Facebook e le manipolazioni anti-depressione

Monta la polemica per uno studio con cui, nel 2012, il social network ha verificato sui proprio utenti i possibili effetti della condivisione di determinate emozioni. Sul Facebook, comunque, regna l'ottimismo

Roma – Uno studio condotto da Facebook nel 2012 ha generato diverse polemiche : a non piacere ad utenti ed osservatori il fatto che il social network abbia manipolato la visualizzazione di determinate notizie nel news feed di alcuni utenti per verificarne l’interessamento e l’influenza generata da alcuni tipi di commenti.

Nella ricerca condotta da Adam Kramera, Jamie Guillory e Jeffrey Hancock sono stati analizzate le interazioni di un ristretto gruppo di profili (circa lo 0,04 percento degli utenti totale) per un periodo di tempo limitato (circa una settimana all’inizio del 2012) con lo scopo di verificare se gli stati emotivi si possono trasmettere ed influenzare attraverso un social network in una sorta di “contagio emotivo”. L’osservazione si è svolta cercando di “de-priorizzare” nella cronologia di tali profii con il “minimo impatto” possibile la visualizzazione di “una piccola percentuale” di contenuti, individuati perché avevano al loro interno alcune parole relative a sentimenti positivi, preselezionate in fase di definizione della ricerca.

Nessun post è stato nascosto, ci hanno tenuto a dire i ricercatori, ma si è trattato semplicemente di un “accantonamento” momentaneo e relativo a solo determinate visualizzazioni.

Anche se Facebook non è intervenuto direttamente sulla questione, uno degli studiosi, Kramer, ha spiegato che l’esperimento è stato condotto per “investigare una delle preoccupazioni comuni, cioè quella secondo cui vedere i post positivi degli amici possa portare a sentimenti negativi ed alla fine a lasciare il social network”. Insomma, il sito in blu temeva quella che Carlos Ruiz Zafón definisce la religione dei mediocri: l’invidia. O meglio il possibile legame tra questa, le comunicazioni sui social network, ed alcune forme di depressione.

La conclusione sembra aver smentito la paura iniziale: vedere alcune esternazioni positive ne incoraggia di simili invece che scoraggiarne. Insomma, più che l’invidia su Facebook sembra vigere il principio economico “keep up with the Smith”, che inquadra l’invidia dei vicini come collante sociale e pressione all’acquisto, spingendo i consumatori-utenti a fare sempre di più di chi gli sta intorno.

Ma non è questo che ha sollevato le proteste: il problema è legato piuttosto alla questione della manipolazione approntata – se pur con “minimo impatto” e relativamente ad una “piccola percentuale” – dal social network sulle informazioni visualizzate dai suoi utenti, e non sembra costituire una differenza il fatto che il tutto sia stato fatto con fini apparentemente scientifici. Essere cavia per un test, inconsapevole, non è qualcosa che un utente possa digerire facilmente: Facebook non pare averne tenuto conto, evitando di informare gli interessati oggetto della sperimentazione all’epoca dei fatti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • duluoz scrive:
    Radiodiffusione vs. streaming
    Lo streaming video NON è radiodiffusione; sul sito RAI l'elenco degli oggetti per cui si paga il canone speciale:http://www.abbonamenti.rai.it/Speciali/IlCanoneSpeciali.aspx
  • gianpietro1940 scrive:
    La RAI impone ciò che noi permettiamo.
    A proposito del nuovo balzello a favore della RAI, penso sia ora di finirla di parlare di diritto d'autore, che alla fine si traduce in un aiuto a coloro (Major - cantanti - etc.). Il diritto d'autore non ha motivo di esistere. Che senso ha, dare dei soldi a chi già guadagna milioni di Euro per i milioni di dischi venduti. Spesso grazie alla Rete gestita e implementata da tutti noi internauti. La verità è che, sono loro RAI e autori vari a dovere pagare qualcosa a chi ogni giorno naviga in Rete.
    • Leguleio scrive:
      Re: La RAI impone ciò che noi permettiamo.

      A proposito del nuovo balzello a favore della
      RAI, Non è nuovo. È nuova la pretesa della RAI di pretenderlo da una certa categoria di professionisti.
      penso sia ora di finirla di parlare di
      diritto d'autore, Chiamiamolo Sofonisba, se il termine non ti piace. Sempre lì sta.
      che alla fine si traduce in un
      aiuto a coloro (Major - cantanti - etc.). A coloro? Forse intendi a costoro.
      Il
      diritto d'autore non ha motivo di esistere. E invece ce l'ha: far arrivare il corrispettivo di ogni prestazione artistica al relativo autore, o esecutore.
      Che
      senso ha, dare dei soldi a chi già guadagna
      milioni di Euro per i milioni di dischi venduti.Lo stesso senso di far arrivare i soldi dell'affitto del monolocale a chi già guadagna dalla sua fabbrica e dall'affitto di 10 capannoni industriali di sua proprietà.La Costituzione italiana non pone alcun tetto a quanto si possa guadagnare. E se è per questo nemmeno a quanto si possa esser poveri.
      Spesso grazie alla Rete gestita e implementata da
      tutti noi internauti. Questa non l'ho capita. Tolto che io non implemento un bel niente, e non gestisco altro che alcune e-mail e un profilo Facebook sotto falso nome: ma poi uno pagherebbe i CD o i DVD semplicemente andando sul web? Farebbe giungere i soldi agli autori di programmi Rai andando a vederli su Youtube?
      La verità è che, sono loro
      RAI e autori vari a dovere pagare qualcosa a chi
      ogni giorno naviga in
      Rete.Ah... lo stipendio da surfer web. Questa è nuova. Idee sempre più luminose. (idea)
  • Marco Ravich scrive:
    La legge è legge !
    Signori, forse non è chiaro: la legge (regia) recita che il canone lo devono pagare tutti i possessori di apparecchi "atti od adattabili alla ricezione del segnale radiotelevisivo".Per capirci meglio: si pagherebbe anche se la RAI fosse privatizzata !Svegliaaaa !Proposta: perché invece di pagarci tutto il ciarpame RAI non lasciamo un solo canale e col resto ci finanziamo una bella infrastruttura pubblica 4G per l'acXXXXX ad Internet (100/anno non sarebbero poi nemmeno tanti, se ci pensate bene) visto che quella Telecom ce la siamo "giocata" ???
    • krane scrive:
      Re: La legge è legge !
      - Scritto da: Marco Ravich
      Proposta: perché invece di pagarci tutto il
      ciarpame RAI non lasciamo un solo canale e col
      resto ci finanziamo una bella infrastruttura
      pubblica 4G per l'acXXXXX ad Internet (100/anno
      non sarebbero poi nemmeno tanti, se ci pensate
      bene) visto che quella Telecom ce la siamo
      "giocata" ???Ok... Procedi come da te indicato e scrivi pure un post qua quando hai finito.
  • ratte scrive:
    Giusto
    E' giusto pagare il canone RAI, perchè poi la rai ci illumina con i suoi teleggiornali che ci insegnano ed informano su un sacco di cose... sisisi!
  • AdessoBasta scrive:
    P.Iva, Privati (dai soldi) e TV Pubblica
    Se la tv pubblica è tale, è perché l'abbiamo già pagata con le nostre tasse. Se oltre a queste dobbiamo anche pagare un abbonamento come qualsiasi pacchetto privato pay tv, allora, privatizzatela mettetevi in concorrenza e fatevi scegliere liberamente dal pubblico. Avete paura è? Putroppo con le vostre azioni andate a frugare nelle tasche di quelli già costretti ad aprire una partita iva per accattare (nel senso proprio di accattone) un misero stipendio da un datore di lavoro che non lo assume e forza molti altri a chiudere i battenti sommersi dalla valanga infinita di richieste di denaro da tutte le direzioni.
    • Leguleio scrive:
      Re: P.Iva, Privati (dai soldi) e TV Pubblica

      Se la tv pubblica è tale, è perché l'abbiamo già
      pagata con le nostre tasse. Strano criterio di giudizio: anche le poste sono pubbliche, ma si pagano. Anche le università statali sono pubbliche, ma si pagano.
      Se oltre a queste
      dobbiamo anche pagare un abbonamento come
      qualsiasi pacchetto privato pay tv, allora,
      privatizzatela mettetevi in concorrenza e fatevi
      scegliere liberamente dal pubblico. Il cosiddetto "servizio pubblico", a cui la RAI è obbligata, non riguarda le tv a pagamento. È una concorrenza che parte svantaggiata per regolamento interno.
      Avete paura
      è? Avete paura, eh?!?
      • gianni scrive:
        Re: P.Iva, Privati (dai soldi) e TV Pubblica
        - Scritto da: Leguleio
        anche le poste sono pubbliche, ma si pagano.
        Anche le università statali sono pubbliche, ma si pagano.tuee cose che fan abbastanza schifo in italia infatti
      • M.I. scrive:
        Re: P.Iva, Privati (dai soldi) e TV Pubblica
        Beh, il confronto con le poste non regge: paghiamo le poste per ogni lettera o pacco che spediamo, non paghiamo un canone annuo alle poste solo perché in teoria abitiamo in una casa 'atta a ricevere posta'.
        • Leguleio scrive:
          Re: P.Iva, Privati (dai soldi) e TV Pubblica

          Beh, il confronto con le poste non regge:
          paghiamo le poste per ogni lettera o pacco che
          spediamo, non paghiamo un canone annuo alle poste
          solo perché in teoria abitiamo in una casa 'atta
          a ricevere
          posta'.Altroché se regge: chi non ha la tv o apparecchio equivalente il canone non deve pagarlo. Avere una casa è una necessità; avere questi apparecchi un lusso.
  • Mauro Polarini scrive:
    Non è possibile!
    Non è possibile! Mi hanno chiesto il canone per l'iPad aziendale che avevo preso con la partita IVA per scaricarla, ma io lo uso a casa!!! Non me ne faccio niente per lavorare!! Ora devo pagare il canone due volte o posso fare ricorso? :'(
    • Enry scrive:
      Re: Non è possibile!
      - Scritto da: Mauro Polarini
      Non è possibile! Mi hanno chiesto il canone per
      l'iPad aziendale che avevo preso con la partita
      IVA per scaricarla, ma io lo uso a casa!!! Non me
      ne faccio niente per lavorare!!

      Ora devo pagare il canone due volte o posso fare
      ricorso?
      :'(Se lo usi a casa che lo hai preso a fare con la partita iva?Lo compravi da privato. Tu puoi fare il furbo e gli altri no?Enry
    • ndr scrive:
      Re: Non è possibile!
      - Scritto da: Mauro Polarini
      Non è possibile! Mi hanno chiesto il canone per
      l'iPad aziendale che avevo preso con la partita
      IVA per scaricarla, ma io lo uso a casa!!! Non me
      ne faccio niente per lavorare!!

      Ora devo pagare il canone due volte o posso fare
      ricorso?
      :'(Basta che dichiari con una PEC che lo usi per lavorare.L'illecito lo hai già commesso con l'IVA, a questo punto uno più o uno meno...fatto 30 fai 31.
    • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
      Re: Non è possibile!
      http://tlc.aduc.it/rai/comunicato/imposta+canone+rai+partite+iva+legittimo+anche+se_22337.php <i
      ...il canone <b
      non </b
      è dovuto per la detenzione di PC, anche se connessi ad Internet ed utilizzati per guardare programmi tv in streaming... </i
      <i
      ...Il problema che invece vorremmo denunciare riguarda il <b
      doppio pagamento </b
      del canone per quelle partite Iva che hanno domicilio presso la propria abitazione. In breve, se c'e' un televisore in casa, si è obbligati a pagare sia il canone ordinario (privato), sia quello speciale (per le partite Iva), anche se il televisore è in soggiorno ed utilizzato solo in ambito privato e familiare.... </i
      • krane scrive:
        Re: Non è possibile!
        - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
        http://tlc.aduc.it/rai/comunicato/imposta+canone+r
        <i
        ...il canone <b
        non </b

        è dovuto per la detenzione di PC, anche se
        connessi ad Internet ed utilizzati per guardare
        programmi tv in streaming... </i

        <i
        ...Il problema che invece vorremmo
        denunciare riguarda il <b
        doppio
        pagamento </b
        del canone per quelle
        partite Iva che hanno domicilio presso la propria
        abitazione. In breve, se c'e' un televisore in
        casa, si è obbligati a pagare sia il canone
        ordinario (privato), sia quello speciale (per le
        partite Iva), anche se il televisore è in
        soggiorno ed utilizzato solo in ambito privato e
        familiare.... </i
        E questo anche se il televisone non e' stato pagato attraverso la partita iva aziendale ?
        • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
          Re: Non è possibile!


          . ..Il problema che invece vorremmo

          pagamento del canone per quelle

          partite Iva che hanno domicilio presso la propria

          abitazione. In breve, se c'e' un televisore in

          casa, si è obbligati a pagare sia il canone

          ordinario (privato), sia quello speciale (per le

          partite Iva), anche se il televisore è in

          soggiorno ed utilizzato solo in ambito privato e

          familiare....

          E questo anche se il televisone non e' stato
          pagato attraverso la partita iva aziendale?Purtroppo si.E' per questo che l'unica soluzione è portare il televisore nella discarica autorizzata e disdire:http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canone+rai_24.php
          • krane scrive:
            Re: Non è possibile!
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI


            . ..Il problema che invece vorremmo


            pagamento del canone per quelle


            partite Iva che hanno domicilio presso
            la
            propria


            abitazione. In breve, se c'e' un
            televisore
            in


            casa, si è obbligati a pagare sia il
            canone


            ordinario (privato), sia quello
            speciale (per
            le


            partite Iva), anche se il televisore è
            in


            soggiorno ed utilizzato solo in ambito
            privato
            e


            familiare....



            E questo anche se il televisone non e' stato

            pagato attraverso la partita iva aziendale?

            Purtroppo si.Grazie a te e a maxsix per la risposta.
            E' per questo che l'unica soluzione è portare il
            televisore nella discarica autorizzata e
            disdire:
            http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canonDa quando ho cambiato casa niente TV, ormai sono un po' di annetti.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Non è possibile!

            Da quando ho cambiato casa niente TV, ormai sono
            un po' di annetti.Good job ;)
        • maxsix scrive:
          Re: Non è possibile!


          Scusa ma che cosa centra il possesso! Io mica ho
          comprato l'iPad per guardare la RAI! Avevo letto
          su questo sito di un tizio che lo raccomandava
          per il lavoro e dato che mi piaceva pure, l'ho
          preso!
          Il problema è che per il mio lavoro non ci potevo
          fare le cose che ritenevo fossero possibili e
          quindi l'ho dato a mia moglie. Nemmeno lo uso più
          per lavoro, perché è troppo
          limitato.
          Il punto è che per casa io il canone già lo pago,
          quindi che cavolo vogliono sti rompi
          scatole?Vogliono che paghi, in quanto le P.IVA usano strumenti adattabili al ricevimento del segnale televisivo.Ed essendo che avere la P.IVA genera un dualismo fiscale eccolo qua il nostro bel pastrocchio.E il brutto è che per quanto fastidio possa dare, per come sono messe le leggi, sta pure in piedi.Quindi va a finire come sempre, la RAI deciderà con il regolamento chi colpire e chi no.E siamo sempre punto e a capo.
          • Skywalker scrive:
            Re: Non è possibile!
            - Scritto da: maxsix
            strumenti adattabili al ricevimento del segnale
            televisivo.E qui divento sempre perplesso, perché da nessuna parte è giuridicamente definito cosa sia "adattabile". Perché quasi tutto è "adattabile".Una pila è "adattabile" inserendoci "sopra" un televisore portatile.Una ringhiera è "adattabile" connettendola al connettore d'antenna di un televisore.Una parete bianca è "adattabile" proiettandogli i programmi con un videoproiettore.Perché anche l'idea della RAI un monitor sia di chiaro esempio di adattabilità mentre uno schermo di proiezione (...il telo appeso) non lo sia è pura interpretazione.Perlomeno dovrebbe essere interpretato alla luce degli anni in cui il Regio Decreto è stato scritto: 1938. Se riesci ad "adattarlo" usando SOLO quanto era disponibile nel 1938, è adattabile. Se hai bisogno di qualcosa inventato o scoperto dopo il 1938, allora non lo è.Se hai solo un monitor, la voglio vedere una decodifica MPEG-2 con le valvole termoioniche... (ricordo che in Italia non esistono più canali televisivi analogici).
        • maxsix scrive:
          Re: Non è possibile!


          Dàllo via, tanto non serve a niente. Hai la fila fuori dalla porta se lo vendi.
          Poi al limite prenditi un Android. :pChe non serve a niente e funziona peggio.
          • Funz scrive:
            Re: Non è possibile!
            - Scritto da: maxsix



            Dàllo via, tanto non serve a niente.

            Hai la fila fuori dalla porta se lo vendi.palle

            Poi al limite prenditi un Android. :p

            Che non serve a niente e funziona peggio.palleAltre palle? :p
  • antani scrive:
    blocco sintonizzatore tv
    E` possibile richiedere il blocco del sintonizzatore TV invece che il suggellamento dell'intera TV?Se io la TV voglio continuare ad usarla per guardare i film che ho su PC/chiavetta?
    • maxsix scrive:
      Re: blocco sintonizzatore tv
      - Scritto da: antani
      E` possibile richiedere il blocco del
      sintonizzatore TV invece che il suggellamento
      dell'intera
      TV?
      Se io la TV voglio continuare ad usarla per
      guardare i film che ho su
      PC/chiavetta?:'(:'(:'(
    • ndr scrive:
      Re: blocco sintonizzatore tv
      - Scritto da: antani
      E` possibile richiedere il blocco del
      sintonizzatore TV invece che il suggellamento
      dell'intera
      TV?
      Se io la TV voglio continuare ad usarla per
      guardare i film che ho su
      PC/chiavetta?Resta "adattabile" (ad es con sintonizzatore esterno), non fa differenza.Con questa XXXXXta in pratica ti possono IN TEORIA rompere le scatole anche sul videocitofono, figurati.
      • krane scrive:
        Re: blocco sintonizzatore tv
        - Scritto da: ndr
        - Scritto da: antani

        E` possibile richiedere il blocco del

        sintonizzatore TV invece che il suggellamento

        dell'intera TV?

        Se io la TV voglio continuare ad usarla per

        guardare i film che ho su

        PC/chiavetta?
        Resta "adattabile" (ad es con sintonizzatore
        esterno), non fa differenza.
        Con questa XXXXXta in pratica ti possono IN
        TEORIA rompere le scatole anche sul
        videocitofono, figurati.Ma pure sui tavolini da notte e le tazze del XXXXX, basta mettegli un monitor oltre al sintonizzatore.
        • ndr scrive:
          Re: blocco sintonizzatore tv

          Ma pure sui tavolini da notte e le tazze del
          XXXXX, basta mettegli un monitor oltre al
          sintonizzatore.So che sei ironico ma per puro esercizio di stile direi che non è corretto...facendo come dici tu nessuna componente del tavolino o della tazza del XXXXX concorrerebbe a ricevere, decodificare o riprodurre il segnale...
          • krane scrive:
            Re: blocco sintonizzatore tv
            - Scritto da: ndr

            Ma pure sui tavolini da notte e le tazze del

            XXXXX, basta mettegli un monitor oltre al

            sintonizzatore.
            So che sei ironico ma per puro esercizio di stile
            direi che non è corretto...facendo come dici tu
            nessuna componente del tavolino o della tazza del
            XXXXX concorrerebbe a ricevere, decodificare o
            riprodurre il segnale...Il termine "adattabile" non implica che una parte debba concorrere a ricevere, decodificare o riprodurre il segnale.O sbaglio ?
          • ndr scrive:
            Re: blocco sintonizzatore tv

            Il termine "adattabile" non implica che una parte
            debba concorrere a ricevere, decodificare o
            riprodurre il
            segnale.
            O sbaglio ?Secondo me sbagli, se non altro perchè diversamente il termine di per sè non avrebbe alcun senso, non potendo discriminare tra uso coerente e uso improprio della parola. Grammaticalmente parlando, intendo.
          • gianni scrive:
            Re: blocco sintonizzatore tv
            - Scritto da: ndr per puro esercizio di stile
            direi che non è corretto...facendo come dici tu
            nessuna componente del tavolino o della tazza del
            XXXXX concorrerebbe a ricevere, decodificare o
            riprodurre il segnale..."per puro esercizio di stile" il segnale lo ricevi pure con il fondoschiena o altro tipo d antenna naturale li vicino....
    • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
      Re: blocco sintonizzatore tv

      E` possibile richiedere il blocco del
      sintonizzatore TV invece che il suggellamento
      dell'intera TV?Purtroppo no.Porta il televisore nella più vicina discarica autorizzata, comprati un bel display senza sintonizzatore e poi manda la disdetta:http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canone+rai_24.phpAvrai anche il vantaggio di preservare meglio le capacità cognitive ;)http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effetti-cognitivi-e-psicologici-della-televisione-la-revisione-di-desmurget-della-letteratura-esistente
  • maxsix scrive:
    E' inutile che vi contorcete tanto
    Finchè esisterà questo:« Chiunque detenga uno o più apparecchi <b
    atti od adattabili </b
    alla ricezione delle radioaudizioni è obbligato al pagamento del canone di abbonamento, giusta le norme di cui al presente decreto.[4] »Questo discorso continuerà a saltare fuori in quanto un PC è adattabile al ricevimento delle radioaudizioni.
    • sxs scrive:
      Re: E' inutile che vi contorcete tanto

      Questo discorso continuerà a saltare fuori in
      quanto un PC è adattabile al ricevimento delle
      radioaudizioni.Ad ora, il solo pc senza sintonizzatori non e' soggetto a canone.
      • maxsix scrive:
        Re: E' inutile che vi contorcete tanto
        - Scritto da: sxs

        Questo discorso continuerà a saltare fuori in

        quanto un PC è adattabile al ricevimento
        delle

        radioaudizioni.

