsi "ADSL bis plus aumenta la distanza di copertura" perchè la pratica l'ha smentito).Probabilmente è uno che ha 6Km di tratta e magari vuole una 20Mbitsec funzionante con un router pagato 20Euro in superofferta...
    • Anonymous scrive:
      Re: Il tuo problema è line attenuation
      Principalmente: - SNR troppo basso- Attenuation troppo altaCiò può esser dovuto da un'eccessiva distanza dalla centrale (c'è da considerare che potrebbero averti collegato al concentratore xDSL solo per pigliare i soldi dal tuo contratto e non per fornirti un servizio), oppure, in quanto son presenti degli intralci (es. disturbi su linea come il CrossTalk, cavi o centraline datate o degradate, riflessioni del segnale a causa di terminazioni non effettuate in modo adeguato, nelle zone vicine al tuo edificio) negli snodi telefonici tra te e lo Stadio di Linea presente lì in zona.Prova con il Downgrade o con una linea DSL Rate Adaptive. Inoltre, se parli con i tecnici addetti ad aprire i ticket di segnalazione presso le centrali, prova a chiedere loro se effettuando le interrogazioni nel NEXT, vi è un qualche messaggio d'errore (es. che non è possibile mantenere il margine richiesto)
      • Shadow scrive:
        Re: Il tuo problema è line attenuation

        - SNR troppo basso
        - Attenuation troppo altaLa tua analisi non fa un grinza, è il problema che hanno tutte le ADSL distanti dal MUX.
        Prova con il Downgrade o con una linea DSL Rate
        Adaptive. Inoltre, se parli con i tecnici addetti
        ad aprire i ticket di segnalazione presso le
        centrali, prova a chiedere loro se effettuando le
        interrogazioni nel NEXT, vi è un qualche
        messaggio d'errore (es. che non è possibile
        mantenere il margine
        richiesto)Quale donwgrade esiste più basso di una 640 (800)?I profili sono già rate adaptive con spektrum profile (solitamente) a 9dB... qui il noise ratio è disperato a 640. Linea non esercibile e basta.
        • Roberto scrive:
          Re: Il tuo problema è line attenuation

          I profili sono già rate adaptive con spektrum
          profile (solitamente) a 9dB... qui il noise ratio
          è disperato a 640. Linea non esercibile e
          basta.Strano io ho Alice e fino a 4mb funzionava bene adesso mi hanno upgradato a 7mb senza averlo mai chiesto perche sapevo che con i disturbi di linea avrei avuto problemi e di rate adaptive non c'è ombra dato che si disconnette di continuo perchè scendo sotto i 6db.
        • Kling scrive:
          Re: Il tuo problema è line attenuation
          - Scritto da: Shadow
          I profili sono già rate adaptive con spektrum
          profile (solitamente) a 9dB... qui il noise ratio
          è disperato a 640. Linea non esercibile e
          basta.Già. Peccato che Staza pochi post più giù racconti di una 2 Mega che funziona bene con la stessa attenuazione. E che la tua affermazione sia imprecisa, anzi sbagliata completamente dal punto di vista tecnico: senza tutta una serie di verifiche sulla linea, non è possibile affermare nulla. Tu lo fai, e l'uso svogliato del burocratese Telecom ("linea non esercibile") ci fa capire che sei un tecnico Telecom o similare. Cioè, ci fa capire che il problema siete voi, la vostra facilità di diagnosi "perché son tanto fico", la vostra mancata voglia di risolvere il problema del cliente (che vi paga). Salvo ammirevoli eccezioni, e no, tu non lo sei. Voi sareste tenuti a precisi protocolli di intervento, ma non li eseguite, certi dell'impunità che deriva dall'ignoranza del cliente e, quand'anche il cliente sappia, dall'ombrello che i vostri "responsabili" vi mettono sulla testa, a danno sempre e solo del "cliente" (che vi paga).Se a questo aggiungiamo che il tuo atteggiamenti "saputo" è comune anche in chi gestisce la pratica amministrativa, episodi come quello accaduto all'amico che qui ha scritto, al quale va tutta la mia solidarietà, finiscono per essere tutt'altro che infrequenti.La situazione è del tutto degenerata, le linee senza manutenzione, gli armadi aperti e danneggiati. La colpa è vostra e solo vostra. Per favore, evitate di scrivere sui forum (e non solo questo) facendo i fenomeni. Almeno questo piacere fatecelo. Se vi avanza tempo, uscite a fare il censimento e le segnalazioni di danneggiamento.
          • Tizio e Caio scrive:
            Re: Il tuo problema è line attenuation
            - Scritto da: Kling
            Già. Peccato che Staza pochi post più giù
            racconti di una 2 Mega che funziona bene con la
            stessa attenuazione. E che la tua affermazione
            sia imprecisa, anzi sbagliata completamente dal
            punto di vista tecnico: senza tutta una serie di
            verifiche sulla linea, non è possibile affermare
            nulla. Tu lo fai, e l'uso svogliato del
            burocratese Telecom ("linea non esercibile") ci
            fa capire che sei un tecnico Telecom o similare.ho avuto varie cause legali con la telecom e certo non saro' io a difenderla a spada tratta, ma il tuo messaggio e' sporpositamente sbilanciato.E' ovvio che il caso di Fabrizio e' disperato ha un attenuzaione di 67 mentre staza di "soli" 63. A questi livelli fa una differenza. Inoltre sempre a questi livelli diventa FONDAMENTALE avere un buon modem per poter cogliere il debole livello di segnale (potrei citare una marca ma non lo faccio per non fare pubblicita').Non e' chiaro se tale livello di attenuazione corrisponde ad un effettiva distanza dalla centrale (che si dovrebbe agggirare a 6-7 km) o a cavi vecchi e tutti gli altri motivi esposti bene in un post poco sopra.La redazione di PI avrebbe dovuto accorgersi che il caso di Fabrizio e' tecnicamente difficile per via dell'attenuazione e non sbandierarlo come un vessillo contro le compagnie (che hanno ben altre colpe e disfunzioni in molti altri casi dove l'attenuazione non centra nulla).
          • Kling scrive:
            Re: Il tuo problema è line attenuation
            - Scritto da: Tizio e Caio

