Facebook e il telefono blu

Nuove conferme nonostante le smentite del social network: c'è un accordo con un produttore. E qualche dettaglio

Roma – È stata di fatto smentita la smentita con cui Facebook intendeva bloccare sul nascere le voci circa un suo prossimo esordio nella produzione di dispositivi mobile: secondo <a href="http://www.bloomberg.com/news/2010-09-23/facebook-is-said-to-be-working-with-inq-on-smartphones-that-at-t-may-carry.html] starebbe lavorando con il produttore di cellulari INQ per creare due smartphone.

Ai dispositivi sarebbe garantita una connessione costante con il social network grazie ad un accordo con il carrier AT&T: uno sarebbe dotato di tastiera QWERTY, l’altro di schermo touchscreen. Sarebbero attesi sul mercato europeo nella prima metà del 2011 (tuttavia non è specificato se vi sarà un unico carrier e nel caso quale), prima che negli Stati Uniti dove dovrebbe invece esordire per la seconda metà dell’anno.

INQ nuove fonti il primo produttore di dispositivi social mobile e nel 2009 ha immesso sul mercato INQ1, un device integrato con Facebook, Skype, Yahoo!, Google, eBay e Windows Messenger. Un’idea simile, insomma, al Kin si definisce da Microsoft.

Facebook e INQ non possono smentire, tra l’altro, che rapporti tra le due vi siano, dal momento che presto soppresso , spiega lo stesso social network, “da un paio di anni per aiutare a costruire una versione di Facebook più integrata su loro dispositivi”.

L’obiettivo che Zuckerberg e tutti i portavoce di Facebook stanno d’altronde sbandierando da tempo è quello di rendere l’esperienza Facebook sui mobile sempre più integrata, anche perché gli utenti che accedono via smartphone sono in forte crescita .
Anche lo stesso fondatore e CEO è voluto intervenire sulla questione collaborano che “non è nostra intenzione competere con Apple o Droid, ma vedere Facebook ovunque e su qualsiasi dispositivo social più che su uno specifico”.

Stessa linea, d’altronde, adottata in quelle dichiarazioni rilasciate in seguito alle prime voci circolate. In una lunga intervista con Michael Arrington, Zuckerberg ha poi spiegato che l’intenzione è quella di rendere Facebook una sorta di piattaforma di base per l’accesso ai contenuti social . Insomma, iPhone, BlackBerry, Windows Phone o Android, l’importante è che l’integrazione con Facebook sia la migliore possibile per garantire agli utenti sempre un’esperienza all’altezza.

Sgombrando poi dal campo il possibile interessamento del social network alla produzione hardware, Zuckerberg ha concesso in un futuro non prossimo la possibilità di vedere lo sviluppo di un proprio sistema operativo .

Per il momento, invece, per quanto possa essere vera la collaborazione diretta con un produttore, la strategia sembra voler rimanere sempre orizzontale, spendendo le risorse e gli investimenti per cercare di integrarsi sempre di più con i diversi dispositivi.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pietro scrive:
    incompetenti
    eppure dovrebbero sapere cosa si può fare con un computer, è un attimo fare un programmino che ricorsivamente ricerca con explorer parole a caso su bing, accumulando milioni di punti in pochi giorni.Contenti loro..
    • Picchiatell o scrive:
      Re: incompetenti
      - Scritto da: pietro
      eppure dovrebbero sapere cosa si può fare con un
      computer, è un attimo fare un programmino che
      ricorsivamente ricerca con explorer parole a caso
      su bing, accumulando milioni di punti in pochi
      giorni.
      Contenti loro..e' anche vero che l'utente medio che usa bing a malapena sa come si accende un pc...
      • krane scrive:
        Re: incompetenti
        - Scritto da: Picchiatell o
        - Scritto da: pietro

        eppure dovrebbero sapere cosa si può fare

        con un computer, è un attimo fare un

        programmino che ricorsivamente ricerca

        con explorer parole a caso su bing,

        accumulando milioni di punti in pochi

        giorni.