        Ad ora, il solo pc senza sintonizzatori non e'
        soggetto a
        canone.Qualcuno vuole spiegare al nostro amico il significato di "adattabile"?Grazie.
    • sbrotfl scrive:
      Re: E' inutile che vi contorcete tanto
      - Scritto da: maxsix
      Finchè esisterà questo:

      « Chiunque detenga uno o più apparecchi
      <b
      atti od adattabili </b
      alla
      ricezione delle radioaudizioni è obbligato al
      pagamento del canone di abbonamento, giusta le
      norme di cui al presente decreto.[4]
      »

      Questo discorso continuerà a saltare fuori in
      quanto un PC è adattabile al ricevimento delle
      radioaudizioni.XXXXXte!Sul sito rai c'è scritto che il pc non è ne uno ne l'altrohttp://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordinari.aspx#Apparec1
      • maxsix scrive:
        Re: E' inutile che vi contorcete tanto
        - Scritto da: sbrotfl
        - Scritto da: maxsix

        Finchè esisterà questo:



        « Chiunque detenga uno o più apparecchi

        <b
        atti od adattabili </b

        alla

        ricezione delle radioaudizioni è obbligato al

        pagamento del canone di abbonamento, giusta
        le

        norme di cui al presente decreto.[4]

        »



        Questo discorso continuerà a saltare fuori in

        quanto un PC è adattabile al ricevimento
        delle

        radioaudizioni.

        XXXXXte!

        Sul sito rai c'è scritto che il pc non è ne uno
        ne
        l'altro
        http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordAllora, sul serio avete seri problemi con la comprensione dell'italiano scritto.HO DETTO CHE finché ci sarà la legge scritta in quel modo QUESTE DISCUSSIONI ciclicamente verranno fuori.Perché è la legge il problema, non la RAI.Capito ora?E aggiungo CHE ESSENDO che l'abrogazione di una legge come questa va MOTIVATA, la stessa MOTIVAZIONE può essere usata per ABROGARE tutte le leggi simili. Come il BOLLO AUTO.Eh la XXXXXXX eh 1+1.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2014 14.40-----------------------------------------------------------
        • sbrotfl scrive:
          Re: E' inutile che vi contorcete tanto
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: sbrotfl

          - Scritto da: maxsix


          Finchè esisterà questo:





          « Chiunque detenga uno o più
          apparecchi


          <b
          atti od adattabili
          </b


          alla


          ricezione delle radioaudizioni è
          obbligato
          al


          pagamento del canone di abbonamento,
          giusta

          le


          norme di cui al presente decreto.[4]


          »





          Questo discorso continuerà a saltare
          fuori
          in


          quanto un PC è adattabile al ricevimento

          delle


          radioaudizioni.



          XXXXXte!



          Sul sito rai c'è scritto che il pc non è ne
          uno

          ne

          l'altro


          http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneord

          Allora, sul serio avete seri problemi con la
          comprensione dell'italiano
          scritto.

          HO DETTO CHE finché ci sarà la legge scritta in
          quel modo QUESTE DISCUSSIONI ciclicamente
          verranno
          fuori.Bello, calma che qua non DICI ma SCRIVI, quindi tutto rimane stampato nella rete.Hai scritto:


          « Chiunque detenga uno o più
          apparecchi


          <b
          atti od adattabili
          </b


          alla


          ricezione delle radioaudizioni è
          obbligato
          al


          pagamento del canone di abbonamento,
          giusta

          le


          norme di cui al presente decreto.[4]


          »





          Questo discorso continuerà a saltare
          fuori
          in


          quanto un PC è adattabile al ricevimento

          delle


          radioaudizioni.E io ti ho risposto che c'è scritto chiaro e tondo che il PC non è ne ATTO ne ADATTABILE.
          • maxsix scrive:
            Re: E' inutile che vi contorcete tanto
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: sbrotfl


            - Scritto da: maxsix



            Finchè esisterà questo:







            « Chiunque detenga uno o più

            apparecchi



            <b
            atti od adattabili

            </b



            alla



            ricezione delle radioaudizioni è

            obbligato

            al



            pagamento del canone di
            abbonamento,

            giusta


            le



            norme di cui al presente
            decreto.[4]



            »







            Questo discorso continuerà a
            saltare

            fuori

            in



            quanto un PC è adattabile al
            ricevimento


            delle



            radioaudizioni.





            XXXXXte!





            Sul sito rai c'è scritto che il pc non
            è
            ne

            uno


            ne


            l'altro





            http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneord



            Allora, sul serio avete seri problemi con la

            comprensione dell'italiano

            scritto.



            HO DETTO CHE finché ci sarà la legge scritta
            in

            quel modo QUESTE DISCUSSIONI ciclicamente

            verranno

            fuori.

            Bello, calma che qua non DICI ma SCRIVI, quindi
            tutto rimane stampato nella
            rete.

            Hai scritto:




            « Chiunque detenga uno o più

            apparecchi



            <b
            atti od adattabili

            </b



            alla



            ricezione delle radioaudizioni è

            obbligato

            al



            pagamento del canone di
            abbonamento,

            giusta


            le



            norme di cui al presente
            decreto.[4]



            »







            Questo discorso continuerà a
            saltare

            fuori

            in



            quanto un PC è adattabile al
            ricevimento


            delle



            radioaudizioni.

            E io ti ho risposto che c'è scritto chiaro e
            tondo che il PC non è ne ATTO ne
            ADATTABILE.Aho, me staj a cojonà?La sai la differenza tra una legge e un regolamento attuativo?In breve:La legge dice quello (non lo ripeto che mi viene il pero coloso)Il regolamento attuativo dice quello che dici tu.CICLICAMENTE c'è chi alza il ditino e solleva la questione dicendo "ma il regolamento attuativo non mi sembra molto attinente allo spirito della legge perché il PC è adattabile, basta comprare quello e quell'altro e quindi famogli pagare sto obolo".E per come è scritta la legge HA SACROSANTA RAGIONE.E quindi siamo QUA.ANCORAPER L'ENNESIMA VOLTAPER L'ENNESIMO ANNOA PARLARE SEMPRE DELLASTESSACOSA.Non so più come spiegartelo eh.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2014 14.47-----------------------------------------------------------
        • Sputo in faccia scrive:
          Re: E' inutile che vi contorcete tanto
          - Scritto da: maxsix
          E aggiungo CHE ESSENDO che l'abrogazione di una
          legge come questa va MOTIVATA, la stessa
          MOTIVAZIONE può essere usata per ABROGARE tutte
          le leggi simili. Come il BOLLO
          AUTO.Bene, non se ne lamenterà nessuno.
          • maxsix scrive:
            Re: E' inutile che vi contorcete tanto
            - Scritto da: Sputo in faccia
            - Scritto da: maxsix

            E aggiungo CHE ESSENDO che l'abrogazione di
            una

            legge come questa va MOTIVATA, la stessa

            MOTIVAZIONE può essere usata per ABROGARE
            tutte

            le leggi simili. Come il BOLLO

            AUTO.
            Bene, non se ne lamenterà nessuno.Su questo non v'è ombra di dubbio.A parte quelli dalle parti del ministero dell'economia.Quindi come se ne esce?Abrogando tutte le tasse sul possesso e tassando l'utilizzo.Che non è la cosa più facile del mondo da fare, sopratutto in Italia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2014 14.54-----------------------------------------------------------
          • Sputo in faccia scrive:
            Re: E' inutile che vi contorcete tanto
            - Scritto da: maxsix
            Su questo non v'è ombra di dubbio.

            A parte quelli dalle parti del ministero
            dell'economia.

            Quindi come se ne esce?Il ministero invece di cercare di chiudere i buchi prova con la disinfestazione dalle termiti.
            Abrogando tutte le tasse sul possesso e tassando
            l'utilizzo.Nessuna delle due.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: E' inutile che vi contorcete tanto
      - Scritto da: maxsix
      Finchè esisterà questo:

      « Chiunque detenga uno o più apparecchi
      <b
      atti od adattabili </b
      alla
      ricezione delle radioaudizioni è obbligato al
      pagamento del canone di abbonamento, giusta le
      norme di cui al presente decreto.[4]
      »

      Questo discorso continuerà a saltare fuori in
      quanto un PC è adattabile al ricevimento delle
      radioaudizioni.Il pc non rientra in quanto sprovvisto in defult del necessario per ricevere il segnale televisivo, almeno che non ti compro un sintonizzatore.
      • maxsix scrive:
        Re: E' inutile che vi contorcete tanto
        - Scritto da: Sg@bbio
        - Scritto da: maxsix

        Finchè esisterà questo:



        « Chiunque detenga uno o più apparecchi

        <b
        atti od adattabili </b
        alla

        ricezione delle radioaudizioni è obbligato al

        pagamento del canone di abbonamento, giusta le

        norme di cui al presente decreto.[4]

        »



        Questo discorso continuerà a saltare fuori in

        quanto un PC è adattabile al ricevimento delle

        radioaudizioni.

        Il pc non rientra in quanto sprovvisto in defult
        del necessario per ricevere il segnale
        televisivo, almeno che non ti compro un
        sintonizzatore.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4080927&m=4082244#p4082244Eh dai sgabbio su.
  • the.gem scrive:
    Ok! A me va bene!
    Chiudiamo la RAI.Tutti a casa.A che serve una TV pubblica? A far da propaganda ai politici? A (DIS)informare la popolazione?Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello che dicono ai TG rai?Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero TV di regime. censura a tutto spiano. E io devo PAGARE affinche le cose mi vengano nascoste o raccontate in modo fuorviante?CHIUDETELA!A me va bene. (non ho una tv da 15 anni...)Salutithe.gem
    • miki scrive:
      Re: Ok! A me va bene!
      - Scritto da: the.gem
      Chiudiamo la RAI.
      Tutti a casa.
      A che serve una TV pubblica?
      A far da propaganda ai politici? A (DIS)informare
      la
      popolazione?
      Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello che
      dicono ai TG
      rai?
      Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero TV di
      regime.

      censura a tutto spiano. E io devo PAGARE affinche
      le cose mi vengano nascoste o raccontate in modo
      fuorviante?
      CHIUDETELA!
      A me va bene. (non ho una tv da 15 anni...)
      Saluti
      the.gemQuoto.
    • Allibito scrive:
      Re: Ok! A me va bene!
      - Scritto da: the.gem
      Chiudiamo la RAI.
      Tutti a casa.
      A che serve una TV pubblica?
      A far da propaganda ai politici? A (DIS)informare
      la
      popolazione?
      Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello che
      dicono ai TG
      rai?
      Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero TV di
      regime.

      censura a tutto spiano. E io devo PAGARE affinche
      le cose mi vengano nascoste o raccontate in modo
      fuorviante?
      CHIUDETELA!
      A me va bene. (non ho una tv da 15 anni...)
      Saluti
      the.gemLibero di avere la tua idea, ma in molti la pensano diversamente. Se veramente non hai una TV sei nel giusto, se invece in casa, da qualche parte hai una tv e un lettore dvd, la cosa è diversa. Non è determinante l'antenna, ma l'apparecchio e io, sinceramente non conosco nessuno che non ne abbia uno in casa. I film li vedi solo su PC? Contento te.
      • krane scrive:
        Re: Ok! A me va bene!
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: the.gem

        Chiudiamo la RAI.

        Tutti a casa.

        A che serve una TV pubblica?

        A far da propaganda ai politici? A
        (DIS)informare

        la

        popolazione?

        Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello
        che

        dicono ai TG

        rai?

        Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero TV di

        regime.



        censura a tutto spiano. E io devo PAGARE
        affinche

        le cose mi vengano nascoste o raccontate in modo

        fuorviante?

        CHIUDETELA!

        A me va bene. (non ho una tv da 15 anni...)

        Saluti

        the.gem

        Libero di avere la tua idea, ma in molti la
        pensano diversamente. Se veramente non hai una TV
        sei nel giusto, se invece in casa, da qualche
        parte hai una tv e un lettore dvd, la cosa è
        diversa. Non è determinante l'antenna, ma
        l'apparecchio e io, sinceramente non conosco
        nessuno che non ne abbia uno in casa. I film li
        vedi solo su PC? Contento te.Io non ho una tv in casa e ne conosco altri 2.
        • Allibito scrive:
          Re: Ok! A me va bene!
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Allibito

          - Scritto da: the.gem


          Chiudiamo la RAI.


          Tutti a casa.


          A che serve una TV pubblica?


          A far da propaganda ai politici? A

          (DIS)informare


          la


          popolazione?


          Ma chi è quel FESSO che crede ancora a
          quello

          che


          dicono ai TG


          rai?


          Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero
          TV
          di


          regime.





          censura a tutto spiano. E io devo PAGARE

          affinche


          le cose mi vengano nascoste o
          raccontate in
          modo


          fuorviante?


          CHIUDETELA!


          A me va bene. (non ho una tv da 15
          anni...)


          Saluti


          the.gem



          Libero di avere la tua idea, ma in molti la

          pensano diversamente. Se veramente non hai
          una
          TV

          sei nel giusto, se invece in casa, da qualche

          parte hai una tv e un lettore dvd, la cosa è

          diversa. Non è determinante l'antenna, ma

          l'apparecchio e io, sinceramente non conosco

          nessuno che non ne abbia uno in casa. I film
          li

          vedi solo su PC? Contento te.

          Io non ho una tv in casa e ne conosco altri 2.Trovate il quarto e vi fate un tresette.
          • krane scrive:
            Re: Ok! A me va bene!
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            Io non ho una tv in casa e ne conosco altri 2.
            Trovate il quarto e vi fate un tresette.Il che e' piu' divertente di una serata passata alla TV.
      • ndr scrive:
        Re: Ok! A me va bene!

        se invece in casa, da qualche
        parte hai una tv e un lettore dvd, la cosa è
        diversa. Non è determinante l'antenna, ma
        l'apparecchio e io, sinceramente non conosco
        nessuno che non ne abbia uno in casa. I film li
        vedi solo su PC? Contento
        te.Impara a leggere.Quale parte di "Chiudiamo la RAI" non ti è chiara?I film non li fa solo la RAI, anzi...quei pochi fanno pure pena.Quindi chiudere la RAI non significa non avere più film.Che poi il canone sia erroneamente associato alla sola RAI è un altro discorso. Qui si parlava di chiudere la RAI, e questo, malgrado il tuo maldestro commento, è un auspicio pienamente condivisibile.
        • Allibito scrive:
          Re: Ok! A me va bene!
          - Scritto da: ndr

          se invece in casa, da qualche

          parte hai una tv e un lettore dvd, la cosa è

          diversa. Non è determinante l'antenna, ma

          l'apparecchio e io, sinceramente non conosco

          nessuno che non ne abbia uno in casa. I film li

          vedi solo su PC? Contento

          te.

          Impara a leggere.
          Quale parte di "Chiudiamo la RAI" non ti è chiara?
          I film non li fa solo la RAI, anzi...quei pochi
          fanno pure
          pena.
          Quindi chiudere la RAI non significa non avere
          più
          film.

          Che poi il canone sia erroneamente associato alla
          sola RAI è un altro discorso. Qui si parlava di
          chiudere la RAI, e questo, malgrado il tuo
          maldestro commento, è un auspicio pienamente
          condivisibile.Io non condivido, per esempio, io sono per ridimensionare i compensi, quello si, ma perchè dovrei rinunciare alla rai? Se tu vuoi farlo, chiuditi in casa, spegni le luci e nascondi l'antenna, ma non cercare di convincere il mondo.
      • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
        Re: Ok! A me va bene!

        Non è determinante l'antenna, ma
        l'apparecchio e io, sinceramente non conosco
        nessuno che non ne abbia uno in casa.Io NON ce l'ho.E conosco diverse persone che non ce l'hanno. Il classico commento è "Ma se ho a disposizione Internet, perchè diavolo devo perdere tempo con quello schifo che passa in televisione?". E gli do pienamente ragione!Altra cosa che ho notato è che a molti che se ne vanno a vivere da soli non passa neanche per la testa di buttare nel XXXXX centinaia di euro per un residuato tecnologico del secolo scorso come il televisore. Quello che gli interessa è la connessione ADSL e 3G.
      • Funz scrive:
        Re: Ok! A me va bene!
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: the.gem

        Chiudiamo la RAI.

        Tutti a casa.

        A che serve una TV pubblica?

        A far da propaganda ai politici? A
        (DIS)informare

        la

        popolazione?

        Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello
        che

        dicono ai TG

        rai?

        Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero TV di

        regime.



        censura a tutto spiano. E io devo PAGARE
        affinche

        le cose mi vengano nascoste o raccontate in modo

        fuorviante?

        CHIUDETELA!

        A me va bene. (non ho una tv da 15 anni...)

        Saluti

        the.gem

        Libero di avere la tua idea, ma in molti la
        pensano diversamente. Vero, nessuno è obbligato ad avere un'intelligenza.
    • maxsix scrive:
      Re: Ok! A me va bene!
      - Scritto da: the.gem
      Chiudiamo la RAI.
      Tutti a casa.
      A che serve una TV pubblica?
      A far da propaganda ai politici? A (DIS)informare
      la
      popolazione?
      Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello che
      dicono ai TG
      rai?
      Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero TV di
      regime.

      censura a tutto spiano. E io devo PAGARE affinche
      le cose mi vengano nascoste o raccontate in modo
      fuorviante?
      CHIUDETELA!
      A me va bene. (non ho una tv da 15 anni...)
      Saluti
      the.gemNon hai capito.Il canone RAI è una tassa sul possesso di apparecchiature in grado, atte, o adattabili al ricevimento del segnale televisivo.In effetti la cosa che fa confondere la gente è appunto la parola che in realtà vuol dire tutto altro in quanto in punta di diritto è esattamente uguale al bollo auto.Ora la domanda da fare non è se sia giusta o no l'esistenza della RAI ma se è giusto o no tassare il possesso delle suddette apparecchiature.E' lappalissiano che se saltasse il canone RAI per qualunque motivo (o la tassa sul possesso sui suddetti apparati) per parallelismo teorico e pratico potrebbe far saltare anche il bollo auto.E ovviamente, viceversa.Capito il meccanismo?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2014 13.08-----------------------------------------------------------
      • sxs scrive:
        Re: Ok! A me va bene!


        Capito il meccanismo?Sei tu che non lo hai capito, la grana del canone non va poi ripartita come le altre tasse ma va nelle tasche della RAI: e' un abbonamento, non un tributo!L'unico che informa bene qui e' l'utente "ABOLIRE CANONE RAI"Basta
        • maxsix scrive:
          Re: Ok! A me va bene!
          - Scritto da: sxs



          Capito il meccanismo?


          Sei tu che non lo hai capito, la grana del canone
          non va poi ripartita come le altre tasse ma va
          nelle tasche della RAI: e' un abbonamento, non un
          tributo!
          No.Come ho detto sopra va ANCHE alla RAI.Le quote di IVA e TGC sono intascate da altri.E' lo stesso discorso del bollo auto.Quello che paghiamo va nelle tasche ANCHE della motorizzazione e finanzia i vari ACI.Capito il parallelismo?
          L'unico che informa bene qui e' l'utente "ABOLIRE
          CANONE
          RAI"


          BastaSi si certo.Come sempre guardiamo le cose dal punto di vista sbagliato per trovare la giusta soluzione.Classico comportamento da italiota.
        • Enry scrive:
          Re: Ok! A me va bene!
          - Scritto da: sxs



          Capito il meccanismo?


          Sei tu che non lo hai capito, la grana del canone
          non va poi ripartita come le altre tasse ma va
          nelle tasche della RAI: e' un abbonamento, non un
          tributo!

          L'unico che informa bene qui e' l'utente "ABOLIRE
          CANONE
          RAI"No, è l'unico FESSO. Che non si ferma a pensare a cosa si va incontro ad abolirlo e a pensarne le eventuali alternative. E spesso le PECORE viaggiano a braccetto con i FESSI. Ma io non me ne vanterei tanto in giro eh...


          Basta
          • krane scrive:
            Re: Ok! A me va bene!
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: sxs

            Sei tu che non lo hai capito, la grana del

            canone non va poi ripartita come le altre

            tasse ma va nelle tasche della RAI: e' un

            abbonamento, non un tributo!

            L'unico che informa bene qui e' l'utente

            "ABOLIRE CANONE RAI"
            No, è l'unico FESSO. Che non si ferma a pensare a
            cosa si va incontro ad abolirlo e a pensarne le
            eventuali alternative. E spesso le PECORE
            viaggiano a braccetto con i FESSI. Ma io non me
            ne vanterei tanto in giro eh...Il canone rai serve a pagare le multe che ci infligge l'unione per le nostre TV pubbliche illegali :D
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Ok! A me va bene!

            No, è l'unico FESSO. Che non si ferma a pensare a
            cosa si va incontro ad abolirlo e a pensarne le
            eventuali alternative.Intanto ti ringazio per il "fesso", è la certificazione che ho ragione in quanto, come noto, quando non si possono attaccare le idee, si attaccano le persone.Secondo, so benissimo a cosa si va incontro abolendo il canone. Si va incontro allo morte di un servizio che dovrebbe essere pubblico, ovvero al servizio del cittadino, e che invece è solo lo squallido megafono degli infami partiti politici che hanno ridotto i cittadini di questo paese a un branco di lobotomizzati contenti di essere trattati da schiavi da quei ladri cialtroni che ci governano (qualunque sia il loro colore politico).Basta vivere un po' all'estero per rendersi conto di quanto veniamo guardati con compassione per la nostra situazione patetica e con stupore per il fatto che non reagiamo...
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Ok! A me va bene!
      Guarda che non è il male in se avere una TV pubblica (che in altri stati funziona).
    • Enry scrive:
      Re: Ok! A me va bene!
      - Scritto da: the.gem
      Chiudiamo la RAI.
      Tutti a casa.
      A che serve una TV pubblica?
      A far da propaganda ai politici? A (DIS)informare
      la
      popolazione?
      Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello che
      dicono ai TG
      rai?Chi è quel fesso che ancora non sa a cosa serve la rai e il suo servizio?
      Sembra di guardare "STALIN TV" ovvero TV di
      regime.

      censura a tutto spiano. E io devo PAGARE affinche
      le cose mi vengano nascoste o raccontate in modo
      fuorviante?
      CHIUDETELA!
      A me va bene. (non ho una tv da 15 anni...)
      Saluti
      the.gem
      • ndr scrive:
        Re: Ok! A me va bene!