            E' ovvio che il caso di Fabrizio e' disperato ha
            un attenuzaione di 67 mentre staza di "soli" 63.
            A questi livelli fa una differenza. Inoltre
            sempre a questi livelli diventa FONDAMENTALE
            avere un buon modem per poter cogliere il debole
            livello di segnale (potrei citare una marca ma
            non lo faccio per non fare
            pubblicita').4 db fanno la differenza fra una 2 mega che va bene e una ADSL che non funziona affatto? Io non so come si fa a dire certe cose, e pretendere di avere una qualsiasi credibilità. E sarebbe "spropositamente sbilanciato" il mio intervento? Incredibile...Guarda, altro che sbilanciato, mi sono limitato a commentare il caso presente. Se vuoi che mi sbilancio, ti racconto dei tecnici Telecom che si rivendono su EBay i pezzi che dovrebbero installare a casa del cliente, e poi dicono che non possono installare per assenza di magazzino. La situazione è assai peggiore di quanto chiunque possa immaginare.
          • staza scrive:
            Re: Il tuo problema è line attenuation
            siccome mi sento tirato in causa :) vi posto, giusto per dimostrare che non dico fesserie, la schermata coi dati:Modem StatusConnection Status ConnectedUs Rate (Kbps) 352Ds Rate (Kbps) 2464US Margin 23DS Margin 19Trained Modulation ADSL_G.dmtLOS Errors 0DS Line Attenuation 63US Line Attenuation 16Peak Cell Rate 830 cells per secCRC Rx Fast 0CRC Tx Fast 0CRC Rx Interleaved 0CRC Tx Interleaved 2Path Mode Interleaved(secondo schemi trovati su internet con i valori delle adsl, la mia risulta essere più morta che viva... eppure...)distanza dalla centrale sui 4Km (ma qui non saprei dire, non ho occhio con le distanze :D), stato dei cavi:casa mia.... cavo nuovo portato come linea secondaria (ho isdn)fino al palo del telefono.... credo siano cavi vecchi... non ho mai visto fare interventi negli ultimi 30 anni...ora ho resettato il modem router, fra qualche giorno controllerò i log e vedo se ha disconessioni durante il giorno oppure no...i log vecchi (di 4 gg), se non erro, dicono che mi sono sconnesso 2 gg fa...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 gennaio 2008 18.06-----------------------------------------------------------
          • staza scrive:
            Re: Il tuo problema è line attenuation
            dopo 7gg non ho avuto alcuna disconessione, ip sempre uguale...velocità, quando almeno sono a casa :), nella norma, nella fascia serale un po rallentata... ma se scarico file vado quasi al max,i vari test di velocità raramente mi indicano una linea inferiore ai 2mega (inferiore cmq di poco)
          • crazymad scrive:
            Re: Il tuo problema è line attenuation
            - Scritto da: Tizio e Caio
            Non e' chiaro se tale livello di attenuazione
            corrisponde ad un effettiva distanza dalla
            centrale (che si dovrebbe agggirare a 6-7 km) o a
            cavi vecchi e tutti gli altri motivi esposti bene
            in un post poco
            sopra.