        Contenti loro..
        e' anche vero che l'utente medio che usa bing a
        malapena sa come si accende un pc...Ma noi gli facciamo l'apps in .net con il suo setup che si installa e quando accendi il pc parte e se ne sta buona buona nella taskbar.
    • krane scrive:
      Re: incompetenti
      - Scritto da: pietro
      eppure dovrebbero sapere cosa si può fare con un
      computer, è un attimo fare un programmino che
      ricorsivamente ricerca con explorer parole a caso
      su bing, accumulando milioni di punti in pochi
      giorni.
      Contenti loro..Facciamolo e pubblichiamolo in giro per forum, cosi' se ne accorgono.
  • iupiter scrive:
    continua cosi' ballmer
    che manager sto ballmer da quando c e' lui non si sono mai viste tante iniziative miseramente fallite...che s era bevuto gates quando gli ha affidato il destino della sua azienda? altri 20 anni e i figli di gate li troviamo a chiedere l elemosina alla upim
    • Picchiatell o scrive:
      Re: continua cosi' ballmer
      - Scritto da: iupiter
      che manager sto ballmer da quando c e' lui non si
      sono mai viste tante iniziative miseramente
      fallite...che s era bevuto gates quando gli ha
      affidato il destino della sua azienda? altri 20
      anni e i figli di gate li troviamo a chiedere l
      elemosina alla
      upimveramente anche l'upim non esiste piu' solo il nome di qualche pop store...accadrà cosi' anche per ms...
  • Emoticon e video scrive:
    A me piace
    A me bing piace... soprattutto con la barra nuova... spettacolo!
  • kmtnck scrive:
    Segni di decadenza
    se la microsoft escogita questi patetici trucchi pubblicitari stile gratta e vinci o raccolta punti esselunga per "costringere" a usare il loro motore di ricerca significa che google è veramente il non plus ultra e lo sarà per tantissimo tempo!Bing!! Lo stai facendo nel modo sbagliato!! ;)
  • Mi hai preceduto scrive:
    Brindiamo al sucXXXXX di Bing
    [img]http://img715.imageshack.us/img715/2829/bingb.jpg[/img]
  • bertuccia scrive:
    Bing
    KWEEEEE KWEEEE KWAAAAAAAKAKAKA KWEEEEEE!!!!!!! (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • Mi hai preceduto scrive:
      Re: Bing
      - Scritto da: bertuccia
      KWEEEEE KWEEEE KWAAAAAAAKAKAKA KWEEEEEE!!!!!!!


      (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
      (rotfl)
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • zuzzurro scrive:
      Re: Bing
      Sai che non siamo quasi mai d'accordo---ma questa volta...AH AHHAH HA HAHAHAHA AHAH AH AHAH AHH HAHHAA AH!Siamo alla frutta.... Mamma mia.Spero sempre di più nell'impatto di questo pianeta con un grosso meteorite.
  • Teone scrive:
    Con quale browser...?
    con Explorer, naturalmente...https://ssl.bing.com/rewards/signup/DownloadToolbarma che mezzucci...
  • panda rossa scrive:
    Neanche se mi paghi!
    Fa talmente schifo che gli utenti non lo usano neppure se vengono pagati!
    • banca scrive:
      Re: Neanche se mi paghi!
      - Scritto da: panda rossa
      Fa talmente schifo che gli utenti non lo usano
      neppure se vengono
      pagati!in parte è vero, lo uso solo per vedere le mappe di alcune zone in cui google maps fa cilecca.
    • krane scrive:
      Re: Neanche se mi paghi!
      - Scritto da: panda rossa
      Fa talmente schifo che gli utenti non lo usano
      neppure se vengono pagati!Emmm... Giusto ieri si parlava delle grandi potenzialita' di powershel... La possibilita' di chiamare funzioni e fare altre simpatiche cosette... Scriptiamo ?!?! :DQuanti punti ci vogliono per un'XboX ? (rotfl)
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Neanche se mi paghi!
      - Scritto da: panda rossa
      Fa talmente schifo che gli utenti non lo usano
      neppure se vengono
      pagati!Quello USA è ottimo. Ma non funziona come Google: qui devi fare delle domande di senso compiuto e Bing tenta di trovare dei link a pagine che hanno a che fare con la risposta. C'è dell'analisi linguistica in mezzo ed è per quello che quello italiano non è niente di che. In sostanza se vedi scritto Bing Beta allora stai usando quello sbagliato.
      • panda rossa scrive:
        Re: Neanche se mi paghi!
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: panda rossa

        Fa talmente schifo che gli utenti non lo usano

        neppure se vengono

        pagati!

        Quello USA è ottimo. Ma non funziona come Google:
        qui devi fare delle domande di senso compiuto Bell'idiozia.La ricerca si fa per parole chiave!Le domande di senso compiuto funzionano solo su usenet.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Neanche se mi paghi!
          - Scritto da: panda rossa
          Bell'idiozia.
          La ricerca si fa per parole chiave!No. Bing è più preciso se la domanda ha senso.
          Le domande di senso compiuto funzionano solo su
          usenet.Non male! ;-)
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Neanche se mi paghi!
      - Scritto da: panda rossa
      Fa talmente schifo che gli utenti non lo usano
      neppure se vengono
      pagati!veramente mi pare una promessa di una remota possibilità di avere crediti per altri prodotti ms che non funzionano...facevano prima con le le mail a catene di sant'antonio...
Chiudi i commenti