        Chi è quel fesso che ancora non sa a cosa serve
        la rai e il suo
        servizio?Dai, spiegacelo tu a cosa serve la RAI...
      • Izio01 scrive:
        Re: Ok! A me va bene!
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: the.gem

        Chiudiamo la RAI.

        Tutti a casa.

        A che serve una TV pubblica?

        A far da propaganda ai politici? A
        (DIS)informare

        la

        popolazione?

        Ma chi è quel FESSO che crede ancora a quello
        che

        dicono ai TG

        rai?

        Chi è quel fesso che ancora non sa a cosa serve
        la rai e il suo servizio?
        A dare un posto di lavoro sicuro e strapagato a chi ha gli appoggi giusti. Quindi?
    • Marco Ravich scrive:
      Re: Ok! A me va bene!
      - Scritto da: the.gem
      Chiudiamo la RAI.
      E il canone lo pagheresti ugualmente.Nella legge, infatti, non c'è riferimento alcuno alla RAI.Il canone si paga sugli apparecchi, non per il servizio.L'unica soluzione praticabile - IMHO - è dirottare i soldi verso RaiWay, per mettere in piedi un'infrastruttura pubblica per l'acXXXXX ad internet ad alta velocità (4G ad esempio).
  • uno qualunque scrive:
    mungitura continua
    Prima di tutto sarebbe ora che tagliassero su certi compensi esagerati dati ad "ospiti speciali" e presentatori per poi venire a chiedere canoni sempre più consistenti perchè appunto pure in Rai, così come in ogni altra cosa pubblica, magnano e sprecano all'inverosimile.Questo canone speciale poi è una vera e propria imposizione dittatoriale perchè è davvero ingiusto aggravare aziende e partite iva che usano il pc per lavoro e per navigare in rete con la scusa che potrebbero usufruire gratuitamente anche dei contenuti online della Rai. A questo punto allora per lo streaming e per i contenuti in rete facciano un sistema basato su abbonamento e login permettendo l'acXXXXX solo a chi appunto paga un abbonamento, no? Tu paghi questo abbonamento extra speciale e accedi ai contenuti esclusivi.Ovviamente non lo fanno perchè sanno che in tal caso si iscriverebbero in 4 gatti visto che la stragrande maggioranza della gente che naviga in rete ha sicuramente ben altre preferenze(o esigenze in caso di lavoro) che andare sui siti della rai...per cui sarebbe più proficuo imporre quel sistema "democratico" a tutti.
    • Allibito scrive:
      Re: mungitura continua
      - Scritto da: uno qualunque
      Prima di tutto sarebbe ora che tagliassero su
      certi compensi esagerati dati ad "ospiti
      speciali" e presentatori per poi venire a
      chiedere canoni sempre più consistenti perchè
      appunto pure in Rai, così come in ogni altra cosa
      pubblica, magnano e sprecano
      all'inverosimile.

      Questo canone speciale poi è una vera e propria
      imposizione dittatoriale perchè è davvero
      ingiusto aggravare aziende e partite iva che
      usano il pc per lavoro e per navigare in rete con
      la scusa che potrebbero usufruire gratuitamente
      anche dei contenuti online della Rai.

      A questo punto allora per lo streaming e per i
      contenuti in rete facciano un sistema basato su
      abbonamento e login permettendo l'acXXXXX solo a
      chi appunto paga un abbonamento, no? Tu paghi
      questo abbonamento extra speciale e accedi ai
      contenuti
      esclusivi.
      Ovviamente non lo fanno perchè sanno che in tal
      caso si iscriverebbero in 4 gatti visto che la
      stragrande maggioranza della gente che naviga in
      rete ha sicuramente ben altre preferenze(o
      esigenze in caso di lavoro) che andare sui siti
      della rai...per cui sarebbe più proficuo imporre
      quel sistema "democratico" a
      tutti.Il canone non è legato alle trasmissioni Rai.
  • ... scrive:
    canone rai
    QUALCUNO MI SPIEGHI CORTESEMENTE COME MAI IL SIG. LEGULEIO HA IL DIRITTO DI FAR CANCELLARE I POST A LUI NON GRADITI.GRAZIE
    • bubba scrive:
      Re: canone rai
      - Scritto da: ...
      QUALCUNO MI SPIEGHI CORTESEMENTE COME MAI IL SIG.
      LEGULEIO HA IL DIRITTO DI FAR CANCELLARE I POST A
      LUI NON
      GRADITI.

      GRAZIEperche', forte della sua sfavillante simpatia, e' capace di blandire i redattori :)
    • maxsix scrive:
      Re: canone rai
      - Scritto da: ...
      QUALCUNO MI SPIEGHI CORTESEMENTE COME MAI IL SIG.
      LEGULEIO HA IL DIRITTO DI FAR CANCELLARE I POST A
      LUI NON
      GRADITI.

      GRAZIEE qualcuno mi spiega per quale motivo ti stai contorcendo in questo modo urlando alla luna?
    • ... scrive:
      Re: canone rai
      veramente sono i redattori che soffrono di delirio deletens...
    • MegaJock scrive:
      Re: canone rai
      Perchè tra copronanisti ci si intende.
  • sandro scrive:
    Abbonamento
    La Rai fa ABBONARE ai suoi 'servizi' e lo chiama canone, ma l obolo di legge è tutt altra cosa e costo... Occhio
  • Feciop scrive:
    Un plauso
    per l'immagine di apertura :)
  • prova123 scrive:
    Hai sentito ruppolo ?
    Anche se non hai il televisore il canone RAI lo devi pagare lo stesso, altrimenti è rubare come detto da te stesso!!!!- Scritto da: ruppolo

    Non lo faccio io, lo fa Dio:

    Esodo 20:15 "Non rubare."
    • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
      Re: Hai sentito ruppolo ?

      Anche se non hai il televisore il canone RAI lo
      devi pagare lo stesso, altrimenti è rubare come
      detto da te stesso!!!!Lo so che sembra assurdo dover dar ragione a ruppolo, ma il canone rai NON si paga per il computer...http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordinari.aspx#Apparec1
      • Guybrush scrive:
        Re: Hai sentito ruppolo ?
        - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI

        Anche se non hai il televisore il canone RAI
        lo

        devi pagare lo stesso, altrimenti è rubare
        come

        detto da te stesso!!!!

        Lo so che sembra assurdo dover dar ragione a
        ruppolo, ma il canone rai NON si paga per il
        computer...

        http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordTranquillo:Prima che a ruppolo sta dando ragione a ME.GT
      • SandMan scrive:
        Re: Hai sentito ruppolo ?
        - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI

        Anche se non hai il televisore il canone RAI
        lo

        devi pagare lo stesso, altrimenti è rubare
        come

        detto da te stesso!!!!

        Lo so che sembra assurdo dover dar ragione a
        ruppolo, ma il canone rai NON si paga per il
        computer...

        http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordCerto, però basta avere un cellulare con radio FM incorporata e lo devi pagare...E non mi dire che non hai neammeno una radio in casa...
  • cavallo scrive:
    Secondo me
    La RAI fa bene a chiedere il canone, e chi afferma il contrario è chiaramente un pezzente che vorrebbe avere tutto e gratis a differenza della gente normale come me e quelli che sono fieri di finanziare la RAI col canone. Magari poi dicono che la RAI dovrebbero fare i documentari (e quindi non conosco la grammatica) e invece poi appena c'è un programma culturale come Voyager cambiano canale. Se nessuno vuole pagare il canone alla RAI mi spiegate come mai lo pagano tutti eh? La verità fa male A VOI I QUALI NON VORRESTE PAGARE IL CANONE!
    • Gigio Topo scrive:
      Re: Secondo me
      Associare "cultura" alla trasmissione "Voyager" significa qualificarsi indirettamente.....Voyager è spazzatura, non cultura. Ben poche trasmissioni sedicenti "culturali" sono così inclassificabili. Un motivo per non pagare il canone è proprio a causa di programmi scadenti come voyager :).
      • ... scrive:
        Re: Secondo me
        - Scritto da: Gigio Topo
        Associare "cultura" alla trasmissione "Voyager"
        significa qualificarsi indirettamente.....Voyager
        è spazzatura, non cultura. Ben poche trasmissioni
        sedicenti "culturali" sono così
        inclassificabili. Un motivo per non pagare il
        canone è proprio a causa di programmi scadenti
        come voyager
        :).guarda che era il tipo sopra era ironico, nessuno sano di mente definirebbe cultura Voyager, che ad essere buoni e' "intrattenimento" o "riempimentro tra quello che precede e qeullo che segue", ad essere onesti e' "spazzatura" come l'hai giustamente definita tu.
    • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
      Re: Secondo me
      Se sei ironico, ok.Se non sei ironico, urge conferimento televisore in discarica autorizzata al fine di recupero facoltà mentali:http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effetti-cognitivi-e-psicologici-della-televisione-la-revisione-di-desmurget-della-letteratura-esistenteVoyager... anche Nonciclopedia è troppo seria per descriverlo (rotfl)http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Voyager_-_Ai_confini_della_conoscenza
    • Izio01 scrive:
      Re: Secondo me
      - Scritto da: cavallo
      La RAI fa bene a chiedere il canone, e chi
      afferma il contrario è chiaramente un pezzente
      che vorrebbe avere tutto e gratis a differenza
      della gente normale come me e quelli che sono
      fieri di finanziare la RAI col canone. Magari poi
      dicono che la RAI dovrebbero fare i documentari
      (e quindi non conosco la grammatica) e invece poi
      appena c'è un programma culturale come Voyager
      cambiano canale. Se nessuno vuole pagare il
      canone alla RAI mi spiegate come mai lo pagano
      tutti eh? La verità fa male A VOI I QUALI NON
      VORRESTE PAGARE IL CANONE!Nel caso in cui non fossi ironico: CERTO che vorrei non pagare il canone, genio! Io la TV non l'ho nemmeno collegata all'antenna, pago per un servizio di cui non usufruisco!Se la RAI non fosse un covo di privilegiati e immanicati, magari direi: "Va bè, è un servizio pubblico, qualcuno ne usufruisce, pazienza..." ma è l'ennesima schifezza al servizio dei politici, quindi vorrei vederla spazzata via.
      • maxsix scrive:
        Re: Secondo me
        - Scritto da: Izio01
        - Scritto da: cavallo

        La RAI fa bene a chiedere il canone, e chi

        afferma il contrario è chiaramente un
        pezzente

        che vorrebbe avere tutto e gratis a
        differenza

        della gente normale come me e quelli che sono

        fieri di finanziare la RAI col canone.
        Magari
        poi

        dicono che la RAI dovrebbero fare i
        documentari

        (e quindi non conosco la grammatica) e
        invece
        poi

        appena c'è un programma culturale come
        Voyager

        cambiano canale. Se nessuno vuole pagare il

        canone alla RAI mi spiegate come mai lo
        pagano

        tutti eh? La verità fa male A VOI I QUALI NON

        VORRESTE PAGARE IL CANONE!

        Nel caso in cui non fossi ironico: CERTO che
        vorrei non pagare il canone, genio! Io la TV non
        l'ho nemmeno collegata all'antenna, pago per un
        servizio di cui non
        usufruisco!Per quale motivo cotanta ignoranza?Va bene Android, iOS e bla bla bla, ma manco il canone RAI sapete cos'è.Mi chiedo cos'è che sapete veramente che non sia figlio del vox populi e di una distorta lettura/traduzione di wikipedia e affini.
        • Izio01 scrive:
          Re: Secondo me
          - Scritto da: maxsix

          Per quale motivo cotanta ignoranza?

          Va bene Android, iOS e bla bla bla, ma manco il
          canone RAI sapete cos'è.

          Mi chiedo cos'è che sapete veramente che non sia
          figlio del vox populi e di una distorta
          lettura/traduzione di wikipedia e affini.Oltre a trollare su Android adesso lo fai pure su argomenti generalisti?Il canone è una tassa di possesso... che serve a foraggiare quella schifezza politicizzata che è la RAI. Io la RAI non la guardo e questa tassa mi sta particolarmente sulle balle.E' chiaro o ti serve un disegnino?
          • sbrotfl scrive:
            Re: Secondo me
            - Scritto da: Izio01
            Oltre a trollare su Android adesso lo fai pure su
            argomenti
            generalisti?Calo di visite su PI :(Pero' stavolta lo pagano :D
          • maxsix scrive:
            Re: Secondo me
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: maxsix




            Per quale motivo cotanta ignoranza?



            Va bene Android, iOS e bla bla bla, ma manco
            il

            canone RAI sapete cos'è.



            Mi chiedo cos'è che sapete veramente che non
            sia

            figlio del vox populi e di una distorta

            lettura/traduzione di wikipedia e affini.

            Oltre a trollare su Android adesso lo fai pure su
            argomenti
            generalisti?
            Il canone è una tassa di possesso... che serve a
            foraggiare quella schifezza politicizzata che è
            la RAI.Vedi che non sai.Il canone RAI foraggia ANCHE la RAI ma non solo.L'IVA e la TGC vanno da un'altra parte.E lasciamo perdere che pagare l'IVA su una tassa è qualcosa di incredibile che succede solo in Italia (e che ha anche qui una certa discussione in merito).
            Io la RAI non la guardo e questa tassa mi
            sta particolarmente sulle
            balle.
            E' chiaro o ti serve un disegnino?Sei partito bene e sei finito male.Continui a confondere lo scopo con il beneficiario.La discussione qui è sullo scopo in se (ovvero il possesso famoso), il beneficiario viene da se.Capito ora?
          • Enry scrive:
            Re: Secondo me
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: maxsix




            Per quale motivo cotanta ignoranza?



            Va bene Android, iOS e bla bla bla, ma manco
            il

            canone RAI sapete cos'è.



            Mi chiedo cos'è che sapete veramente che non
            sia

            figlio del vox populi e di una distorta

            lettura/traduzione di wikipedia e affini.

            Oltre a trollare su Android adesso lo fai pure su
            argomenti
            generalisti?
            Il canone è una tassa di possesso... che serve a
            foraggiare quella schifezza politicizzata che è
            la RAI. Io la RAI non la guardo e questa tassa mi
            sta particolarmente sulle
            balle.
            E' chiaro o ti serve un disegnino?Possiedi la RAI? Perchè mi sa che ancora non l'hai capito cosa sia il canone. Disegna va che è meglio...
          • Izio01 scrive:
            Re: Secondo me
            - Scritto da: Enry

            Possiedi la RAI? Perchè mi sa che ancora non
            l'hai capito cosa sia il canone. Disegna va che è
            meglio...Hai proprio capito tutto tu! (rotfl)
    • Funz scrive:
      Re: Secondo me
      - Scritto da: cavallo
      La RAI fa bene a chiedere il canone, e chi
      afferma il contrario è chiaramente un pezzente
      che vorrebbe avere tutto e gratis a differenza
      della gente normale come me e quelli che sono
      fieri di finanziare la RAI col canone. Magari poibravo, sii fiero di quella schifezza.
      dicono che la RAI dovrebbero fare i documentari
      (e quindi non conosco la grammatica) e invece poi
      appena c'è un programma culturale come VoyagerTe la cultura non hai nemmeno idea di cosa sia!Continua a guardare la TV e a capire tutto, neh!
  • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
    Canone rai NON si paga per il computer
    Il canone rai <b
    NON </b
    si paga per il computer.http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordinari.aspx#Apparec1
  • ultimate scrive:
    computer preso senza partita iva
    salve, io che possiedo la partita iva con residenza a casa mia, se possiedo computer comprati senza la partita iva, sono esente o devo pagare il canone 2 volte?
    • quelo scrive:
      Re: computer preso senza partita iva
      - Scritto da: ultimate
      salve, io che possiedo la partita iva con
      residenza a casa mia, se possiedo computer
      comprati senza la partita iva, sono esente o devo
      pagare il canone 2
      volte?la seconda che hai detto
    • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
      Re: computer preso senza partita iva
      Il canone rai <b
      NON </b
      si paga per il computer.http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordinari.aspx#Apparec1
    • Albedo 0,9 scrive:
      Re: computer preso senza partita iva
      - Scritto da: maxsix

      Dipende in che regime fiscale si trova.

      Per quelli agevolati mi sembra che non c'è

      l'obbligo di dichiararli come beni

      strumentali.

      Ehm no.

      L'unica differenza è che chi è in contabilità
      ordinaria deve riportare nel registro IVA i beni
      e le loro caratteristiche, <b
      mentre per chi è in
      semplificata deve conservare tutte le pezze
      d'appoggio relative </b
      (fatture e
      quant'altro).

      http://www.lamiapartitaiva.it/costi-deducibili/recMi ricordavo bene allora :)L'utente comunque parlava di macchine in casa acquistate all'infuori dalla PIVA, quindi potrebbe tranquillamente farle passare per uso non lavorativo.
      • maxsix scrive:
        Re: computer preso senza partita iva
        - Scritto da: Albedo 0,9
        - Scritto da: maxsix


        Dipende in che regime fiscale si trova.


        Per quelli agevolati mi sembra che non
        c'è


        l'obbligo di dichiararli come beni


        strumentali.



        Ehm no.



        L'unica differenza è che chi è in contabilità

        ordinaria deve riportare nel registro IVA i
        beni

        e le loro caratteristiche, <b
        mentre
        per chi è
        in

        semplificata deve conservare tutte le pezze

        d'appoggio relative </b
        (fatture e

        quant'altro).




        http://www.lamiapartitaiva.it/costi-deducibili/rec

        Mi ricordavo bene allora :)

        L'utente comunque parlava di macchine in casa
        acquistate all'infuori dalla PIVA, quindi
        potrebbe tranquillamente farle passare per uso
        non
        lavorativo.Ma io ho sollevato il problema esattamente all'opposto.Ovvero se lui sta facendo un lavoro con SOLO i PC che ha acquistato senza fattura.La conservazione delle pezze d'appoggio in regime di contabilità semplificata sono le fatture, che ovviamente DEVONO riportare la partita IVA dell'acquirente.T'è capi?
      • maxsix scrive:
        Re: computer preso senza partita iva
        - Scritto da: Albedo 0,9
        - Scritto da: maxsix


        Dipende in che regime fiscale si trova.


        Per quelli agevolati mi sembra che non
        c'è


        l'obbligo di dichiararli come beni


        strumentali.



        Ehm no.



        L'unica differenza è che chi è in contabilità

        ordinaria deve riportare nel registro IVA i
        beni

        e le loro caratteristiche, <b
        mentre
        per chi è
        in

        semplificata deve conservare tutte le pezze

        d'appoggio relative </b
        (fatture e

        quant'altro).




        http://www.lamiapartitaiva.it/costi-deducibili/rec

        Mi ricordavo bene allora :)

        L'utente comunque parlava di macchine in casa
        acquistate all'infuori dalla PIVA, quindi
        potrebbe tranquillamente farle passare per uso
        non
        lavorativo.Ma io ho sollevato il problema esattamente all'opposto.Ovvero se lui sta facendo un lavoro con SOLO i PC che ha acquistato senza fattura.La conservazione delle pezze d'appoggio in regime di contabilità semplificata sono le fatture, che ovviamente DEVONO riportare la partita IVA dell'acquirente.T'è capi?
  • suca scrive:
    Quando si dice...
    ...avere la faccia come il...
  • ... scrive:
    Punto Informatico
    Ma che XXXXX di sito!
  • AxAx scrive:
    Io risolverei subito
    un solo canale rai, solo programmi scientifici e culturali, niente pubblicità e cacciare a pedate nel sedere la inutile pletora dei millemila inutili giornalisti e funzionari entrati solo per lottizzazione plitica.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Io risolverei subito
      - Scritto da: AxAx
      un solo canale rai, solo programmi scientifici e
      culturali, niente pubblicità e cacciare a pedate
      nel sedere la inutile pletora dei millemila
      inutili giornalisti e funzionari entrati solo per
      lottizzazione
      plitica.Quoto!
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Io risolverei subito
      - Scritto da: AxAx
      un solo canale rai, solo programmi scientifici e
      culturali, niente pubblicità e cacciare a pedate
      nel sedere la inutile pletora dei millemila
      inutili giornalisti e funzionari entrati solo per
      lottizzazione
      plitica.La BBC ha molti canali come la Rai, ma non ha quei problemi.
      • collione scrive:
        Re: Io risolverei subito
        - Scritto da: Sg@bbio
        La BBC ha molti canali come la Rai, ma non ha
        quei
        problemi.ma la BBC è inglese non è una società operante in Cialtronia
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Io risolverei subito
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Sg@bbio


          La BBC ha molti canali come la Rai, ma non ha

          quei

          problemi.

          ma la BBC è inglese non è una società operante in
          CialtroniaE' la tv pubblica INGLESE.
        • ... scrive:
          Re: Io risolverei subito
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Sg@bbio


          La BBC ha molti canali come la Rai, ma non ha

          quei

          problemi.

          ma la BBC è inglese non è una società operante in
          CialtroniaE non ci sono i vari collioni di turno che rompono le balls
    • Izio01 scrive:
      Re: Io risolverei subito
      - Scritto da: AxAx
      un solo canale rai, solo programmi scientifici e
      culturali, niente pubblicità e cacciare a pedate
      nel sedere la inutile pletora dei millemila
      inutili giornalisti e funzionari entrati solo per
      lottizzazione plitica.Nah, per me ha ragione Sgabbio: in Italia qualsiasi schifezza pubblica sarà lottizzata dai partiti. I lavoratori di basso livello spesso sono gente che fa del suo e magari lo fa anche bene (non sempre) ma i dirigenti sono una massa di gente strapagata non per meriti personali ma per gli agganci politici che le hanno permesso di trovarsi dove si trova. Sarà anche TV pubblica ma non è certo super partes, è in mano alternativamente a questo o a quella fazione, e quella servirà.La mia soluzione: ciao RAI, ciao canone. Se stai in piedi con i soldi della pubblicità come fanno gli altri, tanto meglio, altrimenti naufraga pure.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Io risolverei subito
        Non vedo perchè rinunciare alla tv pubblica, basta eliminare i politici all'interno della RAI.
        • ... scrive:
          Re: Io risolverei subito
          - Scritto da: Sg@bbio
          Non vedo perchè rinunciare alla tv pubblica,
          basta eliminare i politici all'interno della
          RAI.Tutto qui? E che ci vuole? :D
          • Funz scrive:
            Re: Io risolverei subito
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Sg@bbio

            Non vedo perchè rinunciare alla tv pubblica,

            basta eliminare i politici all'interno della

            RAI.