            La redazione di PI avrebbe dovuto accorgersi che
            il caso di Fabrizio e' tecnicamente difficile per
            via dell'attenuazione e non sbandierarlo come un
            vessillo contro le compagnie (che hanno ben altre
            colpe e disfunzioni in molti altri casi dove
            l'attenuazione non centra
            nulla).E quindi siccome ha dei "valori" disperati la colpa e' sua? PI secondo te sta sbagliando nello sbandierare ai 4 venti il disservizio?Forse hai le idee un po' confuse, se l'utente ha dei valori al limite, e' perche' ha la centrale troppo distante, quindi, *Telecom*, DEVE eliminare il Digital Divide installando piu' centrali o mal che vada installare dei miniCAB in prossimita' delle abitazioni.Ma questo forse e' troppo difficile da capire...
          • Tizio e Caio scrive:
            Re: Il tuo problema è line attenuation
            - Scritto da: crazymad

            E quindi siccome ha dei "valori" disperati la
            colpa e' sua? PI secondo te sta sbagliando nello
            sbandierare ai 4 venti il
            disservizio?
            Forse hai le idee un po' confuse, se l'utente ha
            dei valori al limite, e' perche' ha la centrale
            troppo distante, quindi, *Telecom*, DEVE
            eliminare il Digital Divide installando piu'
            centrali o mal che vada installare dei miniCAB in
            prossimita' delle
            abitazioni.
            Ma questo forse e' troppo difficile da capire...le idee confuse invece ce le hai proprio tu. Telecom non deve fare assolutamente nulla perche' ADSL non e' un servizio riconosciuto come obbligatorio per legge (come il telefono, che invece gli funziona perfettamente). Inoltre proprio Telecom ha fatto egregiamente il suo lavoro in questo caso, perche' Fabrizio ha ora un ADSL nonostante valori di attenuazione disperati (mentre le altre compagnie non hanno neanche saputo dirgli dov'era il problema).
          • Fabrizio Di Carlo scrive:
            Re: Il tuo problema è line attenuation
            - Scritto da: Tizio e Caio
            - Scritto da: crazymad



            E quindi siccome ha dei "valori" disperati la

            colpa e' sua? PI secondo te sta sbagliando nello

            sbandierare ai 4 venti il

            disservizio?

            Forse hai le idee un po' confuse, se l'utente ha

            dei valori al limite, e' perche' ha la centrale

            troppo distante, quindi, *Telecom*, DEVE

            eliminare il Digital Divide installando piu'

            centrali o mal che vada installare dei miniCAB
            in

            prossimita' delle

            abitazioni.

            Ma questo forse e' troppo difficile da capire...

            le idee confuse invece ce le hai proprio tu.
            Telecom non deve fare assolutamente nulla perche'
            ADSL non e' un servizio riconosciuto come
            obbligatorio per legge (come il telefono, che
            invece gli funziona perfettamente). Inoltre
            proprio Telecom ha fatto egregiamente il suo
            lavoro in questo caso, perche' Fabrizio ha ora un
            ADSL nonostante valori di attenuazione disperati
            (mentre le altre compagnie non hanno neanche
            saputo dirgli dov'era il
            problema).Il telefono non funziona perfettamente perchè durante le telefonate si sente un rumore fastidiosissimo.Inoltre, sicuramente, l'ADSL non è un servizio obbligatorio ma allora i grandi ISP non vengano a dire che grazie al progetto Anti Digital Divide si riesce a dare connettività quando non è cosi perchè sia TI che Wind che sbandierano ai 4 venti questa cosa sul sito (Premesso che io avevo specificato bene dove abitavo e i disservizi dei precedenti operatori al momente dell'attivazione proprio per vedere se era possibile avere connetività, e che in tutti i fax che mandavo sia a Wind che a TI per lamentarmi della mia situazione chiedevo se era possibile riuscire ad avere un servizio ADSL data la mia lontananza con la centrale)
  • Papero de Paperi scrive:
    Cadute portante
    Ho anche io la 640!Fabrizio si lamenta per una caduta a settimana, a me cade anche 50 volte al giorno!Quando sbuca il sole se ne va la portante e tutt'estate non l'ho avuta!Alice Telecom, 1 anno che non me la vuol dare! :-)
Chiudi i commenti