            Tutto qui? E che ci vuole? :DTetto agli stipendi dei dirigenti di 3000 euro netti al mese.Vedi come scappano tutti.
        • Izio01 scrive:
          Re: Io risolverei subito
          - Scritto da: Sg@bbio
          Non vedo perchè rinunciare alla tv pubblica,
          basta eliminare i politici all'interno della
          RAI.Bè, come già ti hanno fatto notare, dici poco!E' come dire che per evitare il lievitare dei costi dei lavori pubblici basterebbe eliminare il magna magna. Vero, ma... COME fai?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Io risolverei subito
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Sg@bbio

            Non vedo perchè rinunciare alla tv pubblica,

            basta eliminare i politici all'interno della

            RAI.

            Bè, come già ti hanno fatto notare, dici poco!
            E' come dire che per evitare il lievitare dei
            costi dei lavori pubblici basterebbe eliminare il
            magna magna. Vero, ma... COME
            fai?Si può fare una riforma che elimini la presenza dei partiti all'interno della gestione RAI.
    • EnricoR scrive:
      Re: Io risolverei subito
      Sei un grande!
  • Azz scrive:
    Sembra un paese comunista dell'Est
    Sarà per questo che hanno implementato la trasmissione via Web?...Per un libero professionista il canone Rai costa quanto un abbonamento Sky per un privato. E la cosa che fa più riflettere è il fatto che i contenuti non siano proprio il massimo, in fin dei conti a parte le partite della Nazionale mi ritrovo sempre a guardare i canali Mediaset, tutti in HD e con film più recenti e maggiori prime Tv. L'unica fiction che guardavo sulla Rai era Don Matteo finchè era a Gubbio.Essere obbligati a pagare una Tv di stato con queste forzature, sembra di stare in un paese comunista dell'Est.Però per certi versi sono contento per qualcuno: ha sempre attaccato Mediaset senza motivo, quando Mediaset NON chiede soldi e fa profitti.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Sembra un paese comunista dell'Est
      Mediaset in HD ? Guarda che la stragrande maggioranza di robe che fa vedere nei canali HD son tutte cose Upscalate.
      • Azz scrive:
        Re: Sembra un paese comunista dell'Est
        - Scritto da: Sg@bbio
        Mediaset in HD ? Guarda che la stragrande
        maggioranza di robe che fa vedere nei canali HD
        son tutte cose
        Upscalate.ASSOLUTAMENTE NO. So benissimo cos'è un upscaling, e i film su Mediaset hd sono in hd reale, testato su un tv 40 pollici. Inoltre chiunque lo può notare vedendo la differenza con i canali Sd di Mediaset. Con l'upscaling non otterrai nessun risultato, l'effetto di bassa nitidezza del 576 rimane, puoi fare le prove che vuoi!!Su video e codec non ho da imparare da nessuno.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Sembra un paese comunista dell'Est
          Ma la maggioranza delle cose che fa vedere NON SONO IN HD! tutta roba antecedente al HD, inutile avere 3 canali hd se poi si è ridotti cosi.
          • Azz scrive:
            Re: Sembra un paese comunista dell'Est
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ma la maggioranza delle cose che fa vedere NON
            SONO IN HD! tutta roba antecedente al HD, inutile
            avere 3 canali hd se poi si è ridotti
            cosi.Ma i film in prima serata, tralasciando il periodo estivo, sono in Hd per la maggior parte, come anche i vari show (colorado, le iene, ecc.)Anche le partite di Champions sono in Hd e pure i Tg.Mediaset già nel 2007 trasmetteva sul digitale terrestre, è stata la prima a passare al formato 16:9 e ora l'unica ad avere tre canali in Hd.La Rai l'avevo apprezzata per l'implementazione web...ma adesso...sappiamo il perché!Si può dire che sulla trasmissione in chiaro, dopo Mediaset, il nulla!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sembra un paese comunista dell'Est
            - Scritto da: Azz
            - Scritto da: Sg@bbio

            Ma la maggioranza delle cose che fa vedere NON

            SONO IN HD! tutta roba antecedente al HD,
            inutile

            avere 3 canali hd se poi si è ridotti

            cosi.
            Ma i film in prima serata, tralasciando il
            periodo estivo, sono in Hd per la maggior parte,
            come anche i vari show (colorado, le iene,
            ecc.)
            Anche le partite di Champions sono in Hd e pure i
            Tg.
            Mediaset già nel 2007 trasmetteva sul digitale
            terrestre, è stata la prima a passare al formato
            16:9 e ora l'unica ad avere tre canali in
            Hd.
            La Rai l'avevo apprezzata per l'implementazione
            web...ma adesso...sappiamo il
            perché!
            Si può dire che sulla trasmissione in chiaro,
            dopo Mediaset, il
            nulla!Io non ho detto che non trasmette in HD, ma che la maggioranza della sua programmazione non lo è per molti motivi, visto che non di rado, fa vedere roba datata che in HD non è trasmesso.
      • Nauseato scrive:
        Re: Sembra un paese comunista dell'Est
        - Scritto da: Sg@bbio
        Mediaset in HD ? Guarda che la stragrande
        maggioranza di robe che fa vedere nei canali HD
        son tutte cose
        Upscalate.Non tutte di certo, ma una minima parte, proprio quando il sorgente HD non è disponible da nessina parte; in questo caso non si può far altro.Se mai è la Rai che manda avanta ritrasmissioni autocelebrative stradatate oltre che addormentevoli all'istante, originarie in vecchio pal SD quando va bene, upscalate, spesso in 4:3 per non dire in B/N, e su un solo canale HD, dove di vero HD ci sono solo le partite della nazionale, o del mondiale una su tre, e la formula uno in differita...E poi ci chede il canone, e lo chiede spudoratamente a destra e a manca anche a chi dovrebbe essere esente, e cossa peggiore lei lo sa bene chi non deve pagare, ma vi tenta sfacciatamente.Molti, pur avendo avuto richieste di pagamento immotivate, pagheranno ugulamente per evitare le lungaggini burocratiche ed i mal di pancia di una causa all'esimia emittenza di stato.La cosa mi ricorda tanto il pizzo che, per evitare le difficolta di cui sopra, le aziende produttrici di apparati android pagano a M$.
  • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
    Disdetta canone RAI
    Disdetta canone RAI http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canone+rai_24.phpSe a qualcuno servisse... ;)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Disdetta canone RAI
      - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
      Disdetta canone RAI
      http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canon

      Se a qualcuno servisse... ;)E come la mettiamo con il suggellamento del televisore?"SUGGELLAMENTO DEL TELEVISOREQuando non si intende piu' utilizzare un televisore, senza pero' disfarsene definitivamente, si puo' disdire il canone Rai chiedendone il suggellamento. Oggi il suggellamento e' un impegno dell'utente a non utilizzare l'apparecchio televisivo (in passato le autorita' lo "suggellavano" fisicamente in un sacco di iuta, oggi accade raramente). La richiesta puo' essere effettuata in qualsiasi periodo dell'anno, e vale a partire dall'anno successivo (o dal semestre successivo, nel caso di pagamenti semestrali)."
      • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
        Re: Disdetta canone RAI


        http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canone+rai_24.php

        Se a qualcuno servisse... ;)

        E come la mettiamo con il suggellamento del
        televisore?È sufficiente portare il televisore nella più vicina discarica autorizzata, liberandosi così di un inutile risiduato tecnologico del secolo scorso. Internet ha reso del tutto inutile la televisione.http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canone+rai_24.phpDISDETTA PER CESSIONE, ROTTAMAZIONE, FURTO, VENDITA, ETC.Se non si e' in piu' in possesso di alcun apparecchio televisivo (regalato, venduto, rottamato, rubato, etc.), si puo' disdire il canone Rai. La richiesta puo' essere effettuata in qualsiasi periodo dell'anno, e vale a partire dall'anno successivo (o dal semestre successivo, nel caso di pagamenti semestrali). Anche nel caso di deXXXXX dell'abbonato, gli eredi possono fare disdetta, chiedendo il suggellamento dell'apparecchio, oppure disfacendosene (vendita, cessione, rottamazione, etc.).E' bene non gettare il tv in una normale pattumiera, in quanto alcuni suoi componenti sono altamente inquinanti. Informarsi presso il proprio Comune o un rivenditore di apparecchi elettronici sul come e dove disfarsi del televisore (possibilmente facendosi rilasciare una ricevuta).Contrariamente alla richiesta di suggellamento, in questi casi non e' dovuto alcun versamento.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Disdetta canone RAI
          - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI



          http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canon


          Se a qualcuno servisse... ;)



          E come la mettiamo con il suggellamento del

          televisore?

          È sufficiente portare il televisore nella
          più vicina discarica autorizzata, liberandosi
          così di un inutile risiduato tecnologico del
          secolo scorso. Internet ha reso del tutto inutile
          la
          televisione.Dillo alle persone di una certa etá che non hanno dimestichezza con il pc oppure a quelle che hanno un piccolo televisore e che non riescono ad arrivare alla fine del mese.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Disdetta canone RAI

            Dillo alle persone di una certa etá che non hanno
            dimestichezza con il pc oppure a quelle che hanno
            un piccolo televisore e che non riescono ad
            arrivare alla fine del mese.Certo.Alle persone anziane dico di portare il televisore nella discarica autorizzata più vicina e di cominciare a leggere libri, ne guadagneranno lo spirito e le capacità cognitive.Alle persone in difficoltà economiche dico di portare il televisore nella discarica autorizzata più vicina e di farsi uno dei tanti abbonamenti ad Internet con costo annuale inferiore al canone rai, ne guadagneranno la cultura personale e il portafoglio.
          • SandMan scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            E dove lo trovo una ADSL che costa meno di 9 al mese?????
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: SandMan
            E dove lo trovo una ADSL che costa meno di 9 al
            mese?????Mah, sai é facile parlare quando non si hanno problemi economici o di altro genere.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            E quindi lasciamo che la gente faccia marcire il cervello davanti ad un televisore...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            Guarda che il cervello puó marcire anche davanti ad un pc se lo utilizziamo come un televisore.
          • Allibito scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: Nome e cognome
            Guarda che il cervello puó marcire anche davanti
            ad un pc se lo utilizziamo come un
            televisore.Bravo, direi che è molto peggio, basta leggere alcuni commenti qui di non vede la tv ma usa il pc. :-)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            Perchè ? Non usare il TV fa marcire il cervello ?
          • legulante scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: Sg@bbio
            Perchè ? Non usare il TV fa marcire il cervello ?No, ma fa scappare tutte le acca :)
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            La televisione compromette le capacità cognitive:http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effetti-cognitivi-e-psicologici-della-televisione-la-revisione-di-desmurget-della-letteratura-esistenteSalvatevi il cervello, portate il televisore nella più vicina discarica autorizzata.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            Offerte, condivisione della connessione, internet key, ecc.
          • un altro scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: SandMan
            E dove lo trovo una ADSL che costa meno di 9 al
            mese?????Una mia amica se la smezza con la vicina grazie a 1 buco nel muro.
          • Allibito scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: un altro
            - Scritto da: SandMan

            E dove lo trovo una ADSL che costa meno di
            9
            al

            mese?????

            Una mia amica se la smezza con la vicina grazie a
            1 buco nel
            muro.Ma che brava... io ritengo che il canone sia giusto per chi vede la tv, ma da eliminare per coloro che proprio non la vedono, vedi avvocati, dentisti provvisti di monitor.Se si continua sulla strada "io non pago niente" questo paese rimarrà sempre com'è, uno schifo.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Disdetta canone RAI



            E dove lo trovo una ADSL che costa meno di


            9 al mese?????



            Una mia amica se la smezza con la vicina grazie

            a 1 buco nel muro.

            Ma che brava...Leggi meglio, parlava dell'ADSL, non del segnale televisivo.
            Se si continua sulla strada "io non pago niente"Ma è giusto non pagare niente per non avere niente.Anzi, la televisione è peggio di niente, è proprio dannosa, e dovrebbero essere i cittadini ad essere rimborsati per i danni causati alle loro capacità cognitive... e purtroppo non è una battuta:http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effetti-cognitivi-e-psicologici-della-televisione-la-revisione-di-desmurget-della-letteratura-esistente
          • io sempre io scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI



            E dove lo trovo una ADSL che costa
            meno
            di



            9 al mese?????





            Una mia amica se la smezza con la
            vicina
            grazie


            a 1 buco nel muro.



            Ma che brava...

            Leggi meglio, parlava dell'ADSL, non del segnale
            televisivo.


            Se si continua sulla strada "io non pago
            niente"

            Ma è giusto non pagare niente per non avere
            niente.
            Anzi, la televisione è peggio di niente, è
            proprio dannosa, e dovrebbero essere i cittadini
            ad essere rimborsati per i danni causati alle
            loro capacità cognitive... e purtroppo non è una
            battuta:
            http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effettEsatto.Dato che ce la menano sempre con questa Europa, si uniformi anche l'Italia agli stipendi dei dirigenti europei e alle modalità pubblicitarie.
          • krane scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
            Anzi, la televisione è peggio di niente, è
            proprio dannosa, e dovrebbero essere i cittadini
            ad essere rimborsati per i danni causati alle
            loro capacità cognitive... e purtroppo non è una
            battuta:
            http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effettFico, questo lo spargo in giro :D
          • sbrotfl scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
            http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effettMah... in parte posso essere d'accordo eh... pero' rimane l'opinione di uno psicologo e potrebbe aver ragione come no. Io andrei con i piedi di piombo a diffondere ste robe
          • krane scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
            http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effett
            Mah... in parte posso essere d'accordo eh...
            pero' rimane l'opinione di uno psicologo e
            potrebbe aver ragione come no. Io andrei con i
            piedi di piombo a diffondere ste robeIo andrei con i piedi di piombo a dire questo senza aver letto il libro, visto che di un libro si tratta.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: krane
            visto che di un libro
            si
            tratta.Appunto. Se io faccio un libro dicendo che sei fatto di cioccolata, non è detto che sia vero
          • krane scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: krane

            visto che di un libro

            si tratta.
            Appunto. Se io faccio un libro dicendo che
            sei fatto di cioccolata, non è detto che sia
            veroPrima leggilo, accertati che dica quello e poi critica.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: krane


            visto che di un libro


            si tratta.


            Appunto. Se io faccio un libro dicendo che

            sei fatto di cioccolata, non è detto che sia

            vero

            Prima leggilo, accertati che dica quello e poi
            critica.Non sto criticando. Siete voi che state spacciando quello che dice sto tizio come se fosse la Bibbia.Comunque ho capito... siamo ai livelli dei complottisti e non si puo' ragionare.Buona giornata.
          • krane scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: sbrotfl


            - Scritto da: krane



            visto che di un libro



            si tratta.


            Appunto. Se io faccio un libro


            dicendo che sei fatto di cioccolata, non


            è detto che sia vero

            Prima leggilo, accertati che dica quello

            e poi critica.
            Non sto criticando. Siete voi che state
            spacciando quello che dice sto tizio come se
            fosse la Bibbia.Personalmente no, lo leggo e poi ti dico.Inoltre questo libro non e' l'unico elemento che mi fa pensare che dal dopoguerra si stia spingendo verso un rin*oglionimento globale.
            Comunque ho capito... siamo ai livelli dei
            complottisti e non si puo' ragionare.
            Buona giornata.Buona.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Disdetta canone RAI

            pero' rimane l'opinione di uno psicologo e
            potrebbe aver ragione come no.Non è l'opinione di uno psicologo, ma una survey della letteratura scientifica: <i
            sintesi di tutto ciò che gli scienziati conoscono sui legami tra consumo televisivo e atteggiamenti, comportamenti e sviluppo cognitivo. Da questa revisione di 4000 articoli scientifici emergono dati allarmanti </i
          • Allibito scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI

            Dillo alle persone di una certa etá che
            non
            hanno

            dimestichezza con il pc oppure a quelle che
            hanno

            un piccolo televisore e che non riescono ad

            arrivare alla fine del mese.

            Certo.

            Alle persone anziane dico di portare il
            televisore nella discarica autorizzata più vicina
            e di cominciare a leggere libri, ne guadagneranno
            lo spirito e le capacità
            cognitive.

            Alle persone in difficoltà economiche dico di
            portare il televisore nella discarica autorizzata
            più vicina e di farsi uno dei tanti abbonamenti
            ad Internet con costo annuale inferiore al canone
            rai, ne guadagneranno la cultura personale e il
            portafoglio.Sei uno spettacolo, hai scoperto internet ieri e già pensi che possa sostituire tutto quel che c'era. Non pensi che a molti non interessi affatto faccia libro e preferiscano scegliere tra le varie trasmissioni un programma che possa interessarli? O devono buttare la tv per andare a cercare gli stessi programmi sul web, vederli a scatti su un monitor? E' questa l'idea di progresso che hai? Non capisco perchè i gusti personali (rispettabilissimi) debbano essere condivisibili da tutto il mondo senza avere il minimo rispetto di chi la pensa diversamente. Antico sei tu e non chi vuol vedere la tv in poltrona.
          • krane scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
            Sei uno spettacolo, hai scoperto internet ieri
            e già pensi che possa sostituire tutto quel che
            c'era.A sembra che siano proprio le TV a pensarlo, non vedi le offerte che ci sono ultimamente ?http://www.sky.it/prodotti-sky/sky-on-demand.htmlE qua in italia siamo indietrissimo !
            Non pensi che a molti non interessi
            affatto faccia libro e preferiscano scegliere
            tra le varie trasmissioni un programma che
            possa interessarli ?Esattamente, ma on demand, mica quando la tv ha voglia forse di trasmetterli, vedi quello che sta accadendo in USA da mo'.
            O devono buttare la tv per andare a
            cercare gli stessi programmi sul web, vederli a
            scatti su un monitor? E' questa l'idea di
            progresso che hai?Se pensi che si veda a scatti sul monitor sei tu che hai un'idea molto errata del progresso, ma forse dipende dal vivere in italia.
            Non capisco perchè i gusti personali
            (rispettabilissimi) debbano essere
            condivisibili da tutto il mondo senza
            avere il minimo rispetto di chi la
            pensa diversamente.I "gusti" che intendi tu non capisco cosa siano, alla gente frega solo di quanto costa l'abbonamento a parita' di risoluzione, che ne sanno se il segnale arriva dall'antenna o dalla fibra ?Mentre la visione on demand e' un valore aggiunto notevole che l'antenna non puo' offrire.
            Antico sei tu e non chi vuol vedere
            la tv in poltrona.Sei fermo alla TV e dai dell'antico all'altro hahahaha
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            Se poi proprio non si trova la discarica autorizzata dove conferire il residuato tecnologico che risponde al nome di televisore, c'è sempre l'esonero dal canone rai:http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Agevolazioni/CanoneRai/Scheda+Info+canone+RaiMa secondo me, con un po' di buona volontà, la discarica autorizzata si trova...
    • il signor rossi scrive:
      Re: Disdetta canone RAI
      - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
      Disdetta canone RAI
      http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canon

      Se a qualcuno servisse... ;)Ancora con questa cosa?Non si può disdire nulla. Finché il parlamento non si deciderà a modificare la legge, e nella fattispecie la dicitura "qualsiasi apparecchio atto o adattabile" è chiaro che devono pagare anche i PC, in quanto sono atti (cioè adatti) a ricevere le trasmissioni RAI, anche senza scheda TV, in quanto la RAI trasmette in streaming.Non hai l'ADSL? Non importa, in quanto il computer è comunque adattabile tramite acquisto di scheda TV.Insomma, la RAI fa schifo, ma ancor più fanno schifo i nostri politici che non si sono mai degnati di modificare una legge scritta quando la tecnologia era ben diversa. Basterebbe una modifica che rendesse chiaro che il canone RAI si paga solo se si possiede un televisore/monitor dodato di decoder o una scheda TV.Questo dovrebbe fare il buon Renzi, anziché limitarsi a togliere soldi alla RAI.
      • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
        Re: Disdetta canone RAI


        http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canone+rai_24.php



        Se a qualcuno servisse... ;)
        Non si può disdire nulla.Si può disdire.Tutte le persone che conosco che hanno usato il modulo del il link sono riuscite a smettere di pagare per qualcosa di non dovuto.
        Finché il parlamento
        non si deciderà a modificare la legge, e nella
        fattispecie la dicitura "qualsiasi apparecchio
        atto o adattabile" è chiaro che devono pagare
        anche i PC, in quanto sono atti (cioè adatti) a
        ricevere le trasmissioni RAI, anche senza scheda
        TV, in quanto la RAI trasmette in streaming.
        Non hai l'ADSL? Non importa, in quanto il
        computer è comunque adattabile tramite acquisto
        di scheda TV.Non è vero, lo dice la rai stessa.http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilcanoneordinari.aspx#Apparec1
        Questo dovrebbe fare il buon Renzi(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • MacGeek scrive:
        Re: Disdetta canone RAI
        - Scritto da: il signor rossi
        - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI

        <b
        Disdetta canone RAI </b



        http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canon



        Se a qualcuno servisse... ;)

        Ancora con questa cosa?
        Non si può disdire nulla. Finché il parlamento
        non si deciderà a modificare la legge, e nella
        fattispecie la dicitura "qualsiasi apparecchio
        atto o adattabile" è chiaro che devono pagare
        anche i PC, in quanto sono atti (cioè adatti) a
        ricevere le trasmissioni RAI, anche senza scheda
        TV, in quanto la RAI trasmette in
        streaming.Manco per il caxxo. I miei Mac sono sempre stati Silverlight-Free-Zone.E poi, scusa, è come se venisse uno e ti buttasse tra le mani la sua robba e poi pretendesse che tu gliela pagassi. Anche se la lasci cadere per terra. O non la usi. O ti fa schifo. Questi sono peggio dei malavitosi, ormai.Se tu spargi in giro la tua robba, non puoi pretendere nulla dagli altri.
        • bubba scrive:
          Re: Disdetta canone RAI
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: il signor rossi

          - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI


          <b
          Disdetta canone RAI
          </b







          http://sosonline.aduc.it/modulo/disdetta+del+canon





          Se a qualcuno servisse... ;)



          Ancora con questa cosa?

          Non si può disdire nulla. Finché il
          parlamento

          non si deciderà a modificare la legge, e
          nella

          fattispecie la dicitura "qualsiasi
          apparecchio

          atto o adattabile" è chiaro che devono pagare

          anche i PC, in quanto sono atti (cioè
          adatti)
          a

          ricevere le trasmissioni RAI, anche senza
          scheda

          TV, in quanto la RAI trasmette in

          streaming.

          Manco per il caxxo. I miei Mac sono sempre stati
          Silverlight-Free-Zone.pero' hai HTTP Live Streaming (HLS) ... la rai usa anche quello.
        • il signor rossi scrive:
          Re: Disdetta canone RAI
          - Scritto da: MacGeek
          Manco per il caxxo. I miei Mac sono sempre stati
          Silverlight-Free-Zone.non usano più silverlight. Ora lo streaming funziona su tutto, linux incluso.
          E poi, scusa, è come se venisse uno e ti buttasse
          tra le mani la sua robba e poi pretendesse che tu
          gliela pagassi. Anche se la lasci cadere per
          terra. O non la usi. O ti fa schifo.infatti è così, e non ho detto che sia giusto, il fatto è che finché non cambi la legge loro possono continuare a dire "noi facciamo streaming su internet, quindi tu devi pagare".
          • MacGeek scrive:
            Re: Disdetta canone RAI
            - Scritto da: il signor rossi
            - Scritto da: MacGeek

            Manco per il caxxo. I miei Mac sono sempre
            stati

            Silverlight-Free-Zone.

            non usano più silverlight. Ora lo streaming
            funziona su tutto, linux
            incluso.Ok, è vero. Ma da quando? Pensa quant'è che neanche ci provavo a vederla...
  • VelaImpavida scrive:
    Va riformulata la legge
    Oggi non esiste più un solo individuo o organizzazione in tutto l'Occidente che non sia in possesso di un apparecchio "atto o adattabile" alla ricezione di trasmissioni televisive, a partire dai telefonini, smartphone, calcolatori, monitor di sicurezza, automobili e navigatori ecc. Tutto è "adattabile" a ricevere un segnale televisivo, anche l'apparecchio del gommista per montare/smontare/equilibrare i pneumatici, che è dotato di monitor.Insomma è come dire che TUTTI devono pagare, privati o società che siano.Ma questo non sarebbe popolare e non ne hanno il coraggio ed allora, col solito stile italico, si imbastiscono queste sceneggiate.
    • Guybrush scrive:
      Re: Va riformulata la legge
      - Scritto da: VelaImpavida
      Oggi non esiste più un solo individuo o
      organizzazione in tutto l'Occidente che non sia
      in possesso di un apparecchio "atto o adattabile"
      alla ricezione di trasmissioni televisive, a
      partire dai telefonini, smartphone, calcolatori,
      monitor di sicurezza, automobili e navigatori
      ecc. Tutto è "adattabile" a ricevere un segnale
      televisivo, anche l'apparecchio del gommista per
      montare/smontare/equilibrare i pneumatici, che è
      dotato di
      monitor.
      Insomma è come dire che TUTTI devono pagare,
      privati o società che
      siano.
      Ma questo non sarebbe popolare e non ne hanno il
      coraggio ed allora, col solito stile italico, si
      imbastiscono queste
      sceneggiate.Su quell'"Adattabile" presente nel testo della legge sono stati spesi fiumi di inchiostro ed ormai è un fatto assodato: si tratta di apparecchi televisivi in qualsiasi condizione di funzionamento o di cose in gradi di decodificare i segnali di cui sopra, ancorché funzionanti.Un monitor per PC NON è né atto né adattabile. Una pennetta USB invece è adattabile, se contiene il sintonizzatore di cui sopra: basta collegarla ad un computer.Per cui la maggior parte delle aziende e delle partite iva risponderà picche, qualcuno pagherà.GT
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Va riformulata la legge
      contenuto non disponibile
      • tucumcari scrive:
        Re: Va riformulata la legge
        Mica solo la forchetta...Conosco un installatore di antenne (abita vicino a me) che è salito sulla antenna rai di monte mario (roma) con una barretta di cioccolato e caramello per sgranocchiarsela una volta in cima dopo avere installato ciò che doveva....Bene una volta arrivato in cima la barretta si era sciolta completamente.Personalmente gli ho consigliato di stare molto attento alla potenza di emissione di certe antenne e anche alla loro frequenza.Non ho idea di cosa sia installato su quella antenna (si vede praticamente da tutta roma) ma ne sono presenti in quantità esorbitante e di dimensioni e potenza mostruose.
        • tucumcari scrive:
          Re: Va riformulata la legge
          - Scritto da: tucumcari
          Mica solo la forchetta...
          Conosco un installatore di antenne (abita vicino
          a me) che è salito sulla antenna rai di monte
          mario (roma) con una barretta di cioccolato e
          caramello per sgranocchiarsela una volta in cima
          dopo avere installato ciò che
          doveva....
          Bene una volta arrivato in cima la barretta si
          era sciolta
          completamente.Natura matrigna!
          Personalmente gli ho consigliato di stare molto
          attento alla potenza di emissione di certe
          antenne e anche alla loro
          frequenza.E di mettersi la stagnola in testa quando fa quei lavori.
          Non ho idea di cosa sia installato su quella
          antenna (si vede praticamente da tutta roma) ma
          ne sono presenti in quantità esorbitante e di
          dimensioni e potenza
          mostruose.INFERMIEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!
        • 2014 scrive:
          Re: Va riformulata la legge
          - Scritto da: tucumcari
          Mica solo la forchetta...
          Conosco un installatore di antenne (abita vicino
          a me) che è salito sulla antenna rai di monte
          mario (roma) con una barretta di cioccolato e
          caramello per sgranocchiarsela una volta in cima
          dopo avere installato ciò che
          doveva....
          Bene una volta arrivato in cima la barretta si
          era sciolta
          completamente.Era il 38 luglio? :D
        • Puffo inventore scrive:
          Re: Va riformulata la legge
          - Scritto da: tucumcari
          Mica solo la forchetta...
          Conosco un installatore di antenne (abita vicino
          a me) che è salito sulla antenna rai di monte
          mario (roma) con una barretta di cioccolato e
          caramello per sgranocchiarsela una volta in cima
          dopo avere installato ciò che
          doveva....
          Bene una volta arrivato in cima la barretta si
          era sciolta
          completamente.
          Personalmente gli ho consigliato di stare molto
          attento alla potenza di emissione di certe
          antenne e anche alla loro
          frequenza.
          Non ho idea di cosa sia installato su quella
          antenna (si vede praticamente da tutta roma) ma
          ne sono presenti in quantità esorbitante e di
          dimensioni e potenza
          mostruose.Un esame radiologico in diretta tv
        • 2014 scrive:
          Re: Va riformulata la legge
          - Scritto da: tucumcari
          Mica solo la forchetta...
          Conosco un installatore di antenne (abita vicino
          a me) che è salito sulla antenna rai di monte
          mario (roma) con una barretta di cioccolato e
          caramello per sgranocchiarsela una volta in cima
          dopo avere installato ciò che
          doveva....
          Bene una volta arrivato in cima la barretta si
          era sciolta
          completamente.Bastava NON tenerla in tasca...
          • tucumcari scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Non era in tasca ma in un contenitore di "plasticaccia" peccato...
          • caritucum scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: tucumcari
            Non era in tasca ma in un contenitore di
            "plasticaccia"
            peccato...Proprio una roba da salamelle e zampetti, si si. Natura matrigna! ;) ;) ;)
    • iRoby scrive:
      Re: Va riformulata la legge
      Ma fanXXXX a chi dice che non c'è nessuno che abbia un TV.Io non ce l'ho. Mi si è rotto e non l'ho voluto più comprare.Senza TV la qualità della vita è superiore. Non c'è gente che mormora nel sottofondo disturbando il subconscio con pubblicità e messaggi subliminali.Non ti fai il sangue acido per le bugie e la XXXXX che ti riversano addosso i TG e le trasmissioni.Risparmi 50 l'anno di elettricità.E naturalmente non c'è la RAI che ti taglieggia.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Va riformulata la legge
        - Scritto da: iRoby
        Ma fanXXXX a chi dice che non c'è nessuno che
        abbia un
        TV.

        Io non ce l'ho. Mi si è rotto e non l'ho voluto
        più
        comprare.

        Senza TV la qualità della vita è superiore. Non
        c'è gente che mormora nel sottofondo disturbando
        il subconscio con pubblicità e messaggi
        subliminali.

        Non ti fai il sangue acido per le bugie e la
        XXXXX che ti riversano addosso i TG e le
        trasmissioni.

        Risparmi 50 l'anno di elettricità.

        E naturalmente non c'è la RAI che ti taglieggia.Che visione complottistica ristretta che hai, la TV è uno schermo, puoi usarlo per vederti i filmi, senza vederti l'emittenti televisive!Poi, quando non la usi, gli stacchi la corrente, cosi risparmi pure i soldi della corrente.
        • iRoby scrive:
          Re: Va riformulata la legge
          Lo usavo come schermo gigante per il PC. Ma perché devo pagare il canone per questo uso.Il problema sono però gli altri familiari che la tengono e la scordano accesa.Cosa c'entrano i complotti con la XXXXX che ti riversano addosso i TG di regime?A te piace avere continuamente detto che le torri gemelle le hanno buttate giù 20 islamici rinXXXXXXXXti?O che ci vuole ancora più austerità per uscire dalla crisi?O che latte e carne fanno bene alla salute ed al calcio delle ossa?Beh sono tutte XXXXXXX ben smentite.
          • SandMan scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            A te piace avere continuamente detto che le torri
            gemelle le hanno buttate giù 20 islamici
            rinXXXXXXXXti?
            O che ci vuole ancora più austerità per uscire
            dalla
            crisi?
            O che latte e carne fanno bene alla salute ed al
            calcio delle
            ossa?

            Beh sono tutte XXXXXXX ben smentite.Smentite da chi?Dagli stessi complottisti delle scie chimiche???
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: SandMan
            Smentite da chi?
            Dagli stessi complottisti delle scie chimiche???No, da scienziati!Latte e carne sono stati smentiti da 40 anni di pubblicazioni scientifiche internazionali, e l'anno scorso la Harvard ha tolto il latte e derivati dall'elenco degli alimenti adatti all'uomo.Le torri gemelle, quest'anno si riapriva l'inchiesta a causa delle numerose irregolarità, a partire dai video farlocchi in computer grafica. E tutte le commissioni che hanno interpellato ingegneri ed architetti.L'austerità e il pareggio di bilancio sono truffe ben smentite da un sacco di economisti, in Italia ne abbiamo 4 dei massimi professori. All'estero dall'Università Besancon in Francia, e in USA dal Levy Institute, dalla Kansas City - UMKC. E da Bernard Lietaer ex direttore della Banca Centrale del Belgio.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Complotto carnivoro in corso! IL LATTE FA MALE!11111
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Quello pastorizzato da allevamenti industriali è legato a molti casi di tumore:http://www.naturalnews.com/035081_pasteurized_milk_cancer_dairy.html
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Quello pastorizzato da allevamenti industriali è
            legato a molti casi di
            tumore:

            http://www.naturalnews.com/035081_pasteurized_milk(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma per favore!
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            La ricerca della Harvardhttp://news.harvard.edu/gazette/2006/12.07/11-dairy.htmlMa tu però sei liberissimo di berne ad ettolitri.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 giugno 2014 17.11-----------------------------------------------------------
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Modificato dall' autore il 30 giugno 2014 17.11
            --------------------------------------------------http://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/healthy-eating-plate/healthy-eating-plate-questions/ Qui la dicono diversamente...ehm... KOMPLOTTO VEGANO!!11
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Ma nel 2013 c'è stata una revisione delle
            raccomandazioni. Quella che hai postato tu è del
            2011.E la ricerca che hai postato tu prima è del 2006...
            Qui cambiano idea e 3 bicchieri di latte al
            giorno sono
            troppi:
            http://www.hsph.harvard.edu/news/hsph-in-the-news/

            Nel 2013 hanno eliminato totalmente latte e
            latticini dalla loro
            guida:L'unica cosa certa è che ad Harvard non hanno le idee chiare :sE di certo non mi faccio insegnare dagli inglesi come mangiare
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: veg ano
            E di certo non mi faccio insegnare dagli inglesi
            come mangiareUna cosa è l'effetto del cibo sull'organismo, un'altra è come lo prepari...La Harvard ha la più quotata facoltà di medicina e scienze della nutrizione al mondo.È un punto di riferimento anche per le Università europee.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Ma guarda un pò hai postato link di robe vegane....non sono di parte, noooohhh
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Vedo senza alcuno stupore, che la connessione a Internet ce l'abbiamo tutti,ma quella che scarseggia è la connessione al cervello!Ci sono i riferimenti alle ricerche ufficiali.
          • bubba scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Vedo senza alcuno stupore, che la connessione a
            Internet ce l'abbiamo
            tutti,

            ma quella che scarseggia è la connessione al
            cervello!ma degli allevatori pero', non del latte in se'. Il primo link citato era "interessante"..
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Nel primo link la Harvard dice chiaramente che il Governo Federale spara XXXXXXXte sotto l'effetto delle lobby:"Federal dietary guidelines recommending that Americans of all ages consume three cups per day of reduced fat milk or other dairy products may be influenced more by lobbying from the dairy industry than by scientific evidence,"Le raccomandazioni delle linee guida Federali sulla dieta che propongono il consumo di 3 bicchieri di latte scremato al giorno o altro prodotto caseario, possono essere influenzate dall'azione di lobbying dell'industria caseario piuttosto che da evidenza scientifica.Il latte da allevamento intensivo oggi è dichiarato CANCEROGENO in sempre maggiori studi.A causa della selezione di vacche con mammelle enormi e iperproduttive. Che vengono continuamente ingravidate, ormonizzate e munte di continuo per 4 anni fino all'esaurimento e l'abbattimento.Il latte prodotto è pieno di antibiotici, ormoni e pus causato dalle mastiti che mammelle così grandi e sfruttate meccanicamente producono. Le mastiti sono infezioni e periodicamente le associazioni degli allevatori si fanno alzare dai governi la quantità di pus che può essere presente nel latte. Tanto viene tutto pastorizzato.Tutto questo per profitto. E tutto con assoluta noncuranza di che porcheria viene fuori dalle mammelle di animali in quelle condizioni. E dato da bere a milioni di persone.https://www.youtube.com/results?search_query=latte+cancerogeno-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2014 01.06-----------------------------------------------------------
          • bubba scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            eh, che al netto del complottismo, e' quel che ho detto io... riferendomi a < part of the problem seems to be milk from modern dairy farms, where cows are milked about 300 days a year. For much of that time, the cows are pregnant. The later in pregnancy a cow is, the more hormones appear in her milk
            a cui non faccio fatica a credere.Contestavo solo il sillogismo... fiume -
            ci butto del benzene -
            le rane fritte fanno male... se NON butti il XXXXXXX benzene, puoi tranquillamente mangiarle...
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Mi mostreresti il complottismo nel mio messaggio per cortesia?
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Il latte da allevamento intensivo oggi è
            dichiarato CANCEROGENO in sempre maggiori
            studi.Mi limito a quello da allevamento biologico
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Perché quando mangi un gelato fuori di casa sai se il gelataio ha usato latte biologico?Ed il cornetto la mattina, che è sempre un prodotto industriale con burro fatto con chissà quale latte?E la pizza della pizzeria, la mozzarella che ci trovi sopra è certificata biologica?E una fetta di pane e Nutella, il latte in polvere nella Nutella è biologico?Mettiamo insieme gelato+briosche+pizza+Nutella, quanto latte biologico riesci a bere?Non puoi più mangiare fuori, esattamente come un vegano che non trova quasi nulla a parte una triste insalatina. E questo nonostante esistano centinaia di ricette senza proteine animali fatte con seitan, tofu, legumi, verdure, ecc. ecc.Un totale impoverimento alimentare e nutrizionale, sia nelle abitudini della gente che nei ristoratori incompetenti che ti servono XXXXX industriale...Buon pus, e buon latte industriale da allevamenti intensivi.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Perché quando mangi un gelato fuori di casa sai
            se il gelataio ha usato latte
            biologico?Praticamente mai, ma anche se fosse 1 al mese(nei soli mesi estivi), che comunque non è così, visto che come detto in partenza non lo mangio "praticamente mai", non credo possa procurare danni.
            Ed il cornetto la mattina, che è sempre un
            prodotto industriale con burro fatto con chissà
            quale
            latte?Neppure questo, mi limito al dolce fatto in casa.
            E la pizza della pizzeria, la mozzarella che ci
            trovi sopra è certificata
            biologica?Un paio di pizze al mese non credo possano nuocere.Comunque non ho ancora visto pizzaioli pensionati(che spesso mangiavano la sera mangiano la pizza che preparavano) malarsi di cancro per le loro diaboliche pizze.
            E una fetta di pane e Nutella, il latte in
            polvere nella Nutella è
            biologico?Anche l'uso che faccio di questa è tranquillamente trascurabile...
            Mettiamo insieme gelato+briosche+pizza+Nutella,
            quanto latte biologico riesci a
            bere?La stragrande maggioranza del latte che assumo.
            Non puoi più mangiare fuoriCome ogni cosa, se fatta con moderazione può essere sopportata senza problemi.
            Buon pus, e buon latte industriale da allevamenti
            intensivi.Buone verdure della terra dei fuochi (love)
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Non me ne frega nulla di quello che mangi tu!Come ho sempre detto, non devo evangelizzare nessuno.Prima ci si ammala, prima si foraggiano interi settori medici e farmaceutici, prima si muore, prima si libera un posto di lavoro, e si riduce la sovrappopolazione. Io penso a me, mio figlio, la mia famiglia. Utilizzando le conoscenze che mi ha dato il mio nutrizionista il Prof. Leonardo Pinelli (con +250 pubblicazioni scientifiche internazionali), e la Dr.ssa Claudia Filomeno (con 2 lauree in farmacia e nutrizione).Di te e di quelli come te mi disinteresso totalmente! Non me ne può XXXXXXX nulla. Mi lascia totalmente apatico quello che mangi e come stai di salute.Addio!
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Non me ne frega nulla di quello che mangi tu!Tu te ne esci fuori facendoci un pippone su quanto sia bella la tua alimentazione vegana, ma gli altri invece devono tacere riguardo ciò che mangiano. Errore mio, a gente come te, avrei dovuto rispondere solamente con un roboante rutto.
            Addio!Spero ti ricordi di questo mentre scriverai il prossimo messaggio p)
          • 2014 scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Non puoi più mangiare fuori, esattamente come un
            vegano che non trova quasi nulla a parte una
            triste insalatina. E questo nonostante esistano
            centinaia di ricette senza proteine animali fatte
            con seitan, tofu, legumi, verdure, ecc.
            ecc.Tutte da colture rigorosamente biologiche e non OGM :D
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Io sì, vado al NaturaSì, e c'è il simboletto specifico.E la mia fruttivendola ha la terra e in quasi tutti i prodotti usa la lotta integrata. E da 2 anni fa il biologico puro su molti prodotti. Li mette in uno scaffale a parte con scritto biologico e se non me la faccio di corsa fa il tutto esaurito entro la mattinata.Fuori di casa ormai non ci mangio quasi più, tanto i ristoranti e fast food non hanno più nulla a parte spaghetti al pomodoro ed insalate.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Io sì, vado al NaturaSì, e c'è il simboletto
            specifico.

            E la mia fruttivendola ha la terra e in quasi
            tutti i prodotti usa la lotta integrata. E da 2
            anni fa il biologico puro su molti prodotti. Li
            mette in uno scaffale a parte con scritto
            biologico e se non me la faccio di corsa fa il
            tutto esaurito entro la
            mattinata.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4080927&m=4081837#p4081837
            Fuori di casa ormai non ci mangio quasi più,
            tanto i ristoranti e fast food non hanno più
            nulla a parte spaghetti al pomodoro ed
            insalate.Qui spunta fuori tutta la tua arroganza: presupponi che tutti i non vegani vadano quotidianamente ad intasarsi di me*da industriale e da allevamenti intensivi, mentre solo l'elite vegana mangia bene.
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: veg ano
            Qui spunta fuori tutta la tua arroganza:
            presupponi che tutti i non vegani vadano
            quotidianamente ad intasarsi di me*da industriale
            e da allevamenti intensivi, mentre solo l'elite
            vegana mangia bene.Tu presupponi la disponibilità di cibo di origine animale biologico che notoriamente sarà l'8-10% per tutta la popolazione?Per fare 1 etto di carne ci vogliono 8-10kg di cereali da dare da mangiare all'animale.Se la gente mangiasse direttamente 8-10kg di cereali biologici ci sarebbe cibo e nutrimento per tutti. Trasformarlo in bistecca è una cosa totalmente senza senso.Soprattutto alla luce del fatto che la scienza medica e nutrizionale ha calcolato quali sostanze necessitiamo, le calorie, gli eventuali integratori ecc.Per cui non serve!Non serve cacciare! Non serve allevare animali da carne!Non serve bersi latte inquinato!Non serve lo schifo che è diventato l'allevamento industriale.E le problematiche OGM e pesticidi hanno soluzioni politiche, risolvibili. Si incentiva a livello statale la perdita che ha l'agricoltura biologica rispetto all'OGM e impestato dalla chimica. E si studiano lotte sinergiche ed integrate.C'è cibo per tutti dal mondo vegetale. Ed è roba buonissima.Io tra tutti ho anche questo libro scritto da biologi e nutrizionisti, ci sono 2 pagine solo di muffin vegani. Ed altre 2 solo di pizze e focacce fantastiche.Poi ho libri di cucina vegetariana indiana, che mi piace moltissimo. E non ti dico che roba che si fa con ingredienti semplici e alcune spezie!!!
          • Sputo in faccia scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Per fare 1 etto di carne ci vogliono 8-10kg di
            cereali da dare da mangiare
            all'animale.
            Se la gente mangiasse direttamente 8-10kg di
            cereali biologici ci sarebbe cibo e nutrimento
            per tutti. Trasformarlo in bistecca è una cosa
            totalmente senza
            senso.Se la gente mangiasse la me*da invece di usarla come concime sai quanta terra risparmieresti e quanti meno problemi di B12 avresti!
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sputo in faccia
            Se la gente mangiasse la me*da invece di usarla
            come concime sai quanta terra risparmieresti e
            quanti meno problemi di B12 avresti!Basta un pochino di cultura.www.scienzavegetariana.it/nutrizione/b12­_baluardo_carnivori.html[yt]IZ-vPWVFke4[/yt]
          • Sputo in faccia scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            www.scienzavegetariana.it/nutrizione/b12­_baluardo_carnivori.htmlScienza vegetariana + "carnivori"...Menomale che da 404
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            30 secondi di Google:http://www.scienzavegetariana.it/news_dett.php?id=397Sei la dimostrazione di cosa significhi avere una connessione ad Internet e non saperla usare perché manca la connessione col cervello!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2014 11.47-----------------------------------------------------------
          • Sputo in faccia scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Sei la dimostrazione di cosa significhi avere una
            connessione ad Internet e non saperla usare
            perché manca la connessione col
            cervello!La dimostrazione di ciò è postare link da scienzavegetariana.it
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Smentite negli anni successivi :D
          • bubba scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sg@bbio
            Smentite negli anni successivi :D:D e no purtroppo non credo... mi riferisco a < part of the problem seems to be milk from modern dairy farms, where cows are milked about 300 days a year. For much of that time, the cows are pregnant. The later in pregnancy a cow is, the more hormones appear in her milk.
          • SandMan scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            L'uomo è per sua natura ONNIVORO!Prima di imparare a coltivare le piante l'uomo andava a CACCIA, poi è diventato pastore ed infine contadino...L'uomo può mangiare di tutto e se quel tutto viene assunto in modo equilibrato (e se quel tutto viene prodotto in maniera "decente") vivrà sano e felice.Tutto il resto è come parlare del sesso degli angeli.
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            L'uomo è crudista fruttariano raccoglitore. Può occasionalmente diventare onnivoro e per brevissimi periodi carnivoro.Ma quando è passata l'urgenza, ossia l'indisponibilità del suo alimento essenziale ossia verdura a foglia verde, frutta, ortaggi, semi oleaginosi, noci e nocciole, germogli,DEVE TORNARE PRIMA POSSIBILE A QUEGLI ALIMENTI, pena il decadimento del suo stato di salute.L'uomo non è onnivoro in modo permanente!La dimostrazione di questo concetto è dato dal fatto che una dieta vegana e crudista in particolare, è per lui terapeutica!http://www1.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Benessere/Salute-Asl-Milano-a-medici-prescrivete%20dieta-vegana-ai-diabetici_314256700116.htmlSe è terapeutica, vuol dire che quello è il regime corretto per quella specie!Quando si riuscirà a capire questo concetto?
          • krane scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            L'uomo è crudista fruttariano raccoglitore.
            Può occasionalmente diventare onnivoro e per
            brevissimi periodi carnivoro.
            Ma quando è passata l'urgenza, ossia
            l'indisponibilità del suo alimento essenziale
            ossia verdura a foglia verde, frutta, ortaggi,
            semi oleaginosi, noci e nocciole,
            germogli,

            DEVE TORNARE PRIMA POSSIBILE A QUEGLI ALIMENTI,
            pena il decadimento del suo stato di
            salute.

            L'uomo non è onnivoro in modo permanente!

            La dimostrazione di questo concetto è dato dal
            fatto che una dieta vegana e crudista in
            particolare, è per lui
            terapeutica!
            http://www1.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Benessere
            Se è terapeutica, vuol dire che quello è il
            regime corretto per quella specie!
            Quando si riuscirà a capire questo concetto?Leggendo il tipo di prima che ha fatto ironia ti chiedo: vi sono prove di allungamento della vita media ? Miglior invecchiamento ?Dati oggettivi grazie.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: krane
            Leggendo il tipo di prima che ha fatto ironia ti
            chiedo: vi sono prove di allungamento della vita
            media ? Miglior invecchiamento
            ?

            Dati oggettivi grazie.Abbiamo per esempio Carmelo Flores Laura, ultracentenario(forse la persona più longeva di sempre, ma non è stato verificato, comunque poco ci manca), che dice di aver mangiato da sempre lucertole e serpenti fritti, montone e maiale(e comunque ANCHE verdure, sia chiaro).Anche se probabilmente è stato pagato dai produttori di carne per fare queste affermazioni. :D :D
          • krane scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: veg ano
            - Scritto da: krane

            Leggendo il tipo di prima che ha fatto

            ironia ti chiedo: vi sono prove di

            allungamento della vita media ? Miglior

            invecchiamento ?

            Dati oggettivi grazie.
            Abbiamo per esempio Carmelo Flores Laura,
            ultracentenario(forse la persona più longeva di
            sempre, ma non è stato verificato, comunque poco
            ci manca), che dice di aver mangiato da sempre
            lucertole e serpenti fritti, montone e maiale(e
            comunque ANCHE verdure, sia
            chiaro).

            Anche se probabilmente è stato pagato dai
            produttori di carne per fare queste affermazioni.
            :D
            :DPer me e' merito delle foglie di coca ;)
          • krane scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Ce l'hai sotto gli occhi. La generazione di ultra
            novantenni attuale è cresciuta durante la guerra,
            senza carne almeno fino agli anni '70, quando
            iniziò il benessere.Piu' o meno, gran parte della gente era in campagna e mucche e galline le aveva, non tutti i giorni naturalmente ma l'aveva.
            La carne gli è rimasta come abitudine solo per le
            feste.Appunto...
            La generazione successiva sta avendo una crescita
            pazzesca di malattie del metabolismo.Ma non perche' mangiano carne, secondo me, ma perche' mangiano carne di animali tirati su ad anabolizzandi. E anche le verdure non e' che stiano tanto meglio, sai che ormai trovi solo piu' cigliegie trattare con anti verme ?Tanto varrebbe mangiare crocchette come dice balasso dopo la pubblicità del fatPhone :[yt]ghEclsqiiPQ[/yt]
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: krane
            Piu' o meno, gran parte della gente era in
            campagna e mucche e galline le aveva, non tutti i
            giorni naturalmente ma l'aveva.Ma una gallina la puoi mangiare 1 volta al mese tutta la famiglia.Lo stesso per conigli ed altri animali.In quelle percentuali non puoi definirti onnivoro, ma onnivoro occasionale.Su una porzione di proteine animali al mese hai 29 porzioni di vegetali ed i loro enzimi e vitamine a correggere i problemi di acidificazione e intossicazione delle sostanze delle proteine animali.Non arrivi alla saturazione come l'uomo moderno che prende dallo scaffale del supermercato e mangia proteine animali 2 volte al giorno.
            Ma non perche' mangiano carne, secondo me, ma
            perche' mangiano carne di animali tirati su ad
            anabolizzandi. E anche le verdure non e' che
            stiano tanto meglio, sai che ormai trovi solo
            piu' cigliegie trattare con anti verme ?Ed allora basta!Non se ne mangia più!Se deve essere avvelenata per forza una cosa, non si mangia, si lascia sugli scaffali e si usano regimi alternativi.La scienza nutrizionale oggi ci da +500 pubblicazioni scientifiche internazionali.Calcoli di fabbisogno dei vari nutrienti.Abbiamo tutte le informazioni e totale disponibilità di cibo alternativo di qualità.A cosa serve insistere con certe pratiche dannose?Solo perché si è ormai dipendenti?Tu riusciresti ad eliminare proteine animali per 1 mese? Se non riesci a toglierle per più di una settimana o pochi giorni allora hai sviluppato assuefazione e dipendenza.4 alimenti principali che mangiamo spesso causano assuefazione (ce ne sono altri minori, ma questi sono i più diffusi), proteine animali specie cotte, sale, zucchero raffinato, farine raffinate con glutine.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Ma una gallina la puoi mangiare 1 volta al mese
            tutta la
            famiglia.

            Lo stesso per conigli ed altri animali.

            In quelle percentuali non puoi definirti
            onnivoro, ma onnivoro
            occasionale.Quindi la generazione che ha fatto la guerra, avendo mucche e galline non mangiava uova e latticini?
            Tu riusciresti ad eliminare proteine animali per
            1 mese? Se non riesci a toglierle per più di una
            settimana o pochi giorni allora hai sviluppato
            assuefazione e
            dipendenza.Io credo di sì, se ci fossero più pietanze non a base di carne che mi piacciono le mangerei preferendole a queste ultime.
          • krane scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: krane

            Ma non perche' mangiano carne, secondo me, ma

            perche' mangiano carne di animali tirati su

            ad anabolizzandi. E anche le verdure non e' che

            stiano tanto meglio, sai che ormai trovi solo

            piu' cigliegie trattare con anti verme ?
            Ed allora basta!
            Non se ne mangia più!Ma pensa per te e non credere che le verdure siano trattate meglio, tra pesticidi, concimanti chimici e mucche che cagano anabolizzanti forse non hai capito che e' la stessa XXXXX.
            Se deve essere avvelenata per forza una cosa, non
            si mangia, si lascia sugli scaffali e si usano
            regimi alternativi.Ecco, visto che sia la carne che la verdura sono avvelenate possiamo sempre nutrirci di acqua distillata.
            La scienza nutrizionale oggi ci da +500
            pubblicazioni scientifiche internazionali.
            Calcoli di fabbisogno dei vari nutrienti.
            Abbiamo tutte le informazioni e totale
            disponibilità di cibo alternativo di
            qualità.Perfetto: riempiamoci il piatto di crocchette e via, come quelle dei cani, ma sane.Hai visto il filmato ?
            A cosa serve insistere con certe pratiche dannose?
            Solo perché si è ormai dipendenti?Dipendenti dal cibo si, lo siamo.
            Tu riusciresti ad eliminare proteine animali per
            1 mese? Se non riesci a toglierle per più di una
            settimana o pochi giorni allora hai sviluppato
            assuefazione e dipendenza.
            4 alimenti principali che mangiamo spesso causano
            assuefazione (ce ne sono altri minori, ma questi
            sono i più diffusi), proteine animali specie
            cotte, sale, zucchero raffinato, farine raffinate
            con glutine.Io fumo... Ho una certa esperienza con le dipendenze :d
          • Sil3nt scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            ... ... Smentite da chi?Dagli stessi complottisti delle scie chimiche???... ...Eccoli, i complottisti delle scie chimichePS1) Conrolla la "fonte" pirma di rispondere a questo post (eh.. no, no è un defacement...)2) Se non sai l'inglese, fatti aiutare da qualcuno o usa un traduttore. La parte che ti riguarda è questa: "Solar Radiation Management (SRM)"http://www.publications.parliament.uk/pa/cm200910/cmselect/cmsctech/221/22102.htmPSUn cosa ancora: non fare come fanno (quasi) tutti che, siccome ci rimangono male, devono comunque rispondere (il più delle volte per "orgoglio") che non è vero, che non è possbilie, ecc... e bla bla bla. Piuttosto, "realizza" questo fatto e informati meglio, prima di dare del complottista a muzzo.Quello che ha scritto eRoby riguardo a quei tre temi, è corretto. I complottisti, nella maggior parte ndelle ipotesi, sono quelli che (come te) che hanno paura, e che nonostante evidenti prove non riescono ad accettare determinate circostanze (paura che possa essere tutto vero?) e che, anizchè aiutare "l'altro" a comprendere e farsi una idea, lo dirottano su (troppo) facili conclusioni "di disimpegno", con tutto il male per la società che ne consegue...buona giornata
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Lo usavo come schermo gigante per il PC. Ma
            perché devo pagare il canone per questo
            uso.

            Il problema sono però gli altri familiari che la
            tengono e la scordano
            accesa.

            Cosa c'entrano i complotti con la XXXXX che ti
            riversano addosso i TG di
            regime?

            A te piace avere continuamente detto che le torri
            gemelle le hanno buttate giù 20 islamici
            rinXXXXXXXXti?
            O che ci vuole ancora più austerità per uscire
            dalla
            crisi?
            O che latte e carne fanno bene alla salute ed al
            calcio delle
            ossa?

            Beh sono tutte XXXXXXX ben smentite.C'è qualcuno che paga il canone ? :DNo seriamente, il TV è ormai uno schermo polifunzionale, visto che lo si può usare con altri dispositivi da anni, quindi non si è obbligati ha guardare la spazzatura di molti emittenti televisive nostrane.PS: evitiamo la propaganda vegana, però :D
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Io non propagando ed evangelizzo nessuno.Un carnivoro incallito che si ammala e muore, durante la sua malattia e alla morte fa lavorare un sacco di gente tra medici e paramedici, aziende farmaceutiche, pompe funebri e marmisti lapidari.Infine libera un posto di lavoro, e contribuisce alla riduzione della sovrappopolazione.Per cui chi se ne frega di volere convincere qualcuno dei vantaggi dell'alimentazione vegana?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Io non propagando ed evangelizzo nessuno.no! Ogni volta infili dentro le banfate vegane appena puoi.
            Un carnivoro incallito che si ammala e muore,
            durante la sua malattia e alla morte fa lavorare
            un sacco di gente tra medici e paramedici,
            aziende farmaceutiche, pompe funebri e marmisti
            lapidari."non vegano=carnivoro"...vabbè ciao!Ah, propongo il siero dell'immortalità per non far fallire la lobby delle pompe funebri e Marmisti lapidari!
            Infine libera un posto di lavoro, e contribuisce
            alla riduzione della
            sovrappopolazione.KOMPLOTTO GIUDAICOMASSINICO W PEPPE KASALEGGO SKIEKIMICHE SVEGLIAAAHHHH REPLUBBLICA.IT!111
            Per cui chi se ne frega di volere convincere
            qualcuno dei vantaggi dell'alimentazione
            vegana?Perchè l'alimentazione vegana e una mezza idiozia ?
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sg@bbio
            Perchè l'alimentazione vegana e una mezza idiozia ?Mi dispiace sei stato smentito in tribunale.LAV contro Mellin. La Mellin insisteva nelle pubblicità che l'uomo specie durante la crescita necessita di carne. La LAV con la Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana SSNV, hanno vinto in tribunale.Sono 40 anni ormai che le diete vegane sono giudicate complete e salutari per l'alimentazione umana dalle società scientifiche di nutrizionisti. Società scientifiche, ossia accademici e ricercatori!
          • Passante scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: Sg@bbio
            Sono 40 anni ormai che le diete vegane sono
            giudicate complete e salutari per l'alimentazione
            umana dalle società scientifiche di
            nutrizionisti. Società scientifiche, ossia
            accademici e ricercatori!Ora capisco perchè ci sono tutte queste persone vegane di 120 / 150 anni in giro...
          • ... scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Passante
            Ora capisco perchè ci sono tutte queste persone
            vegane di 120 / 150 anni in
            giro...Questa é fantastica! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: Sg@bbio

            Perchè l'alimentazione vegana e una mezza
            idiozia
            ?

            Mi dispiace sei stato smentito in tribunale.

            LAV contro Mellin. La Mellin insisteva nelle
            pubblicità che l'uomo specie durante la crescita
            necessita di carne. La LAV con la Società
            Scientifica di Nutrizione Vegetariana SSNV, hanno
            vinto in
            tribunale.

            Sono 40 anni ormai che le diete vegane sono
            giudicate complete e salutari per l'alimentazione
            umana dalle società scientifiche di
            nutrizionisti. Società scientifiche, ossia
            accademici e
            ricercatori!Tranne per l'assenza della vitamina b12.
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sg@bbio
            Tranne per l'assenza della vitamina b12.La vit. B12 non sta più neppure nella carne!Un bovino vive 4 anni imbottito di antibiotici. Non può sviluppare la flora batterica nel rumine atta a produrre B12.Ci sono ricerche specifiche su questi argomenti. Trovi tutto nel sito e nei documenti della SSNV e lo puoi sentire con le tue orecchie alle conferenze dei medici che ne fanno parte.E se un medico e ricercatore afferma questo è perché ha fatto ricerche in questo ambito.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            La vit. B12 non sta più neppure nella carne!Mi accontento di uova e latticini.
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Non ci stanno neppure lì. Il latte è UHT non può sopravvivere la B12 se non la aggiungi a posteriori.Le uova stessa cosa la devi somministrare nel mangime. Non essendoci una legge che regolamenta la cosa, l'allevatore non gliela da. Perché fare una cosa che costa e nessuna legge ti obbliga a fare?Non lo fa nessuno di addizionare B12.Te la devi comprare in farmacia esattamente come qualsiasi comune vegano!
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Non ci stanno neppure lì. Il latte è UHT non può
            sopravvivere la B12 se non la aggiungi a
            posteriori.Verissimo, difatti basta farci caso e vediamo intorno a noi gente che manifesta tutti i sintomi della carenza di vitamina B12. (cylon)
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Non è vero, si sa già dal 2007 che anche i carnivori/onnivori hanno carenza di B12:http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17972439/http://www.scienzavegetariana.it/news_dett.php?id=437
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Non è vero, si sa già dal 2007 che anche i
            carnivori/onnivori hanno carenza di
            B12:

            http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17972439/

            http://www.scienzavegetariana.it/news_dett.php?id=La realtà ed altre fonti(es: http://www.webmd.boots.com/healthy-eating/guide/vitamin-b12-deficiency) insegnano invece che gli onnivori(chiaramente salvo eccezioni) non hanno questi problemi
          • preciseio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sg@bbio

            Perchè l'alimentazione vegana e una mezza idiozia
          • Jason scrive:
            Re: Va riformulata la legge


            Per cui chi se ne frega di volere convincere

            qualcuno dei vantaggi dell'alimentazione

            vegana?

            Perchè l'alimentazione vegana e una mezza idiozia
            ?Perche "mezza"?
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Ti prego ferma questi che stanno facendo una completa idiozia!http://www1.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Benessere/Salute-Asl-Milano-a-medici-prescrivete%20dieta-vegana-ai-diabetici_314256700116.html
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Ti prego ferma questi che stanno facendo una
            completa
            idiozia!

            http://www1.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/BenessereSi vabbè poi crepano senza la vitamina b12 :D
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Non si muore per la vit.B12, si fa in farmacia, Dobetin gocce costano un ca##o, te ne metti un misurino sotto la lingua ogni tanto e sei a posto.Altrimenti come una volta ti fai l'orto e usi concime animale, così hai tutta la B12 come si aveva una volta prima dell'avvento dei supermercati con la frutta e verdura lavata e sterilizzata per meglio conservarla sugli scaffali.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            http://www.plosone.org/article/fetchObject.action?uri=info:doi/10.1371/journal.pone.0088278&representation=PDF
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Studio sconfessato ovunque!http://www.eticamente.net/26779/come-ti-manipolo-lo-studio-scientifico-e-ti-trasformo-i-vegetariani-in-malati-cronici.htmlhttp://www.benessereblog.it/post/103263/dieta-vegetariana-studio-austriaco-choc-porta-alla-depressionehttp://crepanelmuro.blogspot.it/2014/05/come-ti-manipolo-lo-studio-scientifico.htmlhttp://www.disinformazione.it/manipolare_gli_studi.htm
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Studio sconfessato ovunque!Lo sapevo!! I soliti complottisti che non fanno altro che perdere giornate a screditare il veganismo!
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Lo studio è fallato, non c'erano vegani e vegetariani a sufficienza nel gruppo di controllo. Non può essere considerato uno studio valido. Non raggiunge la valenza statistica! Ma ci capisci di scienza medica tu?
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Per cui chi se ne frega di volere convincere
            qualcuno dei vantaggi dell'alimentazione
            vegana?B12 (rotfl)(rotfl)
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            La B12 è l'unico integratore che deve prendere un vegano che non abbia un orto proprio o di un parente o amico.Questo perché le verdure comprate sono troppo pulite.La ULSS20 di Verona in uno screening sulla popolazione del Veneto ha scoperto che onnivori e carnivori hanno carenza di B12 perché gli animali da allevamento non producono più B12 da anni ormai. E non c'è una legge che obbliga gli allevatori ad addizionarla nei mangimi.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            La B12 è l'unico integratore che deve prendere un
            veganoIl solo fatto che sia necessario un integratore indica che la dieta è fallace e quindi da evitare
            La ULSS20 di Verona in uno screening sulla
            popolazione del Veneto ha scoperto che onnivori e
            carnivori hanno carenza di B12 perché gli animali
            da allevamento non producono più B12 da anni
            ormai. E non c'è una legge che obbliga gli
            allevatori ad addizionarla nei
            mangimi.http://www.health.harvard.edu/blog/vitamin-b12-deficiency-can-be-sneaky-harmful-201301105780"The only foods that deliver it are meat, eggs, poultry, dairy products, and other foods from animals. "
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Io uso il terzo metodo:
            "2000 mcg/settimana da un integratore in unica
            assunzione, probabilmente il metodo più
            comodo"

            Ma prendo pastiglie sublinguali di
            methylcobalamina
            5000mcg.
            Questo è l'unico accorgimento. E negli esami ho
            un surplus per cui potrei stare anche anni senza
            più
            assumerla.Personalmente non considero neppure una dieta che prevede l'assunzione di integratori.
            Il carnivoro non sa se la carne che mangia viene
            da allevamenti intensivi di animali che per
            troppi antibiotici non hanno B12 a sufficienza, e
            quindi se non fa esami non può sapere se sta
            avendo
            carenza.Opto per gli allevamenti biologici.PS: non conosco nessuna persona carnivora.
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: veg ano
            Personalmente non considero neppure una dieta che
            prevede l'assunzione di integratori.Se hai un orto come una volta, o come in numerose città europee dove i comuni danno ritagli di terra a titolo gratuito per farcisi l'orto e se ogni tanto metti concime animale, lì ci sarà B12 e non avrai bisogno di integrazione.All'integrazione obbliga la distribuzione dell'ortofrutta che prevede pulizia e sterilizzazione dei prodotti prima di metterli sugli scaffali.Non ha una relazione con la dieta. Ma col mercato.
            Opto per gli allevamenti biologici.Tutto quello che trovi fuori di casa è biologico? Puoi permetterti di scegliere?
            PS: non conosco nessuna persona carnivora.Quando l'abitudine alimentare diventa carne 2 volte al giorno, cioè
            50% della propria dieta allora si è diventati carnivori.
          • un altro scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: veg ano

            Personalmente non considero neppure una
            dieta
            che

            prevede l'assunzione di integratori.

            Se hai un orto come una volta, o come in numerose
            città europee dove i comuni danno ritagli di
            terra a titolo gratuito per farcisi l'orto e se
            ogni tanto metti concime animale, lì ci sarà B12
            e non avrai bisogno di
            integrazione.
            All'integrazione obbliga la distribuzione
            dell'ortofrutta che prevede pulizia e
            sterilizzazione dei prodotti prima di metterli
            sugli
            scaffali.

            Non ha una relazione con la dieta. Ma col mercato.


            Opto per gli allevamenti biologici.

            Tutto quello che trovi fuori di casa è biologico?
            Puoi permetterti di
            scegliere?


            PS: non conosco nessuna persona carnivora.

            Quando l'abitudine alimentare diventa carne 2
            volte al giorno, cioè
            50% della propria dieta
            allora si è diventati carnivori.Quindi tu sei un erbivoro ?
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Se hai un orto come una volta, o come in numerose
            città europee dove i comuni danno ritagli di
            terra a titolo gratuito per farcisi l'orto e se
            ogni tanto metti concime animaleMa i vegani non vogliono avere niente a che fare con gli animali...E se questo concime proviene da allevamento intensivo??
            Non ha una relazione con la dieta. Ma col mercato.
            Tutto quello che trovi fuori di casa è biologico?
            Puoi permetterti di
            scegliere?1) Dipende da quanto e cosa mangi fuori casa.2) Puoi fare questo discorso pure per chi fa una dieta vegana.
            Quando l'abitudine alimentare diventa carne 2
            volte al giorno, cioè
            50% della propria dieta
            allora si è diventati
            carnivori.Ovvero nessuno.
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: veg ano
            Se ho capito bene, vuoi dire che nell'orticello
            che ti da il comune in città ci metti pure i
            bovini a XXXXXX?
            Altrimenti dove lo prendi il concime?Da pascoli in cui lasci pascolare animali e ne raccogli le deiezioni.Oppure puoi produrre B12 da fermentazione di papaya e altri frutti contaminati da cobalto e batteri della B12.Gli integratori di metilcobalamina oggi sono fatti così.Perché stai a provocare con idiozie ed ignoranza?Tu una XXXXX in casa non ce l'hai?I miei nonni fino al 1968 l'avevano per il latte, ed il concime finiva nell'orto.Tu o sei giovane o sei totalmente avulso da quella che era la vita una volta, e cosa è diventato l'uomo metropolitano oggi.Io vivevo in campagna da bambino, mi davano un sacco di prodotti della terra e di animali allevati in proprio. Ma non erano la norma, perché una faraona la mangiavi 4 volte l'anno, idem per un coniglio, e 1 volta l'anno l'agnello.In queste quantità non erano assolutamente un problema per la salute. Perché le tossine e l'acidità residua sviluppati dalle proteine animali venivano smaltite nel resto delle giornate prevalentemente vegetariane. Mia nonna conosceva minimo 20 ricette diverse solo per le melanzane! Figurati in quanti altri modi mangiavo le verdure! Per questo per me è stato molto semplice e naturale diventare vegano. Perché ho avuto la tradizione.Per i bambini cresciuti a wurstel e patatine o McDonalds sarà traumatico. Si prevedono vite medie molto inferiori ai 50 anni per questa generazioni di mangia-monnezza. E lo stanno già evidenziando in USA dove danno per 55 anni la vita media di queste ultime generazioni.
            Pure al vegano che mangia fuori danno XXXXX
            industriale.Infatti ci mangio rarissimamente.
            Non spreco neppure tempo a rispondere
            all'argomento dell'uomo di paglia...Perché, hai detto che non conosci carnivori. Manco i cani oggi puoi considerarli carnivori. Hai letto la composizione delle crocchette? oltre il 60% è mais. Però vai dal veterinario 4 volte l'anno per problemi di salute.I miei suoceri con 2 porzioni di carne ogni giorno, quindi ben oltre il 50% della loro dieta, li posso considerare carnivori.Mia suocera è diabetica e ipertesa con 8 farmaci al giorno, ed entro 2 anni sono certo passerà all'insulino-dipendenza.Mio suocero ha un tumore alla prostata latente, circoscritto in una membrana. E non credo che rimarrà latente ancora a lungo. In questa patologia danno una media di 5 anni prima che si manifesti in patologia maligna.A me sinceramente non mi interessa. Deve essere una presa di coscienza personale. Se va bene a loro non vedere il proprio nipote andare all'università o anche al liceo, saranno XXXXX loro.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Da pascoli in cui lasci pascolare animali e ne
            raccogli le
            deiezioni.

            Oppure puoi produrre B12 da fermentazione di
            papaya e altri frutti contaminati da cobalto e
            batteri della
            B12.
            Gli integratori di metilcobalamina oggi sono
            fatti
            così.

            Perché stai a provocare con idiozie ed ignoranza?La stragrande maggioranza delle fonti mi da ragione: la vitamina B12 è presente in carni, uova e latticini, mentre è carente nelle diete vegane. Non vuoi crederci? Ciò non le rende idiozie.
            Tu una XXXXX in casa non ce l'hai?Ci dormo insieme.
            I miei nonni fino al 1968 l'avevano per il latte,
            ed il concime finiva
            nell'orto.

            Tu o sei giovane o sei totalmente avulso da
            quella che era la vita una volta, e cosa è
            diventato l'uomo metropolitano
            oggi.Cose del PASSATO che tutti conoscono.
            Io vivevo in campagna da bambino [...]"Non me ne frega nulla" (cit. iRoby)
            Per i bambini cresciuti a wurstel e patatine o
            McDonalds sarà traumatico. Si prevedono vite
            medie molto inferiori ai 50 anni per questa
            generazioni di mangia-monnezza. E lo stanno già
            evidenziando in USA dove danno per 55 anni la
            vita media di queste ultime
            generazioni.Anche qui vai con l'uomo di paglia, ho parlato finora di una dieta equilibrata e tu vieni a fare paragoni con una dieta a patatine fritte, me*da, wurstel e McDonalds...
            Infatti ci mangio rarissimamente.Quindi non vedo perché dubiti che gli altri possano fare lo stesso...
            Perché, hai detto che non conosci carnivori.
            Manco i cani oggi puoi considerarli carnivori.
            Hai letto la composizione delle crocchette?Non ho cani.
            I miei suoceri con 2 porzioni di carne ogni
            giorno, quindi ben oltre il 50% della loro dieta,
            li posso considerare
            carnivori.
            Mia suocera è diabetica e ipertesa con 8 farmaci
            al giorno, ed entro 2 anni sono certo passerà
            all'insulino-dipendenza.

            Mio suocero ha un tumore alla prostata latente,
            circoscritto in una membrana. E non credo che
            rimarrà latente ancora a lungo. In questa
            patologia danno una media di 5 anni prima che si
            manifesti in patologia
            maligna.Le popolazioni africane con una dieta principalmente vegetariana hanno una speranza di vita intorno ai 40 anni...
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: veg ano
            La stragrande maggioranza delle fonti mi da
            ragione: la vitamina B12 è presente in carni,
            uova e latticini, mentre è carente nelle diete
            vegane. Non vuoi crederci? Ciò non le rende
            idiozie.Tutti i prodotti da allevamento intensivo non hanno B12 in quantità sufficiente.Poi i farmaci che prendono i carnivori/onnivori per i problemi di salute dall'ecXXXXX di dieta iperproteica, quindi per tenere a bada diabete, reflusso gastrico, acidità ecc. Inibisce l'assorbimento per cui quasi tutte le persone che fanno usi di questi "correttori" vanno in carenza.Specie gli antiacidi e antireflusso inibitori della pompa protonica bloccano l'assimilazione di B12.
            Anche qui vai con l'uomo di paglia, ho parlato
            finora di una dieta equilibrata e tu vieni a fare
            paragoni con una dieta a patatine fritte, me*da,
            wurstel e McDonalds...Chi la fa una dieta equilibrata?E che vuol dire equilibrata.La dieta mediterranea è stata manipolata. Hanno aggiunto cose che non c'erano nell'originale.
            Quindi non vedo perché dubiti che gli altri
            possano fare lo stesso...Per le teorie macro-economiche del mercato e della domanda aggregata dovrebbero essere chiusi e falliti.Ergo "gli altri" ci vanno spesso. E quelli che non ci vanno sono una minoranza.
            Le popolazioni africane con una dieta
            principalmente vegetariana hanno una speranza di
            vita intorno ai 40 anni...Una cosa è la dieta, un'altra sono le condizioni igienico-sanitarie, tu hai accomunato le due cose, o omesso le seconde perché?
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Tutti i prodotti da allevamento intensivo non
            hanno B12 in quantità
            sufficiente.Basta evitare i prodotti da allevamento intensivo.
            Chi la fa una dieta equilibrata?
            E che vuol dire equilibrata.Già il non essere carnivori è abbastanza equilibrato.
            La dieta mediterranea è stata manipolata.Da chi?
            Per le teorie macro-economiche del mercato e
            della domanda aggregata dovrebbero essere chiusi
            e
            falliti.
            Ergo "gli altri" ci vanno spesso. E quelli che
            non ci vanno sono una
            minoranza.Discorso nel quale possono essere compresi i vegani.
            Una cosa è la dieta, un'altra sono le condizioni
            igienico-sanitarie, tu hai accomunato le due
            cose, o omesso le seconde
            perché?Per dimostrarti che a fare la differenza non è il tipo di alimentazione
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: veg ano
            Basta evitare i prodotti da allevamento intensivo.Si torna ancora allo stesso problema, i prodotti non da allevamento intensivo non sono la maggioranza. Sono una percentuale minima. Come fanno tutti ad evitarli? E come fa chi mangia fuori ad avere la certificazione che non lo sono?
            Già il non essere carnivori è abbastanza
            equilibrato.L'equilibrato significa permettere al corpo di smaltire le tossine da proteine animali.Tu sai qual'è la frequenza del mangiare carne uova e formaggi per non averne conseguenze?3-4 volte al mese.
            Discorso nel quale possono essere compresi i
            vegani.Che te ne frega a te dei vegani?Il vegano avendo fatto una scelta di vita, l'ha sicuramente fatta dopo essersi informato, e quindi ha conoscenza e materiale sufficiente ad insegnargli i comportamenti da evitare.
            Per dimostrarti che a fare la differenza non è il
            tipo di alimentazioneNon dimostri niente. Hai omesso un fattore che può accorciare la vita, e quindi hai barato.Io in Congo ho visto settantenni con alimentazione tribale, crudista vegana arrampicarsi su alberi di papaya. Sfido un 70enne occidentale ad avere le stesse capacità fisiche.Mio figlio è vegano dalla nascita, o diciamo dal 2° mese dato che il latte vaccino gli faceva allergia, ha meno di 1 anno non ha eguali per lunghezza oltre la media, energia, massa muscolare, rapporto grasso-massa corporea, rispetto ai figli di onnivori e che mangiano omogeneizzati di carne ogni giorno, confermato dai miei pediatri che hanno entrambi i tipi di pazienti.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Si torna ancora allo stesso problema, i prodotti
            non da allevamento intensivo non sono la
            maggioranza. Sono una percentuale minima.

            Come fanno tutti ad evitarli? E come fa chi
            mangia fuori ad avere la certificazione che non
            lo
            sono?Non mi curo degli altri...
            L'equilibrato significa permettere al corpo di
            smaltire le tossine da proteine
            animali.
            Tu sai qual'è la frequenza del mangiare carne
            uova e formaggi per non averne
            conseguenze?
            3-4 volte al mese.La gente che viveva nei campi con vacche e galline non mangiava così raramente uova e latticini.
            Che te ne frega a te dei vegani?
            Il vegano avendo fatto una scelta di vita, l'ha
            sicuramente fatta dopo essersi informato, e
            quindi ha conoscenza e materiale sufficiente ad
            insegnargli i comportamenti da
            evitare.Gli altri sono tutti XXXXXXXXX?
            Non dimostri niente. Hai omesso un fattore che
            può accorciare la vita, e quindi hai
            barato.
            Io in Congo ho visto settantenni con
            alimentazione tribale, crudista vegana
            arrampicarsi su alberi di papaya. Sfido un 70enne
            occidentale ad avere le stesse capacità
            fisiche.Pensa che c'è gente che è arrivata a 120 anni mangiano fritture di lucertole e serpenti, montone e maiale...
            mese dato che il latte vaccino gli faceva
            allergiaPer colpa dell'alimentazione vegana della madre?
          • krane scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: veg ano

            Basta evitare i prodotti da allevamento

            intensivo.
            Si torna ancora allo stesso problema, i prodotti
            non da allevamento intensivo non sono la
            maggioranza. Sono una percentuale minima.E questo non vale anche per i vegetali ? Hai mai preso la frutta in un supermercato ? Sai quella tutta uguale nella forma e nel colore che non sa di un razzo ?Il problema, secondo me, salvo eccessi non e' la carne e' la metodologia produttiva: quella del cibo e il resto che butta in aria mer*a che inquina la terra. Con premesse del genere come fai a trovare qualcosa di sano ? Forsele verdure coltivate nella ISS.
          • veg ano scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            [img]http://cdn-2.faidatemania.it/o/j/come-scegliere-un-tagliaerba_de7c509288ac1a6cd07102c20144a1b6.jpg[/img]
          • Allibito scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: iRoby

            Lo usavo come schermo gigante per il PC. Ma

            perché devo pagare il canone per questo

            uso.



            Il problema sono però gli altri familiari che la

            tengono e la scordano

            accesa.



            Cosa c'entrano i complotti con la XXXXX che ti

            riversano addosso i TG di

            regime?



            A te piace avere continuamente detto che le
            torri

            gemelle le hanno buttate giù 20 islamici

            rinXXXXXXXXti?

            O che ci vuole ancora più austerità per uscire

            dalla

            crisi?

            O che latte e carne fanno bene alla salute ed al

            calcio delle

            ossa?



            Beh sono tutte XXXXXXX ben smentite.

            C'è qualcuno che paga il canone ? :D
            No seriamente, il TV è ormai uno schermo
            polifunzionale, visto che lo si può usare con
            altri dispositivi da anni, quindi non si è
            obbligati ha guardare la spazzatura di molti
            emittenti televisive
            nostrane.

            PS: evitiamo la propaganda vegana, però :DLo pagano in tanti e dovresti farlo anche tu, oltre ad imparare l'uso corretto della lettera H. :-)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Sg@bbio

            - Scritto da: iRoby


            Lo usavo come schermo gigante per il PC. Ma


            perché devo pagare il canone per questo


            uso.





            Il problema sono però gli altri familiari che
            la


            tengono e la scordano


            accesa.





            Cosa c'entrano i complotti con la XXXXX che ti


            riversano addosso i TG di


            regime?





            A te piace avere continuamente detto che le

            torri


            gemelle le hanno buttate giù 20 islamici


            rinXXXXXXXXti?


            O che ci vuole ancora più austerità per uscire


            dalla


            crisi?


            O che latte e carne fanno bene alla salute ed
            al


            calcio delle


            ossa?





            Beh sono tutte XXXXXXX ben smentite.



            C'è qualcuno che paga il canone ? :D

            No seriamente, il TV è ormai uno schermo

            polifunzionale, visto che lo si può usare con

            altri dispositivi da anni, quindi non si è

            obbligati ha guardare la spazzatura di molti

            emittenti televisive

            nostrane.



            PS: evitiamo la propaganda vegana, però :D

            Lo pagano in tanti e dovresti farlo anche tu,
            oltre ad imparare l'uso corretto della lettera H.
            :-)Tu invece dovresti imparare ad usare degli argomenti, invece di attaccarti sullo scritto altrui, oltre che violare la policy del sito.Eppure la Rai si vanta pure di essere più evasa d'europa!
          • preciseio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sg@bbio
            Tu invece dovresti imparare ad usare degli
            argomenti, invece di attaccarti sullo scritto
            altrui, oltre che violare la policy del
            sito.No guarda, ha ragione lui.Se non riesci nemmeno a infilare tre parole in una frase senza devastare le basi della grammatica hai poche speranze di farti capire, figurarsi di convincere qualcuno.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: preciseio
            - Scritto da: Sg@bbio


            Tu invece dovresti imparare ad usare degli

            argomenti, invece di attaccarti sullo scritto

            altrui, oltre che violare la policy del

            sito.

            No guarda, ha ragione lui.

            Se non riesci nemmeno a infilare tre parole in
            una frase senza devastare le basi della
            grammatica hai poche speranze di farti capire,
            figurarsi di convincere
            qualcuno.No ha torto, perché cerca di denigrare il prossimo attaccandosi agli errori di scrittura violando pure la policy del sito :D
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            A darti dell'ignorante si viola la policy?E da quando?
          • Punto Informatic o scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            A darti dell'ignorante si viola la policy?

            E da quando?"evitare come da netiquette di puntualizzare eventuali errori di sintassi o battitura in un post"
          • iRoby scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Io non evito di puntualizzare errori di battitura, do dell'ignorante proprio. C'è scritto nella netiquette che non si può dare dell'ignorante?
          • preciseio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: Sg@bbio
            C'è qualcuno che paga il canone ? :D
            No seriamente, il TV è ormai uno schermo
            polifunzionale, visto che lo si può usare con
            altri dispositivi da anni, quindi non si è
            obbligati ha guardare la spazzatura di moltia guardare
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            Mi scusi.
          • maxsix scrive:
            Re: Va riformulata la legge
            - Scritto da: iRoby
            Lo usavo come schermo gigante per il PC. Ma
            perché devo pagare il canone per questo
            uso.
            Perché il canone non è una tassa sull'uso. Ma sul possesso.Sai cos'è il possesso vero?
            Il problema sono però gli altri familiari che la
            tengono e la scordano
            accesa.

            Cosa c'entrano i complotti con la XXXXX che ti
            riversano addosso i TG di
            regime?

            A te piace avere continuamente detto che le torri
            gemelle le hanno buttate giù 20 islamici
            rinXXXXXXXXti?Come mi piace sentire continuamente quelli che dicono il contrario.
            O che ci vuole ancora più austerità per uscire
            dalla
            crisi?Su questo hai ragione (strano)
            O che latte e carne fanno bene alla salute ed al
            calcio delle
            ossa?

            Beh sono tutte XXXXXXX ben smentite.Siiiiiiii.Ci voleva il cantinaro vegano.Si si si si si.Hint: sarai sottoposto ad un trattamento speciale tipo mesh ed extension dalla parrucchiera.
  • Enjoy with Us scrive:
    Buffoni!
    Io per legge obbligherei la Rai a criptare i suoi canali, lasciando liberi i cittadini di scegliere di abbonarsi o meno ai loro programmi!Perchè mai dovrei abbonarmi alla RAI quando ad esepio con 450 euro l'anno mi posso vedere buona parte dell'offerta di Sky, tra un po la RAI manco più le partite della nazionale trasmette!Perchè mi dovrei abbonare per vedere i "fatti vostri" o "l'eredità"?Quindi invece di perseguitare cittadini ed aziende, passino al criptato!
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Buffoni!
      perché è una tassa di possesso, come il bollo auto.il problema verte su quali oggetti è applicabile, per la RAI sarebbero validi anche i videocitofoni...
      • collione scrive:
        Re: Buffoni!
        - Scritto da: Nome e cognome
        il problema verte su quali oggetti è applicabile,
        per la RAI sarebbero validi anche i
        videocitofoni...ovviamente il controllo su queste follie è compito dei politici, i quali però pigliano mazzette per chiudere 3 occhi
        • FDG scrive:
          Re: Buffoni!
          - Scritto da: collione
          ovviamente il controllo su queste follie è
          compito dei politici, i quali però pigliano
          mazzette per chiudere 3 occhiMazzette? Noooo... nel caso della RAI non ce ne è bisogno: basta sfruttarla a proprio uso e consumo.
          • bubba scrive:
            Re: Buffoni!
            cosi', en passant, pero', diciamo che - per i videocitofoni non e' richiesto canone (si c'e' scritto, LOL)- l'Australiano dovrebbe essere al gabbio da un pezzo, peste colga chi finanzia sky
          • maxsix scrive:
            Re: Buffoni!
            - Scritto da: bubba
            cosi', en passant, pero', diciamo che
            - per i videocitofoni non e' richiesto canone (si
            c'e' scritto,
            LOL)Ovviamente. E' l'eccezione al possesso.Tanto quanto esistono autovetture esenti dal bollo auto.
            - l'Australiano dovrebbe essere al gabbio da un
            pezzo, peste colga chi finanzia
            skySentiamo, per quale motivo?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2014 13.24-----------------------------------------------------------
  • Nome e cognome scrive:
    Ma non fanno prima
    a tassare occhi e orecchie?Chi è cieco o sordo paga metà, se uno è sordocieco è esente.Poi si danno la zappa sui piedi perché dicono che la tassa è sul possesso, mentre chiedono più soldi in caso di lucro, ciò significa che di fatto è sull'utilizzo e non sul mero possesso.Anzi addirittura i taxi pagano meno di bollo o sono esenti proprio perché è uno strumento di lavoro.
  • giusepperex scrive:
    canone Rai
    Iniziate a scovare i normali cittadini che non hanno mai pagato il canone.Personalemente conosco gente che non la mai pagato in vita sua, parlo addirittura di decine di anni, quindi...
    • ggwp scrive:
      Re: canone Rai
      Tralasciando il fatto dei privati, in realtà non si dovrebbe pagare affatto, se vogliono si mettono criptati invece di rimanere in chiaro e paga solo chi è interessato. Ora che gli hanno toccato il portafoglio col nuovo governo devono rompere le balle a noi. La verità è che a nessuno interessa il loro palinsesto e i soldi devono guadagnarseli, non avere una tassa senza nessun motivo.
      • Leguleio scrive:
        Re: canone Rai

        Tralasciando il fatto dei privati, in realtà non
        si dovrebbe pagare affatto, se vogliono si
        mettono criptati invece di rimanere in chiaro e
        paga solo chi è interessato. E in quel caso nessuno protesterebbe, vero?!?Già mi immagino le campagne di stampa triennali su quel tal fratello che vende i decoder per il segnale criptato e ha incrementato del 1000 % le quote di affari grazie a una legge su misura per lui.Il movimento consumatori che fa una campagna decennale sui costi aggiuntivi per le famiglie che non arrivano alla seconda settimana del mese per l'acquisto di un nuovo apparecchio per la decodifica del segnale.
    • Leguleio scrive:
      Re: canone Rai

      Iniziate a scovare i normali cittadini che non
      hanno mai pagato il canone.Personalemente conosco
      gente che non la mai pagato in vita sua, parlo
      addirittura di decine di anni,
      quindi...Tecnicamente è molto più difficile. Chi è intestatario di partite IVA spesso ha una fattura che certifica che ha acquistato un PC e che paga per la connessione internet, anche senza arrivare al televisore vero e proprio.Un privato no. E a quanto ne so, se si presenta un messo RAI non è nemmeno obbligato a farlo entrare in casa.
      • tucumcari scrive:
        Re: canone Rai
        - Scritto da: Leguleio
        Tecnicamente è molto più difficile.E siccome è tecnicamente difficile risolviamo il problema chiedendo soldi a chi non li deve?Complimenti.
      • Guybrush scrive:
        Re: canone Rai
        - Scritto da: Leguleio

        Iniziate a scovare i normali cittadini che
        non

        hanno mai pagato il canone.Personalemente
        conosco

        gente che non la mai pagato in vita sua,
        parlo

        addirittura di decine di anni,

        quindi...

        Tecnicamente è molto più difficile. Chi è
        intestatario di partite IVA spesso ha una fattura
        che certifica che ha acquistato un PC e che paga
        per la connessione internet, anche senza arrivare
        al televisore vero e
        proprio.
        Un privato no. E a quanto ne so, se si presenta
        un messo RAI non è nemmeno obbligato a farlo
        entrare in
        casa.Tecnicamente difficile? Conosci il BINOCOLO? Cioé, non google, dico proprio l'oggetto con prismi e lenti che fa vedere da vicino oggetti lontani con tanto di profondità.Bene.Ti piazzi su un palazzo bello alto di una città italiana qualsiasi.Siccome sei "messo rai" sai anche chi paga il canone ad un certo indirizzo, e magari hai anche un app sul tuo smartphone che te lo dice in tempo reale.Prendi il binocolo.Inquadri il tetto di un palazzo dove, sul tuo file, risultano 3 abbonati che regolarmente pagano. Sai che ci sono 24 interni (magari hai visto il citofono), sul tetto sono presenti 24 antenne. Fatti i conti ci sono non più di 21 evasori e il tutto senza perquisire niente.Ancora più bello è il caso di quegli edifici dove non risultano abbonati e sono presenti tante antenne quanti sono gli appartamenti.A casa mia non ci sono antenne eh? E neanche televisori.SalutiGT
        • zio fella scrive:
          Re: canone Rai
          - Scritto da: Guybrush
          - Scritto da: Leguleio


          Iniziate a scovare i normali cittadini che

          non


          hanno mai pagato il canone.Personalemente

          conosco


          gente che non la mai pagato in vita sua,

          parlo


          addirittura di decine di anni,


          quindi...



          Tecnicamente è molto più difficile. Chi è

          intestatario di partite IVA spesso ha una
          fattura

          che certifica che ha acquistato un PC e che paga

          per la connessione internet, anche senza
          arrivare

          al televisore vero e

          proprio.

          Un privato no. E a quanto ne so, se si presenta

          un messo RAI non è nemmeno obbligato a farlo

          entrare in

          casa.

          Tecnicamente difficile? Conosci il BINOCOLO?
          Cioé, non google, dico proprio l'oggetto con
          prismi e lenti che fa vedere da vicino oggetti
          lontani con tanto di
          profondità.
          Bene.
          Ti piazzi su un palazzo bello alto di una città
          italiana
          qualsiasi.
          Siccome sei "messo rai" sai anche chi paga il
          canone ad un certo indirizzo, e magari hai anche
          un app sul tuo smartphone che te lo dice in tempo
          reale.
          Prendi il binocolo.
          Inquadri il tetto di un palazzo dove, sul tuo
          file, risultano 3 abbonati che regolarmente
          pagano. Sai che ci sono 24 interni (magari hai
          visto il citofono), sul tetto sono presenti 24
          antenne. Fatti i conti ci sono non più di 21
          evasori e il tutto senza perquisire
          niente.
          Ancora più bello è il caso di quegli edifici dove
          non risultano abbonati e sono presenti tante
          antenne quanti sono gli
          appartamenti.
          A casa mia non ci sono antenne eh? E neanche
          televisori.

          Saluti
          GTeh eh ehmai sentito parlare di antenna centralizzata?eh eh eh
          • un altro scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: zio fella
            - Scritto da: Guybrush

            Ancora più bello è il caso di quegli

            edifici dove non risultano abbonati e sono

            presenti tante antenne quanti sono gli

            appartamenti.

            A casa mia non ci sono antenne eh? E neanche

            televisori.
            eh eh eh
            mai sentito parlare di antenna centralizzata?
            eh eh ehEsatto !Inoltre anche non fosse centralizzata può averla messa su il vecchio proprietario, io non ho la tv ma non son certo stato a controllare se la presa dell'antenna che ho in casa sia collegata o meno a qualcosa.
      • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
        Re: canone Rai

        E a quanto ne so, se si presenta
        un messo RAI non è nemmeno obbligato a farlo
        entrare in casa.Il messo rai NON può entrare in casa.http://tlc.aduc.it/rai/comunicato/metodi+piu+comuni+estorcere+canone+come+difendersi_15734.php
        • Leguleio scrive:
          Re: canone Rai


          E a quanto ne so, se si presenta

          un messo RAI non è nemmeno obbligato a farlo

          entrare in casa.

          Il messo rai NON può entrare in casa.
          http://tlc.aduc.it/rai/comunicato/metodi+piu+comunSe lo fai entrare e gli mostri le stanze senza tv, per toglierti di torno un seccatore, nulla da eccepire.Ma non può entrare di forza.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: canone Rai

            Se lo fai entrare e gli mostri le stanze senza
            tv, per toglierti di torno un seccatore, nulla da
            eccepire.NO, sono loro che devono dimostrare la presenza di un televisore, non il cittadino che deve giustificarsi permettendogli di controllare l'abitazione. È una questione di principio.Inoltre bisogna fare molta attenzione:http://tlc.aduc.it/rai/comunicato/metodi+piu+comuni+estorcere+canone+come+difendersi_15734.php Visita a domicilio di un funzionario Rai. Questi chiede di entrare in casa per controllare se esistono apparecchi televisivi. Alla fine della visita consegna un cedolino per il pagamento del canone/tassa e chiede una firma per ricevuta. Ma attenzione: quella firma non e' per ricevuta del cedolino, ma una vera e propria dichiarazione in cui si ammette di avere una Tv. Sulla base di questa firma, la Rai intimera' il pagamento del canone, con minaccia di pignoramenti, fermi amministrativi, ecc.Come difendersi1. il funzionario Rai non ha alcun diritto di entrare in casa di un privato cittadino. Lo possono fare solo le forze dell'ordine su mandato dell'autorita' giudiziaria. Pertanto, si potra' invitare il funzionario Rai ad andarsene. Se insistesse, chiamare il 113.2. Non firmare MAI niente di cio' che e' offerto da un funzionario Rai. Ritirare eventualmente il cedolino, qualora il funzionario insistesse, e farne l'uso che si crede (segnalibro, carta da riciclare, ecc.). Se si e' firmato il cedolino e non si ha la tv, inviare la diffida "Non ho la tv e non vi pago", spiegando di essere stato indotto a firmare con l'inganno.3. Se in seguito alla visita, che abbiate firmato o meno il cedolino, vi arrivasse una lettera in cui si intima il pagamento del canone a seguito di un accertamento, rispondere con la diffida "Non ho la tv e non vi pago".
          • Leguleio scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI

            Se lo fai entrare e gli mostri le stanze
            senza

            tv, per toglierti di torno un seccatore,
            nulla
            da

            eccepire.

            NO, sono loro che devono dimostrare la presenza
            di un televisore, non il cittadino che deve
            giustificarsi permettendogli di controllare
            l'abitazione. È una questione di
            principio.Quante storie. Almeno così te li levi di torno per un po', se rifiuti l'acXXXXX son capaci di tornare sei mesi dopo a rompere le scatole.
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: canone Rai
            NO, è una questione di principio.Si tratta di difendere lo stato di diritto, sono loro a dover dimostrare la presenza di un televisore, non il cittadino a doversi giustificare rinunciando al suo diritto all' <b
            inviolabilità del domicio </b
            sancita dall'articolo 14 della Costituzione della Repubblica italiana.http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:costituzione:1947-12-27~art14
          • Leguleio scrive:
            Re: canone Rai

            NO, è una questione di principio.

            Si tratta di difendere lo stato di diritto, sono
            loro a dover dimostrare la presenza di un
            televisore, non il cittadino a doversi
            giustificare Mah, giustificare: "il televisore non c'è, guardate voi stessi, fine, addio".Piuttosto che rivederseli che ci riprovano dopo sei mesi...Conoscevo una persona che anni fa (ti parlo degli anni Ottanta) che ha fatto addirittura il contrario: li ha fatti entrare in casa e ha mostrato non solo i televisori, ma anche i videoregistratori e tutta l'apparecchiatura elettronica di cui era orgoglioso. Ha poi fatto uno dei suoi pippotti per convincere lui i messi RAI che il canone non era dovuto. Loro se ne sono andati dicendo che "li avrebbe risentiti". Ma non è accaduto assolutamente nulla, non pagava prima, e ha continuato a non pagare poi.Se non sbaglio all'epoca non c'erano misure coercitive per obbligare al pagamento, solo le lettere ripetute.
          • un altro scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI

            NO, sono loro che devono dimostrare la
            presenza

            di un televisore, non il cittadino che deve

            giustificarsi permettendogli di controllare

            l'abitazione. È una questione di

            principio.

            Quante storie. Almeno così te li levi di torno
            per un po', se rifiuti l'acXXXXX son capaci di
            tornare sei mesi dopo a rompere le
            scatole.Giusto: senti mi faresti entrare in casa tua per dare un'occhiata ? Anche la macchina bagagliaio compreso, sai sono curioso e cosi ti eviti la seccatura che tra sei mesi torno a rompere le scatole.Ah ! Ho anche degli altri amici curiosi oltre a me, senza contare gli altri del forum che vogliano unirsi.
          • Leguleio scrive:
            Re: canone Rai

            Giusto: senti mi faresti entrare in casa tua per
            dare un'occhiata ? Anche la macchina bagagliaio
            compreso, sai sono curioso e cosi ti eviti la
            seccatura che tra sei mesi torno a rompere le
            scatole.

            Ah ! Ho anche degli altri amici curiosi oltre a
            me, senza contare gli altri del forum che
            vogliano
            unirsi.Aspettate almeno sei mesi, però. Un intervallo più breve configura gli estremi di atti persecutori.
          • un altro scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: Leguleio

            Giusto: senti mi faresti entrare in casa tua
            per

            dare un'occhiata ? Anche la macchina
            bagagliaio

            compreso, sai sono curioso e cosi ti eviti la

            seccatura che tra sei mesi torno a rompere le

            scatole.



            Ah ! Ho anche degli altri amici curiosi
            oltre
            a

            me, senza contare gli altri del forum che

            vogliano

            unirsi.

            Aspettate almeno sei mesi, però. Un intervallo
            più breve configura gli estremi di atti
            persecutori.Certo: esattamente come fa il tizio del canone.
          • ... scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI


            Se lo fai entrare e gli mostri le stanze

            senza


            tv, per toglierti di torno un seccatore,

            nulla

            da


            eccepire.



            NO, sono loro che devono dimostrare la
            presenza

            di un televisore, non il cittadino che deve

            giustificarsi permettendogli di controllare

            l'abitazione. È una questione di

            principio.

            Quante storie. Almeno così te li levi di torno
            per un po', se rifiuti l'acXXXXX son capaci di
            tornare sei mesi dopo a rompere le
            scatole.ma come, tu che ti impunti su discussioni leggi e regolamenti citando sentenze e tutto, te ne esci con un grossolano "quante storie" come un postatore qualunque? son deluso...
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: canone Rai
        - Scritto da: Leguleio

        Tecnicamente è molto più difficile. Questo è uno dei mali assoluti del nostro Paese: si sceglie sempre la soluzione più facile invece di quella giusta.Anziché scovare gli evasori (non solo per il canone Rai) si preferisce spalmare la mancata entrata su chi è più facilmente individuabile e non può sottrarsi al prelievo.
        • Leguleio scrive:
          Re: canone Rai


          Tecnicamente è molto più difficile.

          Questo è uno dei mali assoluti del nostro Paese:
          si sceglie sempre la soluzione più facile invece
          di quella
          giusta.
          Anziché scovare gli evasori (non solo per il
          canone Rai) si preferisce spalmare la mancata
          entrata su chi è più facilmente individuabile e
          non può sottrarsi al
          prelievo.Eh sì.Secondo me, volendo, chiunque può sottrarsi al prelievo. Ma non tutti lo vogliono, sotto sotto la maggior parte ritengono il servizio pubblico essenziale per gli equilibri televisivi dell'Italia. Parlo dei privati, ovviamente: un barista che espone il tv alla clientela non potrebbe mai negare l'evidenza.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: Leguleio

            Eh sì.
            Secondo me, volendo, chiunque può sottrarsi al
            prelievo. Ma non tutti lo vogliono, sotto sotto
            la maggior parte ritengono il servizio pubblico
            essenziale per gli equilibri televisivi
            dell'Italia.
            Se potessi, io non lo pagherei perché la RAI non la guardo proprio mai, neanche in occasione dei mondiali, ma visto che sono costretto e che un televisore effettivamente ce l'ho, faccio buon viso a cattivo gioco (anche perché quando ho tentato di fare "cattivo viso", Equitalia è stata così gentile da ricordarmi la targa della mia automobile...)
          • Leguleio scrive:
            Re: canone Rai


            Secondo me, volendo, chiunque può sottrarsi
            al

            prelievo. Ma non tutti lo vogliono, sotto
            sotto

            la maggior parte ritengono il servizio
            pubblico

            essenziale per gli equilibri televisivi

            dell'Italia.



            Se potessi, io non lo pagherei perché la RAI non
            la guardo proprio mai, neanche in occasione dei
            mondiali, ma visto che sono costretto e che un
            televisore effettivamente ce l'ho, faccio buon
            viso a cattivo gioco (anche perché quando ho
            tentato di fare "cattivo viso", Equitalia è stata
            così gentile da ricordarmi la targa della mia
            automobile...)Spiega, spiega.Equitalia pretende pagamenti del canone in base all'automobile? Forse il canone della radio, se hai un'autoradio.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: Leguleio
            Equitalia è
            stata

            così gentile da ricordarmi la targa della mia

            automobile...

            Spiega, spiega.
            Equitalia pretende pagamenti del canone in base
            all'automobile? Forse il canone della radio, se
            hai
            un'autoradio.Non c'entra l'autoradio o il tipo di automobile.Semplicemente dopo un certo numero di comunicazioni, raccomandate e non, ti intimano di pagare minacciando il fermo amministrativo dei veicoli a te intestati.Questo succedeva qualche anno fa, prima che imponessero un limite minimo di 3000 di debito prima di poter usare certi mezzi.
          • Allibito scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: Leguleio




            Eh sì.

            Secondo me, volendo, chiunque può sottrarsi
            al

            prelievo. Ma non tutti lo vogliono, sotto
            sotto

            la maggior parte ritengono il servizio
            pubblico

            essenziale per gli equilibri televisivi

            dell'Italia.



            Se potessi, io non lo pagherei perché la RAI non
            la guardo proprio mai, neanche in occasione dei
            mondiali, ma visto che sono costretto e che un
            televisore effettivamente ce l'ho, faccio buon
            viso a cattivo gioco (anche perché quando ho
            tentato di fare "cattivo viso", Equitalia è stata
            così gentile da ricordarmi la targa della mia
            automobile...)Parole sante...
          • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
            Re: canone Rai
            No, non sono parole sante, sono parole rassegnate di un cittadino che si piega a pagare per qualcosa che non usa.Come con l'infame equo compenso della siae, obbligati a darle soldi per i supporti di memoria anche se contengono solo dati personali.http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/26/copia-privata-il-decreto-franceschini-smentito-dai-numeriUna delle tante facce del vergognoso stato italiano arrogante con i cittadini ma genuflesso di fronte alle solite lobby.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: canone Rai
            - Scritto da: ABOLIRE CANONE RAI
            No, non sono parole sante, sono parole rassegnate
            di un cittadino che si piega a pagare per
            qualcosa che non
            usa.

            Come con l'infame equo compenso della siae,
            obbligati a darle soldi per i supporti di memoria
            anche se contengono solo dati
            personali.
            http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/26/copia-p

            Una delle tante facce del vergognoso stato
            italiano arrogante con i cittadini ma genuflesso
            di fronte alle solite
            lobby.Tutte tasse che pagherei anche volentieri se fossero giustificate da un servizio correlato invece che avere il solo scopo di rimpinguare le tasche dei soliti noti.Il canone della BBC è ben più alto, ma serve anche a produrre trasmissioni di gran lunga più interessanti, originali e piacevoli da guardare. La Rai, invece, si limita a copiare format triti e ritriti-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 giugno 2014 22.07-----------------------------------------------------------
    • ABOLIRE CANONE RAI scrive:
      Re: canone Rai
      Se la rai fosse davvero un servizio pubblico che tratta in modo oggettivo l'informazione, tali persone sarebbero da condannare. Ma dato che da decenni è squallidamente lottizzata dai partiti con i giornalisti messi a 90 con il sedere orientato verso il partito al governo in quel momento...- TELEVISIONE + INTERNET = + DEMOCRAZIA
    • iRoby scrive:
      Re: canone Rai
      Io io, mai pagato!Perché non ho la TV. Ed anche se l'ho avuta per un paio d'anni, non l'ho voluto pagare perché ho capito che è come la rogna, se lo paghi una volta poi non te lo togli più di dosso.Qualcosa da ridire in merito?
    • Joshthemajor scrive:
      Re: canone Rai
      Perchè dovrei pagare per vedere pubblicità scusa?
    • MacGeek scrive:
      Re: canone Rai
      - Scritto da: giusepperex
      Iniziate a scovare i normali cittadini che non
      hanno mai pagato il canone.Personalemente conosco
      gente che non la mai pagato in vita sua, parlo
      addirittura di decine di anni, quindi...Si chiama RESISTENZA. Onore al merito."Rifiutarsi di pagare le tasse è uno dei metodi più rapidi per sconfiggere un governo. » -- Mahatma Gandhi
Chiudi i commenti